maildocpro Manuale Installazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "maildocpro Manuale Installazione"

Transcript

1 maildocpro Manuale Installazione versione 3.4 maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 1

2 Indice Indice... 2 Creazione database... 3 Database: MAILDOCPRO... 3 Database: SILOGONWEB... 5 Configurazione Utenza SQL... 6 maildocpro Web App... 7 Installazione Tipica... 9 Installazione Personalizzata MainFeature Global Address List Rubrica PA Corrispondenza On Line Invio Massivo Certificati INPS e Grandi Contribuenti Servizio Invio e Ricezione Mail Evoluto Altri Servizi Web Services Configurazione IIS maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 2

3 Creazione database Prima di installare l applicativo maildocpro è necessario creare e valorizzare i database necessari, i quali conterranno i dati salvati e gestiti dall applicativo stesso. Per fare ciò è necessario utilizzare alcuni script che vengono eseguiti grazie a Microsoft SQL Server Management Studio. Per ogni database da creare è previsto un apposito script: Database: MAILDOCPRO Scaricare l apposito script di creazione del database interessato al seguente link: se.maildocpro.db_34.zip Aprire lo script appena scaricato con SQL Server Management Studio: maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 3

4 Le variabili da valorizzare sono quelle presenti nell immagine sopra (riquadro in verde): AMBIENTE: impostare il tipo di ambiente di installazione (collaudo o produzione ad esempio, consigliabile mantenere PRODUZIONE) DatabaseName: impostare il nome che si vuole assegnare al nuovo database (consigliabile utilizzare MAILDOCPRO) DefaultDataPath: impostare il percorso fisico in cui il database verrà allocato (ad es: C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL10.SQLEXPRESS\MSSQL\DATA) DefaultLogPath: impostare il percorso fisico in cui il file di log del database verrà scritto (ad es: C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL10.SQLEXPRESS\MSSQL\LOG) A questo punto selezionare la modalità SQLCMD Mode dalla tab Query, come da immagine sottostante: Impostare poi l attributo master (necessario per la creazione di un nuovo database): Infine premere il pulsante dell operazione. per eseguire la query ed attendere il corretto completamento maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 4

5 Database: SILOGONWEB Lo stesso procedimento va seguito per la creazione e valorizzazione del db SILOGONWEB, cioè il database di autenticazione contenente i dati per l accesso all applicativo (tra cui in particolare user e password). Scaricare l apposito script di creazione del database interessato al seguente link: se.silogonweb.db_8.zip Aprire lo script appena scaricato con SQL Server Management Studio: Le variabili da valorizzare sono quelle presenti nell immagine sopra (riquadro in verde): DatabaseName: impostare il nome che si vuole assegnare al nuovo database (consigliabile utilizzare SILOGONWEB) DefaultDataPath: impostare il percorso fisico in cui il database verrà allocato (ad es: C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL10.SQLEXPRESS\MSSQL\DATA) DefaultLogPath: impostare il percorso fisico in cui il file di log del database verrà scritto (ad es: C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL10.SQLEXPRESS\MSSQL\LOG) Come per il database creato in precedenza, selezionare la modalità SQLCMMode e quindi cliccare sul pulsante Execute. Attendere infine il corretto completamento dell operazione. maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 5

6 Configurazione Utenza SQL Dopo aver creato i database assicurarsi che agli stessi sia associata una utenza SQL che abbia i privilegi di db_owner e public (come da immagine). Questa è la stessa utenza che (come verrà spiegato più avanti, a pag. di questo manuale) dovrà essere configurata all interno dell applicativo in modo che quest ultimo possa avere accesso ai dati contenuti nei database: Nella sezione Security\Logins creare una nuova utenza SQL (o utilizzare una utenza già esistente) ed associarla ai due database creati in precedenza. N.B: Assicurarsi inoltre, come già accennato, che tale utenza abbia i permessi db_owner e public su entrambi i database (frecce verdi). maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 6

7 maildocpro Web App Si tratta del pacchetto di installazione dell applicazione web vera e propria. Il setup fornito da Studio Informatica prevede una serie di wizard intuitivi grazie ai quali è facilmente possibile installare l applicativo su di un server dedicato (N.B: è importante leggere attentamente il documento tecnico elencante prerequisiti necessari ai fini dell installazione). Dopo aver verificato la presenza di tutti i prerequisiti necessari, scaricare il pacchetto di installazione al seguente link: WebApp.zip Eseguendo il setup, la prima schermata di presentazione ci dà il benvenuto all interno della procedura guidata. E sufficiente cliccare sul tasto Avanti. maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 7

8 La schermata successiva presenta il Contratto di licenza software : è necessario leggerlo e successivamente selezionare l opzione Accetto i termini e condizioni di licenza. Cliccare quindi sul tasto Avanti. La terza schermata permette di scegliere il tipo di installazione desiderato. maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 8

9 Nello specifico è possibile optare tra: Installazione Tipica Installazione Personalizzata Installazione Tipica Selezionando il tipo di installazione Tipica sarà sufficiente inserire i dati di connessione ai database in quanto per tutti gli altri parametri verranno utilizzate le configurazioni standard. Questo tipo di installazione è consigliato per gli utenti meno esperti o che non desiderano impostare personalizzazioni particolari all interno dell applicativo. Con questa opzione viene ad esempio utilizzato, per il posizionamento delle cartelle e dei relativi files su filesystem, il path di default: C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO. I dati di Connessione SQL Server vanno compilati nel modo illustrato: Istanza SQL: istanza completa del server SQL Nome utente: utenza SQL associata ai database di maildocpro Password: password dell utenza di cui sopra DB Applicazione: nome del DB dati di maildocpro (es: MAILDOCPRO) DB Utenti: nome del DB di autenticazione (es: SILOGONWEB) Terminato l inserimento dei dati cliccare infine sul tasto Installa. maildocpro Manuale Installazione - Versione 3.4 9

10 Installazione Personalizzata Selezionando il tipo di installazione Personalizzata sarà invece possibile configurare a piacimento alcuni parametri selezionando le Feature da personalizzare dall apposito elenco. MainFeature Selezionando soltanto l opzione MainFeature si possono impostare i parametri principali di installazione. In particolare: Percorso di installazione: maildocpro Manuale Installazione - Versione

11 Parametri standard: o Autenticazione: attraverso questo combo è possibile definire innanzitutto il tipo di autenticazione desiderata: Standard, Single SignOn oppure Personalizzata 8per una definizione più dettagliata si rimanda al Manuale Amministratore). o Periodo su filesystem delle PEC: periodo (in giorni) in cui mantenere le PEC all interno di una apposita cartella del disco rigido in cui è installato l applicativo (percorso che viene definito più sotto in Salvataggio Mail). o Mail da scaricare per connessione: numero massimo di PEC che vengono scaricate ad ogni ciclo di thread del Servizio Invio e Ricezione Mail. o Timeout connessione gestore PEC: secondi di timeout del sistema. o Salvataggio mail: percorso filesystem in cui salvare temporaneamente le mail (vedi periodo su filesystem). Selezionare il percorso di installazione del servizio mail, ad es: C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO Servizio Mail\Store o Log connessione: percorso di salvataggio dei log tracciati dall applicativo. Selezionare il percorso di installazione di maildocpro, ad es: C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO\Log maildocpro Manuale Installazione - Versione

12 Global Address List Selezionando, oltre a MainFeature, anche l opzione Global Address List è possibile configurare i dati necessari ad impostare, all interno dell applicativo, la propria Global Address List (GAL). Si tratta di una rubrica condivisa, che di solito contiene i riferimenti di tutte le persone di una determinata organizzazione (azienda, scuola, ecc). A questa rubrica si accede attraverso la rete aziendale di computer usando il protocollo LDAP. La rubrica GAL è di solito di sola lettura per gli utenti, solo gli amministratori possono aggiungere o aggiornare le voci. Gli utenti possono accedervi, ricercare altre persone (lavoratori, studenti, soci, ecc) e ottenere informazioni su di loro, come l'indirizzo e mail, il numero di telefono, la posizione di lavoro, la sede di uffici e altri. L'uso comune della GAL è se l'utente sta scrivendo una e mail, conosce il nome del destinatario, ma non il suo indirizzo e mail, può ricercare l'indirizzo e mail all interno della stessa scrivendo solo una parte del nome del destinatario. I campi sopra illustrati vanno compilati inserendo i dati di accesso al proprio server LDAP: o Server LDAP: nome del server o Porta: porta di accesso (se standard, 389) o Username: user di accesso al server o Password: password dello user di cui sopra o Root: root del dominio del nodo LDAP maildocpro Manuale Installazione - Versione

13 Rubrica PA Tramite questa scheda è possibile configurare l accesso alla rubrica PA, cioè l'indice degli indirizzi della pubblica amministrazione e dei gestori di pubblici servizi. Nei campi sottostanti è necessario inserire i dati ottenuti a seguito dell accreditamento al sito Indice delle Pubbliche Amministrazioni ( ). Riportare le informazioni di accesso, ottenute in seguito all accreditamento, nei due campi Username e Password. Infine cliccare su Avanti. maildocpro Manuale Installazione - Versione

14 Corrispondenza On Line In questa schermata è necessario scegliere quali credenziali utilizzare per l invio della Corrispondenza on Line. Se viene selezionata l opzione Test verranno inseriti all interno dei file di configurazione i parametri di test di Poste Italiane, mentre selezionando Produzione verranno inserirti i parametri ufficiali di produzione grazie ai quali sarà possibile effettuare invii reali. La seconda opzione va utilizzata soltanto nel caso in cui, a seguito di accreditamento ai servizi H2H di Poste Italiane, si abbia già la disponibilità dei dati di produzione che andranno inseriti negli appositi campi in fase di creazione degli Account COL (Username e Password, questa parte è successiva, riguarda la configurazione dell applicativo). N.B: utilizzando il tipo di installazione Tipica verranno di default inseriti i parametri di collaudo. Selezionare l opzione desidera quindi cliccare su Avanti. maildocpro Manuale Installazione - Versione

15 Invio Massivo In questa schermata è possibile impostare i parametri riguardanti la funzionalità di Invio Massivo di Posta Elettronica Certificata. In particolare è possibile configurare le cartelle in cui verranno salvati gli allegati degli invii massivi, sia quelli riguardanti gli invii Massivi di Posta Elettronica Certificata (Allegati Massivi) sia quelli riguardanti gli invii di Lotti PEC (Allegati Lotti). Terminata l impostazione dei campi, cliccare su Avanti. maildocpro Manuale Installazione - Versione

16 Certificati INPS e Grandi Contribuenti Selezionando, infine, le opzioni Certificati INPS e\o Grandi Contribuenti è possibile attivare anche le funzionalità GRACO e CELINE all interno dell applicativo. Per la spiegazione più dettagliata di queste funzionalità rimandiamo alla lettura dei documenti relativi Non è necessario compiere altre attività di inserimento dati in quanto queste opzioni permettono semplicemente di attivare o disattivare tali funzionalità all interno dell applicativo. Ognuna di queste due funzioni prevede la creazione di una database dedicato, che viene fornito su specifica richiesta. Per le configurazioni sarà necessario attendere il termine dell installazione e d operare all interno del prodotto maildocpro. maildocpro Manuale Installazione - Versione

17 Servizio Invio e Ricezione Mail Evoluto Il Servizio Invio e Ricezione Mail Evoluto è il servizio Windows che permette all applicativo di ricevere ed inviare posta elettronica certificata. Anche in questo caso è possibile scegliere tra i due tipi di installazione. Le uniche personalizzazioni possibili però, scegliendo la modalità di installazione Personalizzata, riguardano il percorso di installazione ed il percorso di Salvataggio mail e Log connessione. Mentre nella Web App il percorso di salvataggio mail si riferiva al servizio mail e i log di connessione alla cartella maildocpro, in questo caso entrambi i percorsi faranno riferimento alla cartella di installazione del servizio mail: o Salvataggio Mail: C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO Servizio Mail\Store o Log connessione: C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO Servizio Mail\Log Per il resto è necessario compilare i dati di Connessione SQL Server come visto nel paragrafo precedente. Infine cliccare sul tasto Avanti. maildocpro Manuale Installazione - Versione

18 Altri Servizi Gli altri servizi windows collegati all applicativo maildocpro sono i seguenti: Servizio COL: servizio windows necessario per ricevere e spedire Corrispondenza on Line tramite i servizi offerti da Poste Italiane. Servizio Lotti: servizio windows che permette di effettuare invii massivi di posta elettronica certificata. Servizio SMS: servizio windows che permette di utilizzare la funzionalità di invio di sms. Servizio Archiviazione: servizio windows che permette di utilizzare la funzionalità di archiviazione della Posta Elettronica Certificata su filesystem. Anche questi servizi sono dotati di apposito setup allo stesso modo del Servizio Invio e Ricezione Mail. Per l installazione fare riferimento quindi alla sezione dedicata a tale servizio. maildocpro Manuale Installazione - Versione

19 Web Services In questa sezione è possibile installare i Web Services maildocpro. Definizione di web services: è un sistema software progettato per supportare l'interoperabilità tra diversi elaboratori su di una medesima rete ovvero in un contesto distribuito; tale caratteristica si ottiene associando all'applicazione un'interfaccia software che espone all'esterno il servizio/i associato/i e utilizzando la quale altri sistemi possono interagire con l'applicazione stessa attivando le operazioni descritte nell'interfaccia (servizi o richieste di procedure remote) tramite appositi "messaggi" di richiesta: tali messaggi di richiesta sono inclusi in una "busta" (la più famosa è SOAP), formattati secondo lo standard XML, incapsulati e trasportati tramite i protocolli del Web (solitamente HTTP), da cui appunto il nome web service. Il setup è strutturato in modo da installare anche il relativo sito su Internet Information Services. Non è necessaria quindi nessuna operazione aggiuntiva oltra all inserimento del percorso filesystem di installazione (vedi immagine sopra). Quindi cliccare su Avanti e poi su Installa. maildocpro Manuale Installazione - Versione

20 Configurazione IIS A seguito dell installazione di maildocpro WebApp, con relativo setup, sarà necessario creare e configurare il sito web utilizzando Internet Information Services. In questo manuale verrà fatto riferimento alla versione 7 di IIS, comunemente la più utilizzata. Avviare IIS da Administrative Tools (o con comando rapido cmd: inetmgr). Per prima cosa sotto Application Pools verificare l esistenza delle voci indicate nell immagine seguente: maildocpro Manuale Installazione - Versione

21 Qualora non fossero presenti le due voci, procedere nel seguente modo: Aprire Prompt dei comandi Posizionarsi sul percorso del Framework.NET bit (C:\Windows\Microsoft.NET\Framework64\v ) Eseguire il comando: aspnet_regiis.exe i maildocpro Manuale Installazione - Versione

22 Attendere conclusione del comando: Tale attività è necessaria per installare e registrare la versione di ASP.NET, indispensabile per il corretto funzionamento dell applicativo maildocpro. VERSIONE 7 Internet Information Services Selezionare sotto la cartella Sites il sito Default Web Site, tasto destro e quindi Add Application (cerchio verde): maildocpro Manuale Installazione - Versione

23 Completare la scheda Add Application inserendo i valori nei vari campi: Alias: indicare il nome da assegnare al sito web (consigliabile maildocpro) Application pool: associare l app pool desiderata (consigliata ASP.NET v4.0 Classic) Physical path: indicare il path in cui sono presenti i file di installazione maildocpro (es: C.\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO) Cliccare su OK. Il sito web è così creato. Posizionarsi poi sul livello più alto di IIS (il server) e cliccare su ISAPI and CGI Restrictions (cerchio verde): maildocpro Manuale Installazione - Versione

24 Nell elenco accertarsi che la versione necessaria (ASP.NET v ) sia abilitata (allowed). La prima riga fa riferimento ai sistemi a 32 bit mentre la seconda ai sistemi a 64 bit. Ora sarà necessario creare l estensione (.wgx) a cui punterà il sito web. Posizionarsi sul nuovo sito web creato (maildocpro) e selezionare Handler Mappings (cerchio rosso): maildocpro Manuale Installazione - Versione

25 Nella colonna Actions di sinistra cliccare Add Script Map: Completare la scheda compilando i vari campi: Request path: inserire come nell esempio *.wgx Executable: inserire il percorso dove è presente l eseguibile del Framework necessario per l estensione da creare (utilizzare il percorso come da esempio, C:\Windows\Microsoft.NET\Framework64\v \) Name: indicare il nome che si vuol dare all estensione maildocpro Manuale Installazione - Versione

26 Dopo aver terminato la creazione e configurazione del sito chiudere IIS. N.B: Aggiungere al percorso di root di installazione applicativa (ad es. C:\Program Files\Studio Informatica\mailDocPRO) i permessi in Modifica al gruppo di utenti dell application pool: IIS_IUSR. Al termine di tutto, se le configurazioni saranno state rispettate, l indirizzo web per accedere da browser all applicativo maildocpro sarà il seguente: macchina/maildocpro/mainform.wgx. Per il successivo e corretto utilizzo del prodotto leggere attentamente tutti i documenti e manuali collegati. maildocpro Manuale Installazione - Versione

Configurazione manuale di ASM in IIS 7

Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Archive Server for MDaemon Configurazione manuale di ASM in IIS 7 Premessa... 2 Installazioni ISAPI e CGI... 2 Prerequisiti... 3 Configurazione CGI... 4 Creare un nuovo pool di applicazioni riservato ad

Dettagli

Biotrends - Istruzioni per il Setup

Biotrends - Istruzioni per il Setup Biotrends - Istruzioni per il Setup Procedura Operativa Standard Autore Data Firma Francesco Izzo 22.08.2009 Approvato da Data Firma Mauro Pedrazzoli Storia delle edizioni Ed Descrizione Autore Dipartimento/Servizio

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-88NE8321850 Data ultima modifica 22/04/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione di una nuova istanza di Sql Server Express 2008 R2 Prerequisiti

Dettagli

Installazione di GFI MailArchiver

Installazione di GFI MailArchiver Installazione di GFI MailArchiver Requisiti di sistema di GFI MailArchiver Windows 2000/2003 Server oppure Advanced Server. Microsoft Exchange Server 2000/2003 (il prodotto è installato sulla macchina

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

ARCHIVIA PLUS - DOCPORTAL

ARCHIVIA PLUS - DOCPORTAL ARCHIVIA PLUS - DOCPORTAL Informazioni per il setup di DocPortal Versione n. 2014.3.4 Data : 04/03/2014 Redatto da: Veronica Gimignani Approvato da: Claudio Caprara Non stampare questo documento la versione

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Guida all installazione di Easy

Guida all installazione di Easy Guida all installazione di Easy ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE EASY Requisiti di sistema Sistemi operativi supportati: Windows 2000 Service Pack 4; Windows Server 2003 SP2(consigliato per

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server 2005 9 Prerequisiti Software 7 Installazione

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Q.A.T. - Installazione Server

Q.A.T. - Installazione Server QAT è composto da due componenti principali: QAT.NET Server e QAT.NET Client. Mentre il primo è necessario alla corretta installazione di QAT, il secondo è un add-on di uso facoltativo, che aggiunge una

Dettagli

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014

Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Guida installazione Winasped 4 Data ultima revisione della guida: 12-05-2014 Winasped è un'applicazione di tipo client - server pertando è composta da due parti: un programma client e uno server. Di seguito

Dettagli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli

Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli AxSync e AxSynClient Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Alfredo Scacchi Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3 Requisiti 4 Hardware Consigliato

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Installazione Client/Server

Installazione Client/Server Installazione Client/Server Sommario 1. Moduli di BIM...3 2. Installazione della suite...5 3. Configurazione moduli...9 3.1. BIMVision / BIMReader...9 3.1.1. Configurazione file di amministrazione...9

Dettagli

Guida all uso di periferiche di archiviazione remota (NAS)

Guida all uso di periferiche di archiviazione remota (NAS) Guida all uso di periferiche di archiviazione remota (NAS) Dalla versione 4.0, MailStore supporta l'archiviazione su sistemi NAS (Network Attached Storage). Per garantire che tutto funzioni correttamente,

Dettagli

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008 Questa procedura illustra passo passo gli step da compiere per Installare il programma TO.M.M.YS. versione 2010 con il supporto di Microsoft SQL 2008. Sommario Controlli da effettuare prima dell installazione

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

Rilascio stampe, Account ed e-task personale per Lexmark Solutions Platform in loco versione 1.3. Guida all installazione

Rilascio stampe, Account ed e-task personale per Lexmark Solutions Platform in loco versione 1.3. Guida all installazione Rilascio stampe, Account ed e-task personale per Lexmark Solutions Platform in loco versione 1.3 Guida all installazione Gennaio 2012 www.lexmark.com Sommario 2 Sommario Panoramica...4 Introduzione...5

Dettagli

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI

Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Installazione MS SQL Express e utilizzo con progetti PHMI Introduzione La nota descrive l utilizzo del database Microsoft SQL Express 2008 in combinazione con progetti Premium HMI per sistemi Win32/64

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit)

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) STEP 1: Download dei file di installazione necessari Per il corretto funzionamento di AFS su sistemi a 32bt è necessario scaricare

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Objectway ActivTrack

Objectway ActivTrack Objectway ActivTrack Manuale Utente Gruppo ObjectWay Guida OW ActivTrack 1.0.docx 22-01-2012 Pag. 1 di 13 Indice 1. Che cosa è Ow ActivTrack... 3 1.1. Le caratteristiche principali di Ow ActivTrack...

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Dell SupportAssist per PC e tablet Guida alla distribuzione Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo GRUPPO CAMBIELLI Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo Questo sintetico manuale ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti basilari per l uso della posta elettronica del gruppo Cambielli. Introduzione

Dettagli

Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM

Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM Contenuti Note legali...vi 1 Guida di installazione di SolidWorks Enterprise PDM...7 2 Panoramica sull'installazione...8 Componenti di installazione

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE Autore: KATIA D ORTA (@katiatrew) in collaborazione con MARISA FAUSONE (@Mfausone) 1 Questa guida è liberamente scaricabile sul sito cowinning.it 2 Questa

Dettagli

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione In questo articolo vedremo come è possibile realizzare un ambiente

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

Redatto da: Marco Vitulli

Redatto da: Marco Vitulli AxSync / AxSynClient (Axios Synchronizer Sincronizzazione Dati) e Acquisizione Dati PDA Manuale di Installazione, Configurazione e Gestione Redatto da: Marco Vitulli Sommario Sommario 2 Introduzione 3

Dettagli

E' sempre valido il comando che si usa anche con Outlook Express e con Windows Mail: shift più control più V.

E' sempre valido il comando che si usa anche con Outlook Express e con Windows Mail: shift più control più V. Microsoft Outlook 2007. Di Nunziante Esposito. `*************` Decima ed ultima parte: Varie. `***********` Dopo aver impostato al meglio le opzioni ed il layout di questo browser, e dopo le indicazioni

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Exchange 2003. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato

Dettagli

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34

GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it INFANTIA TS RICETTA 1 of 34 GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 RICETTA 1 of 34 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro

Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro Manuale videoconferenza da Postazione di Lavoro v. 3.1 INDICE 1 ACCOUNT PORTALE DI VIDEOCONFERENZA...2 1.1 Accesso al portale...2 1.1.1 Registrazione...3 2 COME UTILIZZARE IL CLIENT DA PC PATPHONE...4

Dettagli

CGM MEDIR Pagina 1 di 29

CGM MEDIR Pagina 1 di 29 GUIDA OPERATIVA CGM MEDIR Pagina 1 di 29 INDICE 1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti Minimi... 4 1.3 Procedure di Installazione e Configurazione... 5 1.3.1

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP.

Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Nota: Nel presente documento viene descritto il processo di installazione e configurazione del client 4Copy su una generica piattaforma Windows XP. Capitolo 1 Installazione del Client... 2 Download del

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

ProgettAzione V anno Unità 3 - Architetture per applicazioni web Lezione: Esempio sviluppo applicazioni

ProgettAzione V anno Unità 3 - Architetture per applicazioni web Lezione: Esempio sviluppo applicazioni Unità 3 - Architetture per applicazioni web Lezione: Esempio sviluppo applicazioni Web service Hello world con Visual Studio 2012 Si tratta di un semplice esempio di web service, infatti come tutti I programmi

Dettagli

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0

REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 0 REGIONE BASILICATA Sistema per la Gestione Unificata del Protocollo Informatico Manuale di installazione Vers. 3.0 CONTENUTI 1 PREMESSA... 2 2 CONTENUTO DEL CD DI INSTALLAZIONE... 2 3 INSTALLAZIONE...

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia Introduzione ad Active Directory Orazio Battaglia Introduzione al DNS Il DNS (Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione dei nomi dei nodi della rete (host) in indirizzi IP e viceversa.

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade. Versione prodotto: 7

SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade. Versione prodotto: 7 SafeGuard Enterprise Guida all'upgrade Versione prodotto: 7 Data documento: Dicembre 2014 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Verifica dei requisiti di sistema...4 3 Download dei programmi di installazione...5

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

NAS 323 Uso del NAS come server VPN

NAS 323 Uso del NAS come server VPN NAS 323 Uso del NAS come server VPN Usare il NAS come server VPN e connettersi ad esso con Windows e Mac A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in

Dettagli

Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software

Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software La presente guida spiega come installare il software necessario per utilizzare Sharp Remote Device Manager (nel seguito della presente guida

Dettagli

MIGWeb v.6. Guida per l uso. Release: 6.0.2 Ultimo agg.: 18.02.2014. Pagina 1 di 63 UNI EN ISO 9001

MIGWeb v.6. Guida per l uso. Release: 6.0.2 Ultimo agg.: 18.02.2014. Pagina 1 di 63 UNI EN ISO 9001 MIGWeb v.6 Guida per l uso Release: 6.0.2 Ultimo agg.: 18.02.2014 Pagina 1 di 63 Sommario Premessa... 4 Installazione... 5 IIS 7.0... 5 Procedura di installazione... 6 Gestione cartella condivisa per allegati...

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA 10 gennaio 2011 STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA Versione 2.0 INDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 PREMESSA... 2 1.2 SCOPO... 2 2 GENERALITA... 3 3 ACCESSO AL SERVIZIO... 4 3.1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA

Dettagli

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base SHAREPOINT INCOMING E-MAIL Configurazione base Versione 1.0 14/11/2011 Green Team Società Cooperativa Via della Liberazione 6/c 40128 Bologna tel 051 199 351 50 fax 051 05 440 38 Documento redatto da:

Dettagli

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET MANUALE OPERATORE CMS ASMENET 2.0 Pag. 1 di 46 INDICE Termini e definizioni... pag. 3 Introduzione... pag. 4 Descrizione generale e accesso al back office... pag. 5 1 Gestione della pagina... pag. 6 1.1

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione in ambiente privo di un proprio mail server. Si dà come presupposto

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica Introduzione Le novità che sono state introdotte nei terminal services di Windows Server 2008 sono davvero tante ed interessanti, sotto tutti i punti di vista. Chi già utilizza i Terminal Services di Windows

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di Sistema Le macchine che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: I sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro. Windows

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Guida prodotto GFI. Guida dell amministratore

Guida prodotto GFI. Guida dell amministratore Guida prodotto GFI Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzia di alcun tipo, sia espressa

Dettagli

SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS

SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS KING Manuale Tecnico Documentazione ad uso esclusivo dell installatore della procedura SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS KING GESTIONALE - KING STUDIO - TURBODOC Aggiornato al 04/07/2011 DATALOG Soluzioni

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

OwnCloud Guida all installazione e all uso

OwnCloud Guida all installazione e all uso INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile OwnCloud Guida all installazione e all uso 1 SOMMARIO 2 Introduzione... 1 2.1 Alcune delle funzioni di OwnCloud... 2 2.2 Chi può usufruirne...

Dettagli

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8

1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI 1.1 INTERNET EXPLORER 8 1 WIZARD DI AUTOCONFIGURAZIONE MAPI Il Portale Servizi di Impresa Semplice, disponibile alla URL https://servizi.impresasemplice.it, permette di configurare automaticamente le impostazioni del profilo

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Come configurare WebAdmin in IIS6

Come configurare WebAdmin in IIS6 MDaemon Come configurare WebAdmin in IIS6 Abstract... 2 Installare la WebAdmin... 2 Procedura... 3 Abstract Questo documento descrive come "far girare" la WebAdmin di MDaemon in IIS6. Installare la WebAdmin

Dettagli

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica Pag. 1 / 37 AWN Manuale generale del sistema di posta elettronica INDICE Caratteristiche del nuovo sistema di posta... 2 Registrazione di un account... 2 Modifica dei propri dati... 3 Recuperare la propria

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA @postacertificata.notariato.it Manuale Utente Versione: 1.0 Data: 17/11/2014 INDICE INVIO E RICEZIONE DEI MESSAGGI DI POSTA CERTIFICATA... 2 Web Mail... 2 Client di Posta

Dettagli

Referti on-line Manuale di installazione Versione 1.1

Referti on-line Manuale di installazione Versione 1.1 Versione 1.1 Sommario 1 - Introduzione... 3 2 - Scopo del documento... 3 3 - Modalità di deploy... 3 3.1 - Prerequisiti... 4 3.2 - Installazione e configurazione... 5 3.3 - Task invio email... 7 3.4 -

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 27 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.2 Requisiti minimi... 4 1.3 Procedure di installazione

Dettagli

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152)

PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Commissario Delegato per l Emergenza Bonifiche e la Tutela delle Acque in Sicilia PIANO DI TUTELA DELLE ACQUE DELLA SICILIA (di cui all'art. 121 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n 152) Sistema WEB-GIS

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Istituzioni scolastiche Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 18 1COME ISCRIVERSI AL

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli