AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A."

Transcript

1 AI PARTECIPANTI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE PROMOSSI E GESTITI DA VEGA ASSET MANAGEMENT SGR S.p.A. Gentile Cliente, la informiamo che Vega Asset Management SGR S.p.A. (di seguito, Vega A. M. ) - già NorVega SGR S.p.A. - e Arca SGR S.p.A (di seguito, Arca ), hanno definito un accordo in forza del quale i fondi comuni di investimento aperti di diritto italiano promossi e gestiti da Vega A. M. (di seguito, i Fondi Vega ) saranno fusi per incorporazione nei rispettivi fondi promossi e gestiti da Arca (di seguito, i Fondi Arca ). A seguito della fusione Arca diventerà la SGR di promozione e gestione dei fondi. Con la presente informativa si intende fornire una rappresentazione completa e dettagliata di tutte le caratteristiche della fusione. Vega A. M. e Arca si assumono la responsabilità della veridicità e completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente informativa. Lo schema dell operazione è riportato nella tabella che segue: Fondo incorporando Fondo incorporante Fondo incorporando Fondo incorporante Vega Monetario Cl. A e B Arca Cash Plus Vega Dinamico Arca BB Cividale Forum Iulii Prudenza Cl. A e B Arca MM Cividale Forum Iulii Azione Cl. A e B Arca 27 Azioni Estere Cividale Forum Iulii Rendita Cl. A e B Arca Obb. Europa Vega Az. Internazionale Cl. A e B Arca 27 Azioni Estere Vega Obbl. Euro Cl. A e B Arca RR Vega Az. Europa Cl. A e B Arca Azioni Europa Vega Obbl. Euro B.T Cl. A e B Arca MM Vega Az. Italia Cl. A e B Arca Azioni Italia Vega Obbl. Internazionale Cl. A e B Arca Bond Globale Vega Rendimento Cl. A e B Arca Rend. Assoluto t3 Vega Obbl. Paesi Emergenti Cl. A e B Arca Bond P. Emergenti Cividale Forum Iulii Strategia Cl. A e B Arca Rend. Assoluto t5 Vega Moderato Arca Obbligazioni Europa Vega Flessibile Cl. A e B Arca Rend. Assoluto t5 Vega Equilibrato Arca TE Titoli Esteri Vega Area Nordica Cl. A e B Arca Rend. Assoluto t5 A. POLITICHE DI INVESTIMENTO ED INDICATORE SINTETICO DI RISCHIO Le politiche di investimento dei fondi oggetto di fusione risultano tra loro pressoché omogenee e compatibili, come evidenziato nella Tabella di raffronto Fondi Arca Fondi Vega allegata alla presente, anche in considerazione del grado di rischio e della volatilità degli investimenti. Si evidenzia una diversità di politica di investimento per il fondo Vega Monetario rispetto all incorporante Arca Cash Plus che, presentando una politica di investimento flessibile, conferisce al prodotto maggiore snellezza operativa e possibilità di sfruttare l andamento dei mercati rispetto ai corsi dei titoli governativi, specialmente nell attuale contesto congiunturale. Si segnala altresì che i fondi incorporandi Cividale Forum Iulii Prudenza e Vega Obbligazionario Euro Breve Termine presentano una duration non superiore a 2 anni, mentre l incorporante Arca MM presenta una duration compresa tra 1 e 4 anni. I fondi incorporandi assumeranno i benchmark dei fondi incorporanti. I regolamenti dei fondi incorporandi non saranno oggetto di modifica e saranno annullati per effetto della fusione. Per maggiore informazione sul profilo di rischio-rendimento dei fondi, nella tabella che segue è presente l indicatore sintetico di rischio (SRRI) dei fondi partecipanti all operazione, come riportato nel documento Informazioni chiave per gli investitori (KIID). Fondo incorporando SRRI Fondo incorporante SRRI Fondo incorporando SRRI Fondo incorporante SRRI Vega Monetario Cl. A e B 2 Arca Cash Plus 2 Vega Dinamico 4 Arca BB 5 Cividale Forum Iulii Prudenza Cl. A e B 3 3 Cividale Forum Iulii Azione Cl. A 6 6 Arca MM Arca 27 Azioni Estere e B Cividale Forum Iulii Rendita Cl. A e B 5 Arca Obb. Europa 3 Vega Az. Internazionale Cl. A e B 6 Arca 27 Azioni Estere 6 Vega Obbl. Euro Cl. A e B 3 Arca RR 3 Vega Az. Europa Cl. A e B 6 Arca Azioni Europa 6 Vega Obbl. Euro B.T Cl. A e B 3 Arca MM 3 Vega Az. Italia Cl. A e B 6 Arca Azioni Italia 6 Vega Obbl. Internazionale Cl. A e B 4 Arca Bond Globale 4 Vega Rendimento Cl. A e B 4 Arca Rend. Assoluto t3 3 Vega Obbl. Paesi Emergenti Cl. A e B 4 4 Cividale Forum Iulii Strategia Cl. 4 4 Arca Bond P. Emergenti Arca Rend. Assoluto t5 A e B Vega Moderato 3 Arca Obbligazioni Europa 3 Vega Flessibile Cl. A e B 4 Arca Rend. Assoluto t5 4 Vega Equilibrato 3 Arca TE Titoli Esteri 4 Vega Area Nordica Cl. A e B 4 Arca Rend. Assoluto t5 4 B. EFFETTI SUI COSTI A CARICO DEI FONDI E DEI PARTECIPANTI Per effetto della fusione si realizzerà un aumento del patrimonio dei fondi incorporanti e l aumento della massa gestita comporterà per la clientela dei fondi incorporandi, da un lato, la possibilità di una maggiore diversificazione degli investimenti, con significativo interesse per le maggiori opportunità di investimento, dall altro, un attenuazione dei costi fissi a carico dei fondi e quindi, indirettamente, a carico dei sottoscrittori. A seguito della fusione si verificheranno variazioni dei costi di gestione a carico dei fondi. Alcuni fondi incorporanti presentano una commissione di gestione di poco superiore a quella dei corrispondenti fondi incorporandi. Tali commissioni 1

2 sono peraltro giustificate dalla tipologia dei fondi e dagli standard di mercato. Tale diversità é compensata dalla complessiva riduzione delle commissioni di banca depositaria e in particolare dall eliminazione delle commissioni di incentivo. Da ultimo si rappresenta che i fondi incorporandi adotteranno i parametri di riferimento dei corrispondenti fondi incorporanti. Si evidenzia che per i fondi incorporandi verrà meno la classe B, riservata esclusivamente ad investitori qualificati che prevede commissioni di gestione inferiori rispetto alla classe A dei medesimi fondi. Si segnala, inoltre, che i fondi incorporanti non prevedono l applicazione di una commissione di ingresso ad eccezione dei fondi Arca Rendimento Assoluto t3 ed Arca Rendimento Assoluto t5 per i quali é prevista una commissione di ingresso del 3%. Per i fondi incorporandi è, invece, prevista l applicazione di una commissione di ingresso a scaglioni, qualora le quote vengano collocate nell ambito dell offerta fuori sede tramite Promotori Finanziari. Nelle tabelle che seguono sono raffrontate le informazioni relative alla commissione di gestione, alla commissione di banca depositaria e ai parametri di riferimento dei fondi incorporandi e dei fondi incorporanti. Fondo incorporando Commissione di gestione Fondo incorporante Commissione di gestione Vega Monetario Classe A 0,55% Vega Monetario Classe B 0,14% Arca Cash Plus 0,60% Cividale Forum Iulii Prudenza Classe A 0,75% Cividale Forum Iulii Prudenza Classe B 0,14% Arca MM 0,80% Cividale Forum Iulii Rendita Classe A 1,45% Cividale Forum Iulii Rendita Classe B 0,25% Arca Obbligazioni Europa 1,10% Vega Obbligazionario Euro Classe A 1,00% Vega Obbligazionario Euro Classe B 0,20% Arca RR 1,00% Vega Obbligazionario Euro Breve Termine Classe A 0,65% Vega Obbligazionario Euro Breve Termine Classe B 0,14% Arca MM 0,80% Vega Obbligazionario Internazionale Classe A 1,00% Vega Obbligazionario Internazionale Classe B 0,20% Arca Bond Globale 1,00% Vega Obbligazionario Paesi Emergenti Classe A 1,30% Vega Obbligazionario Paesi Emergenti Classe B 0,20% Arca Bond Paesi Emergenti 1,10% Vega Moderato 1,00% Arca Obbligazioni Europa 1,10% Vega Equilibrato 1,30% Arca TE Titoli Esteri 1,50% Vega Dinamico 1,60% Arca BB 1,60% Cividale Forum Iulii Azione Classe A 1,80% Cividale Forum Iulii Azione Classe B 0,30% Vega Azionario Internazionale Classe A 1,85% Arca 27 Azioni Estere 1,80% Vega Azionario Internazionale Classe B 0,30% Vega Azionario Europa Classe A 1,85% Vega Azionario Europa Classe B 0,30% Arca Azioni Europa 1,80% Vega Azionario Italia Classe A 1,85% Vega Azionario Italia Classe B 0,30% Arca Azioni Italia 1,80% Vega Rendimento Classe A 1,10% Vega Rendimento Classe B 0,30% Arca Rendimento Assoluto t3 1,00% Cividale Forum Iulii Strategia Classe A 1,10% Cividale Forum Iulii Strategia Classe B 0,20% Vega Flessibile Classe A 1,60% Vega Flessibile Classe B 0,30% Arca Rendimento Assoluto t5 1,60% Vega Area Nordica Classe A 1,80% Vega Area Nordica Classe B 0,30% Fondo incorporando Commissione di banca depositaria Fondo incorporante Commissione di banca depositaria Vega Monetario 0,07% Arca Cash Plus 0,038% Cividale Forum Iulii Prudenza 0,04% Arca MM 0,07% Cividale Forum Iulii Rendita 0,04% Arca Obbligazioni Europa 0,10% Vega Obbligazionario Euro 0,10% Arca RR 0,065% Vega Obbligazionario Euro Breve Termine 0,07% Arca MM 0,07% Vega Obbligazionario Internazionale 0,11% Arca Bond Globale 0,10% Vega Obbligazionario Paesi Emergenti 0,11% Arca Bond Paesi Emergenti 0,10% Vega Moderato 0,07% Arca Obbligazioni Europa 0,10% Vega Equilibrato 0,07% Arca TE Titoli Esteri 0,09% Vega Dinamico 0,07% Arca BB 0,08% Cividale Forum Iulii Azione 0,06% Arca 27 Azioni Estere 0,12% Vega Azionario Internazionale 0,13% Arca 27 Azioni Estere 0,12% Vega Azionario Europa 0,13% Arca Azioni Europa 0,12% Vega Azionario Italia 0,13% Arca Azioni Italia 0,08% Vega Rendimento 0,12% Arca Rendimento Assoluto t3 0,07% Cividale Forum Iulii Strategia 0,05% Arca Rendimento Assoluto t5 0,07% Vega Flessibile 0,13% Arca Rendimento Assoluto t5 0,07% Vega Area Nordica 0,13% Arca Rendimento Assoluto t5 0,07% Fondo incorporando Parametro di riferimento Fondo incorporante Parametro di riferimento Vega Monetario Classi A e B 100% MTS Ex Bankit BOT Arca Cash Plus Value at Risk (VaR) pari a -1% (orizzonte temporale pari a 1 mese, intervallo di confidenza 99%)* 60% JP Morgan EMU Bond 1-3 years; 40% MTS Ex Bankit BOT. Arca MM Cividale Forum Iulii Prudenza Classi A e B 50% Merrill Lynch Italian Governments Index 1-5 Yrs, 50% Merrill Lynch Corporates Index 1-5 Yrs 2

3 Cividale Forum Iulii Rendita Classi A e B 75% JP Morgan EMU Bond; 15% DJ Euro Stoxx 50; 10% MTS Ex Bankit BOT. Arca Obbligazioni Europa 85% Merrill Lynch Pan-Europe Government Bond Index pubblicato in Euro, 10% Morgan Stanley Capital International Daily Total Return Net Europe Index pubblicato in dollari U.S.A. e convertito in Euro, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index Vega Obbligazionario Euro Classi A e B 75% JP Morgan EMU Bond. 25% MTS Ex Bankit BOT Arca RR 95% Merrill Lynch Emu Large Cap Investment Grade Index, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index Vega Obbligazionario Euro Breve Termine Classi A e B 60% JP Morgan Emu Bond 1-3 Years, 40% MTS Ex Bankit BOT Arca MM 50% Merrill Lynch Italian Governments Index 1-5 Yrs,, 50% Merrill Lynch Corporates Index 1-5 Yrs Vega Obbligazionario Internazionale Classi A e B Vega Obbligazionario Paesi Emergenti Classi A e B Vega Moderato Vega Equilibrato Vega Dinamico 100% JP Morgan GBI in Euro Arca Bond Globale 50% JP Morgan EMBI Global Diversified in Euro; 50% JP Morgan EMBI Global Diversified in Usd 15% MSCI World in Euro. 85% JP Morgan EMU Bond 30% MSCI World in Euro; 70% JP Morgan Emu Bond 50% MSCI World in Euro; 50% JP Morgan Emu Bond Arca Bond Paesi Emergenti Arca Obbligazioni Europa Arca TE Titoli Esteri Arca BB 100% Barclays Global Treasury Universal ex India ex China - GDP WEIGHTED BY COUNTRY 95% Merryll Lynch Global Emerging Market Sovereign Plus 10% Country Cap Hedged, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index 85% Merrill Lynch Pan-Europe Government Bond Index pubblicato in Euro, 10% Morgan Stanley Capital International Daily Total Return Net Europe Index pubblicato in dollari U.S.A. e convertito in Euro, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index 20% MSCI Daily TR Net World Index in USD e convertito in Euro, 10% MSCI Daily TR Net Emerging Markets Index in USD e convertito in Euro, 25% ML EMU Direct Goverrnment Bond Index, 15% ML EMU Corporate Large Cap Index, 20% Barclays Global Treasury Universal ex India ex China - GDP WEIGHTED BY COUNTRY, 10% ML Global Emerging Market Sovereign Plus 10% Country Cap Hedged 45% Merrill Lynch Emu Direct Government Bond Index TR, 40% Morgan Stanley Capital International Daily Total Return Net Europe Index pubblicato in dollari U.S.A. e convertito in Euro, 10% FTSE Italia All- Share Capped Index (Total Return), 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Ind Cividale Forum Iulii Azione Classi A e B Vega Azionario Internazionale Classi A e B Vega Azionario Europa Classi A e B 50% MSCI World in Euro; 40% DJ Euro Stoxx 50; 10% MTS Ex Bankit BOT 100% MSCI World in Euro. 90% MSCI Europe in Euro, 10% MTS Ex Bankit BOT Arca 27 Azioni Estere Arca Azioni Europa Vega Azionario Italia Classi A e B 90% FTSE MIB, 10% MTS Ex Bankit BOT Arca Azioni Italia Vega Rendimento Classi A e B 100% JP Morgan Emu Cash 3 Mesi Arca Rendimento Assoluto t3 Cividale Forum Iulii Strategia Classi A e B Euribor 6 mesi + 1,50 % 95% Morgan Stanley Capital International Daily TR Net World Index pubblicato in Dollari U.S.A. e convertito in Euro, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index 95% Morgan Stanley Capital International Daily Total Return Net Europe Index pubblicato in dollari U.S.A. e convertito in Euro, 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index 95% FTSE Italia All-Share Capped Index (Total Return), 5% Merrill Lynch Euro Government Bill Index Value at Risk (VaR) pari a -3,00% (orizzonte temporale pari a 1 mese, intervallo di confidenza 99%)* Vega Flessibile Classi A e B 100% JP Morgan Emu Cash 3 Mesi + 1,00% Vega Area Nordica Classi A e B 100% JP Morgan Emu Cash 3 Mesi + 1,00% Arca Rendimento Assoluto t5 Value at Risk (VaR) pari a -6,00% (orizzonte temporale pari a 1 mese, intervallo di confidenza 99%)* *La flessibilità di gestione del Fondo non consente di individuare un benchmark di mercato idoneo a rappresentare il profilo di rischio del Fondo. In luogo del benchmark è stata individuata una misura di rischio: Si segnala che: - per i Fondi Vega, la commissione di gestione é prelevata mensilmente, a differenza dei Fondi Arca che la prelevano su base trimestrale; - i Fondi Arca, a differenza dei Fondi Vega, non prevedono l applicazione di commissioni di incentivo; - i diritti fissi previsti dai Fondi Vega, limitati alle operazioni di sottoscrizione, sono di ammontare superiore (5 euro) a quelli applicati dai Fondi Arca (da euro 1,50 a 3,5). In particolare, i Fondi Vega non prevedono un diritto fisso per le operazioni di rimborso a differenza dei Fondi Arca che per tali operazioni prevedono diritti fissi pari a quelli applicabili alle operazioni di sottoscrizione. Per l emissione dei certificati fisici verranno applicati i diritti fissi previsti dai regolamenti di gestione dei fondi incorporanti; 3

4 - l importo minimo della sottoscrizione iniziale è di euro per tutti i Fondi Vega, mentre é di 100 euro per i Fondi Arca. C. ALTRI EFFETTI DELLA FUSIONE A seguito della fusione i servizi Dynamic Investment e Girofondo nonché la copertura assicurativa collettiva opzionale gratuita offerta da Vega A. M. in caso di sottoscrizione delle quote mediante piani di accumulo, essendo specificamente rientranti nella gamma di servizi offerti da Vega A. M., verranno a cessare. In relazione a quanto sopra, verrà a cessare, altresì, la copertura assicurativa collettiva gratuita per i piani di accumulo che, alla data di efficacia della fusione, prevedono tale copertura. D. BANCA DEPOSITARIA Per tutti i fondi incorporandi la banca depositaria rimarrà l Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A. E. LE FASI DELL OPERAZIONE E ALTRE INFORMAZIONI Fasi della Fusione In data 14/7/2012 è stato pubblicato sul quotidiano Il Sole24Ore l'avviso della Fusione. La Fusione avrà efficacia a far data dal giorno 15/10/2012 sul valore della quota riferito al 12/10/2012. Iniziative da intraprendere per consentire la fusione tra fondi che presentano differenti politiche di investimento Dal momento che i fondi interessati presentano una politica di investimento tra loro pressoché omogenea, non saranno intraprese iniziative per quanto attiene all attivo del fondo. Per quanto riguarda i Fondi Vega Monetario, Cividale Forum Iulii Prudenza e Vega Obbligazionario Euro Breve Termine, si rimanda alle considerazioni sopra evidenziate. Criteri seguiti per l attribuzione delle quote dei nuovi fondi Ai fini della determinazione del valore di ingresso nei fondi incorporanti, verrà adottato il metodo c.d. patrimoniale; in particolare, si provvederà a calcolare il valore delle quote dei fondi incorporanti e dei fondi incorporandi nell ultimo giorno lavorativo immediatamente precedente all efficacia della fusione ( giorno di riferimento ) e alla conseguente attribuzione delle quote dei fondi incorporanti ai partecipanti al fondo incorporando sulla base del rapporto esistente tra i valori delle due quote nel giorno di riferimento. Considerato altresì che il valore delle quote di partecipazione dei fondi è espresso in millesimi di euro, le rimanenze che dovessero verificarsi per effetto del concambio verranno attribuite al patrimonio dei fondi incorporanti. Annullamento e conseguente sostituzione dei certificati fisici I possessori dei certificati fisici dei fondi incorporandi potranno presentare gli stessi, per l annullamento e la sostituzione, a titolo gratuito, a decorrere dalla data di efficacia della fusione direttamente ad Arca anche per il tramite delle banche collocatrici. Eventualità di sospensione, modalità di pubblicazione dell informativa ed efficacia della fusione Per facilitare l operazione di fusione é prevista una sospensione delle operazioni relative ai Fondi Vega a partire dal 04/10/2012. Determinando l operazione di fusione una contenuta modifica della politica di investimento e dei costi, ai partecipanti dei fondi incorporandi sarà consentita, entro la data di efficacia della fusione, la facoltà di recedere o il trasferimento ad altri fondi, senza oneri e spese a carico dei medesimi. I regolamenti di gestione ed i prospetti dei fondi incorporanti potranno essere richiesti gratuitamente ad Arca e sono disponibili sia presso i soggetti collocatori sia interrogando il sito Restando a disposizione per qualsiasi chiarimento, porgiamo cordiali saluti. All.ti: c.s.d. 4

5 TABELLA DI RAFFRONTO FONDI ARCA FONDI VEGA ARCA CASH PLUS E un Fondo flessibile che ha come scopo l accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di breve termine, con un grado di rischio compreso tra basso e medio. L obiettivo del Fondo è di conseguire nell orizzonte temporale del prodotto un rendimento netto medio annuo (al netto degli oneri a carico del Fondo ma al lordo degli oneri fiscali) superiore all indice Mts Bot lordo. Gli strumenti finanziari in cui può investire il Fondo sono: - OICR, titoli di debito, strumenti del mercato monetario e titoli rappresentativi del capitale di rischio; tali titoli sono caratterizzati da un elevato grado di liquidabilità e negoziati principalmente nei mercati regolamentati dei Paesi dell Europa, degli Stati Uniti, del Giappone e dei Paesi Emergenti. Gli investimenti in OICR o in azioni di Sicav riguardano esclusivamente quelle parti la cui composizione del portafoglio sia compatibile con la politica di investimento del Fondo acquirente; - nei limiti e nelle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza il patrimonio del Fondo potrà essere investito in depositi bancari ed in strumenti derivati. La Società di Gestione attua una politica di investimento volta a perseguire una diversificazione del rischio di portafoglio utilizzando strumenti finanziari di natura obbligazionaria e azionaria e OICR specializzati nell investimento in titoli di debito, di capitale e strumenti del mercato monetario e valutario. E possibile un investimento residuale del patrimonio del Fondo in titoli rappresentativi del capitale di rischio e in OICR azionari specializzati. La SGR ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati nei limiti e alle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza sia allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio, sia per un efficiente gestione dell esposizione al rischio sui mercati di riferimento in coerenza con il profilo di rischio del Fondo. Relativamente alla gestione del portafoglio, l utilizzo dei derivati si propone le seguenti principali finalità: 1) ridurre i costi di transazione; 2) usufruire dell eventuale maggiore liquidità del mercato derivato rispetto a quello degli strumenti sottostanti; 3) rendere più rapida l esecuzione delle transazioni; 4) migliorare il profilo reddituale e/o di rischio, coerentemente con gli obiettivi del prodotto. Il Fondo si propone un utilizzo della leva finanziaria. La duration finanziaria media di portafoglio del Fondo è compresa fra 0 e 5 anni. 5 VEGA MONETARIO È un Fondo di tipo monetario che persegue finalità di crescita moderata del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di breve periodo. Il Fondo investe principalmente nei seguenti strumenti finanziari il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo: - monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali dell area Euro; - OICR compatibili con la politica di investimento del Fondo; - monetari e/o obbligazionari indicizzati (cd. floaters ) con durata residua inferiore o uguale a 2 (due) anni. Il lasso temporale che residua fino alla prossima data di adeguamento del tasso deve essere inferiore a 397 giorni. I titoli indicizzati devono fare riferimento a tassi di mercato monetario o a indici. Gli investimenti sono effettuati in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali dell area Euro aventi rating investment grade. Gli investimenti sono effettuati in via residuale o contenuta in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti societari aventi un rating a breve termine pari ad uno dei due più elevati definiti da ciascuna agenzia di rating che lo ha valutato. In assenza di rating del singolo strumento finanziario di emittenti governativi, sovranazionali e/o societari si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati principalmente in Euro. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di altri Stati Sovrani. È escluso l investimento in strumenti finanziari di emittenti di Paesi emergenti. - denominati in valute diverse dall Euro solo se il rischio cambio viene totalmente coperto; - derivati su cambi usati solo con finalità di copertura del rischio cambio; - derivati, compatibilmente con la strategia di investimento nel mercato monetario, e depositi bancari La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 6 (sei) mesi. La vita residua media del Fondo non è superiore a 12 (dodici) mesi.

6 Politica di investimento ARCA MM E' un Fondo che investe in titoli a breve-media scadenza che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra basso e medio. mercati regolamentati ovvero OTC: obbligazioni governative, strumenti monetari, obbligazioni corporate, parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, strumenti derivati e depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in strumenti obbligazionari e monetari di emittenti sovrani, di organismi internazionali e di emittenti corporate con merito di credito elevato (investment grade), denominati in euro, in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i Paesi dell'unione Europea. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei paesi aderenti all'ocse, nei mercati dei Paesi Emergenti ed in obbligazioni corporate con merito di credito non elevato (non investment grade). Non è previsto l'investimento in azioni. La durata media finanziaria del Fondo è compresa tra 1 e 4 anni. VEGA OBBLIGAZIONARIO EURO BREVE TERMINE È un Fondo di tipo obbligazionario che persegue finalità di crescita moderata del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di breve periodo. mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali dell Area Euro, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati principalmente in Euro e in via residuale o contenuta in altre valute. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di altri Stati Sovrani. Gli investimenti sono effettuati in via residuale o contenuta in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti societari e/o di Paesi emergenti. secondo quanto specificato nella Parte relativa a tutti i fondi comuni di investimento del Regolamento. La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 2 (due) anni. ARCA RR E' un Fondo obbligazionario a medio e lungo termine dell'area euro, che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, un grado di rischio compreso tra medio-basso e medio-alto. OTC: principalmente in obbligazioni governative e corporate. Il Fondo può investire inoltre in strumenti monetari, in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in strumenti obbligazionari e monetari di emittenti sovrani, di organismi internazionali ed emittenti corporate con merito di credito elevato (investment grade), denominati in euro. Il Fondo può investire inoltre in parti di OICR ed in depositi 6 CIVIDALE FORUM IULII PRUDENZA È un Fondo di tipo obbligazionario che persegue finalità di crescita moderata del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di breve periodo. mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali dell Area Euro, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati principalmente in Euro e in via residuale o contenuta in altre valute. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all Ocse e di altri Stati Sovrani. Gli investimenti sono effettuati in via residuale o contenuta in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti societari e/o di Paesi emergenti. La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 2 (due) anni. VEGA OBBLIGAZIONARIO EURO È un Fondo di tipo obbligazionario che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-breve periodo. Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali dell Area Euro, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo.

7 bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i Paesi dell'unione Europea. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei Paesi aderenti all'ocse, nei mercati dei Paesi Emergenti ed in obbligazioni corporate con merito di credito non elevato (non investment grade). Non è previsto l'investimento in titoli azionari. La durata media finanziaria del Fondo è compresa tra 3 e 7 anni. ARCA BOND GLOBALE (Fondo Incorporante) E' un Fondo obbligazionario internazionale che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio e medio alto. OTC: obbligazioni governative o garantite da governi sia di Paesi sviluppati sia di Paesi Emergenti, obbligazioni corporate, strumenti monetari, parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, strumenti derivati e depositi bancari Il Fondo investe principalmente in strumenti obbligazionari e monetari di emittenti sovrani o garantiti da Stati sovrani e di organismi internazionali con merito di credito elevato (investment grade), denominati in euro, in dollari USA, australiani e canadesi, in yen, in sterline, franchi svizzeri ed in valute dei Paesi Emergenti. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni corporate con merito di credito elevato (investment grade), in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente Nord America, Europa, Pacifico e Paesi Emergenti. In via contenuta è prevista la possibilità di investire in obbligazioni con merito di credito non elevato (non investment grade). Non è previsto l'investimento in titoli azionari. La durata media finanziaria del Fondo è compresa tra 1 e 8 anni. ARCA BOND PAESI EMERGENTI E' un Fondo obbligazionario internazionale che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio e alto. OTC: principalmente in obbligazioni governative. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni corporate, in strumenti monetari, in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. 7 Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati principalmente in Euro e in via residuale o contenuta in altre valute. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di altri Stati Sovrani. Gli investimenti sono effettuati in via residuale o contenuta in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti societari e/o di Paesi emergenti. La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 7 (sette) anni. VEGA OBBLIGAZIONARIO INTERNAZIONALE È un Fondo di tipo obbligazionario che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-lungo periodo. Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e sovranazionali di qualsiasi area geografica, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsiasi valuta. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari di qualsiasi area geografica negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di altri Stati Sovrani. Gli investimenti sono effettuati in via residuale o contenuta in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti societari e/o di Paesi emergenti. La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 10 (dieci) anni. VEGA OBBLIGAZIONARIO PAESI EMERGENTI È un Fondo di tipo obbligazionario che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-lungo periodo.

8 Il Fondo investe principalmente in obbligazioni di emittenti sovrani dei Paesi Emergenti, anche con merito di credito inferiore all'investment grade, denominate in euro, in dollari e sterline con copertura di rischio di cambio. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni corporate, in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i mercati dei Paesi Emergenti. Non è previsto l'investimento in titoli azionari. La durata media finanziaria del Fondo è compresa tra 3 e 7 anni. ARCA OBBLIGAZIONI EUROPA E' un Fondo obbligazionario misto europeo che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio-basso e medio-alto. VEGA MODERATO È un Fondo di tipo obbligazionario misto che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio periodo. Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari dei Paesi Emergenti ed in via di sviluppo, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Il Fondo può investire in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari aventi rating sia investment grade sia inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsiasi valuta. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di Paesi Emergenti ed in via di sviluppo. La durata media finanziaria (cd. duration ) del Fondo non è superiore a 7 (sette) anni. CIVIDALE FORUM IULII RENDITA È un Fondo di tipo obbligazionario misto che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-lungo periodo. Politica investimento di mercati regolamentati ovvero OTC: principalmente in obbligazioni governative o garantite da Stati sovrani. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni corporate, in strumenti monetari, in azioni, in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in obbligazioni governative o garantite da Stati sovrani e di organismi internazionali con merito di credito elevato (investment grade), denominati in euro e sterline. Una quota contenuta del Fondo è investita in azioni principalmente di emittenti europei a capitalizzazione elevata con prospettive di crescita stabili nel tempo e ad elevata liquidità. Il Fondo può investire inoltre in emittenti corporate con merito di credito elevato (investment grade), in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i Paesi Europei. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei mercati dei Paesi Emergenti del continente europeo ed in obbligazioni corporate con merito di credito non elevato (non investment grade). La durata media finanziaria del portafoglio obbligazionario è compresa tra 3 e 7 anni. mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi, sovranazionali e societari di qualsiasi area geografica, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Nell interesse dei partecipanti e tenuto conto dell andamento dei mercati finanziari, è possibile l investimento in strumenti finanziari di natura azionaria sino ad un valore massimo pari al 20% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore all investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - di emittenti dei Paesi emergenti sino al 30% del totale delle attività; 8 mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi, sovranazionali e societari di qualsiasi area geografica, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Nell interesse dei partecipanti e tenuto conto dell andamento dei mercati finanziari, è possibile l investimento in strumenti finanziari di natura azionaria sino ad un valore massimo pari al 20% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore all investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - di emittenti dei Paesi emergenti sino al 30% del totale delle attività; La durata media finanziaria (cd. duration ) della componente

9 La durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria del Fondo è superiore a 2 (due) anni. ARCA TE TITOLI ESTERI E' un Fondo bilanciato obbligazionario che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio e alto. OTC: obbligazioni, strumenti monetari, azioni, parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, strumenti derivati e depositi bancari. Il Fondo investe: in azioni di emittenti dei Paesi sviluppati ed emergenti, per una percentuale non superiore al 45% del NAV; in obbligazioni di emittenti governativi, sovranazionali e societari sia dei Paesi sviluppati sia dei Paesi Emergenti. in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo ed in strumenti di liquidità, tra cui i depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. L investimento in obbligazioni non-investment grade è previsto in misura contenuta. L investimento in obbligazioni dei Paesi Emergenti è previsto in misura contenuta. L investimento in azioni dei Paesi Emergenti è previsto in misura contenuta. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente l America, l Europa e l Asia. La durata media finanziaria del portafoglio obbligazionario è compresa tra 3 e 10 anni. ARCA BB E' un Fondo bilanciato che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio e alto. OTC: obbligazioni, strumenti monetari, azioni, parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, strumenti derivati e depositi bancari. Il Fondo investe in azioni di emittenti a capitalizzazione elevata con prospettive di crescita stabili nel tempo e ad elevata liquidità, in obbligazioni principalmente governative o garantite da Stati sovrani o di organismi internazionali con merito di credito elevato (investment grade) denominate in euro ed in sterline. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni corporate con merito di credito elevato (investment grade), in parti di OICR e depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono: per la parte obbligazionaria, principalmente i Paesi dell'area euro; per la parte azionaria, principalmente l Europa, con una presenza contenuta del mercato italiano. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei mercati dei Paesi Emergenti ed in obbligazioni corporate con merito 9 obbligazionaria del Fondo non è superiore a 6 (sei) anni. VEGA EQUILIBRATO È un Fondo di tipo bilanciato che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-lungo periodo. Il Fondo presenta una struttura del portafoglio orientata verso una composizione bilanciata tra strumenti monetari, obbligazionari e azionari. Nell interesse dei partecipanti, e tenuto conto dell andamento dei mercati finanziari, è possibile l investimento in strumenti finanziari di natura azionaria sino ad un valore massimo pari al 50% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore all investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - di emittenti dei Paesi emergenti sino al 50% del totale delle attività; La durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria del Fondo è superiore a 2 (due) anni. VEGA DINAMICO È un Fondo di tipo bilanciato che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. Il Fondo presenta una struttura del portafoglio orientata verso una composizione bilanciata tra strumenti monetari, obbligazionari e azionari. Nell interesse dei partecipanti, e tenuto conto dell andamento dei mercati finanziari, è possibile l investimento in strumenti finanziari di natura azionaria sino ad un valore massimo pari al 70% delle attività complessive del Fondo. Gli investimenti sono effettuati principalmente in strumenti finanziari aventi rating investment grade e in via residuale o contenuta aventi rating inferiore all investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati in mercati

10 Politica investimento di di credito non elevato (non investment grade). La durata media finanziaria del portafoglio obbligazionario è compresa tra 3 e 7 anni. ARCA 27 AZIONI ESTERE E' un Fondo azionario internazionale che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di lungo termine, con un grado di rischio compreso tra medio-alto e molto-alto. mercati regolamentati ovvero OTC: azioni, obbligazioni, strumenti monetari, parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in azioni di emittenti internazionali a capitalizzazione elevata con prospettive di crescita stabili nel tempo e ad elevata liquidità denominate in euro, in dollari, sterline e yen. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni, in parti di OICR e depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i Paesi aderenti all'ocse. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei mercati dei Paesi Emergenti. VEGA AZIONARIO INTERNAZIONALE È un Fondo di tipo azionario internazionale che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti azionari di emittenti di qualsiasi area geografica, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti azionari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - azionari di emittenti dei Paesi emergenti sino al 50% del totale delle attività;. ARCA AZIONI EUROPA E' un Fondo azionario europeo che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di lungo termine, con un grado di rischio compreso tra medio-alto e molto-alto. regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - di emittenti dei Paesi emergenti sino al 50% del totale delle attività; La durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria del Fondo è superiore a 2 (due) anni. CIVIDALE FORUM IULII AZIONE È un Fondo di tipo azionario internazionale che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: Il Fondo investe principalmente in strumenti azionari di emittenti di qualsiasi area geografica, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti azionari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati in qualsivoglia valuta. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - azionari di emittenti dei Paesi emergenti sino al 50% del totale delle attività; VEGA AZIONARIO EUROPA È un Fondo di tipo azionario Europa che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. OTC: principalmente in azioni. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni, in strumenti monetari, in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in azioni di emittenti europei a capitalizzazione elevata con prospettive di crescita stabili nel tempo e ad elevata liquidità, denominate nelle valute 10 Il Fondo investe principalmente in strumenti azionari di emittenti dei Paesi dell Europa, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo.

11 dell'unione Europea. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni, in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. Le aree geografiche d'investimento sono principalmente i Paesi Europei. In via residuale è prevista la possibilità di investire nei Paesi Emergenti del continente europeo. ARCA AZIONI ITALIA E' un Fondo azionario italiano che ha come scopo l'accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di lungo termine, con un grado di rischio compreso tra medio-alto e molto-alto. OTC: principalmente in azioni. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni, in strumenti monetari, in parti di OICR, la cui politica d'investimento è compatibile con quella del Fondo, in strumenti derivati ed in depositi bancari. Il Fondo investe principalmente in azioni di emittenti italiani a capitalizzazione elevata con prospettive di crescita stabili nel tempo e ad elevata liquidità denominate in euro. Il Fondo può investire inoltre in obbligazioni, in parti di OICR ed in depositi bancari nei limiti stabiliti dall'organo di Vigilanza. L'area geografica d'investimento è principalmente l'italia. ARCA RENDIMENTO ASSOLUTO t3 E un Fondo flessibile che ha come scopo l accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di medio termine, con un grado di rischio compreso tra medio-basso e medio-alto. L obiettivo del Fondo è di conseguire nell orizzonte temporale del prodotto un rendimento netto medio annuo (al netto degli oneri a carico del Fondo ma al lordo degli oneri fiscali) superiore di 50 punti base all indice Mts Bot lordo. Gli strumenti finanziari in cui può investire il Fondo sono: - OICR, titoli di debito, strumenti del mercato monetario e titoli rappresentativi del capitale di rischio; tali titoli sono caratterizzati da un elevato grado di liquidabilità e negoziati principalmente nei mercati regolamentati dei Paesi dell Europa, degli Stati Uniti, del Giappone e dei Paesi Emergenti. Gli investimenti in OICR o in azioni di Sicav riguardano esclusivamente quelle parti la cui composizione del portafoglio sia compatibile con la politica di investimento del Fondo acquirente; - nei limiti e nelle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza il patrimonio del Fondo potrà essere investito in depositi bancari ed in strumenti derivati. - il Fondo non investe in Fondi chiusi e in Fondi speculativi. La Società di Gestione attua una politica di investimento volta a perseguire una diversificazione del rischio di portafoglio utilizzando strumenti finanziari di natura obbligazionaria e azionaria e 11 Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti azionari negoziati nei mercati regolamentati europei e/o quotati in altri mercati regolamentati. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono principalmente denominati in Euro e in altre valute europee. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - azionari di emittenti dei Paesi emergenti europei sino al 30% del totale delle attività; VEGA AZIONARIO ITALIA È un Fondo di tipo azionario Italia che persegue finalità di crescita del capitale investito. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. Il Fondo investe principalmente in strumenti azionari di emittenti italiani, il cui peso può raggiungere il 100% delle attività complessive del Fondo. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti azionari negoziati nei mercati regolamentati italiani e/o quotati in altri mercati regolamentati. Gli strumenti finanziari in portafoglio sono denominati principalmente in Euro e in via residuale o contenuta in altre valute. Il Fondo non presenta alcuna specializzazione settoriale ed investe in emittenti di qualsiasi capitalizzazione con prospettive di crescita stabili nel tempo. - azionari di emittenti di altri Paesi dell Area Euro sino al 30% del totale delle attività; È escluso l investimento in strumenti azionari di emittenti dei Paesi emergenti. VEGA RENDIMENTO È un Fondo di tipo flessibile che persegue finalità di crescita del capitale investito privilegiando la continuità dei risultati nel tempo e la realizzazione di rendimenti assoluti non correlati all andamento dei mercati finanziari. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di medio-lungo periodo. Il Fondo investe senza alcun vincolo di allocazione nelle diverse tipologie di strumenti finanziari e, pertanto, può variare significativamente il rapporto tra le componenti monetaria,

12 Politica investimento di OICR specializzati nell investimento in titoli di debito, di capitale e strumenti del mercato monetario e valutario. L investimento in titoli rappresentativi del capitale di rischio e in OICR azionari specializzati può giungere sino al 40% del patrimonio del Fondo. La SGR ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati nei limiti e alle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza sia allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio, sia per un efficiente gestione dell esposizione al rischio sui mercati di riferimento in coerenza con il profilo di rischio del Fondo. Relativamente alla gestione del portafoglio, l utilizzo dei derivati si propone le seguenti principali finalità: 1) ridurre i costi di transazione; 2) usufruire dell eventuale maggiore liquidità del mercato derivato rispetto a quello degli strumenti sottostanti; 3) rendere più rapida l esecuzione delle transazioni; 4) migliorare il profilo reddituale e/o di rischio, coerentemente con gli obiettivi del prodotto. Il Fondo si propone un utilizzo della leva finanziaria. La duration finanziaria media di portafoglio del Fondo è compresa fra 0 e 10 anni. ARCA RENDIMENTO ASSOLUTO t5 E un Fondo flessibile che ha come scopo l accrescimento del valore del capitale investito in un orizzonte temporale di lungo termine, con un grado di rischio compreso tra medio e alto. L obiettivo del Fondo è di conseguire nell orizzonte temporale del prodotto un rendimento netto medio annuo (al netto degli oneri a carico del Fondo ma al lordo degli oneri fiscali) superiore di 150 punti base all indice Mts Bot lordo Gli strumenti finanziari in cui può investire il Fondo sono: - OICR, titoli di debito, strumenti del mercato monetario e titoli rappresentativi del capitale di rischio; tali titoli sono caratterizzati da un elevato grado di liquidabilità e negoziati principalmente nei mercati regolamentati dei Paesi dell Europa, degli Stati Uniti, del Giappone e dei Paesi Emergenti. Gli investimenti in OICR o in azioni di Sicav riguardano esclusivamente quelle parti la cui composizione del portafoglio sia compatibile con la politica di investimento del Fondo acquirente; - nei limiti e nelle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza il patrimonio del Fondo potrà essere investito in depositi bancari ed in strumenti derivati. - il Fondo non investe in Fondi chiusi e in Fondi speculativi. La Società di Gestione attua una politica di investimento volta a perseguire una diversificazione del rischio di portafoglio VEGA FLESSIBILE È un Fondo di tipo flessibile che persegue finalità di crescita del capitale investito, privilegiando la continuità dei risultati nel tempo e la realizzazione di rendimenti assoluti non correlati all andamento dei mercati finanziari. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. Il Fondo investe nei seguenti strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: - OICR (organismi di investimento collettivo del risparmio); Il Fondo investe senza alcun vincolo di allocazione nelle diverse tipologie di strumenti finanziari e, pertanto, può variare 12 obbligazionaria e azionaria. Il Fondo può investire in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari aventi rating sia investment grade sia inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli investimenti sono effettuati in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari e/o azionari denominati in qualsiasi valuta di emittenti di qualsivoglia tipologia e capitalizzazione, operanti in tutti i settori economici e senza alcun vincolo geografico. - di emittenti di Paesi emergenti; L esposizione al mercato azionario e la durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria possono assumere valori negativi, compatibilmente con lo scopo del Fondo. VEGA AREA NORDICA È un Fondo di tipo flessibile che persegue finalità di crescita del capitale investito, privilegiando la continuità dei risultati nel tempo e la realizzazione di rendimenti assoluti non correlati all andamento dei mercati finanziari. Il Fondo presenta un orizzonte temporale d investimento di lungo periodo. Il Fondo investe nei seguenti strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: - OICR (organismi di investimento collettivo del risparmio); Il Fondo investe senza alcun vincolo di allocazione nelle diverse tipologie di strumenti finanziari e, pertanto, può variare CIVIDALE FORUM IULII STRATEGIA È un Fondo di tipo obbligazionario flessibile, che persegue finalità di crescita del capitale investito, privilegiando la continuità dei risultati nel tempo e la realizzazione di rendimenti assoluti non correlati all andamento dei mercati finanziari. Il Fondo presenta un orizzonte temporale di medio-lungo periodo. Il Fondo investe nei seguenti strumenti finanziari negoziati in mercati regolamentati ovvero non quotati e/o quotandi riconducibili alle seguenti tipologie: - OICR (organismi di investimento collettivo del risparmio); Il Fondo investe senza alcun vincolo di allocazione nelle diverse tipologie di strumenti finanziari e, pertanto, può variare

13 utilizzando strumenti finanziari di natura obbligazionaria e azionaria e OICR specializzati nell investimento in titoli di debito, di capitale e strumenti del mercato monetario e valutario. L investimento in titoli rappresentativi del capitale di rischio e in OICR azionari specializzati può giungere sino al 60% del patrimonio del Fondo. La SGR ha la facoltà di utilizzare strumenti finanziari derivati nei limiti e alle condizioni stabilite dall Organo di Vigilanza sia allo scopo di copertura dei rischi di portafoglio, sia per un efficiente gestione dell esposizione al rischio sui mercati di riferimento in coerenza con il profilo di rischio del Fondo. Relativamente alla gestione del portafoglio, l utilizzo dei derivati si propone le seguenti principali finalità: 1) ridurre i costi di transazione; 2) usufruire dell eventuale maggiore liquidità del mercato derivato rispetto a quello degli strumenti sottostanti; 3) rendere più rapida l esecuzione delle transazioni; 4) migliorare il profilo reddituale e/o di rischio, coerentemente con gli obiettivi del prodotto. Il Fondo si propone un utilizzo della leva finanziaria. La duration finanziaria media di portafoglio del Fondo è compresa fra 0 e 15 anni. significativamente il rapporto tra le componenti monetaria, obbligazionaria e azionaria. Il Fondo può investire in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari aventi rating sia investment grade sia inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli investimenti sono effettuati in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari e/o azionari denominati in qualsiasi valuta di emittenti di qualsivoglia tipologia e capitalizzazione, operanti in tutti i settori economici e senza alcun vincolo geografico. Il Fondo può inoltre investire in strumenti finanziari: - di emittenti di Paesi emergenti; L esposizione al mercato azionario e la durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria possono assumere valori negativi, compatibilmente con lo scopo del Fondo. significativamente il rapporto tra le componenti monetaria, obbligazionaria e azionaria. Il Fondo può investire in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari aventi rating sia investment grade sia inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è principalmente investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati degli Stati aderenti all OCSE e di altri Stati Sovrani. Gli investimenti sono effettuati in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari e/o azionari denominati in qualsiasi valuta di emittenti di qualsivoglia tipologia e capitalizzazione, operanti in tutti i settori economici. Gli investimenti sono effettuati in misura almeno pari al 50% del totale delle attività in strumenti finanziari di emittenti dell area geografica che comprende i Paesi Scandinavi e limitrofi. La restante parte del portafoglio del Fondo può essere investita in strumenti finanziari di emittenti appartenenti a qualsiasi altra area geografica. Il Fondo può inoltre investire in strumenti finanziari: - di emittenti di Paesi emergenti;. L esposizione al mercato azionario e la durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria possono assumere valori negativi, compatibilmente con lo scopo del Fondo. significativamente il rapporto tra le componenti monetaria e obbligazionaria. Il Fondo può investire in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari di emittenti governativi e/o societari aventi rating sia investment grade sia inferiore ad investment grade o privi di rating. In assenza di rating del singolo strumento finanziario si considererà il merito creditizio dell emittente. Il portafoglio del Fondo è investito in strumenti finanziari negoziati nei mercati regolamentati di qualsiasi area geografica. Gli investimenti sono effettuati in strumenti finanziari monetari e/o obbligazionari denominati in qualsiasi valuta di emittenti di qualsivoglia tipologia e capitalizzazione, operanti in tutti i settori economici e senza alcun vincolo geografico. Il Fondo può inoltre investire in strumenti finanziari: - di emittenti di Paesi emergenti; La durata media finanziaria (cd. duration ) della componente obbligazionaria può assumere valori negativi, compatibilmente con lo scopo del Fondo. 13

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATIVI

DOCUMENTI INFORMATIVI Sede sociale: Cortona, Via Guelfa, 4 Iscritta all albo delle Banche al n. matr. 506.6.0 Capitale sociale e riserve al 31/12/2013 32.044.372,37 i.v. Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di AREZZO

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5003 Nota Informativa per i potenziali Aderenti (depositata

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli