::J <> Qj D a> ~ ~ I ed ~N ed ed ~ <2 N '"E E U N t '" D m I '" D- m a>c.\11 ~ a> 1;) CL J /' _ La" name="description"> ::J <> Qj D a> ~ ~ I ed ~N ed ed ~ <2 N '"E E U N t '" D m I '" D- m a>c.\11 ~ a> 1;) CL J /' _ La">

MONDO 3 J /' m MASSON. " u; _ La posizione della fossa glenoide nella II Classe. _ Varie tipologie di mini impianti a confronto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MONDO 3 J /' m MASSON. " u; _ La posizione della fossa glenoide nella II Classe. _ Varie tipologie di mini impianti a confronto"

Transcript

1 MONDO 3 ')' a; (') z m ~ I.~ U) CI: CL 2 () I ~ U) uu)." '" U) U) ~ '" a> ::J <> Qj D a> ~ ~ I ed ~N ed ed ~ <2 N '"E E U N t '" <f. l!) " u; CL.D.D <: -,j a> D m I '" D- m a>c.\11 ~ a> 1;) CL J /' _ La psizine della fssa glenide nella II Classe _ Varie tiplgie di mini impianti a cnfrnt _ Influenza dell'esperienza nella diagnsi cefalmetrica _ Ancraggi scheletric mediante mini impianti _ Cicli masticatri nel crssbite bilaterale psterire _ Trattament rtpedic di una II Classe scheletrica _ Caratteristiche di un nuv bracket autlegante _ Espansre rapid bidirezinale del palat ELSEVI ER m MASSON

2 I ferri del mestiere Caratteristiche di un nuv bracket autlegante v. Cacciafesta M.F. Sfndrini M. Ccurde L. Mergati Università degli Studi di Pavia Scula di Specializzazine in Ortgnatdnzia Direttre: prf. G. Sfndrini Intrduzine Durante gli ultimi anni le aziende e gli rtdntisti hann dimstrat un interesse crescente vers i bracket self-ligating che sembran presentare alcuni vantaggi rispett ai bracket cnvenzinali; tuttavia i dati clinici sn ancra trpp scarsi per esprimere un giudizi definitiv (1). Le apparecchiature self-ligating sn apparecchiature a bassa frizine: l'arc, nn essend cstrett da legature elastiche metalliche, può scrrere liberamente all'intern dell slt. Gli attacchi self-ligating pssn essere classificati in: - attacchi self-ligating passivi: sn prvvisti di un meccanism passiv che, trasfrmand l slt in un tub, assicura l'arc al su intern; - attacchi self-ligating attivi: sn prvvisti di un sprtell flessibile che blcca l'arc nell slt e interagisce cn quest, frnend le frze che permettn l'espressine di tutte le infrmazini cntenute nell'attacc (2). Key wrds: Self-ligating Frictin Aligning brackets Abstract - Characteristics f a new self-ligating bracket In recent years, manufacturers and rthdntists have demnstrated a grwing interest in the develpment and applicatin f self-ligating brackets, that seem t present varius bimechanical advantages cmpared t traditinal brackets. Self-ligating systems are lw-frictin appliances: the archwire is nt blcked by elastic r stainless steelligatures, thus it can freely slide inside the slt. This allws a faster aligning phase and reduced chair-wrking time. After a thorligh literatllre review n self-ligating brackets, the authrs describe the characteristics fthe new self-ligating Qllick bracket recently intrdllced n the market, underlining its numerus clinical advantages ver traditinal brackets: less frictin, faster initial alignments, great cmfrt, ptimllm cntrl f rtatins and angulatins already with rlllzd wires, less chair-wrking time, shrter appintments, reduced treatment time, respect f peridntal structures thanks t the applicatin f light frces. MONDO ORTODONTICO 3/

3 V. Cacciafesta, M.F. Sfndrini, M. Ccurde, L. Mergati Fig. 1 - Bracket Speed (Strite) Fig. 2 - Bracket Activa ("A"Cmpany) 2 Evluzine dei bracket self-ligating Nel 1935 è stat intrdtt il prim bracket selfligating: l'edgewise Russell Lck di Stlzenberg, che presentava una vite a testa piatta allggiata sulla faccia anterire dell'attacc. Successivamente, ci fu una ripresa di interesse nei cnfrnti dei bracket self-ligating sl negli anni '70, quand Wildmann prpse l'edgelck (Ormc, Glendra, CA, USA), mentre Sander prpse il Mbil Lck (Frestadent, Pfrzheim, Germania) che, mediante un strument appsit, permetteva di aprire chiudere un disc semicirclare che fungeva da quarta parete, trasfrmand il bracket in un tub (2). In seguit, si è assistit a una cntinua evluzine dell svilupp di tali bracket, che ha determinat l'immissine sul mercat di differenti tipi, cn maggire attenzine al cmfrt del paziente, all'estetica e alla cmdità dell'peratre. Tra questi hann riscss mlt success gli Speed di Hansn (Strite Industries Ldt, Cambridge, Ontari, Canada) caratterizzati da una clip elastica in Ni-Ti che scrre da gengivale a cclusale attivabile cn un strument di utilità (2) (fig. 1). Simile a quest'ultim è il bracket In-Ovatin (Gac Internatinal Inc, CentraI Islip, NY, USA), anch'ess dtat di un chiavistell vestiblare in crm-cbalt che l fa diventare passiv attiv. Nel 1986 Pletcher ha presentat Activa ("A"Cmpany, San Dieg, CA, USA) cstituit da un bracci che ruta attrn a un slt cilindric; per aprirl chiuderl è sufficiente la pressine delle dita (3) (fig. 2). Heiser, nel 1995, intrduce sul mercat Time (American Ortdntics, Shebygan, Wl, USA), dtat di un bracci curv che ruta attrn a un'aletta dell'attacc mediante l'us di un appsit strument di utilità. A partire dalla fine degli anni '90 Damn (4) presenta una serie in cntinua evluzine di bracket self-ligating: i Damn 2 (Ormc, Glendra, CA, USA), dtati di un sprtellin che si attiva cn l'us di specifici strumenti, che si muve in sens incisale per l'arcata superire e in sens gengivale nell'arcata inferire (fig. 3). Gli ultimi attacchi prpsti dall'autre sn i Damn 3, cstituiti da diversi materiali: resina cmpsita cn ceramica (60%) e acciai per l slt e l sprtellin. Grazie a quest mix di materiali i bracket uniscn la resistenza nella parte lavrante a una buna estetica. Il prim attacc autlegante estetic cmpars in cmmerci è stat l'oyster (Gestenc Internatinal AB, P.O Gtheburg, Svezia), cstruit in 224 3/2006 MONDO ORTODONTICO

4 Bracket autlegante Fig. 3 - Braeket Damn 2 (Orme) Fig. 4 - Braeket Oyster (Gestene) Fig. 5 - Braeket Opal (Ultradent) Fig. 6 - Braeket Smart Clip (3M/Unitek) 4 5 fibra di vetr, mlt estetic e cnfrtevle per il paziente. L sprtellin può essere attivat cn un appsit strument ed è cstituit da una cap cn cerniera (fig. 4). Altr bracket estetic autlegante in grad di cnsentire meccaniche rt dn ti che a bassa frizine è l'attacc Opal della ditta Ultradent (Suth Jrdan, Utah, USA), cstituit da materiale vetrs (fig. 5). Recentemente è stat immess sul mercat il bracket self-ligating della ditta 3M, l Smart Clip (3M Unitek, Mnrvia, CA, USA), dtat di mlle di chiusura in Ni-Ti a lat delle alette. L'arc si inserisce e si rimuve grazie a un strument appsit, l'interazine tra arc e attacc è passiva e l'ingmbr mesi-distale ridtt. L'attacc è mlt simile a un nrmale attacc gemellare e, in cas di frze eccessive durante la terapia, rilascia l'arc in md da nn superare i carichi ttimali per il mviment dentale. Quest sistema permette la riduzine d'attrit e pssiede tutte le caratteristiche psitive degli attacchi autleganti; tuttavia, se necessari, è pssibile utilizzare anche legature tradizinali per un miglir cntrll del mviment dentale (fig. 6). La pssibilità di avere un sistema a bassa frizine è frnita anche dalle nuve legature elastiche Slide (Lene, Sest Firentin, Firenze, Italia), che ricprn l slt trasfrmandl in un autlegante, permettend l'us di attacchi cnvenzinali (5). Infine gli attacchi Mini- Taurus Synergy Trimrphic della Nvaxa sn dtati di tre cppie di MONDO ORTODONTICO 3/

5 V. Cacciafesta, M.F. Sfndrini, M. Ccurde, L. Mergati Fig. 7a-c - Nuv bracket autlegante Quick (Frestadent) 7a 7b 7c ~\ ~ \ c:;~ ~., -,~~ t r, ----~.- ~\...~~~,1(' j.- -::I alette che, a secnda del numer e della psizine delle legature, permettn di ttenere una diversa frizine e un differente gic dell'arc nell slt. n nuv bracket Quick Recentemente è arrivat sul mercat un nuv bracket autlegante (Quick, Frestadent, Pfrzheim, Germania) (fig. 7a-c). Al fine di ridurre l'attrit, l'attacc presenta dei margini dell slt estremamente arrtndati, evitand csì il fenmen del binding. Anche la clip di chiusura mstra dei margini altamente levigati (fig. 8a-c). La clip è interattiva: l'attrit è quasi null fin a fili di sezine 0.016" x 0.016", La clip diventa quindi attiva cn fili di sezine superire all 0.016" x 0.022" ppure 0.018" x 0.018". L'apertura è mlt semplice e può avvenire in due mdi: grazie a un fr vestiblare pst sulla clip (fig. 9a, b), ppure dal lat gengivale spingend vicin alla base del bracket (fig. loa, b). La clip è realizzata in crm-cbalt, dal mment che è più resistente alle fratture rispett al nickel-titani. Un vantaggi è rappresentat dalla presenza di un slt addizinale che può accgliere fili di spessre 0.016" x 0.016", pwer arms, mlle di uprighting di rtazine (fig. 7b). Esistn due stp che evitan l'apertura indesiderata della clip in seguit alle frze di masticazine per frze di dertazine eccessive. Inltre gli stp impediscn la perdita della clip per aperture trpp vilente e ampie. Il design del bracket è quell tipic di un attacc gemellare, cnsentend csì l'applicazine delle legature cnvenzinali elastiche metalliche e dei lace-back. Il design prtegge la clip da eventuali rtture dvute alle frze masticatrie e al mrs prfnd. L'attacc è prdtt cn tecnlgia MIM (metal injectin mlding) e presenta una base ritentiva par /2006 MONDO ORTODONTICO

6 Bracket autlegante 9a Fig. 8a-c - Immagini al SEM del bracket Quick Fig. 9a. b - Apertura della clip grazie a un fr vesti bia re Fig. 10a. b - Apertura della clip dal lat gengivale spingend vicin alla base del bracket 8a 9b " 8b 10a 8e 10b -- MONDO ORTODONTICO 3/

7 V. Cacciafesta, M.F. Sfndrini, M. Ccurde, L. Mergati 11 Fig Immagine al SEM della base ritentiva Fig. 12a-c - Ottim cntrll delle rtazini 12a 12b ticlare al fine di aumentare le frze di adesine al dente (fig. 11). Inltre è cstituit da acciai senza nickel, quindi indicat in pazienti allergici. Le dimensini mesi-distali sn in grad di prdurre un bun cntrll delle rtazini (fig 12a-c) e delle anglazini. La clip ha dei margini arrtndati e levigati, quindi risulta mlt cnfrtevle. Il bnding avviene secnd la prcedura classica dei bracket tradizinali preinfrmati: la frma anglata, la presenza di linee clrate e la base anatmica facilitan tale prcedura (fig. 13). Discussine 12c I bracket self-ligating presentan l'indubbi vantaggi di prvcare un rapid livellament, per una bassa nulla frizine tra slt e fil. Ciò è pssibile eliminand le legature elastiche che 228 3/2006 MONDO ORTODONTICO

8 Bracket autlegante Fig Frma anglata, presenza di linee clrate e base anatmica facilitan il bnding Fig. 14a-c - Cas 1: Bnding di bracket Quick 13 14a blccan l'arc nell slt (4) (figg. 14a-c, 15a-c, 16a, b). Durante i mvimenti rtdntici i denti scrrn lung l'arc e la frza è esercitata da legature elastiche mlle. Il mviment implica frizine, che è prprzinale alla frza cn cui le superfici sn tenute insieme ed è influenzata dalla natura delle superfici a cntatt, dall'entità delle lr irreglarità e dalla lr durezza. Sn state MONDO ORTODONTICO 3/

9 v. Cacciafesta, M.F. Sfndrini, M. Ccurde, L. Mergati Fig. 15a-c - Cas 1: Allineament e livellament dp 1 mese di terapia Fig. 16a, b - Cas 2: Cntrll delle rtazini in 2 mesi 16a 15b 16b cnfrntate le frizini sviluppate da bracket tradizinali e bracket self-ligating cn archi in acciai e in titani, cn sezine rtnda e rettanglare. I risultati mstran che i fili a sezine rtnda hann una frizine minre rispett a quelli cn sezine rettanglare, il beta titani sviluppa più frizine rispett all'acciai anche se i fili a minr frizine sn in crm-cbalt e nickeltitani, e la frizine aumenta ntevlmente cn l'anglazine dei bracket e dell'arc. I bracket self-ligating causan una frizine mlt minre rispett ai cnvenzinali. Il design del bracket, il materiale del fil, la sezine dell'arc e la frza di legatura tra fil e attacc influenzan ulterirmente la frza sviluppata in un sistema ad arc cntinu (6-16). Cnclusini L'utilizz dei nuvi bracket self-ligating Quick presenta numersi vantaggi rispett ai bracket cnvenzinali: 230 3/2006 MONDO ORTODONTICO

10 Bracket autlegante 1) minre frizine e allineamenti iniziali più rapidi, 2) cmfrt elevat, 3) sicur e cmplet allggiament dell'arc nell slt, 4) ttim cntrll delle rtazini e anglazini già cn archi tndi, 5) minre temp di lavr alla pltrna, appuntamenti più rapidi e dilazinati nel temp, 6) tempi terapeutici ridtti, 7) rispett delle strutture pardntali grazie all'applicazine di frze leggere. Riassunt Negli ultimi anni le ditte prduttrici e gli rtdntisti hann dimstrat un interesse crescente vers l svilupp e l'applicazine dei bracket self-ligating che sembran presentare diversi vantaggi bimeccanici rispett ai bracket cnvenzinali. I sistemi self-ligating sn apparecchiature a bassa frizine: l'arc, nn essend cstrett da legature elastiche metalliche, può scrrere liberamente all'intern dell slt. Ciò cnsente una fase di allineament più rapida e un minre temp di lavr alla pltrna. Dp lul'accurata revisine della letteratura sugli attacchi autleganti, gli Autri descrivn le caratteristiche del nuv bracket autlegante Quick recentemente intrdtt sul mercat, sttlineand i sui ntevli vantaggi clinici rispett ai bracket cnvenzinali: minre frizine, allineamenti iniziali più rapidi, cmfrt elevat, ttim cntrll delle rtazini e anglazini già cn a l'chi tndi, minre temp di lavr alla pltrna, appuntamenti più rapidi, tempi terapeutici ridtti, rispett delle strutture pardntali grazie all'applicazine di frze leggere. Parle chiave Bracket autleganti Frizine Allineament Bibligrafia 1. Katsars C, Dijkaman JF. Self-ligating edgewise brackets. An verview. Ned Tijdschr Tandheelkd 2003; 110: Berger J. Self-ligatin in the year J Clin Orthd 2000; 34: Harradine N, Birnie DJ. The clinical use f Activa self-ligating brackets. Am J Orthd Dentfac Orthp 1996; 109: Damn DH. The ratinale, evlutin and clinical applicatin f the self-ligating bracket. Clin Orthd Res 1998; 1: Frtini A, Lupli M, Cacciafesta V. A new lwfrictin ligatin system. J Clin Orthd 2005; 39: Pizzni L, Ravnhlt G, Melsen B. Frictinal frces related t self-ligating brackets. Eur J Orthd 1998; 20: Prsski RR, Bagby MD, Ericsn LC. Static frictinal frce and surface rughness f nickeltitanium arch wires. Am J Orthd Dentfac Orthp 1991; 100: Hemingway R, Williams RL, Hunt JA et al. The influence f bracket type n the frce delivery f Ni Ti arch wire. Eur J Orthd 2001; 23: Cacciafesta V, Sfndrini MF, Ricciardi A et al. Evaluatin f frictin f stainless steel and esthetic self-ligating brackets in varius bracket-arch wire cmbinatins. Am J Orthd Dentfac Orthp 2003; 124: lo. Hain M, Dhpatkar A, Rck P. The effect f ligatin methd n frictin in sliding mechanics. Am J Orthd Dentfac Orthp 2003; 4: Harradine N. Self-ligating brackets and treatment efficiency. Clin Orthd Res 2000; 4: Maijer R, Smith DC. Time saving with selfligatin brackets. J Clin Orthd 1990; 1: Thrstensn G, Kusy R. Effect f arch wire size and material n the resistance t sliding f selfligating brackets with secnd rder angulatin in MONDO ORTODONTICO 3/

11 V. Cacciafesta. M.F. Sfndrini. M. Ccurde. L. Mergati the dry state. Ar J Orthd Dentfac Orthp 2002; 3: Harradine N. Self-ligating brackets: Where are we nw? Wrld J Orthd 2003; 30: Kumar Shivapuja P, Berger J. A cnventinal study f cnventinalligatin and self-ligatin bracket system. Ar J Orthd Dentfac Orthp 1994; 5: Read-Ward GE, Jnes SP, Daviest EH. A cmparisn f self-ligating and cnventinal rthdntic bracket system. Br J Orthd 1994; 24: Pervenut in redazine nel mese di marz 2006 Vittri Cacciafesta c/ Studi prf. Sfndrini via Libertà Pavia te!. e fax /2006 MONDO ORTODONTICO

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi

Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi In english please En español, por favor Original Article Published on 09-10-98 Nuovi concetti nelle meccaniche del trattamento ortodontico secondo McLaughlin-Bennet-Trevisi Arturo Fortini MD, DDS Massimo

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata Gli acciai inssidabili resistenti all'urt alle basse temperature, impiegati nella cstruzine di caldareria saldata dr. ing- Gabriele DI CAPRIO dirìgente del servizi tecnic del Centr Inx O Le applicazini

Dettagli

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia Buon giorno, prima di affrontare un trattamento ortodontico, desideriamo darle alcune informazioni

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa STEP system STEP L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa ami la velocità? Slide low friction system www.leone.it STEP system L ergonomia e la semplicità in ortodonzia Il sistema STEP è molto più

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI

INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI INDICE TRATTAMENTO SUPERFICI CODICE ARTICOLO DESCRIZIONE U.M. 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ASTA PER SCOVOLI IN PPL MM.1400 SIT PEZZO 5752050 SPAZZOLE-PAG.8 ATTACCO FLESSIBILE IN ACCIAIO PER SCOVOLI M.12 SIT

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

Stud-EVO Designer Pino Montalti

Stud-EVO Designer Pino Montalti Designer Pino Montalti È l evoluzione di un prodotto che era già presente a catalogo. Un diffusore per arredo urbano realizzato in materiali pregiati e caratterizzato dal grado di protezione elevato e

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025

MOVE. Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 129129 MOVE Model: MOVE - SISTEM: UNIKO - Handle: 0IT1510025 La meraviglia è saper guardare il mondo con altri occhi. Wonder means looking at the world with different eyes. 132133 OASIS wonder & surprise

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

MGO BOARD. Sistemi per esterni ed ambienti umidi Systems for outdoor applications and humid environments. ceilings coverings & beyond

MGO BOARD. Sistemi per esterni ed ambienti umidi Systems for outdoor applications and humid environments. ceilings coverings & beyond MGO BOARD Sistemi per esterni ed ambienti umidi Systems for outdoor applications and humid environments catalogo generale_general CATALOGUE 2013 ceilings coverings & beyond Articolo Schema Descrizione

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

The Directed Closure Process in Hybrid Social-Information Networks

The Directed Closure Process in Hybrid Social-Information Networks The Directed Closure Process in Hybrid Social-Information Networks with an Analysis of Link Formation on Twitter Dario Nardi Seminario Sistemi Complessi 15 Aprile 2014 Dario Nardi (CAS) 15/4/14 1 / 20

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera

La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera La ricerca clinica nel contesto internazionale: l esperienza svizzera G. M. Zanini Convegno AFI-AFTI l impatto delle nuove normative comunitarie sulla produzione dei farmaci per uso sperimentale e sulla

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8

SAFAP 2012, Napoli 14-15 giugno ISBN 978-88-7484-230-8 Valutazione della Minimum Pressurizing Temperature (MPT) per reattori di elevato spessore realizzati in acciai bassolegati al Cr-Mo, in esercizio in condizioni di hydrogen charging Sommario G. L. Cosso*,

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Consigli per la risoluzione dei problemi

Consigli per la risoluzione dei problemi Cnsigli per la risluzine dei prblei Una parte fndaentale di gni crs di Fisica è la risluzine di prblei. Rislvere prblei spinge a raginare su idee e cncetti e a cprenderli egli attravers la lr applicazine.

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI IL POSIZIONAMENTO DEI BRACKET NELL UTILIZZO DELL APPARECCHIATURA PRE-INFORMATA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI IL POSIZIONAMENTO DEI BRACKET NELL UTILIZZO DELL APPARECCHIATURA PRE-INFORMATA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ORTOGNATODONZIA Direttore: Prof. Vincenzo Piras IL POSIZIONAMENTO DEI BRACKET NELL UTILIZZO DELL APPARECCHIATURA

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

Il colore Mapei nel progetto. The Mapei colour in the project. Effetti Estetici Decorative Effects

Il colore Mapei nel progetto. The Mapei colour in the project. Effetti Estetici Decorative Effects Il colore Mapei nel progetto The Mapei colour in the project Effetti Estetici Decorative Effects Marmorino Marmorino Effetto Classico Marmorino Classical Effect Effetti Estetici Decorative Effects 3 Applicazione

Dettagli

FILTRI PASSIVI. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso in base alla frequenza.

FILTRI PASSIVI. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso in base alla frequenza. FILTRI PASSIVI Un filtro è un sistema dotato di ingresso e uscita in grado di operare una trasmissione selezionata di ciò che viene ad esso applicato. Un filtro elettronico seleziona i segnali in ingresso

Dettagli

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312 Polg 'Tay. 393 11 97 I T 312 con pto passante Sax 1600-1800-2100 - Tex 2300-2700 - Nico Pos. Codice Denominazione 1 0.312.3001.00 albero passante 2 07.0.069 paraolio

Dettagli

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA

ARCHITETTI JUNIOR PROVA PRATICA ARCHTETT JUNOR PROVA PRATCA TEMA 1 Stesura grafica di una planimetria catastale Avete ricevuto via fax, da un vostro cliente, la planimetria catastale allegata, riguardante una unità immobiliare residenziale.

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

La risoluzione di uno dei più comuni incidenti in Endodonzia: la frattura di uno strumento

La risoluzione di uno dei più comuni incidenti in Endodonzia: la frattura di uno strumento L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 8 n 4, 2005 La risoluzione di uno dei più comuni incidenti in Endodonzia: la frattura di uno strumento STEVEN J. COHEN, DDS GARY D. GLASSMANN, DDS RICHARD E.

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition Oliver Brix Un legame stabile file:///c /infodental.it/articoli/oliver%20brix/art1/art1.html (1 of 17)28/07/2006 16.11.35 Dal 1998 esiste il sistema di ceramica a termopressione IPS Empress 2 per la realizzazione

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

www.siaorthodontics.com Catalogo Ortodonzia Catalogo Ortodonzia We Care 3/2015

www.siaorthodontics.com Catalogo Ortodonzia Catalogo Ortodonzia We Care 3/2015 /205 Catalogo Ortodonzia SIA Orthodontic Manufacturer 205 Zona industriale snc - Rocca D'Evandro 8050 CASERTA - Italy We Care Tel. +9 082 908029 - Fax +9 082 908028 Email: info@siaorthodontics.com www.siaorthodontics.com

Dettagli

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE

RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE RETTE, PIANI, SFERE, CIRCONFERENZE 1. Esercizi Esercizio 1. Dati i punti A(1, 0, 1) e B(, 1, 1) trovare (1) la loro distanza; () il punto medio del segmento AB; (3) la retta AB sia in forma parametrica,

Dettagli