CITTÀ DI LAMEZIA TERME

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTÀ DI LAMEZIA TERME"

Transcript

1 CITTÀ DI LAMEZIA TERME Settore entrate comunali e monitoraggio delle risorse finanziarie - servizio patrimonio RELAZIONE DI STIMA E VALUTAZIONE IMMOBILE COMUNALE Lamezia Terme, 20/10/2015 Il Tecnico geom: Giuseppe Mastroianni

2 1 PREMESSA COMMITTENZA Le unità immobiliari oggetto della presente relazione di stima, facenti parte di un edificio di maggiore consistenza sorto alla fine degli anni 50 in via Scaramuzzino di Nicastro, rientrano nel patrimonio immobiliare disponibile del Comune di Lamezia Terme, allo stato, risultano concesse, con Delibera di G.C. N 252 del 09/06/2011, in comodato d'uso gratuito, all'istituto Superiore di Studi Musicali Pyotr Ilyich Tchaikovsky, giusto contratto n 36 del 5 aprile 2012, registrato all'agenzia delle Entrate di Lamezia Terme il 5 aprile 2012 n 558 serie FINALITA' DELLA STIMA La presente stima viene eseguita in riferimento al piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari dei beni immobili comunali per l'anno 2015 approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n 111 del 24/09/2015, con lo scopo di determinarne, per le unità immobiliari a cui ci si riferisce, il prezzo base per la vendita IDENTIFICAZIONE DEL BENE Le unità immobiliari comunali di cui trattasi, facenti parte di un edificio di maggiore consistenza sorto in Via Scaramuzzino alla fine degli anni 50, realizzato con Delibera di Giunta Municipale n 58 del 26/09/1958, sono situate al secondo e terzo piano, con una piccola parte al piano quarto, servita da ampio terrazzo, costituente la copertura piana dell'edificio. L'intero immobile risulta censito in catasto fabbricati al foglio di mappa n. 21 sezione Nicastro, particella 737 sub 1 categoria B/4 in testa al Comune di Lamezia Terme.

3 1.4 INQUADRAMENTO URBANISTICO L'immobile comunale in questione, sito in via Scaramuzzino snc del centro urbano della città, nelle immediate vicinanze di Piazza Mazzini, in base al vigente P.R.G. ricade in zona B1, area suscettibile di nuova edificazione ad iniziativa privata. 2 PROFILO TECNICO DEL BENE 2.1 DESCRIZIONE DELL'IMMOBILE OGGETTO DI VALUTAZIONE Le unità immobiliari oggetto della presente valutazione di stima fanno parte di un edificio di maggiore consistenza costituito da: piano terra; piano soppalco ammezzato- piano primo; piano secondo; piano terzo;

4 piano quarto con terrazzo di copertura e vano scala. Lo stabile, realizzato dall'allora Comune di Nicastro, con struttura portante in cemento armato e copertura piana costituente lastrico solare. L'immobile sin dalla sua origine fu costruito per essere adibito ad ufficio sanitario, successivamente è stato utilizzato dalla SIP, come Cassa Mutua Artigiani e Ufficio dei Servizi Sociali. Attualmente i piani superiori (secondo e terzo piano), sono stati concessi in comodato d'uso gratuito all'istituto Superiore di Studi Musicali Pyotr Ilyich Tchaikovsky mentre i piani inferiori (piano terra, piano ammezzato e primo piano), sono a disposizione dell'azienda Sanitaria. 2.2 STATO DI CONSERVAZIONE Lo stabile, nel corso del tempo, non è stato oggetto di interventi di ristrutturazione edilizia, sono stati eseguiti solo alcuni lavori di manutenzione ordinaria, e non risulta essere inserito nella programmazione dei lavori pubblici dell'ente. Allo stato attuale l'immobile necessita di interventi mirati alla riqualificazione funzionale dello stesso consistenti in : 1) messa in opera di canali di gronda e discendenti; 2) adeguamento degli impianti tecnologici alle norme vigenti; 3) sostituzione dei pavimenti esistenti; 4) ripresa degli intonaci interni ed esterni ; 5) tinteggiatura di tutto l'immobile, sia all'interno che all'esterno; 6) sostituzione degli infissi interni ed esterni; 7) adeguamento statico alla normativa prevista dal D.M. 14/1/ ) impermeabilizzazione terrazzo e pavimentazione 3. - STIMA DEL BENE 3.1 Valutazione delle unità immobiliari Il criterio di stima adottato per le unità immobiliari in oggetto è quello dei valori medi del mercato immobiliare dell'agenzia delle Entrate di Lamezia Terme, in quanto organo preposto per la valutazione dei beni oggetto di compravendita della P.A.. In conclusione preso atto che le unità immobiliari necessitano di ristrutturazione edilizia con particolare riferimento al tipo di costruzione, nonché alla sua utilizzazione in atto che può comunque essere variata anche a fini residenziali. Per la determinazione del più probabile valore delle unità immobiliari di cui trattasi, occorre tenere conto dei seguenti parametri: - epoca di costruzione dell'immobile; - tipologia costruttiva della struttura portante; - grado di finitura; - Luminosità - stato di conservazione; - ubicazione nel contesto cittadino; - destinazione urbanistica della zona in cui ricade lo stabile. Ciò premesso si segue l'indirizzo di stima: Riferito agli attuali risultati disponibili della Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'agenzia delle Entrate, anno 2015 primo semestre: Banca dati delle quotazioni immobiliari - Risultato Risultato interrogazione: Anno Semestre 1 Provincia: CATANZARO Comune: LAMEZIA TERME Fascia/zona: Centrale/VIA MONTE, VIA ADDA, VIA PIAVE, VIALE 1? MAGGIO, VIA TICINO, PIAZZA ROTONDA Codice di zona: B1

5 Microzona catastale n.: 3 Tipologia prevalente: Abitazioni civili Destinazione: Residenziale Tipologia Stato conservativo Valore Valori Locazione Mercato Superficie ( /mq x mese) ( /mq) (L/N) Min Max Min Max Superficie (L/N) Abitazioni civili NORMALE L 4,8 5,5 N Abitazioni di tipo economico NORMALE L 4 5 N Box NORMALE L 3,1 4 N Posti auto scoperti NORMALE L 1,5 1,9 L Ville e Villini NORMALE L 5 6,5 N Le unità immobiliari di cui trattasi vengono assimilate, fra le diverse tipologie disponibili, ad abitazioni di tipo economico il cui stato di conservazione è normale che prevede un valore di mercato minimo di /mq 890 e uno massimo di /mq Considerate le condizioni di conservazione dello stabile, si adotta il prezzo medio delle quotazioni immobiliari che è pari ad /mq 995,00. Pertanto preso atto che le unità immobiliari di cui trattasi sono ubicate al piano secondo, piano terzo e piano quarto con relativo terrazzo piano di copertura dello stabile, si procede, in relazione alle singole caratteristiche di ogni unità, alla relativa valutazione. 1) Unità immobiliare posta al 2 piano: S.U. Mq superficie commerciale mq 181. Considerato che lo stabile non è dotato di ascensore, l'importo medio di 995, va ridotto del 15% per cui, % = 845,75. A quest'ultimo importo, considerato che lo stabile necessita di ristrutturazione edilizia occorre detrarre un ulteriore 10% per cui si ha 845,75 10% = 761,175. Tenuto conto altresì che lo stabile è situato in una zona nevralgica della città, ben esposto e in vicinanza dei servizi primari essenziali: (scuole, attività commerciali, servizi vari), presenta una buona luminosità in quanto è soleggiato per buona parte del giorno. In considerazione di questa caratteristica l'importo va maggiorato del 5% per cui si ha 761, % = 799,23. Infine, tenuto conto che lo stabile risulta realizzato da oltre 40 anni, bisogna procedere ad una riduzione di un ulteriore 15%, per cui si ha 799, % = 679,35. Ricavato il prezzo medio per mq, si procede alla determinazione del valore base così determinato mq 181 x 679,35 = ,35 2) Unità immobiliare situata al 3 piano: S.U. Mq superficie commerciale mq 181. Considerato che lo stabile non è dotato di ascensore, l'importo medio di 995 va ridotto del 20% per cui % = 796. A quest'ultimo importo, considerato che lo stabile necessita di ristrutturazione edilizia occorre detrarre un ulteriore 10% per cui si ha 796,00 10% = 716,40. Tenuto conto altresì che lo stabile è situato in una zona nevralgica della città, ben esposto e in vicinanza dei servizi primari essenziali: (scuole, attività commerciali, servizi vari), presenta una buona luminosità in quanto è soleggiato per buona parte del giorno. In considerazione di questa caratteristica l'importo va maggiorato del 10% per cui si ha 716, % = 788,04. Infine tenuto conto che lo stabile risulta realizzato da oltre 40 anni bisogna procedere ad una riduzione di un ulteriore 15%, per cui si ha 788,04-15% = 669,83 Ricavato il prezzo medio per mq, si procede alla determinazione del valore base così determinato: mq 181 x 669,83 = ,95 3) Unità immobiliare situata al quarto piano, Attico-copertura terrazzo piano: S.U. Mq % della superficie terrazzo piano pari a mq 136 x 60% = mq 82 = superficie commerciale complessiva mq 130.

6 Considerato che lo stabile non è dotato di ascensore, l'importo medio di 995 va ridotto del 20% per cui % = 796. A quest'ultimo importo, considerato che lo stabile necessita di ristrutturazione edilizia occorre detrarre un ulteriore 10% per cui si ha % = 716,4. Tenuto conto altresì che lo stabile è situato in una zona nevralgica della città, ben esposto e in vicinanza dei servizi primari essenziali (scuole, attività commerciali, servizi vari) presenta una buona luminosità in quanto è soleggiato l'intero arco del giorno. In considerazione di questa caratteristica l'importo va maggiorato del 10% per cui si ha 716,40 + 1'% = 788,04. Infine tenuto conto che lo stabile risulta realizzato da oltre 40 anni bisogna procedere ad una riduzione di un ulteriore 15%, per cui si ha 788,04-15% = 669,834 Ricavato il prezzo medio per mq, si procede alla determinazione del valore base così determinato: mq 130 x 669,834 = ,42. Valore complessivo dell'immobile: Importo Unità immobiliare posta al 2 piano ,35 + Importo Unità immobiliare posta al 3 piano ,95 + Importo Unità immobiliare posta al piano quarto Attico-copertura terrazzo piano ,42 = , VALORE FINALE Il valore ottenuto per la stima delle unità immobiliari può ritenersi in linea con le tabelle adottate dell'agenzia delle Entrate per cui, si propone la vendita delle unità immobiliari al prezzo più vantaggioso per l'amministrazione, come di seguito indicato: Unità immobiliare posta al 2 piano mq 181 x 679,35 = ,35 Unità immobiliare posta al 3 piano mq 181 x 669,83 = ,95 Unità immobiliare posta al 4 piano (Attico-copertura) mq 130 x 669,83 = ,42 Valore complessivo (piano 2 + piano 3 + piano 4 Attico copertura = ,72 Lamezia Terme, 20/10/2015 Il Tecnico geom. Giuseppe Mastroianni

CITTÀ DI LAMEZIA TERME

CITTÀ DI LAMEZIA TERME CITTÀ DI LAMEZIA TERME Settore entrate comunali e monitoraggio delle risorse finanziarie - servizio patrimonio RELAZIONE DI STIMA E VALUTAZIONE IMMOBILE COMUNALE Immobile Piazza S. Antonio da Padova Lamezia

Dettagli

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi 1. PREMESSA In riferimento al concordato preventivo dell Impresa Gellini Giovanni & Figli snc di Gellini ing. Giampiero

Dettagli

Diaphora 3 - Perizia I021

Diaphora 3 - Perizia I021 A Visure catastali Diaphora 3 - Perizia I021 Studio Marinelli p.45 Diaphora 3 - Perizia I021 Studio Marinelli p.47 Diaphora 3 - Perizia I021 B Quotazioni immobiliari Studio Marinelli p.49 Agenzia Entrate

Dettagli

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi 1. PREMESSA In riferimento al concordato preventivo dell Impresa Gellini Giovanni & Figli snc di Gellini ing. Giampiero

Dettagli

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) C.F. P.I. 00185430477 U.O. MANUTENZIONE E PATRIMONIO Tel. 0573 917304 Fax 0573 918081 Via C. Castracani 7 Serravalle Pistoiese email: manutenzione@comune.serravallepistoiese.pt.it

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Via Pescosolido 86 Unità immobiliare ad uso

Dettagli

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE A BASE D'ASTA DI UN'IMMOBILE COMUNALE (EX RAGIONERIA) SITO IN PIAZZA SANTO STEFANO, SERRAVALLE PISTOIESE (PT) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) C.F. - P.I. 00185430477 U.O. MANUTENZIONE E PATRIMONIO Tel. 0573 917304 - Fax 0573 918081 Via C. Castracani 7 - Serravalle Pistoiese e-mail: manutenzione@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

Dettagli

Corso di Economia ed estimo ambientale

Corso di Economia ed estimo ambientale Università degli Studi di Salerno Corso di Economia ed estimo ambientale a.a.2009 2010 Prof. Ing. De Mare Valore di mercato di un appartamento sito in Fisciano Materiale didattico INDICE 1. QUESITO DI

Dettagli

HOTEL VILLA GABRIELE D'ANNUNZIO. Le informazioni contenute nel presente brochure sono orientative

HOTEL VILLA GABRIELE D'ANNUNZIO. Le informazioni contenute nel presente brochure sono orientative INQUADRAMENTO TERRITORIALE INQUADRAMENTO URBANO polihotels **** HOTEL VILLA GABR I ELE D'ANNUNZIO UBICAZIONE E CARATTERISTICHE IMMOBILE Descrizione Struttura ricettiva di tipologia alberghiera situata

Dettagli

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi 1. PREMESSA In riferimento al concordato preventivo dell Impresa Gellini Giovanni & Figli snc di Gellini ing. Giampiero

Dettagli

Trattasi di una zona centrale, residenziale, ben servita, provvista di opere di urbanizzazione primaria e secondaria con parcheggi liberi.

Trattasi di una zona centrale, residenziale, ben servita, provvista di opere di urbanizzazione primaria e secondaria con parcheggi liberi. Trattasi di una zona centrale, residenziale, ben servita, provvista di opere di urbanizzazione primaria e secondaria con parcheggi liberi. DESCRIZIONE DEL BENE L unità oggetto di stima occupa il piano

Dettagli

1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE

1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE DIREZIONE GESTIONE RISORSE SEZIONE GESTIONE PATRIMONIO OGGETTO: SCHEDA TECNICA APPARTAMENTO MILANO DUE Segrate, 2 Settembre 2016 1. INQUADRAMENTO TERRITORIALE (LOCALIZZAZIONE E DESTINAZIONE URBANISTICA);

Dettagli

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno Pagina1 SCHEDA UNITA IMMOBILIARE Pianta stato di fatto Localizzazione Comune: BUCCINO c.a.p : 84021 Provincia: Salerno Zona: Centro storico denominazione stradale: Via Sant Orsola n civico: 5 Superficie

Dettagli

10 REPARTO INFRASTRUTTURE

10 REPARTO INFRASTRUTTURE 10 REPARTO INFRASTRUTTURE ViaMetastasio99 80125Napoli RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA ASI ENA 0237 Via Rossetti, 46 Int. 9 Piano Secondo 80125FuorigrottaNapoli 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE

Dettagli

C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI Via Martelli Di Matteo, n. 10

C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI Via Martelli Di Matteo, n. 10 "Allegato B" Pagina 1 C o m u n e d i P A G L I E T A Provincia di CHIETI 66020 Via Martelli Di Matteo, n. 10 Tel.: 0872/808201 - Fax: 0872/80531 Cod. Fisc. 81002240695 - Partiva IVA 00254470693 V Settore

Dettagli

Ufficio Patrimonio RELAZIONE LOTTO 4 IMMOBILE IN VIA MARZOCCO N.44

Ufficio Patrimonio RELAZIONE LOTTO 4 IMMOBILE IN VIA MARZOCCO N.44 DIREZIONE FINANZE E PATRIMONIO SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO Ufficio Patrimonio Dirigente: Avv. Massimo Dalle Luche Funzionario Delegato: Ing. Alessandra Mazzei RELAZIONE LOTTO 4 IMMOBILE IN VIA MARZOCCO

Dettagli

CITTÀ DI BAVENO Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTÀ DI BAVENO Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTÀ DI BAVENO Provincia del Verbano Cusio Ossola Ufficio Tecnico OGGETTO: PROPOSTA ALIENAZIONE APPARTAMENTI IN FRAZIONE FERIOLO VIA MAMELI 35. PERIZIA DI STIMA VALORE DELL IMMOBILE UFFICIO TECNICO COMUNALE

Dettagli

CITTÀ DI LAMEZIA TERME

CITTÀ DI LAMEZIA TERME CITTÀ DI LAMEZIA TERME Settore entrate comunali e monitoraggio delle risorse finanziarie - servizio patrimonio RELAZIONE DI STIMA E VALUTAZIONE IMMOBILE COMUNALE Cantina Sociale loc. Prunia (Sambiase)

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO II SEZIONE FALLIMENTARE. G.D.: Dott. Lamanna R.G. 402/2011 FALLIMENTO IMMOBILIARE EMPEDOCLE **********

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO II SEZIONE FALLIMENTARE. G.D.: Dott. Lamanna R.G. 402/2011 FALLIMENTO IMMOBILIARE EMPEDOCLE ********** TRIBUNALE CIVILE DI MILANO II SEZIONE FALLIMENTARE G.D.: Dott. Lamanna R.G. 402/2011 FALLIMENTO IMMOBILIARE EMPEDOCLE ********** Integrazione alla relazione di stima dei beni immobili ubicati a Milano

Dettagli

RELAZIONE ESTIMATIVA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA MATERNA SERENA

RELAZIONE ESTIMATIVA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA MATERNA SERENA S E R V I Z I T E C N I C I C. A. P. 1 0 0 6 0 T e l. 0 1 2 1. 5 9 9 3 3 3 F a x 0 1 2 1. 5 9 9 3 3 4 RELAZIONE ESTIMATIVA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELL ASSOCIAZIONE SCUOLA MATERNA SERENA Premessa,

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Comune di Lissone (MB) Via Gramsci, 21 20851, Lissone (MB) Settore Patrimonio Tel. 0397397386 e-mail: patrimonio@comune.lissone.mb.it RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Immobile sito in Via Gramsci

Dettagli

Concordato preventivo Aldo Pollonio in liquidazione n. 23/2010

Concordato preventivo Aldo Pollonio in liquidazione n. 23/2010 AGGIORNAMENTO DELLE PERIZIE Concordato preventivo Aldo Pollonio in liquidazione n. 23/2010 STUDIO ARCHITETTURA arch. Sergio Ghirardelli via Albera 10 Darfo B.T. tel. 0364-536840, 3477629713 PREMESSA Lo

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare * * * LOTTO N. 12. Porzione di fabbricato ad uso ufficio posta al piano terra ed interrato,

TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare * * * LOTTO N. 12. Porzione di fabbricato ad uso ufficio posta al piano terra ed interrato, GEOM. EMILIO FUSARI via Larga n. 14 tel-fax 051-534816 40138 B O L O G N A TRIBUNALE DI BOLOGNA Sezione 4 Fallimentare FALL. N. 204/09 G.D. DR. M. VELOTTI * * * LOTTO N. 12 Porzione di fabbricato ad uso

Dettagli

PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA OGGETTO Stima dei valori di mercato al 18.11.2015 del seguente bene: - Tre alloggi ad uso residenziale sito nel comune di Milano in via Cavezzali 11 piano 9, di proprietà della

Dettagli

COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO

COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI Provincia di UDINE TORNATA ASTE PUBBLICHE VENDITA IMMOBILI DEL 25 MARZO 2015 ALLEGATO IDENTIFICATIVO LOTTO CODICE N. 79 DENOMINAZIONE : autorimessa UBICAZIONE : via Rive Grande

Dettagli

Tribunale di Milano PROCEDURA FALLIMENTARE

Tribunale di Milano PROCEDURA FALLIMENTARE Tribunale di Milano PROCEDURA FALLIMENTARE Imi Progetti S.r.l. In Breve Imi S.r.l. In Liq.ne N Gen. Rep. 446/2016 Giudice Delegato: Dott.ssa AMINA SIMONETTI Curatore Fallimentare: Maria Grazia Ferrari

Dettagli

UBICAZIONE: FIRENZE, Piazza Della Crezia n 5 DESCRIZIONE IMMOBILE

UBICAZIONE: FIRENZE, Piazza Della Crezia n 5 DESCRIZIONE IMMOBILE UBICAZIONE: FIRENZE, Piazza Della Crezia n 5 DESCRIZIONE IMMOBILE Trattasi di fondo commerciale al piano terra della superficie commerciale di circa mq. 24 attualmente locato al Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

BENE IN SAN CESARIO DI LECCE ABITAZIONE A PIANO PRIMO FACENTE PARTE DEL FABBRICATO ALLA VIA ANGELO RUSSO, CIV. 17 LOTTO 003

BENE IN SAN CESARIO DI LECCE ABITAZIONE A PIANO PRIMO FACENTE PARTE DEL FABBRICATO ALLA VIA ANGELO RUSSO, CIV. 17 LOTTO 003 Esecuzione Immobiliare N. Rep. Gen. 524/2015 LOTTO 003 RAPPORTO DI STIMA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE BENE IN SAN CESARIO DI LECCE ABITAZIONE A PIANO PRIMO FACENTE PARTE DEL FABBRICATO ALLA VIA ANGELO RUSSO,

Dettagli

TRIBUNALE DI MODENA. Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E.

TRIBUNALE DI MODENA. Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E. TRIBUNALE DI MODENA Sezione Civile: Ufficio Esecuzioni Immobiliari Giudice Delegato: Dr. Michele Cifarelli ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 483/2014 R.G.E. DATI DI PIGNORAMENTO ED IDENTIFICAZIONE CATASTALE -

Dettagli

---------------------------------------- RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE ----------------------------------------

---------------------------------------- RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE ---------------------------------------- ---------------------------------------- RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE ---------------------------------------- Immobile di proprietà comunale sito in Via Rosmini n.4 Descritto all Agenzia

Dettagli

LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE

LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE 1 INTRODUZIONE La Fast Immobiliare S.r.l. società nata per unire piccole imprese artigiane a conduzione familiare con un esperienza di oltre

Dettagli

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE DI MERCATO

STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE DI MERCATO Direzione Regionale per la Lombardia STIMA DEL PIU' PROBABILE VALORE DI MERCATO UNITA IMMOBILIARE SITA A RHO (MI) Via Togliatti, 16. Foglio 26 mappale 198 sub 81 int. 70 ASPETTI GENERALI... 3 ESTREMI DELL

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Viale Dei Quattro Venti 96 interno 30 piano

Dettagli

VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA)

VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA) VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA) G.1 Ubicazione Le unità immobiliari sono ubicate a Busto Arsizio, in viale Lombardia 29

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI' * * * N.21/2013

TRIBUNALE DI FORLI' * * * N.21/2013 TRIBUNALE DI FORLI' * * * CONCORDATO PREVENTIVO N.21/2013 SOCIETÀ SACCHETTI NELLO SRL LOTTO 5 PROPRIETÀ: SACCHETTI NELLO SRL con sede in Macerone di Cesena, via Cesenatico n.5390 CF: 0148420045 Quota di

Dettagli

PERIZIA DI STIMA. Il sottoscritto Geometra si recava sul posto per prendere visione delle unità oggetto di stima e procedeva con la seguente perizia.

PERIZIA DI STIMA. Il sottoscritto Geometra si recava sul posto per prendere visione delle unità oggetto di stima e procedeva con la seguente perizia. PERIZIA DI STIMA Il Geom. Gallo Massimiliano, nato a Milano il 7 gennaio 1979, con studio in Via Barni n. 3 Settimo Milanese (MI), codice fiscale GLL MSM 79A07 F205D, iscritto al Collegio dei Geometri

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE ---------------------------------------- RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE ---------------------------------------- Immobile di proprietà comunale sito in Via Rosmini n.4 descritto all Agenzia

Dettagli

CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio

CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio CITTA DI SEREGNO AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA DELL AMBIENTE Servizio Patrimonio STIMA DEL CANONE ANNUO ORDINARIO DEL NEGOZIO (BAR) DI PROPRIETÀ COMUNALE DI PIAZZA DELLA LIBERAZIONE 20.-

Dettagli

All. 3 SERVIZIO TECNICO

All. 3 SERVIZIO TECNICO All. 3! """ SERVIZIO TECNICO Oggetto: Relazione di valutazione del più probabile canone di locazione di parte dell unità immobiliare posta in Martignano (LE), in Piazza G. Palmieri. La presente valutazione

Dettagli

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra)

Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Via della Spiga 5, Milano (intero fabbricato cielo-terra) Inquadramento territoriale L'immobile è ubicato nel centro di Milano, in Via della Spiga n.5, al centro del quadrilatero della moda, l area più

Dettagli

Comune di MONTECORVINO ROVELLA (Provincia di SALERNO) Città dell Astronomia e della Musica. Indice

Comune di MONTECORVINO ROVELLA (Provincia di SALERNO) Città dell Astronomia e della Musica. Indice Indice 1) Premessa 2) Individuazione del bene 2.1 - Riferimenti catastali dell unità immobiliare 2.2 - Proprietà 2.3 - Descrizione del bene da stimare 2.4 - Descrizione dello stato attuale del bene 2.5

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI' * * * N.21/2013

TRIBUNALE DI FORLI' * * * N.21/2013 TRIBUNALE DI FORLI' * * * CONCORDATO PREVENTIVO N.21/2013 SOCIETÀ SACCHETTI NELLO SRL LOTTO 7 PROPRIETÀ: SACCHETTI NELLO SRL con sede in Macerone di Cesena, via Cesenatico n.5390 CF: 0148420045 Quota di

Dettagli

NOTE TECNICHE INFORMATIVE

NOTE TECNICHE INFORMATIVE Servizio Patrimonio Tel. 02.4029.208 patrimonio@pioalbergotrivulzio.it Milano, 14 Febbraio 2017 NOTE TECNICHE INFORMATIVE Singola unità immobiliare ad uso commerciale sub. 4 Via Innocenzo Isimbardi, 29

Dettagli

LOTTO C CALOLZIOCORTE, VIA F.LLI CALVI

LOTTO C CALOLZIOCORTE, VIA F.LLI CALVI LOTTO C CALOLZIOCORTE, VIA F.LLI CALVI UBICAZIONE DELL IMMOBILE L immobile oggetto di stima si colloca nel Comune di Calolziocorte (LC), uno dei principali centri urbani satellite rispetto al Comune di

Dettagli

Bagno piano terra 26. Bagno piano terra 27

Bagno piano terra 26. Bagno piano terra 27 Bagno piano terra 26 Bagno piano terra 27 Bagno piano terra 28 Cabina armadio camera padronale 29 Particolare porta interna 30 Scala verso il sottotetto 31 Sottotetto 32 Sottotetto 33 Terrazzo piano sottotetto

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO SEZIONE II CIVILE. DESCRIZIONE CON IDENTIFICAZIONE CATASTALE Milano, 14 Novembre 2016

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO SEZIONE II CIVILE. DESCRIZIONE CON IDENTIFICAZIONE CATASTALE Milano, 14 Novembre 2016 TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO SEZIONE II CIVILE FALLIMENTO G&G MARMI E GRANITI SRL RGE N. 332/2015 GIUDICE DELEGATO: DOTT. FILIPPO D'AQUINO CURATORE: AVV. CARMELA MATRANGA PERITO ESPERTO: ARCH. SANDRO

Dettagli

Valore Mercato ( /mq) Superficie (L/N) Abitazioni civili Normale L 6 10 L. Abitazioni civili OTTIMO L 8 11 L

Valore Mercato ( /mq) Superficie (L/N) Abitazioni civili Normale L 6 10 L. Abitazioni civili OTTIMO L 8 11 L Banca dati delle quotazioni immobiliari - Risultato Risultato interrogazione:anno 2016 - Semestre 2Provincia: VENEZIA Viale Garibaldi 54, 30173 Ve - Mestre Comune: VENEZIA Fascia/zona: Suburbana/MESTRE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL VALORE NORMALE DEI FABBRICATI (Legge Finanziaria 2007)

DETERMINAZIONE DEL VALORE NORMALE DEI FABBRICATI (Legge Finanziaria 2007) il software è in vendita a 24 euro iva compresa per procedere all'acquisto collegati alla pagina: http://www.commercialistatelematico.com/acquisto-software.html DETERMINAZIONE DE VAORE NORMAE DEI FABBRICATI

Dettagli

IreBuilding S.r.l.s. Sede operativa: Via Genova n , Pescara (PE) - Tel C.F., P.IVA e n. di iscrizione al registro delle

IreBuilding S.r.l.s. Sede operativa: Via Genova n , Pescara (PE) - Tel C.F., P.IVA e n. di iscrizione al registro delle C.F., P.IVA e n. di iscrizione al registro delle imprese di Pescara 02155990688 - email Irebuilding@gmail.com - email certificata Irebuilding@pec.it QUADRO A - INFORMAZIONI GENERALI a.1. - Descrizione

Dettagli

MILANO, 01 Ottobre 2012

MILANO, 01 Ottobre 2012 MILANO, 01 Ottobre 2012 GEOM. CHIARAVALLI SARA Via Magenta n. 20/D P.IVA: 02391720121 21019 SOMMA LOMBARDO (VA) c.f.: CHR SRA 74S59B300K n. iscrizione Albo 3607 TRIBUNALE DI LECCO SEZIONE FALLIMENTARE

Dettagli

PERIZIA DI STIMA PER CONCESSIONE CAPPELLA NEL CIMITERO COMUNALE DI CAMIGNONE DI PASSIRANO

PERIZIA DI STIMA PER CONCESSIONE CAPPELLA NEL CIMITERO COMUNALE DI CAMIGNONE DI PASSIRANO PERIZIA DI STIMA PER CONCESSIONE CAPPELLA NEL CIMITERO COMUNALE DI CAMIGNONE DI PASSIRANO Aprile 2015 Il Perito Ing. Paolo Inverardi La presente relazione da conto del criterio di stima adottato e dei

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Comune di Lissone (MB) Via Gramsci, 21 20851, Lissone (MB) Settore Patrimonio Tel. 0397397386 e-mail: patrimonio@comune.lissone.mb.it RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Immobile sito in Via XX

Dettagli

Tribunale Ordinario di Benevento

Tribunale Ordinario di Benevento Tribunale Ordinario di Benevento Sez. Esecuzione Immobiliari Giudice Dott. D ORSI MARIA LETIZIA Esecuzione immobiliare R.G.Es. 117/2008 Ing. Francesco Calandriello Relazione Il bene oggetto del presente

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Comune di Lissone (MB) Via Gramsci, 21 20851, Lissone (MB) Settore Patrimonio Tel. 0397397386 e-mail: patrimonio@comune.lissone.mb.it RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE IMMOBILE Immobile sito in Via XX

Dettagli

S C H E D A T E C N I C A

S C H E D A T E C N I C A COMUNE DI CALVATONE U F F I C I O T E C N I C O PROVINCIA DI CREMONA ================================================================== S C H E D A T E C N I C A ==================================================================

Dettagli

Relazione tecnica per compravendita Lotto n. 73

Relazione tecnica per compravendita Lotto n. 73 Relazione tecnica per compravendita Lotto n. 73 Descrizione dell immobile: Trattasi di immobile destinato a Circolo Ricreativo posto in Via Vecchia Montanina n 11, frazione di Gello, in Comune di Pistoia.

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, Dispone: N. 2007/120811 Disposizioni in materia di individuazione dei criteri utili per la determinazione del valore normale dei fabbricati di cui all articolo 1, comma 307 della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Dettagli

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi

AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi AL TRIBUNALE DI AREZZO UFFICIO FALLIMENTI Giudice Delegato Dottor Antonio Picardi 1. PREMESSA In riferimento al concordato preventivo dell Impresa Gellini Giovanni & Figli snc di Gellini ing. Giampiero

Dettagli

PERIZIA DI STIMA BENI IMMOBILI

PERIZIA DI STIMA BENI IMMOBILI dott. ing. STEFANO BERTOGLIO cell 3288664375 fax 0302403241 mail bertoglio_stefano@libero.it via Collebeato 42 25127 Brescia TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 188/09 MALG MARESCA

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA. SEZIONE Esecuzioni Immobiliari. Procedura Esecutiva. promossa da

TRIBUNALE DI GENOVA. SEZIONE Esecuzioni Immobiliari. Procedura Esecutiva. promossa da R.G. 35/13 TRIBUNALE DI GENOVA SEZIONE Esecuzioni Immobiliari Procedura Esecutiva promossa da BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A Contro CAPOLUNGO S.a.S di Gabriella Galleni & C. MEMORIA TECNICA di STIMA

Dettagli

TRIBUNALE DI LECCE SEZIONE COMMERCIALE. Esecuzione Immobiliare. N. Rep. Gen. 524/2015

TRIBUNALE DI LECCE SEZIONE COMMERCIALE. Esecuzione Immobiliare. N. Rep. Gen. 524/2015 TRIBUNALE DI LECCE SEZIONE COMMERCIALE Esecuzione Immobiliare N. Rep. Gen. 524/2015 LOTTO 002 RAPPORTO DI STIMA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE BENE IN SAN CESARIO DI LECCE LOCALE COMMERCIALE A PIANO TERRA FACENTE

Dettagli

PROVENIENZA: acquisita unitamente all intero Palazzo Turina agli inizi del 900;

PROVENIENZA: acquisita unitamente all intero Palazzo Turina agli inizi del 900; Comune di Casalbuttano ed Uniti P r o v i n c i a d i C r e m o n a Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA SINTETICA relativa

Dettagli

FABBRICATO EX GENOCCHI VIA MURA SANT'AGOSTINO

FABBRICATO EX GENOCCHI VIA MURA SANT'AGOSTINO Ubicazione: Destinazione prevalente: Stato occupazionale: Provincia: Comune: Via: Abitativo Libero Forlì-Cesena Cesena Mura S. Agostino n. 3 Tipologia immobiliare: Residenziale Epoca di costruzione Antecedente

Dettagli

Relazione tecnico-descrittiva immobili demaniali

Relazione tecnico-descrittiva immobili demaniali COMUNE DI LIVORNO Dipartimento 5 Lavori Pubblici Settore impianti manutenzioni Ufficio Tecnico Patrimoniale e Tributario prot. 23142 del 26/2/2016 Relazione tecnico-descrittiva immobili demaniali Nell'ambito

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA DEI BENI RESIDUI ALLA DATA DEL 1 GIUGNO 2016 * * * OGGETTO: Giudizio di stima relativo a beni

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA DEI BENI RESIDUI ALLA DATA DEL 1 GIUGNO 2016 * * * OGGETTO: Giudizio di stima relativo a beni RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA DEI BENI RESIDUI ALLA DATA DEL 1 GIUGNO 2016 * * * OGGETTO: Giudizio di stima relativo a beni immobili facenti parte del complesso resi= denziale ubicato nel Comune di Cameri

Dettagli

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno

COMUNE DI BUCCINO Provincia di Salerno Pagina 1 SCHEDA UNITA IMMOBILIARE Pianta stato di fatto Localizzazione Comune: BUCCINO c.a.p : 84021 Provincia: Salerno Zona: Centro storico denominazione stradale: Via Sant Orsola n civico: 31 Superficie

Dettagli

CITTÀ DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS SCHEDA IMMOBILE. L o tto n. 3 E x S e de C irc o s c rizio ne C o m una le - V ia T a na s

CITTÀ DI CARBONIA PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS SCHEDA IMMOBILE. L o tto n. 3 E x S e de C irc o s c rizio ne C o m una le - V ia T a na s SCHEDA IMMOBILE L o tto n. 3 E x S e de C irc o s c rizio ne C o m una le - V ia T a na s UFFICIO PATRIMONIO GENNAIO 2017 UBICAZIONE L immobile oggetto della vendita, in origine destinato a Sede Circoscrizionale

Dettagli

LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE

LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE LECCE, VIALE ROSSINI RESIDENCE VILLA MASSA DESCRIZIONE IMMOBILE 1 INTRODUZIONE La Fast Immobiliare S.r.l. società nata per unire piccole imprese artigiane a conduzione familiare con un esperienza di oltre

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Tullio, 24 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

Servizio Tecnico Urbanistico

Servizio Tecnico Urbanistico ALLEGATO A) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 di data 29.03.2011 C O M U N E D I A L A Provincia di Trento Servizio Tecnico Urbanistico Piazza San Giovanni, 1-38061 ALA (Tel. 0464/678724-

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 3 REPARTO INFRASTRUTTURE Ufficio Lavori Sezione Gestione Alloggi RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI BRESCIA Viale del Piave n. 225 ALLOGGIO EBS0047 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2.

Dettagli

Il sole-24 ore 3 agosto Immobili a valori «normali». I nuovi criteri delle Entrate per il rogito. di Angelo Busani

Il sole-24 ore 3 agosto Immobili a valori «normali». I nuovi criteri delle Entrate per il rogito. di Angelo Busani Il sole-24 ore 3 agosto 2007 Immobili a valori «normali». I nuovi criteri delle Entrate per il rogito di Angelo Busani Le Entrate hanno diffuso nel sito dell'agenzia il provvedimento direttoriale 2007/120811

Dettagli

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE)

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) Via Parma, 12 ALLOGGIO ASI MGE0052 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VICOPISANO PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI VICOPISANO PROVINCIA DI PISA COMUNE DI VICOPISANO PROVINCIA DI PISA ELENCO BENI IMMOBILI DA INSERIRE NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI 2017-2019 BENI DA ALIENARE 1) Fabbricato Polizia municipale (scheda proveniente

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PATRIMONIO, COMMERCIO E SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE PATRIMONIO DIRITTI REALI SERVIZIO VALUTAZIONI PERIZIA DI STIMA

DIREZIONE CENTRALE PATRIMONIO, COMMERCIO E SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE PATRIMONIO DIRITTI REALI SERVIZIO VALUTAZIONI PERIZIA DI STIMA DIREZIONE CENTRALE PATRIMONIO, COMMERCIO E SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONE PATRIMONIO DIRITTI REALI SERVIZIO VALUTAZIONI PERIZIA DI STIMA DITTA 3 AREE IN ESPROPRIO E OCCUPAZIONE D URGENZA Programma Integrato

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA

TRIBUNALE DI MACERATA 1 Fallimento n 9/15 Ditta: MAST EDIL S.r.l. TRIBUNALE DI MACERATA IMMOBILI UBICATI IN PORTO RECANATI (MC), VIA BOCCI Il sottoscritto, volendo abbinare i lotti propone quanto segue: LOTTO n 1 Diritti pari

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI' * * * * * Esecuzione immobiliare N 43/2010 ( R.G. Esecuzioni) * * * * *

TRIBUNALE DI FORLI' * * * * * Esecuzione immobiliare N 43/2010 ( R.G. Esecuzioni) * * * * * TRIBUNALE DI FORLI' Esecuzione immobiliare N 43/2010 ( R.G. Esecuzioni) Poiché il pignoramento colpisce n.5 alloggi con relativi garage, facenti parte la stessa palazzina condominiale posta in Comune di

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO. Sezione civile. RELAZIONE TECNICO-ESTIMATIVA (ai sensi art. 490 c.p.c.) N: 00924/2011 Reg. Es. Imm. N. 360/12 Reg. Inc.

TRIBUNALE DI BERGAMO. Sezione civile. RELAZIONE TECNICO-ESTIMATIVA (ai sensi art. 490 c.p.c.) N: 00924/2011 Reg. Es. Imm. N. 360/12 Reg. Inc. TRIBUNALE DI BERGAMO Sezione civile RELAZIONE TECNICO-ESTIMATIVA (ai sensi art. 490 c.p.c.) CONFERIMENTO INCARICO N: 00924/2011 Reg. Es. Imm. N. 360/12 Reg. Inc. 1) DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI E CONSISTENZA

Dettagli

Locale commerciale sito ad Avellino alla via Ferriera n.11

Locale commerciale sito ad Avellino alla via Ferriera n.11 1 ARCH. ALESSANDRO GIORDANO Via P.S.Mancini, 14 - (83100) Avellino - tel./fax: 0825/31510 e.mail: alessgior@yahoo.it Premessa Locale commerciale sito ad Avellino alla via Ferriera n.11 Il sottoscritto

Dettagli

Visura storica per immobile Visura n.: T26934 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati dall'impianto meccanografico al 05/01/2016

Visura storica per immobile Visura n.: T26934 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati dall'impianto meccanografico al 05/01/2016 Data: 05/01/2016 - Ora: 09.51.32 Visura storica per immobile Visura n.: T26934 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati dall'impianto meccanografico al 05/01/2016 Segue Dati della richiesta Comune di

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO RELAZIONE DI STIMA PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DELLE AREE EDIFICABILI SITE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI VENARIA REALE (TO), INSERITE NELLA VARIANTE

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE:COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO : SCUOLA MATERNA DI SAN RUFFINO. ALLEGATI: Estratto di Mappa; Visure Catastali NCT e NCEU; Planimetria indicativa dell immobile.

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Vicolo Nuovo, 3 bis - PALMANOVA 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI' ALLEGATO A LOTTO A)

TRIBUNALE DI FORLI' ALLEGATO A LOTTO A) TRIBUNALE DI FORLI' PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE N 43/2010 ( R.G. Esecuzioni) PROSPETTO RIEPILOGATIVO DEGLI IMMOBILI ALLEGATO A LOTTO A) UBICAZIONE E DESCRIZIONE DELL' IMMOBILE Trattasi di un

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1580 Del 18/12/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO PROVINCIA DI MANTOVA Via E. Ferri n.79 - CAP. 46027 - P.IVA 00272230202 - Tel 0376/623011 - Fax 0376/623021 - PEC protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

Dettagli

Valutazione Immobiliare di un immobile a destinazione residenziale sito in Via Soperga, 52 nel comune di MILANO, Settore NORD

Valutazione Immobiliare di un immobile a destinazione residenziale sito in Via Soperga, 52 nel comune di MILANO, Settore NORD Home On Line Web s.r.l. in collaborazione con Borsa Immobiliare di Milano Valutazione Immobiliare di un immobile a destinazione residenziale sito in Via Soperga, 52 nel comune di MILANO, Settore NORD Fondamenti

Dettagli

VALUTAZIONE TECNICO ESTIMATIVA. Via Sanminiatese, 8 Fraz.ne San Pierino FUCECCHIO

VALUTAZIONE TECNICO ESTIMATIVA. Via Sanminiatese, 8 Fraz.ne San Pierino FUCECCHIO VALUTAZIONE TECNICO ESTIMATIVA Via Sanminiatese, 8 Fraz.ne San Pierino FUCECCHIO Indice Valore: 316.250,00 (Euro Trecentosedicimiladuecentocinquanta/00=)...2 1.Oggetto e scopo della valutazione...2 2.Ubicazione...3

Dettagli

La presente relazione di stima è stata redatta per determinare il più probabile valore di

La presente relazione di stima è stata redatta per determinare il più probabile valore di RELAZIONE DI STIMA PER LA DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DI UN FABBRICATO (EX FRANCA) E RELATIVO SCOPERTO ESCLUSIVO, OLTRE A TERRENO AGRICOLO ADIACENTE UBICATI A PESARO IN VIA CAPRILE S.N.C. PROPRIETA

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA RELATIVA AD UN TERRENO DI PROPRIETÀ COMUNALE.

RELAZIONE DI STIMA RELATIVA AD UN TERRENO DI PROPRIETÀ COMUNALE. RELAZIONE DI STIMA RELATIVA AD UN TERRENO DI PROPRIETÀ COMUNALE. UBICAZIONE: I terreni oggetto di stima sono in parte ubicati lungo la strada di collegamento fra Via Profeti e Via Pistelli in prossimità

Dettagli

STIMA DEL CANONE DI LOCAZIONE PIÙ PROBABILE

STIMA DEL CANONE DI LOCAZIONE PIÙ PROBABILE ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ANCONA FERMO VIA O. RESPIGHI N. 10 STIMA DEL CANONE DI LOCAZIONE PIÙ PROBABILE Ancona

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE II CIVILE. Esecuzione Immobiliare n 206/2008 R.G. promossa da: [omissis] contro. Sig. [omissis]

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE II CIVILE. Esecuzione Immobiliare n 206/2008 R.G. promossa da: [omissis] contro. Sig. [omissis] TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE II CIVILE Esecuzione Immobiliare n 206/2008 R.G. promossa da: [omissis] contro Sig. [omissis] Giudice dell'esecuzione: dott. M. Fabbro C.T.U. geom. Roberto Artuso iscritto

Dettagli

Servizi tecnici e al patrimonio PERIZIA TECNICA DI STIMA SCHEDA SINOTTICA IMMOBILE

Servizi tecnici e al patrimonio PERIZIA TECNICA DI STIMA SCHEDA SINOTTICA IMMOBILE Servizi tecnici e al patrimonio PERIZIA TECNICA DI STIMA SCHEDA SINOTTICA IMMOBILE DENOMINAZIONE IMMOBILE INDIRIZZO ESTREMI CATASTALI Ex Circolo ENAL Piloni Via del Posatoio, Piloni Foglio 29 p.lla 392

Dettagli

LOTTO 3: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO snc:

LOTTO 3: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO snc: LOTTO 3: IMMOBILE IN COMUNE DI LECCO - VIA CATTANEO snc: L immobile di proprietà si trova in Comune di Lecco, in Via Carlo Cattaneo snc e è identificato al Catasto Fabbricati in Comune Censuario ed Amministrativo

Dettagli

AERONAUTICA MILITARE

AERONAUTICA MILITARE AERONAUTICA MILITARE 15 STORMO 515 GRUPPO S.L.O. Sezione Servizi Impianti Nucleo Tecnico Via Confine, 547 48015 CERVIA (RA) RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA ARN 1143 Via Marecchiese, 108 Palazzina n 19,

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE:COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO : SCUOLA DI USIGLIANO. ALLEGATI: Estratto di Mappa; Visure Catastali NCT e NCEU; Planimetria indicativa dell immobile. 1

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO UNITA' IMMOBILIARE SITA IN ROMA VIA ACHILLE LORIA N. 15 PIANO 5 - SCALA B INTERNO 12

FASCICOLO INFORMATIVO UNITA' IMMOBILIARE SITA IN ROMA VIA ACHILLE LORIA N. 15 PIANO 5 - SCALA B INTERNO 12 Allegato D FASCICOLO INFORMATIVO Asta Pubblica, ai sensi dell'art. 73, comma 1 lettera c) del R.D. 827/1924, per la vendita di un immobile di proprietà comunale, sito in Roma, Via Achille Loria n. 15,

Dettagli

Il sottoscritto Curatore, procede alla vendita con procedura competitiva ex art. 107 ss L.F., dei seguenti beni immobili:

Il sottoscritto Curatore, procede alla vendita con procedura competitiva ex art. 107 ss L.F., dei seguenti beni immobili: TRIBUNALE DI PADOVA FALLIMENTO n.158n/2010 Giudice Delegato dott.ssa Micol Sabino Curatore dott. Gianfranco Peracin AVVISO DI VENDITA CON PROCEDURA COMPETITIVA Il sottoscritto Curatore, procede alla vendita

Dettagli

Interventi di recupero edilizio per cui è già a regime l Iva del 10%

Interventi di recupero edilizio per cui è già a regime l Iva del 10% Speciale Iva Agevolata al PROROGA A REGIME DELL IVA AGEVOLATA AL PER LE MANUTENZIONI ORDINARIE E STRAORDINARIE L art. 7, c. 1, lett. b) e 2, della Legge 23.12.1999 n. 488 ha previsto l applicabilità dell

Dettagli

(PROVINCIA D! MESSINA)

(PROVINCIA D! MESSINA) COMUNE DI (PROVINCIA D! MESSINA) RACCUJA Tei. (0941) 660376- Fax 663507 C.A.P. 98067 E-mail : comttneracctiiia@vìrgilio.it Cod.Fisc. 00275600831 - PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI IMMOBILIARI (art.

Dettagli