ROADMAP DEI PRODOTTI Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap. Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ROADMAP DEI PRODOTTI Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap. Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap"

Transcript

1 ROADMAP DEI PRODOTTI Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap Ca Technologies Mainframe 2.0 Strategy Roadmap SETTEMBRE 2010

2 Iniziativa Mainframe 2.0 di CA Technologies Questa roadmap è basata su informazioni e assegnazioni di risorse aggiornate al settembre 2010 ed è soggetta a modifica o ritiro da parte di CA Technologies in qualsiasi momento senza preavviso. Le informazioni contenute nella roadmap intendono descrivere la direzione strategica generale di CA Technologies. Tutti i dati contenuti nella roadmap della strategia hanno uno scopo esclusivamente informativo e non sono destinati all'inclusione in alcun tipo di contratto. CA Technologies declina ogni responsabilità relativamente all'accuratezza o alla completezza delle informazioni. La strategia Le aziende continuano a fare affidamento sul mainframe IBM z/os per aumentare i carichi di lavoro gestiti da questa piattaforma. Tale tendenza è determinata dagli intrinseci ed esclusivi vantaggi del mainframe: costi totali bassi delle transazioni, affidabilità e sicurezza eccellenti, scalabilità ottimizzata e un livello di efficienza energetica in linea con l'odierno interesse per l'"it verde". Tutti questi fattori continuano a sottolineare la natura strategica di lungo periodo del mainframe. Contemporaneamente, il numero degli specialisti mainframe si sta riducendo, da una parte a causa dell'imminente pensionamento della "grande generazione" di esperti del settore mainframe e dall'altra per la decisione dello staff IT di proseguire la carriera nelle piattaforme distribuite, tendenza emersa negli ultimi venti anni. Le aziende sperano vivamente che i fornitori di software per mainframe mettano a punto prodotti con maggiori funzionalità incorporate di gestione automatica e che migliorino la semplicità di utilizzo sia per quanto riguarda la gestione del ciclo di vita del software che per quanto attiene l'effettivo impiego quotidiano del prodotto. Di conseguenza, man mano che si riduce sempre di più il numero degli specialisti mainframe, le aziende confidano nei fornitori di software per potere trarre il massimo dalle potenzialità del mainframe. Recependo le esigenze e le aspettative dei clienti, CA Technologies ha migliorato in modo significativo le soluzioni per la gestione dell'infrastruttura mainframe in generale. La risposta di CA Technologies a questa sfida porta il nome di Mainframe 2.0, un'iniziativa strategica che consentirà di: Semplificare la gestione e l'ottimizzazione dei mainframe IBM System z Compensare i livelli insufficienti di competenza ed esperienza dello staff con tecniche "intelligenti" di installazione, configurazione e tuning Semplificare e automatizzare la gestione quotidiana del mainframe in modo da rendere più produttivo uno staff composto da meno individui 2

3 Continuare a investire nella piattaforma mainframe con fiducia Raggiungere gli obiettivi a livello di prestazioni, scalabilità, sicurezza, ecocompatibilità della potenza elaborativa e conformità Nel proporre questi vantaggi, l'iniziativa Mainframe 2.0 è in linea con l'obiettivo generale di CA Technologies di favorire la gestione e la protezione degli ambienti IT, per consentire ai clienti di fornire servizi IT più flessibili e convenienti in termini economici e soddisfare i requisiti di aziendali. Gli obiettivi strategici Mainframe 2.0 è un'iniziativa strategica elaborata da CA Technologies per cambiare per sempre la modalità di gestione del mainframe. La strategia incorpora tre programmi chiave e i relativi risultati finali per i clienti di CA Technologies: 1. Massimizzazione del valore Dichiarazioni di valore CA Technologies garantisce l'aumento del valore mediante programmi avanzati di impegno con i clienti, elaborati per fare esprimere il valore latente del software in uso a marchio CA Technologies durante la gestione dell'ambiente mainframe. Il software CA Technologies sfrutta le recenti innovazioni tecnologiche dell'hardware e consente di ottimizzare l'impiego della potenza elaborativa del mainframe. Argomenti a favore Programma MVP (Mainframe Value Program) È un programma a costo zero pensato per consentire ai clienti di capire e massimizzare il valore delle soluzioni CA Technologies per mainframe in uso. Il programma mette a fuoco i requisiti di business principali e si concentra sui prodotti CA Technologies per mainframe attualmente in uso per individuare il modo in cui possono contribuire a soddisfarli. Competenza, programmi di formazione e pubblicazioni Gli esperti del centro MSC (Mainframe Solution Center) mettono a disposizione tecnologia, personale e processi per ottimizzare l'investimento effettuato nell'infrastruttura mainframe. Per consentire ai clienti di trarre il massimo dalla piattaforma e dai prodotti software CA Technologies, sono in fase di aumento i programmi di formazione per mainframe e le pubblicazioni specifiche. 3

4 Sfruttamento di motori specializzati È possibile ottimizzare la capacità del mainframe se si consente ai prodotti CA Technologies di sfruttare i processori specializzati di IBM (ziip, zaap e IFL). Prestazioni e tuning delle applicazioni Alcune soluzioni sofisticate consentono di rilevare e risolvere problemi di prestazioni delle applicazioni che possono ridurre l'efficacia della CPU e diminuire il TCO complessivo della piattaforma mainframe. 2. Semplificazione della gestione del mainframe Dichiarazione di valore CA Technologies semplifica in modo marcato la gestione del software per mainframe, tra cui le operazioni di acquisizione, installazione, manutenzione e distribuzione, aumentando al contempo la qualità e l'interoperabilità dei prodotti. Argomenti a favore Gestione del software per mainframe Le funzioni seguenti, tra cui CA MSM (CA Mainframe Software Manager), sono concepite per semplificare l'uso dei prodotti CA Technologies per mainframe. I risultati dei test interni hanno dimostrato un incredibile 74%-94% di possibili risparmi a favore della produttività. Il tempo risparmiato per l'installazione e la manutenzione del software CA Technologies per mainframe è stato verificato internamente da CA Technologies a fronte del tempo impiegato da un utente esperto e da un utente principiante per eseguire le stesse funzioni con il metodo ESD (Electronic Software Delivery). Il tempo risparmiato per la distribuzione del software CA Technologies per mainframe è stato verificato internamente da CA Technologies confrontando il processo di distribuzione con e senza CA MSM e avendo completato la configurazione pre-distribuzione prima di cronometrare la distribuzione effettiva. CA MSM è a disposizione dei clienti senza costi aggiuntivi per la manutenzione attiva di prodotti CA Technologies per z/os. 4

5 Delivery annuale di CA Technologies Mainframe Stack Include il supporto per CA MSM e fa leva sul testing di laboratorio avanzato CA Technologies per consentire ai clienti di migliorare l'efficienza operativa e massimizzare il valore del software CA Technologies per mainframe in uso. CA Technologies Mainframe Stack è una serie unificata e standardizzata di prodotti software CA Technologies che condividono la gestione comune del ciclo di vita. La serie CA Technologies Mainframe Stack viene rilasciata su base annuale e sottoposta a test di interoperabilità con altre soluzioni CA Technologies e lo stack IBM z/os. Attualmente rientrano in CA Technologies Mainframe Stack oltre 120 prodotti e altri sono previsti per il futuro. Controlli sullo stato Per alcuni specifici prodotti inclusi in CA Technologies Mainframe Stack, CA Technologies ha messo a punto Health Checks, un serie di controlli che vengono eseguiti in IBM Health Checker per z/os. CA Technologies Health Checks identifica gli scostamenti rispetto alle best practice del settore nonché potenziali problemi prima che incidano sulla disponibilità o causino interruzioni. Guida alle best practice Questa Guida contiene consigli sulle procedure migliori per utilizzare e configurare i prodotti CA Technologies per mainframe allo scopo di risparmiare tempo, aumentare la precisione, diminuire i rischi e ridurre i tempi di apprendimento dello staff. Certificazione di interoperabilità I prodotti CA Technologies sono sottoposti a test nello stesso ambiente in cui sono eseguiti altri prodotti CA Technologies allo scopo di individuare e risolvere problemi di interoperabilità prima dell'immissione in commercio. Programmi IVP (Installation Verification Program) ed EVP (Execution Verification Program) Nell'ambito delle prove di qualifica per l'inclusione in CA Technologies Mainframe Stack, i prodotti per mainframe hanno superato test rigorosi eseguiti tramite i programmi IVP ed EVP e volti a individuare i problemi di interoperabilità prima dell'immissione in commercio. IST (Integrated System Test) È un programma che convalida i prodotti CA Technologies disponibili su larga scala e i pacchetti di manutenzione pubblicati in un ambiente di sistema funzionante 24 ore al giorno per tutta la settimana in cui vengono eseguiti carichi di lavoro analoghi a quelli dei clienti. 3. Elaborazione di innovazioni pratiche Dichiarazioni di valore CA Technologies offre innovazioni che assicurano integrazione, aumento della produttività, informazioni utili e automazione in modo che il mainframe sia sempre efficiente e parte integrante di un'infrastruttura IT in evoluzione. 5

6 Argomenti a favore Nuovo e rivoluzionario paradigma per la gestione del mainframe In occasione di CA World 2010, CA Technologies ha annunciato uno spazio di lavoro innovativo basato sui ruoli, CA Mainframe Chorus, concepito per semplificare e ottimizzare radicalmente le attività di gestione, aumentare la produttività dello staff e formare in tempi più rapidi la nuova generazione di personale addetto al mainframe. Gestione delle prestazioni delle applicazioni tra aziende Fornisce funzionalità di gestione in tempo reale delle prestazioni delle applicazioni in ambienti mainframe e distribuiti. Si propone di aiutare i clienti a rilevare e risolvere con maggiore rapidità i problemi delle applicazioni a livello di prestazioni prima che possano influire sui livelli di servizio o sulla redditività. Gestione dei rischi e della conformità Nuove e avanzate soluzioni consentono di documentare la conformità ai requisiti PCI, HIPAA, ad altri standard di settore ed esigenze normative, tra cui la gestione automatizzata in tempo reale delle policy per la sicurezza ed eventi di conformità nell'ambiente IBM z/os e nei sottosistemi di sicurezza del mainframe. L'integrazione nell'ambiente di sviluppo dei nostri strumenti di test e di gestione delle modifiche software con strumenti di sviluppo open source e proprietari semplifica notevolmente lo sviluppo e la gestione di applicazioni per mainframe ottimizzando gli aggiornamenti e contribuendo a ridurre gli errori di programmazione imputabili ai cambiamenti, a migliorare la produttività dei programmatori e a rispondere con maggiore rapidità ai processi aziendali dinamici. Le soluzioni per database DB2 per z/os presentano nuove funzionalità a livello di gestione delle prestazioni dei database, amministrazione e backup e ripristino, e hanno l'obiettivo di ridurre i costi e la gestione di DB2 per ambienti z/os. L'iniziativa Mainframe 2.0 equivale anche a un miglioramento continuo delle proposte CA Technologies e a un profondo impegno nei confronti dei clienti; l'obiettivo è di garantire qualità, supporto ed esperienza cliente di massimo livello. 6

7 Risultati finali strategici Naturalmente la parola strategia è priva di significato se la tecnologia è assente. Negli ultimi due anni CA Technologies ha dimostrato di mantenere le promesse, ha consolidato le basi esistenti e ha consentito alle aziende di massimizzare il valore della piattaforma mainframe. Tra i risultati finali si possono citare i seguenti: 1. CA MSM Grazie a CA MSM è molto più semplice per gli specialisti mainframe, sia esperti che principianti, acquisire, installare, aggiornare e distribuire i prodotti CA Technologies, aumentando la produttività e rimuovendo le complessità di SMP/E. Il servizio PAS (Product Acquisition Service) consente di spostare con facilità I pacchetti di installazione e manutenzione direttamente da CA Technologies Support Online nell'ambiente mainframe in uso e di prepararli per l'installazione. Il servizio SIS (Software Installation Service) standardizza l'installazione e include il nuovo metodo ESD (Electronic Software Delivery) ottimizzato che permette l'installazione dei prodotti CA Technologies per mainframe con utility standard. Questo servizio fornisce inoltre l'installazione e la manutenzione standardizzate del prodotto SMP/E via APAR e PTF e semplifica l'elaborazione di SMP/E grazie a un'interfaccia grafica utente intuitiva e a una procedura guidata di installazione intelligente. Il servizio SDS (Software Deployment Service) consente di distribuire con facilità I prodotti CA Technologies per mainframe nell'ambiente mainframe esistente. 2. CA Mainframe Chorus Prendendo le mosse dal successo della strategia Mainframe 2.0 di CA Technologies, CA Mainframe Chorus continua a porre l'accento sul controllo dei costi, sul supporto delle competenze critiche per il mainframe e sul suo impiego per aumentare l'agilità informatica. Il nuovo spazio di lavoro innovativo è dotato di funzionalità intelligenti incorporate che suscitano l'interesse della nuova generazione di operatori addetti al mainframe ma costituiscono allo stesso tempo un significativo miglioramento della produttività per gli esperti di mainframe di oggi. CA Mainframe Chorus è frutto di un'approfondita ricerca svolta presso i clienti per comprenderne le modalità di esecuzione del lavoro. È sviluppato per andare oltre i vantaggi delle interfacce utente grafiche integrando prodotti back-end e introducendo una serie di funzioni e capacità che modificano radicalmente la gestione, aumentano la produttività dello staff e facilitano la collaborazione e la condivisione delle conoscenze. 7

8 Il primo ruolo dello spazio di lavoro, CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management, è ora disponibile in versione beta. In futuro CA Technologies svilupperà altri prodotti per rispecchiare altri importanti ruoli di gestione del mainframe. La versione Beta di CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management trasforma l'amministrazione dei database DB2 per z/os in un'esperienza utente esclusiva. Questo primo ruolo per CA Mainframe Chorus si basa su sette prodotti CA Technologies per la gestione dei database, ovvero: CA Detector for DB2 for z/os CA Insight Performance Monitor for DB2 for z/os CA Plan Analyzer for DB2 for z/os CA Subsystem Analyzer for DB2 for z/os CA RC/Migrator for DB2 for z/os CA RC/Query for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os Per ulteriori informazioni su CA Mainframe Chorus e il ruolo per DB2 Database Management e per i clienti interessati a proporsi come sito Beta, è disponibile la pagina Web ca.com/mainframe/chorus. 3. Risultati finali futuri previsti In molte soluzioni CA Technologies per mainframe sono già stati implementati alcuni componenti di Mainframe 2.0. CA Technologies intende implementare la strategia Mainframe 2.0 in tutti i prodotti per mainframe già sviluppati, aggiornati e supportati per garantire una gestione efficace ed efficiente dell'ambiente mainframe. Si prevede di seguire questo framework e di fornire altre funzionalità negli anni 2010 e 2011: Identificazione della manutenzione preventiva per i prodotti mediante CA RS (CA Recommended Service), per consentire ai clienti di ottenere e installare correzioni PTF convalidate, sotto forma di pacchetto, da CA Technologies in un ambiente di testing reale comprensivo delle applicazioni software IBM z/os. L'unione di CA RS e RSU di IBM significa potere disporre di una strategia di manutenzione preventiva semplice e uniforme per la piattaforma. 8

9 Un servizio SCS (Software Configuration Service) per CA MSM, che consente ai clienti di semplificare ulteriormente la gestione del ciclo di vita del software facendo ricorso a CA MSM per rendere automatico il processo di configurazione dei prodotti CA Technologies per z/os inclusi in CA Technologies Mainframe Stack. CA Technologies prevede di fornire altri ruoli CA Mainframe Chorus in futuro, per riflettere le specifiche funzioni esistenti negli ambienti IT. Ogni ruolo si avvarrà dello spazio di lavoro e contribuirà a migliorare l'efficienza dei membri dello staff esperti e delle nuove leve, consentendo ai clienti di servirsi di tutto lo staff IT per gestire il mainframe. Oltre a questi punti salienti, CA Technologies intende continuare a potenziare e consolidare la strategia Mainframe 2.0 dal 2011 in poi. Riepilogo CA Technologies sta acquisendo la leadership nella trasformazione della gestione del mainframe. Investe molto in un nuovo paradigma per la gestione del mainframe con l'intento di alleviare la pressione che carichi di lavoro crescenti e dalla diminuzione delle competenze nel settore esercitano sui proprietari di mainframe. Con Mainframe 2.0 l'organizzazione IT ha la possibilità di: Massimizzare il valore del mainframe e le relative prestazioni mediante strumenti di gestione e servizi che garantiscono un controllo eccezionale della piattaforma e informazioni preziose sul suo funzionamento. Semplificare radicalmente la gestione del mainframe, in modo che tutti i componenti del team IT siano in grado di assumersene la responsabilità, e continuare a fare del mainframe una parte integrante dell'infrastruttura IT esistente, sempre più flessibile e in evoluzione. Sostenere un'attività agile consentendo al mainframe di continuare a essere la base solida ma flessibile dell'ecosistema IT esistente. Per ulteriori informazioni su Mainframe 2.0, si invita a visitare la pagina Web ca.com/mainframe2. Per ulteriori informazioni su CA MSM, visitare la pagina ca.com/mainframe/msm. Per ulteriori informazioni sul mondo mainframe, è disponibile la pagina ca.com/mainframe. 9

10 Note legali Nulla nella presente roadmap (i) inficerà i diritti e/o le obbligazioni di CA o dei suoi licenziatari in relazione a qualsiasi contratto di licenza scritto o di servizio presente o futuro correlato a qualsiasi prodotto software di CA; né (ii) modificherà qualsiasi documentazione di prodotto o specifica per qualsivoglia prodotto software di CA. Lo sviluppo, la release e la tempistica di qualsiasi caratteristica o funzionalità illustrata in questa roadmap rimangono soggette alla totale discrezione di CA. In deroga a quanto diversamente dichiarato nella presente roadmap dei prodotti, in corrispondenza della disponibilità su larga scala di qualsiasi futura versione del prodotto CA citato nella stessa, CA può mettere tale versione a disposizione (i) di nuovi licenziatari del prodotto per la vendita e (ii) sotto forma di principale versione del prodotto pianificata. Tali versioni possono essere rese disponibili ai licenziatari correnti del prodotto che siano attualmente iscritti ai programmi di manutenzione e supporto di CA quando e se disponibili. Nel caso di conflitto tra i termini di questo paragrafo e qualsiasi altra informazione contenuta in questa roadmap, i primi saranno da considerarsi prevalenti. Copyright 2010 CA. Tutti i diritti riservati. IBM, z/os, DB2 e System z sono marchi di IBM Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Tutti i marchi, i nomi commerciali, i marchi di servizio e i loghi citati in questa pubblicazione sono di proprietà delle rispettive società. IL PRESENTE DOCUMENTO HA ESCLUSIVAMENTE SCOPO INFORMATIVO. NELLA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, CA RENDE DISPONIBILE QUESTO DOCUMENTO "COSÌ COM'È", SENZA GARANZIE DI ALCUN TIPO INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO MA NON ESAUSTIVO, GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UNO SCOPO DETERMINATO O NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI ALTRUI. IN NESSUN CASO CA SARÀ RESPONSABILE PER PERDITE O DANNI, DIRETTI O INDIRETTI, DERIVANTI DALL'UTILIZZO DI QUESTO DOCUMENTO, INCLUSE, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, MANCATO PROFITTO, PERDITA DI INVESTIMENTI, INTERRUZIONI DELL'ATTIVITÀ, PERDITA DELL'AVVIAMENTO O DI DATI, ANCHE NEL CASO IN CUI CA VENGA ESPRESSAMENTE INFORMATA DI TALI PERDITE O DANNI. 10

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os. una solida base per la gestione efficace dei database DB2

PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os. una solida base per la gestione efficace dei database DB2 PRODUCT FAMILY BRIEF CA Database Management for DB2 for z/os una solida base per la gestione efficace dei database DB2 Gestione del database CA Database Performance Management Database Administration Database

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA Prova Finale GESTIONE DELLA TRANSIZIONE SECONDO LO STANDARD ITIL ITIL SERVICE TRANSITION

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta

Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta WHITE PAPER Novembre 2013 Le dieci fasi di un'implementazione DCIM corretta Dhesikan Ananchaperumal Distinguished Engineer e Vice presidente senior, DCIM, CA Technologies Hervé Tardy Vice presidente e

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT

1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT Via Turati 4/3, 16128 Genova Tel. 348/4103643 Fax 010/8932429 ITIL (Information Technology Infrastructure Library) 1.1 ITIL e la gestione dei servizi IT In un mercato in cui il successo delle aziende è

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti Federico Corradi Workshop SIAM Cogitek Milano, 17/2/2009 COGITEK s.r.l. Via Montecuccoli 9 10121 TORINO Tel. 0115660912 Fax. 0115132623Cod. Fisc.. E Part.

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo

SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo SIASFI: IL SISTEMA ED IL SUO SVILUPPO 187 SIASFi: il sistema ed il suo sviluppo Antonio Ronca Il progetto SIASFi nasce dall esperienza maturata da parte dell Archivio di Stato di Firenze nella gestione

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

La Valutazione degli Asset Intangibili

La Valutazione degli Asset Intangibili La Valutazione degli Asset Intangibili Chiara Fratini Gli asset intangibili rappresentano il patrimonio di conoscenza di un organizzazione. In un accezione ampia del concetto di conoscenza, questo patrimonio

Dettagli

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Release Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Release Management Obiettivi Obiettivo del Release Management è di raggiungere una visione d insieme del cambiamento nei servizi IT e accertarsi che tutti gli aspetti di una release (tecnici e non) siano

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

RUP (Rational Unified Process)

RUP (Rational Unified Process) RUP (Rational Unified Process) Caratteristiche, Punti di forza, Limiti versione del tutorial: 3.3 (febbraio 2007) Pag. 1 Unified Process Booch, Rumbaugh, Jacobson UML (Unified Modeling Language) notazione

Dettagli

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE

TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE TEST DELL'ABILITA' PRATICA DEL RAGIONAMENTO GLOBALE COPYRIGHT 2008 PROCTER & GAMBLE CINCINNATI, OH 45202 U.S.A. AVVERTENZA: Tutti i diritti riservati. Questo opuscolo non può essere riprodotto in alcun

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli