Amministratore reti Linux

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Amministratore reti Linux"

Transcript

1 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Amministratore reti Linux Corsi di specializzazione.000,00 UNISCO Network per lo sviluppo locale Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Settore/i: Obiettivi: Risultati attesi: Modalità di valutazione competenze in uscita: Informatica e ICT (livello avanzato) - Servizi di informazione e comunicazione > Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse Il percorso formativo ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti competenze basilari e avanzate necessarie per installare, configurare e gestire un server Linux in contesti aziendali, fino alla gestione della sicurezza dei sistemi Linux, soffermando l'attenzione alle customizzazioni degli ambienti di shell, gestione delle proprietà globali e profili utenti, gestire i BASH script, installare e configurare X11, gestire jobs con acron e anacron, programmi MTA Cups, LDP, gestione avanzata del kernel, gestione avanzata dei dischi IDE e SCS, configurazione avanzata del servizio NFS. I risultati attesi dal corso attengono alle conoscenze e competenze che i partecipanti svilupperanno attraverso la frequenza. Al termine del percorso gli allievi saranno in grado, in maniera autonoma, di svolgere le diverse attività necessarie all'implementazione e alla gestione di una rete LINUX. La valutazione del raggiungimento degli obiettivi del corso sarà realizzata attraverso la rilevazione e l analisi delle informazioni acquisite, con l ausilio di mezzi strutturati e non strutturati (prova pratica, test, ecc). Caratteristiche dei destinatari Titolo di studio minimo per l'accesso al corso: Gruppi di corsi di laurea: Altri requisiti in ingresso: Diploma di maturità e scuola superiore I destinatari del percorso formativo sono Sistemisti con esperienza su Sistemi Operativi Microsoft, Amministratori di Sistema, Programmatori, Specialisti informatici, Consulenti informatici. Altre informazioni Durata totale: 240 Ore Ore attività formazione in aula: Ore attività FAD: Ore attività Outdoor: Ore attività stage/project work: 240 (corrispondente al 100, %) 00 (corrispondente al 0,00 %) (corrispondente al 0,00 %) (corrispondente al 0,00 %) Ore attività visite guidate: (corrispondente al 0,00 %) Note su attività: pag. 1 di 10

2 Attestazione al termine del corso: Note attestazione: Prove selettive / ammissibilità?: Parte dell'attività svolta altrove: Durata dell'attività svolta altrove: Moduli didattici Motivazione: Sede dell'attività svolta altrove: Attestato di frequenza Attestazione del corso "Amministratore di reti Linux" Si No Moduli Didattici - Corso ID: - Amministratore reti Linux Modulo 1 Installazione di Linux Hardware e Architetture. Impostare l orologio di sistema. Controllare la configurazione delle porte seriali. Documentare gli IRQ ed i settaggi delle porte di I/O. Accedere allo SCSI BIOS e determinarne l ID. Creare una partizione del disco ed il file system. Configurare una scheda di rete (NIC), il modem e la scheda audio. Configurare i protocolli SLIP e PPP. Redarre dei Chat Script. Installazione di Linux. Comprendere come partizionare un hard disk. Metodi di lavoro con i boot managers. Comprendere come creare ed installare i packages e lavorare con le librerie condivise. L uso dei comandi fdisk, lilo, tar, mak, ldd, ldconfig. Booting Linux. Comprendere il processo di boot di Linux. Sapere quali file sono necessari perché Linux effettui il boot. Riconoscere i passi che si succedono quando un utente esegui il log on nel sistema. LiLo (Linux Boot Loader). I RunLevel secondo Unix Sys V. L uso dei comandi init, telinit, shutdown, halt, reboot, poweroff, lilo, dmesg, last. Package Management. Comprendere come lavorare con il package maneger rpm della RedHat. Comprendere come lavorare con il package maneger della Debian. Riconoscere le differenze tra i package manager Debian e RedHat. L uso dei comandi rpm e dpkgs. Ore 25 Modulo 2 - Il Sistema Operativo Linux Lavorare con i processi. Comprendere come i processi sono i mattoni su cui si costruiscono le transazioni nel s.o. Linux. Riconoscere come maneggiare i processi con un core set di utilità. L uso dei comandi ps, pstree, top, kill, killall, &, wait, jobs, fg, bg, nice, renice, tee. L ambiente X. Installare e configurare il sistema X Window. Configurare XDM. Identificare e terminare le applicazioni X fuori controllo. X Server ; X client Xresource; Xdm. pag. 2 di 10

3 Ore 15 L ambiente X. Installare e configurare il sistema X Window. Configurare XDM. Identificare e terminare le applicazioni X fuori controllo. X Server ; X client Xresource; Xdm. XF8Setup. Xterm. Modulo 3 La Shell/ script di Shell La linea di comando. Comprendere i concetti di base delle Shell Linux. Riconoscere la differenza tra i diversi comandi di base delle Shell. Concetti e pratica : Shell, WildCard, Path, Variabili d ambiente, standard input, standard output, Command History e Alias. Gli Script di Shell. Comprendere come scrivere dei semplici script. Metodi di iterazione come i looping. Le variabili $0, $1-$9, $*, $#; Gli opearatori &&,. Le istruzioni shift, test, [, exit, else,set, elif, while, until, for, read, case, break, expr, typeset, let. Ore 10 Modulo 4 Linee di comando ed elaborazione dei testi di base Lavorare con l editor vi. Comprendere le diverse modalità dell editor vi. Comprendere come creare nuovi file e lavorare con quelli esistenti. Le funzioni d inserimento, cancellazione, navigazione, copia, movimentazione, e pasting dei testi. Elaborazione dei testi di base. Comprendere i concetti di base per lavorare con le utility di Linux per la manipolazione dei testi. Riconoscere le differenze tra le operrazione con i testi. L uso dei comandi cat, tac, nl, head, tail, cut, paste, join, sort, wc, fmt, tr. Lavorare con grep e sed. Comprendere i concetti di base dell utilizzo di grep e sed. Riconoscere le differenze tra le espressioni regolari e la loro interazione. L uso dei comandi grep, fgrep, egrep, sed. Ore 15 Modulo 5 File Management e Filesystem File Management. Comprendere la manipolazione dei file con un set di base dei comandi disponibili in Linux. Riconoscere la differenza tra i vari comandi ed utilities ed i metodi d indirizzamento. pag. 3 di 10 L uso dei comandi cd, pwd, ls, touch, cp, mv, dd, rm, rmdir, mkdir. Il Filesystem di Linux. Comprendere come la disposizione standard delle directory Linux e lo scopo di ogni directory. Riconoscere le utility di base per interagire con i dischi.

4 Ore 10 Comprendere la manipolazione dei file con un set di base dei comandi disponibili in Linux. Riconoscere la differenza tra i vari comandi ed utilities ed i metodi d indirizzamento. L uso dei comandi cd, pwd, ls, touch, cp, mv, dd, rm, rmdir, mkdir. Il Filesystem di Linux. Comprendere come la disposizione standard delle directory Linux e lo scopo di ogni directory. Riconoscere le utility di base per interagire con i dischi. L uso dei comandi mknod, fdisk, df, du, fsck, inode, ln, mount, umount, quotaon, quotaoff, edquota, repquota,quotacheck, quotastats, locate, updatedb, which, find e xargs. Modulo Utenti, Gruppi e Permessi Comprendere come aggiungere utenti e gruppi. Comprendere i permessi dei file e directory. Riconoscere le utility standard per aggiungere utenti e gruppi, come quelle per cambiare i permessi sui file e directory. I Flag SUID, SGID e lo Sticky bit. L uso dei comandi passwd, useradd, pwconv, pwunconv, su, usermod, chpasswd, userdel, groupadd, gpasswd, grpconv, grpunconv, id, newgrp, groupmod, groupdel, umask, chmod, chown, chgrp. Ore 5 Modulo 7 Booting Linux e Amministrazione di sistema Log. Gestione dei log di sistema. Syslog. Kernellog. Logrotate. Logwatch. Esercitazioni. Ore 5 Modulo 8 Il Kernel di Linux Caricare un modulo del kernel ed elencare i moduli caricati. Rimuovere un modulo dal Kernel ed installare il Kernel. Compilare il Kernel ed i moduli di Kernel. Il file /etc/conf.modules. Il file /etc/lilo.conf L uso dei comandi lsmod, insmod, rmmod, modinfo, depmod, lilo, make. pag. 4 di 10 Test di verifica intermedio

5 Il file /etc/lilo.conf L uso dei comandi lsmod, insmod, rmmod, modinfo, depmod, lilo, make. Test di verifica intermedio Ore 5 Modulo 9 Il sistema di stampa Comprendere come il sistema operativo maneggia le operazioni di stampa. Utilizzare le utility di base per stampare e maneggiare i lavori di stampa. Individuare i file di configurazione per il servizio di stampa. Il file /etc/printacap Il file /etc/lpd.perms Il file /etc/lpd.conf L uso dei comandi lpd, lp, lpr, pr, lpc, lpq, lprm. Ore 5 Modulo 10 Le Shell in Linux Comprendere i concetti di base delle Shell di Linux. Comprendere come utilizzare la command history Comprendere le variabili d ambiente. Riconoscere i file utilizzati con la shelle bash. La Path. Il file.bash_profile Il file.bash_login Il file.profile Il file.bashrc Il file.bash_logout Il file.inputrc Ore 15 Modulo 11 TCP/IP e Servizi di Rete Sicurezza. Principi base per la sicurezza in Linux, chroot. Gestione dei permessi utente e dei servizi di rete. TCP/IP. Comprendere come il TCP/IP permette a Linux e ad altri sistemi operativi di comunicare via rete. Comprendere i principi e l origine del TCP/IP. Riconoscere le utility di base del TCP/IP. L uso dei comandi telnet, hostname, ifconfig, netstat, ping, route, traceroute. Servizi di Rete. Comprendere come il TCP/IP ed i deamons correlati lavorano pag. insieme 5 fornire di 10 servizi alla rete. Il file /etc/xinetd.conf e la direvtory /etc/xinetd.d Il file /etc/services. L uso dei comandi sendmail, mailq, newaliases, hostname, nslookup.

6 Servizi di Rete. Comprendere come il TCP/IP ed i deamons correlati lavorano insieme fornire servizi alla rete. Il file /etc/xinetd.conf e la direvtory /etc/xinetd.d Il file /etc/services. L uso dei comandi sendmail, mailq, newaliases, hostname, nslookup. qmail. Installare e configurare qmail. Configurazione di server locali, virtual domains, alias, server store-and-forward. Apache. Installare e configurare apache. Configurazione di server locali, virtual hosts, supporto SSL, CGI, php. Iptables. Cosa è un firewall livello 3. Kernel routing e network filtering in Linux kernel 2.4.x Gestione delle policy di routing. Impostazione delle tabelle per il network filtering. Configurazione di NAT e PAT. Esercizio pratico con configurazione di una rete MZ e DMZ. Bind. Installare e configurare bind 8. Configurazione di name server master, slave, caching. Amministrazione di server remoti e trusting tra server. Esercitazioni. Ore 30 Modulo 12 Integrazione con Reti Microsoft Windows Samba. Configurazione di samba per l integrazione in reti Microsoft Windows. Condivisione share e stampanti. Accesso ad un dominio Microsoft Configurazione di un File Server, Printer Server, Primary Domain Controller. Gestione degli accessi e delle policy. Gestione dei profili utente. Troubleshooting. Esercitazioni. Ore 10 Modulo 13 Gestione avanzata del kernel Gestione avanzata del kernel. Personalizzazione di funzionalità e caratteristiche del kernel. Modalità di ricompilazione del kernel per le versioni 2.4 e 2.. Comandi e file di configurazione dei dispositivi PCMCIA. Identificazione e configurazione di dispositivi hardware aggiutivi. Gestione dei dischi IDE e SCSI. Ottimizzazione delle prestazioni dei dischi. Diagnosi e soluzione dei problemi di avvio. Configurazione del bootloader (Lilo e Grub). Gestione del sistema di avvio dei servizi. Accesso in modalità provvisoria alle risorse. Gestione avanzata dei filesystem ext3 e reise. Architettura e principi dei dischi in RAID. Configurazione e manutenzione del RAID software e hardware. Architettura del Logical Volume Manage. Configurazione e utilizzo del Logical Volume Manage. Il sistema di montaggio dei file system. Costruzione o ricostruzione di pacchetti software. Pianificazione e realizzazione di una strategia di backup. Automatizzazione dei compiti amministrativi tramite scripting. pag. di 10

7 Ore 50 Architettura del Logical Volume Manage. Configurazione e utilizzo del Logical Volume Manage. Il sistema di montaggio dei file system. Costruzione o ricostruzione di pacchetti software. Pianificazione e realizzazione di una strategia di backup. Automatizzazione dei compiti amministrativi tramite scripting. Configurazione e manutenzione di un server Samba. Configurazione del servizio NFS. Gestione centralizzata del sistema di log (syslog e syslog-ng). Strategie per l'analisi di problemi di sistema. Comandi diagnostici e di analisi delle risorse di sistema. Diagnosi e soluzione di problemi relativi alle risorse, al sistema, alle configurazioni. Servizi di rete. Test di verifica finale. Aree di lavoro e gruppi di competenze Modulo 14 - La relazione con il cliente Valorizzare la propria immagine e quella aziendale nella relazione con il Cliente; La percezione: le mappe e gli schemi mentali; Gli elementi del processo di comunicazione e i presupposti della comunicazione; Le regole d oro del processo di comunicazione; Cosa e come si comunica; I tre livelli della comunicazione: verbale, non verbale, paraverbale; L utilizzo delle parole a valenza positiva e le espressioni da evitare; I filtri e la caduta della comunicazione: come evitare la cancellazione e la distorsione del messaggio; L empatia e l ascolto attivo dell interlocutore: mettersi nei panni del Cliente e farlo sentire considerato; Le peculiarità della comunicazione telefonica con il Cliente; Come instaurare un clima di fiducia con i nostri interlocutori; Personalizzare la comunicazione in funzione delle caratteristiche dell interlocutore: l aggressivo, il logorroico, il pragmatico ed il passivo; La gestione delle situazioni critiche e di tensione; Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione. Ore 40 Competenze oggetto del corso Legenda dei livelli di competenza Livello Descrizione 1 Non possiede questa competenza 2 Sta apprendendo questa competenza 3 Sa agire questa competenza in modo non del tutto adeguato 4 Sa agire questa competenza in modo sufficientemente autonomo 5 Sa agire questa competenza autonomamente Ha buona padronanza di questa competenza 7 Ha piena padronanza di questa competenza Area tematica Area di lavoro Gruppo di competenze pag. 7 di 10

8 Area tematica Informatica e ICT (livello avanzato) Security management Area di lavoro System security Gruppo di competenze Competenza Livello minimo richiesto in ingresso Modalità verifica Livello obiettivo Saper implementare un sistema di rete aziendale wireless sicuro Conoscere le tipologie e le topologie di rete e i livelli di sicurezza delle differenti architetture Saper sviluppare un processo sistematico, analitico e continuo di risk management (system continuity, system security, system recovery e security auditing) implementandone gli strumenti necessari Saper definire, mantenere e sviluppare strategie e programmi di sicurezza in linea con gli obiettivi aziendali, con le norme di legge e i regolamenti di categoria 3 Test di ammissione per la verifica 4 Test di ammissione per la verifica 3 Test di ammissione per la verifica 3 Test di ammissione per la verifica Informatica e ICT (livello avanzato) Security management Security auditing e testing Competenza Livello minimo richiesto in ingresso Modalità verifica Livello obiettivo Saper effettuare un report adeguato dell'attività di testing effettuata descrivendone l'attendibilità e preventivando le eventuali azioni di miglioramento necessarie Saper utilizzare test di penetrazione alle difese perimetrali e ai dispositivi di rete (firewall forcing, gateway and proxy forcing, mail server e web server forcing) per calcolare le probabilità di pieno successo di un attacco informatico Saper individuare eventuali criticità o falle nel sistema informatico o di un'intranet aziendale tramite test architetturali (analisi e verifica delle soluzioni adottate) e test di vulnerabilità (attacchi dall'intranet del sistema) Saper effettuare un'analisi del rischio e delle potenziali criticità dei processi e delle infrastrutture aziendali per la protezione delle informazioni e la sicurezza dalle intrusioni 4 Test di ammissione per la verifica 4 Test di ammissione per la verifica 3 Test di ammissione per la verifica 3 Test di ammissione per la verifica Informatica e ICT (livello avanzato) Security management Networking Competenza Livello minimo richiesto in ingresso Modalità verifica Livello obiettivo Conoscere il Sistema Operativo Windows 2003/2008 Server e i protocolli di rete TCP/IP 4 Test di ammissione per la verifica pag. 8 di 10

9 Gestire WorkGroup 4 Test di ammissione per la verifica Competenze richieste in ingresso e NON presenti tra quelle oggetto del corso Competenza Conoscenza basilare della lingua inglese tecnica, in particolare buona capacità di lettura e di interpretazione. Livello minimo richiesto in ingresso Modalità verifica 3 Test di ammissione per la verifica delle competenze Edizioni ID sede: 5348 Sede di svolgimento: Provincia: Comune: Indirizzo: Località: CAP: Telefono: Fax: Data scadenza iscrizione: Edizioni - ID corso: - Amministratore reti Linux Sede amministrativa centrale e formativa BARI BARI Via Niccolò Piccinni, / / /10/2011 Data avvio: 05/11/2011 Data fine prevista: 13/10/2012 Num. minimo Voucher: 4 Num. partecipanti max.: 18 Modalità svolgimento corso: Specifiche su prove: Docenti: Partenariato: Dettaglio: Dati principali edizione - ID edizione: 704 Le lezioni si svolgeranno ogni sabato pomeriggio presso la sede dell'associazione UNISCO. Eventuali scostamenti da questa indicazione saranno concordati con gli allievi. Le prove selettive si svolgeranno in due fasi: 1. Fase. Test di verifica del livello di competenze in ingresso del corso. 2. Fase. Colloquio motivazionale-attitudinale, che definirà il livello di aderenza delle motivazioni personali rispetto al percorso proposto. Docenti - ID edizione: 704 I docenti della parte IT saranno individuati grazie all'apporto specialistico del partner tecnico Studio Delta srl, che garantisce, con il proprio personale altamente specializzato in ambito linux, un elevatissimo livello didattico. I docenti della parte relazionale saranno individuati nel network dell'ente UNISCO, da sempre specializzato nei percorsi di relazione e sviluppo personale. Si Partenariato - ID edizione: 704 Il partner tecnico, in apporto specialistico, STUDIO DELTA srl è stata fondata nel 1992 quale Società di Formazione e Consulenza nel settore Information & Communications Technology. L azienda ha dimostrato nel corso degli anni elevate capacità sia di progettazione, gestione e realizzazione di importanti progetti formativi e di servizi ICT rivolti ad Imprese e alla Pubblica Amministrazione che di definizione di percorsi formativi post-diploma e post-laurea con ottimi riscontri occupazionali. pag. 9 di 10 Studiodelta è autorizzata e certificata quale Centro di Competenza e Formazione dalle più note Multinazionali produttrici di Software, fra le quali Autodesk, Microsoft ed è sede accreditata di esami di certificazioni internazionali Cisco, Adobe, SUN, Linux, Oracle e altri.

10 Accessibilità persone disabili: Specifiche accessibilità: Amministrazione che di definizione di percorsi formativi post-diploma e post-laurea con ottimi riscontri occupazionali. Studiodelta è autorizzata e certificata quale Centro di Competenza e Formazione dalle più note Multinazionali produttrici di Software, fra le quali Autodesk, Microsoft ed è sede accreditata di esami di certificazioni internazionali Cisco, Adobe, SUN, Linux, Oracle e altri. Si Accessibilità - ID edizione: 704 L'associazione UNISCO, come ente accreditato per le attività formative in PUGLIA, garantisce l'accessibilità a persone con disabilità. Referente - ID edizione: 704 Nome: Cognome: Serge D'Oria pag. 10 di 10

Manager degli Eventi dello Spettacolo

Manager degli Eventi dello Spettacolo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager degli Eventi dello Spettacolo Corsi di specializzazione

Dettagli

Cosa e come installare (Definire cosa si vuole fare - Sapere cosa si può installare - Selezione dei pacchetti)

Cosa e come installare (Definire cosa si vuole fare - Sapere cosa si può installare - Selezione dei pacchetti) Lunedì 12 aprile 2010 Introduzione a Linux - Sapere cos'è Linux, come è nato e si è evoluto - Avere riferimenti sulla diffusione e l'uso di Linux nel mondo - Conoscere la differenza fra kernel e distribuzioni

Dettagli

Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux

Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux Accademia Domani Via Pietro Blaserna, 101-00146 ROMA (RM) info@accademiadomani.it Programma Generale del Corso Linux Tematiche di Base MODULO 1

Dettagli

GNU/Linux Concetti di base

GNU/Linux Concetti di base GNU/Linux Concetti di base Sommario GNU/Linux Open Source e GPL Login/Logout Shell e comandi Files Stdin, stdout Redirezione e pipe Filesystem 2 Cos'è Linux Linux è basato su UNIX (filosofia, comandi,

Dettagli

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma Corso amministratore di sistema Linux Programma 1 OBIETTIVI E MODALITA DI FRUIZIONE E VALUTAZIONE 1.1 Obiettivo e modalità di fruizione L obiettivo del corso è di fornire le conoscenze tecniche e metodologiche

Dettagli

PHP WEB DESIGNER/DEVELOPER

PHP WEB DESIGNER/DEVELOPER Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo PHP WEB DESIGNER/DEVELOPER Corsi di specializzazione

Dettagli

Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270)

Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270) Università degli Studi di Messina Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea Triennale in Informatica (D.M. 270) Sistemi Operativi + Laboratorio di Sistemi Programma del corso (anno accademico 2009

Dettagli

Indice 1 L architettura di un sistema GNU/Linux 1 1.1 L architettura del sistema................................ 1 1.1.1 L architettura di base.............................. 1 1.1.2 Il funzionamento del

Dettagli

Shell di Linux e Comandi Utente

Shell di Linux e Comandi Utente Shell di Linux e Comandi Utente Sistemi Operativi Roberto Aringhieri DTI Crema - Università degli Studi di Milano Sistemi Operativi - Shell di Linux e Comandi Utente Roberto Aringhieri p.1/23 Outline Accesso

Dettagli

Corso di Linux. Dott. Paolo PAVAN pavan@netlink.it

Corso di Linux. Dott. Paolo PAVAN pavan@netlink.it Corso di Linux Dott. Paolo PAVAN pavan@netlink.it Origini di Linux Nasce a fine anni 1980 ad opera del finlandese Linus Torvalds Linux non è gratis e neanche freeware è protetto da licenza GNU: "GNU non

Dettagli

Comandi più comunemete usati

Comandi più comunemete usati Comandi più comunemete usati file Management mkdir Crea una directory cd Cambia la directory di lavoro ls Lista i file; simile al dir del dos Cp copia i file mv Sposta i file rm Rimuove un file o una directory

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

Corso di specializzazione per Web Master

Corso di specializzazione per Web Master Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di specializzazione per Web Master Corsi

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Capitolo 1 Installazione di SUSE 10 3 1.1 Scelta del metodo di installazione 3 1.2 Avvio dell installazione 5 1.3 Controllo del supporto

Dettagli

Il File System di Linux

Il File System di Linux Il File System di Linux La struttura ad albero / Cartella radice, detta ROOT DIRECTORY, di cui sono figlie tutte le altre Ci si muove nel file system con percorsi relativi o percorsi assoluti In un albero,

Dettagli

fare hard link fra file system diversi e su directory.

fare hard link fra file system diversi e su directory. Un sistema GNU/Linux, come ogni Unix, ha una directory principale, chiamata root ed indicata con / sotto la quale si trovano TUTTE le altre directory e TUTTI gli altri filesystems eventualmente montati

Dettagli

QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI

QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo QUALITÀ: I PROCESSI TESI AL RAGGIUGIMENTO DEGLI

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: EVENT PLANNER Corsi di specializzazione 4.000,00 ADIM SRL Caratteristiche del percorso

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie

Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Project manager di interventi educativi innovativi per le famiglie Corsi di specializzazione.200,00 CORSO A CATALOGO

Dettagli

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi

Reti Informatiche. Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica. Ing. Domenico De Guglielmo. 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Reti Informatiche Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Informatica Ing. Domenico De Guglielmo 2008 Vanessa Gardellin & Sara Lioba Volpi Informazioni Generali (1/2) Ricevimento su appuntamento (tramite

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

Esperto di marketing e comunicazione

Esperto di marketing e comunicazione Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 935 Caratteristiche del percorso formativo Esperto di marketing e comunicazione Corsi

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

Corso di Specializzazione in Webmaster

Corso di Specializzazione in Webmaster Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di Specializzazione in Webmaster Corsi di specializzazione Organismo di C.S.M. SERVICE - COOPERATIVA SOCIALE

Dettagli

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina

Corso base GNU/Linux 2014. Latina Linux Group. Sito web: www.llg.it. Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso base GNU/Linux 2014 Latina Linux Group Sito web: www.llg.it Mailing list:http://lists.linux.it/listinfo/latina Corso Base 2014 Lezione 3 15/04/2014 1 / 21 Obiettivi di questo incontro Conoscere cosa

Dettagli

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

Introduzione a LINUX

Introduzione a LINUX Introduzione a LINUX Laboratorio di Reti Ing. Telematica - Università Kore Enna A.A. 2008/2009 Ing. A. Leonardi Ambiente utilizzato: LINUX Ambiente di riferimento del corso: S.O. GNU/Linux Perche Linux?

Dettagli

Management delle spedizioni internazionali

Management delle spedizioni internazionali Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Management delle spedizioni internazionali Corsi

Dettagli

GNU/Linux e Ubuntu. Introduzione a GNU/Linux, Ubuntu e principali strumenti di lavoro. Francesco Ficarola. ficarola dis.

GNU/Linux e Ubuntu. Introduzione a GNU/Linux, Ubuntu e principali strumenti di lavoro. Francesco Ficarola. ficarola <at> dis. Introduzione a GNU/Linux, Ubuntu e principali strumenti di lavoro Ing. ficarola dis.uniroma1 it Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica, Gestionale 'Antonio Ruberti' Sapienza - Università

Dettagli

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Corsi di specializzazione

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

Linux. Linux. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24

Linux. Linux. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24 Linux Linux Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 24 Linux Outline 1 Linux 2 Interfaccia 3 File e directory 4 Comandi

Dettagli

Master in Management Relazionale

Master in Management Relazionale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Master in Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

E errori in fase di avvio, 73 eth0 (Ethernet), 297 Evolution, programma, 126-129. Linux For Dummies

E errori in fase di avvio, 73 eth0 (Ethernet), 297 Evolution, programma, 126-129. Linux For Dummies Indice analitico A accesso a Internet, 301 permesso di, 152-160 account, 89-95 creare un, 90-93 aggiornare Linux, 277-278 Red Hat, 307-308 alias, 179-180 ambiente d avvio modifiche temporanee, 288 permanente,

Dettagli

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising

Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager di servizi per anziani e tecniche di Fund raising Corsi

Dettagli

Utenti e gruppi. Ogni utilizzatore di UNIX ha associato: Nomeutente nome alfanumerici UID identità numerica

Utenti e gruppi. Ogni utilizzatore di UNIX ha associato: Nomeutente nome alfanumerici UID identità numerica Utenti e gruppi Utenti e gruppi Ogni utilizzatore di UNIX ha associato: Un identità univoca Nomeutente nome alfanumerici UID identità numerica Uno o più gruppi Nomegruppo nome alfanumerico GID identità

Dettagli

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

Programma corsi LogX S.r.l.

Programma corsi LogX S.r.l. Programma corsi LogX S.r.l. I corsi vengono tenuti a domicilio presso cliente per un gruppo di persone che puo' variare da 1 a 10. Introduzione a Linux (3 Giorni) Questo corso è stato studiato per coloro

Dettagli

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D

ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING E GRAFICA: DAL 2D AL 4D Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 505 Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO PROGETTISTA IN DISEGNO TECNICO, RENDERING

Dettagli

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane

Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse

Dettagli

SHELL GNU/Linux Bash. Conoscere e configurare il proprio ambiente bash. Kernel speaks: dmesg

SHELL GNU/Linux Bash. Conoscere e configurare il proprio ambiente bash. Kernel speaks: dmesg SHELL GNU/Linux Bash Obiettivi : Gestire i permessi sui file Conoscere e configurare il proprio ambiente bash Editare testi Capire ed utilizzare i redirezionamenti Kernel speaks: dmesg Init e Runlevels

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Introduzione...xv Cambiamenti e novità della terza edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base di Samba... 3

Dettagli

Filesystem. Il file system è organizzato in blocchi logici contigui

Filesystem. Il file system è organizzato in blocchi logici contigui Filesystem Il file system è organizzato in blocchi logici contigui dimensione fissa di 1024, 2048 o 4096 byte indipendente dalla dimensione del blocco fisico (generalmente 512 byte) Un blocco speciale,

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI TRA L 01/01/2016 E IL 31/12/2016 AREA FORMATIVA / TIPOLOGIA

Dettagli

FARE BUSINESS IN INGLESE: PROFESSIONAL COMMUNICATION SKILLS

FARE BUSINESS IN INGLESE: PROFESSIONAL COMMUNICATION SKILLS Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: FARE BUSINESS IN INGLESE: PROFESSIONAL COMMUNICATION SKILLS Corsi di specializzazione

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione in Tecniche di computer grafica con V-ray, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator Dati principali - Corso ID: 10220 - Corso di Specializzazione

Dettagli

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Corsi di specializzazione 5.240,00

Dettagli

ENGLISH FOR TURIST MANAGER

ENGLISH FOR TURIST MANAGER Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ENGLISH FOR TURIST MANAGER Corsi di specializzazione

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI

MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI Corsi di specializzazione

Dettagli

Introduzione ai sistemi UNIX/Linux

Introduzione ai sistemi UNIX/Linux Introduzione ai sistemi UNIX/Linux Corso di laurea magistrale in Ingegneria Elettronica Ing. Simone Brienza E-mail: simone.brienza@for.unipi.it Pervasive Computing & Networking Lab () http://www.perlab.it

Dettagli

Server Samba con Debian 6.0.0 Squeeze

Server Samba con Debian 6.0.0 Squeeze Server Samba con Debian 6.0.0 Squeeze Creerò le cartelle una per ogni ufficio esempio: - documenti // per tutti solo lettura e per utente amministratore tutto - magazzino // tutto per utenti mag1,mag2,mag3

Dettagli

Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR

Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Esperto in soluzioni Business SAP, specializzato in SAP/HR Corsi

Dettagli

Hardening di un sistema GNU/Linux

Hardening di un sistema GNU/Linux Hardening di un sistema GNU/Linux Gianluca P pex Minnella - Linux_Var - gianm@despammed.com Hardening GNU/Linux Systems Hardening: è un aspetto della sicurezza informatica GNU/Linux OS - client e server

Dettagli

Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza

Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza Pagina 1 di 11 Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza Questo approfondimento vuole introdurre gli strumenti essenziali per il recupero di un sistema Linux

Dettagli

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale" - 20 CFU

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale - 20 CFU Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue

Dettagli

Corso di Comunicazione e Marketing

Corso di Comunicazione e Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di Comunicazione e Marketing Corsi di specializzazione 5.000,00

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per Coach/Orientatori"

CHANGE YOUR MIND Corso di specializzazione per Coach/Orientatori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per

Dettagli

Un Sistema Operativo multiuser-multitask UNIX

Un Sistema Operativo multiuser-multitask UNIX Un Sistema Operativo multiuser-multitask UNIX I lucidi che seguono sono stati prodotti sulla base dei seguenti riferimenti: lucidi del corso di Architettura degli Elaboratori Dip. Informatica dell Università

Dettagli

Comandi di base UNIX. cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man

Comandi di base UNIX. cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man Comandi di base UNIX cd, cp, rm, mkdir, mv tar, gzip, kill, bg, fg chmod, chown sudo, su redirezione, >, >>, pagine di manuale, man Percorso 7 Linux kernel 2 Esercizio Copiare una directory da un punto

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e 3D CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D Dati principali - Corso ID: 8890 - Disegnatore AutoCAD 2D e D ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master: Master di

Dettagli

Accesso alle risorse del laboratorio informatico del Dipartimento di Matematica

Accesso alle risorse del laboratorio informatico del Dipartimento di Matematica Accesso alle risorse del laboratorio informatico del Dipartimento di Matematica Marco Liverani 26 settembre 2012 Il laboratorio informatico del Dipartimento di Matematica mette a disposizione degli studenti

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010 Stampa Interna Operatore Consorzio Edugov CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 Dati principali Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 ID Corso: Titolo corso: logia

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

Università degli studi di Catania Corso di Studi in Informatica. Laboratorio di Amministrazione dei Sistemi Operativi

Università degli studi di Catania Corso di Studi in Informatica. Laboratorio di Amministrazione dei Sistemi Operativi Università degli studi di Catania Corso di Studi in Informatica Laboratorio di Amministrazione dei Sistemi Operativi Documentazione Cartacea: UNIX: manuale per l'amministratore di sistema (Pearson Education)

Dettagli

Corso Linux base: primo incontro. Sommario. Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3.

Corso Linux base: primo incontro. Sommario. Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3. Corso Linux base: primo incontro Alessandro Pasotti (apasotti@gmail.com) License: Creative Commons Attribution Share Alike 3.0 Sommario 1. hardware 2. software 3. concetti base 4. cos'è GNU/Linux 5. le

Dettagli

A. PROVOLO - CENTRO SERVIZI FORMATIVI

A. PROVOLO - CENTRO SERVIZI FORMATIVI Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 BUSINESS ENGLISH Corsi di specializzazione 4.000,00 ISTITUTO A.

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE INFORMATICA La Dialuma propone a catalogo 22 corsi di Informatica che spaziano tra vari argomenti e livelli. TITOLI E ARGOMENTI I001 - Informatica generale Concetti generali

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Gestione degli Utenti e dei Permessi

Gestione degli Utenti e dei Permessi Corsi Linux Amministrazione di Sistema Seconda Lezione Prima Parte Gestione degli Utenti e dei Permessi C2011 Salvatore Mesoraca UTENTI Linux è un S.O. multiutente, questo significa

Dettagli

corso di specializzazione in Business Administration

corso di specializzazione in Business Administration Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo corso di specializzazione in Business Administration

Dettagli

Analisi di sistemi compromessi (ricerca di rootkit, backdoor,...)

Analisi di sistemi compromessi (ricerca di rootkit, backdoor,...) Analisi di sistemi compromessi (ricerca di rootkit, backdoor,...) Massimo Bernaschi Istituto per le Applicazioni del Calcolo Mauro Picone Consiglio Nazionale delle Ricerche Viale del Policlinico, 137-00161

Dettagli

Il software del PC. Il BIOS

Il software del PC. Il BIOS Il software del PC La parola software è un neologismo che è stato coniato in contrapposizione all hardware (ferraglia). L hardware si può prendere a calci, contro il software si può solo imprecare. Il

Dettagli

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching

Nuovi strumenti e metodologie di intervento con minori e adolescenti: il coaching Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 39 Caratteristiche del percorso formativo Nuovi strumenti e metodologie di intervento

Dettagli

Certificazione Microsoft MASTER MOS

Certificazione Microsoft MASTER MOS Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Certificazione Microsoft MASTER MOS Corsi di riqualificazione Caratteristiche del percorso

Dettagli

Il Sistema Operativo Linux

Il Sistema Operativo Linux Il Sistema Operativo Linux Sistema Linux storia Unix deriva da Unix open source software libero software open source GNU, GPL, LGPL storia Linux amministrazione struttura concetti base comandi shell Unix

Dettagli

Lezione T11 Virtual File System

Lezione T11 Virtual File System Lezione T11 Virtual File System Sistemi Operativi (9 CFU), CdL Informatica, A. A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche Università di Modena e Reggio Emilia http://weblab.ing.unimo.it/people/andreolini/didattica/sistemi-operativi

Dettagli

Kernel Linux (per sysadm)

Kernel Linux (per sysadm) Kernel Linux (per sysadm) Kernel Linux distribuzione un po' di numeri (per i kernel della famiglia 2.6.x) mole: ~ 320 Mb di sorgenti per ~ 4'500'000 LOC costo dello sviluppo: ~ 4'500 anni/uomo, ~ 600'000'000

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9582 - Corso di Web Application Developer CORSO A CATALOGO - 20 - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer Dati principali - Corso ID: 982 - Corso di Web Application Developer ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio Master:

Dettagli

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2012-2013 Classe 4^ MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE I.C.T. Information and Communication Technology TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

Installazione di Ubuntu 10.04. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Installazione di Ubuntu 10.04. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Installazione di Ubuntu 10.04 Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Operazioni preliminari Backup di tutti i dati dalla partizione Windows Deframmentazione di tutte le partizioni Windows (n volte...) Abilitare

Dettagli

Il laboratorio virtuale VLAB

Il laboratorio virtuale VLAB Il laboratorio virtuale VLAB Vlab è un sistema che permette di creare delle macchine virtuali connesse tra loro mediante hub virtuali. Poiché le macchine virtuali non sono altro che dei pc Linux virtuali

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

mobilbyte Information Technology

mobilbyte Information Technology mobilbyte Basata su tecnologia Linux INTERNET MACHINE BOX è uno strumento completo per la gestione sicura ed efficiente di tutta la rete. 1 Security Management La sicurezza informatica e una scienza molto

Dettagli

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Attività svolta dal dr. Alessi e dal dr. Farolfi Dipartimento di Matematica Università degli Studi di Milano Knoppix è una distribuzione

Dettagli

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL 14-03-2004 by Profex Sistema di test CPU: AMD 1000 mhz RAM: 512 mb Sistema Operativo Slackware

Dettagli