SOMMARIO. Note e commenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO. Note e commenti"

Transcript

1 SOMMARIO A. TANCREDI, prof.ord.univ.palermo. Di pirati e Stati «falliti»: il Consiglio di sicurezza autorizza il ricorso alla forza nelle acque territorialidellasomalia E. MILANO, ricercatore Univ. Verona. Il trasferimento di funzioni da UNMIKaEULEXinKosovo A. ANNONI, ricercatore Univ. «Magna Graecia». Esecuzionimiratedi sospettiterroristiedirittoallavita pag. Note e commenti N. RONZITTI, prof. ord. Univ. LUISS. L immunità funzionale degli organi stranieri dalla giurisdizione penale: il caso Calipari V. TONINI, dott. giur. La definizione di investimento nell arbitrato tra ItaliaeCuba Panorama Sugli effetti delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza nell ordinamento comunitario: la sentenza della Corte di giustizia nel caso Kadi (E. Cannizzaro) L «autonomia» del sistema giuridico comunitario rispetto al diritto delle Nazioni Unite (A.Gianelli) Può il giudice comunitario sindacare la validità internazionale di una risoluzione del Consiglio di sicurezza? (P.Palchetti) «Pacchetto sicurezza» e violazioni (... sicure) di obblighi comunitari (A. Adinolfi)

2 II Giurisprudenza GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Giurisdizione della Corte internazionale di giustizia - Regolamento della Corte,art.38,par.5-AmbitodelconsensodelloStatoconvenutoalla competenza ratione materiae e ratione temporis della Corte - Forum prorogatum - Trattato di amicizia e cooperazione tra Francia e Gibuti del 27 giugno Effetti - Convenzione sull assistenza giudiziaria in materia penale tra Francia e Gibuti del 27 settembre Obbligo di prestare assistenza giudiziaria - Clausole di deroga - Obbligo di motivare il rifiuto di prestare assistenza - Capo di Stato estero - Immunità dalla giurisdizione e inviolabilità - Invito a testimoniare - Obbligodiproteggerel onoreeladignitàdei capi di Stato esteri - Procuratore della Repubblica e capo della sicurezza nazionale - Immunità dalla giurisdizione - Invocazione dell immunità - Responsabilità internazionale - Soddisfazione - Corteinternazionaledigiustizia, 4 giugno Sentenza nell affare relativo a Certe questioni concernenti l assistenza giudiziaria in materia penale (Gibuti c. Francia) GIURISPRUDENZA COMUNITARIA TrattatoUE,articoli6,46e47-TrattatoCE,articoli5,57,60,113,220, 249, 300, 301, 307 e Politica estera e di sicurezza comune - Posizione comune 2002/402/PESC - Regolamento n. 881/2002/CE - Congelamento di capitali e di risorse economiche nei confronti di persone ed entità sospettate di terrorismo - Risoluzioni adottate ai sensi del capitolo VII della Carta delle Nazioni Unite - Attuazione nell ordinamento comunitario - Competenza normativa della Comunità - Fondamento giuridico degli atti - Condizioni di applicazione dell art Diritti fondamentali - Diritto al contraddittorio e diritto al controllo giurisdizionale effettivo - Diritto di proprietà -Annullamento delle decisioni del Tribunale di primo grado - Limitazione degli effetti nel tempo della sentenza di annullamento - Corte di giustizia delle Comunità europee(grande sezione), 3 settembre Yassin Abdullah Kadi; Al Barakaat International Foundation (causeriunitec-402/05pec-415/05p) GIURISPRUDENZA ITALIANA Straniero - Diritto alla salute - Indennità di accompagnamento - Legge 23 dicembre 2000 n. 388, art. 80, 19 o comma- Legge30luglio2002 n. 286, art. 9 - Discriminazione nei confronti di stranieri - Effetti della Convenzione europea dei diritti dell uomo - Articoli 2, 3, 10, 32 e 38 Cost. - Divieto di discriminazione nel diritto internazionale generale - Corte costituzionale, 29luglio2008n Giurisdizione penale su appartenenti a forze armate straniere - Militari in missione di pace - Reato a danno di cittadini di altro Stato parteci-

3 III pante alla missione - Immunità funzionale dell individuo-organo - Art. 10, 1 o comma, Cost. - Repressione di crimini internazionali - Crimini di guerra - Cassazione (sez. I pen.), 24 luglio 2008 n Imp. Lozano Organizzazioni internazionali NAZIONI UNITE Consiglio di sicurezza - Risoluzione 1823 (2008), adottata il 10 luglio 2008, con cui si pone fine all embargo sull invio di armamenti e materiali connessi a forze non governative in Ruanda, stabilito con la risoluzione1011(1995) Risoluzione 1827 (2008), adottata il 23 luglio 2008, con cui si pone fine alla Missione delle Nazioni Unite in Etiopia ed Eritrea (UN- MEE) Risoluzione 1828 (2008), adottata il 31 luglio 2008, relativa alla situazioneinsudan Risoluzione 1829 (2008), adottata il 4 agosto 2008, con cui si istituisce l Ufficio integrato delle Nazioni Unite per il consolidamento della paceinsierraleone(unipsil) Risoluzione 1831 (2008), adottata il 19 agosto 2008, sulla situazione in Somalia Risoluzione 1833 (2008), adottata il 22 settembre 2008, sulla situazioneinafghanistan Risoluzione 1834 (2008), adottata il 24 settembre 2008, sulla situazioneinciadenellarepubblicacentrafricana Legislazione LEGISLAZIONE ITALIANA Legge 24 luglio 2008 n. 125: «Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 maggio 2008 n. 92, recante misure urgenti in materiadisicurezzapubblica» Cronaca Fondation Paul Guggenheim -PremioPaulGuggenheim Croce Rossa italiana - X Premio di laurea «Giuseppe Barile e Pietro Verri» in diritto internazionale umanitario, diritti dell uomo e diritto deirifugiati

4 IV Bibliografia RECENSIONI ANTHONY ANGHIE, Imperialism, Sovereignty and the Making of International Law (P. Picone); CHARLES-EMMANUEL CÔTÉ, La participation des personnes privées au règlement des différends internationaux économiques: l élargissement du droit de porter plainte à l OMC;HUBERT LE- SAFFRE, Le règlement des différends au sein de l OMC et le droit de la responsabilité internationale (A.Ligustro) Libriricevuti INDICE DEL VOLUME

5 SUMMARY page A. TANCREDI. About Pirates and Failed States: the Security Council Authorizes the Use of Force in the Territorial Waters of Somalia. 937 E. MILANO. The Transfer of Functions from UNMIK to EULEX in Kosovo A. ANNONI. Targeted Executions of Suspect Terrorists and the Right tolife Notes and comments N. RONZITTI. Functional Immunity of State Organs from the Criminal Jurisdiction of Foreign States: the Calipari Case V. TONINI. The Definition of Investment in the Arbitration Between ItalyandCuba Panorama The Effects of Security Council Resolutions in Community Law: the Judgment of the Court of Justice in the Kadi Case (E.Cannizzaro) The «Autonomy» of Community Law in Relation to the Law of the United Nations (A. Gianelli) Do Community Courts Have the Power To Challenge the International Validity of a Resolution of the Security Council? (P.Palchetti) «Security Package» and (Assured...) Violations of Community Obligations (A.Adinolfi)

6 VI Cases INTERNATIONAL DECISIONS Jurisdiction of the Court - Article 38, paragraph 5, of the Rules of the Court - Extent of the consent of the respondent State to the jurisdiction ratione materiae and ratione temporis - Forum prorogatum - Treaty of Friendship and Co-operation between France and Djibouti of 27 June Effects - Convention on Mutual Assistance in Criminal Matters between France and Djibouti of 27 September Obligation to provide assistance - Exceptions - Obligation to give reasons for the refusal to provide assistance - Head of foreign State - Immunity from jurisdiction and inviolability - Witness summon - Obligation to protect the honour and dignity of foreign Heads of State - Procureur de la Républic and Head of National Security - Immunity from jurisdiction - Claim to immunity - International responsibility - Satisfaction - International Court of Justice, 4 June 2008-JudgmentinthecaseconcerningCertain questions of mutual assistance in criminal matters (Djibouti v. France) [text in English] EC JUDICIAL DECISIONS Articles6,46and47oftheEUTreaty-Articles5,57,60,113,220,249, 300, 301, 307 and 308 of the EC Treaty - Common foreign and security policy - Common Position 2002/402/CFSP - Regulation (EC) No. 881/ Freezing of funds and economic resources against persons and entities suspected of terrorism - Security Council resolutionsadoptedunderchapterviiofthecharteroftheunitednations - Implementation in the Community - Competence of the Community - Legal basis - Conditions for the applicability of Article Fundamental rights - Right to be heard and right to effective judicial review - Right to respect for property - Annulment of the judgmentsofthecourtoffirstinstance-limitationofthetemporal effects of the annulment - Court of Justice of the European Communities (Grand Chamber), 3 September Yassin Abdullah Kadi; Al Barakaat International Foundation (joined cases C- 402/05PandC-415/05P) ITALIAN JUDICIAL DECISIONS Alien - Right to health - Subvention for an accompanying person - Article 80, paragraph 19, of Law 23 December 2000 No Article 9 of Law 30 July 2002 No Discrimination against aliens - Effects of the European Convention of Human Rights - Articles 2, 3, 10, 32 and 38 of the Constitution - Prohibition of discrimination under general international law - Constitutional Court, 29 July 2008 No Criminal jurisdiction in relation to members of foreign armed forces - Military members of peace-keeping missions - Crime against citizens

7 VII of another State participating in the mission - Functional immunity of State organs - Article 10, paragraph 1, of the Constitution - Repression of international crimes - War crimes - Court of Cassation (First Criminal Section), 24 July 2008 No Lozano International Organizations UNITED NATIONS Security Council - Resolution 1823 (2008), adopted on 10 July 2008, which terminates the embargo on supply of arms and related matériel to non-governmental forces in Rwanda established by resolution 1011(1995)[textinEnglish] Resolution 1827 (2008), adopted on 23 July 2008, which terminates the mandate of the United Nations Mission in Ethiopia and Eritrea (UNMEE)[textinEnglish] Resolution 1828 (2008), adopted on 31 July 2008, on the situation in Sudan[textinEnglish] Resolution 1829 (2008), adopted on 4 August 2008, on the establishment of the United Nations Integrated Peacebuilding Office in SierraLeone(UNIPSIL)[textinEnglish] Resolution 1831 (2008), adopted on 19 August 2008, on the situation insomalia[textinenglish] Resolution 1833 (2008), adopted on 22 September 2008, on the situationinafghanistan[textinenglish] Resolution 1834 (2008), adopted on 24 September 2008, on the situation in Chad and the Central African Republic [text in English] Legislation ITALIAN LEGISLATION Law 24 July 2008 No. 125: «Conversion into law, with amendments, of Law-decree 23 May 2008 No. 92, containing urgent measures in publicsecuritymatters» Announcements Fondation Paul Guggenheim - PaulGuggenheimAward Italian Red Cross - Tenth «Giuseppe Barile e Pietro Verri» Award for a Dissertation in International Humanitarian Law, Human Rights and RefugeeLaw

8 VIII Bibliography BOOK REVIEWS ANTHONY ANGHIE, Imperialism, Sovereignty and the Making of International Law (P. Picone); CHARLES-EMMANUEL CÔTÉ, La participation des personnes privées au règlement des différends internationaux économiques: l élargissement du droit de porter plainte à l OMC;HUBERT LESAFFRE, Le règlement des différends au sein de l OMC et le droit de la responsabilité internationale (A.Ligustro) Books received INDEX

SOMMARIO Note e commenti Panorama

SOMMARIO Note e commenti Panorama SOMMARIO C. FAVILLI, prof. associato Libera Univ. «Maria SS. Assunta» - LUMSA Palermo. Ancora una riforma delle norme sulla partecipazione dell Italia alla formazione e all attuazione delle politiche dell

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza. GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Intervento in base all art. 63 dello Statuto per l interpretazione di una conven-

SOMMARIO. Giurisprudenza. GIURISPRUDENZA INTERNAZIONALE Intervento in base all art. 63 dello Statuto per l interpretazione di una conven- SOMMARIO pag. P. FOIS, prof. emerito Univ. Sassari. Riflessioni sul principio di legalità nel diritto internazionale contemporaneo... 361 M. STARITA, prof. associato Univ. Palermo. Il Consiglio europeo

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO pag. C. FAVILLI, prof. ass. Univ. LUMSA. L attuazione in Italia della direttiva rimpatri: dall inerzia all urgenza con scarsa cooperazione... 693 F. C. VILLATA, prof. ass. Univ. Milano. Obblighi

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO pag. M. STARITA, prof. ass. Univ. Palermo. L'interpretazione dei trattati che determinano frontiere... 337 O. LOPES PEGNA, ricercatore Univ. Firenze. Collegamenti fittizi o fraudolenti di competenza

Dettagli

I N D I C E S O M M A R I O

I N D I C E S O M M A R I O I N D I C E S O M M A R I O Abbreviazioni... pag. XV CAPITOLO PRIMO PROFILI INTRODUTTIVI 1. Un nuovo modello istituzionale di giustizia penale: i tribunali penali misti... pag. 1 2. Le ragioni di ordine

Dettagli

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA

STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA LA CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA STATUTO DELLE NAZIONI UNITE (estratto) Capitolo XIV CORTE INTERNAZIONALE DI GIUSTIZIA Articolo 92 La Corte Internazionale di Giustizia costituisce il principale organo

Dettagli

Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati. Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz.

Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati. Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz. Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz.it 1. Conflitti internazionali 2. Conflitti non internazionali 3. Partecipazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... INTRODUZIONE OGGETTO E FINALITÀ DELL INDAGINE

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni... INTRODUZIONE OGGETTO E FINALITÀ DELL INDAGINE INDICE SOMMARIO Abbreviazioni... XV INTRODUZIONE OGGETTO E FINALITÀ DELL INDAGINE 1. I tribunali penali internazionalizzati: nozione. Origine e inquadramento del fenomeno... 1 2. Problemi di classificazione

Dettagli

NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO

NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO INDICE-SOMMARIO Prefazione XI NATALINO RONZITTI IL CONFLITTO DEL NAGORNO-KARABAKH: ANALISI E PROSPETTIVE DI SOLUZIONE SECONDO DIRITTO 1. L origine del conflitto 1 2. La proclamazione dell indipendenza

Dettagli

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO

ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI DELLA PROF. ELENA SCISO Monografie e lavori a carattere monografico - Gli accordi internazionali confliggenti CACUCCI, Bari, 1986, pp. XVI-406 Recensito in: The American Journal

Dettagli

(Regulation (EC) No 1924/2006 on nutrition and health claims made on foods: a difficult enforcement)

(Regulation (EC) No 1924/2006 on nutrition and health claims made on foods: a difficult enforcement) Giuffrè Editore - Copia riservata all'autore SOMMARIO Dottrina A. D ALOIA, Europa e diritti: luci e ombre dello schema di protezione multilevel... 1 (EU and rights: lights and shadows of the multilevel

Dettagli

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE Quarta edizione G. Giappichelli Editore Torino Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione Premessa alla terza edizione Premessa alla seconda

Dettagli

SOMMARIO n. 4, 2001. Interventi. Proud to be European. Orgoglio e pregiudizi dell identità europea. di Lucia Serena Rossi

SOMMARIO n. 4, 2001. Interventi. Proud to be European. Orgoglio e pregiudizi dell identità europea. di Lucia Serena Rossi SOMMARIO n. 4, 2001 Presentazione pag. 11 Interventi Proud to be European. Orgoglio e pregiudizi dell identità europea. di Lucia Serena Rossi Procedure di regolarizzazione in Europa e criteri di ammissione

Dettagli

ATTUAZIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE NELL ORDINAMENTO INTERNO

ATTUAZIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE NELL ORDINAMENTO INTERNO ATTUAZIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE NELL ORDINAMENTO INTERNO Grundnorm Consuetudo est servanda Consuetudini Pacta sunt servanda Effettività Trattati Trattati istitutivi di organizzazioni internazionali

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. pag.

INDICE DEL VOLUME. pag. INDICE DEL VOLUME A. ADINOLFI, prof. ord. Univ. Firenze. La nozione di «abuso di diritto» nell ordinamento dell Unione Europea.... 329 G. BARTOLINI, ricercatore Univ. Roma Tre. L operazione Unified Protector

Dettagli

SOMMARIO Note e commenti Panorama

SOMMARIO Note e commenti Panorama SOMMARIO A. ADINOLFI, prof. ord. Univ. Firenze. Il diritto alla vita familiare nella giurisprudenza della Corte di giustizia dell Unione Europea... 5 O. LOPES PEGNA, ricercatore Univ. Firenze. L incidenza

Dettagli

SOMMARIO. Giurisprudenza

SOMMARIO. Giurisprudenza SOMMARIO LA DIREZIONE. Benedetto Conforti... 5 P. PICONE, prof. emerito Univ. Roma «Sapienza». L insostenibile leggerezza dell art. 51 della Carta dell ONU... 7 F. MUNARI, prof. ord. Univ. Genova. Sui

Dettagli

Curriculum scientifico-professionale, elenco dei titoli, delle pubblicazioni e delle attività professionali

Curriculum scientifico-professionale, elenco dei titoli, delle pubblicazioni e delle attività professionali RAFFAELLA NIGRO Curriculum scientifico-professionale, elenco dei titoli, delle pubblicazioni e delle attività professionali Titoli di studio 2012 (da dicembre) Ricercatore in Diritto internazionale presso

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. pag.

INDICE DEL VOLUME. pag. INDICE DEL VOLUME F. BASSAN, prof. ass. Univ. Roma Tre. Le operazioni non convenzionali della BCE al vaglio della Corte costituzionale tedesca... 361 A. CIAMPI, prof. straord. Univ. Verona. Identifying

Dettagli

Parte Prima Le fonti del diritto internazionale

Parte Prima Le fonti del diritto internazionale Parte Prima Le fonti del diritto internazionale 1. Statuto della Corte Internazionale di Giustizia (Articolo estratto)... Pag. 9 2. Convenzione sul diritto dei trattati...» 9 3. Convenzione sulla successione

Dettagli

La gerarchia delle fonti Il valore della norma e gli effetti giuridici Il valore della sentenza e gli effetti giuridici

La gerarchia delle fonti Il valore della norma e gli effetti giuridici Il valore della sentenza e gli effetti giuridici PRIMO INSEGNAMENTO (9 CFU/72 ORE) STUDI SULLA NASCITA DEI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA Argomento Ore Data Descrizione I. Apertura A. Saluti di benvenuto 2/0 A. Nozioni giuridiche di base 2/0

Dettagli

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE

LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE LO STATO E GLI ALTRI ORDINAMENTI. L ORDINAMENTO INTERNAZIONALE L ordinamento giuridico internazionale Diritto internazionale generale e diritto internazionale particolare L adattamento del diritto interno

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO Premessa... V INTRODUZIONE 1. Sistema inter-statale, diritto internazionale e valori comuni dell umanità... 1 2. Piano del lavoro e linee direttrici... 2 PARTE I SISTEMA DEGLI STATI E GOVERNO

Dettagli

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI TEORIA DELLO STATO RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE INTERNATIONAL TAX LAW REVIEW Fondata da Founded by GIOVANNI PUOTI Professore di

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE CAPITOLO I I MODELLI DI CODIFICAZIONE DEL PRINCIPIO AUT DEDERE AUT JUDICARE INTRODUZIONE 1. Oggetto e scopo dell indagine.......................... 1 2. Cenni sulle origini del principio aut dedere aut

Dettagli

Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello)

Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello) Elenco Pubblicazioni (Maria Clelia Ciciriello) Lavori monografici - Le formazioni insulari e la delimitazione degli spazi marini, Napoli, 1990, pp. 314 - Il principio di proporzionalità nel diritto comunitario,

Dettagli

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione XIII Premessa alla terza edizione XV Premessa alla seconda edizione XVII Premessa alla prima edizione XIX Abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il

Dettagli

http://renatocursi.wordpress.com

http://renatocursi.wordpress.com Renato Cursi Dati Personali Nato a Roma, Italia 5 Settembre1988 Residente in Roma, Italia Via dei Gelsi, 47 00171 (RM) Nazionalità Italiana Telefono (0039) 3407282088 E-mail Sito Internet renato.cursi@blumail.org

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

PARTE II. La produzione normativa nella comunita internazionale

PARTE II. La produzione normativa nella comunita internazionale Dipartimento di Giurisprudenza Corso di Diritto internazionale Prof. Cesare Pitea A.A. 2014/2015 PARTE II La produzione normativa nella comunita internazionale I. CARATTERI D INSIEME DEL SISTEMA DELLE

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA

CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA SEMINARIO GIURIDICO DELLA UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Miscellanee 26 A 364649 CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONE DELL'UNIONE EUROPEA a cura di LUCIA SERENA ROSSI MILANO - DOTT. A. GIUFFRE EDITORE

Dettagli

Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE Francesca De Vittor - Diritto internazionale 1 IL CONTENUTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE Francesca De Vittor - Diritto internazionale 2 Il concetto di diritto internazionale materiale Il contenuto del diritto

Dettagli

Human Rights and Citizenship: The Challenge of Migrations

Human Rights and Citizenship: The Challenge of Migrations Human Rights and Citizenship: The Challenge of Migrations ISPI Milan, November 13, 2006 Intervento di Bruno Nascimbene * 1. Premessa a) Il mio primo rilievo, di carattere assolutamente preliminare, riguarda

Dettagli

INDICE CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA

INDICE CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA INDICE Prefazione... xi CAPITOLO 1 LA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA PENALE NELL UNIONE EUROPEA I. La cooperazione intergovernativa degli anni settanta e ottanta... 2 II. Il «terzo pilastro»... 7

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA Cl.LMG/01 Insegnamento di Diritto Internazionale SSD Ius/13 CFU 9 - A.A. 2014-2015 Docente: Valentina Zambrano NICKNAME PIATTAFORMA

Dettagli

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi

I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi Ang e l a De l Ve c c h i o I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE Angela Del Vecchio I Tribunali internazionali tra globalizzazione e localismi CACUCCI EDITORE BARI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI INDICE SOMMARIO Prefazione alla VII edizione... Abbreviazioni... pag. V VII I COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA Principi fondamentali... 3 PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo I Rapporti civili...

Dettagli

DIRITTI CIVILI E POLITICI

DIRITTI CIVILI E POLITICI Diritti umani e diritto internazionale, vol. 3 n. 3 2009 DIRITTI CIVILI E POLITICI Ancora sui rapporti tra ONU e CE in materia di lotta al terrorismo e tutela dei diritti fondamentali: la sentenza del

Dettagli

I NUOVI PARAMETRI FORENSI

I NUOVI PARAMETRI FORENSI FOCUS NELDIRITTO Domenico MONTERISI I NUOVI PARAMETRI FORENSI Decreto del Ministro della Giustizia n. 55 del 10/3/2014 Breve commentario e guida pratica, con software per la redazione delle parcelle SOMMARIO

Dettagli

DIRITTO DI FAMIGLIA - PARTE SPECIALISTICA (CRISI DEL MATRIMONIO) DIRITTO ECCLESIASTICO COMPARATO DIRITTO ECCLESIASTICO COMPARATO - COMPARAZIONE E

DIRITTO DI FAMIGLIA - PARTE SPECIALISTICA (CRISI DEL MATRIMONIO) DIRITTO ECCLESIASTICO COMPARATO DIRITTO ECCLESIASTICO COMPARATO - COMPARAZIONE E Esami opzionali CRIMINOLOGIA CRIMINOLOGIA - CRIMINOLOGIA APPLICATA CRIMINOLOGIA - CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTI DELL' UOMO DIRITTI DELL'UOMO - TEORIA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DIRITTI DELL'UOMO - UNIVERSALITA'

Dettagli

Corte internazionale di giustizia, Affare del Mandato di arresto dell 11 aprile 2000 (Repubblica democratica del Congo c. Belgio)

Corte internazionale di giustizia, Affare del Mandato di arresto dell 11 aprile 2000 (Repubblica democratica del Congo c. Belgio) Corte internazionale di giustizia, Affare del Mandato di arresto dell 11 aprile 2000 (Repubblica democratica del Congo c. Belgio), sentenza del 14 febbraio 2002 58. La Corte ha esaminato attentamente la

Dettagli

INDICE PARTE I SPORT E GIUSTIZIA. CAPITOLO 1 I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA ORDINARIA di Piero Sandulli

INDICE PARTE I SPORT E GIUSTIZIA. CAPITOLO 1 I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA ORDINARIA di Piero Sandulli INDICE Premessa............................................. Introduzione al tema....................................... XIII XVII PARTE I SPORT E GIUSTIZIA I RAPPORTI TRA GIUSTIZIA SPORTIVA E GIUSTIZIA

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA. Istituzioni di Diritto pubblico LO STATUS COSTITUZIONALE DELL IMMIGRATO.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA. Istituzioni di Diritto pubblico LO STATUS COSTITUZIONALE DELL IMMIGRATO. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Istituzioni di Diritto pubblico LO STATUS COSTITUZIONALE DELL IMMIGRATO. Dissertazione per il conseguimento della Laurea in Giurisprudenza

Dettagli

CONOSCENZE LINGUISTICHE

CONOSCENZE LINGUISTICHE MAURIZIO MENSI Professore ordinario di Diritto dell economia SNA Scuola Nazionale dell Amministrazione (Roma) Professore incaricato di Diritto dell informazione e della comunicazione - Dipartimento di

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 27 febbraio 2012 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 27 febbraio 2012

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 27 febbraio 2012 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 27 febbraio 2012 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 27 febbraio 2012 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

QUADERNI. del Consiglio Superiore della Magistratura PER UNA FORMAZIONE EUROPEA DEI MAGISTRATI.

QUADERNI. del Consiglio Superiore della Magistratura PER UNA FORMAZIONE EUROPEA DEI MAGISTRATI. QUADERNI del Consiglio Superiore della Magistratura PER UNA FORMAZIONE EUROPEA DEI MAGISTRATI. Atti degli incontri di studio a carattere internazionale realizzati dal Consiglio Superiore della Magistratura

Dettagli

Distr.: General 19 June 2008

Distr.: General 19 June 2008 United Nations S/RES/1820 (2008) Security Council Distr.: General 19 June 2008 Risoluzione del Consiglio di Sicurezza 1820 (2008) La risoluzione è stata adottata dal Consiglio di Sicurezza alla sua 5916esima

Dettagli

Il diritto alla partecipazione dei bambini e degli adolescenti: l orientamento del Comitato ONU sui diritti dell infanzia

Il diritto alla partecipazione dei bambini e degli adolescenti: l orientamento del Comitato ONU sui diritti dell infanzia Il diritto alla partecipazione dei bambini e degli adolescenti: l orientamento del Comitato ONU sui diritti dell infanzia Roberta Ruggiero Coordinator ChildONEurope Secretariat Comitato Italiano UNICEF

Dettagli

Valentina Ranaldi Cooperazione giudiziaria in materia penale. Il mandato di arresto europeo nella giurisprudenza italiana

Valentina Ranaldi Cooperazione giudiziaria in materia penale. Il mandato di arresto europeo nella giurisprudenza italiana A12 Valentina Ranaldi Cooperazione giudiziaria in materia penale Il mandato di arresto europeo nella giurisprudenza italiana Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

DICHIARAZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE APPARTENENTI ALLE MINORANZE NAZIONALI O ETNICHE, RELIGIOSE E LINGUISTICHE

DICHIARAZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE APPARTENENTI ALLE MINORANZE NAZIONALI O ETNICHE, RELIGIOSE E LINGUISTICHE La Dichiarazione è uno strumento internazionale importante (giuridicamente non vincolante), i cui principi vengono integrati nelle leggi e nella prassi degli organi statali della Repubblica di Croazia.

Dettagli

DIRITTO AMBIENTALE percorsi di ricerca bibliografica

DIRITTO AMBIENTALE percorsi di ricerca bibliografica DIRITTO AMBIENTALE percorsi di ricerca bibliografica Dott.ssa Pinuccia Montanari pinuccia.montanari@unimore.it Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia www.weeenmodels. eu Diritto ambientale Obiettivi

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE. PIANO DELL INDAGINE pag. 1 PARTE PRIMA CAPITOLO I L INGERENZA UMANITARIA UNILATERALE TRA LA DOTTRINA E LA PRASSI

INDICE. INTRODUZIONE. PIANO DELL INDAGINE pag. 1 PARTE PRIMA CAPITOLO I L INGERENZA UMANITARIA UNILATERALE TRA LA DOTTRINA E LA PRASSI INDICE INTRODUZIONE. PIANO DELL INDAGINE pag. 1 PARTE PRIMA CAPITOLO I L INGERENZA UMANITARIA UNILATERALE TRA LA DOTTRINA E LA PRASSI 1. Il significato giuridico di ingerenza umanitaria pag. 9 2. Grozio:

Dettagli

Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea. Istituzioni, norme, politiche

Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea. Istituzioni, norme, politiche Paolo Bargiacchi Diritto dell Unione europea Istituzioni, norme, politiche Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040 Ariccia

Dettagli

Centro Interuniversitario di Ricerca sui Diritti Umani e sul Diritto dell Immigrazione e degli Stranieri (CIRDUIS) Convegno:

Centro Interuniversitario di Ricerca sui Diritti Umani e sul Diritto dell Immigrazione e degli Stranieri (CIRDUIS) Convegno: Centro Interuniversitario di Ricerca sui Diritti Umani e sul Diritto dell Immigrazione e degli Stranieri (CIRDUIS) Convegno: DIRITTI FONDAMENTALI DEGLI IMMIGRATI: UNITÁ DELLA FAMIGLIA E TUTELA DEI MINORI

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI STEFANO DORIGO

CURRICULUM VITAE DI STEFANO DORIGO CURRICULUM VITAE DI STEFANO DORIGO NATO A FIRENZE IL 15 DICEMBRE 1973; RESIDENTE A FIRENZE (FI), VIA DEI MORELLI N. 18 TEL. 055/2001611 FAX 055/2008485 EMAIL stefanodorigo@libero.it TITOLI DI STUDIO ED

Dettagli

PUBBLICAZIONI. di Barbara Randazzo

PUBBLICAZIONI. di Barbara Randazzo PUBBLICAZIONI di Barbara Randazzo I) Monografie: 1. Capacità contributiva e presunzioni fiscali nella giurisprudenza costituzionale, Milano 1997. 2. Diversi ed eguali. Le confessioni religiose davanti

Dettagli

Edoardo Greppi. Curriculum e pubblicazioni

Edoardo Greppi. Curriculum e pubblicazioni Edoardo Greppi Curriculum e pubblicazioni Professore ordinario di Diritto internazionale e professore di International Institutional Law e di Diritto internazionale umanitario e tutela dei diritti umani

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento: in vigore il 18/02/09/Amendments to the Instructions

Dettagli

SCHEMA Decreto Legge

SCHEMA Decreto Legge SCHEMA Decreto Legge «Proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative

Dettagli

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012 La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza Responsabilità e compiti dell AIFA Laura Sottosanti Roma, 13 settembre 2012 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione

Dettagli

THE INTERNATIONAL PROTECTION OF CULTURAL HERITAGE (3 CFU)

THE INTERNATIONAL PROTECTION OF CULTURAL HERITAGE (3 CFU) THE INTERNATIONAL PROTECTION OF CULTURAL HERITAGE (3 CFU) - SECTION A: Basic principles underlying the protection of cultural heritage in the international legal order o Heritage and human rights Cultural

Dettagli

24 ore di formazione n. 20 crediti formativi

24 ore di formazione n. 20 crediti formativi SLIG EDUCATION School of Law International Group Legal English courses in Italy and UK www.sligeducation.it info@sligeducation.com Numero verde: 800-189563 CORSO LEGAL ENGLISH - Como, 9-16- 22 ottobre

Dettagli

CURRICULUM VITAE. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Data di nascita. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 13.3.2014. ISTRUZIONE E FORMAZIONE anno 1982

CURRICULUM VITAE. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Data di nascita. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 13.3.2014. ISTRUZIONE E FORMAZIONE anno 1982 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Data di nascita MELILLO Giovanni Magistrato ordinario 16/12/1959 ESPERIENZA LAVORATIVA dal 13.3.2014 dal 2009 dal 2001 dal 1999 dal 1991 dal 1986

Dettagli

ANDREA GIOIA. Curriculum Vitae et Studiorum. University education

ANDREA GIOIA. Curriculum Vitae et Studiorum. University education ANDREA GIOIA Curriculum Vitae et Studiorum 1977-81: Faculty of Law, University of Pisa, Italy University education 1977-81: Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento (now called S. Anna

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO Iscritta presso il Ministero della Giustizia al n. 234 del Registro degli Organismi di Mediazione Programma CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN DIRITTO COMUNITARIO EUROPEO Direzione scientifica: Avv. Andrea Sirotti

Dettagli

MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN INTERNATIONAL COMMERCE - MASCI. Anno Accademico 2014-2015

MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN INTERNATIONAL COMMERCE - MASCI. Anno Accademico 2014-2015 MASTER IN COMMERCIO INTERNAZIONALE - MASCI MASTER IN COMMERCE - MASCI Sezione di Diritto/Law Section Sezione di Economia e Finanza/Economics and Finance Section XIV edizione Anno Accademico 2014-2015 CORSI

Dettagli

Allegato III Documenti Regionali e Nazionali

Allegato III Documenti Regionali e Nazionali Allegato III Documenti Regionali e Nazionali OAS Organizzazione degli Stati Americani Convenzione inter americana sulla eliminazione di tutte le forme di discriminazione contro le persone con disabilità

Dettagli

"Sull'attuazione in Italia della direttiva comunitaria concernente i licenziamenti collettivi", in Rivista di diritto internazionale, 1983, 76 ss.

Sull'attuazione in Italia della direttiva comunitaria concernente i licenziamenti collettivi, in Rivista di diritto internazionale, 1983, 76 ss. Recent Publications GAJA, ADINOLFI, Introduzione al diritto dell Unione europea, Laterza, Roma-Bari, 2012; La nozione di abuso di diritto nell ordinamento dell Unione europea, in Rivista di diritto internazionale,

Dettagli

February 2013 August 2013 Visiting Postdoctoral Associate at Information Society Project of Yale Law School (CT).

February 2013 August 2013 Visiting Postdoctoral Associate at Information Society Project of Yale Law School (CT). Curriculum vitae Pierluigi Perri University Address: Law Department "Cesare Beccaria" Section of Philosophy and Sociology of Law Via Festa del Perdono 3 20122 Milan Academic Experience February 2013 August

Dettagli

ARBITRATO INTERNAZIONALE

ARBITRATO INTERNAZIONALE 1 ARBITRATO INTERNAZIONALE LA LEGGE APPLICABILE UNIVERSITA DI TRENTO FACOLTA DI GIURISPRUDENZA Diritto del commercio e dell arbitrato internazionale Avv. Roberto Ceccon Professore a Contratto 2 Le varie

Dettagli

GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA

GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA ( Gazzetta ufficiale atti internazionali no. 12 del 15.10.1993) GOVERNO DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA In base all articolo 23, comma 3, della Legge sul Governo della Repubblica di Croazia ( Gazzetta ufficiale

Dettagli

Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati. Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz.

Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati. Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz. Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati Alessandra Annoni Università Magna Graecia Catanzaro alessandra.annoni@unicz.it 1. Il rapporto fra iusin bello e altre norme di diritto internazionale

Dettagli

Roma, 24 settembre 2013. Risoluzione n. 1/D. Alle Direzioni Regionali/Interregionali Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI

Roma, 24 settembre 2013. Risoluzione n. 1/D. Alle Direzioni Regionali/Interregionali Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Roma, 24 settembre 2013 Protocollo: 108629 Rif.: Allegati: 1 Risoluzione n. 1/D Alle Direzioni Regionali/Interregionali Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Agli Uffici delle dogane LORO SEDI

Dettagli

UGO VILLANI. Biography notes. Born in Barletta (BT) on March 17, 1946. Graduate in Law at the University of Bari in 1969.

UGO VILLANI. Biography notes. Born in Barletta (BT) on March 17, 1946. Graduate in Law at the University of Bari in 1969. UGO VILLANI Biography notes Born in Barletta (BT) on March 17, 1946. Graduate in Law at the University of Bari in 1969. Curriculum Full Professor of International Law in the Faculty of Political Science

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli SOMMARIO SEZIONE I Persone Scheda n. 1 Diritti civili dello straniero e condizione di reciprocità ex art. 16 preleggi (Cass. civ., sez. II, 30 giugno 2014,

Dettagli

LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE

LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE LA COMUNITÀ INTERNAZIONALE Vol. LXVIII 2013 RIVISTA TRIMESTRALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA PER L ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE INDICE SOMMARIO INTERVENTI GIOVAN BATTISTA VERDERAME Linee rosse e spazi di mezzo...3

Dettagli

INDICE DEL VOLUME Dottrina Commenti e note

INDICE DEL VOLUME Dottrina Commenti e note INDICE DEL VOLUME Dottrina R. BARATTA, Le competenze interne dell Unione tra evoluzione e principio di reversibilità... 517 E. CANNIZZARO - M.E. BARTOLONI, Continuità, discontinuità e catastrofismo. Sulle

Dettagli

Legge 30 luglio 2004, n.207

Legge 30 luglio 2004, n.207 Legge 30 luglio 2004, n.207 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2004, n. 160, recante proroga della partecipazione italiana a missioni internazionali" pubblicata nella

Dettagli

INSEGNAMENTO. Inglese giuridico, corso M-Z, S.S.D. L-LIN/12

INSEGNAMENTO. Inglese giuridico, corso M-Z, S.S.D. L-LIN/12 INSEGNAMENTO DENOMINAZIONE Inglese giuridico, corso M-Z, S.S.D. L-LIN/12 TIPOLOGIA Insegnamento fondamentale Scienze giuridiche, vecchio ordinamento Primo anno Scienze giuridiche d impresa, vecchio ordinamento

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA VANIA PATANÈ Professore ordinario SSD IUS 16 (Diritto processuale penale) Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Catania e-mail: vpatane@lex.unict.it CURRICULUM DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Dettagli

Parte II Analisi per singoli Paesi

Parte II Analisi per singoli Paesi Parte II Analisi per singoli Paesi Capitolo VII - Cipro Capitolo VII CIPRO SOMMARIO: 7.1 Disciplina. - 7.2 Dall 11 settembre 2001. 7.1 Disciplina Le fonti normative cipriote in materia di segreto bancario

Dettagli

Jersey e Inghilterra Teoria c. esperienza pratica

Jersey e Inghilterra Teoria c. esperienza pratica S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LEGGI INTERNAZIONALI DEL TRUST Analisi comparata di alcune clausole relative all atto di Trust nelle diverse legislazioni Jersey e Inghilterra Teoria c. esperienza

Dettagli

DIRITTI CIVILI E POLITICI

DIRITTI CIVILI E POLITICI Diritti umani e diritto internazionale, vol. 3 n. 2 2009 DIRITTI CIVILI E POLITICI La derogabilità della norma sull immunità degli Stati dalla giurisdizione in caso di crimini internazionali: la decisione

Dettagli

Curriculum vitae. paolo.reale@sallicanoereale.it E - mail (privata)

Curriculum vitae. paolo.reale@sallicanoereale.it E - mail (privata) s t u d i o l e g a l e S A L LI C A N O & REALE a s s o c i a t o Tel. 0931.60856 0931.60857 F a x 0931.461875 viale Montedo r o, 54 96100 Siracusa www.sallicanoereale.itinfo@sallicanoereale.it Curriculum

Dettagli

PAOLA TUCCIARONE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - VIA XX UFFICIO LEGISLATIVO

PAOLA TUCCIARONE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI - VIA XX UFFICIO LEGISLATIVO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA TUCCIARONE Telefono 06 4665 30 63 E-mail p.tucciarone@mpaaf.gov.it Nazionalità Italiana Data di nascita 13/08/1964 ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e indirizzo

Dettagli

La nascita dell Organizzazione delle Nazioni Unite

La nascita dell Organizzazione delle Nazioni Unite La nascita dell Organizzazione delle Nazioni Unite Conferenza di San Francisco (1945) Carta delle Nazioni Unite (San Francisco, USA 1945) : http://www.un.org/en/documents/charter/ 19 capitoli, 111 articoli

Dettagli

SOMMARIO PARTE PRIMA DIRITTO. Saggi e Studi Dibattiti - Tavole Rotonde. Osservatorio internazionale ecomunitario. Giurisprudenza

SOMMARIO PARTE PRIMA DIRITTO. Saggi e Studi Dibattiti - Tavole Rotonde. Osservatorio internazionale ecomunitario. Giurisprudenza PARTE PRIMA DIRITTO Saggi e Studi Dibattiti - Tavole Rotonde Saggi e studi (*) Gianluca La Marca, Cronaca di un assicurazione «fantasma» (ossia la decennale postuma indennitaria per gli immobili da costruire).........

Dettagli

2006-2007 New York University School of Law New York (NY-USA) LL.M in Corporate Law Class 07 Arthur T. Vanderbilt Scholar (full tuition scholarship)

2006-2007 New York University School of Law New York (NY-USA) LL.M in Corporate Law Class 07 Arthur T. Vanderbilt Scholar (full tuition scholarship) ANDREA TINA Born in Luino (VA), Italy, on July 20 th, 1975 Italian citizen Office Address: Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto Università degli Studi di Milano Via Festa del Perdono, 7

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE (curr.: Storico politico, St. internazionali, Governo locale e III settore)

DIRITTO INTERNAZIONALE (curr.: Storico politico, St. internazionali, Governo locale e III settore) DIRITTO INTERNAZIONALE (curr.: Storico politico, St. internazionali, Governo locale e III settore) Docente: RICCARDO PISILLO MAZZESCHI Numero ore: 60 Periodo: Primo semestre Crediti: 9 Settori: IUS/13

Dettagli

CURRICULUM MARIA IRENE PAPA

CURRICULUM MARIA IRENE PAPA CURRICULUM MARIA IRENE PAPA Nata a Benevento il 26 maggio 1975. Indirizzo di posta elettronica: mariairene.papa@uniroma1.it Tel. 06.49910226 Fax 06.49910240 POSIZIONE ATTUALE - Ha conseguito l idoneità

Dettagli

CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE

CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE CURRICULUM DELL ATTIVITA DIDATTICA E SCIENTIFICA DELLA PROF. MARIA RITA SAULLE Laureata in giurisprudenza nell Università di Roma il 13 Marzo 1958 con voti 110/110 e lode. Assistente volontaria alla Cattedra

Dettagli

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato Parte I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 10 marzo 2014, n. 55. Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell art.13,

Dettagli

SOMMARIO n. 2, 2000. Interventi. Centri di detenzione ed espulsioni (irrazionalità del sistema e alternative possibili), di Livio Pepino

SOMMARIO n. 2, 2000. Interventi. Centri di detenzione ed espulsioni (irrazionalità del sistema e alternative possibili), di Livio Pepino SOMMARIO n. 2, 2000 Presentazione pag. 9 Interventi Centri di detenzione ed espulsioni (irrazionalità del sistema e alternative possibili), di Livio Pepino Avvocati esperti di diritto umanitario: sono

Dettagli

La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso. The European Convention on Human Rights: instructions for use

La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso. The European Convention on Human Rights: instructions for use La Convenzione europea dei diritti dell uomo: istruzioni per l uso The European Convention on Human Rights: instructions for use Cod. / code: P15056 Data / dates: 13-15 luglio 2015 Responsabili del corso

Dettagli

INDICE. INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1. PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5

INDICE. INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1. PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5 INDICE INTRODUZIONE di Mario Dogliani... 1 PREMESSA di Massimo Cavino e Chiara Tripodina... 5 IL DIRITTO A NON NASCERE: ITALIA E FRANCIA A CONFRONTO di Massimo Cavino Premessa... 9 1. L esperienza italiana...

Dettagli

SCHEMA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROFESSIONISTA DELLA SECURITY AZIENDALE

SCHEMA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROFESSIONISTA DELLA SECURITY AZIENDALE Rev. 03 Pagina 1 di 5 a) Titolo di studio(*) formale) b) Esperienza lavorativa in campo specifico (*) informale) c) Formazione specifica non formale) Professionista della Security I livello (operativo,

Dettagli

La Corte di giustizia precisa le condizioni alle quali a un disertore proveniente da uno Stato terzo può essere concesso asilo nell Unione europea

La Corte di giustizia precisa le condizioni alle quali a un disertore proveniente da uno Stato terzo può essere concesso asilo nell Unione europea Corte di giustizia dell Unione europea COMUNICATO STAMPA n. 20/15 Lussemburgo, 26 febbraio 2015 Stampa e Informazione Sentenza nella causa C-472/13 Andre Lawrence Shepherd / Bundesrepublik Deutschland

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA DIRITTO INTERNAZIONALE

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA DIRITTO INTERNAZIONALE IX Presentazione... Elenco delle principali abbreviazioni... VII XIX PARTE PRIMA DIRITTO INTERNAZIONALE CAPITOLO I L ORDINAMENTO GIURIDICO INTERNAZIONALE 1. Il diritto internazionale come espressione di

Dettagli