S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI"

Transcript

1 A.M. Villaggio Azzurro Ghedi S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI A.M. VILLAGGIO AZZURRO GHEDI COSTRUZIONE DI TRE PALAZZINE ALLOGGI INFORMAZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA TELEMATICA 1 DISPOSIZIONI GENERALI Il presente documento fornisce indicazioni utili per la partecipazione alla gara telematica indetta per l affidamento della costruzione di tre palazzine alloggi presso il Villaggio Azzurro di Ghedi, di cui all avviso di gara pubblicato sul Profilo di Committenza corso. La procedura in oggetto è interamente gestita attraverso l utilizzazione di un sistema telematico costituito da una piattaforma informatica e un software applicativo. Il tempo del sistema è il tempo ufficiale nel quale sono compiute le azioni attraverso il sistema medesimo. Tutti gli orologi del sistema (system clock) sono mantenuti sincronizzati con protocollo NTP, a un tempo standard ITU, International Telecommunication Union, l Agenzia specializzata delle Nazioni Unite per la definizione degli standard delle telecomunicazioni. La procedura avviata con pubblicazione di avviso di gara, da aggiudicarsi col criterio del prezzo più basso, è contraddistinta automaticamente dall identificativo A.M. Villaggio Azzurro Ghedi - Costruzione di Tre Palazzine Alloggi. Al fine della partecipazione alla presente procedura è necessario: a. essere gratuitamente registrati e abilitati alla piattaforma e- procurement di SEA ovvero, in difetto, registrarsi alla stessa, con le seguenti modalità: i. all indirizzo prendere visione ed accettare le Condizioni Generali di utilizzo e le Condizioni Generali di utilizzo-clausole vessatorie ii. scaricare i documenti Condizioni generali di utilizzo e Condizioni generali di utilizzo Clausole vessatorie, procedendo secondo le disposizioni di cui all art. 3 delle Condizioni stesse; tali documenti devono essere debitamente

2 compilati e firmati digitalmente dal legale rappresentante/procuratore di cui dovrà essere fornita la relativa procura; iii. compilare i Dati anagrafici iv. selezionare l ipotesi pertinente tra Partecipazione a Gara Pubblica e Partecipazione a Gara Pubblica. in costituendo/costituito R.T.I.. In tal ultimo caso, il sistema assegnerà al R.T.I./Consorzio ordinario/rete di imprese e, per esso, all operatore economico qualificatosi quale capogruppo, un codice identificativo espressamente riferito al RTI/Consorzio ordinario/rete di imprese. In sede di registrazione la capogruppo dovrà indicare gli ulteriori componenti della compagine associativa. Questi ultimi, se non già individualmente registrati a portale, dovranno provvedere anch essi alla registrazione accettando, in tal modo, le regole d utilizzo dello stesso. v. compilare le Informazioni di contatto (Utente di default che verrà abilitato come Referente piattaforma) vi. verificare e confermare i dati nella pagina di riepilogo per l invio della richiesta. Si segnala di prestare particolare attenzione nell indicare il Referente in quanto, allo stesso, vii. verranno inoltrate tutte le comunicazioni inerenti la gara; il MOC SEA (tel ) provvederà, entro il giorno lavorativo successivo alla registrazione avvenuta a cura dell operatore economico, ad attivare la password (abilitazione) automaticamente generata dal sistema ed inviata all indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione nella sezione Informazioni di contatto nonché ad attivare l Area Documentale nella quale depositare i documenti, di cui al precedente p.to ii. Successivamente alla verifica, sempre a cura del MOC SEA, della documentazione inserita, il fornitore viene abilitato alla sezione Appalti e Aste all interno del portale. Al fine dell abilitazione, laddove si tratti di Fornitore di nuova registrazione, si richiede che lo stesso inoltri tempestivamente una mail al seguente indirizzo help desk: indicando nell oggetto Domanda di partecipazione alla procedura evento numero Ciò per consentire il rapido processamento dell abilitazione ad operare sul portale SRM. Pertanto, il fornitore dovrà procedere alla registrazione tramite il link di cui al precedente punto (i) almeno tre giorni prima della scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione. b. Accedere al Portale tramite le proprie Username e Password e, nella Sezione Appalti e Aste, procedere come segue: 2

3 i. cliccare su Appalti online-pubblicato quindi selezionare numero evento numero A.M. Villaggio Azzurro Ghedi - Costruzione di Tre Palazzine Alloggi. ii. selezionare il tasto Registrare per esprimere la volontà di partecipare alla specifica gara d appalto. c. possedere un certificato di firma digitale, in corso di validità, rilasciato da un organismo incluso nell elenco pubblico dei certificatori accreditati tenuto dall Agenzia per l Italia Digitale (ex DigitPA), generato mediante l utilizzo di un dispositivo per la creazione di una firma sicura ex art. 38, c. 2 D.P.R. 445/2000; d. disporre della seguente dotazione tecnica minima (rif. Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente invito a formulare offerta, qui allegato): i. un personal computer collegato a internet e dotato di un browser Microsoft Internet Explorer (fino alla versione 9), oppure Mozilla Firefox; ii. un programma software per la conversione in.pdf dei file d offerta. Tutte le interazioni tra gli utenti e il server sono condotte in modo crittografato, realizzato attraverso la versione 3.0 di SSL. Il mezzo di comunicazione alternativo al sistema telematico o alla posta elettronica, da utilizzare per eventuali comunicazioni in corso di procedura in caso di indisponibilità oggettiva e momentanea degli stessi, è: per comunicazione del concorrente a SEA, il fax n ; mentre sarà cura del Concorrente, se del caso su richiesta di SEA effettuata contattando il numero telefonico indicato in sede di registrazione nei Contatti, comunicare a SEA il numero di fax a cui far pervenire le comunicazioni. La condizione di eventuale indisponibilità oggettiva e momentanea del sistema è accertata e attestata da SEA. In caso di indisponibilità prolungata i concorrenti prendono, altresì, atto ed accettano che SEA si riserva di sospendere la presente procedura, fornendo puntuali indicazioni in merito, se del caso, per la gestione della stessa in modalità alternativa off-line. Per quanto riguarda la firma digitale, sempre sul profilo di committenza B2B, all interno dell Albo Fornitori e Sistemi di Qualificazione è disponibile una Guida Operativa per la firma digitale. 3

4 In caso di operatori economici stranieri o residenti all estero, è ammesso che gli stessi rendano le prescritte dichiarazioni mediante firma elettronica avanzata rilasciata da Certificatori operanti in base a una licenza o autorizzazione rilasciata da uno Stato membro dell U.E. e in possesso dei requisiti previsti dalla direttiva 1993/93/CE. Di ciò dovrà essere data evidenza dall operatore economico mediante specifica dichiarazione attestante il titolo abilitativo. Si consiglia di procedere alla registrazione al portale con congruo anticipo rispetto al termine stabilito per la presentazione della domanda di partecipazione indicato al par. III) dell avviso di gara, al fine di consentire l espletamento degli adempimenti propedeutici alla partecipazione alla presente procedura. Anche nell ipotesi di partecipazione nelle forme di costituendo/costituito R.T.I. o Consorzio ordinario/rete di imprese, la registrazione deve essere effettuata dalla sola impresa che, nell ambito dell R.T.I./Consorzio/rete di imprese, assumerà/abbia assunto il ruolo di Mandataria. Le mandanti sono comunque tenute a produrre la documentazione e/o rendere le dichiarazioni secondo il dettaglio di cui al Doc. 1/Domanda di partecipazione, che verranno trasmesse alla Committente dalla Mandataria attraverso la sezione Allegati, all interno della Domanda di partecipazione. Ogni operazione effettuata attraverso il sistema è memorizzata nelle registrazioni di sistema il quale, pertanto, attesterà e traccerà ogni attività compiuta attraverso il medesimo. Le registrazioni di sistema, relative ai collegamenti effettuati e alle relative operazioni eseguite nell ambito della partecipazione alla presente procedura, sono conservate nel sistema e fanno piena prova nei confronti degli utenti dello stesso. Tali registrazioni hanno carattere riservato e non saranno divulgate a terzi. SEA è il responsabile della sicurezza informatica, logica e fisica del sistema e riveste il ruolo di responsabile dell adozione di tutte le misure stabilite dal D.Lgs. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali. L operatore economico con la registrazione e, comunque, con la presentazione dell offerta, dà per rato e valido e riconosce senza contestazione alcuna quanto posto in essere, all interno del sistema, dal Referente Piattaforma/Referente e-procurement indicato in sede di registrazione nelle informazioni di contatto. Ogni azione posta in essere dal suddetto referente si intenderà, pertanto, direttamente e incontrovertibilmente imputabile all operatore economico registrato. 4

5 L accesso, l utilizzo del sistema e la partecipazione alla presente procedura comportano l accettazione incondizionata delle Condizioni generali di utilizzo del sistema e delle indicazioni contenute nel presente documento nonché di quanto portato a conoscenza degli utenti tramite la pubblicazione sul portale o le comunicazioni attraverso il sistema. Tutti gli utenti, con l utilizzazione del sistema, esonerano SEA da ogni responsabilità relativa a qualsivoglia malfunzionamento o difetto relativo ai servizi di connettività necessaria a raggiungere, attraverso la rete pubblica di telecomunicazioni, il sistema stesso. Al fine di garantire una facilità di lettura dei documenti prodotti in gara, si raccomanda: - che i documenti richiesti in formato elettronico siano prodotti in formato.pdf (ovvero excel ove specificamente richiesto); - che i documenti in formato elettronico siano nominati secondo le indicazioni fornite nel Doc. 1/Domanda di partecipazione, così da consentire una facile identificazione; - laddove sia richiesta la firma digitale, prima di allegare i documenti firmati digitalmente, verificare che ognuno di essi sia conforme alle regole exdigitpa in materia di firma digitale; - di non marcare temporalmente la documentazione da produrre firmata digitalmente. Al fine di garantire il tempestivo caricamento dei documenti a Portale, si suggerisce di limitare le dimensioni di ciascun singolo file di cui è composta l offerta alla dimensione di 5MB. Ogni eventuale quesito di natura informatica connesso alla modalità di utilizzo del Portale, compresa la fase di registrazione, dovrà essere rivolto ai seguenti punti di contatto Assistenza gare on line : Numero di telefono : (attivo nei giorni feriali dalle 9:15-13:00/14:00-17:30) 2. PARTECIPAZIONE ALLA GARA FASE I. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al fine della partecipazione alla gara, SEA mette a disposizione dei concorrenti, all interno dell Area Collaborativa del Portale Fornitori, la seguente documentazione: 5

6 Avviso Pubblicitario; Informazioni generali per la partecipazione alla gara telematica con identificativo: A.M. Villaggio Azzurro Ghedi - Costruzione di Tre Palazzine Alloggi ; Doc. 1/Domanda di partecipazione alla gara e dichiarazioni a corredo, gara con identificativo: A.M. Villaggio Azzurro Ghedi - Costruzione di Tre Palazzine Alloggi ; Doc. 1-bis/Dichiarazione requisiti di ordine generale resa direttamente dagli interessati; Doc. 1-ter/Dichiarazione resa dal soggetto cessato; Doc. 2 Dichiarazione sostitutiva CCIAA; Relazione Generale; Capitolato Speciale d Appalto Parte 2^ Specificazione delle prescrizioni tecniche, Vol. 1 Prescrizioni generali. I documenti Relazione Generale, Capitolato Speciale d Appalto Parte 2^ Specificazione delle prescrizioni tecniche, Vol. 1 Prescrizioni generali sono messi da subito a disposizione per una ponderata manifestazione di interesse. La Domanda di partecipazione (Doc. 1) e annessi allegati (Docc. 1-bis e 1-ter), redatta in lingua italiana (i testi non in italiano dovranno essere corredati di traduzione giurata) dovrà essere formulata e sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante/procuratore dell operatore economico. In tale ultimo caso allegare procura. Per quanto riguarda le dichiarazioni di cui ai Docc. 1-bis e 1-ter si rimanda alle istruzioni per la compilazione di cui al sopra citato Doc. 1. La Domanda di partecipazione deve pervenire in modalità telematica, pena l esclusione dalla gara, entro l ora e la data fissate nell Avviso di gara. Il portale telematico non consente la trasmissione delle domande di partecipazione oltre il suddetto termine. A maggior chiarezza si precisa che, allorché la compilazione delle diverse sezioni non si concluda entro la data e ora di chiusura prefissate, il sistema non segnala l avvenuto superamento del termine in corso di compilazione ma, solo dopo che il concorrente abbia cliccato il tasto Inviare per trasmettere, in tal modo, la propria domanda di partecipazione, il sistema non consentirà, l invio della domanda per avvenuto superamento della data di chiusura dell Appalto. Si invitano pertanto i partecipanti ad attivarsi per tempo così da compilare e presentare la domanda di partecipazione entro il termine sopra fissato. Di seguito vengono descritte le modalità cui attenersi per la presentazione della Domanda di partecipazione 6

7 A) Il Concorrente, per inserire la propria domanda di partecipazione, dovrà: 1) collegarsi al Portale Fornitori della Committente raggiungibile all URL: e accedere, attraverso le proprie credenziali, al numero evento contraddistinto dall identificativo: A.M. Villaggio Azzurro Ghedi - Costruzione di Tre Palazzine Alloggi ; 2) utilizzare la funzionalità Creare Offerta alla quale il sistema assegnerà una numerazione automatica (50000xxx); 3) nel caso in cui il concorrente intendesse salvare l offerta cliccare sul tasto Salvare ; per rielaborare il documento cliccare sul tasto Elaborare ; 3) accedere alla sezione Note e allegati all interno della quale produrre, nella sottosezione Allegati tutta la documentazione richiesta. In dettaglio: Domanda di partecipazione redatta nelle forme di cui al Doc. 1 e annessi allegati Doc. 1-bis e Doc 1-ter, firmati con firma elettronica digitale (laddove richiesto). N.B.: Il concorrente, pur avendo scaricato i documenti dall area collaborativa o cfolder, per caricarli a sistema NON dovrà procedere all interno di tale area utilizzando la sottosezione Collab per inserire i documenti. (Rif. Manuale paragrafi 1 e 4) B) Una volta inserita la domanda di partecipazione, che figurerà all interno della colonna Numero offerta (50000xxx), è necessario trasmetterla cliccando sul tasto inviare. A seguito di tale azione, il concorrente potrà visualizzare l avvenuta trasmissione verificando che nella schermata di accesso al portale, nel campo stato offerta, compaia la dicitura Presentato/a, perché in caso contrario la Domanda di partecipazione risulterà creata ma non inviata e, pertanto, non pervenuta. Le domande di partecipazione verranno prese in considerazione dalla Committente solo successivamente allo scadere del termine perentorio di presentazione delle stesse. Il sistema consente al concorrente di presentare, prima della scadenza del termine anche più Domande. L ultima domanda formulata si intende quale sostitutiva delle precedenti e vale quale domanda di riferimento per la gara. 7

8 In caso di partecipazione di costituito/costituendo RTI/Consorzio ordinario/rete di imprese, gli operatori economici che assumono/assumeranno il ruolo di mandante dovranno far sottoscrivere digitalmente dal legale rappresentante/procuratore la domanda di partecipazione e annessi allegati. I suddetti documenti verranno allegati a portale dall impresa che ha assunto/assumerà il ruolo di capogruppo; FASE 2 PRESENTAZIONE OFFERTA I fornitori che abbiano validamente superato la fase di pre-selezione, verranno invitati a formulare l offerta nell ambito della successiva fase di gara. A tal fine riceveranno all indirizzo di posta elettronica del Referente e- procurement la comunicazione di avvenuta pubblicazione dell Appalto, il cui numero identificativo, diverso da quello assegnato alla Domanda di partecipazione, verrà generato in automatico dal sistema. Ulteriori indicazioni tecniche di partecipazione saranno fornite nell ambito dell invito a formulare offerta. 8

SOCIETÀ p.a. ESERCIZI AEROPORTUALI - S.E.A. INFORMAZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA TELEMATICA

SOCIETÀ p.a. ESERCIZI AEROPORTUALI - S.E.A. INFORMAZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA TELEMATICA SOCIETÀ p.a. ESERCIZI AEROPORTUALI - S.E.A. Avviso pubblicitario relativo all affidamento del servizio CUTE/CUPPS (C.I.G. nr. 6230767F92 ) INFORMAZIONI GENERALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA TELEMATICA

Dettagli

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI

S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI S.E.A. - SOCIETÀ per Azioni ESERCIZI AEROPORTUALI PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI TELEFONIA, CONNETTIVITÀ GEOGRAFICA, CONNETTIVITÀ INTERNET, SICUREZZA E GESTIONE DELLA BANDA PRESSO GLI

Dettagli

MODALITA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

MODALITA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA - - MODALITA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Premessa La presente procedura di gara è indetta nel rispetto e sulla base delle seguenti disposizioni: * D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 (Regolamento); * D.Lgs. 12

Dettagli

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari)

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) SETTORE ECONOMICO SOCIALE, PUBBLICA ISTRUZIONE,CULTURA, BIBLIOTECA E POLITICHE DEL LAVORO Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative per la presentazione telematica delle offerte Istruzioni operative gare pubbliche

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE

ISTRUZIONI OPERATIVE ISTRUZIONI OPERATIVE 1 Come richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it L Impresa interessata, per richiedere l abilitazione al portale www.posteprocurement.it, dovrà: a) compilare il

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014)

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ALBO FORNITORI TELEMATICO DI APAM ESERCIZIO SPA (rev.0-01 Settembre 2014) 1 PREMESSE 1.1 La Società APAM ESERCIZIO SPA (di seguito APAM) con sede legale

Dettagli

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta

Regione Campania. Linee Guida Presentazione Offerta Regione Campania Linee Guida Presentazione Offerta Sommario Sommario... 2 Introduzione... 3 Destinatari del documento...3 Scopo e struttura del documento...3 Accesso al portale...5 Invito...6 Richiesta

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione. Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo

Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione. Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo Fon.Coop Sistema di Gestione dei Piani di Formazione Manuale per la Registrazione utente nel Nuovo sistema informativo GIFCOOP del 03/12/2014 Indice 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE DEL DOCUMENTO... 3 2

Dettagli

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale

Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale Istruzioni operative per l iscrizione al portale ATAC, la presentazione dell offerta e la firma digitale I. ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL PORTALE ATAC E L ACCESSO ALLA SEZIONE DEDICATA ALLA GARA 3 II.

Dettagli

PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE

PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE Direzione Acquisti e Contratti Il Direttore PROCEDURE OPERATIVE PER L UTILIZZO DELL ALBO FORNITORI E DELLE GARE ON-LINE 1 PROCEDURA OPERATIVA ALBO FORNITORI 1.1 ALBO FORNITORI L Albo Fornitori contiene

Dettagli

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 FASE 1 PREREGISTRAZIONE 4 FASE 2 COMPLETAMENTO PRIMA REGISTRAZIONE 7 3. OPERATORE GIÀ REGISTRATO:9 ACCESSO E OPERATIVITA AREA RISERVATA

Dettagli

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale

Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale Istruzione Operativa Richiesta di Offerta on-line in busta chiusa digitale ATAF avvierà la gara on-line secondo le modalità di seguito descritte, in particolare utilizzando lo strumento RDO on-line disponibile

Dettagli

Manuale Fornitore. Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso

Manuale Fornitore. Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a GARA AD INVITO che non prevede la pubblicazione di avviso Rev. 02 del 12-12-2014 1 INDICE I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE.3 1 VISUALIZZAZIONE

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem SETTORE 2 SERVIZIO 2.02 Gestione dei servizi sul territorio e delle infrastrutture Pianificazione e progettazione ll.pp. BANDO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INCARICO TEMPORANEO DIRIGENTE MEDICO (N. 8/2015)

AVVISO PUBBLICO INCARICO TEMPORANEO DIRIGENTE MEDICO (N. 8/2015) pag. 1 Si rende noto che questa Azienda intende procedere, ai sensi dell art. 9 della Legge 20/05/1985 n. 207 e del DPR 10/12/1997 n. 483, alla formulazione di una graduatoria per la copertura a tempo

Dettagli

CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori

CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori CASSA DEPOSITI E PRESTITI S. p. A. Istruzioni per l iscrizione all Elenco Fornitori Indice 1 Registrazione al Portale dei Fornitori... 3 2 Categoria Merceologica... 3 3 Compilazione dei Questionari...

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Determinazione del Direttore Generale n. 25 del 5 marzo 2013 REGOLAMENTO PER

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del OccupaMI 2013: Bando contributi alle pmi per il sostegno all occupazione 1. Finalità delle procedure digitali La nuova

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI

PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI PIATTAFORMA TELEMATICA DELL'AGENZIA DEL DEMANIO PER LE ASTE DI VENDITA E CONCESSIONE DEGLI IMMOBILI PUBBLICI Guida all iscrizione e alla presentazione delle offerte Home page Piattaforma Telematica Dell

Dettagli

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA Premessa Obiettivo del documento è illustrare la procedura informatica di registrazione, compilazione e presentazione delle domande di agevolazione di cui al decreto del

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

SI-GTS Sistema Informativo per la Gestione dei Titoli di Spesa. Istruzioni tecniche per l avvio all Esercizio Sperimentale

SI-GTS Sistema Informativo per la Gestione dei Titoli di Spesa. Istruzioni tecniche per l avvio all Esercizio Sperimentale SI-GTS Sistema Informativo per la Gestione dei Titoli di Spesa Istruzioni tecniche per l avvio all Esercizio Sperimentale 1 Contesto di riferimento Il Sistema Informativo per la Gestione dei Titoli di

Dettagli

Manuale operativo per la. all Albo Fornitori. https://gesac-procurement.bravosolution.com

Manuale operativo per la. all Albo Fornitori. https://gesac-procurement.bravosolution.com Manuale operativo per la presentazione dell istanza a di iscrizione i ione all Albo Fornitori https://gesac-procurement.bravosolution.com 1 INTRODUZIONE Il presente documento ha l obiettivo di guidare

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 11,

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerte Rev. 01 del 13-01-2014 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso:

ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI. Premesso: ISTRUZIONE OPERATIVA SISTEMA ACQUISTI ON LINE ACI Premesso: a) che oggetto della presente Istruzione Operativa Sistema Acquisti on line ACI sono le modalità operative per l abilitazione e la partecipazione

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144 144 - Ve.Net.energia-edifici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Nome doc.: Manuale Utente 144 Ve.Net. Energia-edifici

Dettagli

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica

Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Allegato 1 - ACCESSO WEB/16 Modalità di accreditamento al sistema web e modifica anagrafica Ai fini della trasmissione, aggiornamento e visualizzazione dei modelli previsti dalle norme che disciplinano

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI

PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI PROCEDURA OPERATIVA PER LE ATTIVITÀ DI APERTURA DI NUOVI PUNTI DI RICONSEGNA E PER LA CHIUSURA/RIAPERTURA DI PUNTI DI RICONSEGNA ESISTENTI Con riferimento alle disposizioni previste dal Codice di Rete

Dettagli

COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI 31-59100 PRATO

COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI 31-59100 PRATO COMUNE DI PRATO STAFF AREA TECNICA, APPALTI OPERE PUBBLICHE, GARE E ESPROPRI Piazza Mercatale n. 31-59100 PRATO Tel. 05741836670 / 1831836672 / 05741836618 Istruzioni per la compilazione delle domande

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

nome.cognome@asmepec.it

nome.cognome@asmepec.it C O M U N E D I O L I V A D I Provincia di Catanzaro C.F.850000330796 P.I. 00362830796 E-mail: comuneolivadi@comune.olivadi.cz.it E.mail: comune.olivadi@asmepec.it info@asmepec.it www.comune.olivadi.cz.it

Dettagli

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA Allegato 1 Modalità operative per l iscrizione all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA 1) STRUTTURA DELL ALBO FORNITORI L Albo Fornitori è articolato nelle seguenti categorie: - Categoria A: Servizi e

Dettagli

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START

NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START NORME TECNICHE DI FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA TELEMATICO ACQUISTI REGIONALE DELLA TOSCANA START (approvate con Decreto Dirigenziale n. 3631 del 06/08/2015) Indice Sezione I -Norme disciplinanti le procedure

Dettagli

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde 1. Premesse 1.1 Per incarico della Regione Lombardia, Lombardia Informatica S.p.A. cura la realizzazione della Carta Regionale dei Servizi (CRS) e la sua

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 8 al Disciplinare di gara GUIDA ALLA COLLOCAZIONE DELL OFFERTA SUL SISTEMA DELL INPS Procedura aperta

Dettagli

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi)

Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Gara con presentazione di offerta valutata secondo il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (gara in due tempi) Manuale per i Fornitori INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 DEFINIZIONI... 3 2 ACCESSO

Dettagli

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Provincia di Lecce Settore Politiche Culturali, Sociali, di Parità e del Lavoro Servizio Formazione e Lavoro Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Versione 1.0 Marzo 2012 Sommario Portale Sintesi...3

Dettagli

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Manuale di supporto all utilizzo di SINTEL per stazione appaltante REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 11 INDICE 1. Introduzione... 2 1.1. Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Fasc. 2.8 2016 32 Lecco, 09.05.2016 Per le trasmissioni in interoperabilità il numero di protocollo e la data sono contenuti nel file segnatura.

Fasc. 2.8 2016 32 Lecco, 09.05.2016 Per le trasmissioni in interoperabilità il numero di protocollo e la data sono contenuti nel file segnatura. SUA.Lecco c/o Direzione Organizzativa III Appalti, Contratti, Convenzionamenti, Espropriazioni Stazione Unica Appaltante SUA.LECCO Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295414 Fax 0341.295333

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE

REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE 75 REGOLAMENTO PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI MEDIANTE PROCEDURE TELEMATICHE ADOTTATO DAL CONSIGLIO COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 105/I0029624P.G. NELLA SEDUTA DEL 27/04/2004 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese registroimprese Indice IL SERVIZIO 3 PREREQUISITI 4 COMPILAZIONE IN MODALITÀ ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 9 INDICE 2 Il Servizio

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti. Versione 1.0

Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti. Versione 1.0 Guida alla procedura informatica di presentazione dei progetti di Ristrutturazione degli Enti Versione 1.0 ANNO 2006 Manuale redatto a cura di: Area Testing & Assistenza Responsabile di Progetto: Giulia

Dettagli

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A.

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. Via Vigone 42-10064 Pinerolo (TO) Tel. +390121236233/312 Fax: +390121236312 http://www.aceapinerolese.it e-mail: appalti@aceapinerolese.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI

1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI 1. REQUISITI TECNOLOGICI MINIMI Personal Computer in grado di supportare un applicativo Browser (Navigatore) di tipo Netscape 4.5 o superiore oppure Explorer 4.0 o superiore. Livello di codifica 128 bit.

Dettagli

Provincia di Napoli Area Patrimonio Direzione Provveditorato e Economato

Provincia di Napoli Area Patrimonio Direzione Provveditorato e Economato Direzione Provveditorato e Economato ALBO TELEMATICO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER BENI E SERVIZI - ISTRUZIONI OPERATIVE PER L ISCRIZIONE - Telefono 0817949581 fax 0817949580 provved@provincia.napoli.it

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

Manuale per la richiesta e la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la richiesta e la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE

AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO MANIFESTAZIONE D INTERESSE AVVISO PER LA INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE A PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 122 COMMMA 7 DEL D.LGS. 163/2006. CIG 53907370E7 - CUP E41B13000100009

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA 1/5

PROVINCIA DI VERONA 1/5 PROVINCIA DI VERONA AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE RISTRETTE SEMPLIFICATE PER GLI APPALTI DI LAVORI PER L ANNO 2014 ED ESTENSIONE ALLE PROCEDURE NEGOZIATE

Dettagli

POSIC PORTALE DI QUALIFICA FORNITORI

POSIC PORTALE DI QUALIFICA FORNITORI POSIC PORTALE DI QUALIFICA FORNITORI OTTIMIZZATO PER Microsoft Internet Explorer Mozilla Firefox Milano, 14/06/2013 AFC Purchasing - Supplier Governance SOMMARIO 1 Guida al Primo Accesso..pp 3-9 2 Sostituzione

Dettagli

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it.

Roma, ENTE APPALTANTE Sogesid S.p.A. via Calabria 35 00187 (Roma) tel. 06 420821 sito istituzionale www.sogesid.it. Roma, Oggetto: Avviso informativo finalizzato a un indagine di mercato per selezionare soggetti interessati a partecipare alla procedura per l affidamento del servizio di formazione periodica del personale

Dettagli

MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI

MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI GRUPPOCAP MANUALE QUALIFICAZIONE FORNITORI Introduzione Il presente documento ha lo scopo di illustrare i passi su Oracle Applications necessari al fornitore per chiedere la qualificazione. Prima di richiedere

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 1.1 VISUALIZZAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DOWNLOAD ALLEGATI...

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 1.1 VISUALIZZAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DOWNLOAD ALLEGATI... Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerta Rev. 04 del 15-01-2015 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO

REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Manuale di supporto all utilizzo di SINTEL per operatori economici REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 9 INDICE 1. Introduzione... 2 1.1. Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Il Mercato elettronico della PAT

Il Mercato elettronico della PAT Mercato Elettronico PAT giugno 2013 Indice Il Mercato elettronico della PAT La normativa di riferimento I soggetti coinvolti I requisiti tecnologici per le Amministrazioni La registrazione al sistema e

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA

PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA PROCEDURA APERTA FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO 2011 REGOLE TECNICHE PER LO SVOLGIMENTO DELL ASTA ELETTRONICA PREMESSA Il presente Regolamento disciplina in via operativa lo svolgimento dell asta

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione amministrativa Servizio Provveditorato ed economato AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI ASSISTENZA

Dettagli

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 È possibile che le maschere inserite nel presente manuale siano differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativo. Questo è dovuto alla

Dettagli

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Guida alla registrazione per l accesso all Area Riservata alle Pubbliche Amministrazioni VERSIONE 2.1 DEL 25 NOVEMBRE 2014 Sommario

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE, OGGETTO E FINALITA Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE,

Dettagli

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE - CREDENZIALI DI ACCESSO E REGISTRAZIONE NELL AREA RISERVATA - COMPILAZIONE DOMANDA ISCRIZIONE - FIRMA

Dettagli

Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S.

Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S. Allegato 6 Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani I.R.C.C.S. Disciplinare telematico di gara 1 DISCIPLINARE TELEMATICO DI GARA Sommario ART. 1 - DEFINIZIONI UTILI PER LA PROCEDURA

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti multifunzione e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 4 Linea guida operative piattaforma telematica Linea

Dettagli

REGOLAMENTO. per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR

REGOLAMENTO. per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR REGOLAMENTO per l'accesso al PORTALE ACQUISTI ITALFERR regolamento per l'accesso al portale acquisti italferr 20130618a.docx pagina 1 di 10 INDICE Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - Accesso al

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 8

Dettagli

Gestione gare on-line Sommario

Gestione gare on-line Sommario Gestione gare on-line Sommario A. SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 B. PASSI DELLA PROCEDURA... 3 a. Accesso al sistema... 3 b. Verifica/Modifica Indirizzo Email... 4 c. Avvisi e Comunicazioni dell istituto poligrafico...

Dettagli

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a

Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a Si fa comunque presente che dentro il portale acquistinretepa.it sotto la voce HELP (vedi fig. successiva), si trovano tutti gli strumenti atti a supportare l utilizzatore del sistema Consip sia esso appartenente

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA CONVENZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI CONTRAENTI

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA CONVENZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI CONTRAENTI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E DEI SERVIZI CONNESSI, PER LE STRUTTURE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO E/O GLI ENTI STRUMENTALI DELLA MEDESIMA, PER LE AMMINISTRAZIONI DELLA PROVINCIA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Settore Lavori Pubblici Servizio Amministrativo Direttore di Settore e R.U.P. arch. Antonello Longoni Protocollo int. n. 15993 AL/gp Lecco, 18.03.2015 DISCIPLINARE DI GARA Cottimo fiduciario ad affidamento

Dettagli

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE RICHIESTA DI INCENTIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO

Dettagli

CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER

CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER CONFRONTO CONCORRENZIALE PER LA FORNITURA DI VACCINI VARI AD USO UMANO 2015-2018 IN CONCORRENZA PER LE AZIENDE SANITARIE DELLA RER ISTRUZIONI DI GARA Le ditte concorrenti sono chiamate a sfruttare l intero

Dettagli

Manuale per la trasmissione dei contratti integrativi all A.Ra.N. e al CNEL (art. 40 bis, comma 5, D. Lgs. 165/2001)

Manuale per la trasmissione dei contratti integrativi all A.Ra.N. e al CNEL (art. 40 bis, comma 5, D. Lgs. 165/2001) AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Manuale per la trasmissione dei contratti integrativi all A.Ra.N. e al CNEL (art. 40 bis, comma 5, D. Lgs. 165/2001) VERSIONE 1.0

Dettagli

importo complessivo di 39.920,00 di cui.1.920,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso.

importo complessivo di 39.920,00 di cui.1.920,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Prot. n. del Spett.le Società PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO CIG. Z36145B8CB CUP. F67H15000370004 1 OGGETTO DELL APPALTO E IMPORTO A BASE

Dettagli

Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali

Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 DEFINIZIONI ED ACRONIMI... 3 2 ACCESSO AL PORTALE... 4 3 COLLABORAZIONE

Dettagli

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO e OTTEMPERANZA ADEMPIMENTI REG.CE 852/2004. OGGETTO: Spett.le Comune di Piaggine Piazza Umberto I 84065 Piaggine

Dettagli

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA Il DPCM 3 Dicembre 2013 del Codice dell Amministrazione Digitale stabilisce l 11 Ottobre 2015 come termine ultimo per adeguare la segreteria

Dettagli

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche mobiliari relative a vendite private sulla piattaforma www.astetelematiche.it.

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 20 del 30/04/2013 INDICE Premessa Art. 1 - Finalità

Dettagli