GIA. Italian and English FREE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIA. Italian and English FREE"

Transcript

1 Giornale Italo Americano June ( 6 ) Giugno GIA Italian and English FREE Italian American Journal Edition XXIII 2013 Servicing: New York, New Jersey, Pennsylvania, Connecticut, Long Island, Florida, California, Boston, Switzerland and Italy LA FESTA DI SAN CONO A BROOKLYN, NY UN SETS ITALY TARGET OF CREATING 1.7 MILLION JOBS Nella foto ricordo il Presidente della Societa di San Cono Rocco Manzolillo e la Presidente Femminile Teresa Corvino alla Chiesa del Mt. Carmelo coi membri, famiglie ed amici della Societa di San Cono in Williamsburg, Brooklyn, NY. IL 2 GIUGNO E NEW YORK CELEBRIAMO L'ITALIA da Umberto Mucci Rome - Italy needs to create 1.7 million jobs to be able to return to the employment levels it had before the global economic crisis started in 2008, the International Labor Organization said. "Since the second quarter of 2008, the Italian economy has shed roughly 600,000 jobs," read the Snapshot of Italy in the ILO's World of Work Report "Given that the working-age population has grown over this period by approximately 1.1 million, Italy needs to (Continued on page 3) POPE FRANCIS SAYS SECOND VATICAN COUNCIL A BEACON OF LIGHT Nella foto la Console Generale d Italia a NY Signora Ministro Natalia Quintavalle Il Consolato di New York ha sede a Park Avenue, a fianco al nostro Istituto di Cultura, ed è un punto di riferimento fondamentale per una comunità che è di gran lunga la più numerosa tra quelle che si riferiscono ai diversi Consolati Italiani sparsi per tutto il territorio americano. Nella storia dell'emigrazione italiana, (continuata a pagina 2) Vatican City - Fifty years after his death, the pope who led the Second Vatican Council remains "a beacon of light" for the Catholic Church, Pope Francis said. The work of Pope John XXIII helped to update the Church at a time when it needed reform, a message that still resonates today, Francis said in a message commemorating his predecessor. Pope John XXIII and the work of the Second Vatican Council "remain as milestones in the history of the Church of the 20th century and as a beacon of light for the journey ahead of us". Pope John XXIII, who died on June 3, 1963, formally opened the Second Vatican Council in October 1962 to address relations between the Church and the modern world.

2 IL 2 GIUGNO E NEW YORK CELEBRIAMO (Continua dalla pagina 1) come nell'immaginario collettivo di ancora oggi, New York è l'america, è il sogno, è la speranza, la città dove tutto è possibile. E' allora particolarmente delicato ed importante il ruolo di massimo rappresentante del nostro Paese, in una città che vede la presenza di diverse altre istituzioni italiane tra le quali anche un'ambasciata, quella presso le Nazioni Unite. Dal 2011 questo Consolato è retto da Natalia Quintavalle, coadiuvata brillantemente dal Vice Console Generale Laura Aghilarre e dai due Vice Consoli Lucia Pasqualini e Dino Sorrentino. Incontriamo il Console Quintavalle in occasione dei festeggiamenti per il 2 giugno, la nostra festa nazionale molto sentita presso la comunità italiana in America. Console Quintavalle, Lei è alla guida del Consolato che insiste sul territorio americano in cui vive il maggior numero di cittadini statunitensi di origine italiana. Non è un caso che sia il Consolato di New York, l ombelico del mondo. Ci può dare qualche dato circa gli Stati e agli italiani d America che appartengono alla superficie di vostra competenza? La giurisdizione del Consolato Generale a New York copre gli Stati di New York e Connecticut, cui si aggiungono le isole Bermude, possedimenti britannici. Si tratta in assoluto della circoscrizione con il più alto numero di Italiani negli Stati Uniti. Parliamo di circa italiani registrati presso il Consolato, ma non tutti i connazionali che si fermano per più di un anno e che sarebbero tenuti a registrarsi, in effetti lo fanno. Vanno inoltre considerate anche le varie migliaia di Italiani che soggiornano a New York per periodi inferiori all anno e l elevatissimo numero di turisti. Ma la presenza italiana a New York più significativa sia numericamente, sia per l impronta che ha lasciato sul paesaggio urbano, sulle istituzioni e nella vita sociale della città è quella di oltre un milione di italo americani, che hanno dato vita a numerosissime associazioni a carattere regionale o tematico. La stessa storia politica di New York ci ricorda quanto gli italiani hanno dato a questa città. Figure come Fiorello La Guardia, Mario Cuomo, Rudolph Giuliani ed ora Andrew Cuomo sono solo l espressione più visibile dell italianità di NY. Festeggiare all estero il 2 giugno è un esperienza differente dal farlo in Italia, a nostro avviso. Cosa organizza quest anno il Consolato? In generale, cosa significa per chi è all estero la nostra festa nazionale? E vero, la festa della Repubblica ha un sapore diverso all estero. Celebrarla in una città in cui si mescolano così tante nazionalità, ognuna con il suo national day e in un giorno in L'ITALIA by Umberto Mucci cui tutti continuano a svolgere la loro abituale vita lavorativa, significa soprattutto, dal mio punto di vista, porre l accento sul significato che quel giorno rappresenta per il nostro Paese e contribuire a far conoscere la grande cultura italiana. Così lo scorso anno abbiamo tentato l esperimento di tenere aperte per tutto il giorno le istituzioni italiane di New York (oltre al Consolato, anche ICE, Istituto di cultura e Scuola d Italia) con concerti, esposizioni di quadri, proiezione di film e anche promozione del nostro territorio (a cura dell ENIT) e delle nostre eccellenze enogastronomiche con seminari e degustazioni di vini. L esperimento ha avuto successo e così il prossimo 2 giugno proporremo un programma simile, ma con un accento diverso. Molto spazio sarà dedicato quest anno alla musica jazz con vari concerti che si alterneranno fra l Istituto, l Ice ed il Consolato. Vi saranno poi una mostra di quadri dell artista contemporaneo Antonio Nunziante, una mostra dal suggestivo titolo Vivere alla Ponti sugli oggetti creati da Gio Ponti, una bella mostra fotografica dell ANSA su vari aspetti della cultura italiana con un accento sull innovazione, ed una mostra d eccezione sui reperti recuperati negli Stati Uniti dal Comando dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale. Siamo molto riconoscenti al Ministero per i beni e le attività culturali e ai Carabinieri per averci consentito di esporre questi reperti bellissimi. Questa iniziativa ci consente infatti di far conoscere meglio il problema del traffico illecito delle opere d arte e le tecniche investigative utilizzate dal reparto per la tutela del patrimonio culturale. La mostra è inserita nel programma 2013, anno della Cultura italiana negli Stati Uniti. La novità più visibile delle celebrazioni di quest anno sarà l esposizione e vendita di libri sull arte e la letteratura italiana curata da Rizzoli Bookshop che si terrà sul marciapiede di fronte al Consolato, alla quale saranno collegate alcune iniziative dedicate alla lettura. L Italia vive oggi un momento difficile. Sappiamo però di essere apprezzati negli Stati Uniti, e non solo dagli italoamericani. Cosa possiamo imparare noi italiani di oggi dalla stima e dal gradimento per le nostre qualità? E senz altro vero che gli americani amano ed apprezzano l Italia e hanno una spiccata simpatia per gli italiani. Noi siamo invece un po troppo scettici circa le nostre capacità di innovazione e un po seduti sul nostro passato. Dagli americani possiamo quindi senz altro imparare ad essere più ottimisti e al tempo stesso più concreti, per poter mettere a frutto la nostra creatività ed intelligenza. L esempio tipico è quello della valorizzazione dei beni culturali, un settore nel quale gli americani hanno molto da insegnarci. Anche da qui, assistiamo ad alcuni reality show che danno degli italoamericani soprattutto dei giovani - una sgradevole rappresentazione. Alcuni di essi sono ambientati nello Stato del New Jersey. La nostra opinione è che siano rappresentativi solo di una piccolissima minoranza dei nostri connazionali d America. Lei che ne pensa? La comunità italoamericana da sempre si batte contro gli stereotipi sugli italiani presenti nel mondo del cinema e della televisione. Le storie di discriminazione e di difficoltà che i nostri immigrati hanno spesso affrontato sono ancora fresche nella memoria della nostra collettività ed è naturale che tale battaglia prosegua Ġli italiani, d altro canto hanno dato un grandissimo contributo allo sviluppo di questo Paese e personalità italo-americane si sono affermate nel cinema, nella musica, nella letteratura e nella vita politica degli Stati Uniti, e questo ci viene riconosciuto da tutti. Se la storia della nostra collettività è segnata da episodi collegati alla criminalità organizzata, lo è sia dalla parte dei mafiosi, sia dalla parte dei poliziotti che l hanno combattuta. Il cinema e la televisione (ed in particolare il cattivo cinema e la brutta televisione) trasmettono talvolta un immagine falsata della società in cui viviamo e questo si applica a tutte le categorie della vita sociale e a tutte le etnie. Il modo migliore per combattere gli stereotipi credo sia, per ciascuno di noi, rispettare le norme che regolano la vita del paese nel quale viviamo forti del nostro bagaglio culturale. Siamo a New York, e certamente ogni giorno Lei ha mille cose da valutare, persone da incontrare, progetti da sviluppare. Ci racconta un aneddoto, una piacevole scoperta, una curiosità capitata nel corso del suo lavoro qui? Estremamente piacevole e di grande soddisfazione è stato ricevere i ringraziamenti di alcuni americani amanti dell opera per essere riusciti, non senza difficoltà e grazie al successo del fund raising presso imprese italiane e privati italo americani, ad avere per questa e la prossima stagione, i sottotitoli italiani al Met per le opere italiane. Piacere che si rinnova ogni volta che vado all opera e che sfoglio il Playbill e verifico che i ringraziamenti per il Consolato e gli sponsor sono ancora lì a testimonianza del successo della nostra battaglia. La scoperta più piacevole resta però senz altro l alta professionalità del mio staff, il loro attaccamento al nostro Paese e l attenzione che riservano ai bisogni della collettività. Senza il loro eccezionale contributo, nessuna delle iniziative fin qui realizzate sarebbe stata possibile. PRESSING DI NAPOLITANO DDL A CDM DI VENERDÌ Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente del Consiglio EnricoLetta, con il Ministro per le Riforme Quagliariello, e il Ministro per i Rapporti con il Parlamento Franceschini. Poi haincontrato anche il vicepremier e segretario Pdl Alfano. Di ieri l'ultimo richiamo dal Quirinale ai partiti a fare le 'scelteurgenti', a non scivolare 'verso l'inconcludenzà. In 18 mesi le riforme devono essere fatte, spiega il ministro Zanonato, e sono (continua a pagina 3) 2 CASA BELVEDERE IS PROUD TO PRESENT "SOLO ANNA" THE FEATURED PRODUCTION OF IN SCENA! ITALIAN THEATER FESTIVAL, THE FIRST ITALIAN THEATER FESTIVAL TO TAKE PLACE ANNUALLY IN NEW YORK. WEDNESDAY, JUNE 12 AT 7.00PM The Italian Cultural Foundation at Casa Belvedere is proud to announce its partnership with with In Scena! Italian Theater Festival NY, the first Italian theater festival to take place annually in all five New York City boroughs and beyond. Casa Belvedere will host the topline event, "Solo Anna," to be presented on June 12 at 7:00 PM at 79 Howard Avenue. The play is a tour de force performed by Lidia Vitale, written by Franco D'Alessandro, in which Anna Magnani, the great Italian film star, explores dramatic, funny and touching aspects of her illustrious career and fascinating life. The piece is presented on the 40th anniversary of the great actress' death. This performance will be the New York premiere of the play and one of the full productions coming to the festival. The performance is free, as are all events of the Festival. We are delightful to partner with In Scena and be part of the first annual edition of the Italian Theatre Festival, said Francesco Fadda, Director of Cultural Programs at Casa Belvedere. I am sure that this will be the first of many other editions to come in the following years Anna Magnani was the first non-american to ever win an Academy Award for Best Actress. On the occasion of the 40th Anniversary of her death, this new one-woman show explores the many dramatic, funny and touching aspects of her illustrious acting career and fascinating life. The play is winner of the Anna Magnani Award 2012 and Best Actress at the Enriquez Award - Citta' di Sirolo It will be performed in English and Italian. Actor Lidia Vitale trained in Italy, works between Italy and the USA and has been collaborating with members of the Actors Studio for over 20 years. She founded the Actors Center in Rome together with Michael Margotta. She has worked in cinema and television with some of the most influential Italian directors such as Marco Tullio Giordana ("The Best of Youth"), Giuseppe Piccioni, Kim Rossi Stuart ("Anche libero va bene"), Sergio Castellitto and others. In 2007, she directed her first short Hotel Villa Padula(SA) Corso Garibaldi Tel: Fax: film. In 2012, she made her Los Angeles debut with "Solo Anna." In December 2012, she was part of the cast of "An Evening Dedicated to Pier Paolo Pasolini, the Poet" directed by Dante Ferretti at MOMA during the museum s retrospective on the great director. Vitale lives in Rome. Playwright Franco D Alessandro, of New York, is an Italian-American playwright who studied and works between Italian and American cultures. He s the author of the internationally acclaimed play "Roman Nights," that explores the relationship between Tennessee Williams and Anna Magnani. "Roman Nights" has been translated into six languages and staged in seven countries. The In Scena! Italian Theatre Festival, organized by Kairos Italy Theatre (KIT), is the first Italian theater festival to take place annually in all five New York City boroughs and beyond. It is a celebration of Italian theater, both 'made in Italy' and 'made in the United States.' Events of this year's inaugural festival take place between June 10 and 20, There are two other full productions that are US premieres, three special events and four staged readings. The festival ends in an evening of three plays by America's most famous Italian playwright, Mario Fratti. All events of this festival are completely accessible to Englishspeaking audiences. For a complete schedule of events, visit the festival's website at com. Support is provided by the Consulate General of Italy in New York and Ferrero USA Inc. as part of the 2013:Year of Italian Culture in the United States 2013 Year of Italian Culture in the United States, an initiative held under the auspices of the President of the Italian Republic, organized by the Ministry of Foreign Affairs and the Embassy of Italy in Washington with the support of the Corporate Ambassadors Eni and Intesa Sanpaolo.. Other presentations in NY include events at the Metropolitan Museum, at the Lincoln Center Festival and at the Frick Collection among others. For reservations or more information (718) , or visit

3 PRESSING DI NAPOLITANO DDL A CDM DI VENERDÌ (Continua dalla pagina 2) quelle istituzionali che ci danno una legge elettoralediversa, che consenta al Paese di avere una governabilita' certa'. Procedere a tappe serrate sul percorso delle riforme. E varare, forse già la prossima settimana e comunque prima del termine di fine giugno indicato dal Parlamento, il ddl costituzionale che disegnerà l'iter delle modifiche costituzionali. E' l'intenzione ribadita, secondo quanto si apprende, dal premier Enrico Letta e dai ministri Gaetano Quagliariello e Dario Franceschini nel colloquio di questa mattina al Quirinale con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nell'incontro al Quirinale si sarebbe parlato anche della commissione di esperti sulle riforme, che dovrebbe essere nominata con un decreto della presidenza del Consiglio già questa settimana. La composizione dell'organo, che avrà funzioni soltanto consultive, rientra nella piena discrezionalità del governo. L'orientamento espresso al capo dello Stato sarebbe al momento quello di invitare a farne parte venticinque 'teorici e pratici del diritto', tra i quali alcuni dei 'saggi' nominati dopo le elezioni da Napolitano. Il ddl costituzionale che disegnerà l'iter delle riforme dovrebbe approdare sul tavolo del Cdm già questa settimana, nel corso della riunione attesa per venerdì. E' quanto si apprende da fonti di governo, secondo le quali l'intenzione, anche in risposta alle sollecitazioni del Colle, é di varare il testo il prima possibile. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, con il Ministro per le Riforme costituzionali, Gaetano Quagliariello, e il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e coordinamento attività di Governo, Dario Franceschini. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Presidente Aggiunto della Corte Suprema di Cassazione, Luigi Antonio Rovelli. Lo rende noto un comunicato del Quirinale. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Vice Segretario Generale dell'organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), Pier Carlo Padoan. Lo rende noto un comunicato della Presidenza della Repubblica. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto questa mattina al Quirinale il Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell'interno, Angelino Alfano. Lo rende noto un comunicato della Presidenza della Repubblica. SIGARETTE ELETTRONICHE, STOP USO NELLE SCUOLE ROMA - Stop al fumo con le sigarette elettroniche nelle scuole: e' quanto sarebbe indicato nel parere del Consiglio Superiore di Sanita' che propone la misura, secondo quanto si e' appreso, solo in questo luogo a difesa della salute dei giovani. Ogni misura dovra' essere decisa dal ministro della Salute. Il parere, articolato in 5 pagine di valutazioni sulla base delle conoscenze e degli studi scientifici disponibili, dettaglia la necessità di intervenire a difesa di alcune categorie come appunto i giovani o le donne in gravidanza, secondo il principio di precauzione. Il divieto, o la limitazi- (continua a pagina 4) UN SETS ITALY TARGET OF CREATING 1.7 MILLION JOBS (Continued from page 1) create roughly 1.7 million jobs to restore employment rates to precrisis levels". The United Nations agency pointed out that unemployment in Italy, which is enduring its longest recession in over 20 years after seven straight quarters of negative growth, has increased sharply since the beginning of the crisis. It was 6.1% in 2007 but stood at 11.2% in the last quarter of 2012 after climbing "almost uninterrupted". Unemployment reached 12% in April, national statistics agency Istat said last week, with around four in 10 people aged 15 to 24 on the dole. Istat also said recently that Italy has Europe's highest proportion of young people doing "nothing", with almost a quarter of 15-to-29-year-olds not in education, employment or training (NEET). "The challenge of finding employment in Italy has been particularly acute for young persons aged 15-24," the ILO report said. Premier Enrico Letta has said fighting unemployment, especially among young people, will be a priority of his left-right coalition government, which was sworn in late in April. He successfully pushed for unemployment to be the focus of this month's summit of European Union leaders and has said his government will have a national action plan against youth unemployment in place before that meeting. But the ILO report said Letta should work to improve the quality of jobs on the labour market, not just the quantity. "Precarious employment (either involuntary fixed contracts or involuntary part-time), has also become widespread," read the Snapshot of Italy. "Since 2007, the number of precarious workers increased by 5.7 percentage points, reaching almost 32% of those employed in "It will be important to monitor and evaluate the recent proposal of reducing by one-third the time period in-between two consecutive fixed-term contracts. "As precarious employment continues to rise, greater efforts may be merited to incentivise the conversion of fixed term contracts to permanent ones". The report said temporary employment had become more widespread in Italy following controversial labourmarket reforms introduced last year by ex-premier Mario Monti's emergency technocrat administration that, among other things, made it easier for firms in financial trouble to dismiss staff. The ILO also warned Rome not to try to generate jobs for young people with schemes that encourage companies to simply replace older workers. "When considering the recent proposal of job-sharing among youth and older workers it is important to note that youth and adults are not substitutes in the labour market," the report said. "Indeed, contact with more experienced workers can provide mentoring, instil good workplace practices, and help to dispel misconceptions regarding the attitudes of youth". 3 ITALIAN BOARD OF GUARDIANS th Avenue, Brooklyn, NY TEL: WEBSITE: HOME COMPANION SERVICE CALL US FOR COMPANIONSHIP AND CARE WE HAVE ITALIAN AND ENGLISH SPEAKING COMPANIONS. WE CAN PROVIDE LOW COST HOURLY OR LIVE IN COMPANIONS TO ASSIST WITH: COOKING, CLEANING, SHOPPING, LAUNDRY, AND ACCOMPANY- ING TO DOCTORS. COUNSELING SERVICE PROVIDES COUNSELING TO ADULTS, TEENS, SENIORS AND CHILDREN THROUGH SERVICES INCLUDING INDIVIDUALS, COUPLES AND FAMILIES. ALL SERVICES ARE OFFERED IN ENG- LISH AND ITALIAN. WE SPECIALIZE IN ANXIETY DISORDERS (PANIC ATTACKS) DEPRESSION, SEPARATION, DIVORCE AND BEREAVEMENT. TUTORING SERVICE ONE ON-ONE IN ALL SUBJECTS FROM ELEMENTARY GRADES THROUGH HIGH SCHOOL; ALL TUTORS ARE NYC BOARD OF EDU- CATION TEACHERS; SUPPLEMENTARY EDUCATION SERVICES FOR EDUCATIONALLY AT-RISK CHILDREN. Christopher Macchio Tenor Vincenzo M. D Angelo Management Tel: Studio th Street, Apt. 8B Brooklyn, NY Alba Mazza Accompanist - Vocal Coach Phone & Fax Cell:

4 SIGARETTE ELETTRONICHE, STOP USO NELLE SCUOLE (continua dalla pagina 3) one, delle e-cig nelle scuole - ma la decisione spetta al ministro - nascerebbe dalla necessità di non escludere i rischi da fumo passivo per quei dispositivi che contengono nicotina. "Consigliare un provvedimento che vieti l'utilizzo delle sigarette elettroniche nei locali pubblici, senza uno straccio di studio scientifico, è incomprensibile e surreale - afferma in una nota l'azienda produttrice di ecigs Ovale, la principale del settore in Italia e in Europa -. Ci aspettiamo - prosegue l'azienda - che il Css raccomandi anche il divieto di utilizzo dei vaporizzatori nelle discoteche, il divieto di stare vicini ai ferri da stiro o alle pentole a pressione che ugualmente emettono vapore". "E' paradossale che il Css abbia richiesto il contributo dell'agenzia del Farmaco per un prodotto che, come è evidente a tutti, non ha nulla a che vedere con i farmaci, essendo la sigaretta elettronica, di per sé, niente altro che una batteria, una resistenza, un serbatoio e un atomizzatore, tutti prodotti esclusivamente tecnologici". "Per quanto ci riguarda, ben vengano le raccomandazioni del Css relative alle precauzioni di utilizzo per le donne in gravidanza e i minorenni, che Ovale già mette in pratica da sempre. Chiaramente, il divieto di utilizzo nelle scuole è ovvio. "Speriamo che il Governo, e il ministro Lorenzin, vogliano tenere conto anche delle nostre posizioni e voglia ascoltare chi questo prodotto lo ha introdotto, sviluppato e sta investendo nella ricerca. Auspichiamo che si tenga conto anche degli indirizzi positivi che arrivano dall'unione Europea". UE RILANCIA ECO-INNOVAZIONE, ITALIANI IN PISTA BRUXELLES - Italiani sempre leader in Europa sul fronte delle idee piu' creative ed eco-innovative, a caccia di un cofinanziamento per sbarcare finalmente sul mercato. A dare una mano il bando del programma europeo Eco-innovation, che per il 2013 ha appena stanziato 31,5 milioni di euro. Bocche ancora cucite sui finalisti del 2012, che verranno comunicati quest'estate, ma i numeri delle domande si conoscono gia': sui 284 progetti presentati, davanti agli italiani (91) ci sono solo gli spagnoli (125). ''Le Pmi italiane continuano ad essere molto dinamiche e con buone proposte, con idee diverse e tanti processi e prodotti'' spiega Beatriz Yordi, capo unita' dell'agenzia esecutiva per competizione e innovazione (Eaci) della Commissione europea, in occasione dell'info-day di Eco-innovation 2013 a Bruxelles. Quali i settori in cui le eco-soluzioni made in Italy sono piu' forti? ''Sono soprattutto quelli della ceramica e del tessile, a causa di una presenza industriale molto importante, ma anche del riciclo'' aggiunge Yordi. Fra i nuovi concorrenti in gara quest'anno ci sara' una cooperativa italiana, 'La Fabbrica del Sole' di Arezzo. Si occupa di ricerca e sviluppo nel campo dell'ecologia applicata e nella progettazione e produzione di impianti e prodotti nel campo delle energie rinnovabili. ''La nostra idea e' quella di presentare un progetto nel settore acqua che sia totalmente 'off-grid' '' spiega Annalisa Puleo, responsabile dei bandi europei. Qual e' l'eco-soluzione che vorreste proporre? ''Si tratta di un box che permette di raccogliere e purificare l'acqua piovana attraverso tecnologie innovative'' racconta la socia della cooperativa toscana. Il prodotto e' completamente autosufficiente dal punto di vista energetico, facile da installare, economico ed adatto anche a situazioni di emergenza o a condizioni ambientali estreme. L'idea, brevettata qualche mese fa, puo' essere replicata su larga scala. Quanto costera' la realizzazione del prodotto e la sua commercializzazione? ''Orientativamente fra gli 800mila euro e un milione'' spiega Puleo. All'info-day 2013 non e' mancato anche qualche vincitore delle passate edizioni di Ecoinnovation. E' il caso di Cosimo Bruni, ingegnere del laboratorio Spin-Pet, un'azienda spinoff dell'universita' di Pisa. ''Il nostro progetto Supertex - afferma Bruni - riunisce otto imprese europee (quattro italiane, tre spagnole e due belghe) e il nostro ruolo e' stato quello di formulare modifiche al materiale da riciclo Pet, un poliestere da cui si traggono filati per il tessile, con un processo meno costoso di quello tradizionale e che puo' impiegare non solo bottiglie ma anche rifiuti post-industriali''. Dove finiscono questi filati? ''Negli interni delle automobili e nel settore arredamento'' racconta l'ingegnere di Pisa. A Bruxelles intanto sono in corso i negoziati per il prossimo bilancio pluriennale dell'ue e il bando Eco-innovation e' destinato ad un restyling: entrera' a far parte del nuovo programma europeo di ricerca Horizon ILVA: BONDI COMMISSARIO PER 36 MESI ROMA - Sarà Enrico Bondi il commissario straordinario chiamato a risanare l'ilva per i prossimi 36 mesi. Lo ha confermato il ministro per gli Affari Regionali Graziano Delrio, lasciando palazzo Chigi. "Stanno definendo gli ultimi dettagli" del decreto, ha spiegato il ministro. "La decisione è di convocare oggi il Governo per un decreto che preveda un commissariamento temporaneo dell'ilva, che consentirà di gestire l'azienda attuando l'aia", aveva detto il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, prima di entrare nell'aula della Camera per riferire sul caso Ilva. Un'eventuale chiusura dell'ilva di Taranto "avrebbe un impatto economico negativo per 8 miliardi di euro annui". Lo ha affermato il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, alla Camera. Tuttavia, ha aggiunto spiegando i motivi che hanno portato alla decisione di procedere con un commissario a tempo, "gli investimenti pur realizzati in questi anni non sono stati sufficienti a riequilibrare il rapporto tra produzione, salute e ambiente", visto che "molte disposizioni totalmente o parzialmente disattese dall'azienda". FEDERACCIAI, SCELTA SBAGLIATA, RISCHIO DISASTRO - Il commissariamento dell'ilva è "sbagliato e sproporzionato" "perché per risolvere un problema di enorme complessità, rischia di fare un disastro". Così Antonio Gozzi, presidente di Federacciai, secondo il quale si "crea un pericolosissimo precedente" per "tutta la media e grande impresa nazionale". "La norma - spiega Gozzi - crea un pericolosissimo precedente perché vale per tutti i siti di interesse nazionale, che fino a oggi sono tutte le fabbriche con più di 200 addetti, vale a dire tutta la media e grande impresa nazionale. Ognuna di queste fabbriche da oggi rischia di essere commissariata non per decisione di un giudice, ma soltanto per contestazioni di violazione di norme ambientali effettuata da un Pm 'inaudita altera parte'. "Le previsioni contenute nella legge prosegue Gozzi in particolare relative all'aia e alla gestione della stessa da parte del ministero, vengono abrogate, rimettendo di fatto nuovamente nelle mani dei Pm le decisioni relative a far funzionare o meno una fabbrica industriale". "Mi auguro - conclude il presidente di Federacciai - che il Governo e il Parlamento si rendano conto del rischio al quale il decreto emanato espone il nostro sistema industriale e, pur nell'urgente necessità di risolvere il problema dell'ilva, vogliano affrontare la questione con il necessario e doveroso equilibrio istituzionale e senza una così palese violazione dei diritti della libera impresa". P.GRIFFI, OK DL, CONTINUITA' E RISANA- MENTO AMBIENTE - "Con questo dl il governo ha inteso far fronte a una situazione di grave emergenza assicurando la continuità aziendale e il risanamento ambientale". Così Filippo Patroni Griffi, sull'ilva."la messa (continua a pagina 5) 4 SURVEY OF AMERICAN STUDENTS FINDS STRONG INTEREST IN ITALY Rome - In the eyes of young Americans, Italy stands as a global leader in wine, food and fashion, according to survey released today. Results of the survey by the Italy-USA Foundation, conducted in collaboration with the Loyola University of Chicago, was scheduled for presentation Monday in Italy's lower house. The poll was conducted with about 850 students in the United States, and found that nearly 50% of students who have BIAGGI AND BIAGGI ATTORNEYS AT LAW SPECIALIZING IN PERSONAL INJURY LITIGATION, REAL ESTATE AND ESTATE PRACTICE MARIO BIAGGI JR. and RICHARD BIAGGI 220 FIFTH AVENUE - SUITE 1702 NEW YORK, NEW YORK not yet visited Italy want to see the country. Another 18% say they would live in Italy if they could. However, the survey found many stereotypes about Italy still linger - pizza and spaghetti were named as Italy's top foods. And many of the students surveyed knew very little about European institutions: 57% were not aware of the European Commission, which is the executive body of the European Union. NAPOLITANO SAYS LETTA'S 18 MONTHS FOR REFORMS APPROPRIATE Rome - Significant reforms planned by the new Italian government can be completed within its 18-month timetable, President Giorgio Napolitano said today. Eighteen months is an appropriate length of time because that "is what it takes for a complex process," said Napolitano after talks at the presidential palace with Premier Enrico Letta, Deputy Premier and Interior Minister Angelino (Continued on page 5) NEW Release from Cexton Records: The New CD by JOHNNY MANDOLIN NEW from Cexton Records: The New CD by JOHNNY MANDOLIN & Orchestra La Voce Mia Italian Mandolin and Orchestra Playing your favorite Italian songs Available from E. Rossi & Co. (212)

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto

Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Procedura per i reclami da parte degli inquilini e imposizione delle norme sulle abitazioni (Property Standards) negli appartamenti in affitto Abbiamo cura delle nostre abitazioni. Avete un reclamo da

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli