Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo generale Process Heat 2014 /15. La soluzione giusta per ogni applicazione. We know how. Versione 4.0"

Transcript

1 Ctlogo generle Process Het 2014 /15 L soluzione giust per ogni ppliczione. Versione 4.0 We know how.

2 Leister Technologies AG, Corporte Center, Kegiswil, Schweiz Leister Technologies AG, Stilimento di produzione, Srnen, Svizzer Leister Technologies AG, Stilimento di produzione, Kegiswil, Svizzer Leister Technologies Ltd. Shnghi, Cin Leister Technologies GmH, Achen, Germni Leister Technologies Benelux BV Houten, Olnd Leister Technologies S.r.l. Milno, Itli Leister Technologies LLC Itsc, USA Leister Technologies KK, Yokohm, Gippone Leister Technologies Indi Pvt Chenni, Indi Leister, ll origine delle prestzioni. Leister offre l soluzione ottimle per tutti i componenti che è necessrio riscldre. D oltre 60 nni. Leister è l ziend leder mondile nei settori dell sldtur delle mterie plstiche e delle pprecchiture d ri cld. D lcuni nni vengono proposti nche sistemi lser e microsistemi innovtivi e potenti per fr fronte queste esigenze. Leister è orgoglios di sviluppre e produrre tutti i propri prodotti in Svizzer, grntendone in questo modo l proverile qulità. Inoltre, dto che il 98% dell produzione di Leister viene esportt ll estero, è stt relizzt un fitt rete di centri di ssistenz disseminti in tutto il mondo. Con questo pproccio Leister grntisce sempre ed ovunque un servizio di ssistenz competente.

3 In questo cmpo, Leister è leder mondile già d svriti decenni. L qulità e l ffidilità dei prodotti Leister, hnno trsformto l ziend in un mrchio di primissim scelt. Molteplici versioni per svriti usi in tntissimi cmpi di ppliczione: edilizi, impermeilizzzioni di coperture e pvimentzioni, idrulic, relizzzione di scvi, cini e gllerie, mnuftti e teloni, impintistic, e industri utomoilistic. L ri cld livello industrile trov sempre più lrgo impiego in svriti settori prtire dll ttivzione di determinte sostnze fino lle diffuse tecniche di riscldmento, tempr, fusione, imllggio con sistemi termoretriili, sldtur, sterilizzzione, ed sciugtur. Soluzioni innovtive per sldture di precisione sui mterili plstici per l relizzzione di nuove tecniche ll vngurdi dei settori utomoilistici, medicofrmceutico, odontotecnico, elettronic, nnotecnologie e tecnologi dei sensori. In un ormi prossimo futuro il piccolissimo vrrà tnto qunto il grndissimo. Con l nostr gmm di micro-sensori meccnici e componenti micro-ottici, l nostr clientel potrà mntenersi sempre in line con le più recenti novità e innovzioni. Ctlogo generle Process Het 3

4 Riscldmento per processi industrili Ovunque si h isogno di ri cld, Leister Technologies AG fornisce soffinti per ri cld, riscldtori d ri e soffinti di elevt qulità. Inoltre, un mpi offert di ccessori fcilit l integrzione dell ttrezztur nei processi di produzione. Il cmpo di ppliczione è molto vsto e questo ci consente di vere sempre pront l soluzione giust. Ricerc e sviluppo L esperienz decennle nell lvorzione di plstic e nei processi industrili f di Leister il prtner idele. Lo sviluppo di nuovi prodotti e l ottimizzzione di quelli esistenti vengono portti vnti in modo costnte con grndi investimenti. Grzie questo pproccio i clienti Leister trggono eneficio d qulità, ffidilità e prestzioni i mssimi livelli ed un economicità ncor più elevt. Gestione dell qulità Essendo un innovtiv ziend indipendente, Leister punt d sempre su un gestione di un qulità complet e trsprente. Leister Technologies AG è certifict i sensi dell sever norm ISO I processi produttivi sono continumente sottoposti migliormenti e d degumenti i criteri rilevnti dl punto di vist qulittivo. Di conseguenz i prodotti ottenuti godono di un fm proverilmente uon livello internzionle e svolgono le proprie mnsioni tutto l nno in modo ffidile nche in condizioni esterne sfvorevoli. Controllo e certificzione I prodotti Leister vengono relizzti e sviluppti secondo le norme e gli stndrd vigenti livello nzionle ed internzionle. Le normtive in mteri di prodotti, come d esempio ISO, IEC, EN o UL, vengono prese in considerzione come stndrd e direttive orientte lle ppliczioni. Per grntire l sicurezz dei clienti, i prodotti vengono sottoposti controlli svolti d prte di centri ccreditti ed indipendenti di terze prti. Grzie questi controlli i prodotti sono certificti e contrssegnti, rgione, con il mrchio di sicurezz. Test per ppliczioni e di lortorio I nostri esperti supportno i clienti nell scelt dell ttrezztur degut i loro processi. Le serie di esperimenti sulle ppliczioni dei clienti servono d ottimizzre i processi. L enorme dotzione del lortorio ppliczioni consente di effetture test per l nlisi dei processi e di vere un documentzione dei risultti. Oltre 130 punti vendit e centri di ssistenz disseminti in più di 100 pesi L condizione di se per l soddisfzione dei clienti è costituit dll qulità dell produzione e d un servizio di ssistenz tecnic molto efficiente l livello internzionle. Un fitt rete di oltre 130 punti vendit e centri di ssistenz disseminti in più di 100 pesi grntisce il supporto i clienti e un servizio di ssistenz competente e rpido. Tutti i rppresentnti vengono certificti periodicmente d Leister e i dipendenti sono sottoposti i corsi di ggiornmento. Con questo pproccio, il know-how Leister è sempre disposizione del cliente livello locle in qulsisi momento. 4 Ctlogo generle Process Het

5 We know how. Ctlogo generle Process Het 5

6 Sistemi d ri cld Leister: comprovti d miglii di utilizztori. Preriscldo e cottur Termoretrzione Sldtur di fogli d imllggio Accensione e comustione di mterili comustiili Attivzione e scioglimento di collnti Asportzione di ve su stmpti plstici Seprzione e sldtur di filti e tessuti. Levigtur e lucidtur di prodotti dolciri Accelerzione di processi di miscelzione Disinfezione e sterilizzzione Dissolvimento o trvso di sostnze Sldtur stgno Mrctur Srinmento Industri dolciri: Per rendere più goloso l spetto di dolciumi e lecc-lecc, l loro superficie viene lvort per essere lisci e smglinte. A questo scopo, molti produttori si servono di soffitori d ri cld elettronici dell Leister. Industri dell crt: suito dopo l stmp, l crt (dlle semplici etichette lle nconote) viene spesso sciugt con ri cld l fine di poter continure lvorre il prodotto più velocemente. Industri utomoilistic: Per relizzre un legme durevole tr crrozzeri e rivestimento, rivetti e perni di fissggio in mterile plstico devono essere portti tempertur per poi sgomre le loro teste con punzoni freddo. Con diversi mini-riscldtori LE MINI tutti i rivetti possono essere riscldti nello stesso momento e ll stess tempertur. Industri cosmetic: l ri cld viene impiegt durnte diverse fsi di produzione. Ad esempio, per conferire l rossetto un superficie rillnte. Logistic: Per movimentre in sicurezz pile di colli nche molto lte, vvolte in fogli in PE e termoretrtti per mezzo di pistole e soffinti d ri cld Leister. Industri delle evnde: I tppi metllici delle ottigliette sono sempre più frequentemente sostituiti d tppi sintetici termoretriili pplicili con un soffitore Leister modello HOTWIND oppure serie LHS dotto di soffinte d ri cld in grdo di termoretrrre gli nelli di sicurezz dei tppi delle ottiglie. Industri limentre: Il cffé può essere tostto nche con ri cld. Per evitre di rucire i chicchi, Leister fornisce sistemi tempertur regolile. Industri limentre: Le confezioni del ltte di crtone e PE sono fcilmente essiccili, sterilizzili e sldili con i sistemi Leister. 6 Ctlogo generle Process Het

7 7 ottimi motivi per scegliere Leister. I sistemi d ri cld Leister sono ttulmente impiegti in un vst serie di settori industrili e produttivi. Prticmente non esiste cmpo in cui non si possiile pplicre i nostri prodotti per l gestione dei procedimenti di lvoro sfruttndo i numerosi vntggi dell ri cld. Know-how L esperienz decennle di Leister nel cmpo dell trsformzione e lvorzione delle mterie plstiche e dei processi industrili, fnno dell ziend il prtner idele per tutti coloro che utilizzno tecnologie e sistemi d ri cld. Consulenz Leister è leder nel mondo con un fitt rete di rppresentnz che vnt oltre 130 punti e centri d ssistenz in en 100 pesi. In questo modo, il cliente h l grnzi di un servizio puntule e preciso direttmente sul posto. Completezz di gmm L gmm di prodotti Leister è in grdo di rispondere efficcemente qulsisi ppliczione industrile di processi d ri cld. I sistemi d ri cld Leister, costruiti in un vst gmm di modelli, comprendono essenzilmente: Riscldtori di ri innovtivi ed idonei l montggio su mcchine ed impinti. Soffinti potenti e rousti. Soffitori di ri cld comptti e flessiili. Vst gmm di ccessori. Soluzioni personlizzte Oltre ll gmm stndrd di se, l ziend è in grdo di fornire un vlido servizio di ricerc e sviluppo prodotti in se richieste specifiche dell clientel. Sviluppo prodotti Leister svolge un continu ed ttent ttività di sviluppo e ricerc in grdo di ssicurre il puntule ggiornmento di tutti i prodotti lle più recenti evoluzioni tecniche e scientifiche e grntirne così qulità, efficienz e durt oltre che non ultimo un ottimo rpporto prezzo-qulità. Lortorio di controllo Un reprto modernmente ttrezzto di ccurti sistemi di misurzione e prov, consente ll ziend di simulre e clonre ll perfezione i vri csi e processi pplictivi. Il reprto è disposizione dell clientel per offrire soluzioni personlizzte rpide e sicure tutti i prolemi Sicurezz Tutti i riscldtori e soffinti Leister sono controllti e certificti dll pposito Ente Qulità svizzero «Electrosuisse» che ne grntisce qulità e sicurezz. Possiilità di inmento: riscldtore d ri, soffinte e regoltore di tempertur. Soffinte d lt pressione ROBUST Flessiile Cvo di comndo Riscldtore SYSTEM LHS 61L Uscit llrme Cvo di limentzione Regoltore di tempertur CSS EASY Sond di misurzione tempertur Ctlogo generle Process Het 7

8 8 Ctlogo generle Process Het

9 Indice Soffinte per ri cld Riscldtori d ri Regoltori e comndi Soffinti Invertitori di frequenz e ccessori Lser per clore di processo Soffinti, Invertitori di frequenz, ccessori Riscldtori d ri Regoltori e comndi Soffinte per ri cld Lser per clore di processo Formule utili Cominzione di soffinti in prllelo e in serie Tell corrispondenze ROBUST lower 2 2 ROBUST lowers in series Pressure (psi) Air flow (cfm) Formule utili Ctlogo generle Process Het 9

10 10

11 Soffinte per ri cld MISTRAL 12 HOTWIND PREMIUM / HOTWIND SYSTEM 14 MISTRAL Accessori 16 HOTWIND Accessori 17 VULCAN SYSTEM 18 VULCAN SYSTEM Accessori 19 IGNITER BM4/BR4 20 Soffinte per ri cld Ctlogo generle Process Het 11

12 Il nuovo MISTRAL: l esclusivo soffinte per ri cld. Sono disponiili due gruppi di modelli: MISTRAL 2, 4 e 6 PREMIUM e il modello top MISTRAL 6 SYSTEM. Tutti gli pprecchi MISTRAL 6 dispongono di motore soffinte senz croncini e pertnto esente d mnutenzione. Per questo si dttno in modo eccezionle l funzionmento continuo. Il MISTRAL 6 SYSTEM può essere zionto medinte regoltore integrto oppure interfcci estern del sistem. Soffinte per ri cld Novità 1 2 / 3 4 MISTRAL PREMIUM / SYSTEM / 3 Esente d mnutenzione: grzie l motore senz croncini, il nuovo MISTRAL 6 PREMIUM / SYSTEM si dtt in modo eccezionle l funzionmento continuo. Innovtivo: con l unità di controllo «e-drive» in MISTRAL SYSTEM è possiile impostre perfettmente quntità d ri e tempertur per ogni ppliczione. Completmente integrto: interruttore principle con tsto funzione integrto per l progrmmzione (MISTRAL SYSTEM). 6 / Azionmento molteplice: può essere zionto come un pprecchio con regoltore integrto oppure medinte interfcci estern di sistem per l integrzione in un circuito di regolzione (MISTRAL SYSTEM). Informto: disply con informzioni sullo stto utente e l progrmmzione (MISTRAL SYSTEM) MISTRAL SYSTEM Design intelligente: pposit pertur per un distriuzione uniforme del flusso d ri e un velocità del flusso d ri ottimizzt dl punto di vist erodinmico. 7 Integrzione: sond di tempertur integrt in MISTRAL SYSTEM per un precisione ncor mggiore. PREMIUM SYSTEM Motore soffinte senz croncini Motore croncini con cmio dei croni Collegmento rpido: grzie ll dtttore del collegmento tuo flessiile dell ri con filetttur intern d 1 pollice, non è più necessrio un ltro dtttore. Motore croncini Protezione dell elemento riscldnte e dell pprecchio integrt Interruttore di codific integrto per potenziometro (interno/esterno) Potenz di riscldtori e quntità ri regolili in modo continuo grzie ll «e-drive» Funzione di rffreddmento utomtico 9 10 Accttivnte e prtico: non colpisce soltnto grzie l suo moderno design industrile, ensì nche grzie lle prtiche squdrette solte. Rffreddmento utomtico: MISTRAL SYSTEM dispone di un funzione utomtic di rffreddmento. In MISTRAL PREMIUM, soffinte e riscldtore possono essere ttivti e disttivti seprtmente. Interfcci telecomndile per tempertur/ quntità ri Sond di tempertur integrt Disply per l visulizzzione di vlori nominli e reli 11 Commutzione semplice: in MISTRAL PREMIUM è possiile effetture l commutzione d un potenziometro interno o esterno (opzionle). L tempertur può pertnto essere regolt nche dll esterno. 12 Ctlogo generle Process Het

13 Soffinte per ri cld MISTRAL PREMIUM / SYSTEM Soffinte per ri cld Specifiche tecniche MISTRAL 2, 4, 6 PREMIUM Tipo Tensione V~ Potenz W Tempertur ri in uscit C Quntità ri mx. (20 C) l/min Pressione kp Peso kg mm Cod. rt. MISTRAL 2, 4, 6 PREMIUM MISTRAL PREMIUM Dimensioni di ingomro in mm 230 V / 2300 W 100 V / 1500 W A B C 36, V / 4500 W V / 3400 W 120 V / 2400 W 200 V / 3000 W ø Tipo MISTRAL 6 SYSTEM Tensione V~ Potenz W Tempertur ri in uscit C Quntità ri (20 C) min. l/min mx. l/min Pressione kp Peso kg mm Cod. rt. MISTRAL 6 SYSTEM Frequenz Hz 50 / 60 Livello di emissione db(a) 65 Mss vedere in sso sinistr Mrchio di omologzione 2 Clsse di protezione II 4 Modifiche tecniche riservte ø Tempertur Temperture C C W 3400 W 3000 W 2400 W 2300 W 1500 W quntità d'ri [l/min] Air flow [l/min] Accessori pgin 16 Ctlogo generle Process Het 13

14 HOTWIND PREMIUM / SYSTEM: il soffinte prtico e verstile. Il suo motore senz croncini grntisce l durevolezz di questo soffinte per ri cld. L quntità d ri può desso essere impostt in modo continuo sino 900 l/min medinte potenziometro. Il nuovo HOTWIND SYSTEM convince grzie ll su molteplicità d impiego. È possiile utilizzrlo come pprecchio con regoltore integrto oppure medinte interfcci di sistem come pprecchio per l integrzione in un circuito chiuso di regolzione. L novità tr i soffinti per ri cld Leister: il nuovo HOTWIND Regolzione in modo continuo: potenziometri per il comndo continuo di riscldtore e soffinte (PREMIUM e SYSTEM). 2 Telecomndto: interfcci con conttto di llrme in HOTWIND SYSTEM per il controllo di quntità d ri e potenz di riscldtori medinte 4 20 [ ma ] oppure segnle 0 10 [ V ]. 3 3 Integrzione: sond di tempertur integrt in HOTWIND SYSTEM per un precisione ncor mggiore. 6 4 Di fcile impiego: il disply di HOTWIND SYSTEM fornisce le informzioni sullo stto Cominzione intelligente: interruttore principle con tsto funzione integrto per l progrmmzione (HOTWIND SYSTEM). HOTWIND SYSTEM 6 Rffreddto: premendo il tsto funzioni, l pprecchio viene utomticmente rffreddto e si spegne solo un volt termint tle procedur. PREMIUM SYSTEM Potenz di riscldtori e quntità ri regolili in modo continuo medinte potenziometro Elettronic di potenz integrt Protezione contro surriscldmento dell elemento riscldnte e dell pprecchio Motore soffinte senz croncini Uscit llrme Sond di tempertur integrt Regoltore di tempertur integrto Interfcci telecomndt per tempertur o potenz predefinit Interfcci telecomndt per quntità ri predefinit Disply per l visulizzzione di vlori nominli e reli ( C oppure F) 14 Ctlogo generle Process Het

15 Soffinte per ri cld HOTWIND PREMIUM / SYSTEM Soffinte per ri cld Dti tecnici HOTWIND PREMIUM / HOTWIND SYSTEM Tensione V~ Potenz W Frequenz Hz 50 / 60 Tempertur mx ri C in uscit Quntità ri mx (20 C) l/min Pressione kp Livello d'emissione db(a) < 70 Peso senz spin kg HOTWIND PREMIUM Dimensioni di ingomro in mm Dimensioni vedere in sso sinistr Mrchio di omologzione 2 Clsse di protezione II 4 Mrchio di sicurezz 3 Certificzione CCA Senz spin Con spin (Euro) Codice HOTWIND PREMIUM Codice HOTWIND SYSTEM * * Not: interfcci con copertur, connettore incluso. 133 (158 tipo 800 C) Modifiche tecniche riservte Tensione di ttcco non commutile M5x10 tief M5x10 tief 160 (185 Tipo 800 C) 198 (223 Tipo 800 C) 332 ± 2 (357 ± 2 Tipo 800 C) Tempertur Temperture C C W 3100 W 3700 W 5400 W C / kp quntità Air flow d'ri [l/min] [l/min] Accessori su pg. 17 Ctlogo generle Process Het 15

16 Accessori MISTRAL PREMIUM / SYSTEM (Ø 50 mm) Flngi di collegmento, pplicile d innesto = 70 mm Tuo ri in PVC 38 mm c Adtttore per collegmento ugelli 50 mm su 62 mm 50 mm su 36.5 mm Prolung, pplicile d innesto ( ) mm Ugello tuolre, pplicile d innesto mm ( c) mm mm mm Ugello ngolto, pplicile d innesto ( ) 106 x 162, Ø 50 mm Fscett per tuo d 60 mm mm Riflettore fori, pplicile d innesto ( 50.5 mm) 60 mm Filtro in cciio pregito pplicile d innesto sull occhett entrt ri del soffinte Roust Sond di misurzione termocoppi con connettore, 1 m di cvo Ugello fessur lrg, pplicile d innesto mm, Lunghezz 350 mm mm ( ) Ugello fessur lrg, pplicile d innesto mm ( ) mm mm, con inserto fori mm Cvo di prolung per termocoppi con spin e innesto 2 m 4 m 10 m CSS Regoltore di tempertur (MISTRAL SYSTEM ) d Riflettore cernier, pplicile d innesto (d ) mm Riflettore tzz, pplicile d innesto ( ) mm Potenziometro esterno con sctol, nlogico, 10 kω, con cvo di segnle d 3 m (MISTRAL PREMIUM) Riflettore fori, pplicile d innesto mm ( ) mm Gli ccessori per 36 mm si trovno pgin 36 (stessi che per i riscldtori d ri LHS 21) d Riflettore cernier, pplicile d innesto (d ) mm 16 Ctlogo generle Process Het

17 Soffinte per ri cld Accessori HOTWIND PREMIUM / SYSTEM (Ø 62 mm) Flngi di collegmento, pplicile d innesto = 90 mm Set per pprecchi mnuli (impugntur e tuo di protezione) Prolung, pplicile d innesto ( ) mm Prolung, pplicile d innesto mm c Ugello tuolre, pplicile d innesto mm ( c) mm mm mm mm Ugello ngolto, pplicile d innesto ( ) 120 x 115, 62 mm d Ugello tondo, pplicile d innesto d = 40 mm Riflettore tzz, pplicile d innesto mm ( ) mm mm Ugello fessur lrg, pplicile d innesto mm ( ) mm mm mm, con setccio mm mm mm Riflettore fori, pplicile d innesto mm ( ) mm mm Riflettore fori, pplicile d innesto 150 mm Filtro in cciio pregito pplicile d innesto sull occhett di spirzione ri Ctlogo generle Process Het 17

18 VULCAN SYSTEM: forz e potenz. Tr i vri tipi di soffinti il VULCAN E è letterlmente il nostro rccio di ferro. Comptto e rousto, è prticolrmente idoneo d impieghi professionli in processi industrili. Soffinte per ri cld VULCAN SYSTEM Dti tecnici VULCAN SYSTEM Frequenz 50 Hz 60 Hz Tensione V~ 3 x x x 480 Potenz kw Codice Potenz regolile in modo continuo con pposito potenziometro Interfcci stndrd medinte un segnle 4-20 ma oppure 0-10 V Elettronic di potenz integrt Protezione contro surriscldmento dell elemento riscldnte e dell pprecchio Motore soffinte senz croncini zionile medinte invertitore di frequenz Uscit llrme Regoltore di tempertur integrto Sond di tempertur integrt Sond di tempertur integrt Tempertur mx. ri in uscit C 650 Mx quntità d ri l/min. (20 C) V~ Mx quntità d ri l/min. (20 C) V~ / 3 x 480 V~ Pressione sttic kp Livello di emissione d (A) 65 Peso (kg) 9.3 Mrchio di omologzione 2 Clsse di protezione l 1 Mrchio di sicurezz 3 Certificzione CCA Dimensioni di ingomro in mm (60) (114) kW (62) 10 / 11kW (92) (44) 135 (232) 410 (410) 18 Ctlogo generle Process Het

19 Accessori VULCAN SYSTEM 10/11 kw (Ø 92 mm) Accessori VULCAN SYSTEM 6 kw (Ø 62 mm) Soffinte per ri cld Flngi di collegmento, pplicile d innesto = 120 mm Flngi di collegmento, pplicile d innesto = 90 mm d Ugello tondo, pplicile d innesto d = 50 mm d Ugello tondo, pplicile d innesto d = 40 mm Prolung, pplicile d innesto ( ) mm Ugello ngolto, pplicile d innesto ( ) Lunghezz lti mm Prolung, pplicile d innesto ( ) mm Ugello ngolto, pplicile d innesto ( ) Lunghezz lti 120 x 115, 62 mm c Ugello tuolre, pplicile d innesto mm 2 mm ( c) mm 1.6 mm mm mm mm mm c Ugello tuolre, pplicile d innesto mm ( c) mm mm mm mm Ugello fessur lrg, pplicile d innesto mm ( ) mm mm mm mm mm mm mm Riflettore tzz, pplicile d innesto ( ) mm Ugello fessur lrg, pplicile d innesto mm ( ) mm mm mm, con setccio mm mm mm Riflettore tzz, pplicile d innesto mm ( ) mm mm Riflettore fori, pplicile d innesto 260 mm Riflettore tzz, pplicile d innesto mm ( ) mm mm Filtro in cciio pregito pplicile d innesto sull occhett di spirzione ri Riflettore fori, pplicile d innesto 150 mm Stff di supporto per sond termic Filtro in cciio pregito pplicile d innesto sull occhett di spirzione ri Ctlogo generle Process Het 19

20 IGNITER soffinte di ccensione BM4 / BR4: il dispositivo di ccensione universle. I soffinti di ccensione IGNITER di Leister sono stti ppositmente sviluppti per l integrzione in dispositivi di riscldmento pellet o trucioli in legno. Il nuovo IGNITER BR4 h un potenz di 3.4 kw. Le interfcce sono stte scelte in modo che il soffinte di ccensione potesse essere integrto senz prolemi in qulunque cldi. Novità 1 Innestmento ottimle: il connettore si trov direttmente sull pprecchio; il montggio e lo smontggio diventno semplici e il numero di vrinti dell pprecchio è ridotto Posizionmento ottimle: nuovi lloggimenti di montggio per il perfetto posizionmento nell cldi. 3 Collegmento ottimle: dtttore del collegmento per tuo flessiile direttmente sull pprecchio con filetttur intern d 1 pollice (non è necessrio nessun ltro ccessorio). 4 5 Prolungmento ottimle: ulteriore giunto dtttore per tui filetttur M14 per degure fcilmente le guide di scorrimento del clore e le prolunghe (disponiile solo per IGNITER BM4). Protezione ottimle: protezione dell elemento riscldnte con fototrnsistor e protezione dell pprecchio medinte dispositivo di protezione termic. IGNITER BR4 IGNITER BM Ctlogo generle Process Het

21 Un procedur di ccensione più ccurt grzie l clore ottimle. Soffinte per ri cld Accessorio IGNITER Specifiche tecniche IGNITER BM4 BM4 con dtttore vite M14 BR Adtttore vite per prolunghe M 14 Tensione V Frequenz Hz Potenz W Quntità ri min. l/min 20 C Pressione tmosferic kp Tempertur mx. C Livello di emissione db (A) Dimetro mm 90 Peso kg 1.0 (senz cvo di llccimento ll rete) 1.2 Lunghezz mm Mrchio di omologzione 2 2 Mrchio di sicurezz 3 Certificzione CCA Clsse di protezione II 4 Codici rticolo (BR4) Tuo flessiile dell ri 38 mm Fscett di serrggio per tuo flessiile Elemento riscldnte 230V ~ 1550W Elemento riscldnte 230V ~ 1050W Elemento riscldnte 230 V ~ 550W Elemento riscldnte 120V ~ 1500W Elemento riscldnte 120V ~ 1050W Elemento riscldnte (BR4) 230V ~ 3300W Cvo (in gomm) con connettore WAGO, 3x 1 mm² x 3 m Cvo (in silicone) con connettore WAGO, 3x 1 mm² x 3 m Connettore con scrico dell trzione, kit (WAGO 770) per cvo mm Connettore con scrico dell trzione, kit (WAGO 770) per cvo mm Set di dtttori per tuo riscldnte del TRIAC S ECONOMY Modifiche tecniche riservte. Connettori e giunti per cvi non inclusi. BM Dimensioni di ingomro in mm BR BM BR BM4 283 BR Costruito schemticmente Ctlogo generle Process Het 21

22 22

23 Riscldtori d ri L gmm di riscldtori d ri LHS - sondggio 24 / 25 LHS LHS LHS LHS LHS LHS 15 / 21 / 41 Accessori 36 / 37 LHS 61 / 91 Accessori 38 / 39 LE MINI 40 LE MINI Accessori 41 LE 5000 Alt tempertur 42 LE Alt tempertur 43 LE 5000 HT / LE HT Accessori 44 Riscldtori 2 flnge 45 LE 5000 Flngi doppi 46 LE Flngi doppi 47 Dispositivi di comndo CSS EASY / CSS / KSR Digitl 48 DSE trifse 49 Riscldtori d ri Dispositivi di comndo Ctlogo generle Process Het 23

24 Leister riscldtori d ri: piccoli e comptti. Leister Riscldtore d ri L serie LHS 1 Comptto: le piccole dimensioni consentono l instllzione nell ingegneri meccnic nche in condizioni di spzio ridotte Affidile: elementi riscldnti molto resistenti, grzie ll innovtiv protezione revettt Mnutenzione semplice: sostituzione dell elemento riscldnte più veloce e più semplice. 3 4 Elettronic di potenz: l elettronic di potenz integrt rende superflu l regolzione estern dell potenz (d es., relè semiconduttore). 5 Sond di tempertur: l sond di tempertur integrt negli pprecchi SYSTEM ne miglior l precisione e semplific l ripetiilità. 7 6 Di fcile impiego: il disply degli pprecchi SYSTEM fornisce informzioni precise ll utente in loco. Foto: LHS 21S SYSTEM (pg ) 7 Integrzione professionle oppure funzionmento seprto regolto Modlità di funzionmento LHS SYSTEM Impostzione del vlore nominle medinte potenziometro. Funzionmento con dispositivo di regolzione Tempertur nominle medinte potenziometro. Il disply visulizz l tempertur nominle e rele. Funzionmento con dispositivo di controllo Potenz nominle medinte potenziometro. Il disply visulizz l potenz nominle in % e l tempertur rele. Impostzione del vlore nominle medinte interfcci estern telecomndile. Tempertur nominle medinte regoltore esterno. Il disply visulizz l tempertur nominle e rele. Potenz nominle medinte regoltore esterno Il disply visulizz l potenz nominle in % e l tempertur rele. 24 Ctlogo generle Process Het

25 L gmm di riscldtori d ri LHS. L gmm di riscldtori d ri LHS offre un mpio ventglio di prestzioni d 550 W fino 40 kw: ciò li rende utilizzili prticmente per qulsisi ppliczione d ri cld. I riscldtori d ri LHS sono pprecchi costruiti secondo le più moderne tecnologie. Le vrinti CLASSIC, PREMIUM e SYSTEM soddisfno in modo ottimle le diverse necessità degli utenti. Crtteristiche CLASSIC PREMIUM SYSTEM Fcile d integrre (montggio dll lto) Rilevmento con uscit llrme di surriscldmento dell elemento Rilevmento con uscit llrme di surriscldmento dell pprecchio Protezione con uscit llrme contro surriscldmento dell elemento riscldnte Protezione con uscit llrme contro surriscldmento dell pprecchio Potenz regolile in modo continuo con pposito potenziometro Interfcci serile telecomndile (4-20 ma oppure 0-10 V) Riscldtori d ri Dispositivi di comndo Diverse modlità di regolzione e di comndo * Disply LED (visulizzzione dei vlori nominli e reli) * * = trnne LHS 91 SYSTEM L protezione revettt dell elemento riscldnte grntisce, oltre ll relizzzione ottimizzt dell'elemento e ll trdizionle qulità Leister, un durt ncor mggiore dell elemento riscldnte stesso. Grzie ll sond di tempertur e i regoltori incorporti, i riscldtori d ri LHS SYSTEM sono estremmente semplici d integrre. L elettronic di potenz integrt rende superflu l regolzione dll esterno e semplific il clggio. Modello LHS 15 LHS 21 LHS 41 LHS 61 LHS 91 S L S L S L Potenz d 550 W 800 W 1000 W 2000 W 3.3 kw 3.3 kw 2.0 kw 3.6 kw 2.0 kw 5.5 kw 4.0 kw 9.0 kw 5.0 kw 16 kw 11 kw 40 kw Pgin ctlogo Ctlogo generle Process Het 25

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NV4A-SR-PC Attutore modulnte per vlvole gloo -vie e 3-vie Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC 4 V Comndo: modulnte DC (0) V...0 V Cors nominle 0 mm Dti tecnici Note di sicurezz Dti

Dettagli

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio I benefici L VMC (Ventilzione Meccnic Controllt) doppio flusso con recupero di clore è un soluzione semplice d instllre, ltmente efficce per grntire il ricmbio d ri continuo, 24 ore su 24, in tutt l cs

Dettagli

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri Coientzione 50 mm Cnne fumrie in cciio Inox Cnne fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri INDICE 1 Elemento diritto mm 500... pg. 3 2 Elemento diritto mm 1000... pg. 3 3 Elemento

Dettagli

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI 9 103 Grfi 9 Lrghezz 910 L serie è crtterizzt d un lrghezz estern di 910 (892 utile interno). 6 ltezze di ingomro disponiili d 490 1840. Tutte le esecuzioni sono disponiili in due profondità: 330 e 460.

Dettagli

CIRCOLATORI D ARIA PER APPLICAZIONI AGRICOLE ED INDUSTRIALI

CIRCOLATORI D ARIA PER APPLICAZIONI AGRICOLE ED INDUSTRIALI Circolzione Versioni, supplementi e ccessori TRZ. DIRETT TRZ. CINGHI Versioni ple U leg d lluminio U leg d lluminio U leg d lluminio (Versione rccomndt per leggerezz e roustezz) TRZ. CINGHI GV cciio zincto

Dettagli

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife 999805705-03/2014 it I tecnici delle csseforme. Sistem d'ncorggio Monotec ssform telio rmx Xlife Informzioni prodotto Istruzioni di montggio e d'uso 9764-445-01 Introduzione Informzioni prodotto Sistem

Dettagli

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND M A D E I N I TA LY Sistemi modulri condenszione MODULO NOVAKOND SoluzioniIntegrte per il riscldmento GENERATORI SISTEMI MODULARI DI ARIA A CONDENSAZIONE CALDA A PAVIMENTO Combinndo i genertori NOVAKOND

Dettagli

L'innovazione nel design delle centraline

L'innovazione nel design delle centraline L'innovzione nel design le centrline Tecnologi Oleonmic nel Mondo Grzie d un numero ridotto componenti in movimento, un migliore nmic dei flui e d un minor ttrito, le centrline Z-Clss funzionno più lungo,

Dettagli

Eccellente qualità delle immagini

Eccellente qualità delle immagini www. dr wi ng c d. c om/ pr i m p g i n t e r moc me r e. ht ml Eccellente qulità delle immgini Il sensore è il cuore dell termocmer. Testo ttribuisce un enorme vlore ll mssim qulità possibile. Testo 890

Dettagli

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore Attutori pneumtici fino cm Tipo e Tipo per montggio integrto del posiziontore Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione, soprttutto per l Serie,, e vlvol microflusso Tipo dimensione

Dettagli

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa ATTUATORE A VITE TRAPEZIA CLA 20 DIMENSIONI DI INGOMBRO Cors L =Lc + Cors Lc T L =Lc + Cors Lc T Supporto posteriore SP Perno Interruttori FC e potenziometro Attcco A1 Attcco A2 Lunghezz cvo motore 0.3

Dettagli

Installazione e utilizzo di ImageShare

Installazione e utilizzo di ImageShare Instllzione e utilizzo di Copyright 2000-2002: Polycom, Inc. Polycom, Inc., 4750 Willow Rod, Plesnton, CA 94588 www.polycom.com Polycom e il logo Polycom sono mrchi registrti di Polycom, Inc. è un mrchio

Dettagli

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NVKA--PC Attutore per vlvole gloo e 3-vie con funzione di emergenz e con possiilità di comuniczione us Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC V Comndo modulnte DC (0) 0. V... 0 V, vriile

Dettagli

Il Primo Principio della Termodinamica non fornisce alcuna indicazione riguardo ad alcuni aspetti pratici.

Il Primo Principio della Termodinamica non fornisce alcuna indicazione riguardo ad alcuni aspetti pratici. Il Primo Principio dell Termodinmic non fornisce lcun indiczione rigurdo d lcuni spetti prtici. l evoluzione spontne delle trsformzioni; non individu cioè il verso in cui esse possono vvenire. Pistr cld

Dettagli

DUOSTEEL 25. Canne Fumarie Doppia Parete Coibentazione 25 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL 25. Canne Fumarie Doppia Parete Coibentazione 25 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Coibentzione 25 mm Cnne fumrie in cciio Inox CERTIFICAZIONI Cnne fumrie Doppi Prete INDICE 1 Elemento diritto mm 250... pg. 4 2 Elemento diritto mm 500... pg. 4 3 Elemento dritto

Dettagli

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete Line di mobili in metllo per l relizzzione di postzioni di lvoro complete NEW Nuovi cssetti Cssetti con mniglie in lluminio. Nuovo sistem di guide Guide telescopiche con ortizzmento in fse di chiusur.

Dettagli

Alcune nostre realizzazioni

Alcune nostre realizzazioni L nostr stori L Mistem di Pelizzri M. & C snc. relizz impinti ed utomzioni elettriche, impinti fotovoltici, impinti domotici, clen-rooms. Nostro impertivo è quello di diventre l unico intermedirio elettrico

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Gruppo Imr ISTRUZIONI DI MONTAGGIO collettori sul tetto Figur 1 - I collettori DB possono essere montti fcilmente con il sistem di montggio per l sovrpposizione ll fld d due persone, senz necessità di

Dettagli

SAP Business One Top 10

SAP Business One Top 10 SAP Business One Top 10 Dieci motivi per cui le PMI scelgono SAP Business One 1 6 Affidbilità Le PMI riconoscono in SAP un leder su cui poter fre ffidmento. Personlizzzione SAP fornisce soluzioni personlizzte

Dettagli

PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120

PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120 PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 - REI 120 14 15 INDICE PORTE PROGET PAGINA INDICE PORTE PROGET 16 ILLUSTRAZIONI PORTE PROGET 17 18 TIPOLOGIE/CERTIFICATI PORTE PROGET REI 30 E REI 60 AD UNA ANTA 19

Dettagli

Espansione del sistema. Sistema di controllo configurabile PNOZmulti. Istruzioni per l'uso-1002217-it-06

Espansione del sistema. Sistema di controllo configurabile PNOZmulti. Istruzioni per l'uso-1002217-it-06 Espnsione del sistem Sistem di controllo configurbile multi Istruzioni per l'uso- Prefzione Questo è un documento originle. Tutti i diritti di questo documento sono riservti Pilz GmbH & Co. KG. E' possibile

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate Lezione n. 7 Le strutture in cciio Le unioni bullonte Le unioni sldte Unioni Le unioni nelle strutture in cciio devono grntire un buon funzionmento dell struttur e l derenz dell stess llo schem sttico

Dettagli

Lavorazioni delle materie plastiche

Lavorazioni delle materie plastiche Lvorzioni delle mterie plstiche CONTENUTI Lvorzione delle mterie plstiche con prticolre rigurdo llo stmpggio iniezione PREREQUISITI Conoscenz delle proprietà dei mterili Conoscenz degli elementi costituenti

Dettagli

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA

Più in alto voli, più lontano vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Più in lto voli, più lontno vedi. GCERTI ITALY ENTE DI CERTIFICAZIONE ACCREDITATO ACCREDIA Certi ctions for high performnce Presentzione Aziendle / Compny Profile GCERTI ITALY è un ente di certificzione

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

4.1 Caldaie a basamento a gasolio a condensazione in acciaio. STRATON 11 30 kw

4.1 Caldaie a basamento a gasolio a condensazione in acciaio. STRATON 11 30 kw 4.1 Cldie smento gsolio condenszione in cciio STRATON 11 30 kw Dir. Rend. 92/42/CEE 4.1-2 Descrizione del prodotto 4.1-3 Codici prodotto e prezzi 4.1-4 Stndrds STRATON 4.1-7 Accessori 4.1-9 Dti Tecnici

Dettagli

Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W

Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W Informzioni Tecniche Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W Sistem di misur di portt ultrsuoni Misur di portt per ppliczioni stndrd di cque potili, reflue e di processo Appliczioni I sensori

Dettagli

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273 Attutori pneumtici 00, 00 e x 00 cm² Tipo Comndo mnule Tipo Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione Serie 0, 0 e 0 Dimensione: 00 e 00 cm² Cors: fino 0 mm Gli ttutori pneumtici

Dettagli

Accessori speciali. Software Sydrive Configurator. Cavo da inverter a PC 3G3IV-PCN329-E. Console di programmazione JVOP-160-OY (display LCD)

Accessori speciali. Software Sydrive Configurator. Cavo da inverter a PC 3G3IV-PCN329-E. Console di programmazione JVOP-160-OY (display LCD) PE R52 C24 U11 C16 C26R6 U8 C28 C22 U7 R131 C33 U6 T1 Y1 U14 JP3 R25 R15 R15 R15 R10 R10 R105 R21 R5 C11 U10 R102 C12 R7 + + U9 R28 C5 R20 R30 R U10 C3 JP1 C1 + C17 R14 R1 R2 R5 R11 U1 JP5 JP6 RT4 C2 +

Dettagli

Varispeed E7 CIMR-E7Z. Configurazione del sistema

Varispeed E7 CIMR-E7Z. Configurazione del sistema U11 C16 C22 U7 R131 C33 R6 U6 T1 U8 Y1 U14 R10 R10 JP3 R15 R5 R25 R15 R15 C11 U10 R21 R102 C12 R7 R105 + + U9 R28 C5 R20 R30 R JP5 JP6 U10 C3 JP1 C1 + C17 R14 R1 R2 R11 U1 C2 2 C35 RT4 C39 R5 R99 C21 R3

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore Guid di riferimento per l'instlltore Dikin Altherm Pomp di clore pvimento Guid di riferimento per l'instlltore Dikin Altherm Pomp di clore pvimento Itlino Sommrio Sommrio 1 Precuzioni generli di sicurezz

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

Industria agroalimentare Proteggete la vostra produzione con i lubrificanti NEVASTANE

Industria agroalimentare Proteggete la vostra produzione con i lubrificanti NEVASTANE Industri grolimentre Proteggete l vostr produzione con i lubrificnti Prodotto e distribuito in Itli d Servizi: il mssimo dl vostro prodotto! Sempre più produttori sono convinti dell necessità di utilizzre

Dettagli

inverter vacon 100 semplicemente superiore

inverter vacon 100 semplicemente superiore inverter vcon 100 semplicemente superiore è dvvero fcile come sembr Immginte qunto risprmio energetico srebbe possibile ottenere se tutti i motori elettrici fossero controllti d un inverter. L utomzione

Dettagli

Istruzioni per l installazione e la manutenzione. Spaziozero Solar System 4

Istruzioni per l installazione e la manutenzione. Spaziozero Solar System 4 Istruzioni per l instllzione e l mnutenzione Spziozero Solr System 4 IT INDICE AVVERTENZE SULLA DOCUMENTAZIONE 1 Avvertenze per l sicurezz e prescrizioni... 4 1.1 Consevzione dell documentzione... 4 1.2

Dettagli

PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL

PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL - PER LE MISURAZIONI SEMPLICI IL METODO DEL POLLICE E SUFFICIENTE. PER TUTTE LE ALTRE ESISTE MARCAL Ulteriori informzioni sui prodotti MARCAL sono disponiili sul sito: www.mhr.com, WeCode 203 I cliri con

Dettagli

My Home. Controllo MY HOME. Controllo. My Home

My Home. Controllo MY HOME. Controllo. My Home My Home ontrollo My Home ontrollo MY HOME R My Home - ontrollo Generlità rtteristiche generli rtteristic peculire del sistem di utomzione domestic My Home di BTicino è l mpi offert di soluzioni pplictive

Dettagli

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Perno. Lunghezza cavo motore 0.3 m. T [mm]

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Perno. Lunghezza cavo motore 0.3 m. T [mm] ATTUATORE A VITE TRAPEZIA ATL 02 Cors Attutore con motore CC L =Lc + Cors Lc T DIMENSIONI DI INGOMBRO Supporto posteriore SP Perno Attutore con motore CA 1-fse o 3-fsi Condenstore Interruttori reed finecors

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del kit valvola TBVL GOLD/COMPACT

Istruzioni per l'installazione del kit valvola TBVL GOLD/COMPACT IT.TBV.10929 Istruzioni per l'instllzione del kit vlvol TBVL GOLD/COMPACT 1. Generlità Il kit di vlvole TBVL è un kit di componenti per il controllo di un btteri di riscldmento/rffreddmento e consiste

Dettagli

Gioco Interno Tipologie e Norme

Gioco Interno Tipologie e Norme Gioco Interno Tipologie e Norme Per gioco interno si intende l misur complessiv di cui un nello si può spostre rispetto ll ltro in direzione oppost. E necessrio distinguere fr gioco rdile e gioco ssile.

Dettagli

MGMD srl PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO. Via Libertà, 171-90143 Palermo. Tel. 091.343828-091.349929 Fax. 091.6265934 e-mail: info@mgmd.

MGMD srl PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO. Via Libertà, 171-90143 Palermo. Tel. 091.343828-091.349929 Fax. 091.6265934 e-mail: info@mgmd. MGMD srl Vi Liertà, 171-90143 Plermo Tel. 091.343828-091.349929 Fx. 091.6265934 e-mil: info@mgmd.it PORTE E PORTONI TAGLIAFUOCO E MULTIUSO Tutte le misure indicte si intendono in mm ILLUSTRAZIONI Porte

Dettagli

AVM a IFA con moltissime novità per creare e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor

AVM a IFA con moltissime novità per creare e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor Comunicto Stmp AVM IFA 2015 (Pdiglione 17) AVM IFA con moltissime novità per crere e gestire reti domestiche Fritz! velocissime, indoor e outdoor L velocità portt di mno: FRITZ!Powerline, FRITZ!WLAN Repeter,

Dettagli

Sensore Serie QS18. Caratteristiche. Serie QS18 - Indice. Fotocellule. Serie QS18 - Modalità di rilevamento. Sensore Serie QS18

Sensore Serie QS18. Caratteristiche. Serie QS18 - Indice. Fotocellule. Serie QS18 - Modalità di rilevamento. Sensore Serie QS18 Sensore Serie QS8 Sensore Serie QS8 Crtteristiche Design dell custodi innovtivo, dtto qulsisi condizione d'instllzione Eccezionli prestzioni ottiche rispetto lle dimensioni Alimentzione 0-30 Vcc, con uscite

Dettagli

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE UNITÀ DI GUIDA E SLITTE TIPOLOGIE L gmm di unità di guid e di slitte proposte è molto mpi. Rggruppimo le guide in fmiglie: Unità di guid d ccoppire cilindri stndrd Si trtt di unità indipendenti, cui viene

Dettagli

Workbook 2-35. Statica 36-49. Resistenza al fuoco 50-53. Estetica 54-55. Ecologia 56-73. Isolamento acustico 74-89. Acustica del locale 90-101

Workbook 2-35. Statica 36-49. Resistenza al fuoco 50-53. Estetica 54-55. Ecologia 56-73. Isolamento acustico 74-89. Acustica del locale 90-101 2-35 Sttic 36-49 Resistenz l fuoco 50-53 Estetic 54-55 Ecologi 56-73 Isolmento custico 74-89 Acustic del locle 90-101 Isolmento termico 102-113 Progettzione esecutiv Workook 114-121 122-127 Montggio Multifunzionle

Dettagli

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione.

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione. Aquer LINEA Aquer Soluzioni modulri di griglie di drenggio e ventilzione. L'mbiente urbno è prte integrnte dell nostr società modern. Questo h portto d un incremento delle zone edificte crtterizzte d superfici

Dettagli

PAGINA INDICE GENERALE 01 PRESENTAZIONE DITTA 02 PORTE UNIVER REI 60 REI 120 04 21 PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 REI 120 22 85

PAGINA INDICE GENERALE 01 PRESENTAZIONE DITTA 02 PORTE UNIVER REI 60 REI 120 04 21 PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 REI 120 22 85 EDIZIONE 11/07 INDICE GENERALE PAGINA INDICE GENERALE 01 PRESENTAZIONE DITTA 02 PORTE UNIVER REI 60 REI 120 04 21 PORTE PROGET MULTIUSO REI 30 REI 60 REI 120 22 85 PORTE MULTIUSO REVER 86 92 PORTONI GIREVOLI

Dettagli

Sistemi di Bloccaggio

Sistemi di Bloccaggio Sistemi di loccggio Sistemi Clmp Grnzi Condizioni di grnzi per i sistemi clmp Le condizioni generli e i termini di grnzi pplicti dll Hem Mschinen-und pprteschutz GmbH e si possono leggere nel sito www.hem-shutz.de.

Dettagli

Automatizzare la conformità e la manutenzione

Automatizzare la conformità e la manutenzione 0LFUR'RFN,, Automtizzre l conformità e l mnutenzione *DV$OHUW&OLS ([WUHPH *DV$OHUW ([WUHPH *DV$OHUW0LFUR&OLS *DV$OHUW0D[ ;7,, *DV$OHUW4XDWWUR 6HULH *DV$OHUW0LFUR ric c nz Se zio ne Sc ri c me nto Sc de

Dettagli

Movimentazioni lineari

Movimentazioni lineari Sistemi lineri I sistemi lineri ACK sono costituiti d 2 brre d cciio sezione circolre temprte e rettificte in tollernz h e nche cromte nei dimetri. A richiest in ccioi inox. Sono montte rigide e prllele

Dettagli

SLXe. Sistema monotemperatura e multitemperatura per semirimorchi. e-voluzione e-nnovazione e-fficienza e-connect e-sperienza e-cologico

SLXe. Sistema monotemperatura e multitemperatura per semirimorchi. e-voluzione e-nnovazione e-fficienza e-connect e-sperienza e-cologico SLXe Sistem monotempertur e multitempertur per semirimorchi e-voluzione e-nnovzione e-fficienz e-connect e-sperienz e-cologico INDICE SLXe: L nuov generzione del trsporto refrigerto 3 e-voluzione 4 e-nnovzione

Dettagli

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati

Serie MB400/MB500. Progettate per semplificare l'utilizzo e garantire le massime prestazioni. MFP per utenti e gruppi di lavoro impegnati Serie MB400/MB500 Progettte per semplificre l'utilizzo e grntire le mssime prestzioni. MFP per utenti e gruppi di lvoro impegnti Stmp COPIA SCANSIONE FAX RETE A4 Mono Stmp fronte/retro, copi, scnsione

Dettagli

Hörmann schede tecniche

Hörmann schede tecniche Porte tglifuoco Sfer e Mtrix Rei 60-120 Vlido dl 01. 06. 2009 2009 Hörmnn schede tecniche PORTE SFERA INDICE PORTE SFERA ILLUSTRAZIONI - PORTE SFERA TIPOLOGIE/CERTIFICATI - PORTE SFERA AD UNA E DUE ANTE

Dettagli

INDICE CALDAIE E SCALDABAGNI A GAS

INDICE CALDAIE E SCALDABAGNI A GAS INDICE CALDAIE E SCALDABAGNI A GAS Descrizione Pgin Cldie condenszione, gs. I1 Cldie Condenszione Combinte, A Gs I 1 Cldie Condenszione Solo Riscldmento, A Gs I 10 Cldie convenzionli, gs. I17 Cldie Convenzionli

Dettagli

SLXe. Sistema di refrigerazione monotemperatura e multitemperatura per semirimorchi. e-voluzione e-nnovazione e-connect e-sperienza e-cologica

SLXe. Sistema di refrigerazione monotemperatura e multitemperatura per semirimorchi. e-voluzione e-nnovazione e-connect e-sperienza e-cologica SLXe Sistem di refrigerzione monotempertur e multitempertur per semirimorchi e-voluzione e-nnovzione e-connect e-sperienz e-cologic SLXe L nuov generzione del trsporto refrigerto INDICE Quest nuov gmm

Dettagli

Dalla condensazione del vapore acqueo si ricava tanto calore in più. Geminox a condensazione Dal ad oggi un evoluzione continua

Dalla condensazione del vapore acqueo si ricava tanto calore in più. Geminox a condensazione Dal ad oggi un evoluzione continua Geminox condenszione Dl d oggi un evoluzione continu 1974 Dll condenszione del vpore cqueo si ricv tnto clore in più Gli studi di Geminox sullo sfruttmento dell condenszione pplict lle cldie gs per Le

Dettagli

Dinamico Diretto Duraturo. Sistema di imaging dentale 3D

Dinamico Diretto Duraturo. Sistema di imaging dentale 3D Dinmico Diretto Durturo Sistem di imging dentle 3D CRANEX 3D Digitl imging mde esy Nuov dinmic per il tuo studio CRANEX 3D è un sistem di imging dentle di lt qulità con progrmmi di imging 3D pnormico,

Dettagli

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1 Sched tecnic rev. 1 EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE ncornte chimico d iniezione in resin epossicrilto/vinilestere bicomponente d ltissim resistenz Che cos'è È un ncornte chimico d iniezione composto

Dettagli

Conversione A/D e D/A. Quantizzazione

Conversione A/D e D/A. Quantizzazione Conversione A/D e D/A Per il trttmento dei segnli sempre più vengono preferite soluzioni di tipo digitle. È quindi necessrio, in fse di cquisizione, impiegre dispositivi che convertno i segnli nlogici

Dettagli

IEC61850 compliant. Delibera 8 marzo 2012 AEEG 84/2012/R/EEL Allegato A.70 MESSA IN SERVIZIO NV10P. Allegato A70 SPG SPI DDG. Distributore.

IEC61850 compliant. Delibera 8 marzo 2012 AEEG 84/2012/R/EEL Allegato A.70 MESSA IN SERVIZIO NV10P. Allegato A70 SPG SPI DDG. Distributore. rtecnictern l Codice di Delier 8 mrzo 2012 EEG 84/2012/R/EEL llegto.70 MESS IN SERVIZIO Distriutore Utente Dispositivo generle Utenze non privilegite Dispositivo di interfcci Utenze privilegite Dispositivo

Dettagli

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65%

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% IN COSA CONSISTE? L gevolzione consiste nel riconoscimento di detrzioni dll impost IRPEF / IRES,

Dettagli

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO D restituire 60 giorni prim dell inizio dell evento PREVENZIONE INCENDI REZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI DATI DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE A CURA DEL PARTECIPANTE:

Dettagli

drylin madreviti e viti drylin

drylin madreviti e viti drylin drylin Funzionmento secco esente d mnutenzione Filettture destre e sinistre Leggere e silenziose Insensibili sporco e polveri Inossidbili Disponibili nche con filettture multiprincipio Disponibili nche

Dettagli

SOLUZIONI PER INTERNI RIVESTIMENTO A PARETE. Pensa Trespa

SOLUZIONI PER INTERNI RIVESTIMENTO A PARETE. Pensa Trespa SOLUZIONI PER INTERNI RIVESTIMENTO A PARETE Pens Tresp Spring rchitecten, Pesi Bssi Clusol di esclusione dell responsilità Tresp Interntionl B.V., con sede Weert (Pesi Bssi), di seguito Tresp, declin ogni

Dettagli

SISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI PERIMETER

SISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI PERIMETER ITEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVIIBILI P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I I B I L I Immunità lle conizioni climtiche Neve istemi i protezione PERIMETRALE INVIIBILI Pioggi Grnine I sistemi

Dettagli

Sistemi di riscaldamento a pavimento FLOORTEC

Sistemi di riscaldamento a pavimento FLOORTEC Sistemi di riscldmento pvimento FLOORTEC Indice 53 Aspetti generli Informzioni prodotto 54 Dti tecnici e istruzioni di montggio Impinti, componenti e ccessori 58 Progettzione 70 1 ULOW-E2 Rditori profilti

Dettagli

DSA* VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PNEUMATICO

DSA* VALVOLA DIREZIONALE A COMANDO PNEUMATICO 60/ ID DS* VLVOL DIREZIONLE COMNDO NEUMICO CCHI REE DS ISO 0-0 (CEO 0) DS5 ISO 0-05 (CEO R05) p mx (vedi tell prestzioni) Q nom (vedi tell prestzioni) RINCIIO DI FUNZIONMENO Le vlvole tipo DS* sono distriutori

Dettagli

tubi corrugati in polietilene

tubi corrugati in polietilene tubi corrugti in polietilene Sistemi integrli per trsporto ed il trttmento dei fluidi tubi corrugti in polietilene istino cvidotti e drenggi PERETE INTERNA PRODOTTA CON PE ADDITIVATO PER FACIITARE O SCORRIMENTO

Dettagli

13 Configurazioni Professionali di video localizzazione compatte, modulari e rapidamente espandibili...

13 Configurazioni Professionali di video localizzazione compatte, modulari e rapidamente espandibili... Sistemi porttili di videoloclizzzione condominile e cittdin 20 SERIE 15 NUOV Novità 13 Configurzioni Professionli di video loclizzzione comptte, modulri e rpidmente espndibili... gilios Trolley Compct

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Digitali Il test nei sistemi elettronici: guasti catastrofici e modelli di guasto (parte I)

Elettronica dei Sistemi Digitali Il test nei sistemi elettronici: guasti catastrofici e modelli di guasto (parte I) Elettronic dei Sistemi Digitli Il test nei sistemi elettronici: gusti ctstrofici e modelli di gusto (prte I) Vlentino Lierli Diprtimento di Tecnologie dell Informzione Università di Milno, 26013 Crem e-mil:

Dettagli

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director.

«ECOFILLER» Iniezione diretta di cariche minerali o di poliuretano riciclato. Eraldo Greco. Guido Podrecca. Commercial Director. «ECOFILLER» Iniezione dirett di criche minerli o di poliuretno riciclto Erldo Greco Commercil Director Guido Podrecc R&D Mnger ANPE - 2 2 Conferenz Conferenz Nzionle Nzionle Premess Nei vri processi produttivi

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore + RVLQ05+08CA RHYHBH05AA RHYHBH/X08AA Itlino Sommrio Sommrio 1 Note reltive l prodotto 4 2 Note reltive ll documentzione 4 2.1 Informzioni su questo documento... 4 3 Precuzioni generli di sicurezz 4 3.1

Dettagli

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA

PROBLEMATICHE LEGATE ALL ENERGIA Fcoltà di Architettur Ing. Luc Srto Le regole per l efficienz l energetic livello nzionle e l più recente disciplin dell Regione Lombrdi. L certificzione energetic degli edifici: stto dell rte e prospettive

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI

RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI RISPARMIO ENERGETICO EDIFICI COME FACCIO A RISPARMIARE ENERGIA? COME FACCIO AD AVERE AGEVOLAZIONI? COME UTILIZZARE LE ENERGIE ALTERNATIVE? INSERTO A CURA DI CONFCONSUMATORI DELL EMILIA ROMAGNA Decreto

Dettagli

Disposizioni inerenti all efficienza energetica in edilizia Regione Lombardia DGR 8745 del 22 dic 2008

Disposizioni inerenti all efficienza energetica in edilizia Regione Lombardia DGR 8745 del 22 dic 2008 Attività di di FORMAZIONE tecnici comunli Disposizioni inerenti ll efficienz energetic in edilizi Regione Lombrdi DGR 8745 del 22 dic 2008 BANDO CARIPLO Audit Energetico degli edifici comunli AUDIT AUDITEECERTIFICAZIONE

Dettagli

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0 rt. 92150-92155 DESCRIZIONE L'utilizzo delle stine elettriche quchnik instll sui singoli circuiti di collettori perettono, con l'usilio degli ppositi condi elettronici, l gestione di ogni singol zon/nello.

Dettagli

avast! Pro Antivirus Funzioni chiave Tecnologie cloud ibride Maggiore usabilità Funzioni di protezione

avast! Pro Antivirus Funzioni chiave Tecnologie cloud ibride Maggiore usabilità Funzioni di protezione Pro Pro include tutte le funzioni del nostro completo Internet Security, prte il firewll e il filtro ntispm. Un lvorzione dei dti su bse cloud migliort, un interfcci utente semplifict e i nuovi tool Softwre

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

A Ftn,aEtE. PQArcQA architettura ecologica e risparmio energetico www. prooere, it info@prooere,it pag. I. Coso unifomigliare a Givoletto (TO)

A Ftn,aEtE. PQArcQA architettura ecologica e risparmio energetico www. prooere, it info@prooere,it pag. I. Coso unifomigliare a Givoletto (TO) A Ftn,EtE Edif izio ecologico ed o bosso consumo energetico Coso unifomiglire Givoletto (TO) P r ogett zione b iocf imotico ed orch ítettonico, direzíone lovori: Tng. Clemente Rebor - ProAere - Avigliono

Dettagli

AUTOMATISMI PNEUMATICI

AUTOMATISMI PNEUMATICI UTOMTISMI PNEUMTICI Generalità VNTGGI DI UN UTOMTISMO PNEUMTICO Identica energia di «comando» e di «potenza» Utilizzo in ambienti polverosi, magnetici e a rischio di esplosione Sicurezza anche in ambienti

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di laurea in Ingegneria Meccanica. Tesina del corso di

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di laurea in Ingegneria Meccanica. Tesina del corso di UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di lure in Ingegneri Meccnic Tesin del corso di TRASMISSIONE DEL CALORE Docente Prof. Ing. Gennro Cuccurullo Tesin n.7a Effetti termici del

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore + ERHQ0-04-06BA ERLQ0-04-06CA EHVH/X6S8+6CA Itlino Sommrio Sommrio Note reltive ll documentzione.... Informzioni su questo documento... Precuzioni generli di sicurezz.... Note reltive ll documentzione.....

Dettagli

Emozioni da abitare.

Emozioni da abitare. Emozioni d bitre. L o s p i t l i t à, l n o s t r p s s i o n e Fre dell ccoglienz e dell ttenzione l cliente il proprio obiettivo professionle. Proprio su questi spetti si concentr, d sempre, l impegno

Dettagli

Regolazione climatica. Smartcomfort. benvenuti a casa

Regolazione climatica. Smartcomfort. benvenuti a casa IT Regolzione climtic benvenuti cs Benvenuti cs Il comfort nelle sue vrie ccezioni è il protgonist dell vit modern. Stre bene in ogni mbiente dove percepisco il clim giusto per l stgione, ed uniforme in

Dettagli

Nuova funzione internet radio

Nuova funzione internet radio XXXXX XXXXX XXXXX /XW-SMA3/XW-SMA4 Nuov funzione internet rdio EN IT Questo diffusore wireless è stto progettto per l riproduzione di Pndor*/Internet Rdio. L riproduzione di Pndor/Internet Rdio, tuttvi,

Dettagli

Pareti verticali Cappotto esterno

Pareti verticali Cappotto esterno Preti verticli Cppotto esterno L isolmento termico dei fbbricti dll esterno, comunemente detto cppotto, h vuto le sue prime ppliczioni lcuni decenni f e ncor oggi costituisce uno dei sistemi di isolmento

Dettagli

Macchine elettriche in corrente continua

Macchine elettriche in corrente continua cchine elettriche in corrente continu Generlità Può essere definit mcchin un dispositivo che convert energi d un form un ltr. Le mcchine elettriche in prticolre convertono energi elettric in energi meccnic

Dettagli

Profili standard disponibili a magazzino

Profili standard disponibili a magazzino Profili stndrd disponiili mgzzino PROFILO MT Per ctene rullo semplice...pgin 4 PROFILO MT Per ctene rullo doppio...pgin 5 PROFILO MT Per ctene rullo triplo... Pgin 6 PROFILO ME Per ctene rullo semplice...pgin

Dettagli

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio 1 Problemi di collegmento delle strutture in cciio Unioni con bulloni soggette tglio Le unioni tglio vengono generlmente utilizzte negli elementi compressi, quli esempio le unioni colonn-colonn soggette

Dettagli

Centralino telefonico. Terraneo PBX15D. Manuale d uso e di installazione 03/02 DM PART.T3494A PBX15D PRI IN 5 3 4 6 1. RxTx GND 50Hz ON 230V~ C

Centralino telefonico. Terraneo PBX15D. Manuale d uso e di installazione 03/02 DM PART.T3494A PBX15D PRI IN 5 3 4 6 1. RxTx GND 50Hz ON 230V~ C 03/02 DM PART.T3494A Terrneo Centrlino telefonico Mnule d uso e di instllzione 1 3 5 2 4 6 7 8 LU b ON 230V~ C RxTx GND 50Hz NO 1 b PBX15D 2 b PRI IN 5 3 4 6 1 3 b 4 b 5 b PBX15D Indice Introduzione Specifiche

Dettagli

Part. T5853A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 28D. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 335828

Part. T5853A. Centralino telefonico. Terraneo PABX 28D. Istruzioni d uso per l installatore 01/02 - PC. Art. 335828 Prt. T5853A Terrneo Centrlino telefonico PABX 28D Istruzioni d uso per l instlltore 1/2 - PC Art. 335828 Sistem telefonico Funzioni se Funzione Chimt di un telefono interno Chimt generle intern Chimt su

Dettagli

STUDIO TECNICO INGEGNERIA IMPIANTISTICA

STUDIO TECNICO INGEGNERIA IMPIANTISTICA vi spromonte, 29-23900 LECCO - tel. 0341-282334 / 365570 fx c.f. - p. i.v.. vi colonn, 29-22100 COMO - tel. 031-505548 / 505410 fx 01985140134 e-mil : scilecco@tin.it - scicomo@tin.it Dt : 6 luglio 2009

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

5. Il servizio di illuminazione pubblica

5. Il servizio di illuminazione pubblica 5. Il servizio di illuminzione pubblic L illuminzione delle ree urbne rppresent un servizio di pubblic utilità vente rilevnz economic, soggetto obblighi di continuità, sicurezz e universlità. L normtiv

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE PERIODO DI VALIDITA' I corrispettivi indicti nel presente prezzrio si intendono vlidi nel periodo dl 1 Gennio 2009 l 31 Dicemre 2009

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

LE SOLLECITAZIONI. Gli ingranaggi face gear, o a denti frontali (figura DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI

LE SOLLECITAZIONI. Gli ingranaggi face gear, o a denti frontali (figura DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI SANDRO BARONE, PAOLA FORTE LE SOLLECITAZIONI DEGLI INGRANAGGI A DENTI FRONTALI Un ingrnggio denti frontli (Fce Ger) offre vntggi si in termini di peso si in termini di riprtizione dei crichi sui denti,

Dettagli

VERSO Unità i Trttmento Ari Unità i Trttmento Ari VERSO Unità i Trttmento Ari VERSO-S unità i sol mnt VERSO-R unità i trttmento ri con recupertore i clore rottivo VERSO-P unità i trttmento ri con recupertore

Dettagli