Pianifichi la sua formazione. Contatti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pianifichi la sua formazione. Contatti 02.83847627 info@iir-italy.it www.iir-italy.it"

Transcript

1 Pianifichi la sua formazione Contatti

2 CONVEGNO Sistemi di Pagamento nell Energy Come rinnovare le strategie di pagamento per fidelizzare il cliente e migliorare il cash flow in Azienda Milano, Starhotel Business Palace, 24 settembre 2014 FOCUS SU: come sfruttare il canale Mobile per offrire servizi e pagamenti attraverso il QR Code come innovare attraverso gli accordi con la GDO e il Canale Tabaccheria e prevedere il pagamento tramite carta di credito come collaborare con l Ufficio Marketing e il CRM per integrare il processo di innovazione anche nella comunicazione al cliente potenziale e acquisito come massimizzare il credito avvalendosi del factoring Aggiornato con le NOVITA della DELIBERA 22 maggio 231/2014/R/Com C ONVEGN O FOCUS SU: 2 EDIZIONE Sistemi di Pagamento nell Energy Come rinnovare le strategie di pagamento per delizzare il cliente e migliorare il cash ow in Azienda come sfruttare il canale Mobile per offrire servizi e pagamenti attraverso il QR Code come innovare attraverso gli accordi con la GDO e il Canale Tabaccheria e prevedere il pagamento tramite carta di credito come collaborare con l Ufficio Marketing e il CRM per integrare il processo di innovazione anche nella comunicazione al cliente potenziale e acquisito come massimizzare il credito avvalendosi del factoring 1 Speciale Tavola Rotonda per un confronto sulla migrazione a SEPA delle Società Energy Starhotel Business Palace Milano, 24 settembre 2014 Iscriviti ora! 7 CASE STUDY IMPERDIBILI: C.Arman, Finanza Risk Management DOLOMITI ENERGIA E. Baldini, Responsabile Servizio Post Vendita ESTRA ENERGIA M. Battistella, Servizio di Amministrazione Responsabile Ciclo Attivo TELECOM ITALIA I. Di Mella, Credit Manager UNOGAS M.I. Isolabella, Responsabile Marketing Operativo A2A ENERGIA G. Macchioni, Unità Commerciale - Resp.Gestione del Credito ACQUEDOTTO DEL FIORA G. Vattani, Credito - Area Incassi ENEL DIVISIONE MERCATO ITALIA E uno dei maggiori esperti in materia di E/M Payments: Roberto Garavaglia Consulente Sistemi di Pagamento Elettronico e Monetica * per iscrizioni entro il 04/09/2014 CONVEGNO Gestione e Recupero Crediti nell Energy e Idrico Prevenire il RISCHIO INSOLVENZA e contenere i COSTI della Credit Collection Milano, Starhotel Business Palace, 25 settembre 2014 gestire il rifiuto di SWITCH-IN e l inserimento in portafoglio di un cliente precedentemente moroso valutare quali strumenti di prevenzione credito utilizzare per i clienti già attivi approfondire la Legge di Riforma del Condominio per far fronte alla morosità analizzare i rischi del Concordato in Bianco procedere nel recupero crediti in caso di Cessione/ Affitto d Azienda contrastare la morosità pregressa dell utente finale nei confronti del suo precedente fornitore attraverso il CMOR 2 Speciali Tavole Rotonde di Confronto: monitorare la rischiosità del cliente su modelli di scoring stimare i costi della Credit Collection: quando e come investire nel Recupero C ONVEG N O 6ª EDIZI ONE Gestione e Recupero Crediti nell Energy e Idrico Prevenire il RISCHIO INSOLVENZA e contenere i COSTI della Credit Collection 1 GIORNATA UNICA PER: Con il contributo di: gestire il rifiuto di SWITCH-IN e l inserimento in portafoglio di un cliente precedentemente moroso valutare quali strumenti di prevenzione credito utilizzare per i clienti già attivi approfondire la Legge di Riforma del Condominio per far fronte alla morosità analizzare i rischi del Concordato in Bianco procedere nel recupero crediti in caso di Cessione/ Affitto d Azienda contrastare la morosità pregressa dell utente finale nei confronti del suo precedente fornitore attraverso il CMOR 2 Speciali Tavole Rotonde di Confronto: monitorare la rischiosità del cliente su modelli di scoring stimare i costi della Credit Collection: quando e come investire nel Recupero Starhotel Business Palace 25 settembre 2014 Iscriviti ora! Con il supporto e l accreditamento di 3 CFP per la partecipazione all intera giornata Sponsor Autorità per l Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico M. Chicca Vice Direttore Direzione Mercati Elettricità e Gas 8 Case Study N. Bardini, Resp.Crediti SALERNO ENERGIA A. Casartelli, Responsabile Credit Management Residenziale EDISON ENERGIA F. Cavallo, Head of Credit Management EON ENERGIA G.Cioci, Head of Credit Management HERA G. D Auria, Ufficio Legale UTILITÀ Tiziana Ferrantini, Direttore Affari Legali ACQUALATINA L. Ottolini, Responsabile Credito & Contenzioso Area Emilia IREN MERCATO L. Rogato, Responsabile Recupero Crediti ENERGETIC SOURCE Il parere legale di: E. Drogo, Avvocato STUDIO LEGALE DROGO E MILIONE * per iscrizioni entro il 04/09/2014 Dopo il successo dell edizione dello scorso marzo IIR ripropone il Mercato dell Energia Elettrica e del Gas Milano, AtaHotel Executive, 14, 15 e 16 ottobre 2014 FILIERA, attori e RESPONSABILITÀ per ottimizzare i contratti commerciali. 14 ottobre 2014 Strumenti ed elementi per la determinazione dei PREZZI. 15 ottobre 2014 AZIENDE ENERGY INTENSIVE il mondo utilities per ottimizzare la gestione delle forniture. 16 ottobre giorni di formazione intensa e imperdibile per interagire correttamente con Operatori, Clienti e Fornitori e per: Chiarire i concetti, i ruoli e le norme alla base del mondo Energy Verificare ogni nozione attraverso l esame di Casi Concreti Ottenere risposte pratiche e soluzioni concrete da utilizzare in azienda Dopo il successo dell edizione dello scorso marzo IIR ripropone il Corso MERCATO dell ENERGIA ELETTRICA e del GAS Milano, AtaHotel Executive 14, 15 e 16 ottobre 2014 FILIERA, attori e RESPONSABILITÀ per ottimizzare i contratti commerciali Strumenti ed elementi per la determinazione dei PREZZI AZIENDE ENERGY INTENSIVE il mondo utilities per ottimizzare la gestione delle forniture 3 giorni di formazione intensa e imperdibile per interagire correttamente con Operatori, Clienti e Fornitori e per: Chiarire i concetti, i ruoli e le norme alla base del mondo Energy di Casi Concreti concrete da utilizzare in azienda Verificare ogni nozione attraverso l esame Ottenere risposte pratiche e soluzioni I docenti: Danilo Albini Giuseppe Coduri Davide Mariani Più di 20 anni a diretto contatto con il Mercato Energy rendono i tre docenti i professionisti più idonei a fornire nozioni concrete e rispondenti alle reali esigenze di aggiornamento dei partecipanti * per iscrizioni entro il 19/9/2014 Iscriviti ora! it

3 Conoscere gli obblighi dell Unbundling Contabile per risolvere le criticità ed evitare le sanzioni Settori Idrico e Energy & Gas Milano, Atahotel Executive, 1 e 2 ottobre giorni di teoria e pratica per: essere preparati sui nuovi orientamenti del DCO 82/2013 e sulla Deliberazione 231/2014/R/COM e approfondire i criteri e le novità regolatorie dell AEEG conoscere le novità in tema di unbundling consolidato e semplificato adeguare e rendere conforme il proprio sistema contabile con quanto richiesto ed esaminato nelle verifiche ispettive dell AEEG comprendere come classificare correttamente costi e ricavi, tra Attività, Servizio io Comune e Funzione Operativa Condivisa Ben 8 Esercitazioni applicative sui principali temi trattati per la predisposizione dei Conti Separati Annuali Aggiornato con le NOVITA della DELIBERA 22 maggio 231/2014/R/Com Conoscere gli obblighi dell Unbundling Contabile per risolvere le criticità ed evitare le sanzioni Settori Idrico e 2 giorni di teoria e pratica per: Energy & Gas essere preparati sui nuovi orientamenti del DCO 82/2013 e sulla Deliberazione 231/2014/R/COM e approfondire i criteri e le novità regolatorie dell AEEG conoscere le novità in tema di unbundling consolidato e semplificato adeguare e rendere conforme il proprio sistema contabile con quanto richiesto ed esaminato nelle verifiche ispettive dell AEEG comprendere come classificare correttamente costi e ricavi, tra Attività, Servizio Comune e Funzione Operativa Condivisa Ben 8 Esercitazioni applicative sui principali temi trattati per la predisposizione dei Conti Separati Annuali Milano Atahotel Executive 1 e 2 ottobre 2014 Corso completo e chiaro, incentrato soprattutto sul settore Power&Gas, propedeutico anche al settore idrico per la nuova delibera in arrivo dell autorità ETRA S.p.A Nozioni interessanti e corso utile per un confronto DEVAL S.p.A La docente Cristina Aprile Dottore Commercialista STUDIO APRILE In caso di nuove delibere pubblicate dall AEEG i contenuti del corso verranno aggiornati * per iscrizioni entro il 01/09/2014 Stoccaggio del Gas 2 giorni di approfondimento pratico per: Verificare le opportunità economico finanziarie dello stoccaggio Individuare le soluzioni logistiche e di trasporto per sfruttare le opportunità economiche Analizzare e conoscere le attività degli Shipper per valutare concretamente i costi di gestione Ottimizzare i volumi e i costi di approvvigionamento per una corretta modulazione della domanda Prevenire il RISCHIO INSOLVENZA e contenere i COSTI della Credit Collection Milano, Atahotel Executive, 15 e 16 ottobre 2014 Corso Programma Aggiornato Conoscere le modalità operative dello Stoccaggio del Gas per una corretta valutazione economico finanziaria di approvvigionamento 2 giorni di approfondimento per: Conoscere la normativa di riferimento e sfruttare tutte le opportunità di business Effettuare una corretta valutazione tra stoccaggio e bilanciamento Individuare le soluzioni logistiche e di trasporto e ottimizzare i costi di approvvigionamento Analizzare e conoscere le attività degli Shipper e valutare concretamente i costi di gestione Ottimizzare i volumi e i costi per una corretta modulazione della domanda Milano Atahotel Executive 15 e 16 ottobre 2014 Il docente Renato Pozzi Vent anni di esperienza in aziende del mondo Energy permetteranno di dare al corso un taglio pratico e tecnico * per iscrizioni entro il 15 settembre 2014 CONVEGNO 4 EDIZIONE Quali strategie, tecnologie e metodologie applicare per rispondere all Empowerment del Cliente nel settore Energy & Idrico Milano, Starhotel Business Palace, 22 e 23 ottobre 2014 Quali sono le opportunità offerte dall obbligo di fatturazione elettronica verso la PA Come conciliare trasparenza e chiarezza nella bolletta 2.0 Quali sono i nuovi servizi da fornire al cliente per superare il concetto di commodity Come utilizzare i sistemi informativi per un efficace ed efficiente processo di recupero del credito Quali strategie, tecnologie e metodologie applicare per rispondere all Empowerment del Cliente nel settore Energy & Idrico 3 tavole di confronto per capire come: IIR Tel a edizione 22 e 23 ottobre 2014 Milano Starhotel Business Palace Esponenti aziendali: Sirio Antonellini A2A Pierluigi Berghella ACEA* Stefano Perfetti A2A Massimo Gaioli AXPO Italia Emanuela Gatteschi EDISON Alessandro Casu ENEL* Antonio Orifici Quali sono le opportunità offerte dall obbligo ENI di fatturazione elettronica verso la PA Luca Franzoni E.ON Italia Come conciliare trasparenza e chiarezza nella bolletta 2.0 Fabrizio Grossini GDF SUEZ Energia Quali sono i nuovi servizi da fornire al cliente per superare Italia il concetto di commodity Marco Moretti Come utilizzare i sistemi informativi per un efficace ed efficiente GDF SUEZ Energia processo di recupero del credito Italia Mariagiulia Fornaciari Iren e il prezioso contributo di: Stefano Scarcella AEEGSI Marta Chicca AEEGSI Software AG Seguici su: - integrare Billing & Crm tra loro e con gli altri sistemi aziendali - acquisire i dati di misura - gestire la multicanalità Sponsor con il patrocinio di Media Partner 5 buoni motivi per investire con noi 1. Presentare i Suoi prodotti e servizi a un pubblico mirato e interessato; 2. Risparmiare tempo e denaro, incontrando in un luogo unico Aziende del Settore Power & Gas 3. Incontrare i Decisione Maker delle principali Società del Settore Energia 4. Essere considerato tra i principali Protagonisti e tra le Aziende Leader nella fornitura di servizi alle aziende energetiche 5. Sfruttare l intera Promoziona dell Evento per potenziare e valorizzare l immagine corporate della vostra azienda Iscriviti ora! it it

4 Come conseguire un corretto bilanciamento elettrico e fare business attraverso l Intraday Power Trading Milano, Atahotel Executive, 28 e 29 ottobre giornate imperdibili per: Ottimizzare il profilo di un impianto di produzione e far fronte ad eventuali inutilizzati grazie agli aggiustamenti Conoscere le differenze normative e l evoluzione dei mercati infragiornalieri in Italia e Europa per essere competitivi sul mercato Armonizzare le tempistiche e governare le strategie di pricing delle aste giornaliere e infragiornaliere di interconnessione con l estero Essere aggiornato sulle conseguenze operative del Progetto di Market Coupling sulle Frontiere Italiane per il Mercato Day-Ahed, previsto per Dicembre 2014 Comprendere gli aspetti normativi che potranno impattare sul mercato: dal Capacity Remuneration Mechanism allo sbilanciamento delle rinnovabili Acquisire gli strumenti avanzati di analisi e forecasting delle attività di trading intraday e i modelli a valutazione del rischio Come conseguire un corretto bilanciamento elettrico e fare business attraverso l INTRADAY POWER TRADING Nuovo corso ricco di casi studio e applicazioni pratiche 2 giornate imperdibili per: Ottimizzare il profilo di un impianto di produzione e far fronte ad eventuali inutilizzati grazie agli aggiustamenti Conoscere le differenze normative e l evoluzione dei mercati infragiornalieri in Italia e Europa per essere competitivi sul mercato Armonizzare le tempistiche e governare le strategie di pricing delle aste giornaliere e infragiornaliere di interconnessione con l estero Essere aggiornato sulle conseguenze operative del Progetto di Market Coupling sulle Frontiere Italiane per il Mercato Day-Ahed, previsto per Dicembre 2014 Comprendere gli aspetti normativi che potranno impattare sul mercato: dal Capacity Remuneration Mechanism allo sbilanciamento delle rinnovabili Acquisire gli strumenti avanzati di analisi e forecasting delle attività di trading intraday e i modelli a valutazione del rischio Milano Atahotel Executive 28 e 29 ottobre Docenti a sua disposizione 1 Addetto ai Lavori Roberto Pozzi Head of Power Trading A2A TRADING 1 Esperto di modellazione e analisi quantitativa in ambito di Energy Trading e Risk Management Enrico Edoli Consulente FINALYST DI ENRICO EDOLI & C SAS * per iscrizioni entro il 13/10/ EDIZIONE Valutare I Modelli Previsionali della Domanda e del Prezzo di Energia Elettrica e Gas Milano, Atahotel Executive, 11, 12 e 13 novembre giorni per conoscere i principali Metodi e Strumenti per realizzare PREVISIONI EFFICACI a supporto delle decisioni e del business: che cosa è possibile ottenere dai differenti metodi previsionali e quali sono le loro proprietà quali variabili devono essere tenute in considerazione come va trattato il dato per fare previsioni in funzione di quali esigenze scegliere il modello e la strategia di previsione come impostare e costruire uno strumento previsionale 9 Edizione Valutare i MODELLI PREVISIONALI della DOMANDA e del PREZZO di Energia Elettrica e Gas 3 giorni per conoscere i principali Metodi e Strumenti per realizzare PREVISIONI EFFICACI a supporto delle decisioni e del business: che cosa è possibile ottenere dai differenti metodi previsionali e quali sono le loro proprietà quali variabili devono essere tenute in considerazione come va trattato il dato per fare previsioni in funzione di quali esigenze scegliere il modello e la strategia di previsione come impostare e costruire uno strumento previsionale Milano, AtaHotel Executive 11, 12 e 13 novembre 2014 CONVEGNO 5ª EDIZIONE Bilancio & Fiscalità delle Società Energetiche Milano, Starhotel Business Palace, 18 e 19 novembre 2014 Conoscere gli adempimenti e l effettiva applicazione della normativa per non incorrere in sanzioni con un confronto sulle scelte interpretative e sulle effettive applicazioni tra gli Operatori 18 novembre 2014 Inoltre, per adempiere alle novità normative in tema di rapporti con la Pubblica Amministrazionene La BOLLETTAZIONE verso la PA alla luce della normativa in tema di FATTURA ELETTRONICA e CONSERVAZIONE DIGITALE 19 novembre 2014 C ONVEG N O 5ª EDI ZIONE BILANCIO & FISCALITÀ Confronto sulle scelte interpretative e sulle effettive applicazioni della normativa tra gli Operatori per non incorrere in sanzioni 1 giornata UNICA in ITALIA per: Procedere alla quadratura attravero una corretta gestione delle partite a conguaglio Applicare gli IFRS per la misurazione del far value e nella gestione degli strumenti finanziari Costruire un efficace sistema di Unbundling per una efficace costruzione dei conti annuali Individuare come nella prassi la nuova disciplina delle perdite su crediti si ripercuote sul bilancio Conoscere gli impatti della fiscalità e la gestione delle Accise 18 novembre 2014 Iscriviti ora! CASSA CONGUAGLI PER L ENERGIA ELETTRICA ENEL ENI ERG SERVICES MICCINESE E ASSOCIATI CROWE HORWARTH TAX LAW PLANET STUDIO APRILE 1giornata di formazione specifica per: A cura di: Conoscere il ruolo e i compiti del SDI per uno snellimento delle procedure di pagamento Procedere alla retifica e alla variazione di bollette emesse in compliance alla normativa fiscale Procedere alla conservazione digitale di fatture, bollette e registri contabili 19 novembre 2014 Essere pronti ai controlli delle autorità presso i propri uffici Con il patrocinio Con la partecipazione di: delle SOCIETÀ ENERGETICHE SPEC I ALE C O RSO La BOLLETTAZIONE verso la PA Milano, Starhotel Business Palace STUDIO LEGALE CONFENTE Le novità normative in tema di FATTURA ELETTRONICA e CONSERVAZIONE DIGITALE * per iscrizioni entro il 20/10/2014 Iscriviti ora! it

5 Gas & Power Trader Advanced Milano, Atahotel Executive, 25 e 26 novembre giornate dal taglio operativo e tecnico per: Capire come sono cambiate le attività di trading e di approvvigionamento di gas in relazione alla produzione e al trading di energia elettrica Quali strumenti dal mondo finance traslare per l attività di trading di gas ed elettricità Quali sono le previsioni per l evoluzione dello spread tra mercati nei prossimi 6 mesi Come sfruttare un contratto strutturato a livello di portafoglio Quale sarà l impatto di EMIR-REMIR sull attività quotidiana di un trader GAS & POWER TRADER ADVANCED Conoscere le Tecniche di Pricing, Rischio e Gestione dei Contratti Strutturati per governare i mercati energetici 2 giornate dal taglio operativo e tecnico per: capire come sono cambiate le attività di trading e di approvvigionamento di gas in relazione alla produzione e al trading di energia elettrica individuare gli strumenti da traslare dal mondo finance per l attività di trading gas ed elettricità analizzare le previsioni per l evoluzione dello spread tra mercati nei prossimi 6 mesi sfruttare un contratto strutturato a livello di portafoglio comprendere quale sarà l impatto di EMIR-REMIR sull attività quotidiana di un trader Aggiornato ai cambiamenti previsti sul Mercato Spot con l avvio del Market Coupling Milano Atahotel Executive 25 e 26 novembre Docenti dal mondo aziendale Angela Martella, Responsabile Gas Management & Structured Trading AXPO ITALIA Roberto Pozzi, Head of Power Trading A2A TRADING Luca Rizzi, Direttore ALMA ENERGIA Claudio Zocca, Head of Power Trading MULTIUTILITY 1 Esperto a sua disposizione Enrico Edoli, Consulente Area Risk/Research FINALYST DI ENRICO EDOLI & C SAS * per iscrizioni entro il 27/10/2014 Recupero Crediti nel Settore Idrico Quale iter prevedere per la chiusura della fornitura idrica Come gestire le utenze condominiali Abusivismo e morosità: l impatto economico Come procedere a livello legale e come individuare i risvolti fiscal-tributari di tali azioni Analizzare gli aspetti tecnico/economici legati alla sospensione della fornitura e conoscere le azioni legali da intraprendere Milano, Atahotel Executive, 2 e 3 dicembre 2014 NUOVO Conoscere gli aspetti legali e operativi per una corretta gestione del Recupero Crediti nel Settore Idrico 5 buoni motivi per partecipare: 1.districarsi nel complesso quadro normativo- regolatorio che disciplina la gestione della morosità 2. chiarire l iter per sollecito bonario, diffida/messa in mora e l avviso di distacco 3. capire come impatta la fatturazione del deposito cauzionale sul recupero crediti nel settore idrico effettivamente ottenuto 4. valutare il corretto equilibrio tra investimenti nel recupero crediti e il livello di recupero 5. gestire l impatto fiscale delle perdite su crediti Milano, Art Hotel Navigli 21 e 22 maggio 2014 Il primo giorno con il prezioso contributo di: Stefano Sutti Roberto Spelta STUDIO LEGALE SUTTI E per gli aspetti operativi un uomo d azienda a sua disposizione: Luca Pastorino MEDITERRANEA DELLE ACQUE Operating Department e Project Manager Hanno detto del ns Workshop di approfondimento sul recupero crediti nel Settore Idrico del settembre 2013: Molto interessante ed esaustivo Interessanti l intervento di ACEA e gli spunti da adattare alla propria realtà * per iscrizioni entro il 18/04/2014 Iscriviti ora!

6 Pianifichi la sua formazione Contatti Seguici su /iir-italy

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati. Lo sviluppo delle reti e dei mercati

58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati. Lo sviluppo delle reti e dei mercati 58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati Lo sviluppo delle reti e dei mercati Lo sviluppo delle reti e dei mercati 59 Snam sta già lavorando con altri operatori del settore, suoi partner, per garantire

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com y e Lo scambio sul posto Guida per capire ire co cos è, come funziona e come viene calcolato. 1 Lo scambio sul posto fotovoltaico. Per capire cosa è e come funziona, lo scambio sul posto è necessario capire

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/60 del 12 novembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio Idrico Integrato - Approvazione della revisione tariffaria

Dettagli

Bilancio Consolidato e Separato

Bilancio Consolidato e Separato Bilancio Consolidato e Separato 9 Gruppo Hera il Bilancio consolidato e d esercizio Introduzione Relazione sulla gestione capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE Gruppo Hera Bilancio Consolidato e Separato

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 29 MAGGIO 2015 258/2015/R/COM PRIMI INTERVENTI IN MATERIA DI MOROSITÀ NEI MERCATI RETAIL DELL ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE E REVISIONE DEI TEMPI DELLO SWITCHING NEL SETTORE DEL GAS NATURALE

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

PwC Energy & Utilities Italia

PwC Energy & Utilities Italia PwC Energy & Utilities 2013 La nostra organizzazione p1 / Il supporto al cambiamento: Energie pulite e rinnovabili p3 / L assistenza nelle operazioni di M&A p5 / Performance Improvement p7 / L innovazione

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER

ASSOCIAZIONE ITALIANA DI GROSSISTI DI ENERGIA E TRADER Milano, 31 Gennaio 2014 Spett.le Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico Direzione Mercati Unità Mercati Elettrici all'ingrosso Piazza Cavour 5 20121 Milano Osservazioni al DCO 587/2013/R/eel

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

RISOLUZIONE N. 13/E. Roma, 20 gennaio 2009

RISOLUZIONE N. 13/E. Roma, 20 gennaio 2009 RISOLUZIONE N. 13/E Roma, 20 gennaio 2009 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello Art. 11 Legge 27 luglio 2000, n. 212 Gestore dei Servizi Elettrici, SPA Dpr 26 ottobre

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Stampare in modalità fronte-retro

Stampare in modalità fronte-retro CODICE DI RETE TIPO PER LA DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE ALLEGATO 2 DELIBERAZIONE 6 GIUGNO 2006, N. 108/06 COME MODIFICATO DALLE DELIBERAZIONI 2 OTTOBRE 2007, N. 247/07, 14 DI- CEMBRE 2007, N. 324/07,

Dettagli

Energy risk management

Energy risk management Il sistema di supporto alle tue decisioni Energy risk management Un approccio orientato agli attori M.B.I. Srl, Via Francesco Squartini 7-56121 Pisa, Italia - tel. 050 3870888 - fax. 050 3870808 www.powerschedo.it

Dettagli

Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015

Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015 Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015 BARI ENERGIA Srl Via Junipero Serra, 19 - CAP 70125 Bari (BA) C.F./P.I. 07383800724 2 PRONTUARIO ENERGIA ELETTRICA & GAS 2015 PRONTUARIO ENERGIA ELETTRICA & GAS

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE 16 E 17 GENNAIO 2013 Metodologia Didattica STUDIO DEL SORBO SRL L'attività didattica si avvale di metodologie finalizzate a rendere il partecipante protagonista del processo

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari + CON Il bando AMNU e STET promuovono un bando rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio dell Alta Valsugana e Bersntol. Il bando sollecita l attivazione di progetti finalizzati al risparmio

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A

L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A L azienda può essere considerata come: Un insieme organizzato di beni e persone che svolgono attività economiche stabili e coordinate allo scopo di

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli