MATERIALE OCCORRENTE:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATERIALE OCCORRENTE:"

Transcript

1 SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: CLIO3-CLIOSTOUR_12_06_D4FD7_Ls_G_003 LPG RENAULT BERLINA 2 volumi Clio cc. [M1] Multipoint D4FD7-55 kw [EURO 4] /80/CE-B N : _ MATERIALE OCCORRENTE: KIT GPL OMEGAS CLIO 1.2 D4FD7 completo KIT GPL OMEGAS CLIO SPORTOUR 1.2 D4FD7 completo Programma centralina: CLIO-3_12_06_D4FD7_Ls_01000G24_00 RICAMBI: Riduttore di pressione IG Filtro Rail iniettori 4 cilindri RGI con sensore Ugelli collettore (1pz.) / 02 Spola presa MAP compensazione riduttore Centralina LR Renault D4FD Commutatore LR Cablaggio esclusione iniettori tipo Bosch 4 cil Valvola presa di carica vano rifornimento Serbatoio toroidale 42 L 600x Kit Multivalvola / Emulatore carburante AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS. Lo schema di montaggio riportato è relativo ai modelli di vettura CLIO III e CLIO SPORTOUR dotate dei seguenti accessori: X SERVOSTERZO X CLIMATIZZATORE X CAMBIO MANUALE 5 MARCE + RM X ABS CAMBIO AUTOMATICO Prima di iniziare l'installazione consigliamo di verificare la possibilità di posizionare i componenti meccanici come indicato nella fotografia "F1". La mancanza / presenza di accessori rispetto a quelli sopra indicati potrebbe comportare una diversa disposizione dei componenti meccanici. La variazione delle lunghezze dei tubi di raccordo tra i vari componenti può alterare il corretto funzionamento del sistema, consigliamo di mantenere tali lunghezze il più simile possibile a quanto riportato nella scheda. Nel caso sia necessario variare notevolmente le lunghezze dei tubi di collegamento tra i vari componenti, preghiamo contattare il Centro Assistenza Tecnica LANDI RENZO. Il serbatoio ha una validità di 10 anni dalla data impressa sul serbatoio stesso Fig. 18, rif. ID. NOTE - Per facilitare il posizionamento dei componenti, alcune immagini riportano questo simbolo: L orientamento della freccia indica il senso di marcia del veicolo. - Le immagini dove non indicato specificatamente fanno riferimento al modello CLIO III - Al fine di proteggere parti della carrozzeria che possono essere soggette a fenomeni di corrosione, causati dai fori di fissaggio dei componenti dell impianto a gas, si deve utilizzare prodotto anticorrosivo. - L aggiornamento 003 di questa scheda d installazione, rispetto alla precedente versione, è evidenziato con lo sfondo colorato. 1/14

2 POSIZIONAMENTO COMPONENTI MECCANICI 1) 2) 3) 4) 5) IA) UA) Riduttore di pressione Filtro Rail iniettori Ugelli iniettori Presa pressione assoluta Ingresso acqua riduttore Uscita acqua riduttore Fig.1 ELETTRICI B) C) D) E) G) H) J) L) 10) Alimentazione (positivo) Sonda Lambda Alimentazione (massa) Antenna Sensore temperatura Sottochiave / cablaggio esclusione iniettori Commutatore Sensore MAP Centralina SCHEMA DI COLLEGAMENTO PNEUMATICO 300 mm 700 mm 200 mm 300 mm 170 mm 150 mm 145 mm 530 mm 650 mm Fig.2 Tubi Ø 14X22 mm. riduttore / filtro Lunghezza mm. 300 filtro / rail iniettori con sensore Lunghezza mm. 300 Tubo Ø 6X13 mm. rail / ugelli Lunghezza mm Tubi Ø 15X23 mm. riscaldamento riduttore Lunghezza mm. 530 Lunghezza mm. 650 Tubo Ø 5X10 mm. Riduttore / collettore Lunghezza mm /14

3 1) RIDUTTORE DI PRESSIONE Posizionare il riduttore dietro alla batteria. Fissare il supporto (disegno D1) a due viti originali presenti sul supporto batteria, contrassegnate da S. Per il fissaggio del tubo di uscita gas utilizzare una fascetta a vite. D1 Fig.3 TUBAZIONI RISCALDAMENTO RIDUTTORE DI PRESSIONE Fig.4 Montare il tubo corrugato e i raccordi a T (15x15x15) sui tubi acqua del riduttore, mantenendo le lunghezze indicate nello schema di collegamento pneumatico di pag. 2 (Fig.2). Interrompere i tubi originali TO diretti al radiatore riscaldamento dell abitacolo in corrispondenza dei punti RT. Collegare il tubo inferiore proveniente dal riduttore, al tubo superiore d ingresso in abitacolo, collegare il restante tubo del riduttore al tubo inferiore diretto in abitacolo. Per il fissaggio dei tubi acqua ai raccordi, utilizzare le fascette a vite presenti in confezione. 2) FILTRO G Montare sul tubo gas che collega il riduttore al filtro il gommino distanziatore G in corrispondenza dell elettrovalvola gas del riduttore e un gancio distanziatore tra il tubo gas e il cablaggio collegato al morsetto positivo della batteria (vedi anche fig. 6). Fig.5 3/14

4 Posizionare il filtro sotto al supporto batteria SB. In fase di montaggio rispettare il riferimento di entrata / uscita gas riportato sulla custodia del filtro stesso. Il tubo uscita gas dal filtro deve passare tra i due manicotti acqua originali (come evidenziato) ed essere fissato al manicotto superiore diretto al radiatore. Per il fissaggio utilizzare un gancio distanziatore di diametro adeguato. Per il fissaggio dei tubi gas sul filtro, utilizzare le fascette a clip di colore GIALLO. Fig.6 3) RAIL INIETTORI Fig.7 Posizionare il rail iniettori sotto al collettore d aspirazione. Fissare il supporto rail (vedi disegno D2) ad una vite di fissaggio del supporto alternatore sotto al collettore del cilindro 1 indicato con S (vedi riquadro). Montare il rail sul supporto con i bulloni appositi. Per il fissaggio del tubo di ingresso gas utilizzare una fascetta a clip di colore GIALLO, mentre per i tubi di uscita utilizzare fascette di colore VIOLA sugli ugelli e fascette a molla sul rail iniettori. L uscita A del cablaggio rail iniettori alimenta l iniettore sul cilindro 1. D2 4) UGELLI INIETTORI Fig.8 Smontare il collettore d aspirazione. Effettuare un foro alla base di ogni ramo del collettore con un inclinazione di circa 45. Porre ATTENZIONE nell effettuare il foro di sinistra, rispetto agli altri, questo è spostato lateralmente sul ramo del collettore (vedi riquadro di fig. 8). Utilizzare una punta di Ø 4.75 e filettare con maschio M6 x 1. Per il fissaggio degli ugelli sui collettori utilizzare un sigillante frena filetti (o similare). Per il fissaggio dei tubi sugli ugelli, utilizzare fascette a molla. 4/14

5 5)PUNTO PRESA PRESSIONE ASSOLUTA (MAP) Forare il collettore di aspirazione nella parte posteriore, sotto al raccordo originale RO. Utilizzare una punta di Ø 4.75 e filettare con maschio M6 x 1. Per il fissaggio della spola sul collettore, utilizzare un sigillante frena filetti (o similare). Per fissare il tubo della compensazione del riduttore utilizzare una fascetta a molla. Fig.9 10) CENTRALINA GESTIONE CARBURAZIONE La centralina è posizionata all interno del vano batteria. Fissare la centralina al supporto batteria in corrispondenza del punto S con vite, rondella di diametro maggiore, distanziale D3, ed esternamente con rondella e dado. Montare la centralina in modo che l uscita dei cavi dal connettore sia orientata verso il fanale, lasciare a vista il fusibile ed il connettore di programmazione. Fig.10 D3 J) COMMUTATORE Il cablaggio del commutatore entra in abitacolo attraverso il passacavo originale sulla paratia abitacolo dietro alla centralina benzina EB. Fig.11 5/14

6 Installare il commutatore in abitacolo dietro al volante a sinistra all interno del vano regolazione fari. Effettuare un foro di Ø 12 mm. Pulire il cruscotto da eventuali residui di polvere o trucioli, quindi fissare il commutatore con il bi-adesivo. Fig.12 PROTEZIONI SERBATOIO Montare la protezione del serbatoio PT come prolungamento della protezione termica originale del tubo di scarico. Per il fissaggio alla protezione originale utilizzare quattro rivetti nei punti indicati nell immagine a lato. Fig.13 Montare la staffa evidenziata nel riquadro dietro al serbatoio benzina SB. Fissarlo con le viti S che fissano posteriormente il serbatoio benzina. Fig.14 6/14

7 T) SERBATOIO Istruzioni dettagliate del montaggio serbatoio toroidale in luogo della ruota di scorta sono contenute nella RELAZIONE TECNICA approvata da Renault Italia S.p.A. Quanto indicato nelle immagini successive sono solamente un informazione generalizzata di come avviene l installazione. La maschera di foratura è unica per CLIO e MODUS. Il fronte CLIO comprende le maschere per le versioni CLIO III e CLIO SPORTOUR. Ritagliare la maschera specifica per il modello di auto specifico. Seguire le linee tratteggiate in BLU per la versione CLIO III Seguire le linee tratteggiate in ROSSO per la versione CLIO SPORTOUR. Togliere il pannello in moquette del pianale baule. Fig.15 a Fig.15 a: VERSIONE CLIO III Posizionare la maschera di foratura sul piano del baule. Per il posizionamento prendere come riferimento i due ganci originali posizionati dietro al divano posteriore, entrambi indicati dalle frecce presenti sulla maschera di foratura stessa. Per evitare spostamenti della maschera durante la segnatura della carrozzeria suggeriamo di fissare la maschera di foratura con nastro adesivo. Fig.15 b: VERSIONE CLIO SPORTOUR Posizionare la maschera di foratura sul piano del baule. Per il posizionamento della maschera di foratura prendere come riferimento il gancio originale destro presente dietro al divano posteriore e il lato destro del fianchetto, entrambi indicati dalle frecce presenti sulla maschera di foratura stessa. Per evitare spostamenti della maschera durante la segnatura della carrozzeria, suggeriamo di fissare la maschera di foratura con nastro adesivo. Fig.15 b Per entrambe le versioni. Effettuare i fori indicati sulla dima di foratura. Proteggere la carrozzeria con un prodotto anticorrosivo in corrispondenza di tutti i tagli e fori effettuati sulla carrozzeria. 7/14

8 6 Disposizione del montaggio del serbatoio: Serbatoio 2 Disco isolante 3 Perno filettato con dadi e rondella 4 Fasce di fissaggio 5 Protezioni di gomma 6 Viti, dadi, e rondelle fissaggio fasce 7 Controdado e rondella del perno filettato 8 Dado autobloccante e rondella di fissaggio fasce 9 Protezione inferiore del serbatoio 10 Dado e rondella di fissaggio della protezione inferiore. 11 Barre distanziatici (vedi indicazione specifica nell istruzione montaggio serbatoio). 10 D4 Posizionare il serbatoio in modo che la distanza tra la protezione della multivalvola e l ammortizzatore non sia inferiore a 50 mm. (vista della parte inferiore della vettura) Fig.16 Vista del serbatoio montato senza la protezione esterna. (vista della parte inferiore della vettura) Fig.17 8/14

9 Montare la protezione inferiore del serbatoio. Fissarla con dado e rondella di Ø 70mm. Rifilare a filo del dado l eccedenza del perno filettato. Vista del serbatoio montato con la protezione esterna. ID identificativo del serbatoio (vedi nota a pag.1) Fig.18 (vista della parte inferiore della vettura) Dettaglio del montaggio della protezione sulla multivalvola: PF - montare il supporto S della protezione multivalvola PT sulla ghiera del serbatoio GS, fissarlo in modo che il perno filettato PF sia rivolto verso il posteriore del veicolo ed in posizione orizzontale. - montare la multivalvola MV. - effettuare i collegamenti dei tubi di alta pressione ed elettrici. - montare la protezione fissandola con vite, dado, rondella e la fascetta in plastica che lega il supporto S e il foro evidenziato sulla protezione. - D5 9/14

10 DISPOSIZIONE TUBO GAS ALTA PRESSIONE Fig.20 Il tubo di alta pressione Ø8mm esce dal vano rifornimento benzina (vedi fig.23), segue la curvatura del parafango e raggiunge la multivalvola. Il tubo è fissato mediante una fascetta fermatubi al longherone (vedi fig.20). Fig.21 Fig. 22 Fig.20 Il tubo alta pressione Ø6mm esce dalla multivalvola vuole fissato alla traversa con una fascetta fermatubo (fig.21), passa sopra alla parte posteriore del serbatoio benzina e alla protezione della marmitta, sotto all abitacolo segue le tubazioni dei freni posteriori fino al vano motore, passando nel passatubo libero dei supporti originali ed è fissato alla carrozzeria con fascette fermatubo in metallo nei punti indicati nell immagine a lato. Fig.21 Il cablaggio diretto alla multivalvola vuole ricoperto con un tubo corrugato e deve essere fissato alla tubazione gas in tutta la sua lunghezza. NOTA Evitare intrecci tra il tubo gas di alta pressione e i tubi originali del veicolo. Fig.19 10/14

11 Dettaglio del passaggio del tubo alta pressione davanti al serbatoio benzina. Fig.22 V) VALVOLA DI RIFORNIMENTO VERSIONE CLIO III Effettuare un foro Ø 25 mm sulla parete posteriore del vano rifornimento. Posizionare la valvola di carica V ed effettuare 2 fori Ø5mm in corrispondenza dei fori di fissaggio, completare l installazione montando la controstaffa all interno del parafango. Fissare il cordino del tappo di protezione valvola, alla vite originale S. Fig.23 a VERSIONE CLIO SPORTOUR La valvola di rifornimento vuole posizionata all interno del vano rifornimento benzina. Utilizzare la guarnizione della presa di rifornimento come dima di foratura, posizionandola sotto al tappo benzina / lato sinistro. Effettuare un foro centrale Ø 21 mm e 2 fori Ø3 mm in corrispondenza dei punti di fissaggio S. Montare la valvola di carica V utilizzando la viteria presente in confezione. Fig.23 b PROTEZIONI E FISSAGGI Evitare che le vibrazioni del motore provochino lacerazioni ai tubi ed al cablaggio. Fissare i tubi alta pressione a distanze regolari e porre attenzione a eventuali punti critici. Proteggere il cablaggio con i tubi corrugati di diametro adeguato. 11/14

12 DISPOSIZIONE CABLAGGIO ELETTRICO B- D Alimentazioni C Sonda Lambda E Antenna F Alimentazione iniettori gas G Riduttore / sensore temperatura radiatore H Esclusione iniettori benzina J Commutatore L Sensore MAP Fig.24 COLLEGAMENTI ELETTRICI Sonda Lambda, Sensore MAP, Antenna, Sensore temperatura acqua Alimentazione ( + ) Alimentazione ( - ) Fig.26 Fig.27 Emulatore carburante Fig.25 Fig.28 12/14

13 rif. Cablaggio OMEGAS Cablaggio vettura C Sonda Lambda E B D L G Antenna Filo VIOLA Filo GRIGIO Filo MARRONE Alimentazione (*) Filo ROSSO/NERO N 2 Fili di colore NERO Sensore MAP Filo ROSSO/GIALLO Sensore temperatura acqua motore Filo ARANCIO Emulatore carburante Fili ROSSO NERO BLU Effettuare il collegamento sul connettore polarizzato GRIGIO a 32 vie, posizione inferiore sulla centralina iniezione benzina(fig.25) - collegare al filo BIANCO pin C3 (**) - lasciare libero isolarlo accuratamente Effettuare il collegamento sul connettore polarizzato GRIGIO a 32 vie, posizione inferiore sulla centralina iniezione benzina(fig.25) - collegare al filo MARRONE pin G4 (**) - collegare alla derivazione batteria reperibile all interno della scatola fusibili (Fig.26) - collegare ad una derivazione di massa originale sul longherone dietro al fanale (Fig.27) Effettuare il collegamento sul connettore polarizzato GRIGIO a 32 vie, posizione inferiore sulla centralina iniezione benzina(fig.25) - collegare al filo MARRONE pin A3 (**) Effettuare il collegamento sul connettore polarizzato GRIGIO a 32 vie, posizione inferiore sulla centralina iniezione benzina(fig.25) - collegare al filo ROSA pin D1 (**) Installare l emulatore carburante sotto al sedile posteriore lato passeggero vicino alla bocchetta d ispezione del serbatoio benzina ed effettuare i collegamenti sul connettore GRIGIO a 4 vie dell indicatore livello benzina (fig.28). - collegare al filo VERDE del connettore dell indicatore livello benzina - collegare al filo NERO del connettore dell indicatore livello benzina - collegare al filo BLU del cablaggio diretto alla multivalvola Interrompere il filo GRIGIO del connettore dell indicatore livello benzina - collegare ad un capo del filo GRIGIO interrotto - collegare al restante capo del filo GRIGIO interrotto ARANCIO ARANCIO NOTA (*) Il portafusibile deve essere collocato in posizione visibile e di facile accesso. Utilizzare fusibili con una portata massima di 20 A (**) I colori dei fili indicati possono variare, rispettare la posizione del pin sul connetore G Riduttore di pressione Connettore 2 vie Fili BIANCO / BLU BIANCO / NERO BIANCO NERO VERDE H Sottochiave +15 H F FILI PRECABLATI - collegare al connettore 2 vie per il pilotaggio dell elettrovalvola gas (p1 blu p2 nero) - collegare al filo positivo proveniente dall elettrovalvola della multivalvola serbatoio - collegare al filo negativo proveniente dall elettrovalvola della multivalvola serbatoio - collegare al filo BIANCO dell indicatore della multivalvola - collegare al filo NERO dell indicatore della multivalvola - non collegare lasciare isolato Filo ROSSO/BIANCO Il filo è già collegato all interno del cablaggio esclusione iniettori benzina Cablaggio esclusione iniettori benzina Rail Iniettori GAS Connettore Interfacciarsi con il cablaggio esclusione iniettori sugli iniettori benzina. Collegare il cablaggio A all iniettore benzina del cilindro 1, quindi seguire la sequenza per i restanti iniettori. (p1 blu - p2 rosso - p3 verde - p4 giallo p5 bianco/rosso p6 blu/nero - p7 rosso/nero p8 verde/nero p9 giallo/nero) Collegare in sequenza i connettori ad ogni iniettore gas A B C D Cilindro motore 1 cilindro 2 cilindro 3 cilindro 4 cilindro J A Connettore 4 vie - collegare al connettore 4 vie del sensore di temperatura /pressione gas (p1 nero - p2 arancio/nero p3 bianco/rosso p4 blu/nero) Commutatore Portare il connettore protetto dal tubo termorestringente in abitacolo e collegare al Connettore a 4 vie commutatore - (p1nero- p2 blu p3 rosso p4 marrone) Programmazione Connettore 4 vie Lasciare il connettore disponibile al collegamento con il cavo interfaccia PC - (p1nero- p2 rosa/nero p3 rosa p4 rosso/bianco) 13/14

14 Nero (massa) Black (ground) D Rosso-Nero (+12 batteria) Red/Black (+12 battery) B Fusibile 20 A max Fuse 20A max A J G Connettore tester programmazione Tester programmer connectors Connettore commutatore Switch connector Rosso/Giallo (MAP) Red/Yellow (MAP) L blu blue nero black C3 G4 A D1 ABCDEFGH Connettori iniettori benzina Petrol injector connectors Arancio Orange Grigio Gray Viola Purple Nero Black E C G Marrone (antenna) Brown (antenna) H blu blue nero black verde green rosso red arancio orange blu / bianco b lue / white nero / bianco b lack / white bianco white nero black verde - green grigio - gray nero - black blu blue nero black Multivalvola Multivalve Sensore livello carburante Fuel level sensor 1 cilindro 1 st cylinder F Sensore temperatura e pressione gas Gas temperature and pressure sensor 14/14

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) File: A4_18_01_AVJ_K_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo BOSCH dritto(cod. 612 326 001) Serbatoi consigliati: toroidale

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MERIVA_16_06_Z16XEP_Lm_G_002

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MERIVA_16T_06_Z16LET_Lb_G_000

Dettagli

KIT LPG OPEL ASTRA 1.6 Z16XEP completo 604 700 206. Programma in centralina: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_1311_001

KIT LPG OPEL ASTRA 1.6 Z16XEP completo 604 700 206. Programma in centralina: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_1311_001 SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ASTRA_16_06_Z16XEP_Lm_G_002

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ALTEA_16_05_BSE_Lm_G_001

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS METANO cilindri turbo (cod. 60 807 000) File: C200K_20_97_9_K_M_xxx_xxx Cablaggio iniettori cilindri tipo BOSCH dritto (cod. 612 326 001) Variatore d anticipo STAP 100

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MATERIALE OCCORRENTE:

Dettagli

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95

TIPO VEICOLO: Fiat Ulysse 2.0 8V TIPO INIEZIONE: Multipoint Marelli 8P 22 SIGLA MOTORE: RFU 89kW ANNO DI FABBRICAZIONE: 05/95 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS GPL 4 cilindri (Cod. 604702000 ) File: Ulysse_20_95_000_G_00.S9 Emulatore LR 25 (Cod. 62807000) Safety relay (Cod. 628042000) Serbatoi consigliati (toroidale lt. 50 Ø 220

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MATIZ_08_05_A08S3_Ls_G_000

Dettagli

Kit installazione Daihatsu Terios 1.3 LPG 604 700 124 Programma centralina: TERIOS_13_05_K3_Ls_G_1311_002

Kit installazione Daihatsu Terios 1.3 LPG 604 700 124 Programma centralina: TERIOS_13_05_K3_Ls_G_1311_002 SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: TERIOS_13_05_K3_Ls_G_003

Dettagli

ANNO DI FABBRICAZIONE: 12/01

ANNO DI FABBRICAZIONE: 12/01 SIL MOTORE: 111955 120 kw OMOLOZIONE: 2001/1/CE [E3] MTERILE OCCORRENTE: Kit OMES PL 4 cilindri turbo (cod. 604 744 000) ile: C200K_20_01_955_K xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo OSCH dritto(cod.

Dettagli

X SERVOSTERZO X ABS X CAMBIO MANUALE 6 MARCE + RM X CLIMATIZZATORE START AND STOP CAMBIO AUTOMATICO X INIEZIONE DIRETTA

X SERVOSTERZO X ABS X CAMBIO MANUALE 6 MARCE + RM X CLIMATIZZATORE START AND STOP CAMBIO AUTOMATICO X INIEZIONE DIRETTA data : 14/05/2012 SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: LRxID_12T_10_CBZA_Lss-A_G_001

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO PORSCHE CAYENNE DFI 3.600cc 24v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 79 Sigla Motore: A16DMS Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V Anno: dal 2005 kw: 53 Sigla Motore: B12S1 Iniezione: elettronica multipoint Kemsco Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET KALOS 1.2i 8V I kit sono sprovvisti

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEAS PL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: STILO_6_03_5NF_Lm 800_003 (si consiglia di utilizzare esclusivamente questo file abbinato al firmware LRE84_LAN#00800) Cablaggio esclusione

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ZAFIRA_18_06_Z18XER_Lm_G_000

Dettagli

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS

AVVERTENZE Oltre alla presente scheda d'installazione consultare il Manuale Componenti e Installazione OMEGAS MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEAS PL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: 5_14_03_0E3_L xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri tipo Bosch (cod. 61 36 001) Serbatoi consigliati: cilindrico lt.45/48 Ø 0 x 600

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FAST A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V Station Wagon (Euro 4) Anno: dal 2005 kw: 89 Sigla Motore: F18D3 Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT 24 MY07 GPL Suzuki Splash 1.2i 63 kw cod. istruzione cod. kit

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Hyundai Veloster 1591 cm 3 103 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V Anno: 1996 kw: 83 Iniezione: elettronica multipoint Hitachi Accensione: elettronica digitale a distribuzione statica Kit base

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Kia Sportage. Euro 5. cod. istruzione FSG000027R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Kia Sportage. Euro 5. cod. istruzione FSG000027R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 0172 4860140 Fax +9 0172 48827 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Kia Sportage 1591 cm 99 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: LOGAN_16_07_K7MF7_Lm_G_002

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: FABIA_14_05_BKY_Ls_G_000

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Caddy. 1.2i 77 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG000022R/A cod. kit 09SQ4S000003GH

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Caddy. 1.2i 77 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG000022R/A cod. kit 09SQ4S000003GH M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 2062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 072 486040 Fax +39 072 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Caddy.2i 77 kw Euro 5 cod. istruzione cod. kit 09SQ4S000003GH

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ROOMSTER_16_06_BTS_Lm_G_001

Dettagli

X SERVOSTERZO X CLIMATIZZATORE X CAMBIO MANUALE 5 MARCE + RM CAMBIO AUTOMATICO

X SERVOSTERZO X CLIMATIZZATORE X CAMBIO MANUALE 5 MARCE + RM CAMBIO AUTOMATICO SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: LEON_14_07_BXW_Ls_G_000

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: N-FABIA_16_07_BTS_Lm_G_000

Dettagli

Lovato LPG sequential injection system

Lovato LPG sequential injection system Lovato LPG sequential injection system Caratteristiche generali Il sistema Easy Fast è adatto alla conversione delle vetture: EURO,, 3 e 4 Cilindrate comprese tra 860 e 5500 cc Motori Turbo da 380cc a

Dettagli

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3

manuale per l installatore - 1/3 tipologie d installazione - 2/3 manuale del software - 3/3 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 06 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +9 07 486040 Fax +9 07 4887 manuale per l installatore - / tipologie d installazione - / manuale del software - / Sequent con / e riduttore Genius

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw

MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw MANUALE DI INSTALLAZIONE Kia Sportage 1.6 G4FD 99 Kw Attenzione: EMER S.p.A. segnala che se si aggiorna la centralina benzina a seguito di interventi della rete ufficiale o di terze parti non si garantisce

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU CHRYSLER PT CRUISER 2.0i 16V Euro 3 98/69/CE/A GUIDA A SINISTRA CAMBIO AUTOMATICO 2 4 ARIA CONDIZIONATA IDRO GUIDA LATO AIR BAG GUIDA LATO

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: MERIVA_14_06_Z14XEP_Ls_G_003

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: N-TWINGO_12_07_D4FJ7_Ls_G_002

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: ALTEA-XL_16_06_BSE_Lm_G_002

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: SIRION_10_05_1KR_Ls_G_001

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema SX4 2/4WD. 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG0515110/A cod.

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema SX4 2/4WD. 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw. Euro 5. cod. istruzione FSG0515110/A cod. M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL SX4 2/4WD 1.5i 82 kw/1.6i 88 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Sommario 1.0 Consigli generali... pag. 4 2.0 Caratteristiche del sistema ad iniezione gassosa FAST... pag. 5 2.1 Descrizione dell impianto... pag. 5 2.2 Principio di funzionamento...

Dettagli

Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M. Daewoo

Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M. Daewoo Emer S.p.A. Via G.Bormioli n 19 27030 S.Eufemia (BS) Italy Tel:030-2510391 Fax:0002510302 Web: www.emer.it E-mail: commerciale@emer.it Manuale di Installazione N 08 Type:Bluesky/Venice Dati tecnici: G.M.

Dettagli

MATERIALE OCCORRENTE:

MATERIALE OCCORRENTE: SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R 115: INSIGNIA_16T_09_A16LET_Lb_G_003

Dettagli

SCHEMA GENERALE IMPIANTO JTG ICOM

SCHEMA GENERALE IMPIANTO JTG ICOM ISTR.0047 Rev.6 Pagina 1 di 34 SCHEMA GENERALE ICOM REGOLATORE DI PRESSIONE UNITA DI SCAMBIO SELETTORE CARBURANTE E INDICATORE DI LIVELLO PRESA CARICA FILTRO DI CARICA GRUPPO INIEZIONE GPL CABLAGGIO AL

Dettagli

Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PAN-EVO, riduttore Genius MB - Genius MAX

Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PAN-EVO, riduttore Genius MB - Genius MAX M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 Cherasco (Cn) Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 593113 Tipologie d installazione Schema di assemblaggio PAN EVO Schema elettrico generale Iniettori PANEVO, riduttore

Dettagli

H I07 GPL METANO. High Performance Injection system MANUALE INSTALLAZIONE. MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18

H I07 GPL METANO. High Performance Injection system MANUALE INSTALLAZIONE. MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18 H I07 High Performance Injection system GPL METANO IT MANUALE INSTALLAZIONE MIS004it Rel01 Copyright Emmegas 20/10/2009 1 / 18 CAPITOLO 1: PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO SISTEMA SEQUENZIALE HPI07 1.1 DESCRIZIONE

Dettagli

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA

SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA SISTEMA SEQUENZIALE FASATO SEQUENTIAL FUEL SYSTEM GPL / METANO MANUALE DI INSTALLAZIONE - SISTEMA 19/06/2007 Rev. 02 Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 1.6i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 1.6i 16V R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU FIT RVO - RV 1.6i 16V GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE IDRO GUID LTO IR G GUID nno: 1998 kw: 76 Sigla motore: 182 4.000 Iniezione: elettronica multipoint

Dettagli

1 INTRODUZIONE EASYJET è un sistema di conversione gas, ad iniezione sequenziale, progettato per alimentare autoveicoli con GPL o metano allo stadio gassoso. Può essere utilizzato sia per sistemi full

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione llarme acustico HYUNDI I20 m.y.2015 vettura verificata il 01/2015 allarme Cat. LOCLLRMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Honda CB1000r 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT A GPL SU FORD MONDEO 1.8i

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT A GPL SU FORD MONDEO 1.8i R 1 3 ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM SEQUENT GPL SU FORD MONDEO 1.8i TTENZIONE Informazioni provenienti da fonti diverse segnalano la criticità del motore Ford Mondeo 1.8i nei confronti dell alimentazione

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO FIAT GRANDE PUNTO 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Suzuki Gsxr 1000 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE Gennaio 1976 fascia in plastica rigata nera tra i gruppi ottici posteriori nuova leva del freno a mano Marzo 1976 nuova guarnizione di fissaggio alla scocca

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU OPEL ASTRA 1.4i 16V - ASTRA 1.

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU OPEL ASTRA 1.4i 16V - ASTRA 1. R 1 3 TTENZIONE VETTURE CON MPPTURE DIFFERENTI ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU OPEL STR 1.4i 16V - STR 1.6i 16V Euro 2 96/69/CE GUID SINISTR CMIO 2 4 MNULE S RI CONDIZIONT IDRO GUID

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FORD FIESTA 1.2i 16V (cm 3 1242)

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FORD FIESTA 1.2i 16V (cm 3 1242) ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU FORD FIEST 1.i 16V (cm 14) nno: 1997* kw: 55 Sigla Motore: DH - Zetec-S Iniezione: elettronica multipoint sequenziale ccensione: elettronica Kit base

Dettagli

Romano Injection System 01/11/2013 Rev. 0

Romano Injection System 01/11/2013 Rev. 0 LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System E 01/11/2013 Rev. 0 LPG and CNG systems for vehicles Romano Injection System E La centralina Romano E è un sistema sequenziale fasato di ultima

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Mercedes-Benz CLASSE B W 246 N.B. Per permettere la selezione del corretto SETUP MODULO, è necessario aggiornare il programmatore all ultima revisione SW presente

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/14 Istruzioni di montaggio Descrizione del prodotto beep&park è un sistema d assistenza alla guida, che segnala al conducente la presenza di ostacoli davanti o dietro al veicolo, facilitando così le

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 80 16V (cm 3 1242)

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT BRAVO - BRAVA 80 16V (cm 3 1242) ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJETION GPL SU FIT RVO - RV 80 6V (cm ) nno: 998 kw: 60 Sigla Motore: 8.000 Iniezione: elettronica multipoint osch M.5.5 ccensione: elettronica integrata Kit base

Dettagli

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso.

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso. GRIDO TNT MOTOR MANUBRIO 01 STRUMENTAZIONE 19 FORCELLA ANTERIORE 02 FARO ANTERIORE 20 RUOTA ANTERIORE 03 FARO POSTERIORE 21 FRENO ANTERIORE 04 PARTI ELETTRICHE 22 MARMITTA 05 PEDALINA AVVIAMENTO 23 FILTRO

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98

TIPO VEICOLO: SKODA OCTAVIA 1.6 TIPO INIEZIONE: Multipoint Bosch Simons SIGLA MOTORE: AEH - AHL - AKL ANNO DI FABBRICAZIONE: 9/98 MATERIALE OCCORRENTE: Kit IGS 4 cilindri (Cod. 604702000) File: Octavia_16_98_74kW_G_006.s19 Emulatore LR 25 (Cod. 628071000) Serbatoi consigliati (toroidale lt.57 Ø 220 x 650 - cilindrico lt. 80 Ø 360

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO VW PASSAT SW FSI 1.6cc 16v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

Nota: Potete rilevare tutti i componenti alternativi ammessi dall allegato 2.17 del MANUALE.

Nota: Potete rilevare tutti i componenti alternativi ammessi dall allegato 2.17 del MANUALE. SCHEDA N : SISTEMA: NOME COSTRUTTORE: TIPO DEL VEICOLO: MODELLO / CILINDRATA: CATEGORIA DEL VEICOLO: TIPO DI INIEZIONE: SIGLA MOTORE / POTENZA: NORMATIVA ANTINQUINAMENTO: APPROVAZIONE R115: EPICA_20_06_X20D1_Lm_G_1600_000

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema. 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw. Euro 5. (vettura DOEM) cod. istruzione FSG050059/A

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema. 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw. Euro 5. (vettura DOEM) cod. istruzione FSG050059/A M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Spark 1.0i 48 kw/1.2i 59 kw Euro 5 (vettura DOEM)

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO

Manuale d installazione TARTARINI AUTO Manuale d installazione TARTARINI AUTO DACIA LOGAN 1.400cc 8v Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24 00 E-mail: info@tartariniauto.it

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Ducati 848 EVO 2011 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it

Via Generale Enrico Reginato 5, 31100 Treviso ( Italia ) - P. IVA: IT03157040241 info@prince-gpl.it - www.prince-gpl.it LA DITTA PRINS AUTOGASSYSTEMEN B.V. VIENE RAPPRESENTATA IN ITALIA DALL IMPORTATORE ESCLUSIVO: GPL Doctor Italia srl Generale Il VSI della PRINS AUTOGASSYSTEMEN b.v. è un sistema ad iniezione gassosa sequenziale

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 308 model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2

Boiler Elektro. Istruzioni di montaggio Pagina 2 Boiler Elektro Istruzioni di montaggio Pagina Boiler Elektro (boiler elettrico) Indice Simboli utilizzati... 11 Modello... 11 Istruzioni di montaggio 4 Istruzioni di montaggio Scelta della posizione e

Dettagli

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1.

ATTENZIONE VETTURE CON MAPPATURE DIFFERENTI. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1. TTENZIONE VETTURE CON MPPTURE DIFFERENTI ISTRUZIONI DI MONTGGIO SISTEM FLYING INJECTION GPL SU VOLVO V40 1.6i 16V - 1.8i 16V nno: 1996 kw: 1.6i 16V = 77-1.8i 16V = 85 Sigle Motore: 1.6i 16V = 4164S - 1.8i

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011.

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. L'installazione di questo antifurto è facilitata dal fatto che la sirena è collegata alla centralina tramite connessione radio

Dettagli

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Scheda tecnica Allarme acustico SKODA OCTAVIA m.y. 2011 Vettura verificata il 07/2011 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA 1.8i 16V (berlina e station wagon) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET NUBIRA.8i 6V (berlina e station wagon) Anno: dal 2005 kw: 90 Sigla Motore: T8SED Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione:

Dettagli

Schemi Tecnici Schémas Techniques Technical Drawings

Schemi Tecnici Schémas Techniques Technical Drawings I MANUALE INSTALLAZIONE E REGOLAZIONE Lambda Control System/2 190177440/0 Via Fratelli Cervi 75/2 42100 Reggio Emilia ITALY Tel. +39/(0)522/382.678 - Fax +39/(0)522/382.906 E-mail: info@landi.it - Internet

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/9 Istruzioni di montaggio Componenti del kit : 1. ECU (centralina elettronica) 2. Videocamera + cavo 3. Correttori d angolo per videocamera 4. Altoparlante + cavo 5. Schermo 6. Supporto schermo + cavo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i Anno: dal 2005 kw: 46 Sigla Motore: ---- Iniezione: elettronica multipoint (Ecu 2 connettori) Accensione: elettronica MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT A GPL SU CHEVROLET MATIZ 1.0i I kit sono sprovvisti

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

softest & softest plus

softest & softest plus DIMENSIONE SPORT softest & softest plus CONTROLLO SONDA LAMBDA, PRESSIONE TURBO, % INIEZIONE DIMENSIONE SPORT s.r.l. via Pontestura, 122-15020 CAMINO (AL) tel. 0142/469373 - fax 0142/469533 http://www.dimsport.it

Dettagli