ALIMENTARI. in aumento:% mese prec

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALIMENTARI. in aumento:% mese prec"

Transcript

1 LA PRESENTE TABELLA HA LO SCOPO DI INDICARE LE MAGGIORI VARIAZIONI DI PREZZO RISCONTRATE DURANTE IL MESE DI RIFERIMENTO NEL MERCATO DI VICENZA. I VALORI ESPRESSI CORRISPONDONO AL VALORE MEDIO TRA TUTTE LE QUOTAZIONI RILEVATE NEI VARI PUNTI VENDITA. NEL MESE DI MARZO 2012 LE MAGGIORI VARIAZIONI HANNO RIGUARDATO ALIMENTARI in aumento:% mese prec Pane per toast2 Merenda preconfezionata1,5 Carne fresca bovino adulto, tritata3 Latte a lunga conservazione2,3 Fontina1,8 Formaggi fusi in scatola3,7 Sottilette5,5 Prugne secche1,1 Pomodori pelati3,3 Passata di pomodoro5,1 Gelati multipack2,5 Vaschetta di gelato1,1 Sughi pronti1,2 Pepe nero1,6 Sale da cucina2,1 Omogeneizzati di carne1,4 Caffè tostato2 Aranciata3,1 Tè in bottiglia1,7 Aperitivo3,5 Vino da tavola1,5 Vino di qualità1,4 in diminuzione% mese prec Cereali per colazione-5 Pollo fresco-1,1 Prosciutto crudo-1,5 Pancetta-3,5 Nasello surgelato-2,2 Baccalà o stoccafisso-3,2 Salmone affumicato-3,7 Yogurt biologico-1,8 Asiago-3,2 Taleggio-4,7 Mozzarella di bufala-1,2 Margarina-1,5

2 Olive verdi in salamoia-2,5 Minestrone surgelato-3,1 Legumi lessati in confezione-2,1 BENI E SERVIZI VARI in aumento:% mese prec Giubbotto uomo in pelle2,1 Polo uomo6,6 Costume da bagno uomo1,4 Intimo uomo6,2 Pullover donna5,1 Pigiama donna2,7 Maglietta intima donna6,4 Slip donna2,6 Servizi di lavanderia per articoli di abbigliamento1,2 Gas in bombole3,2 Gasolio per riscaldamento2,9 Tessuti per la casa2 Lenzuolo14,4 Tovaglia3,2 Frigo freezer1,1 Climatizzatore3,2 Bicchiere1,8 Biberon1,7 Attrezzatura a motore da giardino6,3 Sacchetti in plastica per frigo1,8 Profilattico8,9 Apparecchi sanitari1,3 Oculista (libero professionista)5,2 Cardiologo (libero professionista)2 Ginecologo (libero professionista)1,2 Fisioterapia3,7 Gasolio per auto1,7 Benzina verde3,6 Gas GPL7,7 Carrozziere sostituzione e verniciatura portiera3,8 Parcheggio auto4,2 Articoli sportivi per sport d'acqua7,5 Alimenti per gatti2,8 Toilette cani3,1 Monumento storico biglietto2,4 Stampa da foto digitale3,7

3 Pranzo con piatto unico1,2 Pizza al taglio4,8 Aperitivo al bar4,2 Birra al bar1,2 Bevande analcoliche al bar3,1 Caffetteria al bar3,8 Pasta lievitata al bar3,1 Snack al bar1,7 Gelato artigianale3,5 Gelato confezionato2,6 Camera albergo1,8 Shampoo1,3 Latte detergente4,1 Filo interdentale1,7 Rossetto per labbra1,9 Ombrello3,8 Assicurazione ciclomotore6,3 in diminuzione:% mese prec Cravatta-2,6 Manutenzione caldaia-1,2 Combustibile solido-1,2 Lavastoviglie-1,6 Giravite o cacciavite-3,4 Detersivo per lavatrice-1,9 Detersivo per bucato a mano-6,7 Detersivo per pulizia casa-1,7 Siringa di plastica-3,9 Pediatra (libero professionista)-3 Lavaggio auto-1,1 Memoria rimovibile per personal computer-5,2 Fiore ornamentale per appartamento-5,5 Rosa-10,2 Spazzolino da denti-2,4 Carta igienica-1,7 Gel per capelli-1,8 Crema per il viso-1,4 L indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (FOI) del mese di febbraio 2012 è risultato pari a calcolato sulla base 100 = anno La variazione percentuale rispetto a febbraio 2011 è risultata pari a %.

4 L indice locale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (FOI) per la città di Vicenza del mese di febbraio 2012 è risultato pari a 104.3, calcolato sulla base 100 = anno La variazione percentuale rispetto a febbraio 2011 è risultata pari a %. La borsa della spesa Paniere di alcuni prodotti selezionati tra quelli di largo consumo presso le famiglie del Comune di Vicenza come evidenziato dall elenco sottoindicato. L obiettivo di questa ulteriore iniziativa, che non si sostituisce all indagine sulla variazione dei prezzi al consumo, è di informare i consumatori sull ammontare del valore assoluto dei prezzi di alcuni prodotti con l intento di rendere più trasparenti i costi che il consumatore deve affrontare quotidianamente. Le quotazioni rilevate sono quelle della rilevazione ufficiale della rilevazione dei prezzi al consumo, fornendo il valore minimo, massimo e medio tra tutte le quotazioni rilevate a parità di prodotto indipendentemente dalla marca, varietà, grammatura e pezzatura. La media indicata viene calcolata sulla base di almeno tre quotazioni per prodotto ed è una media di tipo geometrico che compensa variazioni della stessa intensità ma di segno opposto, mentre la media aritmetica non attua tale compensazione. Le quotazioni sotto riportate non consentono di calcolare specifici indicatori statistici in quanto non sono omogenee. L unica modalità di raffronto, tra mesi successivi, può essere data dal totale dei valori a condizione che i prodotti rimangano gli stessi. QUESTA TABELLA FORNISCE AL CONSUMATORE UN INDICAZIONE SUI PREZZI REALI DEI PRODOTTI IN COMMERCIO. IL PREZZO MEDIO (MEDIA DELLE QUOTAZIONI DI PREZZO RILEVATE) E CALCOLATO SULLA BASE DI ALMENO TRE QUOTAZIONI PER OGNI TIPO DI PRODOTTO (MEDIA DI TIPO GEOMETRICO). LA BORSA DELLA SPESA (MARZO 2012) PRODOTTIN. QUOTAZIONIQUANTITA'PREZZO MINIMOPREZZO MASSIMOMEDIA QUOTAZ. Caffè tostato8250 g1,753,752,43 Te'825 filtri0,392,981,57 Vino da tavola8100 cl0,783,991,58 Acqua minerale8900 cl1,143,302,14 Pane91000 g2,404,203,18 Pasta di semola di grano duro8500 g0,491,000,80 Carne fresca bovino adulto, I taglio81000 g8,5018,0014,85 Carne fresca suina con osso81000 g4,908,506,73 Pollo fresco81000 g3,706,504,35 Tonno in olio d'oliva8240 g2,012,892,49 Olio extravergine di oliva8100 cl3,506,204,53 Burro8250 g1,202,421,92 Latte fresco7100 cl0,951,491,33 Grana padano71000 g12,5018,5014,73 Asiago g7,9010,009,03 Uova di gallina761,351,701,51 Patate comuni lunghe81000 g0,801,891,12 Insalata lattuga cappuccia8100 g1,995,002,86 Pomodori da insalata lisci81000 g1,863,822,78 Zucchine81000 g1,744,002,93 Mele golden delicius81000 g0,813,001,58

5 Arance biondo comune81000 g1,022,771,58 Zucchero81000 g0,991,241,05 Passata di pomodoro8700 g0,751,501,01 Jeans uomo5115,95119,0053,08 Collant donna512,106,203,71 Sapone toletta5125 g0,451,490,67 Pannolini per bambini7345,6511,447,58 Detersivo stoviglie a mano51500 ml1,382,701,94 Gasolio per auto fai da te710 litri16,5217,3417,03 Benzina verde fai da te710 litri17,4517,8617,73 Gas di rete (costo annuo per famiglia) ,16 Tariffa rifiuti solidi (costo medio annuo per 100 mq)11154,51 Acqua potabile (costo medio annuo per famiglia compresa tariffa fognatura e depurazione)11216,31 Caffe' espresso al bar811,001,001,00 Pizza, bibita e coperto616,0012,008,23

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica VICENZA, 9 giugno 2011 OGGETTO: Rilevazione dei prezzi al consumo del mese di MAGGIO 2011. Nel settore dei beni alimentari, risultano in aumento il pane da toast e la merenda preconfezionata, la crema

Dettagli

Progetto Osservatorio Regionale Prezzi MINIPANIERE UMBRO

Progetto Osservatorio Regionale Prezzi MINIPANIERE UMBRO Progetto Osservatorio Regionale Prezzi Regione dell'umbria Giunta Regionale Assessorato Attività Produttive Istituto Nazionale di Statistica Comune di Spoleto MINIPANIERE UMBRO Università degli Studi di

Dettagli

Attori coinvolti. Con il coordinamento e la consulenza tecnica dell Istat

Attori coinvolti. Con il coordinamento e la consulenza tecnica dell Istat Osservatorio Regionale Prezzi Spesa consapevole per il benessere dei consumatori Convegno Nazionale Usci Attori coinvolti Dal 2003 la Regione dell Umbria ha promosso la realizzazione di un importante progetto

Dettagli

LUGLIO 2009. Prodotti precedente Prodotti precedente. Prodotti alimentari, bevande non alcoliche

LUGLIO 2009. Prodotti precedente Prodotti precedente. Prodotti alimentari, bevande non alcoliche DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA LUGLIO 2009 In Aumento In Diminuzione Prodotti alimentari, bevande non alcoliche Cipolle 3,4 Pomodori da sugo -7,0 Miele 1,9 Banane -4,7 Confettura

Dettagli

DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA MARZO 2009

DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA MARZO 2009 DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA MARZO 2009 In Aumento In Diminuzione Prodotti alimentari, bevande non alcoliche Pomodori da sugo 5,5 Sedani -4,8 Banane 4,6 Formaggi fusi in

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio.

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio. Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Seconda edizione Note metodologiche Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse Umane

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Agosto 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Albicocche 37 B IS Cocomeri-angurie -33 B IS Ananas 24,5 B - Susine -19,7 B IS Zucchine 16,9

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. GENNAIO 2008

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. GENNAIO 2008 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività GENNAIO 2008 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO NOVEMBRE 2003 Direttore del Progetto Marketing Territoriale: dr. Antonio Mezzino Direttore dell Ufficio Statistica: dr. Franco

Dettagli

Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio

Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio con il coordinamento scientifico di Novembre 2012 La struttura della presentazione Caratteristiche dell indagine Il paniere di prodotti rilevati Risultati:

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara SERVIZIO STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nel mese di luglio 2007 relativi a: 63 prodotti alimentari 17 prodotti

Dettagli

GRAFICO 4 ORTOFRUTTA 1. Quotazione massima, quotazione minima, quotazione (media) delle referenze più vendute

GRAFICO 4 ORTOFRUTTA 1. Quotazione massima, quotazione minima, quotazione (media) delle referenze più vendute Comune di Perugia Osservatorio Prezzi Flash Comune di Terni marzo 213 Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Economia, Finanza e Statistica N. 9 3 aprile 213 La presente pubblicazione mensile

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Mercato del lunedì foto: Caterina Malucelli Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nei mesi di novembre 2008

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Aprile 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Pomodori da sugo 48,4 B IS Zucchine -25,9 B IS Carote 11,8 B - Broccoletti -14,2 B IS Coniglio

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti. Febbraio 2011. Mese precedente. Mese precedente

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti. Febbraio 2011. Mese precedente. Mese precedente SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Febbraio 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Cetrioli 19 Carciofi -22 Crostacei freschi 18,7 Coniglio fresco -7,5 Cavoli cappucci 7,8

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Febbraio 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Cetrioli 19 B - Carciofi -22 B IS Crostacei freschi 18,7 B - Coniglio fresco -7,5 M - Cavoli

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 Di seguito un approfondimento riguardante l andamento che hanno avuto nel corso del 2009 i prezzi dei vari prodotti facenti

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 I dati e le informazioni riportati di seguito sono stati validati dalla Commissione Comunale

Dettagli

Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia. Dicembre 2013

Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia. Dicembre 2013 Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia Dicembre 2013 1 Il prezzo di alcuni generi di largo consumo 2 La struttura della presentazione Caratteristiche dell indagine Il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003

COMUNICATO STAMPA. Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003 Comune di Novara SERVIZIO STATISTICA COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2003 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 31 Maggio 2013 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 31 Maggio 2013 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI MAGGIO 2013 Nel mese di Maggio,

Dettagli

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI!

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! 11/09/2011 COMUNICATO STAMPA PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! DALLA LIRA ALL'EURO, AUMENTI MEDI DEL 53% SUI BENI DI LARGO CONSUMO I CONSUMATORI DI CASPER DENUNCIANO: FAMIGLIE MASSACRATE,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 3 Febbraio 2015 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI GENNAIO 2015 (dati provvisori)

Dettagli

COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it

COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it L Ufficio Comunale di Statistica comunica che l INDICE DEFINITIVO GENERALE dei prezzi al consumo per l intera comunità (NIC) relativo al mese

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di GENNAIO 2015 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

A proposito di prezzi al consumo agosto 2014

A proposito di prezzi al consumo agosto 2014 C O M U N I C A T O S T A M P A A proposito di prezzi al consumo agosto 2014 Sale l inflazione a Lecco anche se la variazione annuale è ancora negativa (-0,1%); la variazione mensile è +0,8% Per il sesto

Dettagli

COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA

COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA COMUNE DI NOVARA UNITA' STATISTICA COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell'indice dei prezzi al consumo: LUGLIO 2002 Il Comune di Novara comunica che effettuata la rilevazione nel mese di luglio, gli indici

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo GIUGNO 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo GIUGNO 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo GIUGNO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta di

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 In Aumento

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 In Aumento SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 Var.% Var.% Prodotti Mese Prodotti Mese precedente precedente 01 -- Prodotti alimentari e bevande analcoliche Crostacei freschi 19,7 Limoni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30

COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 COMUNE DI PADOVA COMUNICATO STAMPA 3 FEBBRAIO 2004 ore 12.30 Anticipazione degli indici provvisori dei prezzi al consumo del Mese di Gennaio 2004 VARIAZIONI PERCENTUALI DEGLI INDICI N.I.C. ( Intera Collettività

Dettagli

COMPLESSIVO -0.5-0.2

COMPLESSIVO -0.5-0.2 Comune di Pistoia - Indice locale dei Prezzi al Consumo per l'intera Collettività Nazionale - Aprile 2015 Codice Descrizione Variazioni % anno prec. mese prec. COMPLESSIVO -0.5-0.2 1 Prodotti alimentari

Dettagli

A proposito di Prezzi al consumo Agosto 2015

A proposito di Prezzi al consumo Agosto 2015 NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 14 settembre 2015 A proposito di Prezzi al consumo Agosto 2015 Inflazione a Lecco: aumenta la variazione mensile (+0,4%), contenuta quella annuale (+0,2%). A

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Giovedì 30 Giugno 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

QUESTIONARIO PER IL CALCOLO DELL IMPRONTA ECOLOGICA

QUESTIONARIO PER IL CALCOLO DELL IMPRONTA ECOLOGICA QUESTIONARIO PER IL CALCOLO DELL IMPRONTA ECOLOGICA DATI GENERALI DELLA PERSONA DI RIFERIMENTO COD. Nome Cognome Via n. cap Località Quartiere Telefono fax e-mail a) Stile dei consumi alimentari 1. Con

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. MARZO - APRILE 2006 A cura di: - Settore Sistema Regione Toscana - Settore Tutela dei Consumatori

Dettagli

In barca tutti sono tenuti a contribuire con le proprie capacità (o con il lavoro manuale) alla preparazione dei pasti e al riordino.

In barca tutti sono tenuti a contribuire con le proprie capacità (o con il lavoro manuale) alla preparazione dei pasti e al riordino. In barca tutti sono tenuti a contribuire con le proprie capacità (o con il lavoro manuale) alla preparazione dei pasti e al riordino. La collaborazione inizia all'imbarco, l'equipaggio sarà infatti chiamato

Dettagli

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA STATISTICHE ISTITUZIONALI ED ECONOMICHE INDIC I DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE

LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE Settimana 18 24 giugno 2012 numero 1/12 6 luglio 2012 LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE L andamento dei prezzi al dettaglio nella settimana compresa tra il 18-24 giugno, rispetto

Dettagli

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica

CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica CITTA DI CATANZARO SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI E TURISMO Ufficio Statistica e Toponomastica Anticipazione del mese di SETTEMBRE 2014 Indice Prezzi al consumo per l intera collettività - Catanzaro Nel mese

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014 In Aumento SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014 Prodotti Var.% Periodicità Stagionalità Prodotti Mese precedente 01 -- Prodotti alimentari e bevande analcoliche In Diminuzione

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nei mesi di marzo 2008 relativi a: 63 prodotti alimentari 32 prodotti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo APRILE 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo APRILE 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo APRILE 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta del

Dettagli

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100

Paniere dell'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale - Anno 2008 coefficienti di ponderazione - base dicembre 2007 = 100 Riso 1.064 Pane 13.504 Pasta 5.808 Cereali e farine 590 Pasticceria 4.905 Biscotti dolci 2.742 Biscotti salati 1.709 Alimenti dietetici 374 Altri cereali e piatti pronti 2.505 Carne bovina fresca 18.572

Dettagli

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE 1 TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 anni Adulti Pasta asciutta

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. GENNAIO - FEBBRAIO 2006 A cura di: - Settore Sistema Regione Toscana - Settore Tutela dei

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. AGOSTO 2007

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. AGOSTO 2007 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività AGOSTO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

Osservatorio prezzi Bologna. Dicembre 2012

Osservatorio prezzi Bologna. Dicembre 2012 Osservatorio prezzi Bologna Dicembre 2012 Glossario Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura Le tendenze dell

Dettagli

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO OTTOBRE 2003 Direttore del Progetto Marketing Territoriale: dr. Antonio Mezzino Direttore dell Ufficio Statistica: dr. Franco

Dettagli

NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA

NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 16 marzo 2016 A proposito di Prezzi al consumo Febbraio 2016 Archiviato il leggero aumento registrato a gennaio, a febbraio l inflazione a Lecco torna in territorio

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. APRILE - MAGGIO 2006 A cura di: - Settore Sistema Regione Toscana - Settore Tutela dei Consumatori

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. LUGLIO 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. LUGLIO 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività LUGLIO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

Rilevazione prezzi al consumo

Rilevazione prezzi al consumo Rilevazione prezzi al consumo Aprile 2015 a cura del Servizio Statistica Dipartimento Servizi al Cittadino - Comune di Messina 2 2 La rilevazione Territoriale per Messina. A Messina, nel mese di aprile

Dettagli

Osservatorio prezzi Bologna. Settembre 2012

Osservatorio prezzi Bologna. Settembre 2012 Osservatorio prezzi Bologna Settembre 2012 Glossario Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Paola Ventura Le tendenze dell

Dettagli

Rilevazione prezzi al consumo

Rilevazione prezzi al consumo Rilevazione prezzi al consumo Novembre 2014 A cura del Servizio Statistica Dipartimento Servizi al Cittadino - Comune di Messina 2 La rilevazione Territoriale per Messina. A Messina, nel mese di Novembre

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori)

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori) U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Novembre 2009 (dati provvisori) La rilevazione dei prezzi al consumo effettuata mensilmente dai comuni

Dettagli

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI ALLEGATO D CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI 1 INDICE Presentazione del dietetico pag. 3 Vitto comune (esempio di giornata base) pag. 4 Calcolo

Dettagli

Indice dei prezzi a Bergamo in aumento dello 0,2% nel dicembre 2014

Indice dei prezzi a Bergamo in aumento dello 0,2% nel dicembre 2014 10 gennaio 2015 Indice dei prezzi a Bergamo in aumento dello 0,2% nel dicembre 2014 Nel mese di DICEMBRE, l indice dei prezzi al consumo a Bergamo registra una variazione dello 0,2%, in AUMENTO rispetto

Dettagli

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA

CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA CITTA DI TORINO ASSESSORATO ALLA STATISTICA DIREZIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA STATISTICHE ISTITUZIONALI ED ECONOMICHE INDIC I DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA MESE

Dettagli

A proposito di Prezzi al consumo Febbraio 2015

A proposito di Prezzi al consumo Febbraio 2015 NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 13 marzo 2015 A proposito di Prezzi al consumo Febbraio 2015 A Lecco i primi segnali di aumento dell inflazione: variazione rispetto a febbraio 2014 pari a 0,1%;

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59 media book T A 06 Composizione chimica e valore energetico degli alimenti (solo macronutrienti ed energia) I richiami di nota si riferiscono alla legenda di pag. 6. Le tabelle complete sono reperibili

Dettagli

SISTAN Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012

SISTAN Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012 ilano, 31 ottobre 2012 ITA Anticipazione provvisoria OTTOBRE 2012 IDICE PREZZI A COUO PER ITERA COETTIVITÀ - IAO CAPITOI % vs. a. p. % vs. m. p. Prodotti alimentari e bevande analcoliche 2,2 0,3 Bevande

Dettagli

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER

LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER Settore Sistema Statistico Regionale LE VARIAZIONI DELL INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) NELLE CITTA TOSCANE. GENNAIO-FEBBRAIO 2010 A cura di: - Settore Sistema Statistico

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI ALLEGATO 2 (AL CAPITOLATO DI GESTIONE) SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI Capitolato di gestione Allegato 2 Pagina 1 di 9 Disposizioni Generali I pasti che l'amministrazione

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di

Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di Comune di Novara Servizio Statistica Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di Novara in seduta di Giovedì 3 Aprile 215 alle ore 1: convalida il seguente COMUNICATO

Dettagli

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Marzo 2010 (dati provvisori)

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Marzo 2010 (dati provvisori) STATISTICA - COMUNE DI FERRARA ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Marzo 2010 (dati provvisori) La rilevazione dei prezzi al consumo effettuata mensilmente dai comuni capoluogo

Dettagli

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro)..

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro).. In riferimento al bando di gara di codesta Amministrazione, si riportano, di seguito, le nostre migliori offerte per la fornitura di GENERI ALIMENTARI E SURGELATI, per la mensa della Scuola dell'infanzia,

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Martedì 31 Maggio 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI -

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI - CITTA DI PORTICI PROCEDURA APERTA - PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO Dl RISTORAZIONE SCOLASTICA COMPRESO I LAVORI Dl ADEGUAMENTO DEL CENTRO Dl COTTURA E DEI REFETTORI DEI PLESSI SCOLASTICI. ALLEGATO 2 AL

Dettagli

A proposito di Prezzi al consumo Marzo 2015

A proposito di Prezzi al consumo Marzo 2015 NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 14 aprile 2015 A proposito di Prezzi al consumo Marzo 2015 Inflazione a Lecco: ancora un leggero aumento della variazione annuale (+0,2%); stabile la variazione

Dettagli

Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI

Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI GRAMMATURE PRIMI PIATTI Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI INGREDIENTI Pasta all'olio e parmigiano /P/E Parmigiano Reggiano 6 6 8 10 Pasta burro e parmigiano E Burro 5 6 7 8 Olio extravergine

Dettagli

La composizione del paniere di beni e servizi

La composizione del paniere di beni e servizi Il Nuovo le basi dell economia politica Percorso L La dinamica del sistema economico La composizione del paniere di beni e servizi L impossibilità di misurare la variazione dei prezzi di tutti i prodotti

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010 I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Per avere un alimentazione varia, senza assumere elevati quantitativi

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel. 0523.492591 Fax

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-ter al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI RISTORAZIONE DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. APRILE 2007

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo. APRILE 2007 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione provvisoria dell indice N.I.C. Indice Nazionale Intera Collettività APRILE 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Politiche Economiche e Sport INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo le disposizioni e norme tecniche

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 07 Gennaio 2015 ore 11.00

COMUNICATO STAMPA 07 Gennaio 2015 ore 11.00 COMUNE DI REGGIO CALABRIA SERVIZIO STATISTICA www.reggiocal.it/statistica ANTICIPAZIONE DELLA VARIAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI REGGIO CALABRIA MESE DI DICEMBRE 2014 (dati provvisori)

Dettagli

A proposito di Prezzi al consumo Gennaio 2015

A proposito di Prezzi al consumo Gennaio 2015 NOTA INFORMATIVA UFFICIO STATISTICA Lecco, 20 febbraio 2015 A proposito di Prezzi al consumo Gennaio 2015 Novità e aggiornamenti. Anno nuovo... paniere nuovo! L aggiornamento dell elenco dei prodotti che

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA ASSEGNAZIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BAR INTERNO DELL ISTITUTO E DEI DISTRIBUTORI DI CIBI E BEVANDE ALLEGATO 2

BANDO PUBBLICO PER LA ASSEGNAZIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BAR INTERNO DELL ISTITUTO E DEI DISTRIBUTORI DI CIBI E BEVANDE ALLEGATO 2 BANDO PUBBLICO PER LA ASSEGNAZIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BAR INTERNO DELL ISTITUTO E DEI DISTRIBUTORI DI CIBI E BEVANDE ALLEGATO 2 TABELLA DEI PRODOTTI SOMMINISTRATI AL BAR E NEI DISTRIBUTORI,

Dettagli

Esperienza estiva di volontariato Presso la Missione Speranza e Carità di Biagio Conte Missione notturna di Speranza e Carità con i senza tetto

Esperienza estiva di volontariato Presso la Missione Speranza e Carità di Biagio Conte Missione notturna di Speranza e Carità con i senza tetto Ordine Francescano Secolare d Italia Fraternità Regionale di Sicilia Immacolata Concezione Esperienza estiva di volontariato Presso la Missione Speranza e Carità di Biagio Conte Missione notturna di Speranza

Dettagli

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Maggio 2009 (dati provvisori)

ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA Maggio 2009 (dati provvisori) U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA ANTICIPAZIONE DEGLI INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO CITTA DI FERRARA La rilevazione dei prezzi al consumo effettuata mensilmente dai comuni capoluogo di provincia, ha

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA X RISOTTO AL POMODORO E BASILICO

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC)

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizi al cittadino e Pari Opportunità Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno

DIVISIONI (anno base 2010=100) Pesi in % % Mese % Anno Servizio Statistica Settore Economia, Promozione della città e servizi al cittadino INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L'INTERA COLLETTIVITA' NAZIONALE (NIC) L'Ufficio Statistica del Comune di Modena, secondo

Dettagli

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Allegato 3 Cereali, derivati e tuberi TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in brodo 20-30 Gnocchi di patate

Dettagli

2 Prodotti a 1 Euro E CENTINAIA DI PRODOTTI SEMPRE A OFFERTE VALIDE DAL 26 FEBBRAIO ALL 8 MARZO

2 Prodotti a 1 Euro E CENTINAIA DI PRODOTTI SEMPRE A OFFERTE VALIDE DAL 26 FEBBRAIO ALL 8 MARZO OFFERTE VALIDE DAL 26 FEBBRAIO ALL 8 MARZO 2 Prodotti a 1 Euro E CENTINAIA DI PRODOTTI SEMPRE A Piazza Giovanni XXIII - Tel. 0573.55115 www.votino.it - supermercato.votino 1.000 Prodotti a LATTICINI 1

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITA NAZIONALE (NIC) DICEMBRE 2014 COMUNE DI PIACENZA D.O. Servizi alla Persona e al Cittadino Servizio Cittadino e Pari Opportunità U.O. Servizi Demografici e Statistici Ufficio Statistica e Censimenti Via Beverora, 57 29121Piacenza Tel.

Dettagli

Bollettino mensile di Statistica

Bollettino mensile di Statistica Direzione Sistemi informativi Servizio statistica e toponomastica Bollettino mensile di Statistica Aprile 2012 Sistema Statistico Nazionale Comune di Firenze Ufficio Comunale di Statistica Dirigente Riccardo

Dettagli

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Piatti svezzamento Ingredienti 4/12 mesi Brodo vegetale multicereali - semolino e carne Petto di pollo/fesa

Dettagli

Jolly s. Ristorante - Pizzeria - Caffetteria. Consegnamo direttamente A CASA VOSTRA dalle 11.45 alle 13.30 e dalle 18.30 alle 22.

Jolly s. Ristorante - Pizzeria - Caffetteria. Consegnamo direttamente A CASA VOSTRA dalle 11.45 alle 13.30 e dalle 18.30 alle 22. Ristorante - Pizzeria - Caffetteria Jolly s Consegnamo direttamente A CASA VOSTRA dalle 11.45 alle 13.30 e dalle 18.30 alle 22.00 organizziamo FESTE DI COMPLEANNO SPECIALITÀ PESCE Orari di apertura: tutti

Dettagli

Indice dei prezzi di consumo di gennaio a Bergamo Rincarano le spese per salute, telefonia mobile e alberghi

Indice dei prezzi di consumo di gennaio a Bergamo Rincarano le spese per salute, telefonia mobile e alberghi 3 febbraio 2015 Indice dei prezzi di consumo di gennaio a Bergamo Rincarano le spese per salute, telefonia mobile e alberghi Nel mese di GENNAIO, l indice dei prezzi al consumo per l intera collettività

Dettagli

ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE N.I.C. (INDICE NAZIONALE INTERA COLLETTIVITA ) PER LA CITTA DI NOVARA

ANTICIPAZIONE PROVVISORIA DELL INDICE N.I.C. (INDICE NAZIONALE INTERA COLLETTIVITA ) PER LA CITTA DI NOVARA Comune di Novara Servizio Statistica La commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo in seduta venerdì 5 febbraio 2010 alle ore 10,00 convalida la rilevazione del mese

Dettagli