Salute e Denaro hanno la IO NON CI CASCO PIU! News PREVISIONI O EMOZIONI? In questo numero. Facciamo un esempio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Salute e Denaro hanno la IO NON CI CASCO PIU! News PREVISIONI O EMOZIONI? In questo numero. Facciamo un esempio"

Transcript

1 IO NON CI CASCO PIU! MENSILE DI EDUCAZIONE FINANZIARIA I GIUGNO 2009 DI PAOLO MARTINI & CO. News 1 In questo numero PREVISIONI O EMOZIONI? Quanto contano le emozioni nelle scelte di investimento? Quanto ci facciamo guidare dall istinto, dall irrazionalità, dalla pancia? E quanto (quanto poco) dalla ragione? Salute e Denaro hanno la stessa capacità di coinvolgerci emotivamente, perché condividono tre aspetti con cui è difficile convivere serenamente: futuro, incertezza e rischio. Studi scientifici (la cosiddetta finanza comportamentale) ed esperienza evidenziano come siamo sistematicamente incapaci proprio di gestire l incertezza, ovvero di prendere decisioni corrette in condizioni di rischio. Quando abbiamo a che fare con il rischio, insomma, la nostra intuizione è in generale una guida poco affidabile: ad esempio, preferiamo in linea di massima garantirci una vincita minima sicura piuttosto che mirare a vincere una somma maggiore, ma correndo un rischio più elevato di perdita della somma investita. Allo stesso modo, preferiamo rischiare di perdere di più piuttosto che incassare una perdita certa anche se di entità minore. Non solo, noi odiamo perdere. Perdere ci fa molto, molto male. Quando prendiamo delle decisioni in condizioni di incertezza, pertanto, come è il caso delle scelte di investimento, soprattutto nell ultimo periodo, spesso sbagliamo e per decidere ci affidiamo ad alcune scorciatoie mentali che in molti casi ci inducono in errore. Facciamo un esempio 1

2 IO NON CI CASCO PIÙ! News GIUGNO Immaginiamo di voler partire per le vacanze estive in automobile e di voler tentare una cosiddetta partenza intelligente, cercando di raggiungere la nostra destinazione nel minor tempo possibile rispetto agli altri automobilisti. Per fare questo dovremo decidere semplicemente 2 cose: quale strada percorrere (scegliere i mercati più adatti su cui operare) e quando percorrerla, ovvero considerare quale sia il miglior momento per partire (quando investire). In questo contesto, applicando la teoria della finanza comportamentale al traffico, si scoprirebbe che non solo gli automobilisti, in condizioni di incertezza, attuano comportamenti ripetuti, ma anche che il traffico stesso (inteso come la somma dei comportamenti collettivi) presenta un andamento ciclicamente ricorrente, che si può prevedere e di cui si può appunto approfittare (cosa che consigliamo vivamente, anche perché altrimenti ci si trova in coda con la suocera che si lamenta ogni 10 minuti ). La finanza comportamentale mette a nudo gli errori che commettiamo nelle decisioni di investimento e dimostra anche come tali errori non siano casuali, bensì persistenti, sistematici e generali. Sbagliamo tutti, allo stesso modo, nella stessa direzione. Si tratta di una sorta di contagio collettivo che crea un pensiero di gruppo, che a sua volta si autoalimenta. E se in questo momento stiamo pensando che a noi non capita è un altra conferma che questa teoria funziona! La finanza comportamentale non può quindi insegnarci a diventare razionali, ma può aiutarci a conoscere meglio noi stessi, il modo in cui ragioniamo e funzioniamo e le situazioni in cui siamo più portati a cadere in errore. Immaginiamo di voler iniziare una dieta seria. Possiamo decidere di mangiare solo insalate e frutta mattino, mezzogiorno e sera: sicuramente perderemo del peso, ma la nostra alimentazione sarà pessima, insostenibile nel lungo periodo e, soprattutto, non appena tornassimo ad avere una alimentazione normale, recupereremmo i chili perduti. Se invece ci affidiamo a un medico dietologo e a un metodo serio e razionale, la dieta sarà sostenibile e i vantaggi mantenibili nel tempo. 2

3 IO NON CI CASCO PIÙ! News GIUGNO Allo stesso modo, la finanza comportamentale suggerisce che ci conviene affidarci a un metodo, se vogliamo investire e gestire il rischio razionalmente, affidando le scelte di investimento a un insieme di principi, regole e criteri prestabiliti, indipendenti dall andamento di breve termine dei mercati finanziari. L applicazione rigorosa di una metodologia di investimento offre maggiori garanzie sulla replicabilità dei risultati nel tempo. Investire con metodo significa rifiutare le previsioni per seguire, anche in questo caso, alcuni principi base: chi va piano va sano e va lontano; importante quindi un approccio graduale, in cui non si investa/ disinvesta tutto in un solo momento; diversificazione del portafoglio; meglio avere più alternative e non concentrate; obiettivi di investimento, ovvero pensa a cosa ti servono i soldi e quando; costruisci più portafogli sulla base dei tuoi bisogni reali e orizzonti temporali, anziché sulle prospettive dei mercati. Proprio come facevano le nostre nonne: dividi mentalmente il tuo patrimonio in cartelle con scritto soldi per la spesa, per la bolletta, per le vacanze E tu, che tipo sei? Razionale o Emotivo? SCOPRILO SU: 3

4 IO NON CI CASCO PIÙ! News GIUGNO Le domande di tutti interpretate dall Andrea Bensi* Pensiero Perché ho la capacità di sbagliare sempre le tempistiche di entrata/uscita dal mercato? Entro sui massimi esco sui minimi Cos è l orizzonte temporale? Cosa si intende per breve, medio e lungo termine? Perché passo dall ottimismo al pessimismo sulla base dell andamento del mercato? Quando decido di investire/disinvestire seguo una regola? O mi faccio prendere dalle esigenze del momento? * Andrea Bensi è un personaggio tratto dal libro Io non ci casco più! (vedi pagina 147) Sul prossimo numero di luglio DR. JEKYLL E MR. HYDE Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono state ricavate da fonti ritenute affidabili, ma l accuratezza e l esattezza delle stesse non può essere in nessun modo garantita; si declina pertanto ogni responsabilità su fatti e opinioni espresse. La presente pubblicazione viene a Voi fornita per meri fini di informazione ed illustrazione e non è da considerarsi materiale promozionale, non costituendo peraltro la stessa in alcun modo una proposta di conclusione di contratto o una sollecitazione all acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. La presente pubblicazione è destinata all uso informativo ed alla consultazione ma non si propone di sostituire il giudizio personale dei soggetti a cui si rivolge. L assunzione di decisioni individuali o di investimento non devono essere basate sulle opinioni e le informazioni contenute nel presente documento. 4

5 IO NON CI CASCO PIU! MENSILE DI EDUCAZIONE FINANZIARIA I LUGLIO 2009 DI PAOLO MARTINI & CO. News 2 In questo numero DR. JEKYLL E MR. HYDE (QUANDO LE EMOZIONI FORTI PRENDONO IL SOPRAVVENTO) Una delle leggi elementari che reggono i mercati finanziari afferma che rendimenti e rischi sono fra loro strettamente correlati: per poter guadagnare di più si deve anche essere disposti a rischiare di perdere, soprattutto nel breve periodo. Si pensi all investimento azionario: nel lungo termine generalmente ha sempre offerto rendimenti superiori alle obbligazioni con un rischio più elevato. Poiché il futuro non è mai il prolungamento lineare del passato, l analisi dell andamento storico dei mercati finanziari non serve per trarre previsioni sul loro andamento futuro; può tuttavia rivelarsi utile per comprenderne le dinamiche e le leggi fondamentali. Il passato suggerisce, ad esempio, che è possibile investire in azioni con la ragionevole certezza di guadagnare solo a patto di mantenere l investimento per un tempo sufficientemente lungo. Almeno fino ad oggi è stato così. Sebbene possano anche esserci dei periodi abbastanza lunghi in cui questo non si verifica, è proprio in tali periodi che è ancora più conveniente investire. Come evidenzia il grafico a lato, che prende in considerazione i rendimenti annui dal 1825 al 2008 dell indice americano Standard & Poor s 500 (indice rappresentativo delle maggiori 500 aziende americane per dimensioni), il 2008 è stato l anno peggiore di questo lunghissimo periodo. Naturalmente, per gestire i momenti difficili, che prima o poi arrivano sempre, è necessario saper controllare l ansia e la paura che inevitabilmente assalgono tutti. 2008: peggio di così da -50% a -40% 1 S&P Index dal 1825 al 2008 Fonte: Value Square Asset Management anni positivi 70% 54 anni negativi 30% da -40% a -30% da -30% a -20% da -20% a -10% da -10% a 0% da +0% a +10% da +10% a +20% da +20% a +30% da +30% a +40% da +40% a +50% da +50% a +60%

6 IO NON CI CASCO PIÙ! News LUGLIO Si è soliti affermare che ogni aspettativa di rendimento è associata ad un rischio, e in teoria siamo tutti d accordo e razionalmente consapevoli che questo è vero. In pratica, ci comportiamo come se nel nostro cervello abitassero due persone diverse, Dr. Jekyll e Mr. Hyde, e un interruttore nascosto tra i neuroni fosse in grado di trasformare Jekyll in Hyde. Il Dr. Jekyll sa infatti che la volatilità è normale e che i mercati azionari, nel breve periodo, non vanno presi troppo sul serio, né quando spingono, né quando si ritraggono. Mr. Hyde, invece, sempre in agguato, si eccita di fronte ai guadagni eccezionali e perde lucidità rispetto alle perdite: una incredibile trasformazione avviene in condizioni di stress. In realtà, rendimenti eccezionalmente elevati in poco tempo e perdite improvvise ed inspiegabili rappresentano i due volti della volatilità, mentre il rendimento ha una sola regola: la pazienza. caratteristica tipica e scientificamente dimostrata del nostro modo di ragionare. Si tratta dei conti mentali: importanti studiosi americani come Hersh Shefrin della Santa Clara University e Richard Thaler dell Università di Chicago hanno studiato a lungo la nostra tendenza a suddividere le risorse in comparti contraddistinti da valutazioni separate. In teoria le nostre risorse finanziarie, cioè il nostro portafoglio di titoli, fondi e liquidità, andrebbe valutato complessivamente, in termini di rischiosità e rendimento. Esempio di portafoglio unico: STRUMENTI AZIONARI STRUMENTI OBBLIGAZIONARI STRUMENTI MONETARI/LIQUIDITÀ Come possiamo aiutare il Dr. Jekyll a guarire? Gli effetti della prevedibile irrazionalità si possono ridurre ricorrendo ad una 25 Esempio di asset allocation a puro titolo esemplificativo In questo modo però è difficile rimanere ancorati ai nostri obiettivi ed alle nostre esigenze quando valutiamo i risultati del portafoglio. Sappiamo che dovremmo essere disciplinati ma l emotività ha campo libero e, non trovando confini e paletti, non tarderà a manifestare i suoi effetti in condizione di stress. I nostri bisogni finanziari sono infatti dinamici così come è dinamica la nostra vita. 2

7 IO NON CI CASCO PIÙ! News LUGLIO Suddividere, in modo chiaro ed esplicito, le nostre risorse per obiettivi di investimento da conseguire in definiti orizzonti temporali può essere un aiuto. Per ciascun obiettivo di investimento dovrà essere ricercato razionalmente un portafoglio finanziario adeguato la cui valutazione, momento emotivamente molto delicato, avverrà con specifico riferimento all obiettivo che intendiamo raggiungere. Esempi di obiettivi e portafogli: PER LA MACCHINA DEL FIGLIO IL PROSSIMO ANNO PER COMPRARE UNA CASA TRA 5 ANNI PER UNA RENDITA AGGIUNTIVA FRA 15 ANNI STRUMENTI MONETARI/LIQUIDITÀ STRUMENTI AZIONARI STRUMENTI OBBLIGAZIONARI Esempi di asset allocation a puro titolo esemplificativo 3

8 IO NON CI CASCO PIÙ! News LUGLIO * Andrea Bensi è un personaggio tratto dal libro Io non ci casco più! (vedi pagina 147) Le domande di tutti interpretate dall Andrea Bensi* Pensiero Perché la mia percezione del rischio cambia sulla base di come stanno andando i miei investimenti? Perché, quando i mercati finanziari vanno bene, mi sento sicuro e forte nel confermare che tollero il rischio e il mio orizzonte temporale di lungo periodo? E perché invece, quando i mercati subiscono flessioni, sento di aver bisogno dei soldi e li voglio vedere fisicamente sul conto? Se devo togliere o investire dei soldi sul mio portafoglio finanziario che regole seguo? Sul prossimo numero di agosto ECCESSO DI OTTIMISMO ECCESSO DI PESSIMISMO: È BENE NON SEGUIRE IL GREGGE! Ti va di aiutare un amico o un amica a capirci di più? Gira questa mail e consiglia di iscriversi alla newsletter. Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono state ricavate da fonti ritenute affidabili, ma l accuratezza e l esattezza delle stesse non può essere in nessun modo garantita; si declina pertanto ogni responsabilità su fatti e opinioni espresse. La presente pubblicazione viene a Voi fornita per meri fini di informazione ed illustrazione e non è da considerarsi materiale promozionale, non costituendo peraltro la stessa in alcun modo una proposta di conclusione di contratto o una sollecitazione all acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. La presente pubblicazione è destinata all uso informativo ed alla consultazione ma non si propone di sostituire il giudizio personale dei soggetti a cui si rivolge. L assunzione di decisioni individuali o di investimento non devono essere basate sulle opinioni e le informazioni contenute nel presente documento. 4

9 IO NON CI CASCO PIU! MEnsILE DI EDUcaZIonE FInanZIaRIa I agosto 2009 DI paolo MaRTInI & co. News 3 In questo numero ECCESSO DI OTTIMISMO ECCESSO DI PESSIMISMO: È BENE NON SEGUIRE IL GREGGE! La borsa nei prossimi mesi salirà? è il momento giusto di entrare? I mercati sono già saliti molto, è forse il caso di vendere? Queste ed altre domande simili sono impresse nella mente di tutti gli investitori del mondo da quando esistono i mercati finanziari, e forse anche prima all era del baratto. La verità, e quello che è successo nel 2008 ne è la conferma, è che le risposte non ci sono o sono molto difficili (quasi impossibili) da trovare. Alle volte possono esserci colpi di fortuna guidati anche da un briciolo di buon senso ma vendere sui massimi e comprare sui minimi è un sogno che difficilmente si avvera. Anzi, purtroppo, è quasi sempre vero il contrario. L affermazione tipica, tante volte sentita, è sempre una vuoi sapere quando comprare? Basta che osservi quello che faccio io e fai il contrario. Perché? Perché ogni volta che decido di comprare il mercato crolla. Sono sicuramente tante le motivazioni che influiscono sulla tendenza dei risparmiatori a investire dopo forti rialzi e a vendere dopo forti ribassi, ottenendo il contrario dell obiettivo 1 /4

10 Io non ci casco più! News Agosto che, invece, tutti perseguono: comprare basso e vendere alto. Fra queste, le principali sono seguire le mode adottando un approccio progregge ed essere convinti che domani sarà uguale a ieri ovvero considerare che un attività finanziaria che è salita in passato continuerà a salire anche in futuro. In realtà i mercati finanziari sono ciclici, ciò vuol dire che a periodi caratterizzati da rendimenti molto positivi, seguono periodi con rendimenti inferiori e viceversa. Non è immaginabile che un titolo o un mercato salgano o scendano in modo indefinito anche se l economia, nel lungo periodo, mostra una forte tendenza alla crescita costante (almeno così è stato fino a oggi e non ci sono motivi per cui questo debba cambiare, probabilmente cambierà il peso in termini economici dei diversi paesi nel mondo). Inoltre il comportamento dei risparmiatori evidenzia la loro difficoltà a considerare insieme aspetti di rischio e rendimento. Gli investitori nelle fasi di forte rialzo vedono solo il rendimento ed effettuano scelte troppo rischiose, mentre nelle fasi di forte ribasso vedono solo il rischio ed effettuano scelte troppo conservative. Il motivo è che si è presi da alcuni sentimenti molto forti quali avidità e paura, spesso accompagnati anche da scarsa conoscenza. Mentre sui primi due è più difficile lavorare (ma non impossibile), per l ignoranza si può fare molto basta volerlo! Non si può pretendere che un investitore, privato o professionale che sia, si adegui a un modello di perfetta razionalità. è più importante comprendere le situazioni che portano all errore e adottare una metodologia che suoni l allarme in queste situazioni. Avere un metodo è infatti fondamentale per non farsi trascinare dall emotività. Ma quanto costa questo fenomeno in termini di mancato guadagno ed effettiva perdita? 2

11 Io non ci casco più! News Agosto 2009 Per capire come abbiamo vissuto questo periodo prendiamo i dati Bankit (tav. TDEE 00070) e calcoliamo ogni mese quanto gli italiani hanno investito o disinvestito in azioni e quanto hanno guadagnato (o perso) ogni mese. COMPORTAMENTO REALE INVESTITORI è evidente che abbiamo prima guadagnato molto investendo in azioni ( ). Poi abbiamo perso molto ( ). Ma poi, cosa non ha funzionato? AZIONI EURO gen-08 gen-07 gen-06 gen-05 gen-04 gen-03 gen-02 gen-01 gen-00 gen-99 gen-98 0 gen Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti E ora facciamo un gioco provocatorio: - tutte le volte che ci viene voglia di vendere ci asteniamo dal farlo (in pratica, dai dati di Banca d Italia pongo pari a zero le vendite nette di azioni).: linea azzurra VENDITE=ACQUISTI NO VENDITE - t utte le volte che ci viene voglia di vendere compriamo: linea verde. Interessante? COMPORTAMENTO REALE INVESTITORI AZIONI EURO LA LINEA VERDE RISULTATO DELL ESPERIMENTO Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti 3 /4 gen-08 gen-07 gen-06 gen-05 gen-04 gen-03 gen-02 gen-01 gen-00 gen-99 gen-98 gen

12 Io non ci casco più! News Agosto Le domande di tutti interpretate dall Andrea Bensi* Pensiero Vuoi sapere quando investire in Borsa? Guarda quello che faccio e fai il contrario. Ascolto Gino il panettiere per le dritte di investimento? Che regole seguo nella scelta dei miei investimenti? Pianifico o mi lascio guidare dall emozione? Perché non dovrei pensare, come tutti, che l immobile sia la panacea di tutti i mali? * Andrea Bensi è un personaggio tratto dal libro Io non ci casco più! (vedi pagina 147) Sul prossimo numero di settembre I BUONI PROPOSITI DELL INVESTITORE CONSAPEVOLE Ti va di aiutare un amico o un amica a capirci di più? Gira questa mail e consiglia di iscriversi alla newsletter. Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono state ricavate da fonti ritenute affidabili, ma l accuratezza e l esattezza delle stesse non può essere in nessun modo garantita; si declina pertanto ogni responsabilità su fatti e opinioni espresse. La presente pubblicazione viene a Voi fornita per meri fini di informazione ed illustrazione e non è da considerarsi materiale promozionale, non costituendo peraltro la stessa in alcun modo una proposta di conclusione di contratto o una sollecitazione all acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. La presente pubblicazione è destinata all uso informativo ed alla consultazione ma non si propone di sostituire il giudizio personale dei soggetti a cui si rivolge. L assunzione di decisioni individuali o di investimento non devono essere basate sulle opinioni e le informazioni contenute nel presente documento. 4

13 IO NON CI CASCO PIU! MENSILE DI EDUCAZIONE FINANZIARIA I SETTEMBRE 2009 DI PAOLO MARTINI & CO. News 4 SETTEMBRE: IL MESE DEI BUONI PROPOSITI - Mi iscrivo in palestra... - Inizio una dieta... - Leggo quel libro che ho da mesi nel cassetto... - E non faccio niente per i miei risparmi? I buoni propositi del risparmiatore consapevole Un atteggiamento più attento alla gestione del risparmio si basa anche su un approccio proattivo da parte del risparmiatore che deve cercare di passare attraverso un comportamento più consapevole. Questi alcuni passi, alcuni comportamenti utili che dovrebbero essere messi in atto da qualsiasi risparmiatore: Ricordarsi che il patrimonio merita più tempo e attenzione. Se c è una cosa che tutti dovrebbero studiare, approfondire, capire, metabolizzare è proprio la gestione del proprio denaro, eppure molto spesso tutto questo non avviene. Quasi sempre il tempo riservato alla gestione del patrimonio è inferiore rispetto a quello dedicato a vedere la nazionale di calcio (basterebbe un terzo del tempo dedicato a guardare le partite dell Italia, Mondiali esclusi ovviamente! ). Per esempio può essere utile chiedere al proprio consulente la posizione dettagliata del portafoglio e farla analizzare, anche solo per un parere, da qualcun altro. Considerare che la vita è dinamica così come sono dinamici i bisogni di ognuno di noi. È importante riflettere su se stessi come investitori, capire che tipo di investitore siamo (aggressivo, prudente, moderato ) e chiarirsi bene cosa ci si aspetta dai risparmi rivedendoli alla luce dei propri reali bisogni. Dividere il patrimonio secondo le diverse esigenze temporali con un occhio al momento di mercato (per esempio se si vuole comprare un automobile al proprio figlio fra un anno, non è prudente mettere 1 /3

14 IO NON CI CASCO PIÙ! News SETTEMBRE azioni per quella parte di patrimonio). Inoltre è utile pensare sempre alla situazione personale nel valutare il rischio complessivo a cui si è esposti: per esempio se si svolge la professione di imprenditore, si rischia già con la propria azienda, quindi per quanto riguarda i risparmi personali potrebbe essere una buona impostazione essere più prudenti. Non si vive di soli pregiudizi. Non bisogna pensare che tutta l industria finanziaria non meriti fiducia. È vero che ci sono stati molti problemi ma ci sono tanti intermediari bravi che possono aiutare a destreggiarsi in un mondo così complesso. Fare da soli infatti è molto difficile, a meno che la dea bendata non sia sempre dalla parte giusta. È utile e importante fare un attenta analisi di chi opera sul mercato e non avere paura di pretendere risposte e di selezionare con calma chi può essere l intermediario migliore per i propri investimenti. Lo sportello sotto casa non sempre si rivela essere la scelta più corretta anche perché, volendo, c è chi è disposto a lavorare a domicilio anche il sabato o la domenica se e quando necessario (e se già il proprio consulente non lo fa, questo può essere un parametro di valutazione). Comunque anche sotto casa possono esserci bravi consulenti. Il rapporto personale è importante (ma non è tutto). Se si è già seguiti da qualcuno nelle scelte di investimento è importante guardarlo in faccia e cercare di capire se è la persona giusta e se la società merita fiducia. I rapporti personali sono importanti ma non possono e non devono rappresentare l unico parametro di scelta. MIFIDo di te. Ricordarsi di dare al proprio consulente tutte le informazioni che chiede (e anche di più). Un bravo professionista ha bisogno di conoscere bene il cliente, e magari di aiutarlo a conoscersi meglio in relazione al proprio rapporto con gli investimenti. Quando per esempio si va dal medico non gli si tengono nascoste delle informazioni, altrimenti non sarà mai in grado di dare la cura corretta. Qui vale lo stesso principio. Se non si dà fiducia al proprio consulente e non lo si aiuta a capire, lui non potrà mai fare bene il suo lavoro. La MIFID è una normativa europea che, tra le altre novità, introduce un questionario che nasce anche con lo scopo di tutelare il risparmiatore. È fondamentale compilarlo con attenzione. 2 / 3

15 IO NON CI CASCO PIÙ! News SETTEMBRE Le domande di tutti interpretate dall Andrea Bensi* Pensiero Tutti gli anni mi fermo alla terza settimana di palestra. Ma se mi facessi seguire da un personal trainer? Georgia - Italia 0-2. Questo lo so! Ma quanto rende un Bot? Ho cambiato supermercato perché ne ho trovato uno con una gastronomia migliore... anche se devo fare qualche passo in più per raggiungerlo. Non posso fare la stessa cosa con i miei risparmi? * Andrea Bensi è un personaggio tratto dal libro Io non ci casco più! (vedi pagina 147) A breve il nuovo Libro Io ci provo Sul prossimo numero di ottobre COSA CI HA INSEGNATO LA CRISI? I tuoi buoni propositi rimangono nel cassetto? SCOPRILO SU: Da oggi è attivo il nuovo blog iononcicascopiu Aspettiamo i tuoi suggerimenti! Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono state ricavate da fonti ritenute affidabili, ma l accuratezza e l esattezza delle stesse non può essere in nessun modo garantita; si declina pertanto ogni responsabilità su fatti e opinioni espresse. La presente pubblicazione viene a Voi fornita per meri fini di informazione ed illustrazione e non è da considerarsi materiale promozionale, non costituendo peraltro la stessa in alcun modo una proposta di conclusione di contratto o una sollecitazione all acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. La presente pubblicazione è destinata all uso informativo ed alla consultazione ma non si propone di sostituire il giudizio personale dei soggetti a cui si rivolge. L assunzione di decisioni individuali o di investimento non devono essere basate sulle opinioni e le informazioni contenute nel presente documento. 3 / 3

16 IO NON CI CASCO PIU! MENSILE DI EDUCAZIONE FINANZIARIA I OTTOBRE 2009 DI PAOLO MARTINI & CO. News 5 COSA CI HA INSEGNATO LA CRISI? Il 2008 è stato un anno difficile. La crisi finanziaria ha travolto tutti noi e ha messo in discussione l intero sistema economico-sociale. Però nonostante tutte le difficoltà, le problematiche, i momenti di sconforto, questa crisi, se si vuole guardare il bicchiere mezzo pieno, è stata utile perché ci ha permesso di trarre importanti insegnamenti per il futuro. Ecco cosa abbiamo capito/imparato: Il mondo non finisce, probabilmente si formerà un nuovo equilibrio, ci saranno nuovi attori e nuove regole. Ma andremo avanti. Più forti e puliti di prima. Non è necessariamente detto che il mondo debba essere sempre economicamente dominato dalle stesse superpotenze. Gli equilibri possono cambiare, perché i popoli più poveri alla lunga si stancano, giustamente, di vivere nella miseria e iniziano a lottare e lavorare più che mai. Nello stesso tempo i popoli più ricchi si adagiano, si abituano al benessere (chi più chi meno) e vogliono lavorare sempre meno. Come la storia insegna, c è un punto in cui gli equilibri mutano, evolvono e cambiano radicalmente, subito quasi in sordina e poi in modo sempre più deciso. Nella storia, sono caduti imperi che sembravano invincibili. Probabilmente, non siamo in questa fase ma dobbiamo essere preparati, potrebbe succedere che un America ridimensionata sia costretta a cedere parte dello scettro di unica superpotenza e ad accontentarsi del ruolo di grande potenza, in mezzo ad altre ugualmente potenti (Cina, Russia, India e forse altre ancora). 1 /4

17 IO NON CI CASCO PIÙ! News OTTOBRE La distruzione creatrice che è tipica del procedere del capitalismo finirà, eliminando ciò che non è più vitale e risanando il sistema finanziario, per dare rinnovato vigore all economia globale. Siamo tutti uniti da una catena invisibile: il mondo ormai è uno solo ed è bene che iniziamo a interessarci a cosa succede dall altra parte della Terra, se non vogliamo farci trovare improvvisamente impreparati quando un ricercatore indiano scopre una nuova formula della giovinezza che, in due ore, fa crollare o salire tutte le Borse del pianeta. Così come tutti i Paesi del mondo, anche mercati finanziari, banche ed economia reale sono strettamente interconnessi, quindi, il problema irrisolto in un settore può velocemente trasmettersi agli altri. Se è vero che la Borsa anticipa spesso ciò che accade nella vita di tutti i giorni, la cosiddetta economia reale, allora forse il peggio potrebbe ancora dover arrivare. Anche se adesso si inizia a intravvedere la luce in fondo al tunnel. Ci piace vivere nell illusione che tutto, prima o poi, si sistemerà in fretta, ma non sempre è così. Purtroppo, forse, dovremo soffrire ancora un po. Pensate a chi vive in una roulotte a Los Angeles, e fino a pochi mesi fa aveva una villetta a due piani, con tanto di giardino, cane, barbecue (quello non manca mai) e station wagon colorata in giardino. La gente inizia a capire ed è stanca di dar fiducia incondizionata a chi ha dimostrato di non meritarsela. Inizia a essere finalmente un po più chiaro che ci sono società e operatori capaci e altri meno e, soprattutto, che la storia può insegnare anche in questo campo. Chi opera nel settore bancario e finanziario non è necessariamente qualcuno che vuole guadagnare alle spalle del prossimo. Come per ogni settore, anche in questo ci sono molte persone che hanno dimostrato con i fatti di meritare la nostra fiducia (e i nostri soldi). Questa crisi ha aiutato a evidenziare queste differenze. Così come un buon avvocato non è quello che vince tutte le cause, ma chi si pone con chiarezza, trasparenza e professionalità nei confronti del cliente, dedicandogli tempo ed energie, allo stesso modo nel mondo finanziario un buon consulente non vi farà guadagnare tutti gli anni, ma metterà i vostri obiettivi al primo posto, senza condizionamenti e conflitti di interesse e soprattutto si preoccuperà di non rifilarvi porcherie. Di cui, tra l altro, nessuno capisce il contenuto. 2

18 IO NON CI CASCO PIÙ! News OTTOBRE Le domande di tutti interpretate dall Andrea Bensi* Pensiero Sbagliando s impara. Mi sto impegnando a correggere gli errori di prima? Perché da domani, quando entro in edicola, anziché comprare le solite riviste sportive non acquisto anche un buon giornale economicofinanziario? Una pillola di educazione finanziaria al giorno leva il medico di torno: vai quotidianamente su * Andrea Bensi è un personaggio reale tratto dal libro Io non ci casco più! (vedi pagina 147) Sul prossimo numero di ottobre SCUDO FISCALE: QUELLO CHE GLI ALTRI NON DICONO. Ti ricordiamo che è attivo il nuovo blog iononcicascopiu Aspettiamo i tuoi suggerimenti! Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono state ricavate da fonti ritenute affidabili, ma l accuratezza e l esattezza delle stesse non può essere in nessun modo garantita; si declina pertanto ogni responsabilità su fatti e opinioni espresse. La presente pubblicazione viene a Voi fornita per meri fini di informazione ed illustrazione e non è da considerarsi materiale promozionale, non costituendo peraltro la stessa in alcun modo una proposta di conclusione di contratto o una sollecitazione all acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario. La presente pubblicazione è destinata all uso informativo ed alla consultazione ma non si propone di sostituire il giudizio personale dei soggetti a cui si rivolge. L assunzione di decisioni individuali o di investimento non devono essere basate sulle opinioni e le informazioni contenute nel presente documento. 3

19 IO NON CI CASCO PIÙ! News OTTOBRE DAL 2 NOVEMBRE IL NUOVO LIBRO IO CI PROVO! IN TUTTE LE EDICOLE IN ABBINAMENTO CON IL CORRIERE DELLA SERA Prenota subito la tua copia in edicola! 4

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management

di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management GESTIRE CON SUCCESSO UNA TRATTATIVA COMMERCIALE di Sara Baroni Marketing e Vendite >> Marketing e Management OTTENERE FIDUCIA: I SEI LIVELLI DI RESISTENZA Che cosa comprano i clienti? Un prodotto? Un servizio?

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari 4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari Marco Liera Il semestre del silenzio-assenso sul TFR (ossia la prima metà del 2007) doveva rappresentare un occasione non solo

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Consulenza Finanziaria Indipendente

Consulenza Finanziaria Indipendente Consulenza Finanziaria Indipendente Investire per il lungo periodo GROUP Via Traversa Pistoiese 83-59100 Prato Tel: +39 0574 613447 email: info@kcapitalgroup.com www.kcapitalgroup.com L industria del risparmio

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO-

su empatia, Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto Liliana Jaramillo - Libro digitale GRATUITO- Liliana Jaramillo Attività e giochi su empatia, emozioni e conflitto http://www.comunicazionepositiva.it

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali Cos è un progetto? Un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio univoco (PMI - Project Management

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING Gianna Maria Agnelli Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Clinica del Lavoro "Luigi Devoto Fondazione IRCCS Ospedale

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi;

i tassi di interesse per i prestiti sono gli stessi che per i depositi; Capitolo 3 Prodotti derivati: forward, futures ed opzioni Per poter affrontare lo studio dei prodotti derivati occorre fare delle ipotesi sul mercato finanziario che permettono di semplificare dal punto

Dettagli

Dall italiano alla logica proposizionale

Dall italiano alla logica proposizionale Rappresentare l italiano in LP Dall italiano alla logica proposizionale Sandro Zucchi 2009-10 In questa lezione, vediamo come fare uso del linguaggio LP per rappresentare frasi dell italiano. Questo ci

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia SCHREBERGARTEN 8 luglio 2015 Questione greca e scontro di civiltà Le città del mondo sono fatte di case, strade, piazze, fabbriche e parchi ma sono anche piene

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

DAILY REPORT 20 Agosto 2014

DAILY REPORT 20 Agosto 2014 DAILY REPORT 20 Agosto 2014 I DATI DELLA GIORNATA PROVE DI TENUTA? Ieri abbiamo esaminato l indice Dax. Per certi versi le dinamiche degli ultimi 2 anni sembrano le stesse, anche se il terreno un tantino

Dettagli

Il Safety Rainbow: i comportamenti dei lavoratori alla base della Sicurezza

Il Safety Rainbow: i comportamenti dei lavoratori alla base della Sicurezza Il Safety Rainbow: i comportamenti dei lavoratori alla base della Sicurezza Ovvero: i sette comportamenti a rischio responsabili dei principali infortuni sul lavoro MANUTENZIONE & SICUREZZA Franceso Gittarelli,

Dettagli

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE

COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE COME AFFORONTARE LA DEPRESSIONE Se sei una persona depressa le informazioni che verranno di seguito fornite ti aiuteranno a capire meglio la tua depressione e ad iniziare a fare qualcosa per affrontarla.

Dettagli

Un differente punto di vista

Un differente punto di vista A Different Point of View Un differente punto di vista by Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Come sappiamo dal primo principio Huna, (IL MONDO E' COME TU PENSI CHE SIA

Dettagli

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-426-0 Introduzione... 4 COME ESSERE

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli