OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali"

Transcript

1 MANUALE UTENTE Rilevazione richiesta di Lavagne interattive IDENTIFICATIVO Osservatorio_Tecnologico_Rilevazione_Richiesta_LIM_Utente_Scuola- VERSIONE Ed. 1 Rev. 0/ Non Riservato RTI : EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 1di 23

2 Indice dei contenuti 0 GENERALITÀ SCOPO DEL DOCUMENTO APPLICABILITÀ RIFERIMENTI DEFINIZIONI E ACRONIMI TABELLA DELLE VERSIONI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO INTRODUZIONE ACCESSO ACQUISIZIONE QUESTIONARIO DESCRIZIONE FUNZIONALITÀ DI ACCESSO INTRODUZIONE LOGIN SIDI MENU E PROFILI UTENTE NAVIGAZIONE CONTESTUALE MESSAGGI UTENTE TASTI DI NAVIGAZIONE DEL BROWSER DESCRIZIONE FUNZIONALITÀ DI ACQUISIZIONE QUESTIONARIO INTRODUZIONE STATO DI ACQUISIZIONE ACQUISIZIONE QUESTIONARIO Sezione Sezione Sezione Sezione Richiesta dotazione tecnologica Docenti per la richiesta RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 2 di 23

3 0 GENERALITÀ 0.1 Scopo del documento Il documento illustra le funzionalità e le modalità operative per l utilizzo, da parte dell Utente, dell applicativo Osservatorio Tecnologico per la Rilevazione Richiesta di Lavagne interattive. 0.2 Applicabilità Il presente documento di Manuale Utente si inserisce all interno del progetto SIDI e descrive le funzioni del progetto Rilevazione Richiesta di Lavagne interattive e, in particolar modo, fa riferimento alle funzionalità che permettono di gestire l acquisizione dei questionari per il rilievo delle richieste della dotazioni tecnologiche di Lavagne Interattive. 0.3 Riferimenti Codice SW-ST-SR- Osservatorio_Tecnologico_Rilevazione_Richiesta_LIM- Specifica dei requisiti Titolo 0.4 Definizioni e acronimi Definizione/Acronimo SSO TTS FAQ SIDI MPI Single Sign-On Trouble Ticket System Frequently Asked Questions Sistema Informativo dell Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 3 di 23

4 0.5 Tabella delle Versioni Ver. 1.0 Elabora (UO) C. ANTONELLI (RTI-EDS) Verifica (UO) E. GATTO A. MAGLIA (RTI-EDS) Approva (UO) S.PASSARO (RTI-EDS) Data emissione delle modifiche PRIMA EMISSIONE RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 4 di 23

5 1 Procedimento amministrativo 1.1 Introduzione Il sistema Osservatorio Tecnologico, permette l informatizzazione dei procedimenti amministrativi per acquisire e valutare questionari e rilevazioni. In tale scenario viene effettuata la Rilevazione delle Richieste delle Lavagne Interattive (LIM), come definito dalla direttiva per l azione amministrativa e la gestione del Ministero dell Istruzione, Università e della Ricerca prot. n. 3037/GM del 30 marzo 2009 Il fine della rilevazione è la raccolta delle richieste di lavagne interattive multimediali effettuate dalle Istituzioni Scolastiche Statali. Le attività illustrate nel presente documento sono: Accesso Acquisizione Questionario 1.2 Accesso Il sistema Osservatorio Tecnologico per la Rilevazione Richiesta LIM, gestisce una sola tipologia di Utenza per la funzione di Acquisizione: Utenza Scuola L Utente deve essere profilato nel sistema SIDI, quindi abilitato. Tutte le Utenze necessarie sono state preventivamente abilitate. Nello specifico: Dirigenti Scolastici Segreteria Scolastica Sono abilitati tutti gli Istituti Principali ad eccezione degli Istituti Scuola Secondaria di I Grado. Si rimanda al capitolo funzionalità di Accesso per una descrizione di dettaglio. 1.3 Acquisizione Questionario Il sistema Osservatorio Tecnologico per la Rilevazione Richiesta LIM, permette di effettuare l acquisizione del questionario attivando la funzione direttamente dalla Scrivania Virtuale. Si rimanda al capitolo funzionalità di Acquisizione Questionario per una descrizione di dettaglio. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 5 di 23

6 2 funzionalità di Accesso 2.1 Introduzione Le funzionalità di Accesso permettono di essere riconosciuti dal sistema SIDI e abilitati alle funzionalità in base al profilo associato per l applicazione. Il processo di riconoscimento si basa sui seguenti passi: 1. Login al sistema SIDI 2. Presentazione Scrivania Virtuale Al termine del processo di riconoscimento, è presentato all Utente la propria area di lavoro, detta Scrivania Virtuale. Ogni qual volta l utente effettua un operazione, l esito è presentato in un area nella maschera dedicata ai messaggi utente. Si rimanda ai singoli paragrafi per una descrizione di dettaglio: Login SIDI Menu profili Utente Scrivania Virtuale Navigazione contestuale Messaggi Utente Tasti di navigazione del browser RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 6 di 23

7 2.2 Login SIDI Attraverso la funzione di Login al sistema SIDI, l Utente, in possesso delle proprie credenziali (Nome Utente e Password), è riconosciuto e quindi abilitato per l esecuzione dell applicazione Osservatorio Tecnologico. Per accede alla funzione di Login di Sistema, si utilizza il portale Di seguito la maschera di Login al sistema SIDI. Figura 1 - Login al sistema Campo Nome Utente Password Comando Login Annulla Obbligatorio Identificativo dell Utente registrato. E un campo testuale in chiaro. Obbligatorio. Codice segreto dell Utente, associato al Nome Utente. E un campo alfanumerico oscurato (sono presenti tanti * quanti caratteri sono stati immessi). Avvia la procedura di riconoscimento. Sono utilizzate le informazioni inserite nei campi Nome Utente e Password. Termina la procedura di riconoscimento. L Utente inserisce il proprio Nome Utente e la propria Password nei campi della maschera, quindi preme il pulsante Login per avviare la procedura di riconoscimento. L esito della verifica può essere positivo (Nome Utente e Password corretti e associati ad un Utente abilitato ad accedere al SIDI) o negativo (Nome Utente o Password errati o l Utente non è abilitato ad accedere al SIDI): In caso di esito positivo, viene presentata la maschera del SIDI dalla quale è possibile selezionare la voce Osservatorio Tecnologico posto all interno dell area tematica Area Rilevazioni; RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 7 di 23

8 Figura 2 - Portale SIDI In caso di esito negativo, viene ripresentata la maschera di Login per una nuova immissione delle credenziali Utente; RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 8 di 23

9 2.3 Menu e Profili utente Una volta che l Utente è stato riconosciuto dal Sistema ed ha selezionato un profilo e un contesto valido, è presentato il Menù delle funzioni sul lato sinistro. Le funzionalità presenti sul menù dipendono dal profilo utente selezionato. Di seguito i menù associati: Tabella 1 - Menù assegnati alle tipologie di profilo Utente Istituzione Scolastica Le informazioni dell utente, del profilo e del contesto associato sono visualizzate sopra il menù: Campo Utenza Identificativo dell Utenza abilitata. Profilo Contesto della tipologia di Profilo associata all Utente. del contesto associato al Profilo dell Utente. E presente solamente se al profilo dell utente è associato un contesto. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 9 di 23

10 2.4 Navigazione contestuale Nelle maschere è presente uno strumento di navigazione Contestuale. A seconda della maschera che si sta visualizzando è possibile avere informazioni sul percorso effettuato e quindi tornare a maschere precedenti, relative alla navigazione. La Navigazione contestuale è presente su ogni maschera in alto. Di seguito un esempio: Posizionando il mouse sopra il link di navigazione e facendo click, il sistema presenta la maschera richiesta. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 10 di 23

11 2.5 Messaggi Utente Il sistema informa l Utente sull esito delle operazioni richieste o sulla disponibilità dei servizi richiesti attraverso dei messaggi presentati in alto nelle maschere. Questi messaggi sono caratterizzati da un titolo e una descrizione. Alcuni accorgimenti, quali colori e immagini, mettono in evidenza il messaggio stesso. La seguente tabella illustra le principali tipologie di messaggio: Tipo Messaggio di carattere informativo. E utilizzato normalmente per informare l Utente che un operazione effettuata ha avuto esito positivo. Messaggio di avvertimento. Colore Rosso. E utilizzato per avvertire l Utente che l operazione effettuata o il servizio richiesto non hanno avuto esito positivo, o non sono state rispettate regole quali la formattazione o l obbligatorietà di un campo. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 11 di 23

12 2.6 Tasti di navigazione del browser Il browser, normalmente, ha posizionato in alto a sinistra i seguenti pulsanti di navigazione: Premendo i due pulsanti, il browser recupera la pagina precedente o quella successiva appena visitata. Il Sistema, per garantire maggiore sicurezza, gestisce attraverso una sessione la navigazione di ogni utente. Questo implica che in alcuni browser, la pressione di questi pulsanti, durante la normale navigazione dell applicazione, possa essere visualizzata la seguente pagina di errore: Figura 3 - Browser Pagina Scaduta Per recuperare la propria sessione di lavoro, si preme il pulsante Aggiorna: Alcuni browser avranno icone differenti per i pulsanti di navigazione e di aggiornamento. L esempio riporta i pulsanti di Internet Explorer versione 7. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 12 di 23

13 3 funzionalità di Acquisizione Questionario 3.1 Introduzione La funzione di acquisizione del questionario permette di inserire e modificare il questionare che l Istituto Principale deve compilare. L acquisizione è attivata a fronte della selezione del questionario presente nella Scrivania Virtuale dell Utente. La Scrivania Virtuale è diversa da utente ad utente ed espone i servizi del portale dell Osservatorio Tecnologico. Di seguito un esempio: Figura 4 - Scrivania Virtuale e dettaglio adempimenti Campo Questionario Anno Scolastico Stato Denominazione del questionario Anno Scolastico a cui fa riferimento il questionario. Può essere anche ripresentato in anni successivi. Stato di acquisizione del questionario. Identifica a quale punto è la compilazione del questionario. Comando Link Attiva l acquisizione del questionario. L Utente attiva l acquisizione del questionario selezionando il link (campo Questionario) della rilevazione. Il Sistema presenta così il questionario in modalità di inserimento/modifica. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 13 di 23

14 3.2 Stato di acquisizione Lo stato di acquisizione dei questionari visibile nella Scrivania Virtuale come campo della tabella dei questionari. Permette di identificare a che punto dell iter di acquisizione si trova uno specifico questionario. La seguente tabella illustra per ogni stato, il significato e le caratteristiche: Stato Caratteristiche Da acquisire Il questionario non è mai stato Il questionario non è riconosciuto ai fini delle reportistiche acquisito, quindi salvato. dal sistema. In lavorazione Il questionario è in uno stato inconsistente dei dati. E Il questionario è stata possibile effettuare salvataggi parziali, anche di campi acquisito, quindi salvato, ma obbligatori. Il questionario è riconosciuto a sistema ai fini non ancora inviato. reportistica. Inviato Il questionario è completo, verificato dell obbligatorietà di tutte le sue parti. E utile a fini statistici in quanto contiene informazioni consistenti. Tabella 2 - Stati di acquisizione dei questionari Il questionario completo è inviato all Amministrazione. Gli stati seguono un ordine sequenziale (Da Acquisire, Il Lavorazione, Inviato). E possibile regredire lo stato da Inviato a In Lavorazione, per eventuali rettifiche. Una volta terminato il periodo di acquisizione, la funzionalità non è più visibile, quindi non è più possibile ne Inviare e ne rettificare le informazioni. Sarà opportuno quindi consultare le Amministrazioni competenti. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 14 di 23

15 3.3 Acquisizione Questionario Il questionario è suddiviso in sezioni, ognuna numerata per identificarla univocamente. Ogni sezione è possibile acquisirla anche parzialmente. Ad ogni salvataggio i dati sono validati e archiviati nel Sistema che li ripresenterà ai successivi accessi del questionario Sezione 1 Figura 5 - Sezione 1 Campo Adesione Rilevazione Comando Indietro Salva Avanti Salva Annulla E un campo obbligatorio. Se la Scuola vuole aderire alla rilevazione deve selezionare SI, altrimenti può selezionare NO, Salvare e quindi terminare la rilevazione. Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. La prima sezione è la testata del questionario. Sono presentate delle informazioni di riepilogo del questionario. L Utente stabilisce se ha tutte le informazioni necessarie per poter completare l acquisizione del questionario. Al termine dell acquisizione, l Utente preme il pulsante Salva o il pulsante Avanti. I campi obbligatoti al fine dell invio presentano il simbolo * accanto. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 15 di 23

16 3.3.2 Sezione 2 Figura 6 - Sezione 2 Campo Numero LIM possedute o in comodato d uso Scuola Primaria E un campo obbligatorio. Se non si hanno LIM ne di proprietà e ne in comodato d uso presso i propri plessi di tipo Scuola Primaria, bisogna inserire zero (0). E visualizzato solamente per le Scuole Primarie. Numero LIM possedute o in comodato d uso Scuola Secondaria di Secondo Grado E un campo obbligatorio. Se non si hanno LIM ne di proprietà e ne in comodato d uso presso i propri plessi di tipo Scuola Secondaria di Secondo Grado, bisogna inserire zero (0). E visualizzato solamente per le Scuole Secondarie di Secondo Grado. Comando Indietro Salva Avanti Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 16 di 23

17 Salva Annulla Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. La seconda sezione presenta i dati di riepilogo dell Istituto Principale che sta effettuando la rilevazione. In caso vi sono delle informazioni non corrette è possibile apportare le necessarie modifiche nel SIDI Rete scolastica. Oltre ai dati dell Istituto Principale, sono richiesti i dati quantitativi delle LIM possedute o in comodato d uso presso i plessi dell Istituto Principale, suddivise per tipologia di scuola. Al termine dell acquisizione, l Utente preme il pulsante Salva o il pulsante Avanti Sezione 3 Figura 7 - Sezione 3 Campo Codice Fiscale E un campo obbligatorio. Inserito il codice fiscale di una risorsa del Personale Scolastico, l Utente avvia la ricerca e ne restituisce il risultato, se presente, premendo il pulsante Ricerca. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 17 di 23

18 Telefono Fisso E un campo obbligatorio. Telefono Cellulare Orario di Reperibilità E un campo facoltativo. E un campo facoltativo. Accetta anche brevi indicazioni testuali (Pomeriggio, Sera,ecc..). La scuola è disponibile ad essere una capofila di una rete per l acquisto E un campo obbligatorio. La scuola ha esperienza di acquisti tramite MePA E un campo obbligatorio. La scuola è disponibile ad essere sede di formazione E un campo obbligatorio. Comando Indietro Avanti Salva Annulla Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. La terza sezione identifica il Referente del progetto, ricercato tramite Codice Fiscale, e richiede all Istituto Principale se vuole farsi carico di alcuni aspetti organizzativi (scheda informativa). Al termine dell acquisizione, l Utente preme il pulsante Salva o il pulsante Avanti Sezione 4 RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 18 di 23

19 Figura 8 - Sezione 4 Campo Numero Richieste Seleziona Comando Indietro Salva Avanti Salva Annulla E un campo obbligatorio. Minimo una richiesta per rilevazione. Selezionato il numero di richieste, è attivato l acquisizione premendo il pulsante Acquisisci. Selezionando una richiesta dall elenco e premendo il pulsante Rimuovi, l Utente può cancellare una richiesta dalla rilevazione. La rimozione è definitiva. E comunque possibile inserire nuovamente la richiesta. Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. La quarta sezione presenta il riepilogo delle richieste effettuate dall Istituto Principale. L Utente deve selezionare il numero di dotazioni tecnologiche che intende richiedere, quindi premere il pulsante Acquisisci. Sono così presentate tante richieste quante selezionate. Le richieste sono modificabili ed è possibile ridurne il numero eliminando quelle in eccesso attraverso la colonna Seleziona e il pulsante Rimuovi Richiesta dotazione tecnologica Le richieste sono indicizzate nell intestazione, così che l Utente può sapere in ogni momento quale richiesta sta inserendo o modificando. La prima parte della richiesta informa l Utente sui prerequisiti che devono essere rispettati per poter installare la LIM. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 19 di 23

20 Figura 9 - Richiesta Dotazione Tecnologica Intestazione Campo Accetta E un campo obbligatorio. Deve essere selezionato per indicare che si è presa visione dei prerequisiti di installazione delle LIM e si sono quindi fatti i dovuti accertamenti.. Nella seconda parte si richiede in quale plesso si vuole installare la LIM, specificando la classe e la sezione. Figura 10 - Richiesta Dotazione Tecnologica Plesso Campo Codice Meccanografico Classe Sezione E un campo obbligatorio. Elenca i plessi dell Istituto Principale su cui voler installare la LIM. E un campo obbligatorio. Identifica la classe del plesso dell Istituto Principale su cui voler installare la LIM. Identifica la Sezione del plesso dell Istituto Principale su cui voler installare la LIM. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 20 di 23

21 Comando Salva Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. L Utente accetta i prerequisiti, quindi seleziona il plesso, la classe e la sezione in cui installare la LIM, quindi preme il pulsante Salva. Per ogni plesso è possibile identificare da uno a tre docenti da formare per l utilizzo della LIM. Figura 11 - Richiesta Dotazione Tecnologica Docenti Campo Numero Docenti Seleziona Comando Indietro Avanti Annulla E un campo obbligatorio. Minimo un docente per richiesta. Selezionato il numero di docenti, è attivato l acquisizione premendo il pulsante Acquisisci. E possibile acquisire al massimo 2 docenti in formazione per le Scuole Primarie, altrimenti 3. Selezionando un docente dall elenco e premendo il pulsante Rimuovi, l Utente può cancellare un docente dalla formazione della LIM. La rimozione è definitiva. E comunque possibile inserire nuovamente un docente. Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. L Utente deve selezionare il numero di docenti che saranno formati per l utilizzo della LIM, quindi premere il pulsante Acquisisci. Sono così presentate tante richieste quante selezionate. Le richieste sono modificabili ed è possibile ridurne il numero eliminando quelle in eccesso attraverso la colonna Seleziona e il pulsante Rimuovi E possibile eseguire la stessa operazione per tutte le richieste di dotazione tecnologica selezionate Docenti per la richiesta I docenti sono indicizzati nell intestazione, così che l Utente può sapere in ogni momento quale docente sta inserendo o modificando. I docenti sono ricercati nel Personale Scolastico. RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 21 di 23

22 Figura 12 - Docenti per richiesta Campo Codice Fiscale Comando Indietro Avanti Salva Annulla E un campo obbligatorio. Inserito il codice fiscale di una risorsa del Personale Scolastico, l Utente avvia la ricerca e ne restituisce il risultato, se presente, premendo il pulsante Ricerca. Presenta la pagina precedente. Eventuali dati presenti a video e non salvati andranno persi. Salva le informazioni presenti a video, quindi presenta la pagina successiva.. Salva le informazioni presenti a video e informa l utente sull esito nel campo messaggi. Annulla le modifiche effettuate sui campi a video e non salvate, ripresentando le informazioni a Sistema. L Utente inserisce un codice fiscale valido, quindi preme il pulsante Ricerca. Sono recuperati i dati del personale scolastico da formare per l utilizzo della LIM. Per confermare si preme il pulsante Salva. E possibile eseguire la stessa operazione per tutti i docenti in formazione per la richiesta di dotazione tecnologica selezionata Invio del Questionario Al termine dell acquisizione di tutte le sezioni della rilevazione, è possibile inviare il questionario. L invio permette di verificare la correttezza e completezza di tutte le sezioni del questionario. In caso vi siano campi obbligatori ancora non acquisiti, sono presenti messaggi che informano l Utente sul numero di Sezione che devono completare. L invio, se corretto mostra un messaggio che informa l utente sull esito dell operazione, indicando anche ora e data. E consigliata la stampa della ricevuta, come specificato nel messaggio a video: RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 22 di 23

23 Figura 13 - Messaggio di Invio Il pulsante Invio Questionario è presente nella Sezione 4 in basso: Figura 14 - Invio del Questionario RTI :EDS Electronic Data Systems Auselda AED Group - Accenture Enel APE Pagina 23 di 23

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 20 marzo 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 1 giugno 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario

Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE Politiche di Reclutamento Gestione Personale Precario IDENTIFICATIVO SW-PR-MU-GestionePersonalePrecario-1

Dettagli

SCUOLE: Caselle Posta Elettronica Certificata

SCUOLE: Caselle Posta Elettronica Certificata MANUALE UTENTE Ed. 1 Rev. 0/01-09-2009 SCUOLE: Razionalizzazione caselle di Posta SW-SR-MU-Razionalizzazione PEL SCUOLE-1.0.doc MANUALE UTENTE SCUOLE: Caselle Posta Elettronica Certificata IDENTIFICATIVO

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010 2010 Progetto Istanze On Line Presentazione istanza revisori dei conti 07 ottobre 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA

Dettagli

Fascicolo del personale anagrafe professionalità docenti

Fascicolo del personale anagrafe professionalità docenti Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed. 1 Rev. 1 / 27-01-2011 Uso Esterno Non Riservato

Dettagli

Conferma della Validità della patente di guida

Conferma della Validità della patente di guida Tomassini Conferma della Validità della patente di guida Manuale Utente per Medico/Struttura/CML Servizio di sviluppo SVI Pagina 1 di 104 INDICE DEI CONTENUTI 1 GENERALITÀ... 4 1.1 LISTA DI DISTRIBUZIONE...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Recupero ed Integrazione Esiti Finali

Recupero ed Integrazione Esiti Finali 2012 Recupero ed Integrazione Esiti Finali (Classi 1, 2, 3 e 4 - II grado) Anno Scolastico 2011/12 Guida operativa Settembre 2012 (v1.0) INDICE 1. INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 SIMBOLI USATI E

Dettagli

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da:

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da: Manuale utente Portale per i gestori di strutture ricettive Presentato da: Vers. 1.1 - del 24/04/2015 Storia del documento Versione Data Autore Modifiche apportate 0.9 30/09/2012 D.Bigozzi Stesura iniziale

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE

InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE InfoWeb - Manuale d utilizzo per utente DIPENDENTE Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente InfoWeb Manuale operativo Edizione 1.2 Manuale_Gestione_INFOWEB_DIPEN DENTE.doc 12/03/2009

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line 19 giugno 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

Servizi on line per l incontro tra Domanda e Offerta di Lavoro (Match con Cittadini) Manuale Operativo

Servizi on line per l incontro tra Domanda e Offerta di Lavoro (Match con Cittadini) Manuale Operativo Servizi on line per l incontro tra Domanda e Offerta di Lavoro (Match con Cittadini) INDICE 1 GESTIONE DELLE DOMANDE DI LAVORO...4 1.1 Accesso alla Pagina Personale dell Impresa...4 1.2 Ricerca Domanda

Dettagli

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0

Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Portale Tesoro MANUALE UTENTE Versione 7.0 Aggiornato al 28 Luglio 2015 Versione 7.0 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2. VERSIONI DEL DOCUMENTO... 3 1.3. DEFINIZIONI ED ACRONIMI...

Dettagli

1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3

1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 2014 10 Luglio 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PRESENTAZIONE DOMANDE DI MOBILITÀ IN ORGANICO DI FATTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA... 4 2.1 COS

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Sommario PREMESSA... 2 1 Come accedere all Area Riservata... 3 2 del Pannello di gestione del sito web... 4 3 delle sezioni... 7 3.1 - Gestione Sito... 7 3.1.1 - AreaRiservata...

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

Wireless nelle Scuole

Wireless nelle Scuole Wireless nelle Scuole Note Tecniche Aggiornate al 04/12/2013 La presente Nota sostituisce la precedente in quanto contiene nuovi aggiornamenti Accesso al sistema Le Istituzioni scolastiche che vogliono

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Istruzioni per la gestione della password

Istruzioni per la gestione della password Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione Processo IDENTIFICATIVO GCO-SS-PRO-Istruzioni gestione password.doc VERSIONE ATTENZIONE I documenti sono disponibili

Dettagli

Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. 18 settembre 2012

Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. 18 settembre 2012 2012 Istanze On Line Presentazione OnLine Modello B 18 settembre 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE...

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da:

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da: - Guida Utente IMPRESA- GEMA Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015 Struttura Redatto da: A366 Area Sistemi di Settore Approvato da: A525 Area

Dettagli

Guida all accesso al portale e ai servizi self service

Guida all accesso al portale e ai servizi self service Guida all accesso al portale e ai servizi self service INDICE PREMESSA 2 pag. 1 INTRODUZIONE 2 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO 2 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA 2 2.2 L INSERIMENTO DELLA

Dettagli

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5

TFR On Line PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 PREMESSA...3 ACCESSO AD ARGO TFR ON LINE...5 AVVIO RAPIDO...7 SELEZIONE DEL DIPENDENTE...8 LEGGIMI...8 MANUALE...8 GUIDA INVIO FILE...9 CERCA DIPENDENTE...9 INSERIMENTO DEI DATI DI SERVIZIO...11 ELABORAZIONE

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

Manuale d uso - Utente

Manuale d uso - Utente Manuale d uso - Utente Progetto federa Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 14/09/2012

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

Manuale d uso Operatore RA

Manuale d uso Operatore RA - 1/31 Manuale d uso Operatore RA Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Approvato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Data redazione

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME

NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME Il presente documento descrive in maniera approfondita i passi necessari a completare l intera procedura di richiesta dei verbali

Dettagli

PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA MANUALE D USO

PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA MANUALE D USO PROGETTO TESSERA SANITARIA CERTIFICATI DI MALATTIA (DPCM 26 MARZO 2088 ATTUATIVO DEL COMMA 5-BIS DELL ARTICOLO 50) Pag. 2 di 34 INDICE 1. NORMATIVA DI RIFERIMENTO 4 2. INTRODUZIONE 5 3. ACCESSO AL SISTEMA

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015)

Progetto Istanze On Line. Presentazione OnLine Modello B. per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015) Progetto Istanze On Line Presentazione OnLine Modello B per i nuovi abilitati che hanno presentato il modello A3 (finestre 1 e 2 DDG 680/2015) INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI E PENSIONI ON-LINE PERSONALE DOCENTE E ATA 11 dicembre 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

RID - SSP MPE- CO-FER - FTV

RID - SSP MPE- CO-FER - FTV MANUALE UTENTE Portale Web Distributori GSE RID - SSP MPE- CO-FER - FTV Stato documento Draft Approvato Consegnato Riferimento RID-MAN-UTE-001 Versione 3 Creato 07/03/2010 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO...

Dettagli

Manuale utilizzo strumenti on-line. Progetto Valutazione e Miglioramento

Manuale utilizzo strumenti on-line. Progetto Valutazione e Miglioramento Manuale utilizzo strumenti on-line Progetto Valutazione e Miglioramento Luglio 2013 INDICE 1. Il sito...3 2. Accesso Area riservata...4 3. Area riservata...5 4. Accesso questionari e strumenti...6 5. Compilazione

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI ON-LINE 12 gennaio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 4 2.1

Dettagli

Manuale d uso Utente

Manuale d uso Utente - 1/29 Manuale d uso Utente Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 27/06/2013

Dettagli

Sistema Informativo Agricoltura

Sistema Informativo Agricoltura Sistema Informativo Agricoltura Manuale Utente CONAGRI - Controlli in Agricoltura Indice 1 Introduzione al servizio... 3 2 Tipologie di Utenza... 3 2.1 Accreditamento utenti... 3 3 Caratteristiche generali

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI PERSONALE DOCENTE ON-LINE 6 ottobre 2012 IINDI ICE 1 DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Il Sistema Nazionale di Autovalutazione

Il Sistema Nazionale di Autovalutazione Il Sistema Nazionale di Autovalutazione PROCESSO DI AUTOVALUTAZIONE Versione 1.3 06/07/2015 Indice 1- INTRODUZIONE... 3 2- ACCESSO ALLE FUNZIONI... 3 3- UNITÀ DI VALUTAZIONE... 5 4- INDICATORI... 8 5-

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line CESSAZIONI ON-LINE 14 marzo 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 4 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 4 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA ON LINE... 5 2.1

Dettagli

SIDI Scuola Anagrafe Nazionale Alunni

SIDI Scuola Anagrafe Nazionale Alunni Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero della Pubblica Istruzione MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO SI-SS-MU-SSAN-Anagrafe Nazionale Alunni-8.0.doc VERSIONE Ed. 7 Rev. 0 09-06-2009

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

MANUALE UTENTE PORTALE PAI. Per le prenotazioni on-line delle audiovideoconferenze non assistite

MANUALE UTENTE PORTALE PAI. Per le prenotazioni on-line delle audiovideoconferenze non assistite MANUALE UTENTE PORTALE PAI Per le prenotazioni on-line delle audiovideoconferenze non assistite aprile 2014 1 INDICE DEL DOCUMENTO 1 INTRODUZIONE... 6 1.1 Validità... 6 2 PORTALE PAI... 7 2.1 Caratteristiche

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller

AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller Errore. AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller Manuale Utente Gennaio, 28 11 Version 5.0 A cura di: i-faber Indice 1. Gestione delle utenze...3 Registrazione nuova utenza...3 Autenticazione...4 Recuero

Dettagli

Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale

Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale Modulo Bacheca 1 INDICE 1 Generalità...3 2 Accesso al sistema...4 2.1 Requisiti tecnici 5 3 Elenco funzioni e tasti di navigazione...6 3.1

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Copyright 2012 Wolters Kluwer Italia Srl 1 Sommario 1 Come accedere all Area Riservata... 4 2 del Pannello di gestione del sito web... 5 3 delle sezioni... 8 3.1 - Gestione

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione

PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione PROPOSTE FORMATIVE Procedura di Gestione Maggio 2014 INDICE 1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.1. REGISTRAZIONE NUOVO UTENTE... 2 1.2. RECUPERA PASSWORD... 3 2. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 4 3. SEZIONE

Dettagli

Manuale Utente EDIZIONE MARZO 2014

Manuale Utente EDIZIONE MARZO 2014 Allegato 1 Manuale Utente EDIZIONE MARZO 2014 Introduzione Il Portale Capacità STOGIT presenta una sezione, denominata Conferimento aste, dedicata alle procedure di assegnazione di capacità di stoccaggio

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - Mobilità in Deroga 26/11/2013 Descrizione del servizio Premessa Questo documento descrive le funzionalità

Dettagli

pag. 1 INDICE MODALITA' DI PRENOTAZIONE...9 9.1 inserimento nuova prenotazione 9.2 modifica prenotazione...10 10 SCHEDA REGISTRAZIONE CENTRO...

pag. 1 INDICE MODALITA' DI PRENOTAZIONE...9 9.1 inserimento nuova prenotazione 9.2 modifica prenotazione...10 10 SCHEDA REGISTRAZIONE CENTRO... INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.2 obiettivo 1.3 metodologia 2. CARATTERISTICHE... 2 3. MANUALE DI UTILIZZO... 2 3.1 installazione 3.2 avvio della procedura... 3 4. ACCESSO ALLA PROCEDURA... 3 5. UTILIZZO

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

Presentazione On Line Istanze

Presentazione On Line Istanze 2009 Presentazione On Line Istanze 1 febbraio 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 INSERIMENTO NUMERO DI TELEFONO CELLULARE IN CASO DI PRIMA REGISTRAZIONE

Dettagli

Guida alla compilazione del questionario elettronico

Guida alla compilazione del questionario elettronico Sommario 1. Il questionario elettronico... 1 1.1 Prerequisiti... 1 1.2 Accesso al questionario elettronico... 2 1.2.1 Procedura di primo accesso per i rispondenti... 3 1.2.2 Procedura di cambio/recupero

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO Ottobre 2012 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Tipologie di domande di pagamento... 4 1.2. Premesse...

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO

ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO GUIDA RAPIDA NON UFFICIALE ALL USO BASILARE DEL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT REGISTRO ELETTRONICO Premessa. per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente

Dettagli

APPLICAZIONE ART. 7 CCNL POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE A.T.A.

APPLICAZIONE ART. 7 CCNL POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE A.T.A. Servizi di sviluppo e gestione del Sistema Informativo del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca MANUALE UTENTE IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed. 1 Rev. 0 / 15-06-2006 Uso Esterno Non Riservato

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Introduzione Benvenuto nella guida del sito ecommerce di www.libripertutti.it

Introduzione Benvenuto nella guida del sito ecommerce di www.libripertutti.it Introduzione Benvenuto nella guida del sito ecommerce di www.libripertutti.it Ricorda che la guida è visualizzata in una finestra del browser diversa da quella del sito www.libripertutti.it, così potrai

Dettagli

Riproduzione animale

Riproduzione animale Riproduzione animale Manuale Utente Sommario 1 Introduzione al servizio Riproduzione Animale... 3 1.1 Tipologie di Utenza... 3 2 Home page del servizio... 4 3 Consultazione dati dei soggetti autorizzati...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS MANUALE UTENTE Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS Ultimo aggiornamento 20/09/2012 Creato 02/02/2012 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di riferimento... 3 1.2 Organizzazione

Dettagli

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Sondaggi OnLine Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 30 Maggio 2005. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com

Dettagli