2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO"

Transcript

1 PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO LICEO ARTISTICO 1. TITOLO DEL PROGETTO: Imparare a progettare 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: Istituto d Istruzione Superiore Giustino Fortunato Codice Mecc.: PZIS Indirizzo: Via Monticchio, n. 125, Rionero in Vulture (PZ) Tel.: fax: E- mail Dirigente Scolastico: Dott.ssa Antonella RUGGERI 3. IMPRESE / ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, PARTNER PUBBLICI, PRIVATI E TERZO SETTORE (STRUTTURE OSPITANTI TIROCINI) Denominazione Digital Point 1 Srl, Industria Grafica e Fotografica Indirizzo C.da Scavone, s.n.c Rionero In Vulture (PZ) digitalpoint1.it/

2 4. ALTRI PARTNER ESTERNI Denominazione FORIM - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Potenza MICRODESIGN FORMAZIONE & CONSULENZA AGENZIA DELLE ENTRATE Direzione regionale Basilicata BrucoMela Design Comunicazione & Multimedia di Daniele Bracuto Indirizzo Corso XVIII Agosto, Potenza Via Ofanto, Rionero in Vulture (PZ) Via dei Mille, s.n.c Potenza P.zza C.A. Dalla Chiesa, Barile (Pz) 5. ABSTRACT DEL PROGETTO (CONTESTO DI PARTENZA, OBIETTIVI E FINALITA IN COERENZA CON I BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO, DESTINATARI, ATTIVITA, RISULTATI E IMPATTO) Nell ambito della progettazione generale dell I.I.S. G. Fortunato, il contesto nel quale si sviluppa il percorso specifico dell alternanza scuola lavoro (A.S.L.) del Liceo Artistico è il territorio di riferimento nel quale agli studenti viene data la possibilità di esprimere la propria creatività e di partecipare ad esperienze di apprendimento attive in risposta alle esigenze professionali del mercato. OBIETTIVI E FINALITA : La finalità che ci si prefigge di realizzare è orientare i ragazzi verso una conoscenza approfondita delle peculiarità legate al mondo del design e del grafic- design. DESTINATARI: 12 alunni Classe 3^ Liceo Artistico sezione Design 13 alunni Classe 3^ Liceo Artistico sezione Grafica

3 ATTIVITA Attività in aula: dopo aver svolto una prima parte di attività formativa comune a tutti gli indirizzi dei Licei dell Istituto, si procederà a un attività di formazione specifica che, per le classi del Liceo Artistico, si concretizzerà in 8 h di lezione su: Adobe Photoshop: Il programma professionale per il Ritocco Fotografico e l impaginazione grafica e visuale. I ragazzi inizieranno a scoprire l utilizzo e le funzionalità del software professionale per eccellenza per la postproduzione e per il ritocco professionale. Essi impareranno le basi del fotoritocco e della composizione grafica, comprenderanno molti aspetti pratici e tecnici legati all uso di Photoshop e alla gestione delle immagini digitali, dando libero sfogo alla propria creatività. Il tutto ovviamente sarà corredato da prove ed esercizi pratici al pc. Tali lezioni saranno propedeutiche al tirocinio che i ragazzi svolgeranno presso DigitalPoint 1, industria grafica e fotografica, con sede a Rionero in Vulture. Attività presso DigitalPoint 1: Presentazione dell azienda e del mestiere del grafic- design Applicazioni pratiche del programma di Photoshop: i livelli, la selezione, lo sfumato Esercitazioni pratiche su immagini fotografiche Esercitazioni pratiche su un biglietto da visita Teoria generale dei colori con riferimento alla scala cromatica posta alla base del programma di Photoshop Ricerca immagini per la composizione di manifesti per eventi culturali Uso dell area poligonale sfumata Unione e sovrapposizioni di più immagini Dimostrazione relativa alla realizzazione di un album fotografico Esercitazioni con Photoshop: modifica dell immagine di un edificio mediante l applicazione di rivestimento in mattoni a faccia- vista Composizione grafica in Photoshop Rifinitura grafica per catalogo Realizzazione grafica della copertina di un libro Incollaggio del libro finito Illustrazione dell attività produttiva dalla fase iniziale di impostazione del lavoro alla fase finale del processo produttivo RISULTATI E IMPATTO: Il risultato finale che si intende ottenere è realizzare un esperienza concreta in cui i ragazzi potranno diventare operatori attivi nel campo professionale del grafic- design.

4 6. STRUTTURA ORGANIZZATIVA, ORGANI E RISORSE UMANE COINVOLTI, INPARTICOLARE DESCRIVERE IN DETTAGLIO a) STUDENTI 12 alunni Classe 3^ del Liceo Artistico sezione Design; 13 alunni Classe 3^ del Liceo Artistico sezione Grafica. b) COMITATO SCIENTIFICO/GRUPPO DI PROGETTO PER L ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S. 2015/2016 IL COMITATO SCIENTIFICO/GRUPPO DI PROGETTO è composto dai seguenti docenti: Prof.ssa OLIVETO Mara (referente per il progetto di A.S.L.) Prof.ssa CAMPI Adele Maria Prof. CORDASCO Canio Prof.ssa DEL POPOLO Vittoria Prof. VIGLIOGLIA Antonio c) CONSIGLI DI CLASSE di 3^ DESIGN e 3^ GRAFICA d) TUTOR INTERNI Classe 3^ Design: Prof. BISCIONE Michele Classe 3^ Grafica: Prof. CAPUTO Gennaro e) DOCENTI ACCOMPAGNATORI DURANTE IL TIROCINIO Classe 3^ Design: Prof. VIGLIOGLIA Antonio Classe 3^ Grafica: Prof. CAPUTO Gennaro f) TUTOR ESTERNO Sig. PETRUZZI Mauro

5 7. RUOLO DELLE STRUTTURE OSPITANTI NELLA FASE DI PROGETTAZIONE EDI REALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ PREVISTE DALLE CONVENZIONI Il tutor esterno della Digitalpoint1, azienda che si occupa di fotografia e grafica digitale, presso il quale gli studenti svolgeranno un periodo di tirocinio, ha collaborato attivamente con i soggetti interni alla scuola deputati alla realizzazione del percorso di A.S.L. Egli, assieme anche al Dott. Daniele Bracuto, che si occuperà di fornire ai ragazzi, attraverso un attività formativa in aula, le conoscenze di base che serviranno loro durante lo svolgimento dell attività pratica, ha contribuito ad ideare le varie fasi in cui si articolerà il tirocinio, le attività che saranno svolte, gli strumenti che verranno utilizzati e le competenze che i ragazzi dovranno dimostrare di aver acquisito al termine dello stage. Ancora, essenziale sarà il suo ruolo nello stimolare gli allievi ad applicare le conoscenze teoriche apprese in aula, nel programmare attività consone alle loro attitudini e vocazioni, nell illustrare loro quali ricadute sul mercato può avere la figura professionale di riferimento e, infine, nel supportarli in tutte le loro necessità evidenziate durante il tirocinio. Il tutor esterno dovrà, inoltre, chiarire agli allievi tutti gli eventuali rischi connessi all attività lavorativa che essi dovranno svolgere, per preservare la loro incolumità. 8. RISULTATI ATTESI DALL ESPERIENZA DI ALTERNANZA IN COERENZA CON I BISOGNI DEL CONTESTO CONOSCENZE: acquisizione di una padronanza conoscitiva approfondita del software di Photoshop utilizzato per realizzare attività di ritocco fotografico e l impaginazione grafica e visuale. COMPETENZE: saper applicare le conoscenze acquisite e, dunque, saper realizzare produzioni anche minime relative all attività del grafic- design. ABILITA : essere in grado di illustrare ad altri, in maniera efficace, i risultati delle esperienze progettuali effettuate. 9. AZIONI, FASI E ARTICOLAZIONI DELL INTERVENTO PROGETTUALE Le attività prevedono una fase di formazione in aula comune a tutte le classi terze dell Istituto, riguardante l impresa formativa simulata e la tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro. Poi un breve percorso, a cura dell'agenzia delle Entrate, di sensibilizzazione/informazione sul sistema fiscale, finalizzato alla promozione della cittadinanza consapevole, dal titolo Fisco e

6 Scuola. Fondamentale sarà per i ragazzi del Liceo Artistico il percorso formativo dal titolo Il programma professionale per il Ritocco Fotografico e l impaginazione grafica e visuale che essi svolgeranno a scuola e che permetterà loro acquisire una certa padronanza del software Photoshop. Grazie a queste lezioni, gli allievi saranno pronti ad effettuare il tirocinio presso Digitalpoint1, al termine del quale essi dovranno dimostrare di aver acquisito le basi per la realizzazione di ritocchi fotografici e di biglietti da visita; di aver appreso l utilizzo dei colori in riferimento alla scala cromatica; di essere in grado di ricercare immagini per la creazione di manifesti per eventi culturali e di riuscire poi ad assemblarle. 10. DEFINIZIONE DEI TEMPI E DEI LUOGHI TEMPI ATTIVITA DOCENTI LUOGHI 8 h Impresa Formativa Simulata Dott. Saverio Primavera Forim - Camera di Commercio di Potenza Liceo Artistico 4 h Tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro Ing. Paolo Pastore MICRODESIGN FORMAZIONE & CONSULENZA Liceo Artistico 1,5 h Fisco e Scuola Dott. Fausto Mastroddi Dott. Nicola D Addabbo AGENZIA DELLE ENTRATE 8 h Formazione in aula Lezioni di Photoshop Dott. Daniele Bracuto Laboratorio informatico del Liceo Artistico 18 h Tirocinio formativo Totale ore di A.S.L. previste per il I anno per classe: 3^ DESIGN: 39,5 3^ GRAFICA: 39,5 Sig. Mauro Petruzzi (tutor esterno) Digital Point 1

7 11. INIZIATIVE DI ORIENTAMENTO Istituto d Istruzione Superiore G. Fortunato Attività previste Modalità di svolgimento 8 h Formazione in aula su: Adobe Photoshop: Il programma professionale per il Ritocco Fotografico e l impaginazione grafica e visuale. ATTIVITA FORMATIVA Programma: 1) Introduzione al fotoritocco. 2) La Barra dei menù, la barra degli strumenti e la barra delle opzioni 3) Lo scontorno, le selezioni, i livelli, i tracciati. 4) Lo strumento bacchetta magica, la toppa, il timbro clone. 5) Regolazione occhi rossi. I Metodi Colore. 6) Le regolazioni. Metodi colore e regolazioni immagine. 7) Modellazione di una sfera 3d in Photoshop. 8) Creare immagini accattivanti con i filtri. Esercitazioni in classe guidate. 12. PERSONALIZZAZIONE DEI PERCORSI Non verranno realizzati percorsi personalizzati nell anno scolastico in corso. 13. ATTIVITÀ LABORATORIALI L attività laboratoriale verrà svolta durante il tirocinio presso la Struttura Digitalpoint 1. Le attività previste sono: o Applicazioni pratiche del programma Photoshop o Esercitazioni pratiche su immagini fotografiche o Ricerca immagini per la composizione di manifesti relativi ad eventi culturali, unione e sovrapposizione delle stesse o Uso del timbro clone e restauro di una vecchia fotografia o Dimostrazione relativa alla realizzazione di un album fotografico o Modifica dell immagine di un edificio mediante l applicazione di rivestimento in mattoni a faccia- vista attraverso l utilizzo del Photoshop o Realizzazione grafica della copertina di un libro e incollaggio del libro finito

8 14. UTILIZZO DELLE NUOVE TECNOLOGIE, STRUMENTAZIONI INFORMATICHE, NETWORKING Computer, lavagna multimediale, rete internet, materiale audio- video, software di base, software specifici, strumenti presenti nel laboratorio di grafica. 15. MONITORAGGIO E VALUTAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO E DEL PROGETTO Durante le ore di tirocinio gli studenti compileranno un diario di bordo sotto la supervisione del tutor esterno e del tutor interno, in cui annoteranno l attività svolta, le strumentazioni utilizzate, i tempi dell attività lavorativa, le impressioni e le osservazioni personali. Al termine del percorso formativo verrà somministrato: al tutor esterno, un questionario di valutazione dello stage effettuato, per ogni singolo alunno, in merito: agli obiettivi di apprendimento, alle attitudini comportamentali e relazionali alle attitudini organizzative e capacità professionali; agli studenti, un questionario di valutazione dell intero percorso. Sulla base degli esiti rilevati da dette somministrazioni, il referente per il progetto di A.S.L. redigerà una relazione approfondita che sarà poi inserita dal coordinatore di classe, nel verbale relativo agli scrutini finali. 16. MODALITÀ DI CERTIFICAZIONE/ATTESTAZIONE DELLE COMPETENZE (FORMALI, INFORMALI E NON FORMALI) La certificazione delle competenze sarà effettuata attraverso la compilazione, a livello individuale, delle schede di certificazione delle competenze previste dal sistema EQF per gli assi culturali presenti nel progetto relativamente ai contesti formale, informale e non formale. Particolare rilievo sarà posto al grado di impegno, partecipazione attiva, frequenza, grado di interesse e di coinvolgimento nelle attività previste oltre che al contributo individuale alla realizzazione del prodotto finale. Dati, però, i tempi ristretti di realizzazione del progetto di A.S.L. durante questo primo anno scolastico, la certificazione delle competenze, da parte dei soggetti scolastici deputati, verrà effettuata il prossimo anno. 17. DIFFUSIONE/ COMUNICAZIONE/INFORMAZIONE DEI RISULTATI Pubblicazione sul sito della scuola delle finalità del progetto, degli obiettivi dichiarati e dei risultati conseguiti (nel rispetto del diritto alla privacy degli alunni partecipanti), in un apposita sezione.

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO NATI PER LEGGERE: DA 0 ANNI IN POI (Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti) 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: ISTITUTO

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE E.S. PICCOLOMINI con sezioni associate: Liceo Classico E.S. Piccolomini - Liceo Musicale Siena Liceo Artistico D. di Buoninsegna Liceo Scienze Umane e Liceo Scienze Umane

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE E.S. PICCOLOMINI con sezioni associate: Liceo Classico E.S. Piccolomini - Liceo Musicale Siena Liceo Artistico D. di Buoninsegna Liceo Scienze Umane e Liceo Scienze Umane

Dettagli

1. TITOLO DEL PROGETTO: Inventare il proprio futuro.

1. TITOLO DEL PROGETTO: Inventare il proprio futuro. PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO LICEO SCIENTIFICO con opzione Scienze Applicate 1. TITOLO DEL PROGETTO: Inventare il proprio futuro. 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: Istituto

Dettagli

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Corsi di Lingua Inglese per Italiani 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO IN AUTOGRILL. Allegato a) 1. TITOLO DEL PROGETTO 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO IN AUTOGRILL. Allegato a) 1. TITOLO DEL PROGETTO 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI. P.zza Cagni, ASTI Tel. 0141/ / Fax

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI. P.zza Cagni, ASTI  Tel. 0141/ / Fax 1. TITOLO DEL PROGETTO PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO NATI PER LEGGERE: DA 0 ANNI IN POI (Fondazione Biblioteca Astense Giorgio Faletti) 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: ISTITUTO

Dettagli

ISTITUTOTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO

ISTITUTOTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO ISTITUTOTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLOO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Strategie e marketing 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO 3. ISTITUTI

Dettagli

PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Progetto Lettura Monti/Arcoscenico Docenti dell Istituto in collaborazione con la Scuola di Teatro L Arcoscenico 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1 Istituto Superiore "Archimede" Via Sipione, 147 96019 Rosolini (Sr) email: sris017003@istruzione.it C.F. 83001030895 tel. 0931-502286 LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Dettagli

I giovani e la storia

I giovani e la storia Un progetto di Alternanza scuola-lavoro I giovani e la storia Convenzione tra il Liceo Classico Muratori S. Carlo e L ANMIG di Modena A cura di Prof.ssa Elisabetta Imperato in collaborazione con la prof.ssa

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE P.S. MANCINI Via De Concilii - AVELLINO

LICEO SCIENTIFICO STATALE P.S. MANCINI Via De Concilii - AVELLINO LICEO SCIENTIFICO STATALE P.S. MANCINI Via De Concilii - AVELLINO MATEMATICA AL MUSEO DAL SAPERE AL SAPER FARE E TRASMETTERE: LA STORIA DEL PENSIERO SCIENTIFICO RACCONTATA ATTRAVERSO LE MACCHINE MATEMATICHE

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. SAPERE, SAPER FARE, SAPER ESSERE Delibera Collegio Docenti n. 19 dell

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. SAPERE, SAPER FARE, SAPER ESSERE Delibera Collegio Docenti n. 19 dell All. 20 ALTERNANZA SCUOLA LAVORO SAPERE, SAPER FARE, SAPER ESSERE Delibera Collegio Docenti n. 19 dell 11.03.16 1. CONTESTO DI PARTENZA, OBIETTIVI E FINALITA IN COERENZA CON I BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO,

Dettagli

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Stage presso studio professionale di dottori commercialisti e revisori dei conti

Dettagli

GM grafica & multimedia

GM grafica & multimedia GM grafica & multimedia ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono

Dettagli

Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro. Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali:

Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro. Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali: Sintesi delle Linee Guida per l Alternanza Scuola-Lavoro Il potenziamento dell alternanza scuola-lavoro segue tre direttrici principali: Lo sviluppo dell orientamento per studenti dell ultimo anno (anche

Dettagli

Liceo Scientifico Statale P.LIOY

Liceo Scientifico Statale P.LIOY Liceo Scientifico Statale P.LIOY Via Cordenons, 7 36100 Vicenza (Italia) Phone+39 0444324756 Fax + 39 0444544498 Web site address http://www.liceolioy.it E-Mail vips02000t@istruzione.it,vips02000t@pec.istruzione.it

Dettagli

BREVE STORIA DELLO STAGE NATURALISTICO NEL PARCO DELLE MADONIE

BREVE STORIA DELLO STAGE NATURALISTICO NEL PARCO DELLE MADONIE BREVE STORIA DELLO STAGE NATURALISTICO NEL PARCO DELLE MADONIE DIPARTIMENTO DI SCIENZE NATURALI DEL CANNIZZARO e DOTT. ANTONIO MIRABELLA (Studio di Consulenze Naturalistiche e Ambientali) NATURA DELL INTERVENTO

Dettagli

FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s Classi IV e V Istituti Professionali

FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s Classi IV e V Istituti Professionali N. PROT. 3049 C/27 del 02 dicembre 2010 Allegato 4 FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s. 2010-11 Classi IV e V Istituti Professionali Codice e denominazione scuola ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE

Dettagli

Sintesi delle Linee guida per l alternanza scuola-lavoro

Sintesi delle Linee guida per l alternanza scuola-lavoro Sintesi delle Linee guida per l alternanza scuola-lavoro a cura di Francesco Celentano Francesco Celentano 1 Le tre direttrici del potenziamento dell alternanza scuola-lavoro Lo sviluppo dell orientamento

Dettagli

AMBIENTE E TERRITORIO NELL ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: scambio di collaborazione tra l I.I.S. E. Torricelli e ASL ROMA 1

AMBIENTE E TERRITORIO NELL ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: scambio di collaborazione tra l I.I.S. E. Torricelli e ASL ROMA 1 Direzione Sanitaria Aziendale I.I.S. EVANGELISTA TORRICELLI Servizio Assistenza Infermieristica e Ostetrica Prot.34 FOO / 11.01.2017 Prot. 05 /UOC A.I. 19.01.2017 1. TITOLO DEL PROGETTO AMBIENTE E TERRITORIO

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI DELLA RISTORAZIONE E TURISTICI GIANCARLO DE CAROLIS

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI DELLA RISTORAZIONE E TURISTICI GIANCARLO DE CAROLIS Denominazione Compito - prodotto Competenze mirate assi culturali cittadinanza professionali Stage in ASL di una classe III^ IV^ V^ Settore Servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità

Dettagli

CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer

CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer CORSO DI grafica DIGITALE - photoshop e indesign per interior designer 9 novembre 23 novembre 2017 Software: Photoshop e InDesign Durata Frequenza Giorni Orario Costo Dove 20 ore 5 lezioni giov-ven 17.00-21.00

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO Costruire un sistema duraturo di relazione e di collaborazione tra la scuola e il mondo del lavoro. Attualizzare i saperi alla luce dei

Dettagli

SCHEDA CORSO. Sono requisiti preferenziali: conoscenza informatica corrispondente al modulo 2 della certificazione ECDL o equivalente

SCHEDA CORSO. Sono requisiti preferenziali: conoscenza informatica corrispondente al modulo 2 della certificazione ECDL o equivalente SCHEDA CORSO Codice identificativo Versione 1 Profilo formativo Indirizzo [se correlata a un indirizzo] Titolo del percorso Titolo da riportare nell'attestato Certificazione prevista in uscita Specializzazione

Dettagli

STUDENTI... SI VA IN AZIENDA

STUDENTI... SI VA IN AZIENDA STUDENTI... SI VA IN AZIENDA PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Premessa La normativa Legge n. 107/2015 prevede all art.1 comma 33 Al fine di incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento

Dettagli

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017

Circ. n 11 San Bonifacio, 20 settembre 2017 Liceo Statale Guarino Veronese Sede associata Liceo Statale A. M. Roveggio Liceo Statale Guarino Veronese Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 28 37047 San Bonifacio (VR) C.F. 83002170237 C.A. UF1QE3 tel.

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016

SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 SCHEDA DI PROGETTO PROPOSTA ANNUALE O PLURIENNALE A.S. 2015/2016 1.1 Denominazione del progetto Indicare denominazione del progetto. IN- FORMIAMOCI CORSO DI FORMAZIONE PER I DOCENTI CON ESPERTO DELLA DIDATTICA

Dettagli

Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro

Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro Format Progettazione Alternanza Scuola Lavoro Nominativo Referente Indirizzo E-Mail A.S. Attivazione Milena Rizzi milena.rizzi@istruzione.it 2011 Attività previste per il percorso da realizzare nella fase

Dettagli

Indirizzo di studi, classi e sezioni MAZZINI Servizi commerciali comunicazione pubblicitaria Classe 3C DA VINCI

Indirizzo di studi, classi e sezioni MAZZINI Servizi commerciali comunicazione pubblicitaria Classe 3C DA VINCI TIPOLOGIA DEL PROGETTO Finanziamento totale da parte di soggetti esterni: SI X NO Alternanza scuoa-lavoro Finanziamento parziale da parte di soggetti esterni: SI NO X Se SI, entità del finanziamento: Nessun

Dettagli

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO TITOLO DEL PROGETTO Da grande farò l albergatore DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: Salesiano

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO LICEO SCIENTIFICO STATALE Galileo Galilei Liceo Scientifico, Liceo Scientifico opzione scienze applicate, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale Liceo coreutico e musicale

Dettagli

Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale

Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale Master in Grafica Pubblicitaria e Editoriale Il Master Il Master in Grafica pubblicitaria e editoriale è un percorso formativo completo rivolto a tutte le persone che vogliono intraprendere la carriera

Dettagli

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO

ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO ISTITUTO SACRO CUORE NAPOLI VOMERO MODELLO DI PRESENTAZIONE PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Da grande sarò FARMACISTA 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto:

Dettagli

Premio nazionale 2017 DIDATTIVA: LA DIDATTICA PER L ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCHEDA DI PROGETTO

Premio nazionale 2017 DIDATTIVA: LA DIDATTICA PER L ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCHEDA DI PROGETTO ALLEGATO A A. DATI ANAGRAFICI Premio nazionale 2017 DIDATTIVA: LA DIDATTICA PER L ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCHEDA DI PROGETTO 1. Struttura formativa IeFP accreditata dalla Regione, Istituto Tecnico Superiore

Dettagli

Scheda di PROGETTO. Area matematico-scientifica (Boccia R. - Petrillo R.) Lo smartphone: il laboratorio di fisica in tasca

Scheda di PROGETTO. Area matematico-scientifica (Boccia R. - Petrillo R.) Lo smartphone: il laboratorio di fisica in tasca Ambito del Progetto : Responsabile del Progetto : (Proponente) Nome del Progetto : Area Scientifica Area matematico-scientifica (Boccia R. - Petrillo R.) Lo smartphone: il laboratorio di fisica in tasca

Dettagli

Codice Meccanografico

Codice Meccanografico 1.TITOLO DEL PROGETTO LABORATORIO VERDE AGRICOLO 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: Codice Mecc.: Tel.: e.mail I.S.I.S. G.Fortunato SAIS04300D Via Cuparella,1 0815135420 fax sais04300d@istruzione.it

Dettagli

Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO

Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO Percorsi di Alternanza scuola-lavoro sui beni culturali: ARCHIVIO Chi presenta il progetto: Istituto storico per la storia della Resistenza e della società contemporanea. A chi si rivolge: per l a.s. 2016-17

Dettagli

+ dopo la Legge 107/2015

+ dopo la Legge 107/2015 + dopo la Legge 107/2015 Un percorso curricolare Gruppo ASL I.P.S.S.E.O.A. Manlio Rossi-Doria Alternanza Scuola-Lavoro + Premessa Alternanza Scuola Lavoro un avviamento al lavoro Cosa non è un attività

Dettagli

Istituto comprensivo di Cadeo

Istituto comprensivo di Cadeo Istituto Comprensivo di Cadeo C.T.S. Centro territoriale servizi per l integrazione Biblioteca territoriale La chiameremo Osvaldo Istituto comprensivo di Cadeo Via Liberazione 3 29010 Roveleto di Cadeo

Dettagli

SCHEDA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ASL) Es. : L etica del Lavoro

SCHEDA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ASL) Es. : L etica del Lavoro SCHEDA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ASL) Titolo Es. : L etica del Lavoro 1. Informazioni generali Tipologia di scuola: Numero alunni coinvolti: Ambito: Classe/i coinvolte: Diploma derivante dal ciclo

Dettagli

PIANO-PROGRAMMA ALTERNANZA SCUOLA LAVORO a cura del Nucleo operativo

PIANO-PROGRAMMA ALTERNANZA SCUOLA LAVORO a cura del Nucleo operativo PIANO-PROGRAMMA ALTERNANZA SCUOLA LAVORO a cura del Nucleo operativo La progettazione delle attività di Alternanza è attuata di concerto con un ampio sistema di confronto e di riferimento, che sostiene,

Dettagli

Ai Sigg. Genitori delle classi terze. Oggetto: Attività di Alternanza Scuola-Lavoro a.s

Ai Sigg. Genitori delle classi terze. Oggetto: Attività di Alternanza Scuola-Lavoro a.s Ai Sigg. Genitori delle classi terze Oggetto: Attività di Alternanza Scuola-Lavoro a.s.2015-2016 Gent.mi genitori, desidero informarvi su una novità didattica, prevista dalla nuova normativa nazionale,

Dettagli

A cura aasss delle professoresse M. Mantovan e V. Zorzi

A cura aasss delle professoresse M. Mantovan e V. Zorzi A cura aasss delle professoresse M. Mantovan e V. Zorzi Legge 107 del 2015 Commi 33 al 43 art. 1 Legge 107 del 2015 Commi 33 al 43 art. 1 ALTENANZA SCUOLA LAVORO dall a.s. 2015/16 la legge prescrive anche

Dettagli

1.TITOLO DEL PROGETTO ESPERIENZA DI RICERCAZIONE NELLE SCUOLE COMUNALI DELL INFANZIA DI TERNI

1.TITOLO DEL PROGETTO ESPERIENZA DI RICERCAZIONE NELLE SCUOLE COMUNALI DELL INFANZIA DI TERNI M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i ve r s i t à e d e l l a R i c e r c a U f f i c i o S c o l a s t i c o R e g i o n a l e p e r l U m b r i a LICEI STATALI LINGUISTICO MUSICALE

Dettagli

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO UN PONTE PER IL LAVORO

ISTITUTO STATALE AUGUSTO MONTI PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO UN PONTE PER IL LAVORO PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO UN PONTE PER IL LAVORO 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: ISTITUTO STATALE A. MONTI Codice Mecc.: ATPM01000R Indirizzo:

Dettagli

Arduino, Google Apps & Raspberry / Linux

Arduino, Google Apps & Raspberry / Linux PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1. TITOLO DEL PROGETTO Arduino, Google Apps & Raspberry / Linux 2. DATI DELL ISTITUTO CHE PRESENTA IL PROGETTO Istituto: ISTITUTO STATALE A. MONTI Codice Mecc.: ATPM01000R

Dettagli

Scheda - progetto POF Triennale A) RISORSE PROFESSIONALI

Scheda - progetto POF Triennale A) RISORSE PROFESSIONALI 1 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO STATALE A. LABRIOLA Codice meccanografico - RMPS 010004 Codice Fiscale 80222130587 Scheda -

Dettagli

Corso. Adobe Creative Suite. Photoshop - Illustrator - InDesign. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1

Corso. Adobe Creative Suite. Photoshop - Illustrator - InDesign. M-CORSO-Schedacorso-luglio16, rev 1 Corso Adobe Creative Suite obiettivi Il corso Adobe Creative Suite ha l obiettivo di approfondire i principali programmi utilizzati nell ambito della grafica: Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe

Dettagli

PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA PROGETTO FORMAZIONE INTEGRATA E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ai sensi della legge 107/2015)

PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA PROGETTO FORMAZIONE INTEGRATA E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ai sensi della legge 107/2015) PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA 2016-2019 PROGETTO FORMAZIONE INTEGRATA E ALTERNANZA SCUOLA LAVORO (ai sensi della legge 107/2015) L alternanza scuola lavoro è una forma possibile di integrazione tra

Dettagli

Master in Grafica e Web Design

Master in Grafica e Web Design Master in Grafica e Web Design Il Master Il Master in Grafica e Web Design è un percorso formativo annuale, ideale per chi vuole entrare da professionista nel mondo lavorativo della comunicazione visiva.

Dettagli

Legge 107/ DGP 211/2016

Legge 107/ DGP 211/2016 Legge 107/2015 - DGP 211/2016 Liceo scientifico e delle scienze applicate Liceo delle scienze umane Terzo anno Quarto anno Quinto anno Estate del terzo e/o del quarto anno e attività riconducibili al

Dettagli

I.C. MIGNANO - MARZANO. a.s. 2015/16

I.C. MIGNANO - MARZANO. a.s. 2015/16 I.C. MIGNANO - MARZANO a.s. 2015/16 SCHEDA PROGETTO ORDINE DI SCUOLA Secondaria di primo grado SEDE/PLESSO: Mignano Montelungo TITOLO: IO E IL COMPUTER DOCENTI COINVOLTI: Lucio Imbriglio. REFERENTE PROGETTO:

Dettagli

Giochi della Chimica 2017/18

Giochi della Chimica 2017/18 Liceo statale Scientifico Galileo Galilei Via Cesare Battisti n 13 53 100 SIENA (SI) Giochi della Chimica 2017/18 Allievi e classi coinvolte Sono interessati gli allievi del triennio dell indirizzo scientifico

Dettagli

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Comprendente: UDA CONSEGNA AGLI STUDENTI PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE I.P.S.I.A. G. GIORGI Verona prof.ri Agazio Geracitano e Fedele

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 3^B RIM A.S. 2015/2016

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 3^B RIM A.S. 2015/2016 Disciplina: Tedesco Classe: 3^B RIM A.S. 2015/2016 Docente: Cerchiaro Annamaria ANALISI DI SITUAZIONE Il gruppo classe presenta nel complesso un attenzione costante alla lezione. La partecipazione al lavoro

Dettagli

La certificazione delle competenze nel primo ciclo di istruzione

La certificazione delle competenze nel primo ciclo di istruzione La certificazione delle competenze nel primo ciclo di istruzione Dalle sperimentazioni ai modelli nazionali Maria Rosa Silvestro Padova, 19 maggio 2017 I riferimenti normativi DPR 275/1999, art. 10, comma

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO TIROCINIO O STAGE

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO TIROCINIO O STAGE ALTERNANZA SCUOLA LAVORO TIROCINIO O STAGE Francesca Benedetti Ufficio scolastico di Varese Simucenter IFS Lombardia Il contesto normativo D.G.R. Lombardia n. 825/2013 I tirocini sono regolati da una convenzione

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA. Classe 3 ATI A.S. 2015/2016

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA. Classe 3 ATI A.S. 2015/2016 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Ettore Majorana 24068 SERIATE (BG) Via Partigiani 1 Tel 035 297612 Fax 035301672 Cod. Mecc. BGISO1700A Cod.Fisc. 95028420164 Md CDC 49_1 - Piano di Lavoro Annuale

Dettagli

Guida operativa alternanza scuola-lavoro

Guida operativa alternanza scuola-lavoro Anno scolastico 2015/2016 Guida operativa alternanza scuola-lavoro lavoro Liceo Classico Michelangiolo, Firenze Claudia Della Lunga 3C Bernardo Sarti 3A Presupposto alla base dell alternanza scuola-lavoro

Dettagli

1. Profilo della Funzione Strumentale assegnata ATTIVITA AFFERENTI ALLA F.S

1. Profilo della Funzione Strumentale assegnata ATTIVITA AFFERENTI ALLA F.S AL DIRIGENTE SCOLASTICO Oggetto: Relazione finale della prof.ssa MARTINA GIORGIA, incaricata della funzione strumentale Area 3 - F.S. 6 Interventi e servizi per gli studenti, A.S. 2011-2012 1. Profilo

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 1 Istituto Superiore "Archimede" Via Sipione, 147 96019 Rosolini (Sr) email: sris017003@istruzione.it C.F. 83001030895 tel. 0931-502286 LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCHEDA DI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

Dettagli

La responsabilità della scuola nell alternanza. Lo studente «al centro»

La responsabilità della scuola nell alternanza. Lo studente «al centro» La responsabilità della scuola nell alternanza. Lo studente «al centro» 1 D I M E N S I O N E P E R S O N A L I Z Z ATA D E I P E R C O R S I D I A LT E R N A N Z A R E S P O N S A B I L I T À E A U T

Dettagli

Liceo Artistico M. Fabiani Gorizia

Liceo Artistico M. Fabiani Gorizia Liceo Artistico M. Fabiani Gorizia architettura e ambiente design moda arti figurative pittura/scultura Piazzale Medaglie d Oro 2-34170 Gorizia wwww.liceoartegorizia.it Istituto Statale D'Arte M. Fabiani

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO. Tel. 0124/ Cod. Fisc URL:

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO. Tel. 0124/ Cod. Fisc URL: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Liceo Scientifico Istituto Tecnico Via Gallo Pecca n.4/6 10086 RIVAROLO CANAVESE Tel. 0124/45.45.11 - Cod. Fisc. 85502120018 E-mail: segreteria@istitutomoro.it

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE COPERTINO SEZIONE PROFESSIONALE Via Mogadiscio, 41 Tel Copertino

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE COPERTINO SEZIONE PROFESSIONALE Via Mogadiscio, 41 Tel Copertino ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE COPERTINO SEZIONE PROFESSIONALE Via Mogadiscio, 41 Tel. 0832 947778 73043 Copertino Unità Di Apprendimento (UDA) 0 1. Denominazione dell UDA ACCOGLIENZA: Star bene a scuola

Dettagli

Circ. n. 10 Giffoni Valle Piana, 19/09/2017

Circ. n. 10 Giffoni Valle Piana, 19/09/2017 Circ. n. 10 Giffoni Valle Piana, 19/09/2017 AI DOCENTI - Scuola infanzia; - Scuola Primaria; - Scuola Secondaria. LORO SEDI Oggetto : Presentazione proposte di progetti da inserire nel Piano Triennale

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE TEST CENTER ECDL SEDE ACCREDITATA DI ESAMI BX_0016 Via San Tommaso d Aquino n. 4-70124 - Bari Tel./Fax: 080 5043941; 080 5045457; 080 9755459 Sede succursale Viale Papa Giovanni

Dettagli

Scuola di formazione dei formatori del Cidi di Milano. Presentazione - 3 dicembre 2011 Walter Moro

Scuola di formazione dei formatori del Cidi di Milano. Presentazione - 3 dicembre 2011 Walter Moro Scuola di formazione dei formatori del Cidi di Milano Presentazione - 3 dicembre 2011 Walter Moro Le finalità della scuola di Formazione è quella di: - creare una community di professionisti esperti nella

Dettagli

Area 7: Potenziamento al sostegno

Area 7: Potenziamento al sostegno Area 7: Potenziamento al sostegno NOME DEL PROGETTO/ATTIVITÀ REFERENTI ORGANIZZAZIONE E TEMPI (PROGETTO ANNUALE CHE SI RIPETE CON LE STESSE MODALITÀ NEL TRIENNIO) Valorizzazione percorsi formativi individualizzati

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A (Ordinamento didattico 2008)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A (Ordinamento didattico 2008) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2010-2011

Dettagli

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ISIS Paschini Tolmezzo Anno scolastico 2015-16 Alternanza scuola lavoro è una modalità didattica realizzata in collaborazione fra scuole, imprese, enti, e associazioni per offrire

Dettagli

Federmeccanica Federmanager Fondirigenti. Progetto " L'Industria meccanica a sostegno dell occupabilità" SCHEDA DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA

Federmeccanica Federmanager Fondirigenti. Progetto  L'Industria meccanica a sostegno dell occupabilità SCHEDA DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA Federmeccanica Federmanager Fondirigenti Progetto " L'Industria meccanica a sostegno dell occupabilità" 2014 2015 SCHEDA DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Denominazione del gruppo Lecco4M.E.I.

Dettagli

I tirocini curricolari nelle scuole superiori

I tirocini curricolari nelle scuole superiori I tirocini curricolari nelle scuole superiori lunedì 2 maggio 2016 Comune di Ferrara Sala Estense prof. Mandrioli Marina - IT «Vittorio Bachelet» - Ferrara Legge 107/2015 sistematizza l alternanza scuola

Dettagli

NEVERSTOPLEARNING RISULTATI LAVORI DI GRUPPO TERNI

NEVERSTOPLEARNING RISULTATI LAVORI DI GRUPPO TERNI NEVERSTOPLEARNING RISULTATI LAVORI DI GRUPPO TERNI ANALIZZARE, VALUTARE, IMPLEMENTARE I.T.T.S. Prof. Simone Casucci, TUTOR GRUPPO DI LAVORO TERNI I. T. I. E GEOMETRI ALLIEVI SANGALLO TERNI MONTANA NICOLA

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Comprendente: Il territorio, la sua gestione e la sua valorizzazione agricola e forestale UNITÀ DI APPRENDIMENTO Comprendente: UDA CONSEGNA AGLI STUDENTI \ PIANO DI LAVORO Scheda per la certificazione delle competenze

Dettagli

Corso per Educatori di attività motoria e Giocosport nella Scuola Primaria

Corso per Educatori di attività motoria e Giocosport nella Scuola Primaria Periodo settembre/ottobre 2016 Corso per Educatori di attività motoria e Giocosport nella Scuola Primaria FINALITA Il CONI Point di Parma in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport,l Ufficio

Dettagli

I SERVIZI OFFERTI AI CITTADINI

I SERVIZI OFFERTI AI CITTADINI PROGETTI DI CONTINUITA SCUOLA-LAVORO - Studenti in obbligo formativo con disabilità accertata dalla Commissione medica integrata ai sensi della Legge n. 104/1992 o con certificazione scolastica rilasciata

Dettagli

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2017-2018 INSEGNANTE: PARODI GIANPAOLO CLASSE: 2F SC SETTORE: OG INDIRIZZO: OPERATORE GRAFICO FINALITA DELLA DISCIPLINA:

Dettagli

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2017-2018 INSEGNANTE: PARODI GIANPAOLO CLASSE: 2D SC SETTORE: OG INDIRIZZO: OPERATORE GRAFICO FINALITA DELLA DISCIPLINA:

Dettagli

I.T.C. Bramante Pesaro Classe 4 a Q Indirizzo informatico aziendale (mercurio)

I.T.C. Bramante Pesaro Classe 4 a Q Indirizzo informatico aziendale (mercurio) I.T.C. Bramante Pesaro Classe 4 a Q Indirizzo informatico aziendale (mercurio) Docente referente: Prof.ssa Claudia Stefanini Docente collaboratore: Prof. Marco Paone Classe: 4 Q Indirizzo informatico-aziendale

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Via S. G. Bosco, C I R I E (TO)

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Via S. G. Bosco, C I R I E (TO) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE " F E R M I G A L I L E I " Via S. G. Bosco, 17-10073 C I R I E (TO) SCHEDA DI ATTIVITA /PROGETTO i POF A.S. 2015-2016 1) Denominazione del progetto : ORIENTAMENTO

Dettagli

Formulario per la presentazione di progetti. in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale. nella Regione Lazio

Formulario per la presentazione di progetti. in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale. nella Regione Lazio Formulario per la presentazione di progetti in attuazione della sperimentazione del Sistema Duale nella Regione Lazio ALLEGATO 2: FORMULARIO DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO 1 Linea di intervento Riportare

Dettagli

INFORMATICA Catalogo Prodotti

INFORMATICA Catalogo Prodotti INFORMATICA Catalogo Prodotti 1.PRESENTAZIONE 2.ARTICOLAZIONE DIDATTICA 3.CERTIFICAZIONI Promimpresa srl Promimpresa srl your turning point PRESENTAZIONE Promimpresa s.r.l. è specializzata nella formazione

Dettagli

Alla ricerca di un senso. Costruire un progetto di vita

Alla ricerca di un senso. Costruire un progetto di vita Via Villa Caracciolo - 83031 Ariano Irpino e-mail: avis01600x@istruzione.it - sito web: www.iisdegruttola.gov.it - Tel. 0825.871579/Fax 0825.825763 Cod. Mecc. Scuola AVIS01600X - Cod. Fiscale 81001170646

Dettagli

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA ( 2 ORE IN COMPRESENZA CON GRAFICA O TPP )

MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA ( 2 ORE IN COMPRESENZA CON GRAFICA O TPP ) MATERIA ARTI FOTOGRAFICHE/TECNICA FOTOGRAFICA ( 2 ORE IN COMPRESENZA CON GRAFICA O TPP ) PROGRAMMAZIONE INIZIALE ANNO SCOLASTICO: 2017-2018 INSEGNANTE: PARODI GIANPAOLO CLASSE: 4C SC SETTORE: CP INDIRIZZO:

Dettagli

Progetto alternanza scuola lavoro a.s. 2014/15 IIS Via di Saponara 150 Istituto Professionale Corso Servizi Commerciali

Progetto alternanza scuola lavoro a.s. 2014/15 IIS Via di Saponara 150 Istituto Professionale Corso Servizi Commerciali Progetto alternanza scuola lavoro a.s. 2014/15 IIS Via di Saponara 150 Istituto Professionale Corso Servizi Commerciali I percorsi di alternanza scuola lavoro nel sistema della Istruzione Professionale

Dettagli

SCUOLA-LAVORO LICEI DI RIVOLI E DI SANGANO

SCUOLA-LAVORO LICEI DI RIVOLI E DI SANGANO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LICEI DI RIVOLI E DI SANGANO RIFERIMENTI NORMATIVI CON LA LEGGE N. 107/2015, I PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, LAVORO, DI CUI AL D.LGS. 77/2005, SONO ATTUATI OBBLIGATORIAMENTE

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE TEORICO PRATICO. a piccolo gruppo (massimo nove partecipanti) - Nona edizione

CORSO DI FORMAZIONE TEORICO PRATICO. a piccolo gruppo (massimo nove partecipanti) - Nona edizione Vuoi lavorare come tutor per l apprendimento con studenti con DSA e BES? Oppure progetti di aprire un doposcuola specializzato per l autonomia nello studio? CORSO DI FORMAZIONE TEORICO PRATICO a piccolo

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN - PALERMO anno scolastico 2016/2017 DENOMINAZIONE PROGETTO Eipass 7 moduli RESPONSABILE DEL PROGETTO Prof. Attilio Grilletto DESTINATARI Docenti interni Docenti esterni

Dettagli

DESCRITTORI DELLE COMPETENZE IN ESITO DELL UNITA FORMATIVA

DESCRITTORI DELLE COMPETENZE IN ESITO DELL UNITA FORMATIVA LABORATORI TECNICI A. S. 2016/2017 ISTITUTO TECNICO GRAFICA E COMUNICAZIONE CLASSE 4 UNITÀ FORMATIVA 1 RIPASSO RIPRESA DIGITALE E POSTPRODUZIONE. Insegnanti: M. Foscati, M. Serina, V. Spagnoletti. Saper

Dettagli

(INTESTAZIONE SCUOLA)

(INTESTAZIONE SCUOLA) Ufficio Scolastico Regionale Toscana MOD. 4 (INTESTAZIONE SCUOLA) PATTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO 1 percorso in alternanza scuola lavoro * campi obbligatori DENOMINAZIONE DEL GRUPPO SCUOLA-LAVORO: (scelto

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S. 2016/17 (D.Lgs. 15 aprile 2005 n. 77 e D.D. n. 936/2015 Legge 107/2015)

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S. 2016/17 (D.Lgs. 15 aprile 2005 n. 77 e D.D. n. 936/2015 Legge 107/2015) ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE FILIPPO BRUNELLESCHI TECNICO TURISMO - LICEO ARTISTICO Sede: Via Guicciardini, s.n. Tel. 095/6136005 Fax 095/9892316 Sez. Associata: Corso Umberto, 184 Tel. 095/7648177

Dettagli

Istituto Principale di scuola secondaria di II grado

Istituto Principale di scuola secondaria di II grado Istituto Principale di scuola secondaria di II grado Chi siamo Denominazione Istituto Scolastico LICEO ARTISTICO STATALE "M.PRETI" Codice meccanografico della sede centrale RCSL01000T Indirizzo ALFONSO

Dettagli

INTERVENTO FORMATIVO

INTERVENTO FORMATIVO Allegato C INTERVENTO FORMATIVO Denominazione Piano Formativo INFORMAZIONI GENERALI Soggetto proponente/attuatore Ragione Sociale / Denominazione Agenzia Formativa 1 2 3 Elenco partner Ragione Sociale

Dettagli

Rimini, tra grafica e fotografia

Rimini, tra grafica e fotografia Format programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Il Management del Turismo Rimini, tra grafica e fotografia Settore: Grafica e fotografia Località: Rimini Durata: 5 gg. viaggio escluso Ore attività quotidiane:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) Animatore Digitale: Docente Antonio Fosca

ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) Animatore Digitale: Docente Antonio Fosca ISTITUTO COMPRENSIVO FONTAMARA Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado PESCINA (AQ) PROGETTO AREA INFORMATICA INFORMATICA OGGI: L ARTE DEL SAPER FARE ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA SCUOLA

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: STUDIODELTA SRL Periodo I Quadrimestre 2011/2012

Dettagli

SCHEDA PROGETTO. 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto. 1.2 Responsabile del progetto Indicare il responsabile del progetto.

SCHEDA PROGETTO. 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto. 1.2 Responsabile del progetto Indicare il responsabile del progetto. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.CIMA di Scuola Materna, Elementare e Media Via Raimondo Scintu Tel.070/986015 Fax 070/9837226 09040 GUASILA (Cagliari) SCHEDA PROGETTO 1.1 Denominazione progetto Indicare

Dettagli

Prof. Giuseppe Paolo Del Giovannino

Prof. Giuseppe Paolo Del Giovannino Parte seminariale -Modulo 4 Prof. Giuseppe Paolo Del Giovannino L'operazione è finanziata parzialmente dall'unione europea dal fondo sociale europeo e dal Ministero dell'educazione, della scienza e dello

Dettagli