MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master"

Transcript

1 MANUALE D USO (versione ottobre 2005) Profilo Utente Master Pagina 1 di 1

2 Indice INDICAZIONI GENERALI...3 Profili Utente...3 Menu Applicativo...3 CONSULTAZIONE (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...4 RISCHIO OPERAZIONE (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...5 GESTIONE UTENZE...6 Modifica Dati Personali...6 Associate...8 Utenti...9 VERIFICA INTERROGAZIONI...13 Log Consultazione...13 Controllo Inquiry...17 MODIFICA DATI...19 Modifica Dati On-Line...19 Interrogazione Modifiche...27 COMPOSIZIONE BDCR (V. MANUALE D USO PROFILO UTENTE STANDARD)...30 Indice delle figure Figura 1 - Modifica Dati Personali...6 Figura 2 - Scheda Anagrafe Associate...8 Figura 3 - Elenco utenti...10 Figura 4 - Inserimento Nuovo Utente...11 Figura 5 - Log Consultazione: Criteri di Ricerca...13 Figura 6 - Log Consultazione: Risultato della Ricerca...14 Figura 7 - Tabella Accessi: Criteri di Ricerca...17 Figura 8 - Tabella Accessi: Risultato della Ricerca...18 Figura 9 - Modifica Dati: Criterio di Selezione...19 Figura 10 Modifica Dati: Popup di Selezione Contratti...20 Figura 11 - Modifica Dati: Scheda Anagrafica...21 Figura 12 - Modifica Dati: Contratti in Vita...22 Figura 13 - Modifica Dati: Contratti Estinti...24 Figura 14 - Interrogazione Modifiche: Criterio di Selezione...27 Figura 15 - Interrogazione Modifiche: Contratti in Vita...28 Figura 16 - Interrogazione Modifiche: Contratti Estinti...29 Pagina 2 di 2

3 INDICAZIONI GENERALI Profili Utente Le funzioni descritte in questo documento sono dedicate agli utenti di tipo amministratore Master. Menu Applicativo Le funzioni standard di Consultazione, Rischio Operazione in Essere e Composizione BDCR possono essere consultate nel Manuale d uso Profilo Utente Standard. Accedendo all applicazione tramite Utenza di Amministrazione, viene presentato il seguente menu: Consultazione Rischio Operazione Gestione Utenze Modifica Dati Personali Associate Utenti Verifica Interrogazioni Log Consultazioni Tabella Accessi Modifica Dati Modifica Dati On-Line Interrogazione Modifiche Composizione BDCR Accessi Associate Partecipanti Statistiche Generali Quadro Prodotto Quadro Territorio Di seguito le funzioni dedicate esclusivamente all amministratore: 1. Gestione Utenze sono presenti le funzioni che permettono di creare, modificare ed eliminare Utenze. Si fa presente che nel caso in cui si inserisca un nuovo utente per la consultazione via Browser, si deve preventivamente richiedere un nuovo Certificato secondo le previste modalità (v. Manuale d uso Certificati digitali). Il certificato ha una durata di 3 anni e nel caso in cui l utente venga eliminato il certificato corrispondente non sarà più utilizzabile. 2. Verifica Interrogazioni sono presenti le funzioni amministrative che permettono di controllare gli accessi alla funzione di consultazione. 3. Modifica dati sono presenti le funzioni che permettono la modifica on-line dei dati on-line e la verifica delle modifiche effettuate. Pagina 3 di 3

4 CONSULTAZIONE (v. Manuale d uso Profilo Utente Standard) Per l utilizzo della funzione in oggetto si rimanda al relativo paragrafo del Manuale d uso - Profilo Utente Standard. Pagina 4 di 4

5 RISCHIO OPERAZIONE (v. Manuale d uso Profilo Utente Standard) Per l utilizzo della funzione in oggetto si rimanda al relativo paragrafo del Manuale d uso - Profilo Utente Standard. Pagina 5 di 5

6 GESTIONE UTENZE Modifica Dati Personali Figura 1 - Modifica Dati Personali La funzione Modifica Dati Personali permette di modificare i seguenti dati personali dell utente collegato: Nominativo Indirizzo di Password Il comando Invia memorizza le informazioni modificate (come dettagliato nella seguente tabella) e termina visualizzando l esito dell operazione. Etichetta Valore Operazione di Invia <Nominativo:> UTENTI.NOMINATIVO Aggiornamento del valore presente sul DB. Non viene tenuta traccia del valore precedente. <Indirizzo di > UTENTI.E_MAIL_RIFERIM ENTO Vecchia Password Tab. UTENTI PASSWORD_ACCESSO Aggiornamento del valore presente sul DB. Non viene tenuta traccia del valore precedente. Il sistema effettua i seguenti passi: Pagina 6 di 6

7 Nuova Password Conferma Nuova Password confronta i valori inseriti in Nuova password e Conferma Nuova Password. verifica il valore Vecchia Password con quello in uso. Il Sistema verifica che la Nuova Password sia diversa dalle precedenti ultime 12 utilizzate dall Utente aggiorna la password memorizzata con quella nuova. Pagina 7 di 7

8 Associate La funzione è disponibile per l Utente Master e consente di modificare/visualizzare alcuni campi della scheda Anagrafica della propria società, mediante la seguente modalità operativa: Figura 2 - Scheda Anagrafe Associate Campo Modificabile Profilo abilitato alla modifica Codice Associata NO Nessuno Stato Associata NO Amministratore Assilea Codice Fiscale SI Master Associate e Amministratore Assilea Ragione Sociale SI Master Associate e Amministratore Assilea di riferimento SI Master Associate e Amministratore Assilea I comandi disponibili sono: Modifica: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e memorizza le modifiche sui dati della Associata in BDCR. Viene ripresentata la scheda Anagrafica. Annulla: i dati immessi manualmente verranno persi. Il link Indietro presente nel menu principale riporta dalla scheda di modifica alla home-page applicativa del servizio. Verrà presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati inseriti/modificati verranno persi. Pagina 8 di 8

9 Utenti La funzione Gestione Utenti è disponibile selezionando il link Utenti presente nel sottomenu Gestione Utenze del menu applicativo. La funzione è disponibile solo per il profilo Master. La funzione permette di creare, modificare, sospendere/ripristinare/eliminare e ripristinare le password degli utenti dell Associata. La funzione presenta un pannello HTML strutturato su più schede. 1. Utenti: scheda che contiene l elenco degli utenti appartenenti alla Associata. 2. Nuovo: scheda che consente di inserire un nuovo utente. 3. Modifica: scheda che permette di modificare i dati dell utente selezionato. 4. Ripristina password: comando che permette di ripristinare la password dell utente selezionato con la password di default. La Password di default è uguale alla Userid (es.: xxx001; password xxx001). All interno delle singole schede sono posti i seguenti limiti all operatività del profilo Master Associata: la scheda Nuovo permette di creare solo utenti di profilo standard la scheda Modifica non permette la modifica del tipo profilo e non permette la Sospensione o Eliminazione di utenti di profilo Master; per queste modalità rivolgersi ad Assilea. La scheda attiva è evidenziata nel menu funzionale con un colore più scuro. Le schede e i comandi utilizzabili (a seconda del tipo di profilo e della scheda attiva) sono evidenziati dal link azzurro. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: dalla scheda Utenti alla home-page applicativa dalle schede Nuovo e Modifica alla scheda Utenti. Il comportamento del link Indietro è, in questo caso, quello di annullare l operazione, per cui verrà presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati inseriti/modificati verranno persi. Il comando Utenti presenta l elenco degli utenti appartenenti alla Associata. Pagina 9 di 9

10 Figura 3 - Elenco utenti L elenco Utenti è fornito in ordine di numero di Utenza, per ogni utente sono presentate le seguenti informazioni: UserID: Codice di accesso (Login) all applicazione Nominativo Utente Tipo Profilo (Master, Standard) Data di inserimento Stato attuale dell utente (Attivo, Sospeso, Eliminato) Data in cui è avvenuto il cambiamento di stato (per gli utenti nuovi questa data coincide con la data di inserimento). Si precisa che gli utenti eliminati non saranno più presentati nell elenco dal momento in cui non avranno implicazioni in altre funzioni. Selezionando il comando Nuovo dalla scheda di Elenco Associate (previa selezione della Associata) o dalla scheda Utenti, viene presentata la scheda che permette di inserire un nuovo Utente. Pagina 10 di 10

11 Regole di compilazione: Campo UserID utente Password Data inserimento Stato Tipo Profilo Nominativo Figura 4 - Inserimento Nuovo Utente Regole Codice di 6 caratteri che deve essere così composto: <Codice Associata> + NNN con N numerico (0.. 9) Dato obbligatorio. Campo non compilabile. Indica che la password assegnata è quella di default (Valore di default) che coincide con lo UserID assegnato Campo non compilabile Data di creazione (coincide con la data di sistema) Indica lo stato dell utente. La selezione avviene attraverso un menu a tendina contenente i possibili stati: Attivo, Sospeso, Eliminato. Il sistema propone di default lo stato Attivo. Dato obbligatorio. Indica il profilo del nuovo utente. La selezione avviene attraverso un menu a tendina contenente i possibili profili: Master, Standard. Il sistema propone di default Standard. Dato obbligatorio. NOTA: gli utenti di tipo Master Associata avranno a disposizione solo la selezione Standard. Stringa alfanumerica di max 100 caratteri. Pagina 11 di 11

12 di riferimento Note Indirizzo di posta elettronica dell utente Note di carattere generale; al più 100 caratteri. La scheda rende disponibili i comandi: Inserisci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e inserisce il nuovo utente in. Viene ripresentata la scheda Utenti in cui compare il nuovo Utente Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione di inserimento nuovo Utente è annullata e i dati immessi manualmente vengono persi. Regole di complicazione: Campo Modificabile Profilo abilitato alla modifica UserID NO Nessuno Password NO Nessuno Stato Utente SI Master Associate (per tipo profilo Standard) e Amministratore Assilea Modificato in data NO Nessuno Tipo Profilo SI Amministratore Assilea Nominativo SI Master Associate e Amministratore Assilea di riferimento SI Master Associate e Amministratore Assilea Note SI Master Associate e Amministratore Assilea Nota: l utente di tipo Master Associata può modificare solo utenti di tipo standard della Associata di appartenenza. La scheda rende disponibili i comandi: Modifica: il sistema, dopo una richiesta di conferma, esegue i controlli sui dati immessi dall utente e memorizza le modifiche sui dati dell utente in. Viene ripresentata la scheda Utenti. Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione di modifica Utente è annullata e i dati immessi manualmente vengono persi. Il comando Ripristina Utente ripristina la password di default dell utente. La password dell utente assume il valore dello UserID. L operazione memorizza data/ora di modifica della password e UserID che ha effettuato la modifica. Gli Utenti in elenco sospesi e indicati con il colore ROSSO, sono coloro che hanno effettuato 5 tentativi di connessione con Password NON corretta. NOTA: la scheda Modifica NON visualizza il valore della password ma SOLO: Password di default o Password modificata dall utente. Pagina 12 di 12

13 VERIFICA INTERROGAZIONI Log Consultazione La funzione Log Consultazione è disponibile selezionando il link Log Consultazione presente nel sottomenu Verifica Interrogazioni del menu applicativo. La funzione permette di verificare e controllare le interrogazioni effettuate sulla Banca Dati negli ultimi 18 mesi. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca dei dati di log da visualizzare. Figura 5 - Log Consultazione: Criteri di Ricerca Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (presentata di default dal sistema). Il campo Utente permette di selezionare uno specifico utente (UserID) attivo della applicazione. La selezione è facoltativa. Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore su cui si vuole verificare le interrogazioni. La scelta è facoltativa. Pagina 13 di 13

14 Il campo Periodo permette di impostare il periodo di tempo (tramite la compilazione dei campi da: - a:) su cui effettuare la ricerca (massimo 18 mesi). Il sistema propone un intervallo di 3 mesi a partire dalla data di sistema. La selezione è obbligatoria. Il pulsante Ricerca richiede al sistema di trovare tutti i dati di Log consultazione che rispondono ai criteri impostati. In particolare saranno visualizzate le interrogazioni effettuate in : Dalla Associata selezionata Dall Utente selezionato Relative al conduttore (Codice Fiscale) selezionato (se specificato nei criteri di ricerca) Nel Periodo selezionato Questo tipo di interrogazione può potenzialmente permettere di ottenere un numero elevato di dati, tale per cui la presentazione via browser può risultare troppo lenta e/o incontrare problemi di timeout di connessione. Per evitare il problema, se il numero di interrogazioni riscontrate in, che soddisfano i criteri impostati, è superiore a 100, il sistema richiede all utente di restringere il criterio di ricerca. Il seguente pannello HTML riassume in formato tabellare le interrogazioni che soddisfano i criteri impostati. Figura 6 - Log Consultazione: Risultato della Ricerca Pagina 14 di 14

15 Per ogni interrogazione la tabella riassuntiva delle interrogazioni riscontrate mostra i dati Associata, Utente, Codice Fiscale Conduttore, Data e Ora interrogazione, Periodo ordinati rispetto alla colonna Data e Ora in modo decrescente. Le colonne che costituiscono la tabella sono sempre le stesse anche, ad esempio, in caso di selezione di un Utente specifico: in questo caso le colonne Associata e Utente riporteranno sempre lo stesso valore. La colonna Codice Fiscale è un link che permette di visualizzare il dettaglio delle informazioni di Log relative alla specifica interrogazione organizzate secondo il seguente prospetto. Utente interrogante: XXXXXX (prime 3 posizione = codice Associata; seconde 3 posizioni n. progressivo) Cliente interrogato: Codice Fiscale: XXXXXXXXXXXXXX Partita IVA: XXXXXXXXXXXXXX Data e Ora consultazione: 10/06/ :00 Periodo : 05/2003 Associate Segnalanti di cui Segnalanti L'Insoluto 3 1 Numero: Numero: Associate interroganti x numero Modalità di accesso : Browser LU6.2 XML ν Tipo cliente interrogato: Proprio Non proprio Storico Non censito Sospeso ν ν Procedure: Concorsuali Segnalata Informative Segnalata Concordato Decreto Ingiuntivo ν Fallimento ν Istanza di fallimento ν Liquidazione coatta Amministrazione controllata Amministrazione straordinaria Sunto segnalazioni: Note Insoluto Contenziosi Sinistri Scheda andamento ultimi 12 mesi Scheda Contratti Estinti Clienti collegati Presenza ν ν ν ν ν Il tracciato del log inquiry integrato con le informazioni relative a: Numero Associate Interroganti; utente che ha effettuato la Consultazione sarà disponibile con il Flusso di ritorno mensile. Il comando Indietro, presente nel menu principale, riporta: Pagina 15 di 15

16 dalla pagina di dettaglio dell interrogazione selezionata alla tabella riassuntiva delle interrogazioni selezionate. dalla tabella riassuntiva delle interrogazioni selezionate alla pagina di impostazione del criterio di ricerca. dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Pagina 16 di 16

17 Controllo Inquiry La funzione Tabella Accessi è disponibile selezionando il link Controllo Inquiry presente nel sottomenu Verifica Interrogazioni del menu applicativo. La funzione è associata al profilo Master. La funzione presenta un prospetto generale quantitativo degli accessi effettuati sulla Banca Dati in un periodo massimo di 12 mesi. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca. Figura 7 - Tabella Accessi: Criteri di Ricerca Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (proposta di default dal sistema). Il dato è obbligatorio. Il campo Periodo permette di impostare il periodo di tempo (tramite la compilazione dei campi da: - a:) su cui effettuare la ricerca (massimo 12 mesi). Il sistema propone il periodo massimo concesso dalla funzione: 12 mesi a partire dal periodo precedente a quello di riferimento. I campi da: e a: sono menu a tendina, caricati dal sistema, con i 12 periodi precedenti a quello di riferimento. La selezione è obbligatoria. Pagina 17 di 17

18 Il pulsante Ricerca richiede al sistema di presentare il prospetto degli accessi rispondente ai criteri impostati. In particolare sono visualizzati gli accessi effettuati in : Dagli utenti della Associata Nel Periodo selezionato suddiviso in mesi (per periodo/mese si intende il periodo di e non quello solare) Per ogni Utente/Associata sono dettagliati: il numero di Accessi totale effettuati (mese per mese e in totale) il numero di Accessi effettuati in overflow (mese per mese e in totale) Il seguente pannello HTML mostra, come esempio, il risultato della ricerca della funzione nel caso di selezione di una singola Associata e del periodo massimo concesso (12 mesi precedenti). Una nota esplicativa a piè tabella indica la modalità di lettura delle singole caselle: < Il primo numero in ogni casella indica le interrogazioni effettuate, il secondo indica il "di cui" interrogazioni in overflow > Figura 8 - Tabella Accessi: Risultato della Ricerca Il comando Indietro, presente nel menu principale, riporta: dalla tabella accessi alla pagina di impostazione del criterio di ricerca. dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Pagina 18 di 18

19 MODIFICA DATI Modifica Dati On-Line La funzione Modifica dati on-line, abilitata al solo profilo Master, è disponibile selezionando il link Insoluti e Contratti presente nel sottomenu Modifica dati del menu applicativo. NOTA: Per ogni scheda di modifica dati, successivamente presentate, i comandi Salva ed esci ed Annulla hanno sempre la stessa operatività. La funzione permette di effettuare modifiche, solo sui propri dati, per correggere eventuali errori riscontrati sulla Banca Dati nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti il periodo di riferimento - per quanto riguarda i contratti in vita - e nei 2 anni precedenti per quanto riguarda gli estinti. Eventuali errori, presenti nei dati relativi al periodo di riferimento, possono essere segnalati solo tramite l utilizzo delle schede di Note. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di selezione dei dati da modificare: Figura 9 - Modifica Dati: Criterio di Selezione Il nome dell Associata è presentato di default nel menu a tendina ed è l unica opzione possibile. Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore del quale si vogliono modificare i dati. La scelta è obbligatoria. Facoltativamente si può indicare un ID Contratto oppure selezionarlo dall Elenco. Il seguente pannello HTML permette di selezionare l Identificativo Contratto di un Codice Fiscale: Pagina 19 di 19

20 Figura 10 Modifica Dati: Popup di Selezione Contratti Il pulsante Selezione permette di accedere alle pagine di modifica dati segnalati dall Associata relativi all Anagrafica, i Contratti Vita o ai Contratti Estinti del conduttore selezionato. Sono mostrati esclusivamente i dati segnalati dalla Associata di appartenenza. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: Dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Dalle schede Anagrafica, Contratti in Vita e Contratti Estinti alla pagina di selezione della funzione. Il comportamento del link Indietro è, in questo caso, quello di annullare l operazione, per cui verrà sempre presentato un messaggio che avvisa l utente che i dati eventualmente inseriti/modificati verranno persi (dando la possibilità di annullare la richiesta e di rimanere sulla scheda di modifica dati). La modifica dei dati è strutturata su 3 schede che permettono, rispettivamente, di modificare i dati di Anagrafica del Conduttore, i dati legati ai contratti vita e i dati sui contratti estinti. In generale è possibile spostarsi da una scheda all altra utilizzando i link Anagrafica, Contratti in Vita e Contratti Estinti presenti nella parte alta delle schede. I 3 link saranno attivi solo se sono presenti i dati in di competenza delle rispettive schede. Alla pressione di uno dei 3 link il sistema presenta un messaggio che richiede all utente se desidera salvare le modifiche, eventualmente effettuate, prima di spostarsi sulla scheda oppure no. La scheda di volta in volta attiva è evidenziata con un colore più scuro. Nel caso si passi sulla Scheda Contratti in Vita o Contratti Estinti, senza aver precedentemente selezionato il Contratto, comparirà il Popup di Selezione Contratti. La figura seguente mostra il pannello HTML della funzione con la scheda Anagrafica attiva. Pagina 20 di 20

21 Figura 11 - Modifica Dati: Scheda Anagrafica La scheda presenta i valori di importo delibera, procedure concorsuali, procedure informative e insoluto non legato a contratto (canoni e oneri) segnalati dalla Associata selezionata, per il conduttore in esame, nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti. In assenza di valori la scheda mostra importo uguale a zero o vuoto. I valori sono visualizzati in campi di tipo testo modificabili o menu a tendina. È possibile effettuare qualunque modifica ai valori, compreso l inserimento di importi non precedentemente segnalati o variazione di stati. Le operazioni possibili per ogni periodo di riferimento sono: - elimina (cancella) importo/i insoluti; - modifica importo di insoluto; - inserisci un importo di insoluto su un campo zero. L inserimento/modifica dell importo insoluto canoni e/o oneri è ammesso solo se, per ogni periodo/mese, la Sommatoria insoluto canoni + oneri rilevato da ogni contratto + l eventuale insoluto non legato a contratto, è > di 200 Euro. Nel caso in cui si voglia annullare una modifica dati già salvata, si dovrà avviare una nuova sessione di modifica per ripristinare la precedente situazione. Sono disponibili i comandi: Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in. Viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato il salvataggio, non è più possibile annullare l operazione). Azzera insoluti: Il sistema, dopo una richiesta di conferma, azzera tutti gli insoluti visualizzati (sia canoni che oneri) su tutti i periodi (13 mesi). Le modifiche verranno memorizzate in solo con il comando Salva ed Esci. Pagina 21 di 21

22 Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. Selezionando il link Contratti in Vita, viene presentata la scheda che permette di modificare i dati relativi ai singoli contratti in vita. Nel caso non sia stato selezionato precedentemente un Contratto in Vita, compare il Popup di Selezione Contratti. Figura 12 - Modifica Dati: Contratti in Vita La scheda presenta il contratto selezionato e segnalato dall Associata di appartenenza, per il conduttore in esame, nel mese corrente e nei 12 mesi precedenti. È presente una riga per ogni contratto/periodo con il dettaglio di: Periodo, Insoluto Canoni, Insoluto Oneri, Tipo di Contratto, Valore Bene, Debito Residuo. La modifica del Debito Residuo è ammessa se: Nuovo valore Debito Residuo > 0 and < Valore del Bene. Modificando il Tipo Contratto in essere con il valore In decorrenza il valore Debito Residuo assume automaticamente il significato di Capitale Residuo; il contratto non sarà più presente nella scheda Andamento ultimi 12 mesi. Sono disponibili i comandi: Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in e viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato un salvataggio, non è piu possibile annullare l operazione). Azzera insoluti: Il sistema, dopo una richiesta di conferma, azzera tutti gli insoluti visualizzati (sia canoni che oneri) su tutti i periodi (13 mesi). Le modifiche verranno memorizzate in solo con il comando Salva ed Esci. Pagina 22 di 22

23 Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. Pagina 23 di 23

24 Contratti estinti Selezionando il campo Contratti ESTINTI dalla pagina di impostazione Criterio di ricerca o il link Contratti Estinti presente nel menu orizzontale, viene presentata la scheda che permette di modificare i dati relativi ai contratti estinti del conduttore selezionato. Figura 13 - Modifica Dati: Contratti Estinti La scheda presenta il contratto estinto selezionato e segnalato dall Associata, per il conduttore in esame. È presente una riga per ogni contratto con il dettaglio di: Periodo di Estinzione, Identificativo del contratto, Tipo di Contratto, Valore Bene. È possibile modificare esclusivamente il Periodo di Estinzione ed il Tipo di Contratto (selezionando uno dei valori presenti nel menu a tendina: Regolare, in Contenzioso, con Sinistro). Non vi sono controlli da applicare alla modifica. Elimina contratto: il sistema, dopo una richiesta di conferma, elimina il contratto estinto selezionato e viene ripresentata la pagina di selezione. (nota: una volta effettuata l eliminazione, non è più possibile annullare l operazione). Il sistema non effettua alcuna verifica prima di eliminare il contratto; è responsabilità dell utente la selezione corretta del contratto e la decisione di eliminarlo. ATTENZIONE Questo comando è stato inserito per poter eliminare i cosidetti Estinti impropri. Ricordiamo che lo STATUS di contratto estinto è ricavato automaticamente dall applicazione e non dichiarato direttamente dalle Associate che per differenza con il mese precedente, ad ogni costituzione della, estrae i contratti non più segnalati da ogni singola Associata classificandoli fra gli Estinti. Pagina 24 di 24

25 CASO PARTICOLARE Se il Codice Fiscale è storico - ed è presente un solo contratto estinto - ed è stato segnalato da una sola Associata con l eliminazione del contratto estinto, il Codice Fiscale assumerà in banca dati la qualifica di Non Censito. Salva ed Esci: il sistema, dopo una richiesta di conferma, memorizza le modifiche in e viene ripresentata la pagina di selezione (nota: una volta effettuato un salvataggio, non è più possibile annullare l operazione). Annulla: dopo una richiesta di conferma, l operazione è annullata e le eventuali modifiche ai dati vengono perse. Viene ripresentata la pagina di selezione. MAIL DI NOTIFICA MODIFICHE EFFETTUATE La funzione modifica dati on-line prevede un servizio di notifica automatica nei confronti dei soli utenti che, nel periodo di riferimento, avevano effettuato una consultazione sulla posizione prima della modifica introdotta. In particolare il sistema invia la seguente generica: Da: utente Intesa gestione Assilea Inviato: martedì 15 luglio A: utente Assilea Oggetto: : Notifica variazione dati on-line Notifica di variazione dati : conduttore: <CodiceFiscaleConduttore> sezione: <Tipo sezione> tipologia di modifica: <Tipo modifica> Cordiali Saluti. L indirizzo di utilizzato è quello presente nella tabella utenti disponibile alla gestione del Master Aziendale. Per motivi di privacy nelle inviate non compare il nominativo di tutti gli utenti destinatari effettivi. Il messaggio utilizzato è generico. Sono specificate solo le informazioni relative a: il codice fiscale del conduttore su cui sono state effettuate le modifiche sezione Anagrafica (A), Contratti in vita (V) e Contratti Estinti (E) la tipologia della modifica come da tabella sottostante. Pagina 25 di 25

26 Sezione A (Anagrafica) ID = Modifica Importo di Delibera ED = Elimina Importo di Delibera PC = Modifica Procedura Concorsuale PL = Modifica Procedura Informativa IO = Insoluto Oneri NON legati a contratto IC = Insoluto Canoni NON legati a contratto EC = Elimina Cliente (solo Assilea) Sezione V (Vita) TC = Variazione Tipo Contratto DR = Variazione Importo Debito Residuo IO = Insoluto Oneri IC = Insoluto Canoni CI = Modifica Consumatore/Impresa EV = Elimina Contratto (solo Assilea) Sezione E (Estinti) VP = Variazione Periodo di Estinzione EE = Eliminazione Contratto (Associate) MO = Modifica Tipologia Estinzione Il messaggio viene inoltrato dal sistema al termine della memorizzazione delle modifiche. Se un utente ha effettuato modifiche su più sezioni (ad esempio nella sezione anagrafica e nella sezione contratti estinti, 2 mail) vengono inviate più mail distinte. Pagina 26 di 26

27 Interrogazione Modifiche La funzione Interrogazione Modifiche dati è disponibile selezionando il link Interrogazione Modifiche presente nel sottomenu Modifica dati del menu applicativo. La funzione permette di verificare e controllare le modifiche effettuate dalla Associata negli ultimi 3 mesi, tramite la funzione di Modifica dati Anagrafica e Contratti. Il seguente pannello HTML permette di impostare il criterio di ricerca delle modifiche da visualizzare. Figura 14 - Interrogazione Modifiche: Criterio di Selezione Gli utenti di profilo Master Associate possono selezionare solo la Associata di appartenenza (questa scelta è presentata di default nel menu a tendina). Il campo Codice Fiscale Conduttore permette di inserire una stringa alfanumerica contenente il codice fiscale del conduttore del quale si vogliono verificare le modifiche. La scelta è obbligatoria. Il pulsante Selezione richiede al sistema di trovare tutte le modifiche che rispondono ai criteri impostati. Il link Indietro presente nel menu principale riporta: Dalla pagina di impostazione del criterio di ricerca alla home-page applicativa. Dalle schede dei contratti alla pagina di selezione della funzione. Pagina 27 di 27

28 I seguenti pannelli HTML presentano le modifiche effettuate dalla Associata selezionata sul Conduttore selezionato; vengono presentate su 2 schede separate le modifiche effettuate sui contratti in vita rispetto a quelle effettuate sui contratti estinti. La scheda di volta in volta attiva è evidenziata con un colore più scuro. Figura 15 - Interrogazione Modifiche: Contratti in Vita La scheda relativa ai contratti in vita è suddivisa in 2 riquadri. Sezione Anagrafica: Una tabella riporta le modifiche effettuate ai valori di insoluto (canoni e oneri). In dettaglio sono riportati i dati: Associate e Utente che hanno effettuato la modifica Data e Ora della modifica Periodo modificato Tipo Modifica effettuata (es. Insoluto canoni, Insoluto oneri) Valore old e Valore new Le modifiche sono riportate in modo atomico. Se, ad esempio, è stato modificato sia il valore di insoluto canoni che il valore di insoluto oneri di un contratto, la tabella riporta 2 righe una per la modifica del valore Oneri e una per la modifica del valore Canoni. Sezione contratti: Una tabella riporta le modifiche effettuate ai contratti. In dettaglio sono riportati i dati: Associate e Utente che hanno effettuato la modifica Data e Ora della modifica Pagina 28 di 28

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Pagina 1 di 76 Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI MANUALE UTENTE PER IL PROGETTO Anagrafica degli Amministratori locali

Dettagli

Argo Scuolanet. Docente

Argo Scuolanet. Docente Argo Scuolanet Docente Manuale d uso Release 4.5.0 del 07-04-2011 Sommario Premessa... 4 Profili di Accesso ai servizi... 4 Profilo Docente... 5 Primo Accesso... 5 Pannello di lavoro del Docente... 5 Funzioni

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti

Manuale Utente. Sistema Informativo Ufficio Centrale Stupefacenti Manuale Utente Sistema Informativo Ufficio Sistema di registrazione Registrazione Utenti.doc Pag. 1 di 18 Accesso al sistema Il, quale elemento del NSIS, è integrato con il sistema di sicurezza e di profilatura

Dettagli

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto

Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Flusso informativo delle prestazioni farmaceutiche effettuate in Distribuzione Diretta o per conto Manuale per la registrazione al sistema Versione 2.2 14/03/2012 SISN_SSW_MSW_FARUM_DIR_MTR_REG.doc Pagina

Dettagli

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web v 1.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. INSERIMENTO DELLE INFORMAZIONI SUGLI

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Docente Manuale d uso

Docente Manuale d uso Docente Manuale d uso Release 5.1.0 del 10-07-2013 Sommario Sommario...2 Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Primo Accesso...5 Pannello di lavoro del Docente...5 Funzioni riferite alla classe...6

Dettagli

Applicativo: SIAB 229

Applicativo: SIAB 229 OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI SEZIONE REGIONALE OSSERVATORIO CONTRATTI PUBBLICI (D.Lgs. 163/06) Applicativo: SIAB 229 MANUALE UTENTE Versione 1 Ottobre 2014 Sommario: 1 SIAB229 Obiettivi...2

Dettagli

SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE

SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE S O. S E. B I. P R O D O T T I E S E R V I Z I P E R L E B I B L I O T E C H E So.Se.Bi. s.r.l. - via dell Artigianato, 9-09122 Cagliari Tel. 070 / 2110311 - Fax 070

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC

MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC 1 MANUALE OPERATIVO CONFESERCENTI PEC In collaborazione con 2 La Piattaforma CONFESERCENTI PEC è uno strumento a disposizione delle Sedi Locali (Comunali, Provinciali e Regionali) di Confesercenti per

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati

Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Stampe Contabili, Registri IVA e Bollati Nel presente manuale verranno analizzate tutte le stampe contabili, quali ad esempio la stampa del bilancio, quella

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Manuale dell Utente 1.0.4 VOLA 4. Release. Vola S.p.A.

Manuale dell Utente 1.0.4 VOLA 4. Release. Vola S.p.A. Release 1.0.4 VOLA 4 Manuale dell Utente Vola S.p.A. Traversa di Via Libeccio snc Z.I. Cotone 55049 Viareggio (LU) Tel +39 0584 43671 Fax +39 0584 436700 info@vola.it www.vola.it Sommario INTRODUZIONE

Dettagli

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0

Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Web Inserimento Rapporti Manuale amministratore versione 3.2.0 Premessa Indice 1. Premessa... 4 1.1. Descrizione del documento... 4 1.1.1. Scopo... 4 1.1.2. Destinatari... 4 1.2. Convenzioni utilizzate

Dettagli

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE

SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE In collaborazione con: Regioni e Province autonome, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ITACA SERVIZIO CONTRATTI PUBBLICI PROGRAMMAZIONE AliProg4 Programmazione Servizio web per la creazione

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

INDICE. Sistema Gestione Qualità certificato da Isoqar, ISO 9001:2000, n. 6166QMS001. Pagina 1 di 64

INDICE. Sistema Gestione Qualità certificato da Isoqar, ISO 9001:2000, n. 6166QMS001. Pagina 1 di 64 INDICE INDICE...1 INDICE DELLE FIGURE...4 1 INTRODUZIONE...6 2 MODALITA DI ACCESSO...7 2.0 HOME PAGE...7 2.1 NORME GENERALI DI NAVIGAZIONE...7 3 SEZIONE ARCHIVI...9 3.0 ISTITUTO...9 3.0.0 Classi...9 3.0.1

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

GENERAZIONE RAPPORTO XML

GENERAZIONE RAPPORTO XML E.C.M. Educazione Continua in Medicina GENERAZIONE RAPPORTO XML Guida rapida Versione 2.0 Luglio 2014 E.C.M. Guida rapida per la generazione Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. del report

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

PostaCertificat@ GUIDA UTENTE ACCESSO DA TERMINALE MOBILE

PostaCertificat@ GUIDA UTENTE ACCESSO DA TERMINALE MOBILE Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A 1 INDICE 1 ASPETTI GENERALI DELL'... 4 2 TERMINALI MOBILI SUPPORTATI... 5 3 ACCESSO MOBILE - FUNZIONALITÀ PER UTENTE PUBBLICO... 6 3.1 ACCESSO

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Sondaggi OnLine. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Sondaggi OnLine Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 30 Maggio 2005. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT

GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT GUIDA ALL UTILIZZO DEL PROGRAMMA TUTTORIFIUTI PER L ACCESSO AUTENTICATO AL PORTALE WEB WWW.TUTTORIFIUTI.IT Versione 1.0 Per assistenza tecnica e per qualsiasi informazione contattare il Numero Verde 1

Dettagli

Applicativo: SitarAli229

Applicativo: SitarAli229 Applicativo: SitarAli229 MANUALE UTENTE Luglio 2015 Aggiornamento 27/07/2015 in riferimento alla Versione: 1.0.5 Sommario: 1 SitarAli229 Obiettivi...2 2 Accesso all applicazione web...2 2.1 Prerequisiti...2

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail

Descrizione delle Funzionalità. Core Banking Retail Descrizione delle Funzionalità Core Banking Retail Sommario 1. PARTE PRIMA ACCESSO 4 1.1. Accesso al servizio 4 1.1.1 Come eseguire il login ed entrare in Home Banking 4 1.1.2 Come utilizzare il sistema

Dettagli

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente

Progetto SIAMM Sistema Informativo dell Amministrazione. Liquidazioni Spese di Giustizia. Manuale Utente Progetto Sistema Informativo dell Amministrazione Liquidazioni Spese di Giustizia Manuale Utente 1 PREMESSA... 3 2 ASPETTI GENERALI... 4 2.1 INTERFACCIA DI VISUALIZZAZIONE... 4 2.2 CONTROLLI FORMALI SUI

Dettagli

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE Versione: 1.0 Data ultima revisione: Settembre 2013 Data di emissione: Settembre 2013 Data di scadenza: Area tematica SolVe Argomento: MANUALE PER L UTENTE

Dettagli

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE Università degli Studi di Bergamo Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione GUIDA ANALITICA PER ARGOMENTI ACCESSO...2 RISORSE e ATTIVITA - Introduzione...5

Dettagli

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità Versione 2.0 14 Ottobre 2013 NSIS_SSW.MSW_PROGR_SIMES_ MTR.doc Pagina 1 di 323 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 2.0

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni:

A tal fine il presente documento si compone di tre distinte sezioni: Guida on-line all adempimento Questa guida vuole essere un supporto per le pubbliche amministrazioni, nella compilazione e nella successiva pubblicazione dei dati riguardanti i dirigenti sui siti istituzionali

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2015 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Manuale Utente WinGepa

Manuale Utente WinGepa Manuale Utente WinGepa a cura dell Ufficio per i Progetti Informatici e la Statistica - Arcidiocesi di Milano Tel: 02 8556276 e_mail: gepa@diocesi.milano.it INDICE INDICE...1 AVVIO DEL PROGRAMMA...3 Primo

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale

Pannello controllo Web www.smsdaweb.com. Il Manuale Pannello controllo Web www.smsdaweb.com Il Manuale Accesso alla piattaforma Accesso all area di spedizione del programma smsdaweb.com avviene tramite ingresso nel sistema via web come se una qualsiasi

Dettagli

JobGate. Stage e Placement online. Breve guida all utilizzo del Portale

JobGate. Stage e Placement online. Breve guida all utilizzo del Portale JobGate Stage e Placement online Breve guida all utilizzo del Portale Sommario Introduzione 2 Registrazione e accesso 2 Utilizzo del menu principale 11 Inserimento nuove sedi, nuovi contatti e profilo

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2

Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2 Manuale Utente Applicazione Web Measurement Gas Allocation System Release 3.2 Utenti Esercenti l attività di vendita Pag. 1 di 24 INDICE 1 GENERALITÀ... 3 2 IL PROFILO DI ACCESSO DEGLI ESERCENTI L ATTIVITÀ

Dettagli

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali

OSSERVATORIO TECNOLOGICO Rilevazione richiesta di Lavagne interattive Multimediali MANUALE UTENTE Rilevazione richiesta di Lavagne interattive IDENTIFICATIVO Osservatorio_Tecnologico_Rilevazione_Richiesta_LIM_Utente_Scuola- VERSIONE Ed. 1 Rev. 0/16-11-2009 Non Riservato RTI : EDS Electronic

Dettagli

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015

Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Manuale Utente Fatturazione Elettronica Hub per enti intermediati della Regione Lazio Aprile 2015 Aprile 2015 versione 1.0 Pagina 1 Indice Indice... 2 1 INTRODUZIONE... 3 2 FATTURAZIONE ATTIVA... 7 2.1

Dettagli

PROCEDURA ON-LINE PER LA COMPILAZIONE DELLE RICHIESTE DEI VOUCHER FORMATIVI PER GLI APPRENDISTI PARTECIPANTI AI MASTER AMMESSI A CATALOGO

PROCEDURA ON-LINE PER LA COMPILAZIONE DELLE RICHIESTE DEI VOUCHER FORMATIVI PER GLI APPRENDISTI PARTECIPANTI AI MASTER AMMESSI A CATALOGO AVVISO PUBBLICO n. 4 del 22/11/ 2012 per la sperimentazione di percorsi formativi in apprendistato di alta formazione e ricerca per l acquisizione del titolo di Master universitario di I e II livello PROCEDURA

Dettagli

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER

GESTIONE NEWSLETTER 2 CREAZIONE NEWSLETTER GESTIONE NEWSLETTER 1 INTRODUZIONE In questa sezione vedremo come gestire la creazione e l invio delle Newsletter e come associarle alle Liste Clienti e alle Liste Email. Grazie a un editor avanzato è

Dettagli

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale

Piattaforma gare. Istruzione operativa RdO in Busta Digitale Piattaforma gare Istruzione operativa RdO in Busta Digitale 1 1. INTRODUZIONE... 3 2. GARE A CUI SEI STATO INVITATO... 5 3. GARE APERTE (ALTRE GARE A CUI POTETE PARTECIPARE)... 6 4. PRESENTAZIONE OFFERTA

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Servizio Fonia Cloud PBX. Manuale utente. Client web RECEPTIONIST per il Posto Operatore Cloud PBX Acantho. Edizione Luglio 2015

Servizio Fonia Cloud PBX. Manuale utente. Client web RECEPTIONIST per il Posto Operatore Cloud PBX Acantho. Edizione Luglio 2015 Servizio Fonia Cloud PBX Manuale utente Client web RECEPTIONIST per il Posto Operatore Cloud PBX Acantho Edizione Luglio 2015 L a p p l i c a t i v o R e c e p t i o n i s t p e r i l P o s t o O p e r

Dettagli

Faber System è certificata Manuale Operativo

Faber System è certificata Manuale Operativo Manuale Operativo Sommario 1. INTRODUZIONE... - 3-2. ACCESSO E LOGIN... - 3-3. HOME PAGE CLIENS FATTURAPA... - 4-4. DATAENTRY FATTURA ELETTRONICA PA... - 5-5. GESTIONE DOCUMENTI\NOTIFICHE... - 9-6. ABILITA

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe

INPS. Area Aziende. Manuale utente: Procedura di gestione delle deleghe Istituto Nazionale Previdenza Sociale INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Area Aziende : Procedura di gestione delle deleghe Documento: della procedura per la comunicazione e la gestione

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE Pag. 1 di 14 PORTALE FATTURE Pag. 2 di 14 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 3 3. Fattura passiva... 3 3.1 FATTURE IN ENTRATA RICEVUTE 3 4. Fattura attiva a PA... 7 4.1 INSERIMENTO MANUALE

Dettagli

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online Pag. 1 di 24 - - - Pag. 2 di 24 Sommario 1. Scopo del documento... 3 2. Strumenti per l accesso al servizio... 3 2.1 Eventuali problemi di collegamento... 3 2.2 Credenziali di accesso... 4 3. Consultazione

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni EdilnetSoldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 CfpInformaticaSrl Release1.4

Dettagli

INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI

INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI INSERIMENTO E GESTIONE ANNUNCI TUTTOTRASPORTI Accedere alla pagina http://www.quattroruote.it/auto/professional/agenzie/avvio.cfm Compare una videata per il login Inserire il proprio username e password

Dettagli

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98

Manuale Utente. Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 Manuale Utente Versione 1.0 Data: 11/11/2015 1 /98 1. ACCESSO AL SERVIZIO... 3 1.1 REGISTRAZIONE... 3 1.1.1 Registrazione Privati... 4 1.1.2 Registrazione Aziende/Professionisti... 6 1.2 LOGIN... 8 1.2.1

Dettagli

S.INTE.S.I. Manuale Utente OPERATORE. Versione 1.1 13/06/2011. Ministero della Salute. Manuale Utente OPERATORE

S.INTE.S.I. Manuale Utente OPERATORE. Versione 1.1 13/06/2011. Ministero della Salute. Manuale Utente OPERATORE S.INTE.S.I. Versione 1.1 13/06/2011 Manuale_S.INTE.S.I._OPERATORE.doc Pagina 1 di 27 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 1.0 13/06/2011 Approvato Manuale_S.INTE.S.I._OPERATORE.doc

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di richiesta

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

GESTIONE DEL PROFILO

GESTIONE DEL PROFILO Manuale di supporto all utilizzo di SINTEL per stazione appaltante GESTIONE DEL PROFILO Data pubblicazione: 19/10/2015 Pagina 1 di 22 INDICE 1. Introduzione... 2 1.1. Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI

SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI Programmi Triennali ed Annuali (PROG) Redazione e pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori pubblici

Dettagli

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE Indice 1. Come utilizzare questo manuale... 3 2. Presentazione del modulo Web Genitori... 4 3. Autenticazione al sistema tramite CRS card... 8 Configurazione del sistema per l utilizzo del lettore CRS...

Dettagli

Fondo per la Crescita Sostenibile

Fondo per la Crescita Sostenibile Roma, 22/06/2015 Fondo per la Crescita Sostenibile Presentazione Istanza preliminare Bandi Industria Sostenibile ed Agenda Digitale Manuale Utente Versione 1.0 POIn Turismo 1 Indice del contenuto INTRODUZIONE...

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni

Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Stampa Statistiche, Gestione Provvigioni Il presente manuale fornisce le informazioni necessarie al fine di ottenere le stampe delle statistiche annuali

Dettagli

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1

SITI Convocazioni. Manuale Utente. SITI Convocazioni. ed. Settembre 2006. Revisione 1.1 Manuale Utente SITI Convocazioni ed. Settembre 2006 Revisione 1.1 Sommario REQUISITI... 1 Hardware... 1 Software... 1 Internet... 1 INTERFACCIA... 2 MENU... 2 BOTTONI... 2 IMMAGINI... 2 PAGINA DI LOGIN...

Dettagli

APPENDICE LINEE GUIDA PER SPERIMENTAZIONE WEB

APPENDICE LINEE GUIDA PER SPERIMENTAZIONE WEB APPENDICE LINEE GUIDA PER SPERIMENTAZIONE WEB L indagine web ha il vantaggio di eliminare dal processo, rispetto a quello cartaceo, la fase dedicata alla codifica e all inserimento dati. L applicazione

Dettagli

CFR 21 PARTE 11 con FDS Factory DataStorage

CFR 21 PARTE 11 con FDS Factory DataStorage CFR 21 PARTE 11 con FDS Factory DataStorage Pagina 1 di 27 I REQUISITI RICHIESTI A UN SISTEMA PER ESSERE CONFORME AL CFR 21 PARTE 11. 1. COSA E IL CFR 21 PARTE 11 Il Cfr 21 parte 11 definisce dei criteri

Dettagli

Famiglia Manuale d uso

Famiglia Manuale d uso Argo Scuolanet Famiglia Manuale d uso Release 4.10.0 del 5-02-2013 Sommario Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Profilo Famiglia...5 Istruzioni per il primo accesso a Scuolanet...5 Recupero

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerte Rev. 01 del 13-01-2014 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

Manuale dell Utente 1.0.0 VOLA FOR OFFICE. Release. Vola S.p.A.

Manuale dell Utente 1.0.0 VOLA FOR OFFICE. Release. Vola S.p.A. Release 1.0.0 VOLA FOR OFFICE Manuale dell Utente Vola S.p.A. Traversa di Via Libeccio snc Z.I. Cotone 55049 Viareggio (LU) Tel +39 0584 43671 Fax +39 0584 436700 info@vola.it www.vola.it Office, Outlook,

Dettagli

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1

DCSIT Area Gestione Reddituale redditiweb@inps.it CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 CAMPAGNA RED ITALIA SERVIZI WEB MANUALE OPERATIVO VERSIONE 7.8.9 24/05/2013 1 Nota tecnica. La procedura è stata progettata ed ottimizzata per essere utilizzata con il browser Internet Explorer, si consiglia

Dettagli

Iscrizione ai corsi on line e in aula. Manuale Operativo

Iscrizione ai corsi on line e in aula. Manuale Operativo Iscrizione ai corsi on line e in aula Manuale Operativo Destinatari e contenuti Questo breve manuale è indirizzato alla persona che, all interno dell organizzazione della concessionaria o dell officina,

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB

SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Assessorato alla Tutela della Salute e Sanità Direzione Sanità Settore Prevenzione e Veterinaria SISTEMA INFORMATIVO SPRESALWEB Data emissione: 16/12/2013 Revisione n. 00 Data revisione: 16/12/2013 N pagine:

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti

Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti Avvisi di addebito/cartelle di pagamento: domanda di emissione provvedimenti MANUALE UTENTE Versione procedura 2.0 Avvisi di addebito/cartelle di Pagamento: domanda di emissione provvedimenti: versione

Dettagli