Note sull utilizzo del portale InfoView

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Note sull utilizzo del portale InfoView"

Transcript

1 Note sull utilizzo del portale InfoView (DataWareHouse FSE) Contatti Eunics: Sabrina Paoletti Ultimo Aggiornamento: Materiale proprietario della Eunics S.p.A. tutelato ai sensi della normativa vigente in tema di diritto d autore e banche dati (legge n.633/1941 e successivi aggiornamenti). Le informazioni contenute nella presente offerta sono da considerarsi strettamente riservate e non possono essere riprodotte o divulgate a terzi o usate per uno scopo diverso da quello di valutare le stesse al fine di addivenire alla stipula di un accordo, senza il preventivo consenso scritto della Eunics S.p.A.

2 INDICE 1 INTRODUZIONE Il Documento ACCESSO AL PORTALE INFO VIEW Come accedere a Info View Come Disconnettersi da Info View I PANNELLI INFO VIEW Funzioni Barra degli Strumenti Funzioni Pannello di Navigazione Barra degli strumenti del pannello di Navigazione Funzioni Pannello di Lavoro Attività legate al documento Visualizzazione documento Pannello dei Report JAVA Schede Report Manager Pagina 2 di 14

3 1 INTRODUZIONE 1.1 Il Documento Questo documento Note sull utilizzo del portale Info View riassume sinteticamente le principali funzioni che è possibile implementare da Web Intelligence XI R2 attraverso il portale Info View. Per una descrizione più dettagliata sull utilizzo del portale si rimanda la manuale Manuale Web Intelligence XI R2 Business Objects - Report Design. 2 ACCESSO AL PORTALE INFO VIEW InfoView consente di accedere ai documenti del progetto FSE (Regione Toscana) attraverso Internet, e quindi necessaria solo una postazione di lavoro con un browser Internet. L utente dovrà utilizzare Info View come punto di ingresso per visualizzare, gestire distribuire, scaricare documenti. 2.1 Come accedere a Info View Con il browser è possibile accedere al sistema attraverso la seguente URL: Ambiente di produzione: (vulcano) (accessibile da internet con certificato digitale) Dopo aver digitato l URL Info View chiede di immettere i seguenti parametri di autenticazione: Dettagliamo quali sono i valori richiesti nella form di autenticazione al sistema. Il campo Sistema è impostato automaticamente e contiene il nome del server di riferimento: vulcano.regione.toscana.it (ambiente di produzione) Nei campi Nome Utente e Password immettere il nome utente e la password personali rilasciati da Regione Toscana. Nel campo Autenticazione immettere LDAP. Pagina 3 di 14

4 2.2 Come Disconnettersi da Info View Per disconnettersi dal portale Info View è necessario utilizzare l apposito pulsante nella barra degli strumenti. Quando si esegue la disconnessione da Info View viene di nuovo visualizzata la pagina di accesso. 3 I PANNELLI INFO VIEW Descriviamo i pannelli dell interfaccia Info View, l home page è divisa in tre aree: Barra degli strumenti è visualizzata nella parte superiore della pagina, contiene le funzioni principali del portale. Pannello di navigazione si trova al lato sinistro della pagina e contiene le cartelle e le categorie e le funzioni per gestirle. Pannello dello spazio di lavoro si trova al lato destro della pagina e contiene la pagina visualizzata al momento. 3.1 Funzioni Barra degli Strumenti Dettagliamo le funzioni della barra degli strumenti: Pagina 4 di 14

5 1. Home permette di ritornare alla home page di infoview. 2. Attiva/Disattiva Navigazione permette di rimuovere dalla vista il pannello di navigazione. 3. Attiva/Disattiva Encyclopedia permette d inserire una colonna a dastra del pannello contenete Encyclopedia. 4. Nuovo permette d inserire nuovi oggetti in Info View. E possibile aggiungere documenti presi dal proprio computer al portale Info View. Questo permette di condividere i documenti importanti attraverso il loro inserimento nel portale. E possibile creare nuove cartelle o sottocartelle nel pannello di navigazione. 5. Aggiorna permette di aggiornare il pannello nello spazio di lavoro e visualizzare le informazioni più recenti (es. nuovi documenti creati, ecc.). 6. Invia permette di condividere e distribuire i documenti. I documenti possono essere inviati alla posta in arrivo di un altro utente Info View, ad un indirizzo di posta elettronica, a una postazione FTP o nel path di un computer. 7. Info View Personale il pulsante permette di visualizzare in un unico cruscotto le informazioni provenienti da diverse origini. E possibile, infatti, personalizzare lo spazio di lavoro di Info View per visualizzare oggetti web o elenchi di oggetti. 8. Cerca Titolo Info View mette a disposizione diverse funzioni di ricerca: 9. Preferenze le opzioni contenute in Preferenze permettono di impostare la modalità di visualizzazione del proprio portale Info View (modalità di visualizzazione dei report, modalità di visualizzazione del portale e credenziali per l accesso). 10. Disconnetti dal portale 11. Help il pulsante guida in linea permette di trovare le informazioni desiderate. Nel manuale è fornita una descrizione dettagliata di Info View e dei suoi concetti base inoltre contiene le informazioni sull uso del prodotto. Pagina 5 di 14

6 3.2 Funzioni Pannello di Navigazione Per facilitare l accesso ai documenti, Info View mette a disposizione due modi di organizzare i documenti: attraverso cartelle, attraverso categorie. Ogniuno di questi metodi è gerarchico ed è visualizzato con struttura ad albero. Le differenze fondamentali tra i due metodi sono le seguenti: Cartelle: sono dei contenitori di oggetti, possono contenere molti oggetti, un oggetto non può appartenere a più di una cartella, possono essere pubbliche o personali. Categorie: etichettano gli oggetti secondo un criterio significativo che ne consente l utilizzo ai fini organizzativi, consentono di vedere gli oggetti di tutto il sistema, poichè la categoria non è limitata al percorso di memorizzazione (un oggetto può stare in più categorie), possono essere aziendali o personali Barra degli strumenti del pannello di Navigazione I pulsanti presenti nella barra degli strumenti permettono di gestire le cartelle e le categorie. 1. Cartelle visualizza le cartelle dell utente collegato nel pannello di navigazione. Esistono due livelli di cartelle Cartelle personali (documenti dell utente ad uso personale) e Cartelle pubbliche (documenti condivisi dal gruppo di lavoro). Ogni livello di cartella può contenere delle sottocartelle. Le cartelle personali sono divise in Preferiti (documenti dell utente) e Posta in Arrivo (documenti ricevuti tramite posta da altri utenti). Le cartelle pubbliche sono organizzate dall amministratore di sistema. 2. Categorie visualizza le categorie nelle quali sono organizzati i documenti. Esistono due livelli di categorie personali e aziendali. Nelle categorie personali sono organizzati i documenti ad uso personale, mentre nelle categorie aziendali sono organizzati i documenti di tutta l organizzazione. Le categorie possono contenere delle sottocategorie. 3. Aggiorna - il pulsante aggiorna permette di aggiornare l albero delle cartelle o categorie in modo da aggiornare eventuali modifiche fatte da altri utenti del sistema. 4. Proprietà della Cartella o Categoria il pulsante permette di modificare le proprietà della cartella o categoria selezionata. 5. Sposta il pulsante permette di spostare una cartella o una categoria. 6. Copia Il pulsante copia permette di copiare una cartella o una categoria. 7. Elimine attraverso questo comando è possibile eliminare la cartella selezionata. 8. Chiudi pannello permette di chiudere il pannello di navigazione. Per riattivarlo utilizzare il pulsante contenuto nella barra degli strumenti. Pagina 6 di 14

7 Quando si selezione una cartella o una categoria l elenco dei documenti in essa contenuti viene visualizzato nel pannello dello spazio di lavoro. 3.3 Funzioni Pannello di Lavoro Nel pannello di lavoro sono visualizzati tutti i documenti relativi alla cartella/categoria selezionata. In questo capitolo descriviamo le operazioni che è possibile effettuare sui documenti presenti nel pannello. 1. Organizza - permette di gestire ed organizzare i documenti: È possibile spostere un documento (o più documenti) selezionato in una determinata cartella, è possibile copiare il/i documento/i selezionato/i in una determinata cartella. I collegamenti permettono l accesso ai documenti da posizioni diverse all interno di Info View. E possibile creare un collegamento evitando di spostare o copiare il documento in un altra caretella. 2. Elimina è possibile eliminare il/i documenti selezionati. 3. Filtri - Per visualizzare solo i documenti di un determinato tipo all interno di un elenco è possibile applicare un filtro.se l elenco dei documenti da consultare è particolarmente lungo, è utile utilizzare l opzione di filtro per visualizzare esclusivamente i documenti di un determinato tipo. Pagina 7 di 14

8 3.3.1 Attività legate al documento Per ogni documento visualizzato nel pannello di lavoro possono essere attivate le seguenti attività: 1. Storico permette di visualizzare le istanze storiche del documento, un istanza viene creata come effetto delle pianificazione. 2. Pianifica permette di pianificare, quando aggiornare i dati del documento in maniera automatica, la pianificazione genera delle copie del documento nello storico. 3. Modifica permette di entrare nel documento in modalità modifica 4. Proprietà attiva il pannello delle proprietà del documento da qui possono essere cambiate le proprietà del documento (nome, descrizione, ecc.) 3.4 Visualizzazione documento Info View consente di aprire e visualizzare più tipi di documento. - Crystal Report - OLAP Intelligence - Web Intelligence - Microsoft Word, Excel, Power Point - Adobe Acrobat - File di testo - Collegamenti ipertestuali - Pacchetti di oggetti - Oggetti programma Per aprire un documento occorre ciccare sul titolo del documento, la chisura del documento si ottiene premendo il tasto del documento (in alto a destra). 1. Operazione sul documento indica le operazioni che possibile effettuare sul documento, Chiudere il documento, modificarlo, salvarlo. Pagina 8 di 14

9 2. Modalità di visualizzazione indica i possibili modi di visualizzare il documento 3. Salva permette di salvare il documento 4. Trova permette di ricercare all interno del documento 5. Zoom permette di impostare lo zoom sul documento visualizzato 6. Paginazione permette di paginare 7. Aggiorna dati rilancia la query impostata aggiornando il documento 8. Drill attiva la funzione di drill (possibilità di navigare sulle gerarchie definite) 3.5 Pannello dei Report JAVA Per creare un nuovo documento Web Inteligence occorre selezionare dalla barra degli strumenti Nuovo Documento Web Intelligence. Il sistema dopo aver scelto l opzione chiederà di selezionare l universo dove sono contenuti i dati FSE. Dopo aver selezionato l universo di riferimento verrà attivato il pannello dei report FSE Pannello dei report java : Pagina 9 di 14

10 Descriviamo brevemente il pannello dei report JAVA: Per utilizzare il pannello occorre: selezionare gli oggetti disponibili che desideriamo siano visualizzati nel report, spostare gli oggetti selezionati nella sezione Informazioni da recuperare, applicare eventuali filtri sempre trascinando gli oggetti ai quali applicare il filtro nella sezione Filtri sui dati. Per eseguire la richiesta utilizzare l applosito pulsante Esegui query. Funzioni che è possiblile attivare da questo pannello: 1. Modifica Query - attiva il pannello per la modifica della select impostata 2. Modifica Report attiva il pannello per la modifica delle cararreristiche del report 3. Esegui Query permette di eseguire la query impostata 4. Sql permette di visualizzare l istruzione sql generata 5. Attiva Disattiva livello di analisi - livello di analisi dei dati recuperati, nei report con drill è possibile stabilire il livello di analisi che si desidera. Dopo aver eseguito la query verrà visualizzato il pannello Modifica Report da questo pannello è possibile formattare il report generato e applicare le modifiche desiderate. Pagina 10 di 14

11 Funzioni del pannello Modifica Report: 1. Salva permette di salvare il documento 2. Stampa attiva la funzione di stampa 3. Proprietà modalità di visualizzazione delle informazioni contenute nella cartelle Dati, Abbinamenti, modelli e attività. 4. Mostra nascondi editor dei filtri permette di applicare un filtro a run time sul documento senza variare la query eseguita 5. Editor delle formule attiva l editor delle formule, da questo editor e possibile impostare una formula associata ad un oggetto contenuto nel report, attivando l editor avremo a disposizione una barra che permette di inserire la formula desiderata. 6. Editor delle variabili attiva l editor delle variabili 7. Segnalatori permette di applicare dei segnalatori a colonne ed oggetti del report, ad esempio segnalare gli importi superiori da una determinata cifra. 8. Classifica permette di classificare e prendere in considerazione solo i primi n elementi o gli ultimo n elementi della classifica. 9. Inserisci rimuovi interruzione permette di inserire e rimuovere un interruzione su una colonna selezionata Es. da utilizzare quando il campo di una colonna è ripetuto più volte inserendo un interruzione si suddivide la tabella in più parti più piccole. 10. Applica rimuovi ordinamento permette di applicare e rimuovere l ordinamento dei valori. 11. Inserisci somma possibilità di applicare una somma, media, conteggio ad una colonna Pagina 11 di 14

12 12. Inserisci righe e colonne permette di inserire righe e colonne 13. Visualizza layout di pagina visualizza il formato di stampa della pagina 14. Visualizza struttura visualizza la struttura e gli oggetti della pagina 15. Attiva la funzione di Drill attiva la funzione che permette di navigare all interno di una gerarchia definita. 16. Crea un istantanea - crea un report che è la forografia della situazione in quel momento, la funzione è utilizzata con il Drill abilitato Schede Report Manager Descriviamo bravemente le schede del report Manager: Scheda DATI La scheda dati visualizza gli oggetti utilizzati nella query, gli oggetti sono disponibili per la creazione di nuovi report. Scheda MODELLI Modelli disponibili per la creazione di tabelle, grafici, e celle di testo. Scheda ABBINAMENTI Pagina 12 di 14

13 La scheda abbinamenti permette di navigare all interno dei report del documento e le sezioni definite. Scheda PROPRIETA La scheda proprietà permette di impostare le proprietà dell oggetto selezionato (formato del testo, colore, ecc.). Pagina 13 di 14

14 Eunics S.p.A. Via ai Laboratori Olivetti, Pregnana Milanese (MI) Italy Eunics S.p.A. Soggetta ad attività di direzione e coordinamento della Finanziaria Italiana S.p.A. Sede legale e Direzione Generale: Via ai Laboratori Olivetti, Pregnana Milanese (MI) c.s. euro i.v. - Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale e Partita IVA REA Pagina 14 di 14

1. Login. http://www.ruparpiemonte.it/servizi/report_anagrafe_agricola

1. Login. http://www.ruparpiemonte.it/servizi/report_anagrafe_agricola 1. Login Per accedere ai servizi per la consultazione dei dati e la produzione di report su Anagrafe Agricola Unica, Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 e altri procedimenti amministrativi di gestione

Dettagli

Utilizzo del Portale

Utilizzo del Portale abaroni@yahoo.com Utilizzo del Portale InfoView Adolfo Baroni Argomenti h Cap.1 Introduzione h Cap.2 impostazione delle Preferenze h Cap.3 uso degli Oggetti h Cap.4 utilizzo dei Pannelli di Controllo h

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.7 le Tabelle e le Cross Table Cap.8 Modalità di Visualizzazione (Html,Pdf,altro) Cap.9 Creare Formule e utilizzare le Variabili Slide 2 - Copyright 2007 Business Objects

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Corso BusinessObjects SUPERVISOR

Corso BusinessObjects SUPERVISOR Corso BusinessObjects SUPERVISOR Il modulo SUPERVISOR permette di: impostare e gestire un ambiente protetto per prodotti Business Objects distribuire le informazioni che tutti gli utenti dovranno condividere

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.1 Introduzione Cap.2 Creazione/Modifica di QUERY (semplici,custom,unioni) Cap.3 Uso dei Filtri e delle Condizioni Slide 2 - Copyright 2007 Business Objects SA - All Rights

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

SCOoffice Address Book. Guida all installazione

SCOoffice Address Book. Guida all installazione SCOoffice Address Book Guida all installazione Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Address Book Guida all installazione Introduzione SCOoffice Address Book è un client LDAP ad alte prestazioni per Microsoft

Dettagli

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra

Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando. Stampa dal menu File o si utilizza il pulsante omonimo sulla barra 4.5 Stampa 4.5.1 Stampare semplici fogli elettronici 4.5.1.1 Usare le opzioni di base della stampa Per effettuare la stampa di una cartella di lavoro si accede al comando Stampa dal menu File o si utilizza

Dettagli

Usare Office 365 nel dispositivo iphone o ipad

Usare Office 365 nel dispositivo iphone o ipad Usare Office 365 nel dispositivo iphone o ipad Guida introduttiva Controllare la posta elettronica È possibile configurare il dispositivo iphone or ipad per inviare e ricevere posta elettronica dall'account

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Enterprise InfoView

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Enterprise InfoView Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Enterprise InfoView SAP BusinessObjects Enterprise XI 3.1 Service Pack 3 Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet, PartnerEdge,

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA

STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA 10 gennaio 2011 STRUMENTI DI MONITORAGGIO GUIDA OPERATIVA Versione 2.0 INDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 PREMESSA... 2 1.2 SCOPO... 2 2 GENERALITA... 3 3 ACCESSO AL SERVIZIO... 4 3.1 ACCESSO ALL AREA RISERVATA

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni)

DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni) DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni) Microsoft Word 2002 Fondamentali Microsoft Word 2002 Utente Avanzato Microsoft Word 2002 Utente Esperto Microsoft PowerPoint 2002

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

Creazione di report con il pannello dei report Java

Creazione di report con il pannello dei report Java Creazione di report con il pannello dei report Java Web Intelligence XI 3.1 Copyright 2008 Business Objects, società del gruppo SAP. Tutti i diritti riservati. Business Objects è titolare dei seguenti

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Evolution 4 & ACUXDBC

Evolution 4 & ACUXDBC Anno 22 Numero 02 05 Giugno 2015 Evolution 4 & ACUXDBC Cosa è Acuxdbc AcuXDBC rappresenta la nuova generazione dell interfaccia ODBC ai file Vision e sostituisce l ormai obsoleto AcuODBC. Tramite l interfaccia

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari RIFERIMENTI Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari Esame di Laboratorio di informatica e statistica Parte 3 (versione 1.0) Il riferimento permette di identificare univocamente

Dettagli

Guida introduttiva di Business Objects BI Server

Guida introduttiva di Business Objects BI Server Guida introduttiva di Business Objects BI Server Business Objects BI Server Brevetti Marchi Copyright Contributi di terze parti Business Objects possiede i seguenti brevetti negli Stati Uniti, che possono

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Manuale dell'utente di Business Intelligence Launch Pad

Manuale dell'utente di Business Intelligence Launch Pad Piattaforma SAP BusinessObjects Business Intelligence Versione del documento: 4.1 Support Package 6 2015-06-11 Manuale dell'utente di Business Intelligence Launch Pad Sommario 1 Cronologia del documento....

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser 7.2.1 Navigazione di base 7.2.1.1 Aprire, chiudere un programma di navigazione Per aprire Firefox, occorre: selezionare il menu Start / Tutti i programmi

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA

GUIDA ALL USO DELL AREA RISERVATA GUA ALL USO DELL AREA RISERVATA Sommario PREMESSA... 2 1 Come accedere all Area Riservata... 3 2 del Pannello di gestione del sito web... 4 3 delle sezioni... 7 3.1 - Gestione Sito... 7 3.1.1 - AreaRiservata...

Dettagli

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso SOMMARIO MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS...3 MENU...4 MODIFICA...4 VISUALIZZA...5 VAI...5 STRUMENTI...6 COMPONI...7 BARRA DEI BOTTONI...8 2 MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS

Dettagli

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file

Esercitazione 1 primi passi e uso dei file primi passi e uso dei file 1 Sistemi operativi per PC I sistemi operativi per personal computer più diffusi sono: Windows (Microsoft) Linux (freeware) MacOS (Apple) Il laboratorio verterà su Windows 2

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.4 Utilizzo dei Prompt gerarchici Cap.5 Formattazioni Cap.6 i Template Cap.7 le Tabelle e le Cross Table Cap.8 Modalità di Visualizzazione (Html,Pdf,altro) Cap.9 Creare Formule

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Informazioni generali sul corso

Informazioni generali sul corso abaroni@yahoo.com Informazioni generali sul corso Introduzione a BusinessObjects Enterprise XI - Release 2 Chi sono. Io? Adolfo Baroni E-mail: abaroni@yahoo.com 2 Pagina 1 Obiettivi del corso hamministrazione

Dettagli

Manuale dell'utente di Web Intelligence Rich Client

Manuale dell'utente di Web Intelligence Rich Client Manuale dell'utente di Web Intelligence Rich Client BusinessObjects XI 3.1 Service Pack 2 Copyright 2009 SAP BusinessObjects. Tutti i diritti riservati. SAP BusinessObjects e i relativi loghi, BusinessObjects,

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

COS È? un estensione gratuita del browser Firefox

COS È? un estensione gratuita del browser Firefox COS È? un estensione gratuita del browser Firefox un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni. 2 COSA FA? RACCOGLIE dati bibliografici,

Dettagli

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Programma di Alfabetizzazione informatica Corso di II^ livello a.s. 2014/2015 IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Approfondimenti del Menu pricipale di Word : inserisci, formato, strumenti Personalizzazione di

Dettagli

GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB

GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB GUIDA ALL USO DEL PANNELLO DI GESTIONE SITO WEB Copyright 2014 Wolters Kluwer Italia Srl 1 Sommario 1 Come accedere al Pannello di gestione... 4 2 del Pannello di gestione del sito web... 5 3 delle sezioni...

Dettagli

Report e Analisi dei dati.

Report e Analisi dei dati. Report e Analisi dei dati. Introduzione al Sistema IBM Cognos Lo scopo di questa guida è quello di far capire con esempi semplici ed esaustivi, cosa si può ottenere con il sistema IBM Cognos, presentando

Dettagli

ESERCIZI BASE SU MOODLE

ESERCIZI BASE SU MOODLE ESERCIZI BASE SU MOODLE ORGANIZZARE IL PROPRIO PROFILO ACCEDERE A MOODLE www.itisrossiformazione.it inserire username e password personale e premere il pulsante Login DESCRIZIONE DELL AMBIENTE Dopo il

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it

sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it sistemapiemonte Anagrafe Agricola Unica Manuale d'uso sistemapiemonte.it 2 Indice 1 Premessa 3 2 Accesso al servizio 4 2.1 Configurazione minima per l utilizzo 4 2.2 Accesso alla home page del servizio

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot

Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Uso delle tabelle e dei grafici Pivot 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella riassuntiva basata su condizioni multiple che hanno punti di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida.

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida. Guida introduttiva Microsoft Access 2013 ha un aspetto diverso dalle versioni precedenti. Per questo abbiamo creato questa guida per facilitare l'apprendimento. Cambiare le dimensioni dello schermo o chiudere

Dettagli

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14 CAT Manuale utente 1. INTRODUZIONE 3 1.1. Informazioni generali... 3 1.2. Come avviare il programma... 4 2. COMANDI A MENÙ 5 2.1. Quick Access Toolbar... 5 2.2. Ribbon... 5 2.3. Home... 6 2.4. Inserisci...

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

MANUALE COMPUTO ONLINE

MANUALE COMPUTO ONLINE MANUALE COMPUTO ONLINE Sommario Struttura di Computo Online... 3 Ricerca di articoli... 4 Redigere un Computo... 5 Stampa di un Preventivo... 8 Import/Export STANDARD SIX... 8 Uso di un listino di una

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC)

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Il portale HUB è stato realizzato per poter gestire, da un unico punto di accesso, tutte le caselle PEC gestite dall unione. Il portale è

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

Guida Operativa Programma Pestalozzi

Guida Operativa Programma Pestalozzi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio IX Comunicazione Guida Operativa Programma Pestalozzi Utilizzo del Portale Web SharePoint

Dettagli

Guida all'uso Di mylittleadmin

Guida all'uso Di mylittleadmin Guida all'uso Di mylittleadmin Versione: 1 Ultima modifica: 29/05/2012 17:00:00 VOLA S.p.A. - Traversa Via Libeccio snc - zona industriale Cotone, 55049 Viareggio (LU) tel +39 0584 43671 - fax +39 0584

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Web File System Manuale utente Ver. 1.0

Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Web File System Manuale utente Ver. 1.0 Via Malavolti 31 41100 Modena Tel. 059-2551137 www.keposnet.com Fax 059-2558867 info@keposnet.com Il KDoc è un Web File System cioè un file system accessibile via

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects

Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects Business Objects Manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects Il presente documento costituisce il manuale a supporto dell utilizzo di Business Objects per l interrogazione e l analisi dei dati

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli