Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail"

Transcript

1 Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail

2

3 Sommario 1. PAGAMENTI Come inserire un nuovo Bonifico Italia Come inserire un Bonifico Sepa Come eseguire il pagamento di un Modello F Come eseguire il pagamento del bollettino MAV Come eseguire il pagamento del bollettino RAV Come ricaricare un cellulare tramite Home Banking Come eseguire il pagamento di un bollettino Freccia Come visualizzare gli effetti in scadenza e autorizzarne il pagamento 33 3 di 35

4 1. PAGAMENTI L area Pagamenti è suddivisa in due menù: Bonifici Pagamenti Vari. All interno di questi sono inseriti i seguenti sottomenù: Bonifici: Bonifico Italia Bonifico Sepa Bonifico Estero Pagamenti Vari: F24 MAV RAV Ricarica Cellulare Bollettini Freccia Effetti in scadenza. 4 di 35

5 1.1.1 Come inserire un nuovo Bonifico Italia L utente, per inserire un nuovo bonifico, deve cliccare sulla voce di menù Bonifico Italia. Si apre di default la pagina seguente, la stessa che si apre quando dalla sezione Elenco bonifici si clicca su. Mediante un menù a tendina si seleziona il rapporto di addebito fra quelli abilitati e, volendo, si può inserire un nominativo di intestazione. Sono richiamabili, tramite appositi link e direttamente all interno della transazione di bonifico, sia i dati del beneficiario già codificati nel data base Dati personali\anagrafiche, sia il richiamo dell elenco degli sportelli bancari per la ricerca di ABI e CAB, contenuti nel data base Banche. Successivamente sono inseribili l importo, la descrizione, la valuta a favore del beneficiario e la motivazione del pagamento selezionabile tramite menù a tendina: I dati contrassegnati da asterisco sono obbligatori. 5 di 35

6 Cliccando sul tasto il bonifico passa, dalla fase di compilazione a quella di autorizzazione. In questa sezione è possibile controllare i dati immessi prima di procedere all autorizzazione. Se si decide di annullare, cliccando sul pulsante relativo, la procedura riporta alla pagina di nuovo inserimento. Se invece si autorizza, l operazione termina mostrando i dati definitivi del bonifico appena eseguito: 6 di 35

7 Cliccando su la procedura apre la sezione di archivio dei bonifici eseguiti. La stessa che si apre dalla pagina iniziale mediante il tasto Come visualizzare l elenco bonifici effettuati Cliccando sul tasto Elenco bonifici è possibile ricercare e aprire in visualizzazione i dati inerenti a un bonifico già eseguito: 7 di 35

8 Si può eseguire la ricerca sia per uno dei rapporti selezionabili dal menù a tendina relativo, sia per range di date. Una volta individuato il bonifico desiderato, cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga,è possibile vedere il dettaglio dei dati: La stampa dei dati è attivabile cliccando il tasto relativo presente nella pagina. Questo bonifico può essere copiato per inserirne uno nuovo identico al precedente. E sufficiente cliccare sul tasto e la procedura si predispone nella pagina iniziale di compilazione con già tutti i campi valorizzati, pronti per essere confermati o modificati. Cliccando su, invece, si ritorna alla pagina precedente. Il pulsante di, consente infine di stampare l elenco selezionato. 8 di 35

9 1.1.2 Come inserire un Bonifico Sepa Il bonifico SEPA è un nuovo strumento di pagamento basato sullo schema paneuropeo denominato SEPA Credit Transfer che consente di raggiungere tutti i paesi dell area unica dei pagamenti in euro. Le principali caratteristiche sono: le stesse commissioni di un bonifico nazionale l accredito dell importo per intero ovvero senza detrazioni l uso dell IBAN non consente di specificare una data valuta per il beneficiario non ci sono limiti di importo. L obiettivo della SEPA è di uniformare gli strumenti per cui il bonifico SEPA andrà a sostituire gli omologhi strumenti nazionali. L utente, per inserire un bonifico ex novo, deve cliccare sulla voce di menù Bonifico Sepa. Si apre di default la pagina seguente, la stessa che si apre quando dalla sezione Elenco bonifici si clicca su Mediante un menù a tendina si seleziona il rapporto di addebito fra quelli abilitati. Se s intende eseguire il bonifico per persona diversa dall intestatario del conto, si deve aprire la sezione PER CONTO DI cliccando sulle doppie freccette poste a destra della riga: 9 di 35

10 I dati inseriti in questa sezione non sono, ovviamente, obbligatori ma, se presenti, saranno riportati nel riepilogo finale del pagamento. Sono richiamabili, tramite appositi link e direttamente all interno della transazione di bonifico, sia i dati del beneficiario già codificati nel data base Dati personali\anagrafiche, sia il richiamo dell elenco degli sportelli bancari per la ricerca di ABI e CAB, contenuti nel data base Banche. Nell ultima sezione DATI DEL PAGAMENTO, sono inseribili l importo, la descrizione, la data di esecuzione dell addebito, la motivazione del pagamento selezionabile tramite menù a tendina e un eventuale riferimento dell ordinante: Dopo la compilazione di almeno tutti i campi obbligatori (quelli contrassegnati da asterisco), cliccando sul tasto, si passa alla fase di autorizzazione: 10 di 35

11 In questa finestra è possibile controllare i dati immessi prima di procedere all autorizzazione. Se si decide di annullare, cliccando sul pulsante relativo, la procedura riporta alla pagina di nuovo inserimento. Se invece si autorizza, l operazione si conclude con il messaggio che avverte dell esito e dell invio della comunicazione di pagamento tramite il canale 11 di 35

12 Cliccando su la procedura apre la sezione di archivio dei bonifici SEPA eseguiti. La stessa che si apre dalla pagina iniziale mediante il tasto Come visualizzare l elenco Bonifici Sepa effettuati Cliccando su Elenco Bonifici è possibile ricercare e aprire in visualizzazione i dati inerenti a un bonifico già eseguito: 12 di 35

13 E possibile eseguire la ricerca sia per uno dei rapporti selezionabili dal menù a tendina, sia per range di date. Una volta individuato il bonifico desiderato, cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga, si visualizza il dettaglio dei dati: Il sistema, cliccando sull icona relativa, consente la stampa dei dati visualizzati. Questo bonifico può essere copiato per inserirne uno nuovo identico al precedente. E sufficiente cliccare sul tasto e la procedura si predispone nella pagina iniziale di compilazione con già tutti i campi compilati e pronti per essere confermati o modificati. Cliccando su, invece, si ritorna alla pagina precedente. 13 di 35

14 1.1.3 Come eseguire il pagamento di un Modello F24 La funzione di pagamento F24, permette di compilare dei modelli di delega unica ed eseguire al pagamento degli stessi. Cliccando F24 dal menù Pagamenti Vari, la procedura si predispone per l inserimento di un nuovo modello: La compilazione di un nuovo modulo F24, prevede la digitazione dei campi delle pagine elettroniche corrispondenti alle sezioni del modulo cartaceo F24 e rispondono alle regole del Ministero dell Economia e delle Finanze. Terminata la compilazione del modello, premendo sul pulsante, la procedura esegue un controllo completo del modulo presentato, gli eventuali errori commessi durante la compilazione, saranno evidenziati. Nel caso di errori, non sarà possibile confermare la delega e portarla allo stato successivo, ma solo ritornare alla compilazione del modulo F di 35

15 La fase di autorizzazione mostra il modulo compilato con il calcolo dei totali parziali e generale. Cliccando su, l operazione termina e i dati inseriti cancellati. Cliccando su, si ritorna alla pagina precedente che permette la modifica di quanto già digitato. Il pagamento è sottoposto a Token, dovrà essere inserito prima di cliccare su per il perfezionamento del pagamento. 15 di 35

16 Una volta autorizzato il pagamento, la procedura riporta, nella pagina successiva, un messaggio di conferma inoltro, che informa anche della notifica via mail dell operazione effettuata : Anche dopo questa conferma è comunque possibile annullare l operazione eseguita. Cliccando su, infatti, l intero inserimento sarà cancellato. Se invece si clicca su, la procedura riporta all elenco dei pagamenti effettuati. La stessa sezione la si può visualizzare cliccando sul tasto Come visualizzare l elenco dei pagamenti di Modello F24 16 di 35

17 Cliccando su Elenco pagamenti, il sistema visualizza, insieme ai dati principali, anche lo stato della delega. Cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga della singola delega, si accede al dettaglio e alla funzione di stampa in PDF della stessa: 17 di 35

18 La funzione di pagamento F24 permette la REVOCA da parte dell utente delle deleghe in stato Accettato, purché non ancora in stato PAGATO. Il bottone per la revoca della delega singola si trova in fondo alla pagina: La revoca, che comporta comunque l annullamento di quanto inserito, è sottoposta a controllo: e successivo esito: 18 di 35

19 Come compilare a pagare il Modello F24 Accise La voce di menù F24 consente di pagare anche il modulo F24 Accise previsto dall Agenzie delle Entrate per i seguenti casi: Imposte sui redditi e ritenute alla fonte; Iva; ICI; Imposte sostitutive delle imposte sui redditi e dell Iva; Irap; Addizionale regionale o comunale all Irpef; Contributi e premi INPS; Diritti camerali; Interessi in caso di pagamento rateale; Accise e Versamenti di competenza dell Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato. Con lo stesso modulo si possono pagare anche tutte le somme dovute in caso di: Liquidazione e controllo formale della dichiarazione; Avviso di accertamento; Atti di contestazione delle sanzioni; Avviso di irrogazione sanzioni; Accertamento con adesione (concordato); Conciliazione giudiziale; Ravvedimento. La compilazione e il comportamento della procedura sono i medesimi già visti per le normali deleghe F Come compilare a pagare il Modello F24 Elementi Identificativi Il modello "F24 Elementi identificativi" deve essere utilizzato dai rivenditori di autoveicoli di provenienza comunitaria e, comunque, in linea generale, per i versamenti per i quali sono necessarie informazioni che non possono essere riportate nel modello F24 ordinario. 19 di 35

20 Anche per questo modulo è prevista la funzione di pagamento attraverso Internet Banking. Il comportamento della procedura e i controlli sono gli stessi già visti per le deleghe dei normali F Come eseguire il pagamento del bollettino MAV Il MAV (Pagamento Mediante Avviso) è un bollettino particolarmente adatto per i soggetti che devono incassare somme frazionate come quote condominiali o rate scolastiche. Generalmente è emesso da alcuni enti pubblici quali scuole, amministrazioni locali, comuni ma anche da condomini e società finanziarie che gestiscono il credito al consumo. Cliccando sulla voce di menù MAV, il sistema visualizzata di default la pagina per l inserimento di un nuovo pagamento: 20 di 35

21 Dopo aver eventualmente selezionato il rapporto di addebito dalla relativa casella, inserito i dati obbligatori e aver cliccato su "Procedi", si apre la pagina di conferma definitiva: Oltre ai dati digitati, la procedura espone la data di valuta e le eventuali commissioni. Affinché il pagamento possa essere autorizzato è necessario inserire Codice Token. 21 di 35

22 Una volta inserita il Codice Token e cliccato sul pulsante sistema riporta una finestra di conferma:, l operazione si perfeziona e il Dal pulsante posto in basso è possibile tornare all elenco dei pagamenti MAV inoltrati. La stessa finestra si apre cliccando sul pulsante posto in alto a sinistra. Cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga, si apre la pagina di dettaglio del pagamento eseguito: 22 di 35

23 1.1.5 Come eseguire il pagamento del bollettino RAV Il RAV (Ruoli Mediante Avviso) è un tipo di bollettino utilizzato dai concessionari che trattano la riscossione di somme iscritte a ruolo, come ad esempio le sanzioni per violazioni del codice della strada, le tasse sulle concessioni governative, sulla nettezza urbana, l'iscrizione agli albi professionali. Cliccando sulla relativa voce di menù, il sistema visualizza di default la pagina per l inserimento di un nuovo pagamento: Dopo aver eventualmente selezionato il rapporto di addebito dalla relativa casella, inserito i dati obbligatori e aver cliccato su Procedi, si apre la pagina di conferma definitiva: 23 di 35

24 Oltre ai dati digitati, la procedura espone anche le eventuali commissioni. Se si decide di annullare l operazione, la procedura si riposiziona sulla pagina iniziale di inserimento nuovo pagamento. Se si decide di proseguire cliccando su, l operazione termina: Cliccando sul tasto si apre l elenco dei pagamenti effettuati. 24 di 35

25 Cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga, si apre il dettaglio del pagamento effettuato: 25 di 35

26 1.1.6 Come ricaricare un cellulare tramite Home Banking Questa funzionalità permette, agli utenti del servizio di Internet Banking, di ricaricare la scheda del cellulare mediante addebito diretto sul proprio conto corrente. In particolare, per l utente, è possibile: Ricaricare un cellulare Visualizzare la lista delle ricariche effettuate attraverso il canale Internet Banking Visualizzare il dettaglio di una ricarica Il rapporto di addebito non è editabile ma solo selezionabile tra quelli proposti cliccando sulla freccia in basso posta a destra del campo relativo. Dopo aver cliccato la voce di menù Ricarica cellulare, la procedura presenta di default la finestra di Nuova Ricarica, dalla quale è possibile selezionare il gestore telefonico prescelto e indicare il numero di cellulare, comprensivo di prefisso e senza spazi, sul quale eseguire la ricarica. 26 di 35

27 Dopo i controlli su quanto digitato dall'utente e se non sono segnalati errori (numero telefonico inesistente), è possibile proseguire con la ricarica cliccando sul tasto Procedi. Vengono visualizzati i tagli disponibili per la ricarica relativa il gestore di telefonia selezionato: Vengono riportati i dati indicati nella pagina precedente (numero di telefono, gestore e rapporto di addebito). Da questa finestra, premendo sulla voce Annulla, si esce dall operazione: Se invece s intende proseguire nell operazione, si deve cliccare sulla pulsante Autorizza. La procedura esegue l addebito on line, previo controllo della capienza sul conto di addebito selezionato e, se l esito è positivo, appare la finestra di conferma: 27 di 35

28 La conferma, con i dettagli del pagamento, è inoltrata anche via mail. Cliccando su Vai all elenco dei pagamenti effettuati, viene mostrato l elenco delle ricariche eseguite (vedi il paragrafo Elenco Ricariche ) Come visualizzare il dettaglio della ricarica eseguita Cliccando su "Vedi il dettaglio", si può visualizzare il riepilogo dell operazione eseguita: I pulsanti Elenco e Copia consentono, rispettivamente, di visualizzare l elenco delle ricariche eseguite (vedi paragrafo seguente) e di copiare l operazione mostrata. Cliccando su Copia, infatti, la procedura si predisporrà per una nuova ricarica conservando gli stessi dati di rapporto di addebito, operatore e taglio della ricarica del dettaglio appena visualizzato Come visualizzare l elenco delle ricariche effettuate Il pulsante e i collegamenti Vai all elenco dei pagamenti effettuati e Elenco, visti nei paragrafi precedenti, collegano tutti alla seguente finestra di inquiry, contenente l elenco delle ricariche effettuate: 28 di 35

29 L utente può selezionare il rapporto di riferimento mediante menù a tendina posto in alto nella pagina e definire il range di date della selezione. Oltre alla data dell operazione, l importo, il numero di cellulare e l operatore, è visualizzato anche lo stato dell operazione che può assumere i seguenti valori: Eseguito ricarica e relativo addebito sul rapporto regolarmente eseguiti; Errore disposizione non inviata a causa di un errore tecnico. Cliccando sulla freccia posta a sinistra di ogni singola riga dell operazione (vedi paragrafo precedente). si potrà visualizzare il dettaglio 29 di 35

30 1.1.7 Come eseguire il pagamento di un bollettino Freccia All interno dell area Pagamenti Vari, cliccando sul menù Bollettini Freccia, la procedura si predispone di default per l inserimento di un nuovo bollettino: Dovranno essere indicati i seguenti dati: Rapporto di addebito (selezionabile solo da menù a tendina) Codice pagamento Coordinate del creditore Codeline così suddivisa Importo Cin Importo Cin Intermedio Cin Complessivo Carattere esenzione Dopo aver compilato tutti i campi l utente, cliccando su autorizzazione:, passa alla fase successiva di 30 di 35

31 La procedura, oltre ai dati inseriti, evidenzia anche il beneficiario e le eventuali commissioni. Se si decide di annullare, il sistema ripropone la pagina di inserimento. Cliccando su, si dà conferma definitiva dell operazione. La notifica del pagamento è inviata automaticamente all indirizzo di posta elettronica inserito nei Dati Personali. 31 di 35

32 Cliccando sul pulsante si passa alla stessa funzione di visualizzazione dei pagamenti effettuati vista all inizio del paragrafo Come consultare l elenco dei bollettini Freccia Cliccando sul pulsante si apre la seguente finestra in cui vengono riepilogati i bollettini inseriti nel range di date impostato di default, solitamente il mese in corso. L utente dalla tabella contenuta nella pagina vede elencati: Numero pagamento; Conto di riferimento: conto di addebito; Importo: importo del bollettino; 32 di 35

33 Data pagamento; Creditore: denominazione del creditore; Dal riepilogo dei bollettini l utente può consultare il dettaglio del documento cliccando sulla freccia posta a sinistra della riga: Il riepilogo, oltre ai dati imputati dall utente, riporta quelli elaborati dalla procedura. Cliccando sul tasto si ritorna alla pagina precedente Come visualizzare gli effetti in scadenza e autorizzarne il pagamento Cliccando sulla voce di menù Effetti in scadenza è possibile consultare l elenco degli effetti in scadenza e autorizzarne il pagamento. Dalla finestra Codice fiscale / p. IVA è possibile selezionare la partita IVA cui sono legati gli effetti in scadenza. Alla selezione o direttamente di default cliccando sul menù, la procedura mostra l elenco e due tasti attivi: e. Con la selezione di almeno una riga, si abilita anche il tasto. 33 di 35

34 Si passa così alla fase di autorizzazione nella quale è possibile selezionare il rapporto su cui addebitare l effetto in scadenza: Da ogni finestra è possibile anche richiedere la stampa o tornare all elenco, cliccando sui tasti relativi. Se invece si clicca su, l operazione di pagamento si conclude con la conferma del pagamento dell avviso: 34 di 35

35 Se si fossero selezionati più avvisi, la procedura avrebbe mostrato più righe di pagamento e la loro somma totale da addebitare. Al termine, cliccando su Elenco, sono di nuovo mostrati gli avvisi in scadenza. Quelli autorizzati in precedenza non sono più visibili. 35 di 35

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

1. Indice. 7. Sezione Carte 14. 8. Sezione Deposito titoli 15. 9. Sezione Servizi 24. 6.7 Mav / Rav 11 6.8 Riicariica Ricarica Carta EURA 11

1. Indice. 7. Sezione Carte 14. 8. Sezione Deposito titoli 15. 9. Sezione Servizi 24. 6.7 Mav / Rav 11 6.8 Riicariica Ricarica Carta EURA 11 1. Indice 1. Premessa 3 2. Come accedere al servizio 3 3. Assistenza, Numeri Utili e ricerca Filiali 4 4. Lettura dei messaggi Inbox 4 5. Come autorizzare are le disposizioni 5 6. Sezione Conti Online

Dettagli

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) Token...4 1.1 Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Token... 3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Primo contatto...

Dettagli

PAGAMENTI E CARTE. All accesso alla sezione Pagamenti e Carte viene visualizzata automaticamente la pagina Lista ricariche e pagamenti.

PAGAMENTI E CARTE. All accesso alla sezione Pagamenti e Carte viene visualizzata automaticamente la pagina Lista ricariche e pagamenti. PAGAMENTI E CARTE Quando clicchi sulla sezione PAGAMENTI e CARTE, accedi ad una pagina che mette a tua disposizione due aree: o ricariche e pagamenti; o le mie carte. All accesso alla sezione Pagamenti

Dettagli

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015

CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 CIVIS F24 *** GUIDA ALL UTILIZZO DEL SERVIZIO Richiesta modifica delega F24 Aggiornamento: 22 ottobre 2015 Il servizio CIVIS F24 Il servizio CIVIS F24 permette a cittadini e intermediari di: chiedere la

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Token... 3 1.1.1 Quando si deve usare...3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Cambio password di

Dettagli

Guida Rapida con strumento

Guida Rapida con strumento Guida Rapida con strumento sicurezza CPS www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) CPS...4 1.1. Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di collegamento...7

Dettagli

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4

UN NUOVO PRODOTTO...3 CONTI CORRENTI...4 UN NUOVO PRODOTTO...3 Disponibilità del servizio...3 CONTI CORRENTI...4 Estratto conto...4 Dati storici...5 Assegni...6 Utenze...6 Il Mio Bilancio...6 PAGAMENTI...9 Bonifici on line Italia...9 Bonifico

Dettagli

Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI

Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI Inbank Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI Servizio Assistenza Inbank 800 837 455 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Token...3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio...4 1.3 Cambio

Dettagli

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank Inbank Guida Rapida Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Accesso al servizio... 3 1.2 Lista movimenti conto...4 1.3 Invio Bonifici... 5 1.4 Invio Bonifico Singolo... 8 1.5 Invio Stipendi...

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO

MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO Modello F24 euro 27-11-2001 14:17 Pagina 1 (Nero/Process Black pellicola) AGENZIA DELLE ENTRATE MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO CODICE FISCALE DATI ANAGRAFICI cognome denominazione o ragione sociale data

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail Sommario 1. PARTE PRIMA ACCESSO 4 1.1. Accesso al servizio 4 1.1.1 Come eseguire il login ed entrare in Home Banking 4 1.1.2 Come utilizzare il sistema

Dettagli

MOBILITA A.S. 2011/2012

MOBILITA A.S. 2011/2012 MOBILITA A.S. 2011/2012 LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E DEI RELATIVI ALLEGATI CON LA PROCEDURA POLIS SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Abbiamo predisposto le schede che seguono con l intento di fornire un

Dettagli

DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA PER L ACCREDITO ALLA TESORERIA COMPETENTE. comune (o Stato estero) di nascita. anno di riferimento

DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA PER L ACCREDITO ALLA TESORERIA COMPETENTE. comune (o Stato estero) di nascita. anno di riferimento genzia ntrate MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DATI ANAGRAFICI cognome denominazione o ragione sociale data di nascita sesso (M o F) giorno mese anno DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA

Dettagli

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende)

DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) DFPA 2013 (Dispositivo Fondo Pensione Aziende) MANUALE UTENTE Pagina 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 1.1 PRIMO ACCESSO... 3 1.2 ACCESSO SUCCESSIVO... 5 1.3 PASSWORD DIMENTICATA... 6 2. HOMEPAGE...

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

V1_Ib-Fec. - BPLazio Web

V1_Ib-Fec. - BPLazio Web DIREZIONE GENERALE AREA MERCATO V1_Ib-Fec. - BPLazio Web (Internet Banking) Manuale Utente Edizione Aprile 2009 SOMMARIO 1. Premessa... 4 1.1 Note Generali... 4 2. Come accedere al servizio... 5 2.1 Primo

Dettagli

DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA PER L ACCREDITO ALLA TESORERIA COMPETENTE. comune (o Stato estero) di nascita. anno di. riferimento TOTALE

DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA PER L ACCREDITO ALLA TESORERIA COMPETENTE. comune (o Stato estero) di nascita. anno di. riferimento TOTALE genzia ntrate MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DATI ANAGRAFICI cognome denominazione o ragione sociale data di nascita giorno mese anno DELEGA IRREVOCABILE A: AGENZIA PER L ACCREDITO

Dettagli

Notizie Flash marzo 2011

Notizie Flash marzo 2011 Notizie Flash marzo 2011 Quota A - pagamento contributi 2011 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano avvia l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - Modelli ASpI.COM (30/06/2014) Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - NASpI Vers. 1.0 28/04/2015 Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 CPS... 3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Primo contatto... 5 1.4

Dettagli

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7

Pagina di accesso...6 Come accedere al servizio...6 Richiesta password...6 Richiesta PIN...6 Accesso ai servizi...7 On Line Premessa...3 Note generali...3 Prerequisiti...3 Per usufruire del servizio...3 Accesso al servizio...4 Regole da seguire nel corso del primo collegamento...5 Regole da seguire nel corso dei successivi

Dettagli

V0_Ib-Fec. - BPLazio Web

V0_Ib-Fec. - BPLazio Web DIREZIONE GENERALE AREA MERCATO V0_Ib-Fec. - BPLazio Web (Internet Banking) Manuale Utente Edizione Ottobre 2008 SOMMARIO 1. Premessa... 4 1.1 Note Generali... 4 2. Come accedere al servizio... 5 2.1 Primo

Dettagli

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE DEL MOD. F24

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE DEL MOD. F24 AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE DEL MOD. F24 Sono riportate le istruzioni complete riguardanti tale modello. A pagina 4 sono riportate le istruzioni specifiche relative alla SEZIONE IMU E ALTRI TRIBUTI

Dettagli

Manuale Utente Carige Mobile

Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile Tabella contenuti Manuale Utente Carige Mobile...3 Accesso al servizio...4 Home page... 6 I miei conti... 8 Dettaglio conti...9 Ricerca movimenti...10 Le mie carte... 11 Dettaglio

Dettagli

Manuale Utente Carige Mobile

Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile Tabella contenuti Manuale Utente Carige Mobile...3 Accesso al servizio...4 Menu Accesso Rapido... 6 Home page... 7 I miei conti... 8 Dettaglio conti...9 Ricerca movimenti...10

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE

Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.A. GUIDA ON LINE AL SERVIZIO HB NET PRIVATE Sommario 1. HB NET PRIVATE... 3 1.A. COME COLLEGARSI AL SERVIZIO... 3 1.A.1. La Sicurezza ed i Codici di Identificazione... 4 1.A.1.1.

Dettagli

DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000

DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000 DAL 1 OTTOBRE SCATTA L F24 TELEMATICO PER I PAGAMENTI SUPERIORI AD EURO 1.000 Abstract - Così come stabilito dall art. 11, 2 comma del DL n. 66/2014, con decorrenza 1 ottobre 2014, i versamenti di cui

Dettagli

CIVIS F24. Richiesta modifica delega F24. Osservatorio regionale 23 novembre 2015

CIVIS F24. Richiesta modifica delega F24. Osservatorio regionale 23 novembre 2015 CIVIS F24 Richiesta modifica delega F24 Osservatorio regionale 23 novembre 2015 Il servizio CIVIS F24 Il servizio CIVIS F24 permette a cittadini e intermediari di: chiedere la modifica dei dati della delega

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni.

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Iscrizione Atleti alle Liste Punti FIS On-Line Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Importante!!!

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE

CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE Capitolo 3 CONTI CORRENTI: FUNZIONI INFORMATIVE Movimenti e saldi Selezione del C/C - Selezionare il C/C desiderato utilizzando il menu a tendina, in cui compaiono il numero del conto corrente e l intestazione,

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - Mobilità in Deroga 26/11/2013 Descrizione del servizio Premessa Questo documento descrive le funzionalità

Dettagli

SERVIZIO DI INTERNET BANKING

SERVIZIO DI INTERNET BANKING SERVIZIO DI INTERNET BANKING Manuale Utente SOMMARIO 1. Premessa... 1 2. Come accedere al servizio... 2 2.1 Primo accesso... 2 2.2 Accessi successivi... 3 3. Come firmare le disposizioni... 4 3.1 Password

Dettagli

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI

I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI I PAGAMENTI CON BONIFICI ELETTRONICI Per emettere il pagamento a fronte di una fattura ricevuta da un fornitore è possibile utilizzare la modalità Bonifico Elettronico. Con Mexal Express si possono generare

Dettagli

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.

MANUALE UTENTE Domanda web Programma Itaca Versione 1.0 Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1. Pagina 1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA WEB PROGRAMMA ITACA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0

MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 MANUALE UTENTE DOMANDA WEB SUPER MEDIA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE DI UTENZA... 4 2.2 AUTENTICAZIONE...

Dettagli

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007

Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Guida utente alle principali funzionalità release gennaio 2007 Sommario Movimenti e Saldo: Consolidato e Tempo reale....pagina 3 Come disporre: Disposizioni e Distinte...........Pagina 4 Disposizioni:

Dettagli

Manuale per il Cliente Relaxbanking

Manuale per il Cliente Relaxbanking Manuale per il Cliente Relaxbanking Note Applicative Sezione F24 Gentile cliente, in linea generale, Le comunichiamo che per poter effettuare disposizioni di Pagamento Deleghe F24 dovrà seguire il seguente

Dettagli

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE

ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAME SCRITTO NON VERBALIZZANTE + ORALE VERBALIZZANTE SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE.... p.

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Università degli Studi della Basilicata Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione online pag. 1 di 42 INDICE 1. LOGIN... 3 2.

Dettagli

Funzioni di utilità - Storico bonifici

Funzioni di utilità - Storico bonifici Funzioni di utilità - Storico bonifici STORICO Elenco Generalità Lo Storico bonifici memorizza, in automatico, i bonifici eseguiti. E possibile memorizzare un massimo di 50 disposizioni, superato questo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE CON FIRMA DIGITALE REMOTA 1 SOMMARIO Verbalizzazione online con firma Schema ProcessoErrore. Il segnalibro

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND Gentile Cliente, nelle prossime settimane il Suo servizio Online Business sarà parzialmente sostituito dal nuovo portale imprese Carige On

Dettagli

INCASSI E PAGAMENTI. BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale.

INCASSI E PAGAMENTI. BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Società per Azioni. Via Emilia Est, n. 107-41121 MODENA. info@bancainterprovinciale. Aggiornato allo 25/09/2013 N release 0008 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010 Aprile 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano ha avviato l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati in

Dettagli

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni

A.Ra.N. Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle pubbliche amministrazioni Guida alla registrazione per l accesso all Area Riservata alle Pubbliche Amministrazioni VERSIONE 2.1 DEL 25 NOVEMBRE 2014 Sommario

Dettagli

Manuale Utente Carige Mobile 1. Manuale Utente Carige Mobile

Manuale Utente Carige Mobile 1. Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile 1 Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile 2 Accesso al servizio Se avete un iphone (versione Ios 5.1 o successive) o uno smartphone con sistema operativo

Dettagli

Con i Servizi Semplifica di PosteMobile. ricarichi il credito, controlli i movimenti, gestisci il tuo denaro. Internet. www.postemobile.

Con i Servizi Semplifica di PosteMobile. ricarichi il credito, controlli i movimenti, gestisci il tuo denaro. Internet. www.postemobile. Con i Servizi Semplifica di PosteMobile Per tutte le informazioni e i dettagli sulle offerte e sui servizi PosteMobile Internet www.postemobile.it Assistenza Clienti Privati ricarichi il credito, @ @ Numero

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Firenze, 11/11/2011 1 INDICE 1. ACCESSO AL SISTEMA... 3 2. ACCESSO ALL ANAGRAFE... 4 3. INSERIMENTO MODALITÀ DI PAGAMENTO... 5 4. INSERIMENTO

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

Internet Banking e Trading on Line privati e aziende

Internet Banking e Trading on Line privati e aziende Internet Banking e Trading on Line privati e aziende Manuale Utente Edizione Gennaio 2010 Pagina 1 di 33 MANUALE UTENTE INTERNET BANKING PREMESSA: I profili di Internet Banking...3 Profilo Base...3 Profilo

Dettagli

Procedura di registrazione web. Registrazione al sistema informatico di segreteria

Procedura di registrazione web. Registrazione al sistema informatico di segreteria Procedura di registrazione web Registrazione al sistema informatico di segreteria In questo documento viene illustrata la procedura di registrazione web da seguire per inserire i propri dati anagrafici

Dettagli

STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE

STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE Core Banking F24 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE Non applicabile, in quanto questa è la prima versione del documento 3 di 19 4 di 19 Sommario 1. > PREMESSA 6 1.1. > Glossario 6 1.2. > Pagamento F24 7

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE 2012 INDICE RITENUTE... 1 CREAZIONE ACCERTAMENTI CUMULATIVI PER LE RITENUTE FISCALI.1 MENU GESTIONE RITENUTE...1 INSERIMENTO ALIQUOTA

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER Azione di sistema per lo sviluppo di sistemi integrati di Servizi alla Persona AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AI SOGGETTI BENEFICIARI PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER INDICE Registrazione...

Dettagli

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3.

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente Versione 3.2 Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente 1 di 27 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Obiettivo...

Dettagli

SOMMARIO. IB Front End Clienti Manuale utente

SOMMARIO. IB Front End Clienti Manuale utente PCBANK FAMILY SOMMARIO 1. Premessa... 4 1.1 Note Generali... 4 2. Come accedere al servizio... 4 2.1 Primo accesso... 4 2.2 Accessi successivi... 5 3. Come firmare le disposizioni... 6 3.1 Security O.T.P.

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 04

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 04 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE Versione 04 Ottobre 2015 1 DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA

Dettagli

ESSE3-Verbalizzazione Online. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

ESSE3-Verbalizzazione Online. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online ESSE3-Verbalizzazione Online Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Redatto da: Rosaria NISI Giuseppe MANNINO Antonio CURCURUTO Distribuito da:.ale CECUM A.

Dettagli

Dal 1 gennaio di questo anno Eurofer ha cambiato gestore amministrativo, di conseguenza anche la parte riservata del sito ha subito delle modifiche.

Dal 1 gennaio di questo anno Eurofer ha cambiato gestore amministrativo, di conseguenza anche la parte riservata del sito ha subito delle modifiche. A tutte le aziende associate a EUROFER Roma, 11 gennaio 2010 Prot. 11/01/10 Oggetto: modifica procedure invio distinte CIRCOLARE 1/2010 Dal 1 gennaio di questo anno Eurofer ha cambiato gestore amministrativo,

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 La procedura della domanda on line prevede le seguenti

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

Avviso Tutti a Iscol@ Anno scolastico 2015-2016

Avviso Tutti a Iscol@ Anno scolastico 2015-2016 ASSESSORADU DE S'ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Avviso Tutti a Iscol@

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 05

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 05 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE Versione 05 Novembre 2015 1 Sommario Generalità... 3 Pagare con ICONTO... 7 Pagare con carta di credito... 10 Pagare

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI

Procedura di Gestione delle Utenze MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI MANUALE OPERATIVO PER LE AMMINISTRAZIONI Versione 1.2 del 19/05/2006 Storia delle Versioni Versione Data di emissione Sommario delle modifiche 1.0 12/11/2004 Prima stesura Sono stati modificati i seguenti

Dettagli

APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO

APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO APPLICAZIONE PROCEDURA DI SVILUPPO ECONOMICO Manuale utente Direzione Centrale del Personale Giugno 2011 Indice 1. Introduzione 3 2. Accesso alla procedura 4 3. Pagina principale 7 4. Compilazione Scheda

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0

Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione. Versione 1.0 Guida alla procedura informatica Gestione progetti per la Ristrutturazione degli Enti di Formazione Versione 1.0 ANNO 2007 INDICE INTRODUZIONE... 3 CAP 1. REQUISITI E MODALITA DI ACCESSO... 4 CAP 1.1 MODALITA

Dettagli

1 Anagrafica. 1.1 Banche. 1.2 Gestione Rapporti

1 Anagrafica. 1.1 Banche. 1.2 Gestione Rapporti SOMMARIO 1 Anagrafica......2 1.1 Banche... 2 1.2 Gestione Rapporti... 2 1.3 Elenco Causali ACBI... 3 1.4 Clienti... 3 2 Informativa......5 2.1 Movimenti Banca... 5 2.2 Saldi Banca Contabili... 8 2.3 Strutture

Dettagli

Manuale "Conto Corrente e servizi"

Manuale Conto Corrente e servizi Manuale "Conto Corrente e servizi" Indice Conti Correnti Saldo.3-7 Movimenti..8-13 Assegni.14-17 Bonifico nostra Banca..18-24 Bonifico altra Banca.25-31 Bonifico Postale 32-38 Bonifico periodico 39-46

Dettagli

RELAX BANKING. Manuale Cliente. Relax Banking. On Line Trading

RELAX BANKING. Manuale Cliente. Relax Banking. On Line Trading RELAX BANKING Manuale Cliente Relax Banking On Line Trading Relax Banking Versione 1.2 31/07 2006 2 Relax Banking On Line Trading 3 Sommario FUNZIONI...4 MERCATI...6 TIPO CLIENTE...6 DETTAGLIO FUNZIONI...8

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo.

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 23,50 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto Gestione Separata Agrotecnici Circolare 2/2015 Roma, 22 giugno 2015

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24

ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 ISTRUZIONI PER L INSERIMENTO DEL MODULO F24 Sommario Funzione F24 Deleghe Pag. 3 Funzione F24 Singolo Pag. 8 F24 Semplificato Pag. 14 Come stampare la quietanza F24 Pag. 18 Come revocare una delega F24

Dettagli

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA

TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA TLQWEB - FUNZIONAMENTO DELEGA UNIFICATA Entrando in Disposizioni, nella sezione F24, è possibile compilare il modello per il pagamento della Delega Unificata. Cliccando sul tasto comparirà la maschera

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli