INPS sede di Lucca 03/01/2011 Isola Sviluppo Software Versione PROGETTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INPS sede di Lucca 03/01/2011 Isola Sviluppo Software Versione 2010.01 PROGETTO"

Transcript

1 PROGETTO ACQUISIZIONE DOMANDE DI RECUPERO DELLE RITENUTE ERARIALI SOSPESE PER CALAMITA NATURALI Manuale per l acquisizione Versione Aggiornamento al: 3 gennaio 2011 A cura di: Paolo Novi Isola sviluppo software di Lucca Telefono ufficio Telefono cellulare Paolo A cura di Paolo Novi 1

2 INDICE: pag. 3 pag. 5 pag. 6 pag. 7 pag. 9 pag. 11 pag. 12 pag. 15 pag. 16 pag. 17 pag. 18 Progetto recupero ritenute erariali sospese per calamita naturali Procedura calamità naturali new Procedura calamità naturali new Domande di recupero Acquisizione domanda Visualizzazione dati calcolati Variazione dati domanda Consultazione dati domanda Lettera di reiezione Lettera di accoglimento Testi SMS Descrizione delle voci di ritenuta. A cura di Paolo Novi 2

3 PROGETTO RECUPERO RITENUTE ERARIALI SOSPESE PER CALAMITA NATURALI La procedura consente l acquisizione, la variazione e la consultazione delle domande presentate per il recupero su pensione delle ritenute erariali sospese a seguito di eventi calamitosi. La procedura è a disposizione di tutte le sedi ed è richiamabile in ambiente INTRANET da: 1) Processi, 2) Assicurato pensionato; 3) Accesso alle procedure di gestione delle pensioni. A questo punto viene visualizzato il pannello relativo alla autenticazione dell operatore Per l autenticazione devono essere inseriti: 1) sede operatore; 2) matricola: 3) password; 4) premuto il pulsante CONFERMA. Per superare l autenticazione l operatore deve essere autorizzato dal MASTER di sede alla procedura LUCN01 livello 0. A cura di Paolo Novi 3

4 Se l operatore è autorizzato ad acquisire domande di sospensione o recupero delle ritenute erariali, viene presentato il seguente pannello con le procedure alle quali l operatore è autorizzato compresa la procedura CALAMITA NATURALI NEW. Pulsanti selezionabili: 1) ritorna all autenticazione, effetto ritorna al pannello precedente. A cura di Paolo Novi 4

5 PROCEDURA CALAMITA NATURALI NEW Selezionando la procedura Calamità Naturali New viene presentato il seguente pannello: Nel pannello sono visualizzati: 1) dati della sede e dell operatore che si predispone ad richiamare una funzione dell'applicazione; Pulsanti selezionabili: 1) Sospensione ritenute erariali per domande di sospensione delle ritenute erariali (attualmente non attiva); 2) Recupero ritenute erariali per domande di recupero delle ritenute erariali; 3) altra procedura esce dalla procedura tornando alla pagina delle procedure cui può accedere l operatore; 4) chiudi esce dalla procedura tornando alla pagina di INTRANET; A cura di Paolo Novi 5

6 PROCEDURA CALAMITA NATURALI NEW Domande di recupero Selezionando la procedura Recupero ritenute erariali viene presentato il seguente pannello: Nel pannello sono visualizzati: 1) dati della sede e dell operatore che si predispone ad richiamare una funzione dell'applicazione; 2) evento per al quale si riferisce il recupero; 2) il campo ove inserire il codice fiscale del soggetto che ha presentato domanda; 3) tre opzioni da selezionare per poter: a. acquisire la domanda; b. variare una domanda precedentemente acquisita (al momento non disponibile); c. consultare una domanda acquisita; Pulsanti selezionabili: 1) esci esce dalla procedura tornando alla pagina di INTRANET; 2) altra procedura esce dalla procedura tornando alla pagina delle procedure cui può accedere l operatore; 3) conferma conferma i dati inseriti e procede nella procedura. Controlli. Viene effettuato il controllo sul codice fiscale dal quale può derivare segnalazione di errore. A cura di Paolo Novi 6

7 Acquisizione domanda Inserendo il codice fiscale del soggetto e cliccando l opzione desiderata (viene presentato preimpostato il radio button relativo all acquisizione) viene presentato il seguente pannello. Dati visualizzati e dati da inserire. Collegandosi all archivio anagrafico (ARCA), la procedura reperisce i dati anagrafici e di residenza del soggetto, li visualizza e consente: 1)di confermare o acquisire un indirizzo diverso da quello presente in ARCA e visualizzato negli appositi campi del pannello; 2)di acquisire la data di presentazione; 3) di acquisire l eventuale numero di telefono cellulare per il successivo invio di SMS relativo all accoglimento/reiezione della domanda; 4) di acquisire la data di presentazione della domanda; 5) di acquisire gli importi delle ritenute fiscali sospese; 6) di acquisire il numero delle rate in cui suddividere il recupero. Il pannello viene diviso in due parti in quanto non è possibile contenerlo in una sola videata. A cura di Paolo Novi 7

8 Pulsanti selezionabili: 1) nuova richiesta torna al pannello precedente; 2) azzera importi consente di azzerare tutti gli importi delle ritenute sospese acquisite e il numero delle rate; 3) conferma conferma i dati inseriti e procede nella procedura inviando i dati al sistema centrale per il calcolo della rata e la memorizzazione dei dati acquisiti. Il sistema centrale riceve il messaggio e effettua i seguenti controlli: 1) esistenza di pensioni per il soggetto; 2) esistenza di pensioni sulle quali sia possibile effettuare il recupero (es. non si può effettuare recupero su pensioni di invalidità civile, pensioni sociali, ecc.); 3) capienza del recupero nella rata di pensione. Superando i controlli di cui sopra la procedura centrale provvede a effettuare a determinare: 1) la rata di pensione dalla quale inizia il recupero; 2) l importo del debito residuo che verrà recuperato da INPS; 3) l importo della rata mensile (la rata mensile non può essere inferiore a 1Euro e pertanto si può avere per alcune voci di ritenute fiscali con importo contenuto, la riduzione delle rate richieste); 4) il numero delle rate; 5) la data di fine recupero. I dati come sopra determinati,vengono inseriti in archivio di procedura e consultabili con la funzione di consultazione. I dati relativi al recupero vengono inseriti nell archivio dei conguagli e sono consultabili con la procedura ARTE. Il sistema centrale ritorna i dati calcolati per la visualizzazione. A cura di Paolo Novi 8

9 Visualizzazione dati calcolati. I dati calcolati vengono ritornati all applicazione e visualizzati come segue: Il pannello è suddiviso su due pagine. A cura di Paolo Novi 9

10 Pulsanti selezionabili: 1) nuova richiesta torna al pannello precedente; 2) stampa lettera consente l emissione della lettera da inviare al pensionato per la notifica dell inizio recupero da parte dell INPS in caso di accoglimento della domanda o di reiezione in caso di domanda non accolta; 3) invia SMS consente l invio dell SMS di accoglimento o reiezione della domanda nel caso sia stato acquisito il numero di telefono cellulare. A cura di Paolo Novi 10

11 Variazione dati domanda La funzione non è ancora disponibile. A cura di Paolo Novi 11

12 Consultazione dati domanda Per consultare una domanda di recupero delle ritenute erariali sospese, l operatore deve autenticarsi come già visto sopra e selezionate la procedura Calamità naturali new. Viene visualizzato il seguente pannello già visto per l acquisizione della domanda. Deve essere inserito il codice fiscale e valorizzato il radio button Consultazione. Pulsanti selezionabili: 1) esci esce dalla procedura tornando alla pagina di INTRANET; 2) altra procedura esce dalla procedura tornando alla pagina delle procedure cui può accedere l operatore; 3) conferma conferma i dati inseriti e procede nella procedura. A cura di Paolo Novi 12

13 Inserendo il codice fiscale del soggetto cui si vogliono consultare i dati della domanda, selezionando il radio button corrispondente all opzione di consultazione e cliccando il pulsante conferma, viene presentato il pannello: A cura di Paolo Novi 13

14 Pulsanti selezionabili: 1) nuova richiesta torna al pannello precedente; 2) stampa lettera consente l emissione della lettera da inviare al pensionato per la notifica dell inizio recupero da parte dell INPS in caso di accoglimento della domanda o di reiezione in caso di domanda non accolta; 3) invia SMS consente l invio dell SMS di accoglimento o reiezione della domanda nel caso sia stato acquisito il numero di telefono cellulare. La colonna Importo recuperato da INPS riporta dopo l inizio del recupero sulle rate di pensione il totale recuperato. A cura di Paolo Novi 14

15 Allegati: Lettera di reiezione. Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione XXXXXXXXXXXXXXXXXX Città, data Al Signor/ra Nome Cognome Indirizzo CAP - CITTÀ Gentile Signore/a, siamo spiacenti di informarla che la Sua richiesta di effettuare, tramite trattenute mensili sulla pensione, il versamento delle ritenute IRPEF sospese a seguito degli eventi calamitosi del 6 aprile 2009, è stata respinta in quanto - l importo della pensione non è sufficiente per effettuare le trattenute - la sua pensione non consente l effettuazione dei conguagli - lei non risulta pensionato Dovrà quindi continuare a versare le ritenute IRPEF sospese a seguito del sisma del 6 aprile 2009 con le modalità ordinarie. Il direttore COGNOME NOME Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2 del D.lgs. n.39 del 1993 Tutti i nostri uffici Inps sono a sua disposizione per ogni ulteriore informazione; può trovare l elenco completo delle nostre Sedi sugli elenchi telefonici o sul sito internet Può, inoltre, telefonare al numero gratuito : un operatore sarà a sua disposizione per informazioni e notizie dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14. Per risparmiare tempo ed ottenere le informazioni rapidamente ricordi di tenere a portata di mano: Codice fiscale XXXXXXXXX Riferimento prestazione Categoria Sede certificato A cura di Paolo Novi 15

16 Lettera di accoglimento IRPEF Abruzzo (accoglimento) Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione XXXXXXXXXXXXXXXXXX Città, data Al Signor/ra Nome Cognome Indirizzo CAP - CITTÀ Gentile Signore/a, La informiamo che è stata accolta la Sua richiesta di effettuare, tramite trattenute mensili sulla pensione, il versamento delle ritenute IRPEF sospese a seguito degli eventi calamitosi del 6 aprile Lei ha dichiarato un importo complessivo di euro XXXXX da recuperare in XX rate A partire dal mese di mese anno detratte le rate che lei ha già versato da giugno 2010 in poi sarà effettuato un recupero complessivo di euro XXXXXX, ripartito in XX rate. Se l importo della pensione risultasse temporaneamente insufficiente, l importo verrà automaticamente recuperato sulla rata successiva. In ogni caso l intero importo deve essere trattenuta entro il mese di mese. Le trattenute effettuate per ciascun anno saranno oggetto di certificazione. Cordiali saluti Il direttore COGNOME NOME Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2 del D.lgs. n.39 del 1993 Tutti i nostri uffici Inps sono a sua disposizione per ogni ulteriore informazione; può trovare l elenco completo delle nostre Sedi sugli elenchi telefonici o sul sito internet Può, inoltre, telefonare al numero gratuito : un operatore sarà a sua disposizione per informazioni e notizie dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 14. Per risparmiare tempo ed ottenere le informazioni rapidamente ricordi di tenere a portata di mano: Codice fiscale XXXXXXXXX Riferimento prestazione Categoria Sede certificato A cura di Paolo Novi 16

17 Testo SMS Reiezione INPS Informa: Gentile Utente, non è possibile accogliere la sua domanda di rateazione del recupero delle ritenute erariali Accoglimento INPS Informa: Gentile Utente, la sua domanda di rateazione del recupero delle ritenute erariali è stata inserita correttamente. La prima rata partirà dal mese di xxxxxxxx A cura di Paolo Novi 17

18 Descrizione delle voci di ritenuta. Descrizione tributo Anno riferimento note dell imposta Irpef a saldo 2008 Da Addizionale regionale a saldo 2008 Add.le reg.le trattenuta nel 2009 a saldo 2008 Addizionale comunale a saldo 2008 Add.le com.le trattenuta nel 2009 a saldo 2008 Irpef acconto 2009 IRPEF trattenuta nel 2009 Addizionale comunale acconto 2009 Acc.add.le com.le trattenuto nel 2009 per il 2009 Imposta sostitutiva dipendenti 2008 Trattenuta nel 2009 per il 2008 Imposta sostitutiva dipendenti 2009 Trattenuta nel 2009 per il 2009 Imposta su arretrati a tassazione 2008 Trattenuta nel 2009 per il 2008 separata acconto 20% Imposta su arretrati a tassazione 2009 Trattenuta nel 2009 per il 2009 separata da CUD Imposta TFR a tassazione separata 2008 Trattenuta nel 2009 per il 2008 acconto 20% Imposta TFR da CUD 2009 Trattenuta nel 2009 per il 2009 A cura di Paolo Novi 18

L articolo 28 della legge 12 novembre 2011, n.183 ha inoltre stabilito la riduzione degli adempimenti tributari pari al 40%.

L articolo 28 della legge 12 novembre 2011, n.183 ha inoltre stabilito la riduzione degli adempimenti tributari pari al 40%. INPS - Messaggio 23 ottobre 2012, n. 17133 Sisma Abruzzo del 6 aprile 2009 - ripresa degli adempimenti fiscali e dei versamenti prevista nei confronti dei soggetti con domicilio fiscale nei c.d. "comuni

Dettagli

1. Precisazioni e istruzioni operative sull assegno di natalità di cui all articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

1. Precisazioni e istruzioni operative sull assegno di natalità di cui all articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190. Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 17-07-2015 Messaggio n. 4845 Allegati n.2 OGGETTO: Rilascio della procedura di gestione

Dettagli

Dall analisi dei suoi redditi, l importo attuale della sua pensione risulta corretto e, pertanto, è confermato.

Dall analisi dei suoi redditi, l importo attuale della sua pensione risulta corretto e, pertanto, è confermato. Mod.RispRED C 1 LA PENSIONE NON AUMENTA PER IL FUTURO E CI SONO CONGUAGLI PER IL PASSATO (VALIDATI) Roma, 19 ottobre 2004 Al sig. Mario Rossi via del Corso, 1 Gentile Signore/a, abbiamo ricevuto la sua

Dettagli

IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO

IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO IL PORTALE DEL PENSIONATO GUIDA AL SERVIZIO www.pensionati.intesasanpaolo.com Versione aprile 2015 Sommario ACCEDERE AL PORTALE... 3 REGISTRARSI... 3 ACCEDERE PER LA PRIMA VOLTA DOPO LA REGISTRAZIONE...

Dettagli

INPS. Roma, 26 agosto 2003. Circolare n. 146

INPS. Roma, 26 agosto 2003. Circolare n. 146 INPS Roma, 26 agosto 2003 Circolare n. 146 OGGETTO: Operazione RED. Elaborazione dei modelli reddituali telematici per gli anni 1999, 2000 e 2001, rientrati a seguito di sollecito.applicazione della sanatoria

Dettagli

NOTIZIE FLASH novembre 2011

NOTIZIE FLASH novembre 2011 NOTIZIE FLASH novembre 2011 Quota A: riscossione contributo 2011 Il 30 novembre scade la quarta rata del contributo Quota A. In caso di smarrimento o mancato ricevimento dell avviso di pagamento deve essere

Dettagli

Notizie Flash marzo 2011

Notizie Flash marzo 2011 Notizie Flash marzo 2011 Quota A - pagamento contributi 2011 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano avvia l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati

Dettagli

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 14-02-2006 Messaggio n. 4711 Allegati OGGETTO: Nuova applicazione ICRATE web per liquidazione delle

Dettagli

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Ragioneria e Finanza Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Comunicazione

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Ragioneria e Finanza Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Comunicazione Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Ragioneria e Finanza Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Comunicazione Roma, 10-09-2012 Messaggio n. 14635 Allegati n.6 OGGETTO: Verifiche

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli

CONG730 2010. Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730

CONG730 2010. Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 INDICE Circolare Agenzia delle Entrate n. 16/2010: conguagli del sostituto d imposta... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli a credito... 3 Conguagli a debito... 3

Dettagli

Notizie Flash. Quota A - pagamento contributi 2010. Contributi di riscatto. Quota B - redditi professionali 2009

Notizie Flash. Quota A - pagamento contributi 2010. Contributi di riscatto. Quota B - redditi professionali 2009 Notizie Flash Quota A - pagamento contributi 2010 Il 30 giugno è scaduta la seconda rata del contributo di Quota A. Qualora l avviso sia pervenuto dopo la scadenza di una o più rate, il pagamento delle

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

I suoi redditi comportano inoltre un nuovo calcolo degli importi già riscossi, che risultano pari a XXXXXXX euro pagati in più sulla sua pensione.

I suoi redditi comportano inoltre un nuovo calcolo degli importi già riscossi, che risultano pari a XXXXXXX euro pagati in più sulla sua pensione. ALLEGATO 3 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Redn1/dR (Recupero Rateate Centrale) Città, data Al Sig./ Alla Sig.ra Nome Cognome Indirizzo La informiamo che il nuovo importo lordo mensile della sua

Dettagli

Prestazioni a Sostegno del Reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Prestazioni a Sostegno del Reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a Sostegno del Reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - AF CD\CM: Assegni Familiare Coltivatori Diretti/Coloni e Mezzadri Sommario 1. Premessa 3 2. Come

Dettagli

PORTALE DEL PENSIONATO - FAQ

PORTALE DEL PENSIONATO - FAQ D: Mi servirà un computer per poter vedere il mio cedolino? R: E necessario un computer, uno smartphone o un tablet con accesso ad internet. La gestione è analoga a quella in uso da parte dell INPS. Le

Dettagli

Attenzione!!! Prima di procedere con la chiusura dell anno, accertarsi che nessun operatore stia utilizzando la procedura Gestione del Personale.

Attenzione!!! Prima di procedere con la chiusura dell anno, accertarsi che nessun operatore stia utilizzando la procedura Gestione del Personale. Attenzione!!! Prima di procedere con la chiusura dell anno, accertarsi che nessun operatore stia utilizzando la procedura Gestione del Personale. Chiusura anno 2013 Impostare la data di lavoro al 31/12/2013

Dettagli

Notizie Flash giugno 2011

Notizie Flash giugno 2011 Notizie Flash giugno 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

Travaso da CU a Mod. 770

Travaso da CU a Mod. 770 HELP DESK Nota Salvatempo L0013 MODULO Travaso da CU a Mod. 770 Quando serve Per effettuare il travaso delle Certificazioni Uniche e dei quadri ST-SV-SX - SY al Modello 770. Novità Il travaso dei quadri

Dettagli

Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 )

Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 ) Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 ) CONG730 2015 2/47 INDICE Conguagli del sostituto d imposta per risultanze modello 730... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010 Aprile 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano ha avviato l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati in

Dettagli

Prot. n. 50 - Ufficio V

Prot. n. 50 - Ufficio V Prot. n. 50 - Ufficio V Data Roma, 23 febbraio 2015 Messaggio 023/2015 Destinatar Utenti NoiPA i Tipo Messaggio Area NoiPA Oggetto: Modello Certificazione unica 2015 Conguaglio contributivo e fiscale relativo

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI DOMANDA ON LINE

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI DOMANDA ON LINE MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 2 MANUALE UTENTE - VERSIONE 1.0 MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI

Dettagli

Lei avrà modo di reperire alcune utili indicazioni in merito ai suoi rapporti con l Inps nelle pagine che seguono.

Lei avrà modo di reperire alcune utili indicazioni in merito ai suoi rapporti con l Inps nelle pagine che seguono. All.n.2 In caso di mancata consegna restituire a: SEDE DI Via 00 Raccomandata A.R. Codice Azienda: Codice Fiscale: Al Sig. Via 00 Oggetto: Esercenti attività commerciali in qualità di soci. Iscrizione

Dettagli

1. Precisazioni e istruzioni operative sull assegno di natalità di cui all articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190.

1. Precisazioni e istruzioni operative sull assegno di natalità di cui all articolo 1, commi da 125 a 129 della Legge 23 dicembre 2014, n. 190. Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 17-07-2015 Messaggio n. 4845 Allegati n.2 OGGETTO: Rilascio della procedura di gestione

Dettagli

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo.

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto Gestione Separata Agrotecnici Circolare 2/2015 Roma, 22 giugno 2015

Dettagli

Legge n 214 del 22 dicembre 2011, art.12, comma 2 - invio di comunicazioni ai pensionati.

Legge n 214 del 22 dicembre 2011, art.12, comma 2 - invio di comunicazioni ai pensionati. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 30-12-2011 Messaggio n. 24711 Allegati n.1 OGGETTO: Legge n 214 del 22

Dettagli

Codice Azienda: Codice Fiscale: Al Sig. Via 00

Codice Azienda: Codice Fiscale: Al Sig. Via 00 All.n.1 In caso di mancata consegna restituire a: SEDE DI Via 00 Raccomandata A.R. Codice Azienda: Codice Fiscale: Al Sig. Via 00 Oggetto: Esercenti attività commerciali in qualità di titolari d impresa.

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGICI AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI DELLE STRUTTURE TERRITORIALI

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGICI AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI DELLE STRUTTURE TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGICI AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI DELLE STRUTTURE TERRITORIALI Oggetto: Pensioni delle gestioni private. Ricostituzioni

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI...

Dettagli

Quota A - pagamento contributi 2010

Quota A - pagamento contributi 2010 Flash portale giugno 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Il 30 giugno scade la seconda rata del contributo di Quota A. Qualora l avviso pervenga dopo la scadenza di una o più rate, il pagamento delle

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

1) Apertura frontespizio integrativo:

1) Apertura frontespizio integrativo: 730 INTEGRATIVO Come è noto, nel caso si renda necessario integrare il modello 730 originario con ulteriori informazioni, è possibile presentare un modello 730 cosiddetto INTEGRATIVO. Tale tipologia di

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE SERVIZI INFORMATIVI E DELL INNOVAZIONE Prot. n. 50 - Ufficio V Data Roma 19 febbraio

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DIREZIONE CENTRALE PER IL SISTEMA INFORMATIVO E DELL INNOVAZIONE Prot. n. 50 - Ufficio V

Dettagli

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD :

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Modello CUD 2011 1 Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Il programma per stampare il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Roma, 2 settembre 2013 All attenzione di: Iscritti al Fondo Telemaco Aziende associate Fonti Istitutive Delegati all Assemblea

Roma, 2 settembre 2013 All attenzione di: Iscritti al Fondo Telemaco Aziende associate Fonti Istitutive Delegati all Assemblea Roma, 2 settembre 2013 All attenzione di: Iscritti al Fondo Telemaco Aziende associate Fonti Istitutive Delegati all Assemblea Circolare 4/2013 Nuova Area Riservata per gli Aderenti Si informano tutti

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue INPS Istituto Nazionale Previdenza Sociale Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue (19 Settembre 2011) (Donazione_sangue_Manuale_Utente(Vers_1_0).doc)

Dettagli

Guida Operativa. Acquisizione Mod. 730-4 da Agenzia Entrate. (Tutti i tipi di Tracciati Record) Data Ultimo Aggiornamento: GIUGNO 2013

Guida Operativa. Acquisizione Mod. 730-4 da Agenzia Entrate. (Tutti i tipi di Tracciati Record) Data Ultimo Aggiornamento: GIUGNO 2013 Guida Operativa Acquisizione Mod. 730-4 da Agenzia Entrate (Tutti i tipi di Tracciati Record) Data Ultimo Aggiornamento: GIUGNO 2013 Lo scopo che si prefigge questa guida è quello di documentare le modalità

Dettagli

Gestione Accodamento Proposta Soluzione

Gestione Accodamento Proposta Soluzione Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Gestione Accodamento Proposta Soluzione HP ES Italia Pagina 1 di 9 STORIA DELLE REVISIONI Versione Documento Data

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

FUNZIONALITA AREA RISERVATA - INSERIMENTO DOMANDA DI RIMBORSO

FUNZIONALITA AREA RISERVATA - INSERIMENTO DOMANDA DI RIMBORSO FUNZIONALITA AREA RISERVATA - INSERIMENTO DOMANDA DI RIMBORSO Introduzione...3 Accesso all area riservata...4 Primo accesso...5 Inserimento domanda di rimborso online...7 Stato delle pratiche...15 Introduzione

Dettagli

LE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO: COME E QUANDO

LE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO: COME E QUANDO LE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO: COME E QUANDO Le modalità ed i termini entro i quali il sostituto d imposta deve operare i conguagli nei confronti dei propri dipendenti che hanno presentato il modello 730

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

Conguaglio risultanze 730

Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2012.00.10 ) INDICE Circolare Agenzia delle Entrate n. 15/2012: conguagli del sostituto d imposta... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione

Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione ACQUISIZIONE INDIRIZZI PEC per invio attestati di malattia ai datori di lavoro Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso...

Dettagli

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

MANUALE UTENTE. versione 1.0. INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni MANUALE UTENTE versione 1.0 INPS: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni PAGAMENTI ONLINE VIA INTERNET RISCATTI E RICONGIUNZIONI Versione 1.0 del 04/09/2007 Sommario 1. Premessa...3

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Aziende : Procedura di gestione delle deleghe Documento: della procedura per la comunicazione e la gestione

Dettagli

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Rescaldina 31/07/2014 Release AG201420 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Aggiornamento aliquote addizionale comunale Telematici: o Controlli Entratel del 25/7/2014 o Telematico USC Generazione Studi di Settore

Dettagli

Roma, 28 aprile 2015

Roma, 28 aprile 2015 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 42/E Roma, 28 aprile 2015 Oggetto: Estensione alla modalità di versamento F24 Enti pubblici dei codici tributo utilizzati con il modello F24 per

Dettagli

Roma, 28 aprile 2015

Roma, 28 aprile 2015 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti RISOLUZIONE N. 42/E Roma, 28 aprile 2015 Oggetto: Estensione alla modalità di versamento F24 Enti pubblici dei codici tributo utilizzati con il modello F24 per

Dettagli

GESTIONE MODELLO 770

GESTIONE MODELLO 770 GESTIONE MODELLO 770 1 PREREQUISITI HARDWARE 1. Sistema Operativo Windows 95/98 2. Processore Pentium o superiore 3. 500 Mb disco fisso 4. 32 Mb di Ram 2 ANNO DICHIARAZIONE L anno dichiarazione consente

Dettagli

Nota operativa n. 21 e, p.c.

Nota operativa n. 21 e, p.c. Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Credito, Investimenti e Patrimonio Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Sistemi informativi,

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - NASpI Vers. 1.0 28/04/2015 Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio

Dettagli

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga).

Trasmissione del certificato medico di malattia per zone non raggiunte da adsl (internet a banda larga). Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 10-03-2011 Messaggio n. 6143 Allegati n.1 OGGETTO:

Dettagli

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe 1 \ 6 Cos è TeamSystem la gestione PDF Gecom Paghe FAQ CUD 2006 2 \ 6 Per un dipendente licenziato e riassunto viene stampato un solo CUD con i dati dell ultima matricola Non sono stati inseriti i dati

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPS ATTIVITÀ SOCIALI - ACCETTAZIONE BENEFICIO MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI - MANUALE UTENTE VERS. 2.

SISTEMA INFORMATIVO INPS ATTIVITÀ SOCIALI - ACCETTAZIONE BENEFICIO MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI - MANUALE UTENTE VERS. 2. SISTEMA INFORMATIVO INPS ATTIVITÀ SOCIALI - ACCETTAZIONE BENEFICIO MASTER, CORSI E DOTTORATI CERTIFICATI E CONVENZIONATI - MANUALE UTENTE VERS. Pag. 2 SISTEMA INFORMATIVO INPS ATTIVITÀ SOCIALI - ACCETTAZIONE

Dettagli

Oggetto: Comunicazione al contribuente degli esiti della liquidazione automatizzata dell imposta dovuta sui redditi soggetti a tassazione separata

Oggetto: Comunicazione al contribuente degli esiti della liquidazione automatizzata dell imposta dovuta sui redditi soggetti a tassazione separata Roma, 06 giugno 2005 Direzione Centrale Gestione Tributi CIRCOLARE N. 30/E Oggetto: Comunicazione al contribuente degli esiti della liquidazione automatizzata dell imposta dovuta sui redditi soggetti a

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

MANUALE TECNICO PER LA REGISTRAZIONI DELLE INFORMAZIONI RELATIVE SANITARIE ASSISTENZIALI (S.I.R.A) ISTRUZIONI PER GLI OPERATORI DEI CAD

MANUALE TECNICO PER LA REGISTRAZIONI DELLE INFORMAZIONI RELATIVE SANITARIE ASSISTENZIALI (S.I.R.A) ISTRUZIONI PER GLI OPERATORI DEI CAD MANUALE TECNICO PER LA REGISTRAZIONI DELLE INFORMAZIONI RELATIVE ALL ATTIVITÀ DEL SISTEMA INFORMATIVO DELLE RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI (S.I.R.A) ISTRUZIONI PER GLI OPERATORI DEI CAD SETTEMBRE 2011

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Comunicazione. Roma, 17-07-2012. Messaggio n.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Comunicazione. Roma, 17-07-2012. Messaggio n. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Comunicazione Roma, 17-07-2012 Messaggio n. 12007 OGGETTO: Sisma Abruzzo del 6 aprile 2009 - ripresa degli adempimenti

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 23 febbraio 2015, Bologna Circ. N. 0023/02/2015 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, abbiamo rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per

Dettagli

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA

SCUOLANET UTENTE FAMIGLIA 1 Con Scuolanet, le famiglie hanno la possibilità di consultare da casa o da qualsiasi accesso ad Internet i dati più importanti relativi alla vita scolastica dei loro figli. Istruzioni per il primo accesso

Dettagli

Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011. Il riscatto della laurea ora è on line

Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011. Il riscatto della laurea ora è on line Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011 Il riscatto della laurea ora è on line Il riscatto della laurea ora è on line Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, così come disposto dall INPS

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Aruba PEC Firma Digitale Remota

Aruba PEC Firma Digitale Remota Aruba PEC Firma Digitale Remota Manuale di attivazione, installazione, utilizzo Pag.num.1/24 Indice Limiti alla divulgazione... 3 Premessa... 3 1. Attivazione Firma Remota... 4 2. Attivazione Firma Remota

Dettagli

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL

TRASMISSIONE DEL CERTIFICATO MEDICO DI MALATTIA PER ZONE NON RAGGIUNTE DA ADSL Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche Dipartimento Studi e Legislazione 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: si vedrà come il presente modulo si colloca all interno del processo di formazione e, in particolare, all interno dell intero processo di gestione

Dettagli

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER

Denominazione 80078750587 ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Indirizzo di posta elettronica. Cognome 2 PRNCGS59A54E379V PERINI CADIGIA ESTER CUD 2014 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL ART. 4, COMMI -ter e -quater, DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, n. 322, RELATIVA ALL ANNO 2013 AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D IMPOSTA Codice fiscale

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

MANUALE UTENTE High School Program Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE

MANUALE UTENTE High School Program Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE - HIGH SCHOOL PROGRAM- DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 2 Versione 1.0 Pagina 3 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 ABBREVIAZIONI...

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 14/10/2013 Circolare n. 147 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle

Dettagli

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 Il servizio CIVIS F24 Il servizio CIVIS F24 permette a cittadini e intermediari di: chiedere la

Dettagli

CIRCOLARE LUGLIO 2007: CAPITOLO FPC

CIRCOLARE LUGLIO 2007: CAPITOLO FPC M:\Manuali\Manuale_gestione_FPC\CIRCOLARE LUGLIO 2007.doc CIRCOLARE LUGLIO 2007: CAPITOLO FPC 1.1. ANAGRAFICA DIPENDENTE VIDEATA 10 In anagrafica dipendente videata 10 sono state apportate le seguenti

Dettagli

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1. Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE

Dettagli

Per la determinazione di questi limiti occorre far riferimento al reddito complessivo lordo IRPEF relativo all anno precedente.

Per la determinazione di questi limiti occorre far riferimento al reddito complessivo lordo IRPEF relativo all anno precedente. Sede di Via n. Cap Provincia E-mail: Cognome nome Indirizzo CODICE UTENTE INAIL ASSICURAZIONE CASALINGHE 2013 Gentile Signora/e, Lei risulta iscritta/o all'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni

Dettagli

Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione:

Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione: Indicazioni sulla Compilazione dei Quadri del Modello 730/2012 in presenza di CUD 2012 Di seguito, riepiloghiamo i campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel modello di dichiarazione: Reddito lavoro

Dettagli

Risparmio Postale Online

Risparmio Postale Online Istruzioni Operative RPOL Ed. Gennaio 2013 Risparmio Postale Online Istruzioni operative Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta 1 di 8 Caratteristiche del servizio... 3 Chiavi

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 12.70.10 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 12.70.10 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 12.70.10 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La FIX 12.70.10 può essere utilizzata

Dettagli

Circolare N.159 del 25 novembre 2011. Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta

Circolare N.159 del 25 novembre 2011. Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta Circolare N.159 del 25 novembre 2011 Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta Datori di lavoro domestico: alle lettere INPS per i periodi

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di richiesta

Dettagli

Circolare N.87 del 10 Giugno 2011. Dall 8 giugno dettate nuove modalità di pagamento dei contributi volontari

Circolare N.87 del 10 Giugno 2011. Dall 8 giugno dettate nuove modalità di pagamento dei contributi volontari Circolare N.87 del 10 Giugno 2011 Dall 8 giugno dettate nuove modalità di pagamento dei contributi volontari Dall 8 giugno dettate nuove modalità di pagamento dei contributi volontari Gentile cliente,

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - Mobilità ordinaria Descrizione del servizio Premessa Questo documento descrive le funzionalità messa

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSISTENZA DOMICILIARE PER L UTENTE VERSIONE 2.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA...

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA 1 SOMMARIO Verbalizzazione online con firma Schema ProcessoErrore. Il segnalibro

Dettagli

SITO INTERNET E SERVIZI WEB

SITO INTERNET E SERVIZI WEB Aggiornato 13 luglio 2015 SITO INTERNET E SERVIZI WEB Il sito della Cassa Integrativa www.cassaintegrativafnm.it è stato aggiornato con l aggiunta del nuovo link Servizi web ed è stata modificata la gestione

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura, Vigilanza, Frodi elettroniche, Internal Audit

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura, Vigilanza, Frodi elettroniche, Internal Audit PEGASO Contribuzione virtuale in edilizia MANUALE UTENTE Direzione Centrale Entrate Area Sviluppo metodologie di recupero crediti Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Area Agricoltura,

Dettagli