PROGRAMMA DI LAVORO. Anno scolastico Classe I sez. E Materia: INGLESE Docente: Fausto Vittori

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DI LAVORO. Anno scolastico 2010-2011 Classe I sez. E Materia: INGLESE Docente: Fausto Vittori"

Transcript

1 PROGRAMMA DI LAVORO Anno scolastico Classe I sez. E Materia: INGLESE Docente: Fausto Vittori OBIETTIVI DISCIPLINARI - Revisione delle più elementari nozioni e strutture studiate alla Scuola Media. - Studio ed impiego di circa i due terzi di lessico, morfologia e funzioni comunicative riferentesi al livello pre-intermediate (B1) - Costante confronto non solo tra i due sistemi linguistici, ma anche tra le due culture che attraverso le lingue si esprimono, per allargare l orizzonte culturale degli allievi promuovendone la curiosità e il rispetto per ciò che è diverso da loro. - Avviamento degli studenti all analisi di prodotti multimediali con una particolare attenzione al testo filmico, iniziando da cartoon film adatti per temi e linguaggio a studenti così giovani. CONTENUTI DISCIPLINARI I QUADRIMESTRE. - Dal testo Build up to New Headway Pre-Intermediate le prime tre unità. - Dal testo New Headway Pre-Intermediate le unità 1, 2, 3, 4, dello Student s Book con i corrispondenti esercizi del Workbook. - Dal testo All in One Grammar quelle parti che servono a rafforzare e integrare quanto studiato sul corso base. II QUADRIMESTRE. - Dal testo New Headway Pre-Intermediate le unità 5, 6, 7, 8 (sia sullo Student s Book che sul Workbook). - Dal testo All in One Grammar le parti relative alle unità svolte su Headway. - Lettura, riassunto e commento di un paio di short short-story di autore inglese contemporaneo. METODI - Lezione frontale e dialogata. - Lavori di gruppo in classe; esercitazioni individuali in classe e a casa. - Esecuzione individuale degli esercizi proposti dai libri di testo e loro correzione pubblica. - Ascolto di audiocassette incise da native speakers con accenti americani e britannici diversi. - Visione di film (in videocassetta o DVD) in lingua originale con sottotitoli in inglese. STRUMENTI - Libri di testo in adozione. - Materiale fotocopiato da altri testi o da giornali e riviste. - Lavagna e gesso. - Registratore a cassette. - Videoregistratore e televisione. - Apparecchiature laboratorio multimediale e sala video. 1

2 ATTIVITA INTEGRATIVE - 8 ore di lettorato con esperto madrelingua in orario currricolare. - Visione in lingua originale (con sottotitoli in Inglese) dei seguenti cartoon-film: Lilo & Stitch, Cinderella, Shrek. PROVE DI VERIFICA Indicativamente: due verifiche orali e almeno due scritte per studente per quadrimestre. Queste ultime saranno di tipo strutturato, con netta prevalenza di test di carattere oggettivo, comunque modellati su esercizi precedentemente svolti in classe e a casa. CRITERI DI VALUTAZIONE Si assumono i criteri e la corrispondente griglia di valutazione indicati dal P.O.F. e fatti propri dal Dipartimento di Lingue Straniere. LIVELLO MINIMO DI CONOSCENZE-COMPETENZE NECESSARIO PER ESSERE PROMOSSI ALLA CLASSE TERZA Arrivato alla fine dell anno scolastico, lo studente deve possedere una conoscenza complessivamente sufficiente del materiale linguistico e deve saper produrre (sia all orale che allo scritto) enunciati sostanzialmente corretti dal punto di vista formale e coerentemente strutturati per quanto attiene ai contenuti. Il livello di sufficienza sarà testimoniato dalla media dei voti ottenuti nelle prove di verifica del secondo quadrimestre, e confermato da una partecipazione al lavoro scolastico e da un impegno individuale seri e responsabili. N.B.: per tutto quanto non specificato in questo documento, si rimanda alla programmazione del Consiglio di Classe e del Dipartimento di Lingue. Il docente Fausto Vittori Mestre, 9 Ottobre

3 PROGRAMMA DI LAVORO Anno scolastico Classe II sez. E Materia: INGLESE Docente: Fausto Vittori OBIETTIVI DISCIPLINARI - Rivedere le principali nozioni e strutture studiate il primo anno. - Completare lo studio di lessico, morfologia e funzioni comunicative che corrispondano al livello pre-intermediate. - Svolgere la prima metà del corso base di livello intermediate. - Operare un costante confronto non solo tra i due sistemi linguistici, ma anche tra le due culture che attraverso le lingue si esprimono, per allargare l orizzonte culturale degli allievi promuovendone la curiosità e il rispetto per ciò che è diverso da loro. - Avviare gli studenti all analisi testuale, partendo da semplici testi in prosa non letterari, per arrivare a racconti d autore. CONTENUTI DISCIPLINARI I QUADRIMESTRE. - Dal testo New Headway Pre-Intermediate le unità 9-12 dello Student s Book con i corrispondenti esercizi del Workbook. - Dal testo All in One Grommarle parti utili a rafforzare e ampliare quanto studiato su Headway. - Lettura e analisi di uno o due racconti di autore contemporaneo. II QUADRIMESTRE. - Dal testo New Headway Intermediate le unità 1-5 (sia sullo Student s Book che sul Workbook). - Dal testo All in One Grammar le parti relative a quanto studiato sul corso base. - Lettura e analisi di un racconto di Kipling. METODI - Lezione frontale e dialogata. - Lavori di gruppo in classe; esercitazioni individuali in classe e a casa. - Esecuzione individuale degli esercizi proposti dai libri di testo e loro correzione pubblica. - Ascolto di audiocassette incise da native speakers con accenti americani e britannici diversi. - Visione di film (in videocassetta o DVD) in lingua originale con sottotitoli in inglese. STRUMENTI - Libri di testo in adozione. - Materiale fotocopiato da altri testi o da giornali e riviste. - Lavagna e gesso. - Registratore a cassette. - Videoregistratore e televisione. - Apparecchiature laboratorio multimediale e sala video. 3

4 ATTIVITA INTEGRATIVE - 8 ore di lettorato con esperto madrelingua in orario currricolare. - Visione in lingua originale (con sottotitoli in Inglese) di alcuni film quali Shrek II, The Chocolate Factory, Mrs Doubtfire. - Partecipazione alla rappresentazione teatrale in inglese Pride and Prejudice realizzata dal Palchetto Stage. PROVE DI VERIFICA Indicativamente: due verifiche orali e due scritte per studente a quadrimestre. Queste ultime saranno di tipo strutturato, con netta prevalenza di test di carattere oggettivo, comunque modellati su esercizi precedentemente svolti in classe e a casa. CRITERI DI VALUTAZIONE Si assumono i criteri e la corrispondente griglia di valutazione indicati dal P.O.F. e fatti propri dal Dipartimento di Lingue Straniere. LIVELLO MINIMO DI CONOSCENZE-COMPETENZE NECESSARIO PER ESSERE PROMOSSI ALLA CLASSE TERZA Arrivato alla fine dell anno scolastico, lo studente deve possedere una conoscenza complessivamente sufficiente del materiale linguistico e deve saper produrre (sia all orale che allo scritto) enunciati sostanzialmente corretti dal punto di vista formale e coerentemente strutturati per quanto attiene ai contenuti. Il livello di sufficienza sarà testimoniato dalla media dei voti ottenuti nelle prove di verifica del secondo quadrimestre, e confermato da una partecipazione al lavoro scolastico e da un impegno individuale seri e responsabili. N.B.: per tutto quanto non specificato in questo documento, si rimanda alla programmazione del Consiglio di Classe e del Dipartimento di Lingue. Il docente Fausto Vittori Mestre, 9 Ottobre

5 PROGRAMMA DI LAVORO Anno scolastico Classe III sez. E Materia: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Docente: Fausto Vittori OBIETTIVI DISCIPLINARI - Revisione delle principali strutture morfo-sintattiche della lingua inglese studiate al biennio. - Arricchimento delle conoscenze lessicali e grammaticali tale da portare gli studenti ad una padronanza della lingua di livello intermediate. - Acquisizione degli elementi essenziali del linguaggio specifico dell analisi del testo letterario, sia in versi che in prosa. - Capacità di comprendere, riassumere, analizzare e commentare testi di vario genere, sia letterario che non letterario. - Conoscenza delle linee generali della storia sociale e letteraria dell Inghilterra dalle origini al Rinascimento, anche attraverso la lettura di brani antologici di alcune delle opere letterarie più significative del periodo considerato. METODI - Lezione frontale e dialogata. - Lavori di gruppo in classe e a casa. - Esercizi proposti dai libri di testo in adozione. - Approfondimenti individuali. - Ascolto di audiocassette incise da native speakers. - Visione di film (in videocassetta o DVD) afferenti tematiche e/o autori in programma. STRUMENTI - Libri di testo in adozione. - Materiale fotocopiato da altri libri o da giornali e riviste. - Registratore a cassette. - Videoregistratore e televisore. - Strumentazione laboratorio multimediale e sala video. CONTENUTI DISCIPLINARI. I QUADRIMESTRE. - Lingua: revisione dei tempi verbali studiati al biennio. La coniugazione passiva. Lessico e strutture contenuti nelle unità 7, 8 e 9 del testo New Headway-Intermediate. Ulteriori esercizi di rinforzo dal testo All in One Grammar relativi a nozioni e strutture contenute nelle unità studiate sul corso base. - Storia e Letteratura: l Inghilterra delle origini (i Celti). I Romani in Britannia. Il periodo Anglosassone. Cenni di storia della lingua: l Old English. La poesia epica (Beowulf). Il Medioevo normanno. Il passaggio dall Old English al Middle English. Il poema narrativo medioevale. CHAUCER: lettura, analisi e commento di passi dal General Prologue dei Canterbury Tales (versione in inglese moderno). 5

6 II QUADRIMESTRE. - Lingua: i tre tipi del periodo ipotetico. Lessico e strutture contenuti nelle unità 10, 11 e 12 del testo New Headway-Intermediate. Esercizi di rinforzo di quanto studiato sul corso base ricavati da All in One grammar. - Storia e Letteratura: la fine del Medioevo. La Guerra delle Due Rose e l inizio del periodo Tudor. Il Rinascimento in Inghilterra. La vita teatrale in età elisabettiana. SHAKESPEARE: la produzione drammatica. Caratteristiche del testo teatrale. La tragedia. Lettura di passi da Romeo and Juliet e da Hamlet. ATTIVITA INTEGRATIVE. Visione di alcuni film in lingua inglese (con sottotitoli in inglese) collegati al periodo storico studiato e/o tratti da opere letterarie in programma, seguita da attività scritta e orale di comprensione, analisi e sintesi in inglese. Attività di lettorato di lingua inglese in compresenza con madrelingua (8 ore in orario curricolare). PROVE DI VERIFICA. Indicativamente: due prove orali e almeno due prove scritte per studente per quadrimestre. Queste ultime saranno di tipo strutturato, mescolando test oggettivi e soggettivi volti sia alla verifica delle conoscenze morfo-sintattiche e lessicali che alla verifica delle conoscenze storico-letterarie. CRITERI DI VALUTAZIONE. Si assumono i criteri e la corrispondente griglia di valutazione indicati dal P.O.F. e fatti propri dal Dipartimento di Lingue Straniere. LIVELLO MINIMO DI CONOSCENZE-COMPETENZE NECESSARIO PER ESSERE PROMOSSI ALLA CLASSE QUARTA. Lo studente deve saper riassumere il contenuto dei brani antologici in programma in modo semplice e corretto. Deve altresì conoscere le linee essenziali del contesto storico-letterario nel quale i singoli brani si inseriscono. La media dei voti ottenuti nelle varie prove di verifica deve attestarsi sulla sufficienza e dimostrare, comunque, che lo studente ha partecipato con profitto al lavoro scolastico impegnandosi, sia in classe che a casa, in modo serio e responsabile. N.B.: per tutto quanto non specificato in questo documento, si rimanda alla programmazione del Consiglio di Classe e del Dipartimento di Lingue. Mestre, 9 Ottobre 2010 Il docente Fausto Vittori 6

7 PROGRAMMA DI LAVORO Anno scolastico Classe IV sez. E Materia : INGLESE Docente : Fausto Vittori OBIETTIVI DISCIPLINARI. - Revisione e completamento dello studio della morfologia e della sintassi della lingua inglese contemporanea di livello intermediate e avviamento allo studio di lessico e strutture del livello upper-intermediate. - Studio delle principali linee di sviluppo della civiltà e della letteratura inglese da Milton al Pre-Romanticismo attraverso la conoscenza di una decina di autori particolarmente significativi. - Acquisizione sempre più sicura degli strumenti di lettura, analisi e commento del testo letterario, con particolare attenzione al lessico e al registro propri del discorso storico e critico. - Sviluppo di metodi di ricerca e di lavoro autonomi. METODI. - Lezione frontale e/o dialogata. - Lavori di comprensione del testo letterario e di analisi e commento guidati dall insegnante o da precisi esercizi presenti nel libro di testo, da svolgersi in classe e/o a casa, individualmente o a coppie. - Sintesi scritta di parti del libro di testo. - Esposizione alla classe, da parte di uno o più studenti, di parti del programma. - Ascolto della lettura interpretativa da parte di native speakers di testi in programma. - Visione di film in inglese o in italiano tratti da opere letterarie dei periodi e degli autori studiati. - Interazione con un madrelingua. Per quanto riguarda la letteratura, di regola il percorso seguito andrà dai brani antologici all autore. Questo passaggio dal particolare al generale è da preferirsi a quello più tradizionale di tipo inverso, perché abitua lo studente ad ancorare le sue affermazioni ad un testo conosciuto attraverso la lettura diretta in originale, piuttosto che basandosi su analisi e commenti pre-confezionati (comunque utili e sfruttabili). STRUMENTI. - I libri di testo in adozione. - Il dizionario bilingue e monolingue. - Materiale fotocopiato da altri testi o da giornali e riviste. - Registratore per ascolto cassette audio; videoregistratore e televisore per cassette video; laboratorio multimediale e sala video per CD-Rom e DVD. CONTENUTI DISCIPLINARI. I QUADRIMESTRE. - Lingua: dal libro di testo New Headway Upper-Intermediate-Workbook : le unità Dal libro di testo All in One Grammar ulteriori esercizi volti a rinforzare e integrare quanto appreso dal Workbook di Headway. - Letteratura e storia: cenni di storia inglese dagli Stuart alla Glorious Revolution. 7

8 - MILTON: passi dal Paradise Lost - MARVELL: To His Coy Mistress. - The Comedy of Manners. - The Augustan Age. Satire - SWIFT: passi da A Modest Proposal e dai Gulliver s Travels. II QUADRIMESTRE - Lingua: dal testo New Headway Upper-Intermediate le unità Dal testo All in One Grammar le parti necessarie ad approfondire quanto appreso attraverso l eserciziario di Headway. - Letteratura e storia: cenni di storia inglese dalla Regina Anna alle guerre napoleoniche. - The rise of the novel. - DEFOE: passi da Robinson Crusoe. - RICHARDSON: passi da Pamela. - FIELDING: passi da Tom Jones - The First Romantic generation. - WORDSWORTH: The Solitary Reaper ; Tintern Abbey. - COLERIDGE: passi dalla Rime of the Ancient Mariner. ATTIVITA INTEGRATIVE. Otto ore di lettorato in orario curricolare. Visione di film in lingua inglese (con sottotitoli in inglese) tratti da opere in programma. PROVE DI VERIFICA. Indicativamente: due verifiche orali e due verifiche scritte per studente a quadrimestre. Nei test scritti, oltre ad esercizi di carattere grammaticale volti ad accertare una sicura padronanza delle strutture morfo-sintattiche, si chiederà allo studente di commentare brani di autori in programma e/o di rispondere a quesiti di carattere storico-letterario entro limiti di spazio prefissati (tipologia B della Terza Prova dell Esame di Stato). Sarà consentito l uso del dizionario blingue e/o monolingue. CRITERI DI VALUTAZIONE. Si assumono criteri e corrispondente griglia di valutazione indicati nel P.O.F. e fatti propri dal Dipartimento di Lingue Straniere. LIVELLO MINIMO DI CONOSCENZE-COMPETENZE PER OTTENERE LA PROMOZIONE ALLA CLASSE QUINTA. Lo studente, oltre ad avere una conoscenza sufficiente delle strutture grammaticali, dovrà sapere riassumere il contenuto dei brani in programma in modo semplice e corretto sia dal punto di vista linguistico che da quello dei contenuti. Lo studente deve, altresì, conoscere le linee generali dello sviluppo della storia letteraria inglese del periodo studiato. Mestre, 9 Ottobre Il docente Fausto Vittori 8

9 PROGRAMMA DI LAVORO Anno scolastico Classe V sez. E Materia : LINGUA E LETTERATURA INGLESE Docente: Fausto Vittori OBIETTIVI DISCIPLINARI - Completamento dello studio di lessico e strutture della lingua standard a livello upper- - intermediate.. - Conoscenza delle linee di sviluppo della civiltà letteraria inglese nei secoli XIX e XX. - Conoscenza degli essenziali dati biografici e della produzione letteraria di una dozzina di autori particolarmente rappresentativi del periodo considerato, inseriti nello specifico contesto sociale e letterario. - Lettura diretta di almeno un testo poetico o brano di prosa per ciascuno degli autori considerati, con relativa analisi testuale e commento critico. - Ampliamento del linguaggio specifico necessario all analisi critica del testo letterario (con opportune esercitazioni sia orali che scritte) anche in vista delle prove dell Esame di Stato. - Affinamento del metodo di ricerca e delle capacità critiche degli allievi, attraverso la pratica degli approfondimenti individuali su autori e/o temi congeniali a ciascuno studente. CONTENUTI DISCIPLINARI I QUADRIMESTRE Dal libro di testo in adozione Witness to the Times - Vol. C (Principato), le seguenti parti. - Romanticism. Two generations of poets. - KEATS: Ode on a Grecian Urn ; La Belle Dame Sans Merci. - AUSTEN: passi da Pride and Prejudice. - The Victorian Age. The Victorian Compromise. - DICKENS: passi da Oliver Twist. Visione del film di Polanski tratto dal romanzo. - Victorian poetry. - TENNYSON: Ulysses. - The Pre-Raphaelite Brotherhood: D.G. Rossetti, Hunt, Millais. - Dal testo New Headway Upper-Intermediate- Workbook: units 7, 8 e 9. II QUADRIMESTRE Dal libro di testo in adozione Witness to the Times Voll. C e D, le seguenti parti. - O. WILDE romanziere e drammaturgo: passi da The Picture of Dorian Gray e da The Importance of Being Earnest. - A new realism: modern novel. - CONRAD: Heart of Darkness. - The interior monologue. - JOYCE: Eveline da Dubliners. Passi da Ulysses. - V. WOOLF saggista: passi da A Room of One s Own e da The Leaning Tower. - Modernism. T.S. ELIOT : passi da The Waste Land. - ORWELL : passi da Animal Farm e da Nineteen-Eighty Four. - Absurd and Anger: il teatro del Secondo Dopoguerra. - BECKETT: passi da Waiting for Godot. 9

10 - J. OSBORNE: passi da Look Back in Anger. ATTIVITA INTEGRATIVE. PERCORSI INTERDISCIPLINARI (CLIL). - Modulo di Storia dell Arte in Inglese: la Confraternita Pre-Raffaelita. - Otto ore di lettorato in orario curricolare. - Visioni di film in lingua inglese (con sottotitoli in inglese) tratti da opere letterarie in programma. METODI - Lezione frontale o dialogata. - Attività di comprensione, analisi e commento del testo letterario guidate dall insegnante e/o proposte dal libro di testo, da svolgersi in classe e/o a casa, individualmente o a coppie. - Sintesi scritta di parti del libro di testo. - Esposizione alla classe, da parte di uno o più studenti, di argomenti in programma o di approfondimenti personali. - Ascolto della lettura interpretativa da parte di native speakers di testi in programma. - Visione di film in lingua originale. STRUMENTI - Libro di testo in adozione. - Materiale fotocopiato da altri testi, scaricato dalla Rete o preparato dall insegnante. - Dizionario monolingue e bilingue. - Registratore per audiocassette. Televisore e videoregistratore. La strumentazione del laboratorio multimediale e della sala video. PROVE DI VERIFICA Indicativamente: due verifiche orali e due scritte per studente (incluse eventuali simulazioni di Terza Prova ) a quadrimestre. Le prove scritte saranno modellate sulle tipologie previste per la Terza Prova dell Esame di Stato e verranno svolte con l ausilio del dizionario mono e/o bilingue. CRITERI DI VALUTAZIONE Si assumono i criteri e la corrispondente griglia di valutazione del P.O.F.. N.B.: per tutto quanto non specificato in questo documento, si rimanda alla programmazione del Consiglio di Classe e del Dipartimento di Lingue. Il docente Fausto Vittori Mestre, 9 Ottobre

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE SECONDO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Premessa L indirizzo mira alla preparazione di individui capaci di interagire in situazioni ad alto grado di competenza

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE a.s. 2015/16 CLASSE 4 BS Indirizzo di studio Liceo scientifico Docente Disciplina Nadia Pozzi Inglese

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S. 2013-2014 SCUOLA: DOCENTE: MATERIA: CLASSE: Civico Liceo Linguistico A. Manzoni Manuela Caria Inglese 4G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA Vedi programmi comuni

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE SECONDO BIENNIO LICEO LINGUISTICO Premessa L indirizzo mira alla preparazione di individui capaci di interagire in situazioni ad alto grado di competenza comunicativa

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE

PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE Le linee programmatiche del Dipartimento, sulla base della tassonomia specificata nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue Straniere (1996)

Dettagli

DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14

DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14 DIPARTIMENTO LINGUISTICO a. s. 2013/14 BIENNIO (S.C., L.S., ITT, T.T.) OBIETTIVI COMPORTAMENTALI E TRASVERSALI Il dipartimento linguistico individua obiettivi comportamentali trasversali indispensabili

Dettagli

Spiazzi Tavella PERFORMER FCE TUTOR Zanichelli Spiazzi Tavella Only Connect 1 New Directions Zanichelli

Spiazzi Tavella PERFORMER FCE TUTOR Zanichelli Spiazzi Tavella Only Connect 1 New Directions Zanichelli ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE III SEZ C. INDIRIZZO LL PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DOCENTE MATERIA TESTI Prof. MUSSONI ROSSANA INGLESE Spiazzi Tavella PERFORMER FCE TUTOR Zanichelli Spiazzi Tavella Only

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Vincenzo Manzini Sezioni Associate: Liceo Scientifico, Linguistico, I.G.E.A. Ragionieri, Geometri, Scuola ------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 L insegnamento di lingue straniere nel biennio si propone di promuovere lo sviluppo graduale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA :LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA :LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Anno Scolastico 2014-2015 Istituto PROFESSIONALE grafico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA ALLA DISCIPLINA :LINGUA E LETTERATURA ITALIANA PRIMO BIENNIO OBIETTIVI GENERALI/ FINALITA' OBIETTIVI EDUCATIVI

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO MATERIA INGLESE Ins. Chiara Salerno PROGRAMMAZIONE 2B

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO MATERIA INGLESE Ins. Chiara Salerno PROGRAMMAZIONE 2B ANNO SCOLASTICO 2010/2011 LICEO SCIENTIFICO GIORDANO BRUNO MATERIA INGLESE Ins. Chiara Salerno PROGRAMMAZIONE 2B Obiettivi educativi Nel corso del biennio si promuoverà la formazione umana, sociale e culturale

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO MATERIA: INGLESE ANNO SCOLASTICO 2014/15 Profssa TERESA VOLGARINO

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina ITALIANO Classe PRIMA DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Sezione associata Liceo Scientifico L.B.Alberti a. s. 2014-2015 classe PROGRAMMAZIONE ANNUALE 5 B Sezione / indirizzo Liceo scientifico Liceo scientifico- opzione scienze applicate Liceo linguistico docente

Dettagli

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI E LETTERE BIENNIO ITALIANO e 3. lavoro individuale 4. lavoro di gruppo 5. laboratorio di lettura e scrittura 6. correzione sistematica collettiva e individualizzata degli esercizi eseguiti a casa e delle

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Classe: III Sez. B Materia : Inglese Docente: prof.ssa Francesca Giorgetti 1.ANALISI DELLA CLASSE (giudizi

Dettagli

Elsworth/Rose,ADVANTAGE 1,Longman. -Jordan/Fiocchi,Grammar Files,Trinità Whitebridge

Elsworth/Rose,ADVANTAGE 1,Longman. -Jordan/Fiocchi,Grammar Files,Trinità Whitebridge ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 1 SEZ. B INDIRIZZO ling. PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DOCENTE MATERIA TESTI Prof. Cristina Conti Lingua Inglese Elsworth/Rose,ADVANTAGE 1,Longman -Jordan/Fiocchi,Grammar

Dettagli

Istituto Superiore d Istruzione Statale Margherita di Savoia

Istituto Superiore d Istruzione Statale Margherita di Savoia Anno scolastico 2013/2014 Istituto Superiore d Istruzione Statale Margherita di Savoia Napoli Dipartimento di Disegno e Storia dell Arte Obiettivi Gli alunni saranno guidati a rafforzare la conoscenza

Dettagli

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA I.I.S. FEDERICO II DI SVEVIA LICEO SCIENTIFICO - OPZIONE SCIENZE APPLICATE - MELFI - PIANO DI LAVORO ANNUALE LINGUA E LETTERATURA ITALIANA CLASSE V AA A.S. 2015/2016 PROF.SSA VIOLANTE RIZZO FINALITÀ SPECIFICHE

Dettagli

Classe: 5C Indirizzo: SCIENTIFICO Materia: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Docente: ELENA RUFFATTO

Classe: 5C Indirizzo: SCIENTIFICO Materia: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Docente: ELENA RUFFATTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico 2014-2015 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Classe: 5C Indirizzo:

Dettagli

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Dipartimento di Materia: ITALIANO

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Dipartimento di Materia: ITALIANO Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca L.G.S. C. Beccaria Via Linneo 5-20145 Milano C.M. MIPC040008 C.F. 80125550154 Tel: 02 344815 Fax: 02 3495034 email istituzionale: mipc040008@istruzione.it

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009-10 Contratto Formativo Individuale Classe 3 Sez H Docente: Prof.ssa Piangiarelli Sandra 1. ANALISI DELLA CLASSE: (dare delle definizioni in termini

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE)

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative corrispondenti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2013/2014 CLASSI 5 Liceo Scientifico-tecnologico

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2013/2014 CLASSI 5 Liceo Scientifico-tecnologico ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI 5 -tecnologico pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2013/2014 CLASSI 5 -tecnologico DISCIPLINA: LINGUA STRANIERA

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. VALLISNERI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. VALLISNERI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. VALLISNERI Via delle Rose, 68 LUCCA - Tel. 0583/58211 Fax 0583/418619 E-mail: info@liceovallisneri.it Sito Internet: http://www.liceovallisneri.it A. S. 2014/2015 PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Eventuale anticipo di elementi di analisi poetica o del testo teatrale. Lettura più ampia possibile dei Promessi sposi

Eventuale anticipo di elementi di analisi poetica o del testo teatrale. Lettura più ampia possibile dei Promessi sposi PROGRAMMAZIONE ELABORATA DAL DIPARTIMENTO DI LETTERE DEL LICEO VIAN La programmazione di Dipartimento ha carattere indicativo dei contenuti ritenuti imprescindibili per ciascun anno, i quali potranno essere

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI"

LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO DA VINCI" Indirizzi: Scienze applicate- Scienze umane- Economico-sociale - Linguistico- Classico-Musicale Via Roma, 66-81059 VAIRANO PATENORA-SCALO (CE) Tel.-fax- 0823/988081

Dettagli

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Comprendente: UDA CONSEGNA AGLI STUDENTI PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE UDA UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione Prodotti TOWARDS CLIL: WAR POETRY PROVA

Dettagli

Poesia narrativa cavalleresca: Ariosto e Tasso. Dante, Divina Commedia: selezione di canti e/o brani dell Inferno*

Poesia narrativa cavalleresca: Ariosto e Tasso. Dante, Divina Commedia: selezione di canti e/o brani dell Inferno* Programmazione di Dipartimento (Area 1) Lettere Programmazione di Lingua Letteratura Italiana Liceo delle Scienze Umane, Liceo Linguistico II Biennio A. S. 2013-2014 Programmazione disciplinare per anno

Dettagli

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima

Lingua Straniera: FRANCESE Prima, Seconda, Terza, Quarta, Quinta PIANO DI LAVORO. Classe Prima Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 e-mail: info@istitutocalvino.gov.it Codice Fiscale: 97270410158 internet: www.istitutocalvino.gov.it

Dettagli

Piano di Lavoro. Di LINGUA E LETTERATURA INGLESE

Piano di Lavoro. Di LINGUA E LETTERATURA INGLESE Liceo Scientifico Istituto Tecnico Industriale ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Via Gallo Pecca n.4/6 10086 RIVAROLO CANAVESE Tel. 0124/45.45.11 - Fax 0124/45.45.45 Cod. Fisc. 85502120018 E-mail:

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO X LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI ITALIANO Anno Scolastico: 2014-2015 CLASSI: PRIME CORSI: PROFESSIONALI DOCENTI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PER ASSI CULTURALI A.S. 2012-13 INGLESE -- GINNASIO LICEO T. LIVIO - PADOVA GINNASIO Obiettivi specifici di apprendimento Obiettivi e contenuti saranno coincidenti per le

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Liceo Artistico Statale di Crema e Cremona Bruno Munari PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE Cod. Doc.: M 7.3 A-1 Rev. 1 del : 12/06/03 Anno scolastico 2011 / 2012 INSEGNAMENTO DELLA DISCIPLINA DI LINGUA

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE OBIETTIVI FORMATIVI (LINGUISTICO) LINGUA INGLESE Obiettivi formativi del Biennio Funzioni linguistico-comunicative - Funzioni linguistico-comunicative necessarie

Dettagli

LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE

LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE LETTERE AL GINNASIO Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno: aver raggiunto una conoscenza adeguata

Dettagli

Competenze Abilità Conoscenze Tempi

Competenze Abilità Conoscenze Tempi DIPARTIMENTO DI INGLESE PRIMO BIENNIO Primo anno COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI Utilizza gli strumenti espressivi per gestire l interazione comunicativa per i principali scopi di uso quotidiano. - comprende

Dettagli

Piano di Lavoro. Di LINGUA E LETTERATURA INGLESE. Secondo Biennio

Piano di Lavoro. Di LINGUA E LETTERATURA INGLESE. Secondo Biennio Liceo Scientifico Istituto Tecnico Industriale ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Via Gallo Pecca n.4/6 10086 RIVAROLO CANAVESE Tel. 0124/45.45.11 - Fax 0124/45.45.45 Cod. Fisc. 85502120018 E-mail:

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. PRIMO BIENNIO 1. PRIMO BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 DISCIPLINA : LINGUA

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE. A. S. 200_/0_ Classe sez.

PROGETTAZIONE ANNUALE. A. S. 200_/0_ Classe sez. PROGETTAZIONE ANNUALE CORSO: A. S. 200_/0_ Classe sez. Disciplina: ANALISI DELLA CLASSE: Situazione di partenza Descrivere tipologia, (caratteristiche cognitive, comportamentali, atteggiamento verso la

Dettagli

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro

Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO. Docentte:: Sandro Marchioro ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.VERONESE-G.MARCONI SEDE ASSOCIATA G.. MARCONII Cavarzere (VE) PROGRAMMA PREVENTIVO DI ITALIANO Docentte:: Sandro Marchioro Classe 2 IFP I a..s:: 20015/ /2016 FINALITA

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE a.s.2012/2013 ITALIANO A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Prof. David Baragiola 1 L AMBITO DISCIPLINARE DI ITALIANO STABILISCE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATERIA COMPETENZE/CONOSCENZE MINIME PER IL RECUPERO DELL INSUFFICIENZA E CRITERI DI VALUTAZIONE E CORREZIONE DELLE PROVE

DIPARTIMENTO DI MATERIA COMPETENZE/CONOSCENZE MINIME PER IL RECUPERO DELL INSUFFICIENZA E CRITERI DI VALUTAZIONE E CORREZIONE DELLE PROVE Pagina di 4 ANNO SCOLASTICO 0/03 DIPARTIMENTO DI: INDIRIZZO: Materie letterarie Liceo scientifico BIENNIO TRIENNIO RIUNIONE DEL 9 aprile 03 Orario di inizio 4,30 orario di conclusione 6,00 PRESENTI: ASSENTI:

Dettagli

Programmazione annuale a.s. 2011/2012

Programmazione annuale a.s. 2011/2012 Programmazione annuale a.s. 2011/2012 Docente: Prof. Adriana ONNIS Materia: Inglese Classe: V^ D 1. Nel primo Consiglio di Classe sono stati definiti gli obiettivi educativo-cognitivi generali che sono

Dettagli

PROGRAMMA DI INGLESE. CLASSE I SEZ Au ANNO 2015/2016

PROGRAMMA DI INGLESE. CLASSE I SEZ Au ANNO 2015/2016 CLASSE I SEZ Au ANNO 2015/2016 DAL LIBRO DI TESTO: Sure Elementary Ellis edit.loescher Modulo 1: My life Unit 1: Bio data Unit 2: Family Modulo 2: Day to day Unit 3: My house Unit 4: Student life Modulo

Dettagli

Programmazione di Lingua e Cultura Inglese

Programmazione di Lingua e Cultura Inglese Programmazione di Lingua e Cultura Inglese Prof.ssa Marinella Savino classe IV sez. A a.s. 2015-2016 Testi adottati: Spiazzi, Tavella, Only Connect.New Directions, Zanichelli Obiettivi cognitivi generali:

Dettagli

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI:

Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014. MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: Istituto San Luigi di Chieri PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2013/2014 MATERIA: Italiano CLASSE: I SEZIONE: A e B SUDDIVISIONE DEI MODULI SETTIMANALI: nr. 3 moduli di grammatica nr. 2 moduli di antologia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Unione Europea Fondi strutturali 2007-2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Sicilia ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GAETANO CURCIO ISPICA Liceo Classico -

Dettagli

-Virginia Evans,FCE Use of English,Express Publishing

-Virginia Evans,FCE Use of English,Express Publishing ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE 5 SEZ. B. INDIRIZZO ling. PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DOCENTE MATERIA TESTI Prof. Cristina Conti Lingua Inglese - Spiazzi-Tavella, ONLY CONNECT-New directions, Vol.2-3

Dettagli

PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015

PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015 PIANO DI LAVORO LINGUA E LETTERATURA INGLESE A.S. 2014/2015 CLASSE 4D PROF. MASUZZI A)Dal testo Only Connect New Directions The Restoration The Augustan Age, di Spiazzi Tavella, edizioni Zanichelli, con

Dettagli

Shakespeare in love. a cura di Simona Bernaschi e Paola Carta

Shakespeare in love. a cura di Simona Bernaschi e Paola Carta ISTITUTO COMPRENSIVO P.M. CORRADINI ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Scuola Secondaria I grado C.d.C. II D LIM: progettazione unità didattica interdisciplinare Shakespeare in love a cura di Simona Bernaschi e

Dettagli

PROGRAMMAZIONE SECONDO BIENNIO LINGUA e C IVILTA INGLESE

PROGRAMMAZIONE SECONDO BIENNIO LINGUA e C IVILTA INGLESE PROGRAMMAZIONE SECONDO BIENNIO LINGUA e C IVILTA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO LINGUA Lo studente dovrà acquisire competenze linguistico-comunicative corrispondenti al Livello B2 del Quadro Comune

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2014/2015 ITALIANO CLASSE PRIMA COMPETENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2014/2015 ITALIANO CLASSE PRIMA COMPETENZE Istituto Comprensivo di Calderara di Reno Scuola Secondaria di Primo Grado Due Risorgimenti PIANO DI LAVORO ANNUALE a.s. 2014/2015 ITALIANO CLASSE PRIMA COMPETENZE CONTENUTI LETTURA Conoscere le strategie

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE. CLASSE 3 sez. CL Disciplina: Lingua e cultura Inglese. Docente: Isabella Milillo

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE. CLASSE 3 sez. CL Disciplina: Lingua e cultura Inglese. Docente: Isabella Milillo PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSE 3 sez. CL Disciplina: Lingua e cultura Inglese Docente: Isabella Milillo Quadro orario: 3 ore settimanali Anno scolastico 2015/16 1. COMPETENZE CHIAVE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA PRIMO BIENNIO

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA PRIMO BIENNIO Liceo Ginnasio Statale Umberto I Piazza G. Amendola, 6 80121, NAPOLI Codice meccanografico: NAPC14000P Telefono 081 415084 e-mail: napc14000p@istruzione.it Fax 081 7944596 PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI

Dettagli

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E.

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Scuola Anno scolastico Sezioni Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Schiapparelli Edizioni il capitello,

Dettagli

LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO. Obiettivi formativi:

LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO. Obiettivi formativi: LINGUA INGLESE - L3 PRIMO BIENNIO Obiettivi formativi: Acquisire maggiore consapevolezza sia della cultura straniera che della propria esempio di una cultura diversa dalla propria Acquisire ed usare autonomamente

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE a.s. 2015/16 5^ AS CLASSE Indirizzo di studio Liceo Scientifico Docente Disciplina Prof.ssa Giuliana

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15

PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15 LICEO CLASSICO/SCIENTIFICO G. SPINELLI PROGRAMMAZIONE INGLESE ANNO 2014-15 PROF.SSA AMENDOLAGINE ORIANA QUINTO ANNO Ac 1. COMPETENZE DISCIPLINARI LINGUA 1_ Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative

Dettagli

CONTENUTI 3. IL ROMANZO DA CERVANTES ALLA NARRATIVA DELL OTTOCENTO CONOSCENZE

CONTENUTI 3. IL ROMANZO DA CERVANTES ALLA NARRATIVA DELL OTTOCENTO CONOSCENZE LICEO ARTISTICO P. GOBETTI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 CLASSE IV B INSEGNANTE: CINZIA BELTRAMI PROGRAMMAZIONE ITALIANO Consolidare la conoscenza della lingua italiana Conoscere le coordinate storico-culturali

Dettagli

Inglese I Lingua - Francese II Lingua - Tedesco III Lingua

Inglese I Lingua - Francese II Lingua - Tedesco III Lingua DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE Inglese I Lingua - Francese II Lingua - Tedesco III Lingua Modalità di verifica e criteri di valutazione MODALITA DI VERIFICA BIENNIO Le verifiche, frequenti e diversificate,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno scolastico 2015_/2016 PIANO DI LAVORO ANNUALE DOCENTE: Bigi Amalia Anno scolastico MATERIA: Inglese CLASSE: _5A CORSO: Turistico metodologie di lavoro sussidi informatici e

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: Bassanese Silvia Disciplina: Lingua e civiltà straniera INGLESE (n. 2 lezioni settimanali) Classe: V^C GEOMETRI A. S. 2013/14 1. LIBRI DI TESTO UTILIZZATI:

Dettagli

MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE

MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE MATERIA ITALIANO PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2014-2015 INSEGNANTE: Claudia Palone CLASSE: 1A SETTORE: socio-sanitario INDIRIZZO: odontotecnico FINALITA DELLA DISCIPLINA (finalità formative

Dettagli

Programmazione didattica : Lingua e letteratura italiana

Programmazione didattica : Lingua e letteratura italiana Programmazione didattica : Lingua e letteratura italiana ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Docente :Iacolare Rosa - Classe V sez. A TITOLO: Le linee evolutive essenziali della letteratura europea dell'ottocento

Dettagli

Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE. Prof.ssa Iuana Bassi. 3 AC Nuovo Liceo Classico. 5 AS Nuovo Liceo Scientifico

Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE. Prof.ssa Iuana Bassi. 3 AC Nuovo Liceo Classico. 5 AS Nuovo Liceo Scientifico Anno Scolastico 2014/2015 Programmazione didattica di LINGUA E CULTURA INGLESE Prof.ssa Iuana Bassi Classi: Primo Biennio - 4 AC Nuovo Liceo Classico 5 AC Nuovo Liceo Classico Secondo Biennio - 1 AC Nuovo

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE-PROGETTAZIONE INDIVIDUALE PER SINGOLA DISCIPLINA E PER CLASSE

PIANO DI LAVORO ANNUALE-PROGETTAZIONE INDIVIDUALE PER SINGOLA DISCIPLINA E PER CLASSE PIANO DI LAVORO ANNUALE-PROGETTAZIONE INDIVIDUALE PER SINGOLA DISCIPLINA E PER CLASSE Classe 4 a C A.S. 2015/2016 Disciplina: Italiano Docente: prof. ssa Anna Schiavo Ore settimanali: quattro Libro di

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CLASSICO Luca Signorelli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CLASSICO Luca Signorelli ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CLASSICO Luca Signorelli ITALIANO BIENNIO Il Liceo Classico promuove lo sviluppo e l approfondimento delle quattro abilità di base (ascolto, lettura, rielaborazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ITALIANO SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ITALIANO SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE ITALIANO SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO Anno scolastico 2015-2016 1 Obiettivi disciplinari minimi metacognitivi - acquisizione della consapevolezza delle proprie strategie di

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno scolastico 2011/12 Docente Di Bella Carmela Disciplina Italiano Classe I Sezione F n. alunni 25 SITUAZIONE DI PARTENZA Livello della classe (indicare con X a sinistra):

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DOCENTI: DI MARCO LOREDANA, GIOFFREDI ANGELA, DI NANNO STEFANIA NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DOCENTI: DI MARCO LOREDANA, GIOFFREDI ANGELA, DI NANNO STEFANIA NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE Pag. 1 di 3 ANNO SCOLASTICO 2014-15 DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE INDIRIZZO AFM SIA RIM CLASSE BIENNIO TRIENNIO DOCENTI: DI MARCO LOREDANA, GIOFFREDI ANGELA, DI NANNO STEFANIA NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

Dettagli

CLASSE 1C - ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PIANO DI LAVORO DI LINGUA INGLESE Docente: Schiavi Giovanna

CLASSE 1C - ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PIANO DI LAVORO DI LINGUA INGLESE Docente: Schiavi Giovanna CLASSE 1C - ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PIANO DI LAVORO DI LINGUA INGLESE Docente: Schiavi Giovanna Profilo della classe La classe 1 C è formata da 26 alunni dei quali 14 femmine e 9 maschi. Ben amalgamati

Dettagli

Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin)

Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin) Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin) PROGRAMMAZIONE GENERALE DI ITALIANO PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO 1 biennio, 2 biennio, 5 anno. Conoscenze disciplinari Conoscere le strutture

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SECONDO BIENNIO SETTORI: ECONOMICO - TURISTICO - TECNOLOGICO INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING - SISTEMI

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1 CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE BIENNIO Si prevede per il biennio il raggiungimento del livello B1 Competenza conoscitiva: - Conoscere e utilizzare lessico e strutture grammaticali per esprimersi nei

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Federico II di Svevia Indirizzi: Liceo Scientifico Classico Linguistico Artistico e Scienze Applicate

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Federico II di Svevia Indirizzi: Liceo Scientifico Classico Linguistico Artistico e Scienze Applicate ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Federico II di Svevia Indirizzi: Liceo Scientifico Classico Linguistico Artistico e Scienze Applicate PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE MATEMATICA CLASSE 3 AS ANNO SCOLASTICO 2013/2014

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ISTITUTO ANNO SCOLASTICO INDIRIZZO CLASSE PRIMA SEZIONE DISCIPLINA DOCENTE QUADRO ORARIO (N. ore settimanali nella classe) 1. FINALITA DELLA DISCIPLINA L asse

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE*

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE* Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca L.G.S. C. Beccaria Via Linneo 5-20145 Milano C.M. MIPC040008 C.F. 80125550154 Tel: 02 344815 Fax: 02 3495034 email istituzionale: mipc040008@istruzione.it

Dettagli

! Approvato AD Data 01/06/2013

! Approvato AD Data 01/06/2013 1 Dipartimento di: Lettere Linguistico: latino 1. COMPETENZE DISCIPLINARI 2. ARTICOLAZIONE DELLE COMPETENZE DISCIPLINARI Anno scolastico: 2014-2015 X Primo biennio Secondo biennio Quinto anno Competenze

Dettagli

UU. DD. Classe 2^ A.S.2015/16

UU. DD. Classe 2^ A.S.2015/16 PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE CLASSE 2^ Anno Scolastico 2015-2016 ITALIANO Utilizzare gli strumenti fondamentali per una fruizione consapevole del Strutture essenziali dei testi argomentativo, narrativo,

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S 2014/2015 SCUOLA: DOCENTE: MATERIA: Liceo Linguistico A. Manzoni Manuela Caria Inglese Classe: 2 Sezione: G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA Si rimanda ai programmi

Dettagli

LICEO CLASSICO SCIENTIFICO V. IMBRIANI Pomigliano d ARCO PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE. Classe III sez. G a.s. 2012-2013. Obiettivi formativi generali

LICEO CLASSICO SCIENTIFICO V. IMBRIANI Pomigliano d ARCO PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE. Classe III sez. G a.s. 2012-2013. Obiettivi formativi generali LICEO CLASSICO SCIENTIFICO V. IMBRIANI Pomigliano d ARCO PROGRAMMAZIONE LINGUA INGLESE Classe III sez. G a.s. 2012-2013 Presentazione della classe Gli alunni partecipano al lavoro didattico e interagiscono

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE I.I.S. Federico II di Svevia PROGRAMMAZIONE DI CLASSE a. s. 2013-2014 classe VB docente coordinatore Prof.ssa Teresa CARUSO La programmazione educativa e didattica per l a. s. in corso è elaborata dal

Dettagli

Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016

Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016 Programmazione di Francese Classe I B Liceo Linguistico Anno scolastico 2015/2016 Presentazione della classe: La classe formata da 21 alunni presenta una preparazione non omogenea e un livello di preparazione

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE

ATTIVITÀ DEL DOCENTE DOCENTE PELIZZA MARINA MATERIA Inglese DESTINATARI 3des ANNO SCOLASTICO 2012-2013 competenze CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE Raggiunto (sì/no) motivazioni non raggiungimento VEDI DOCUMENTO DEL CONSIGLIO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049812424 - Fax 049810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/

Dettagli

LICEO GINNASIO DANTE ALIGHIERI ANNO SCOLASTICO 2015/16 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

LICEO GINNASIO DANTE ALIGHIERI ANNO SCOLASTICO 2015/16 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LICEO GINNASIO DANTE ALIGHIERI ANNO SCOLASTICO 2015/16 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CLASSE 4 A (n.o.) DISCIPLINA: ITALIANO PROF. GLORIA VERGANTINI PROFILO DELLA CLASSE Quest'anno seguirò la classe 4A oltre

Dettagli

I.I.S Niccolò Machiavelli Pioltello

I.I.S Niccolò Machiavelli Pioltello Pagina 1 di 6 Materia Lingua e cultura greca Anno Scolastico 2015-2016 secondo biennio Componenti del Consiglio di Materia: Docente Prof.ssa Lucia Piga (Coordinatore di Materia) Prof.ssa Enrica Piano Prof.ssa

Dettagli

I.I.S. Federico II di Svevia Melfi. Progettazione della classe I BS classe a. s. 2015-16

I.I.S. Federico II di Svevia Melfi. Progettazione della classe I BS classe a. s. 2015-16 I.I.S. Federico II di Svevia Melfi Progettazione della classe I BS classe a. s. 2015-16 La programmazione educativa e didattica per l a. s. in corso è elaborata dal Consiglio di classe con la sola presenza

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-14 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FINALE LIGURE CURRICOLO VERTICALE LINGUA ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FINALE LIGURE CURRICOLO VERTICALE LINGUA ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FINALE LIGURE CURRICOLO VERTICALE LINGUA ITALIANA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 COMPETENZA al termine del primo ciclo di istruzione Dimostra una padronanza della lingua italiana tale

Dettagli

Programmazione di italiano per competenze

Programmazione di italiano per competenze Programmazione di italiano per 0050_GU042400775T@0013_0018.indd 13 10/03/15 09.34 Primo anno Lingua Primo anno Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire l interazione

Dettagli

scheda 3. PROGRAMMA PREVENTIVO 2013.14

scheda 3. PROGRAMMA PREVENTIVO 2013.14 scheda 3. PROGRAMMA PREVENTIVO 2013.14 MATERIA ITALIANO N ore settimanali n.4 INSEGNANTE Sergio Spadoni CLASSE IV C LIVELLO DI PARTENZA Il comportamento degli allievi non è sempre corretto e disciplinato

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE

DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE LICEO CLASSICO CAVOUR TORINO DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE Documento programmatico Anno scolastico 2014-15 1. DOCUMENTO PROGRAMMATICO DEI DOCENTI DI LINGUA INGLESE. Gli insegnanti di Lingua Inglese del

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LETTERE DEL LICEO CLASSICO NICOLA SPEDALIERI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2010-2011 TRIENNIO

DIPARTIMENTO DI LETTERE DEL LICEO CLASSICO NICOLA SPEDALIERI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2010-2011 TRIENNIO DIPARTIMENTO DI LETTERE DEL LICEO CLASSICO NICOLA SPEDALIERI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2010-2011 TRIENNIO Competenze d ingresso Gli alunni, al termine del percorso formativo del biennio,

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE classe prima LE ESSENZIALI DI INGLESE comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti di vita quotidiana (famiglia, acquisti,

Dettagli

Langella, Frare, Gresti, Motta, Letteratura.it, ed. Bruno Mondadori, voll. 1 e 2; Dante,Divina Commedia, ed varie

Langella, Frare, Gresti, Motta, Letteratura.it, ed. Bruno Mondadori, voll. 1 e 2; Dante,Divina Commedia, ed varie ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE 4 SEZ.F INDIRIZZO scientifico PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DOCENTE MATERIA TESTI Prof. Marina Lugetti Italiano Langella, Frare, Gresti, Motta, Letteratura.it, ed. Bruno

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO. Scuola: Liceo D. Alighieri. INDIRIZZO: Linguistico RELAZIONE FINALE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO. Scuola: Liceo D. Alighieri. INDIRIZZO: Linguistico RELAZIONE FINALE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO Scuola: Liceo D. Alighieri INDIRIZZO: Linguistico RELAZIONE FINALE DISCIPLINA: Italiano CLASSE:IV A DOCENTE: Marcella Ferrini Obiettivi

Dettagli