Aggiornate alle richieste pervenute al Pubblicata in data

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009"

Transcript

1 Aggiornate alle richieste pervenute al Pubblicata in data Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 19 Il capitolato Tecnico, a pag 88 in merito alle attività di formazione recita Le attività di formazione e supporto includono la predisposizione di un ambiente tecnologico di addestramento. I locali per l allestimento dell ambiente tecnologico di addestramento, saranno messi a disposizione dall Amministrazione Regionale Si chiede conferma che l Amministrazione metterà a disposizione dell Aggiudicatario i locali dove allestire l ambiente tecnologico di addestramento Relativamente all hardware indicato nel file Appendice_2_Capitoltato tecnico SIAR Infrastruttura Corrente si chiede: 1. la configurazione di dettaglio di ciascuna macchina in termini di: tipo di processore, quantità di memoria RAM, quantità di memoria di massa e numero di interfacce di rete. 2. l anno di messa in esercizio della macchina 3. la tipologia di contratto (compravendita, noleggio, leasing) e durata. 4. l esistenza di contratti di manutenzione con relativi SLA e loro scadenze Relativamente all hardware indicato nel file Appendice_2_Capitoltato tecnico SIAR Infrastruttura Corrente, non si far riferimento allo storage connesso con il server IBM ZSeries. Si chiede la configurazione di dettaglio in termini di: modello, numero di dischi, capacità totale in termini di memoria di massa (in Gbyte), differenziando tra quella attualmente occupata dalle applicazioni esistenti e quella disponibile. Relativamente al software di base e ambiente (p.e. Sistema operativo, DBMS, application server etc.) indicato nel file Appendice_2_Capitolato tecnico Siar Infrastruttura Corrente.pdf, si chiedono ulteriori dettagli riguardo alle licenze. In particolare: 1. per quanto riguarda Oracle occorre sapere se si tratta di versione Standard o Si vedano le schede di approfondimento pubblicate sul sito web, nell area dedicata al Bando SIAR. Le attrezzature riportate nell allegato Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale derivano da contratto di compravendita. Le attrezzature con tipologia contrattuale differente sono dettagliate nei relativi allegati Lo storage connesso con il modelo Zseries ha le seguenti caratteristiche: IBM System Storage DS connessioni Ficon più quattro Fiber Channel 32 dischi (15k/min), 73 GB capacità 2,3 TB la capacità utile 1,6TB La percentuale di carico è pari a circa al 75-80%. 1. La versione di Oracle, utilizzata è la 9i Enterprise Edition Release v Per il dettaglio delle licenze Oracle, si rimanda alla scheda di approfondimento pubblicate sul sito web, nell area dedicata al Bando SIAR. 2. DB bit s. pack 1v.5 - Versione Enterprise Server; DB2

2 Enterprise, per quanti processori è licenziato, se è inclusa l opzione RAC, altre opzioni (p.e.asm); 2. analoghe informazioni per DB2 e Websphere; 3. esistenza di contratti di Software Update License & Support e la loro scadenza. Con riferimento all art.24.2 a) dello Schema di Contratto, si chiede indicazione delle leggi locali in materia di danni subiti sul lavoro ivi citate ai fini delle coperture assicurative antinfortunistiche. Con riferimento all articolo 30 Privacy, punto 1. dello schema di Contratto si chiede evidenza dell atto di nomina a Responsabile Esterno del trattamento dei dati, ivi citato quale parte integrante del contratto, al fine di poterne valutare il contenuto. Con riferimento all art.24.3 a) dello Schema di Contratto si chiede conferma che in caso di aggiudicazione della gara sarà possibile fornire alla Regione idonei certificati attestanti le coperture assicurative, quale documentazione comprovante le medesime. Con riferimento all articolo III.1.3 del bando di gara la scrivente chiede conferma che, nel caso di un Raggruppamento Temporaneo d Impresa, ciascuna delle ditte del Raggruppamento potrà fatturare separatamente le attività di propria competenza. Con riferimento all art. 4 Importo del disciplinare di gara, si chiede evidenza del Documento Unico di Valutazione dei rischi da Interferenza (DUVRI), ivi citato quale allegato contrattuale, al fine di poterne valutare il contenuto In appendice 2 Dotazione Infrastrutturale, architetturale e applicativa esistente non è riportata la descrizione del componente applicativo Rendiconta indicato in figura 2 della medesima appendice. Si chiede conferma che tale componente non rientra nell ambito del progetto SIAR. Runtime Client 8.2 s.pack 15; versioni a 64bit e versioni 31 bit; WebSphere bit s. pack 13 ; Domino Enterprise server service pack 1 3. Per DB2 e WebSphere, il contratto in essere comprende la Software Update License & Support per 45 mesi a partire dal, per le licenze Oracle si veda il realtivo allegato sulla pagina web dedicata al bando. Si segnala che non esiste normativa locale di settore. L atto di nomina avverrà contestualmente alla stipula del suddetto contratto con l Aggiudicatario, ed in ogni caso la nomina a Responsabile Esterno avverrà nel rispetto D.Lgs. n.196/2003 e s.m.i. Sarà necessario produrre prova dell avvenuta stipula delle coperture assicurative, da consegnare alla Regione alla sottoscrizione del contratto. È data facoltà alla fatturazione per le attività di propria competenza, se esplicitamente previsto dall atto di costituzione dell RTI, con l esatta indicazione delle quote spettanti a ciascuna società. Il documento DUVRI è stato pubblicato nella pagina web del bando SIAR sul sito istituzionale. Si conferma che la componente Rendiconta non rientra nell ambito del progetto SIAR. Nell ipotesi, invece che tale componente rientrasse nell ambito del progetto se ne richiede la descrizione. 29 Si desidera conoscere se e quali prodotti Open Source sono utilizzati nello sviluppo 30 delle applicazioni Java. Si desidera conoscere quali caratteristiche dello EGL vengono utilizzate per lo sviluppo delle applicazioni con WSAD. Non risultano prodotti Open Source utilizzati in maniera preponderante nello sviluppo. I tools impiegati nello sviluppo e nella manutenzione delle applicazioni che utilizzano tali componenti sono : IBM-WSAD (Websphere StudioApplication Developer) vers con la feature EGL (Enterprice Generation Language)

3 IBM-LOTUS DOMINO Designer vers IBM-LOTUS WORKFLOW vers CRYSTAL REPORTS XI ORACLE JDEVELOPER In particolare il tools IBM WebSphere Studio Application Developer fa parte dei prodotti della famiglia di WebSphere Studio basato sul Workbench Eclipse. Le applicazioni realizzate con tali tools fanno uso delle seguenti tecnologie: JSP; Servlets; Web Services; XML; EJB 31 Si desidera conoscere lo standard di documentazione utilizzato per le applicazioni Java (Class Diagram, Interaction Diagram, Javadoc, ecc.) WSAD oltre alle funzioni base di eclipse, aggiunge una totale integrazione con i linguaggi dei sistemi legacy EGL (VisualAge Generator, COBOL, PL/I); supporta lo standard SOA (service-oriented architectures) e consente di sviluppare sistemi per l e-business integrati con WebSphere o, in alternativa, transazioni tradizionali in ambiente CICS, IMS e Batch. Si precisa che per alcuni degli applicativi di cui all Appendice 2 al Capitolato Tecnico (Bilancio e Contabilità, Workflow liquidazione della spesa, Gestione Richieste Periferiche Movimenti Contabili, WorkFlow Impegni, Gestione Contabile Contratti, Decreti & Delibere, Depenalizzazione, Patrimonio) le specifiche funzionali presenti nella documentazione di progetto sono rappresentate anche attraverso l utilizzo di class diagram, interaction diagram e use case. 32 Durata dei Servizi : Nel Disciplinare di gara, ART. 5 DURATA, TERMINI E LUOGO DI ESECUZIONE DELLE FORNITURE, viene dichiarata L esecuzione delle forniture avrà la durata di 36 mesi a decorrere dall avvio delle attività, comprensive delle attività di analisi, progettazione, realizzazione, avvio in esercizio, assistenza, manutenzione, affiancamento e formazione all utilizzo del sistema nel suo complesso. In particolare, la realizzazione del sistema è prevista entro i 15 mesi dall avvio delle attività, fermo restando la facoltà dell Impresa di produrre un offerta in senso migliorativo; l Impresa aggiudicataria garantirà per un periodo pari a 21 mesi i servizi di manutenzione, Per gli altri applicativi non citati, la documentazione disponibile utilizza per lo più diagrammi E/R. Si conferma che i servizi di manutenzione e assistenza della fornitura oggetto del presente bando, avranno una durata complessiva di 21 mesi nel caso in cui il periodo di realizzazione del sistema coincida con i primi 15 mesi di contratto previsti. Nel caso in cui il collaudo della fornitura avvenga prima dei 15 mesi previsti dalla data di stipula, i servizi di manutenzione ed assistenza dovranno automaticamente prolungarsi fino alla fine della durata del

4 assistenza, e per un periodo di 12 mesi i servizi di affiancamento e formazione al personale dell Amministrazione o di terzi dalla stessa indicati, come meglio specificato nel Capitolato Tecnico allegato al presente Disciplinare. Si chiede di confermare che i servizi di manutenzione e assistenza della nuova fornitura avranno una durata complessiva di 21 mesi, mentre la sola garanzia dell hardware e del software fornito avrà una durata complessiva di 36 mesi dalla data di accettazione al collaudo della fornitura stessa. Offerta Economica : Nell Allegato 1.3. Schema offerta economica, nella Tabella 2. Prezzi complessivi per categorie di servizi, cosa si intende per il servizio Manutenzione HW e SW rispetto al servizio Assistenza e Manutenzione Ordinaria e Correttiva? Servizio di Presa in Carico : Nel Capitolato Tecnico, si richiede tra i servizi connessi alla presente fornitura sono inoltre compresi i servizi di presa in carico, entro tre mesi dall aggiudicazione della fornitura e per l intera durata contrattuale, degli apparati hardware e software presenti presso il CED regionale e necessari al funzionamento in continuità del SIAR. Si chiede di sapere se il servizio di Assistenza e Manutenzione che dovrà essere erogato sull attuale infrastruttura CED, per il funzionamento in continuità del SIAR, include anche il rinnovo dei contratti di manutenzione dei server/apparati da parte dell Offerente, oppure se tali contratti di manutenzione sono già in vigore tra l Amministrazione e le Terze Parti e saranno validi anche durante il periodo di erogazione del servizio offerto. Licenze : Si chiede all ente se sono presenti licenze Oracle riferite a software RDBMS. In caso affermativo a che versioni si riferiscono e quale è la loro numerosità. Redazione dell offerta tecnica: È possibile sottodettagliare i paragrafi dell indice proposto? E possibile aggiungere allegati? Formazione: Si chiede all ente di confermare che le aule per l erogazione della formazione sono a suo carico. Si chiede inoltre il numero di tali aule, la loro distribuzione per il territorio e il numero di posti disponibili per ognuna di esse. contratto, per una durata complessiva del contratto pari in ogni caso a 36 mesi. [i.e. C (periodo di realizzazione del sistema) + A (periodo di assistenza e manutenzione) = 36 mesi. Dove C <= 15 mesi] La sola garanzia dell hardware e del software fornito avrà una durata complessiva di 36 mesi dalla data di accettazione al collaudo della fornitura stessa. Il servizio di Manutenzione HW e SW riferito allo schema di offerta economica si riferisce alle attività di presa in carico del sistema hardware e software corrente, così come definito al par. 5.3 dell Allegato 2 Capitolato Tecnico. Il Servizio di Assistenza e manutenzione Ordinaria e Collettiva è riferito ai servizi di assistenza sistemistica, garanzia e manutenzione correttiva riferiti al nuovo sistema SIAR oggetto della fornitura, e descritti al medesimo paragrafo 5.3. La presa in carico comprende le attività in continuità delle manutenzione HW e SW dell attuale parco apparati e parco applicativo dell Amministrazione (terza voce della Tabella 2 dell Allegato 1.3) fino al collaudo positivo del nuovo sistema SIAR. A tal riguardo è lasciata al concorrente la scelta di subentro totale ovvero di ricorso ai fornitori terzi nei limiti del subappalto. Come già esplicitato nel capitolato tecnico il concorrente potrà proporre ulteriori componenti o la sostituzione degli stessi senza maggiori oneri per l Amministrazione. Si rimanda all elenco delle licenze Oracle, pubblicate sul sito web. Si veda in proposito le risposte ai quesiti 10 e 13. Si veda risposte al quesito n.19. Le aule saranno rese a disposizione nell area urbana di Catanzaro. Con un capienza garantita di posti.

5 38 39 Formazione: Si chiede all ente di confermare che Il numero di utenti da formare, per ogni area applicativa corrisponde alla tabella di pag 81 del capitolato tecnico Oneri di Sicurezza: Art. 4 disciplinare di gara, vengono indicati come pari a 0 (zero) gli oneri per la sicurezza per il progetto in oggetto, mentre nello schema di offerta economica viene riportata tale voce. La tabella a pag. 81 individua il numero di utenti sugli attuali sistemi. A questi vanno aggiunti gli utenti potenziali del nuovo sistema SIAR che attualmente non sono supportati da applicativi (es. Dipartimento Personale, Enti Strumentali). Si stima che il numero massimo di utenti regionali, da aggiungere a quelli già individuati a pag.81 del capitolato tecnico, sarà pari a 300. Per quanto riguarda gli enti strumentali, si stima un numero di utenti pari a 50 (circa 5 persone per ente). Si precisa che ciascuno di tali utenti potrà partecipare ad uno/più moduli formativi sulla base dell Unità Organizzativa di appartenenza e delle funzioni espletate. Si conferma che gli oneri da indicare in gara sono stati valutati pari a zero, e che in offerta economica non devono essere indicati. Si chiede di confermare che tali oneri devono essere nulli e che in offerta economica non debbano essere indicati. 40 Posta Elettronica Certificata: si chiede all ente la numerosità delle caselle PEC che devono essere fornite per il progetto. Attualmente sono attive circa 200 PEC. Il contratto attualmente in essere terminerà il All interno del progetto SIAR dovrà essere prevista un offerta per la medesima dimensione di utenza. 41 Piano di implementazione: nel capitolato tecnico pag. 92 vengono indicati i moduli che devono essere prioritariamente implementati. Tra questi viene indicata la gestione delle risorse umane. Si chiede di confermare che si tratta del modulo di gestione risorse e non dell area applicativa indicata come Sistema HR, all interno del progetto. Il Piano di implementazione prevede l implementazione prioritaria del sistema SIAR HR così come descritto al par. 7.2 dell Allegato 2 Capitolato Tecnico e relative appendici Rilevazione Presenze : Si chiede di confermare che il sistema di rilevamento presenze deve essere installato anche a presso le delegazioni di Roma e Bruxelles. Si chiede inoltre se nel sistema di rilevazione debbano essere previsti anche dei sistemi dotati di tornelli per il controllo accessi. Termini di consegna: Si chiede di esplicitare l orario di consegna dell offerta fissata per il 10 aprile Il sistema di rilevamento delle presenze è previsto sia installato presso tutte le sedi della Regione Calabria, comprensive delle delegazioni di Roma e Bruxelles. Non è prevista l installazione di tornelli per il controllo accessi. Si veda risposta al quesito n.6

6 44 III.2.3) Capacità tecnica: Si chiede di esplicitare in relazione all ultimo capoverso se l applicazione di cui all art. 42 comma 4 del D.Lgs. comma 4. I requisiti previsti nel comma 1 del presente articolo possono essere provati in sede di gara mediante dichiarazione sottoscritta in conformità alle disposizione del d.p.r. del 28 dicembre 2000 n. 445; al concorrente aggiudicatario è richiesta la documentazione probatoria, a conferma di quanto dichiarato in sededi gara. Se Debba intendersi dal combinato del punto III.2.3) Capacità Tecnica del bando nello specifico riferito esclusivamente all elenco dei principali servizi analoghi cor relative attestazioni di corretta esecuzione in aderenza al punto a del comma 1 Dlgs 163/2006 od in alternativa vada riferito al comma 1 D.lgs 163/2006 lettere a) b) c) d) e) f) g) H) i) l) m) nella loro interezza ache se non richiamati apertamente dal Bando? La dimostrazione della capacità tecnica dei concorrenti deve essere fornita mediante presentazione dell'elenco dei principali servizi o delle principali forniture prestati negli ultimi tre anni ( ) con l'indicazione degli importi, delle date, dei destinatari, pubblici o privati e delle relative attestazioni di corretta esecuzione (cfr. risposte 4 e 5). Ciò ai sensi dell art. 42 comma 1, lett. a). L art. 42 comma 4 si applicherà solo relativamente alla suddetta lett. a) del comma 1 dell art. 42.

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 45 46 E possibile utilizzare, per la gestione del SIAR,

Dettagli

RISPOSTA. dichiarazione di almeno ***

RISPOSTA. dichiarazione di almeno *** DOMANDA N. 1 Si chiede se, in relazione alla dimostrazione del possesso del requisito di capacità finanziaria ed economica, in alternativa alla seconda dichiarazione bancaria sia possibile produrre altro

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Gara GE 06---13 Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 163/2006 - Fornitura di un

Gara GE 06---13 Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. 163/2006 - Fornitura di un Pag.1 di 8 DOMANDA n.1 In riferimento al procedimento di gara in oggetto, con la presente veniamo gentilmente a chiedervi la possibilità di effettuare un sopralluogo presso i siti di installazione nei

Dettagli

Pubblicate in data 27.03.2009

Pubblicate in data 27.03.2009 Pubblicate in data 27.03.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti ID QUESITO RISPOSTE 1 Riferimenti Bando di gara, punto III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste Disciplinare

Dettagli

CHIARIMENTI. pag 1 / 5

CHIARIMENTI. pag 1 / 5 CHIARIMENTI Oggetto: Gara Europea a procedura aperta per il Servizio di Assistenza e Manutenzione dei Sistemi Tecnologici per i Sistemi Informativi Gestionali di ENAV S.p.A. A seguito di richiesta di chiarimenti

Dettagli

QUESITI aggiornati al 16 ottobre 2012

QUESITI aggiornati al 16 ottobre 2012 ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE,COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Servizio

Dettagli

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma)

AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 00041 Albano Laziale (Roma) Appalto per l Affidamento del Servizio di MANUTENZIONE, MONITORAGGIO E CONDUZIONE DEI SERVIZI DI SERVER FARM dell Azienda Sanitaria Locale Roma H compresa la realizzazione di due progetti IT finalizzati

Dettagli

RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI AI SENSI DEL PAR. 3 DEL DISCIPLINARE DI GARA

RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI AI SENSI DEL PAR. 3 DEL DISCIPLINARE DI GARA Procedura aperta sottosoglia comunitaria, ai sensi del d. lgs. 163/2006, per la realizzazione del portale web dell'istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo RISPOSTE

Dettagli

Profilo Figura professionale N.ro risorse P7 Account manager 1. Specialista di tematica, specialista analista funzionale (riscossione)

Profilo Figura professionale N.ro risorse P7 Account manager 1. Specialista di tematica, specialista analista funzionale (riscossione) Equitalia S.p.A. Sede legale Via Giuseppe Grezar n. 14 00142 Roma Tel. 06.989581 Fax 06.95050424 www.gruppoequitalia.it Alle Società interessate Roma, 28/10/2015 Prot. n. 2015/43897 OGGETTO: Procedura

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento Bilancio e Patrimonio

Regione Calabria Dipartimento Bilancio e Patrimonio Regione Calabria Dipartimento Bilancio e Patrimonio ALLEGATO TECNICO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE PROCEDURE INFORMATICHE CON CONTENUTO APPLICATIVO IN USO AL SETTORE TRIBUTI DELLA REGIONE CALABRIA, ASSISTENZA

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E SOFTWARE DI BASE. CHIARIMENTI Chiarimenti forniti a seguito di quesiti posti da soggetti interessati alla procedura:

Dettagli

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012

BANDO DI GARA AVVISO DI PRECISAZIONE 26/10/2012 BANDO DI GARA Progettazione, Fornitura e posa in opera, avvio operativo, collaudo e manutenzione in garanzia di un sistema di controllo autorizzato degli accessi al centro della Città di Prato AVVISO DI

Dettagli

La norma ISO27001 non prevede esplicitamente la redazione di un PIANO della SICUREZZA. Sono richiesti dalla norma i seguenti documenti:

La norma ISO27001 non prevede esplicitamente la redazione di un PIANO della SICUREZZA. Sono richiesti dalla norma i seguenti documenti: QUESITO 1: In relazione alla gara in oggetto si sottopone il seguente quesito: Rif. Disciplinare, Pag 14: punto 9 Piano per la sicurezza delle informazioni redatto in conformità alla norma UNI EN ISO27001:2005,

Dettagli

QUESITO 1 RISPOSTA 1 QUESITO 2

QUESITO 1 RISPOSTA 1 QUESITO 2 Domande e Risposte al bando di Gara : Affidamento quinquennale del servizio di manutenzione adeguativa, migliorativa e correttiva (MAC), manutenzione evolutiva (MEV), ingegnerizzazione ESB degli applicativi

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI

CIG 6125186762 CUP E29G10000140009 RISPOSTE AI QUESITI DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DELLA SOCIETÀ DELL'INFORMAZIONE SERVIZIO DELL INNOVAZIONE, PROGETTAZIONE, GARE E CONTRATTI IN AMBITO ICT PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI CHIARIMENTI AL 27/06/2011 1. Domanda Art.. 11 Polizza assicurativa del Disciplinare

Dettagli

Lotto1 DOMANDA 1 RISPOSTA 1 DOMANDA 2 RISPOSTA 2 Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni

Lotto1 DOMANDA 1 RISPOSTA 1 DOMANDA 2 RISPOSTA 2 Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni Titolo Durata Sessioni DOMANDA 1 Erogazione Corsi in House Nello specifico, si desidera sapere: - sotto quale macrovoce dello schema di offerta tecnica, descrivere l attività di Erogazione di corsi di formazione in house; -

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Acquisizione Beni e Servizi

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Acquisizione Beni e Servizi Acquisizione Beni e Servizi Indice dei contenuti 1. SCHEDA SERVIZIO ACQUISIZIONE BENI E SERVIZI...3 1.1. TIPOLOGIA... 3 1.2. SPECIFICHE DEL SERVIZIO... 3 1.2.1 Descrizione del servizio... 3 1.2.2 Obblighi

Dettagli

Allegato 2 Modello offerta tecnica

Allegato 2 Modello offerta tecnica Allegato 2 Modello offerta tecnica Allegato 2 Pagina 1 Sommario 1 PREMESSA... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Architettura del nuovo sistema (Paragrafo 5 del capitolato)... 3 2.1 Requisiti generali della

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005?

Comune di Spoleto QUESITI E RISPOSTE. Quesito n. 1 Per partecipare alla gara è necessario il possesso della certificazione ISO 20000:2005? Procedura aperta per fornitura chiavi in mano di una suite applicativa gestionale Web based completamente integrata e comprensiva dei relativi servizi di assistenza e manutenzione QUESITI E RISPOSTE Quesito

Dettagli

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo.

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo. Procedura aperta sottosoglia per l affidamento del Servizio di gestione sistemistica, application management e sviluppo dei Servizi informativi di Scuole Civiche di Milano fdp GARA 8/2013 CIG 50973588E2

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA

ASSESSORADU DE SOS ENTES LOCALES, FINÀNTZIAS E URBANÌSTICA ASSESSORATO DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE E URBANISTICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO SISTEMA INFORMATIVO DELLA CENTRALE DI COMMITTENZA REGIONALE INTERVENTO SI-CC CIG 59373307B5

Dettagli

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Funzione Acquisti Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Chiarimenti Con riferimento alla gara in oggetto ed in relazione alle richieste

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: Gara per l affidamento dei servizi per la manutenzione ed evoluzione del sistema informativo Servizi On Line nell ambito del Sistema Informativo della Corte dei conti - ID 640 I chiarimenti della

Dettagli

MODULO PER L OFFERTA ECONOMICA

MODULO PER L OFFERTA ECONOMICA AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI IN PARTENARIATO CON UIRNET PROCEDURA APERTA PER L APPALTO INTEGRAZIONE DEI SISTEMI INFRASTRUTTURALI DI SECURITY DELL AREA AMPIA DI GIOIA TAURO CON I SISTEMI DI ANALISI

Dettagli

QUESITO TESTO RISPOSTA

QUESITO TESTO RISPOSTA QUESITO TESTO RISPOSTA All art. 16.1 Offerta tecnica del capitolato d oneri è richiesta una relazione tecnica contenente, oltre i vari elementi necessari per desumere il servizio offerto, nella sez. a)

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso, sul sito www.consip.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso, sul sito www.consip. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs 163/2006., per l affidamento di servizi di sviluppo, manutenzione, gestione, consulenza organizzativa e addestramento utenti per i sistemi di document

Dettagli

CHIARIMENTI AL 12 SETT. 2007

CHIARIMENTI AL 12 SETT. 2007 CHIARIMENTI AL 12 SETT. 2007 > Alle ditte interessate Oggetto: comunicazione relativa alla gara d appalto con procedura aperta per l affidamento del servizio ad oggetto la realizzazione del primo stralcio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013

CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 CAPITOLATO TECNICO TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA AGLI UTENTI DELL ATENEO FIORENTINO ANNO 2013 1 Oggetto della fornitura Il presente Capitolato ha per

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 4 dicembre 2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 4 dicembre 2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

ELENCO QUESITI INOLTRATI AL FONDO RELATIVI ALLA PROCEDURA DI GARA PER LA PIATTAFORMA INFORMATICA

ELENCO QUESITI INOLTRATI AL FONDO RELATIVI ALLA PROCEDURA DI GARA PER LA PIATTAFORMA INFORMATICA QUESITO n.1 In merito al bando di gara in oggetto, relativo all affidamento in cottimo fiduciario per la fornitura di una piattaforma informatica, siamo a richiedervi quanto segue: nell allegato A circa

Dettagli

Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005

Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005 Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Gara a procedura aperta Atto GE 8806 del 22.10.2010 CIG 0557010b2e CUP I17g10000000005 Denominazione conferita all'appalto: manutenzione sistema informativo Quesito

Dettagli

GARA PORTALE Chiarimenti 2

GARA PORTALE Chiarimenti 2 13 6.1.1 Pag. 53 [...] Evolvere ed ampliare i servizi già offerti dall Amministrazione, attraverso la realizzazione di servizi innovativi, sia informativi, interattivi e trasnazionali, sia di natura collaborativa

Dettagli

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.

Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG. QUESITO N.1 Procedura aperta per l'affidamento triennale del servizio di gestione e manutenzione del sistema informatico dell'irccs/crob CIG.: 620254560D A) Atteso che il capitolato Tecnico Allegati 1

Dettagli

manutenzione per l infrastruttura del Sistema Informativo del Casellario Giudiziale (SIC)

manutenzione per l infrastruttura del Sistema Informativo del Casellario Giudiziale (SIC) manutenzione per l infrastruttura del Sistema Informativo del Casellario Giudiziale (SIC) ALLEGATO 9 DOCUMENTO RICOGNITIVO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI STANDARD DA INTERFERENZE EX Art. 26 COMMA 3-TER D.Lgs.

Dettagli

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it

Faber System Via Ettore Bugatti, 15-20142 - MILANO Tel. +39 02 8914031 Fax +39 02 817533 E-mail fabersystem@fabersystem.it CONTENUTI CONTENUTI...2 1. INTESTAZIONE... 3 1.1 PRODOTTO... 3 1.2 SPECIFICHE FUNZIONALI... 3 1.3 RELEASE GESTITE... 3 1.4 MODULI... 3 1.5 INTERFACCIA CON PRODOTTI DI TERZE PARTI... 3 2. ARCHITETTURA DEL

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00525/025 Servizio Biblioteche CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 20 approvata il 11 febbraio 2015 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Data Ordinativo e Data Modulo di sottoscrizione entro il 30 agosto 2012

Data Ordinativo e Data Modulo di sottoscrizione entro il 30 agosto 2012 Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., per la fornitura di licenze d uso Microsoft Enterprise Agreement e dei servizi connessi per le pubbliche amministrazioni ID 1173

Dettagli

ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI

ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI ENAV S.p.A. BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 00138

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Versione Data di rilascio Commenti 1.0 24.05.2012 Capitolato tecnico. Capitolato tecnico Versione 1.0 del 24 maggio 2012 pag.

CAPITOLATO TECNICO. Versione Data di rilascio Commenti 1.0 24.05.2012 Capitolato tecnico. Capitolato tecnico Versione 1.0 del 24 maggio 2012 pag. CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DELLA FORNITURA AVENTE AD OGGETTO IL MODULO DI APPRENDIMENTO E DISCOVERY POL DEL PROGETTO PORTALE DELLA PUBBLICITÀ LEGALE, ESTENSIONE DEL PROGETTO ITALIA.GOV.IT

Dettagli

Unione Europea. Repubblica Italiana

Unione Europea. Repubblica Italiana Progetto: Gara: SUAP-04 Procedura aperta per l affidamento dei Servizi in ASP di conservazione a norma delle pratiche SUAP CUP: E75F11000640009 CIG: 58133418BF CPV principale: 72252000-6 Servizi di archiviazione

Dettagli

Risposte alle richieste di chiarimento

Risposte alle richieste di chiarimento Risposte ai quesiti relativi alla procedura ristretta accelerata, per la fornitura della Fornitura di Licenze d Uso di Prodotti Software e servizi per il porting dell ambiente di Business. Scadenza offerte

Dettagli

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesito n.1 Bando di gara Sezione II, punto 1.1 Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice e punto

Dettagli

Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2

Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2 Requisiti tecnici di BusinessObjects Planning XI Release 2 Copyright 2007 Business Objects. Tutti i diritti riservati. Business Objects possiede i seguenti brevetti negli Stati Uniti, che possono coprire

Dettagli

In relazione al Capitolato Tecnico, Allegato 4, paragrafo 4.1.10 si chiede di precisare:

In relazione al Capitolato Tecnico, Allegato 4, paragrafo 4.1.10 si chiede di precisare: GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI DI SICUREZZA PER IL MEF E LA CDC - ID 1262 - SOSTITUZIONE ALLEGATO 2 PARTE B OFFERTA ECONOMICA FOGLIO

Dettagli

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura... 3 2 Composizione della Fornitura... 3 2.1 Piattaforma

Dettagli

SUPPORTO NECESSARIA AL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITÀELETTRONICA

SUPPORTO NECESSARIA AL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITÀELETTRONICA PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI PERSONALCOMPUTER, STAMPANTI, LETTORI SMART CARD NONCHÉ PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI LOGISTICA, STAGING, INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

Regione Campania ASL Caserta

Regione Campania ASL Caserta Regione Campania ASL Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Prot. n. 1690/PROV Del 03.06.2013 Servizio Provveditorato TEL.0823/445226 - FAX 0823/279581 AVVISO DI DIFFERIMENTO SCADENZA DI GARA Procedura

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Direzione generale dell Assessorato Affari Generali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Oggetto: Gara d appalto SICPAC. Chiarimenti richiesti.

Dettagli

COMUNE DI. Capitolato d Oneri per la Fornitura di contatori di energia elettrica BT monofase e trifase

COMUNE DI. Capitolato d Oneri per la Fornitura di contatori di energia elettrica BT monofase e trifase COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA P R O V I N C I A D I M E S S I N A Ente del Parco Fluviale dell Alcantara Area Tecnica Lavori Pubblici Servizio Idroelettrico Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla

Dettagli

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di

Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Procedura negoziata previa gara ufficiosa per la fornitura di Attrezzatura hardware e materiale di consumo informatico occorrente a Scuole Civiche di Milano fdp QUESITO N. 1 del 2/8/2012 GARA 13/2012 CIG

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art.

D. In riferimento alla gara in oggetto indicata, visto il comma 3 bis dell art. 82 D.L. 163/2006, così come modificato dall art. D. in riferimento alla gara in oggetto con la presente chiediamo: gli importi delle singole categorie che formano tutto l importo a base d asta. e possibile partecipare alla gara con l attestazione soa

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE CAPITOLATO TECNICO DI GARA CIG 5302223CD3 SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

I-San Donato Milanese: Server di rete 2011/S 75-123420 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-San Donato Milanese: Server di rete 2011/S 75-123420 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:123420-2011:text:it:html I-San Donato Milanese: Server di rete 2011/S 75-123420 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I:

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa QUESITI E RISPOSTE: 1) L art. 11 Divieto di subappalto e di cessione del contratto del disciplinare di gara vieta il subappalto. Tale divieto come abbiamo ragione di ritenere può riguardare soltanto l

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione Servizio Affari Generali A.P. Contratti di rilevanza comunitaria

REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione Servizio Affari Generali A.P. Contratti di rilevanza comunitaria REGIONE PUGLIA Area organizzazione e riforma dell amministrazione Servizio Affari Generali A.P. Contratti di rilevanza comunitaria PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E GESTIONE

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTO PERVENUTE

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTO PERVENUTE Repp. 124 129/2010 Repp. 130 135/2010 - Servizio di pulizia ed affini da effettuarsi sul patrimonio dell Aler e del Comune di Milano. RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTO PERVENUTE D1: In riferimento

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

$//(*$72&$3,72/$727(&1,&2

$//(*$72&$3,72/$727(&1,&2 $//(*$72&$3,72/$727(&1,&2 *$5$3(5/$)251,785$',/,&(1=(' 862 '(/352'277262)7:$5(,%0:(%63+(5($33/,&$7,216(59(5 ,1',&( 35(0(66$ 48$17,7$7,9, &$5$77(5,67,&+('(,352'277,2))(57, 6(59,=, 6(59,=,2',&216(*1$ FROODXGRHDFFHWWD]LRQHGHOODIRUQLWXUD

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 157/95 e s.m.i., per l affidamento di servizi di consulenza, sviluppo, manutenzione e assistenza del Sistema Informativo Controllo di Gestione del Ministero

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara.

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara. RISPOSTE AI QUESITI PREMESSA Sono pervenuti numerosi quesiti in ordine agli aspetti contrattuali, in particolare per ciò che attiene alle condizioni generali e speciali di assicurazione, di cui agli allegati

Dettagli

Art. 1 Oggetto della fornitura

Art. 1 Oggetto della fornitura AVVISO PUBBLICO Prot. 316/2013/P FONSERVIZI rende noto che, in esecuzione di quanto disposto nel C.d.A. del 31/07/2013, intende effettuare un indagine di mercato avviata ai sensi dell art. 332 del DPR

Dettagli

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO

D 3) 9.4.1 - PUNTEGGIO TECNICO DELL APPALTO SPECIFICO Oggetto: Accordo Quadro con più operatori economici, ai sensi dell art. 2, comma 225, L. n. 191/2009, sul quale basare l aggiudicazione di appalti specifici per la fornitura di Server Blade, delle relative

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA PRO.SA PROGETTO DI SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA DEMATERIALIZZAZIONE CIG 53914361BC

PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA PRO.SA PROGETTO DI SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA DEMATERIALIZZAZIONE CIG 53914361BC LAit - LAzio innovazione tecnologica S.p.A. PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA PRO.SA PROGETTO DI SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA DEMATERIALIZZAZIONE CIG 53914361BC CHIARIMENTI IN SEDE DI

Dettagli

(in riferimento al Capitolato Speciale d Appalto paragrafo 7.1. pag. 10)

(in riferimento al Capitolato Speciale d Appalto paragrafo 7.1. pag. 10) Quesito 1 Si richiede di sapere se in caso di ATI o RTI queste stesse devono risultare già costituite all'atto della presentazione delle offerte, oppure è sufficiente, come di solito richiesto, l'impegno

Dettagli

DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO ORACLE SOFTWARE UPDATE LICENSE & SUPPORT

DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO ORACLE SOFTWARE UPDATE LICENSE & SUPPORT DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI GARA SUPPORTO ORACLE SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO ORACLE SOFTWARE UPDATE LICENSE & SUPPORT CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Pagina 1 di 8 INDICE 1) OGGETTO DELLA GARA...3 2)

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015 GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA SULL AREA GESTIONALE (SISTEMA ESACE) DEL SISTEMA INFORMATIVO DI SACE CIG 6315997D98 RICHIESTE DI CHIARIMENTO

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 26 novembre 2012. Chiarimenti richiesti via fax in data 27 novembre 2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 26 novembre 2012. Chiarimenti richiesti via fax in data 27 novembre 2012 Chiarimenti richiesti via fax in data 26 novembre 2012 QUESITO N. 65: La scrivente società chiede se sia possibile avere gli allegati E2 (Dichiarazione Amministrativa), E5 (Sopralluogo) ed E6 (Scheda di

Dettagli

Nr. QUESITO RISPOSTA QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE. La fornitura della connettività ADSL non è oggetto della presente gara.

Nr. QUESITO RISPOSTA QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE. La fornitura della connettività ADSL non è oggetto della presente gara. 1 QUESITI INFRASTRUTTURA HARDWARE a) Rif. Pag. 9 Capitolato Tecnico Si richiede di esplicitare se i costi di connettività per n. 300 linee Adsl sperimentali, siano a carico della Ditta aggiudicataria e

Dettagli

(CAT) QUESITO RISPOSTA Relativamente al Lotto 2, si richiedono i seguenti chiarimenti: Riferimento 1:

(CAT) QUESITO RISPOSTA Relativamente al Lotto 2, si richiedono i seguenti chiarimenti: Riferimento 1: Relativamente al Lotto 2, si richiedono i seguenti chiarimenti: Riferimento 1: Allegato 6.2 Capitolato Tecnico Lotto 2 pag.16, paragrafo 3.2 Disponibilità dei sorgenti: costituirà titolo preferenziale

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA Relativa alla: progettazione, realizzazione, implementazione, attivazione e sperimentazione del Modulo IT Base ad uso delle Piattaforme Regionali per

Dettagli

F.A.Q. Bando SIURP (Aggiornamento al 29 maggio 2009)

F.A.Q. Bando SIURP (Aggiornamento al 29 maggio 2009) UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA F.A.Q. Bando SIURP (Aggiornamento al 29 maggio 2009) Dipartimento 3 Programmazione Nazionale e Comunitaria F.A.Q. n.1 Si chiede se ai fini della valutazione

Dettagli

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1:

RISPOSTE ALLE FAQ. Quesito n 1: RISPOSTE ALLE FAQ Procedura aperta per la per la fornitura di beni e servizi hardware e software per la realizzazione del sistema di protocollo elettronico e del sistema di gestione documentale informatizzata

Dettagli

BANDO DI GARA. Servizi

BANDO DI GARA. Servizi BANDO DI GARA Servizi 1. SOGGETTO AGGIUDICATORE FERSERVIZI S.p.A. - Società con socio unico, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., - Via Tripolitania

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili sul sito www.mef.gov.it, www.consip.it e sul sito www.sogei.it

I chiarimenti della gara sono visibili sul sito www.mef.gov.it, www.consip.it e sul sito www.sogei.it Gara in due lotti per l affidamento dei servizi di supporto architetturale, specialistico, parametrizzazione e manutenzione in ambiente Data Warehouse per il Sistema Informativo della Fiscalità ID 1433

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. Allegato A 1/8

SCHEMA DI CONTRATTO. Allegato A 1/8 1/8 Allegato A GARA per la progettazione e realizzazione del Sistema Informativo Acquisto Capacità di Stoccaggio e Prodotti Petroliferi e della relativa integrazione con i Flussi Contabili di Acquirente

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico.

In relazione alle richieste di chiarimenti pervenute, si forniscono le relative risposte che si rendono disponibili per ogni Operatore Economico. RISPOSTE A QUESITI Direzione Legale S.O. Legale Bologna Sede di Bologna OGGETTO: CIG 2922060032 Procedura Aperta n. DLE.BO.2011.023 - Lavori di completamento delle opere, degli impianti e dei presidi di

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI

MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI ALLEGATO H MODALITA E FASI DELLA GESTIONE DELLE RISCOSSIONI Allegato H Modalità e fasi della gestione delle riscossioni 1 GENNAIO-GIUGNO 2009 GESTIONE MEDIANTE BUONI-PASTO VENDUTI DALLE CARTOLERIE Il pagamento

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Divisione Sistemi Informativi

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Divisione Sistemi Informativi Capitolato Speciale d Appalto relativo alla fornitura di licenze d uso con contratto EES - Enrollment for Education Solutions (già Microsoft Campus Agreement). 1/8 INDICE Art. 1 - OGGETTO ED AMMONTARE

Dettagli

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI)

GARA PER LA REALIZZAZIONE DEL POLO OSPEDALIERO UNIVERSITARIO NUOVO SANTA CHIARA IN CISANELLO (PI) RISPOSTE AI QUESITI PERVENUTI SINO AL 2 OTTOBRE 2014, Q1: Si chiede di voler confermare che in sostituzione delle categorie OS3, OS28, OS30 si possa partecipare con la categoria OG11 classifica VIII così

Dettagli

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE DI GARA AI SENSI DEL

Dettagli

Risposta Si conferma 13) Domanda

Risposta Si conferma 13) Domanda Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l affidamento, in tre lotti, dei servizi per la manutenzione, evoluzione e gestione dei sistemi conoscitivi e di data warehouse

Dettagli

Quesito n. 1 Chiarimento n. 1 Chiarimento n. 1 RETTIFICA del 5/11/2013 - Art. 35.2 Variazione del prezzo unitario per la Quota Energia

Quesito n. 1 Chiarimento n. 1 Chiarimento n. 1 RETTIFICA del 5/11/2013 - Art. 35.2 Variazione del prezzo unitario per la Quota Energia Quesito n. 1 Con riferimento all art. 35.2 del Capitolato Speciale (Variazione del prezzo unitario per quota energia), si chiede di confermare che le variazioni del costo dell energia dovute alle componenti

Dettagli

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00

CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Gara d Appalto per affidamento del servizio di noleggio full-service di stampanti, sistemi multifunzione e servizi connessi a basso impatto ambientale. CHIARIMENTI Aggiornati al 14.07.2015 ore 13,00 Quesito

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli