Capitolo 7. Infrastrutture

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolo 7. Infrastrutture"

Transcript

1 Capitolo 7 Infrastrutture Variabili e indicatori utilizzati: Dotazione infrastrutturale viaria Dotazione infrastrutturale ferroviaria Numero di autovetture circolanti Numero di veicoli per trasporto merci circolanti Traffico medio giornaliero sulle tangenziali Traffico medio giornaliero sulle autostrade Numero di treni per linea ferroviaria Principali risultati emersi: In questo capitolo si propone una lettura delle principali infrastrutture stradali e ferroviarie, mirata ad individuare il rapporto tra queste e il territorio su cui insistono. A tal fine sono stati costruiti degli indici di dotazione infrastrutturale per ogni comune attribuendo ad ogni infrastruttura viaria o ferroviaria un valore in funzione della categoria della strada o del numero di binari attivi (Tabella 7-1, Tabella 7-2 e Tabella 7-3). Per ottenere un indicatore totale a livello di zona (Grafico 7-1), le varie dotazioni comunali sono state successivamente aggregate attraverso una media aritmetica ponderata. Occorre precisare come la dotazione infrastrutturale da sola non può essere indicativa del livello qualitativo e quantitativo delle infrastrutture in quanto essa deve essere confrontata in primo luogo con i flussi di traffico ricadenti sui diversi assi considerati, laddove esistono, e in ultima istanza con la popolazione e le unità locali presenti in un territorio, poiché solo in tal modo si ricava un indicatore relativo all intensità del traffico e al grado di utilizzo della rete infrastrutturale stessa. Tuttavia alcune considerazioni possono essere formulate. Dal (Grafico 7-1) possiamo vedere come la zona Nord abbia gli indici di dotazione viaria e di dotazione ferroviaria più alti rispetto a tutte le altre zone: in particolare quello di dotazione ferroviaria risulta quasi il doppio della seconda, la zona Ovest. Entrando nel dettaglio (Mappa 7-1), osserviamo che i più alti indici di dotazione viaria sono presenti nei comuni posti alla convergenza di importanti assi di penetrazione in Milano (SS 36 Valassina e SP 35 Milano- Meda) con il sistema tangenziale e autostradale (Monza, Brugherio, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Paderno Dugnano e Muggiò). Si tratta, nella maggior parte dei casi, di alcuni dei principali Comuni della cintura milanese. Per quanto riguarda la dotazione ferroviaria essa risulta elevata per la presenza di importanti direttrici radiali di penetrazione in Milano: Milano-Como-Chiasso; Milano-Lecco/Bergamo; Milano-Asso (FNM); Milano- Como/Varese (FNM). C è da osservare anche che la linea Saronno-Seregno-Bergamo, che attraversa la Brianza e risulta oggi sottoutilizzata, potrebbe costituire un asse trasversale di circonvallazione del capoluogo lombardo e di connessione dei Comuni della Brianza. A fronte di quanto evidenziato sopra, tuttavia emergono alcuni comuni posti lungo le fasce di confine nord-est e nord-ovest privi degli indici di dotazione infrastrutturale considerati (fascia nord-ovest) o solo con un basso indice di dotazione ferroviaria (fascia nord-est). Se confrontiamo la dotazione della rete viaria con la popolazione (Mappa 7-2), con il numero di unità locali (Mappa 7-3), con quello degli addetti (Mappa 7-4) e con il numero di veicoli circolanti (Mappa 7-5) possiamo notare che i comuni che presentano i maggiori indici di dotazione viaria hanno anche la maggiore densità di popolazione, di unità locali, di addetti e di veicoli circolanti (Monza, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e in parte Paderno Dugnano); altri comuni presentano tuttavia una dotazione viaria deficitaria rispetto alle varie densità considerate (Cologno Monzese, Desio, Lissone, Seregno e Cesano Maderno). La seconda parte dell analisi è volta a costruire un primo, seppur parziale, quadro di riferimento per ancorare i dati relativi ai flussi di traffico sulle autostrade e tangenziali al territorio che questi attraversano. Possiamo notare come la zona Nord sia interessata dalle arterie con i più alti flussi di traffico: A4 Milano-Venezia, tangenziale Est, tratto urbano della A4, oltre che dalla tangenziale Nord, che invece è quella con i minori flussi (Tabella 7-5). La dotazione di treni lungo le linee che attraversano la zona Nord appare soddisfacente, dal confronto con le altre linee, solo sulla Milano-Bergamo/Lecco mentre sulla linea Milano-Como-Chiasso emerge come significativo il transito di treni merci (superiore a tutte le altre linee) a testimonianza di come la connessione alla direttrice del Gottardo rappresenta per il nostro territorio un nodo di primaria importanza per l importexport tra l Italia e l Europa Centrale (Tabella 7-6). 71

2 Rete viaria della Provincia Carta 7-1 Comune di Milano Opere esistenti Interventi di riqualificazione Interventi di riqualificazione e potenziamento Nuovi tracciati Nuovi tracciati da verificare Rete ferroviaria esistente Confini provinciali Autostrade e strade extraurbane principali 72 Strade extraurbane secondarie (maglia fondamentale) e viabilità urbana primaria

3 Carta 7-2 Rete ferroviaria della Provincia Comune di Milano Linee ferroviarie esistenti Linee ferroviarie da riqualificare Linee ferroviarie da riqualificare e potenziare Nuove linee ferroviarie Nuove linee ferroviarie con tracciato da definire Rete stradale esistente e di progetto Confini provinciali Stazioni ferroviarie TAV Principali nodi di interscambio Poli logistici e terminal intermodali merci N.B.: Rispettivamente a 1,2,3 o più binari 73

4 7.1 Dotazione infrastrutturale 74 Per ogni comune sono stati costruiti due indici di dotazione infrastrutturale: viaria in funzione della categoria della strada, ferroviaria in funzione del numero di binari attivi (Tabella 7-1 e Tabella 7-2). Per quanto riguarda l indice di dotazione infrastrutturale viaria viene assegnato un valore in base alla classificazione della strada (Strada Provinciale, Strada Statale,Tangenziale,Autostrada) considerandone la conformazione. Per alcuni assi viari specifici nell assegnare questo valore si è ritenuto opportuno tenere conto anche delle loro effettive caratteristiche fisiche. Inoltre, sono stati considerati soltanto due tipi di Strade Provinciali: i principali assi stradali radiali di penetrazione da e per Milano, e i maggiori assi stradali di circonvallazione e attraversamento del territorio provinciale. Per il calcolo dell indice, non disponendo del dato, non è stato tenuto conto della lunghezza dell infrastruttura all interno di ciascun comune, bensì solo della sua presenza. Così ogni comune possiede un indice infrastrutturale della rete viaria ed uno di quella ferroviaria, dati dalla semplice somma dei valori corrispondenti ad ogni infrastruttura che lo attraversa (Tabella 7-3). Per ottenere un indicatore totale a livello di zona, le varie dotazioni comunali sono state successivamente aggregate attraverso una media aritmetica ponderata i cui pesi sono dati dalla superficie territoriale di ogni comune (Grafico 7-1). Legenda dotazione rete viaria Infrastruttura Valore di dotazione infrastrutturale autostrada 3 tangenziale 3 SS 36 2,5 SS 35 2 SS 1,5 SP 1 Legenda dotazione rete ferroviaria Infrastruttura Valore di dotazione infrastrutturale Milano - Bergamo / Lecco 2 Milano - Bologna 2 Milano - Brescia 2 Milano - Como 2 Milano - Genova 2 Milano - Meda (FNM) tratta Milano - Seveso 2 tratta Seveso - Asso 1 Milano - Mortara 1 Milano - Novara 2 Milano - Novara (FNM) tratta Saronno - Rescaldina 2 tratta Rescaldina - Novara 1 Milano - Saronno (FNM)* 4 Milano - Varese / Domodossola 2 Sesto - Molteno - Lecco 1 Tabella 7-1, 2002 Tabella 7-2, 2002 *Tratta comune alle seguenti linee: Milano-Varese (FNM), Milano-Como (FNM), Milano-Novara (FNM), Milano-Malpensa (FNM)

5 Tabella 7-3, 2002 Dotazione infrastrutturale della zona Nord comuni Rete viaria Rete ferroviaria strade strade statali tangenziali autostrade indice di dotazione linee indice di dotazione provinciali infrastrutturale ferroviarie infrastrutturale Albiate 0 0 Barlassina SS 35 2 MI-CO, 4 MI-MEDA (FNME) Besana in Brianza 0 SESTO-MOLTENO-LC 1 Biassono 0 SESTO-MOLTENO-LC 1 Bollate SP 46 SS 233 A8 5.5 MI-VA (FNME), 4 MI-CO (FNME), MI-NO (FNME), MI-MALPENSA (FNME) Bovisio-Masciago SS 527, SS MI-MEDA (FNME) 2 Bresso SP 9 A4 4 0 Briosco SS Brugherio SP 3 TG Est A4 7 0 Carate Brianza SS Ceriano Laghetto 0 0 Cesano Maderno SS 35 2 MI-MEDA (FNME) 2 Cesate 0 MI-VA (FNME), 4 MI-CO (FNME), MI-NO (FNME), MI-MALPENSA (FNME) Cinisello Balsamo SP 5 TG Nord A4 7 0 Cogliate 0 0 Cologno Monzese SP 3 TG Est 4 0 Cormano SS 35 A4 5 MI-MEDA (FNME) 2 Cusano Milanino SP 9 A4 4 MI-MEDA (FNME) 2 Desio SP 9 SS MI-CO 2 Garbagnate Milanese SP 119 SS MI-VA (FNME), 4 MI-CO (FNME), MI-NO (FNME), MI-MALPENSA (FNME) Giussano SP 9 SS Lazzate 0 0 Lentate sul Seveso SS 35 2 MI-CO 2 Limbiate SS Lissone SS MI-CO 2 Macherio 0 SESTO-MOLTENO-LC 1 Meda SS 35 2 MI-CO, 3 MI-MEDA (FNME) Misinto 0 0 Monza SP 5, SP 13, SP 2, SP 3 SS 527, SS 36 TG Nord A4 14 MI-BG/LC,MI-CO 4 Muggio' SS 527, SS 36 TG Nord 7 0 Nova Milanese SP 9, SP 119 SS 527, SS Novate Milanese SP 46 A4 4 MI-VA (FNME), 4 MI-CO (FNME), MI-NO (FNME), MI-MALPENSA (FNME) Paderno Dugnano SP 9, SP 119 SS 35 TG Nord 7 MI-MEDA (FNME) 2 Renate 0 SESTO-MOLTENO-LC 1 Senago SP Seregno SP 9 SS MI-CO 2 Sesto San Giovanni SP 5 TG Est, TG Nord A4 10 MI-BG/LC,MI-CO 4 Seveso SS Solaro SS Sovico 0 0 Triuggio 0 SESTO-MOLTENO-LC 1 Varedo SS 527, SS MI-MEDA (FNME) 2 Vedano al Lambro 0 0 Veduggio con Colzano SS SESTO-MOLTENO-LC 1 Verano Brianza SS Villasanta SP MI-BG/LC, 3 SESTO-MOLTENO-LC 75

6 Dotazione infrastrutturale della rete viaria e ferroviaria della zona Nord Mappa 7-1 Dotazione infrastrutturale rete ferroviaria Dotazione infrastrutturale rete viaria 7 a 14 (6) 5 a 7 (3) 2,5 a 5 (15) 1 a 2,5 (9) 0 a 1 (13),

7 Grafico 7-1 Indice medio di dotazione infrastrutturale rete viaria rete ferroviaria, 2002 Nord 77

8 Dotazione infrastrutturale della rete viaria e popolazione della zona Nord Mappa 7-2 Popolazione Dotazione infrastrutturale rete viaria 7 a 14 (6) 5 a 7 (3) 2,5 a 5 (15) 1 a 2,5 (9) 0 a 1 (13) su dati (2002) e Istat, Popolazione e movimento anagrafico dei comuni ( ) 78

9 Mappa 7-3 Dotazione infrastrutturale della rete viaria e unità locali della zona Nord Numero di unità locali Dotazione infrastrutturale rete viaria 7 a 14 (6) 5 a 7 (3) 2,5 a 5 (15) 1 a 2,5 (9) 0 a 1 (13) su dati (2002) e REA ( ) 79

10 Dotazione infrastrutturale della rete viaria e addetti alle unità locali della zona Nord Mappa 7-4 Numero addetti alle unità locali Dotazione infrastrutturale rete viaria 7 a 14 (6) 5 a 7 (3) 2,5 a 5 (15) 1 a 2,5 (9) 0 a 1 (13) su dati (2002) e REA ( ) 80

11 7.2 Parco veicoli Tabella 7-4 su dati ACI, Veicoli circolanti area territoriale n autovetture n veicoli per abitanti n unità locali trasporto merci anni Nord Sud Ovest Est Milano Grafico 7-2 Numero di auto e numero di veicoli per trasporto merci su dati ACI,

12 Dotazione infrastrutturale della rete viaria e autoveicoli circolanti della zona Nord Mappa 7-5 Numero di autovetture e veicoli trasporto merci circolanti Dotazione infrastrutturale rete viaria 7 a 14 (6) 5 a 7 (3) 2,5 a 5 (15) 1 a 2,5 (9) 0 a 1 (13) su dati (2002) e ACI ( ) 82

13 7.3 Flussi di traffico della rete viaria Tabella 7-5, 2002 Transiti medi giornalieri di veicoli su autostrade e tangenziali Autostrade e tangenziali transiti medi giornalieri (in migliaia) TG Est 140 TG Nord 61 TG Ovest 131 A4 MI Certosa - MI Est 130 A1 Milano - Bologna 67 A4 Milano - Torino 110 A4 Milano - Venezia 140 A7 Milano - Genova 76 A8 Milano - Como / A9 Milano - Varese 74 Grafico 7-3 Transiti medi giornalieri di veicoli su autostrade e tangenziali (valori in migliaia),

14 7.4 Flussi di traffico della rete ferroviaria Numero di treni passeggeri e merci per linea ferroviaria (valori giornalieri) Tabella 7-6 linea ferroviaria treni passeggeri treni merci Milano - Bergamo / Lecco Milano - Bologna Milano - Brescia Milano - Como Milano - Como (FNM) 64 - Milano - Genova Milano - Malpensa (FNM) 60 - Milano - Meda (FNM) 90 - Milano - Mortara 47 2 Milano - Novara Milano - Novara (FNM) 32 - Milano - Sesto - Molteno - Lecco 36 2 Milano - Varese (FNM) 74 - Milano - Varese / Domodossola su dati RFI, 2002 e FNME, 2002 Numero di treni giornalieri per linea ferroviaria Grafico 7-4 treni merci treni passeggeri su dati RFI, 2002 e FNME,

Capitolo 7. Infrastrutture

Capitolo 7. Infrastrutture Capitolo 7 Infrastrutture Variabili e indicatori utilizzati: Dotazione infrastrutturale viaria Dotazione infrastrutturale ferroviaria Numero di autovetture circolanti Numero di veicoli per trasporto merci

Dettagli

Capitolo 7. Infrastrutture

Capitolo 7. Infrastrutture Capitolo 7 Infrastrutture Variabili e indicatori utilizzati: Dotazione infrastrutturale viaria Dotazione infrastrutturale ferroviaria Numero di autovetture circolanti Numero di veicoli per trasporto merci

Dettagli

Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013

Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013 Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013 SOCI Al 31 dicembre 2012 i Soci Donatori Attivi delle Avis Comunali della Provincia di Monza e Brianza sono n. 24.621

Dettagli

E LA CASA IN BRIANZA RESTA UN INVESTIMENTO

E LA CASA IN BRIANZA RESTA UN INVESTIMENTO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE tel. 039/2807511 039/2807521 Primi segnali di ribasso anche per il segmento industriale: il prezzo

Dettagli

Capitolo 8. Alcune riflessioni conclusive

Capitolo 8. Alcune riflessioni conclusive Capitolo 8 Alcune riflessioni conclusive Il quaderno ha sviluppato le premesse per effettuare approfondimenti tematici. Le considerazioni di seguito presentate non intendono avere carattere di esaustività,

Dettagli

Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno

Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Dal 9 dicembre 2012 la linea S9 arriva a Saronno Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9 dicembre 2012 1 Un nuovo servizio per Monza

Dettagli

LOTTO 1 SOTTORETE NORD OVEST - INQUADRAMENTO TERRITORIALE

LOTTO 1 SOTTORETE NORD OVEST - INQUADRAMENTO TERRITORIALE LOTTO 1 SOTTORETE NORD OVEST - INQUADRAMENTO TERRITORIALE Il territorio interessato dai servizi del Lotto 1 è delimitato dall autostrada A8 dei Laghi e dalla superstrada Milano Meda. Ad oggi questo spicchio

Dettagli

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò

9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò 9 dicembre 2012: la linea S9 arriva a Ceriano Laghetto-Solaro. il treno quasi come un metrò Quadrante Nord Tratta Saronno - Seregno Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 9

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 29 maggio 2014

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 29 maggio 2014 Novara - Milano - Treviglio 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA 10653 NOVARA 06:18 TREVIGLIO

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 14 novembre 2014

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 14 novembre 2014 Novara - Milano - Treviglio 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA 10653 NOVARA 06:18 TREVIGLIO

Dettagli

LINEA Z 110 TARIFFE DEI DOCUMENTI DI VIAGGIO INTERURBANI E CUMULATIVI IN COLLETTORIA IN VIGORE DAL 1 SETTEMBRE 2012

LINEA Z 110 TARIFFE DEI DOCUMENTI DI VIAGGIO INTERURBANI E CUMULATIVI IN COLLETTORIA IN VIGORE DAL 1 SETTEMBRE 2012 LINEA Z 110 SARONNO(FNM) - CARONNO P. - GARBAGNATE M.SE - ARESE (Istituti e Alfa Romeo)(Dir. RHO( Fiera M1 E FS) - GARBAGNATE MILANESE (FNM E OSPEDALE) - ABBONAMENTI MENSILI ORDINARI SARONNO FNM 1 CARONNO

Dettagli

Emergenze di oggi prospettive per il domani

Emergenze di oggi prospettive per il domani Assimpredil Ance Emergenze di oggi prospettive per il domani Avv. Marzio Agnoloni Presidente Milano Serravalle-Milano Tangenziali S.p.A. 12 maggio 2014 Profilo della Società Milano Serravalle Milano Tangenziali

Dettagli

EXPO 2015 Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo l. MOBILITY CONFERENCE Milano, 10 febbraio 2009

EXPO 2015 Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo l. MOBILITY CONFERENCE Milano, 10 febbraio 2009 EXPO 2015 Infrastrutture e sistema della mobilità per l Expo l 2015 MOBILITY CONFERENCE Milano, 10 febbraio 2009 LE OPERE ESSENZIALI (FONDI STATALI EXPO) PRIVATI PREVISTI COMUNI PROVINCIA REGIONE INTERVENTI

Dettagli

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno

Legnano, 5 maggio 2009. FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno Legnano, 5 maggio 2009 FIERA - MALPENSA: Andata / Ritorno 1 Progetti Prioritari rete TEN e corridoi paneuropei 2 Progetto Prioritario 6 (TEN.T) e del Corridoio Paneuropeo V Connessione con il sistema dei

Dettagli

Direzione Regionale della Lombardia

Direzione Regionale della Lombardia Prot. 2009/96544 Direzione Regionale della Lombardia Attivazione della Direzione Provinciale di Monza e della Brianza Competenza territoriale per la registrazione degli atti notarili e degli atti emessi

Dettagli

Capitolo 2 Infrastrutture e mobilità

Capitolo 2 Infrastrutture e mobilità Capitolo 2 Infrastrutture e mobilità Capitolo 2 Infrastrutture e mobilità Paragrafi 2.1 Trasporto aereo 2.2 Trasporto pubblico urbano 2.3 Parco veicoli 2.4 Indici di accessibilità 2.5 Progetti infrastrutturali

Dettagli

La stima del parco circolante di Bus e Pullman a livello locale

La stima del parco circolante di Bus e Pullman a livello locale XIII Expert panel emissioni da trasporto su strada Roma, 4 ottobre 2007 La stima del parco circolante di Bus e Pullman a livello locale Stefano Caserini - ARPA Lombardia Lucia Pennisi, Alessandro Vasserot

Dettagli

P0809. Riferimento commessa: Novembre 2012. arch. Veronica Indelicato ing. Alessandra Cattaneo dott. Mario Travaglini

P0809. Riferimento commessa: Novembre 2012. arch. Veronica Indelicato ing. Alessandra Cattaneo dott. Mario Travaglini Viale Lombardia 5 20131 Milano Tel. 02.70632650 fax 02.2361564 citra@citrasrl.it Riferimento commessa: P0809 Novembre 2012 prof. arch. Giorgio Goggi ing. Michele D Alessandro Responsabile scientifico Direttore

Dettagli

PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure

PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure Alluvioni del Seveso 03.08.1875 in Comune di Milano; 31.05.1917 in Comune di Milano 15.11.1934 in Comune di Milano 1944 in Comune di Cesano Maderno 26.09.1947

Dettagli

Progetti e servizi per la mobilità regionale

Progetti e servizi per la mobilità regionale ECORailS Progetti e servizi per la mobilità regionale in Regione Lombardia Elena Foresti, Giorgio Stagni Brescia, 14.04.2011 1 Il trasporto regionale in Lombardia 1.920 km di linee con oltre 400 stazioni

Dettagli

PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure

PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure PROGETTO SEVESO acque pulite, acque sicure Alluvioni del Seveso 03.08.1875 in Comune di Milano; 31.05.1917 in Comune di Milano 15.11.1934 in Comune di Milano 1944 in Comune di Cesano Maderno 26.09.1947

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 19 febbraio 2013

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FN e RFI per il giorno 19 febbraio 2013 Novara - Milano - Treviglio Stazione Origine Ora Or 10651 NOVARA 05:48 TREVIGLIO Ritardato in partenza alle ore 6:00 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 10652 MILANO PORTA GARIBALDI 06:47 NOVARA

Dettagli

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Capitolo 2 Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Variabili e indicatori utilizzati: Superficie territoriale Superficie Agricola Utilizzata (SAU) Superficie Agricola Totale Numero aziende agricole

Dettagli

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale. Informazioni al pubblico con bacheche e teleindicatori

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale. Informazioni al pubblico con bacheche e teleindicatori SCHEMA DELLA RETE Nome della stazione Possibili interscambi nella stazione Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA

Dettagli

Relazioni e opportunità comuni fra Milano e il Canton Ticino

Relazioni e opportunità comuni fra Milano e il Canton Ticino Relazioni e opportunità comuni fra Milano e il Canton Ticino Direttore Settore Attuazione Mobilità Trasporti Ambiente Corridoi Europei in Italia (Reti TEN) Milano: una posizione strategica rispetto alle

Dettagli

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna Trasporti Infrastrutture e logistica La mobilità rappresenta un settore particolarmente rilevante per lo sviluppo sostenibile. Lo sviluppo sostenibile richiede sempre di più la partecipazione e la corresponsabilizzazione

Dettagli

MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010

MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010 Mobilità e competitività ità le azioni della Camera di Commercio di Varese MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010 I FLUSSI DI LAVORATORI

Dettagli

SITUAZIONE TERRITORIALE E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

SITUAZIONE TERRITORIALE E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SITUAZIONE TERRITORIALE E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE DELLA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA In vista dell avvio della nuova ASL provinciale di Monza e Brianza, con l auspicio che possa essere

Dettagli

Provincia di Monza e della Brianza 28-04-2015 Pag. 1 Esercizio: 2014 ACCERTAMENTI PER ANNO RESIDUO 2014 / 00530 3050044 / 305004400 60.

Provincia di Monza e della Brianza 28-04-2015 Pag. 1 Esercizio: 2014 ACCERTAMENTI PER ANNO RESIDUO 2014 / 00530 3050044 / 305004400 60. RESIDUI ATTIVI Provincia di Monza e della Brianza 28-04-2015 Pag. 1 Esercizio: 2014 ACCERTAMENTI PER ANNO RESIDUO 13.01.05.00 - DG00105 - Partecipazioni Anno/n Accertamento Descrizione Accertamento EMOLUMENTI

Dettagli

Capitolo 5. Strutture formative. 5.1 Istituti Numero di unità scolastiche per tipologia di istituti medi superiori

Capitolo 5. Strutture formative. 5.1 Istituti Numero di unità scolastiche per tipologia di istituti medi superiori Capitolo 5 Strutture formative Variabili e indicatori utilizzati: Numero di unità scolastiche degli istituti medi superiori Numero di istituti per 10.000 giovani in età scolare Numero di iscritti agli

Dettagli

La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno

La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno La linea S9 a Corsico: il treno quasi come un metrò per Milano, Monza, Seregno, Saronno Quadrante Sud Tratta Milano - Mortara Con percorso e tariffe aggiornate al 1.1.2013 1 La nuova linea S9 a Corsico

Dettagli

LA TANGENZIALE EST ESTERNA DI MILANO

LA TANGENZIALE EST ESTERNA DI MILANO LA TANGENZIALE EST ESTERNA DI MILANO Maggio 2010 LA TANGENZIALE EST ESTERNA DI MILANO La Tangenziale Est Esterna di Milano si inserisce in un ampio quadro di potenziamento della grande viabilità di Milano

Dettagli

3 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza RAPPORTO 01/2015

3 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza RAPPORTO 01/2015 3 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza RAPPORTO 01/2015 A cura dei Settori Fisco e Diritto d Impresa Competitività Territoriale, Ambiente ed Energia Indice contenuti

Dettagli

FS SISTEMI URBANI Mobility Conference 2011

FS SISTEMI URBANI Mobility Conference 2011 Milano 8 febbraio 2011 FS SISTEMI URBANI Mobility Conference 2011 Governo del territorio e infrastrutture per la Milano del futuro Carlo De Vito Amministratore Delegato Le connessioni italiane nei Corridoi

Dettagli

RAPPORTO N 04/2016. 4 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza

RAPPORTO N 04/2016. 4 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza 4 Rapporto sulla fiscalità locale nei territori di Milano, Lodi e Monza e Brianza RAPPORTO N 04/2016 A cura dei Settori Fisco e Diritto d Impresa Competitività Territoriale, Ambiente ed Energia 4 Rapporto

Dettagli

Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it. Centro Studi PIM - Via Felice Orsini, 21 Milano

Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it. Centro Studi PIM - Via Felice Orsini, 21 Milano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA POZZI Indirizzo Telefono 0263119028 Fax 02653954 E-mail Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it Nazionalità

Dettagli

MILANO - SARONNO. ATTIVITA' COMMERCIALI Installazioni Binari. ALLA CLIENTELA Lunghezza marciapiedi - TRATTA M.N. CADORNA - Quota s.l.m.

MILANO - SARONNO. ATTIVITA' COMMERCIALI Installazioni Binari. ALLA CLIENTELA Lunghezza marciapiedi - TRATTA M.N. CADORNA - Quota s.l.m. TRATTA M.N. CADORNA - SARONNO COMMERCIALI ALLA MILANO NORD CADORNA 120 S(1) V 10 209 209 10 B / G / A MILANO NORD DOMODOSSOLA F(1) V 4 210 217 4 SI SI SI B MILANO NORD BOVISA 128 S(2) V 8 238 238 8 SI

Dettagli

Logistica e governo del territorio La strategia di FS Carlo De Vito

Logistica e governo del territorio La strategia di FS Carlo De Vito Milano, 8 febbraio 2010 Logistica e governo del territorio La strategia di FS Carlo De Vito Il sistema delle merci nel 1980 CERTOSA GRECO MILANO CENTRALE AREA MILANESE: Gli scali merci erano localizzati

Dettagli

5.10: SCENARIO ATTUALE VISTA SUD EST

5.10: SCENARIO ATTUALE VISTA SUD EST Tavola 5.10: SCENARIO ATTUALE VISTA SUD EST - Flussi di traffico sulla rete viaria locale. Fascia oraria 7:30 8:30. Veicoli equivalenti Pagina 91/145 6 GLI SCENARI DI EVOLUZIONE DEL SISTEMA La disponibilità

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME PER L ISCRIZIONE AL RUOLO DEI CONDUCENTI

PROGRAMMA D ESAME PER L ISCRIZIONE AL RUOLO DEI CONDUCENTI PROGRAMMA D ESAME PER L ISCRIZIONE AL RUOLO DEI CONDUCENTI L esame consiste in una prova scritta effettuata mediante quesiti a risposte preordinate ed in un colloquio orale e si intende superato a seguito

Dettagli

ELABORAZIONE DATI DA QUESTIONARIO DI CUSTOMER

ELABORAZIONE DATI DA QUESTIONARIO DI CUSTOMER Numero di questionari compilati: 331 Sito Visitatori Questionari Percentule Palazzo Trotti 146 35 23,97% Villa Gallarati Scotti 717 98 13,67% Al banchetto degli dei. Gli affreschi viventi di Palazzo Trotti

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00

Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00 Servizi garantiti TRENORD per il giorno 18 ottobre 2013 dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00 S6 - Milano - Novara - Treviglio Direzione Novara 10650 MILANO PORTA GARIBALDI 06:17 NOVARA 07:12 10652

Dettagli

Alternativa di tracciato zona sud: analisi di traffico

Alternativa di tracciato zona sud: analisi di traffico ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DELLA TANGENZIALE EST ESTERNA DI MILANO E IL POTENZIAMENTO DEL SISTEMA DELLA MOBILITÀ DELL'EST MILANESE Alternativa di tracciato zona sud: analisi di traffico

Dettagli

S.R.L. RICERCA VIABILITA AMBIENTE PRESENTAZIONE AZIENDALE

S.R.L. RICERCA VIABILITA AMBIENTE PRESENTAZIONE AZIENDALE S.R.L. RICERCA VIABILITA AMBIENTE PRESENTAZIONE AZIENDALE Dove siamo TREZZANO SUL NAVIGLIO Viale Cristoforo Colombo, 23 20090 - Trezzano sul Naviglio - Milano Tel. +39.02.48400557 Fax. +39.02.48400429

Dettagli

Il mercato degli. Orientamento e prospettive del mercato degli immobili di Monza e Brianza. Immobili d impresa

Il mercato degli. Orientamento e prospettive del mercato degli immobili di Monza e Brianza. Immobili d impresa Il mercato degli immobili d impresa Orientamento e prospettive del mercato degli immobili di Monza e Brianza Giugno 2014 Immobili d impresa Report coordinato e realizzato da: Con la collaborazione di:

Dettagli

FNM: COSA SUCCEDE. GIOVEDI 28 maggio ORE 21 SALA CONFERENZE BIBLIOTECA CIVICA

FNM: COSA SUCCEDE. GIOVEDI 28 maggio ORE 21 SALA CONFERENZE BIBLIOTECA CIVICA Il Circolo Pd di Castellanza organizza una ASSEMBLEA PUBBLICA SU FNM: COSA SUCCEDE GIOVEDI 28 maggio ORE 21 SALA CONFERENZE BIBLIOTECA CIVICA Aprile 2001 Atto integrativo all'accordo di programma Giugno

Dettagli

Gli interventi per il nuovo assetto del nodo di Novara prevedono:

Gli interventi per il nuovo assetto del nodo di Novara prevedono: Gli interventi per il nuovo assetto del nodo di Novara prevedono: La realizzazione di un nuovo asse merci Vignale-Novara. Consente di potenziare il traffico merci da e per Domodossola-Luino e di liberare

Dettagli

ISO 9001 C.n.3242. ISO 14001 C.n. 0137A. OHSAS 18001 C.n. 0017L

ISO 9001 C.n.3242. ISO 14001 C.n. 0137A. OHSAS 18001 C.n. 0017L ISO 9001 C.n.3242 ISO 14001 C.n. 0137A OHSAS 18001 C.n. 0017L Società patrimoniale a totale partecipazione pubblica, è proprietaria dell impianto di depurazione San Rocco di Monza, nonché della rete dei

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2012/2014 Monza, luglio 2012 Monza,

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2012/2014 Monza, luglio 2012 Monza, Monza, Relazione Previsionale Programmatica per il triennio 2012/2014 Sezione 1 Caratteristiche generali della popolazione, del territorio, dell economia insediata e dei servizi dell ente Pag. 3 1. La

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità MARIA EVELINA SARACCHI Via A. Maffei, 22 Milano 02.63119044 (uff.) 02.653954 (uff.) evelina.saracchi@pim.mi.it

Dettagli

Indirizzi delle filiali della Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE. Filiale di: Indirizzo Telefono

Indirizzi delle filiali della Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE. Filiale di: Indirizzo Telefono Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE Agrate Brianza Via Mazzini, 17 02 6890096 Bellusco Via Garibaldi, 24 039 6883008 Bernareggio Via Libertà, 18 039 6884404 Brugherio c/o Centro Comm. Kennedy 039

Dettagli

Percorso Ciclabile di Interesse Regionale

Percorso Ciclabile di Interesse Regionale SCHEDA DESCRITTIVA PCIR 09 Navigli Allegato 2 Percorso Ciclabile di Interesse Regionale 09 Navigli Lunghezza: 66 Km Territori provinciali attraversati: Milano Collegamenti con: altri percorsi ciclabili

Dettagli

25 convegno ECOLOGIA e AMBIENTE La valorizzazione dei rifiuti urbani: gli oli vegetali. 25 maggio 2012

25 convegno ECOLOGIA e AMBIENTE La valorizzazione dei rifiuti urbani: gli oli vegetali. 25 maggio 2012 CONSORZIO PROVINCIALE DELLA BRIANZA MILANESE PER LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI 25 convegno ECOLOGIA e AMBIENTE La valorizzazione dei rifiuti urbani: gli oli vegetali 25 maggio 2012 ENTI CONSORZIATI

Dettagli

Il 13 dicembre 2009 a Melegnano arriva la S1: Milano e Lodi più vicine, grazie alle linee S

Il 13 dicembre 2009 a Melegnano arriva la S1: Milano e Lodi più vicine, grazie alle linee S Il 13 dicembre 2009 a Melegnano arriva la S1: Milano e Lodi più vicine, grazie alle linee S Quadrante Sud Tratta Milano - Lodi Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 13 dicembre

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD 06:00/09:00-18:00/21:00

Servizi garantiti TRENORD 06:00/09:00-18:00/21:00 23000 Gallarate 06:23 Varese FS 23002 Gallarate 06:53 Varese FS 23004 Treviglio 05:40 Varese FS Ritardato in partenza alle ore 6:00 23006 Treviglio 06:10 Varese FS 23008 Treviglio 06:40 Varese FS 23010

Dettagli

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A EXPO 2015

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A EXPO 2015 ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A EXPO 2015 Dicembre 2008 1. Inquadramento territoriale e programmatico L esposizione universale che si realizzerà a Milano

Dettagli

Istruzioni per l uso. Legenda. Abbreviazioni Scuola Statale Scuola Paritaria LR Scuola Legalmente Riconosciuta FP Centro di formazione Professionale

Istruzioni per l uso. Legenda. Abbreviazioni Scuola Statale Scuola Paritaria LR Scuola Legalmente Riconosciuta FP Centro di formazione Professionale 1 Istruzioni per l uso Il territorio della provincia di Milano è suddiviso in 11 ambiti funzionali per quanto riguarda gli Istituti secondari superiori e in 13 circoscrizioni per quanto riguarda i Centri

Dettagli

Infrastrutture e mobilità per vincere la sfida di Expo

Infrastrutture e mobilità per vincere la sfida di Expo MOBILITY CONFERENCE 2014 Infrastrutture e mobilità per vincere la sfida di Expo Avv. Marzio Agnoloni Amministratore Delegato Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A. 11 Febbraio 2014 1 Indice Inquadramento

Dettagli

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione

20 novembre 2013. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione 20 novembre 2013 Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. Le nuove tratte autostradali in fase di realizzazione PRINCIPALI INTERVENTI SU GOMMA PREVISTI NELLA REGIONE URBANA MILANESE La rete in gestione:

Dettagli

PARCO DELLA VALLETTA. Elementi identificativi...610. Inquadramento territoriale...614

PARCO DELLA VALLETTA. Elementi identificativi...610. Inquadramento territoriale...614 PARCO DELLA VALLETTA Elementi identificativi...610 Inquadramento territoriale...614 608 ELEMENTI IDENTIFICATIVI DENOMINAZIONE: Parco della Valletta Codice PLIS: PL_224 PROVINCE: Milano, Lecco. COMUNI:

Dettagli

BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO

BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO NUOVA FERMATA DI BRUZZANO/BRUSUGLIO 1. spostamento della fermata di circa 500 m verso nord; 2. realizzazione di due banchine di 250 m, alte 55 cm sul p.f.,

Dettagli

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FERROVIENORD e RFI per il giorno 27 gennaio 2012

Servizi garantiti TRENORD circolanti su rete FERROVIENORD e RFI per il giorno 27 gennaio 2012 Variazioni d'orario\limitazioni ai treni TRENORD circolanti su rete FERROVIENORD e RFI in partenza precedente all'inizio dello sciopero per il giorno 26 gennaio 2012 Milano Cadorna- Varese -Laveno 84 Laveno

Dettagli

3.1 CRITICITÀ DEL TERRITORIO REGIONALE LOMBARDO

3.1 CRITICITÀ DEL TERRITORIO REGIONALE LOMBARDO 3. QUADRO REGIONALE Parte prima - Quadro regionale 39 Indirizzi e programmi della Regione Lombardia, rispetto al sistema delle infrastrutture, ai trasporti ed alla mobilità 3.1 CRITICITÀ DEL TERRITORIO

Dettagli

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA Dicembre 2008 1. Inquadramento territoriale e programmatico L aeroporto di Malpensa è localizzato in una delle aree

Dettagli

Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia

Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia Il 13 giugno 2010 a Melegnano la S1 raddoppia Quadrante Sud Tratta Milano - Lodi Materiale per accompagnare l avvio dei nuovi servizi ferroviari del 13 giugno 2010 1 Il cambio orario del 13 giugno 2010

Dettagli

Le assenze dei dipendenti pubblici. Agosto 2012. Regione Lombardia

Le assenze dei dipendenti pubblici. Agosto 2012. Regione Lombardia Le assenze dei dipendenti pubblici Agosto 2012 Regione Lombardia (Agosto 2012/Agosto 2011) (1/10) COMUNE DI CASTELLANZA -97,44 0,01 COMUNE DI ARESE -97,06 0,01 COMUNE DI LONATE POZZOLO -94,12 0,05 COMUNE

Dettagli

SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI

SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI E AUSILI FINANZIARI Comune di Albiate 00737700963 Comune di Arosio 00625040134 Comune di Besana in Brianza 00717350961 Comune di Cabiate 00652960139 1.617,00 Promozione del marchio Direttore Generale affidamento diretto Comune

Dettagli

Giornata Nazionale dell Economia

Giornata Nazionale dell Economia Giornata Nazionale dell Economia Logistica e Infrastrutture al servizio del Territorio 15 Maggio 2008 1 ALCUNE RIFLESSIONI DI CONTESTO IL VALORE AGGIUNTO DELLA LOGISTICA LA PROVINCIA DI LATINA 2 A PROPOSITO

Dettagli

PIANO OPERATIVO TRIENNALE 2015-2017

PIANO OPERATIVO TRIENNALE 2015-2017 PIANO OPERATIVO TRIENNALE 2015-2017 GESTORE CAP HOLDING 1 4541_M AICURZIO Centrale di Trezzo sull'adda: Lavori di realizzazione nuova vasca di accumulo Serbatoio HUB in comune di Aicurzio acquedotto 1.138.308,46

Dettagli

RITENUTO quindi che sussistono i presupposti per l applicazione dei provvedimenti di cui alla citata D.G.R. 28/10/2002, n. 10863;

RITENUTO quindi che sussistono i presupposti per l applicazione dei provvedimenti di cui alla citata D.G.R. 28/10/2002, n. 10863; Provvedimento contingibile ed urgente per il contenimento dell'inquinamento atmosferico da PM10 nell agglomerato di Milano sulla base delle serie dei dati rilevati a partire dal 23 febbraio 2003 1 VISTA

Dettagli

MESSA A SISTEMA DELLE FRANGE PERIURBANE PROPOSTA PER UN PARCO DI CINTURA NEL COMUNE DI MONZA. a Christian e Sofia. Pagina 2 di 103

MESSA A SISTEMA DELLE FRANGE PERIURBANE PROPOSTA PER UN PARCO DI CINTURA NEL COMUNE DI MONZA. a Christian e Sofia. Pagina 2 di 103 a Christian e Sofia Pagina 2 di 103 Introduzione pag.3 1. La Brianza pag.4 2. Analisi situazione territoriale pag.5 2.1 Brianza ovest pag.8 2.2 Brianza est pag.15 2.3 Brianza centrale pag.23 3. Conclusioni

Dettagli

UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA

UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA Gennaio 2010 1. Inquadramento territoriale e programmatico L aeroporto di Malpensa è localizzato in una delle aree

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA TRA COMUNE DI MILANO REGIONE LOMBARDIA E FERROVIE DELLO STATO ITALIANE

ACCORDO DI PROGRAMMA TRA COMUNE DI MILANO REGIONE LOMBARDIA E FERROVIE DELLO STATO ITALIANE TRASFORMAZIONE URBANISTICA DELLE AREE FERROVIARIE DISMESSE E POTENZIAMENTO DEL SISTEMA FERROVIARIO DI MILANO Comune di Milano ACCORDO DI PROGRAMMA TRA COMUNE DI MILANO REGIONE LOMBARDIA E FERROVIE DELLO

Dettagli

INDICE pag. 01. 1.1.) Le infrastrutture pag. 02. 1.2.) Le previsioni del P.R.G. pag. 03

INDICE pag. 01. 1.1.) Le infrastrutture pag. 02. 1.2.) Le previsioni del P.R.G. pag. 03 INDICE pag. 01 1.) Le infrastrutture e le previsioni del P.R.G. pag. 02 1.1.) Le infrastrutture pag. 02 1.2.) Le previsioni del P.R.G. pag. 03 2.) Gli effetti delle previsioni della Variante al P.R.G.

Dettagli

Banca Popolare di Milano S.c.r.l. DEPOSITI DI RISPARMIO CERTIFICATI DI DEPOSITO AL PORTATORE "DORMIENTI" (DPR 116/2007) al 7 gennaio 2016

Banca Popolare di Milano S.c.r.l. DEPOSITI DI RISPARMIO CERTIFICATI DI DEPOSITO AL PORTATORE DORMIENTI (DPR 116/2007) al 7 gennaio 2016 Banca Popolare di Milano S.c.r.l. DEPOSITI DI RISPARMIO CERTIFICATI DI DEPOSITO AL PORTATORE "DORMIENTI" (DPR 116/2007) al 7 gennaio 2016 Dip. Agenzia Tipo rapp. Numero rapporto Data ultimo movimento '00000

Dettagli

COMPLESSO PRODUTTIVO INDUSTRIALE E ARTIGIANALE

COMPLESSO PRODUTTIVO INDUSTRIALE E ARTIGIANALE COMPLESSO PRODUTTIVO INDUSTRIALE E ARTIGIANALE Turate Un complesso produttivo Via Artigianato di avanzata concezione, in posizione strategica, ben collegato alla rete viabilistica. Il complesso produttivo

Dettagli

Verbano Cusio Ossola Area DOMO 2

Verbano Cusio Ossola Area DOMO 2 Verbano Cusio Ossola Area DOMO 2 Localizzazione Situata in Piemonte, nel Verbano Cusio Ossola, sul corridoio 24 Genova -Rotterdam, a sud del traforo Loetschberg - Sempione a ridosso del confine elvetico

Dettagli

LE INFRASTRUTTURE MOBILI E DEL SISTEMA VIABILISTICO NELL AREA METROPOLITANA

LE INFRASTRUTTURE MOBILI E DEL SISTEMA VIABILISTICO NELL AREA METROPOLITANA Capitolo 1. Il programma delle infrastrutture mobili e del sistema viabilistico nell area metropolitana. Come già detto, nel documento Indirizzi di politica urbanistica, elaborato dall Assessorato all

Dettagli

8.10: CONFRONTO SCENARIO TENDENZIALE CANTIERE B VISTA SUD EST

8.10: CONFRONTO SCENARIO TENDENZIALE CANTIERE B VISTA SUD EST Tavola 8.10: CONFRONTO SCENARIO TENDENZIALE CANTIERE B VISTA SUD EST - Flussi di traffico sulla rete viaria locale. Fascia oraria 7:30 8:30. Veicoli equivalenti Pagina 135/145 Tavola 8.11: CONFRONTO SCENARIO

Dettagli

Il 13 dicembre 2009 a Vignate arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò

Il 13 dicembre 2009 a Vignate arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò Il 13 dicembre 2009 a Vignate arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò Quadrante Est Tratta Milano - Treviglio Cambio orario del 13 dicembre 2009 1 Il cambio orario del 13 dicembre 2009 Con il

Dettagli

Comune di Desenzano del Garda. Provincia di Brescia

Comune di Desenzano del Garda. Provincia di Brescia Comune di Desenzano del Garda Provincia di Brescia INDAGINI DI TRAFFICO IN FUNZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PLESSO SCOLASTICO E DI UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE IN LOCALITA

Dettagli

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA

ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA ASSOLOMBARDA UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO CONFINDUSTRIA GENOVA ACCESSIBILITA A MALPENSA Dicembre 2011 1. Inquadramento territoriale e programmatico L aeroporto di Malpensa è localizzato in una delle aree

Dettagli

Collegamenti ferroviari con la Svizzera in territorio della Provincia di Varese

Collegamenti ferroviari con la Svizzera in territorio della Provincia di Varese Collegamenti ferroviari con la Svizzera in territorio della Provincia di Varese Bellinzona Luino Laveno Mombello Laveno Mombello Gallarate Sesto Calende Laveno Mombello Varese 29 aprile 2014 Fonte: CIM

Dettagli

Il 13 dicembre 2009 a Cassano d Adda arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò

Il 13 dicembre 2009 a Cassano d Adda arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò Il 13 dicembre 2009 a Cassano d Adda arrivano le linee S: il treno quasi come un metrò Quadrante Est Tratta Milano - Treviglio Cambio orario del 13 dicembre 2009 1 Il cambio orario del 13 dicembre 2009

Dettagli

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag.

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag. Una visione di città, per essere completa, non può tralasciare tutto ciò che riguarda il tema dei trasporti. Gli spostamenti, infatti, sono alla base della moderna vita sociale e di relazione, ci spostiamo

Dettagli

PIANO di GOVERNO del TERRITORIO

PIANO di GOVERNO del TERRITORIO COMUNE DI LISSONE Provincia di Monza e Brianza Via Gramsci 21 20035 Lissone (MB) PIANO di GOVERNO del TERRITORIO Documento di Piano Allegato II Contributo alla stesura del Pgt su mobilità, viabilità, traffico

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2012/2014 Monza, luglio 2012 Monza,

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2012/2014 Monza, luglio 2012 Monza, Monza, Relazione Previsionale Programmatica per il triennio 2012/2014 Sezione 1 Caratteristiche generali della popolazione, del territorio, dell economia insediata e dei servizi dell ente Pag. 3 1. La

Dettagli

SERVIZI GARANTITI TRENORD Sciopero del 27/11/2015

SERVIZI GARANTITI TRENORD Sciopero del 27/11/2015 S5 TREVIGLIO - MILANO - VARESE 23006 TREVIGLIO 6:10 VARESE 8:17 23000 GALLARATE 6:23 VARESE 6:47 23008 TREVIGLIO 6:40 VARESE 8:47 23002 GALLARATE 6:53 VARESE 7:17 23010 TREVIGLIO 7:10 VARESE 9:17 Termina

Dettagli

Il 12 giugno 2011 a Albairate Vermezzo arrivano la linea S9 e il nuovo servizio Mortara-Milano

Il 12 giugno 2011 a Albairate Vermezzo arrivano la linea S9 e il nuovo servizio Mortara-Milano Il 12 giugno 2011 a Albairate Vermezzo arrivano la linea S9 e il nuovo servizio Mortara-Milano Quadrante Sud Tratta Milano - Mortara Cambio Orario del 12 giugno 2011 1 Il cambio orario del 12 giugno 2011

Dettagli

GUIDA AL MERCATO DEGLI UFFICI DI MILANO E HINTERLAND 2013-2015

GUIDA AL MERCATO DEGLI UFFICI DI MILANO E HINTERLAND 2013-2015 ESTRATTO GUIDA AL MERCATO DEGLI UFFICI DI MILANO E HINTERLAND 2013-2015 Domanda, offerta e rating di zona per investire e vendere al meglio Il mercato degli uffici di Milano e hinterland è il più importante

Dettagli

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013 AU BT 065-bis / 2013 del 15/07/2013 (1-5) z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166) -Nova M. -Muggiò -Monza (FS) z219 Paderno

Dettagli

Come raggiungere il parcheggio TRENNO

Come raggiungere il parcheggio TRENNO Come raggiungere il parcheggio TRENNO Percorso dal casello autostradale A8 (pag.2) Percorso dal casello autostradale A4-Ovest (pag.3) Percorso dal casello autostradale A4-Est (pag.4) Percorso da Tangenziale

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAURO BARZIZZA Indirizzo Via Giovanni Pascoli, 2 20129 Telefono 02.63.11.90.43 (uff.) Fax 02.65.39.54 (uff.) E-mail mauro.barzizza@pim.mi.it

Dettagli

Progetto tratta AV Treviglio-Brescia e nodo di Brescia

Progetto tratta AV Treviglio-Brescia e nodo di Brescia Progetto tratta AV Treviglio-Brescia e nodo di Brescia Michele Mario Elia - Amministratore Delegato di RFI Brescia, 23 aprile 2014 Tratta AV/AC Treviglio-Brescia: Inquadramento dell opera Core Network

Dettagli

Novembre 2015 - PROCACCIATI N. 60 LAVORI sul Web - Privati e Pubblici

Novembre 2015 - PROCACCIATI N. 60 LAVORI sul Web - Privati e Pubblici Novembre 2015 - PROCACCIATI N. 60 LAVORI sul Web - Privati e Pubblici Data Privato - Pubblico Tipo Lavoro Comune di scadenza Importo 30/11/2015 Sig.Brains Ristrutturazione Bagno completa - l immobile è

Dettagli

REALIZZAZIONE NUOVO POLO FIERA MILANO

REALIZZAZIONE NUOVO POLO FIERA MILANO Committente: Fondazione Fiera Milano Progettisti: Massimiliano Fuksas -Studio Altieri, Lombardi & Associati e altri Soggetto attuatore: Fondazione Fiera Milano Inizio attività: Anno 2002 Ultimazione lavori:

Dettagli

http://maps.google.it/maps?f=d&source=s_d&saddr=autostrada+del+sole&daddr=via...

http://maps.google.it/maps?f=d&source=s_d&saddr=autostrada+del+sole&daddr=via... da Autostrada del Sole a Via Privata Angelo Poliziano, 2, 20052 Monza MI - Googl... http://maps.google.it/maps?f=d&source=s_d&saddr=autostrada+del+sole&daddr=via... Pagina 1 di 3 Indicazioni stradali per

Dettagli

Il 12 giugno 2011 a Abbiategrasso parte il nuovo servizio R Mortara-Milano e la linea S9 arriva ad Albairate

Il 12 giugno 2011 a Abbiategrasso parte il nuovo servizio R Mortara-Milano e la linea S9 arriva ad Albairate Il 12 giugno 2011 a Abbiategrasso parte il nuovo servizio R Mortara-Milano e la linea S9 arriva ad Albairate Quadrante Sud Tratta Milano - Mortara Cambio Orario del 12 giugno 2011 1 Il cambio orario del

Dettagli

Elenco linee Trenord. Elenco linee Trenord

Elenco linee Trenord. Elenco linee Trenord S1 (Nord) Saronno Bovisa...2 S1 (Sud) Lodi Pta Garibaldi...3 S2 (Nord) Mariano-Meda-Seveso Cormano...4 S3 (Nord) Saronno Bovisa...5 S4 (Nord) Camnago Lentate-Seveso Cormano...6 S5 (Est) Treviglio Pta Garibaldi...7

Dettagli

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E

C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E A T T I V I T A P R O F E S S I O N A L E P R I N C I P A L E Giovanni Zonghi Lotti Nasce a Milano il 28 ottobre 1961, si laurea in architettura presso il

Dettagli