GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007"

Transcript

1 GESTIONE DEI COMPONENTI MULTIMEDIALI IN POWERPOINT 2007 Inserire un grafico di Excel in una diapositiva Per iniziare la gestione di componenti multimediali in una presentazione PowerPoint, cominciamo con un semplice esercizio di condivisione di contenuti tra applicativi Office. Nella fattispecie ci occuperemo di condividere un grafico creato in precedenza all interno di un file Excel Ipotizziamo di aver creato una tabella Excel in cui abbiamo inserito dei valori, come da esempio sotto: Esistono due procedure per riportare il grafico in esempio in una diapositiva: il primo metodo, più lungo e laborioso, consiste nel procedere con il percorso di condivisione previsto da PowerPoint, selezionando il menù Inserisci, e cliccando su Inserisci grafico, e procedendo alla duplicazione della tabella del nostro file sopra illustrato all interno del file Excel creato dal nostro applicativo e chiamata Grafico di Microsoft Office PowerPoint. Altrimenti il metodo più semplice consiste nella semplice operazione di copiaincolla del grafico già presente ne nostro file di esempio nella diapositiva.

2 Una volta inserito il grafico nella diapositiva si attiveranno, nella barra dei menù, le schede di gestione del grafico, esattamente come nell applicativo Excel, consentendoci di modificare, dati, tipologia e caratteristiche del grafico inserito. La gestione locale dei video L inserimento di una clip video in una presentazione PowerPoint è semplice come inserire un immagine. Lo abbiamo già visto in precedenza e il procedimento è praticamente identico. La scelta della diapositiva per l inserimento di un filmato è assolutamente personale, ma per una migliore gestione conviene selezionare i tipi Titolo e Contenuto (che consente anche la scelta del filmato dallo spazio del contenuto), Solo titolo oppure una diapositiva vuota. Dal menù Inserisci, a destra selezioniamo Filmato nelle opzioni della sezione Clip multimediali. La finestra successiva vi permetterà di scegliere il video da inserire nella presentazione. Il formato da scegliere è vario: si comincia dal naturale supporto con il formato Windows (.wmv) fino al formato Quick Time (.mov e.mp4), se avete installato l apposito lettore, e Flash (.swf) se avete installato Adobe Flash Player. Una volta selezionato il video, che consigliamo di piccole dimensioni dell ordine di qualche MegaByte, questo verrà incorporato, e quindi diverrà parte integrante, alla presentazione.

3 Prima dell inserimento vero e proprio vi verrà chiesto se eseguire automaticamente il video all apertura della diapositiva. Scegliete il modo opportuno per voi, in ogni caso lo potrete modificare successivamente. Una volta inserito il filmato sistematelo, attraverso le maniglie agli angoli del filmato, in modo da adattarlo alla diapositiva in cui è contenuto. Si consiglia di occupare tutto lo spazio disponibile a contenere il video, sempre in base alle proprie esigenze. Se invece la risoluzione del video è piccola consiglio di adattarla solo un po, altrimenti rischiate una proiezione sgranata. La gestione delle proprietà di un filmato in una presentazione è data dagli strumenti che si attivano al momento dell inserimento della nostra clip. Nella barra del Titolo appariranno due nuovi Titoli di Menù, Strumenti immagine e Strumenti filmato, e nelle zone sottostanti, nella barra dei menù, ci saranno rispettivamente due nuove voci: Formato e Opzioni. Il menu Formato consente di gestire l aspetto esteriore del nostro video come fosse un immagine, definendone i contorni e proprietà esattamente come la gestione delle immagini; il menù Opzioni consente invece di gestire le proprietà del filmato attraverso tutte le sua funzioni, che andremo adesso a vedere. Analizzando la barra Multifunzione nel menù Opzioni è possibile gestire il nostro filmato in tutte le sue funzioni. Vediamo quelle meno intuitive: a sinistra c è la sezione Riproduci dove selezionando Anteprima possiamo vedere il filmato prima che la presentazione sia eseguita, in modo da controllare se viene riprodotto in maniera corretta. Nelle Opzioni filmato possiamo scegliere il Volume presentazione che, in base alle nostre esigenze, potrà essere alto o, addirittura disattivato, se prevediamo un file sonoro a parte;

4 i moduli successivi sono abbastanza intuitivi e la sezione Disponi ci permette di interagire anche con altri contenuti della diapositiva, nel caso utilizzassimo un immagine logo durante la riproduzione del video, da sovrapporre al video stesso come un logo televisivo, e, attraverso l opzione Riquadro di selezione, di nascondere i contenuti della diapositiva. La gestione dei video da un sito web Una delle opzioni più utilizzate quando si tratta di inserire filmati in una presentazione è quello di linkarli (collegarli) ad un video in Rete. Sicuramente la fonte più utilizzata è YouTube, il social network dedicato alla condivisione dei video da tutto il mondo. In questo megaportale possiamo trovare di tutto, quindi si deve utilizzare con tutte le cautele del caso e nel rispetto della privacy e del diritto d autore. Utilizzeremo questo sito perché i video presenti prevedono anche un codice di incorporamento che ne permette l interazione con molti software presenti in commercio (PowerPoint è uno di questi) e la procedura è la seguente: l inserimento di filmati da una sorgente in Rete è prevista, per PowerPoint, dalla versione 2010 ma inserire un video di questo genere anche nella versione 2007 è abbastanza semplice, per chi ha installato software e codec di Shockwave Player. Allo stato attuale non sono riuscito a creare il link ad un video in Rete, malgrado i tentativi abilitando le funzioni apposite e con Shockwave installato nel mio PC, ma molti forum indicano che per inserire facilmente un filmato da YouTube su PowerPoint 2007 conviene scaricarlo e convertirlo nei formati compatibili attraverso software presenti in Rete, sempre nel citato rispetto di Privacy e diritti d autore. Quindi procedere con l incorporamento spiegato in precedenza. La gestione dei suoni Passiamo adesso alla gestione dei suoni in una presentazione PowerPoint. I suoni fanno parte dell animazione collegata ad una diapositiva e possono essere applicati ad una o più diapositive o essere utilizzati come sottofondo per accompagnare lo scorrere delle nostre diapositive. I suoni che possiamo inserire possono essere prelevati da file memorizzati sul computer, dalla Raccolta multimediale Microsoft, utilizzare brani musicali da un CD o, infine, registrare un suono attraverso i componenti del nostro PC (microfono interno o esterno). Quest ultimo caso lo si può sfruttare se dobbiamo registrare il discorso da accompagnare alla presentazione e fare scorrere le nostre diapositive senza l ausilio del relatore. Analizziamo tutte le altre possibilità: inserire un suono da files con i formati più famosi: WAV, MP3 o WMA. C è da fare però un importante precisazione, in una presentazione di PowerPoint è possibile incorporare solo i file audio WAV, con una dimensione massima di 100KB. In tutti gli altri casi, compresi i WAV superiori a 100KB, i files multimediali vengono collegati e non incorporati. Tutto ciò viene effettuato per evitare presentazioni eccessivamente pesanti, quindi problematiche nella gestione in sistemi informatici più datati. Incorporare un suono significa diventare parte integrante della nostra presentazione. Se viene collegato non dovrà mai essere cancellato né spostato, ma sempre allegato insieme alla presentazione, possibilmente nella stessa cartella contenente la presentazione dove lo avremo posizionato preventivamente prima di effettuare l inserimento nella presentazione.

5 Per inserire un suono selezioniamo il menù Inserisci e a destra troveremo la sezione chiamata Clip multimediali. Cliccando sul pulsante Audio otteniamo un ulteriore menù di scelta che ci propone varie opzioni tra cui selezioneremo quello più utilizzato: il Suono da file. Dopo aver selezionato, attraverso la finestra Inserisci suono, il file da inserire nella diapositiva, la prima cosa che apparirà è una finestra, identica a quella vista in precedenza con l inserimento video, in cui PowerPoint ci chiede se il suono dovrà essere eseguito in maniera automatica, quando si visualizza la diapositiva, o se avviarlo manualmente attraverso un doppio clic su un icona, che rappresenterà il suono, che sarà inserita come un elemento della Diapositiva. Questa impostazione sarà facilmente modificabile successivamente. Il suono inserito lo possiamo identificare attraverso un icona nella diapositiva, come da immagine a lato, ed è facilmente modificabile attraverso la selezione Opzioni effetto che selezioneremo dal menù effetti a destra della finestra di lavoro, cliccando col tasto destro sull effetto audio.

6 La finestra Riproduci audio che si aprirà successivamente consente la gestione dell audio, attraverso il primo tab Effetto, per quanto riguarda la riproduzione, il termine della stessa riproduzione ed eventuali miglioramenti. Dato che la maggior parte dei casi di utilizzo dell audio in una presentazione riguarda le prime due sezione di gestione, su queste ci soffermeremo. La sezione Inizia riproduzione ci permette di decidere da quale punto del brano, del disco (nel caso di utilizzo di brani tramite lettore CD) o, infine, da che punto dello stesso brano far partire l effetto audio. La sezione Termina riproduzione è perlopiù utilizzata nell ultima delle sue opzioni: quella dedicata al suono di sottofondo. Le prime due scelte sono abbastanza intuitive, invece selezionando l opzione Dopo: si possono stabilire il numero di diapositive in cui utilizzare il brano scelto. Basta inserire nel modulo accanto il numero totale di diapositive della nostra presentazione, una volta ultimata, è il gioco è fatto.

Inserire audio in una presentazione Power Point e in un sito web

Inserire audio in una presentazione Power Point e in un sito web Inserire audio in una presentazione Power Point e in un sito web A cura di Aldo Torrebruno (altorre@como.polimi.it) In una presentazione realizzata con Microsoft Power Point 1 (d ora in avanti PP) è possibile

Dettagli

Che cos è un programma di presentazione

Che cos è un programma di presentazione Che cos è un programma di presentazione I programmi per la creazione di presentazioni, come PowerPoint, sono software che consentono di costruire documenti informatici multimediali, vale a dire una sequenza

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

TUTORIAL PER POWER POINT 2003

TUTORIAL PER POWER POINT 2003 TUTORIAL PER POWER POINT 2003 Avvia il programma Power Point dal pulsante Start >Tutti i programmi > Microsoft Office > Power Point 2003 Dopo l apertura della finestra, nella barra dei Menu Formato seleziona

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

PowerPoint. Guida introduttiva

PowerPoint. Guida introduttiva PowerPoint Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft PowerPoint. In questa guida saranno tralasciati tutti quei

Dettagli

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE FOTOGRAFIE CON EFFETTI SPECIALI E COLONNA SONORA Uno dei migliori programmi per raggiungere l obiettivo è gratuito ed è presente in WINDOWS XP: si tratta di

Dettagli

Anno Accademico 2004/2005 Facoltà di Scienze della Comunicazione Corso di Laurea in Comunicazione artistica e multimediale Corso di informatica prof.

Anno Accademico 2004/2005 Facoltà di Scienze della Comunicazione Corso di Laurea in Comunicazione artistica e multimediale Corso di informatica prof. Anno Accademico 2004/2005 Facoltà di Scienze della Comunicazione Corso di Laurea in Comunicazione artistica e multimediale Corso di informatica prof. Eugeni Gruppo di laboratorio prof. Manuppella realizzato

Dettagli

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT La creazione di un Jukebox con PowerPoint ti consentirà di sfruttare alcune interessanti funzioni di questo programma, che potrai riutilizzare in futuro anche per altri

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Office 2007 Lezione 04. Esportare in PDF

Office 2007 Lezione 04. Esportare in PDF Esportare in PDF o XPS Esportare in PDF Una delle novità più interessanti di Office 2007 è la possibilità di salvare i propri documenti in formato PDF. Questo anche se sul vostro PC non è installato Acrobat.

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Realizzare un film con Windows Movie Maker

Realizzare un film con Windows Movie Maker Realizzare un film con Windows Movie Maker La Teca Didattica Movie Maker è un applicazione di Windows poco sfruttata a scuola, ma molto carina e facile da usare per realizzare piccoli film con i compagni

Dettagli

alessio@alessiosperlinga.it

alessio@alessiosperlinga.it Programma per creare presentazioni Una presentazione è un insieme di diapositive Una diapositiva può contenere: testi e immagini, suoni e filmati file di altri programmi annotazioni collegamenti ipertestuali

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

Esistono sostanzialmente due metodi per inserire un video online (preso da siti di video sharing come Youtube) in un powerpoint slideshow :

Esistono sostanzialmente due metodi per inserire un video online (preso da siti di video sharing come Youtube) in un powerpoint slideshow : Arricchire con contenuti multimediali uno slideshow di Powerpoint, sia per fare presentazioni a carattere professionale, didattico o per presentare una tesi-relazione, in determinate circostanze può veramente

Dettagli

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini Le immagini Gestione delle immagini Office 2007 presenta molte interessanti novità anche nella gestione delle immagini. Le immagini si gestiscono in modo identico in Word, Excel e PowerPoint. Naturalmente

Dettagli

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client Ambiente di comunicazione sincrono per i ricevimenti Indice 1 - Installare Microsoft Live Meeting Client... 3 2 - Accedere al ricevimento in qualità di Studente... 4 Accesso al ricevimento... 4 3 - Attivazione

Dettagli

Dispense di PowerPoint

Dispense di PowerPoint Dispense di PowerPoint Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli 0161 480720 Reg. del13-11-2002 n. 1012SI Acqui Terme SOMMARIO AVVIARE POWERPOINT: presentazione Diapositive...

Dettagli

Il programma Power Point

Il programma Power Point Il programma Power Point ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Power Point In questo argomento del nostro corso affrontiamo il programma Power Point.

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

Le principali novità di PowerPoint XP

Le principali novità di PowerPoint XP Le principali novità di PowerPoint XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Quest applicazione contenuta nel pacchetto applicativo Office XP è stata creata per la realizzazione di file che

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

Lavorare con PowerPoint

Lavorare con PowerPoint 14 Lavorare con PowerPoint In questo spazio iniziamo a parlare di un programma utile per le presentazioni. PowerPoint è sicuramente un programma molto noto ai comunicatori e a quanti hanno bisogno di presentare

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

POWERPOINT 2003-2007 INTRODUZIONE E DIFFERENZE PRINCIPALI

POWERPOINT 2003-2007 INTRODUZIONE E DIFFERENZE PRINCIPALI POWERPOINT 2003-2007 INTRODUZIONE E DIFFERENZE PRINCIPALI POWER POINT 2003 POWER POINT 2007 DIAPOSITIVA DOVE SI LAVORA Barra strumenti e DIAPOSITIVA DOVE SI LAVORA Barra strumenti e Lista delle diapositi

Dettagli

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon

Manuale NetSupport v.10.70.6 Liceo G. Cotta Marco Bolzon NOTE PRELIMINARI: 1. La versione analizzata è quella del laboratorio beta della sede S. Davide di Porto, ma il programma è presente anche nel laboratorio alfa (Porto) e nel laboratorio di informatica della

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Power Point prima lezione

Power Point prima lezione 1 Power Point prima lezione Aprire il programma Il programma Power Point serve per creare presentazioni. Si apre dal menu start programmi o con l icona l sul desktop 1 Aprire il programma Il programma

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Un sistema semplice per utilizzare il NOXON come player dei propri brani musicali presenti sul computer ed evitare di installare altri software ma di utilizzare il Media Player 11 di Windows sia con Windows

Dettagli

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili

Grafico è meglio. Disciplina informatica. Uso di Powerpoint. Mario Gentili FACOLTÀ DIMEDICINA E CHIRURGIA CORSO DILAUREA IN INFERMIERISTICA a.a.2009-2010 Disciplina informatica Uso di Powerpoint Grafico è meglio Mario Gentili Aprire il programma Il programma Power Point serve

Dettagli

Ultr@ VNC: Guida (parte 1)

Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Vi presento la guida in italiano per l installazione e l utilizzo di Ultra VNC :http://ultravnc.sourceforge.net. Le potenzialità del programma ve le abbiamo già presentate :http://www.femetal.it/9/ultravncrecensione,

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Manuale d uso. rev. 270406

Manuale d uso. rev. 270406 Manuale d uso istudio rev. 270406 1 Indice Capitolo 1: istudio il convertitore di film e musica per ipod Capitolo 2: Primi passi Come fare per...5 Installazione...5 Capitolo 3: Usare istudio Impostazioni...7

Dettagli

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema PHOTOSTORY 3.0 1 Che cos è? PhotoStory 3 è un programma freeware di Microsoft che permette di animare le foto, creare effetti, zoomarle e aggiungere transizioni, scritte e titoli. Il risultato è un video

Dettagli

Guida autore all'uso di Lotus Quickr

Guida autore all'uso di Lotus Quickr Guida autore all'uso di Lotus Quickr Operazioni preliminari Lotus Quickr è la nuova piattaforma collaborativa IBM per la creazione e la gestione dei corsi elearning. È visualizzabile utilizzando un normale

Dettagli

2.2 Gestione dei file

2.2 Gestione dei file 2.2 Gestione dei file Concetti fondamentali Il file system Figura 2.2.1: Rappresentazione del file system L organizzazione fisica e logica dei documenti e dei programmi nelle memorie del computer, detta

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

Lettore di badge Nexus

Lettore di badge Nexus Lettore di badge Nexus Lettore di tessere magnetiche Nexus Benvenuti nella guida del lettore di tessere magnetiche per PC Nexus. Nexus BadgeReader - 2001-2004 Nexus Technologies s.r.l. Firenze Italia pag.

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali PowerPoint Come costruire una presentazione PowerPoint 1 Introduzione! PowerPoint è uno degli strumenti presenti nella suite Office di Microsoft! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video

Dettagli

come fare Montare un video girato con la fotocamera

come fare Montare un video girato con la fotocamera come fare Montare un video girato con la fotocamera O2 Montare un video girato con la fotocamera LA MAGGIOR PARTE DELLE FOTOCAMERE DIGITALI DELLE ULTIME GENERAZIONI POSSONO EFFETTUARE RIPRESE VIDEO ANCHE

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA Lezione 1AM - Recupero corso Base ed appendice alle estensioni

CORSO DI INFORMATICA Lezione 1AM - Recupero corso Base ed appendice alle estensioni CORSO DI INFORMATICA Lezione 1AM - Recupero corso Base ed appendice alle estensioni In questa lezione impareremo a lavorare con file e cartelle, cioè con gli elementi e i contenitori che esistono all interno

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996)

Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Prospetti per NET MEETING (collegamenti per videoconferenze,chat, in rete, oppure fra due computer.(anno1996) Per queste operazioni occorre disporre di una WEB CAM(se si deve ancora acquistare,ricordarsi

Dettagli

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott.

Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Strumenti di presentazione (Microsoft PowerPoint) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Book 2. Conoscere i contenuti digitali. Saper riconoscere diversi tipi di contenuti digitali

Book 2. Conoscere i contenuti digitali. Saper riconoscere diversi tipi di contenuti digitali Book 2 Conoscere i contenuti digitali Saper riconoscere diversi tipi di contenuti digitali Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara Latte Luglio

Dettagli

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente

RILEVA LIGHT Manuale dell Utente RILEVA LIGHT Manuale dell Utente 1. COME INSTALLARE RILEVA LIGHT (per la prima volta) NUOVO UTENTE Entrare nel sito internet www.centropaghe.it Cliccare per visitare l area riservata alla Rilevazione Presenze.

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9)

Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) Manuale Utente all uso dell Interfaccia WEB del Cocktail Audio X10 (ver0.9) ATTENZIONE : Assicurarsi che la versione del firmware installata nell X10 sia la R1644 o superiore al fine di poter far funzionare

Dettagli

Indice BLOGGATO. 0. Accedere al servizio. Dalla prima home page di www.unito.it raggiungi Bloggato Village cliccando su Myblog tra i Servizi on line.

Indice BLOGGATO. 0. Accedere al servizio. Dalla prima home page di www.unito.it raggiungi Bloggato Village cliccando su Myblog tra i Servizi on line. Questo manuale illustra come creare e gestire un blog su Bloggato Village, le funzionalità del sistema, le modalità di inserimento dei post e dei contenuti multimediali. Indice 0. Accedere al servizio

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

VICARIATO DI ROMA PAR.CO.

VICARIATO DI ROMA PAR.CO. VICARIATO DI ROMA PAR.CO. Software per la gestione della Contabilità Parrocchiale Manuale d uso e d installazione Versione 1.04 - Ottobre 2006 Software PAR.CO. Per la gestione della Contabilità Parrocchiale

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government NexusPub APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) NexusPub è stato realizzato con il contributo tecnologico di 0 rev. 10.2.1_010714

Dettagli

Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink

Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink Premessa Questa guida illustra il processo di copia di un DVD-Video su un supporto DVD-R/+R/-RW/+RW senza cambiamenti di formato: le operazioni

Dettagli

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1

Windows. Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali. www.vincenzocalabro.it 1 Windows Cos è I componenti principali Le funzioni essenziali www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Windows è un sistema operativo, ovvero un insieme di software che consente di eseguire le operazioni basilari

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05

Gli SmartArt. Office 2007 Lezione 05 Gli SmartArt SmartArt Gli SmartArt rappresentano una delle principali novità di Microsoft Office 2007: si trattano di grafiche intelligenti che vi permettono di realizzare diagrammi, schemi, diagrammi

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più Le operazioni più comuni Le operazioni più comuni Personalizzare l interfaccia Creare un nuovo file Ieri ci siamo occupati di descrivere l interfaccia del nuovo Office, ma non abbiamo ancora spiegato come

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

Indicatore archiviazione

Indicatore archiviazione Introduzione Memeo Instant Backup è una soluzione semplice per il complesso mondo digitale. Grazie al backup automatico e continuo dei file importanti dell'unità C, Memeo Instant Backup protegge i dati

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 2012 A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE

Dettagli

La LIM Interwrite con software Workspace: PER INIZIARE terza lezione

La LIM Interwrite con software Workspace: PER INIZIARE terza lezione Pagina 1 di 7 La LIM Interwrite con software Workspace: PER INIZIARE terza lezione 1. Creare il COLLEGAMENTO di un oggetto ad un file del mio computer, in modo tale che la lezione GWB sia poi esportabile

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

Problemi con l installazione client

Problemi con l installazione client FAQ TIS-Web www.dtco.it - www.extranetvdo.it Problemi con l installazione client Nel tentativo di accedere al Servizio TIS-Web tramite il sito https://www.my-fis.com/fleetservices dopo aver inserito le

Dettagli

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti

Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica. Prerequisiti Installazione software per l utilizzo della Carta di Identità Elettronica Prerequisiti Sistema operativi: Windows 2000 XP Vista Seven. Browser Internet: Internet Explorer 6 o versioni successive. Lettore

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE

MANUALE TECNICO n. 17.02 AGGIORNATO AL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE MANUALE TECNICO N.17.02 DEL 30.06.2014 GESTIONE DOCUMENTALE Indice Impostazioni risoluzione scanner Canon (DR C125 e DR M140) Pag. 2 Premessa Pag. 5 Gestione Documentale in Suite Modello 730 Pag. 5 Gestione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Per iniziare Uso del Computer Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Cliccando su START esce un menù a tendina in cui sono elencati i programmi e le varie opzioni

Dettagli

D R O P B O X COS È DROPBOX:

D R O P B O X COS È DROPBOX: D R O P B O X COS È DROPBOX: Dropbox è un applicazione per computer e ipad di condivisione e salvataggio files in un ambiente internet. Consiste fondamentalmente in un disco di rete, utilizzabile da più

Dettagli

LEZIONE 15 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1

LEZIONE 15 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 1 LEZIONE 15 Sommario QUINDICESIMA LEZIONE... 2 MASTERIZZAZIONE DEI DATI... 2 CREAZIONE DI UN DISCO AUDIO... 3 FASE 1: CANCELLAZIONE DEL SUPPORTO... 4 FASE 2: SELEZIONE DATI DA MASTERIZZARE... 4 FASE 3:

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni

L interfaccia. La barra delle applicazioni. MS Windows Barra delle Applicazioni Windows XP In questa sezione, si desidero evidenziare le caratteristiche principali di Windows cercando possibilmente di suggerire, per quanto possibile, le strategie migliori per lavorare velocemente

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli