CURRICOLO DI MATEMATICA della scuola primaria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICOLO DI MATEMATICA della scuola primaria"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA della scula primaria CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe prima della scula primaria...2 CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe secnda della scula primaria...4 CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe terza della scula primaria...6 CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe quarta della scula primaria...8 CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe quinta della scula primaria...10 Pagina 1 di 11

2 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe prima della scula primaria Cmpetenza 1 Cmpetenza 2 Cmpetenza 3 Cmpetenza 4 Utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Cmpetenza 1 : utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Cnscere i numeri naturali nei lr aspetti rdinali e cardinali (entr il 20). Cntare in sens prgressiv e regressiv. Cnscere ed perare cn il sistema di numerazine decimale e psizinale. Cnscere il cncett di maggire, minre e uguale. Eseguire addizini e sttrazini fra numeri naturali. Simblgia Numeri interi entr il 20 Sistema di numerazine decimale e psizinale. Relazini di uguaglianza, maggiranza e minranza. Addizine e sttrazine. Cnvenzini di calcl. Terminlgia specifica. Pagina 2 di 11

3 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) Cmpetenza 2 : rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Esplrare, rappresentare e cllcare in un spazi fisic ggetti, avend cme riferiment se stessi, persne e ggetti. Osservare e analizzare le caratteristiche di un ggett. Ricnscere attributi di ggetti e cmpiere cnfrnti. Ricnscere e denminare figure gemetriche. Cncetti tplgici Percrsi Caratteristiche di alcune figure gemetriche ( blcchi lgici) Terminlgia specifica. Cmpetenza 3 : rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Classificare e cnfrntare ggetti diversi tra lr. Ricavare infrmazini dalla lettura di semplici grafici. Raccgliere dati, rganizzarli e rappresentarli. Cmprendere e utilizzare i cnnettivi lgici. Cnnettivi lgici: e,, nn Tabelle e grafici. Terminlgia specifica. Cmpetenza 4 : ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Ricnscere la situazine prblematica Rappresentare situazini prblematiche cn disegni, parle e simbli. Selezinare dati, infrmazini e strumenti Rislvere situazini prblematiche utilizzand addizini e sttrazini. Elementi di un prblema Rappresentazine grafica dei dati racclti. Numeri fin a 20. Addizini e sttrazini. Terminlgia specifica. Pagina 3 di 11

4 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe secnda della scula primaria Cmpetenza 1 Cmpetenza 2 Cmpetenza 3 Cmpetenza 4 Utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Cmpetenza 1 : utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Cnscere i numeri naturale nei lr aspetti rdinali e cardinali (entr il 100). Cntare in sens prgressiv e regressiv. Cnscere ed perare cn il sistema di numerazine decimale e psizinale. Cnscere il cncett di maggire, minre e uguale. Eseguire addizini e sttrazini in riga e in clnna cn e senza cambi. Eseguire mltiplicazini in riga e in clnna cn e senza cambi. Cnscere le tabelline. Simblgia Numeri interi entr il 100 Sistema di numerazine decimale e psizinale Relazini di uguaglianza, maggiranza e minranza. Addizine, sttrazine e mltiplicazine. Cnvenzini di calcl. Tabelline Terminlgia specifica. Pagina 4 di 11

5 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) Cmpetenza 2 : rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Lcalizzare, cllcare e rappresentare in un spazi fisic ggetti, avend cme riferiment se stessi, persne e ggetti. Lcalizzare ggetti su un pian cartesian. Effettuare e descrivere spstamenti. Ricnscere e rappresentare le linee e regini. Ricnscere e denminare figure gemetriche. Distinguere e cmpletare figure simmetriche. Cmpiere cnfrnti fra grandezze. Discriminare grandezze di vari tip. Cncetti tplgici Percrsi Pian Cartesian Linee aperte, chiuse, rette, curve, spezzate, miste. Cnfine, regine interna, esterna. Quadrat, triangl, rettangl e cerchi Simmetria interna ed esterna. Unità di misura nn cnvenzinali Terminlgia specifica. Cmpetenza 3 : rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Classificare ggetti in base a un più attributi. Ricavare infrmazini dalla lettura di semplici grafici. Raccgliere dati, rganizzarli e rappresentarli. Cmprendere e utilizzare i cnnettivi lgici. Cmprendere e utilizzare i quantificatri. Ricnscere situazini di certezza, incertezza e prbabilità. Tabelle e grafici. Cnnettivi lgici: e,, nn Quantificatri: pchi,tanti, alcuni Eventi certi, impssibili, prbabili. Terminlgia specifica. Cmpetenza 4 : ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Ricnscere la situazine prblematica. Analizzare il test di un prblema. Rappresentare situazini prblematiche cn disegni, parle e simbli. Scegliere le strategie rislutive. Elementi di un prblema Rappresentazine grafica dei dati racclti. Numeri fin a 100. Addizini, sttrazini e mltiplicazini. Terminlgia specifica. Pagina 5 di 11

6 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe terza della scula primaria Cmpetenza 1 Cmpetenza 2 Cmpetenza 3 Cmpetenza 4 Utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Cmpetenza 1 : utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Cnscere i numeri naturali ( entr il 9999) Cntare in sens prgressiv e regressiv. Indicare i precedenti e i successivi di un dat numer. Stabilire le relazini > < =. Cnscere il valre psizinale delle cifre. Scmprre e ricmprre i numeri secnd il sistema decimale. Individuare e definire i numeri pari e dispari. Eseguire addizini, sttrazini, mltiplicazini in riga e in clnna cn e senza cambi. Eseguire divisini cn una cifra al divisre cn e senza rest. Eseguire prve cme perazini inverse. Mltiplicare e dividere numeri interi per 10, 100, Simblgia Numeri interi entr il Sistema di numerazine decimale e psizinale. Relazini di uguaglianza, maggiranza, minranza. Addizine, sttrazine, mltiplicazine e divisine. Prprietà delle perazini Terminlgia specifica. Pagina 6 di 11

7 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) Cmpetenza 2 : rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Ricnscere, rappresentare, denminare ggetti tridimensinali. Ricnscere,rappresentare, denminare figure piane. Ricnscere e rappresentare le linee, Ricnscere e definire gli angli. Ricnscere linee incidenti, perpendiclari e parallele. Distinguere il perimetr e l area. Ricnscere unità di misura nn cnvenzinali. Cmprendere il Sistema metric decimale in relazine a pesi, lunghezze e capacità. Utilizzare strumenti di misura. Figure slide. Figure piane. Punt, retta,semiretta,segment. Rette incidenti, perpendiclari, parallele. Angli. Perimetr e area. Sistema Metric Decimale. Terminlgia specifica. Cmpetenza 3 : rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Classificare ggetti in base a una più caratteristiche. Rappresentare le classificazini cn diagrammi Identificare eventi certi, incerti ed impssibili. Realizzare indagini statistiche. Interpretare dati. Rappresentare i dati attravers grafici e tabelle. Tabelle e grafici. Cnnettivi lgici: e,, nn. Eventi certi, impssibili, prbabili. Terminlgia specifica. Cmpetenza 4 : ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Analizzare il test di un prblema e individuare dati e dmande. Rislvere prblemi cn le quattr perazini, cn una due dmande. Elementi di un prblema. Numeri fin alle migliaia. Addizini, sttrazini, mltiplicazini e divisini. Terminlgia specifica, linguaggi lgic. Pagina 7 di 11

8 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe quarta della scula primaria Cmpetenza 1 Cmpetenza 2 Cmpetenza 3 Cmpetenza 4 Utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali Rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Cmpetenza 1: utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Leggere e scrivere sia in cifre che in lettere i numeri naturali e decimali, cmprendend il valre psizinale delle cifre e l us dell zer e della virgla. Cnfrntare e rdinare numeri naturali, decimali e perare cn essi. Rappresentare i numeri interi e decimali sulla retta numerica. Ricnscere e cstruire relazini fra numeri naturali (multipli e divisri). Scprire l unità frazinaria. Cnfrntare frazini equivalenti, prprie, imprprie, apparenti. Trasfrmare la frazine decimale in numeri decimali. Cnfrntare e rdinare le frazini più semplici utilizzand pprtunamente la linea dei numeri. Eseguire addizini, sttrazini, mltiplicazini cn i numeri naturali e usare le relative prprietà. Eseguire divisini cn due cifre al divisre. Usare prcedure e strategie del calcl mentale. Effettuare cnsapevlmente calcli apprssimati, anche prevedend i risultati di calcli. Simblgia. Il valre psizinale delle cifre e gli algritmi di calcl relativi alle quattr perazini Le relazini fra i numeri naturali.. Ordine di grandezza e di apprssimazine. I numeri interi relativi. La frazine e la sua rappresentazine simblica. I numeri decimali. Diversi tipi di scrittura dell stess numer: frazine, frazine decimale, numer decimale. Terminlgia specifica. Pagina 8 di 11

9 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) Cmpetenza 2 : rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali. Disegnare, analizzare e classificare le principali figure gemetriche. Calclare perimetri delle principali figure gemetriche piane. Operare semplici trasfrmazini gemetriche. Elementi che caratterizzan le principali figure gemetriche. Triangli. Quadrilateri. Sistema metric decimale. Simmetria, rtazine, traslazine. Terminlgia specifica. Cmpetenza 3 : rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Raccgliere, sistemare, cnfrntare e interpretare dati. Distinguere il carattere qualitativ dei dati da quell quantitativ. Ricercare e leggere infrmazini desunte da statistiche ufficiali. Rappresentare dati attravers grafici e tabelle. Ricnscere situazini di incertezza.. Dati qualitativi e quantitativi riferibili a situazini di vari genere. Tabelle e grafici. Eventi certi, impssibili. prbabili. Cnnettivi lgici: nn, e,. Terminlgia specifica. Cmpetenza 4 : ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Ricnscere situazini prblematiche sia nell ambit dell esperienza persnale, sia nell ambit del cntest culturale della classe. Analizzare il test di una situazine prblematica, individuandne i dati necessari, superflui, nascsti, mancanti. Frmulare iptesi, rganizzare e realizzare un percrs di sluzine. Riflettere sul prcediment scelt e cnfrntarl cn altre pssibili strategie rislutive. Elementi di un prblema. Diagrammi, grafici. Numeri interi e decimali. Frazini. Operazini. Frmule gemetriche. Sistema metric decimale. Terminlgia specifica. Pagina 9 di 11

10 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) CURRICOLO DI MATEMATICA al termine della classe quinta della scula primaria Cmpetenza 1 Cmpetenza 2 Cmpetenza 3 Utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini sprattutt a partire da situazini reali Rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl Cmpetenza 4 Ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici Cmpetenza 1 : utilizzare cn sicurezza le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic scritt e mentale, anche cn riferiment a cntesti reali. Ricnscere le differenze tra diversi sistemi di numerazine Operare cn i numeri interi e decimali ltre il miline Eseguire addizini, sttrazini, mltiplicazini e divisini cn i numeri interi e decimali cn le relative prprietà Utilizzare strategie per il calcl mentale Cstruire e rappresentare sequenze di perazini tra numeri naturali a partire da semplici prblemi Simblgia Sistemi numerici Numeri interi Numeri decimali Frazini Percentuali Relazini di eguaglianza e disuguaglianza Le quattr perazini e le relative prprietà Cnvenzini di calcl (regle) Ptenze Terminlgia specifica Cmpetenza 2 : rappresentare, cnfrntare ed analizzare figure gemetriche, individuandne varianti, invarianti, relazini, sprattutt a partire da situazini reali. Esplrare, descrivere e rappresentare l spazi Ricnscere, descrivere e cnfrntare le principali figure piane, cgliend analgie e differenze e individuandne le caratteristiche Cstruire e disegnare figure gemetriche utilizzand gli strumenti pprtuni (riga, cmpass e squadra) Utilizzare il pian cartesian per lcalizzare punti e figure Enti gemetrici fndamentali (punt, retta, pian) Rette incidenti, parallele e perpendiclari Caratteristiche delle figure piane Simmetrie, rtazini, traslazini Scmpsizine e ricmpsizine di pligni Cngruenza ed equivalenza di figure gemetriche Unità di misura di lunghezze, aree e angli Equivalenze tra le diverse unità di misura Pagina 10 di 11

11 ISTITUTO COMPRENSIVO CASALPUSTERLENGO (Ldi) Effettuare ismetrie Effettuare stime e misure utilizzand le principali unità di misura (metr e gnimetr) Ricnscere figure equiestese,usand la scmpnibilità per la determinazine di aree Misurare e calclare perimetr e area delle figure gemetriche piane (lunghezza, capacità, pes/massa, area, temp e sistema mnetari) Perimetri e aree delle figure gemetriche piane (triangli, quadrat, rettangl, rmb, rmbide, trapezi, pligni reglari e cerchi) Pian cartesian Terminlgia specifica Cmpetenza 3 : rilevare dati significativi, analizzarli, interpretarli, sviluppare raginamenti sugli stessi, utilizzand cnsapevlmente rappresentazini grafiche e strumenti di calcl. Raccgliere e classificare dati Registrare e rappresentare dati attravers tabelle e grafici Interpretare rappresentazini elabrate da altri Ricnscere situazini di certezza, incertezza e prbabilità Cmprendere ed utilizzare i cnnettivi lgici Dati qualitativi e quantitativi riferibili a situazini di vari genere Tabelle e grafici Media aritmetica, mda, mediana Eventi certi, impssibili, prbabili Cnnettivi lgici: nn, e, Terminlgia specifica Cmpetenza 4 : ricnscere e rislvere prblemi di vari genere, individuand le strategie apprpriate, giustificand il prcediment seguit, utilizzand in md cnsapevle i linguaggi specifici. Ricnscere la situazine prblematica (lgica, aritmetica e gemetrica) Selezinare dati, infrmazini e strumenti Ricnscere, ai fini della sluzine del prblema, i dati utili, inutili, superflui e mancanti Scegliere le strategie rislutive Valutare la cmpatibilità delle sluzini trvate Esprre il prcediment seguit Elementi di un prblema Diagrammi, grafici, espressini aritmetiche Numeri interi e decimali Frazini, percentuali Operazini (addizine, sttrazine, mltiplicazine, divisine) Frmule gemetriche Sistema metric decimale Terminlgia specifica Pagina 11 di 11

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MATERIA: MATEMATICA ED INFORMATICA Test: MATEMATICA.BLU vl.1 Autri :BERGAMINI-TRIFONE-BAROZZI

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze - CLASSE I Cmpetenze MATEMATICA Nucle tematic: il numer Utilizzare le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic in N, rappresentandle anche in frma grafica. Rislvere i prblemi facend us delle perazini

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA 1 CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA DIREZIONE DIDATTICA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Mdell di matrice adttata per la cstruzine del curricl Camp di esperienza/area disciplinare Perid di riferiment Traguardi

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA

CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA 1 CURRICOLO VERTICALE DI MATEMATICA DIREZIONE DIDATTICA DI SAN DANIELE DEL FRIULI Mdell di matrice adttata per la cstruzine del curricl Camp di esperienza/area disciplinare Perid di riferiment Traguardi

Dettagli

Scuola Primaria Salvo D Acquisto Curricolo di Matematica Classe IV e V

Scuola Primaria Salvo D Acquisto Curricolo di Matematica Classe IV e V Scula Primaria Salv D Acquist Curricl di Matematica Classe IV e V 1 CURRICOLO DI MATEMATICA OSA : Obiettivi Specifici di Apprendiment Classe 4 I numeri naturali entr il miline. Intrduzine dei numeri decimali.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE 1. PRIMO BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 DISCIPLINA MATEMATICA DOCENTI ZANINI- FATTORELLI Cmpetenze

Dettagli

MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA COMPETENZA 1 UTILIZZARE CON SICUREZZA LE TECNICHE E LE PROCEDURE DI CALCOLO ARITMETICO SCRITTO E MENTALE CON RIFERIMENTO A CONTESTI REALI Stabilire

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014. Scuola Primaria Classe 3 - sez. A - 27 ore

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014. Scuola Primaria Classe 3 - sez. A - 27 ore PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Ann Sclastic 2013-2014 Scula Primaria Classe 3 - sez. A - 27 re Disciplina/e matematica e Tecnlgia, lingua inglese Ins. Sara Mntanari N di alunni 18, di

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Traguardi per lo sviluppo delle competenze Sviluppare un atteggiamento positivo nei confronti della matematica. Obiettivi di apprendimento NUMERI Acquisire

Dettagli

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE Obiettiv Imparare a PROGRAMMARE LA PROGRAMMAZIONE: Algritmi e prgrammi Imparare a cstruire PROGRAMMI che permettan, tramite l us di cmputer, di rislvere prblemi di divers tip. Prblema Dal prblema al risultat

Dettagli

Nuclei fondanti:percorso n.1 IL NUMERO. Aprile Maggi o Giugno Conoscenze (sapere) Sett Ott Nov

Nuclei fondanti:percorso n.1 IL NUMERO. Aprile Maggi o Giugno Conoscenze (sapere) Sett Ott Nov Obiettivi specifici Percrs n.1 Nuclei fndanti:percrs n.1 IL NUMERO Perid I NUMERI Apprendiment Ott Nv em Genn Giugn Cnscenze (sapere) Abilità (saper fare) Rappresentazine dei numeri naturali in base dieci:il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO I. NIEVO DI CAPRI

ISTITUTO COMPRENSIVO I. NIEVO DI CAPRI ISTITUTO COMPRENSIVO I. NIEVO DI CAPRI DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANERE: INGLESE TEDESCO p.2 DIPARTIMENTO MATERIE ESPRESSIVE: ARTE E IMMAGINE MUSICA SCIENZE MOTORIE RELIGIONE p.6 DIPARTIMENTO MATERIE SCIENTIFICHE:

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA CLASSE 1 ^

ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA CLASSE 1 ^ ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA CLASSE 1 ^ Il numer - I numeri naturali nei lr aspetti rdinali e cardinali. - Cncett di maggire, minre, uguale. - Operazini di addizine e di sttrazine

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014. Scuola Primaria Classe 3^- sez. B - 27 ore

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014. Scuola Primaria Classe 3^- sez. B - 27 ore PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Ann Sclastic 2013-2014 Scula Primaria Classe 3^- sez. B - 27 re Disciplina/e matematica, Gegrafia, Scienze e Tecnlgia, Musica Ins. PIERINI FRANCA N di alunni

Dettagli

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA PRIMARIA DI CORTE FRANCA MATEMATICA CLASSE QUINTA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L ALUNNO SVILUPPA UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO RISPETTO ALLA MATEMATICA,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA

PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA ISTITUTO COMPRENSIVO G. FALCONE DI PIEDIMONTE MATESE Scula secndaria di I grad di Sant Angel d Alife PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA A. S. 2015-2016 CLASSE II Dcente: 1 1. ANALISI DELLA SITUAZIONE

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale

Istituto Comprensivo di Pralboino Curricolo Verticale NUMERI -L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali entro le centinaia di migliaia. -L alunno si muove nel calcolo scritto e con i numeri naturali entro le migliaia.

Dettagli

CURRICOLO di MATEMATICA Scuola Primaria

CURRICOLO di MATEMATICA Scuola Primaria CURRICOLO di MATEMATICA Scuola Primaria MATEMATICA CLASSE I Indicatori Competenze Contenuti e processi NUMERI Contare oggetti o eventi con la voce in senso progressivo e regressivo Riconoscere e utilizzare

Dettagli

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria

Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria Istituto Comprensivo Casalgrande (R.E.) PROGETTAZIONE DI ISTITUTO MATEMATICA Scuola primaria CLASSE PRIMA Obiettivi formativi ABILITA CONOSCENZE Il numero - Contare in senso progressivo e regressivo. -

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MATEMATICA - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: MATEMATICA - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA DISCIPLINA: MATEMATICA - CLASSE PRIMA L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali. Legge e comprende testi che coinvolgono aspetti logici e matematici.

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA SEZIONE A : Traguardi formativi

CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA SEZIONE A : Traguardi formativi CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA SEZIONE A : Traguardi formativi FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA FINE SCUOLA PRIMARIA COMPETENZE SPECIFICHE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE Utilizzare

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA

A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA D ISTITUTO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA DISCIPLINA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado San Giovanni Teatino (CH) CURRICOLO A.S. 2012-1013 CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI Sviluppa

Dettagli

I numeri almeno entro il venti.

I numeri almeno entro il venti. MATEMATICA CLASSE PRIMA Nucleo: IL NUMERO Competenza: L alunno si muove nel calcolo scritto e mentale con i numeri e usa le operazioni aritmetiche in modo opportuno entro il 20. 1.1 Contare associando

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI MATEMATICA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA

MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA MATEMATICA SCUOLE DELL INFANZIA CAMPO DI ESPERIENZA: LA CONOSCENZA DEL MONDO (ordine, misura, spazio, tempo, natura) È l'ambito relativo all'esplorazione, scoperta e prima sistematizzazione delle conoscenze

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE MATEMATICA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTI Gabellone, Silvagni,Damiano TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE QUARTA Sviluppa

Dettagli

SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE

SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE IN MATEMATICA CLASSE TERZA A - Numeri COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Utilizzare con sicurezza le tecniche e le procedure del calcolo

Dettagli

MATEMATICA. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Traguardo 1

MATEMATICA. Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V Traguardo 1 MATEMATICA COMPETENZE Dimostra conoscenze matematiche che gli consentono di analizzare dati e fatti della realtà e di verificare l'attendibilità delle analisi quantitative e statistiche proposte da altri.

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE TERZA

MATEMATICA - CLASSE TERZA MATEMATICA - CLASSE TERZA I NUMERI NATURALI E LE 4 OPERAZIONI U. A. 1 - IL NUMERO 1. Comprendere la necessità di contare e usare i numeri. 2. Conoscere la struttura dei numeri naturali. 3. Conoscere e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE A.S. 2014-2015

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE A.S. 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CLUSONE A.S. 2014-2015 CURRICOLO DI MATEMATICA Classe TERZA 1 BIMESTRE COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE AMBIENTE DI APPRENDIMENTO Indicazini NUMERI L alunn si muve cn sicurezza nel

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE

CURRICOLO MATEMATICA ABILITA COMPETENZE CURRICOLO MATEMATICA 1) Operare con i numeri nel calcolo aritmetico e algebrico, scritto e mentale, anche con riferimento a contesti reali. Per riconoscere e risolvere problemi di vario genere, individuando

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA IL NUMERO CLASSE PRIMA Operare con il numero e impiegare specifiche abilità disciplinari come strumenti per affrontare esperienze di vita quotidiana. Comprende il significato

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA CLASSE 1^

CURRICOLO MATEMATICA CLASSE 1^ CURRICOLO CLASSE 1^ COMPETENZE CHIAVE: Competenze di base in matematica Classe 1^ Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente Leggere e scrivere i numeri naturali in notazione decimale avendo consapevolezza

Dettagli

Matematica classe 1^

Matematica classe 1^ NUCLEO TEMATICO 1 Numeri 1 L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali. 7 legge e comprende testi che coinvolgono aspetti logici e matematici. NUCLEO TEMATICO 2

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Indicatori Obiettivi di apprendimento Criteri di valutazione

SCUOLA PRIMARIA. Indicatori Obiettivi di apprendimento Criteri di valutazione SCUOLA PRIMARIA Relazioni, dati e Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo entro il 20. Leggere e scrivere i numeri naturali entro il 20, confrontarli e ordinarli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI PROGRAMMA DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDA E TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA SETTEMBRE 2003 COMPETENZE IN NUMERO Obiettivi: - Contare, eseguire semplici operazioni

Dettagli

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte

Competenza chiave europea: MATEMATICA. Scuola Primaria. DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte Competenza chiave europea: MATEMATICA Scuola Primaria DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: MATEMATICA DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte TAB. A TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE al termine della Scuola Primaria

Dettagli

Curricolo scuola primaria: AREA LOGICO MATEMATICA

Curricolo scuola primaria: AREA LOGICO MATEMATICA Curricolo scuola primaria: AREA LOGICO MATEMATICA COMPETENZE CONOSCENZE ABILITA CLASSE I - Leggere e scrivere i numeri, ordinarli e usarli per contare in senso progressivo e regressivo. - Effettuare calcoli

Dettagli

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE

MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE MATEMATICA: COMPETENZA 1 TERMINE DEL PRIMO BIENNIO ( classe seconda scuola primaria) Utilizzare le tecniche e le procedure del calcolo aritmetico scritto e mentale partendo da contesti reali Rappresentare

Dettagli

LA CONOSCENZA DEL MONDO SCUOLA DELL INFANZIA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni

LA CONOSCENZA DEL MONDO SCUOLA DELL INFANZIA. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni SCUOLA DELL INFANZIA INDICATORI LA CONOSCENZA DEL MONDO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3 anni 4 anni 5 anni Riconoscere la quantità. Ordinare piccole quantità. Riconoscere la quantità. Operare e ordinare piccole

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCIENZE - TECNOLOGIA CURRICOLO D MATEMATICA - SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCIENZE - TECNOLOGIA CURRICOLO D MATEMATICA - SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO 3 VICENZA DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCIENZE - TECNOLOGIA CURRICOLO D MATEMATICA - SCUOLA PRIMARIA Fine classe terza COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Competenza matematicoscientifica COMPETENZE

Dettagli

MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI

MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE TERZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI A NUMERI L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

SEZIONE A: Traguardi formativi CLASSE QUARTA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE

SEZIONE A: Traguardi formativi CLASSE QUARTA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: A - Numeri SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZE IN MATEMATICA CLASSE QUARTA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Utilizzare con sicurezza le tecniche e le procedure del calcolo

Dettagli

DOCUMENTO di PROGRAMMAZIONE del DIPARTIMENTO di MATEMATICA

DOCUMENTO di PROGRAMMAZIONE del DIPARTIMENTO di MATEMATICA Istitut Tecnic Settre Tecnlgic "GIULIO CESARE FALCO" CAPUA (CE) SEDE ASSOCIATA: GRAZZANISE (CE) Specializzazini: MECCANICA E MECCATRONICA, ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA, INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI,

Dettagli

COMPETENZE SPECIFICHE

COMPETENZE SPECIFICHE COMPETENZE IN MATEMATICA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012. MATEMATICA TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

MODELLO DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

MODELLO DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE LICEO STATALE G. CARDUCCI Via S.Zen 3-56127 Pisa Scienze Umane, Linguistic, Ecnmic-sciale, Musicale telefn: +39 050 555 122 fax: +39 050 553 014 cdice fiscale: 80006190500 cdice meccangrafic: PIPM030002

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA

CURRICOLO MATEMATICA 1 CURRICOLO MATEMATICA Competenza 1 al termine della scuola dell Infanzia 2 NUMERI Raggruppare, ordinare, contare, misurare oggetti, grandezze ed eventi direttamente esperibili. Utilizzare calendari settimanali

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_. SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Liceo Scientifico/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI:

PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_. SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Liceo Scientifico/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI: PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_ SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Lice Scientific/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI: BRAMBILLA RITA CAMPOLONGO FRANCESO COLOMBO GIANMARIO GARDI DANIELA

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE DISCIPLINARI CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE DISCIPLINARI CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA Competenza 1 SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE DISCIPLINARI CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA AREA MATEMATICO SCIENTIFICO - TECNOLOGICA Competenze Abilità specifiche Nuclei Utilizzare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI MATEMATICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI MATEMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI MATEMATICA CLASSE PRIMA 1. : PADRONEGGIARE ABILITÀ DI CALCOLO ORALE E SCRITTO 1.1 Leggere, scrivere, comporre, scomporre, confrontare, ordinare i numeri fino a 20 1.2 Eseguire

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA DELIBERATO ANNO SCOL. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA MATEMATICA AREA DISCIPLINARE: MATEMATICO- SCIENTIFICO-TECNOLOGICA COMPETENZA DI Mettere in relazione il

Dettagli

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA

TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE STORIA SCUOLA PRIMARIA I CICLO L alunn usa la linea del temp per cllcare un fatt un perid stric. L alunn cnsce elementi significativi del passat del su ambiente

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità L alunno riconosce il significato dei numeri ed i modi per rappresentarli i numeri naturali entro il 20 nei loro aspetti

Dettagli

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

CONTENUTI METODOLOGIA STRUMENTI METODO DI STUDIO VALUTAZIONE ANNO COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO NNO COMPETENZE OBIETTIVI DI PPRENDIMENTO CONTENUTI METODOLOGI STRUMENTI METODO DI STUDIO VLUTZIONE 4^ M T E M T I C L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e

Dettagli

Progettazione Classe Prima. Area matematico-scientifica. Matematica Processi cognitivi attivati al termine della classe prima della Scuola Primaria

Progettazione Classe Prima. Area matematico-scientifica. Matematica Processi cognitivi attivati al termine della classe prima della Scuola Primaria Progettazione Classe Prima Processi cognitivi attivati al termine della classe prima della Scuola Primaria Contare oggetti o eventi con la voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo. Leggere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA. Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre

ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA. Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre ISTITUTO COMPRENSIVO RIGNANO - INCISA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI MATEMATICA Scuola primaria classe quinta 1 quadrimestre INDICATORI OBIETTIVI ATTIVITÀ - Leggere, scrivere, confrontare numeri naturali fino

Dettagli

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ;

Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; Primo anno Secondo anno Terzo anno Primo anno MATEMATICA Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Conta oggetti o eventi, a voce e a mente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre ; legge

Dettagli

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014

Istituto Comprensivo Caposele (Av) Curricolo verticale d istituto a.sc. 2013-2014 CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente, in senso progressivo e regressivo e per salti di due, tre, 2. Leggere e scrivere i numeri naturali

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA

Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2014/2015 Programmazione delle attività educativo didattiche MATEMATICA CLASSE:PRIMA DISCIPLINA: MATEMATICA AMBITO OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO/ABILITÀ CONOSCENZE

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA - CLASSE QUINTA -

CURRICOLO MATEMATICA - CLASSE QUINTA - CURRICOLO MATEMATICA - CLASSE QUINTA - COMPETENZA NUCLEO FONDANTE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI TRAGUARDI NUMERI 1.a) Indicare il valore posizionale delle cifre nei numeri decimali b) comporre e

Dettagli

COMPETENZE APPRENDIMENTO

COMPETENZE APPRENDIMENTO UNITA' DI 1 Numeri La classe delle migliaia. Le relazioni tra i numeri naturali. Il concetto di unità frazionaria e di frazione. La frazione complementare e la frazione equivalente. Le regole di confronto

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA

SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA: MATEMATICA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria L'alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare

Dettagli

Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Operare con i numeri

Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE. Operare con i numeri COMPETENZA CHIAVE MATEMATICA Fonte di legittimazione Raccomandazione del Parlamento europeo 18/12/2006 CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE L alunno utilizza il calcolo scritto e mentale con i numeri

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istiituto Comprensiivo Don Lorenzo Miillanii Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado anche

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE SECONDA

MATEMATICA - CLASSE SECONDA ELABORATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO anno scolastico 2012-2013 MATEMATICA - CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA Padroneggia

Dettagli

MATEMATICA Competenza chiave europea: COMPETENZA MATEMATICA E COMPETENZE DI BASE IN SCIENZA E TECNOLOGIA Competenza specifica: MATEMATICA

MATEMATICA Competenza chiave europea: COMPETENZA MATEMATICA E COMPETENZE DI BASE IN SCIENZA E TECNOLOGIA Competenza specifica: MATEMATICA MATEMATICA Competenza chiave europea: COMPETENZA MATEMATICA E COMPETENZE DI BASE IN SCIENZA E TECNOLOGIA Competenza specifica: MATEMATICA Le conoscenze matematiche contribuiscono alla formazione culturale

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA CURRICOLO DI MATEMATICA CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA NUCLEI FONDANTI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCITIVA IL NUMERO CARATTERISTICHE Quantità entro il numero 20 Cardinalità Posizionalità RELAZIONI

Dettagli

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima NUMERI Descrivere e simbolizzare la realtà utilizzando il linguaggio e gli strumenti matematici Imparare ad usare il numero naturale per contare, confrontare,

Dettagli

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA MATEMATICA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l opportunità di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI MATEMATICA E/O MATEMATICA-INFORMATICA PER IL SECONDO BIENNIO (TERZO ANNO ) E TRIENNIO BIOLOGICO ISTITUTO E.

PROGRAMMAZIONE DI MATEMATICA E/O MATEMATICA-INFORMATICA PER IL SECONDO BIENNIO (TERZO ANNO ) E TRIENNIO BIOLOGICO ISTITUTO E. PROGRAMMAZIONE DI MATEMATICA E/O MATEMATICA-INFORMATICA PER IL SECONDO BIENNIO (TERZO ANNO ) E TRIENNIO BIOLOGICO ISTITUTO E.DI SAVOIA Organizzazine dei cntenuti per quadrimestre Matematica e/ Matematica

Dettagli

MATEMATICA COMPETENZE SPECIFICHE SCUOLA INFANZIA: LA CONOSCENZA DEL MONDO: ORDINE, MISURA E SPAZIO

MATEMATICA COMPETENZE SPECIFICHE SCUOLA INFANZIA: LA CONOSCENZA DEL MONDO: ORDINE, MISURA E SPAZIO MATEMATICA COMPETENZE SPECIFICHE SCUOLA INFANZIA: LA CONOSCENZA DEL MONDO: ORDINE, MISURA E SPAZIO Raggruppare e ordinare secondo criteri diversi, confrontare e valutare quantità; utilizzare semplici simboli

Dettagli

MATEMATICA CLASSE PRIMA

MATEMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA L alunno/a si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali e sa valutare l opportunità di ricorrere a una calcolatrice. Contare oggetti o eventi, a voce e mentalmente,

Dettagli

DELL ATTIVITÀ DIDATTICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE. MATEMATICA Classe prima

DELL ATTIVITÀ DIDATTICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE. MATEMATICA Classe prima PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELL ATTIVITÀ DIDATTICA MATEMATICA Classe prima 1- Riconoscere, rappresentare e risolvere problemi. a) Individuare, in un contesto concreto di vita scolastica, le varie situazioni

Dettagli

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica

Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA. Abilità Contenuti Scansione cronologica Curricoli scuola primaria Disciplina: MATEMATICA classi di riferimento: QUARTA 1. Il numero Competenze Obiettivi di apprendimento 1. Conoscere e usare i numeri interi 2. Conoscere e usare le frazioni Abilità

Dettagli

o o o ASCOLTO E PARLATO Classi 2ª o o

o o o ASCOLTO E PARLATO Classi 2ª o o A. S. 2014 15 CLASSE 2 1 BIMESTRE: OTTOBRE NOVEMBRE 2014 RISULTATI ATTESI L ALUNNO INDICATORI ITALIANO Risultati cme cntenuti e cme prcessi: Dalla frase al test. ASCOLTO E PARLATO LETTURA Ascltare gli

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 1 grado A. MANZONI

FONDAZIONE MALAVASI. Scuola secondaria di 1 grado A. MANZONI FONDAZIONE MALAVASI Scula secndaria di 1 grad A. MANZONI PIANO DI LAVORO E PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA: MATEMATICA DOCENTE: Prf. Tmmas Gall CLASSE II A.S.2016 /2017 1. ANALISI INIZIALE (Cmpsizine

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente: UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Cmprendente: UDA PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE IC Rvig 3 - Insegnanti: Osti

Dettagli

PROGRAMMA DI MATEMATICA

PROGRAMMA DI MATEMATICA ISTITUTO COMPRENSIVO AVIO SCUOLA PRIMARIA di AVIO anno scolastico 2013-2014 Insegnante: Flavia Dossi Classe V PROGRAMMA DI MATEMATICA INDICAZIONI METODOLOGICHE Arrivati all ultimo anno della scuola primaria

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE Bambini di 5 anni Destinatari Campi d esperienza Il sé e l altr, il crp e il mviment, la cnscenza del mnd Le cmpetenze Cmpetenza 3 Cmpetenza 4 Gicare e cnfrntarsi in md

Dettagli

MATEMATICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE TERZA PRIMARIA

MATEMATICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE TERZA PRIMARIA MATEMATICA PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE TERZA PRIMARIA INDICAZIONI METODOLOGICHE L'approccio approccio metodologico adottato si fonda sulla convinzione che la caratteristica fondamentale del pensiero

Dettagli

IPOTESI di CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO 6 IC PADOVA con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012

IPOTESI di CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO 6 IC PADOVA con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 IPOTESI di CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO 6 IC PADOVA con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMPETENZE SPECIFICHE Numeri! Conoscere e utilizzare algoritmi e procedure in

Dettagli

DISCIPLINA: Matematica Ordinamento CLASSE: 3^ SEZ.: Alunno/a:. Voto proposto dal Consiglio di Classe:..

DISCIPLINA: Matematica Ordinamento CLASSE: 3^ SEZ.: Alunno/a:. Voto proposto dal Consiglio di Classe:.. DISCIPLINA: Matematica Ordinament CLASSE: 3^ SEZ.: in termini di cnscenze relative ai cntenuti minimi: Disequazini: Abilità di calcl Gemetria Analitica: Analisi e cmprensine del test di un prblema Impstazine

Dettagli

MATEMATICA UNITÀ DI APPRENDIMENTO Classi quarte - Scuola Primaria di Bellano - a.s. 2014/2015

MATEMATICA UNITÀ DI APPRENDIMENTO Classi quarte - Scuola Primaria di Bellano - a.s. 2014/2015 METODOLOGIA ATTIVITÀ - MEZZI PERIODO DI ATTUAZIONE I NUMERI NATURALI Simbolizzare la realtà con il linguaggio della matematica. Storia, Tecnologia, Italiano Lettura e scrittura di numeri naturali oltre

Dettagli

INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA

INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA INDICATORI REGISTRO DI LINGUA ITALIANA -Saper ascoltare e comprendere messaggi, testi e consegne -Sapersi esprimere oralmente in modo chiaro e corretto -Saper leggere e comprendere vari tipi di testo -Saper

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO DI MATEMATICA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI MATEMATICA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA Nuclei tematici Numeri Traguardi per lo sviluppo delle competenze L'alunno si muove con sicurezza nel calcolo scritto e mentale con i numeri naturali...

Dettagli

CURRICOLO DI MATEMATICA

CURRICOLO DI MATEMATICA ISTITUTO COMPRENSIVO PASSIRANO-PADERNO CURRICOLO DI MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA Revisione Curricolo di Istituto a.s. 2014-2015 Curricolo suddiviso in obiettivi didattici, nuclei tematici e anni scolastici

Dettagli

Curricolo di MATEMATICA

Curricolo di MATEMATICA Istituto Comprensivo Gandhi a.s 2014/2015 Curricolo di MATEMATICA Scuola Primaria COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologie Imparare a imparare - Spirito

Dettagli

MATEMATICA OBIETTIVI GENERALI ATTIVITA OBIETTIVI SPECIFICI

MATEMATICA OBIETTIVI GENERALI ATTIVITA OBIETTIVI SPECIFICI MATEMATICA OBIETTIVI GENERALI Acquisire maggiore capacità di osservare, di problematizzare, di ordinare, di quantificare e di misurare fatti e fenomeni della realtà; sviluppare le abilità necessarie per

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI

SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI BELLUSCO MEZZAGO a.s. 2009/ 10 SCUOLE PRIMARIE DI BELLUSCO MEZZAGO PROGRAMMAZIONE DI MATEMATICA CLASSE QUINTA CONOSCENZE ABILITÀ CONTENUTI NUMERI 1 Rappresentare i numeri in base

Dettagli

Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr.

Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr. Classe I Sc.Primaria Obiettivi Specifici di apprendimento MATEMATICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (Cl. I Sc.Primaria Cl. III Sc.Second. 1 gr.) NUMERO - Confrontare e ordinare raggruppamenti di oggetti

Dettagli