EUROMED FRESH PRODUCE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EUROMED FRESH PRODUCE"

Transcript

1 EUROMED FRESH PRODUCE Trimestrale Poste italiane S.p.A. sped. A: P: - D.L. 353/2003 conv. L. 46/2004, art. 1.c.1: CMP Bologna N.2 may / maggio 2014

2

3 EDITORIAL / EDITORIALE 1 Fresh produce bets it all at Expo 2015 Il fresco si gioca tutto a Expo 2015 by/di Duccio Caccioni Head of marketing and quality control at Bologna s Municipal Market / Direttore marketing e qualità del Centro AgroAlimentare di Bologna NNow that the United States has signed on, the number of countries exhibiting at Expo 2015 in Milan has climbed to 147. Dedicated to food, the coming Universal Exposition should be a memorable event indeed as to both the number of expected visitors, over 20 million, and the quantity/quality of the exhibition areas. From May through October 2015 an average 140,000 persons a day will visit an area as big as 150 football pitches and experience the very best the food industry has to offer. Expo 2015 s theme Is it possible to ensure sufficient, good and healthy food for all humanity will leave a lasting mark on the world. It s truly an occasion not to be missed for the fresh-produce trade. Fruit and vegetables are pillars of healthy, as well as sustainable, nutrition. Two key topics that will occupy the international news media during Expo 2015 are the right to food security and the fight against wastage. By food security is meant not only the right of those living in the world s poorest areas to feed themselves but also the right to healthy food for everyone. Indeed, even in the wealthiest countries not everyone is properly nourished with fresh produce in a healthy overall diet. Those in the lowest income groups and of limited education often eat poorly, a regimen that can lead to notable health and social problems. It s as much cultural issue as one of retail distribution. For there are patches in many big cities called food deserts because they feature no outlets for buying fresh produce at affordable prices. Then too sustainability and fighting wastage could become notable marketing badges. How many know that 50 grams of fresh spinach leaves a 10-gram CO 2 footprint, whereas 50 grams of frozen spinach leaves one 16-fold higher? Now s the time to advertise it. CCon la recente adesione degli Stati Uniti il numero delle nazioni che saranno presenti a Expo 2015 di Milano è salito a 147. L esposizione universale dedicata al cibo è quindi destinata a diventare un evento memorabile, sia per il numero di visitatori previsto (oltre 20 milioni), sia per la quantità e qualità delle aree espositive. Da maggio a ottobre 2015 una media di persone al giorno visiterà un area grande come 150 campi da calcio, dove ci sarà la vera eccellenza in campo agroalimentare. Il tema di Expo 2015 lascerà un forte segno a livello mondiale: è possibile assicurare a tutta l umanità un alimentazione buona, sana, sufficiente e sostenibile? Per il settore del fresco si tratta di un occasione assolutamente imperdibile. Frutta e verdura sono uno dei pilastri dell alimentazione sana, ma anche sostenibile. Tra i principali argomenti che saranno trattati dai media internazionali durante Expo, ci sono il diritto al cibo e la lotta agli sprechi. Per diritto al cibo si deve intendere non solo la possibilità per gli abitanti delle aree più povere del pianeta di sfamarsi, ma anche avere un alimentazione sana per tutti. Perché anche nei paesi più ricchi non a tutti è concesso di nutrirsi bene, con prodotti freschi e di buon profilo nutrizionale. Le fasce meno abbienti e a bassa scolarizzazione spesso mangiano male, con conseguenze sanitarie e sociali. È un problema culturale, ma anche di distribuzione al dettaglio. In molte grandi città esiste quello che è chiamato food desert, cioè la mancanza di punti vendita in cui si possa acquistare ortofrutta fresca a prezzi accessibili. Sulla lotta allo spreco e la sostenibilità, potrebbero esserci risvolti di marketing notevoli: chi sa per esempio che 50 gr. di spinaci freschi valgono 10 gr. di CO2 di impatto ambientale mentre la stessa quantità di spinaci surgelati ha un impatto 16 volte superiore? Cominciamo a comunicare la cosa.

4 SUMMARY SOMMARIO Year XVII - Issue N 2 - May 2014 shopping at: Anno XVII - n 2 - maggio 2014 shopping su: Executive editor/direttore responsabile: Ivo Alfonso Nardella Contributors to this issue/collaboratori: Duccio Caccioni, Ugo Stella, Daniela Ostidich, Manuela Soressi, Silvia Zucconi, Mario Schiano Lo Moriello, Jessika Pini, Paolo Battistel, Simone Martarello, Giuseppe Francesco Sportelli, Daniele Tirelli, Davide Bernieri English version/traduzioni: David Verzoni Editorial desk/segreteria di redazione: Tel / Fax: / Piazza Galileo Galilei, Bologna Graphic design and impagination/progetto grafico e impaginazione: Lizart comunicazione visiva - Bologna Owner and publisher/proprietario ed editore: New Business Media srl Head office/sede legale: Via Eritrea, Milano Editorial offices/sede operativa: Piazza Galileo Galilei, Bologna Advertising/Ufficio pubblicità: Tel / Fax: / Printed by/stampa: Faenza Industrie Grafiche - Faenza (Ra) Customer service/servizio clienti: Tel: / Fax: / Yearly subscription/abbonamento annuo: Priority annual foreign subscription/ Abbonamento estero annuo prioritaria: Back issues (available for preceding six months)/ Arretrati (Disponibili i 6 mesi precedenti): each Bank account in the name of/bonifico bancario intestato a: Tecniche Nuove Spa, IBAN IT02 F Subscriptions will start with the next available issue/ L abbonamento avrà inizio dal primo numero raggiungibile Registration with Tribunale of Bologna/ Registrazione Tribunale di Bologna no del 04/03/ ROC Poste italiane Spa - sped. A.P. - DL 353/ conv. L 46/2004, art. 1 c.1: DCB Milano - ROC no del 10 dicembre ISSN Associated to/associato a: EDITORIAL / EDITORIALE Fresh produce bets it all at Expo 2015 Il fresco si gioca tutto a Expo 2015 Duccio Caccioni FRESH POINT FOR EXPO 2015 Reducing food waste: mission possible Ridurre lo spreco di cibo: missione possibile by / di Ugo Stella CONSUMPTION / CONSUMI OPINION / OPINIONE Organics for mass consumption Un biologico adatto al consumo di massa by / di Daniela Ostidich Mediterranean diet: the most sustainable. Even trolley-wise Dieta mediterranea: la più sostenibile. Anche come spesa by / di Manuela Soressi Never without organic produce Mai senza frutta e verdura bio by / di Silvia Zucconi Liability: All rights riserved. The reproduction of any illustrations and of articles published in the magazine, as well as any translations thereof, are prohibited unless by prior permission of the Publisher. Typescripts and illustrations submitted to the editorial staff shall not be returned, even if not published, and the Publisher shall not be held liable for any such items that are one-of-a-kind. The Publisher shall not be held liable for any errors of content in published articles, nor for any errors arising in the course of their reproduction in the magazine. Responsabilità: la riproduzione delle illustrazioni e degli articoli pubblicati dalla rivista, nonché la loro traduzione, è riservata e non può avvenire senza espressa autorizzazine della Casa Editrice. I manoscritti e le illustrazioni inviati alla redazione non saranno restituiti, anche se non pubblicati e la Casa Editrice non si assume responsabilità nel caso si tratti di esemplari unici. La Casa Editrice non si assume responsabilità per i casi di eventuali errori contenuti negli articoli pubblicati o di errori in cui fosse incorsa nella loro riproduzione sulla rivista.

5 24 MARKETS / MERCATI OPINION / OPINIONE Smarter and greener logistics for cities Logistica più intelligente e più verde per le città by / di Duccio Caccioni EU-MTC trade balance in red Bilancio in rosso negli scambi tra Ue e Ptm by / di Mario Schiano Lo Moriello Medfel spotlight melon & pistacchio Melone e pistacchio protagonisti a Medfel by / di Jessica Pini Maghreb, low-cost quality Maghreb, qualità a basso costo by / di Paolo Battistel Only the best for the US Gli Usa aprono solo al meglio by / di Simone Martarello GDO / GDO OPINION / OPINIONE Service at hand, fresh in hand Servizio a portata di mano, il fresco fa centro by / di Daniele Tirelli Race for freshness and speed In gara per freschezza e velocità by / di Manuela Soressi Crai s code of ethics for suppliers Il codice etico di Crai per i fornitori by / di Davide Bernieri 44 CROPS / PRODUZIONI OPINION / OPINIONE Produce grows at big retail Cresce l ortofrutta prodotta per la gdo by / di Duccio Caccioni 64 Made in Italy: more exports, fewer costs Made in Italy: più export, meno costi by / di Jessika Pini 46 New cultivars, tomato on top Nuove varietà, pomodoro al top by / di Giuseppe Francesco Sportelli 52 Radicchio, the red gold of Treviso Radicchio, l oro rosso di Treviso by / di Davide Bernieri 66 Sipo s packaged organics for export Da Sipo linea bio in busta pensata per l estero by / di Davide Bernieri 68 La Linea Verde & Agribologna in fresh-cut deal La Linea Verde e Agribologna insieme per la IV gamma by / di Davide Bernieri

6 4 FRESH POINT FOR EXPO 2015 Reducing food waste mission possible Ridurre lo spreco di cibo missione possibile by / di Ugo Stella FAs the spectre of poverty looms over many EU families today, how to curtail food waste has become a strategic issue and is even one of the main Expo 2015 themes. Wasting less food is both challenge and opportunity. And everyone must do their part. In actual fact, there s been a rise in awareness of food waste in the past few months, and we re beginning to see its effect in a drop in volumes. There are also more in-house efforts by businesses, an increase in conferences and promotional literature, more government involvement and, above all, the effect of Expo 2015, with its focus of global food, is now being felt. So, it s no accident that Italy, under its national publicservice campaign to prevent food waste, is doing its utmost to make sure 2015 is the EU Year against Waste. In effect, what we mean by waste here is first and foremost the waste that can be measured in our own homes, i.e. what we throw in the bin instead of eating, not the overall food loss or spoilage that occurs in routine processing and packaging. Public Service On 5 February last the government-sponsored National Council Against Waste met for the first time in Rome. More than 200 representatives of all the stakeholders in Italy s food supply chain were in attendance from growers to producer and consumer organisations, from Con le famiglie europee a rischio povertà la questione del contenimento degli sprechi alimentari è diventata strategica ed è uno dei temi di Expo La riduzione delle quantità di cibo che ogni giorno finisce tra i rifiuti è insieme una sfida e un opportunità, al cui raggiungimento serve il contributo di tutte le parti in gioco. A dire il vero negli ultimi mesi la sensibilità nei confronti dello spreco alimentare è aumentata e si comincia a vedere l effetto pratico in termini di riduzione dei volumi. Crescono le iniziative all interno delle imprese, aumentano i convegni e la letteratura, il governo fa la sua parte e soprattutto comincia a funzionare l effetto Expo 2015, che avrà un focus sull alimentazione nel pianeta. Non a caso, nell ambito del piano nazionale di prevenzione dei rifiuti, l Italia sta lavorando per far sì che il 2015 possa diventare l anno europeo contro lo spreco. E quando si parla di sperpero, si fa riferimento innanzitutto a quello misurabile nelle nostre case, perché in Italia distinguiamo fra perdite alimentari globali e rifiuti alimentari, cioè tra perdite di cibo durante i processi produttivi e spreco alimentare. L impegno della politica Lo scorso 5 febbraio si è riunita a Roma la prima Consulta nazionale contro lo spreco: presenti più di 200 persone in rappresentanza di tutti i protagonisti della filiera agroalimentare italiana. Dalle aziende alle associazioni di produttori e consumatori, da Confindustria a Confcommercio, dalla Caritas alle Acli con la parteci-

7 CONSUMPTION / CONSUMI 5 Confindustria to Confcommercio business groups, from Caritas to Acli community services, and even from FAO and Expo The Council was established by the government of then Prime Minister Enrico Letta as part of its National Campaign for the Prevention of Food Waste (Pinpas). Former Environment Minister Andrea Orlando, who was given the task of setting up the Council, appointed as its chairman Andrea Segrè, Dean of Bologna University s Faculty of Agriculture and head of Last Minute Market, a spin-off think-tank that develops projects to reduce household and industry waste and environmental pollution while promoting sustainability, health, energy savings and fair trade. Although the head of government has changed, the Council will still be ready for its public debut on 5 June for World Environment Day Its agenda will include regulatory issues regarding labelling, packaging, and how best to recover and distribute surpluses. Expo 2015 Is it possible to assure that all the world s inhabitants have access to sufficient, healthy, good food in a sustainable way? This is the core question that the Milan 2015 pazione di Fao ed Expo. L iniziativa è stata promossa dall allora governo Letta nell ambito del Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare (Pinpas). Il coordinamento è stato affidato dall ex ministro dell Ambiente Andrea Orlando, al preside della Facoltà di Agraria all Università di Bologna Andrea Segrè, che è anche presidente di Last Minute Market, la società spin-off che sviluppa progetti per ridurre sprechi, rifiuti e inquinamento, promuove la sostenibilità, la salute, il risparmio e la solidarietà. Anche se l esecutivo è cambiato, l appuntamento rimane quello del 5 giugno prossimo, in occasione della Giornata mondiale dell Ambiente, con i diversi temi da regolamentare: etichette, packaging, facilitazioni per il recupero o la distribuzione delle eccedenze. Il ruolo dell Expo È possibile assicurare a tutta l umanità un alimentazione buona, sana, sufficiente e sostenibile? Questa la domanda cui cerca di rispondere l Esposizione Universale di Milano Un tema tanto più significativo per un appuntamento di rilievo mondiale che si svolge in un paese, l Italia, divenuta protagonista qualitativa del cibo globalizzato. Nei sei mesi di Expo si parlerà dunque di nutrizione, nel rispetto del pianeta e delle 76 of food wasted on average by every Italian yearly i kg di cibo che ogni italiano spreca in media ogni anno 27% of Italians toss out food at least once a week di italiani butta cibo almeno una volta alla settimana 50% of Italians say they don't check home food stocks before shopping at the supermarket di italiani ammette di non controllare quali alimenti siano già in casa prima di andare al supermercato per gli acquisti tons of food are earmarked for reuse every year by the big chain le tonnellate di cibo che la gdo destina ogni anno al riutilizzo Fresh Point Magazine n.1 february / febbraio 2014

8 BIG RETAIL While the processing industry has made some progress, it s the big retail chains who see themselves as being the leaders in the fight against waste and for recycling surplus food. In effect, surplus food is an inherent factor in the business economics of retail outlets since their job is to make sure all customers can purchase what they want on any given day of the week at any given time of day. «The trade is systematically seeking the efficiency to keep wastage to a minimum said industry group Federdistribuzione s president Giovanni Cobolli Gigli. We re using local suppliers via greater streamlining of logistics and sophisticated software tools to gauge consumer purchase trends and shopping habits. The big chains he added also play an active role in living unsold, but still edible food items a second life through cooperation with the Onlus charity. Indeed, the results have been very good so far: over a given year, all the big chains in Italy earmark 60,000 tons of surplus for reuse, which works out to 75 million meals».. IL RUOLO DELLA GDO Se l industria ha fatto qualche passo avanti, la gdo ritiene di trovarsi in prima linea sul tema della lotta allo spreco e del recupero delle eccedenze alimentari. Anche perché avere delle eccedenze alimentari è un fatto insito nella stessa attività economica dei punti vendita, al fine di garantire a ogni cliente le stesse opportunità d acquisto a tutte le ore della giornata e in qualsiasi giorno della settimana. «Il settore sta sistematicamente cercando efficienza per ridurre al minimo gli sprechi afferma il presidente di Federdistribuzione Giovanni Cobolli Gigli utilizzando rifornimenti su piazza, inserendo più efficienza logistica, impiegando sofisticati strumenti di analisi degli acquisti e delle abitudini di consumo. La gdo prosegue è attiva anche nel dare una seconda vita ai prodotti alimentari invenduti e ancora commestibili attraverso la collaborazione con le onlus. Un azione che produce già risultati importanti: in un anno l intera gdo in Italia destina 60mila tonnellate di eccedenze al riutilizzo, equivalenti a 75 milioni di pasti». Universal Exposition will address. It carries even more significance for a worldwide event like the Expo that s being held in Italy, a country that is known for the high quality of its food in a globalised market. Expo 2015 will thus be the forum that takes on the issue of nutrition under the banner of global conservation that seeks to protect the planet s environment and its vital, but depletable, resources. The event s main focal points will include food supply, sustainability and R&D in an effort to find a way to assure food and water for all peoples. Five thematic itineraries will accompany visitors on the way (see insets). Yet Expo Milan will not really end on 31 October 2015 since its six-month run of workshops, conferences, meetings and seminars will leave a legacy of know-how and expertise capable of optimising the food supply chain by reducing waste while boosting food security and recoupsue risorse vitali ma esauribili. La fiera avrà alcuni focus: alimentazione, sostenibilità, R&S, al fine di trovare il modo per garantire cibo e acqua per tutti e si svilupperà lungo cinque itinerari tematici (vedi box). Ma Expo non si concluderà il 31 ottobre 2015, dato che il semestre di lavori, incontri e seminari, lascerà un know-how in grado di ottimizzare la catena alimentare riducendo gli sprechi, aumentando la sicurezza alimentare e recuperando il valore nutrizionale del cibo. Expo Milano 2015 vuole essere un grande laboratorio per sviluppare il tema Nutrire il pianeta, energia per la vita che sta nel sottotitolo del brand. I numeri dello spreco In media nell arco di dodici mesi ogni italiano spreca 76 kg di cibo. Il 27% dichiara di buttarne discrete quantità almeno una volta alla settimana, il 50% ammette di non controllare quali

9

10 8 FRESH POINT FOR EXPO 2015 ing food s nutritional values. The Milan 2015 Expo can thus be seen as a vast laboratory for working on Feeding the Planet, Energy for Life, the sub-title of its branding. Waste in numbers Every Italian wastes 76 kilos of food every twelve months. In effect, 27% say they toss out a fairly good quantity every week, and 50% admit they don t check which food items are in the house before going to shop at the supermarket. Yet Italian households in the last few months have begun to reduce their food wastage, though it s not clear whether this is due to the grip of the ongoing economic crisis or to heightened awareness thanks to public-service advertising campaigns. At any rate, this is the news from a joint survey by Last Minute Market s Waste Watcher oversight body and SWG. Their report notes that the amount of food tossed weekly out per Italian household has dropped from 213 to 198 grams in the last four months. Water, energy and arable crop land are also wasted. And this is without factoring in greenhouse gas emissions, which most expert opinion now sees as the cause of global warming, desertification and loss of biodiversity. Yet these are all global issues s that must be addressed at the worldwide level, even if individual d countries have their part to play. Encouraging signs Several steady upbeat trends were noted in food industry group Federalimentare s Annual 2013 Report, which specifically mentioned a lighter and more intelligent shopping bag for Italian households. ol According cording to a survey by MC, one out of every two Italians (51%) has changed shopping p habits, and 67% said their shopping goal is not to waste anything. This trend is supported by the efficiency of processing lines. In effect, citing a survey by Milan s Polytechnic Institute, Federalimentare s President Filippo Ferrua Magliani underscored r d that industrial processing now registers surpluses of only 0.4%, with 55.3% being recycled. cled. In addition, 35% of food industry surpluses are donated to community charities. alimenti siano già in casa prima di andare al supermercato per gli acquisti. Anche se negli ultimi tempi, forse per la crisi economica che dura da tempo, forse per qualche messaggio di sensibilizzazione azzeccato, in Italia gli sprechi dei prodotti alimentari si stanno riducendo. Almeno queste sono le conclusioni dell indagine dell osservatorio Waste Watcher di Last Minute Market e Swg, secondo cui negli ultimi quattro mesi la media di cibo gettato è sceso da 213 a 198 grammi per famiglia a settimana. Insieme al cibo si sprecano anche l acqua, l energia e i terreni agricoli utilizzati per la produzione. Senza contare le emissioni di gas serra, che secondo la corrente di pensiero prevalente, sono causa del riscaldamento globale, della desertificazione e della perdita di biodiversità. Tuttavia questi sono temi globali che devono essere affrontati a livello planetario, anche se i singoli stati possono fare la loro parte. Qualche segnale positivo Segnali omogenei in tal senso da parte di Federalimentare che nel presentare i suoi dati consuntivi del 2013, parla di una borsa della spesa più leggera e consapevole per gli italiani. Secondo una ricerca condotta da Mc, un italiano su due (51%) ha modificato gli acquisti e il 67% si dà come imperati- vo quello di non sprecare nulla. Del resto a conferma dell efficienza delle linee di produzione, il presidente di Federalimentare Filippo Ferrua Magliani ha ricordato che, secondo uno studio del Politecnico di Milano, durante la produzione industriale le eccedenze incidono solo per lo 0,4%, e vengono recuperate per il 55,3%. In più occorre considerare che già oggi, il 35% dell eccedenza dell industria viene donato a enti caritativi. Fresh Point Magazine n.2 may / maggio 2014

11

12 10 CONSUMPTION / CONSUMI OPINION OPINIONE DANIELA OSTIDICH Founder of Marketing & Trade, she is a consultant and researcher for major Italian and cross-border retail chains and big brand companies. Fondatrice di Marketing & Trade, è consulente e ricercatore per primarie insegne di distribuzione italiane e estere e per aziende di marca. Organics for mass consumption Un biologico adatto al consumo di massa The media keep featuring articles about free-falling consumer spending and greater household belttightening. True, but they fail to take account of the emerging changes in consumer habits. While purchases are fewer, whether by necessity or choice, shoppers who still have the power to pick and choose are coming down on the side of a more sustainable consumption of quality, i.e. one more coherent with the price paid and functional to an overall increased value of the purchase made. Organics, FairTrade & premium A look at the trends of the various private-label lines of the big food retailers shows that the rise in their list prices for organics, FairTrade and premium items is lower than in that of the big brand names. In short, shoppers are eschewing needless and undeserving items and, where possible, use the money thus saved to buy healthier foods that have added ethical and sustainable benefits. Retailers adjust With Italy s organic food trade showing a 12-15% yearly growth rate, the big chains are broadening their stock range and organicsonly retailers are experiencing a boom never seen before. A good case in point is Natura Sì. The chain launched a new retail format in 2013, going from a somewhat off-putting, coldly rational model to a concept enhancing product value in a lively way with emotional appeal. It marked a crossover from an organic model more Nordic by tradition, to a more sunny and Mediterranean mood, more in line with Italian consumers in that purposed to promoting the value of the products as well as the colours and nuances of Italian cooking. A new model Consumers who are new to organics want product information. But they have even higher emotional expectations, of a suggestive nature, of colours and lights because buying organics is as much a matter of reason as it is of imagining better flavours and meals. The issue is knowing how to respond to this growing trend in consumption of organic foods, how to propose and promote their values to a broader

13 CONSUMPTION / CONSUMI 11 consuming public. It is a public that, for instance, includes those who have never bought organics before, who need to see the value for the higher price tag, or who need to be encouraged to change their shopping habits. Less ideology is needed so as to make shopping simpler, provide clearer, more direct information in language like the big retail chains use. These are the guidelines for organics in future. I media continuano a riportare notizie sul calo dei consumi e sulla contrazione del potere di spesa delle famiglie. Vero, ma in questi termini non si rende merito ai cambiamenti di consumo che si stanno verificando. Si acquista meno, per necessità e per volontà, ma i consumatori che possono ancora scegliere, si stanno orientando verso la ricerca di una qualità di consumo più sostenibile, cioè coerente con il prezzo pagato e funzionale a un innalzamento del valore complessivo dell acquisto. Bio, equosolidale e premium Se guardiamo all andamento delle diverse linee delle marche private dei retailer in ambito food, notiamo che la crescita dei primi prezzi è inferiore a 12-15% per quella dei brand privati legati a temi di biologico, equosolidale e premium. In sostanza le persone tagliano i consumi inutili e quelli non meritevoli, ma se possono utilizzano le economie ottenute per investirle in prodotti più sani e più benefici anche da un punto di vista etico e sostenibile. I retailer si adeguano Il mercato dell alimentare biologico cresce in Italia del 12-15% l anno, le catene della gdo ampliano l offerta tradizionale, mentre le insegne del biologico stanno vivendo uno sviluppo mai visto in passato. Un esempio su tutti quello di Natura Sì, che nel 2013 ha inaugurato un nuovo format, passando da un modello di offerta al consumatore abbastanza punitivo e razionale, a un concept emozionale, vivo, che valorizza al meglio i prodotti. Un passaggio da un modello biologico per tradizione più nordico, verso un mood più solare e mediterraneo, più adatto al consumatore italiano, dato che valorizza prodotti, colori annum growth rate of organics in Italy l aumento dei consumi di biologico ogni anno in Italia e suggestioni della cucina nazionale. Un nuovo modello Il nuovo consumatore del bio chiede alla distribuzione informazioni sui prodotti, ma ha anche l esigenza di un intensità emozionale più alta, di suggestioni, di colori e luci perché l acquisto di biologico non è solo una scelta di testa, ma anche un risultato in termini di migliori sapori e risultati in tavola. Occorre saper rispondere a questa tendenza verso un biologico di consumo, con la capacità di tradurre per un pubblico più ampio i valori di questa offerta. Ad esempio per chi non ha mai acquistato bio o per chi deve dare un valore al probabile maggior prezzo, o deve essere indotto a cambiare le proprie abitudini d acquisto. Meno ideologia dunque, perché occorre semplificare il processo d acquisto, dare un informazione più semplice e diretta e adottare un linguaggio più simile a quello della distribuzione moderna. Queste le linee guida del biologico per il futuro.

14 12 CONSUMPTION / CONSUMI Mediterranean diet the most sustainable Even trolley-wise Dieta mediterranea la più sostenibile Anche come spesa by / di Manuela Soressi That the Mediterranean diet is one of the best nutritional regimes for a long, healthy life is no longer in doubt. One of the latest, most authoritative voices in its support comes from Sweden s Goteborg University. It conducted a 40-year survey and found that persons whose diet is rich in greens, vegetables and fish had better results than those on mostly protein diets. Nor is there any doubt that even talking about the Mediterranean diet reminds everyone of the Italian way of life. Yet today s Mediterranean diet is not at all what it was 50 years ago when it was studied by Ancel Keys, the father of this field of research. In Italy, this half-century span has seen the consumption of meat increase and that of pulses decrease. Even fruit and vegetables are not doing too well. This is the conclusion of the Molisani Project research team. They surveyed the dietary habits of 21,000 people from 2005 to 2010 to determine to what extent they followed the Mediterranean diet. Their most significant finding was recorded in 2007, the year the economic downturn began to be felt. They discovered that the 33.7% who said they followed it in 2005 had fallen to 19.6% by 2007, a figure that fell to 14.9% by Sul fatto che la dieta mediterranea sia una delle migliori combinazioni di alimenti per una vita salutare e longeva pare non ci sia più alcun dubbio. Una delle conferme più recenti e autorevoli arriva dalla Svezia, dove l'università di Goteborg ha condotto un'indagine durata 40 anni riscontrando un risultato nettamente a favore delle persone che seguono un'alimentazione ricca di verdure, ortaggi e pesce, rispetto a quanti adottano una dieta prevalentemente proteica. Parlare di dieta mediterranea poi, rimanda in tutto il mondo allo stile di vita italiano. Eppure la dieta mediterranea di oggi non è quella di 50 anni fa, analizzata dal "padre" di questo filone di studi, Ancel Keys. Da allora in Italia sono aumentati i consumi di carne e diminuiti quelli di legumi. Pure frutta e verdura non se la passano bene. Lo confermano anche le indagini condotte dal gruppo di ricerca del progetto Molisani: dall analisi delle abitudini alimentari di persone, registrate tra 2005 e 2010, per determinare il livello di aderenza alla dieta mediterranea. Il cambiamento più significativo è stato registrato nel 2007, anno in cui la crisi economica si è di fatto manifestata. Da lì in poi quella che era un alta aderenza alla dieta mediterranea ha subito un importante flessione (19,6% contro il 33,7% del 2005) e ha continuato a scendere ulteriormente fino al 14,9% del Di solito si attribuiscono queste modifiche all'enorme ampliamento dell'offerta di alimenti disponibili nella gdo, ai nuovi stili di vita che impongono cucine più veloci e semplici, alle modifiche dei gusti. Ma negli ultimi tempi un altro fattore viene considerato prioritario: la crisi economica, e la conseguente revisione dell'allocazione delle spese domestiche da parte delle famiglie.

15 CONSUMPTION / CONSUMI 13 Changes of such proportions are usually attributed to the enormous range of foods stocked by the big retail chains, to new life-styles demanding simpler meals cooked faster, and to altered consumer tastes. Yet priority of place is being given lately to another factor: the economic crisis and the subsequent reallocation of and belt-tightening household spending. Poor but cheep There s little doubt that the weakening of consumer purchasing power has played a key role, and does still, in what shoppers put in their trolleys, more economical or even cheaper items taking preference. It s a situation that should favour fruit and vegetables since they have certain pluses on their side excellent nutritional value-to-price ratio and taste/flavour-to-cost ratio. It s no accident that for centuries fruit and vegetables, along with pulses, had been the staples of the so-called "cucina povera". This is the country or peasant cooking that in fact most resembles the Mediterranean diet as classified in the 20th century, and today still embodies the most healthy and tasty diet as well as the most economically sustainable one. It is in this sense that fruit and vegetables can be re-interpreted and revalued as full, well-balanced meals. In effect, this is what s happening with fresh salad greens enriched with fresh fruit like apple or pear and nuts like walnut and almond: they make for light, delicious meals rich in vitamins, fibre and antioxidants, and all at an affordable price. Recession should boost fruit and vegetables: affordable and flavourful La crisi dovrebbe premiare l'ortofrutta: conveniente, sana e gustosa Povera ma economica Indubbiamente l'erosione del potere d'acquisto dei consumatori ha inciso (e sta incidendo) profondamente sulla composizione del carrello della spesa, portando a privilegiare prodotti più convenienti o a bassa battuta di cassa. Un atteggiamento che dovrebbe premiare proprio frutta e verdura, che hanno dalla loro alcuni plus importanti: l'ottimo rapporto tra valore nutrizionale e prezzo, tra gusto/appetibilità e costo. Non per niente per secoli frutta e verdura sono stati (insieme ai legumi) i protagonisti della cosidetta "cucina povera", in realtà la più simile al modello della dieta mediterranea com'è stato codificato nel 20esimo secolo. E che oggi non rappresenta solo la dieta più sana e gustosa, ma anche quella più "economicamente sostenibile". In quest'ottica i prodotti ortofrutticoli possono essere reinterpretati e valorizzati come piatti unici completi ed equilibrati, come accade con le insalate a base di verdure fresche, arricchite con frutta fresca e frutta secca: si ottengono così pranzi leggeri e gustosi, che

16 C M Y CM MY CY CMY K FOUR STEPS TO HEALT / QUATTRO MOSSE PER LA SALUTE STEFANIA RUGGERI GABRIELE RUBINI alias CHEF RUBIO LA NUOVA DIETA MEDITERRANEA CON 40 RICETTE TRADIZIONALI RIVISITATE Prefazione prof. Jeremiah Stamler GRIBAUDO DOCTORS AND CHEFS TOGETHER More and more often menus at gourmet eateries and in the food service trade are being created jointly by dieticians and chefs. It s a trend that is even reaching out directly to consumers at large. A good example is the book La nuova dieta mediterranea (The new Mediterranean diet). The idea is to promote and reboot the Mediterranean diet so that it matches today s life-style demands, and taking a pragmatic approach that offers more scientific and nutritional information. ALLEANZA TRA MEDICI E CHEF Sempre più spesso nella ristorazione gourmet e in quella collettiva i menu vengono creati dalla collaborazione tra dietisti e cuochi. Su questa scia nascono anche iniziative rivolte direttamente ai consumatori, come il libro "La nuova dieta mediterranea". L obiettivo è quello di promuovere la dieta mediterranea adattandola alle esigenze dei nostri tempi, ma con un approccio pragmatico che offre anche un approfondimento scientifico e nutrizionale. INFO CAMPAIGNS Fun, learning and experience are the key words summarising the many items on the agenda of "Fruit&Vegetables: discover, taste, and choose them, an info campaign being run in Italy and France by Interfel and Alimos. It includes a web site, learning kit for schools, exhibitions at the major agriculture and food trade shows, day-long workshops for children and parents. The idea is to heighten awareness about fruit and vegetables by emphasising how to discover them through sensory experience CAMPAGNE INFORMATIVE Divertimento, apprendimento ed esperienza sono le parole chiave che riassumono le tante attività in programma nella campagna "Frutta&Verdura: scoprila, gustala, sceglila" lanciata in Italia e Francia da Interfel e Alimos: un sito web, kit didattici per le scuole, la partecipazione ai principali saloni agricoli e alimentari, alcune giornate dedicate ai bambini e ai familiari. L'obiettivo è accrescere l attenzione verso frutta e verdura valorizzandone il processo di scoperta sensoriale. GAMES FOR CHILDREN Leaves of salad greens and rocket, slices of tomato and courgette, cubes of sweet pepper and aubergine, extra virgin olive oil and vinegar to season them with, the necessary flatware, and then bananas, oranges, strawberries and apples ready to slice. All in wood, they re pieces of games to familiarise young children with a healthy diet based on fruit and vegetables. GIOCHI PER I PIÙ PICCOLI Foglie di insalata e di rucola, fette di pomodoro e di zucchine, dadini di peperoni e melanzane. E poi olio extravergine d oliva e aceto per condirli. E le immancabili posate. Oppure banane, arance, fragole e mele pronte da tagliare. Tutto in legno. Sono i giochi con cui si avvicinano i bambini a familiarizzare con l'alimentazione sana a base di frutta e verdura. COLORFUL DISHES ON TV Every Sunday morning for the past couple of months Rai1 has been airing Buongiorno Benessere Good Morning, Wellness), a new TV show focusing on colours and their health properties. Food plays a leading part in a segment featuring a specialist physician who highlights the role that the 5 colours of produce items have as essential building blocks of a proper nutritional regime. PIATTI A COLORI IN TV Da un paio di mesi la domenica mattina su Rai1 va in onda Buongiorno Benessere, un nuovo programma televisivo dedicato ai colori e alle loro proprietà salutistiche. Ampio spazio è dedicato all alimentazione, trattata in una rubrica curata da un medico specializzato e incentrata sul ruolo dei 5 colori degli alimenti ortofrutticoli quali alleati imprescindibili per una corretta nutrizione.

17

18 16 CONSUMPTION / CONSUMI -18,8% the Italians who, from a 2005 peak of 33.7% to a 2009 low of 14.9%, stopped following the Mediterranean diet mainly because of the economic crisis. Today the fall-off rate may be even higher gli italiani che dal 2005 (33,7%) al 2009 (14,9%) hanno smesso di seguire la dieta mediterranea, principalmente a causa della crisi economica. Oggi questo dato potrebbe essere cresciuto. Seasonal items and frozen foods And, if consumer awareness regarding seasonality of produce can be heightened, groceries will cost less and their nutritional value will increase. In effect, fruit and vegetables that are in season have a higher nutritional value and lower prices since supply is abundant. It may seem strange yet promoting in-season produce even paves the way for frozen items. If consumers want strawberries in autumn or asparagus at Christmas, they can dip into the freezer for them since they re on sale year round at a price that remains stable compared to the swings of the fresh market, whose prices are usually, decidedly, higher for early-season items or out-of-season imports. Another plus of frozen compared to fresh produce items is their better "value for money" as there s no wastage or discards because they re already cleaned, and they never risk going off or being thrown away because they can be kept in he freezer for months. These are advantages that Italian consumers at least are well aware of, as sales of frozen produce au natural, i.e. simply cleaned and sliced without condiments, additives or aroma enhancers, are on the rebound. It s produce that is perceived as healthy and close to their fresh counterparts while being versatile and useful as meal ingredients. apportano grandi quantità di vitamine, fibre e antiossidanti, con una spesa contenuta. Prodotti di stagione e surgelati Se poi si sensibilizzano i consumatori a rispettare le stagionalità dei prodotti il costo della spesa diminuisce e il suo valore nutrizionale aumenta. Infatti frutta e verdura di stagione sono più ricche sul piano nutrizionale ed essendo in commercio in quantità abbondanti, hanno prezzi più bassi. Sembrerà strano, eppure la promozione del prodotto di stagione apre la strada anche alla valorizzazione dei surgelati. Se il consumatore ha voglia di fragole in autunno o di asparagi a Natale, può sempre ricorrere ai prodotti sottozero, disponibili tutto l'anno e con un prezzo fisso che non risente delle quotazioni di mercato dei freschi che in genere è decisamente più alto rispetto alle primizie fresche o ai prodotti importati controstagione. Un altro punto a favore degli ortofrutticoli surgelati è che, rispetto al fresco, hanno un miglior "value for money" visto che non hanno scarti né sprechi (sono già puliti) e non rischiano di marcire o essere buttati perché si possono tenere in freezer per mesi. Vantaggi che i consumatori hanno ben chiari, come dimostra il ritorno agli acquisti di surgelati "al naturale", ossia semplicemente puliti e tagliati, senza aggiunta di condimenti, additivi o aromi, percepiti come sani e vicini a quelli freschi.

19

20 18 CONSUMPTION / CONSUMI Never without organic produce Mai senza frutta e verdura bio by / di Silvia Zucconi Nomisma With unemployment at levels unseen in 40 years, incomes in free-fall and consumer confidence the lowest in Europe, Italy is still in the grip of an economic downturn that shows no signs of loosening. The adverse effects of such a Disoccupazione ai livelli di 40 anni fa, redditi in picchiata e fiducia dei consumatori più bassa del continente. Questa la fotografia dell Italia attanagliata da una crisi economica che non accenna ad attenuare la sua presa. In un simile scenario è inevitabile che i consumi ne risentano, compresi quelli alimentari. Ma il biologico va in controtendenza. Secondo un indagine di Nomisma, negli ultimi 2-3 anni l 80% delle famiglie ha modificato le abitudini d acquisto, compresa la spesa alimenta- Fresh Point Magazine n.2 may /maggio 2014

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

SOCIETÀ SPIN-OFF UNIVERSITÀ DI BOLOGNA TRASFORMARE LO SPRECO IN RISORSE

SOCIETÀ SPIN-OFF UNIVERSITÀ DI BOLOGNA TRASFORMARE LO SPRECO IN RISORSE SOCIETÀ SPIN-OFF UNIVERSITÀ DI BOLOGNA TRASFORMARE LO SPRECO IN RISORSE CHI E LAST MINUTE MARKET 1998 Progetto di ricerca 2003 Società Cooperativa 2001 Associazione 2008 Spin-off accademico Last Minute

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli Digital Media in convergenza È una questione SOCIALE. Papa Francesco I Twitter said it had seen some 7 million tweets related to the new pontiff, a number that seems sure to grow by the end of the day.

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing Environment and Us Crediamo profondamente nella responsabilità ambientale e vogliamo essere parte attiva per un futuro sostenibile. Grazie a questa filosofia all inizio 2014 - anno del nostro 40 anniversario

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

CAFFÈ PORZIONATO PORTIONED COFFEE

CAFFÈ PORZIONATO PORTIONED COFFEE PORTIONED COFFEE IL CAFFÈ È IL BALSAMO DEL CUORE E DELLO SPIRITO Giuseppe Verdi, Compositore, XIX secolo How sweet coffee tastes! Lovlier than a thousand kisses, sweeter than Muscatel wine Johann Sebastian

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

Roma, 23 aprile 2009 Alcol e marketing sociale Tiziana Codenotti Contesto della discussione sul marketing sociale Forum Alcol e Salute Organismo individuato all interno della Strategia Europea sull alcol,

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

Il mercato globale dei prodotti biologici: situazione e tendenze. Roberto Pinton

Il mercato globale dei prodotti biologici: situazione e tendenze. Roberto Pinton Il mercato globale dei prodotti biologici: situazione e tendenze Roberto Pinton Federazione unitaria interprofessionale Fondata nel 1992 35 associazioni nazionali o regionali di agricoltori biologici 2

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2)

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) dott. Matteo Rossi La politica del prodotto Assume un ruolo centrale e prioritario nelle scelte di marketing. Appare caratterizzata da un elevato

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

LE TECNOLOGIE ALIMENTARI PER LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E IL RISPETTO PER L AMBIENTE

LE TECNOLOGIE ALIMENTARI PER LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E IL RISPETTO PER L AMBIENTE LE TECNOLOGIE ALIMENTARI PER LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E IL RISPETTO PER L AMBIENTE Luciano Piergiovanni COSA ABBIAMO NEL PIATTO: TECNOLOGIE, AMBIENTE, EDUCAZIONE, SICUREZZA. Milano, 17 ottobre 2012

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 In collaborazione con Expo in Città In collaborazione con la Commissione Europea In

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP and Labelling - quick guide on EU efficiency and product labelling Settembre 2015 September 2015 2015 ErP/EcoDesign

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing. di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal

Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing. di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal Le mamme incontrano l ecommerce ed il social media marketing di CHRIS WILSON Group ecommerce Director Prénatal KIDS Generazione 0-10 Milano, 6-7 maggio 2011 Who are your customers and what do they want?

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

[ WHITE PAPER ] NEL PERIODO NATALIZIO 2009 Studio Europeo. IRI ITALIA Via dei Missaglia 97 20142 -Milano

[ WHITE PAPER ] NEL PERIODO NATALIZIO 2009 Studio Europeo. IRI ITALIA Via dei Missaglia 97 20142 -Milano [ WHITE PAPER ] [ THE 2009 IL CONSUMATORE ] HOLIDAY CONSUMER Studio Europeo IRI ITALIA Via dei Missaglia 97 20142 -Milano INSIGHTS Gli acquisti diventano più personali applicare innovazione nel merchandising

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

Esercizi Programming Contest

Esercizi Programming Contest Esercizi Programming Contest Alberto Montresor 22 maggio 2012 Alcuni degli esercizi che seguono sono associati alle rispettive soluzioni. Se il vostro lettore PDF lo consente, è possibile saltare alle

Dettagli

MULTI APARTMENT LEMA. Multi apartment

MULTI APARTMENT LEMA. Multi apartment MULTI APARTMENT LEMA Multi apartment LEMA 1 Portfolio PORTFOLIO Today Lema has hundreds of prestigious creations worldwide: a portfolio full of exclusive projects that required high levels of planning,

Dettagli

Soul Fashion srl Company Profile

Soul Fashion srl Company Profile Soul Fashion srl Company Profile azienda Soul Fashion srlè un azienda giovane e fortemente motivata, focalizzata nel realizzare una linea di abbigliamento incentrata su forme, colori, tessuti e dettagli

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

NUMERI CHIAVE DELLA FILIERA BIOLOGICA dalla produzione al consumatore: il ruolo dell ortofrutta

NUMERI CHIAVE DELLA FILIERA BIOLOGICA dalla produzione al consumatore: il ruolo dell ortofrutta NUMERI CHIAVE DELLA FILIERA BIOLOGICA dalla produzione al consumatore: il ruolo dell ortofrutta Silvia ZUCCONI Coordinatore Area Agroalimentare NOMISMA > SUPERFICI BIO SUPERFICI BIOLOGICHE (milioni di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243 Molle per stampi DIE SPRIGS ISO 10243 2 Die springs Molle per stampi Located in Colnago, Milano TIPCOCIMA S.r.l. is a joint-venture between TIPCO Inc., a global supplier of pierce punches and die buttons

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

03/04/2014. Il mercato biologico globale: situazione e tendenze. Roberto Pinton

03/04/2014. Il mercato biologico globale: situazione e tendenze. Roberto Pinton Il mercato biologico globale: situazione e tendenze Roberto Pinton 1 Federazione unitaria interprofessionale Fondata nel 1992 35 associazioni nazionali o regionali di agricoltori biologici 2 associazioni

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

25/28 Febbraio/February 2012

25/28 Febbraio/February 2012 www.saporerimini.it la visione sul futuro del gusto the insight on the future of taste 25/28 Febbraio/February 2012 Rimini Fiera Italy Orario 9,30-18,00 Hours 9,30 a.m. - 6,00 p.m. Ultimo giorno 9,30-17,00

Dettagli

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 User satisfaction survey Technology Innovation 2009 summary of results Rapporto sui risultati del

Dettagli

Per incontrare. Architettura. e Design. Where you meet. Architecture. and Design

Per incontrare. Architettura. e Design. Where you meet. Architecture. and Design Per incontrare Architettura e Design Where you meet Architecture and Design APPUNTAMENTI _ EVENTS 2015 2017 Milano Marzo 2017 MADE expo è l unica fiera biennale italiana di respiro internazionale dedicata

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Import & Export Sicilian Food World Wide NOVOALTA Colombia/Brazil/ Germany/Northern Europe Import&Export Cultural Mediator Trade Consulting

Import & Export Sicilian Food World Wide NOVOALTA Colombia/Brazil/ Germany/Northern Europe Import&Export Cultural Mediator Trade Consulting Import & Export Sicilian Food World Wide NOVOALTA Colombia/Brazil/ Germany/Northern Europe Import&Export Cultural Mediator Trade Consulting respect the Nature WE WISH PEOPLE GET AWARE BY OUR FOOD, FEELING

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this

Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of this T E C N O L O G I A L A S E R L A S E R T E C H N O L O G Y Tutte le fotografie presenti in catalogo hanno valore cromatico puramente indicativo. Essenze e formati possono variare. All the pictures of

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

DIGITAL MARKETING: GENERARE VALORE PER BRAND E CONSUMATORI. Confcommercio, 17 Maggio 2012 di PAOLA PERETTI

DIGITAL MARKETING: GENERARE VALORE PER BRAND E CONSUMATORI. Confcommercio, 17 Maggio 2012 di PAOLA PERETTI DIGITAL MARKETING: GENERARE VALORE PER BRAND E CONSUMATORI Confcommercio, 17 Maggio 2012 di PAOLA PERETTI WELCOME TO THE DIGITAL WORLD Paola Pere( Thanks IED for the template No longer can brands

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

Parte 1 - La questione energetica. Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione. Gilio Cambi

Parte 1 - La questione energetica. Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione. Gilio Cambi Parte 1 - La questione energetica Parte 2 - L energia nucleare come fonte energetica: fissione e fusione Gilio Cambi INFN Bologna & Dipartimento di Fisica Università di Bologna Pesaro, 23 e 30 Maggio 2012

Dettagli

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com GiPlanet è un player che opera nel mondo dell exhibition, degli eventi e dell architettura temporanea. Presenta una serie

Dettagli

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy I gioielli Cavaliere si distinguono per l artigianalità della produzione. Ideazione, progettazione e prototipazione di ogni singola creazione avvengono all

Dettagli

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma

Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Osservatorio SANA 2015 L AGROALIMENTARE BIOLOGICO ITALIANO ALL ESTERO SILVIA ZUCCONI - Nomisma Progetto promosso da: Con il patrocinio di: OSSERVATORIO SANA 2015 OSSERVATORIO SANA 2015 a cura di OBIETTIVI

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

CIBO SICURO E SICUREZZA DEL CIBO

CIBO SICURO E SICUREZZA DEL CIBO CIBO SICURO E SICUREZZA DEL CIBO La tradizione e l innovazione italiana verso expo 2015 Le nuove sfide del tecnologo alimentare per la sicurezza e la sostenibilità Dott.ssa Anna Amina Ciampella Presidente

Dettagli

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012 Fabio Baione Roma, 28 novembre 2012 Agenda La visibilità della professione attuariale, un problema risolvibile! Il futuro della professione: la tradizione come punto di partenza per l innovazione. Che

Dettagli

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF ==> Download: GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF - Are you searching for Gestire La Reputazione Online Books? Now, you will be happy that

Dettagli

Compliance: La gestione del dato nel sistema di reporting e consolidamento

Compliance: La gestione del dato nel sistema di reporting e consolidamento Compliance: La gestione del dato nel sistema di reporting e consolidamento Paolo Terazzi Consolidated Financial Statement Manager Amplifon Milano, 1 dicembre 2009 Amplifon nel mondo Leader in 14 countries

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

1.1 ORIGINAL TITLE / TITOLO ORIGINALE... INTERNATIONAL TITLE / TITOLO INTERNAZIONALE... 1.2 ORIGINAL LANGUAGE / LINGUA ORIGINALE...

1.1 ORIGINAL TITLE / TITOLO ORIGINALE... INTERNATIONAL TITLE / TITOLO INTERNAZIONALE... 1.2 ORIGINAL LANGUAGE / LINGUA ORIGINALE... TaorminaFilmFest c/o Agnus Dei Tiziana Rocca Viale delle Milizie 20, 00192 Roma Tel +39 06 39 74 6600 / 6222 Fax +39 06 3974 68 00 agnusdeiproductionsrl@gmailcom PRE-SELECTION ENTRY FORM Capital letters

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM.

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM. QUESTO DOCUMENTO TI GUIDA PASSO PASSO NELLA PROCEDURA DI DONAZIONE NELL AMBITO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROMOSSA DALLA CASA MUSEO STANZE AL GENIO. THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH

Dettagli

Alcuni momenti. restano per sempre nella memoria. Some moments stay. etched in the memory forever

Alcuni momenti. restano per sempre nella memoria. Some moments stay. etched in the memory forever restano per sempre nella memoria Alcuni momenti Some moments stay etched in the memory forever Associazione Italiana dei temporary shop, showroom, business center, event space e dei servizi connessi Associazione

Dettagli

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES Juliet Art Magazine è una rivista fondata nel 1980 e dedicata all arte contemporanea in tutte le sue espressioni. Dal 2012, è anche e una rivista online con contenuti indipendenti. Juliet Art Magazine

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli