MANUALE di ISTRUZIONI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE di ISTRUZIONI"

Transcript

1 1 MANUALE di ISTRUZIONI

2 2 L ORA NEL MONDO Tutti gli strumenti di misura vengono ideati per eseguire la misura e la lettura di una data grandezza fisica. Per misurare la lunghezza di un oggetto si userà il metro, ma se le dimensioni sono molto piccole si userà un calibro. Nel campo della misura del tempo gli orologi tradizionali danno l ora, i minuti e i secondi. Ma se si vuole misurare il tempo di una prestazione atletica si useranno i cronometri che danno i decimi, i centesimi e a volte i millesimi di secondo. Noi abbiamo creato uno strumento di misura per leggere l ora in tutto il mondo senza fare nessuna operazione meccanica né nessun calcolo. E come tutti gli strumenti di misura, anche questo orologio ha bisogno delle istruzioni per l uso. Ricordiamo alcune informazioni, tratte dalle norme di convenzioni internazionali che regolano l orario nel mondo, utili per l uso corretto di un orologio world timer. il mondo è diviso in 360 meridiani, uno per ogni grado. il meridiano 0 passa per Greenwich (London). il meridiano 180 passa per Auckland (New Zealand), agli antipodi di London. mediamente all arco di 15 è assegnato un fuso orario ovvero un ora. verso oriente, rispetto a Greenwich, i meridiani hanno un segno + e per ogni arco di 15 si aggiunge un ora rispetto all orario di Greenwich (il giorno è più vecchio). verso occidente, rispetto a Greenwich, i meridiani hanno un segno - e per ogni arco di 15 si sottrae un ora rispetto all orario di Greenwich (il giorno è più giovane). ci sono paesi che hanno un solo fuso orario e paesi che hanno più fusi orari. ogni fuso orario è rappresentato da una città o da un paese. il giorno ufficiale inizia e finisce ad Auckland. nel singolo fuso la data cambia un minuto dopo le 12 PM, ovvero le 00,01 AM. le città che sono sui meridiani agli antipodi hanno una differenza di orario di 12 ore, es: London meridiano 0 ore 10,00 Am, Auckland meridiano 180 ore 10,00 PM. alcuni paesi che stanno sullo stesso meridiano a volte hanno orari diversi, per convenzione e/o per motivi geopolitici.

3 3 DESCRIZIONE DELL OROLOGIO La corona posta a sinistra sulla cassa, corona delle città, è usata per settare la città di riferimento. La corona posta a destra sulla cassa, corona del tempo, è usata per settare l ora e i minuti nella città di riferimento e di conseguenza in tutti i paesi del mondo. Il quadrante è composto da tre dischi concentrici. Quello esterno, disco dei fusi orari, ha le informazioni relative alle città e/o ai vari paesi. Durante il funzionamento è fermo. Le città, collocate all interno di ogni singolo settore, hanno un orario che differisce di 12 ore. Es: London 10,00 AM, Auckland 10,00 PM. Due dischi, al posto delle sfere dei minuti e delle ore, ruotano in senso orario come in un orologio tradizionale e sono settabili con la relativa corona del tempo. Il disco grande o disco delle ore, completerà un giro in 12 ore. Il disco piccolo o disco dei minuti, completerà un giro in 60 minuti Al centro del quadrante in modo fisso si trova un marcatore in corrispondenza del quale si leggono i minuti.

4 4 SETTAGGIO DELLA CITTÀ DI RIFERIMENTO E DELL ORA 1. Per città di riferimento si intende la città in cui si vive. Questa viene settata solo una volta e posta a mezzogiorno per poter sfruttare tutte le potenzialità dell orologio e rendere più comoda la lettura dell ora locale. 2. Ruotare, senza estrarre, la corona delle città (quella in alto a sinistra) e settare la città di riferimento a mezzogiorno. Ruotando la corona, sia in senso orario che in senso antiorario, si sentirà un leggero clock che centra perfettamente la città. Questo disco resterà fermo durante tutto il normale funzionamento dell orologio. 3. Estrarre la corona del tempo (quella di destra) e ruotare il disco ore e il disco minuti come due sfere di un normale orologio a lancette, la loro rotazione è coordinata. 4. Ruotare la corona in senso orario fino a che l ora indicata dal numero sia posizionata nel settore della città di riferimento e i minuti siano quelli in corrispondenza del marcatore. 5. Spingere e chiudere la corona del tempo. Da questo momento potete leggere l ora in qualunque parte del mondo senza fare nessuna ulteriore operazione.

5 5 INDICAZIONI PER UNA FACILE LETTURA DELL ORA 1. I dischi ruotano in senso orario, come le lancette di un normale orologio. 2. L ora è indicata dal pallino e dal numero che si trova nel settore delle relative città. 3. I minuti si leggono sempre in corrispondenza del marcatore e sono uguali per tutti i fusi. 4. Quando le ore sono precise, le 9,00 le 10,00 etc.., i pallini si trovano in corrispondenza delle linee che delimitano le città e leggerete, in corrispondenza del marcatore, minuti Alle ore 9,30 alle 10,30 etc.., i pallini delle ore si troveranno perfettamente nella mezzeria del settore. 6. La lettura dell ora e dei minuti fatta in questo modo è una lettura di tipo digitale, caratteristica eccezionale per un orologio che ha un movimento meccanico. 7. L ora della città di riferimento (e solo per quella) si può leggere anche in modo analogico guardando la posizione delle ore 12 e dello 00 minuti come se fossero le estremità delle sfere di un normale orologio. Quando sono le 10,22 leggerete in modo digitale il numero 10 nel settore della città di riferimento e il 22 in corrispondenza del marcatore. Ma se fate attenzione la posizione del segno 12 delle ore è in corrispondenza delle 10 di un normale orologio a lancette e la posizione del segno 00 dei minuti è in corrispondenza del 22 minuti di un normale orologio. 8. La lettura analogica dell ora si può fare per tutte le città stimando la posizione del pallino all interno del settore, come si fa con gli orologi monolancetta. Per una lettura precisa dei minuti si legga sull apposito disco in corrispondenza del marcatore. 9. L ora delle diverse città si legge direttamente nei relativi settori, i minuti saranno indicati dal marcatore. Non è necessario fare nessuna operazione né nessun calcolo.

6 6 10. Per determinare se in una data città l ora è AM o PM basta seguire il colore delle città, disposte in sequenza su una spirale perpetua. In corrispondenza di London e Auckland si cambia colore percorrendo la circonferenza interna o esterna. La sequenza è Roma London Azores Samoa Auckland Noumea. 11. Guardando verso il sud del mondo, ovvero verso mezzogiorno, il sole sorge a sinistra (oriente) e tramonta a destra (occidente). 12. Seguendo i colori e andando in senso antiorario (verso sinistra) si va verso oriente e il giorno diventa più vecchio. 13. Seguendo i colori e andando in senso orario (verso destra ) si va verso occidente e il giorno diventa più giovane. 14. Facciamo un esempio: Abbiamo settato come città di riferimento Roma, dove abitiamo, e sono le 10,20 PM. A New York leggo le 4 e sul marcatore 20 minuti. Seguendo il colore della città di Roma in senso orario, verso destra, il giorno diventa più giovane. A London sono le 9,20 PM, alle Azores sono le 8,20 PM, in Atlantic sono le 7,20 PM. A New York sono le 4,20 PM. Seguendo il colore della città di Roma in senso antiorario, verso sinistra, il giorno diventa più vecchio. Al Cairo sono le 11,20 PM, a Doha sono le 12,20 PM ovvero le 00,20 AM del giorno seguente, a Moscow sono la 1,20 AM del giorno seguente, a Bangkok sono le 4,20 AM del giorno seguente. A New York sono le 4,20 PM dello stesso giorno di Roma.

7 7 15. Nel disco dei fusi si trovano degli asterischi accanto alle città, indicano che in quel fuso si adotta l ora legale: Se l asterisco è a destra, la città è nell emisfero settentrionale ed avrà l ora legale nei mesi tra aprile e ottobre (la loro estate) Se l asterisco è a sinistra, la città è nell emisero meridionale ed avrà l ora legale nei mesi tra ottobre e aprile (la loro estate) Se non c è nessun segno in quel paese non si adotta l ora legale e si avrà quindi l ora solare. 16. La città di riferimento ha l ora legale ( quindi ha un asterisco ), per conoscere l ora negli altri fusi bisogna fare attenzione: Se la città di cui si vuole conoscere l ora ha, anche essa, un asterisco nella stessa posizione della città di riferimento, basta leggere l ora. Se la città di cui si vuole conoscere l ora ha un asterisco in posizione diversa o nessun asterisco allora bisogna sottrarre un ora. 17. La città di riferimento non ha l ora legale ( quindi non ha nessun asterisco): Se la città di cui si vuole conoscere l ora non ha asterischi, basta leggere l ora. Se la città di cui si vuole conoscere l ora ha un asterisco e in quel periodo c è l ora legale bisogna aggiungere un ora.

ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI STANDARD

ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI STANDARD ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI STANDARD Istruzioni per l uso Istruzioni per orologi con movimento al quarzo Quarzo 2 lancette Posizione normale di carica: corona in posizione I, contro la cassa. Messa all

Dettagli

Cartografia, topografia e orientamento

Cartografia, topografia e orientamento Cartografia, topografia e orientamento Mappa tratta dall archivio dei musei vaticani ANVVFC,, Presidenza Nazionale, febbraio 2008 pag 1 Orbita terrestre e misura del tempo Tutti sappiamo che la terra non

Dettagli

DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA

DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA CAL. 4S12 INDICE Pag. AVVIO DELL OROLOGIO... 32 ORA E CALENDARIO ITALIANO PREDISPOSIZIONE DELL ORA E DEL CALENDARIO... 33 DOPPIA INDICAZIONE DELL ORA... 34 DIFFERENZE ORARIE... 36 NOTE SUL FUNZIONAMENTO

Dettagli

1.6 Che cosa vede l astronomo

1.6 Che cosa vede l astronomo 1.6 Che cosa vede l astronomo Stelle in rotazione Nel corso della notte, la Sfera celeste sembra ruotare attorno a noi. Soltanto un punto detto Polo nord celeste resta fermo; esso si trova vicino a una

Dettagli

AVVERTENZE DENOMINAZIONE DELLE PARTI

AVVERTENZE DENOMINAZIONE DELLE PARTI INDICE Pag. CARATTERISTICHE... 94 DENOMINAZIONE DELLE PARTI... 95 CARICA INIZIALE ED AVVIO DELL OROLOGIO... 96 INDICAZIONE DELLA RISERVA DI ENERGIA... 98 CORONA DEL TIPO CON CHIUSURA AD AVVITAMENTO...

Dettagli

L IMMAGINE DELLA TERRA

L IMMAGINE DELLA TERRA L IMMAGINE DELLA TERRA 1 Capitolo 1 L orientamento e la misura del tempo Paralleli e meridiani La Terra ha, grossomodo, la forma di una sfera e dunque ha un centro dove si incontrano gli infiniti diametri.

Dettagli

I contatori di casa. Come utilizzarli per conoscere i nostri consumi. di Ruggero Da Ros settembre 2013. 1. I contatori

I contatori di casa. Come utilizzarli per conoscere i nostri consumi. di Ruggero Da Ros settembre 2013. 1. I contatori 1 I contatori di casa Come utilizzarli per conoscere i nostri consumi di Ruggero Da Ros settembre 2013 1. I contatori Con il progresso sono aumentate le comodità. Prima l acqua si prendeva nel pozzo, la

Dettagli

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale L Osservatorio di Melquiades Presenta OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale Il Sole, le ombre e il tempo Domande guida: 1. E possibile l osservazione diretta del Sole? 2. Come è possibile determinare

Dettagli

Punti cardinali Bussola Di giorno Di notte Ricapitolando. A caccia del Nord. L orientamento di giorno e di notte. Daniela Cirrincione

Punti cardinali Bussola Di giorno Di notte Ricapitolando. A caccia del Nord. L orientamento di giorno e di notte. Daniela Cirrincione L orientamento di giorno e di notte Daniela Cirrincione INAF - Osservatorio Astronomico di Palermo G. S. Vaiana 15 maggio 2011 Punti cardinali I punti cardinali sono dei punti di riferimento che indicano

Dettagli

LA FORMA DELLA TERRA

LA FORMA DELLA TERRA LA FORMA DELLA TERRA La forma approssimativamente sferica della Terra può essere dimostrata con alcune prove fisiche, valide prima che l Uomo osservasse la Terra dallo Spazio: 1 - Avvicinamento di una

Dettagli

unità A3. L orientamento e la misura del tempo

unità A3. L orientamento e la misura del tempo giorno Sole osservazione del cielo notte Stella Polare/Croce del sud longitudine in base all ora locale Orientamento coordinate geografiche latitudine altezza della stella Polare altezza del Sole bussola

Dettagli

PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA

PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA PROPULSORE A FORZA CENTRIFUGA Teoria Il propulsore a forza centrifuga, è costituito essenzialmente da masse rotanti e rivoluenti attorno ad un centro comune che col loro movimento circolare generano una

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

COM È FATTA UNA MERIDIANA

COM È FATTA UNA MERIDIANA COM È FATTA UNA MERIDIANA L orologio solare a cui noi comunemente diamo il nome di meridiana, in realtà dovrebbe essere chiamato quadrante; infatti è così che si definisce il piano su cui si disegnano

Dettagli

Cpia di Lecce. Le coordinate geografiche

Cpia di Lecce. Le coordinate geografiche Cpia di Lecce Le coordinate geografiche Forma della Terra La Terra è sferica Per la sua rappresentazione si usa il globo o mappamondo Meridiani e paralleli sono linee immaginarie usate dai geografi per

Dettagli

Lezione 2: come si descrive il trascorrere del tempo

Lezione 2: come si descrive il trascorrere del tempo Lezione 2 - pag.1 Lezione 2: come si descrive il trascorrere del tempo 2.1. Il tempo: un concetto complesso Che cos è il tempo? Sembra una domanda tanto innocua, eppure Sembra innocua perché, in fin dei

Dettagli

2 hands. impostazione dell ora

2 hands. impostazione dell ora guida all uso 2 hands 1. estrarre la corona in posizione 2 (l orologio si arresta) 2. ruotare la corona in senso orario fino a ottenere l ora corretta 3. premere la corona riportandola in posizione 1 3

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEGLI OROLOGI DIGITALI

GUIDA ALL UTILIZZO DEGLI OROLOGI DIGITALI GUIDA ALL UTILIZZO DEGLI OROLOGI DIGITALI A.N. Ilaria Olivo L'orologio da gara fece la sua comparsa per la prima volta nel torneo di Londra del 1883, in cui un orologio meccanico sostituì le scomode e

Dettagli

QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO

QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO QUELL ATTIMO INFINITAMENTE SIMMETRICO Illustrazione di Matteo Pericoli 2002 Lui. Onroignoub! Lei. Come dice, scusi? Lui. Ouroignoub. Ah, mi perdoni. Buongiorno. Credevo che si fosse tutti d accordo a parlare

Dettagli

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse!

TEMPO TEMPO. Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! TEMPO Oggi la maestra ha chiesto ai bambini e alle bambine di pensare a una frase con la parola tempo. Quante idee diverse! OGGI IL TEMPO È BRUTTO. PER FARE QUESTO DISEGNO HO IMPIEGATO TANTO TEMPO. TANTO

Dettagli

Impariamo adesso a dare un senso alle nostre misure e a valutare gli errori in cui possiamo cadere utilizzando i vari strumenti di misura

Impariamo adesso a dare un senso alle nostre misure e a valutare gli errori in cui possiamo cadere utilizzando i vari strumenti di misura Capitolo 4 Il senso della Misura Impariamo adesso a dare un senso alle nostre misure e a valutare gli errori in cui possiamo cadere utilizzando i vari strumenti di misura Indice del capitolo 4.1 Unità

Dettagli

1 Gli effetti della forza di Coriolis

1 Gli effetti della forza di Coriolis LA FORZA DI CORIOLIS di Giulio Mazzolini 2012 1 Gli effetti della forza di Coriolis È un effetto noto che i venti nell emisfero nord deviano sempre verso destra, invece nell emisfero sud deviano sempre

Dettagli

Affinché lei possa conoscere meglio il suo nuovo orologio, la invitiamo a leggere le istruzioni per un suo corretto utilizzo e manutenzione.

Affinché lei possa conoscere meglio il suo nuovo orologio, la invitiamo a leggere le istruzioni per un suo corretto utilizzo e manutenzione. Grazie e congratulazioni per il suo nuovo orologio Emporio Armani Swiss Made. Lei ha acquistato un orologio davvero sofisticato, progettato per essere all avanguardia in quanto a precisione e resistenza

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta. Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta

Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta. Scegli per ciascuna risposta l'alternativa corretta ERIICA La Terra e la Luna Cognome Nome Classe Data I/1 ero o also? L eclisse di Sole è dovuta all ombra della Luna che si proietta sulla Terra Durante un eclisse di Sole la Luna può oscurare il Sole anche

Dettagli

http://www.horlogerie-suisse.com 1

http://www.horlogerie-suisse.com 1 Nozioni generali. Gli orologi-calendario hanno lo scopo di visualizzare automaticamente la data e l'ora simultaneamente. Generalmente indicano i giorni, i mesi e il calendario mensile, cioè l'insieme di

Dettagli

GLI ANGOLI. Ricordiamo insieme: ogni volta che una linea spezzata, chiusa o aperta, cambia orientamento si forma un angolo.

GLI ANGOLI. Ricordiamo insieme: ogni volta che una linea spezzata, chiusa o aperta, cambia orientamento si forma un angolo. GLI ANGOLI Ricordiamo insieme: ogni volta che una linea spezzata, chiusa o aperta, cambia orientamento si forma un angolo. A. Osserva questa linea spezzata aperta e continua tu a colorare gli angoli, come

Dettagli

Tratto dal saggio di Alessando Scandella Come si leggono le Meridiane e gli Orologi Solari

Tratto dal saggio di Alessando Scandella Come si leggono le Meridiane e gli Orologi Solari Tratto dal saggio di Alessando Scandella Come si leggono le Meridiane e gli Orologi Solari Gli orologi solari rappresentano una piacevole evasione dal mondo tecnologico e l'immersione in una nuova dimensione,

Dettagli

TEST TECNICO PER ALLIEVO UFFICIALE DI COPERTA

TEST TECNICO PER ALLIEVO UFFICIALE DI COPERTA TEST TECNICO PER ALLIEVO UFFICIALE DI COPERTA 1. Quale strumento risulta determinante per calcolare la longitudine? A Sestante X Cronometro C Orologio D Barometro 2. Tipologia di Errori nelle misure di

Dettagli

Funzioni avanzate e guida alle funzioni. Italiano

Funzioni avanzate e guida alle funzioni. Italiano Funzioni avanzate e guida alle funzioni Funzioni avanzate e guida alle funzioni Questo libretto contiene le istruzioni per l uso delle funzioni aggiuntive (principalmente sul modello con la ghiera girevole

Dettagli

Tourbillon ZENITH - Tre conquiste in orologeria. Tourbillon ZENITH. orologeria

Tourbillon ZENITH - Tre conquiste in orologeria. Tourbillon ZENITH. orologeria Tourbillon ZENITH - Tre conquiste in orologeria Tourbillon ZENITH Tre conquiste in orologeria Tourbillon ZENITH - Tre conquiste in orologeria La fabbricazione di un tourbillon è una delle imprese più difficili

Dettagli

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra Il calore del sole e le fasce climatiche della terra 1 Il sole trasmette energia e calore alla terra. Ma, dato che la terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un

Dettagli

ITALIANO MOvIMeNTO di caricamento AuTOMATIcO Importante:

ITALIANO MOvIMeNTO di caricamento AuTOMATIcO Importante: ITALIANO NOTA: Vari modelli della collezione Emporio Armani Orologi sono muniti di un pulsante avvitato. Se cercate di estrarre il pulsante per fissare l ora o la data e non ci riuscite facilmente, dovrete

Dettagli

1. Caratteristiche 2. Prima dell uso Si raccomanda che l orologio sia ricaricato ogni giorno.

1. Caratteristiche 2. Prima dell uso <Uso corretto di questo orologio> Si raccomanda che l orologio sia ricaricato ogni giorno. Italiano Funzionamento della corona Modelli equipaggiati con copertura della corona Inserire la vostra unghia tra la cassa e la copertura della corona

Dettagli

ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI

ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI L orologio acquistato è compreso in uno dei seguenti sei tipi di orologi analogici, al quarzo o meccanici. Per poter utilizzare l orologio al

Dettagli

ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI

ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI ISTRUZIONI PER GLI OROLOGI ANALOGICI, AL QUARZO E MECCANICI L orologio acquistato è compreso in uno dei seguenti sei tipi di orologi analogici, al quarzo o meccanici. Per poter utilizzare l orologio al

Dettagli

Aiguille des secondes Seconds hand Sekundenzeiger Lancetta dei secondi Aguja de segundos Ponteiro dos segundos Секундная cтрелка

Aiguille des secondes Seconds hand Sekundenzeiger Lancetta dei secondi Aguja de segundos Ponteiro dos segundos Секундная cтрелка Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка 1 Compteur des heures du chronographe Chronograph s hours totalizer Chronograph-Stundenzähler

Dettagli

Corso di controllo numerico (Cnc iso)

Corso di controllo numerico (Cnc iso) Corso di controllo numerico (Cnc iso) A cura di Ferrarese Adolfo. - Copyright 2007 - Ferrarese Adolfo - Tutti i diritti riservati - 1 Prefazione: Il corso si articola in 8 sezioni: 7 lezioni più un'ampia

Dettagli

RAPPRESENTARE LA TERRA

RAPPRESENTARE LA TERRA VOLUME 2 CPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITLINE RPPRESENTRE L TERR 1. Paroe per capire a fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: panisfero... paraeo... meridiano... equatore...

Dettagli

TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA. 04-09-2014 XXIV Corso di Alpinismo A1

TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA. 04-09-2014 XXIV Corso di Alpinismo A1 Club Alpino Italiano - Sezione di Bozzolo TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA TOPOGRAFIA E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA Cenni di geodesia e topografia Cartografia Lettura ed interpretazione delle carte

Dettagli

Parte Prima: 1. Allineamento del Cannocchiale Polare 2. Determinazione dell Indice del Meridiano 3. Stazionamento del Telescopio

Parte Prima: 1. Allineamento del Cannocchiale Polare 2. Determinazione dell Indice del Meridiano 3. Stazionamento del Telescopio 1 Star Party Parco Faunistico del Monte Amiata Conferenza Ottimizzare il Telescopio di Carlo Martinelli 1 Parte Prima: 1. Allineamento del Cannocchiale Polare 2. Determinazione dell Indice del Meridiano

Dettagli

SISTEMI DI RIFERIMENTO E PROIEZIONI

SISTEMI DI RIFERIMENTO E PROIEZIONI SISTEMI DI RIFERIMENTO E PROIEZIONI Esistono 3 tipi di dati: 1- Dati tabellari (informativi) 2- Dati geometrici (territoriali) 3- Dati geometrici e tabellari (informativi territoriali) La localizzazione

Dettagli

OROLOGI SOLARI: 26/03/2005 Ing. Mauro Maggioni

OROLOGI SOLARI: 26/03/2005 Ing. Mauro Maggioni OROLOGI SOLARI: ASTRONOMIA e ARTE 26/03/2005 Ing. Mauro Maggioni IL SOLE e le OMBRE - Durante il corso del giorno il Sole compie un tragitto apparente nel cielo - Ciò significa che è possibile relazionare

Dettagli

Istruzioni d uso. Set chiave Lünette

Istruzioni d uso. Set chiave Lünette Istruzioni d uso Set chiave Lünette Istruzioni d uso - Set chiave Lünette Il set chiave Lünette è composto da: chiave della lünette, panca di lavoro, uno spillo, un O-Ring e la batteria. Con questa chiave

Dettagli

Cenni di geografia astronomica. Giorno solare e giorno siderale.

Cenni di geografia astronomica. Giorno solare e giorno siderale. Cenni di geografia astronomica. Tutte le figure e le immagini (tranne le ultime due) sono state prese dal sito Web: http://www.analemma.com/ Giorno solare e giorno siderale. La durata del giorno solare

Dettagli

CONGRATULAZIONI PER L ACQUISTO DEL VOSTRO NUOVO OROLOGIO NAUTICA SVILUPPATO CON TECNOLOGIA ELETTRONICA AVANZATA, IL MOVIMENTO È PRODOTTO CON

CONGRATULAZIONI PER L ACQUISTO DEL VOSTRO NUOVO OROLOGIO NAUTICA SVILUPPATO CON TECNOLOGIA ELETTRONICA AVANZATA, IL MOVIMENTO È PRODOTTO CON CONGRATULAZIONI PER L ACQUISTO DEL VOSTRO NUOVO OROLOGIO NAUTICA SVILUPPATO CON TECNOLOGIA ELETTRONICA AVANZATA, IL MOVIMENTO È PRODOTTO CON COMPONENTI DELLA MIGLIORE QUALITÀ E ALIMENTATO DA UNA BATTERIA

Dettagli

INDICE ENGLISH ITALIANO. Pag.

INDICE ENGLISH ITALIANO. Pag. INDICE ENGLISH Pag. CARATTERISTICHE... 94 DENOMINAZIONE DELLE PARTI... 95 USO... 97 LETTURA DELL INDICAZIONE DELLA RISERVA DI ENERGIA... 115 PER MANTENERE LA QUALITÀ DELL OROLOGIO... 117 LUOGHI E CONDIZIONI

Dettagli

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento!

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento! GIOCHI MATEMATICI 1 I PALLONCINI NUMERICI Inserisci nei palloncini i numeri da 1 a 6 in modo che la somma su ogni lato sia uguale a 10. GIOCHI MATEMATICI 2 IL QUADRATO NUMERICO Disponi i numeri da 1 a

Dettagli

ISTRUZIONI & GARANZIA. Clubmaster SPORT

ISTRUZIONI & GARANZIA. Clubmaster SPORT ISTRUZIONI & GARANZIA Clubmaster SPORT ISTRUZIONI L orologio BRISTON deve essere sottoposto a una manutenzione regolare per garantire un buon funzionamento. Gli intervalli tra gli interventi variano in

Dettagli

Eratostene e la misura della Terra

Eratostene e la misura della Terra tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Eratostene e la misura della Terra prodotto da Reinventore con il contributo del MIUR

Dettagli

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado. Risposta A). Il triangolo ABC ha la stessa altezza del triangolo AOB ma base di lunghezza doppia (il diametro

Dettagli

CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE

CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE Consideriamo adesso un corpo esteso, formato da più punti, e che abbia un asse fisso, attorno a cui il corpo può ruotare. In questo caso l

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO CUERI FERRRI OROLOGI ITRUZIONI PER L UO ommario 1. OELLI 2 O 3 LNCETTE ENZ T al quarzo e automatici Comprende i modelli di orologi Pit Crew (F 101, 134.1), GT-C (F 157.1, 157.2), Red Rev (F 159.1, 164.1),

Dettagli

I MOTI DELLA TERRA NELLO SPAZIO

I MOTI DELLA TERRA NELLO SPAZIO LC23.03.06 I MOTI DELLA TERRA NELLO SPAZIO Prerequisiti: conoscenza del sistema metrico decimale e delle figure geometriche conoscenza del pianeta Terra Obiettivi: studiare i moti che riguardano la Terra

Dettagli

La rappresentazione fornita dalle carte geografiche è:

La rappresentazione fornita dalle carte geografiche è: Le proiezioni geografiche La rappresentazione fornita dalle carte geografiche è: approssimata ridotta simbolica È approssimata perché non è possibile sviluppare su un piano una superficie sferica senza

Dettagli

Insegnare relatività. nel XXI secolo

Insegnare relatività. nel XXI secolo Insegnare relatività nel XXI secolo L ' e s p e r i m e n t o d i H a f e l e e K e a t i n g È il primo dei nuovi esperimenti, realizzato nel 1971. Due orologi atomici sono stati montati su due aerei

Dettagli

Il punto di stazione. Corso di orientamento e Cenni di topografia Dario Tommasi IW0QNL

Il punto di stazione. Corso di orientamento e Cenni di topografia Dario Tommasi IW0QNL Il punto di stazione Abbiamo visto tanti modi per usare la bussola, abbiamo visto come trovare un punto sulla carta e come darne le coordinate, come seguire un percorso, ma la cosa più importante è sapere

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale A. Vespucci

Istituto Comprensivo Statale A. Vespucci Istituto Comprensivo Statale A. Vespucci Via Stazione snc, 89811 Vibo Valentia Marina Tel. 0963/572073 telefax 0963/577046 Cod. mecc. VVIC82600R cod. fiscale 96013890791 Distretto Scol. n. 14 vvic82600r@istruzione.it

Dettagli

1. Il vostro orologio... 473 2. Prima dell uso... 476 Controllo della posizione di riferimento... 478 3. Operazioni di base dell orologio...

1. Il vostro orologio... 473 2. Prima dell uso... 476 Controllo della posizione di riferimento... 478 3. Operazioni di base dell orologio... Indice 1. Il vostro orologio... 473 2. Prima dell uso... 476 Controllo della posizione di riferimento... 478 3. Operazioni di base dell orologio... 480 Ricezione dei segnali radio 4. Ricezione dei segnali

Dettagli

GARANZIA & MANUTENZIONE DELL OROLOGIO. bomberg.ch

GARANZIA & MANUTENZIONE DELL OROLOGIO. bomberg.ch GARANZIA & MANUTENZIONE DELL OROLOGIO bomberg.ch 1 SOMMARIO GARANZIA & ISTRUZIONI PER LA MANUTENZIONE DELL OROLOGIO- (ITALIANO) Garanzia & Manutenzione dell orologio...3 Istruzioni Modello - 1968 - Automatico...4-5

Dettagli

Ragionamento spaziale visivo e percezione

Ragionamento spaziale visivo e percezione 2 Ragionamento spaziale visivo e percezione Serie e analogie figurali! In alcune batterie di test psicoattitudinali sono ampiamente rappresentati i quesiti che propongono un elenco di figure: in alcuni

Dettagli

Museo della pergamena, del libro e del documento d archivio. 6 - La storia della conoscenza

Museo della pergamena, del libro e del documento d archivio. 6 - La storia della conoscenza Museo della pergamena, del libro e del documento d archivio 6 - La storia della conoscenza La misura del tempo Quando gli uomini hanno voluto misurare il tempo, in tutte le epoche e in tutte le parti del

Dettagli

1 Tempo del Sole e tempo degli orologi

1 Tempo del Sole e tempo degli orologi Lucia Corbo e Nicola Scarpel 3SD TEMPO SOLARE E LONGITUDINE 1 Tempo del Sole e tempo degli orologi La durata del giorno solare, cioè il tempo che intercorre tra due passaggi del Sole in meridiano in una

Dettagli

Sole. Instante 0. Rotazione della Terra

Sole. Instante 0. Rotazione della Terra AP 1 Misura della durata del giorno solare Scuola primaria secondo ciclo - MATERIALE OCCORRENTE Un solarscope Un cronometro o un orologio indicante ore, minuti e secondi Un foglio quadrettato (opzionale)

Dettagli

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto.

Il gradino tra l impianto e il trasportatore consente un miglior riconoscimento della posizione della spalla dell impianto. DENTSPLY ITALIA S.r.l. Via Curtatone, 3-00185 Roma Numero verde 800-310333 - Fax: 06 72640322 Corporate: Dentsply International - World Headquarters Susquehanna Commerce Center - 221, W. Philadelphia Street

Dettagli

Andrea Pagano, Laura Tedeschini Lalli

Andrea Pagano, Laura Tedeschini Lalli 3.5 Il toro 3.5.1 Modelli di toro Modelli di carta Esempio 3.5.1 Toro 1 Il modello di toro finito che ciascuno può costruire è ottenuto incollando a due a due i lati opposti di un foglio rettangolare.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore La terra ha la forma di una sfera e per rappresentarla si usa il Mappamondo chiamato anche globo I geografi hanno tracciato sul mappamondo

Dettagli

ESTRAZIONE DI RADICE

ESTRAZIONE DI RADICE ESTRAZIONE DI RADICE La radice è l operazione inversa dell elevamento a potenza. L esponente della potenza è l indice della radice che può essere: quadrata (); cubica (); quarta (4); ecc. La base della

Dettagli

Orologio solare attribuito a Oronce Finé

Orologio solare attribuito a Oronce Finé 28 Guido Dresti 12 Orologi solari d'altezza 29 Orologio solare attribuito a Oronce Finé L orologio è costruito per la declinazione di 46. Per leggere l ora, lo si tiene sospeso per l anello, in modo che

Dettagli

Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER

Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER Le guide di Dr Plot Impostare e gestire correttamente i Layout per stampare da PLOTTER 1 V 1.0 Cosa troverai in questa guida Padroneggiare la finestra di stampa di Autocad 2009 Come gestire le dimensioni

Dettagli

Insegnare il coding. In Italia tra le linee guida del governo sulla «Buona scuola» «L educazione al pensiero computazionale e al coding»

Insegnare il coding. In Italia tra le linee guida del governo sulla «Buona scuola» «L educazione al pensiero computazionale e al coding» Il codingnella nella didattica metacognitiva Cos è il coding? Per coding si intende la stesura di un programma, cioè di una sequenza di istruzioni che eseguite da un calcolatore danno vita alla maggior

Dettagli

1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE

1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE 1. DESCRIZIONE DI CIASCUN COMPONENTE 1.1 Stativo 1. Regolazione della messa a fuoco 2. Vite di bloccaggio 3. Anello di fissaggio 1.2 Microscopio digitale Tasto x fotografare Linea di indicazione dell ingrandimento

Dettagli

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Il tratto cervicale è la prima parte della colonna vertebrale. Quando si parla di cervicalgia si intende un dolore a livello del collo che

Dettagli

ORIENTARSI sulla TERRA

ORIENTARSI sulla TERRA ORIENTARSI sulla TERRA significato del termine orientarsi : il termine orientarsi indica letteralmente la capacità di individuare l oriente e fa quindi riferimento alla possibilità di localizzare i quattro

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. CITIZEN WATCH G43 http://it.yourpdfguides.com/dref/480640

Il tuo manuale d'uso. CITIZEN WATCH G43 http://it.yourpdfguides.com/dref/480640 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di CITIZEN WATCH G43. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Orientarsi con un bastone

Orientarsi con un bastone Orientarsi con un bastone Pianta in terra un bastone, puntandolo verso il sole in maniera che non faccia ombra sul terreno. Dopo almeno una ventina di minuti apparirà l ombra alla base del bastone, questa

Dettagli

ITALIANO ANALOGICI. Orologio a 2 Lancette K62-132. 2 Lancette Analogico. Orologio a 3 Lancette VX51E / R1063.2 / 9T33.

ITALIANO ANALOGICI. Orologio a 2 Lancette K62-132. 2 Lancette Analogico. Orologio a 3 Lancette VX51E / R1063.2 / 9T33. ANALOGICI ITALIANO Orologio a 2 Lancette K62-132 Impostazione Orario 1. il tasto per muovere le lancette. 2. Impostare l orario corretto. FRONTE RETRO TASTO PER LA REGOLAZIONE DELL ORARIO 2 Lancette Analogico

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка

Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка SUPEROCEAN GMT Aiguille des heures Hour hand Stundenzeiger Lancetta delle ore Aguja de horas Ponteiro das horas Часовая cтрелка Lunette tournante bidirectionnelle Bi-directional rotating bezel Lünette

Dettagli

Clic su (vedi finestra

Clic su <definisci nuovo backup>(vedi finestra <aggiungi protezione alle unità seguenti> 1 Lanciare Norton Ghost(vedi finestra Clic< esegui backup ora> (vedi finestra esegui backup ora) Clic su (vedi finestra

Dettagli

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore

L'orologio. Ricorda. Per capire. 1 giorno = 24 ore 1 ora = 60 minuti 1 minuto = 60 secondi. La lancetta corta indica le ore. I numeri indicano le ore L'orologio La lancetta corta indica le ore I numeri indicano le ore La lancetta lunga indica i minuti Questa lancetta, che è sempre in movimento, indica i secondi Ricorda Dopo che la lancetta corta ha

Dettagli

ASTRONOMIA SISTEMI DI RIFERIMENTO

ASTRONOMIA SISTEMI DI RIFERIMENTO Sfera celeste ASTRONOMIA Il cielo considerato come l'interno di una sfera cava al fine di descrivere le posizioni e i movimenti degli oggetti astronomici. Ogni particolare osservatore è situato al centro

Dettagli

OROLOGIO SEIKO AUTOMATICO PER SUBACQUEI Cal. 7S26, 7S36

OROLOGIO SEIKO AUTOMATICO PER SUBACQUEI Cal. 7S26, 7S36 INDICE Pag. CARATTERISTICHE... 38 AVVIO INIZIALE DELL OROLOGIO... 39 PREDISPOSIZIONE DELL ORA E DEL CALENDARIO... 40 CALOTTA ROTANTE... 41 PRECAUZIONI... 42 NOTE SULL USO DELL OROLOGIO... 43 PER MANTENERE

Dettagli

Presenze V 1.24. Installazione:

Presenze V 1.24. Installazione: Presenze V 1.24 Il programma delle presenze estrae i movimenti di alcuni lettori a scelta dall archivio storico di AxWin in un file ASCII. Normalmente è utilizzato per agganciare ad AxWin un software di

Dettagli

CAPITOLO 1 L ASTRONOMIA DESCRITTIVA

CAPITOLO 1 L ASTRONOMIA DESCRITTIVA CAPITOLO 1 L ASTRONOMIA DESCRITTIVA Un famoso scienziato (secondo alcuni fu Bertrand Russell) tenne una volta una conferenza pubblica su un argomento di astronomia. Egli parlò di come la Terra orbiti intorno

Dettagli

APPUNTI SUL CAMPO MAGNETICO ROTANTE

APPUNTI SUL CAMPO MAGNETICO ROTANTE APPUTI UL CAPO AGETICO ROTATE Campo agnetico Rotante ad una coppia polare Consideriamo la struttura in figura che rappresenta la vista, in sezione trasversale, di un cilindro cavo, costituito da un materiale

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Manuale di istruzioni e Garanzia

Manuale di istruzioni e Garanzia Manuale di istruzioni e Garanzia INDICE: pag. 4 Impermeabilità pag. 6 Cambio della pila pag. 7 Cura dell orologio al quarzo pag. 8 Orologio analogico (a lancette) al quarzo o meccanico pag. 11 Cronografo

Dettagli

L elemento fondamentale è l obiettivo, ovvero la lente o lo specchio che forniscono l immagine dell oggetto.

L elemento fondamentale è l obiettivo, ovvero la lente o lo specchio che forniscono l immagine dell oggetto. Il telescopio, è lo strumento ottico impiegato in astronomia, per osservare e studiare gli oggetti celesti. È generalmente separato in due componenti principali: una parte ottica (costituita dal tubo delle

Dettagli

Siamo così arrivati all aritmetica modulare, ma anche a individuare alcuni aspetti di come funziona l aritmetica del calcolatore come vedremo.

Siamo così arrivati all aritmetica modulare, ma anche a individuare alcuni aspetti di come funziona l aritmetica del calcolatore come vedremo. DALLE PESATE ALL ARITMETICA FINITA IN BASE 2 Si è trovato, partendo da un problema concreto, che con la base 2, utilizzando alcune potenze della base, operando con solo addizioni, posso ottenere tutti

Dettagli

Cenni su questo manuale. Cose da controllare prima di usare l orologio. Carica dell orologio. MA1111-IC Guida all uso 5061.

Cenni su questo manuale. Cose da controllare prima di usare l orologio. Carica dell orologio. MA1111-IC Guida all uso 5061. MA1111-IC Guida all uso 5061 Congratulazioni per avere scelto questo orologio CASIO. Questo orologio non dispone di un codice di città che corrisponde alla differenza rispetto all ora di Greenwich di 3,5

Dettagli

2 DESCRIZIONE MODALITÀ

2 DESCRIZIONE MODALITÀ ISA 9001 1. PUNTI GENERALI 1.1 Modalità 1.2 Pulsanti 1) Pulsante C (Corona) 2) Pulsante A 3) Pulsante B 4) Pulsante D 2 DESCRIZIONE MODALITÀ 2.1 Modalità TIME1 (Fuso orario locale) 2.2 Modalità data 2.3

Dettagli

Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo

Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo 1 Manuale di Istruzioni per la messa in funzione di orologi a Cucù con movimento al quarzo Movimento al quarzo con suoneria Movimento al quarzo senza suoneria 2 Istruzioni per movimento a cucù al quarzo

Dettagli

Basi di programmazione ISO per macchine CNC con CNC Simulator

Basi di programmazione ISO per macchine CNC con CNC Simulator Basi di programmazione ISO per macchine CNC con CNC Simulator 1. I primi comandi per semplici lavorazioni (coordinate cartesiane assolute)..2 2. Settaggio del software...2 3. Tornitura cilindrica...6 4.

Dettagli

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano ITALIANO INDICE Pag. CARATTERISTICHE...47 CARICA ED AVVIO DELL OROLOGIO...48 PREDISPOSIZIONE DELL ORA/GIORNO/DATA...50 TEMPI DI RICARICA E PRECISIONE...54 FUNZIONE DI AVVERTIMENTO DI ENERGIA IN ESAURIMENTO...55

Dettagli

Oyster Perpetual SKY-DWELLER

Oyster Perpetual SKY-DWELLER Oyster Perpetual SKY-DWELLER Oyster, 42 mm, oro Everose SKY-DWELLER Capolavoro tecnologico protetto da 14 brevetti, l'oyster Perpetual Sky-Dweller fornisce le informazioni di cui i grandi viaggiatori hanno

Dettagli

Le ore e gli orologi solari nel tempo: dai babilonesi ad oggi

Le ore e gli orologi solari nel tempo: dai babilonesi ad oggi Le ore e gli orologi solari nel tempo: dai babilonesi ad oggi Francesco Flora Liceo Scientifico B. Touschek, Grottaferrata, 23 maggio 2014 La meridiana del faraone Thumotsi III (1450 a.c.) Il monumento

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Grandezze fisiche e loro misura. Grandezze fisiche e loro misura

Grandezze fisiche e loro misura. Grandezze fisiche e loro misura Grandezze fisiche e loro misura Essendo la Fisica basata sul metodo scientifico-sperimentale, c è la necessità di effettuare delle misure. Le caratteristiche misurabili di un corpo prendono il nome di

Dettagli