MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master"

Transcript

1 MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master Pagina 1 di 1

2 Indice INDICAZIONI GENERALI...3 Profili Utente...3 Menu Applicativo...3 CONSULTAZIONE (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...4 RISCHIO OPERAZIONE (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...5 GESTIONE UTENZE...6 Modifica Dati Personali...6 Associate...8 Utenti...9 VERIFICA INTERROGAZIONI...13 Log Consultazione...13 Controllo Inquiry...17 MODIFICA DATI...19 Modifica Dati On-Line...19 Interrogazione Modifiche...27 COMPOSIZIONE BDCR (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...30 Indice delle figure Figura 1 - Modifica Dati Personali...6 Figura 2 - Scheda Anagrafe Associate...8 Figura 3 - Elenco utenti...10 Figura 4 - Inserimento Nuovo Utente...11 Figura 5 - Log Consultazione: Criteri di Ricerca...13 Figura 6 - Log Consultazione: Risultato della Ricerca...14 Figura 7 - Tabella Accessi: Criteri di Ricerca...17 Figura 8 - Tabella Accessi: Risultato della Ricerca...18 Figura 9 - Modifica Dati: Criterio di Selezione...19 Figura 10 Modifica Dati: Popup di Selezione Contratti...20 Figura 11 - Modifica Dati: Scheda Anagrafica...21 Figura 12 - Modifica Dati: Contratti in Vita...22 Figura 13 - Modifica Dati: Contratti Estinti...24 Figura 14 - Interrogazione Modifiche: Criterio di Selezione...27 Figura 15 - Interrogazione Modifiche: Contratti in Vita...28 Figura 16 - Interrogazione Modifiche: Contratti Estinti...29 Pagina 2 di 2

3 INDICAZIONI GENERALI Profili Utente Le funzioni descritte in questo documento sono dedicate agli utenti di tipo amministratore Master. Menu Applicativo Le funzioni standard di Consultazione, Rischio Operazione in Essere e Composizione BDCR possono essere consultate nel Manuale d uso Profilo Utente Standard. Accedendo all applicazione tramite Utenza di Amministrazione, viene presentato il seguente menu: Consultazione Rischio Operazione Gestione Utenze Modifica Dati Personali Associate Utenti Verifica Interrogazioni Log Consultazioni Tabella Accessi Modifica Dati Modifica Dati On-Line Interrogazione Modifiche Composizione BDCR Accessi Associate Partecipanti Statistiche Generali Quadro Prodotto Quadro Territorio Di seguito le funzioni dedicate esclusivamente all amministratore: 1. Gestione Utenze sono presenti le funzioni che permettono di creare, modificare ed eliminare Utenze. Si fa presente che nel caso in cui si inserisca un nuovo utente per la consultazione via Browser, si deve preventivamente richiedere un nuovo Certificato secondo le previste modalità (v. Manuale d uso Certificati digitali). Il certificato ha una durata di 3 anni e nel caso in cui l utente venga eliminato il certificato corrispondente non sarà più utilizzabile. 2. Verifica Interrogazioni sono presenti le funzioni amministrative che permettono di controllare gli accessi alla funzione di consultazione. 3. Modifica dati sono presenti le funzioni che permettono la modifica on-line dei dati on-line e la verifica delle modifiche effettuate. Pagina 3 di 3

4 CONSULTAZIONE (v. Manuale d uso Profilo Utente Standard) Per l utilizzo della funzione in oggetto si rimanda al relativo paragrafo del Manuale d uso - Profilo Utente Standard. Pagina 4 di 4

5 RISCHIO OPERAZIONE (v. Manuale d uso Profilo Utente Standard) Per l utilizzo della funzione in oggetto si rimanda al relativo paragrafo del Manuale d uso - Profilo Utente Standard. Pagina 5 di 5

6 GESTIONE UTENZE Modifica Dati Personali Figura 1 - Modifica Dati Personali La funzione Modifica Dati Personali permette di modificare i seguenti dati personali dell utente collegato: Nominativo Indirizzo di Password Il comando Invia memorizza le informazioni modificate (come dettagliato nella seguente tabella) e termina visualizzando l esito dell operazione. Etichetta Valore Operazione di Invia <Nominativo:> UTENTI.NOMINATIVO Aggiornamento del valore presente sul DB. Non viene tenuta traccia del valore precedente. <Indirizzo di > UTENTI.E_MAIL_RIFERIM ENTO Vecchia Password Tab. UTENTI PASSWORD_ACCESSO Aggiornamento del valore presente sul DB. Non viene tenuta traccia del valore precedente. Il sistema effettua i seguenti passi: Pagina 6 di 6

7 Nuova Password Conferma Nuova Password confronta i valori inseriti in Nuova password e Conferma Nuova Password. verifica il valore Vecchia Password con quello in uso. Il Sistema verifica che la Nuova Password sia diversa dalle precedenti ultime 12 utilizzate dall Utente aggiorna la password memorizzata con quella nuova. Pagina 7 di 7

8 Associate La funzione è disponibile per l Utente Master e consente di modificare/visualizzare alcuni campi della scheda Anagrafica della propria società, mediante la seguente modalità operativa: Figura 2 - Scheda Anagrafe Associate Campo Modificabile Profilo abilitato alla modifica Codice Associata NO Nessuno Stato Associata NO Amministratore Assilea Codice Fiscale SI Master Associate e Amministratore Assilea Ragione Sociale SI Master Associate e Amministratore Assilea di riferimento SI Master Associate e Amministratore Assilea I comandi disponibili sono: Modifica: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e memorizza le modifiche sui dati della Associata in BDCR. Viene ripresentata la scheda Anagrafica. Annulla: i dati immessi manualmente verranno persi. Il link Indietro presente nel menu principale riporta dalla scheda di modifica alla home-page applicativa del servizio. Verrà presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati inseriti/modificati verranno persi. Pagina 8 di 8

9 Utenti La funzione Gestione Utenti è disponibile selezionando il link Utenti presente nel sottomenu Gestione Utenze del menu applicativo. La funzione è disponibile solo per il profilo Master. La funzione permette di creare, modificare, sospendere/ripristinare/eliminare e ripristinare le password degli utenti dell Associata. La funzione presenta un pannello HTML strutturato su più schede. 1. Utenti: scheda che contiene l elenco degli utenti appartenenti alla Associata. 2. Nuovo: scheda che consente di inserire un nuovo utente. 3. Modifica: scheda che permette di modificare i dati dell utente selezionato. 4. Ripristina password: comando che permette di ripristinare la password dell utente selezionato con la password di default. La Password di default è uguale alla Userid (es.: xxx001; password xxx001). All interno delle singole schede sono posti i seguenti limiti all operatività del profilo Master Associata: la scheda Nuovo permette di creare solo utenti di profilo standard la scheda Modifica non permette la modifica del tipo profilo e non permette la Sospensione o Eliminazione di utenti di profilo Master; per queste modalità rivolgersi ad Assilea. La scheda attiva è evidenziata nel menu funzionale con un colore più scuro. Le schede e i comandi utilizzabili (a seconda del tipo di profilo e della scheda attiva) sono evidenziati dal link azzurro. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: dalla scheda Utenti alla home-page applicativa dalle schede Nuovo e Modifica alla scheda Utenti. Il comportamento del link Indietro è, in questo caso, quello di annullare l operazione, per cui verrà presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati inseriti/modificati verranno persi. Il comando Utenti presenta l elenco degli utenti appartenenti alla Associata. Pagina 9 di 9

10 Figura 3 - Elenco utenti L elenco Utenti è fornito in ordine di numero di Utenza, per ogni utente sono presentate le seguenti informazioni: UserID: Codice di accesso (Login) all applicazione Nominativo Utente Tipo Profilo (Master, Standard) Data di inserimento Stato attuale dell utente (Attivo, Sospeso, Eliminato) Data in cui è avvenuto il cambiamento di stato (per gli utenti nuovi questa data coincide con la data di inserimento). Si precisa che gli utenti eliminati non saranno più presentati nell elenco dal momento in cui non avranno implicazioni in altre funzioni. Selezionando il comando Nuovo dalla scheda di Elenco Associate (previa selezione della Associata) o dalla scheda Utenti, viene presentata la scheda che permette di inserire un nuovo Utente. Pagina 10 di 10

11 Regole di compilazione: Campo UserID utente Password Data inserimento Stato Tipo Profilo Nominativo Figura 4 - Inserimento Nuovo Utente Regole Codice di 6 caratteri che deve essere così composto: <Codice Associata> + NNN con N numerico (0.. 9) Dato obbligatorio. Campo non compilabile. Indica che la password assegnata è quella di default (Valore di default) che coincide con lo UserID assegnato Campo non compilabile Data di creazione (coincide con la data di sistema) Indica lo stato dell utente. La selezione avviene attraverso un menu a tendina contenente i possibili stati: Attivo, Sospeso, Eliminato. Il sistema propone di default lo stato Attivo. Dato obbligatorio. Indica il profilo del nuovo utente. La selezione avviene attraverso un menu a tendina contenente i possibili profili: Master, Standard. Il sistema propone di default Standard. Dato obbligatorio. NOTA: gli utenti di tipo Master Associata avranno a disposizione solo la selezione Standard. Stringa alfanumerica di max 100 caratteri. Pagina 11 di 11

12 di riferimento Note Indirizzo di posta elettronica dell utente Note di carattere generale; al più 100 caratteri. La scheda rende disponibili i comandi: Inserisci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e inserisce il nuovo utente in. Viene ripresentata la scheda Utenti in cui compare il nuovo Utente Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione di inserimento nuovo Utente è annullata e i dati immessi manualmente vengono persi. Regole di complicazione: Campo Modificabile Profilo abilitato alla modifica UserID NO Nessuno Password NO Nessuno Stato Utente SI Master Associate (per tipo profilo Standard) e Amministratore Assilea Modificato in data NO Nessuno Tipo Profilo SI Amministratore Assilea Nominativo SI Master Associate e Amministratore Assilea di riferimento SI Master Associate e Amministratore Assilea Note SI Master Associate e Amministratore Assilea Nota: l utente di tipo Master Associata può modificare solo utenti di tipo standard della Associata di appartenenza. La scheda rende disponibili i comandi: Modifica: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e memorizza le modifiche sui dati dell utente in. Viene ripresentata la scheda Utenti. Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione di modifica Utente è annullata e i dati immessi manualmente vengono persi. Il comando Ripristina Utente ripristina la password di default dell utente. La password dell utente assume il valore dello UserID. L operazione memorizza data/ora di modifica della password e UserID che ha effettuato la modifica. Gli Utenti in elenco sospesi e indicati con il colore ROSSO, sono coloro che hanno effettuato 5 tentativi di connessione con Password NON corretta. NOTA: la scheda Modifica NON visualizza il valore della password ma SOLO: Password di default o Password modificata dall utente. Pagina 12 di 12

13 VERIFICA INTERROGAZIONI Log Consultazione La funzione Log Consultazione è disponibile selezionando il link Log Consultazione presente nel sottomenu Verifica Interrogazioni del menu applicativo. La funzione permette di verificare e controllare le interrogazioni effettuate sulla Banca Dati negli ultimi 18 mesi. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca dei dati di log da visualizzare. Figura 5 - Log Consultazione: Criteri di Ricerca Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (presentata di default dal sistema). Il campo Utente permette di selezionare uno specifico utente (UserID) attivo della applicazione. La selezione è facoltativa. Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore su cui si vuole verificare le interrogazioni. La scelta è facoltativa. Pagina 13 di 13

14 Il campo Periodo permette di impostare il periodo di tempo (tramite la compilazione dei campi da: - a:) su cui effettuare la ricerca (massimo 18 mesi). Il sistema propone un intervallo di 3 mesi a partire dalla data di sistema. La selezione è obbligatoria. Il pulsante Ricerca richiede al sistema di trovare tutti i dati di Log consultazione che rispondono ai criteri impostati. In particolare saranno visualizzate le interrogazioni effettuate in : Dalla Associata selezionata Dall Utente selezionato Relative al conduttore (Codice Fiscale) selezionato (se specificato nei criteri di ricerca) Nel Periodo selezionato Questo tipo di interrogazione può potenzialmente permettere di ottenere un numero elevato di dati, tale per cui la presentazione via browser può risultare troppo lenta e/o incontrare problemi di timeout di connessione. Per evitare il problema, se il numero di interrogazioni riscontrate in, che soddisfano i criteri impostati, è superiore a 100, il sistema richiede all utente di restringere il criterio di ricerca. Il seguente pannello HTML riassume in formato tabellare le interrogazioni che soddisfano i criteri impostati. Figura 6 - Log Consultazione: Risultato della Ricerca Pagina 14 di 14

15 Per ogni interrogazione la tabella riassuntiva delle interrogazioni riscontrate mostra i dati Associata, Utente, Codice Fiscale Conduttore, Data e Ora interrogazione, Periodo ordinati rispetto alla colonna Data e Ora in modo decrescente. Le colonne che costituiscono la tabella sono sempre le stesse anche, ad esempio, in caso di selezione di un Utente specifico: in questo caso le colonne Associata e Utente riporteranno sempre lo stesso valore. La colonna Codice Fiscale è un link che permette di visualizzare il dettaglio delle informazioni di Log relative alla specifica interrogazione organizzate secondo il seguente prospetto. Utente interrogante: XXXXXX (prime 3 posizione = codice Associata; seconde 3 posizioni n. progressivo) Cliente interrogato: Codice Fiscale: XXXXXXXXXXXXXX Partita IVA: XXXXXXXXXXXXXX Data e Ora consultazione: 10/06/ :00 Periodo : 05/2003 Associate Segnalanti di cui Segnalanti L'Insoluto 3 1 Numero: Numero: Associate interroganti x numero Modalità di accesso : Browser LU6.2 XML ν Tipo cliente interrogato: Proprio Non proprio Storico Non censito Sospeso ν ν Procedure: Concorsuali Segnalata Informative Segnalata Concordato Decreto Ingiuntivo ν Fallimento ν Istanza di fallimento ν Liquidazione coatta Amministrazione controllata Amministrazione straordinaria Sunto segnalazioni: Note Insoluto Contenziosi Sinistri Scheda andamento ultimi 12 mesi Scheda Contratti Estinti Clienti collegati Presenza ν ν ν ν ν Il tracciato del log inquiry integrato con le informazioni relative a: Numero Associate Interroganti; utente che ha effettuato la Consultazione sarà disponibile con il Flusso di ritorno mensile. Il comando Indietro, presente nel menu principale, riporta: Pagina 15 di 15

16 dalla pagina di dettaglio dell interrogazione selezionata alla tabella riassuntiva delle interrogazioni selezionate. dalla tabella riassuntiva delle interrogazioni selezionate alla pagina di impostazione del criterio di ricerca. dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Pagina 16 di 16

17 Controllo Inquiry La funzione Tabella Accessi è disponibile selezionando il link Controllo Inquiry presente nel sottomenu Verifica Interrogazioni del menu applicativo. La funzione è associata al profilo Master. La funzione presenta un prospetto generale quantitativo degli accessi effettuati sulla Banca Dati in un periodo massimo di 12 mesi. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca. Figura 7 - Tabella Accessi: Criteri di Ricerca Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (proposta di default dal sistema). Il dato è obbligatorio. Il campo Periodo permette di impostare il periodo di tempo (tramite la compilazione dei campi da: - a:) su cui effettuare la ricerca (massimo 12 mesi). Il sistema propone il periodo massimo concesso dalla funzione: 12 mesi a partire dal periodo precedente a quello di riferimento. I campi da: e a: sono menu a tendina, caricati dal sistema, con i 12 periodi precedenti a quello di riferimento. La selezione è obbligatoria. Pagina 17 di 17

18 Il pulsante Ricerca richiede al sistema di presentare il prospetto degli accessi rispondente ai criteri impostati. In particolare sono visualizzati gli accessi effettuati in : Dagli utenti della Associata Nel Periodo selezionato suddiviso in mesi (per periodo/mese si intende il periodo di e non quello solare) Per ogni Utente/Associata sono dettagliati: il numero di Accessi totale effettuati (mese per mese e in totale) il numero di Accessi effettuati in overflow (mese per mese e in totale) Il seguente pannello HTML mostra, come esempio, il risultato della ricerca della funzione nel caso di selezione di una singola Associata e del periodo massimo concesso (12 mesi precedenti). Una nota esplicativa a piè tabella indica la modalità di lettura delle singole caselle: < Il primo numero in ogni casella indica le interrogazioni effettuate, il secondo indica il "di cui" interrogazioni in overflow > Figura 8 - Tabella Accessi: Risultato della Ricerca Il comando Indietro, presente nel menu principale, riporta: dalla tabella accessi alla pagina di impostazione del criterio di ricerca. dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Pagina 18 di 18

19 MODIFICA DATI Modifica Dati On-Line La funzione Modifica dati on-line, abilitata al solo profilo Master, è disponibile selezionando il link Insoluti e Contratti presente nel sottomenu Modifica dati del menu applicativo. NOTA: Per ogni scheda di modifica dati, successivamente presentate, i comandi Salva ed esci ed Annulla hanno sempre la stessa operatività. La funzione permette di effettuare modifiche, solo sui propri dati, per correggere eventuali errori riscontrati sulla Banca Dati nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti il periodo di riferimento - per quanto riguarda i contratti in vita - e nei 2 anni precedenti per quanto riguarda gli estinti. Eventuali errori, presenti nei dati relativi al periodo di riferimento, possono essere segnalati solo tramite l utilizzo delle schede di Note. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di selezione dei dati da modificare: Figura 9 - Modifica Dati: Criterio di Selezione Il nome dell Associata è presentato di default nel menu a tendina ed è l unica opzione possibile. Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore del quale si vogliono modificare i dati. La scelta è obbligatoria. Facoltativamente si può indicare un ID Contratto oppure selezionarlo dall Elenco. Il seguente pannello HTML permette di selezionare l Identificativo Contratto di un Codice Fiscale: Pagina 19 di 19

20 Figura 10 Modifica Dati: Popup di Selezione Contratti Il pulsante Selezione permette di accedere alle pagine di modifica dati segnalati dall Associata relativi all Anagrafica, i Contratti Vita o ai Contratti Estinti del conduttore selezionato. Sono mostrati esclusivamente i dati segnalati dalla Associata di appartenenza. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: Dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Dalle schede Anagrafica, Contratti in Vita e Contratti Estinti alla pagina di selezione della funzione. Il comportamento del link Indietro è, in questo caso, quello di annullare l operazione, per cui verrà sempre presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati eventualmente inseriti/modificati verranno persi (dando la possibilità di annullare la richiesta e di rimanere sulla scheda di modifica dati). La modifica dei dati è strutturata su 3 schede che permettono, rispettivamente, di modificare i dati di Anagrafica del Conduttore, i dati legati ai contratti vita e i dati sui contratti estinti. In generale è possibile spostarsi da una scheda all altra utilizzando i link Anagrafica, Contratti in Vita e Contratti Estinti presenti nella parte alta delle schede. I 3 link saranno attivi solo se sono presenti i dati in di competenza delle rispettive schede. Alla pressione di uno dei 3 link il sistema presenta un messaggio che richiede all utente se desidera salvare le modifiche, eventualmente effettuate, prima di spostarsi sulla scheda oppure no. La scheda di volta in volta attiva è evidenziata con un colore più scuro. Nel caso si passi sulla Scheda Contratti in Vita o Contratti Estinti, senza aver precedentemente selezionato il Contratto, comparirà il Popup di Selezione Contratti. La figura seguente mostra il pannello HTML della funzione con la scheda Anagrafica attiva. Pagina 20 di 20

21 Figura 11 - Modifica Dati: Scheda Anagrafica La scheda presenta i valori di importo delibera, procedure concorsuali, procedure informative e insoluto non legato a contratto (canoni e oneri) segnalati dalla Associata selezionata, per il conduttore in esame, nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti. In assenza di valori la scheda mostra importo uguale a zero o vuoto. I valori sono visualizzati in campi di tipo testo modificabili o menu a tendina. È possibile effettuare qualunque modifica ai valori, compreso l inserimento di importi non precedentemente segnalati o variazione di stati. Le operazioni possibili per ogni periodo di riferimento sono: - elimina (cancella) importo/i insoluti; - modifica importo di insoluto; - inserisci un importo di insoluto su un campo zero. L inserimento/modifica dell importo insoluto canoni e/o oneri è ammesso solo se, per ogni periodo/mese, la Sommatoria insoluto canoni + oneri rilevato da ogni contratto + l eventuale insoluto non legato a contratto, è > di 200 Euro. Nel caso in cui si voglia annullare una modifica dati già salvata, si dovrà avviare una nuova sessione di modifica per ripristinare la precedente situazione. Sono disponibili i comandi: Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in. Viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato il salvataggio, non è più possibile annullare l operazione). Azzera insoluti: Il sistema, dopo una richiesta di conferma, azzera tutti gli insoluti visualizzati (sia canoni che oneri) su tutti i periodi (13 mesi). Le modifiche verranno memorizzate in solo con il comando Salva ed Esci. Pagina 21 di 21

22 Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. Selezionando il link Contratti in Vita, viene presentata la scheda che permette di modificare i dati relativi ai singoli contratti in vita. Nel caso non sia stato selezionato precedentemente un Contratto in Vita, compare il Popup di Selezione Contratti. Figura 12 - Modifica Dati: Contratti in Vita La scheda presenta il contratto selezionato e segnalato dall Associata di appartenenza, per il conduttore in esame, nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti. È presente una riga per ogni contratto/periodo con il dettaglio di: Periodo, Insoluto Canoni, Insoluto Oneri, Tipo di Contratto, Valore Bene, Debito Residuo. La modifica del Debito Residuo è ammessa se: Nuovo valore Debito Residuo > 0 and < Valore del Bene. Modificando il Tipo Contratto in essere con il valore In decorrenza il valore Debito Residuo assume automaticamente il significato di Capitale Residuo; il contratto non sarà più presente nella scheda Andamento ultimi 12 mesi. Sono disponibili i comandi: Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in e viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato un salvataggio, non è piu possibile annullare l operazione). Azzera insoluti: Il sistema, dopo una richiesta di conferma, azzera tutti gli insoluti visualizzati (sia canoni che oneri) su tutti i periodi (13 mesi). Le modifiche verranno memorizzate in solo con il comando Salva ed Esci. Pagina 22 di 22

23 Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. Pagina 23 di 23

24 Contratti estinti Selezionando il campo Contratti ESTINTI dalla pagina di impostazione Criterio di ricerca o il link Contratti Estinti presente nel menu orizzontale, viene presentata la scheda che permette di modificare i dati relativi ai contratti estinti del conduttore selezionato. Figura 13 - Modifica Dati: Contratti Estinti La scheda presenta il contratto estinto selezionato e segnalato dall Associata, per il conduttore in esame. È presente una riga per ogni contratto con il dettaglio di: Periodo di Estinzione, Identificativo del contratto, Tipo di Contratto, Valore Bene. È possibile modificare esclusivamente il Periodo di Estinzione ed il Tipo di Contratto (selezionando uno dei valori presenti nel menu a tendina: Regolare, in Contenzioso, con Sinistro). Non vi sono controlli da applicare alla modifica. Elimina contratto: il sistema, dopo una richiesta di conferma, elimina il contratto estinto selezionato e viene ripresentata la pagina di selezione. (nota: una volta effettuata l eliminazione, non è più possibile annullare l operazione). Il sistema non effettua alcuna verifica prima di eliminare il contratto; è responsabilità dell utente la selezione corretta del contratto e la decisione di eliminarlo. ATTENZIONE Questo comando è stato inserito per poter eliminare i cosidetti Estinti impropri. Ricordiamo che lo STATUS di contratto estinto è ricavato automaticamente dall applicazione e non dichiarato direttamente dalle Associate che per differenza con il mese precedente, ad ogni costituzione della, estrae i contratti non più segnalati da ogni singola Associata classificandoli fra gli Estinti. Pagina 24 di 24

25 CASO PARTICOLARE Se il Codice Fiscale è storico - ed è presente un solo contratto estinto - ed è stato segnalato da una sola Associata con l eliminazione del contratto estinto, il Codice Fiscale assumerà in banca dati la qualifica di Non Censito. Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in e viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato un salvataggio, non è più possibile annullare l operazione). Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. MAIL DI NOTIFICA MODIFICHE EFFETTUATE La funzione modifica dati on-line prevede un servizio di notifica automatica nei confronti dei soli utenti che, nel periodo di riferimento, avevano effettuato una consultazione sulla posizione prima della modifica introdotta. In particolare il sistema invia la seguente generica: Da: utente Intesa gestione Assilea Inviato: martedì 15 luglio A: utente Assilea Oggetto: : Notifica variazione dati on-line Notifica di variazione dati : conduttore: <CodiceFiscaleConduttore> sezione: <Tipo sezione> tipologia di modifica: <Tipo modifica> Cordiali Saluti. L indirizzo di utilizzato è quello presente nella tabella utenti disponibile alla gestione del Master Aziendale. Per motivi di privacy nelle inviate non compare il nominativo di tutti gli utenti destinatari effettivi. Il messaggio utilizzato è generico. Sono specificate solo le informazioni relative a: il codice fiscale del conduttore su cui sono state effettuate le modifiche sezione Anagrafica (A), Contratti in vita (V) e Contratti Estinti (E) la tipologia della modifica come da tabella sottostante. Pagina 25 di 25

26 Sezione A (Anagrafica) ID = Modifica Importo di Delibera ED = Elimina Importo di Delibera PC = Modifica Procedura Concorsuale PL = Modifica Procedura Informativa IO = Insoluto Oneri NON legati a contratto IC = Insoluto Canoni NON legati a contratto EC = Elimina Cliente (solo Assilea) Sezione V (Vita) TC = Variazione Tipo Contratto DR = Variazione Importo Debito Residuo IO = Insoluto Oneri IC = Insoluto Canoni CI = Modifica Consumatore/Impresa EV = Elimina Contratto (solo Assilea) Sezione E (Estinti) VP = Variazione Periodo di Estinzione EE = Eliminazione Contratto (Associate) MO = Modifica Tipologia Estinzione Il messaggio viene inoltrato dal sistema al termine della memorizzazione delle modifiche. Se un utente ha effettuato modifiche su più sezioni (ad esempio nella sezione anagrafica e nella sezione contratti estinti, 2 mail) vengono inviate più mail distinte. Pagina 26 di 26

27 Interrogazione Modifiche La funzione Interrogazione Modifiche dati è disponibile selezionando il link Interrogazione Modifiche presente nel sottomenu Modifica dati del menu applicativo. La funzione permette di verificare e controllare le modifiche effettuate dalla Associata negli ultimi 3 mesi, tramite la funzione di Modifica dati Anagrafica e Contratti. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca delle modifiche da visualizzare. Figura 14 - Interrogazione Modifiche: Criterio di Selezione Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (questa scelta è presentata di default nel menu a tendina). Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore del quale si vogliono verificare le modifiche. La scelta è obbligatoria. Il pulsante Selezione richiede al sistema di trovare tutte le modifiche che rispondono ai criteri impostati. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: Dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Dalle schede dei contratti alla pagina di selezione della funzione. Pagina 27 di 27

28 I seguenti pannelli HTML presentano le modifiche effettuate dalla Associata selezionata sul Conduttore selezionato; vengono presentate su 2 schede separate le modifiche effettuate sui contratti in vita rispetto a quelle effettuate sui contratti estinti. La scheda di volta in volta attiva è evidenziata con un colore più scuro. Figura 15 - Interrogazione Modifiche: Contratti in Vita La scheda relativa ai contratti in vita è suddivisa in 2 riquadri. Sezione Anagrafica: Una tabella riporta le modifiche effettuate ai valori di insoluto (canoni e oneri). In dettaglio sono riportati i dati: Associate e Utente che hanno effettuato la modifica Data e Ora della modifica Periodo modificato Tipo Modifica effettuata (es. Insoluto canoni, Insoluto oneri) Valore old e Valore new Le modifiche sono riportate in modo atomico. Se, ad esempio, è stato modificato sia il valore di insoluto canoni che il valore di insoluto oneri di un contratto, la tabella riporta 2 righe una per la modifica del valore Oneri e una per la modifica del valore Canoni. Sezione contratti: Una tabella riporta le modifiche effettuate ai contratti. In dettaglio sono riportati i dati: Associate e Utente che hanno effettuato la modifica Data e Ora della modifica Pagina 28 di 28

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

IMPORTAZIONI. TeamPortal - Importazioni 20120200

IMPORTAZIONI. TeamPortal - Importazioni 20120200 IMPORTAZIONI - INDICE... 3 Anagrafiche... 4 Anagrafiche esterne... 5 Client abilitati... 6 2 Le funzioni trattate in questa sezione permettono di gestire la fase di importazione dei dati provenienti da

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Import Sisam. Manuale utente. Maggio 2012. Sistema di raccolta dei dati statistici in ambito Socio-Assistenziale Minori

Import Sisam. Manuale utente. Maggio 2012. Sistema di raccolta dei dati statistici in ambito Socio-Assistenziale Minori Maggio 2012 Sistema di raccolta dei dati statistici in ambito Socio-Assistenziale Minori SOMMARIO Invio in RER dei dati Socio-Assistenziali Minori... 3 Home... 3 Elenco dati caricati... 4 Parametri di

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori l'espressione v a s o d i P a n d o r a viene usata metaforicamente per alludere all'improvvisa scoperta di un problema o una serie di problemi che per molto

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0 nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR Versione 1.0 1 Introduzione L impiego di Alias come mittente nei messaggi è attualmente regolato dalla delibera n. 42/13/CIR concernente

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico GSE Gestore Servizi Energetici Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico D.M. 28 dicembre 2012 Indice dei contenuti 1. Generalità... 4 Finalità del documento... 4 Requisiti minimi per l utilizzo

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI E SOCIETA' SPORTIVE DILETTANTISTICHE (RASSD)

REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI E SOCIETA' SPORTIVE DILETTANTISTICHE (RASSD) REGISTRO DELLE ASSOCIAZIONI E SOCIETA' SPORTIVE DILETTANTISTICHE (RASSD) GUIDA AL PROGRAMMA DI GESTIONE DELLE ISCRIZIONI Ufficio Organismi Sportivi DSA, EPS, AB novembre 2014 1 Informazioni Generali 1.

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

Editor vi. Editor vi

Editor vi. Editor vi Editor vi vi 1 Editor vi Il vi è l editor di testo standard per UNIX, è presente in tutte le versioni base e funziona con qualsiasi terminale a caratteri Permette di visualizzare una schermata alla volta

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 09/01/2015 GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 16 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. PREMESSA 4 3. FUNZIONI RELATIVE AGLI INCARICATI 6 3.1 NOMINA DEI GESTORI INCARICATI E DEGLI

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli