Comunicato stampa - PwC Entertainment&Media Outlook 2017:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato stampa - PwC Entertainment&Media Outlook 2017:"

Transcript

1 Comunicato stampa - PwC Entertainment&Media Outlook 2017: Nel 2017 il mercato italiano del media e intrattenimento varrà oltre 51 miliardi di (con un CAGR del 3,7%). Il mercato mondiale E&M varrà nel 2017 $2.152 miliardi: USA al primo posto ($632 miliardi), Giappone al secondo ($203 miliardi), la Cina rafforza il terzo ($202 miliardi) distanziando la Germania al quarto ($110 miliardi) e il Regno Unito al quinto ($104 miliardi). Nel 2014 la spesa per internet da mobile supererà la spesa per intenet fisso, grazie a una penetrazione da smartphone che nel 2017 arriverà a superare il 60 % (con un CAGR dell 11%). Sono questi i principali driver di crescita a 5 anni secondo il rapporto di PwC Entertainment & Media Outlook , che evidenzia lo stato dell arte e i trend del settore a livello mondiale. Il report, che PwC elabora da 14 anni a livello globale, raccoglie previsioni in 50 paesi sull andamento di tutti i principali segmenti coinvolti: film, tv, musica, radio, pubblicità out-of-home, internet, quotidiani, periodici, riviste tecniche, editoria specializzata, videogame, gaming. In Italia il mercato del media e intrattenimento sta affrontando diverse difficoltà solo in parte legate all andamento macro-economico ancora negativo ma con previsioni di ripresa del PIL a partire dal Nel 2017 il mercato italiano E&M varrà oltre 51 mld * (con un CAGR complessivo del 3,7%), a fronte di un mercato mondiale che raggiungerà i $2.152 miliardi. A guidare la classifica gli USA al primo posto ($632 miliardi), il Giappone al secondo ($203 miliardi), la Cina rafforza il terzo posto ($202 miliardi) distanziando la Germania al quarto ($110 miliardi) e il Regno Unito al quinto ($104 miliardi). Grazie alla crescita nella diffusione di smartphone e tablet si assisterà a una progressiva diffusione di internet che porterà ad una democratizzazione nell accesso ai contenuti e alle esperienze E&M. Nei prossimi cinque anni ( ), Cina, Brasile, India, Russia, Estremo Oriente e Nord Africa, Messico, Indonesia e Argentina saranno i Paesi con maggiore crescita, raddoppiando la spesa legata ai media e all intrattenimento e arrivando nel 2017 a rappresentare il 22% dei ricavi totali del settore. Contemporaneamente, i mercati più maturi e tecnologicamente avanzati, tra cui Nord America, Europa Occidentale e Asia Pacifico, nei prossimi cinque anni vedranno crescere la spesa digitale che farà da traino per l E&M. Marcel Fenez, Global leader Entertainment & media di PwC, ha commentato: La crescita del potere di acquisto del ceto medio, con una propensione a spendere nel mercato entertainment and media, combinato con il continuo miglioramento delle infrastrutture in molti mercati in via di sviluppo, sta rafforzando i tassi di crescita in diversi segmenti chiavi. A livello globale, le società E&M devono investire nello sviluppo e nella distribuzione dei contenuti al fine di fidelizzare i clienti e sfruttare la loro propensione nel condividere esperienze di fruizione di contenuto; questo determinerà l esigenza di sviluppo di nuove metriche di misurazione dei media digitali, e business model in grado di rispondere ai cambiamenti nel modello di comportamento dei consumatori. Andrea Samaja, Leader italiano Entertainment & Media di PwC ha spiegato: In Italia, dove il contesto economico è ancora in significativa sofferenza, gli operatori dovranno focalizzarsi sulla conoscenza sempre più profonda delle preferenze dei consumatori e sulla capacità di influenzarle. Ad esempio l identificazione dei comportamenti del consumatore multi-piattaforma può dimostrarsi un elemento distintivo sul mercato. * PwC fornirà sul mercato italiano previsioni più dettagliate con il lancio del E&M Outlook in Italy in settembre 2013.

2 Alcune delle principali evidenze per settore: Internet mobile: Nel 2014, i ricavi pari a US$ 259 miliardi rappresenteranno più del 50% della spesa totale di accesso ad Internet degli utenti, superando i ricavi da broadband fissa. Nel 2013 negli Stati Uniti ed in Corea del Sud, e nel 2015 nel Regno Unito la spesa per Internet mobile supererà la spesa per Intenet fisso. Spesa digitale: Entro il 2017 la spesa digitale E&M, supportata da un uso sempre più diffuso di smartphone e tablet, rappresenterà il 44% di tutta la spesa E&M nei mercati maturi, in aumento rispetto al 34% registrato nel TV e home video: La categoria TV online evidenzia in tutti i Paesi un tasso di crescita a due cifre con i mercati maturi chiaramente in testa: USA, UK, Germania, Francia e Canada i primi 5 nel Nel 2017, per la prima volta, il valore annuale del mercato nordamericano dell home video digitale, sia pay-tv che servizi di streaming over-the-top, sarà superiore al box office. Nel 2017, in Nord America, il mercato dell home video digitale ammonterà a US$14,78 miliardi rispetto a US$13,5 miliardi del box office. ADV: La pubblicità mobile sta diventando una realtà, con previsioni di crescita in tutti i Paesi per i prossimi cinque anni. Con CAGR del 27% i ricavi da pubblicità mobile supereranno US$27 miliardi nel 2017, di cui il 15% sono ricavi derivanti da pubblicità su Internet. Il Brasile supererà il Regno Unito, il Canada e l India nel 2013, diventando il terzo mercato più importante per abbonamenti TV (esclusi i canoni). Il Brasile è uno dei mercati a maggiore crescita nel livello di spesa del consumatore, con un tasso CAGR del 13% relativamente agli abbonamenti. Se includiamo tutti i ricavi TV, la Cina, nel 2014, supererà sia il Regno Unito che il Giappone nel 2014 per arrivare al terzo posto (dietro USA e Germania). Anche la Cina balzerà dietro alla Germania nel 2015 e diventerà il secondo mercato TV più grande. L Indonesia sarà il mercato TV a più alta crescita, con un CAGR del 21% nei ricavi e un mercato che si prevede varrà US$ 1,7 miliardi nel 2017, mentre anche il Kenya, la Tailandia ed il Vietnam registreranno una crescita importante (CAGR 13%+). Nei mercati maturi in Europa, la crescita sarà generalmente limitata all 1-3%. Il business degli eventi, nel 2017, avrà un valore maggiore di US$ 36 miliardi, rispetto a US$ 29,4 miliardi circa nel USA, Germania, Francia, Regno Unito e Giappone saranno ancora i mercati chiave. Tuttavia, la Cina, nel 2014, si ipotizza possa raggiungere la quarta posizione, superando il Regno Unito e il Giappone. Out-of-home: Dopo un calo della spesa negli ultimi anni, il mercato pubblicitario OOH attraverserà un periodo di crescita, con una spesa in aumento da US$ 33,8 miliardi nel 2012 a US$ 42,8 miliardi nel 2017 (CAGR del 5%). Tale crescita sarà facilitata da tecnologie innovative e miglioramenti delle infrastrutture. Giornali: Nel 2012 i ricavi newspaper publishing (vendita e raccolta pubblicitaria) ammontano a US$ 164 miliardi, in diminuzione rispetto a US$ 187 miliardi nel Tuttavia, dopo un periodo di declino, i ricavi si stabilizzeranno, rimanendo ai livelli del 2012 per il periodo A livello globale, l espansione dei mercati dei Paesi in via di sviluppo compenserà il declino di lungo termine dei mercati maturi. Una tendenza simile si verificherà anche per il consumer magazine publishing. I trend principali 2 of 6

3 I risultati dell E&Media Outlook di PwC rivelano come le tendenze attuali del settore abbiano impatto sui consumatori, inserzionisti, creatori di contenuti e distributori digitali. Capire i nuovi consumatori è la chiave. Nei prossimi cinque anni, tutte le imprese E&M si troveranno ad avere a che fare con una clientela globale nuova e più diversificata, con esigenze ed aspettative diverse. Sta emergendo un nuovo ceto medio, connesso ad Internet tramite dispositivi mobile. Si prevede che Brasile, Cina, India e Russia rappresenteranno, entro la fine del 2017, il 45% degli abbonamenti fix-broadband, ed il 50% degli utenti di Internet mobile. Le chiavi di successo per una società E&M nel futuro saranno la velocità, la flessibilità e la capacità di fidelizzare e monetizzare una sempre più variegata Base clienti connessa fornendo contenuti personalizzati. Da mass media a my media I consumatori vogliono sempre di più esperienze personalizzate: il loro contenuto sul dispositivo scelto da loro quando loro lo richiedono. Il passaggio al my media è un fenomeno per cui i consumatori non sottoscrivono più abbonamenti alle Pay Tv ma fruiscono dei contenuti che desiderano attraverso internet, con costi minori. Nonostante entro il 2017 i ricavi da servizi OTT si prevede raggiungeranno solo il 6% di tutti i ricavi da Pay Tv, gli operatori devono adattare i propri servizi alle aspettative in cambiamento dei consumatori di più contenuti on-demand. Una ulteriore espressione del fenomeno my-media è l utilizzo crescente dei consumatori del second screen - smartphones e tablet per commentare e condividere l esperienza della TV e altri contenuti con amici, spesso tramite i social media. Gli analytics multipiattaforma permettono una migliore conoscenza del conusmatore connesso anche a vantaggio degli investitori pubblicitari Il Global Entertainment and Media Outlook evidenzia come la spesa per la pubblicità continui a migrare verso nuove piattaforme digitali. Tuttavia, la tendenza tradizionale a separare il digitale da altre forme di pubblicità, può essere probabilmente messa in discussione. Più il pubblico si avvicina ai media attraverso molteplici schermi, dispositivi e piattaforme, più la pubblicità deve essere orientata alla piattaforma. La capacità nel futuro di attirare ricavi da pubblicità, dipenderà dall offerta di metriche credibili, cross-piattaforma, che definiscono e misurano l audience, l impegno e l importanza. I creatori di contenuti devono essere più consapevoli nel determinare quale contenuto i clienti saranno disposti a pagare I creatori di contenuti devono adattarsi alle domande dei consumatori connessi. Questo significa avvicinarsi molto di più ai comportamenti e alle esigenze dei consumatori rispetto a prima: raccogliere dati dai social media, adattare il modo di creare e distribuire i prodotti, e definire nuovi business model comprese le partnership. La corsa per il contenuto Il valore crescente del contenuto ha dato inizio ad una gara per acquisirlo. Negli ultimi anni abbiamo assistito a importanti acquisizioni di contenuti attiviti, dato che le aspettative di accesso ai contenuti premium e library in ogni luogo spinge le società a concentrarsi sulla concessione di licenze e/o acquisizione di contenuto, e a sviluppare un maggiore coinvolgimento dei consumatori. Caratteristiche dei nuovi business model per i creatori di contenuti per coinvolgere i consumatori connessi Per assicurare che il contenuto sia percepito come di valore dal pubblico, le società di contenuti devono definire nuovi business model, partendo dalle seguenti linee guida: - Sfruttare il potere del second screen sfruttare i dispositivi portatili connessi per approfondire l impegno e l accesso al contenuto primario. - Continua evoluzione delle finestre di sfruttamento del contenuto video per rispondere alle esigenze dei consumatori connessi. 3 of 6

4 - Costruire, per aggiungere valore per i fornitori di contenuti, gli operatori e i consumatori alle persone piace ancora fare un affare, ad esempio l acquisto di un insieme di servizi a prezzo scontato. - Superare la sfida della personalizzazione - conoscendo i consumatori e rispettandone la privacy al tempo stesso. - Incoraggiare e facilitare la scoperta del contenuto i consumatori connessi, confusi hanno bisogno di aiuto per navigare nel contenuto che essi vogliono. I distributori digitali devono offrire un esperienza differenziata per ostacolare la pirateria Contrastare la pirateria nell era della connessione non può essere solo demandato all istruzione e ad una normativa più severa, per quanto tali aspetti siano importanti. Significa capire i consumatori per offrire il giusto contenuto in relazione alle persone, al momento, al luogo e al prezzo tramite la giusta esperienza. E altresì essenziale segnalare dove è disponibile il legittimo contenuto. Marcel Fenez conclude: La razionale del passato del settore E&M era di avere il controllo totale sul ciclo di vita del contenuto dallo sviluppo alla distribuzione. Il consumatore connesso è alla fine la persona in grado di cambiare il gioco adesso il controllo è nelle case e nei consumatori E&M. Ora le società E&M devono offrire non solo un contenuto attraente, ma anche un esperienza digitale eccezionale. Questo impone alle società E&M un grande onere per trovare l equilibrio ideale tra giusto contenuto, giusto prezzo, giusto momento e giusto mezzo. Aggiunge Andrea Samaja: Ritengo che il concetto chiave possa essere espresso dalla frase da mass media a my media. Per essere vincenti sul mercato sarà quindi sempre più importante comprendere i gusti del consumatore per entrare a far parte dei suoi personal media. Questo obbliga gli operatori di mercato ad innovare i modelli di business rendendoli sempre più flessibili e coerenti con i singoli target. PwC fornisce servizi professionali di revisione, di advisory, di consulenza legale e fiscale alle imprese con l'obiettivo di creare valore. PwC è un network distribuito in 158 Paesi con oltre professionisti, di cui in PwC Italia. Maggiori informazioni sul sito Outlook Il 14 aggiornamento annuale del Global Entertainment and Media Outlook di PwC è scaricabile al link seguente previa richiesta di inserimento nel database di accesso: La spesa digitale consiste nel broadband fisso e Internet mobile; abbonamenti radio satellitari; digital PC and console gaming; online and mobile gaming; electronic home video; digital newspaper circulation spending; digital consumer magazine circulation spending; digital trade magazine circulation spending; consumer, educational and professional ebooks; online and mobile Internet advertising and digital music. Ricordiamo che la pubblicazione Global Entertainment and Media Outlook non è riproducibile su internet né integralmente né in parte PricewaterhouseCoopers. All rights reserved. Milano, 4 giugno 2013 Barabino & Partners Raffaella Nani Alice Brambilla Tel / Cell / Ulteriori statistiche chiave da PwC s Global Entertainment and Media Outlook : 4 of 6

5 Il broadband mobile sarà tra le principali forze motrici La crescita dei ricavi E&M sarà guidata dai servizi digitali broadband sia fissi che, in misura crescente, mobile. A livello globale, si prevede che l indice di penetrazione del broadband nelle case aumenterà di 11 punti percentuali, attestandosi al 51% nel Tuttavia, tale crescita sarà sminuita dalla crescita nel broadband mobile, con un aumento nell indice di penetrazione di 31 punti percentuali dal 2012 al 2017, per attestarsi al 54%. Spesa del consumatore per E&M: i media tradizionali domineranno nel breve termine Esiste una sfida chiara e costante per tradurre il consumo digitale in ricavi digitali. Il 9% della spesa totale dei consumatori E&M in contenuto digitale nel 2012 salirà solo al 16% della spesa totale entro il Aumento nella spesa per pubblicità E&M: Internet e video games stabiliscono il ritmo All interno del settore E&M nel suo insieme, la pubblicità su Internet sarà il settore che crescerà più velocemente, con un tasso CAGR del 13,1% nel periodo Attualmente il settore vale US$ 100,2 miliardi, con una previsione di arrivare a US$ 185,4 miliardi nel Anche i video games con un CAGR del 6,5% e la pubblicità su televisione con un CAGR del 5,3% stanno evidenziando una forte crescita. Per la spesa in pubblicità, la Cina supererà il Giappone nel 2016 La Cina sorpasserà il Giappone per diventare il secondo mercato più grande nel 2016, questo è legato al fatto che il mercato pubblicitario in Giappone maturerà e inizierà a evidenziare minori spazi di crescita. I ricavi da pubblicità TV online triplicheranno tra il 2012 ed il 2017, ma resteranno una frazione dei ricavi tradizionali da TV. In Giappone e Corea del Sud, la pubblicità TV online raddoppierà ogni anno fino al Questo contesto di crescita aggressiva vedrà il Giappone diventare il terzo mercato più grande per la pubblicità TV online a livello globale, preceduto solo dagli USA e dal Regno Unito. La Corea del Sud sta emergendo e si posizionerà all ottavo posto. Gli USA domineranno ancora i ricavi da pubblicità TV a livello globale, rappresentando il 39% del totale globale nel 2017, ed evidenziando solo un leggero calo rispetto al 39,4% del Tuttavia, i maggiori tassi di crescita saranno registrati in altri mercati, tra i quali il Kenia (CAGR 16%), Indonesia (CAGR 15%), India (CAGR 12%), Nigeria (CAGR 11%) e Brasile (CAGR 10%). Per la pubblicità out-of-home due paesi registreranno un aumento a due zeri India (CAGR 11%) e Brasile (CAGR 10%), grazie alla crescente urbanizzazione e agli investimenti in infrastrutture per il trasporto. Il settore mobile dei video game, sarà quello a maggiore crescita per i prossimi cinque anni, con ricavi in aumento da US$ 8,8 miliardi nel 2012 a US$ 14,4 miliardi nel 2017 con un CAGR del 10% dato che un numero crescente di consumatori sceglie gli smartphones per l entertainment. I ricavi dal mercato mondiale degli home-video fisici vendite e noleggi di DVD e Blu-ray saranno inferiori rispetto ai box office per la prima volta nel Nel 2014, il mercato mondiale degli home video fisici varrà US$ 36 miliardi, rispetto ad un valore mondiale di box office di US$ 38 miliardi. La spesa dei consumatori per console games aumenterà con un CAGR del 5% da US$ 24,9 miliardi nel 2012 a US$ 31,2 miliardi nel 2017 dato che le nuove consoles hanno riacceso l interesse per i giochi. Tale crescita porterà l America del Nord a superare l Europa Occidentale e a riconquistare la posizione numero uno per le vendite di console nel 2014 Il mercato pubblicitario dei video online è cresciuto nel 2012, con un aumento nei ricavi annuali di circa US$ 1 miliardo, cioè una crescita del 33% rispetto all anno precedente. Si prevede che la crescita 5 of 6

6 continuerà per tutto il periodo di previsione con ricavi che arriveranno a US$ 12 miliardi nel 2017 (CAGR del 26%). La musica dal vivo continua a crescere, e si prevede che le vendite di biglietti e le sponsorizzazioni genereranno ricavi di US$ 30,9 miliardi nel 2017, in aumento rispetto a US$ 26,5 miliardi nel 2012, con un CAGR del 3%. Tale crescita sarà più che sufficiente per compensare il continuo declino nei ricavi da musica registrata. 6 of 6

www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016

www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016 www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2012-2016 Il presente documento rappresenta la traduzione dell Executive Summary dell Entertainment & Media Outlook Italy 2012-2016.

Dettagli

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2014-2018 Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 4 Entertainment & Media Outlook in Italy: Executive Summary Executive Summary Panoramica del settore Il valore totale del mercato dei

Dettagli

Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary

Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2013-2017 www.pwc.com/it Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary PwC Italia: Prospettive per il mercato Entertainment & Media 2013-2017 Panoramica del settore In Italia, malgrado negli

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook Nielsen Economic and Media Outlook Giugno 2011 I CONTENUTI DI QUESTA EDIZIONE Scenario macroeconomico Tendenze nel mondo dei media Andamento dell advertising in Italia e nel mondo I contenuti di questa

Dettagli

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary

2014-2018. Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 2014-2018 Entertainment & Media Outlook in Italy Executive Summary 4 Entertainment & Media Outlook in Italy: Executive Summary Executive Summary Panoramica del settore Il valore totale del mercato dei

Dettagli

Executive Summary Entertainment & Media Outlook in Italy 2015-2019

Executive Summary Entertainment & Media Outlook in Italy 2015-2019 www.pwc.com/it/mediaoutlook Executive Summary Entertainment & Media Outlook in Italy 2015-2019 Panoramica del settore Dopo le contrazioni osservate nel 2012 e nel 2013, il mercato italiano dei media e

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST SEPTEMBER 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZenithOptimedia 2/10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

Incidenza della spesa italiana rispetto a quella dell Europa Occidentale

Incidenza della spesa italiana rispetto a quella dell Europa Occidentale La pubblicità televisiva e quella su Internet sono sicuramente i segmenti che hanno maggiormente contribuito ai ricavi pubblicitari totali: la loro quota combinata, pari nel 2014 al 65% della pubblicità

Dettagli

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK

NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK Ottobre 2012 Press briefing 5 ottobre 2012 Scenario macro economico Focus Internet Andamento dell advertising in Italia e nel mondo La linea del tempo degli investimenti

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2010

Media Monthly Report. Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui per

Dettagli

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO)

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) I Forum di Cronache di Gusto Taormina, 20 ottobre 2014 IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) DENIS PANTINI Direttore Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento Lo scenario:

Dettagli

Evoluzione dei servizi convergenti, tendenze del mercato e prospettive di policy

Evoluzione dei servizi convergenti, tendenze del mercato e prospettive di policy Evoluzione dei servizi convergenti, tendenze del mercato e prospettive di policy Relazione Osservatorio ANFoV, in collaborazione con Baker & McKenzie. Integrazione e convergenza di servizi e piattaforme

Dettagli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli

L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero. IEM-Fondazione Rosselli L industria della comunicazione in Italia Andamento dei mercati e raffronti con l estero IEM-Fondazione Rosselli La mission Quinto Summit sull Industria della Comunicazione IL DECIMO RAPPORTO IEM Riunire

Dettagli

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com News release Contact Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com PwC: I patrimoni globali gestiti supereranno quota 100.000 miliardi

Dettagli

Anteprima del Rapporto 2014

Anteprima del Rapporto 2014 Anteprima del Rapporto 2014 Conferenza Stampa Elio Catania - Presidente di Assinform Giancarlo Capitani - Presidente NetConsulting Milano, 2 Aprile 2014 Milano, 2 Aprile 2014 0 Anteprima del Rapporto 2014

Dettagli

LA SVOLTA DIGITALE XII Rapporto Annuale

LA SVOLTA DIGITALE XII Rapporto Annuale LA SVOLTA DIGITALE XII Rapporto Annuale Welcome to the new TV Augusto Preta, Senior Partner FNSI, Roma, 30 ottobre 2014 Introduzione Turning Digital, giunto alla dodicesima edizione, è un analisi globale

Dettagli

(All) Digital Monitor

(All) Digital Monitor (All) Digital Monitor 1 Trend TV Digitale Il rilevamento del Digital Monitor effettuato fra Febbraio e Marzo del 2013 fotografa una fase ormai matura della digitalizzazione televisiva, con le ultime tappe

Dettagli

SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV

SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV CHI SIAMO Presentazione versione 1.0 MoneyBoxTv - pag.0 Moneyboxtv è un marchio e un progetto di proprietà della società

Dettagli

Quali scenari dal Mobile Payment?

Quali scenari dal Mobile Payment? Quali scenari dal Mobile Payment? 9 Giugno 2011 Filippo Renga filippo.renga@polimi.it La dinamica del mercato dei Media in Italia: Non Digitali vs. Digitali 16.000 14.000 12.000 14.570 14.150-16% 11.910

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni

Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni Osservatorio New Media & New Internet Il Video Advertising in Italia: fruizione, numeri e proiezioni 16 ottobre 2014 Osservatorio New Media & New Internet 16 ottobre 2014 1 L Osservatorio New Media & New

Dettagli

Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet. Augusto Preta ITMedia Consulting

Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet. Augusto Preta ITMedia Consulting Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet ITMedia Consulting Roma - 27 maggio 2014 Struttura della presentazione Principali tendenze nel mondo internet Radio, televisione, internet: una prospettiva

Dettagli

Media Monthly Report. Aprile 2010

Media Monthly Report. Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 Media Monthly Report Aprile 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo dell editoria digitale

Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo dell editoria digitale GRUPPO TELECOM ITALIA 27 Settembre 2013 Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo dell editoria digitale La crisi dell editoria GERMANIA GRAN BRETAGNA USA DER SPIEGEL: 2012-6% fatturato; - 30% utili; Gruner

Dettagli

UN BAROMETER OTTIMIZZATO

UN BAROMETER OTTIMIZZATO Google Consumer Barometer UN BAROMETER OTTIMIZZATO INTRODUZIONE Nove mesi fa, abbiamo lanciato il Consumer Barometer, strumento interattivo digitale per la raccolta dei dati sui consumatori. Nel frattempo,

Dettagli

L EXPORT DI CINEMA ITALIANO 2006-2010

L EXPORT DI CINEMA ITALIANO 2006-2010 L EXPORT DI CINEMA ITALIANO 2006-200 Venezia, 4 settembre 202 La ricerca ANICA 2006-200 Indagine su dinamiche, volumi e valori economici dell esportazione dei film italiani all estero. Monitoraggio risultati

Dettagli

L auto aziendale in Italia

L auto aziendale in Italia L auto aziendale in Italia Modalità e tendenze Company Car Drive Alessandro Brioschi 14 Maggio 2015 2014 Towers Watson. All rights reserved. Agenda Chi è Towers Watson Una panoramica tratta dalle nostre

Dettagli

Pirateria: scenario 2011

Pirateria: scenario 2011 Pirateria: scenario 2011 Presentazione della ricerca Ipsos sulla pirateria audiovisiva Casa del Cinema - Roma 19 gennaio 2011 1. Obiettivi e Metodologia 2. Descrizione generale del fenomeno: incidenza

Dettagli

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Communications Outlook 2009 Summary in Italian Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009 Sintesi in italiano Questa decima edizione delle Prospettive biennali delle Comunicazioni dell OCSE evidenzia

Dettagli

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato.

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi

Dettagli

Media Monthly Report. Maggio 2010

Media Monthly Report. Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 Media Monthly Report Maggio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14

contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14 media kit 2015 contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14 chi siamo PneusNews.it è la rivista online

Dettagli

IL MERCATO DELL ADVERTISING ONLINE SUPERA I 20 MILIARDI NONOSTANTE LA CRISI

IL MERCATO DELL ADVERTISING ONLINE SUPERA I 20 MILIARDI NONOSTANTE LA CRISI IL MERCATO DELL ADVERTISING ONLINE SUPERA I 20 MILIARDI NONOSTANTE LA CRISI 1 euro su 5 spesi per l advertising in Europa oggi è investito online Barcellona 31 maggio 2012: Nonostante le persistenti condizioni

Dettagli

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012

ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 ANDAMENTO ECONOMICO DEL SETTORE PELLETTERIA: PRE CONSUNTIVO 2012 Prosegue la corsa dell export di settore anche nella parte finale del 2012: + 21,8% nei primi 10 mesi dell anno. La conferma del dato a

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

FATTI& CIFRE. Homo faber fortunae suae. www.autopromotec.it. 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico

FATTI& CIFRE. Homo faber fortunae suae. www.autopromotec.it. 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico 25ª Biennale Internazionale delle Attrezzature e dell Aftermarket Automobilistico Prefazione All interno di Fatti&Cifre sono stati raccolti tutti i numeri della rassegna Autopromotec, che anche per questa

Dettagli

Digital Advertising. LUMSA - Media Planning

Digital Advertising. LUMSA - Media Planning 1 Digital Advertising LUMSA - Media Planning Cos è il Digital Advertising 2 Digital Advertising: atto di consegnare pubblicità sfruttando le capacità e le potenzialità del web verso dispositivi multimediali

Dettagli

rapporto Univideo 2014

rapporto Univideo 2014 rapporto Univideo 2014 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

I mercati digitali fra collaborazione e competizione

I mercati digitali fra collaborazione e competizione I mercati digitali fra collaborazione e competizione 9 TMT Summit - Tecnologia Media e Telecomunicazioni Marc Vos La convergenza: un concetto in continua evoluzione Convergenza sul Consumatore Convergenza

Dettagli

PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA

PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA La pubblicità su internet 3 dicembre 2013 Prof.ssa Paola Panarese Cenni storici 1969 ARPANET Nata in piena Guerra Fredda come rete di comunicazione globale

Dettagli

Retail & Consumer Summit 2011

Retail & Consumer Summit 2011 www.pwc.com/it Retail & Consumer Summit 2011 La gestione della discontinuità e del cambiamento: sfide e opportunità 11 ottobre 2011 1 1 Discontinuità nei consumi: come sta cambiando il comportamento d

Dettagli

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014 IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B Settembre 2014 INDICE 1- Il mercato turistico: ieri ed oggi 2- Il comportamento del turista 3- Le opportunità 4- Gli strumenti

Dettagli

Women of Tomorrow. Il carrello rosa. Milano, dicembre 2011

Women of Tomorrow. Il carrello rosa. Milano, dicembre 2011 Il carrello rosa Milano, dicembre 2011 La voce delle donne in 21 paesi 3.421 interviste nei PAESI SVILUPPATI U.S. Canada Italy D Germany France Sweden South Korea U.K. Spain Turkey Thailand Mexico Brazil

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto

PROVINCIA Barletta Andria Trani. Politiche del Lavoro, Formazione Professionale e Pubblica Istruzione. Progetto Barletta Andria Trani Progetto dei Servizi per il Lavoro della Provincia Barletta Andria Trani Premessa e contesto di riferimento Oltre il 25% della popolazione della Provincia di Barletta Andria Trani

Dettagli

Piano Industriale 2011-2013. Milano, 24 Gennaio 2011

Piano Industriale 2011-2013. Milano, 24 Gennaio 2011 Gruppo 24 ORE: Piano Industriale 2011-2013 Milano, 24 Gennaio 2011 Disclaimer Il presente documento è stato redatto da Il Sole 24 Ore S.p.A. ("Il Sole 24 Ore" o la "Società") in vista della odierna riunione

Dettagli

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo.

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo. Comunicato Stampa Milano, 20 Maggio 2015 Ufficio Stampa GfK Italia: Vitalba Paesano GfK Italia via Tortona, 33 20144 Milano M +39 338 93.83.436 vitalba.paesano@gfk.com Cresce nel mondo il piacere e la

Dettagli

IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE

IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE Report YouTube Analitics per il documentario Porsche, Ferrari, Bizzarrini and other fundamental steps in life Periodo di riferimento: 9 aprile 2013-27 gennaio 2015 IN SINTESI: 1 ANNO E 234 GIORNI ONLINE

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

Euler Hermes Aiutiamo le imprese a sviluppare il business in sicurezza

Euler Hermes Aiutiamo le imprese a sviluppare il business in sicurezza Euler Hermes Aiutiamo le imprese a sviluppare il business in sicurezza Euler Hermes leader mondiale dell assicurazione crediti, assiste i clienti in tutto il mondo nell affrontare consapevolmente i mercati

Dettagli

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay)

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay) CAPITOLO III Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento (downloader pay) I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING

Dettagli

Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI

Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Intervento di Giancarlo Presentazione Lizzeri amministratore del Rapporto e-family delegato 27

Dettagli

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2

Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici. Sezione 4.2 Retail banking: posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 4.2 Profilo di CheBanca! Dati di sintesi Efficace collettore di provvista: 13,3mld di depositi diretti ed 1mld di indiretti Miglior

Dettagli

IL TURISMO DEL GOLF DATI E SPUNTI DI

IL TURISMO DEL GOLF DATI E SPUNTI DI IL TURISMO DEL GOLF DATI E SPUNTI DI RIFLESSIONE MARIA ELENA ROSSI SVILUPPO PIEMONTE TURISMO S.R.L. Contesto turistico internazionale Fonte UNWTO, ENIT, Ban nca d Itlia, Il Sole 24 Ore I fatti del 2014

Dettagli

L EVOLUZIONE DELLA DISTRIBUZIONE DEI CONTENUTI

L EVOLUZIONE DELLA DISTRIBUZIONE DEI CONTENUTI L EVOLUZIONE DELLA DISTRIBUZIONE DEI CONTENUTI Riflessioni sull evoluzione della distribuzione dei contenuti SOMMARIO Aumentano le vie di distribuzione... 3 Web e TV, il giornalismo partecipativo... 3

Dettagli

Il contenuto culturale nell'ambiente online: come analizzare il trasferimento di valore. Executive summary

Il contenuto culturale nell'ambiente online: come analizzare il trasferimento di valore. Executive summary Il contenuto culturale nell'ambiente online: come analizzare il trasferimento di valore Executive summary Trani, Novembre 2015 Premessa Questo report è stato preparato con il supporto e su richiesta di

Dettagli

Modelli di e-business Introduzione ai settori industriali. Michele Gorgoglione michele.gorgoglione@poliba.it

Modelli di e-business Introduzione ai settori industriali. Michele Gorgoglione michele.gorgoglione@poliba.it Modelli di e-business Introduzione ai settori industriali Michele Gorgoglione michele.gorgoglione@poliba.it Sommario Internet La new economy la bolla finanziaria dopo il 2001 Il commercio elettronico nel

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Dove va l editoria. E non solo. Informazione e redditività nei nuovi scenari nazionali e internazionali. Numeri e prospettive

Dove va l editoria. E non solo. Informazione e redditività nei nuovi scenari nazionali e internazionali. Numeri e prospettive Dove va l editoria. E non solo Informazione e redditività nei nuovi scenari nazionali e internazionali. Numeri e prospettive Firenze, 6 marzo 2014 1. La salute del mercato editoriale globale tradizionale

Dettagli

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO 27 Gennaio 2014 Quorum www.quorumsas.it Il campione La definizione del campione Nelle prossime pagine si analizza il discostamento del campione analizzato

Dettagli

Cos è ROPS? EMPOWER your pages

Cos è ROPS? EMPOWER your pages Cos è ROPS? Piattaforma per la pubblicazione on-line di periodici Utilizza il formato DjVu di LizardTech Sistema integrato per la gestione degli abbonamenti Ideale per uso interno o esterno, verso il pubblico

Dettagli

ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO

ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO ASSOFIN - CRIF DECISION SOLUTIONS GFK EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO Settembre 2010 INDICE PRESENTAZIONE DELL'OSSERVATORIO... EXECUTIVE SUMMARY... Capitolo 1 STATO ED EVOLUZIONE DEL MERCATO...

Dettagli

Il mercato dei videogiochi

Il mercato dei videogiochi Il mercato dei videogiochi L industria in Italia, le tendenze, i nuovi modelli di business Indice 1. I videogiochi: una success story nel mercato dei media 2. ed un interessante osservatorio sul mercato

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

di che schermo parliamo?

di che schermo parliamo? di che schermo parliamo? OTT, TVE e time budget Elena Cappuccio - 19/11/2013 da dove veniamo Ascolto TV misurato da Auditel Ascolto Non Live: visione di un contenuto registrato o su un supporto esterno

Dettagli

Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica

Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica Le grandi sfide del XXI Secolo: globalizzazione e convergenza economica Edoardo Reviglio * Capo Economista, CDP Group LUISS Guido Carli Convegno: NORD AFRICA TRA INSTABILITÀ POLITICA E OPPORTUNITÀ ECONOMICHE

Dettagli

Alla riscoperta dell America!

Alla riscoperta dell America! Alla riscoperta dell America! VI Convention Nazionale Federcongressi&eventi Roma, 15 marzo 2013 Gabriella Ghigi Il mercato USA - Gabriella Ghigi 1 Contenuti Informazioni generali sul Paese Posizionamento

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni SOMMARIO ESECUTIVO Negli ultimi cinque anni, l economia dell energia pulita è emersa in tutto il mondo come una nuova, grande opportunità per gli

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere MultiPiani si occupa dal 1994 di Comunicazione e Marketing strategico, rivolgendosi

Dettagli

P r e s e n t a t i o n

P r e s e n t a t i o n P r e s e n t a t i o n Milano,, 2 Marzo 2004 La catena del valore del videogioco Sviluppatore Creazione del Videogame Publisher Finanziamento, Marketing, Produzione Fisica Distributore Marketing e Distribuzione

Dettagli

Credito al consumo e migranti

Credito al consumo e migranti Credito al consumo e migranti Kirsten van Toorenburg, Responsabile Studi, Statistiche e Formazione ASSOFIN CORSO ITALIA, 17-20122 MILANO TEL. 02 865437 r.a. - FAX 02 865727 mailbox@assofin.it - www.assofin.it

Dettagli

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle

Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle WHITE PAPER MARZO 2013 Come stanno rapidamente cambiando le preferenze sulle modalità di contatto e interazione tra utente e azienda Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente

Dettagli

Attività internazionali. Sezione 2.2

Attività internazionali. Sezione 2.2 Attività internazionali Sezione 2.2 allargato su scala europea a partire dal 2004 Posizionamento di mercato ed indirizzi strategici Sezione 2.1 Avvio filiale di Parigi Focus: corporate advisory e lending

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

Media Monthly Report Gennaio 2010

Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 Media Monthly Report Gennaio 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui

Dettagli

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012

Monitor semestrale Internet in Italia. I semestre 2012 Monitor semestrale Internet in Italia I semestre 2012 Luglio 2012 Indice Premessa Pag. 2 Sintesi Pag. 3 Le dimensioni complessive del mercato Pag. 6 L offerta e l audience di Rai Pag. 11 Rai nel contesto

Dettagli

ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8%

ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8% ASIA/PACIFIC: 45,8 milioni di veicoli prodotti nel 2013: + 4,8% Nel 2013 sono stati prodotti in Asia 1 /Oceania oltre 45,8 milioni di autoveicoli, con un incremento del 4,8%; in termini di volumi si tratta

Dettagli

Buongiorno Vitaminic S.p.A.

Buongiorno Vitaminic S.p.A. Buongiorno Vitaminic è una società operativa dal 16 luglio del 2003, nata dall integrazione tra le attività di Buongiorno (società operante nell ambito dei servizi alle imprese via mail e telefono) e Vitaminic

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB www.anesdigital.it ANES DIGITAL OUTLOOK Osservatorio sui media digitali specializzati ANES DIGITAL OUTLOOK Il quadro di riferimento Il censimento dei media digitali

Dettagli

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI L ANDAMENTO DEL MERCATO NEL 2013 Valori in Milioni di Euro e in % -1,8% 69.400 68.141 6.729 +7,2% 7.212-4,4% +5,6% 65.162 7.613

Dettagli

L ITALIA DELLA E-FAMILY

L ITALIA DELLA E-FAMILY L ITALIA DELLA E-FAMILY 27 Gennaio 3 CASA E TECNOLOGIA : LA RICERCA SULLA E-FAMILY! RICERCA INIZIATA NEL 1995, EFFETTUATA IN DUE EDIZIONI ANNUALI! CAMPIONE DI 5. FAMIGLIE E DI 14.4 INDIVIDUI! LA FAMIGLIA

Dettagli

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020

Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Il commercio mondiale di Tessile Abbigliamento: uno scenario al 2020 Assemblea ACIMIT 2014 1 / 11 Perimetro, Obiettivi e Strumenti dello studio Perimetro Prodotti tessili della filiera Sistema Persona

Dettagli

IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI

IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: CRITICITÀ ED OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI Direttore Area Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento

Dettagli

Nielsen Economic and Media Outlook

Nielsen Economic and Media Outlook GIUGNO 2012 Nielsen Economic and Media Outlook NIELSEN ECONOMIC AND MEDIA OUTLOOK BROCHURE Maggio 2012 GIUGNO 2012 Scenario macro economico Tendenze nel mondo media Andamento dell advertising in Italia

Dettagli

State of the Media Democracy. Tecnologia e new media: trend e stili di consumo in Italia

State of the Media Democracy. Tecnologia e new media: trend e stili di consumo in Italia State of the Media Democracy Tecnologia e new media: trend e stili di consumo in Italia Indice Introduzione 3 Il campione 4 Executive summary 5 Gli onnivori digitali 7 Tablet 9 Intrattenimento 11 Multitasking

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Le App si tingono di rosa. Il business dei prodotti per l infanzia corre sulle App. di Roberta Franceschetti Mamamò.it

Le App si tingono di rosa. Il business dei prodotti per l infanzia corre sulle App. di Roberta Franceschetti Mamamò.it Le App si tingono di rosa. Il business dei prodotti per l infanzia corre sulle App di Roberta Franceschetti Mamamò.it KIDS Generazione 0-10 Milano, 10-11 maggio 2013 Mamamò www.mamamo.it Allacciarsi le

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend Western Digital, leader da anni nelle soluzioni storage, annuncia durante la giornata odierna, la sua prima linea di interessanti prodotti di home networking wireless, appositamente pensati per accelerare

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

AUDIZIONE DI FIMI - FEDERAZIONE DELL INDUSTRIA MUSICALE ITALIANA -

AUDIZIONE DI FIMI - FEDERAZIONE DELL INDUSTRIA MUSICALE ITALIANA - Camera dei Deputati IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni Indagine conoscitiva sull assetto e sulle prospettive delle nuove reti del sistema delle comunicazioni elettroniche AUDIZIONE DI

Dettagli

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare

Ecommerce. di Gianluca Diegoli. 1. Alcune leggende da sfatare 7 Ecommerce di Gianluca Diegoli 1. Alcune leggende da sfatare Si pensa spesso, da parte di un imprenditore, all ecommerce come a una panacea per un fatturato stagnante, o peggio come un arma magica che

Dettagli

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA COMPANY PROFILE SETTORE: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Premesse: SA Soluzioni Aziendali srl nasce dalla ventennale esperienza dei Soci fondatori nel management di impresa e nella consulenza aziendale.

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Class Editori SpA, riunitosi oggi, ha approvato i risultati consolidati relativi ai primi tre mesi dell anno.

Il Consiglio di Amministrazione di Class Editori SpA, riunitosi oggi, ha approvato i risultati consolidati relativi ai primi tre mesi dell anno. Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo. Ricavi a 18,79 milioni di euro L Ebitda migliora di 1,02 milioni, a -0,91 milioni di euro Milano 14

Dettagli