UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 3 AREA DIRIGENZIALE EDILIZIA U.A.S. EDILIZIA-DONELLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 3 AREA DIRIGENZIALE EDILIZIA U.A.S. EDILIZIA-DONELLI"

Transcript

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 3 AREA DIRIGENZIALE EDILIZIA U.A.S. EDILIZIA-DONELLI 1 Studio di fattibilità, preventivazione, progettazione di strutture edilizie nuove e per interventi di ristrutturazione, manutenzione straordinaria e restauro di strutture esistenti, anche in collaborazione o con funzioni di coordinamento con professionisti o enti esterni 2 Procedure per l ottenimento delle autorizzazioni prescritte da parte degli organi competenti, sia in fase progettuale che di conclusione dei lavori, comprese le dichiarazioni di conformità, certificati di prevenzioni incendi, accatastamento e quant altro necessario 3 Consulenza agli altri servizi e strutture dell Ateneo per gli ambiti di competenza dell unità stessa 4 Presa in carico, per quanto attiene agli ambiti dell unità stessa, delle richieste in tema di sicurezza, avanzate dal Servizio Protezione e Prevenzione, proposte e preventivazioni degli interventi necessari 5 Proposta delle procedure e degli atti, per l eventuale individuazione delle collaborazioni esterne delle connesse specificazioni negli ambiti di competenza della U.A.S: 6 Presa in carico, per quanto attiene agli ambiti dell unità stessa, delle richieste in tema di sicurezza, avanzate dal Servizio Protezione e Prevenzione, proposte e preventivazioni degli interventi necessari Tutti gli utenti sia che esterni Utenti Utenti Utenti Tutti gli utenti sia che esterni Utenti U.A.S. ENERGIA E INFRASTRUTTURE-SPINA 1 Monitoraggio delle richieste interventi manutentivi in Global Service mediante software FLORA 2 Monitoraggio della spesa dei contratti di forniture energetiche ed idriche 3 Monitoraggio dell utilizzo spazi didattici e non ai fini della stima dei Utenti Utenti Utenti In funzione della natura della richiesta Pagamenti nei termini In funzione della natura della richiesta

2 costi energetici connessi U.A.S. IMPIANTI-BECCARELLI 1 Manutenzione ordinaria e elettrici 2 Manutenzione ordinaria e meccanici 3 Manutenzione ordinaria e idraulici 4 Manutenzione ordinaria e antincendio 5 Manutenzione ordinaria e trasmissione dati(rete e fonia) 6 Manutenzione ordinaria e videosorveglianza e controllo accessi Manutenzione ordinaria e multimediali en tuale progetto,preventivo,impegno di spesa,esecuzione di

3 Manutenzione ordinaria e Gas Tecnici lavoro,eventuale en tuale progetto,preventivo,impegno di spesa,esecuzione di lavoro,eventuale SETTORE GENERALE DI AREA-CORSI 1 Gestione degli interventi di manutenzione 2 Gestione delle forniture di gas tecnici 3 Gestione arredo urbano ed aree verdi Utenti Utenti Utenti 4 Gestione del Immobiliare Utenti ed esterni 5 Funzioni di Mobility Manager Utenti ed i S.I.T.A.-LINA esterni servizio destinatari output e tempistiche servizi di supporto informatico ai processi on line della didattica GISS ed ESSE3 utenti presa in carico entro 1 gg lavorativi servizi di supporto informatico per l'uso del catalogo bibliografico provinciale (SBP) e OPAC web servizi di supporto informatico per sistema di gestione rilevazione presenze servizi di supporto all'utilizzo della posta elettronica istituzionale del personale servizi di supporto all'utilizzo della posta elettronica istituzionale degli servizi di supporto all'utilizzo del file server utenti servizi di supporto informatico all'utilizzo degli applicativi : CSA, CIA, SCRIBA, MOVEON, INPDAP servizio di gestione e manutenzione delle postazioni di lavoro dell'amministrazione centrale. utenti ed utenti utenti strutturati e non utenti utenti utenti presa in carico entro 2 gg lavorativi presa in carico entro 1 g lavorativo presa in carico entro 1 g lavorativo postazione riattivata presa in carico entro 3gg lavorativi 120 gg. 30 gg. 60 gg. 60 gg. 30 gg.

4 servizio di approvvigionamento hardware e software e servizi informatici per le strutture dell'amministrazione centrale supporto all'utenza per il servizio di autenticazione centralizzata di Ateneo (CAS, SHIBBOLETH) supporto all'utenza per i servizi cataloghi di Ateneo Progettazione, sviluppo e gestione applicativi e banche dati soprattutto nell'ambito del sistema informativo, del portale dei servizi e dell'interscambio dati Supporto di secondo livello nell'uso dei servizi sviluppati internamente Supervisione processi accreditamento utenti, anche ai fini dell'accesso ai servizi offerti tramite la federazione IDEM utenti utenti, e utenti consegna del beneo servizio primo contatto entro 5 gg lavorativi disponibilità credenziali entro 2gg Evasione dalla richiesta della richiesta presa in carico 2gg lavorativistudio di fattibilità TEMPISTICHE: primo contatto 5 gg lavorativi Evasione della richiesta TEMPISTICHE: prima risposta 2 gg lavorativi Studio di fattibilità TEMPISTICHE: primo contatto 5 gg lavorativi Gestione applicativo helpdesk Evasione della richiesta TEMPISTICHE: prima risposta 2 gg lavorativi servizio di gestione e manutenzione del DNS di Ateneo utenti servizio attivo e funzionante per malfunzionamento presa in carico 1g lavorativo progettazione e realizzazione cablaggi strutturati (in collaborazione col Settore Tecnico) utenti rete locale attiva e funzionante, proposte di manutenzione evolutiva per attivazione primo contatto 3gg lavorativi per manutenzione presa in carico 2gg lavorativi progettazione, realizzazione rete WiFi progettazione del sistema telefonico di Ateneo analogico e VoIP Attivazione di una o più prese esistenti della rete di Ateneo Sopralluogo per la formulazione di un preventivo per l estensione di un cablaggio esistente Configurazione firewall interno per servizi Estensione rete d Ateneo (fornitura nuovi apparati di rete) utenti e utenti Ripristino del servizio di rete (guasto / esterni dispositivo di rete) Ripristino del servizio di rete (guasto / esterni cablaggio strutturato) Spostamento e/o trasloco di analogici (per i telefoni IP gli utenti sono autonomi) / esterni WiFi attivo, proposte di manutenzione evolutiva per attivazione primo contatto 3gg lavorativi per malfunzionamenti presa in carico 2gg lavorativi servizio attivo e funzionante, proposte di manutenzione evolutiva. nuove attivazioni primo contatto 3gg lavorativi, malfunzionamenti 2gg lavorativi richiesta all outsourcer entro 3 giorni lavorativi richiesta ad una Società esterna entro 3 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della richiesta richiesta di installazione ad una Società esterna entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta (tramite richiesta di installazione ad una Società esterna entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta (tramite richiesta di sostituzione all outsourcer entro 1 giorno lavorativi dalla segnalazione richiesta all outsourcer entro 3 giorni lavorativi richiesta all outsourcer entro 3 giorni lavorativi Attivazione di nuovi / esterni richiesta all outsourcer entro 3 giorni lavorativi (tramite sito web)

5 Ripristino del funzionamento di un / esterni apparecchio telefonico collegato alle centrali telefoniche interne Ripristino del funzionamento di un / esterni apparecchio telefonico collegato alle centrali telefoniche pubbliche Telecom Italia Modifica di configurazione di un interno esistente / esterni - richiesta all outsourcer entro 1 giorni lavorativi (tramite sito web) richiesta all outsourcer entro 1 giorni lavorativi - possibile richiesta dell utente direttamente all outsourcer (tramite numero verde 191) 1 giorno lavorativo dalla data di ricevimento della richiesta Cessazione di un interno / esterni 1 giorno lavorativo dalla data di ricevimento della richiesta Ripristino del servizio di fonia (guasto della centrale telefonica) / esterni 4 ore dal ricevimento della segnalazione Attivazione utenza per cellulare di servizio Attivazione/Modifica/Cessazione fatturazione personale utenza per cellulare di servizio Cessazione utenza per cellulare di servizio Emissione note di addebito per le ed esterne assegnatarie delle utenze telefoniche supporto all'utenza per i servizi cataloghi di Ateneo gestione contratti e distribuzione licenza software di Ateneo (campus Microsoft, SPSS, antivirus) / esterni utenti utenti autorizzata dal Rettore o dal Dirigente Area Edilizia (a seconda della competenza) (tramite autorizzata dal Rettore o dal Dirigente Area Edilizia (a seconda della competenza) 30 giorni dal termine del periodo di rilevazione cataloghi aggiornati presa in carico 1gg lavorativoconsegna codici licenza, download dopo autenticazione presa in carico 1gg lavorativo servizio via VPN di accesso alla rete di Ateneo servizio gestione piattaforma per la consulenza utenti per individuazione soluzione e- learning rispondente alle esigenze videoconferenza (Adobe Connect) supporto e formazione utenti piattaforma per la videoconferenza (Adobe Connect) servizio gestione piattaforma per la creazione istanza dedicata della piattaforma per la didattica a distanza (MOODLE) supporto e formazione utenti piattaforma per la didattica a distanza (MOODLE) creazione corsi piattaforma per la gestione collegamento INTERNET tramite rete GARR untenti untenti e untenti e untenti e untenti e untenti e untenti e untenti e untenti e utenti, esterni e servizio attivo e funzionante, proposte di manutenzione evolutiva. malfunzionamenti presa in carico 1g lavorativo servizi attivi e funzionanti nuove richieste presa in carico 3gg lavorativi, proposta soluzione integrata presa in carico 3gg lavorativi servizi attivi e funzionanti presa in carico 1g lavorativo servizi attivi e funzionanti erogazione servizio su istanza dedicata presa in carico 3gg lavorativi presa in carico 1g lavorativo 3gg lavorativi collegamento attivo e funzionante presa in carico 1g lavorativo

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

Città.. Prov... INTERNET VELOCE WIRELESS PRIVATI

Città.. Prov... INTERNET VELOCE WIRELESS PRIVATI S.P.I. Servizi tecnologici le - INTERNET VELOCE FLAT: ADSL WIRELESS ADSL SPEED LINE ervizi. tecnologici se SPI Servizi tecnologici le - TELEFONIA VIA INTERNET(VoIp): Servizio IPXION CONNETTIVITA MEZZO:

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO CODICE 1

CAPITOLATO TECNICO CODICE 1 Via Angera, 3-20125 Milano (IT) tel. +39.02.67574344/5 fax +39.02.70036540 e-mail: puntosud@puntosud.org www.puntosud.org CAPITOLATO TECNICO CODICE 1 1. Fornitura di reti e di servizi informatici in ufficio,

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino CARTA DEI SERVIZI EROGATI DALLA DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI E PORTALE DI ATENEO 1. PREMESSE a. La Carta dei Servizi costituisce un reale impegno verso gli utenti della

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata

Università degli Studi della Basilicata Università degli Studi della Basilicata SERVIZIO DI ASSISTENZA MANUTENTIVA E GESTIONE TECNICA E SISTEMISTICA DEI SISTEMI COSTITUENTI LA RETE DI TELEFONIA DELL'UNIVERSITA' CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Dettagli

Allegato 2. Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità

Allegato 2. Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità Allegato 2 Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità LEGENDA In questa tabella si classificano le minacce per tipologia e si indica l impatto di esse sulle seguenti tre caratteristiche delle

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. 83003770019 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 3 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

B. Definizioni CONTRATTI USI DIVERSI DALL'ABITAZIONE (UDA)

B. Definizioni CONTRATTI USI DIVERSI DALL'ABITAZIONE (UDA) Allegato 1 Elenco delle operazioni commerciali e modalità di esecuzione A. Premessa Le operazioni eseguibili riguardano i contratti per uso domestico e usi diversi dall abitazione. Si ritiene corretto

Dettagli

Università degli Studi di Torino

Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Torino CARTA DEI SERVIZI EROGATI DALLA DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI 1. PREMESSE a. La Carta dei Servizi costituisce una dichiarazione di impegno su quantità e qualità dei servizi

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2012

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2012 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2012 UNITA COMPLESSA PER IL SISTEMA INFORMATIVO 52 Scheda Progetto 55 SVILUPPO, GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO GARANTIRE L'EFFICIENZA

Dettagli

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento AREE DI COMPETENZA FASI DELLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Preparazione, progettazione, montaggio e installazione di impianti elettrici e/o elettronici per edifici a uso civile e applicazioni industriali

Dettagli

System Integrator Networking & Communication

System Integrator Networking & Communication Servizi Assistenza - Consulenza Informatica La società Centro Multimediale nasce nel 2005 per offrire servizi ed assistenza in materia informatica. L'esperienza maturata negli anni ha permesso al personale

Dettagli

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale

Operatore elettrico. Standard della Figura nazionale Operatore elettrico Standard della Figura nazionale 27 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRICO 6 Artigiani e operai specializzati e agricoltori

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL CLIENTE UBICAZIONE POTENZA IMPIANTO (kwp) Adeguamento 243/13 Rev. 00 Data emissione: 27/01/14 Pag. 1 di 5 1) ADEGUAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

Infrastruttura e servizi collegati

Infrastruttura e servizi collegati Infrastruttura e servizi collegati Agenda Infrastruttura di erogazione Principali servizi erogati Mail Intranet CEI-Diocesi-Parrocchie WebConference e Riunioni a Distanza Sicurezza Rete Diocesana Firma

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate TARIFFE AGEVOLATE servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate Con la sottoscrizione del contratto di assistenza, il Cliente gode di prezzi scontati rispetto al listino standard e molti altri

Dettagli

oggi le tecnologie di domani

oggi le tecnologie di domani oggi le tecnologie di domani oggi le tecnolo Profilo aziendale Creare valore attraverso un approccio integrato, capace di coniugare l eccellenza della tecnologia, l esperienza della consulenza e la forza

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO Piazza Italia, 1-20020 Magnago (MI) SERVIZIO FINANZIARIO. Triennio 2013/2015

COMUNE DI MAGNAGO Piazza Italia, 1-20020 Magnago (MI) SERVIZIO FINANZIARIO. Triennio 2013/2015 COMUNE DI MAGNAGO Piazza Italia, 1-20020 Magnago (MI) SERVIZIO FINANZIARIO Piano triennale di razionalizzazione (art. 2 comma 594 L. 244/07) Triennio 2013/2015 Autovetture, telefonia mobile, fotoriproduttori,

Dettagli

Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara

Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara SENATO ACCADEMICO 28/10/2008; 26/05/2009; 20/05/2011;22/11/2011;20/11/2013 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

InfoSapienza dal 2008 a

InfoSapienza dal 2008 a InfoSapienza dal 2008 a Roma, 6 Maggio 2014 Tiziana Catarci Un ICT migliore per un Università migliore L ICT è lo strumento chiave per realizzare un università migliore, orientata agli utenti, che contribuisca

Dettagli

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI

CARTA dei SERVIZI. Servizi Informatici. di Dario Folli. Pagina 1 di 6 SERVIZI Pagina 1 di 6 CARTA dei? Pagina 2 di 6 per Hardware e Software di BASE Analisi, Progetto e Certificazione Sistema Informatico (HW e SW di base) Le attività di Analisi, Progetto e Certificazione del Sistema

Dettagli

Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci

Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci Senza Fili - Tecnologie Wi-Fi per atenei con servizi più agili ed efficaci 30 gennaio 2008 Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 - Roma Rete wireless d Ateneo 30 Gennaio 2008 Luisella Sironi Università

Dettagli

Manuale Helpdesk Ecube

Manuale Helpdesk Ecube 2013 Manuale Helpdesk Ecube Sede Legale e Operativa: Corso Vittorio Emanuele II, 225/C 10139 Torino Tel. +39 011 3999301 - Fax +39 011 3999309 www.ecubecenter.it - info@ecubecenter.it Codice Fiscale P.IVA

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

Monitoraggio Basic Workstation. Moduli aggiuntivi all offerta Basic

Monitoraggio Basic Workstation. Moduli aggiuntivi all offerta Basic Monitoraggio Basic Workstation Scheda Prodotto Controllo Aggiornamento Antivirus Controllo dell aggiornamento dei pattern file dei maggiori fornitori di software Antivirus ². Canone mensile dell offerta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA. Area Informatica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA. Area Informatica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Area Informatica REGOLAMENTO DI ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI E DI RETE Deliberato dal Consiglio di Amministrazione 25 Settembre 2007 pt. 02/04 O.d.g. Indice Art. 1 Oggetto

Dettagli

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile

Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Regolamento di utilizzo dei servizi di telefonia fissa e mobile Estratto da "http://areatlc.uniroma3.it/" - Ultima modifica: 1 gennaio 2011. Indice 1 Obiettivo e ambito di applicazione 2 ACCESSO E UTILIZZO

Dettagli

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale

Operatore elettronico Standard della Figura nazionale Operatore elettronico Standard della Figura nazionale 33 Denominazione della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate OPERATORE ELETTRONICO 6 Artigiani e operai specializzati

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA 2 Servizio Sistemi Informativi 2 SERVIZIO - ANNO 2014 - DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE (Pubblicazione ex art. 18 L.R. 22/08) N 1 del 09/01/2014

Dettagli

come rendere semplice ed efficace la gestione ed il monitoraggio dei costi di telefonia fissa e mobile.

come rendere semplice ed efficace la gestione ed il monitoraggio dei costi di telefonia fissa e mobile. come rendere semplice ed efficace la gestione ed il monitoraggio dei costi di telefonia fissa e mobile. CUTTINGBILL è una piattaforma di servizi innovativa per il monitoraggio, la gestione e la riduzione

Dettagli

Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO

Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO Progetto ESPERTO - E-learning per lo SviluPpo dell E-procuRement del TrentinO Contesto promozione dell utilizzo delle metodologie e delle tecnologie di e-learning Obiettivi realizzazione di un sistema

Dettagli

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Hoox S.r.l. Company profile aziendale Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Chi siamo Hoox è una società di servizi ICT (Information and Communication Technology) orientata alla progettazione, realizzazione

Dettagli

GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA 1 GESTIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Università di Genova Università della Liguria Savona Economia Genova Ingegneria Ventimiglia Giardino Botanico Hanbury Imperia Economia

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Gestione dei laboratori

Gestione dei laboratori Gestione dei laboratori Come rendere sicura la navigazione internet e l'uso della rete Lorenzo Nazario Perchè proteggere la rete: Maggiore attenzione di tutta l'opinione pubblica bullismo in rete video

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI CABLAGGIO STRUTTURATO E ATTIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI L ORIENTALE

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI CABLAGGIO STRUTTURATO E ATTIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI L ORIENTALE PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA FORNITURA DI CABLAGGIO STRUTTURATO E ATTIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI L ORIENTALE AGGIORNAMENTO QUESITI DI CARATTERE TECNICO D1-. si chiede se sia possibile

Dettagli

IT for education. soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto

IT for education. soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto IT for education soluzioni avanzate per la gestione della rete informatica del tuo Istituto Gli Istituti Scolastici spesso non sono dotati di una struttura centralizzata ed efficiente dedicata alla gestione

Dettagli

ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI

ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI TIPOLOGIA DESCRIZIONE esemplificativa Limite importo per affid. diretto Limite importo per procedura di cottimo fiduciario

Dettagli

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale Premessa Il presente documento riporta una descrizione tecnico funzionale del servizio Teleskill Live utilizzato per l'erogazione in modalità classe virtuale di corsi di formazione on line dedicati ai

Dettagli

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale

OPERATORE ELETTRONICO. Standard formativo minimo regionale OPERATORE ELETTRONICO Standard formativo minimo regionale Denominazione della figura professionale OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate 6 Artigiani e operai

Dettagli

ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI

ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI ALLEGATO A AL REGOLAMENTO COMUNALE PER GLI ACQUISTI IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI TIPOLOGIA DESCRIZIONE esemplificativa Limite importo per affid. diretto Limite importo per gara ufficiosa Col.1 Col.2 Col.3

Dettagli

Grande Promozione VIDEOCITOFONICO

Grande Promozione VIDEOCITOFONICO Grande Promozione VIDEOCITOFONIA TI COSTA COME SISTEMA VIDEOCITOFONICO SISTEMA VIDEOCITOFONICO 2 FILI Tutti i vantaggi del sistema IP Comelit PER 3 MESI allo stesso prezzo del sistema 2 fili. L IP al prezzo

Dettagli

Progetto: Copertura Wi-Fi per l accesso ad Internet autenticato per i collaboratori esterni dell azienda

Progetto: Copertura Wi-Fi per l accesso ad Internet autenticato per i collaboratori esterni dell azienda Mercato: Enterprise soluzione Small Business Progetto: Copertura Wi-Fi per l accesso ad Internet autenticato per i collaboratori esterni dell azienda Descrizione progetto Il progetto presentato in questo

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza e Brianza A LLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DI G.C. N. 103 DEL 05.08.2008 PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI, DELLE AUTOVETTRE E DEI

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 21/03/2002 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Art.1 FINALITA'

Dettagli

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F.

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. 84509830018 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 1 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

1. L uso del telefono cellulare di servizio e di strumenti per la connettività IP da rete mobile,

1. L uso del telefono cellulare di servizio e di strumenti per la connettività IP da rete mobile, All. a) alla deliberazione della G.E. nr. 90 del 29/8/2011 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI TELEFONIA MOBILE DELLA COMUNITÀ MONTANA VALLI DEL VERBANO Art. 1 - Oggetto del regolamento 1. Il presente

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE APRILE MAGGIO GIUGNO 2015. Art. 23 D.lgs. N.33/2013 Provvedimenti adottati dai Dirigenti

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE APRILE MAGGIO GIUGNO 2015. Art. 23 D.lgs. N.33/2013 Provvedimenti adottati dai Dirigenti AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE APRILE MAGGIO GIUGNO 2015 Art. 23 D.lgs. N.33/2013 Provvedimenti adottati dai Dirigenti ESTREMI DOCUMENTI CONTENUTI NEL FASCICOLO AREA/STRUTTURA E COMPETENTE OGGETTO CONTENUTO

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

LA NOSTRA SEDE. La sede della Sistec èsituata a Molfetta in Provincia di Bari (Puglia)

LA NOSTRA SEDE. La sede della Sistec èsituata a Molfetta in Provincia di Bari (Puglia) LA NOSTRA SEDE La sede della Sistec èsituata a Molfetta in Provincia di Bari (Puglia) Area tecnica ufficio tecnico magazzino merci magazzino ricambi carico/scarico parcheggio clienti demo room Uffici direzione

Dettagli

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO

AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO Denominazione della figura 6. OPERATORE ELETTRONICO Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati

Dettagli

DATACEN. Soluzioni informatiche. Soluzioni informatiche

DATACEN. Soluzioni informatiche. Soluzioni informatiche DATACEN DATACEN Chi siamo Datacen srl, un nuovo progetto che nasce nel 2012 dall esperienza decennale di Andrea Sistarelli. Ingegnere informatico, libero professionista nel settore dell Information Technology

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO INTERNET

GUIDA AL SERVIZIO INTERNET ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione Generale dei

Dettagli

SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT.

SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT. Cod. Figure professionali q.tà gg.uu. Riepilogo di Progetto 1.092 SCHEDULAZIONI RIEPILOGATIVE E CONFRONTO DI: - FASI E ATTIVITA' DEL WBS; - PRODOTTI; - COMPITI; - RISORSE PROFESSIONALI; - EFFORT. 001 Comitato

Dettagli

Sistemi Informatici e Telematici A.R.T.E. GENOVA

Sistemi Informatici e Telematici A.R.T.E. GENOVA Sistemi Informatici e Telematici A.R.T.E. GENOVA Quadro Generale Giugno 2012 PREMESSA Lo scopo di queste pagine è quello di schematizzare in termini generali lo stato attuale dell'informatizzazione di

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT)

COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) COMUNE DI TERNI DIREZIONE INNOVAZIONE PA - SERVIZI INFORMATIVI (ICT) DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 144 del 20/01/2011 OGGETTO: Micro Organizzazione Direzione Innovazione PA - Sistemi Informativi

Dettagli

Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale. Questionario Tecnico

Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale. Questionario Tecnico Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale Questionario Tecnico Gentile responsabile, La ringraziamo per il Suo interesse nei servizi

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

Gestione multi utente Possibilità di assegnare un evento fino a 3 responsabili

Gestione multi utente Possibilità di assegnare un evento fino a 3 responsabili Ultimo aggiornamento : Settembre 2011 Introduzione Agilex è una suite di moduli che facilita l'organizzazione del lavoro all'interno di studi legali. Non è una semplice agenda legale, ma uno strumento

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

l emanazione del Regolamento per l accesso alla Aule Multimediali dell Ateneo nel testo di seguito riportato:

l emanazione del Regolamento per l accesso alla Aule Multimediali dell Ateneo nel testo di seguito riportato: Decreto n. 401.09 Prot. 12305 IL RETTORE Viste le Leggi sull Istruzione Universitaria; Visto lo Statuto dell Università per Stranieri di Siena emanato con D.R. del 26.01.1995 e successive modificazioni

Dettagli

Regolamento per l assegnazione e l uso di apparecchiature di telefonia mobile. Adottato con delibera di G. C. n. 132 del 10.3.2005

Regolamento per l assegnazione e l uso di apparecchiature di telefonia mobile. Adottato con delibera di G. C. n. 132 del 10.3.2005 Regolamento per l assegnazione e l uso di apparecchiature di telefonia mobile Adottato con delibera di G. C. n. 132 del 10.3.2005 1 Art. 1 - Oggetto del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore. HERA S.p.A. Servizi Commerciali Distribuzione Gas

Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore. HERA S.p.A. Servizi Commerciali Distribuzione Gas Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore Servizi Commerciali Distribuzione Gas Sommario 1. Ambito di applicazione... 3 2. Richieste di prestazioni...

Dettagli

Risultati survey stakeholder engagement. Marzo 2012

Risultati survey stakeholder engagement. Marzo 2012 Risultati survey stakeholder engagement Marzo 2012 Survey Stakeholder engagement 94 rispondenti TUTTE LE SOCIETA' HANNO RISPOSTO, AD ESCLUSIONE DI CORIANCE (Francia) A CUI NON E' STATO INVIATO IL QUESTIONARIO

Dettagli

installatori di energia

installatori di energia installatori di energia chi siamo Sintel è una società costituita nel 2000 ma operante nel settore come ditta individuale già dal 1987. In questi anni di attività, grazie al costante impegno e ad uno sviluppo

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT

Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Sistema Informativo Gestione Impianti Termici - SIGIT Contesto Secondo la normativa Europea sul rendimento energetico dell'edilizia (Direttiva 2002/91/CE) la Legge regionale 28 maggio 2007, n. 13 Disposizioni

Dettagli

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100.

Teleimpianti S.p.A. è fornitore in ambito nazionale di società multinazionali presenti nella lista Fortune 100. è un azienda presente nel panorama industriale italiano fin dal 1974. Oggi è una società di ingegneria, system integrator specializzato nella progettazione, installazione e manutenzione di sistemi di comunicazione,

Dettagli

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare:

Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente di realizzare: Software di monitoraggio e supervisione energetica Power-Studio & Scada Power-Studio è un semplice, veloce potente ed intuitivo applicativo software di monitoraggio e supervisione energetica che consente

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO

SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO SICUREZZA INFORMATICA PER L UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO Comuni di Ardesio, Oltressenda Alta, Piario e Villa d Ogna UNIONE DI COMUNI LOMBARDA ASTA DEL SERIO, P.ZZA M.GRAPPA, ARDESIO (BG) Tel.

Dettagli

Progetto della Sovrintendenza scolastica in lingua italiana

Progetto della Sovrintendenza scolastica in lingua italiana Progetto della Sovrintendenza scolastica in lingua italiana Collaboratori: Truelite s.r.l. - partner tecnologico Formazione Professionale partner per il F.S.E. Motivazioni Etico culturali Tecnico-formative

Dettagli

L Italia si colloca all avanguardia sul tema della Telegestione Elettrica. Cos è la telegestione?

L Italia si colloca all avanguardia sul tema della Telegestione Elettrica. Cos è la telegestione? group Telegestione CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA CASE HISTORY CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA CASE HISTORY Cos è la telegestione? La Telegestione, che si colloca nell attività di

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Decreto n. 376 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO VISTO VISTO VISTO VISTA ACQUISITO lo Statuto dell Università degli Studi di Bari, emanato con D.R. n. 7772 del 22.10.1996 e successive modificazioni e integrazioni,

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici

Comune di Nola Provincia di Napoli. Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Comune di Nola Provincia di Napoli Regolamento di gestione utenti e profili di autorizzazione per trattamenti elettronici Sommario Articolo I. Scopo...2 Articolo II. Riferimenti...2 Articolo III. Definizioni

Dettagli

L AZIENDA CERTIFICAZIONI

L AZIENDA CERTIFICAZIONI L AZIENDA La Novasistemi è nata nel 1990 come azienda di impiantistica nel settore dell energia civile ed industriale. Nel corso degli anni, grazie all impegno ed allo sviluppo del proprio organico, è

Dettagli

AREA PROFESSIONALE TECNICO DI RETI INFORMATICHE ANALISTA PROGRAMMATORE. pag. 1

AREA PROFESSIONALE TECNICO DI RETI INFORMATICHE ANALISTA PROGRAMMATORE. pag. 1 Regione Siciliana Assessorato regionale al Lavoro Previdenza Sociale, Formazione Professionale ed Emigrazione REPERTORIO REGIONALE DEI PROFILI PROFESSIONALI E FORMATIVI AREA PROFESSIONALE SVILUPPO E GESTIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA STRUTTURA. COMPLESSA GESTIONE TECNICA ART. 2 STRUTTURA DELLA S.C. GESTIONE TECNICA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA STRUTTURA. COMPLESSA GESTIONE TECNICA ART. 2 STRUTTURA DELLA S.C. GESTIONE TECNICA Azienda Sanitaria Locale n. 4 - Chiavarese Via G.B. Ghio 9-16043 CHIAVARI C.F. e P.IVA 01038700991 UNITA OPERATIVA GESTIONE TECNICA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DELLA STRUTTURA. COMPLESSA GESTIONE TECNICA

Dettagli

MASTER di I Livello AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO. 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311

MASTER di I Livello AMMINISTRATORE DI SISTEMA IN AMBITO SANITARIO. 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311 MASTER di I Livello 5ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA311 Pagina 1/6 Titolo Edizione 5ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello I Livello Anno accademico 2014/2015 Durata Durata

Dettagli

Easy M@IL è... Easy M@IL è...

Easy M@IL è... Easy M@IL è... Easy M@IL è... Comunicazione Elettronica Navigazione Sicura EasyM@IL é La Soluzione per la completa gestione della comunicazione elettronica aziendale e per la navigazione internet sicura, sviluppato in

Dettagli

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO

COMUNE DI L'AQUILA CAPITOLATO COMUNE DI L'AQUILA Via Francesco Filomusi Guelfi 67100 - L'Aquila CAPITOLATO GARA PER LA FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI APPARECCHIATURE E SERVIZI PER LA RILEVAZIONE AUTOMATICA DELLE PRESENZE DEL PERSONALE

Dettagli

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307 Data ultima modifica : 14/06/2006 10:49 DPSS Cod.Doc. 2140.20.0.168818 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Valido fino al 31 Marzo 2007. Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy

Dettagli

COMUNE DI BALLAO ALLEGATO ALLA DELIBERA G.C. N.11/06.04.2012

COMUNE DI BALLAO ALLEGATO ALLA DELIBERA G.C. N.11/06.04.2012 COMUNE DI BALLAO Piazza E. Lussu n.3 ~ 09040 Ballao (Cagliari) ~ 070/957319 ~ Fax 070/957187 C.F. n.80001950924 ~ P.IVA n.00540180924 ~ c/c p. n.16649097 ALLEGATO ALLA DELIBERA G.C. N.11/06.04.2012 PIANO

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2009

PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2009 CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO PROGRAMMA OPERATIVO PER L ANNO 2009 UNITA COMPLESSA PER IL SISTEMA INFORMATIVO 127 SOMMARIO Scheda 1 GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO... 2 Scheda 2 MANUTENZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI

PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI PROVINCIA DI LECCE SERVIZI INFORMATICI NORME PER L UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE E TELEMATICHE Assessore: Cosimo Durante Responsabile del Servizio: Luigi Tundo Ottobre 2001 1 INDICE DEI CONTENUTI

Dettagli

F.A.Q. PROCEDURA SICEANT PER LE COMUNICAZIONI ANTIMAFIA (EX ART 87)

F.A.Q. PROCEDURA SICEANT PER LE COMUNICAZIONI ANTIMAFIA (EX ART 87) F.A.Q. PROCEDURA SICEANT PER LE COMUNICAZIONI ANTIMAFIA (EX ART 87) Raccolta delle problematiche più comuni nell installazione e configurazione della procedura SICEANT Sommario Caratteristiche generali

Dettagli

SPECIFICA TECNICA INDICE DELLA SPECIFICA. Servizio: Gestione utenze

SPECIFICA TECNICA INDICE DELLA SPECIFICA. Servizio: Gestione utenze Pagina 1 di 5 INDICE DELLA 1 SCOPO 2 APPLICABILITÀ 3 RIFERIMENTI 4 RESPONSABILITÀ 5 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 6 CRITICITA, INDICATORI ED OBIETTIVI DEL SERVIZIO 7 ALLEGATI REVISIONI Data 14/01/2004 26/07/2005

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli

CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI

CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI CONSUNTIVO RESPONSABILE: DOTT. EMANUELE TONELLI Centro di costo: 1. Servizi Informatici Telematici e SIT SETTORE: SISTEMI INFORMATIVI RESPONSABILE: Dott. Tonelli Emanuele Centro di Costo: Servizi Informatici

Dettagli

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo SISTEMA DI TELECONTROLLO RILHEVA GPRS (CARATTERISTICHE DEL VETTORE GPRS E SICUREZZE ADOTTATE) Abstract: Sicurezza del Sistema di Telecontrollo Rilheva Xeo4 ha progettato e sviluppato il sistema di telecontrollo

Dettagli