Petra Internet Server 3.1. Guida Utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Petra Internet Server 3.1. Guida Utente"

Transcript

1 Petra Internet Server 3.1 Guida Utente

2 Petra Internet Server 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti i diritti sono riservati. Non è permesso riprodurre e/o distribuire copie di questo documento senza preventiva ed esplicita autorizzazione di Link SRL. Link SRL non fornisce garanzie di nessun tipo circa le informazioni contenute in questo documento, comprese e non sole, le garanzie implicite di commerciabilità e uso per scopi specifici. Link SRL non è responsabile per gli errori contenuti in questo documento o per i danni accidentali conseguenti all uso di questo materiale. Tutti i nomi dei prodotti menzionati in questo documento appartengono ai rispettivi proprietari.

3 Sommario Introduzione Prerequisiti Installazione Prepararsi per l installazione Installazione Configurazione del Petra Internet Server Passi di configurazione Scenario WebServer Introduzione Verifica/correzione dati installazione Configurazione del servizio Web Servizio Ftp Stato dei servizi Scenario MailServer Introduzione Configurazione del servizio Mail Gestione mailing list Gestione utenti Scenario DnsServer Introduzione Configurazione del servizio Dns Il Portale Mailing Lists Pubblicazione Web Web-Ftp Archivio di rete Web-Search Gestione Servizi sicuri Manutenzione ordinaria Reports Abilitazione e accesso Reports Web Site Reports Mail Strumenti di Amministrazione

4 Lista delle Tabelle 2-1. Configurazione Petra Server Dati scenario WebServer Dati scenario MailServer Dati scenario DnsServer

5 Introduzione Scopo di questo documento è mettere rapidamente il lettore in condizione di configurare Petra Internet Server sulla propria rete locale. In pochi passi elementari il lettore potrà trasformare un PC standard in un Internet Server Appliance. In questa guida verranno presentati i seguenti argomenti: Funzionalità tipiche del Petra Internet Server e loro configurazione: WebServer; MailServer (gestione utenti e mailinglist, webmail); DnsServer (gestione host); FtpServer; Funzionalità del Portale: Servizi per l utente; Pubblicazione web (gestione del sito); Sicurezza dei servizi: Uso di ssl per i servizi; Manutenzione ordinaria: Controllo dei log (web, mail); Strumenti di manutenzione (arresto/riavvio del sistema, aggiornamenti software); I vari argomenti verranno introdotti gradualmente attraverso la presentazione di scenari tipici di utilizzo di complessità crescente, ognuno dei quali rappresenta un ampliamento del precedente. Per ogni scenario, quindi, verranno presentati soltanto i passi di configurazione aggiuntivi rispetto allo scenario precedente. 5

6 Capitolo 1. Prerequisiti I prerequisiti per l utilizzo di Petra Internet Server sono: un PC Server sul quale installare il software Petra Internet Server; il corretto dimensionamento di questo server dipende dalle funzionalità e dalla quantità di dati gestiti dai servizi ospitati; un PC Client fornito di un browser Internet dal quale si svolgerà la configurazione del Petra Server; In particolare, il PC Server dovrà avere le seguenti caratteristiche minime: 128 MB di RAM; hard disk da 10 GB; CD-ROM; una scheda di rete; l hardware deve essere compatibile Linux. 6

7 Capitolo 2. Installazione In questo capitolo viene mostrato come installare il software Petra Internet Server Prepararsi per l installazione Per prima cosa occorre stabilire alcuni dati, relativi alla Vostra Rete Locale, che saranno richiesti dalla procedura di installazione. Tali dati sono riassunti nella tabella che segue. La tabella offre esempi per ogni campo. Tabella 2-1. Configurazione Petra Server Campo Esempio Vostro valore Hostname petra Dominio miodominio.it IP Address Network Mask Default Gateway Primary DNS Server Installazione Dopo esservi assicurati che il PC Server sia correttamente collegato in rete, è possibile procedere con l installazione del software Petra, come specificato di seguito. 1. Entrare nel BIOS del PC server ed impostare il CD-ROM come primo device nella sequenza di boot; 2. Inserire il CD-ROM Petra Internet Server ed eseguire il boot: verrà avviata automaticamente la procedura guidata di installazione. La guida completa di installazione è disponibile sul CD-ROM nel file doc/italiano/installazione.htm. 3. Durante la fase di configurazione di rete dell installazione utilizzare i dati precedentemente predisposti (Tabella 2-1); Attenzione: questa operazione comporterà la formattazione di tutti i dischi del PC Server, e quindi la perdita di tutti i dati eventualmente presenti Configurazione del Petra Internet Server 7

8 Capitolo 2. Installazione Una volta completata l installazione, dopo il reboot, sarà possibile collegarsi all applicazione di gestione raggiungibile da un qualsiasi pc all indirizzo dove ip-petra sarà l indirizzo IP assegnato al Petra Internet Server in fase di installazione (Tabella 2-1). Per entrare nell ambiente di gestione fornire la password di superuser, utilizzata in fase di installazione, e premere il pulsante Conferma. Nota: Nella barra in alto sono sempre disponibili i pulsanti Login, Logout, Caratteri piccoli/caratteri grandi (per cambiare la dimensione dei caratteri) Passi di configurazione Per ogni scenario di utilizzo saranno necessari i seguenti passi di configurazione: verifica dei dati forniti in fase di installazione ed eventuale correzione: Nome host e domino; Indirizzo di rete, netmask, default gateway; Lista di Name Server; inserimento di alcuni dati non gestibili durante l installazione: Indirizzo dell amministratore; Eventuale redirezione della posta; Lista di Time Server; Password di accesso ai report; configurare i servizi previsti dallo scenario; spengere i servizi non previsti dallo scenario (opzionale/consigliabile); infine, se la configurazione ottenuta è corretta, è possibile (e consigliabile) salvarla (la Sezione 8.2). 8

9 Capitolo 3. Scenario WebServer 3.1. Introduzione In questo scenario si utilizza un Petra Internet Server posto in Dmz come server Web ed Ftp, delegando al provider i servizi obbligatori per la registrazione (Dns, Mail). Nella seguente tabella sono riportati i dati aggiuntivi necessari alla configurazione di questo scenario. Per ogni parametro è fornito un valore di esempio ed uno spazio dove riportare il proprio valore. Tabella 3-1. Dati scenario WebServer Campo Esempio Vostro valore Organizzazione Indirizzo reports ISP Mail Server Timeserver Siti motore di ricerca Mia Organizzazione mail.isp.it time.example.com 9

10 Capitolo 3. Scenario WebServer 3.2. Verifica/correzione dati installazione Selezionare il pannello Configurazione > Generale e verificare la correttezza dei dati visualizzati: Nome host, nome del sistema nel formato hostname.dominio; inserire i campi Vs. Valore di Hostname e Dominio (Tabella 2-1); Organizzazione, nome della Vostra organizzazione; inserire il campo Vs. Valore di Organizzazione (Tabella 3-1); Indirizzo per l invio dei report, indirizzo al quale verrano inviati i reports; inserire il campo Vs. Valore di Indirizzo reports (Tabella 3-1); Redirigi tutta la posta a, il nome (o l IP) del mailserver presso il Provider; inserire il campo Vs. Valore di ISP Mail Server (Tabella 3-1); Nel caso i dati non siano corretti premere Modifica Dati ed effettuare le modifiche necessarie; quindi premere Conferma. Selezionare Cambia Report Password ed inserire la password per l accesso ai report; quindi premere Conferma. Selezionare Configurazione Orario e verificare la correttezza del valore Fuso Orario; se necessario premere il pulsante Modifica dati e selezionare il fuso orario desiderato, quindi premere Conferma; 10

11 Capitolo 3. Scenario WebServer Selezionare Time Servers per accedere al pannello di gestione dei Time Servers. Per aggiungere un Time Server: premere il pulsante Aggiungi; inserire il campo Vs. Valore di Timeserver (Tabella 3-1); premere il pulsante Conferma; Selezionare il pannello Rete > Generale e verificare la correttezza del valore Default Gateway; se necessario premere il pulsante Modifica Dati ed inserire il campo Vs. Valore di Default Gateway della tabella (Tabella 2-1) Selezionare Name Servers e verificare la correttezza dei Name Servers indicati (quelli forniti in fase di installazione, corrispondenti al campo Vs. Valore di Primary DNS Server, Tabella 2-1); se necessario aggiungere o rimuovere i Name Servers. 11

12 Capitolo 3. Scenario WebServer Selezionare il pannello Rete > eth0 e verificare la correttezza dei dati inseriti: Label, un identificativo mnemonico per questa interfaccia (si consiglia un nome significativo, per es. "Rete Servizi Pubblici"); Indirizzo IP, IP pubblico del WebServer; inserire il campo Vs. Valore di IP address (Tabella 2-1); Netmask, netmask del WebServer; inserire il campo Vs. Valore di Network Mask (Tabella 2-1); Se necessario premere Modifica Dati ed inserire i dati corretti; quindi premere Conferma. Nota: Modificando la Label di eth0 la voce del menù corrispondente a questa interfaccia cambierà di conseguenza Configurazione del servizio Web 12

13 Capitolo 3. Scenario WebServer Per configurare il servizio Web accedere al pannello Servizi > Web e premere il pulsante Modifica dati: 1. impostare ad On i seguenti parametri: WebFtp, abilita la pubblicazione via web; Reports, abilita i reports di utilizzo del servizio; WebMail:Abilitato, abilita il servizio WebMail; 2. impostare il parametro WebMail:Server Imap con il server di posta del provider; inserire il campo Vs. Valore di ISP Mail Server (Tabella 2-1); 3. premere il pulsante Conferma; Per configurare il motore di ricerca selezionare Motore di ricerca: premere il pulsante Modifica dati; impostare il parametro Abilitato ad On per abilitare il motore di ricerca; selezionare la frequenza di reindicizzazione desiderata che può essere manuale, giornaliera, settimanale; in ogni caso tale operazione può essere eseguita manualmente in qualsiasi momento premendo il pulsante Reindicizza; 13

14 Capitolo 3. Scenario WebServer Selezionare infine Gestione Url per accedere al pannello di gestione delle url da indicizzare nel motore di ricerca. Premere il pulsante Aggiungi ed inserire le url contenute nel campo Vs. Valore di Siti motore di ricerca (Tabella 3-1) Servizio Ftp Selezionare il pannello Servizi > Ftp ed impostare le opzioni desiderate: Numero massimo di utenti, numero massimo di utenti che possono accedere contemporaneamente al servizio Ftp; Anonymous, abilita l accesso anonimo al servizio Ftp; 14

15 Capitolo 3. Scenario WebServer 3.5. Stato dei servizi Dal pannello Servizi > Stato, è possibile verificare e modificare lo stato (on o off ) dei servizi ed accedere direttamente al pannello di configurazione di ogni servizio. Per questo scenario è sufficiente impostare ad on il servizio Ftp. 15

16 Capitolo 4. Scenario MailServer 4.1. Introduzione In questo scenario, evoluzione del precedente, vediamo come configurare il Petra Internet Server in modo da gestire anche il servizio di posta. Importante: Questo scenario costituisce un ampliamento del precedente e sarà quindi necessario configurare prima il Petra Server secondo le indicazioni del capitolo relativo (Capitolo 3). Nella seguente tabella sono riportati i dati aggiuntivi necessari alla configurazione di questo scenario. Per ogni parametro è fornito un valore di esempio ed uno spazio dove riportare il proprio valore. Tabella 4-1. Dati scenario MailServer Campo Esempio Vostro valore Rete Privata Configurazione del servizio Mail 16

17 Capitolo 4. Scenario MailServer Selezionare il pannello Servizi > Mail e premere il pulsante Modifica dati. In questo scenario il sistema è il mail server di dominio ed è quindi necessario eliminare le redirezioni lasciando vuoti i campi Gira la posta in arrivo a e Gira la posta in partenza a; impostare i restanti parametri secondo le proprie esigenze: Anti Spam, attiva la protezione Anti Spam basata su blacklist internazionali; Dimensione massima dei messaggi, definisce la dimensione massima, in kbyte, dei messaggi; Autenticazione SMTP, abilita l autenticazione SMTP; Reports, abilita i reports di utilizzo del servizio; Nota: La funzionalità antirelay è sempre abilitata. Per default è abilitata alla spedizione soltanto la rete principale cui il server viene collegato (detta Rete Locale). In questo scenario la Rete Locale è la DMZ e per permettere l invio di posta dalla Rete Privata è necessario inserirla nella lista delle reti abilitate alla spedizione: selezionare Reti abilitate alla spedizione; premere il pulsante Aggiungi; inserire il campo Vs. Valore di Rete Privata (Tabella 4-1); premere il pulsante Conferma; 17

18 Capitolo 4. Scenario MailServer Se sulla Rete Locale (la DMZ in questo scenario) non sono presenti sistemi con necessità di spedire posta è consigliabile rimuovere l abilitazione di default di questa rete. Per farlo premere il pulsante Disabilita la Rete Locale. Per completare l attivazione di questo scenario selezionare infine il pannello Servizi > Stato ed impostare ad on il servizio Mail. Al termine dell installazione la configurazione di default sarà la seguente: nessun utente registrato; nessuna mailing list registrata; gli indirizzi predefiniti sono rediretti all utente "petra"; Nota: La configurazione di default è sufficiente per la registrazione del dominio su internet Gestione mailing list La gestione delle mailing list avviene tramite il pannello Servizi > Mail > Mailing List, dal quale è possibile aggiungere/rimuovere le liste e accedere alla gestione delle stesse. 18

19 Capitolo 4. Scenario MailServer Selezionando il nome di una lista viene richiesta la password di amministrazione per accedere al pannello General Options dell interfaccia di gestione della mailing list. In questa sezione è possibile configurare le opzioni generali della mailing list mentre i dettagli possono essere definiti negli altri pannelli accessibili dal menù in alto. Selezionando il pannello Membership Management si accede all elenco dei membri della lista e al modulo per l iscrizione di nuovi membri, ai quali, per default, verrà inviato un messaggio di benvenuto contenente tutte le istruzioni per l uso della mailing list. 19

20 Capitolo 4. Scenario MailServer Una volta inserito un nuovo utente questo comparirà nella lista insieme ad una serie di opzione che l utente stesso potrà modificare secondo le proprie esigenze (la Sezione 6.2). 20

21 Capitolo 4. Scenario MailServer Il messaggio di benvenuto che il nuovo utente riceverà contiene i link diretti alla pagina principale della mailing list e alla pagina utente, oltre alla password di accesso. From: Subject: Welcome to the "Nuovalista" mailing list To: Welcome to the mailing list! To post to this list, send your to: General information about the mailing list is at: If you ever want to unsubscribe or change your options (eg, switch to or from digest mode, change your password, etc.), visit your subscription page at: [...] You must know your password to change your options (including changing the password, itself) or to unsubscribe. It is: vunaiw If you forget your password, don t worry, you will receive a monthly reminder telling you what all your link.it mailing list passwords are, 21

22 Capitolo 4. Scenario MailServer and how to unsubscribe or change your options. There is also a button on your options page that will your current password to you. Attraverso le opzioni presenti negli altri pannelli dell interfaccia di amministrazione è possibile configurare la lista in ogni suo dettaglio. I pannelli più importanti tuttavia, oltre a quello appena visto, sono Privacy Options, dal quale si possono modificare le politiche di accesso, l anti-spam ed altri aspetti riguardanti la privacy, e Archival Options Section, dal quale si possono modificare le opzioni riguardanti l archiviazione dei messaggi della lista. Per una descrizione dettagliata di tutti i pannelli vedere la documentazione di mailman alla url Gestione utenti Selezionando il pannello Utenti > Aggiungi è possibile inserire un nuovo utente fornendo i dati richiesti. L opzione Gestore dei servizi consente all utente di pubblicare il materiale per i servizi web, ftp e share (archivio di rete) e di ricevere inoltre i messaggi indirizzati ai seguenti indirizzi: Selezionando invece il pannello Utenti > Elenco verrà visualizzato l elenco degli utenti presenti sul sistema con i valori ad essi associati (login, nome, , ecc...). 22

23 Capitolo 4. Scenario MailServer Da qui sarà possibile rimuovere gli utenti, modificarne la password (selezionando Modifica nella colonna Password) e modificarne i dati (selezionando il nome dell utente). 23

24 Capitolo 5. Scenario DnsServer 5.1. Introduzione In questo scenario, evoluzione del precedente, vediamo come configurare il Petra Internet Server in modo da gestire anche il servizio Dns. Importante: Questo scenario costituisce un ampliamento del precedente e sarà quindi necessario configurare prima il Petra Server secondo le indicazioni del capitolo relativo (Capitolo 4). Nella seguente tabella sono riportati i dati aggiuntivi necessari alla configurazione di questo scenario. Per ogni parametro è fornito un valore di esempio ed uno spazio dove riportare il proprio valore. Tabella 5-1. Dati scenario DnsServer Campo Esempio Vostro valore Secondary Name Server dns2.example.com Secondary Mail Server mail.isp.com 5.2. Configurazione del servizio Dns La gestione del servizio Dns avviene tramite il pannello Servizi > Dns. 24

25 Capitolo 5. Scenario DnsServer Selezionare Servizi > Dns > Secondary Name Servers per accedere alla gestione dei Dns Servers secondari per il dominio locale: premere il pulsante Aggiungi; inserire il campo Vs. Valore di Secondary Name Server (Tabella 5-1); premere il pulsante Conferma; Importante: Occorre almeno un Name Server secondario fuori zona. Selezionare Servizi > Dns > Secondary Mail Servers per accedere alla gestione dei Mail Servers secondari per il dominio locale: premere il pulsante Aggiungi; inserire il campo Vs. Valore di Secondary Mail Server (Tabella 5-1); premere il pulsante Conferma; 25

26 Capitolo 5. Scenario DnsServer Selezionare Servizi > Dns > Hosts per accedere alla lista degli host del dominio pubblicamente accessibili. Nella lista vengono visualizzati anche i loro dati principali (nome, ip, tipo), modificabili selezionando il nome dell host, e sono presenti i pulsanti per l aggiunta e la rimozione. Nota: L host relativo al sistema, identificato con il nome inserito in Configurazione > Generale > Nome host, non può essere rimosso. Selezionare Visualizza nella colonna Aliases per accede alla gestione della lista degli Alias dell host. In questo scenario il server Petra funziona anche da server Web e server Ftp ed è quindi necessario aggiungere gli alias www ed ftp alla lista. Nota: Nel caso in cui i servizi web ed ftp siano ospitati su un altro server è necessario inserire quest ultimo nella lista Servizi > Dns > Hosts ed associare ad esso gli alias www e ftp. 26

27 Capitolo 5. Scenario DnsServer Per completare l attivazione di questo scenario selezionare infine il pannello Servizi > Stato ed impostare ad on il servizio Dns. 27

28 Capitolo 6. Il Portale Il Portale è accessibile alla url e permette di accedere ai servizi che risultano attivi attivo se Servizi > Stato > Mail e Servizi > Web > WebMail:Abilitato sono impostati ad on. Inserendo Username e Password validi si accede alla WebMail dell utente Mailing Lists - attivo se è stata creata almeno una mailing list; il pulsante Scrivi sarà presente solo se Servizi > Stato > Mail è impostato su on. Dopo aver selezionato la lista di interesse è possibile consultare i messaggi (pulsante Leggi), inviare un nuovo messaggio (pulsante Scrivi) o accedere alla pagina di gestione della lista (pulsante Esperti) Pubblicazione Web 28

29 Capitolo 6. Il Portale - attivo se Servizi > Stato > Share è impostato ad on e almeno una delle seguenti opzioni è attiva: Servizi > Share > Aree esportate:web (che abilita il pulsante Sito web) o Servizi > Share > Aree esportate:homes (che abilita il pulsante Pagina personale). Nota: L accesso alle risorse di questa sezione può avvenire solo con Internet Explorer. Premendo il pulsante Sito web si accede alla risorsa di rete \\ip-petra\www\html (corrispondente alla directory /var/www/html). L accesso avviene in scrittura solo per l utente petra e per gli utenti gestori dei servizi, in sola lettura per tutti gli altri. Premendo il pulsante Pagina personale si accede alla risorsa di rete \\ip-petra\homes\www (corrispondente alla directory ~utente/www). L accesso avviene in scrittura solo per l utente proprietario dell account, in sola lettura per tutti gli altri. Nota: Quando viene creato un utente sul sistema viene generata una pagina personale di default contenente alcuni dati dell utente (nome, cognome, , organizzazione). 29

30 Capitolo 6. Il Portale Alcune note generali sul servizio Pubblicazione web: gli accessi alle risorse sono regolamentati dalla coppia utente-password fornita al logon di Windows. Per poter accedere (solo con Internet Explorer) utilizzando i pulsanti della sezione Pubblicazione web tale coppia deve coincidere con quella registrata sul server Petra. Se le credenziali non coincidono il sistema richiede utente e password per la risorsa. 30

31 Capitolo 6. Il Portale È possibile accedere alle risorse web anche via browsing o network path. Per accedere via browsing aprire Risorse di rete e selezionare il gruppo di lavoro del server Petra, identificato dal nome inserito in Servizi > Share > Windows group. Nota: Questo accesso funziona solo se client e server sono sulla stessa sottorete (o con particolari configurazioni non realizzabili tramite interfaccia di amministrazione). 31

32 Capitolo 6. Il Portale Per accedere via network path aprire la finestra Esegui (Avvio -> Esegui) e digitare il path della risorsa, che sarà della forma \\ip-petra\www\html. Nota: Questo accesso funziona solo se client e server sono sulla stessa sottorete o fra i due è consentito il transito del protocolli di sharing (NETBIOS). Se per uno dei motivi elencati nessuno dei precedenti sistemi di accesso alle risorse web dovesse funzionare sarà possibile ricorrere alla pubblicazione via Web-Ftp (sarà necessaria solo l abilitazione del traffico http) Web-Ftp Premendo il pulsante Accedi viene presentata la form per il collegamento all interfaccia Web-Ftp. 32

33 Capitolo 6. Il Portale Per accedere inserire login e password di un utente valido. L interfaccia Web-Ftp presenta: un menù laterale con le operazioni che è possibile eseguire; l elenco delle directory (nella sezione superiore) e dei file (nella sezione inferiore) presenti nella directory corrente; una sezione centrale per la navigazione nelle directory; Effettuato l accesso viene mostrata la directory home dell utente dove saranno presenti la directory ftp, contenente il materiale relativo alla url ftp://server/pub/users/utente, e www, contenente il materiale relativo alla url (la homepage dell utente) Archivio di rete - attivo se Servizi > Stato > Share e Servizi > Share > Archive sono impostati ad on. Nota: L accesso alle risorse di questa sezione può avvenire solo con Internet Explorer. Premendo il pulsante Accedi si accede alla risorsa di rete \\ip-petra\net (corrispondente alla directory /home/petra/data/share). L accesso avviene in scrittura solo per l utente petra e per gli utenti gestori dei servizi, in sola lettura per tutti gli altri Web-Search La form Web-Search permette di effettuare una ricerca direttamente dal Portale. I risultati vengono presentati in ordine di attinenza con le parole ricercate e possono essere riordinati a piacimento utilizzando i selettori in alto. 33

34 Capitolo 6. Il Portale La ricerca viene effettuata fra i siti inseriti tramite interfaccia di amministrazione (pannello Servizi > Web > Motore di ricerca > Gestione Url, vedi la Sezione 3.3) Gestione Premendo il pulsante Accedi viene aperta l interfaccia di amministrazione del server Petra mentre premendo il pulsante Reports viene aperta l interfaccia per la consultazione dei Report (la Sezione 8.1). 34

35 Capitolo 7. Servizi sicuri È possibile aumentare la sicurezza dei servizi mail e web utilizzando il protocollo di comunicazione ssl. Per utilizzare ssl sarà necessario generare prima un certificato dal pannello Sicurezza > Certificati: premere il pulsante Aggiungi; se non esiste una Certification Authority sul sistema verrà chiesto di crearla; inserire i dati richiesti e premere Conferma; inserire quindi i dati relativi al certificato che si vuole creare e premere Conferma; 35

36 Capitolo 7. Servizi sicuri A questo punto sarà possibile attivare i servizi in modalità sicura: selezionare il pannello Configurazione > Generale e premere il pulsante Modifica dati; impostare il valore desiderato del parametro Sicurezza:Ssl: Attiva ssl, vengono attivati i servizi sicuri (https, imaps, pops) ma i corrispondenti servizi insicuri rimangono attivi (http, imap, pop); Usa solo ssl, vengono attivati i servizi sicuri (https, imaps, pops) e i corrispondenti servizi insicuri vengono disattivati (http, imap, pop); impostare il valore Certificato selezionando il certificato appena creato; premere il pulsante Conferma; 36

37 Capitolo 7. Servizi sicuri Nota: Quando si attiva/disattiva l uso di ssl, passando cioè da http ad https, o viceversa, il collegamento con l interfaccia viene interrotto e sarà necessario ricollegarsi. Attivando l uso di ssl sarà disponibile il pulsante Sito web sicuro nella sezione Pubblicazione web del Portale che permetterà di accedere alla risorsa di rete \\ip-petra\www\html-ssl (corrispondente alla directory /var/www/html-ssl). 37

38 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria 8.1. Reports Abilitazione e accesso Petra Internet Server, fornisce due tipi di reportistica: Web e Mail. Per abilitare i reports Web impostare ad on l opzione Servizi > Web > Reports. Per abilitare i reports Mail impostare ad on, l opzione Servizi > Mail > Reports. Per accedere ai reports dall interfaccia di amministrazione premere il pulsante Reports nella barra in alto. Per accedere ai reports dal Portale premere il pulsante Reports nella sezione Gestione. L interfaccia di consultazione dei Reports presenta un menù laterale dal quale accedere ai report periodici (Archivi) generati mensilmente per il servizio web e quotidianamente per il servizio mail, e a quelli in tempo reale (Realtime) relativi agli ultimi eventi e disponibili soltanto per il servizio mail. L accesso alle sezioni interne dell interfaccia di consultazione dei report è protetto e necessita dell inserimento della password dei report (con login fisso "petra"). Tale password può essere impostata o modificata dall interfaccia di amministrazione nel pannello Configurazione > Generale > Cambia Report Password Reports Web Site I reports per il servizio Web sono suddivisi per mesi e forniscono nella prima pagina i dati di utilizzo degli ultimi 12 mesi. 38

39 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria Selezionando il mese di interesse si ottiene un maggior livello di dettaglio e una scelta fra diverse tipologie di reports (giornalieri, orari, url visitate, ecc...). 39

40 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria Reports Mail Selezionando Archivi si accede alla lista dei report mail generati quotidianamente. 40

41 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria Selezionando il giorno di interesse vengono visualizzati i dati di utilizzo del servizio (numero di messaggi e di bytes inviati/ricevuti/totali) relativamente ad ogni utente. Selezionando un utente vengono visualizzati i dati di utilizzo del servizio da parte dell utente (messaggi inviati, destinatari, orari, bytes). Il pulsante Realtime invece elabora gli ultimi messaggi di posta elettronica processati dal sistema e ne fornisce un report analogo a quello degli Archivi Strumenti di Amministrazione Nel menù dell interfaccia di amministrazione è presente una sezione dedicata ad alcune operazioni particolari di manutenzione: 1. Dal pannello Strumenti di amministrazione > Generale è possibile: 41

42 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria impostare l utilizzo di un proxy attraverso il quale il server Petra può accedere ad Internet; modificare la password di amministrazione arrestare il sistema riavviare il sistema 2. Dal pannello Strumenti di amministrazione > Aggiornamenti è possibile: eseguire un aggiornamento immediato del sistema (pulsante Esegui l aggiornamento); modificare le impostazioni di aggiornamento automatico del sistema impostando lo stato (on/off ) e il periodo di esecuzione; Nota: se l accesso al web avviene tramite proxy questo deve essere impostato nel pannello Strumenti di amministrazione > Generale > Accesso via proxy. Il servizio mantiene il sistema (sistema operativo+software Petra) aggiornato dai repository di Link.it. Ad ogni aggiornamento il servizio inoltra mail all amministratore con i dettagli dell operazione effettuata. Nota: l indirizzo a cui vengono spediti i report degli aggiornamenti può essere modificato dal pannello Configurazione > Generale. 42

43 Capitolo 8. Manutenzione ordinaria 3. Dal pannello Strumenti di amministrazione > Configurazione è possibile: salvare la configurazione corrente del sistema; caricare una configurazione di sistema precedentemente salvata, compresa, se desiderato, la configurazione di rete; 4. Dal pannello Strumenti di amministrazione > Gestione dei log è possibile: impostare la frequenza di rotazione dei log (giornaliera, settimanale, mensile); impostare il numero di rotazioni dopo le quali verranno eliminati i log; 43

44

Petra Firewall 3.1. Guida Utente

Petra Firewall 3.1. Guida Utente Petra Firewall 3.1 Guida Utente Petra Firewall 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Petra Hosting 2.7. Guida Utente

Petra Hosting 2.7. Guida Utente Petra Hosting 2.7 Guida Utente Petra Hosting 2.7 : Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Petra Hosting 3.1. Guida Utente

Petra Hosting 3.1. Guida Utente Petra Hosting 3.1 Guida Utente Petra Hosting 3.1 : Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA L utente, per poter accedere alla propria casella di posta certificata, ha due possibilità: 1) Accesso tramite webmail utilizzando un browser

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL Sommario: COME LEGGERE LE MAIL... 2 REGOLE ANTISPAM Su Outlook... 4 COME IMPOSTARE L OPZIONE LASCIA I MESSAGGI SUL SERVER (Outlook)... 11 IPhone problemi con la ricezione

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Modulo Antivirus per Petra 3.3. Guida Utente

Modulo Antivirus per Petra 3.3. Guida Utente Modulo Antivirus per Petra 3.3 Guida Utente Modulo Antivirus per Petra 3.3: Guida Utente Copyright 1996, 2005 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata,

Dettagli

Petra Internet Presence 2.8. Guida Utente

Petra Internet Presence 2.8. Guida Utente Petra Internet Presence 2.8 Guida Utente Petra Internet Presence 2.8 : Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata,

Dettagli

Guida a Gmail UNITO v 02 2

Guida a Gmail UNITO v 02 2 MANUALE D USO GOOGLE APPS EDU versione 1.0 10/12/2014 Guida a Gmail UNITO v 02 2 1. COME ACCEDERE AL SERVIZIO DI POSTA SU GOOGLE APPS EDU... 3 1.1. 1.2. 1.3. Operazioni preliminari all utilizzo della casella

Dettagli

Petra Internet Framework. Tutorial

Petra Internet Framework. Tutorial Petra Internet Framework Tutorial Petra Internet Framework: Tutorial Copyright 2000, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Sommario Introduzione...6 1. Prerequisiti...7 2. Avvio...8 2.1. Prepararsi per

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 28 Servizio di Posta elettronica Certificata () Manuale Utente Outlook Express Pag. 2 di 28 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Petra Provisioning Center, rel 3.1

Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Petra Provisioning Center, rel 3.1 Copyright 1996,2006Link s.r.l. 1 Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti i diritti

Dettagli

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag.

GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT. Rel. 4.2 SOMMARIO. 5) Aggiornamento Configurazione Mail Preesistente Pag. GUIDA ALLA POSTA ELETTRONICA @JULIATECNOPOLIS.IT @JTMAIL.IT Rel. 4.2 SOMMARIO 1) Webmail Pag. 2 2) Programmi per la gestione delle caselle di posta Pag. 3 3) Configurazione di Outlook Express su PC Pag.

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com Questa breve guida riporta i passi da seguire per registrazione del proprio DVR o telecamera IP su uno dei siti che forniscono il servizio di DNS dinamico

Dettagli

Petra Internet Firewall Corso di Formazione

Petra Internet Firewall Corso di Formazione Petra Internet Framework Simplifying Internet Management Link s.r.l. Petra Internet Firewall Corso di Formazione Argomenti Breve introduzione ai Firewall: Definizioni Nat (masquerade) Routing, Packet filter,

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Ufficio Reti e Sistemi Quick Start Gmail Manuale operativo V.01. Quick Start Gmail. Tipo di documento: Manuale

Ufficio Reti e Sistemi Quick Start Gmail Manuale operativo V.01. Quick Start Gmail. Tipo di documento: Manuale Quick Start Gmail Tipo di documento: Manuale SETTORE QUALITÀ E SVILUPPO Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC A cura degli uffici Reti e Sistemi e apparati software Tel. 0161 261.570-571 26/06/2015 ag. 1 a 16

Dettagli

Enclosure HDD 3,5" Manuale utente

Enclosure HDD 3,5 Manuale utente Enclosure HDD 3,5" esterna LAN e USB Sommario Manuale utente DA-70516 1. Informazione di prodotto...1 2. Specificazioni di prodotto...2 3. Requisiti di sistema...3 4. Uno sguardo all apparecchio..4 5.

Dettagli

NextFAX Manuale Installatore - V1.2

NextFAX Manuale Installatore - V1.2 NextFAX Manuale Installatore - V1.2 INDICE NEXTFAX - MANUALE - V1.0... 1 1 INTRODUZIONE A NEXTFAX... 3 2 FUNZIONAMENTO DI NEXTFAX... 4 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4 FUNZIONALITÀ DI NEXTFAX... 6 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 22 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 22 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Microsoft

Dettagli

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica Pag. 1 / 37 AWN Manuale generale del sistema di posta elettronica INDICE Caratteristiche del nuovo sistema di posta... 2 Registrazione di un account... 2 Modifica dei propri dati... 3 Recuperare la propria

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25

www.aylook.com MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 MANUALE UTENTE VMS (versione 1.0) pag. 1 di 25 INDICE 1. PRESENTAZIONE SOFTWARE VMS... 3 2. PRIMO COLLEGAMENTO AL VMS... 3 3. LAYOUT DEL PROGRAMMA... 5 3.1 Tabs... 5 3.2 Toolbar... 6 3.3 Status bar...

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Manuale d uso Mercurio

Manuale d uso Mercurio Manuale d uso Mercurio SOMMARIO Pagina Capitolo 1 Caratteristiche e Funzionamento Capitolo 2 Vantaggi 3 3 Capitolo 3 Cosa Occorre Capitolo 4 Prerequisiti Hardware e Software Prerequisiti hardware Prerequisiti

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 25 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 25 INDICE 1. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2. CLIENT DI POSTA...4 3. CONFIGURAZIONE CLIENT DI POSTA

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Guida all uso dei servizi Mail:

Guida all uso dei servizi Mail: Guida all uso dei servizi Mail: - Install. certificato digitale - Outlook Web Access (OWA) - Configurazione di Outlook - Configurazione palmare V 1.0 Installazione del Certificato Digitale Fare doppio

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-CAMPUS-STUDENTI Configurazione

Dettagli

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA Il titolare può accedere al sistema attraverso i più comuni client di posta quali, Outlook Express, Outlook, Thunderbird, Eudora, etc. Al momento dell Attivazione della

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011

INDICE. DATEX il manuale edizione aprile 2011 DATEX MANUALE INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 PRINCIPALI CARATTERISTICHE... 3 IL PRIMO COLLEGAMENTO... 4 INTERFACCIA... 5 DEFINIZIONE DELLE OPERAZIONI E DEI PROFILI... 6 INGRESSO CON PASSWORD NEL

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 18 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente Pag. 2 di 18 INDICE 1Modalità di accesso al servizio...3 2Client di posta...4 3Configurazione Client di Posta Mozilla Thunderbird

Dettagli

Manuale di istruzione. Personal Report

Manuale di istruzione. Personal Report - Manuale di istruzione Option Energy Brain Personal Report Opzione del software Energy Brain che consente di generare automaticamente e periodicamente un report (anche personalizzabile) con i dati presenti

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Elenco caselle attive per il dominio @dominio.it casella1@dominio.it casella2@dominio.it casella3@dominio.it Password1 Password2 Password3

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 23 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente MICROSOFT Pag. 2 di 23 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Microsoft

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Dati per la configurazione: SERVER della posta in arrivo (IMAP): hme.2000net.it Porta: 143 SERVER della posta in arrivo (POP3): hme.2000net.it

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE

UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE UTILIZZO DELLA RETE WIRELESS DIPARTIMENTALE PREMESSA Presso il Dipartimento di Elettronica e Informazione e attiva una infrastruttura wireless composta da undici access point (in seguito denominati AP)

Dettagli

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore

Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013. Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore Versione software 1.0 di ConnectKey Share to Cloud Aprile 2013 Xerox ConnectKey Share to Cloud Manuale dell utente/ dell amministratore 2013 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. Xerox, Xerox and

Dettagli

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com PEC Posta Elettronica Certificata securepec.com SECUREPEC La nuova evoluzione nell invio di messaggi La Posta Elettronica Certificata (PEC) è l evoluzione della posta elettronica convenzionale. E la posta

Dettagli

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come accedere da Internet al vostro FRITZ!Box in ufficio o a casa, quando siete in mobilità o vi trovate in luogo

Dettagli

Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2

Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2 Quick Start Guide Versione 0.1 Settembre 2015 Collabra Professional Email è un iniziativa I.NET2 I2 S.R.L. - Via XII Ottobre 2 16121 - Genova Italia T +39 010 59612.1 F +39 010 8562086 CCIAA di Genova

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Message Cube 2.0. Configurazione Outlook 2003

Message Cube 2.0. Configurazione Outlook 2003 Message Cube 2.0 Configurazione Outlook 2003 1 Parametri di configurazione Record POP3 IMAP SMTP Email Dominio Valore mail.federvolley.it imap.federvolley.it smtp.federvolley.it tiucc Nuvola Italiana Message

Dettagli

Primi passi - Quick Start Guide

Primi passi - Quick Start Guide Archive Server for MDaemon Primi passi - Quick Start Guide Introduzione... 2 Prima di installare... 3 Primi passi... 5 Primissimi passi... 5 Accesso all applicazione... 5 Abilitazione dell archiviazione

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Manuale Utente Area Clienti Tiscali Hosting e Domini - Manuale utente Pag. 1 di 20 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 ACCESSO ALL AREA CLIENTI TISCALI HOSTING E DOMINI...

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

FlashStart 2010. Manuale di Utilizzo. Release del 14/01/10. 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it

FlashStart 2010. Manuale di Utilizzo. Release del 14/01/10. 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it FlashStart 2010 Manuale di Utilizzo Release del 14/01/10 2009 Collini Consulting www.colliniconsulting.it Indice categorie LE SPECIFICHE DI FLASHSTART 2010 1 NOTE SULLE FUNZIONALITÀ 3 STANDARD DI FLASHSTART

Dettagli

Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata

Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata 27 Ottobre 26 Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata Pagina 1 di 5 27 Ottobre 26 TABELLA DELLE VERSIONI Versione Data Paragrafo Descrizione delle modifiche apportate 1A 7-8-22 Tutti

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Configurazione con Sistema Operativo Microsoft Windows Vista Requisiti di

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti Cosa è Tower Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless struttura scalabile consente la federazione tra reti di enti/operatori t i differenti permette la nomadicità degli

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata .10.20 Configurazione Client di posta Il presente documento è stato redatto in coerenza con il Codice Etico e i Principi Generali del Controllo Interno IT Telecom S.r.l. Uso interno - Tutti i diritti riservati

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Wireless Ateneo Istruzioni per l uso

Wireless Ateneo Istruzioni per l uso Università degli Studi di Torino Wireless Ateneo Istruzioni per l uso Massimo ALTAMORE, Marco CANNIZZO, Baldassare COCCHIARA, Ferdinando D ISEP, Carmine MONTEFUSCO, Angela RE, Gloria REALI Novembre 2005

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Dynamic DNS e Accesso Remoto

Dynamic DNS e Accesso Remoto Dynamic DNS e Accesso Remoto 1 Descrizione Il Dynamic DNS è una tecnologia che consente di associare un nome host DNS ad un indirizzo IP assegnato allo stesso host, anche se questo cambia nel tempo. In

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA @postacertificata.notariato.it Manuale Utente Versione: 1.0 Data: 17/11/2014 INDICE INVIO E RICEZIONE DEI MESSAGGI DI POSTA CERTIFICATA... 2 Web Mail... 2 Client di Posta

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

1.b. Nella finestra Account di posta elettronica selezionare l opzione Aggiungi un nuovo account di posta elettronica, poi cliccare su Avanti

1.b. Nella finestra Account di posta elettronica selezionare l opzione Aggiungi un nuovo account di posta elettronica, poi cliccare su Avanti Microsoft Outlook Come creare l account di PEC, tipo nome.cognome@mail-certificata.org 1.a. Dal Menu di Outlook, selezionare Strumenti, poi Account di posta elettronica... : Attenzione! Negli esempi che

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alle reti WiFi dotate di WEB captive portal INSURIA-ATENO,

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

PANNELLO DI CONTROLLO

PANNELLO DI CONTROLLO PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA GUIDA RAPIDA PER L UTILIZZO DI PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. BENVENUTO 2. PANNELLO DI CONTROLLO DELLA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Realizzazione di un HotSpot su rete Fastweb con ZeroShell su VMWare

Realizzazione di un HotSpot su rete Fastweb con ZeroShell su VMWare Realizzazione di un HotSpot su rete Fastweb con ZeroShell su VMWare Il sistema operativo multifunzionale creato da Fulvio Riccardi www.zeroshell.net Autore: Antonio C. Hardware e software utilizzato: Pentium

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 6 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Riepilogo TCP/IP Ogni host nella rete deve avere un proprio indirizzo ip Due o piu computer nella stessa rete, per poter comunicare

Dettagli