Il numero degli agenti impostabile da Strumenti/Opzioni/Documenti in precedenza non era modificabile neppure dagli utenti di tipo amministratore.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il numero degli agenti impostabile da Strumenti/Opzioni/Documenti in precedenza non era modificabile neppure dagli utenti di tipo amministratore."

Transcript

1 Fatture Fatture --> FIX In alcuni casi particolari la procedura di raggruppamento fatture differite generava più fatture di quelle raggruppabili. Ciò accadeva a causa di particolari valori presenti nel campo destinazione Generale Generale --> FIX Il numero degli agenti impostabile da Strumenti/Opzioni/Documenti in precedenza non era modificabile neppure dagli utenti di tipo amministratore. Generale --> FIX Migliorata la gestione degli errori di Time-Out a causa di ritardi di risposta da parte del server sql Importazione/Esportazione Importazione/Esportazione --> FIX Dopo il rilascio della funzione di importazione dei fogli Excel da dentro i documenti di tipo Ordine Cliente non era più possibile, su alcuni documenti (es. DDT) eseguire l importazione di un documento, precedentemente esportato dal Workland in formato XML, perché continuava sempre a proporre la scelta di un file in formato XLS Importazione/Esportazione --> NEW E stata modificata la procedura di importazione articoli in modo che al momento che l'articolo viene importato verifica se il codice è presente in anagrafica articoli e se sì lo decodifica come se lo avessi inserito l operatore da tastiera, dopodiché sostituisce i campi che sono mappati sul foglio Excel con i valori letti dal foglio Excel stesso. In questo modo il rigo inserito si aggancia al magazzino e sono valorizzati, ad esempio, anche i campi produttore, partnumber, fornitore, iva, costo etc che potrebbero mancare o non essere valorizzati sul foglio Excel. Attenzione, nel caso sul foglio Excel un campo mappato sia blank è lasciato quello preso dall'anagrafica articoli. Logistica Page 1 of 8

2 Logistica --> FIX In precedenza quando si lanciava il pgm di gestione Logistica esterno, lo si chiudeva e lo si lanciava di nuovo con lo stesso utente veniva mostrato il msg come se la precedente operazione di chiusura non fosse mai stata completata. Come se l'utente fosse stato ancora collegato al pgm Logistica --> NEW fino alla versione 253x la logistica veniva gestita solo su 4 tipi di documento: documenti di trasporto fatture immediate ordini fornitore ordini cliente da questo aggiornamento è gestita ache sui seguenti tipi di documento: fatture differite bolle di reso bolle di conto visione bolle di conto lavorazione note di credito Logistica --> FIX In precedenza se si cercava di editare una attività mostrata sulla finestra Logistica dava un errore di tipo System.ArgumentNullException: Value cannot be null. Page 2 of 8

3 Logistica --> NEW Sono state apportate alcune variazioni al planning logistica, in particolare: 1) In alcuni casi sembrava non riconoscere i [fuori piazza] e i [su piazza] e metteva tutto all'interno dei fuori piazza ) Dal pannello di personalizzazione adesso è possibile impostare anche il colore di sfondo per ogni categoria, cioè 4 colori differenti. 1 per ritiri su piazza, 1 per consegne su pizza, 1 per ritiro fuori piazza e 1 per consegne fuori piazza. 3) E stato implementato un sistema per cui se i righi presenti su una griglia sono molti quando la schermata viene aggiornata, per quelle griglie che hanno un numero di righe superiori al numero che è visibile su un unica pagina, a cicli alterni sono mostrate le pagine successive. Ad esempio al primo refresh la griglia A non è piena mentre la griglia B ha più righe di quelle mostrate, allora al ciclo di refresh successivo la griglia A è mostrata come prima mentre la griglia B mostra la 2 pagina, al ciclo successivo la griglia A viene mostrata come sempre e la B, se non ha una 3 pagina, mostra la 1 pagina, altrimenti mostra la 3. E così via 4) Adesso è presente la possibilità di specificare il tempo di refresh della finestra in secondi in modo da poterlo impostare anche ogni 30 secondi, per motivi di prestazioni non è consentito un valore inferiore ai 10 secondi. Logistica --> FIX In precedenza se richiamavamo la logistica da un doc e cliccavamo su [consegna] non faceva immettere la destinazione, adesso effettua automaticamente la decodifica: il campo Consegne lo prende da Noninativo e Località dal comune dell'indirizzo di destinazione impostato sul documento Magazzino In precedenza: 1- Se si seleziona due righi per stampare le etichette stampava solo il primo 2- Se poi a questo punto senza chiudere si deselezionava il primo e si lasciava selezionato solo il secondo e si riprovava veniva stampato ancora il primo ma la qta di etichette stampate corrispondeva al numero di etichette indicate nel secondo rigo e non a quelle indicate nel primo rigo Page 3 of 8

4 Magazzino --> NEW documenti, in particolare: 1 - Unica schermata con subito le impostazioni e la griglia di scelta righi 2 - La griglia dei righi è popolata la prima volta con tutti i righi del documento, le volte seguenti con solo i righi non ancora assegnati a qualche attività con comunque la possibilità, spuntando un apposito check, di mostrare nuovamente tutti i righi. 3 - Di fianco alla categoria adesso sono presenti i campi Nominativo e Destinazione, valorizzati in automatico se si tratta di una consegna, editabili e obbligatori se invece si tratta di un ritiro 4 - Le qta adesso, quando il wizard è richiamato da un ordine cliente, sono valorizzate in automatico come fa adesso nel Wizard di creazione ordini a fornitore, così da proporre quelle più appropriate Sono state apportate alcune modifiche alla gestione delle attività logistiche dei documenti, in particolare: 1) In precedenza, quando s inseriva un attività logistica su un documento questa non veniva mostrata subito a destra nella testata del documento, era necessario uscire e rientrare dal documento stesso, adesso alla fine del Wizard verifica se esistono delle attività logistiche e le mostra subito. Il riquadro di contenimento delle attività logistiche adesso è sempre attivo, è mostrato vuoto se non ci sono attività per il documento. Inoltre per la griglia in questione è stato aggiunto anche il pulsante "aggiorna" come toolbar della griglia stessa ed i righi sono adesso colorati in maniera diversa in base al loro tipo ) Sul Wizard di generazione attività logistiche adesso è presente anche la data scadenza (campo già presente nella testata dell'attività). E stato sostituito il pulsante Salva con Salva e nuovo, in questa maniera il Wizard salva, si chiude e si riapre pronto per un nuovo inserimento. 3) Quando si riapriva una attività logistica, in precedenza, veniva mostrata dapprima la griglia vuota ed era necessario cliccare poi sul pulsante "mostra righi assegnati" per mostrare il contenuto, adesso mostra subito i righi assegnati senza dover cliccare sempre su tale pulsante dopo aver aperto l'attività. 4) In alcuni casi poteva accadere che il testo della mail di notifica inviato dall attività logistica non contenesse la dex dell'attività. 5) Nel caso in cui il tipo di attività logistica fosse stato "Altro" sulla dex dell'attività veniva riportato "Categoria: Altro" anzichè "Categoria:xxxx" in cui xxxx è il nome della categoria impostata. 6) Se si inseriva una attività dalla gestione logistica e poi la si riapriva dalla gestione attività normale e si cliccava sul pulsante logistica qui presente per cambiare qualcosa ad esempio la categoria attività, quando si salvava e si riapriva l'attività il pulsante Logistica era scomparso. Page 4 of 8

5 Modificata la query di estrazione per la stampa del registro di carico e scarico in modo che non tenga di conto degli articoli ma solo dei lotti movimentati in un certo periodo. In precedenza era possibile che se un lotto era stato movimentato nel periodo analizzato ma l'articolo associato al movimento di carico dello stesso lotto no il movimento di carico non veniva incluso nel registro stampato Magazzino --> NEW Sono state ridisegnate alcune funzionalità che migliorano l accesso in maniera concorrente ai movimenti di magazzino toccati praticamente un po da tutte le procedure, dal salvataggio di qualsiasi documento alla generazione delle fatture differite alla visualizzazione e ricerca sulla lista dei movimenti stessi. Ciò dovrebbe migliorare le prestazioni in ambienti concorrenti anche in maniera evidente Quando si selezionavano più righi di un documento di cui si voleva stampare le etichette e su questi righi era presente lo stesso codice articolo ripetuto più volte veniva incluso una sola volta durante la stampa delle etichette. Inoltre nel caso in cui si inserisse un nominativo di destinazione di lunghezza maggiore di 50 caratteri si riceveva un errore e da quel momento la stampa etichette andava in crash ogni volta che si provava a stampare un'etichetta dello stesso tipo Corretta la stampa etichette articoli perchè in alcuni casi stampava tante etichette quante erano indicate sul primo rigo ed ignorava ciò che era indicato nei righi successivi. Il problema non si verificava se tutti i codici articoli presenti sulla lista delle etichette da stampare erano diversi. Inoltre adesso il campo "pezzi per confezione" è sempre inizializzato ad 1 anzichè a zero come in precedenza Notifica-Errore Notifica-Errore --> FIX In alcuni casi si poteva verificare l'errore: Riferimento a un oggetto non impostato su un'istanza di oggetto. in WorkLandWin.frmFatturaAltro.SalvaFatturaTestata(SqlConnection& Cnn, SqlTransaction& Transaction) in C:\DevTemp\dotNet2010\WorkLandWin\frmFatturaAltro.vb:riga 3772 Page 5 of 8

6 Notifica-Errore --> FIX In alcuni casi si poteva verificare l'errore: Value cannot be null.parameter name: address EdAggiornaTestata(Int64 curidutente, String curnomeutente, Int64 curidattivitatestata, Int64& curidonform, TipoSalvataggio& curtiposalvataggioattivato, Boolean ChkDiff) in C:\DevTemp\dotNet2010\WorkLandWin\frmEditAttivitaStato.vb:line 922 durante l'editazione di una attività Notifica-Errore --> FIX In precedenza se si stampava una etichetta con un nominativo di un cliente la cui ragione sociale superava i 50 caratteri veniva visualizzato l'errore: " I dati di tipo string o binary verrebbero troncati. L'istruzione è stata interrotta." Notifica-Errore --> FIX In alcuni casi, durante la gestione di stampa etichetta da documenti o da anagrafica articoli, si poteva verificare il seguente errore: I dati di tipo string o binary verrebbero troncati. L'istruzione? stata interrotta. in WLEtick.frmMain.btnOK_Click(Object sender, EventArgs e) in C:\DevTemp\dotNet2010\WorkLandWin\Components\WLEtick\WLEtick\frmMain.vb:riga Ordini Ordini --> FIX Migliorata la procedura di copia degli ordini con trasformazione in preventivo perchè in precedenza non riportava le colonne [Product Number] e [Anagrafica Produttore] aggiunte di recente Ordini --> FIX In precedenza poteva capitare in alcune occasioni che i righi di un ordine non venissero contrassegnati come evasi anche se lo erano. Produzione Produzione --> FIX In precedenza nella finestra del wizard di lancio in produzione i campi di scelta a discesa erano editabili pur non dovendo essere modificati. Produzione --> FIX E stata modificata la procedura di calcolo fabbisogni di produzione per fare in modo che calcoli il fabbisogno degli articoli con gestione kit anche quando è un articolo Figlio di un articolo Padre con Distinta Base e quando è un articolo con variante Page 6 of 8

7 Produzione --> FIX In precedenza quando si creava un articolo e si impostava il combo [collega a variante] al momento del salvataggio veniva generato un codice variante breve errato perché prendeva i primi XX caratteri anziché gli ultimi. Se invece si salvava dalla gestione tabella varianti il problema non si verificava Produzione --> FIX E stata modificata la query di estrazione del lancio in produzione perché in precedenza non estraeva i righi degli ordini che avevano articoli i cui Padri avevano la gestione kit abilitata Produzione --> NEW Aumentato il numero di caratteri che è possibile immettere nel campo note fasi di lavorazione sulla finestra richiamata in aggiunta o modifica di una fase di lavorazione dentro la distinta base di un articolo (Articolo - sezione Distinta Base). Adesso i caratteri che si possono inserire sono Tutti i Doc. Tutti i Doc. --> NEW In precedenza l obbligatorietà di inserire la destinazione o meno sui documenti era settabile solo in generale, cioè valeva o non valeva per tutti i documenti. Adesso è possibile impostarla sia in generale, usando come prima l opzione apposita presente sotto Strumenti/Opzioni/Documenti, sia in particolare su uno specifico nominativo cliente selezionando il campo presente nella scheda Altri Dati situato nell anagrafica del nominativo nella sezione Fatturazione. Il campo di selezione a discesa (combo) presenta tre scelte.1 - Predefinito: Significa che il programma per questo nominativo deve comportarsi come prima. 2 Sempre: Significa che il programma per questo nominativo chiederà sempre di inserire la destinazione sui documenti. 3 Mai: Significa che il programma non chiederà mai di inserire la destinazione sui documenti di questo nominativo Tutti i Doc. --> FIX Migliorato il controllo se il solito numero di documento/sezionale è già in uso durante il salvataggio contemporaneo di documenti e, adesso se capita viene mostrato un msg bloccante all'operatore che dovrà provvedere a correggere il progressivo del documento in corso di salvataggio Page 7 of 8

8 Tutti i Doc. --> NEW E stato ulteriormente migliorato il controllo, già presente, sul mancato completamento delle generazioni automatiche da Wizard dei documenti (ad esempio la generazione di Fatture differite o carichi di magazzino da ordini) causato da errori, cadute di connessione di rete, Supero Tempo (Time-Out) o concorrenza letale (DeadLock), in modo che l operatore venga avvisato subito della necessità di intervenire manualmente per eventuali verifiche Tutti i Doc. --> FIX In precedenza se da una richiesta di offerta (è indifferente se generata da ordine cliente oppure da preventivo) si generava un ordine a fornitore il riferimento del preventivo o dell'ordine cliente non era reso disponibile all engine di stampa e quindi non poteva essere riportato su nessun report Totale articoli 31 Page 8 of 8

Workland CRM. Generale

Workland CRM. Generale Release Notes Modulo Note Attività N Generale Magazzino 34458 In precedenza nella scheda classificazioni dell'anagrafica articoli (Magazzino==>Anagrafica articoli) era presente una dicitura errata relativamente

Dettagli

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX

Workland CRM. Workland CRM Rel 2570 21/11/2013. Attività --> FIX. Magazzino --> NEW. Nessuna --> FIX. Ordini --> FIX Attività Attività --> FIX In alcuni casi, in precedenza, sulla finestra trova attività non funzionava bene la gestione dei limiti tra date impostati tramite il menu a discesa (Oggi, Tutte, Ultima Settimana,

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Istituto Convenzionato Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Valutazione tecnica... 2 2.1 Valutazione costi... 2 2.2

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Documenti: magazzino-acquisti-vendita

Documenti: magazzino-acquisti-vendita Documenti: magazzino-acquisti-vendita Indice Premessa 2 Logistica magazzino 3 Documenti 3 Documenti acquisto 8 Ordini 8 Fatture d acquisto 10 Documenti vendita 13 Ordini 13 Fatture vendita 15 Varie 18

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology N. 17 del 29 febbraio 2008 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi icatti ive che hanno rri iguarrdatto Vissual lgesstt ELENCHI

Dettagli

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Software STUDIO FAST FATTURE Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Giugno 2013 Gestione ddt (modulo fatture) Propone causale predefinita se specificata nel tipo documento. In fase di

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Novità Principali - 1/2011

Novità Principali - 1/2011 Novità Principali - 1/2011 1 Contabilità e BlackList... 2 1.1 Nuovo nodo gestione IVA 2011... 2 1.2 Elenco... 2 1.3 Black List... 3 1.3.1 Cliente/Fornitore per Black List... 3 1.3.2 Periodo di riferimento

Dettagli

Il programma prevede 2 modi di operare (anche contemporanei).

Il programma prevede 2 modi di operare (anche contemporanei). Il programma prevede 2 modi di operare (anche contemporanei). Gestione produzione firme ( vedi Gucci ). Acquisizione ordini direttamente da file inviato dal cliente. Gestione degli articoli a varianti.

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

BUG - FIX Tipologia: News Tecniche Software Applicativo: GAMMA EVOLUTION Sigla: UPD231002 Versione: 23.10.02a Data di rilascio: Compatibilità:

BUG - FIX Tipologia: News Tecniche Software Applicativo: GAMMA EVOLUTION Sigla: UPD231002 Versione: 23.10.02a Data di rilascio: Compatibilità: BUG - FIX Tipologia: News Tecniche Software Applicativo: GAMMA EVOLUTION Sigla: UPD231002 Versione: 23.10.02a Data di rilascio: Compatibilità: I programmi allegati possono essere installati solamente se

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

Gestione Report Dinamici di Smart+ERP rel. 3.0

Gestione Report Dinamici di Smart+ERP rel. 3.0 Gestione Report Dinamici di Smart+ERP rel. 3.0 Sommario Premesse... 1 Presentazione di un report dinamico... 2 Le principali funzionalità dei report dinamici:... 3 Creazione del report dinamico... 3 Creazione

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

Importazione bancali da file generato tramite lettore di codici a barre (Ticket 60882C)

Importazione bancali da file generato tramite lettore di codici a barre (Ticket 60882C) Novità in rilascio Presentiamo di seguito le principali novità contenute nell aggiornamento. In sintesi: Importazione bancali da file generato tramite lettore di codici a barre (Ticket 60882C) Bordo Macchina

Dettagli

ALLEGATO: Aggiornamenti B+B Informatica: maggio 2015 Packway 2015 Scheda analitica aggiornamenti Packway

ALLEGATO: Aggiornamenti B+B Informatica: maggio 2015 Packway 2015 Scheda analitica aggiornamenti Packway ALLEGATO: Aggiornamenti B+B Informatica: maggio 2015 Packway 2015 Scheda analitica aggiornamenti Packway Novità in rilascio Presentiamo di seguito le principali novità contenute nell aggiornamento. In

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 7 8 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 ***

*** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** *** Note di rilascio aggiornamento Fattura Free vers 1.9.8 *** Ultimo rilascio vers. 1.9.8 del 08-10-2013 Nella Gestione Listini abbiamo aggiunto la funzione di Sostituzione aliquota IVA. (n.b. prima di

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

Migliorie Activity Euro Professional Release 2016.A.01

Migliorie Activity Euro Professional Release 2016.A.01 Migliorie Activity Euro Professional Release 2016.A.01 ARCHIVI Anagrafica Clienti/Fornitori: Introdotto flag in anagrafica per evidenziare che il cliente/fornitore è Inattivo, la spunta è collocata tra

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Università degli Studi della Basilicata Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione online pag. 1 di 42 INDICE 1. LOGIN... 3 2.

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE RELEASE Versione 23.10.00 Applicativo: GAMMA EVOLUTION Oggetto: Versione completa Versione: 23.10.00 Data di rilascio: 21/11/2011 COMPATIBILITA GECOM MULTI Versione 2011.2.0 F24 Versione 2011.6.0 LICENZE

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori

EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori EDISON PLUS la nuova linea di Edison per impiantisti e manutentori L EVOLUZIONE Geolocalizzazione La nuova linea EDISON PLUS completamente nuova, rivolta al futuro per aggancio a nuove connettività e strumenti

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 05_2015 DI LINEA AZIENDA...3 Gestione Fattura elettronica XML PA...3 Gestione

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Attuatore Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Rendicontazione... 3 2.1 Generazione file XML tramite Excel... 3 2.1.1

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 01_2015 DI LINEA AZIENDA... 2 Archiviazione fattura

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale

Impiantisti.Net. Figura 1 - Menù principale Figura 1 - Menù principale Nel menù principale è riportato in alto a sinistra il nome dell azienda su cui sto operando, a sinistra l utente Windows collegato e sotto la data del giorno. Fax 059 252341

Dettagli

AGGIORNAMENTO Versione 4.4.0 del 18.06.2008

AGGIORNAMENTO Versione 4.4.0 del 18.06.2008 Tek Service S.r.l. S o f t w a r e & C o n s u l e n z a Via Garbini, 15-37135 Verona Tel. 045.581031 Fax. 045.8209777 Partita iva e cod.fiscale 02831920232 www.tekservice.it e-mail: tekservice@tekservice.it

Dettagli

Nota di Aggiornamento VisualGest

Nota di Aggiornamento VisualGest Riassunto delle variazioni più significative che, dal 14 giugno 2003 al 31 marzo 2004, hanno riguardato VisualGest. Legenda per colonna Cod: B = DISTINTA BASE C = CONTABILITÀ D = DOCUMENTI DI TRASPORTO

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

Adozioni versione 1.0.28.31

Adozioni versione 1.0.28.31 Adozioni versione 1.0.28.31 Di seguito viene spiegato come importare e gestire le adozioni di LA SCUOLA EDITRICE nel programma Lybro. Ogni agente avrà la possibilità di ricevere una volta soltanto le anagrafiche

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas Istruzioni per l uso del modulo di comunicazione DGCOMM 1 CONFIGURAZIONE LOCALE Nel PC che il Venditore utilizzerà per connettersi, dovrà essere preventivamente

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Olitech Informatica Telematico Accise Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Versione del manuale: 26-01-2010 1 Indice Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso... 1 Indice... 2 Funzionalità

Dettagli

Net-Store. Gestionale per esercizi commerciali e magazzini

Net-Store. Gestionale per esercizi commerciali e magazzini Gestionale per esercizi commerciali e magazzini è un programma gestionale facile ed efficiente per migliorare la propria azienda. Include la capacità di Gestione per Fatture e DDT, Carico Merci, Logistica

Dettagli

Nuove funzioni di ImBase 7

Nuove funzioni di ImBase 7 Nuove funzioni di ImBase 7 Vi riportiamo di seguito alcune informazioni sulle nuove funzioni e le implementazioni che abbiamo apportato alla nuova versione 7. Nuova gestione SMS e EMAIL con ImBase Engine

Dettagli

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale

Migliorie. Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Generale Principali novità del Service Pack 3.3 di Pigam GM: Migliorie Generale Aggiunto supporto alla suite Foxit, facciamo notare che tale prodotto permette la stampa diretta, e evita l installazione di adobe

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

ibowmobile Manuale Area Riservata

ibowmobile Manuale Area Riservata ibowmobile Manuale Area Riservata Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Area riservata ibowmobile 1 SOMMARIO Area Riservata ibowmobile... 3 Clienti...

Dettagli

Aggiornamento Gestione Aziendale

Aggiornamento Gestione Aziendale Pagina 1 di 7 Aggiornamento Gestione Aziendale In "Parametri di Gestione" e' stato aggiunto: Codice Articolo per Acconti; Espressione per composizione lotti in produz.; Assegna Lotti in Scarichi Materie

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta PRODUZIONE E MAGAZZINO 1. Archivi Per gestire il magazzino e la produzione occorre creare i seguenti archivi. 1.1. Codici I.V.A. Occorre creare, obbligatoriamente, tutti i codici I.V.A. (soggetti, esenti,

Dettagli

AGGIORNAMENTO Versione 1.3.0 Versione 4.0.0

AGGIORNAMENTO Versione 1.3.0 Versione 4.0.0 Tek Service S.r.l. S o f t w a r e & C o n s u l e n z a Via Garbini, 15-37135 Verona Tel. 045.581031 Fax. 045.581031 Partita iva e cod.fiscale 02831920232 www.tekservice.it e-mail: tekservice@tekservice.it

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

Elementi di sviluppo di un software WEB BASED per la gestione di un magazzino deposito conto terzi

Elementi di sviluppo di un software WEB BASED per la gestione di un magazzino deposito conto terzi Elementi di sviluppo di un software WEB BASED per la gestione di un magazzino deposito conto terzi Descrizione Il gestionale dovrà gestire tutti gli aspetti più comuni di un magazzino con la variante che

Dettagli

GUIDA SPESOMETRO 2014

GUIDA SPESOMETRO 2014 GUIDA SPESOMETRO 2014 Per chi ha già scaricato qualsiasi release precedente consigliamo di installare i file nella cartella della precedente installazione dello spesometro sovrascrivendo i file, così al

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

MANUALE UTENTE. Manuale utente relativo al software implementato per unità funzionale C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione 1 INFORMAZIONI GENERALI MANUALE UTENTE Progetto Modulo del Piano di Lavoro Unità funzionale del Piano di Lavoro Descrizione SIGFRIDO Modulo C Rendicontazione C.5 Rifacimento funzioni di rendicontazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO

INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO INPS ACCENTRAMENTO DEI MANDATI DI SPESE DI FUNZIONAMENTO MANUALE UTENTE INDICE INDICE... 1 1. INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 2 2 DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA... 3 3 GESTIONE DELLA PROPOSTA

Dettagli

AlfaDesk. Il Gestionale per Android e Pc. Documentale Aggiornamenti ver. 2.51. Lascia un commento su GooglePlay..

AlfaDesk. Il Gestionale per Android e Pc. Documentale Aggiornamenti ver. 2.51. Lascia un commento su GooglePlay.. AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.51 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere info@mamosoftware.it Tutti

Dettagli

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015)

ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) ESSE 3 GUIDA DOCENTI PER LA GESTIONE DEI REGISTRI DELLE LEZIONI e DEGLI IMPEGNI (AGGIORNATO AL 20/04/2015) 1 INDICE 1. Materiale informativo e assistenza... 3 2. Accesso al Registro delle Lezioni di Esse3...

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

King Produzione. Gestione. produzione

King Produzione. Gestione. produzione King Produzione Gestione flessibile della produzione Gestione flessibile della produzione... 3 CARATTERISTICHE GENERALI... 4 IL LANCIO DI PRODUZIONE... 6 IL LANCIO PRODUZIONE CON MRP... 7 PRODUZIONE BASE...

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli