SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT"

Transcript

1 SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT

2 Sommario 1 INTRODUZIONE CAPITAL ASSET MANAGEMENT, LA SOLUZIONE ARCHITETTURA E ACCESSO AL SISTEMA GESTIONE IMMOBILI E DOSSIER EDIFICIO ANAGRAFICA IMMOBILI DOSSIER EDIFICIO IL PROPERTY IN OGNI DETTAGLIO CONCESSIONI DEL PATRIMONIO INDISPONIBILE E DEMANIALE FILIERA DI GENERAZIONE CONTRATTI DI CONCESSIONE GESTIONE LOCAZIONI PIANO DELLE ALIENAZIONI IMMOBILIARI (D.L. 112 DEL ) GLOSSARIO E NORMATIVA ON-LINE GLOSSARIO VOCI PATRIMONIALI NORMATIVA ON LINE MODULISTICA E FAC-SIMILI GESTIONE DOCUMENTALE E SCADENZIARI ARCHIVIAZIONE E MODALITÀ DI ACCESSO AI DATI REPORTISTICA MODULO FACILITY MANAGEMENT GESTIONE MANUTENZIONE SU CHIAMATA INTERVENTI MANUTENTIVI MANUTENZIONE PROGRAMMATA INGEGNERIA DI MANUTENZIONE GESTIONE MANUTENZIONI STRAORDINARIE E CANTIERI DI INVESTIMENTO ISPEZIONI FOTOGRAFICHE ON LINE PREVENTIVAZIONE CONSUNTIVAZIONE E GESTIONE CONTABILITA FINALI WEBCAM IMMOBILI E CANTIERI MODULI EXTRA Pag. 2/30

3 1 INTRODUZIONE Una moderna gestione immobiliare si sviluppa in funzione della perfetta armonia delle seguenti discipline: asset, property e facility management. Le procedure di cui sopra ampiamente sperimentate oltreoceano e nel mondo anglosassone hanno progressivamente interessato anche ampi spezzoni dell esperienza privatistica italiana e, più recentemente, anche diversi settori della pubblica amministrazione. Per asset management si intende il coacervo di tutte quelle attività finalizzate allo sviluppo strategico del patrimonio in esame. In altre parole l asset management cura la programmazione patrimoniale attraverso l analisi e la creazione di tutti gli strumenti di ricerca e monitoraggio del patrimonio. Compete quindi all organismo di asset il compito di verificare il giusto utilizzo delle strutture, analizzare l eventuale sovra o sotto utilizzo degli immobili, giudicare l'eventuale redditività percepibile dal cespite o il verificare del crescere dei costi manutentivi. La struttura di asset management interviene nelle procedure di acquisizione o alienazione del patrimonio. Il suo intervento consiste nella verifica del cespite in esame proponendo all'attenzione della struttura una accurata analisi giuridica, storica, catastale, urbanistica e funzionale. Il settore interviene altresì per verificare l'opportunità di procedere a nuove locazioni verificando la potenziale redditività del bene e suggerendo, caso per caso, la migliore destinazione. L'attività di property management sviluppa e gestisce ogni percorso di valorizzazione e utilizzo immobiliare definito dal settore di asset. In pratica il property management interviene nella gestione amministrativa e tecnica di ogni finalizzazione immobiliare. Il property management deve quindi possedere importanti conoscenze giuridiche, amministrative, tecniche e funzionali necessarie per gestire, rinnovare e/o concludere ogni rapporto locatizio o concessorio. Il settore in esame è chiamato alla gestione e ottimizzazione di tutte le somministrazioni (utenze) caratterizzanti l immobile oggetto di intervento. Compete inoltre al settore di property la gestione e la liquidazione di tutti i tributi connessi al settore immobiliare. Spetta a tale ufficio il compito di verificare l'esatta applicazione di aliquote e categorie di tassazione. In ultimo il settore cura l'inventariazione dei beni e predispone le specifiche di custodia dei medesimi. Pag. 3/30

4 Le attività di asset e property management consentono in primo luogo di individuare con estrema certezza l'insieme dei cespiti core e dei cespite no core. Essenzialmente si tratta di individuare con certezza ciò che è direttamente funzionale all'attività dell'ente o della società e ciò che invece può essere semplicemente posto in vendita, o in particolari situazioni, messo a reddito. Come si evince da quanto sopra descritto le due procedure delineate necessitano di importanti e continue compenetrazioni risultando tra loro complementari e inscindibili. Il terzo settore funzionale alla gestione patrimoniale si identifica nel Facility management ovvero il settore dedicato alla manutenzione materiale dei beni. Tradizionalmente il settore di Facility risulta staccato e indipendente dai due già esaminati. Le moderne realtà patrimoniali impongono accanto a quanto già esaminato lo sviluppo di una attività denominata, nel mondo anglosassone, di portfolio management. Tale struttura risulta essenzialmente dedicata all'individuazione delle strategie di investimento tramutabili nel settore pubblico all'individuazione delle strategie di minor costo e di miglior gestione del patrimonio esistente. L'insieme delle attività di asset e property management, nel mondo anglosassone, assume la definizione di capital asset management ovvero quel processo logico funzionale atto alla valutazione e al continuo monitoraggio delle condizioni amministrative, giuridiche, fisiche e logiche incidenti su un portafoglio dei beni amministrati. inerenti il patrimonio. Conditio sine qua non per lo sviluppo di tale procedura la creazione di un unico archivio dati contenente ogni informazione afferente al patrimonio. La moderna gestione patrimoniale deve quindi svilupparsi in direzione di un concentramento di tutte le attività Solo la perfetta conoscenza di tutti i dati e di tutte le incidenze consente lo sviluppo di importanti economie di scala e di importanti sinergie funzionali. Solo la perfetta conoscenza di ogni dettaglio e della condizione amministrativa e tecnica consente di offrire e ottimizzare il proprio patrimonio. L insieme delle attività sopra delineate, di regola, viene definita due diligence immobiliare. Il termine, ha ancora una volta, origine anglosassone significa letteralmente diligenza dovuta. In altre parole con il termine di due diligence si identifica l'insieme delle attività rivolte all analisi e allo sviluppo o di un complesso immobiliare. La due diligence non può prescindere da un complesso processo conoscitivo proprio del settore di asset management e non può prescindere dal complesso di attività amministrative e tecniche proprie del settore di property management. Pag. 4/30

5 2 CAPITAL ASSET MANAGEMENT, la soluzione CAPITAL ASSET MANAGEMENT è la soluzione immediata a tutte le problematiche sopra esposte. Il software nato direttamente dalla ventennale esperienza del Dott. Flavio Paglia (autore di oltre pagine di dottrina patrimoniale, Docente per sei Scuole Superiori di Pubblica Amministrazione) e dalla ultra decennale esperienza di SINCO s.r.l. nel settore della gestione di patrimoni immobiliare della manutenzione integrata, si propone come unico software in grado di rispondere perfettamente sia alle esigenze di programmazione patrimoniale e sia alle esigenze di gestione e manutenzione immobiliare. Il software nasce come unico prodotto assolutamente e completamente calibrato anche sulle specifiche e peculiari esigenze di tutti gli Enti Pubblici (il creatore è tuttora responsabile della gestione e valorizzazione del patrimonio di primario Ente territoriale). Il software, unico in Italia, può essere acquistato a MODULI separati, consentendo all Ente o al privato di acquisire solo ciò che effettivamente può servire alla propria struttura immobiliare. Inoltre, tra i pochi, il software può essere, anziché acquistato, semplicemente NOLEGGIATO. Tale ultima soluzione consente di acquisire tutta la potenzialità di CAPITAL ASSET MANAGEMENT senza incidere pesantemente sul bilancio societario o dell Ente. La gestione in remoto dell intero modulo garantisce l assoluto e costante aggiornamento del software nonché la possibilità di usufruire di un immensa banca moduli e fac simili, perfettamente allineata con la vigente imposizione normativa. Il contratto a NOLEGGIO consente inoltre di poter usufruire del GLOSSARIO esistente (oltre 600 voci e approfondimenti direttamente esportabili in formato word) e di tutta la NORMATIVA presente nel programma quotidianamente aggiornata. Pag. 5/30

6 92,0% 90,0% 88,0% 86,0% 84,0% Rit. 1 GG Rit. 82,0% 2 GG 80,0% 78,0% 76,0% 74,0% 72,0% Sosp. 79,2% 84,6% Rit. Sup. % 89,9% 90,2% 88,6% 88,9% 88,0% 88,0% 88,0% 87,3% 85,0% In Time 87,2% Capital Asset Management Web ARCHITETTURA E ACCESSO AL SISTEMA Il sistema si articola su di una infrastruttura informatica realizzata attraverso un server WEB e un DataBase. Dal sito aziendale un semplice collegamento consente di attivare le maschere di accesso (login/password) Ogni profilo di utente accede alle parti di propria competenza. La MASCHERA INIZIALE del software VERRÀ PERSONALIZZATA CON IL LOGO DELL ENTE O DELLA SOCIETÀ. IMMOBILI / IMPIANTI IMMOBILI / IMPIANTI IMPIANTI DITTE DI MANUTENZIONE Call-Center DATA Data base BASE - Archivio centrale Centrale ISPEZIONI TECNICHE CENTRO SERVIZI Ingegneria di Manutenzione AMMINISTRAZIONE COMPAGNIA NE Interfaccia WEB di accesso ai dati Pag. 6/30

7 4 GESTIONE IMMOBILI E DOSSIER EDIFICIO Il modulo GESTIONE IMMOBILI E DOSSIER EDIFICIO consente di gestire e riunire in un unico archivio i dati degli immobili e produrre documenti sintetici e di facile consultazione relativi a tutti i dati afferenti la natura e la gestione degli immobili. La possibilità di conoscere un universo composito di dati consente di ottimizzare la dimensione gestionale del bene, riducendo i costi amministrativi e i costi manutentivi. La disponibilità del modulo DOSSIER EDIFICIO consente inoltre di possedere un valido strumento utile per qualsiasi riflessione estimativa sia essa finalizzata alla locazione o alla vendita dell edificio. I dati inseribili all interno del DOSSIER EDIFICIO (completamente esportabile in formato word) risultano riconducibili ad almeno 300 voci e, nel loro complesso, costituiscono la più dettagliata anagrafe giuridica e tecnica. La famiglia di dati riportati in ogni singolo DOSSIER EDIFICIO risultano essere i seguenti: 1. denominazione 2. ubicazione 3. destinazione effettiva o l uso speciale 4. identificazione catastale dell immobile 5. caratteristiche generali del fabbricato 6. accessibilità al lotto 7. presenza di infrastrutture 8. presenza di carenze e disagi gestionali 9. percorribilità del lotto interno 10. dati inerenti la costruzione (ove disponibili) 11. tipologia costruttiva 12. eventuali modifiche strutturali (dimensione visiva dei medesimi) 13. eventuali modifiche di utilizzo (se conosciute) 14. presenza di corsi d acqua, forestazione, terreno 15. scale, piani fuori terra, area verde e grigia 16. pertinenze esterne 17. notizie inerenti le principali impiantistiche 18. erogazione servizi e somministrazioni 19. struttura verticale gradi di conservazione 20. struttura orizzontale gradi di conservazione 21. struttura di copertura gradi di conservazione 22. struttura verticale gradi di conservazione 23. scale e rampe gradi di conservazione 24. tamponamento gradi di conservazione 25. struttura divisoria interna gradi di conservazione 26. finiture interne gradi di conservazione 27. finiture esterne gradi di conservazione 28. opere in ferro gradi di conservazione 29. serramenti interni gradi di conservazione 30. serramenti esterni gradi di conservazione 31. pavimenti gradi di conservazione 32. cedimenti strutturali 33. movimenti strutturali 34. fotografie complesso immobiliare Pag. 7/30

8 4.1 ANAGRAFICA IMMOBILI L insieme dei dati inseribili all interno del software consentono di amministrare e gestire nel migliore dei modi qualsiasi cespite. La naturale concatenazione dei dati diviene filiera utile per avviare qualsiasi programmazione patrimoniale: dalla verifica della dimensione dell immobile alla possibilità di utilizzarlo per una determinata destinazione, dall analisi dei percorsi di accesso alla fruibilità da parte del personale esterno disabile o meno, dalla verifica del grado di conservazione all analisi del sovra o sotto utilizzo della struttura, dall accertamento impiantistico alla certificazione documentale, dalla gestione locatizia a quella concessoria ecc. Anagrafica immobili: tutti gli immobili sono codificati e censiti con l indicazione anagrafica. Dettaglio immobile: nell anagrafica immobili sono riportati tutti i dati necessari alla redazione del DOSSIER EDIFICIO Pag. 8/30

9 4.2 DOSSIER EDIFICIO Dossier Edificio: La sequenza di inserimento dati permette di descrivere le caratteristiche di ogni edificio in modo completo. Pag. 9/30

10 5 IL PROPERTY IN OGNI DETTAGLIO Il sistema proposto si candida ad essere uno dei programmi informatici maggiormente dettagliati in materia. Il percorso locatizio viene esplicitato in ragione sia dell uso diverso (Legge 27 luglio 1978 n. 392) e sia dell uso abitativo (Legge 9 dicembre 1998, n 431). All occorrenza, in ragione delle singole Leggi Regionali, il software risulta adattabile anche per la gestione del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica. Ogni quadro locatizio risulta agganciato al proprio immobile o cespite di riferimento, consentendo quindi la sinergia e il ribaltamento automatico di tutti i dati già inseriti nel DOSSIER EDIFICIO. Grazie alla GESTIONE DOCUMENTALE il sistema è in grado di preavvertire, con congruo preavviso, della prossima scadenza contrattuale consentendo di inviare, con sufficiente tempistica, tutte le necessarie comunicazioni o disdette. Il percorso, di semplicissima interpretazione visiva (SISTEMA A SEMAFORI) attraverso un impianto di singoli allert, avvisa automaticamente il singolo operatore, evidenziando la criticità e, se del caso, proponendo adeguata MODULISTICA già PRECOMPILATA. In pratica in modo diretto e automatico è possibile predisporre in tempo reale qualsiasi tipologia contrattuale con inserimento e precompilazione automatica di ogni settore. Pag. 10/30

11 5.1 CONCESSIONI DEL PATRIMONIO INDISPONIBILE E DEMANIALE CAPITAL ASSET MANAGEMENT si propone come software capace di gestire, accanto al patrimonio disponibile, anche ogni iter amministrativo-gestionale afferente il patrimonio indisponibile e demaniale degli Enti Pubblici. Il processo, perfettamente conosciuto e sviluppato dottrinalmente dal Dott. Flavio Paglia, consente di produrre, in automatico, ogni componente documentale afferente il processo concessorio. La concessione viene quindi monitorata e gestita in ogni dettaglio. Come nel caso delle locazioni, anche per le concessioni è possibile sviluppare, in automatico ogni modulo gestionale e rendicontale. In particolare risultano estensibili al processo tutti i verbali gestionali e risolutivi. L impianto si sviluppa in ragione di quanto disciplinato dalla normativa vigente e da quanto osservato dalla Corte di Cassazione e dal Consiglio di Stato. LA MODULISTICA VIENE AUTOMATICAMENTE AGGIORNATA e per gli utenti in Noleggio viene costantemente monitorata ed adeguata. Concessioni: elenco anagrafico contratti concessione per immobile Pag. 11/30

12 5.2 FILIERA DI GENERAZIONE CONTRATTI DI CONCESSIONE Concessioni: Generazione automatica dei contratti e degli allegati Pag. 12/30

13 5.3 GESTIONE LOCAZIONI Da oggi compilare e predisporre un contratto di locazione NON SARA PIU UN PROBLEMA. Ogni minuta, direttamente asportabile in word, grazie al contratto di NOLEGGIO e gestione in remoto potrà essere predisposta in ossequio a tutta la normativa vigente. La nostra società, durante il periodo contrattuale si impegna infatti a modificare e a fornire ai propri clienti il modulo base perfettamente conforme alla normativa interessata. Parallelamente al contratto, il software è in grado di fornire ulteriori facsimili direttamente precompilati afferenti ad ogni aspetto della gestione locatizia: inoltro adeguamento ISTAT inoltro sollecito di pagamento inoltro avviso di sopralluogo richiesta rimborso spese di amministrazione inoltro formale disdetta A richiesta l elenco dei documenti precompilabili in automatico può essere dilatato e/o ampliato in ragione delle singole esigenze dell Ente o della società interessata. Naturalmente, qualsiasi modulo verrà predisposto in ossequio allo stemma, al marchio e alla fincatura pagina desiderata dal committente. Accanto alla modulistica giuridica, CAPITAL ASSET MANAGEMENT è in grado di offrire tutta la modulistica gestionale necessaria per ogni migliore DUE DILIGENCE. Pag. 13/30

14 In particolare, unici nel settore, proponiamo la predisposizione automatica dei sottoelencati VERBALI di GESTIONE Verbale di consegna dell unità immobiliare Verbale di sopralluogo e/o accertamento Verbale di constatazione danni Verbale di verifica conduttore Verbale di accertamento cambio destinazione d uso Verbale di accertamento sub conduttore Verbale di riconsegna dell immobile Sinteticamente le procedure immediatamente esportabili dal software risultano essere le seguenti: - Relazione su sinistri alle persone e/o danni alle proprietà - Verbale coordinamento e cooperazione - Verbale di riunione - Ordine di servizio - Comunicazione d'inizio dei lavori agli enti previdenziali e assicurativi - Certificato delle verifiche antecedenti la consegna dei lavori - Comunicazione all'appaltatore della data e del luogo di consegna dei lavori - Processo verbale di consegna dei lavori - Processo verbale di consegna dei lavori sotto riserva di legge - Processo verbale di consegna negativa dei lavori - Giornale dei Lavori 2 (foglio di calcolo Excel) - Libretto delle Misure - Lavori a misura 2 (foglio di calcolo Excel) - Lista settimanali degli operai e dei mezzi d'opera 2 (foglio di calcolo Excel) - Lista delle provviste 2 (foglio di calcolo Excel) - Registro di contabilità - Lavori a misura 2 (foglio di calcolo Excel) - Registro di contabilità - Lavori a corpo 2 (foglio di calcolo Excel) - Sommario del registro di contabilità - Lavori a misura 2 (foglio di calcolo Excel) - Sommario del registro di contabilità - Lavori a corpo 2 (foglio di calcolo Excel) - Stato di Avanzamento dei lavori (foglio di calcolo Excel) - Certificato di pagamento 2 (foglio di calcolo Excel) - - Certificato di ultimazione dei lavori Avviso ad opponendum-certificato - Comunicazione di ultimazione lavori agli istituti assicurativi - Relazione del direttore dei lavori sul conto finale - Trasmissione atti e documenti per la liquidazione finale - Relazione dettagliata sul comportamento dell'impresa - - Processo verbale di sospensione dei lavori Processo verbale di ripresa dei lavori - Certificato di regolare esecuzione - Relazione di variante - Atto di sottomissione - - Verbale di concordamento nuovi prezzi Analisi nuovi prezzi - Quadro comparativo 2 (foglio di calcolo Excel) - Quadro comparativo - A corpo 2 (foglio di calcolo Excel) Pag. 14/30

15 5.4 PIANO DELLE ALIENAZIONI IMMOBILIARI (D.L. 112 DEL ) Il recente D.L. n 112 in data 25 giugno 2008, ora convertito in legge, è intervenuto disponendo l obbligo di allegare al Bilancio di Previsione degli Enti Locali anche il Piano delle Alienazioni immobiliari dell Amministrazione stessa. Si tratta di una nuova disposizione che, facendo seguito a quanto intervenuto negli ultimi anni, mira a superare il patrimonio sottoutilizzato o non utilizzato degli enti pubblici al fine di individuare nuove entrate e al fine di ridurre i costi gestionali inerenti il patrimonio di non uso istituzionale appartenente ai medesimi enti. CAPITAL ASSET MANAGEMENT 2.0 recependo la normativa sopra indicata è in grado di armonizzare tutti i dati necessari alla compilazione del predetto Piano delle Alienazioni immobiliari fornendone addirittura la stampa perfettamente corrispondente al disposto normativo con sovra impresso il logo dell Ente locale proprietario. Parallelamente a quanto già evidenziato nelle pagine precedenti il nostro software risulta altresì compatibile e già perfettamente allineato con i percorsi concessori e locativi di cui al D.L. 351/2001 esteso anche agli Enti locali dal predetto D.L. 112/2008 (concessioni cinquantennali). Pag. 15/30

16 6 GLOSSARIO E NORMATIVA ON-LINE CAPITAL ASSET MANAGEMENT a supporto di ogni iter gestionale offre la possibilità di attingere ad un glossario di approfondimento esteso ad oltre 600 voci attinenti la gestione immobiliare. Il percorso, direttamente asportabile su formato word consente ad ogni singolo utente di produrre, in tempo reale, relazioni di dettaglio su ogni argomento patrimoniale. L opportunità di accedere on line ad un immensa banca dati nozionistica, capace di approfondire nel più minimo dettaglio ogni vocabolo, ogni legge, ogni terminologia connessa alla gestione immobiliare, consente il rapido superamento di qualsiasi dubbio e la possibilità di rendicontare con esattezza su ogni argomento. 6.1 GLOSSARIO VOCI PATRIMONIALI Il GLOSSARIO è soggetto a continuo aggiornamento. Pregevoli i richiami a tutta la normativa applicabile sulla singola voce e il rimando alle terminologie collegate. Consultazione glossario on-line Pag. 16/30

17 6.2 NORMATIVA ON LINE MODULISTICA E FAC-SIMILI Accanto al glossario CAPITAL ASSET MANAGEMENT è in grado di offrire un vastissimo repertorio di NORMATIVA ON LINE, MODULISTICA E FAC-SIMILI connessa o semplicemente interagente con la Due diligence immobiliare. In pratica, direttamente asportabili in formato word, all interno del software possono essere visualizzate tutte le normative e i documenti utili che attualmente influenzano la gestione patrimoniale. A titolo puramente esemplificativo le leggi riportate all interno del programma spaziano dalla locazione alla concessione di immobili, dalla gestione condominiale al riconoscimento di eventuali diritti reali o di godimento, dalla gestione catastale del cespite alla gestione tributaria del medesimo, dalla regolamentazione delle pertinenze all alienazione dei cespiti, dalla gestione dei vincoli incidenti sull immobile allo smaltimento dell amianto. Estrazione modulistica: nell ambito della Fornitura del servizio saranno disponibili tutti i moduli precompilati aggiornati alla normativa corrente. Pag. 17/30

18 7 GESTIONE DOCUMENTALE E SCADENZIARI Il data base centrale è in grado di registrare e gestire un sistema di controllo di tutte le scadenze documentali e gestionali. In pratica, in automatico, un apposito alert provvederà a comunicare all operatore interessato la prossimità della scadenza documentale e/o contrattuale consentendo quindi la serena gestione di tutti i processi locatizi, concessori, autorizzativi ecc Le priorità di analisi risultano essenzialmente connesse con: Tipologia documento Data emissione Data scadenza Responsabilità I sistema è configurato per gestire: qualsiasi tipologia di documento e relative frequenze di rinnovo In base ai dati registrati sono ricavati elenchi delle scadenze/rinnovi: la società di ingegneria può occuparsi di coordinare tutte le attività connesse: elenchi documenti in scadenza, interventi verso gli enti/autorità, emissione dei documenti, aggiornamento dei dati. Aspetto chiave: il SEMAFORO di impianto / area Per ogni immobile sono definiti i documenti obbligatori da tenere aggiornati: Documento presente e valido (non scaduto) (VERDE) Documento in scadenza tra (120 gg) (GIALLO) Documento non presente o scaduto (ROSSO) Quanto tutti i documenti sono OK l immobile ha il semaforo VERDE I soggetti autorizzati, mediante login e password attraverso il portale internet, potranno accedere a tutte le informazioni in base a specifici profili di autorizzazione. Con l acquisto o il noleggio del modulo GESTIONE DOCUMENTALE e SCADENZARI non sarà più possibile dimenticarsi di inviare disdetta locativa e ogni documento amministrativo e/o tecnico sarà rinnovato nei tempi e nei modi opportuni. La nostra società rimane altresì a disposizione per raccogliere, scannerizzare, catalogare e inserire tutti i documenti necessari alla Due diligence. Pag. 18/30

19 7.1 ARCHIVIAZIONE E MODALITÀ DI ACCESSO AI DATI I tecnici incaricati raccolgono e archiviano i documenti cartacei in appositi classificatori; contemporaneamente tutti i documenti sono scannerizzati e inseriti all interno del data base centrale. I soggetti autorizzati, mediante login e password attraverso il portale internet, possono accedere a tutte le informazioni: in base al profilo di autorizzazione i responsabili entrano in apposite pagine internet dove possono selezionare i documenti richiesti e visionarli a video. Se necessario è possibile scaricare i documenti sul proprio PC e ricavare una copia cartacea conforme all originale. Tale modalità di accesso risulta di estrema praticità in quanto, senza spostarsi dalla propria scrivania tutti i soggetti coinvolti, possono consultare dati, visionare documenti, controllare i termini delle scadenze. Vantaggi: Centralizzazione e condivisione delle informazioni: un unico punto dove registrare i dati Archiviazione organizzata: il sistema informatico garantisce una codifica e una logica di archiviazione che consente il recupero dei documenti in tempi brevissimi (in formato pdf, Autocad) Possibilità di trasmettere i dati istantaneamente (previo scarico dei file dei documenti è possibile trasmettere con documenti allegati e renderli disponibili a qualsiasi soggetto ne faccia richiesta) E possibile caricare sul portale tutte le planimetrie di progetto, le configurazioni di impianto, gli As-built. GESTIONE REVISIONI DOCUMENTI Il sistema informatico ha la possibilità di registrare tutte le revisioni dei documenti. Ogni entità documentale dispone di apposito elenco di revisione in ordine di data di emissione. Pag. 19/30

20 8 REPORTISTICA L'obiettivo di un Sistema di Reportistica all'interno dei Sistemi Informativi è generalmente quello di fornire documentazione analitica sulle attività di rilievo dell'organizzazione all'interno della quale è sviluppato. Tale base informativa ha l'obiettivo di essere la più aggiornata e corretta secondo un' univoca prassi organizzativa e perciò non suscettibile di rilievi e incongruenze interpretative. In particolare - e con più aderenza alle fondamenta logiche - i Sistemi di Reportistica vengono sviluppati in ambiti complessi che hanno previsto una soluzione di Datawarehouse. Una delle finalità di un processo di Datawarehouse è proprio quella di strutturare un contesto informativo hardware-software capace di rispondere alle esigenze dello scenario organizzativo nel senso più ampio. In tali contesti si hanno: - Coerenza e consolidamento dei dati - Velocità nell accesso alle informazioni - Supporto per l analisi dei dati Col crescere dei dati accumulati a disposizione delle organizzazioni, i vantaggi di un elaborazione centralizzata dei documenti si rivelano nei tempi di esecuzione dei singoli documenti di reportistica. La particolare configurazione hardware delle postazioni su cui vengono - a livello fisico - ospitate le risorse del sistema permette l'ottimizzazione delle richieste al sistema e ne diminuisce il carico di attività rispetto alla situazione in cui singoli utenti ricercano informazioni sul sistema individualmente. I report realizzabili dal nostro sistema sono praticamente infiniti. La possibilità di incrociare le oltre 300 voci del dossier edificio, e la possibilità di controllo su ogni filiera di property consente di generare a semplice richiesta un enorme quantitativo di report e grafici. In fase applicativa, il committente evidenzierà le priorità di analisi di dettaglio. Pag. 20/30

21 9 MODULO FACILITY MANAGEMENT Si tratta del più moderno software in materia di manutenzione programmata, preventiva, riparativa e a chiamata. Con FACILITY MANAGENT la gestione e la rendicontazione dei lavori non sarà più un problema. Il software supporta qualsiasi prezziario e in tempo reale è in grado di predisporre preventivi, computi metrici e rendicontazione perfettamente rispondenti alla normativa in materia di lavori pubblici. La nostra società è inoltre in grado di offrire un Call center operativo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il sistema consente il completo controllo dei costi della manutenzione e il monitoraggio costante della gestione tecnica. 9.1 GESTIONE MANUTENZIONE SU CHIAMATA Il sistema consente l inserimento delle Richieste di Azione (chiamate) sia da call-center che direttamente dai tecnici dell ente o attraverso segnalazione diretta su portale internet: Elenco richieste azione : le chiamate sono visibili istantaneamente dal manutentore che le prende in carico indicandole come in corso Dettaglio richiesta azione : il dettaglio della chiamata riporta tutte le indicazioni utili all effettuazione dell intervento, impianto, descrizione e codifica del guasto tempi massimi di intervento, ecc. Pag. 21/30

22 9.2 INTERVENTI MANUTENTIVI Dettaglio intervento: dopo aver effettuato l intervento sull impianto il manutentore inserisce di dati di chiusura chiamata indicando tra l altro: operatore, data-ora inizio/fine, guasto riscontrato. Rapportino di intervento on-line: ogni intervento viene registrato allegando rapporto di intervento scannerizzato ed eventuale documentazione di corredo (p.e. per danni: foto sinistro, fatture, denunce, ecc.) Pag. 22/30

23 9.3 MANUTENZIONE PROGRAMMATA Scadenziario programmate: gli interventi programmati sono generati in automatico mediante uno scadenziario che riporta le date degli interventi effettuati e, in funzione del periodo previsto (annuale, semestrale, stagionale) attiva la ditta per l intervento; i rapportini di intervento programmati vengono inseriti e registrati sul sistema. 9.4 INGEGNERIA DI MANUTENZIONE 92,0% 90,0% 89,9% 90,2% 88,0% % 88,6% 88,9% 88,0% 88,0% 88,0% 87,3% 87,2% 86,0% 84,6% 84,0% Sosp. Rit. 82,0% 2 GG Rit. Sup. Rit. 1 GG 80,0% 79,2% 85,0% 78,0% 76,0% 74,0% 72,0% In Time Ingegneria di manutenzione: il sistema è in grado di monitorare, in tempo reale, le performance di manutenzione; potenti strumenti di analisi consentono di ricavare KPI generali di performance e analisi di difettosità (p.e. impianti con magg. N chiamate, componenti critici, tempi di riparazione ecc.) Pag. 23/30

ASSET e PROPERTY MANAGEMENT DUE DILIGENCE IMMOBILIARE

ASSET e PROPERTY MANAGEMENT DUE DILIGENCE IMMOBILIARE ASSET e PROPERTY MANAGEMENT DUE DILIGENCE IMMOBILIARE Consulenza per raggiungere con professionalità e certezza la migliore redditività patrimoniale P A G L I A & A S S O C I A T I COMPETENZA E PROFESSIONALITA

Dettagli

STR Real Estate/24 ORE Software

STR Real Estate/24 ORE Software STR Real Estate/24 ORE Software pianificare, promuovere e gestire le attività immobiliari STR real estate/gruppo 24 ORE Pianificare, promuovere e gestire le attività Immobiliari STR offre alle imprese

Dettagli

SOLUZIONE PER LA GESTIONE E LA GOVERNANCE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEGLI ENTI

SOLUZIONE PER LA GESTIONE E LA GOVERNANCE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEGLI ENTI SOLUZIONE PER LA GESTIONE E LA GOVERNANCE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEGLI ENTI CASE STUDY DEL PROGETTO : Sistema Tecnologico di riferimento: Sviluppato da : Cad Service ed i Partner Nasce nel 1989 come

Dettagli

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE SINTEGRA Real Estate è una società che offre un ampia gamma di Servizi Integrati necessari all Acquisizione, Valorizzazione e Dismissione d immobili

Dettagli

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015 HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Bologna, 23/03/2015 Campo di applicazione Coopolis ha sviluppato ed implementato

Dettagli

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari

IMMOBILIARE. Aree Immobiliari IMMOBILIARE Aree Immobiliari RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il nuovo modello organizzativo della funzione : le logiche Il processo Le Aree Immobiliari Il nuovo assetto: confluenze

Dettagli

PROGETTO ASSIOMA LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

PROGETTO ASSIOMA LA GESTIONE DEL PATRIMONIO PROGETTO ASSIOMA LA GESTIONE DEL PATRIMONIO SOFTWARE Modulo INVE gestione di base dell inventario Modulo INVE-AMM gestione degli aspetti amministrativi Modulo INVE-DIS&DOC gestione disegni e documenti

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SUITE SOFTWARE COMPLETA AVENTI LE SEGUENTI CARATTERISTICHE TECNICO FUNZIONALI:

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SUITE SOFTWARE COMPLETA AVENTI LE SEGUENTI CARATTERISTICHE TECNICO FUNZIONALI: CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SUITE SOFTWARE COMPLETA AVENTI LE SEGUENTI CARATTERISTICHE TECNICO FUNZIONALI: REQUISITI TECNICI Sistema Unico Integrato completamente Web Nativo per la: GESTIONE

Dettagli

CMCI CMCI. s.c.a.r.l. PROGETTAZIONE COSTRUZIONE manutenzione

CMCI CMCI. s.c.a.r.l. PROGETTAZIONE COSTRUZIONE manutenzione CMCI s.c.a.r.l. PROGETTAZIONE COSTRUZIONE manutenzione Il Gruppo C.M.C.I. s.c.a.r.l. è una società consortile che opera nel settore petrolifero e industriale nel campo della costruzione e manutenzione

Dettagli

CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL "NUOVO" MODELLO DI ENTE LOCALE

CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL NUOVO MODELLO DI ENTE LOCALE CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL "NUOVO" MODELLO DI ENTE LOCALE ELABORATO PROGETTUALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DI: 1) ASSISTENZA ALL AGGIORNAMENTO

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE di Francesco Scriva Responsabile contratto Global Service Provincia di Genova 1. PRINCIPI E DEFINIZIONI Per poter affrontare la materia

Dettagli

CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL "NUOVO" MODELLO DI ENTE LOCALE

CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL NUOVO MODELLO DI ENTE LOCALE CONOSCERE E GESTIRE PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO COME LEVA STRATEGICA DI SVILUPPO PER IL "NUOVO" MODELLO DI ENTE LOCALE LA PROPOSTA LOGOS PA PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO. DAL D.LGS. 77/95

Dettagli

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS ref building SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO AREA ASSET FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS LOCAZIONI ATTIVE LOCAZIONI PASSIVE AREA PROPERTY INCASSI MOROSITA SERVIZI AL FABBRICATO CONDOMINI FORESTERIE

Dettagli

ELABORATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ALLEGATO 1)

ELABORATO TECNICO AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ALLEGATO 1) COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Via Livorno, 4-30034 Mira (Ve) - Tel. 041/56.28.362 - Fax 041/42.47.77 Indirizzo Internet: www.comune.mira.ve.it - PEC: comune.mira.ve@pecveneto.it Settore Servizi al

Dettagli

Procedura Gestione Settore Manutenzione

Procedura Gestione Settore Manutenzione Gestione Settore Manutenzione 7 Pag. 1 di 6 Rev. 00 del 30-03-2010 SOMMARIO 1. Scopo 2. Generalità 3. Applicabilità 4. Termini e Definizioni 5. Riferimenti 6. Responsabilità ed Aggiornamento 7. Modalità

Dettagli

Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU

Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU Servizi dedicati di supporto e di gestione dell IMU L entrata in vigore, dal 1 gennaio 2012, dell IMU impone ai Comuni un notevole sforzo organizzativo e strutturale. Infatti, oltre agli adempimenti formali

Dettagli

SERVIZIO DI GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMUNE DI VERDELLINO

SERVIZIO DI GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMUNE DI VERDELLINO Settore Lavori Pubblici Comune di Verdellino (Provincia di Bergamo) Piazza don Martinelli, 1-24040 Verdellino cod.fisc.00321950164 - tel. 0354182854 fax. 0354182899 E-Mail: info@comune.verdellino.bg.it

Dettagli

IL GIUSTO PARTNER. www.licon.it

IL GIUSTO PARTNER. www.licon.it IL GIUSTO PARTNER www.licon.it Affidatevi ad un consulente globale LICON si propone alle aziende come un consulente globale per lo sviluppo di soluzioni gestionali personalizzate ad alto valore aggiunto,

Dettagli

Sistemia Storia e Profilo

Sistemia Storia e Profilo Sistemia S.p.A. Sistemia Storia e Profilo Sistemia S.p.A. nasce a Roma nel 2003 con la mission di Azienda di Business Process Outsourcing, e con una forte competenza specialistica nella valutazione della

Dettagli

COMPAGNIA IMMOBILIARE S.p.A. - Corso Vittorio Emanuele II, 252-00186 Roma

COMPAGNIA IMMOBILIARE S.p.A. - Corso Vittorio Emanuele II, 252-00186 Roma La Compagnia Immobiliare S.p.A. opera nel settore del Real Estate Management attraverso l offerta di servizi avanzati di Property Management ed Asset Management. Nel Property Management la gestione dei

Dettagli

CAPITAL ASSET MANAGEMENT La due diligence immobiliare per l ente pubblico

CAPITAL ASSET MANAGEMENT La due diligence immobiliare per l ente pubblico ASSET e PROPERTY MANAGEMENT Una necessità anche per gli Enti Pubblici P A G L I A & A S S O C I A T I Una moderna gestione immobiliare si sviluppa in funzione della perfetta armonia delle seguenti discipline:

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

La soluzione informatica per il riordino, la gestione e la valorizzazione del patrimonio immobiliare.

La soluzione informatica per il riordino, la gestione e la valorizzazione del patrimonio immobiliare. La soluzione informatica per il riordino, la gestione e la valorizzazione del patrimonio immobiliare. OSAnet srl - Via Morgioni 104 95027 San Gregorio di Catania (CT) Tel. 095 524555 / 095 7210616 Fax

Dettagli

Quorum è una società di property management che interviene nei processi destinati al miglioramento del reddito e del valore degli immobili.

Quorum è una società di property management che interviene nei processi destinati al miglioramento del reddito e del valore degli immobili. Quorum è una società di property management che interviene nei processi destinati al miglioramento del reddito e del valore degli immobili. Opera su tutto il territorio nazionale, dispone di strumenti

Dettagli

Linea City. City Facile. City Facile City City up. La più completa offerta di applicativi per la gestione immobiliare

Linea City. City Facile. City Facile City City up. La più completa offerta di applicativi per la gestione immobiliare Linea City La più completa offerta di applicativi per la gestione immobiliare City Facile City City up Il software per l amministratore che inizia la sua attività. Limitato a 100 ovvero 400 unità immobiliari,

Dettagli

Sistema di Gestione Integrato ISTRUZIONE OPERATIVA CONSUNTIVAZIONE ON - LINE ISO 9001:2000 ISO 14001:2004

Sistema di Gestione Integrato ISTRUZIONE OPERATIVA CONSUNTIVAZIONE ON - LINE ISO 9001:2000 ISO 14001:2004 Pag. 1 di 8 1. OBBIETTIVI 2. DESTINATARI 3. CAMPI DI APPLICAZIONE 4. MODALITA OPERATIVE FORNITORE 4.1. Accesso al Sistema...2 4.2. Maschera Principale...3 4.3. Inserimento consuntivo...3 4.4. Non Approvazione

Dettagli

NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare

NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare NEAT-ESTATE Software per la Gestione Immobiliare NEAT- ESTATE rappresenta una soluzione completa per la Gestione informatizzata del Patrimonio Immobiliare di Enti Pubblici e Privati. Il prodotto è costituito

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori.

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori. ORGANIGRAMMA Collegio dei Revisori Assemblea dei Soci Cda - Presidenza Direzione Generale Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione Risorse Umane, Organizzazione e Qualità Appalti e Forniture Sistemi

Dettagli

ECA 1.00/B. Maschera di Accesso al Programma

ECA 1.00/B. Maschera di Accesso al Programma ECA 1.00/B Lo scopo dell applicazione ECA (Esecuzione Contrattuale Automatizzata) è il controllo e l automazione delle operazioni legate all attività sia di sorveglianza che di esecuzione contrattuale.

Dettagli

SOLUZIONE INFORMATICA. EGGs.web GLOBAL SERVICE

SOLUZIONE INFORMATICA. EGGs.web GLOBAL SERVICE SOLUZIONE INFORMATICA EGGs.web GLOBAL SERVICE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA EGGs Global Service è un innovativo software gestionale per le imprese di servizi che, sfruttando le possibilità offerte dalla

Dettagli

Tecnologia, competenza e innovazione. per soddisfare anche le esigenze piu complesse. ed evolute di gestione del personale

Tecnologia, competenza e innovazione. per soddisfare anche le esigenze piu complesse. ed evolute di gestione del personale OFFERTA ECONOMIICA Tecnologia, competenza e innovazione per soddisfare anche le esigenze piu complesse ed evolute di gestione del personale 1 SOMMARIIO IL GRUPPO ZUCCHETTI pag. 3 Il gruppo Zucchetti oggi

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI:

ASSEGNA LE SEGUENTI COMPETENZE ISTITUZIONALI AGLI UFFICI DELLA DIREZIONE GENERALE OSSERVATORIO SERVIZI INFORMATICI E DELLE TELECOMUNICAZIONI: IL PRESIDENTE VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni, in particolare l art. 8, comma 2, ai sensi del quale l Autorità stabilisce le norme sulla propria

Dettagli

Smart. SUAP Area Tecnico Territoriale. Descrizione sintetica. Funzionalità principali SCHEDA PRODOTTO. Dematerializzazione. Sistema.

Smart. SUAP Area Tecnico Territoriale. Descrizione sintetica. Funzionalità principali SCHEDA PRODOTTO. Dematerializzazione. Sistema. SCHEDA PRODOTTO Descrizione sintetica Il modulo consente di gestire i procedimenti amministrativi legati alle sportello unico per le attività produttive. Fa parte dell area dedicata alla componente tecnico

Dettagli

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto di Juan Pedro Grammaldo (GRAMMALDO MAZZIOTTI) S.R.L. societa di ingegneria) Roma, 7 febbraio 2015 Argomenti che tratteremo nel corso

Dettagli

EDILIZIA POPOLARE PALMARÈS FEDERCASA BRESCIAROMAANCONANOVARAPERUGIAFERRARAVICENZATORINOBOLOGNA ANNO XLIX

EDILIZIA POPOLARE PALMARÈS FEDERCASA BRESCIAROMAANCONANOVARAPERUGIAFERRARAVICENZATORINOBOLOGNA ANNO XLIX EDILIZIA POPOLARE RIVISTA TRIMESTRALE DI ARCHITETTURA E URBANISTICA 275 276 ANNO XLIX PALMARÈS FEDERCASA BRESCIAROMAANCONANOVARAPERUGIAFERRARAVICENZATORINOBOLOGNA EDIZIONI EDILIZIA POPOLARE SPED. IN ABB.

Dettagli

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa

PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa PuntaNet Gestione Cantieri La soluzione software completa per l Impresa Gestione Cantieri è un software innovativo che include tutti gli strumenti necessari per la gestione delle imprese edili e impiantistiche.

Dettagli

Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto

Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto Think Project! Soluzione innovativa al problema della collaborazione in un progetto Think Project! è la soluzione SaaS (Software as a service) unica e innovativa di online collaboration per la gestione

Dettagli

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare CONDOTTEIMMOBILIARESOCIETÀPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDO Mission & Vision Mission & Vision Nel

Dettagli

PROPERTY e ASSET MANAGEMENT

PROPERTY e ASSET MANAGEMENT 01 IVIO GENERALE PATRIMONIO Sistema di Gestione per la qualità Analisi giuridica Analisi giuridica Titolo e contratto di provenienza Pesi e Servitù gravanti Contratti o concessioni correlate Terreno Immobile

Dettagli

GESTIONE WEB AGENZIA

GESTIONE WEB AGENZIA PORTALE E SERVIZI INNOVATIVI GESTIONE WEB AGENZIA (L UFFICIO VIRTUALE EFFICIENTE, SICURO E RISERVATO) Versione 1.03 del 22 dicembre 2006 Borsa Toscana è una iniziativa delle Camere di Commercio di: Firenze

Dettagli

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo! Gestionale 1 Zucchetti è la risposta immediata alle esigenze contabili, amministrative e gestionali

Dettagli

BANCA DATI PATRIMONIO. gestione integrata del patrimonio

BANCA DATI PATRIMONIO. gestione integrata del patrimonio BANCA DATI PATRIMONIO gestione integrata del patrimonio 1 OBIETTIVO STRATEGICO Patrimonio Organizzazione Strategia sviluppo di strumenti di conoscenza e metodologie operative Utenti Notevole mole da gestire:

Dettagli

conto del patrimonio variazioni (entrate e uscite) valorizzazioni (manutenzioni, ristrutturazioni...)

conto del patrimonio variazioni (entrate e uscite) valorizzazioni (manutenzioni, ristrutturazioni...) sommario tenuta e composizione dei registri inventariali atti di provenienza descrizione (anagrafica) classificazione (attribuzione categoria inventariale) attribuzione di valore conto del patrimonio variazioni

Dettagli

Il Property Management che crea Valore

Il Property Management che crea Valore Il Property Management che crea Valore Beni Stabili Property Service affianca le aziende offrendo servizi integrati di advisoring immobiliare ad elevato contenuto professionale e tecnologico. Indice Il

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO CONTABILITÀ E BILANCIO REDDITI ANALISI ANTICIPATA IMPOSTE Soluzione per il commercialista E un sistema affidabile ed innovativo KING STUDIO è progettato per il professionista

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS ref building SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO AREA ASSET FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS LOCAZIONI ATTIVE LOCAZIONI PASSIVE AREA PROPERTY INCASSI MOROSITA SERVIZI AL FABBRICATO CONDOMINI FORESTERIE

Dettagli

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 L EFFICIENZA DELLA TECNOLOGIA SI UNISCE ALLA FUNZIONALITÀ DELLA PRATICA Il software Paghe 2.0 Un servizio per la gestione del

Dettagli

Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività

Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività Piattaforma per la gestione dei crediti organica e professionale Recupero crediti stragiudiziale e giudiziale, monitoraggio anticipazioni ed attività legali ALL CREDIT SOLUTIONS Funzioni principali Piattaforma

Dettagli

Regolamento per la rendicontazione dei progetti finanziati. Da Fondazione Telecom Italia FTI

Regolamento per la rendicontazione dei progetti finanziati. Da Fondazione Telecom Italia FTI Regolamento per la rendicontazione dei progetti finanziati Da Fondazione Telecom Italia FTI 1. Obbligazioni del Beneficiario: a. Destinatari del Bando [Soggetti proponenti] b. Conformità della documentazione

Dettagli

Geniale!SGR la soluzione contabile e gestionale per fondi immobiliari

Geniale!SGR la soluzione contabile e gestionale per fondi immobiliari Geniale!SGR la soluzione contabile e gestionale per fondi immobiliari Le caratteristiche del settore I fondi immobiliari, sia a sviluppo sia a reddito, sia riservati sia pubblici, sono caratterizzati da

Dettagli

MUDE Piemonte. Adempimenti per i Comuni. STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V02 2.1

MUDE Piemonte. Adempimenti per i Comuni. STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V02 2.1 MUDE Piemonte Adempimenti per i Comuni STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V02 2.1 Aggiornamento casella di posta elettronica per comunicazioni 3 3.3; 3.3.1;

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE Passepartout Mexal è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano

Dettagli

Project Automation S.p.a.

Project Automation S.p.a. PROJECT AUTOMATION S.P.A. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è la denominazione assunta nel 1999 da Philips Automation S.p.a., a sua volta costituita nel 1987 rilevando dalla Divisione Industrial & ElectroAcustic

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009

@sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, marzo 2009 @sset soluzione G.I.S. freeware per il Real Estate: nota tecnico-descrittiva. Torino, CREST s.n.c. Sede legale e operativa: 10136 Torino Via Caprera, 15 - P.IVA 02746980016 C.C.I.A.A. 599025 Trib. Torino

Dettagli

il gestionale per le cooperative di abitazione

il gestionale per le cooperative di abitazione il gestionale per le cooperative di abitazione www.sdgsrl.it il gestionale per le Cooperative di Abitazione La società S.D.G. S.r.l. (già OMICRON) è un azienda nata nel 1990 e dopo aver maturato esperienze

Dettagli

Decision Support System Manuale Utente (versione light)

Decision Support System Manuale Utente (versione light) Decision Support System Manuale Utente (versione light) Edizione 1 Revisione n 4 Data 13/03/12 Dettagli Nuova release DSS Revisione eseguita da Elena Levratti INDICE 1. 2. 3. COME ACCEDERE AL DSS... 2

Dettagli

ARCA Professional Operatività ai massimi livelli

ARCA Professional Operatività ai massimi livelli ARCA Professional Operatività ai massimi livelli Migliaia di aziende italiane hanno scelto Arca Professional. A Nulla di più semplice e produttivo. Gestire un impresa non è facile. Sono necessarie capacità,

Dettagli

ARCA Professional. Un partner strategico

ARCA Professional. Un partner strategico Artel via Nazionale, 62/1 (s.s. 47 per Padova) 36050 Belvedere di Tezze sul Brenta (VI) tel 0424 868211 fax 0424 561404 www.artelnet.it info@artelnet.it www.fare.it 00069565 ARCA Professional Un partner

Dettagli

Le soluzioni di Asset, Property e Facility Management della piattaforma:

Le soluzioni di Asset, Property e Facility Management della piattaforma: Presentazione Easy Pro vers. 1.5 Le soluzioni di Asset, Property e Facility Management della piattaforma: Copyright Adhera 2008 Introduzione Moltissime aziende dispongono di assets immobiliari e mobiliari

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili. Realizzato in collaborazione con

PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili. Realizzato in collaborazione con PROCEDURA OPERATIVA Valutazione Beni Immobili Realizzato in collaborazione con Procedura Valutazione Beni Immobili Descrizione Generale: Il seguente flusso descrive le procedure operative, nonché gli attori

Dettagli

JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE

JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE Caratteristiche Modulare e facilmente integrabile, il gestionali Jack è lo strumento indispensabile per risolvere con semplicità e immediatezza

Dettagli

1 OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

1 OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO SISTEMA UNICO PATRIMONIO ENTI REGIONE Riferimento Scheda Gestione: 14047 Sigla: SUPER Codice Servizio: SCH-047_01 Direzione regionale / Ente: DC Organizzazione, Personale e Sistema Informativo Riferimenti

Dettagli

Consegna immobili. Procedura Qualità Consegna immobili. Visto Responsabile Operativo Qualità. Codice Doc. PQ 7.5.2 Data 09/06/2008 Revisione 01

Consegna immobili. Procedura Qualità Consegna immobili. Visto Responsabile Operativo Qualità. Codice Doc. PQ 7.5.2 Data 09/06/2008 Revisione 01 DATA EMISSIONE 04/10/2006 1^ REVISIONE 09/06/2008 2^ REVISIONE 3^ REVISIONE APPROVAZIONE Ispettore di Cantiere AUTORIZZAZIONE Direttore Generale Visto Responsabile Operativo Qualità Pag. 1 di 1 0. TABELLA

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale Operativo SINERGIA Manuale Operativo S.IN.E.R.G.I.A. 2.5 Pagina 1 di 26 SOMMARIO PRESENTAZIONE...

Dettagli

IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO

IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO IL SOFTWARE INTEGRATO PER TUTTE LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO Studio24 Commercialisti è l innovativa piattaforma tecnologica che rende disponibile in modo unitario ed integrato processi, strumenti e servizi

Dettagli

Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione. Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE

Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione. Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE Ministero per la pubblica amministrazione e l innovazione Concorso Premiamo i risultati DOCUMENTO DI PARTECIPAZIONE -1- PREMESSA Il documento di partecipazione ha come oggetto la progettazione esecutiva

Dettagli

www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E

www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E www.sdgsrl.it S O F T W A R E G E S T I O N A L E A Z I E N D A L E Il software gestionale per le piccole e medie imprese SOMMARIO SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 LA SOCIETÀ... 3 : LA SOLUZIONE... 3 GLI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO "SFIDE"

AVVISO PUBBLICO SFIDE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Repubblica Italiana AVVISO PUBBLICO "SFIDE" STRUMENTI FORMATIVI PER INNOVARE, DECOLLARE, EMERGERE PROGETTO: RIQUALIFICAZIONE E RIUSO DEL PATRIMONIO EDILIZIO, STORICO

Dettagli

Qualità e semplicità a costi ridotti

Qualità e semplicità a costi ridotti Qualità e semplicità a costi ridotti Target di riferimento La risposta immediata alle esigenze gestionali delle piccole e medie aziende Gestionale 1 èil software in Windows che meglio risponde alle esigenze

Dettagli

Per venire incontro alle esigenze delle diverse realtà aziendali, i moduli che compongono Soluzione Immobiliare possono essere acquisiti e attivati

Per venire incontro alle esigenze delle diverse realtà aziendali, i moduli che compongono Soluzione Immobiliare possono essere acquisiti e attivati Soluzione Immobiliare è il sistema E.R.P. nato per offrire un supporto globale ed efficace alla gestione strategica del patrimonio immobiliare. La sua architettura modulare garantisce la copertura delle

Dettagli

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 Pagina 1 di 7 DATA I EMISSIONE: 12/01/2008 Resp. Redazione RGSQ Resp. Verifica RGSQ Resp. Approvazione DIR REVISIONI DATA MODIFICHE RESP. VERIFICA GESTIONE SISTEMA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Unità direttiva Segreteria di Direzione ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE a) assistenza agli organi dell Agenzia b) istruttoria preliminare

Dettagli

2. SCOPO Gestione dei fornitori di beni e servizi; Gestione delle imprese esterne e degli appaltatori operanti per conto di Alac SpA.

2. SCOPO Gestione dei fornitori di beni e servizi; Gestione delle imprese esterne e degli appaltatori operanti per conto di Alac SpA. Acquedotto Langhe e Alpi Cuneesi SpA Sede legale in Cuneo, Corso Nizza 9 acquedotto.langhe@acquambiente.it www.acquambiente.it SGSL Procedura Acquisto beni - servizi P06 Rev 01 del 16/09/09 1. DISTRIBUZIONE

Dettagli

Manuale Relaxbanking Funzione INFO IMPRESA

Manuale Relaxbanking Funzione INFO IMPRESA Manuale Relaxbanking Funzione INFO IMPRESA Manuale Relaxbanking.it Versione Impresa Dispositivo 1 SOMMARIO 1 INFO IMPRESA... 3 1.1 Descrizione dei servizi...3 1.1.1 Servizio INFO CAMERALI (Provider - CRIF

Dettagli

METODI E STRUMENTI SEMPLICI DA UTILIZZARE PER MISURARE LE PERFORMANCE, VALUTARE I RISULTATI E ACCRESCERE LA TRASPARENZA NEGLI ENTI LOCALI.

METODI E STRUMENTI SEMPLICI DA UTILIZZARE PER MISURARE LE PERFORMANCE, VALUTARE I RISULTATI E ACCRESCERE LA TRASPARENZA NEGLI ENTI LOCALI. METODI E STRUMENTI SEMPLICI DA UTILIZZARE PER MISURARE LE PERFORMANCE, VALUTARE I RISULTATI E ACCRESCERE LA TRASPARENZA NEGLI ENTI LOCALI. Sistema M.A.Ga. è un'applicazione cloud che integra un insieme

Dettagli

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI

LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI LA MISURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA AGLI UTENTI Gruppo di monitoraggio INAIL Abstract È illustrata l esperienza INAIL di monitoraggio di contratti di servizi informatici in cui è prevista l assistenza

Dettagli

Richiesta Contributo alla Ricostruzione Domanda ed Istruttoria Comunale. 6 settembre 2012

Richiesta Contributo alla Ricostruzione Domanda ed Istruttoria Comunale. 6 settembre 2012 COMMISSARIO DELEGATO PER LA RICOSTRUZIONE SISTEMA INFORMATIVO PER LA RICOSTRUZIONE Ordinanza n. 23 del 14 agosto 2012 Ordinanza n. 29 del 28 agosto 2012 e s.m.i. Richiesta Contributo alla Ricostruzione

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT Arch. Marco Frigieri IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 14 marzo 2013 ABI Palazzo Altieri (Sala della Clemenza)

Dettagli

Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova

Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari. MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari MANSIONARIO DELL AMMINISTRATORE CONDOMINIALE ANACI Provincia di Genova Suddivisione dei compensi I compensi dovuti all amministratore si

Dettagli

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità :

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità : Direttore Operativo Il Direttore Operativo ha la responsabilità di assicurare lo sviluppo e la continuità dei servizi ambientali di raccolta e smaltimento rifiuti nel contesto territoriale di competenza,

Dettagli

OBIETTIVI ANNO 2014 Codice: 1 Denominazione: VERIFICA AREE FABBRICABILI AI FINI ICI E CONTROLLO PER RECUPERO EVASIONE ANNI 2009 2010-2011

OBIETTIVI ANNO 2014 Codice: 1 Denominazione: VERIFICA AREE FABBRICABILI AI FINI ICI E CONTROLLO PER RECUPERO EVASIONE ANNI 2009 2010-2011 OBIETTIVI ANNO 2014 Codice: 1 Denominazione: VERIFICA AREE FABBRICABILI AI FINI ICI E CONTROLLO PER RECUPERO EVASIONE ANNI 2009 2010-2011 Descrizione dell obiettivo: A differenza del controllo delle AF

Dettagli

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015 Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria Audizione del Direttore dell Agenzia del Demanio Roma, 18 marzo 2015 Indice Audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull

Dettagli

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino OPENSUE Sportello Edilizia Stringi la mano al cittadino 2 OPENSUE Sportello Edilizia Il DPR n. 380/2001 impone a tutte le amministrazioni comunali di provvedere a costituire lo Sportello unico per l edilizia

Dettagli

Consulenza tecnica all atto di trasferimento

Consulenza tecnica all atto di trasferimento Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica P08 Estimo e attività peritale Consulenza tecnica all atto di trasferimento Sommario Il presente documento

Dettagli

VGP Valorizzazione e Gestione dinamica del Patrimonio del Comune di Rovereto

VGP Valorizzazione e Gestione dinamica del Patrimonio del Comune di Rovereto VGP Valorizzazione e Gestione dinamica del Patrimonio del Comune di Rovereto Comune di Rovereto Provincia di Trento Contesto patrimoniale: il patrimonio immobiliare comunale era precedentemente censito

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI DI SUPPORTO GESTIONE TARES AD HCS S.r.l. ALLEGATO A ) alla CONVENZIONE SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE TARES Gestione TARES (rifiuti e servizi indivisibili) anno 2013 L affidamento

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO Premessa ALLEGATO A del Capitolato Speciale d Appalto DISCIPLINARE TECNICO L Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro (di seguito anche ), con la presente procedura intende dotarsi di un Sistema

Dettagli

T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT

T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT T@LETE-SFA: LA SOLUZIONE APPLICATIVA PER UN EFFICIENTE SALES MANAGEMENT BENEFICI DELLA SOLUZIONE PER IL CLIENTE T@lete-SFA è la soluzione

Dettagli

L art. 58 della Legge 133/2008: due anni dopo

L art. 58 della Legge 133/2008: due anni dopo EXITone AdvancedFranchising System L art. 58 della Legge 133/2008: due anni dopo Alexandra MOGILATOVA, Direttore Generale La valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico quale leva di sviluppo del

Dettagli

La normativa vigente impone la redazione e l aggiornamento annuale dell inventario dei beni mobili ed immobili dell ente.

La normativa vigente impone la redazione e l aggiornamento annuale dell inventario dei beni mobili ed immobili dell ente. Via Lepanto, 95 80045 POMPEI (Na) info@asfel.it 366.14.70.789 Spett.le Comune di Oggetto: servizio inventario La normativa vigente impone la redazione e l aggiornamento annuale dell inventario dei beni

Dettagli

Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda.

Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda. Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda. gestione integrata sicurezza e ambiente gestione integrata sicurezza e ambiente Azienda Unità operativa Adempimenti Sistemi di gestione

Dettagli

Copyright Italia on site Tutti i diritti Riservati. CRM @Home. Pagina 1 di 11. Software CRM @HOME

Copyright Italia on site Tutti i diritti Riservati. CRM @Home. Pagina 1 di 11. Software CRM @HOME Copyright Italia on site Tutti i diritti Riservati. CRM @Home 2014 Pagina 1 di 11 Software CRM @HOME Pagina 2 di 11 DESCRIZIONE SINTETICA CRM GESTIONALE IMMOBILIARE L'acronimo CRM significa Customer Relationship

Dettagli