sud della via Emilia a distanza di almeno 5 km da questa, fino a un altitudine di m. 900,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "sud della via Emilia a distanza di almeno 5 km da questa, fino a un altitudine di m. 900,"

Transcript

1 Prosciutto di Parma Già i Greci e i Romani salavano le cosce del maiale, poi a partire dall anno Mille il prosciutto si caratterizzò come alimento pregiato. È proprio di quest epoca un editto del podestà di Parma testimoniante quanto l allevamento dei suini fosse già sviluppato. Nei secoli a venire, il principe dei salumi ha continuato la sua ascesa sulle tavole di nobili, sia in Italia che in Europa, sino ad arrivare oggi sulle nostre tavole. Un area estremamente limitata che comprende il territorio della provincia di Parma posto a sud della via Emilia a distanza di almeno 5 km da questa, fino a un altitudine di m. 900, delimitato a est dal fiume Enza e a ovest dal torrente Stirone. Solo in questa area hanno luogo tutte le condizioni climatiche ideali per l asciugatura, ossia la stagionatura naturale che dà dolcezza e gusto al Prosciutto di Parma. Il processo produttivo del Prosciutto di Parma è regolato dal rigido disciplinare della DOP e tutelato dal Consorzio del Prosciutto di Parma, nato nel Innanzitutto si scelgono le cosce nazionali più pregiate e le si rifila per conferire al prosciutto la caratteristica forma tondeggiante. Poi si sala la coscia e la si fa riposare per giorni in apposite celle. Per eliminare il sale, si effettua un lavaggio con acqua tiepida, a cui segue la fase di asciugatura sulle tradizionali scalere. Infine la parte muscolare della coscia viene ricoperta con la sugna, un impasto di grasso di maiale leggermente salato. La stagionatura dura da un minimo di 15/16 mesi ad un massimo di tre anni. È un alimento altamente digeribile perché contiene proteine di ottima qualità. Contiene inoltre vitamine del gruppo B, ferro e preziosi minerali facilmente assimilabili dall organismo. Anche i grassi sono di qualità: infatti per il 64.9% sono insaturi. Il prosciutto di Parma va tagliato sottile come un foglio di carta e soprattutto affettato al momento. Per apprezzarlo davvero bisogna mangiarlo da solo o accompagnato da burro e pane tostato o con melone, fichi profumati, frutti esotici -es. la papaya- secondo disponibilità locale. Così gustato, è un piatto unico e inimitabile.

2 Anno scolastico LIA E AUGUSTO NEL GRAN REGNO DEL GUSTO! un viaggio indimenticabile tra sapori e fantasia. Un progetto di :

3 Parmigiano-Reggiano Le origini di questo formaggio risalgono al Medioevo e vengono generalmente collocate attorno al XII secolo. In quel periodo, nei monasteri benedettini e cistercensi di Parma e di Reggio Emilia, grazie all abbondanza di corsi d acqua e di ampi pascoli, si diffuse la produzione di un formaggio a pasta dura, ottenuto attraverso la lavorazione del latte in ampie caldaie: era il Parmigiano-Reggiano. Il Parmigiano-Reggiano è prodotto nelle province di Parma, Reggio Emilia e Modena. Il territorio di produzione comprende anche la provincia di Bologna, alla destra del fiume Reno, e la provincia di Mantova, alla sinistra del fiume Po. Il processo produttivo del Parmigiano-Reggiano è regolato dal rigido disciplinare della DOP e tutelato dal Consorzio del Parmigiano-Reggiano, nato nel Buon latte, caglio e siero di innesto: questi ingredienti, posti nelle tradizionali caldaie di rame e portati ad una temperatura di 55 gradi centigradi, formano la massa caseosa. La massa viene poi estratta e messa nelle fascere, che danno al formaggio la sua forma definitiva. Dopo pochi giorni le forme vengono salate con una particolare soluzione di acqua e sale e in poco meno di un mese sono pronte per la stagionatura sulle tipiche assi in legno. La stagionatura va da un minimo di 18 mesi ad oltre 30 mesi. Contiene solo il 30% di acqua e ben il 70% di sostanze nutritive. Il Parmigiano-Reggiano è un formaggio ricchissimo di proteine, minerali (come Zinco, Magnesio, Potassio e Fosforo) e vitamine, tra cui la vitamina A, la B1, la B2, la B6 e la B12. Il Parmigiano-Reggiano si può gustare da solo, per arricchire i piatti o come gustoso condimento. Può essere abbinato ad aceto balsamico, frutta, miele, marmellate e insalate fresche. Ottimo anche per dare sapore alle zuppe o alle torte salate.

4 Culatello di Zibello Si narra che già nel 1332 al banchetto di matrimonio dei Conti Rossi e Pallavicino, fossero stati portati in dono dei culatelli. Ma la prima testimonianza attendibile risale al 1735, anno di stesura di un documento del Comune di Parma attestante l esistenza di questo prezioso salume. Da allora il culatello ha continuato ad essere una delle eccellenze del nostro territorio. Si produce intorno alle rive del Po nei comuni di Busseto, Polesine Parmense, Zibello, Soragna, Roccabianca, San Secondo, Sissa e Colorno. Il processo produttivo del Culatello è regolato dal rigido disciplinare della DOP e tutelato dal Consorzio di tutela del Culatello, nato nel Il culatello altro non è che la parte muscolosa degli arti posteriori del maiale. Questa carne, dopo essere stata rifilata e pulita dal grasso in eccesso, viene salata e legata con diversi giri di spago a spirale, che hanno la funzione di conferire al salume la sua tipica forma a pera. Dopo i primi 2-3 giorni di salatura il culatello viene massaggiato ed, eventualmente, risalato. Segue un breve riposo, dopo il quale il culatello viene lavato, asciugato e rivestito. Infine si passa alla stagionatura, che dura da 6 a 12 mesi. Il culatello è un prodotto molto ricco di proteine: ben g su 100 g di prodotto. Il culatello va sempre affettato al momento e può essere gustato da solo o accompagnato dal tipico pane di Parma, la micca. Alcuni buongustai lo abbinano al burro spalmato sul pane.

5 Salame di Felino Il primo documento relativo al salame rintracciato a Parma risale al 1436, quando Niccolò Piccinino, condottiero al soldo del duca di Milano che qui aveva una delle sue basi operative, ordinò che gli si procurassero porchos viginti a carnibus pro sallamine, ovvero venti maiali per fare salami. Nei secoli la tecnica di produzione del salame si andò sempre più perfezionando, finché nel 1897 assunse il nome di Salame di Felino. Oggi si producono fino a tonnellate di salame all anno. Il Salame di Felino si produce esclusivamente nella Provincia di Parma. Il processo produttivo del Salame di Felino è regolato dal disciplinare dell IGP e tutelato dal Consorzio del Salame di Felino. Il salame di Felino è composto da una giusta proporzione di parti magre e grasse del maiale. La preparazione viene effettuata con la macinatura in tritacarne, seguita da un accurata impastatura di tutti gli ingredienti: sale, pepe e poco più. Il preparato viene poi insaccato in budello naturale di suino, legato rapidamente con spago e appeso. Dopo cinque giorni di asciugatura, il salame è pronto per essere stagionato per circa 8/10 mesi. Il salame è un alimento sano ed equilibrato, composto dal 30% di proteine e dal 30% di lipidi. Il salame va tagliato in obliquo con un coltello lungo e sottile e le fette devono avere lo spessore di un grano di pepe. Ottimo mangiato come antipasto, si abbina bene agli altri salumi della zona, alla torta fritta e al pane casereccio.

6 Pasta di semola dura La pasta è uno degli alimenti più antichi esistenti e si può parlare di una sua diffusione già tra gli Etruschi, gli Arabi, i Greci e i Romani, così come ci suggeriscono le numerose fonti letterarie, tra cui anche Aristofane e Orazio. Nel Medioevo le tecniche di produzione della pasta si affinarono, mentre nel 700 fecero la loro comparsa i primi rudimentali macchinari per la produzione industriale della pasta. Oggi questo alimento è uno dei più diffusi della tipica dieta mediterranea. L Italia è il Paese della pasta per eccellenza. In particolare il territorio di Parma è dotato di un importantissimo distretto industriale di produzione della pasta, che ogni anno ne esporta tonnellate in tutto il mondo. Le materie prime utilizzate per la produzione della pasta di semola sono unicamente semola e acqua. Gli ingredienti vengono miscelati con una macchina denominata impastatrice doppia, che li trasforma in un impasto omogeneo. L impasto a questo punto viene compresso nello stampo per la formazione dei vari formati. È il momento della trafilatura, che conferisce la forma definitiva alla pasta. La fase finale della lavorazione è l essiccazione, attraverso la quale la pasta deve raggiungere quel 12.5% di umidità fissato dalla legge. La pasta contiene carboidrati, proteine e zuccheri ed è un alimento sano ed equilibrato. La pasta va cotta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Si abbina veramente a tutto ed è un ottima base di partenza per realizzare tantissimi gustosi primi piatti. Ecco alcuni degli abbinamenti più tipici: pomodoro, pesto di basilico, verdure, funghi, pancetta e tutto quello che la fantasia può suggerire.

7 Coppa di Parma All inizio del 1700 la Coppa di Parma veniva citata nelle memorie dei viaggiatori, quale prodotto tipico del luogo. Alla Coppa di Parma fa riferimento anche una stima degli ufficiali dell arte dei lardaroli (1750), nonché una grida del 21 aprile Dal 1800 si hanno notizie delle quantità di coppe vendute nei mercati della zona, mentre nel 1940 l esportazione di coppe dalla Provincia di Parma ammontava a circa 200 pezzi. La zona di produzione della Coppa di Parma è identificata dall intero territorio amministrativo delle Province di Parma, Modena, Reggio Emilia, Mantova, Pavia e da alcuni comuni lungo la fascia del Po. Il processo produttivo della Coppa di Parma è regolato dal disciplinare dell IGP e tutelato dal Consorzio della Coppa di Parma. La Coppa di Parma IGP nasce dal muscolo del collo del maiale. La carne viene insaporita con alcuni ingredienti scelti, tra cui sale, vino, aromi naturali e spezie. Finita la fase di salagione, la coppa viene rivestita e legata con budello naturale e spago. Dopo un breve passaggio nei tradizionali locali di asciugatura e stufatura, stagiona 2-3 mesi e raggiunge il suo inconfondibile sapore dolce e speziato. La Coppa di Parma contiene per lo più proteine e grassi. La Coppa di Parma va servita appena affettata, tagliata sottile e disposta in unico strato sul piatto di portata. Tradizionalmente la si mangia come antipasto, accompagnata da buon pane casereccio o, ancora meglio, dalla torta fritta. Può anche essere servita come secondo, magari servita con verdure grigliate, sformati o soufflè.

8 Spalla Cotta di S. Secondo Le prime tracce della Spalla di San Secondo risalgono al 1170, data in cui se ne parla come corrispettivo dell affitto dovuto dai contadini per la coltivazione delle terre. Nel 700 viene menzionata fra gli acquisti di cucina della Corte estense di Modena. La zona di produzione della Spalla Cotta è una ristretta area della pianura parmense, di cui San Secondo è l epicentro. La Spalla Cotta di San Secondo è ricavata dalla spalla anteriore del suino, la scapola, che dopo essere stata disossata, viene fatta riposare cruda negli aromi per 15 giorni. Trascorso questo periodo, viene legata a mano in modo da conferire al salume l aspetto di una grossa sfera, quindi viene fatta stagionare per 25/30 giorni. L ultima fase di preparazione prevede la cottura per varie ore a bassa temperatura (circa 75 C) in acqua, vino rosso Fortanina e verdure. La Spalla Cotta di San Secondo contiene un 15% di proteine e un 5% di grassi. Se consumata calda, la Spalla Cotta di San Secondo va tagliata a mano un po spessa per assaporarne il sapore gustoso e delicato. Se consumato fredda non dovrà essere tagliata né troppo spessa né troppo sottile: lo spessore ideale è quello che consente di far sciogliere in bocca il salume per apprezzarne la dolcezza. La Spalla Cotta di San Secondo è ottima come antipasto, da sola o insieme ad altri salumi, accompagnata da pane casereccio caldo, o con la classica torta fritta (in altre regioni conosciuta come gnocco fritto ).

9 Spalla Cruda di Palasone La Spalla Cruda di Palasone vanta un primato che pochi conoscono: è uno dei più antichi salumi della Bassa Parmense. Se ne parla nell inventario dei beni dei monaci dell abbazia di Palasone nel La zona di produzione della Spalla Cruda coincide con quella del Culatello e comprende i comuni di Polesine Parmense, Busseto, Zibello, Soragna, Roccabianca, San Secondo, Sissa e Colorno. La Spalla Cruda di Palasone è un presidio Slow-Food. La Spalla Cruda si ottiene dalla lavorazione della scapola del maiale. La carne viene leggermente salata, insaccata all interno di una vescica naturale e poi legata manualmente. Assume così la forma di un Fiocco di Culatello, ma la si può agevolmente distinguere da quest ultimo grazie al pezzo di corda che cade a penzoloni dalla parte inferiore. La Spalla Cruda esiste anche nella versione con l osso, ha le stesse caratteristiche di colore e sapore di quella senz osso. È pronta al consumo dopo circa 18 mesi, ma è talmente difficile portarne a termine la stagionatura che ne esistono pochissimi pezzi disponibili. Al naso è fragrante e intensa. In bocca è dolce, gustosa, con sentori che ricordano la castagna, la carne di buona qualità e con un cenno lieve, appena percettibile, di pepe. Ottima mangiata da sola come antipasto e tagliata a fette sottilissime.

10 Prosciutto Cotto I primi a pensare di cuocere la coscia di maiale furono i Romani, che la lessarono con abbondanza di fichi secchi e foglie di alloro, per poi rivestirla di miele e cuocerla in crosta. In tempi più recenti il prosciutto cotto arrivò sulle tavole dei grandi signori d Europa, come gli Sforza e i Gonzaga. Per assistere invece alla prima commercializzazione del prodotto è necessario spostarsi nella Francia dell Ottocento. La zona di produzione del prosciutto cotto è molto vasta, anche se si può individuare una maggior concentrazione di impianti produttivi al Nord Italia: Piemonte, Liguria, Lombardia, Friuli-Venezia-Giulia e ovviamente Emilia Romagna, con il polo di Parma e Provincia. La coscia disossata viene frollata per qualche giorno a 6 / 8 e in seguito salata con una salamoia ad hoc che viene fatta penetrare tramite zangolatura, un massaggio che può durare fino a 70 ore. La cottura si svolge dentro uno stampo in un forno a vapore, fino alla temperatura di 70. A questo punto il prosciutto cotto viene fatto raffreddare nelle celle frigorifere. Ultimi passaggi sono quelli della toelettatura, che ne pareggia la forma ripulendolo da cotenna e impurità, e del confezionamento, che ne garantisce la durata con la successiva pastorizzazione. Il prosciutto cotto è un alimento molto digeribile, adatto a giovanissimi e persone in età avanzata. Contiene Lipidi, Proteine ed acqua, ma anche minerali utili quali Calcio e Fosforo. In tavola va servito freschissimo a fettine sottili, meglio se temperato, con un pane poco invadente che non ne comprometta la fragile consistenza, come la rosetta, la ciabatta o la baguette, e l eventuale accompagnamento di formaggi di media stagionatura come la Fontina (in forma di mousse meglio la ricotta o la robiola). Ottimo affiancato alle verdure (ma anche qualche frutto come la mela) crude, sottolio o in agro.

11 Pomodoro La pianta del pomodoro è originaria del Perù e già tremila anni prima dell arrivo degli esploratori spagnoli nel Nuovo Mondo, era un alimento diffuso tra gli Aztechi. L Europa conobbe questo alimento solo nel Settecento, quando sulle caravelle spagnole arrivarono i primi esemplari, piccoli e dorati. Sul finire dell Ottocento il pomodoro incontrò la pasta e la pizza, determinando uno dei più fortunati abbinamenti della cultura gastronomica italiana. Il pomodoro è oggi uno dei punti cardine della dieta mediterranea. DOVE SI COLTIVA Il pomodoro è coltivato in molte zone del nostro Paese ed in particolare nella provincia di Parma dove, grazie a diversi stabilimenti produttivi, viene trasformato in salse, sughi, pelati ed altri prodotti derivati. COME SI COLTIVA E COME SI LAVORA Il pomodoro è una pianta che ha bisogno di acqua, luce e molto nutrimento. Viene coltivato su scala industriale in grandi appezzamenti di terreno e quasi ogni fase della coltivazione è ormai meccanizzata. Una volta maturi, i pomodori vengono raccolti e conferiti ai grandi impianti produttivi che si occupano della loro trasformazione. Qui, dopo un controllo qualità, vengono lavati in grandi piscine di stoccaggio, che preservano l integrità del frutto e ne bloccano la fermentazione. Infine, a seguito di un ulteriore controllo qualità, i pomodori vengono spostati in fabbrica, pronti per essere lavorati. Povero di zuccheri e grassi, il pomodoro ha proprietà diuretiche e rinfrescanti. È anche un autentico concentrato di sostanze benefiche: vitamine C e A, ma anche B1, B2, B6, E, H, K e PP. Il pomodoro ha svariati impieghi: da tavola, da conserva, da pelato e da succo. Tra i derivati del pomodoro, i più conosciuti sono le salse e le conserve, ottime per dare sapore e gusto ai piatti della cucina italiana. Il pomodoro si mangia tagliato a fette e condito con olio, sale e aceto.

12 Fungo di Borgotaro I funghi porcini di Borgotaro sono conosciuti ovunque, in quanto già dalla fine dell 800 molti abitanti di questa zona furono costretti ad emigrare in America o in Inghilterra, esportando e facendo conoscere questo prodotto anche all estero. Nonostante la sua antica fama, il Fungo di Borgotaro è un marchio molto giovane, in quanto il riconoscimento I.G.P. è stato ottenuto nel 1993 dal Ministero e nel 1996 dalla CEE. DOVE SI RACCOGLIE Il fungo di Borgotaro si raccoglie in una zona ben delimitata che comprende i comuni di Bedonia, Compiano, Tornolo, Albareto, Zeri, Pontremoli, Berceto e ovviamente Borgo Val di Taro. Il Fungo di Borgotaro è tutelato dal marchio IGP e dal Consorzio del Fungo di Borgotaro, nato nel COME SI RICONOSCE Il fungo di Borgotaro comprende quattro diversi tipi di fungo porcino: il Porcino Estivo, il Porcino Moro, il Porcino Nero e il Ceppatello buono. Il fungo è composto per lo più di acqua e di minerali, quali Calcio, Fosforo e Ferro. Contiene inoltre una moderata dose di proteine e carboidrati. Il fungo è perfetto per arricchire tantissimi piatti: antipasti, primi, secondi. Una specialità tipica della nostra zona sono i rinomati funghi fritti.

13 IGP e DOP: che cosa sono? DOP Il marchio DOP (denominazione di origine protetta) viene attribuito dall Unione Europea a quei prodotti agricoli ed alimentari: le cui caratteristiche sono da ricondursi in modo univoco alla zona geografica di cui portano il nome ed in particolare al clima, all ambiente geografico e alle conoscenze tecniche locali; il cui processo produttivo, dalle materie prime al prodotto finito, avviene interamente nell ambito della regione di cui il prodotto ha il nome; Chi produce DOP deve attenersi alle norme di un rigido disciplinare di riferimento e il rispetto di queste regole è garantito da uno specifico organismo di controllo europeo. IGP Il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta) viene attribuito dall Unione Europea a quegli alimenti che: possono ritenersi inimitabili e inscindibili dal territorio; vengono prodotti, trasformati o elaborati nella zona geografica di riferimento, almeno per una parte; Chi produce IGP deve attenersi alle norme di un rigido disciplinare di riferimento e il rispetto di queste regole è garantito da uno specifico organismo di controllo europeo.

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE.

I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. CATALOGO PRODOTTI I NOSTRI PRODOTTI. QUALITÀ E TRADIZIONE. MONTE VERONESE D ALLEVO Formaggio tipico da tavola proveniente dalle zone montane della provincia di Verona. Pasta semicotta prodotta esclusivamente

Dettagli

Salame Salame Felino

Salame Salame Felino Salame Felino Prodotto con carne di suini nati, allevati e macellati in Italia Salame Felino Prodotto preparato con cura artigianale utilizzando carni di suini nati ed allevati in Italia. Si utilizza la

Dettagli

I PRINCIPALI NOMI DEI TAGLI DI CARNI SUINE

I PRINCIPALI NOMI DEI TAGLI DI CARNI SUINE I PRINCIPALI NOMI DEI TAGLI DI CARNI SUINE La carne di maiale ed i salumi: la mappa è orientativa, per cercare di capire più o meno di cosa stiamo parlando: da una regione all altra cambiano infatti i

Dettagli

Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646. T3S : Tipicità a 3 Spighe

Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646. T3S : Tipicità a 3 Spighe Corso FSE - Mis. D1 - Provincia di Grosseto - Matricola : GR20050646 T3S : Tipicità a 3 Spighe Pecorino Toscano DOP Abbinamenti Il Pecorino Toscano DOP fresco si presta particolarmente ad essere degustato

Dettagli

Disciplinare di produzione della Denominazione di Origine Protetta PANCETTA PIACENTINA

Disciplinare di produzione della Denominazione di Origine Protetta PANCETTA PIACENTINA Disciplinare di produzione della Denominazione di Origine Protetta PANCETTA PIACENTINA Art.1 Denominazione La Denominazione d'origine Protetta "Pancetta Piacentina" é riservata al prodotto di salumeria

Dettagli

TANARA GIANCARLO S.pA. SALAGIONE E STAGIONATURA PROSCIUTTI CRUDI IN LANGHIRANO

TANARA GIANCARLO S.pA. SALAGIONE E STAGIONATURA PROSCIUTTI CRUDI IN LANGHIRANO TANARA GIANCARLO S.pA. SALAGIONE E STAGIONATURA PROSCIUTTI CRUDI IN LANGHIRANO TANARA GIANCARLO S.pA. SALAGIONE E STAGIONATURA PROSCIUTTI CRUDI IN LANGHIRANO Aria. Terra. Esperienza. Tanara: un nome famoso

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

Regali Aziendali. Artigiani del salume

Regali Aziendali. Artigiani del salume Artigiani del salume Prodotti di filiera italiana Produced in Italy using Italian pork Regali Aziendali Strolghino di culatello con tagliere, cod.01 04 Toccalmatto, cod.12 26 Strolghino di culatello con

Dettagli

L esigenza di nuovi spazi portò l azienda

L esigenza di nuovi spazi portò l azienda Gusto Valtellinese Gusto Valtellinese L esigenza di nuovi spazi portò l azienda a trasferirsi nell attuale sede di Montagna in Valtellina: ed è nel cuore delle alpi lombarde che Alberto, spinto dall entusiasmo

Dettagli

Questo alimento è frutto dell'esperienza delle nostre genti montane, estremamente semplice ma che racchiude in sè una cura sapiente, necessaria per poter conservare questi pregiati tagli di carne bovina.

Dettagli

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano I prodotti più comunemente utilizzati per una colazione completa e varia sono: Bevande: caffè latte, tè, cioccolata calda, succhi e centrifugati

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

Buoni Naturalmente!!

Buoni Naturalmente!! Buoni Naturalmente!! Situata in terra Dauna, ai piedi del famoso promontorio del Gargano, nasce nel 1994 l Azienda artigiana ANTICHI SAPORI del GARGANO, che opera in una struttura moderna, producendo e

Dettagli

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale:

La salsiccia Caratteristiche Confezione salsiccia sottile: Cod. S5000 salsiccia grossa: Cod. S5001 salsiccia sottile al cinghiale: La salsiccia Caratteristiche: l'arte della salumeria sarda riesce a sorprenderci con i sapori e profumi diversi delle sue salsicce. Giocando con le spezie, i formati e la diversa grana delle carni riesce

Dettagli

PRODOTTI TRADIZIONALI D OCA DA FILIERA LOMBARDA CERTIFICATI 100%

PRODOTTI TRADIZIONALI D OCA DA FILIERA LOMBARDA CERTIFICATI 100% PRODOTTI TRADIZIONALI D OCA DA FILIERA LOMBARDA CERTIFICATI 100% Rubino (Coscia d'oca stagionata), Convivio (Salame tradizionale d'oca), Castellano (Cotto d'oca). Inoltre, tagli freschi e congelati d oca

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

Formaggi Formaggi Nazionali

Formaggi Formaggi Nazionali Grana Padano Riserva (stagionato min.18 mesi) Prodotto adatto a qualunque fascia d età, facilmente assimilabile, nutriente e con un limitato apporto di grassi. Vaccino Granulosa, cotta Stagionatura Min.

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini

Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini Per i Palati più raffinati, Arriva la Gastronomia Fini Per i palati più raffinati, arriva La Gastronomia Fini, simbolo della tradizione culinaria più autentica, gaudente ma esigente. Scelta di materie

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

Prodotti e servizi per il catering

Prodotti e servizi per il catering DIVISIONE FOOD SERVICE Prodotti e servizi per il catering Oli vegetali di semi Oli di Oliva ed Extravergini di Oliva Aceti di vino e Balsamico di Modena Passate, concentrati e pelati di pomodoro Consegna

Dettagli

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini

VINI SU PRENOTAZIONE. Carta dei Vini VINI SU PRENOTAZIONE 131 Carta dei Vini Una selezione studiata con attenzione per offrire armoniche fragranze per tutte le occasioni e abbinamenti perfetti per ogni portata. Scegli il menu e il vino ideale,

Dettagli

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia 8. Varia spesso le tue scelte a tavola 58 La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia da essi apportata, anche altri nutrienti indispensabili,

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA

COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE AREA 3 SERVIZI INTEGRATI ALLA PERSONA Città Metropolitana di Genova All. A CRITERI PER LA REALIZZAZIONE DEI MENU Il menù è soggetto a validazione da parte del competente

Dettagli

Schede Prodotto Gamma Sagra

Schede Prodotto Gamma Sagra Scaricato da www.largoconsumo.info Schede Prodotto Gamma Sagra Sagra è ormai da anni un marchio conosciuto e apprezzato dai consumatori italiani per la qualità dei suoi oli grazie ad una selezione accurata

Dettagli

le eccellenze di salumeria

le eccellenze di salumeria indice PROSCIUTTO DI PARMA DOP GHIRARDI ONESTO PROSCIUTTO DI PARMA DOP GHIRARDI GOURMET PROSCIUTTO CRUDO DI LANGHIRANO GHIRARDI ONESTO BASSA SALINITÀ CULATELLO DI ZIBELLO DOP CULATELLO CON COTENNA DI LANGHIRANO

Dettagli

Ci sono. luoghi della memoria che ti riportano in. un mondo antico

Ci sono. luoghi della memoria che ti riportano in. un mondo antico Ci sono luoghi della memoria che ti riportano in un mondo antico Ortona è stata per secoli una delle più vaste aree di produzione vitivinicola del Centro Sud ed è per questo che la sua uva racconta sempre

Dettagli

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Menu Scuole Don Luciano Sarti Simonetta Cosentino 2013-2014 MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Imparare a mangiare bene per crescere bene La refezione scolastica ha un ruolo fondamentale nell alimentazione

Dettagli

TABELLA DEI CARBOIDRATI

TABELLA DEI CARBOIDRATI TABELLA DEI CARBOIDRATI Per una ottimale riuscita del programma dietetico-nutrizionale LineaMed è di fondamentale importanza assortire in modo corretto gli alimenti che compongono il pasto principale (pranzo).

Dettagli

WÜBER SPECIALISTA IN WÜRSTEL Dal 1976 la prima Azienda interamente dedicata alla produzione di würstel

WÜBER SPECIALISTA IN WÜRSTEL Dal 1976 la prima Azienda interamente dedicata alla produzione di würstel Sede Sito internet WÜBER SPECIALISTA IN WÜRSTEL Dal 1976 la prima Azienda interamente dedicata alla produzione di würstel Stabilimento Wüber di Medolago Via Felice Beretta n.5-24030 Medolago (BG) www.wuber.com

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Relatore: Prof. Vincenzo Gerbi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Di.S.A.F.A.

Dettagli

Palmieri. Favola senza tempo.

Palmieri. Favola senza tempo. Anniversario 9 Anniversario 9 CORTE DEI PICO Salumificio Mec-Palmieri srl Via Canaletto, /A - 00 San Prospero sulla Secchia (Modena) tel. 09 90 88 9 - fax 09 90 Palmieri. Favola senza tempo. P.Iva 0079909

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Pecorino Toscano protagonista nel tempo di un arte antica

Pecorino Toscano protagonista nel tempo di un arte antica Abbazia di Spineto via Molino di Spineto,8 Sarteano (SI) 13 settembre 2014 Giornata di Studio Il Pecorino Toscano e Sardo- Due esperienze a confronto in terra di Siena Pecorino Toscano protagonista nel

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE WD05U ATTIVITÀ 10.11.00 PRODUZIONE DI CARNE NON DI VOLATILI E DI PRODOTTI DELLA MACELLAZIONE (ATTIVITÀ DEI MATTATOI) ATTIVITÀ 10.12.00 PRODUZIONE DI CARNE DI VOLATILI E PRODOTTI DELLA

Dettagli

Affinchè possa esprimere al meglio le proprie caratteristiche, deve essere servito alla temperatura di 6/8 C.

Affinchè possa esprimere al meglio le proprie caratteristiche, deve essere servito alla temperatura di 6/8 C. Prestigioso spumante ottenuto da uve Pinot Nero e Chardonnay, rigorosamente selezionate in fase di vendemmia. Spumantizzato con il metodo classico o tradizionale, viene affinato in cantina per almeno 5

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI CAPRINI DE LA BERGAMASCA

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI CAPRINI DE LA BERGAMASCA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI CAPRINI DE LA BERGAMASCA Art. 1 Denominazione Il nome Caprini de la Bergamasca è riservato esclusivamente al prodotto che risponde alle condizioni ed ai requisiti stabiliti

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

TABELLE DIETETICHE - Menù scolastico comune di Marradi 2010-2011

TABELLE DIETETICHE - Menù scolastico comune di Marradi 2010-2011 TABELLE DIETETICHE - Menù scolastico comune di Marradi 2010-2011 Le tabelle sono state elaborate nel rispetto delle linee fondamentali date dai L.A.R.N. 1996 (Livelli di Assunzione Raccomandati di Energia

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

... celebrano la qualità, accompagnandola con fragranze e sapori tipici della terra dei Greci di Calabria

... celebrano la qualità, accompagnandola con fragranze e sapori tipici della terra dei Greci di Calabria ... celebrano la qualità, accompagnandola con fragranze e sapori tipici della terra dei Greci di Calabria La Benedetto s.r.l. nasce nel 2008 dalla volontà di tre fratelli, giovani imprenditori, di investire

Dettagli

Pane preparato con farina di frumento e decorato con cereali vari.

Pane preparato con farina di frumento e decorato con cereali vari. Catalogo prodotti Pane Pane multicereali Panfiore Filone contadino Pane vitale Pane alla zucca Pane chiaro di farina di frumento mista con crosta gustosa e decorata con semi. Farina di frumento tipo 0,

Dettagli

LISTINO GENERALE PRODOTTI Agriturismo Cascina di Mezzo 1.12.2013

LISTINO GENERALE PRODOTTI Agriturismo Cascina di Mezzo 1.12.2013 LISTINO GENERALE PRODOTTI Agriturismo Cascina di Mezzo 1.12.2013 Salumi e carni Euro al kg Salame e cacciatori 20,00 Salame puro suino 22,00 Salamelle 16,50 Salamella fresca da cuocere 13,00 Boccia di

Dettagli

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE

ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE ALIMENTAZIONE SANA PER CRESCERE BENE In qualità di Presidente del mi sento in dovere di portarvi a conoscenza di alcune interessanti e basilari concetti per una corretta alimentazione dei nostri figli.

Dettagli

1 settimana Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì

1 settimana Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì I menù proposti da EURORISTORAZIONE per la ristorazione scolastica sono strutturati in 4 settimane, che si ripetono ciclicamente e stagionalmente (menù estivo/menù autunnale/menù invernale) per le scuole

Dettagli

Fria è nel reparto surgelati! Pane senza glutine. dal più grande panificio senza glutine, lattosio e latte della Svezia

Fria è nel reparto surgelati! Pane senza glutine. dal più grande panificio senza glutine, lattosio e latte della Svezia Sortimentsfolder13 IT 13-12-17 15.36 Sida 1 Fria è nel reparto surgelati! Pane senza glutine dal più grande panificio senza glutine, lattosio e latte della Svezia Sortimentsfolder13 IT 13-12-17 15.36 Sida

Dettagli

KJIYMEMLRGUGMLHKG(GLM^9(ZJNKGKJ(EML(HQYJLM(W(RJQ_NKHZJ(LJQ(YJUUM;

KJIYMEMLRGUGMLHKG(GLM^9(ZJNKGKJ(EML(HQYJLM(W(RJQ_NKHZJ(LJQ(YJUUM; 8$5AB(-)55$C), ()*+$,-./"'*)01234%-55)0678797!"#$%&' :$%%$01$"0;$#+"*"!"#$%$&"'()(8GLM(IMNNM; *+,()(BMLKJOPQEGHLM 211V; -$.'(/"(#0$/*-"$.,()(#;RH(4PNEGHLH(RG(4GHLJQQH(64%7; 1*#,02"3",(/,%(+"&.,!$()(FH(W;=X;11;

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu)

ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu) ALLEGATO B (caratteristiche alimenti, grammature e menu) Il presente allegato indica le caratteristiche nonché le qualità delle derrate alimentari che dovranno essere utilizzate per la preparazione di

Dettagli

APERITIVO. Calice di vino a scelta, stuzzichini di pecorini e salumi toscani con pane medievale 5.00. e per i calici successivi:

APERITIVO. Calice di vino a scelta, stuzzichini di pecorini e salumi toscani con pane medievale 5.00. e per i calici successivi: APERITIVO Calice di vino a scelta, stuzzichini di pecorini e salumi toscani con pane medievale 5.00 e per i calici successivi: Vernaccia Di San Gimignano DOCG - 3.00 Chianti Classico DOCG - 4.00 Rosso

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli

SPECIALE OFFERTA SOCI HARBOUR. Qualità artigianale italiana, in tutto il mondo.

SPECIALE OFFERTA SOCI HARBOUR. Qualità artigianale italiana, in tutto il mondo. SPECIALE OFFERTA SOCI HARBOUR Qualità artigianale italiana, in tutto il mondo. Come Ordinare i Prodotti 1 - Ordine minimo di 50,00 2 - Consegna gratuita a domicilio (in Milano) 3 - Inoltrare l ordine via

Dettagli

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti.

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti. gli aceti balsamici LANCILLOTTO ACETO BALSAMICO DI MODENA I.G.P. Questa qualità di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. è contraddistinta da una più elevata sciropposità, un acidità più stemperata, da un maggior

Dettagli

IL PROSCIUTTO CRUDO DI PARMA IL LARDO DI COLONNATA

IL PROSCIUTTO CRUDO DI PARMA IL LARDO DI COLONNATA DAL SEME ALLA TAVOLA TRA VALLI E BORGHI IL PROSCIUTTO CRUDO DI PARMA IL LARDO DI COLONNATA ANNO SCOLASTICO 2008\ 2009 Il maialino addormentato - Fattoria Loc. La Brada (Licciana Nardi) Scuola Primaria

Dettagli

La dieta della Manager Assistant

La dieta della Manager Assistant La dieta della Manager Assistant TUTTI I GIORNI COLAZIONE - 1 vasetto di yogurt oppure 1 tazza di latte parzialmente scremato oppure 1 cappuccino - 3 biscotti secchi oppure 4 fette biscottate oppure 1

Dettagli

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non

Mare. Specialità di. Specialità. Acciughe. Tonno. Un po di cultura. SPECIALITÀ DI MARE Specialità Acciughe Tonno. Frutti di mare e non Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Specialità di Mare Con il termine pesce si intendono le carni di animali acquatici forniti

Dettagli

Dal Mare. con Amore. C a t a l o g o P r o d o t t i

Dal Mare. con Amore. C a t a l o g o P r o d o t t i Dal Mare con Amore C a t a l o g o P r o d o t t i 2 0 0 9 L azienda Iasa nasce a Salerno nel 1969 dalla trasformazione in una moderna società di quella che era l attività di famiglia dei soci fondatori,

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n.

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n. CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI marzo 2015 TABELLA DELLE

Dettagli

Salgono a 1248 i prodotti Food europei ad Indicazione Geografica

Salgono a 1248 i prodotti Food europei ad Indicazione Geografica Salgono a 1248 i prodotti Food europei ad Indicazione Geografica Registrate tre nuove denominazioni Traditional Ayrshire Dunlop IGP dal Regno Unito Pöllauer Hirschbirne DOP dall Austria Krčki pršut IGP

Dettagli

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee Aggiungi valore ai tuoi piatti Pizze e Bruschette ricette... idee Un Oscar, il sesso, un gelato e una pizza... Se avessi questo ogni giorno per il resto della mia vita sarei felice. (Dustin Hoffman) Una

Dettagli

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID CONVEGNO REGIONALE AMD-SID NEFROPATIA DIABETICA, IPERTENSIONE E MALATTIA CARDIOVASCOLARE SESSIONE PARALLELA PER DIETISTI E INFERMIERI RUOLO DELL INFERMIERE NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON

Dettagli

Ristor Arte. Margutta. ristorante

Ristor Arte. Margutta. ristorante Ristor Arte il Margutta ristorante Menu Estate 2012 Gentile Cliente, La Direzione e lo Staff del Margutta RistorArte Le danno il più caloroso benvenuto e sono a sua disposizione per assisterla e indirizzarla

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao,

INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao, MUSTAZZOLI dolce tipico salentino MUSTACCERE GLASSATE vss INGREDIENTI: Farina di grano tenero tipo 00, zucchero, mandorle, latte, INGREDIENTI:Farina grano tenero tipo uova, margarina al burro, cacao, 00,

Dettagli

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO L.A.R.N. (livelli di assunzione giornalieri raccomandati di energia) da tener presenti nella definizione delle grammature. ETA MASCHI

Dettagli

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI

PASTA DI FILIERA ECOR. Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI PASTA DI FILIERA ECOR Un progetto per creare un legame tra agricoltori e consumatori in difesa della terra I VALORI Il progetto di filiera di Ecor nasce dall idea che, per dare un futuro all agricoltura

Dettagli

LA LISTA DELLA SPESA

LA LISTA DELLA SPESA LA LISTA DELLA SPESA (filastrocche in rima inventate dai bambini) Latte pane, salsicciotti insalata e prosciutti cotti. Vino, sale, fagiolini carne, salse e fagottini. Aglio, pepe e pomodoro e una fetta

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Ideazione e Realizzazione: Editoriale Domino Fonte informazioni scientifiche: INRAN

Ideazione e Realizzazione: Editoriale Domino Fonte informazioni scientifiche: INRAN Ideazione e Realizzazione: Editoriale Domino Fonte informazioni scientifiche: INRAN Amici dall'orto e dal frutteto che ci aiutano a mangiare bene e vivere meglio. Non li avete mai visti ammiccare dai banche

Dettagli

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale

ALIMENTAZIONE dell ATLETA. Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale ALIMENTAZIONE dell ATLETA Sergio Crescenzi Gianfranco Colombo Antonio De Pascale A CHE SERVE MANGIARE? Gli alimenti ci forniscono l energia per muoverci, per respirare,per il battito cardiaco, per il funzionamento

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2014 - N. 45 28 novembre 2014 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI

MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI La lavorazione dei sottaceti è il processo che trasforma i vegetali freschi in conserve, cioè prodotti stabili chiusi in un vaso di vetro ( o latta) insieme ad un liquido

Dettagli

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante:

L UMBRIA. (Perugia) Il territorio è soprattutto collinare, montuoso e solo in piccola parte è pianeggiante: L UMBRIA L'Umbria è una regione dell'italia centrale, posizionata nel cuore della penisola. E una tra le più piccole regioni italiane e l'unica non situata ai confini, terrestri o marittimi, della nazione.

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Allegato 3 Cereali, derivati e tuberi TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in brodo 20-30 Gnocchi di patate

Dettagli

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto

Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Colorı, sapori e vitamıne dal nostro orto Insalata Tonno Varietà di insalata, delicato tonno e condimento di erbe marinate con oliva verde e cipolla rosso 9,70 Il Favorito Insalata mista con striscioline

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù.

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù. DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù Manuale d uso MENU INVERNALE La tabella dietetica proposta dall ASL prevede

Dettagli

Pasta frolla. Pasta sable. Pasta brise

Pasta frolla. Pasta sable. Pasta brise Pasta frolla Pari q.tà materia grassa e zucchero Pasta sable % maggiore di m. g. rispetto allo zucchero Pasta brise % di sale maggiore (0,80%) % di zucchero minore 2-3% Giambattista Montanari Farine Amidi

Dettagli

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y ALTA GAMMA T o p q u a l i t y DISTILLATO 50 PURO 100% RHUM AGRICOLE 50 SELECTION KIRSCH 50 SELECTION WILLIAMS 50 La sapiente miscela di rhum artigianali della Jamaica e Martinica, espressione del caldo

Dettagli

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord

Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa. Delizie. dei. Mari del Nord Quattro semplici ricette per un pesce speciale: la platessa P Delizie dei Mari del Nord h D alle fredde e basse acque del Mare del Nord alle nostre tavole, la platessa porta con sé tutte le qualità che

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2014 - N. 25 04 luglio 2014 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2015 - N. 2 16 gennaio 2015 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli