L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona"

Transcript

1 Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino e in Provincia di Verona Cunicolo esplorativo di Aicha, BZ, lavori preparatori, G.Poliandri

2 Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona Il cantiere dopo otto mesi Ingresso cunicolo esplorativo Aicha,

3 Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona Come è cambiata l area in 22 mesi Ingresso cunicolo esplorativo Aicha,

4 Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona A pochi metri da ingresso cunicolo esplorativo Aicha,

5 Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona Sito ingresso galleria finestra Mules,,

6 Il quadro progettuale complessivo Dati di sintesi per l Italia Tracciato totale circa 218 km (esclusi cunicoli pilota e gallerie finestra) Lunghezza totale gallerie circa 190,6 km (esclusi cunicoli pilota e gallerie finestra) Lunghezza totale tratti all aperto Lunghezza totale tratti all aperto circa 27,4 km

7 Il quadro progettuale complessivo La galleria di base del Brennero Galleria di base del Brennero due canne, 23 km in Italia e 32 km in Austria (progetto preliminare approvato con DGP BZ n. 3749/2003 e Del. CIPE n.89/2004, progetto definitivo concluso a gennaio 2007 ma non ancora approvato) Cunicolo esplorativo Cunicolo esplorativo 27,3 km Aica - confine Stato (progetto definitivo approvato con DGP BZ di marzo e giugno 2006, scavi iniziati il )

8 Il quadro progettuale complessivo Le tratte di accesso Sud Progetti , in Italia circa 218 km con BBT Da Fortezza a Verona circa 195 km circa 82 nella Provincia di Bolzano circa 80 nella Provincia di Trento circa 33 nella Provincia di Verona

9 Il quadro progettuale complessivo Le tratte di accesso Sud Progetti , in Italia circa 218 km con BBT Quattro lotti prioritari 1 Fortezza - Ponte Gardena (BZ) 2 Circonvallazione di Bolzano (BZ) [progetti preliminari lotti 1 e 2 approvati con DGP BZ n. 3748/2003 e Del. CIPE ] 3 Circonvallazione di Trento e Rovereto (TN) 4 Ingresso a Verona da Nord (VE) Tre tratte di completamento 01 Ponte Gardena - Prato Isarco (BZ) 02 Bronzolo (BZ) - Trento Nord (TN) [ lotto 5] 03 Serravalle (TN) - Pescantina (VE)

10 Tratte di accesso Sud - Circonvallazione di TN schema 2003 SALORNO 1 2 S.MICHELE ADIGE 3 TRENTO Interconnessione Mattarello 7 CALLIANO VOLANO Respinto con DGP , n Cantiere Salorno Cantieri Faedo Viadotto Avisio Fin. Villazzano Fin. Mattarello N Fin. Mattarello S PAT, Linea Fortezza Verona in Prov. TN, Soluzioni in sinistra Adige, Prog. Prel., SIA, 2003

11 Il progetto nella Provincia di Trento - Marzo 2009 Circonvallazione di TN e Rovereto + tratte Nord e Sud (nella variante C) 80,0 km (ca. 68,6 km in galleria) ivi compresa connessione dallo scalo merci di Roncafort attraverso l ex Scalo Filzi La Provincia di Trento a luglio 2007 ha assegnato incarichi di studi preparatori per ha elaborato il progetto congiuntamente con RFI e lo ha finanziato con 1,5-1,7 milioni

12 Gallerie a canna doppia diametro 8,3 m, binario singolo, con passaggi di sicurezza ogni 500 m Il progetto nella Provincia di Trento - Marzo 2009

13 Configurazione tratte all aperto Il progetto nella Provincia di Trento - Marzo 2009

14 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Configurazione in sinistra d Adige, da confine provinciale (a S di Salorno) fino a connessione con circonvallazione di Trento (galleria Trento 1) per circa 21,50 km totali circa 7,82 km in galleria Corona che inizia in provincia BZ (con var. D km 7,40) circa 1,35 km all aperto a S di S. Michele Adige (pianura sotto Sorni) con possibile interconnessione piana alla linea storica circa km 12,33 in galleria Trento 2 o Calisio fino inizio galleria Trento 1

15 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord

16 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area tratto all aperto tra Gallerie Corona e Calisio

17 Progetto 2009, Prov.. TN, Tratta Nord, Portale Sud galleria Corona, Rendering

18 Progetto 2009, Prov.. TN, Tratta Nord, Portale Sud galleria Corona, Rendering

19 Progetto 2009, Prov. TN, Tratta Nord, Portale Nord galleria Trento 2 o Calisio, Rendering

20 Progetto 2009, Prov. TN, Tratta Nord, Portale Nord galleria Trento 2 o Calisio, Rendering alternativa 1

21 Progetto 2009, Prov. TN, Completamento Nord, Portale Nord galleria Trento 2 o Calisio, Rendering alternativa 2

22 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Visione di insieme

23 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale S Galleria Corona e inizio tratta all aperto

24 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale S Galleria Corona e inizio tratta all aperto

25 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale S Galleria Corona e inizio tratta all aperto

26 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale S Galleria Corona e inizio tratta all aperto

27 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area della tratta all aperto verso S

28 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area della tratta all aperto verso S

29 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area centrale della tratta all aperto

30 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area della tratta all aperto verso N

31 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale N Galleria Calisio e fine tratta all aperto

32 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale N Galleria Calisio e fine tratta all aperto

33 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale N Galleria Calisio e fine tratta all aperto

34 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Nord Area portale N Galleria Calisio e fine tratta all aperto

35 Progetto 2009 nella Prov.. TN, Tratta Nord Nave S. Felice, portale N galleria Calisio, planimetria progetto cantiere Banalotte di Lavis

36 Progetto 2009 nella Prov.. TN, Tratta Nord Nave S. Felice, portale N galleria Calisio, cantiere Banalotte di Lavis

37 Progetto 2009 nella Prov.. TN, Tratta Nord Nave S. Felice, portale N galleria Calisio, cantiere Banalotte di Lavis

38 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Da scalo merci Roncafort (TN), secondo variante C, fino a poco prima del portale Nord della galleria Fittanze, dove inizia la tratta Sud, per circa 38,79 km 2,57 km in rilevato, trincea e galleria artificiale da Roncafort a ex scalo Filzi (con stazione di TN) 4,11 km galleria Buonconsiglio fino galleria TN1 7,91 km galleria TN 1 3,67 km aperti in zona Acquaviva - Murazzi con possibile interconnessione piana a linea storica 16,77 km in galleria Zugna variante C (varianti A e B sono diffusamente ritenute improbabili) 3,76 km aperti con all interno inizio tratta Sud e con possibile interconnessione piana a linea storica

39 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Dettaglio delle 3 varianti A, B e C con inizio preciso della tratta Sud: variante A "Serravalle" con galleria Zugna di circa 19,22 km e circa 2,50 km all aperto (totale tratto aperto km 2,50) variante B "S. Margherita" con galleria Zugna di circa 19,89 km e circa 1,62 km all aperto (totale tratto aperto km 2,31) variante C "Marco" con galleria Zugna di circa 16,77 km e circa 1,30 km all aperto (totale tratto aperto km 3,76)

40 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N

41 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N

42 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N

43 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N Variante C, Marco

44 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N Variante A, Serravalle

45 Progetto 2009 nella Prov. TN, Circonvallazione di Trento e Rovereto Direzione N Variante B, S. Margherita

46 Progetto 2009 nella Prov.. TN, Tratta Sud Da un punto finale del tratto aperto di ciascuna delle 3 varianti della circonvallazione di Trento e Rovereto fino a confine provinciale (la galleria Fittanze prosegue in Prov. Verona e riesce all aperto in località Peri) nella variante A "Serravalle : circa 0,51 km aperti poi galleria Fittanze di circa 19,22 km nella variante B "S. Margherita : circa 0,25 km aperti poi galleria Fittanze di circa 17,87 km nella variante C "Marco : circa 0,24 km aperti poi galleria Fittanze di circa 21,89 km

47 Progetto 2009 nella Prov. TN, Tratta Sud

48 Progetto 2007 nella Prov. TN, Completamento Sud Da portale N galleria Monti Lessini (in 3 varianti a S di Marco) fino a confine provinciale (la galleria prosegue in prov. Verona) circa 17,57 km oppure 18,46 km oppure 19,65 km secondo le tre diverse varianti A, B, C ipotizzate

49 Ferrovia alta capacità Brennero Verona A CHI E A COSA SERVE? FERMIAMO I LAVORI NON SI PUO DISCUTERE A CANTIERI APERTI Foto Cantiere galleria finestra di Mules

50 Ferrovia alta capacità Brennero Verona A CHI E A COSA SERVE? FERMIAMO I LAVORI NON SI PUO DISCUTERE A CANTIERI APERTI Cantiere galleria finestra di Mules,,

51 Fermare il progetto è possibile!

52 Ferrovia alta capacità Brennero Verona LA PROTESTA CRESCE Bozen Brixen Mauls

53 Ferrovia alta capacità Brennero Verona LA PROTESTA CRESCE Trento

Il tracciato di progetto

Il tracciato di progetto Il progetto alta velocità ferroviaria Brennero - Verona nella Provincia di Bolzano Il tracciato di progetto Traforo di base Lotti 1 e 2 Lotto 5 Tratte di completamento www.notavbrennero.eu, febbraio 2013

Dettagli

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona L opera più GRANDE, INUTILE, COSTOSA, DEVASTANTE mai concepita in Alto Adige, Trentino, Provincia di Verona Cantiere galleria finestra

Dettagli

TRENTO 28 aprile 2006

TRENTO 28 aprile 2006 TRENTO 28 aprile 2006 Bologna - Verona Doppio Binario (già attivato) Semplice Binario ATTIVAZIONE: anno 2002 Appalti in Corso ATTIVAZIONE: dic. 2008 Ponte sul Po ATTIVAZIONE: set. 2008 ATTIVAZIONE:

Dettagli

La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona. Città di Trento - Il tracciato

La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona. Città di Trento - Il tracciato La linea ferroviaria ad alta velocità Brennero - Verona Città di Trento - Il tracciato Il quadro progettuale complessivo 2003-2014 Tracciatototale circa 219 km Dati di sintesi per l Italia esclusi cunicoli

Dettagli

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero Verona L opera più GRANDE, INUTILE, COSTOSA, DEVASTANTE mai concepita in Alto Adige, Trentino, Provincia di Verona Cantiere galleria finestra

Dettagli

ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A.

ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO. RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. Allegato parte integrante SHEMA DI "ACCORDO fra P.A.T e R.F.I.SpA" ACCORDO TRA LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E RETE FERROVIARIA ITALIANA S.p.A. Per la predisposizione della Progettazione Preliminare

Dettagli

La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento. Tracciato e impatti sul territorio

La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento. Tracciato e impatti sul territorio La ferrovia ad alta velocità Brennero - Verona, a Trento Tracciato e impatti sul territorio www.notavbrennero.info 3.12.2014 Il quadro progettuale complessivo 2003-2014 Tracciatototale circa 218-219 km

Dettagli

Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci

Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci Linea di accesso sud alla galleria di base del Brennero I progetti di potenziamento RFI per lo sviluppo del traffico merci Marzo 2015 Il contesto europeo: i Core Corridors che interessano l Italia Corridoio

Dettagli

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport

OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport CONVEGNO VENERDÌ 6 MARZO 2015 OLTRE L INFRASTRUTTURA PER UNA NUOVA CULTURA DELLA MOBILITÀ e 10 ma edizione dello SWOMM Scientific Workshop on Mountain Mobility and Transport in collaborazione con Ministero

Dettagli

Riflettori accesi sul corridoio del Brennero

Riflettori accesi sul corridoio del Brennero Uno sguardo all opera che cambierà il trasporto delle merci lungo la valle dell Adige München Verona trasporti Riflettori accesi sul corridoio del Brennero IIl nome Corridoio del Brennero è attribuito

Dettagli

SCHEDA N. 4 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE J94F04000020001. RFI Spa. Rete ferroviaria

SCHEDA N. 4 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE J94F04000020001. RFI Spa. Rete ferroviaria SISTEMA VALICHI Asse ferroviario Monaco - Verona: valico del Brennero e Fortezza - Verona Asse ferroviario Fortezza - Verona Quadruplicamento Fortezza-Verona - Lotti 1, 2 SCHEDA N. 4 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4

1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4 INDICE 1 PREMESSE...1 2 SUDDIVISIONE DEL TRACCIATO VERONA - FORTEZZA...4 3 TRACCIATO...6 3.1 TRATTA NORD...6 3.2 TRATTA LOTTO 3...8 3.2.1 SOLUZIONE A... 9 3.2.2 SOLUZIONE B... 10 3.2.3 SOLUZIONE C... 10

Dettagli

Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona. Le tratte in Provincia di Trento - IMPATTI AMBIENTALI

Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona. Le tratte in Provincia di Trento - IMPATTI AMBIENTALI Il progetto per la linea ferroviaria ad alta capacità Brennero - Verona. Le tratte in Provincia di Trento - IMPATTI AMBIENTALI L opera più devastante, costosa, inutile mai concepita in Alto Adige, in Trentino

Dettagli

INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3...

INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3... INDICE PREMESSA...6 1. CARATTERISTICHE DELLA LINEA NEL TRATTO TRENTINO...8 2. IL TRACCIATO...9 2.1 TRATTA NORD...9 2.2 TRATTA LOTTO 3...10 2.2.1. Soluzione A...11 2.2.2. Soluzione B...11 2.2.3. Soluzione

Dettagli

www.new-engineering.it

www.new-engineering.it www.new-engineering.it PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO OPERE STRADALI Realizzazione strada di collegamento Realizzazione del collegamento della zona industriale di Lavis con l Autostrada del Brennero

Dettagli

Potenziamento infrastrutturale linea Pontremolese (Parma La Spezia) Stato di attuazione del Progetto Quadro Finanziario Aspetti commerciali

Potenziamento infrastrutturale linea Pontremolese (Parma La Spezia) Stato di attuazione del Progetto Quadro Finanziario Aspetti commerciali Potenziamento infrastrutturale linea Pontremolese (Parma La Spezia) Stato di attuazione del Progetto Quadro Finanziario Aspetti commerciali 10 settembre 2014 Inquadramento territoriale della linea Milano

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO COORDINAMENTO ATTIVITA'FERROVIA DEL BRENNERO E INTERMODALITA' Prot. n. 19 P306 08 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 36 DI DATA 11 Dicembre 2008 O G G E T T O: Legge

Dettagli

Autostrada Regionale VARESE-COMO COMO-LECCO. Studio di fattibilità: analisi tecnico-trasportistica

Autostrada Regionale VARESE-COMO COMO-LECCO. Studio di fattibilità: analisi tecnico-trasportistica Autostrada Regionale VARESE-COMO COMO-LECCO Studio di fattibilità: analisi tecnico-trasportistica Analisi trasportistica COLLEGAMENTO DIRETTO VARESE - COMO - LECCO: Bacino di domanda potenziale Distribuzione

Dettagli

CONTINUA IL TREND DI CRESCITA DEI BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI NEL CORSO DEL 2015

CONTINUA IL TREND DI CRESCITA DEI BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI NEL CORSO DEL 2015 Direzione Affari Economici e Centro Studi CONTINUA IL TREND DI CRESCITA DEI BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI NEL CORSO DEL 2015 Nei primi otto mesi dell anno sono stati pubblicati circa 1.300 bandi in

Dettagli

SCHEDA N. 4 TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: CUP: LOCALIZZAZIONE. RFI Spa. Rete ferroviaria J94F04000020001. Progettazione definitiva 2026

SCHEDA N. 4 TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: CUP: LOCALIZZAZIONE. RFI Spa. Rete ferroviaria J94F04000020001. Progettazione definitiva 2026 SISTEMA VALICHI Asse ferroviario Monaco - Verona: valico del Brennero e Fortezza - Verona Asse ferroviario Fortezza - Verona Quadruplicamento Fortezza-Verona - Lotti 1, 2 SCHEDA N. 4 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN LIEVE AUMENTO A SETTEMBRE 2016 MA I PRIMI NOVE MESI RESTANO NEGATIVI

BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN LIEVE AUMENTO A SETTEMBRE 2016 MA I PRIMI NOVE MESI RESTANO NEGATIVI Direzione Affari Economici e Centro Studi BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN LIEVE AUMENTO A SETTEMBRE 216 MA I PRIMI NOVE MESI RESTANO NEGATIVI Nel mese di settembre 216, secondo il monitoraggio Ance-Infoplus

Dettagli

La presente Variante V2R0 interessa prevalentemente il tracciato di nuova costruzione e consiste sostanzialmente in:

La presente Variante V2R0 interessa prevalentemente il tracciato di nuova costruzione e consiste sostanzialmente in: Premessa Il presente studio interessa la Variante V2R0 - maggio 2010 del progetto preliminare delle tratte di completamento nel territorio della Provincia di Trento, inserite nel progetto di potenziamento

Dettagli

Trento, 15 luglio 2009. Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento

Trento, 15 luglio 2009. Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento Trento, 15 luglio 2009 Spett. Agenzia Provinciale per la protezione dell ambiente Via Romagnosi 11/A 38100 Trento OGGETTO: osservazioni al Progetto Preliminare e studio di impatto ambientale del potenziamento

Dettagli

La galleria di base del San Gottardo

La galleria di base del San Gottardo La galleria di base del San Gottardo Galleria L 11 dicembre 2016 la galleria di base del San Gottardo entrerà in servizio secondo orario e, con 57 km di lunghezza, sarà la galleria ferroviaria più lunga

Dettagli

7. Novi di Modena, Particolare delle siepi tutelate dal 1988 dalla Regione E. Romagna 8. Il fiume Secchia che sbocca nel Po nei pressi di Mirasole 9. S. Benedetto Po, L Abbazia di Polirone 10. Mantova,

Dettagli

VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE

VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE VEICOLI TRANSITATI IN ENTRATA ED IN USCITA STAZIONI AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. SOAVE gennaio 163.621 170.052 162.648 172.515 50.405 49.499 50.586 50.603 febbraio 124.132 169.907 123.383

Dettagli

AlpTransit Gotthard. Galleria di base del Ceneri

AlpTransit Gotthard. Galleria di base del Ceneri AlpTransit Gotthard Galleria di base del Ceneri Galleria di base del Ceneri Un proseguimento logico La ferrovia di pianura per persone e merci da Altdorf a Lugano diventerà una realtà solo quando sarà

Dettagli

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA Art. 2. Classificazione ai fini della fornitura La classificazione ai fini della fornitura del medicinale «Angiox» (bivalirudina) è la seguente: medicinali soggetti a prescrizione medica limitativa, utilizzabili

Dettagli

CORRIDOI TRASVERSALE E DORSALE APPENNINICA

CORRIDOI TRASVERSALE E DORSALE APPENNINICA CORRIDOI TRASVERSALE E DORSALE APPENNINICA Trasversale ferroviaria Orte-Falconara (potenziamento e parziale raddoppio) Raddoppio della tratta ferroviaria Foligno-Fabriano SCHEDA N. 66 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

IL PROGETTO DI RADDOPPIO E VELOCIZZAZIONE DELLE LINEE PISTOIA-LUCCA-VIAREGGIO/PISA. Lucca, 5 luglio 2013

IL PROGETTO DI RADDOPPIO E VELOCIZZAZIONE DELLE LINEE PISTOIA-LUCCA-VIAREGGIO/PISA. Lucca, 5 luglio 2013 IL PROGETTO DI RADDOPPIO E VELOCIZZAZIONE DELLE LINEE PISTOIA-LUCCA-VIAREGGIO/PISA Lucca, 5 luglio 2013 Indice Il quadro di riferimento; Le linee Pistoia-Lucca-Viareggio/Pisa; Le linee Pistoia-Lucca-Viareggio/Pisa:

Dettagli

STRATEGIE E RISORSE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO E DELLE INFRASTRUTTURE Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo 2015.

STRATEGIE E RISORSE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO E DELLE INFRASTRUTTURE Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo 2015. STRATEGIE E RISORSE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO E DELLE INFRASTRUTTURE Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo 2015 Giampio Bracchi Presidente Milano Serravalle - Milano Tangenziali MILANO

Dettagli

Dicembre 2013 DIREZIONE COMMERCIALE ED ESERCIZIO RETE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO SERVIZI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

Dicembre 2013 DIREZIONE COMMERCIALE ED ESERCIZIO RETE PIANIFICAZIONE E SVILUPPO SERVIZI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE RFI RETE FERROVIARIA ITALIANA GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE BOLZANO BOLZANO TRENTO TRENTO AOSTA MILANO VENEZIA TRIESTE Scenario tecnico e TORINO BOLOGNA GENOVA ANCONA FIRENZE Sviluppo ferroviario

Dettagli

VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA

VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA Viaggio in bici lungo i fiumi RIENZA, ISARCO E ADIGE (ca. 265 km, 07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Dalle Dolomiti del Nord-Est questo

Dettagli

Sul binario per il futuro.

Sul binario per il futuro. Sul binario per il futuro. Contenuto 01 Serbare i momenti. Vivere le tradizioni. Pagina 3 Introduzione 02 Rispettare la bellezza. Pensare alle prossime generazioni. Pagina 4 5 Il futuro dell Alto Adige

Dettagli

PROGRAMMA DI OPERE PER L'ALTA VELOCITA' E CAPACITA' FERROVIARIA SULL'ASSE DEL BRENNERO.

PROGRAMMA DI OPERE PER L'ALTA VELOCITA' E CAPACITA' FERROVIARIA SULL'ASSE DEL BRENNERO. PROGRAMMA DI OPERE PER L'ALTA VELOCITA' E CAPACITA' FERROVIARIA SULL'ASSE DEL BRENNERO. I costi ufficiali e i costi previsti da stime indipendenti a prezzi attuali. Il modello di finanziamento, gli oneri

Dettagli

TERZO VALICO DEI GIOVI. Carrosio, 8 febbraio 2014

TERZO VALICO DEI GIOVI. Carrosio, 8 febbraio 2014 TERZO VALICO DEI GIOVI Carrosio, 8 febbraio 2014 Importanza dell'opera Il Terzo Valico dei Giovi e' una nuova linea ferroviaria che consente di potenziare i collegamenti del sistema portuale ligure con

Dettagli

Studio di fattibilità Analisi costi/benefici e di impatto economico. Lo stato dell arte a dicembre 2012

Studio di fattibilità Analisi costi/benefici e di impatto economico. Lo stato dell arte a dicembre 2012 Autostrada Regionale VARESE-COMO-LECCO Studio di fattibilità Analisi costi/benefici e di impatto economico Lo stato dell arte a dicembre 2012 Cronistoria del progetto mag 2006 Costituzione del Comitato

Dettagli

Fiume Isarco (Trentino Alto Adige)

Fiume Isarco (Trentino Alto Adige) Fiume Isarco (Trentino Alto Adige) Fiume del Trentino-Alto Adige, il maggior affluente di sinistra dell'adige, nel quale va a gettarsi in corrispondenza della conca di Bolzano; 85 km di lunghezza; bacino:

Dettagli

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERA 19 luglio 2013. Assegnazione risorse di cui all articolo 7-ter del decretolegge n. 43/2013. (Delibera

Dettagli

Infrastrutture e mobilità in Lombardia: ma quanto resta da fare!

Infrastrutture e mobilità in Lombardia: ma quanto resta da fare! Infrastrutture e mobilità in Lombardia: ma quanto resta da fare! Milano, 18 giugno 2008 Marco Cesca Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità Deficit infrastrutturale Deficit infrastrutture autostradali

Dettagli

METROPOLITANA DI TORINO

METROPOLITANA DI TORINO METROPOLITANA DI TORINO TRATTA COLLEGNO-CASCINE CASCINE VICA Oggetto: Progetto, costi e programma di realizzazione della tratta COLLEGNO-CASCINE VICA 17 Febbraio 2015 La Linea 1 della Metropolitana Automatica

Dettagli

Stazioni di Soave, Verona EST, Verona SUD, Sommacampagna, Peschiera - Transito totale. Stazioni di Affi, Verona Nord, Nogarole Rocca - Transito totale

Stazioni di Soave, Verona EST, Verona SUD, Sommacampagna, Peschiera - Transito totale. Stazioni di Affi, Verona Nord, Nogarole Rocca - Transito totale VII. Trasporti Veicoli transitati in entrata ed in uscita - Autostrada Brescia, Verona, Vicenza, Padova S.p.A. Stazioni di Soave, Verona EST, Verona SUD, Sommacampagna, Peschiera - Transito totale Veicoli

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE ADRIATICO

CORRIDOIO PLURIMODALE ADRIATICO CORRIDOIO PLURIMODALE ADRIATICO Asse ferroviario Bologna-Bari-Lecce-Taranto Raddoppio Pescara-Bari Raddoppio Pescara-Bari: tratta Termoli-Chieuti-Lesina SCHEDA N. 208 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA LE PRIME DUE T.B.M. PROCEDONO AL DOPPIO DELLA VELOCITÀ MEDIA PREVISTA ED HANNO GIÀ REALIZZATO 5,2 KM DI GALLERIE

COMUNICATO STAMPA LE PRIME DUE T.B.M. PROCEDONO AL DOPPIO DELLA VELOCITÀ MEDIA PREVISTA ED HANNO GIÀ REALIZZATO 5,2 KM DI GALLERIE COMUNICATO STAMPA IL SINDACO DI ROMA GIANNI ALEMANNO HA VERIFICATO IL REGOLARE AVANZAMENTO DEI LAVORI DELLA LINEA C VISITANDO A GIARDINETTI IL CANTIERE DA CUI SONO PARTITE LE PRIME TALPE MECCANICHE (T.B.M.)

Dettagli

La Torino-Lione è un opera per l Europa e per il futuro

La Torino-Lione è un opera per l Europa e per il futuro La Torino-Lione è un opera per l Europa e per il futuro CONNECTING EUROPE 2014 2020 Proposed TEN-T Core Network Corridors October 2011 LA TORINO-LIONE È UN OPERA PER L EUROPA E PER IL FUTURO Il 19 ottobre

Dettagli

NO INCENERITORE NO TAV, TRENTO IL PROGETTO PER LA NUOVA LINEA FERROVIARIA TAV VERONA BRENNERO MONACO. Di che si tratta Perché siamo contro

NO INCENERITORE NO TAV, TRENTO IL PROGETTO PER LA NUOVA LINEA FERROVIARIA TAV VERONA BRENNERO MONACO. Di che si tratta Perché siamo contro NO INCENERITORE NO TAV, TRENTO IL PROGETTO PER LA NUOVA LINEA FERROVIARIA TAV VERONA BRENNERO MONACO Di che si tratta Perché siamo contro T.A.V.VELENO Trento, 15 febbraio 2007 Il progetto per il "Quadruplicamento

Dettagli

LE NUOVE AUTOSTRADE LOMBARDE PROGETTI E TERRITORIO, RISORSE E FATTIBILITA IMPEGNI DELLA MILANO SERRAVALLE. Giampio Bracchi

LE NUOVE AUTOSTRADE LOMBARDE PROGETTI E TERRITORIO, RISORSE E FATTIBILITA IMPEGNI DELLA MILANO SERRAVALLE. Giampio Bracchi LE NUOVE AUTOSTRADE LOMBARDE PROGETTI E TERRITORIO, RISORSE E FATTIBILITA IMPEGNI DELLA MILANO SERRAVALLE Giampio Bracchi Presidente Milano Serravalle - Milano Tangenziali LE REALIZZAZIONI RECENTI NELLA

Dettagli

Progetto FESR Il progetto di test su ammortizzatori ferroviari e sistemi di lubrificazione è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.

Progetto FESR Il progetto di test su ammortizzatori ferroviari e sistemi di lubrificazione è finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Sperimentazione di metodi alternativi per la riduzione del rumore sulla linea ferroviaria del Brennero Relazione tecnica dell Agenzia provinciale per l'ambiente, Bolzano Introduzione Vista la morfologia

Dettagli

BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN CALO NEL PRIMO TRIMESTRE 2016: -13,5% IN NUMERO E -35,4% IN VALORE

BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN CALO NEL PRIMO TRIMESTRE 2016: -13,5% IN NUMERO E -35,4% IN VALORE Direzione Affari Economici e Centro Studi BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN CALO NEL PRIMO TRIMESTRE 2016: -13,5% IN NUMERO E -35,4% IN VALORE Dopo la crescita registrata nel biennio 2014-2015, nei

Dettagli

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale C O M U N E D I (Provincia di Trento) A L A N 16 registro delibere Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Espressione parere in merito al Progetto n. 1/2009V: Ferrovia Verona-Brennero

Dettagli

Società Italiana Gallerie Italian Tunnelling Society

Società Italiana Gallerie Italian Tunnelling Society Società Italiana Gallerie Italian Tunnelling Society Member of International Tunnelling Association ITA/AITES Il Presidente Milano, 11 settembre 2012 AI SIGNORI SOCI LORO SEDI Circolare n. 3 / 2012 Visita

Dettagli

IL SISTEMA DI COMANDO E CONTROLLO

IL SISTEMA DI COMANDO E CONTROLLO L Scc del Brennero L Scc del Brennero IL SISTEMA DI COMANDO E CONTROLLO La sigla Scc, Sistema di Comando e Controllo, indica il più avanzato sistema di gestione integrata della circolazione in uso in

Dettagli

Green Corridor Brenner. Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011

Green Corridor Brenner. Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011 Green Corridor Brenner Dr. Walter Huber Milano, 23 marzo 2011 Green Corridor Brenner 3 stati 5 regioni 3 ferrovie 450 km Iniziativa TEN 1: Monaco Verona (BBT) BCP (Brenner Corridor Platform): piano d azione

Dettagli

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL ASSOCIAZIONE DELLE ORGANIZZAZIONI ITALIANE DI INGEGNERIA, ARCHITETTURA E CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA ASSOCIAZIONE IDROTECNICA ITALIANA ORDINE ING. PERUGIA

Dettagli

VIABILITA DI ADDUZIONE AL SISTEMA AUTOSTRADALE ESISTENTE A8-A52 RHO - MONZA

VIABILITA DI ADDUZIONE AL SISTEMA AUTOSTRADALE ESISTENTE A8-A52 RHO - MONZA VIABILITA DI ADDUZIONE AL SISTEMA AUTOSTRADALE ESISTENTE A8-A52 RHO - MONZA INQUADRAMENTO E VALENZA DELL INTERVENTO SUPERAMENTO CRITICITA TRACCIATO ESISTENTE TRASFORMAZIONE DELLA SP46 CON CARATTERISTICHE

Dettagli

Arrivi Arrivals/Arrivees/Ankunfte

Arrivi Arrivals/Arrivees/Ankunfte Arrivi Arrivals/Arrivees/Ankunfte BRENNERO BRENNER 11 DIC 016-09 DIC 017 0.3 ÖBB 576 INNSBRUC HBF. 3.53 Matrei 0.10 - Steinach In Tirol 0.15 - St. Jodok 0.19 - ries 0.5-6.0* ÖBB 540 INNSBRUC HBF. 5. Matrei

Dettagli

1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 5 CANTIERIZZAZIONE...7

1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 5 CANTIERIZZAZIONE...7 2 di 26 INDICE 1 PREMESSA...3 2 TRATTE FUNZIONALI OGGETTO DI STUDIO...4 2.1 Premessa...4 2.2 Lotti funzionali...4 3 CARATTERISTICHE DELLA LINEA...5 4 TRACCIATO...6 4.1 Lotto 3 Circonvallazione di Trento

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Potenziamento della linea ferroviaria Novara-Seregno - Variante di Galliate

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Potenziamento della linea ferroviaria Novara-Seregno - Variante di Galliate CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Potenziamento della linea ferroviaria Novara-Seregno - Variante di Galliate SCHEDA N. 12 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE:

Dettagli

La strategicità del corridoio Ti.Bre.

La strategicità del corridoio Ti.Bre. Ti.Bre. S.r.l. Analisi di opportunità afferente al completamento della direttrice ferroviaria Tirreno-Brennero mediante il potenziamento della tratta di collegamento Parma Piadena Mantova Verona ELEMENTI

Dettagli

Alessandro BAIETTO, Paolo PERELLO (GDP Consultants) Torino, 14-15 Ottobre 2015. Italian DHI Conference 2015

Alessandro BAIETTO, Paolo PERELLO (GDP Consultants) Torino, 14-15 Ottobre 2015. Italian DHI Conference 2015 Modelli di flusso sotterraneo nell ambito della progettazione di tunnel - casi di applicazione relativi alla Galleria di Base del Brennero, alle Gallerie dell AC/AV Milano-Genova Terzo Valico dei Giovi

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Infrastrutture e Mobilità PER UN TERRITORIO PIÙ INTERMODALE:

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Infrastrutture e Mobilità PER UN TERRITORIO PIÙ INTERMODALE: PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Dipartimento Infrastrutture e Mobilità PER UN TERRITORIO PIÙ INTERMODALE: Trento, 15 aprile 2016 Corridoi Accesso Esterni SCAN-MED TEN T - HELSINKY - LA VALLETTA VALSUGANA:

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA

CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA Asse ferroviario Ventimiglia-Genova-Novara-Milano (Sempione) Ventimiglia-Genova Tratta Andora - Finale Ligure SCHEDA N. 38 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA:

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Riqualificazione della linea ferroviaria Saronno - Seregno SCHEDA N.

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Riqualificazione della linea ferroviaria Saronno - Seregno SCHEDA N. CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Accessibilità ferroviaria Malpensa Riqualificazione della linea ferroviaria Saronno - Seregno SCHEDA N. 9 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: E31J03000000001

Dettagli

Il ripristino della tratta Valle Aurelia Vigna Clara. 1 dicembre 2015

Il ripristino della tratta Valle Aurelia Vigna Clara. 1 dicembre 2015 Il ripristino della tratta Valle Aurelia Vigna Clara 1 dicembre 2015 Inquadramento territoriale: collegamento ferroviario Valle Aurelia Vigna Clara Vigna Clara 1940 1980 costruzione in diverse fasi della

Dettagli

L asse del Brennero Introduzione

L asse del Brennero Introduzione L asse del Brennero Introduzione La linea ferroviaria Verona-Brennero-Monaco, da un lato, e la contigua autostrada del Brennero A22, dall altro, rappresentano ad oggi il principale asse di collegamento

Dettagli

Cifre del progetto - costruzione grezza della Galleria di base del San Gottardo

Cifre del progetto - costruzione grezza della Galleria di base del San Gottardo LZ01-254244-v4 Cifre del progetto - costruzione grezza della Galleria di base del San Gottardo Lunghezze, profondità e tratte Lunghezza dell intero sistema di cunicoli e gallerie Lunghezza della Galleria

Dettagli

BBT-Infopoint SÜD ZUM BRENNERZULAUFSTRECKE BASISTUNNEL LOS 1: FRANZENSFESTE WAIDBRUCK LINEA DI ACCESSO SUD ALLA GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO

BBT-Infopoint SÜD ZUM BRENNERZULAUFSTRECKE BASISTUNNEL LOS 1: FRANZENSFESTE WAIDBRUCK LINEA DI ACCESSO SUD ALLA GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BBT-Infopoint SÜD ZUM BRENNERZULAUFSTRECKE BASISTUNNEL LOS 1: FRANZENSFESTE WAIDBRUCK LINEA DI ACCESSO SUD ALLA GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO LOTTO 1 : FORTEZZA PONTE GARDENA 1 1 / 1 1 / 2 0 1 5 Korridor/Corridoio

Dettagli

SCHEDA N. 120 SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE. Ferrovie del Sud-Est e Servizi Automobilistici Srl

SCHEDA N. 120 SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE. Ferrovie del Sud-Est e Servizi Automobilistici Srl SISTEMI URBANI Nodi, sistemi urbani e metropolitani di Bari e di Cagliari Ferrovie sud-est: elettrificazione della linea ferroviaria a 3 KV cc tra le progressive Km 77+780 e Km 112+630 SCHEDA N. 120 LOCALIZZAZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI. determina

IL DIRIGENTE DELLA SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI. determina Bollettino Ufficiale n. 25/I-II del 19/06/2012 / Amtsblatt Nr. 25/I-II vom 19/06/2012 212 79787 Disposizioni - determinazioni - Parte 1 - Anno 2012 Provincia Autonoma di Trento DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

LA GIUNTA HA DELIBERATO IL NUOVO TRACCIATO DELLA PARTE TERMINALE SUD DELLA LINEA 5. ORA E POSSIBILE SVILUPPARE LA LINEA METROPOLITANA VERSO OVEST

LA GIUNTA HA DELIBERATO IL NUOVO TRACCIATO DELLA PARTE TERMINALE SUD DELLA LINEA 5. ORA E POSSIBILE SVILUPPARE LA LINEA METROPOLITANA VERSO OVEST LA GIUNTA HA DELIBERATO IL NUOVO TRACCIATO DELLA PARTE TERMINALE SUD DELLA LINEA 5. ORA E POSSIBILE SVILUPPARE LA LINEA METROPOLITANA VERSO OVEST Assessorato Sviluppo del Territorio CITYLIFE LA LINEA 5

Dettagli

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO

CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO CORRIDOIO PLURIMODALE PADANO Asse ferroviario sull'itinerario del corridoio 5 Lione-Kiev (Torino-Trieste) Potenziamento della linea Seregno-Bergamo (Gronda ferroviaria nord est di Milano) SCHEDA N. 6 LOCALIZZAZIONE

Dettagli

La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di

La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di CONVEGNO SULLA MOBILITA SOSTENIBILE IN VAL DI FASSA 22 0TT0BRE 2004 tesi di laurea La Ferrovia Elettrica della Val di Fiemme: ipotesi di ripristino del tracciato con sistemi innovativi di Valeria Partel

Dettagli

Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta. Il valico del Brennero è una via di trasporto. La Galleria di Base del Brennero

Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta. Il valico del Brennero è una via di trasporto. La Galleria di Base del Brennero s u o s l u o l & o s & o t s t o t s t u o s l u o l o La Galleria di Base del Brennero Sempre più vicini, sempre più veloci Maurizio Quaranta Questi i due più tangibili presupposti alla ciclopica opera

Dettagli

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL BBT-SE

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL BBT-SE GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL BBT-SE LA SICUREZZA NELLE GALLERIE AV/AC IN FASE DI COSTRUZIONE E IN FASE OPERATIVA ING. ROSARIO SORBELLO FORTEZZA, 11.04.2014 LA DIRETTIVA EUROPEA E IL

Dettagli

SCHEDA N. 3 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE I41J05000020005 BBT SE - BRENNER BASISTUNNEL.

SCHEDA N. 3 CUP: SOGGETTO TITOLARE: TIPOLOGIA OPERA: ULTIMAZIONE LAVORI LOCALIZZAZIONE I41J05000020005 BBT SE - BRENNER BASISTUNNEL. SISTEMA VALICHI Asse ferroviario Monaco - Verona: valico del Brennero e Fortezza - Verona Potenziamento asse ferroviario Monaco-Verona: galleria di base del Brennero SCHEDA N. 3 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA

Dettagli

Regione Piemonte Provincia di Alessandria Studio di Fattibilità P.T.I. della Piana Alessandrina Novi Ligure Strada Castel Gazzo - Carpeneto

Regione Piemonte Provincia di Alessandria Studio di Fattibilità P.T.I. della Piana Alessandrina Novi Ligure Strada Castel Gazzo - Carpeneto Provincia di Alessandria Studio di Fattibilità P.T.I. della Piana Alessandrina Novi Ligure Strada Castel Gazzo - Carpeneto Figura 8 P.T.P Tavola A Gli obiettivi prioritari di governo del territorio 16

Dettagli

Piano Comunale di emergenza

Piano Comunale di emergenza Comune di Soliera Provincia di Modena Piano Comunale di emergenza L.225/1992 D. Lgs. 112/98 L.R. 1/2005 Inquadramento Territoriale Scheda 2 Piano emergenza - pagina n. 16 - VADEMECUM SCHEDA 2 INQUADRAMENTO

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Cognome e Nome: Merlini Davide Telefono: +41 79 504 14 94 Nazionalità: Italiana Data di nascita: 26.12.1976 Funzione attuale: Membro di Direzione Responsabile sezione gallerie

Dettagli

Regione Piemonte Studio di Fattibilità Provincia di Alessandria Tortona Circonvallazione Est-Sud P.T.I. della Piana Alessandrina SR SS 35BIS

Regione Piemonte Studio di Fattibilità Provincia di Alessandria Tortona Circonvallazione Est-Sud P.T.I. della Piana Alessandrina SR SS 35BIS Figura 8 PTP: Tavola C Il sistema infrastrutturale 15 Figura 9 PTP: Tavola C Il sistema infrastrutturale Stralcio area Tortona 16 Figura 10 PTP Tavola A Gli obiettivi prioritari di governo del territorio

Dettagli

Le grandi infrastrutture. Loggia di Banchi. Gennaio 2012

Le grandi infrastrutture. Loggia di Banchi. Gennaio 2012 Le grandi infrastrutture Loggia di Banchi Gennaio 2012 Premessa La metropolitana: oggi e domani Le interconnessioni con le altre modalità di trasporto Il nodo ferroviario genovese Il trasporto verticale

Dettagli

COMUNE di EMPOLI. Settore Lavori Pubblici e Patrimonio " Servizio Espropri e Patrimonio

COMUNE di EMPOLI. Settore Lavori Pubblici e Patrimonio  Servizio Espropri e Patrimonio ALLEGATO 1 OGGETTO: Avviso esplorativo di manifestazione di interesse per la vendita di alcuni beni immobili di proprietà comunale inseriti nel PIANO delle ALIENAZIONI Annualità 2013 - RELAZIONE TECNICA.

Dettagli

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL ING. RAFFAELE ZURLO FORTEZZA, 11.04.2014

GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL ING. RAFFAELE ZURLO FORTEZZA, 11.04.2014 GALLERIA DI BASE DEL BRENNERO BRENNER BASISTUNNEL ING. RAFFAELE ZURLO FORTEZZA, 11.04.2014 C.I.F.I. Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani Sezione di Verona Fortezza Mules, 11 aprile 2014 un cordiale benvenuto!

Dettagli

Metrotramvia di superficie a guida vincolata di Verona. Assessore ai LL.PP. e Mobilità - Ing. Carlo Pozzerle

Metrotramvia di superficie a guida vincolata di Verona. Assessore ai LL.PP. e Mobilità - Ing. Carlo Pozzerle Metrotramvia di superficie a guida vincolata di Verona Assessore ai LL.PP. e Mobilità - Ing. Carlo Pozzerle 1990 Rete tramviaria Commissione tecnica istituita dall AMT e coordinata dal Prof. Roberto Visentin

Dettagli

Intervento Intervento Il Mulino Data Settembre Indirizzo Via Mulino Destinazione 1 Commerciale-Direzionale

Intervento Intervento Il Mulino Data Settembre Indirizzo Via Mulino Destinazione 1 Commerciale-Direzionale Intervento Intervento Il Mulino Data Settembre 2015 Indirizzo Via Mulino Destinazione 1 Commerciale-Direzionale Indirizzo 42013- Veggia-Casalgrande (RE) Italy Destinazione 2 Residenziale 1 Indice -Localizzazione

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE

PROGETTO PRELIMINARE PROVINCIA DI VERONA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Patto territoriale della Montagna Veronese D.M. n. 2445 del 22.03.2001 Rimodulazione ai sensi della delibera C.I.P.E. del 23/12/2013 PROGETTO

Dettagli

VERATOUR s.p.a. INSEDIAMENTO TURISTICO ALBERGHIERO

VERATOUR s.p.a. INSEDIAMENTO TURISTICO ALBERGHIERO VERATOUR s.p.a. Viale Eroi di Rodi, 254-00128 Roma Comune di Muravera - Provincia Cagliari INSEDIAMENTO TURISTICO ALBERGHIERO LOTTIZZAZIONE IN REGIONE PISCINA REI REALIZZAZIONE DI UN VILLAGGIO ALBERGO

Dettagli

RICORSO A SISTEMI DI QUALIFICAZIONE RFI

RICORSO A SISTEMI DI QUALIFICAZIONE RFI Direzione Acquisti INFORMATIVA RICORSO A SISTEMI DI QUALIFICAZIONE RFI Si rende noto che la Direzione Acquisti ha avviato per conto di Direzione Produzione la procedura n. DAC.0012.2017 avente per oggetto

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E URBANISTICA

RELAZIONE TECNICA E URBANISTICA DIREZIONE SERVIZI TECNICI VARIANTE PARZIALE AL P.G.T. N. 7 MODIFICA DEL PIANO DEI SERVIZI E DEL PIANO DELLE REGOLE PER: INSERIMENTO DEL NUOVO TRACCIATO DELLA STRADA DI COLLEGAMENTO TRA VIA DEL BOSCO E

Dettagli

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ

DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ DECRETI E DELIBERE DI ALTRE AUTORITÀ COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERA 31 maggio 2013. Programma delle infrastrutture strategiche (legge n. 443/2001). Potenziamento asse

Dettagli

INFO POINT NUOVA STAZIONE A.V. DI BOLOGNA

INFO POINT NUOVA STAZIONE A.V. DI BOLOGNA INFO POINT NUOVA STAZIONE A.V. DI BOLOGNA RIEPILOGO MENSILE Dati delle polveri (PM10-PTS) rilevati dalla centralina atmosferica ubicata presso l area del cantiere Nuova Stazione A.V. di Bologna Centrale

Dettagli

Trentino-Alto Adige. Spesa del pubblico per Provincia

Trentino-Alto Adige. Spesa del pubblico per Provincia Spesa del pubblico per Provincia 46.981.789 28.415.814 Trentino-Alto Adige 0 km 20 40 60 80 Siae - Ufficio Statistica 511 Le mappe dello spettacolo 2014 Provincia di Bolzano - Bozen - Attività cinematografica

Dettagli

Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa

Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa Aggiornamento progetto AlpTransit e collegamento Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa Dr. Adriano Cavadini Presidente Associazione svizzera Alta Capacità Lugano-Milano già Consigliere nazionale Il Corridoio

Dettagli

DALLA CARATTERIZZAZIONE ALLA BONIFICA DI UN SITO INDUSTRIALE ATTIVO IN UN CONTESTO NORMATIVO IN FASE DI CAMBIAMENTO

DALLA CARATTERIZZAZIONE ALLA BONIFICA DI UN SITO INDUSTRIALE ATTIVO IN UN CONTESTO NORMATIVO IN FASE DI CAMBIAMENTO DALLA CARATTERIZZAZIONE ALLA BONIFICA DI UN SITO INDUSTRIALE ATTIVO IN UN CONTESTO NORMATIVO IN FASE DI CAMBIAMENTO C. Sandrone, M. Carboni, P. Goria I siti contaminati, problematiche di bonifica Piacenza,

Dettagli

INTERVENTI, PROBLEMI, SOLUZIONI TRE TEMI D INTERESSE TERRITORIALE

INTERVENTI, PROBLEMI, SOLUZIONI TRE TEMI D INTERESSE TERRITORIALE INTERVENTI, PROBLEMI, SOLUZIONI TRE TEMI D INTERESSE TERRITORIALE 15/03/2014 VARESE CCIAA 1 COSA E ACG Alta Capacità Gottardo, composta di due tronconi, Italiano e Svizzero, è un associazione - senza scopo

Dettagli

ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO

ELENCO ELABORATI PROGETTO DEFINITIVO ELENCO ELABORATI PROGETTO TRATTA DA STAZIONE RFI A RIVANA ELABORATI GRAFICI - ELABORATI GENERALI DI PROGETTO 1 Corografia generale 2 Planimetria di rilievo 1/5 3 Planimetria di rilievo 2/5 4 Planimetria

Dettagli

AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE PER LA MOBILITA E QUALITA URBANA SERVIZIO RETI ED INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA

AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE PER LA MOBILITA E QUALITA URBANA SERVIZIO RETI ED INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA R E G I O N E P U G L I A Proposta di Deliberazione della Giunta Regionale AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE PER LA MOBILITA E QUALITA URBANA SERVIZIO RETI ED INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITA Codice CIFRA:

Dettagli

Infrastrutture per il Trasporto Pubblico Locale a Palermo

Infrastrutture per il Trasporto Pubblico Locale a Palermo Infrastrutture per il Trasporto Pubblico Locale a Palermo 29 Aprile 2014 AREA PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO e MOBILITA PIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO DI MASSA 2 PIANO DEL TRASPORTO PUBBLICO DI MASSA La necessità

Dettagli

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate

Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Sottopasso STG Caratteristiche e descrizione opere realizzate Dati di progetto: Data di inizio lavori: marzo 2011 Data fine lavori civili agosto 2013 Data fine lavori impiantistici novembre 2013 Lunghezza

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA TRENTO. Verbale della gara informale relativa all alienazione di materiale da. Verbale n. 1

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA TRENTO. Verbale della gara informale relativa all alienazione di materiale da. Verbale n. 1 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA TRENTO Verbale della gara informale relativa all alienazione di materiale da recupero in ferro, alluminio e rame per l anno 2011. Verbale n. 1 seduta pubblica del giorno 9 dicembre

Dettagli

SISTEMI URBANI Rete metropolitana dell'area milanese Prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno Nord a Vimercate SCHEDA N.

SISTEMI URBANI Rete metropolitana dell'area milanese Prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno Nord a Vimercate SCHEDA N. SISTEMI URBANI Rete metropolitana dell'area milanese Prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno Nord a Vimercate SCHEDA N. 85 LOCALIZZAZIONE CUP: TIPOLOGIA OPERA: SOGGETTO TITOLARE: Ferrovie

Dettagli