Istruzioni per una corretta installazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per una corretta installazione"

Transcript

1 INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 > Nuova Installazione 4 Installazione prerequisiti 5 Installazione di excellent Computi 6 > Aggiornamento di excellent Computi 10 Disinstallazione di excellent Computi 11 Installazione dell aggiornamento 12 Aggiornare i modelli di lavoro excellent Console 12 excellent Computi 13 Come lavorare con excellent Computi 14 Informazioni generali 14 Prima di iniziare (leggere con attenzione) 14 Come importare un Listino 16 Come creare un nuovo Listino 17 Creazione di un preventivo 17 Come inserire le rilevazioni in Preventivo 18 Inserire le Quantità 19 Come utilizzare Lotti, Mappali e Opere 20 Foglio di lavoro Elenco Prezzi Unitari 21 Stampare un preventivo con excellent 21 Fogli accessori 22 > Gestione bilinguismo 23 Come impostare il bilinguismo 24 Come importare un listino con doppia lingua 24 Come gestire le descrizioni in doppia lingua 24 Come cercare articoli in un listino bilingua 25 Come stampare in doppia lingua 26 Supporto Tecnico 27 pagina 1

2 pagina 2 > Premessa

3 Istruzioni per una corretta installazione Il presente CD può essere utilizzato sia per effettuare una nuova installazione sia per aggiornare una versione precedentemente installata. Nel caso di nuova installazione seguire le indicazioni descritte nel capitolo Nuova installazione. Nel caso di aggiornamento seguire le indicazioni descritte nel capitolo Aggiornamento di excellent Computi. Al termine dell aggiornamento, se si utilizza excellent Console, è necessario effettuare l aggiornamento dei modelli di lavoro, come descritto nel paragrafo Aggiornare i modelli di lavoro, presente anche nel Manuale di installazione di excellent Console. Attenzione: excellent Computi non può essere installato in presenza di excellent Computi e Contabilità. NOTA: La procedura di installazione è illustrata in relazione ad MS Office 2013, ma è analoga nel caso di MS Office 2010 o di MS Office 365. pagina 3

4 pagina 4 > Nuova Installazione

5 Installazione prerequisiti Inserire il CD di installazione e selezionare Installazione prerequisiti Per il dettaglio consultare il Manuale prerequisiti allegato al CD. pagina 5

6 Installazione di excellent Computi Inserire il CD di installazione di excellent, attendere il caricamento della pagina iniziale, selezionare la versione di Office di cui si dispone (la versione per MS Office 365 può essere assimilata a quella per Office 2013), selezionare Installazione excellent Computi : All avvio di ogni programma di installazione, può essere richiesta all utente una conferma sulla volontà di procedere all installazione. Potrebbero quindi comparire maschere tipo le seguenti: Verificare che il programma che si sta installando provenga da Microsoft Corporation e procedere con l installazione premendo Continua. pagina 6

7 Verificare che il programma che si sta installando provenga da 24 ORE Software e procedere con l installazione premendo si. pagina 7

8 >> Nota bene: nel caso di S.O. Windows 8, se compare il seguente messaggio, installare il Framework 3.5, consultare il manuale dei prerequisiti. Premere il tasto Avanti. Selezionare Accetto e premere il tasto Avanti. Confermare Utente corrente se l utente che sta eseguendo l installazione coincide con l utente finale (che sarà l unico utilizzatore). Selezionare Tutti gli utenti (opzione consigliata) se il PC su cui si sta installando viene utilizzato da diversi utenti di Windows (ad esempio se ad eseguire l installazione è l Amministratore di sistema e non l utente finale). Premere il tasto Avanti. pagina 8

9 Confermare le maschere successive premendo il tasto Avanti. >>IMPORTANTE: se compare la maschera informazioni sulla protezione per Microsoft Office Excel, premere il tasto Considera attendibili tutti i documenti che provengono da questo autore. L installazione di excellent è completata. pagina 9

10 pagina 10 > Aggiornamento di excellent Computi

11 Disinstallazione di excellent Computi Prima di procedere all installazione dell aggiornamento di excellent Computi, è necessario rimuovere la precedente installazione. Si puo anche procedere (non obbligatorio) alla disinstallazione e successiva installazione di excellent Console aggiornato se in uso. Aprire il Pannello di Controllo e selezionare Installazione applicazioni: Aprire il Pannello di controllo e selezionare nel gruppo Programmi la voce Disinstalla un programma per passare alla gestione Disinstalla o modifica programma: Selezionare il prodotto da disinstallare (excellent Computi) dall elenco dei programmi e premere il tasto Rimuovi. Selezionare il prodotto da disinstallare (excellent Console o excellent Computi) dall elenco e premere il tasto Disinstalla. Confermare la richiesta premendo il tasto Sì. Se compare, confermare la richiesta di disinstallazione premendo il tasto Si pagina 11

12 e alla richiesta di conferma del Controllo dell account utente premere il tasto Consenti. Al termine della disinstallazione sarà possibile procedere all aggiornamento. Installazione dell aggiornamento Dopo aver rimosso le installazioni di excellent Console ed excellent Computi, inserire il CD di installazione di excellent e procedere come segue: Per l installazione di excellent Computi seguire le indicazioni dei paragrafi Installazione prerequisiti e Installazione di excellent Computi Aggiornare i modelli di lavoro excellent Console L aggiornamento di excellent (excellent Computi, excellent Computi e Contabilità, excellent Sicurezza, excellent Cantieri ed excellent Sicurezza Banche Dati), potrebbe introdurre nuovi documenti di lavoro di Excel (ad esempio computo, libretto, prescrizioni operative, ecc...) o di Word (ad esempio Relazioni PSC, POS, DUVRI, ecc...). Questi nuovi modelli potrebbero non risultare immediatamente disponibili in excellent Console: per aggiornarli premere il tasto Aggiorna dati utente nella barra superiore di excellent Console. >> Questa operazione è necessaria nel caso di aggiornamento da qualunque versione di excellent precedente la 2013 a excellent 2013 o nel caso di aggiornamento al DLgs 81/2008. pagina 12

13 pagina 13 excellent Computi

14 Come lavorare con excellent Computi Con excellent comuti è possibile inserire listini e prezzari, preventivi e computi metrici estimativi. Il presente Tutorial ha lo scopo di guidare l utente in un flusso operativo semplificato. L approfondimento delle funzioni di excellent è disponibile nell Help in Linea di excellent, attivabile dal comando Guida in linea excellent dal gruppo Comandi Menu della scheda Componenti aggiuntivi. Informazioni generali Per aprire excellent scegliere menu Start o Avvio Programmi 24 ORE Software excellent un Nuovo Listino o Nuovo Preventivo. excellent è una cartella di lavoro di Excel a tutti gli effetti ed è composto da una serie di fogli di lavoro e da un riquadro attività. I fogli di lavoro sono i pannelli di cui è costituito un file Excel e vengono utilizzati per organizzare vari tipi di informazioni correlate tra loro. Per spostarsi da un foglio di lavoro a un altro, fare clic sulle schede di foglio in fondo alla finestra della cartella di lavoro. Il riquadro attività è una finestra nelle applicazioni di Office che contiene i comandi di uso comune. La posizione (al lato destro delle finestre) e la dimensione ridotta del riquadro consentono di utilizzare questi comandi mentre si lavora al file. In excellent il riquadro attività contiene, ad esempio, i tasti per stampare un computo o per aprire un listino. Il contenuto del riquadro attività è contestuale, cioè varia a seconda del foglio di lavoro e delle celle in cui ci si posiziona. Prima di iniziare (leggere con attenzione) >> Si prega di leggere con attenzione le istruzioni che seguono, poiché alcune delle operazioni possibili in Excel possono pregiudicare il buon funzionamento di excellent. In caso di chiusura del Riquadro Attività, per riattivarlo, scegliere dalla scheda Visualizza, il gruppo Mostra e quindi il comando Azioni documenti. L'opzione Azioni documenti può non essere disponibile se si è premuto il link Scollega pacchetto espansione XML dal Riquadro Attività e si è data conferma alla richiesta di scollegamento definitivo. Per recuperare il collegamento: Scegliere il comando Pacchetti di espansione dal gruppo XML della scheda Sviluppo. (Per visualizzare la scheda Sviluppo, selezionare la scheda File, scegliere Opzioni, nel riquadro delle categorie fare clic su Personalizzazione barra multifunzionale. Nell'elenco di schede principali selezionare Sviluppo e premere OK per chiudere la finestra Opzioni.) pagina 14

15 Nell'elenco Pacchetti di espansione XML disponibili selezionare la soluzione che si desidera associare al documento (ad esempio STR Smart Preventivi se si sta lavorando su excellent Preventivo). Fare clic su Associa. I fogli di lavoro di excellent non devono essere cancellati o rinominati, ma è possibile spostarli e inserire fogli nuovi creati dall'utente. Le colonne e i campi (ad esempio le celle dei Dati Generali) non devono essere cancellati. Per aggiungere nuove righe digitando direttamente le informazioni nelle celle, è necessario effettuare gli inserimenti nella riga sottostante l ultima compilata e formattata. Excel 2013 incorpora automaticamente la nuova riga immessa nella tabella (In Excel 2003 questa operazione veniva effettuata nell ultima riga contraddistinta da un asterisco). Il correttore automatico di Excel 2013 confronta il contenuto della cella di una tabella con quello delle altre celle della stessa colonna. Dopo l inserimento di una formula in una cella, Excel potrebbe individuare che questa è diversa da quelle inserite nelle altre celle della stessa colonna; in questo caso potrebbe comparire il bottone che se selezionato visualizza il messaggio Sovrascrivi con questa formula tutte le celle della colonna. ATTENZIONE perché selezionando questa voce la formula inserita nella cella viene riportata in tutte le altre celle della colonna, perdendo l eventuale contenuto precedente. Prestare attenzione soprattutto nella compilazione delle quantità dei fogli Rilevazioni e Misure. L inserimento di una nuova riga in fondo alla tabella potrebbe far comparire il bottone propone differenti opzioni: che se selezionato - Annulla espansione automatica tabelle: la selezione di questa voce, interrompe l espansione della tabella. Pertanto, la selezione di questa voce, pregiudica il funzionamento di excellent. Se è stata selezionata questa voce e si vuole riattivare la funzione di espansione automatica della tabella si deve cancellare il contenuto della riga esclusa dalla tabella e reinserire i valori. - Interrompi espansione automatica tabella: la selezione di questa voce, interrompe l espansione di tutte le tabelle di tutti i fogli. Pertanto, la selezione di questa voce, pregiudica il funzionamento di excellent. Se è stata selezionata questa voce e si vuole riattivare la funzione di espansione automatica tabelle, si deve selezionare l opzione Includi nuove righe e colonne nella tabella presente sulla scheda Formattazione automatica della maschera di Opzioni correzione Automatica. Per aprire questa maschera, selezionare la pagina 15

16 scheda File, scegliere Opzioni, nel riquadro delle categorie fare clic su Strumenti di correzione ed in fine il tasto Opzioni correzione automatica - Controlla Opzioni correzione automatica : la selezione di questa voce permette l apertura del pannello delle opzioni di Correzione automatica (Utile nel caso si voglia riabilitare la funzione Includi nuove righe e colonne nella tabella, vedere punto precedente). >> Se si vuole evitare che compaiano i bottoni di correzione automatica ( - ), selezionare la scheda File, scegliere Opzioni, nel riquadro delle categorie fare clic su Strumenti di correzione Opzioni correzione automatica ed in fine togliere l opzione Mostra pulsanti delle opzioni di Correzione automatica nella scheda Correzione automatica. Quando si inserisce manualmente un codice numerico (ad esempio 1.1 o ) in una nuova riga si deve fare attenzione, perché Excel 2013 potrebbe convertire automaticamente il valore. Se si verifica questa situazione, reinserire nuovamente il codice nella stessa cella, oppure, verificare prima di inserire il codice, che la cella sia in formato Testo. E necessario prestare particolare attenzione nei campi che riguardano i codici (Articoli, Lotti, Mappali, Opere). Quando, aggiungendo una nuova riga ad una tabella, si inizia inserendo in una cella una formula (inizia con il carattere =), Excel 2013 riconosce automaticamente questa come riga dei totali di tabella ed interrompe l espansione automatica della tabella. Per evitare questo si consiglia, quando si inseriscono manualmente nuove righe, di compilare sempre come prima cella una senza formule. Se si è verificata questa situazione eliminare la riga dei totali o disabilitarla (posizionandosi in una cella della tabella, premere il tasto destro del mouse, selezionare la voce Tabella e quindi Riga Totali). Come importare un Listino L XML standard SIX è il formato per lo scambio dati in edilizia utilizzato dalle Camere di Commercio e dagli Enti per la pubblicazione di listini e prezzari, oltre che da tantissime software house italiane. Visita la nostra pagina per scaricare oltre un centinaio di prezzari SIX. Per importare un nuovo listino aprire excellent Nuovo Listino o Nuovo Preventivo. Aprire la maschera di importazione premendo il tasto Stampe e Utilità dal riquadro attività a destra nello schermo Selezionare il pannello Gestione Listini. Premere il tasto Importa nuovo listino Scegliere il file (preventivamente copiato sul PC) da importare e confermare. I listini importati diventeranno disponibili per i preventivi. >> Con excellent Listino è possibile creare un nuovo prezzario personalizzato e utilizzarlo in seguito per i preventivi. pagina 16

17 Come creare un nuovo Listino Un nuovo listino può essere creato copiando i dati da altri fogli di lavoro Excel: in questo caso è importante copiare i dati in modo coerente, facendo attenzione ad incollare i codici, le descrizioni, i prezzi, ecc nelle colonne corrette. Tutti i campi nelle righe di listino sono modificabili, e permettono la compilazione manuale in qualunque momento. Per creare un nuovo listino aprire excellent Nuovo Listino. Inserire codice e descrizione del listino nel foglio Dati Generali e passare al foglio Listino. Compilare le righe di articolo inserendo codici, descrizioni, unità di misura e prezzi. Nella colonna % di oneri è possibile inserire l incidenza degli oneri di sicurezza per ciascuna voce. Per creare un listino con struttura ad albero, come ad esempio quelli di Enti Pubblici e Camere di Commercio, inserire gli articoli partendo dal capitolo e sviluppando la codifica come nell esempio sotto riportato. Per verificare la struttura inserita premere il tasto Gerarchia dal riquadro attività. Se non è disponibile nessuna struttura a capitoli, gli articoli di listino vengono visualizzati nella parte inferiore della maschera. Completato l inserimento, esportare il listino premendo il tasto Stampe e Utilità dal riquadro attività. Selezionare il pannello Utilità e premere il pulsante Esporta SIX. Il listino potrà essere successivamente importato nei file prodotti con excellent Preventivo ed essere utilizzato per compilare le rilevazioni. Creazione di un preventivo Per inserire un nuovo preventivo, aprire Start Programmi 24 ORE Software excellent Nuovo Preventivo. Digitare il codice, la descrizione del preventivo, il committente, ecc nel foglio di lavoro Dati Generali. Nelle apposite celle inserire il codice del preventivo, la descrizione, il committente, il Comune, la Provincia, la % di ribasso/aumento (avendo cura di inserire il segno (meno) se si tratta di un ribasso) e la % di oneri della sicurezza generica. Tale % verrà applicata all importo del preventivo per definire la somma da scorporare come oneri. >> La % di oneri sicurezza inserita in questo foglio ha priorità sulle eventuali % di oneri inserite negli articoli, che non verrebbero calcolati. Gli oneri della sicurezza pagina 17

18 sono calcolati in alternativa tramite uno dei due metodi: ricordare quindi che per calcolare gli oneri analitici è necessario prima azzerare la % inserita dai Dati Generali. Come inserire le rilevazioni in Preventivo Per inserire le voci di preventivo passare al foglio di lavoro Rilevazioni. Premere il tasto Listini e Prezzari dal Riquadro Attività. Per fare una ricerca aprire il listino e cercare gli articoli sfogliando le voci nella struttura ad albero, con un clic sul tasto a fianco di ogni nodo. Per utilizzare una parola chiave, digitare il testo nel campo di ricerca e premere il tasto Cerca. Selezionare la descrizione della voce per vedere nella parte inferiore della videata tutto il suo contenuto. Ad esempio selezionando il capitolo B05 la griglia mostra gli articoli B05, B05.5, B , ecc... Per vedere il dettaglio di un articolo (ad esempio per leggerne la descrizione estesa), fare clic sulla voce dalla griglia o dall albero e aprire il pannello nella parte alta della maschera Informazioni Articolo. È possibile filtrare le righe di articolo combinando più criteri tra di loro. Per i dettagli si rimanda all Help in linea di excellent. Per importare gli articoli nel foglio Rilevazioni selezionare con doppio clic le voci dalla vista ad albero o dalla griglia inferiore. Gli articoli che verranno importati sono elencati nel pannello Articoli Selezionati. pagina 18

19 Fare clic sul tasto Genera Rilevazioni. In alternativa, si possono richiamare gli articoli già presenti in Elenco Prezzi, premendo il tasto Elenco Prezzi Unitari del Riquadro Attività, oppure digitando direttamente il codice dell articolo nel campo Articolo. >> quando si inserisce manualmente un codice articolo (tipo 1.1 o ) in una nuova riga ricordarsi di fare attenzione alla conversione automatica di Excel (vedere il precedente paragrafo Prima di iniziare) Per eliminare un articolo dall elenco fare clic col tasto destro e premere il tasto Elimina Rilevazioni. Inserire le Quantità in excellent sono disponibili modalità diverse per calcolare le misure nelle rilevazioni di preventivo, a seconda del livello di dettaglio che si desidera inserire. Posizionarsi sul foglio di lavoro Rilevazioni. Per inserire una quantità o una formula diretta fare clic nella cella Quantità, e digitare la misura oppure inserire una formula (ad esempio =3,15+4,76). >> L'inserimento diretto di una quantità comporta la perdita della formula di collegamento con il foglio di lavoro Misure: se non si recupera la formula, su queste voci sarà possibile solo l input diretto delle quantità. Per recuperare la formula fare copia/incolla da una cella quantità con la formula intatta (per i dettagli consultare l help in linea di excellent). Per inserire i fattori della misura in un foglio apposito premere il tasto Misure del Prog. dal Riquadro Attività. In alternativa selezionare direttamente il foglio di lavoro Misure che verrà filtrato automaticamente sul progressivo in uso. Inserire un commento per descrivere la misura e digitare le quantità divise per fattori, direttamente o con formule. Inserire le misure su più righe se necessario. Scendendo nella tabella, le nuove righe vengono accodate automaticamente. Per inserire una riga prima di una già inserita, posizionarsi in una cella della riga esistente, premere il tasto destro del mouse e dal menu contestuale che si apre selezionare Inserisci Riga intera. La cella Totale Rilevazione in alto riporta il totale delle misure dell articolo. pagina 19

20 Tornare al foglio Rilevazioni per inserire le altre quantità. Per duplicare gruppi di rilevazioni selezionare le righe, fare clic col tasto destro e scegliere dal menu contestale l opzione Copia rilevazioni. Fare clic col tasto destro su una nuova riga e scegliere dal menu contestuale l opzione Incolla rilevazioni. L importo di preventivo viene riportato nella parte alta della maschera, nel campo Totale Preventivo (sempre calcolato sul foglio complessivo). Se viene applicato un filtro alle righe di computo, il totale delle righe filtrate viene riportato nel campo Tot. Filtro. Come utilizzare Lotti, Mappali e Opere Un preventivo può essere diviso in categorie di articoli ad esempio per filtrare le rilevazioni simili tra loro o per stampare le rilevazioni raggruppate per totali parziali. Ad esempio nel progetto di un complesso residenziale, i Lotti potranno rappresentare le unità abitative, i Mappali la suddivisione in piani delle unità stesse e le Opere le categorie SOA di lavoro. Passare al foglio di lavoro Raggruppatori. Compilare le tabelle Lotto, Mappale e Opera inserendo codici e descrizioni (nelle stampe di preventivo verranno riportati entrambi). Per riportarli nelle misure tornare al foglio di lavoro Rilevazioni. Fare clic prima nella cella della colonna Lotto, Mappale o Opera della riga di preventivo da associare al raggruppatore. Dal Riquadro Attività scegliere il lotto, Mappale o Opera da riportare con un clic. Per compilare le altre righe di preventivo ripetere l'operazione più volte oppure utilizzare le funzioni di copia/incolla tra celle comunemente utilizzate in Excel. Maggiori dettagli su come copiare questi dati sono disponibili nell Help in linea di excellent. Per filtrare il preventivo utilizzando i Raggruppatori inseriti, fare clic sulla freccia nella colonna contenente i Lotti (Mappali/Opere) e selezionare le voci con cui filtrare. Lotti, Mappali ed Opere possono essere rinominati cambiando il nome nella cella (e modificando successivamente le colonne nel foglio di lavoro Raggruppatori). pagina 20

21 Foglio di lavoro Elenco Prezzi Unitari L'Elenco Prezzi Unitari viene compilato in modo automatico, se le voci sono state prelevate dal listino come illustrato in precedenza. Gli articoli vengono riportati completi dell eventuale gerarchia sovrastante. Per modificare o aggiungere articoli (ad esempio per inserire i nuovi prezzi) oppure per compilare manualmente l elenco prezzi passare al foglio di lavoro Elenco Prezzi Unitari. Come per il listino la compilazione delle voci può essere semplificata copiando i dati da altri fogli Excel: compilare le righe di articolo inserendo codici, descrizioni, unità di misura e prezzi. Inserire le % oneri sicurezza nell'apposita colonna. Per creare un articolo onere Aggiuntivo, inserire 100 nella casella %. L importo generato da questo articolo sarà interamente scorporato dall eventuale ribasso di gara. Per aggiornare e ricalcolare il Preventivo con le modifiche apportate agli articoli, fare clic sul tasto Aggiorna Preventivo nel riquadro attività. Nel foglio Rilevazioni, i codici degli articoli possono essere digitati direttamente nel campo Articolo. L Elenco Prezzi Unitari può essere visualizzato e usato come struttura ad albero come per il listino: premere il tasto Elenco Prezzi Unitari dal riquadro attività. Stampare un preventivo con excellent >> Le stampe di excellent sono documenti di Microsoft Word modificabili in qualunque parte prima della stampa cartacea finale. Ad esempio è possibile modificare font e colore del testo o dimensionare le colonne del tabulato con criteri diversi da quelli proposti da excellent. Per stampare premere il pulsante Stampe e Utilità nel riquadro attività. Dal pannello scegliere la stampa selezionando nella barra a sinistra l area Computo o Elenco Prezzi e fare clic sul modello, ad esempio Estimativo. Per ogni stampa è possibile selezionare la descrizione da riportare e altre opzioni descritte nell help in linea di excellent. Premere il tasto Stampa nella parte bassa della maschera. Modificare all occorrenza la stampa ottenuta in Word e salvare il file scegliendo dalla scheda File l opzione Salva. pagina 21

22 Fogli accessori In due fogli di lavoro appositi sono disponibili il Quadro Economico e il Sommario. Tramite due tabelle Pivot preimpostate viene riepilogato il preventivo per Lotti, Mappali e Opera (quadro economico) o visualizzato il sommario per articoli a sua volta raggruppato (sommario). Per aggiornare i dati delle tabelle fare clic col tasto destro sul campo Somma di Importo per il Quadro Economico e Somma di Quantità per il sommario e scegliere Aggiorna. Per vedere la tabella in forma di grafico fare posizionarsi nel campo Somma di Importo per il Quadro Economico e Somma di Quantità per il Sommario, selezionare il bottone Grafico Pivot della scheda Opzioni di Strumenti tabella pivot. pagina 22

23 pagina 23 > Gestione bilinguismo

24 Come impostare il bilinguismo Per impostare il bilinguismo in excellent aprire la maschera di utilità premendo il tasto Stampe e Utilità dal riquadro attività a destra nello schermo Selezionare il pannello Utilità e selezionare l opzione Bilinguismo Nei campi che vengono visualizzati, dopo aver selezionato Bilinguismo, indicare prima e seconda lingua di compilazione. E possibile indicare inoltre quale sequenza di caratteri deve essere utilizzata per separare le descrizioni nelle due lingue. (Il programma propone i caratteri ##). Dopo aver effettuato queste impostazioni premere il tasto Conferma >> Le impostazioni di bilinguismo devono essere effettuate prima di qualsiasi modifica. Se in excellent sono già stati inseriti dei dati, le impostazioni del bilinguismo possono essere solo visualizzate ma non modificate. Come importare un listino con doppia lingua Per creare delle rilevazioni di misura con articoli in doppia lingua è possibile utilizzare articoli presenti in un listino contenente le descrizioni in lingua. Per importare un listino con doppia lingua in excellent si deve disporre innanzitutto del listino con doppia lingua in formato SIX, quindi seguire le normali procedure di importazione listino. Come gestire le descrizioni in doppia lingua Per compilare un file in doppia lingua aprire excellent Nuovo Listino o Nuovo Preventivo. Inserire le impostazioni del bilinguismo come descritto precedentemente. Compilare le righe facendo attenzione ad inserire tutte le descrizioni in entrambe le lingue. pagina 24

25 Per compilare le descrizioni nelle due lingue si deve immettere prima la descrizione in prima lingua, poi la sequenza di caratteri impostata come separatore testuale (##) ed infine la descrizione in seconda lingua. Come cercare articoli in un listino bilingua Premere il tasto Listini e Prezzari dal Riquadro Attività per aprire la gestione dei listini. Per effettuare una ricerca, sfogliare le voci nella gestione struttura ad albero, come descritto precedentemente. Gli articoli vengono visualizzati con le descrizioni nella prima lingua impostata nel listino. Per visualizzare le descrizioni nella seconda lingua, si deve selezionare il primo nodo del listino, premere il tasto destro del mouse e dal menu che si apre selezionare la seconda lingua. Per ritornare a visualizzare gli articoli con la prima lingua, ripetere l operazione selezionando la prima lingua. >> Chiudendo la maschera Listini/Prezzari e riaprendola si torna sempre nella visualizzazione degli articoli nell ultima lingua visualizzata. >> La ricerca con descrizione viene effettuata sempre nella lingua visualizzata. Per vedere il dettaglio di un articolo (ad esempio per leggerne la descrizione estesa), selezionare la voce dalla griglia o dall albero e aprire il pannello nella parte alta della maschera Informazioni Articolo. Le descrizioni sono riportate in entrambe le lingue. >> Se nel foglio di lavoro non è stato impostato il bilinguismo, gli articoli vengono riportati con le descrizioni selezionate. pagina 25

26 Come stampare in doppia lingua Con la funzione bilinguismo di excellent si possono effettuare stampe con le descrizioni nella prima lingua, nella seconda o con entrambe. Per stampare premere il pulsante Stampe e Utilità nel riquadro attività. Nella maschera delle Stampe di excellent sono disponibili le opzioni che permettono di selezionare la lingua di stampa delle descrizioni e dei modelli. Selezionando la voce: Italiano: sia i dati sia i modelli di stampa sono in italiano; Deutsch: sia i dati sia i modelli di stampa sono in tedesco; Italiano Deutsch: i dati vengono stampati in entrambe le lingue, prima italiano e poi tedesco, mentre i modelli di stampa sono in italiano; Deutsch Italiano: i dati vengono stampati in entrambe le lingue, prima tedesco e poi italiano, mentre i modelli di stampa sono in tedesco. pagina 26

27 Supporto Tecnico 24 ORE Software ha ideato un supporto tecnico dedicato a tutti gli utenti excellent. Modalità di attivazione e costi del servizio sono descritti sul portale. COPYRIGHT La presente documentazione non può essere copiata, fotocopiata, riprodotta, tradotta o ridotta in alcun modo, né in parte né integralmente, senza previa autorizzazione scritta di 24 ORE Software S.p.A. Il relativo software non può essere copiato, riprodotto, tradotto o ridotto, né in parte né integralmente, in alcuna forma leggibile da macchina o da qualsiasi strumento elettronico senza previa autorizzazione scritta di 24 ORE Software S.p.A. MAN-ASS-EX1013CONT Sede operativa: Via Gramsci 36, Pegognaga (MN) Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi e prodotti citati sono dei rispettivi legittimi proprietari. pagina 27

Istruzioni per una corretta installazione

Istruzioni per una corretta installazione INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 Configurazione Hardware e Software excellent Computi 3 > Nuova Installazione 4 Installazione di excellent Computi 5 > Aggiornamento di excellent

Dettagli

Installazione Prerequisiti

Installazione Prerequisiti INDICE Installazione Prerequisiti 2 Requisiti per Windows 8 (Framework.Net 3.5 ) 3 Microsoft Office 2013 6 Installazione di Microsoft Office 6 Aggiornamento di Microsoft Office 2013 8 Supporto tecnico

Dettagli

Installazione Prerequisiti

Installazione Prerequisiti INDICE Installazione Prerequisiti 2 Requisiti per sistemi operativi Microsoft Windows XP e Micorsoft Windows Server 2003 3 Requisiti per Windows 8 (Framework.Net 3.5 ) 5 Microsoft Office 2013 8 Microsoft

Dettagli

Installazione Prerequisiti (MS Office 2010, MS Office 2013, MS Office 365)

Installazione Prerequisiti (MS Office 2010, MS Office 2013, MS Office 365) INDICE Installazione Prerequisiti (MS Office 2010, MS Office 2013, MS Office 365) 2 Verifica installazione di Microsoft Office (2010 o 2013) 4 Installazione di Microsoft Office 4 Aggiornamento di Microsoft

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Come attivare il software

Come attivare il software Come attivare il software Al fine di impedire installazioni non autorizzate, ai sensi della vigente normativa sui Diritti d Autore, questo software richiede l inserimento di un codice di attivazione ottenibile

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011

Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 Manuale di istruzioni sulle maschere per il calcolo del punteggio e del voto (unico) degli studenti che sostengono la Prova nazionale 2011 (CLASSI NON CAMPIONE) Prova nazionale 2010 11 1 A.S. 2010 11 Pubblicato

Dettagli

Prontuario PlaNet Contabilità lavori

Prontuario PlaNet Contabilità lavori Prontuario PlaNet Contabilità lavori Status: Definitivo Pag. 1/34 File: Prontuario PlaNet Fornitori_00.doc INDICE PREMESSA...3 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE...4 ATTIVITÀ AMBITO DEL PROCESSO...5 Accesso

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Funzioni per documenti lunghi

Funzioni per documenti lunghi 8 Funzioni per documenti lunghi In questo capitolo: Creare e personalizzare intestazioni e piè di pagina Organizzare le informazioni Riorganizzare un documento Creare un documento master Inserire un frontespizio

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z 2.1 Primi passi con Excel 2.1.1 Introduzione Excel è il foglio elettronico proposto dalla Microsoft ed, in quanto tale, fornisce tutte le caratteristiche per la manipolazione dei dati, realizzazioni di

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00

RELEASE NOTE PROSPETTO DI CONCILIAZIONE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 PROGETTO ASCOT COD. VERS. : 2.00.00 DATA : 15.04.2002 RELEASE NOTE CONTO ECONOMICO CONTO DEL PATRIMONIO CON EXCEL 2.00.00 AGGIORNAMENTI VER. DATA PAG. RIMOSSE PAG. INSERITE PAG. REVISIONATE 1 2 3 4 5 6

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

1. Le macro in Access 2000/2003

1. Le macro in Access 2000/2003 LIBRERIA WEB 1. Le macro in Access 2000/2003 Per creare una macro, si deve aprire l elenco delle macro dalla finestra principale del database: facendo clic su Nuovo, si presenta la griglia che permette

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Design2Cost 2009.2 HF1

Design2Cost 2009.2 HF1 Design2Cost 2009.2 HF1 Novità versione D2C Questa documentazione è stata realizzata con la maggior cura possibile; qualsiasi responsabilità rimane in ogni caso esclusa. Le documentazioni di Nemetschek

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale Figura 1 - Menù principale Nel menù principale è riportato in alto a sinistra il nome dell azienda su cui sto operando, a sinistra l utente Windows collegato e sotto la data del giorno. Fax 059 252341

Dettagli

FILE COGE per contabilità in Excel

FILE COGE per contabilità in Excel FILE COGE per contabilità in Excel L utilizzo del foglio di calcolo elettronico può simulare il funzionamento della COntabilità GEnerale (COGE), permette di avere sicurezza dei calcoli e controllo dei

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Dicembre 2010 INDICE A) PRODOTTI OGGETTO DELL AGGIORNAMENTO... 1 B) DISTINTA DI COMPOSIZIONE... 1 C) NOTE DI INSTALLAZIONE... 1 INSTALLAZIONE DELL

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli