CORSO A CATALOGO Corso ID: Academy - Corso di gestione aziendale innovativa con sistemi ERP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10764 - Academy - Corso di gestione aziendale innovativa con sistemi ERP"

Transcript

1 CORSO A CATALOGO Corso ID: Academy - Corso di gestione aziendale innovativa con sistemi ERP Dati principali ID Odf: 185 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso: FONDAZIONE GIACOMO RUMOR - CENTRO PRODUTTIVITA' VENETO Odf accreditato o Agenzie abilitate 1076 Academy - Corso di gestione aziendale innovativa con sistemi ERP Tipologia corso: Link web dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello: Indirizzo del Master: Area settoriale Area Tematica: Obiettivi formativi: Corsi di specializzazione TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE Informatica e ICT (livello avanzato) Sviluppo di competenze di organizzazione aziendale attraverso l'utilizzo dei software gestionali. Il progetto mira a trasferire contenuti e a sviluppare competenze sia di carattere prettamente gestionale, sia di carattere informatico ma comunque applicato, ovvero finalizzate al supporto di specifici processi aziendali in contesti di mercato perturbati e in contesti operativi resi complessi dalla varietà/personalizzazione dei prodotti e/o dalla internazionalizzazione delle attività commerciali e/o produttive. La struttura del progetto permetterà alle persone coinvolte di sviluppare competenze gestionali applicate per la gestione di una PMI in contesti di crescente turbolenza della domanda e crescente complessità delle attività operative.il progetto prevede da un lato un parte teorica della durata di 200 ore che mira ad aggiornare, specializzare e sensibilizzare i partecipanti su approcci gestionali innovativi attraverso attività di formazione in presenza cui parteciperanno soggetti provenienti anche da realtà diverse, dall altro una fase di stage in azienda della durata di 80 ore. Questi stage hanno un duplice vantaggio: da un lato il singolo ha la possibilità di controllare sul campo l acquisizione di una certa competenza, dall altro l azienda non deve investire ulteriori risorse per adattare le competenze acquisite dal singolo al proprio contesto specifico acquisendo quindi nuove competenze cruciali immediatamente produttive per l azienda. Risultati attesi: Gli obiettivi formativi sviluppati sulle reali esigenze aziendali tendono, quindi, a: - riconoscere i principali impatti dell internazionalizzazione delle attività commerciali ed operative sui processi e sui sistemi informativi aziendali; - riconoscere i principali impatti della varietà e personalizzazione di prodotto sulle prestazioni, sui processi e sui sistemi informativi aziendali; - riprogettare i processi commerciali, logistico-produttivi ed amministrativi di una PMI in contesti perturbati e complessi utilizzando sistemi informativi integrati; - anticipare e rimuovere gli ostacoli all implementazione di un ERP a supporto di processi commerciali, logistico-produttivi e amministrativi in ambienti perturbati e complessi; - adattare ed utilizzare nel proprio contesto lavorativo sistemi di misura e controllo dei Key Performance Indicator; - ottimizzare i processi e l uso degli strumenti aziendali; - stimolare e favorire la crescita di una PMI. Fabbisogni formativi: Indagini svolte separatamente da CPV, Università di Padova e Sanmarco Informatica circa i fabbisogni formativi delle aziende venete, fabbisogni connessi ai trend economici e tecnologici in atto, hanno evidenziato fra l altro i seguenti fabbisogni informativi nel personale delle SW house e delle aziende clienti: a) saper impostare ed utilizzare strumenti a supporto della gestione della varietà e personalizzazione di prodotto, in primis i configuratori e i CRM b) saper scegliere ed usare supporti SW per l ottimizzazione dei processi produttivi in contesti perturbati ed internazionalizzati c) saper scegliere ed utilizzare i supporti SW adeguati per la gestione della conoscenza aziendale d) saper scegliere ed utilizzare i più recenti supporti SW per la supportare sistemi innovativi di Data ultima modifica 26/07/ :5:09 misurazione e gestione delle performance Pagina 1 di 12 Tutte queste specifiche competenze vanno integrate con una conoscenze ampia dei processi aziendali e dell innovazione tecnologica in corso nei sistemi informativi. E infatti importante che chi è coinvolto nelle decisioni di innovazione dei sistemi informativi abbia sia una buona conoscenza organizzativo gestionale sia una elevata conoscenza tecnica. Infine va tenuto presente che queste

2 Spendibilità in termini di occupabilità: Innovatività: Follow up: Innovatività metodologie formative: Data ultima modifica 26/07/ :5:09 d) saper scegliere ed utilizzare i più recenti supporti SW per la supportare sistemi innovativi di misurazione e gestione delle performance Tutte queste specifiche competenze vanno integrate con una conoscenze ampia dei processi aziendali e dell innovazione tecnologica in corso nei sistemi informativi. E infatti importante che chi è coinvolto nelle decisioni di innovazione dei sistemi informativi abbia sia una buona conoscenza organizzativo gestionale sia una elevata conoscenza tecnica. Infine va tenuto presente che queste competenze vengono rafforzate con l esperienza: è importante che queste figure siano flessibili in modo da poter passare da SW house ad aziende manifatturiere e viceversa. L'azienda partner SANMARCO INFORMATICA SPA è in procinto di assumere 9 persone per il ruolo di CONSULENTE APPLICATIVO. L'azienda è disponibile ad assumere i corsisti che dimostreranno di aver acquisito un buon livello di padronanza delle competenze oggetto del corso, buone capacità relazionali e le attitudini necessarie per lo svolgimento delle attività professionali presso le aziende clienti della SANMARCO. Gli allievi che non saranno inseriti direttamente in SANMARCO INFORMATICA verranno presentati alle aziende clienti. CPV attiverà i suoi servizi di placement facendo leva anche sul rapporto di fiducia instaurato con le aziende locali. Nella ricerca di opportunità verranno coinvolti gli aderenti ai Gruppi di Studio del CPV. Il progetto nasce come sintesi delle considerazioni succitate e con lo scopo di realizzare un intervento qualificato e produttivo, anche in termini di ricadute occupazionali sul territorio. Specializzare disoccupati su competenze cruciali per le PMI venete risponde ai principi della flexecurity, ossia promuove al contempo flessibilità e sicurezza nel mercato del lavoro facendo sì che i partecipanti al corso siano non semplicemente on the job ma on the market. Peraltro, mirando il progetto alla qualificazione di persone chiave per la competitività di una PMI, l impatto occupazionale va oltre i partecipanti al corso: accrescendo la competitività delle aziende in cui operano, costoro aumentano le opportunità di lavoro per molti altri lavoratori veneti. Indagini svolte separatamente da CPV, Università di Padova e Sanmarco Informatica hanno evidenziato la necessità delle PMI venete di adottare strumenti per la gestione reattiva ed efficiente, in un contesto di mercati perturbati e di attività operative rese complesse da internazionalizzazione e personalizzazione/innovazione dei prodotti. Una prima esigenza è quella di saper personalizzare i prodotti operando in ambiti internazionali con prestazioni di tempo, qualità e costo vicine a quelli dei concorrenti che non personalizzano. Il supporto di SW quali i configuratori è cruciale Una seconda riguarda l ottimizzazione dei processi produttivi in contesti perturbati: l incertezza sulle caratteristiche dei prodotti, unita a quella sul volume della domanda e alla richiesta di tempi di risposta rapidi e costi contenuti, chiede una combinazione supporti SW con approcci Lean. La pressione su tempi, qualità, costi e redditività fa sì che le aziende abbisognino di processi e strumenti per la raccolta e il reperimento della conoscenza sui propri prodotti, processi, addetti, fornitori, clienti,ecc. Il tutto comporta spesso una reingegnerizzazione dei processi (commerciali, logistici, amministrativi) sfruttando in modo innovativo le tecnologie IT. Infine la pressione sul miglioramento continuo delle varie prestazioni costringe la aziende ad un monitoraggio più accurato delle prestazioni dei vari processi aziendali e degli agenti, interni ed esterni, che ne determinano il funzionamento CPV è dotato di un sistema di monitoraggio e valutazione volto a verificare come la proposta formativa contribuisca progressivamente allo sviluppo del territorio di appartenenza attraverso la crescita del suo capitale umano. Tale sistema è riferito alle seguenti tematiche: 1. l'offerta formativa (il prodotto); 2. l'organizzazione dell'intervento formativo (il processo);. Il contesto formativo (gli attori: corsisti e formatori);. il contesto socio-produttivo (le aziende). Il follow up tocca punti e. La valutazione sul contesto formativo è rilevata attraverso un'indagine sul grado di soddisfazione dei partecipanti, corsisti e formatori, relativamente al clima di lavoro, all'integrazione e alle sinergie tra i docenti, all'interesse delle tematiche proposte, all'identificazione dei vantaggi offerti dal percorso; si organizzerà una riunione per verificare se e come la formazione realizzata possa essere trasferibile ad altri contesti formativi e professionali. Rispetto al contesto socio-produttivo, gli indicatori significativi sono da un lato, la soddisfazione e le indicazioni dell'azienda di stage, dall'altro gli esiti dei livelli occupazionali raggiunti e della loro coerenza rispetto al percorso formativo (a 6 mesi e 1 anno dalla conclusione). Insieme alla attività di monitoraggio viene assicurato un servizio di placement per coloro che non saranno assunti direttamente in SAMARCO INFORMATICA SPA come indicato sopra al punto sulla spendibilità della figura professionale. Per ciò che concerne la metodologia didattica, gli aspetti più importanti ruotano attorno all'eccellenza qualitativa della docenza, essendo i docenti professori universitari e consulenti aziendali di lunga esperienza esperti nell'implementazione di ERP in PMI meccaniche venete. La scelta del corpo docente e della durata è conseguente all'obiettivo di avere una impostazione teorica rigorosa ma snella ed una taratura sul contesto specifico in cui operano i partecipanti al corso. L'attività didattica sarà impartita con l'ausilio di applicazioni reali e una specifica casistica aziendale, che consentiranno ai partecipanti di collegare le nozioni teoriche apprese al loro contesto di lavoro. L'attività formativa prevede una stretta integrazione fra la parte teorica e quella relativa all'illustrazione dei casi con in più un approccio bidirezionale: la struttura e, parzialmente, il contenuto potranno cambiare in funzione dell'interazione che si instaurerà con i partecipanti. Pagina 2 Sarà di 12 favorita la trasmissione delle conoscenze trainata dai partecipanti. Il tutto finalizzato alla crescita delle competenze professionali dei partecipanti secondo una logica che consenta, proprio attraverso lo sviluppo delle conoscenze e delle capacità individuali, l'effettiva applicazione in azienda della innovazione gestionali presentata nel corso.

3 Modalità di valutazione competenze in uscita: Settori: Coordinamento interno progetto: relativa all'illustrazione dei casi con in più un approccio bidirezionale: la struttura e, parzialmente, il contenuto potranno cambiare in funzione dell'interazione che si instaurerà con i partecipanti. Sarà favorita la trasmissione delle conoscenze trainata dai partecipanti. Il tutto finalizzato alla crescita delle competenze professionali dei partecipanti secondo una logica che consenta, proprio attraverso lo sviluppo delle conoscenze e delle capacità individuali, l'effettiva applicazione in azienda della innovazione gestionali presentata nel corso. La valutazione delle competenze sarà costante durante tutto il corso. Ciascun docente valuterà le competenze tecniche specifiche acquisite nel suo modulo da ciascun allievo. La valutazione si avvarrà di colloqui, esercitazioni singole e di gruppo, test, etc. Gli allievi saranno valutati anche dal punto di vista della capacità di lavorare in gruppo e delle abilità di comunicazione. Questa valutazione si baserà sia sulle interazioni docente-allievo sia sull osservazione delle interazioni tra gli allievi. Durante il tirocinio il supervisore dell allievo avrà la responsabilità di osservare il comportamento dello stesso e raccogliere feedback dalle persone con cui interagisce. Alla fine dovrà fornire una valutazione dell allievo basata su quello che questi avrà saputo dimostrare sul campo. La valutazione verrà fatta come se fosse un dipendente ossia non si valuteranno solamente le competenze tecniche ma anche, e soprattutto, la capacità di metterle in pratica in un contesto lavorativo reale. Le valutazioni pertanto saranno molteplici, differenziate e continue in modo da ottenere una valutazione complessiva delle competenze di un dipendente fatta secondo criteri simili a quelli che vengono utilizzati in un contesto lavorativo. Alla fine tutte le varie valutazioni verranno aggregate per fornire una valutazione globale secondo tre dimensioni: competenza tecnico-informatica, competenza organizzativo-gestionale, efficacia dell azione sul campo. - - Servizi di informazione e comunicazione Attività professionali, scientifiche e tecniche Nome Cognome Ruolo Dettaglio attività Telefono Cipriano Forza Coordinatore Il Professor Cipriano Forza dell'università di Padova sarà il referente scientifico dell'iniziativa. Il coordinamento svolto prevede anche la supervisione dei contenuti dei programmi e delle caratteristiche qualitative del materiale didattico fornito dai docenti; il controllo costante dei risultati di apprendimento degli allievi e del monitoraggio svolto sull'attività nel suo complesso. Enrico Bressan Coordinatore L'attività di coordinamento (strettamente collegata alla funzione di tutoraggio) verrà svolta in maniera costante su vari livelli: il coordinamento e monitoraggio costante dei docenti per verificare lo stato di avanzamento dell'iter formativo e di assistenza/consulenza. Infine svilupperà l'organizzazione cronologica delle lezioni e si adopererà nella guida dei tutor coinvolti. L'azione di coordinamento prevede anche il reperimento e la regolarizzazione dei documenti necessari per la rendicontazione finale. Luca Paolik Tutor Con la funzione di tutoraggio d'aula e di segreteria (sotto le direttive del coordinatore di progetto), si garantirà una Data ultima modifica 26/07/ :5:09 costante azione di monitoraggio che permetterà di raccogliere i feedback utili per seguire il percorso formativo, una puntuale compilazione dei documenti obbligatori previsti e unipd.it org Pagina di 12

4 progetto), si garantirà una costante azione di monitoraggio che permetterà di raccogliere i feedback utili per seguire il percorso formativo, una puntuale compilazione dei documenti obbligatori previsti e ci si adopererà affinché le attrezzature ed i supporti didattici risultino efficienti. Il tutor ha anche il compito di accogliere i partecipanti, per i quali sarà un costante punto di riferimento. Manuel Fochesato Tutor Il dottor Manuel Fochesato, psicologo del lavoro, si occuperà del coordinamento delle attività di docenza e dell'interazione con l'azienda partner per la definizione delle attività di stage (sempre sotto le direttive dei coordinatori organizzativo e scientifico) e garantirà un coordinamento dei tutor. Il dottor Fochesato avrà un importante ruolo anche nella fase di selezione. Saverio Mirijello Tutor Con la funzione di tutoraggio d'aula e di segreteria (sotto le direttive del coordinatore di progetto), si garantirà una costante azione di monitoraggio che permetterà di raccogliere i feedback utili per seguire il percorso formativo, una puntuale compilazione dei documenti obbligatori previsti e ci si adopererà affinché le attrezzature ed i supporti didattici risultino efficienti. Il tutor ha anche il compito di accogliere i partecipanti, per i quali sarà un costante punto di riferimento. Stefania Gregori Altro La Gestione amministrativa monitorerà le voci di costo inerenti al progetto e garantirà la rendicontazione finale secondo il preventivo economico approvato. Pierantonio Colombara Segreteria organizzativa Pierantonio Colombara è impiegato nell'attività di segreteria organizzativa e nella assistenza tecnica alle aule org org Titolo di studio minimo in : Gruppo corsi laurea: Informazioni titolo di studio Laurea triennale (nuovo ordinamento) Gruppo economico-statistico; Gruppo ingegneria Altri requisiti di accesso: Sarà effettuata una prova di selezione in mirante alla verifica della sussistenza dei seguenti requisiti: competenza di lingua inglese livello B1 (test + colloquio); livelli minimi di competenza indicati per il profilo (colloquio tecnico); Data ultima modifica 26/07/2012 livelli 18:5:09 minimi di competenza di comunicazione e attitudinali (colloquio psicologo del lavoro). Pagina di 12 Costituisce titolo preferenziale per i laureati del gruppo economico statistico la laurea in economia e il diploma in ragioneria; per i laureati del gruppo ingegneria la laurea in ingegneria gestionale e il possesso di un diploma di scuola superiore di perito informatico/meccanico, liceo scientifico/classico, ragioneria.

5 livelli minimi di competenza indicati per il profilo (colloquio tecnico); livelli minimi di competenza di comunicazione e attitudinali (colloquio psicologo del lavoro). Costituisce titolo preferenziale per i laureati del gruppo economico statistico la laurea in economia e il diploma in ragioneria; per i laureati del gruppo ingegneria la laurea in ingegneria gestionale e il possesso di un diploma di scuola superiore di perito informatico/meccanico, liceo scientifico/classico, ragioneria. Tipologia destinatari: Disoccupati laureati Soggetti in CIG laureati Soggetti in mobilità laureati Altre informazioni Costo di iscrizione per partecipante (euro): 5.000,00 Costo orario (euro): 17,86 Durata in: Durata totale corso (in ore): Ore attività formazione in aula: Ore 280 Monte ore per calcolo % ammissibili: 280, Attività in aula (%): 71, Ore attività FAD: Attività FAD (%): 0,00 Ore attività Outdoor: Attività Outdoor (%): 0,00 Ore attività stage/project work: 80 Attività stage/project work(%): 28,57 Ore attività visite guidate: Ore attività visite guidate (%): 0,00 Ore attività studio individuale: Ore attività studio individuale (%): 0,00 Contenuti FAD: Specifiche tecniche attività FAD: Presenza Tutor per l attività di FAD: Note sulle attività previste: Numero docenti junior: 0 Numero docenti middle: Numero docenti/testimoni senior: Attestazione al termine del corso: 1 8 Attestato di frequenza Note attestazione: Verifica delle competenze in : Prove selettive ulteriori: Parte dell attività svolta all'estero o altra regione: Tipologia attività svolta all'estero o altra regione: Durata dell attività svolta all'estero o altra regione (in ore): I partecipanti che avranno completato il 70% del corso riceveranno un attestato di frequenza rilasciato dal proponente Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto (CPV). Si Si No Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 5 di 12

6 Durata dell attività svolta all'estero o altra regione (in ore): Di cui ore di formazione in aula: Motivazione dell'attività svolta all'estero o altra regione: Sede/i dell'attività svolta all'estero o altra regione: Titolo modulo: Contenuto: Durata: Ore 0 Modalità formativa: Metodologie formative proposte: Docente : Testimone aziendale : Titolo modulo: Moduli didattici - Num. moduli: 5 ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE IN MERCATI TURBOLENTI E GESTIONE DEI RAPPORTI TRA CLIENTI E FORNITORI Gli argomenti trattati riguarderanno il riconoscimento dei fattori di turbolenza attuali e futuri del mercato, l'analisi delle implicazioni sulle prestazioni delle operations, le strategie di base per affrontare l'incremento di turbolenza, la necessità di una maggiore integrazione fra le funzioni sviluppo prodotto, produttivo/logistica e commerciale gestibili con il supporto dei sistemi informativi integrati che permettono una maggiore integrazione interfunzionale. Il modulo si propone di aumentare le competenze professionali di responsabili di funzioni e di assistenti coinvolti nell'acquisizione ed evasione di ordini in mercati turbolenti. Obiettivo di questo specifico intervento è quello di accompagnare queste figure professionali nell'acquisire una visione d'insieme degli approcci avanzati per la gestione delle operations in contesti caratterizzati da mutabilità della domanda e/o personalizzazione di prodotto. Per far meglio capire che serve un approccio integrato che semplifichi ove possibile lo spazio prodotto ed i processi aziendali ed al contempo aumenti la capacità dell'azienda di processare rapidamente una quantità superiore di informazioni, l'intervento include fra i responsabili e assistenti funzionali anche i responsabili e/o assistenti dei sistemi informativi. Anche questi ultimi devono infatti aggiornare le proprie conoscenze e lo devono fare in stretta connessione con i colleghi responsabili delle altre funzioni. FORMAZIONE IN AULA - Lezione frontale - Role play - Testimonianze - Problem based learning (PBL) - Claudia Serblin Senior (10 anni di esperienza) - Cipriano Forza Senior (10 anni di esperienza) - Marina Rossi Senior (10 anni di esperienza) - Gastone Dall'Igna Senior (10 anni di esperienza) - Michele Romano Senior (10 anni di esperienza) COORDINAMENTO COMMERCIALE-PRODUTTIVO IN AMBITO INTERNAZIONALE (CONFIGURATORI, CRM, SISTEMI MPCS) Contenuto: Obiettivo di questo specifico intervento è quello di accompagnare queste figure professionali nell acquisizione e nella messa in pratica, nel loro contesto applicativo, di approcci avanzati per l introduzione e l utilizzo di configuratori di prodotto.la stessa motivazione fa sì che, per periodi brevi e non prevedibili a priori, saranno coinvolte nelle attività formative anche altre persone dell azienda. Gli argomenti trattati riguarderanno: le logiche sottostanti all approccio configurazionale; le differenze fra approccio configurazionale e approccio di customizzazione pura; il supporto dell approccio configurazionale all espansione in nuovi business e, in particolare, in nuovi Paesi; la relazione tra modularità di prodotto e processo e configurazione di prodotto; la relazione tra configuratori, PDM e CRM; la modellazione del dialogo commerciale; la costruzione di un modello tecnico; la costruzione di modelli di costing e pricing; la costruzione di modelli di codifica; la costruzione di modelli grafici; l implementazione, l avvio, la documentazione e la manutenzione Data ultima modifica 26/07/2012 un 18:5:09 sistema di configurazione; il bilanciamento degli aspetti tecnici e organizzativi nello Pagina sviluppo 6 di di12 un sistema di configurazione e la pianificazione dell avvio di un sistema SW di configurazione; il collegamento tra configuratore, moduli commerciali e moduli di gestione della produzione in un gestionale integrato.

7 Durata: Ore 0 Modalità formativa: Metodologie formative proposte: Docente : Titolo modulo: Contenuto: Durata: Ore 6 Modalità formativa: Metodologie formative proposte: Docente : Titolo modulo: Contenuto: Durata: Ore 56 Modalità formativa: Metodologie formative proposte: Docente : costruzione di modelli grafici; l implementazione, l avvio, la documentazione e la manutenzione di un sistema di configurazione; il bilanciamento degli aspetti tecnici e organizzativi nello sviluppo di un sistema di configurazione e la pianificazione dell avvio di un sistema SW di configurazione; il collegamento tra configuratore, moduli commerciali e moduli di gestione della produzione in un gestionale integrato. FORMAZIONE IN AULA Formazione in presenza - Maurizio Tromboni Senior (10 anni di esperienza) OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI CON L'USO DI SW INTEGRATI Gli argomenti trattati riguarderanno: la riprogettazione dei parametri dei sistemi di pianificazione e controllo della produzione per ottimizzare i processi produttivi al variare del contesto (Architetture dei sistemi PCP. Funzionamento e parametri fondamentali di un MPR. Registrazione dati su ERP e interpretazione dei risultati: contabilità di magazzino, dati tecnici, cicli di lavorazione, costi del prodotto. Pianificazione materiali e produzione. Gestione acquisti e lavorazioni esterne); la riprogettazione in ottica di supply chain, flessibilità, reattività ed efficienza dei processi produttivi e logistici di una PMI con il supporto di sistemi software integrati (Supply chain management, pianificazione multistabilimento, e-procurement, gestione trasporti, gestione terzisti e schedulazione della produzione applicati in processi logistico-produttivi internazionalizzati. Project management. Assicurazione qualità. Misurazione delle prestazioni logistico-produttive) e la gestione degli aspetti organizzativi che facilitano od ostacolano l implementazione di un ERP a supporto di processi logistico-produttivi.la trasmissione di nuove nozioni teoriche dopo l impostazione iniziale continuerà sulla base delle necessità del singolo discente a mano a mano che queste si presenteranno. Il supporto sarà fornito da esperti che hanno vissuto in prima persona l avvio delle applicazioni in oggetto in contesti aziendali. FORMAZIONE IN AULA Formazione in presenza; Project work. - Paola Lunardi Middle (5 anni di esperienza) - Maurizio Cerato Senior (10 anni di esperienza) GESTIONE DELLE PRESTAZIONI DEI PROCESSI AZIENDALI TRAMITE IL SUPPORTO SW INTEGRATO Gli argomenti trattati riguarderanno la misura delle prestazioni di processi fondamentali quali l approvvigionamento, la vendita, la produzione, l assicurazione della qualità, l innovazione, ecc. Gli strumenti a supporto prevedono funzionalità per archiviazione di informazioni storiche e successive analisi veloci e flessibili, recupero e distribuzione guidata di informazioni, ricerca di relazioni nascoste fra i dati e individuazione di tendenze, elaborazione e rappresentazione grafica interattiva, analisi dei dati a diversi livelli di dettaglio finalizzata alla misura delle prestazioni aziendali e al supporto delle decisioni di business, etc. Strumenti di gestione dei Key Performance Indicator e di business intelligence offrono, a gradi diversi, varie di queste funzionalità e pertanto sono particolarmente utili per introdurre in modo semplice ed efficace nelle PMI venete una gestione delle prestazioni dei processi che non si limiti alla misurazione delle prestazioni ma che includa l individuazione delle cause e di possibili soluzioni utilizzando principi/strumenti del Knowledge Management. Il percorso è diviso in step: 1) progettare sistemi di gestione delle prestazioni dei processi aziendali; 2) Gestione dei Key Performance Indicator supportata da applicativi SW in PMI; ) Gestione della conoscenza aziendale tramite strumenti di business intelligence in PMI. FORMAZIONE IN AULA Formazione in presenza; Project work. - Gastone Dall'Igna Senior (10 anni di esperienza) Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 7 di 12

8 - Luca Sarra Senior (10 anni di esperienza) - Cipriano Forza Senior (10 anni di esperienza) Titolo modulo: STAGE Contenuto: Durata: Ore 80 Lo stage si colloca al termine della fase d'aula perché così espressamente richiesto dal partenariato aziendale, viene svolto presso SANMARCO INFORMATICA SPA che è interessata ad assorbire potenzialmente tutti i corsisti. Lo stage costituisce una concreta opportunità di conoscenza diretta della realtà aziendale, realizzata attraverso la temporanea permanenza a contatto con l'operatività della stessa. L'inserimento è facilitato da un'attività di pre-conoscenza; non essendo infatti previsto il colloquio, allievi ed azienda si conoscono durante dei momenti in aula dedicati ai testimonial. Durante lo stage i corsisti hanno l'opportunità di verificare quanto appreso nella fase teorico-pratica sull'organizzazione della struttura e sulla necessità di interagire con essa positivamente, di mappare le competenze richieste dall'azienda e di confrontarle con quelle maturate e provvedere a loro completamento. Il corsista durante tutto il periodo di permanenza in azienda è seguito da un Tutor aziendale e dal tutor d'aula. Il tutor aziendale è la figura di riferimento che accompagna lo stagista fornendogli conoscenze e strumenti per una corretta attività. Il tutor d'aula si occupa di contattare le aziende, assolvere gli adempimenti burocratici e le procedure necessarie per lo stage, seguire i corsisti durante lo stage con visite periodiche o per via telematica. Il rapporto azienda-tutor-ente gestore è regolato da un'apposita convenzione stipulata al fine di precisare i rispettivi compiti. Modalità formativa: Metodologie formative proposte: STAGE/PROJECT WORK CPV per la gestione degli stage tesaurizza ed implementa la metodologia accumulata e messa a punto attraverso la sperimentazione del progetto "Campus Azione Impresa (CAI)", che rappresenta una buona e consolidata prassi di riferimento. L'adozione del modello CAI e della piattaforma dedicata prevede un suo adattamento alla realtà oggetto del corso. Area tematica Aree di lavoro, gruppi di competenze e competenze Area di lavoro Gruppo di competenze Informatica e ICT (livello avanzato) Gestione innovativa aziendale con l uso di sistemi SW integrati. ORGANIZZAZIONE DELLA PRODUZIONE IN MERCATI TURBOLENTI Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Metodi innovativi di organizzazione della produzione in mercati turbolenti Colloquio di selezione in. Ottimizzare le operations tramite l integrazione stretta tra processi di produzione e commerciali Colloquio di selezione in. Informatica e ICT (livello avanzato) Gestione innovativa aziendale con l uso di sistemi SW integrati. SPECIALIZZAZIONE CONFIGURATORI DI PRODOTTO PER IL COORDINAMENTO COMMERCIALE-PRODUTTIVO IN AMBITO INTERNAZIONALE. Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Essere in grado di progettare un sistema di configurazione allineato alle strategie aziendali. Colloquio di selezione in. Essere in grado di adattare ed utilizzare nel proprio contesto lavorativo sistemi SW per la configurazione di prodotto Colloquio di selezione in. Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 8 di 12

9 Essere in grado di gestire gli aspetti organizzativi legati all adozione di un sistema SW di configurazione di prodotto Colloquio di selezione in. Informatica e ICT (livello avanzato) Gestione innovativa aziendale con l uso di sistemi SW integrati. PERFEZIONAMENTO SULL'OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI CON L'USO DI SW INTEGRATI Essere in grado di riprogettare i parametri dei sistemi di pianificazione e controllo della produzione per ottimizzare i processi produttivi al variare dei contesti operativi e di mercato. Liv. comp. ingr. Modalità verifica Colloquio di selezione in. Tipo Classificazione Val. somm. Essere in grado di riprogettare i processi logistico-produttivi di una PMI utilizzando sistemi software integrati in ottica di supply chain, flessibilità, reattività ed efficienza. Colloquio di selezione in. Essere in grado di anticipare e rimuovere gli ostacoli all implementazione di un ERP a supporto di processi logistico-produttivi Colloquio di selezione in. Informatica e ICT (livello avanzato) Gestione innovativa aziendale con l uso di sistemi SW integrati. SPECIALIZZAZIONE SULLA GESTIONE DELLE PRESTAZIONI DEI PROCESSI AZIENDALI TRAMITE IL SUPPORTO SW INTEGRATO Essere in grado di progettare un sistema di misurazione e gestione delle prestazioni dei processi aziendali Liv. comp. ingr. Modalità verifica Colloquio di selezione in. Tipo Classificazione Val. somm. Essere in grado di adattare e utilizzare nel proprio contesto lavorativo sistemi di misura e controllo dei Key Performance Indicator Colloquio di selezione in. Essere in grado di adattare e utilizzare nel proprio contesto lavorativo applicazioni di business intelligence a supporto della gestione delle prestazioni dei processi aziendali. Colloquio di selezione in. Elenco competenze non oggetto del corso richieste in Elenco competenze non oggetto del corso richieste in Elenco competenze non oggetto del corso richieste in Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Lingua inglese - livello B1. Test e colloquio durante la selezione in. non oggetto del corso richiesta in 0 Val. somm. Informatica e ICT (livello avanzato) Soluzioni informatiche per la logistica interna e distributiva Sistemi integrati Liv. comp. ingr. Modalità verifica Tipo Classificazione Val. somm. Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 9 di 12

10 Conoscere e sapere utilizzare le tecnologie informatiche di Data Warehousing e di Decison Support System come strumenti per la Process analysis e il Data Mining dei dati logistici. Colloquio di selezione in. Mappata Saper contribuire alla personalizzazione di un sistema gestionale integrato alle specifiche caratteristiche ed esigenze aziendali Colloquio di selezione in. Mappata Saper utilizzare un sistema ERP per la personalizzazione dei processi logistici Colloquio di selezione in. Mappata Saper effettuare un analisi di fattibilità dell implementazione di un sistema informatizzato di gestione integrata dei processi logistici, tenendo conto dei prerequisiti dell azienda e dell impatto costi/benefici dell intervento Colloquio di selezione in. Mappata Partenariato Nome azienda: Descrizione soggetto: Forma giuridica: Natura giuridica: Sede: Legale rappresentante: Società per azioni Privata Codice fiscale: Partita IVA: Settore: Dimensione: Numero addetti: Codice fiscale legale rappresentante: SANMARCO INFORMATICA SPA Conoscenza, consapevolezza, spirito di gruppo, sono le parole che riassumono il nostro carattere e ci identificano come "Knowledge Company". Sanmarco Informatica è nata negli anni '80 come software house ed oggi, con oltre clienti, è un partner per IBM e QlikView Italy. Nelle varie sedi lavorano 270 collaboratori e completa il team una rete di oltre 12 distributori. Presso il nostro centro di sviluppo software sono 80 i tecnici dedicati alla crescita del nostro software e siamo presenti all'estero in 2 nazioni. Rendere le cose semplici, utilizzando precise logiche organizzative e sistemi di governo: questa può essere la sintesi dell'efficienza, e questo è il nostro obiettivo. via Vittorio Veneto 15, 600 GRISIGNANO DI ZOCCO (VI) Altre attività di servizi Grande Impresa Da 250 a 99 addetti Renato Bardin BRDRNT5S16I51T Sito web: Riferimenti per contatto: Michele Romano Tel.: 0 19 Ruolo del partner: - Progettazione: Si Dettaglio progettazione: - Testimoni rappresentativi: SANMARCO INFORMATICA è coinvolta nell'analisi dei fabbisogni professionali che stanno alla base del corso. Partecipa, con il referente scientifico Professor Cirpiano Forza dell'università di Padova, alla progettazione di dettaglio delle attività formative. Si Romano Michele Responsabile marketing Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 10 di 12

11 - Stage: Numero previsto di voucheristi in stage: 12 Dettaglio attività di stage: Specifiche su sedi di stage: Nome: Cognome: Si Affiancamento con un esperto per trasferire in un contesto lavorativo reale quanto appreso durante la parte in aula del corso. Via Via Vittorio Veneto Grisignano di Zocco. Michele Romano Telefono: N totale partner: N partner in progettazione: N partner con testimoni aziendali: N partner per stage : N partner per stage localizzati in regioni/stati differenti: Edizioni - Num. edizioni: 1 ID sede: 7002 Denominazione sede: Provincia: Comune: Indirizzo: Località: CAP: Telefono: Fax: Riferimento accreditamento: Data scadenza iscrizione: Fondazione Giacomo Rumor CPV VICENZA VICENZA Via Montale, 27 Vicenza /10/2012 Data avvio: 05/11/2012 Data fine prevista: 20/01/201 Num. minimo Voucher: 7 Num. partecipanti max.: 12 Modalità svolgimento corso: Dati principali edizione - ID edizione: 1158 Il corso si svolge a tempo pieno (8 ore al giorno) per 5 giorni alla settimana dal lunedì al venerdì per la parte di aula. La parte di stage prevede l'assunzione dell'orario lavorativo della SANMARCO INFORMATICA SPA. E' prevista una pausa per le feste Natalizie. Specifiche su prove Sarà effettuata una prova di selezione in mirante alla verifica della sussistenza dei selettive: seguenti requisiti: Data ultima modifica 26/07/2012 competenza 18:5:09 di lingua inglese livello B1 (test + colloquio); Pagina 11 di 12 livelli minimi di competenza indicati per il profilo (colloquio tecnico); livelli minimi di competenza di comunicazione e attitudinali (colloquio psicologo del lavoro). La selezione verrà effettuata tra la data di scadenza iscrizione e la data di avvio.

12 Specifiche su prove selettive: Accessibilità persone disabili: Specifiche accessibilità: Nome: Cognome: seguenti requisiti: competenza di lingua inglese livello B1 (test + colloquio); livelli minimi di competenza indicati per il profilo (colloquio tecnico); livelli minimi di competenza di comunicazione e attitudinali (colloquio psicologo del lavoro). La selezione verrà effettuata tra la data di scadenza iscrizione e la data di avvio. Si Accessibilità - ID edizione: 1158 Il Palazzo sede del corso è attrezzato per l'accessibilità ai disabili. CPV eroga attività di formazione e consulenza/orientamento ai disabili da molti anni. è in grado di assistere adeguatamente disabili che intendessero partecipare a questa attività formativa. Enrico Bressan Referente - ID edizione: 1158 Telefono: Docenti e Testimoni rappresentativi - ID edizione: 1158 Testimoni Docenti Nominativo Ore docenza Michele Romano 8 Nominativo Ore docenza Paola Lunardi 2 Maurizio Tromboni 0 Maurizio Cerato 2 Marina Rossi Luca Sarra 2 Gastone Dall'Igna 28 Claudia Serblin 8 Cipriano Forza 2 Data ultima modifica 26/07/ :5:09 Pagina 12 di 12

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

Pagina 1 di 8. Dati principali. Informazioni titolo di studio. ID Odf: 6728. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:

Pagina 1 di 8. Dati principali. Informazioni titolo di studio. ID Odf: 6728. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1108 Dal BILANCIO D'ESERCIZIO al BUDGET D'IMPRESA:strumenti tecniche e procedure per un efficace checkup dell'azienda. Dati principali ID Odf: 728 Nome organismo: Tipo organismo:

Dettagli

Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR

Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR Corsi

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA

MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo MANAGER DELLA SICUREZZA INTEGRATA Corsi di specializzazione

Dettagli

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10460 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10460 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana CORSO A CATALOGO - 202 - Corso ID: 060 - Mediatore linguistico per Lingua dei Segni Italiana Dati principali ID Odf: 8566 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link web dettaglio

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9559 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE)

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9559 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE) CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza, ambiente (HSE) Dati principali - Corso ID: 99 - Esperto nell integrazione dei sistemi qualità, sicurezza,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA STRATEGIE E MODELLI OPERATIVI

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA STRATEGIE E MODELLI OPERATIVI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9687 - Fund raising e tecniche di europrogettazione Stampa Interna Operatore Istituto Pedro Arrupe CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione Dati principali Corso ID: 968 Fund raising e tecniche di europrogettazione

Dettagli

MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Corsi di specializzazione

Dettagli

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: EVENT PLANNER Corsi di specializzazione 4.000,00 ADIM SRL Caratteristiche del percorso

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8143 - E-Learning Manager

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8143 - E-Learning Manager CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 814 - E-Learning Manager Dati principali - Corso ID: 814 - E-Learning Manager ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello:

Dettagli

per l Azienda Turistica

per l Azienda Turistica Marketing Comunicazione e Internet per l Azienda Turistica Rurale GATEWAY TO LEARNING Il corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it Titolo del corso: Marketing,

Dettagli

Management della logistica integrata informatizzata

Management della logistica integrata informatizzata Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 940 Caratteristiche del percorso formativo Management della logistica integrata informatizzata

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10632 - Master di II livello in Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10632 - Master di II livello in Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità CORSO A CATALOGO - 0 - Corso ID: 063 - Master di II Programmazione, Organizzazione e Gestione in Sanità Dati principali ID Odf: 8690 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso: Seconda Università

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011 CIOFS FP LAZIO CENTRO ITALIANO OPERE FEMMINILI SALESIANE. Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione > Alloggio

CORSO A CATALOGO 2011 CIOFS FP LAZIO CENTRO ITALIANO OPERE FEMMINILI SALESIANE. Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione > Alloggio Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 334 Sales Manager Corsi di specializzazione 4.80,00 Caratteristiche del percorso formativo

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Corsi di specializzazione.200,00 CORSO A CATALOGO

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo

CORSO A CATALOGO 2011. Ente di Formazione Professionale Promoform. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Manager di organizzazioni no profit: creare,

Dettagli

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori

Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Progettazione ed erogazione di servizi educativi innovativi: il Metodo Montessori Corsi

Dettagli

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6205 - Destination Marketing: Comunicazione & Promozione del territorio Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 505 Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING

Dettagli

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 39 Caratteristiche del percorso formativo Nuovi strumenti e metodologie di intervento

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9142 - FORMAZIONE PER FORMATORI

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9142 - FORMAZIONE PER FORMATORI CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 9142 FORMAZIONE PER FORMATORI Dati principali Corso ID: 9142 FORMAZIONE PER FORMATORI ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 Dati principali - Corso ID: 9189 - CAE CERTIFICATE IN ADVANCED ENGLISH - C1 ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link

Dettagli

CORSO A CATALOGO 2011

CORSO A CATALOGO 2011 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: M A S T E R di I livello in CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI Attivato ai sensi del D.M. 09/99 e D.M. 270/2004 Il Master fa riferimento all'art.

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10357 - Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10357 - Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 105 Responsabile di sviluppo prodotto nel settore vitivinicolo Dati principali ID Odf: 854 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link web dettaglio

Dettagli

Esperto di marketing e comunicazione

Esperto di marketing e comunicazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 935 Caratteristiche del percorso formativo Esperto di marketing e comunicazione Corsi

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6338 - MARKETING NON CONVENZIONALE

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6338 - MARKETING NON CONVENZIONALE CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6338 - MARKETING NON CONVENZIONALE Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico: Stato ID Corso: Titolo Tipo Area

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale

Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Esperto nella Gestione dei Servizi di Trasporto Pubblico Locale Corsi di specializzazione Organismo di META Consorzio

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6549 - MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO DELL'IMPRESA

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6549 - MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO DELL'IMPRESA CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6549 - MASTER IN DIRITTO TRIBUTARIO DELL'IMPRESA Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico: Stato corso: ID

Dettagli

Re-Start: gestire persone e organizzazioni per la ripresa

Re-Start: gestire persone e organizzazioni per la ripresa Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Re-Start: gestire persone e organizzazioni per

Dettagli

Manager degli Eventi dello Spettacolo

Manager degli Eventi dello Spettacolo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager degli Eventi dello Spettacolo Corsi di specializzazione

Dettagli

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Comunicazione Settore/i: Durata

Dettagli

Tecnico in Amministrazione del personale

Tecnico in Amministrazione del personale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Tecnico in Amministrazione del personale Corsi di specializzazione

Dettagli

Sezione 1 - Informazioni generali

Sezione 1 - Informazioni generali FORMULARIO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE (IFTS) Sezione 1 - Informazioni generali ANNO 2002 1.1 Titolo del corso: 1.2 Figura professionale oggetto del corso:

Dettagli

Corso in Store Management

Corso in Store Management in collaborazione con presenta Corso in Store Management EDIZIONE SICILIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10752 - Amministratore del Personale

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 10752 - Amministratore del Personale CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1052 Amministratore del Personale Dati principali ID Corso: Titolo corso: 1052 Amministratore del Personale Tipologia corso: Link web dettaglio Master: Master di 1 livello

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 7560 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI EDUCATIVI A METODO MONTESSORI NELLA PRIMA INFANZIA Dati principali - Corso ID: 50 - ESPERTO/A NELLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Scienze della Pubblica Amministrazione

Scienze della Pubblica Amministrazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Scienze della Pubblica Amministrazione Master universitari Caratteristiche del percorso

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 2013 Corso ID: 11693 Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali ID Odf: 6728 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso:

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9048 - Manager Esperto nella Gestione delle Filiere Agroalimentari

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9048 - Manager Esperto nella Gestione delle Filiere Agroalimentari CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9048 - Manager Esperto nella Gestione delle Filiere Agroalimentari Dati principali - Corso ID: 9048 - Manager Esperto nella Gestione delle Filiere Agroalimentari ID

Dettagli

in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA

in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA in collaborazione con presenta Corso Store Manager EDIZIONE CAMPANIA INDICE 1) Premessa 2) Obiettivo 3) Il profilo professionale in uscita: lo Store Manager 4) Organizzazione delle attività 5) Programma

Dettagli

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Corsi di specializzazione 5.240,00

Dettagli

PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DEI BENEFICIARI REGOLAMENTO

PROGETTO COFINANZIATO DALL UNIONE EUROPEA BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DEI BENEFICIARI REGOLAMENTO Regione del Veneto Dipartimento Formazione, Istruzione e Lavoro - Sezione Lavoro. DGR n. 1064 del 24/06/2014 Mettiti in moto! Neet vs Yeet Programma Operativo Nazionale per l attuazione dell Iniziativa

Dettagli

Management delle spedizioni internazionali

Management delle spedizioni internazionali Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Management delle spedizioni internazionali Corsi

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11693 - Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 201 Corso ID: 119 Gestione, sviluppo e amministrazione delle risorse umane Dati principali ID Odf: 728 Nome organismo: Tipo organismo: ID Corso: Titolo corso: Orienta

Dettagli

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator Dati principali - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione

Dettagli

Master in Management Relazionale

Master in Management Relazionale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Master in Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D Dati principali - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9175 - FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9175 - FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 917 FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH Dati principali Corso ID: 917 FIRST CERTIFICATE IN ENGLISH ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello

Dettagli

Corso Esperto in Sistemi di Gestione per la Sicurezza sul Lavoro

Corso Esperto in Sistemi di Gestione per la Sicurezza sul Lavoro Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso Esperto in Sistemi di Gestione per la Sicurezza

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11429 - GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali

CORSO A CATALOGO - 2013 - Corso ID: 11429 - GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali Stato corso: Pubblicato CORSO A CATALOGO 201 Corso ID: 11429 GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali ID Odf: 106 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: Ecipar di Ravenna S.R.L. Odf accreditato

Dettagli

formatevi per un solido futuro

formatevi per un solido futuro formatevi per un solido futuro g e n n a i o - l u g l i o 2 0 1 3 AL TUO FIANCO PER FARTI VINCERE NUOVE SFIDE FORMEDIL - BARI LA FORMAZIONE PROFESSIONALE PER L EDILIZIA nel territorio barese Formedil-Bari

Dettagli

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Corsi

Dettagli

Corso di Comunicazione e Marketing

Corso di Comunicazione e Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di Comunicazione e Marketing Corsi di specializzazione 5.000,00

Dettagli

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Qualità (livello avanzato) Settore/i:

Dettagli

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD.

Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks, Solid Edge, AutoCAD. Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Progettista con sistemi CAD/CAE avanzati: SolidWorks,

Dettagli

PROFILI DELLA FORMAZIONE

PROFILI DELLA FORMAZIONE Allegato 1d.2 PROFILI DELLA FORMAZIONE Nota Bene: Fermo restando i profili di formazione già sanciti da specifiche regolamentazioni (ad esempio i profili presenti nell ambito della formazione in medicina

Dettagli

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI

QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI

Dettagli

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation

Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Torno Subito Estero TSE- Diversity management, Gender Equality and Social Innovation Percorso formativo/internship Il percorso formativo/ internship in Diversity Management, Gender Equality and Social

Dettagli

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA

Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA Corso di Specializzazione per Esperto in SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI: AMBIENTE, QUALITA E SICUREZZA Presentazione e programma didattico T I M E V I S I O N V i a T a v e r n o l a 6-8 C a s t e l l a

Dettagli

Tecniche di Management per il Fundraising

Tecniche di Management per il Fundraising Tecniche di Management per il Fundraising GATEWAY TO LEARNING Il corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it Titolo del corso: Tecniche di Management per

Dettagli

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Corsi di specializzazione

Dettagli

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI Fondazione ISTUD ASF-Associazione Servizi Formativi Università degli Studi di

Dettagli

Profilo aziendale 2014

Profilo aziendale 2014 Leader italiana nella formazione finanziata Profilo aziendale 2014 Atena S.p.A. è la società leader in Italia nella formazione aziendale e personale finanziata. Dal 2003 Atena è in continua evoluzione

Dettagli

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore Il progetto in breve Questo percorso formativo si propone di formare 25 persone in modo da aumentarne la capacità

Dettagli

Esperto in soluzioni Business SAP

Esperto in soluzioni Business SAP Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Esperto in soluzioni Business SAP Corsi di specializzazione Caratteristiche del percorso

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11095 - Tourist Destination Manager

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11095 - Tourist Destination Manager CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 1109 Tourist Destination Manager Dati principali ID Odf: 744 Nome organismo: organismo: ID Corso: Titolo corso: Agenzia formativa ULISSE Odf accreditato o Agenzie abilitate

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer CORSO A CATALOGO - 20 - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer Dati principali - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master:

Dettagli

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE CUOA Business school Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer Dati principali - Corso ID: 8824 - Web Designer ID Corso: Titolo corso: Tipologia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello:

Dettagli

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): EUROPROJECT - Corso di Specializzazione in Europrogettazione e gestione di attività finanziate dall Unione Europea

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11246 - INCOMING MANAGER (Turismo e Marketing Management)

CORSO A CATALOGO - 2012 - Corso ID: 11246 - INCOMING MANAGER (Turismo e Marketing Management) In detto contesto, il mercato turistico subisce rapide trasformazioni in base alle quali i servizi si diversificano e al tempo stesso diventano più integrati. Vengono offerti offrire prodotti sempre più

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI 1.1 Dipartimento Economia e impresa

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

ENGLISH FOR TURIST MANAGER

ENGLISH FOR TURIST MANAGER Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ENGLISH FOR TURIST MANAGER Corsi di specializzazione

Dettagli

corso di specializzazione in Business Administration

corso di specializzazione in Business Administration Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo corso di specializzazione in Business Administration

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza Aziendale

Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza Aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 93 Caratteristiche del percorso formativo Tecnico dell'elaborazione del Piano di Sicurezza

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

Dati principali. ID Odf: 3164. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso:

Dati principali. ID Odf: 3164. Odf accreditato o Agenzie abilitate. Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2012 Corso ID: 10710 Corso di specializzazione in controllo di gestione, amministrazione del personale e redazione buste paga con Software Zucchetti Dati principali ID Odf: 164 Nome organismo:

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli