L c r c i r oco c nser e v r azi z on o e e d eg e li o voci c ti Dott.ssa a S il i v l ia i a Be B rn r ar a d r i

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L c r c i r oco c nser e v r azi z on o e e d eg e li o voci c ti Dott.ssa a S il i v l ia i a Be B rn r ar a d r i"

Transcript

1 La crioconservazione degli ovociti Dott.ssa Silvia Bernardi GynePro Medical Group Bologna, Italy

2 80 s Human Oocyte Cryopreservation After the early reports (Chen 1986 Lancet) this field was not investigated further 90 s Later studies on Slow Freezing (Gook et al, 1995 Hum Reprod) ICSI now 1. Renewed interest 2. Achievement of several pregnancies and births 3. Adopted as a clinical tool

3 Slow cooling Preliminare disidratazione e successivo raffreddamento della cellula uovo. La curva di raffreddamento progressivo viene controllata da un computer Vitrification Vitrifikation 1 sec C/min C/min Ovocita viene immerso in una soluzione ad alta concentrazione di crioprotettori e raffreddato in modo rapidissimo mediante contatto diretto con l azoto liquido

4 Congelamento lento versus Vitrificazione Congelamento lento I risultati impiegando alte concentrazioni di saccarosio (0.3 molare) mostrano un graduale incremento negli ultimi anni (Jain and Paulson, 2006; Parmegiani et al. 2009). Vitrificazione Rappresenta il futuro della crioconservazione degli ovociti umani (Oktay, 2005; Kuwayama 2005; Chian, 2008).

5 Reports

6 Births

7 Outcome of oocyte vitrification Cobo et al, Fertil Steril 89:1657, 2008

8 Issues in oocyte cryopreservation timing of oocyte freezing safety of long term cryostorage potential female age limits for applying oocyte freezing

9 Timing of Slow Freezing A timely cryopreservation ( 2 hours) can yield very encouraging clinical results, when using a SF/RT protocol with high sucrose concentration The overall yield from oocytes cryopreserved within 2 hours from OPU was 8.1 implantations per 100 oocytes thawed

10 Lo studio svolto nei nostri centri medici GynePro ha messo in evidenza la possibilità di ottimizzare la tecnica di congelamento ovocitario permettendo di ottenere percentuali di gravidanza su transfer embrionale di circa il 40%. 2h

11 Timing of slow freezing: conclusions A timely cryopreservation ( 2 hours) can yield: Best embryo quality and development Highest pregnancy/transfer rate (30-39%) 39%) Highest efficiency rate in terms of implantations/oocytes thawed ( %)

12 Issues in oocyte cryopreservation timing of oocyte freezing safety of long term cryostorage potential female age limits for applying oocyte freezing

13 Long-term cryostorage: a realistic possibility Primo caso al mondo di sviluppo di blastocisti, gravidanza e nascita da un ovocita crioconservato da 5 anni

14

15 Durata della crioconservazione Lo stoccaggio prolungato non altera la competenza riproduttiva degli ovociti umani

16 Issues in oocyte cryopreservation timing of oocyte freezing safety of long term cryostorage potential female age limits for applying oocyte freezing

17 Are there age limits for oocyte cryopreservation? efficacy of ART declines in parallel with increased female age oocyte quality is reduced after 35 years of age should oocyte cryopreservation be offered to all women, particularly those older than 35 years?

18 Birth from oocytes frozen at age 40 This report may suggest that oocyte freezing might be applicable at any age!

19 Preservazione della fertilità femminile in donne che intendono ritardare la maternità o per quelle a rischio di perdere la funzionalità gonadica in caso di neoplasie che necessitano di terapie gonadotossiche

20 Crioconservazione ed ovodonazione Nelle nazioni in cui è consentita l ovodonazione, la crioconservazione degli ovociti rappresenta un fondamentale strumento per la gestione di alcune procedure EGG BANKING PERIODO FINESTRA PER MALATTIE INFETTIVE

21 Conclusioni La crioconservazione degli ovociti umani rappresenta un utile strumento clinico nel laboratorio PMA La crioconservazione a lungo termine non altera la competenza riproduttiva degli ovociti umani La tecnica di vitrificazione rappresenta il futuro (già presente) della crioconservazione degli ovociti umani

IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI?

IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI? IL CONGELAMENTO DEGLI OVOCITI: UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI? Silvia Bernardi Centri Medici GynePro Bologna Congelamento degli ovociti umani Le prime gravidanze ottenute con ovociti

Dettagli

Significato dell analisi delle aneuploidie ovocitarie

Significato dell analisi delle aneuploidie ovocitarie Master in Medicina della Riproduzione Abano Terme, 27 marzo 9 Popolazione di coppie infertili che eseguono cicli PMA Significato dell analisi delle aneuploidie ovocitarie Good prognosis patients D. Zuccarello

Dettagli

La preservazione della fertilità femminile: aspetti tecnici

La preservazione della fertilità femminile: aspetti tecnici La preservazione della fertilità femminile: aspetti tecnici G. Cafueri, L. Gianaroli, A.P. Ferraretti, M.C. Magli S.I.S.Me.R. - Unità di Medicina della Riproduzione - Bologna www.iiarg.com www.sismer.it

Dettagli

Ospedale Evangelico Internazionale - Genova. Crioconservazione Embrionaria D1 D5

Ospedale Evangelico Internazionale - Genova. Crioconservazione Embrionaria D1 D5 Ospedale Evangelico Internazionale - Genova Crioconservazione Embrionaria D1 D5 Crioconservazione SUPPORTO STADIO EMBRIONALE OPERATORE FRESH CYCLE CRYO ENDOMETRIO VITRIFICAZIONE / SLOW STADIO EMBRIONALE

Dettagli

CONGELAMENTO DECONGELAMENTO DEGLI OVOCITI SOPRANNUMERARI

CONGELAMENTO DECONGELAMENTO DEGLI OVOCITI SOPRANNUMERARI S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione/1 - Responsabile: Prof. Guido Ambrosini S.S. di Fisiopatologia della Riproduzione/2 - Responsabile: Prof. Michele Gangemi SCHEDA INFORMATIVA PER IL CONSENSO AL

Dettagli

Progetto per la preservazione della fertilità femminile a Reggio Emilia

Progetto per la preservazione della fertilità femminile a Reggio Emilia Progetto per la preservazione della fertilità femminile a Reggio Emilia MT Villani Dirigente medico Centro Sterilità P. Bertocchi S.O.C. Ostetricia e Ginecologia, Dipartimento Ostetrico, Ginecologico e

Dettagli

Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita

Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita Aggiornamento sugli aspetti laboratoristici della Procreazione Medicalmente Assistita Lodovico PARMEGIANI GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it Laboratorio di Procreazione Medicalmente Assistita

Dettagli

PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione)

PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione) LA PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA FEMMINILE NELLA SANITA PRIVATA Andrea Borini Tecnobios Procreazione Bologna PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA (informazione) non è un tema prioritario mancanza di tempo per

Dettagli

Corso di Aggiornamento 19 20 21 Giugno 2012 CRA Centro Riproduzione Assistita - Catania La Vitrificazione. Dott.ssa Giovanna Tomasi

Corso di Aggiornamento 19 20 21 Giugno 2012 CRA Centro Riproduzione Assistita - Catania  La Vitrificazione. Dott.ssa Giovanna Tomasi Corso di Aggiornamento 19 20 21 Giugno 2012 CRA Centro Riproduzione Assistita - Catania www.cragroup.it La Vitrificazione Dott.ssa Giovanna Tomasi La crioconservazione È una branca della criobiologia che

Dettagli

Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro

Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro Diagnosi prenatale invasiva: presente e futuro Gianluigi Pilu GynePro Medical Group Bologna, Italy www.gynepro.it Sintesi Frequenza delle anomalie cromosomiche I rischi delle diagnosi invasive Diagnosi

Dettagli

Crioconservazione Ovociti

Crioconservazione Ovociti Crioconservazione Ovociti - Marta Cervi Az. Osped. S. Maria degli Angeli - Pordenone S.O.S. di Fisiopatologia della Riproduzione Umana e Banca del Seme Responsabile: Dott. F. TOMEI Responsabile Lab PMA:

Dettagli

Diagnosi precoce: utopia o realtà?

Diagnosi precoce: utopia o realtà? Diagnosi precoce: utopia o realtà? Valter Torri Laboratorio di Metodologia per la Ricerca Clinica Dipartimento di Oncologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, Milano è il 3% del totale

Dettagli

Ospedale Privato Santa Maria Bari Dipartimento Materno Infantile Direttore: Prof. Filippo Maria Boscia

Ospedale Privato Santa Maria Bari Dipartimento Materno Infantile Direttore: Prof. Filippo Maria Boscia Ospedale Privato Santa Maria Bari Dipartimento Materno Infantile Direttore: Prof. Filippo Maria Boscia Servizio di Procreazione Medicalmente Assistita Responsabile Medico: Dr. Pasquale Totaro Responsabile

Dettagli

Comprende ecografie, preparazione del liquido seminale, procedura di inseminazione

Comprende ecografie, preparazione del liquido seminale, procedura di inseminazione La tariffa del consulto iniziale è di 100. Questa tariffa non è rimborsabile e viene detratta dal costo del successivo trattamento. Nel prezzo del trattamento non è compreso il costo dei medicinali ed

Dettagli

Progetto Fertilità Consapevole RETE PMA. Azienda USL SUDEST Toscana

Progetto Fertilità Consapevole RETE PMA. Azienda USL SUDEST Toscana Progetto Fertilità Consapevole RETE PMA Azienda USL SUDEST Toscana Prof. Luca Mencaglia Direttore U.O.C. Centro di PMA Ospedale S. Margherita La Fratta Azienda USL SUDEST Regione Toscana RETE PMA L azienda

Dettagli

Managing Diversity In MNCS: A Literature Review Of Existing Strategic Models For Managing Diversity And A Roadmap To Transfer Them To The Subsidiaries

Managing Diversity In MNCS: A Literature Review Of Existing Strategic Models For Managing Diversity And A Roadmap To Transfer Them To The Subsidiaries Managing Diversity In MNCS: A Literature Review Of Existing Strategic Models For Managing Diversity And A Roadmap To Transfer Them To The Subsidiaries Mrs Debora Gottardello Abstract Globalization gives

Dettagli

Ovodonazione: sempre S.E.T.? Silvia Colamaria MD MSc G.EN.E.R.A Clinica Valle Giulia Roma

Ovodonazione: sempre S.E.T.? Silvia Colamaria MD MSc G.EN.E.R.A Clinica Valle Giulia Roma Ovodonazione: sempre S.E.T.? Silvia Colamaria MD MSc G.EN.E.R.A Clinica Valle Giulia Roma 26 maggio 2016 Entità del problema in Italia Si stima su base annua, che circa 9.000 sono le coppie italiane che

Dettagli

Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo

Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo Ruolo della ICSI in assenza di fattore maschile severo Fecondazione in Vitro: Dai gameti alla Società Trieste, 22-23 giugno 2001 Carlo Bulletti U.O. Fisiopatologia della Riproduzione Ospedale Infermi -

Dettagli

GOIP Oncofertilità Conservazione della fertilità

GOIP Oncofertilità Conservazione della fertilità GOIP Oncofertilità Conservazione della fertilità 1 2 Conservazione della fertilità UOMO Prescrizioni PRIMO INCONTRO 1) PRESCRIZIONE NUOVI ESAMI Esami richiesti: Marcatori Epatite B Marcatori Epatite C

Dettagli

Diminuisce il tasso totale di fertilità in tutti paesi sviluppati

Diminuisce il tasso totale di fertilità in tutti paesi sviluppati Diminuisce il tasso totale di fertilità in tutti paesi sviluppati Paradossalmente aumenta, negli stessi paesi, la richiesta di maternità in età materna avanzata Italia Italia Il livello di sostituzione

Dettagli

Analisi Ormonali per la Valutazione della Funzione dell Apparato Riproduttivo Femminile e Maschile.

Analisi Ormonali per la Valutazione della Funzione dell Apparato Riproduttivo Femminile e Maschile. Analisi Ormonali per la Valutazione della Funzione dell Apparato Riproduttivo Femminile e Maschile Prof. Marco FILICORI GynePro Riproduzione Centri Medici GynePro www.gynepro.it Analisi Ormonali per la

Dettagli

Dott. Stefano Frara Prof. Andrea Giustina Università Vita-Salute, Ospedale San Raffaele Milano

Dott. Stefano Frara Prof. Andrea Giustina Università Vita-Salute, Ospedale San Raffaele Milano Dott. Stefano Frara Prof. Andrea Giustina Università Vita-Salute, Ospedale San Raffaele Milano QUANDO IMPIEGARE I FARMACI INIBITORI DEL RIASSORBIMENTO OSSEO? 0 Effetti scheletrici degli inibitori dell

Dettagli

Evacuazione chirurgica della cavità uterina: manovra ormai obsoleta? Dott.ssa Chiodo

Evacuazione chirurgica della cavità uterina: manovra ormai obsoleta? Dott.ssa Chiodo Dott.ssa Chiodo Dott. Galli Dott. Luerti NO! Dati ISTAT 2006 (66.308 pz) RCU (95%) Tp Med (3%) altro (2%) Letteratura Cochrane Database Syst Rev. 2010 Jan 20;(1. ) Medical treatments for incomplete miscarriage

Dettagli

LO STOCCAGGIO IN AZOTO LIQUIDO

LO STOCCAGGIO IN AZOTO LIQUIDO CAP 5 LO STOCCAGGIO IN AZOTO LIQUIDO CRISTINA BOTTAZZI E.O. OSPEDALI GALLIERA, GENOVA 1 INTRODUZIONE: Negli ultimi anni le metodiche di crioconservazione hanno acquisito sempre maggior valenza nel trattamento

Dettagli

Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano

Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano Conservazione di tessuti e gameti femminili: dal congelamento al reimpianto Paola Vigano San Raffaele Scientific Institute Milano Approcci alla preservazione della fertilità Follicoli primordiali Primari

Dettagli

Demografia dell Invecchiamento

Demografia dell Invecchiamento Demografia dell Invecchiamento Stefano Volpato Sezione di Medicina Interna e Cardiorespiratoria Dipartimento di Scienze Mediche -UNIFE Università di Ferrara - ex labore fructus - La tendenze demografiche

Dettagli

Cosa è la Maturazione in Vitro degli Ovociti (in inglese: IVM = In Vitro Maturation) A ogni ciclo mestruale fisiologico nelle ovaie, da un pool di piccoli follicoli (formazioni presenti nelle ovaie in

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

Report dei gruppi di lavoro >> [ Mieloma multiplo ]

Report dei gruppi di lavoro >> [ Mieloma multiplo ] Report dei gruppi di lavoro >> [ Mieloma multiplo ] Relatore: M.T. PETRUCCI 27-28 ottobre 2008 Borgo S. Luigi Monteriggioni (Siena) Mieloma multiplo - Copyright FSE 1 Gruppo di lavoro 2 [ Mieloma multiplo]

Dettagli

Il ruolo del LABORATORIO

Il ruolo del LABORATORIO Il ruolo del LABORATORIO di Biologia della Riproduzione Alessandra Fusconi Infertilità: passato, presente, futuro Ascona 23 ottobre 2015 L Andrologo Il Lab e la DIAGNOSI La fertilità maschile tradizionalmente

Dettagli

III Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

III Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia III Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 18-19 maggio 2012 Sede del Corso: Aula

Dettagli

I lipidi nella alimentazione del bambino. Carlo Agostoni Clinica Pediatrica, Ospedale San Paolo Università degli Studi di Milano

I lipidi nella alimentazione del bambino. Carlo Agostoni Clinica Pediatrica, Ospedale San Paolo Università degli Studi di Milano I lipidi nella alimentazione del bambino Carlo Agostoni Clinica Pediatrica, Ospedale San Paolo Università degli Studi di Milano ! I lipidi del latte materno: composizione e significato - acidi grassi -

Dettagli

ROMA. European Fertility Meeting: Strategies to improve IVF success rate. 11/12 december 2015. President: Ermanno Greco

ROMA. European Fertility Meeting: Strategies to improve IVF success rate. 11/12 december 2015. President: Ermanno Greco Strategies to improve IVF success rate President: Ermanno Greco ROMA 11/12 december 2015 Congress Venue: Auditorium Via Veneto - Via Veneto, 89-00187 Roma SPEAKERS / Agarwal Ashok Alviggi Carlo Campbell

Dettagli

Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria)

Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria) Studio PPP (Progetto Prevenzione Primaria) Lancet 2001; 387:89-95 Low-dose aspirin and vitamin E in people at cardiovascular risk: randomised trial in general practice. Piccole dosi di ASA e vitamina E

Dettagli

RAPPORTO AUDIT INTERNO GRUPPO DI VERIFICA ISPETTIVA. Responsabile della verifica ispettiva:... Aree sottoposte ad audit:...

RAPPORTO AUDIT INTERNO GRUPPO DI VERIFICA ISPETTIVA. Responsabile della verifica ispettiva:... Aree sottoposte ad audit:... APPENDICE CAPITOLO 1 Allegato 1 RAPPORTO AUDIT INTERNO Data della verifica.. GRUPPO DI VERIFICA ISPETTIVA Responsabile della verifica ispettiva:.... Aree sottoposte ad audit:...... UNITÀ OPERATIVA:.. PERSONALE

Dettagli

Stima della sovradiagnosi dello screening del tumore mammario

Stima della sovradiagnosi dello screening del tumore mammario XXXIII Congresso Associazione italiana di Epidemiologia Modena, 22-24 ottobre 2009 Stima della sovradiagnosi dello screening del tumore mammario Donella Puliti, Marco Zappa, Guido Miccinesi, Patrizia Falini,

Dettagli

Strategie per preservare la fertilità nella donna Antonio Mangiacasale

Strategie per preservare la fertilità nella donna Antonio Mangiacasale Strategie per preservare la fertilità nella donna Antonio Mangiacasale CRA - Centro Riproduzione Assistita Infertilità e tutela della fertilita - Catania, 08.10.2010 - Sala guests CRA E necessaria la preservazione

Dettagli

Maria Luisa Di Pietro: nuove sfide si affacciano. In gioco laicità e democrazia

Maria Luisa Di Pietro: nuove sfide si affacciano. In gioco laicità e democrazia Maria Luisa Di Pietro: nuove sfide si affacciano. In gioco laicità e democrazia Conferenza stampa 17 luglio 2007 Carlo Casini: ma le linee guida non possono forzare la legge 40 Conferenza stampa 17 luglio

Dettagli

Prevalenza e trattamento del dismetabolismo nel paziente anziano iperteso: evidenza del mancato controllo dei fattori di rischio cardiovascolare

Prevalenza e trattamento del dismetabolismo nel paziente anziano iperteso: evidenza del mancato controllo dei fattori di rischio cardiovascolare Prevalenza e trattamento del dismetabolismo nel paziente anziano iperteso: evidenza del mancato controllo dei fattori di rischio cardiovascolare Sarzani R, Fedecostante M, Spannella F, Dessì-Fulgheri P

Dettagli

Vaccinazioni antinfluenzale e outcome di salute: l esperienza di ASL Milano 1. Rho 3 ottobre 2015

Vaccinazioni antinfluenzale e outcome di salute: l esperienza di ASL Milano 1. Rho 3 ottobre 2015 Vaccinazioni antinfluenzale e outcome di salute: l esperienza di ASL Milano 1 Rho 3 ottobre 2015 Antonio Russo Osservatorio Epidemiologico Dipartimento Governance ASL Milano 1 KEY POINTS L influenza è

Dettagli

S. Bernasconi. Clinica Pediatrica. Università di Parma.

S. Bernasconi. Clinica Pediatrica. Università di Parma. S. Bernasconi Clinica Pediatrica Università di Parma sbernasconi@ao.pr.it Cianfarani 2008 2001 2003 Per poter accedere al trattamento con GH in individui nati SGA è necessario rispondere ai seguenti criteri:

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Il paziente emorragico: IL PAZIENTE PIASTRINOPENICO

Il paziente emorragico: IL PAZIENTE PIASTRINOPENICO Il paziente emorragico: IL PAZIENTE PIASTRINOPENICO Carlo L. Balduini c.balduini@sma-eo.pv.it Università di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico San MaBeo, Pavia v Una nuova definizione di piastrinopenia?

Dettagli

Il trattamento a lungo termine (LTT): quali evidenze per quali aspettative

Il trattamento a lungo termine (LTT): quali evidenze per quali aspettative Il trattamento a lungo termine (LTT): quali evidenze per quali aspettative Orazio ZANETTI Società Italiana di Gerontologia e Geriatria U.O. Alzheimer - Centro per la Memoria IRCCS, Centro S.Giovanni di

Dettagli

STRATEGIE DI PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA FEMMINILE

STRATEGIE DI PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA FEMMINILE TECNICHE CONSOLIDATE STRATEGIE DI PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA FEMMINILE Trasposizione ovarica Crioconservazione di ovociti maturi TECNICHE SPERIMENTALI Crioconservazione di embrioni Soppressione ovarica

Dettagli

ROMA. European Fertility Meeting: Strategies to improve IVF success rate. 11/12 december President: Ermanno Greco

ROMA. European Fertility Meeting: Strategies to improve IVF success rate. 11/12 december President: Ermanno Greco Strategies to improve IVF success rate President: Ermanno Greco ROMA 11/12 december 2015 Congress Venue: Auditorium Via Veneto - Via Veneto, 89-00187 Roma 6,8 crediti ECM SPEAKERS / Agarwal Ashok Campbell

Dettagli

FONDAZIONE CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA OSPEDALE I.R.C.C.S. OPERA DI SAN PIO DA PIETRELCINA SAN GIOVANNI ROTONDO Unità di Ricerca in Aterosclerosi

FONDAZIONE CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA OSPEDALE I.R.C.C.S. OPERA DI SAN PIO DA PIETRELCINA SAN GIOVANNI ROTONDO Unità di Ricerca in Aterosclerosi FONDAZIONE CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA OSPEDALE I.R.C.C.S. OPERA DI SAN PIO DA PIETRELCINA SAN GIOVANNI ROTONDO Unità di Ricerca in Aterosclerosi e Trombosi Responsabile: Elvira Grandone M.D. OBIETTIVI

Dettagli

STERILITA DI COPPIA TERAPIA

STERILITA DI COPPIA TERAPIA STERILITA DI COPPIA: SCELTA TERAPEUTICA STERILITA DI COPPIA TERAPIA TERAPIA FARMACOLOGICA RAPPORTI MIRATI STERILITA CHIRURGIA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) CHIRURGIA Asportazione setto uterino

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Symposium 2007. che si terrà a Castelbrando - Cison di Valmarino, Treviso. dal 13 al 15 settembre.

COMUNICATO STAMPA. Symposium 2007. che si terrà a Castelbrando - Cison di Valmarino, Treviso. dal 13 al 15 settembre. COMUNICATO STAMPA E stato detto molte volte e non solo da noi: la legge 40/2004 è punitiva per le pazienti. Ma ormai c è, e le possibilità che venga cambiata sono quasi nulle. E allora che fare, per continuare

Dettagli

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA S.I.S.Me.R. - Bologna e Centri Satellite

RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA S.I.S.Me.R. - Bologna e Centri Satellite 4 RISULTATI DEI TRATTAMENTI PMA 1985-2015 S.I.S.Me.R. - Bologna e Centri Satellite 1 2 Premessa In questo fascicolo sono presentati i risultati della attività di PMA svolta dal 1985 al 2015 in Italia dalla

Dettagli

RIPOSO a LETTO in caso di contrazioni?

RIPOSO a LETTO in caso di contrazioni? RIPOSO a LETTO in caso di contrazioni? RIPOSO a LETTO in MEGLIO DI NO In gravidanza non è necessario stare a riposo, anche l attività fisica ha dei benefici, insieme ad uno stile di vita sano che garantisca

Dettagli

p.iaconianni@libero.it

p.iaconianni@libero.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome Paola Iaconianni Indirizzo Via Col di Tenda,12 Cap 00141 Telefono 3471135577 E-mail p.iaconianni@libero.it Nazionalità Data di nascita Italiana 05/06/1962 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

R.M.Dorizzi, Strumenti per interpretare gli esami di laboratorio? Forlì, 9 ottobre 2012

R.M.Dorizzi, Strumenti per interpretare gli esami di laboratorio? Forlì, 9 ottobre 2012 1 Half of what you are taught as medical students will in 10 years have been shown to be wrong. And the trouble is, none of your teachers know which half. Sydney Burwell, Dean Harvard Medical School 1935-1949

Dettagli

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello

Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Attività e risultati - Tecniche di II e III livello Centro di Procreazione Medicalmente Assistita - Università di Padova Via Giustiniani, - Padova - PD Codice Centro: 5 Periodo di inserimento: Livello

Dettagli

Rischi della gravidanza in età avanzata. Dott.Gianluca Straface Responsabile UO Ostetricia Policlinico Abano Terme

Rischi della gravidanza in età avanzata. Dott.Gianluca Straface Responsabile UO Ostetricia Policlinico Abano Terme Rischi della gravidanza in età avanzata Dott.Gianluca Straface Responsabile UO Ostetricia Policlinico Abano Terme Età ostetrica avanzata Tradizionalmente la gravida di età superiore ai 35 anni gravida

Dettagli

Gli aspetti sanitari dell emergenza radiologica

Gli aspetti sanitari dell emergenza radiologica Al servizio di gente unica Gli aspetti sanitari dell emergenza radiologica Dott. Francesco Gongolo Area Promozione della Salute e Prevenzione Direzione centrale salute, integrazione socio sanitaria politiche

Dettagli

Crioconservazione. Dr. F.M. Fusi

Crioconservazione. Dr. F.M. Fusi Crioconservazione Dr. F.M. Fusi Congresso Internazionale di Ginecologia Oncologica Tumori Germinali, Stromali e Forme Rare Stato dell arte, Novità e Prospettive Fertilità dopo il cancro In circa 200000

Dettagli

Il manuale WHO 2010 per l esame del liquido seminale: luci e ombre Bologna, 29 Gennaio M Cristina Meriggiola

Il manuale WHO 2010 per l esame del liquido seminale: luci e ombre Bologna, 29 Gennaio M Cristina Meriggiola Centro Interdipartimentale per la Tutela della Salute Sessuale Clinica Ginecologica e Fisiopatologia della Riproduzione Il manuale WHO 2010 per l esame del liquido seminale: luci e ombre Bologna, 29 Gennaio

Dettagli

Le infezioni in ostetricia

Le infezioni in ostetricia Le infezioni in ostetricia Tiziana Quirino U.O. Malattie Infettive Ospedale Busto Arsizio HIV HBV HCV HIV HBV trasmissione materno infantile Efficacia di trasmissione 95% Malattia cronica nel 95% Nascituri

Dettagli

Prof. Loverro Giuseppe. Attività didattica prevista per ciascun modulo formativo Tematica della lezione / attività formativa Cognome e nome

Prof. Loverro Giuseppe. Attività didattica prevista per ciascun modulo formativo Tematica della lezione / attività formativa Cognome e nome MODULO FORMATIVO numero 1 Anatomia e Fisiopatologia ore di stage seminari / altre attività impegno totale ore Anatomia dell'apparato genitale femminile Schonauer Luca 8 13 0, Anatomia dell'apparato genitale

Dettagli

Proposta di attivazione di un Assegno di Ricerca Assistenziale dal titolo:

Proposta di attivazione di un Assegno di Ricerca Assistenziale dal titolo: Proposta di attivazione di un Assegno di Ricerca Assistenziale dal titolo: Prevenzione secondaria del cervicocarcinoma: catch-up delle donne che si sottopongono a PMA presso il Centro di Fisiopatologia

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. I percorsi per una nuova vita!

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. I percorsi per una nuova vita! PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA I percorsi per una nuova vita! PMA Procreazione Medicalmente Assistita al Centro Palmer Il Centro Palmer si occupa di Procreazione Medicalmente Assistita da oltre 30

Dettagli

MARKERS DELL ETÀ OVARICA E FERTILITÀ

MARKERS DELL ETÀ OVARICA E FERTILITÀ Dipartimento di Scienze Ginecologiche, Ostetriche e della Riproduzione MARKERS DELL ETÀ OVARICA E FERTILITÀ N. Colacurci Sorrento, 14 Aprile 2010 MARKERS DELL ETÀ OVARICA E FERTILITÀ Cosa conosciamo dell

Dettagli

Preservazione della fertilità. Dal su 250 adulti è un cancer survivor

Preservazione della fertilità. Dal su 250 adulti è un cancer survivor Preservazione della fertilità Dal 2010 1 su 250 adulti è un cancer survivor L incidenza di alcune neoplasie è in aumento ( es k testicolare, linfomi ) La prognosi quod vitam è in miglioramento Vi è una

Dettagli

Le esperienze internazionali di adesione al test HPV e ai protocolli. Guglielmo Ronco CPO Piemonte - Torino

Le esperienze internazionali di adesione al test HPV e ai protocolli. Guglielmo Ronco CPO Piemonte - Torino Le esperienze internazionali di adesione al test HPV e ai protocolli Guglielmo Ronco CPO Piemonte - Torino Dati dalle survey dei progetti pilota Manuel Zorzi Registro Tumori del Veneto ADESIONE ALL INVITO

Dettagli

SIT Sistema Informativo Trapianti

SIT Sistema Informativo Trapianti * Dati SIT al 3 Gennaio 2017 Attività complessiva di donazione 1992 2016* Cadavere + Vivente Fegato Vivente Rene Vivente Donatori Cadavere Utilizzati 1077 32 134 1120 1005 34 31 126 142 1334 1350 1285

Dettagli

Lesioni ghiandolari: il punto di vista molecolare. Giovanni Negri, Bolzano

Lesioni ghiandolari: il punto di vista molecolare. Giovanni Negri, Bolzano Lesioni ghiandolari: il punto di vista molecolare Giovanni Negri, Bolzano GiSCI, Firenze 2014 Lesioni ghiandolari: il punto di vista molecolare Quali sono i problemi maggiori nella diagnostica delle lesioni

Dettagli

Filippo Caraci & Filippo Drago

Filippo Caraci & Filippo Drago Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Laboratorio di Psicofarmacologia Università degli Studi di Catania Uso off-label degli antipsicotici di seconda generazione Filippo Caraci & Filippo Drago Uso off-label

Dettagli

F e r t i l i t à n a t u r a l e e f e r t i l i t à d i f f i c i l e: d a l l a p r e v e n z i o n e a l l a c u r a

F e r t i l i t à n a t u r a l e e f e r t i l i t à d i f f i c i l e: d a l l a p r e v e n z i o n e a l l a c u r a F e r t i l i t à n a t u r a l e e f e r t i l i t à d i f f i c i l e: d a l l a p r e v e n z i o n e a l l a c u r a Con il patrocinio del Comune di Milano e con la collaborazione della Casa dei Diritti

Dettagli

E BRIANZA SOLIDALE. AIAS Città di Monza ONLUS Brianza Solidale - 09 novembre 2015 Dott. Gaetano Santonocito

E BRIANZA SOLIDALE. AIAS Città di Monza ONLUS Brianza Solidale - 09 novembre 2015 Dott. Gaetano Santonocito A.I.A.S. E BRIANZA SOLIDALE? MISSION Assistenza sanitaria e sociale a favore delle persone disabili ed in particolare di quelle affette da patologie encefaliche svolgendo ogni possibile azione che miri

Dettagli

Programma FERTISAVE. Programma di preservazione della fertilità femminile Responsabile: Prof. Alberto Revelli

Programma FERTISAVE. Programma di preservazione della fertilità femminile Responsabile: Prof. Alberto Revelli Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza, Presidio Ospedaliero S. Anna Universita degli Studi di Torino, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Cattedra di Discipline Ginecologiche e Ostetriche

Dettagli

Supplementazione orale nella prevenzione e nel trattamento della malnutrizione Alessandro Laviano

Supplementazione orale nella prevenzione e nel trattamento della malnutrizione Alessandro Laviano 53 Congresso Nazionale Società Italiana di Gerontologia e Geriatria Firenze, 26-29 Novembre 2008 Supplementazione orale nella prevenzione e nel trattamento della malnutrizione Alessandro Laviano alessandro.laviano@uniroma1.it

Dettagli

D.ssa Tiziana Marsella. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe)

D.ssa Tiziana Marsella. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe) D.ssa Tiziana Marsella Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Policlinico di Modena (Dir. Prof. A.Volpe) Cryopreservation......Is at present the only possible way to STOP and RESTART the human

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute

Eugenio Santoro. I social media come strumento di promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica IRCCS - Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri I social media come strumento di promozione della salute Penetrazione di Internet e dei nuovi media

Dettagli

Società Italiana di Embryo Transfer

Società Italiana di Embryo Transfer Società Italiana di Embryo Transfer Notiziario Marzo 2007 Cari colleghi, è per me un grande onore scrivervi in qualità di presidente Siet. Il mio primo pensiero va all assemblea che durante l ultimo congresso

Dettagli

SCI & SNOWBOARD SCUOLA ITALIANA SCI VAL DI SOLE DAOLASA INVERNO 2015 2016. www.scuolascivaldisole.it

SCI & SNOWBOARD SCUOLA ITALIANA SCI VAL DI SOLE DAOLASA INVERNO 2015 2016. www.scuolascivaldisole.it divertimento - professionalità - simpatia - sicurezza - natura - sport SCUOLA ITALIANA SCI VAL DI SOLE DAOLASA SCI & SNOWBOARD INVERNO 2015 2016 www.scuolascivaldisole.it PARLIAMO: ITALIANO INGLESE TEDESCO

Dettagli

GUIDA AL LOGO LOGO GUIDELINES

GUIDA AL LOGO LOGO GUIDELINES Logo Logo 1 Il logo può essere posizionato all interno di un fondo di qualsiasi colore, non uniforme o fotografico, purché rimangano inalterati i colori, l immediata percezione visiva e la leggibilità

Dettagli

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI Read Online and Download Ebook LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI DOWNLOAD EBOOK : LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO Click link bellow and

Dettagli

NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE. 4 giugno 2009 - ORE 9.00 Sala Conferenze Via F. Ferrer 25/27- Busto Arsizio (VA)

NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE. 4 giugno 2009 - ORE 9.00 Sala Conferenze Via F. Ferrer 25/27- Busto Arsizio (VA) NUOVI ASPETTI NELLA GENETICA E NELLA CLINICA IN DIAGNOSI PRENATALE 8.30 registrazione 9.00 introduzione presentazione 9.15 10.00 10.45 11.00 11.45 12.30 13.30 14.15 15.00 15.15 16.00 Dr. DI GIANANTONIO-Nuove

Dettagli

Internet e social media per la medicina

Internet e social media per la medicina La letteratura scientifica per la qualità dei Servizi Sanitari Internet e social media per la medicina Eugenio Santoro eugenio.santoro@marionegri.it www.twitter.com/eugeniosantoro Laboratorio di Informatica

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano

Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano Social freezing e cellule staminali: applicazioni cliniche presen5 e future per la conservazione della fer5lità Corti Laura San Raffaele Scientific Institute Milano Approcci alla preservazione della fer5lità

Dettagli

LISTA DI DISTRIBUZIONE

LISTA DI DISTRIBUZIONE Pagina 1di 7 LISTA DI DISTRIBUZIONE Personale Chirurgia Generale e Specialistiche Personale Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio Personale Medicina Interna e Specialità Mediche Personale

Dettagli

ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI ALLA MAMMELLA : CHE FARE?

ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI ALLA MAMMELLA : CHE FARE? La sorveglianza epidemiologica dello screening dei tumori della mammella nella Regione Emilia-Romagna Seminario di studio Bologna, 23 marzo 2015 ANALISI DEI TEMPI DI ATTESA PER GLI INTERVENTO CHIRURGICI

Dettagli

Corso teorico/pratico di embriologia. e Procreazione Medicalmente Assistita

Corso teorico/pratico di embriologia. e Procreazione Medicalmente Assistita 1 Corso di approfondimento Corso teorico/pratico di embriologia e Procreazione Medicalmente Assistita IL CORSO CONFERISCE 25 CREDITI ECM Jolly NH Hotel Cavalieri, Pisa 15/16 Novembre 6/7 Dicembre Il corso

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA Controversie sullo screening mammografico: pro e contro Edda Simoncini Breast Unit A.O.Spedali Civili Brescia Spedali Civili di Brescia Azienda Ospedaliera

Dettagli

l Adulto Sandro Francavilla L INFERTILITA MASCHILE : Quando e come prevenirla European Training Centre for Clinical Andrology

l Adulto Sandro Francavilla L INFERTILITA MASCHILE : Quando e come prevenirla European Training Centre for Clinical Andrology Università dell Aquila U.O.C. Andrologia Medica ALS 1 Abruzzo European Training Centre for Clinical Andrology L INFERTILITA MASCHILE : Quando e come prevenirla l Adulto Sandro Francavilla 13 Congresso

Dettagli

Convegno Qualità Microbiologica dei Cosmetici: Aspetti Tecnici e Normativi Milano, 15 maggio Lucia Bonadonna Istituto Superiore di Sanità

Convegno Qualità Microbiologica dei Cosmetici: Aspetti Tecnici e Normativi Milano, 15 maggio Lucia Bonadonna Istituto Superiore di Sanità Convegno Qualità Microbiologica dei Cosmetici: Aspetti Tecnici e Normativi Milano, 15 maggio 2015 Lucia Bonadonna Istituto Superiore di Sanità REGOLAMENTO (CE) n. 1223/2009 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Mirella Iaccarino Nata a Napoli il 21/11/1972 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Indirizzo: Centro Chemis Iaccarino via F. Caracciolo, 2-80122 Napoli E - m a i l : H Y P E R L IN K " m a i l to :m.i a c c a

Dettagli

Biologo/Embriologo. Da Dicembre Dirigente biologo libero-professionista. Procreazione medicalmente Assistita Ref. Dott. Tomei Dott.

Biologo/Embriologo. Da Dicembre Dirigente biologo libero-professionista. Procreazione medicalmente Assistita Ref. Dott. Tomei Dott. Curriculum Vitae Cognome e Nome Cittadinanza Castelli Marina Italiana Data di nascita 01/03/1981 Sesso Femminile Occupazione desiderata/settore professionale Biologo/Embriologo Esperienze professionali

Dettagli

CRIOCONSERVAZIONE DELLA FERTILITÀ

CRIOCONSERVAZIONE DELLA FERTILITÀ CRIOCONSERVAZIONE DELLA FERTILITÀ Istituto Internazionale di Medicina della Riproduzione International Institute for Reproductive Medicine Internationales Institut für Reproduktive Medizin Institut International

Dettagli

CRIOCONSERVAZIONE DI TESSUTO OVARICO Aspetti di Laboratorio

CRIOCONSERVAZIONE DI TESSUTO OVARICO Aspetti di Laboratorio CRIOCONSERVAZIONE DI TESSUTO OVARICO Aspetti di Laboratorio Dott. Nunzio Minniti Gruppo Genesi Palermo ARCA Service Livorno Centro ASTER Ragusa Introduzione La capacità di conservare cellule in uno stato

Dettagli

Ministero della salute Dott.ssa Monica Capasso m.capasso@sanita.it

Ministero della salute Dott.ssa Monica Capasso m.capasso@sanita.it Ministero della salute Dott.ssa Monica Capasso m.capasso@sanita.it Decreto Legislativo 50/2007 Art. 1. Campo di applicazione 1. Il presente decreto disciplina l'adozione e l'applicazione dei principi di

Dettagli

Tirocinante per elaborazione tesi sperimentale laurea specialistica. Conferimento titolo di Clinical Embryologist

Tirocinante per elaborazione tesi sperimentale laurea specialistica. Conferimento titolo di Clinical Embryologist INFORMAZIONI PERSONALI De Stefani Silvia Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali vigenti in materia e previste dall art. 76 DPR n. 445/2000 per le dichiarazioni mendaci e

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI La nostra azienda opera da oltre 25 anni sul mercato della tranciatura lamierini magnetid e pressofusione rotori per motori elettrici: un lungo arco di tempo che ci ha visto

Dettagli

1. La fecondazione. Studi sulla descrizione di proteine coinvolte nel legame tra spermatozoo e zona pellucida dell ovocita

1. La fecondazione. Studi sulla descrizione di proteine coinvolte nel legame tra spermatozoo e zona pellucida dell ovocita 1. La fecondazione Chang MC. Fertilizing capacity of spermatozoa deposited into the fallopian tubes. Nature. 1951 Oct 20;168(4277):697-8. Yanagimachi R. Sperm capacitation and gamete interaction. J Reprod

Dettagli