Teleskill. Teleskill. video conference live. video conference live. videocomunicazione professionale interattiva su web

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Teleskill. Teleskill. video conference live. video conference live. videocomunicazione professionale interattiva su web"

Transcript

1 videocomunicazione professionale interattiva su web Teleskill video conference live Teleskill video conference live videocomunicazione professionale interattiva su web Teleskill Italia Srl - V.le B. Buozzi, Roma - Tel Fax:

2 comunicazione audiovisiva sincrona interattiva tra più utenti remoti Teleskill Live permette di organizzare rapidamente e con estrema facilità videoconferenze on-line,riunioni interattive multimediali, seminari e video-lezioni, collegando partecipanti, ovunque distribuiti e connessi su rete pubblica o privata, con i quali condividere il proprio schermo, immagini, documenti e applicazioni per una effettiva riduzione dei tempi e costi correlati. Il servizio è offerto da Teleskill su internet in modalità ASP, senza richiedere particolari investimenti in infrastrutture hardware e software da parte dell utente finale. La soluzione può anche essere adottata per l erogazione autonoma del 2 medesimo servizio dedicato a reti interne aziendali (VPN, intranet,...). 3 Teleskill Live - sviluppato con tecnologia Adobe Macromedia Flash - è reso immediatamente accessibile utilizzando il solo web browser ed eventuali webcam e cuffie-microfono per la partecipazione audiovisiva interattiva. I partecipanti interagiscono utilizzando qualunque postazione (PC Windows, Mac OS, Linux) senza dover installare software aggiuntivi. Aree di applicazione Comunicazione aziendale Istruzione e formazione a distanza Marketing e vendite Assistenza e consulenza remota Telelavoro collaborativo

3 caratteristiche generali Rapidità di comunicazione La comunicazione avviene direttamente attraverso l uso di microfono ed opzionalmente di webcam collegati al Personal Computer e si basa sulla moderna tecnologia di trasporto di audio/video/dati su rete TCP/IP (VOIP). 4 Lo strumento consente al gestore del meeting di comunicare in audio/video con tutti i partecipanti presentando slides, documenti, immagini e video, condividendo files, mostrando il contenuto del proprio schermo (screen sharing), scrivendo e disegnando a mano libera (whiteboard), richiedendo un eventuale feed-back agli utenti (polling, chat, ). 5 Nel contempo gli altri utenti possono esprimere il proprio status e possono richiedere di intervenire. In funzione dello specifico scenario applicativo (Videoconferenza, Aula virtuale, WebSeminar, ), il gestore del meeting può integrare il proprio audio/video con gli eventuali interventi audiovisivi remoti di altri partecipanti abilitati (fino ad un massimo di 8 audio-video concorrenti in full-duplex). L elenco di tutti gli utenti che partecipano nominativamente all evento live viene visualizzato nell apposita sezione con il relativo status. In caso di partecipazione anonima il sistema riporta, in tempo reale, il numero degli utenti connessi partecipanti all evento.

4 funzionalità disponibili Video/Audio full-duplex File sharing Presentazione sincrona Lavagna interattiva Chat Test Question! Desktop sharing Recording Video/Audio full-duplex multipoint La soluzione permette la partecipazione attiva in full-duplex fino ad 8 utenti remoti concorrenti selezionati dal gestore dall'elenco dei partecipanti. Gli utenti abilitati in audio/video possono ascoltare e parlare contemporaneamente tra loro come in una normale conversazione. Il resto della platea può vedere gli utenti abilitati ed ascoltarli in diretta. Chat La funzione permette a ciascun utente remoto di interagire attraverso un testo inviato in forma r pubblica o privata. Test Lo strumento dispone di una funzione dedicata alla creazione di uno o piu test/sondaggi con l acquisizione delle risposte da parte di tutta la platea e la relativa rappresentazione grafica dei risultati ottenuti. Question! (mano alzata) Il partecipante può chiedere di intervenire in audio/video modificando il proprio stato. File sharing Screen sharing 6 Il sistema permette la condivisione in tempo reale di files abilitando i partecipanti, in qualsiasi momento, durante un incontro, a caricare (upload) sul ser- Strumento che permette la condivisione del contenuto del desktop con 7 tutti i partecipanti. In questa area i partecipanti alla videoconferenza visualizzeranno applicazioni, navigazioni internet e tutto ciò che il ver centrale e scaricare (download) dal medesimo server un qualunque file di Conference Manager o uno degli utenti abilitati vorrà condividere con interesse comune. tutti i partecipanti all evento. Presentazione sincrona di slides, documenti e immagini La soluzione permette la rapida condivisione di slides, documenti, immagini e video con minima occupazione di banda. I files in formato Microsoft Office, Adobe Acrobat e di grafica generale (gif, png, jpeg, ) vengono convertiti dal sistema in formato Macromedia Flash per essere visualizzati rapidamente e condivisi durante gli incontri a distanza. Recording Ogni sessione live può essere registrata in tempo reale dal server centrale su richiesta del Conference Manager. Una volta che la sessione è finita, i contenuti registrati saranno disponibili per il download (FTP) e/o accesso on-line (http) e lo streaming (RTMP).

5 scenari applicativi format di comunicazione Molteplici scenari in un click Il format della finestra generale di comunicazione con gli utenti finali può essere organizzato combinando le funzionalità descritte sulla base della tipologia di evento che si intende realizzare (meeting, seminario, lezione a distanza,..). Ciascun box, corrispondente ad una specifica funzionalità (es: video, chat, screen-sharing,...) può essere posizionato e dimensionato in modo da rendere più o meno visibile la specifica funzione per il partecipante. Teleskill Live offre anche un insieme base di format adatti ai più diffusi scenari operativi di seguito esemplificati. 8 9 Teleskill Live Classroom Scenario: Erogazione di lezioni d aula a distanza con partecipazione attiva di allievi remoti (ad es.: 30 allievi con accesso nominativo). Format: Video del docente, video allievo quando abilitato ad intervenire (domande, risposte). Slides del docente. Whiteboard. Chat pubblico. Lista nominativa allievi e alzata di mano. Teleskill WebTV Scenario: Trasmissione di un qualunque segnale video (registrato o live). Ascolto da parte di numerosi utenti remoti (ad es.:500 non nominativi) che possono inviare commenti via Chat privato (solo in caso di trasmissione live). Format: Box Video. Chat privato opzionale. Comunicazione: Audio/Video+Slides/WhiteBoard: docente allievi Comunicazione: Audio/Video: origine ascoltatori Alzata di mano, Chat (Audio/Video opz.): allievi docente Chat privato per commenti: ascoltatori origine Teleskill Live Seminar Scenario: Trasmissione di incontri e seminari via web tenuti da uno o più relatori (panel, intervista, ). Ascolto da parte di numerosi utenti remoti (ad es.: 400 utenti non nominativi) che possono inviare commenti via Chat privato. Format: Video di uno o più relatori partecipanti al panel. Screen Sharing delle presentazioni. Chat privato. Comunicazione: Audio/Video+Slides: relatori ascoltatori Chat privato per commenti: ascoltatori relatori Teleskill Live Meeting Scenario: Conferenza audiovisiva interattiva full-duplex tra più utenti remoti. Partecipazione nominativa fino a 8 persone contemporanee. Condivisione dello schermo, presentazione di slides, documenti ed immagini. File sharing. Format: Audio e Video contemporaneo di tutti i partecipanti. Screen Sharing/slides documenti & img del gestore. File sharing per tutti. Comunicazione: Audio/Video/FileSharing: Full Duplex - Many to Many. Screen Sharing: gestore altri partecipanti.

6 soluzioni verticali per l e-learning Integrazione con qualunque sito web indipendente attraverso Application Program Interface (API) Teleskill Live prevede una ampio set di istruzioni API (Application Progam Interface) richiamabili per l interfacciamento diretto delle sessioni multimediali con un qualunque sito web pre-esistente, per una gestione autonoma della convocazione degli eventi e dei relativi partecipanti. Cattedra multimediale Si tratta di una soluzione hardware ergonomica dedicata alla gestione di eventi d aula attraverso l'utilizzo di avanzati strumenti didattici (lavagna interattiva, stativo,...) che permettono di estendere direttamente a distanza una lezione tradizionale d'aula senza richiedere al docente particolari competenze tecnologiche e/o modifiche alla propria metodologia formativa. La cattedra è dotata di una serie di strumenti di supporto alla didattica in presenza quali: amplificazione sonora 10 (microfono, casse acustiche), PC docente, telecamera, videoproiettore e lavagna elettronica interattiva su cui scrivere con naturalezza attraverso un pennarello 11 elettronico ed eventualmente mostrare al pubblico d aula slides, imma- gini, video, documenti, ecc. Lo scopo principale della cattedra è infatti quello di rendere l impianto tecnologico trasparente al docente in modo tale da permettere di tenere la lezione con immediatezza e semplicità, in una modalità canonica d aula, estendendo in tempo reale la lezione oltre i confini fisici dell aula medesima. Il docente, attraverso questo dispositivo, e quindi in grado di rilevare e percepire, in modo estremamente naturale, oltre gli allievi in aula, anche la presenza degli allievi remoti offrendo la possibilità di partecipazione interattiva. Centro di ascolto (aula attrezzata, learning center, sala videconferenze) PC multimediale collegato ad un video proiettore e a un impianto di amplificazione per la partecipazione remota concorrente di un gruppo di persone presenti nella medesima aula. La soluzione include uno o più telecamere e microfoni di sala (fissi o mobili) per permettere agli utenti remoti di partecipare in audio/video alle sessioni Teleskill Live.

7 requisiti minimi di hardware, software e rete Per tutte le funzionalità PC o Mac multimediale (Intel Pentium 1Ghz-512 MB RAM Windows 2000/XP/Vista /MAC OSX o sup.) Scheda audio full duplex - risoluzione schermo 1024 x 768 con web-browser (Internet Explorer 6.x, Netscape-Mozilla 7.x, Opera 6.x, Safari, dotato del plugin Macromedia Flash 9 o superiore) 12 Cuffie-microfono, eventuale webcam per la partecipazione in video. L uso delle casse acustiche è consentito solo agli utenti passivi di una videoconferenza, 13 (che assistono ma non intervengono in audio) oppure in aula multimediale attrezzata con sistemi di amplificazione sonora e microfoni di prossimità (con limitazione dell effetto Larsen). Ampiezza di banda necessaria: media di 150kbps in upload e download verso il server (per uso via internet tipcamente la banda di una generica connessione ADSL) Accesso via Firewall e Proxy: Teleskill Live utilizza un sistema HTTP Tunnelling (su porta 80) e garantisce la compatibilità della trasmissione audio-video con la maggior parte dei firewall e/o proxy.

8 14 Utilizzo del Servizio su internet in modalità ASP Il servizio di Teleskill viene offerto da una server Farm collocata presso un Internet Data Center di rilevanza nazionale, dotato di strutture di protezione logica e fisica oltre che di sistemi di back-up e disaster recovery con una disponibilità di servizio in componenti di infrastruttura (accesso Internet, firewalling, LAN interna e facility management e hardware) ed applicativi di oltre il 99,9% su base annua. Tutti i servizi di comunicazione audiovisiva sono resi disponibili con garanzia di banda lato server cumulativa per tutti gli utenti presenti in una sessione (es: 10 utenti 3mbps garantiti lato server verso internet), 15 Soluzione dedicata per rete interna aziendale (VPN, intranet ) Il sistema Teleskill Live può essere reso disponibile, a richiesta, in modalità autonoma stand-alone per l erogazione di servizi interni di videoconferenza su rete privata.

Teleskill Video Conference Live

Teleskill Video Conference Live Teleskill Video Conference Live Videocomunicazione professionale interattiva su web pres-tlive-v5.0 Teleskill Video Conference Live Comunicazione audiovisiva sincrona interattiva tra più utenti remoti

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante

Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Teleskill Live Quick User Guide Partecipante Ottobre 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del

Dettagli

WebRoom Quick User Guide Conference Manager

WebRoom Quick User Guide Conference Manager WebRoom Quick User Guide Conference Manager Marzo 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...3

Dettagli

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA IFOAP MANUALE UTENTE Prerequisiti La piattaforma IFOAP è in grado di fornire un sistema di videoconferenza full active: uno strumento interattivo di comunicazione audio-video

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager Gennaio 2012 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO CARATTERISTICHE FUNZIONALI DELLA SOLUZIONE TECNOLOGICA DEDICATA ALLA FORMAZIONE E ALL'AGGIORNAMENTO A DISTANZA

Dettagli

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale Premessa Il presente documento riporta una descrizione tecnico funzionale del servizio Teleskill Live utilizzato per l'erogazione in modalità classe virtuale di corsi di formazione on line dedicati ai

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager. 2016

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager. 2016 <guide-tlive-v17.0> Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager 2016 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...

Dettagli

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE

Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Piattaforma e- learning Corsi e- learning MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono fruire dei corsi e- learning. Per accedere ai corsi è sufficiente essere dotati di

Dettagli

Teleskill Live Manuale Docente

Teleskill Live Manuale Docente Teleskill Live Manuale Docente Febbraio 2014 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager Novembre 2013 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi

Dettagli

Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità

Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità Descrizione del servizio Requisiti minimi di accessibilità Descrizione del servizio SkyMeeting TM è un servizio di videocomunicazione interattiva web-based che consente di comunicare ed interagire in tempo

Dettagli

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA

VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER LEZIONI IN AULA VIRTUALE, SEMINARI E RIUNIONI A DISTANZA Grifo multimedia Srl Via Bruno Zaccaro, 19 Bari 70126- Italy Tel. +39 080.460 2093 Fax +39 080.548 1762 info@grifomultimedia.it www.grifomultimedia.it VIDEO COMUNICAZIONE VIA WEB: LA NOSTRA SOLUZIONE PER

Dettagli

Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012)

Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012) Guida all utilizzo: test autodiagnosi (data pubblicazione 22/06/2012) www.skymeeting.net Requisiti minimi richiesti per partecipare ad un meeting Computer Intel Pentium IV 3.0 GHz - 512 MB RAM Windows

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

Teleskill Live per: Scuola digitale - Cl@ssi 2.0 L integrazione della tecnologia nella didattica.

Teleskill Live per: Scuola digitale - Cl@ssi 2.0 L integrazione della tecnologia nella didattica. Teleskill Live per: Scuola digitale - Cl@ssi 2.0 L integrazione della tecnologia nella didattica. PROFILO AZIENDA Teleskill Italia è una società d ingegneria informatica che si occupa di sviluppo tecnologico

Dettagli

Guida rapida utente finale

Guida rapida utente finale Guida rapida utente finale Ultimo aggiornamento: 09/05 point, click, communicate. Cos è skymeeting skymeeting è un servizio di videocomunicazione via web che permette agli utenti di: incontrarsi, collaborare

Dettagli

TELESKILL ITALIA TVC LIVE. Quick User Guide. Giugno 2008

TELESKILL ITALIA TVC LIVE. Quick User Guide. Giugno 2008 <guide-tvcl-user-v5.0> TELESKILL ITALIA TVC LIVE Quick User Guide Giugno 2008 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del

Dettagli

R@CLI. er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm

R@CLI. er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm Er@cli-learning Manuale R@CLI e-learning er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm Piattaforma e-learning Moodle certificata SCORM Moodle è compatibile per l erogazione dei cosiddetti pacchetti SCORM

Dettagli

e-learning connessione in rete

e-learning connessione in rete Per e-learning si intende un attività formativa (rivolta a utenti adulti, studenti universitari, studenti delle superiori, insegnanti, ecc.) che prevede: l utilizzo della connessione in rete per la fruizione

Dettagli

Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011)

Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011) Requisiti minimi di accessibilità al servizio di videoconferenza skymeeting (data pubblicazione 09/12/2011) www.skymeeting.net Descrizione del servizio skymeeting è un servizio di videocomunicazione interattiva

Dettagli

Guida all utilizzo: Screen Sharing (data pubblicazione 22/06/2012)

Guida all utilizzo: Screen Sharing (data pubblicazione 22/06/2012) Guida all utilizzo: Screen Sharing (data pubblicazione 22/06/2012) www.skymeeting.net Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Requisiti minimi per una sessione di Screen Sharing... 4 Test di autodiagnosi...

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente)

Manuale d uso per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) per l utilizzo del portale e-logos (Profilo Utente) Indice Introduzione... 3 Requisiti minimi di sistema... 4 Modalità di accesso... 4 Accesso alla Piattaforma... 5 Pannello Utente... 6 Pannello Messaggi...

Dettagli

Software SMART Bridgit

Software SMART Bridgit Caratteristiche tecniche Software SMART Bridgit Versione 4.5 Descrizione prodotto Il software SMART Bridgit è un software per conferenze client/server efficace dal punto di vista dei costi che consente

Dettagli

tt video lim Il mondo è vicino Il mondo è ad un click

tt video lim Il mondo è vicino Il mondo è ad un click tt video lim Il mondo è vicino Il mondo è ad un click TT VIDEO LIM L era della comunicazione interattiva e multimediale è arrivata e TT Tecnosistemi è pronta a supportare aziende, scuole ed enti formativi

Dettagli

TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY

TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY Giugno 2010 Teleskill Learning Community Teleskill Learning Community è un portale on-line che consente al cliente di gestire

Dettagli

Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica.

Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica. Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica. www.skymeeting.net Comunica e collabora con chiunque in tempo reale in ogni parte del mondo. Senza muoverti dal tuo posto di lavoro. Senza installare nulla sul

Dettagli

Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica.

Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica. Spendi bene il tuo tempo. Videocomunica. Comunica e collabora con chiunque, dovunque. Overview Skymeeting è un servizio di videoconferenza interamente basato su Internet che ti consente di comunicare e

Dettagli

Rete didattica Multimediale Linguistica Software

Rete didattica Multimediale Linguistica Software Rete didattica Multimediale Linguistica Software Vuoi catturare l attenzione dei tuoi alunni? Con Smartmedia Pro, il nostro software di gestione della rete didattica multimediale linguistica, potrai facilmente

Dettagli

Proposta Videoconferenza Collaborativa

Proposta Videoconferenza Collaborativa Proposta Videoconferenza Collaborativa La Videoconferenza Collaborativa offerta da Ae.Net Nei confronti delle imprese che desiderano beneficiare dei servizi di Videoconferenza Collaborativa, Ae.Net svolge

Dettagli

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing www.itconnectitalia.it IT-Connect We Solve IT Specto Possibili scenari di utilizzo della piattaforma e dei suoi moduli 2 Specto - Scenari: Business

Dettagli

Sistemi e tecnologie: un primo sguardo

Sistemi e tecnologie: un primo sguardo Sistemi e tecnologie: un primo sguardo Ernesto Damiani Dipartimento di Tecnologie dell Informazione Universita di Milano Polo di Crema damiani@dti.unimi.it http://olaf.crema.unimi.it 1 Sommario Sistemi

Dettagli

Applicazione delle macchine Stirling nei processi con fonti rinnovabili

Applicazione delle macchine Stirling nei processi con fonti rinnovabili Applicazione delle macchine Stirling nei processi con fonti rinnovabili Informazioni generali sul corso Scadenza Iscrizioni: 20 settembre 2010 Orientamento: 27 settembre 2010 - Ore 9-13:30 presentazione

Dettagli

Software per riunioni Bridgit Versione 4.6

Software per riunioni Bridgit Versione 4.6 Specifiche Software per riunioni Bridgit Versione 4.6 Descrizione del prodotto Il software per riunioni Bridgit è una conveniente applicazione client/server che consente di pianificare in modo semplice

Dettagli

E-tutor: competenze per la formazione online

E-tutor: competenze per la formazione online E-tutor: competenze per la formazione online Informazioni generali sul corso Inizio corso: 22/2/2010 Fine corso: 26/3/2010 Orientamento: 15/2/2010 Ore 9-13 presentazione del corso e workshop su Moodle

Dettagli

WEBINAR DOCENTI ONLINE

WEBINAR DOCENTI ONLINE Aule Virtuali Archivium WEBINAR DOCENTI ONLINE 27 Maggio 2016 ore 20.30 Relatori: Marialberto Mensa e Gabriele Milano www.aule.archivium.biz 1 Informazioni Utili I siti di Archivium e HT Tecnologie Umanistiche

Dettagli

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client

1 - Installare Microsoft Live Meeting Client Ambiente di comunicazione sincrono per i ricevimenti Indice 1 - Installare Microsoft Live Meeting Client... 3 2 - Accedere al ricevimento in qualità di Studente... 4 Accesso al ricevimento... 4 3 - Attivazione

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

DURATA 6 ORE. Art. 34 commi 2 e 3 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

DURATA 6 ORE. Art. 34 commi 2 e 3 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C008 Corso di aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti

Dettagli

Desktop Video Conference

Desktop Video Conference Desktop Video Conference Guida all uso V. 3.0.1 4. Requisiti tecnici dell applicativo e-works client Per ottenere i migliori risultati nell utilizzo di e-works è importante verificare la rispondenza delle

Dettagli

Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 03/12/2009)

Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 03/12/2009) Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 03/12/2009) www.skymeeting.net Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Requisiti minimi richiesti per partecipare ad un meeting... 4 Test di autodiagnosi...

Dettagli

V 2 IP breve manuale d'uso

V 2 IP breve manuale d'uso www.v2ip.eu V 2 IP breve manuale d'uso Indice V2IP semplicità d'uso...2 Caratteristiche e funzionalità...3 Requisiti e specifiche tecniche...9 Recapiti supporto tecnico...10 V2IP_GuidaUtente-110630.odt

Dettagli

IBM Lotus SAMETIME Guida studente

IBM Lotus SAMETIME Guida studente IBM Lotus SAMETIME Guida studente IBM Lotus SAMETIME permette di utilizzare strumenti sincroni per la didattica. Sono disponibili una chat testuale e una piattaforma per riunioni e lezioni on-line che

Dettagli

Guida all uso del sistema per le Conferenze: Anymeeting

Guida all uso del sistema per le Conferenze: Anymeeting Guida all uso del sistema per le Conferenze: Anymeeting Guida all uso di Anymeeting per le Conferenze 1 Breve guida all uso del sistema per le Conferenze Gli iscritti al Corso di di preparazione al Concorso

Dettagli

CORSI di SICUREZZA SUL LAVORO

CORSI di SICUREZZA SUL LAVORO CORSI di SICUREZZA SUL LAVORO in modalità e-learning per lavoratori, preposti e dirigenti Indice del documento: - Riferimenti normativi - Contenuti dei moduli - Corsi disponibili - Modalità di erogazione

Dettagli

Aula Magna. Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti. Informazioni per tutti. Manuale per l ospite. Manuale per il relatore

Aula Magna. Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti. Informazioni per tutti. Manuale per l ospite. Manuale per il relatore PRESENTAZIONI CORSI AULA MAGNA VS.2 06/09/2012 Aula Magna Video conferenze via internet fino a 300 partecipanti Manuale per l ospite Informazioni per tutti Manuale per il relatore Che cos è Aula Magna

Dettagli

Guida all utilizzo: F.A.Q. Utilizzo (data pubblicazione 02/10/2012)

Guida all utilizzo: F.A.Q. Utilizzo (data pubblicazione 02/10/2012) Guida all utilizzo: F.A.Q. Utilizzo (data pubblicazione 02/10/2012) www.skymeeting.net Di che cosa ho bisogno per poter utilizzare Skymeeting? Skymeeting non richiede particolari conoscenze tecniche né

Dettagli

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide

Desktop & Application Sharing Quick Start Guide Desktop & Application Sharing Quick Start Guide 1 Introduzione La funzionalità Application sharing integrata nella piattaforma di videoconferenza skymeeting TM consente al conduttore di condividere il

Dettagli

Sommario. Davide Casella 1 FMSMEETING 2

Sommario. Davide Casella 1 FMSMEETING 2 Guida all utilizzo di FMSmeeting Sommario FMSMEETING 2 BARRA DELLA IMPOSTAZIONI 3 WHITEBOARD / PRESENTATION BOARD 4 AREE VIDEO 7 CHAT BOARD 7 PEOPLE LIST 8 AREA ZOOM 8 F.A.Q.: PROBLEMI ALL UTILIZZO DI

Dettagli

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa

E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa 8 Congresso Nazionale FADOI Bologna, 14-17 Maggio 2003 E-learning: un esperienza di didattica on-line V. Arienti, C. Dellacasa Centro di Ricerca e Formazione in Ecografia Internistica ed Interventistica

Dettagli

Decreto Legislativo 81/2008. CORSO DI AGGIORNAMENTO DI 8 ORE A DISTANZA E/O IN PRESENZA PER RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza)

Decreto Legislativo 81/2008. CORSO DI AGGIORNAMENTO DI 8 ORE A DISTANZA E/O IN PRESENZA PER RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) Decreto Legislativo 81/2008 CORSO DI AGGIORNAMENTO DI 8 ORE A DISTANZA E/O IN PRESENZA PER RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Modena,

Dettagli

IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete

IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete IPv6 dalla teoria alla pratica per gli amministratori di rete Inizio corso: 22 Febbraio 2011 Fine corso: 30 Aprile 2011 - Data orientativa Descrizione del corso Il protocollo IP è alla base del funzionamento

Dettagli

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA REALIZZATA PRESSO LA SEZIONE DI CATANIA DELL INGV

SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA REALIZZATA PRESSO LA SEZIONE DI CATANIA DELL INGV SISTEMA DI VIDEOCONFERENZA REALIZZATA PRESSO LA SEZIONE DI CATANIA DELL INGV Emilio Biale, Massimiliano Cascone, Salvatore Mangiagli, Emilio Pecora INGV Sezione di Catania Piazza Roma, 2, 95123 Catania,

Dettagli

Utilizzo della piattaforma woza.it

Utilizzo della piattaforma woza.it Utilizzo della piattaforma woza.it 1 Creare un corso 1) Attivare un account, utilizzando come mail quella dell account paypal: in caso contrario, è possibile 1 registrarsi con una mail di propria preferenza

Dettagli

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone easymeeting Muoviamo le idee, non le persone Unified Communication made in Italy Un interfaccia semplice Funzionalità e caratteristiche tecniche Scheduler e instant messenger Business models.5.7.8.11.13

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning. 6 / 10 / 14 ore in base al livello di rischio dell azienda (basso/ medio / alto)

AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning. 6 / 10 / 14 ore in base al livello di rischio dell azienda (basso/ medio / alto) AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning Normativa Durata Per RSPP e ASPP: - art. 32, comma 6, del D.Lgs. 81/08; - Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 26 gennaio 2006, attuativo

Dettagli

Professione Credito: ABIFormazione per la formazione dei professionisti del credito

Professione Credito: ABIFormazione per la formazione dei professionisti del credito Professione Credito: ABIFormazione per la formazione dei professionisti del credito 2 IL CONTESTO La figura professionale di agenti in attività finanziaria e mediatori creditizi cambia profondamente dopo

Dettagli

con funzioni Audio/Video 14 Aprile 2005 Camera di Commercio di Alessandria Camera di Commercio di Asti Ing. Andrea Borri

con funzioni Audio/Video 14 Aprile 2005 Camera di Commercio di Alessandria Camera di Commercio di Asti Ing. Andrea Borri con funzioni Audio/Video 14 Aprile 2005 Camera di Commercio di Alessandria Camera di Commercio di Asti Ing. Andrea Borri Due parole su Firenze Tecnologia ( O $]LHQGD6SHFLDOHFUHDWDGDOOD&DPHUDGL &RPPHUFLRGL)LUHQ]HSHUGLIIRQGHUH

Dettagli

Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 22/06/2012)

Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 22/06/2012) Guida all utilizzo: partecipanti (data pubblicazione 22/06/2012) www.skymeeting.net Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Requisiti minimi richiesti per partecipare ad un meeting... 4 Test di autodiagnosi...

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA DEL VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE

CORSO DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA DEL VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT Civil Protection and Emergency Academy CORSO DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA DEL VOLONTARIO DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015 Corso per la sicurezza

Dettagli

E-tutor: competenze per la formazione online

E-tutor: competenze per la formazione online Progetto Speciale Multiasse La Società della Conoscenza in Abruzzo PO FSE Abruzzo 2007-2013 Piano degli interventi 2011-2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS E-tutor: competenze

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

C002 Corso di formazione per preposti

C002 Corso di formazione per preposti Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C002 Corso di formazione per preposti DURATA 16 ORE Art. 37 comma 7 del D.Lgs

Dettagli

Laboratorio Linguistico multimediale

Laboratorio Linguistico multimediale Laboratorio Linguistico multimediale CARATTERISTICHE INNOVATIVE Il Laboratorio linguistico multimediale Intralab si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: Si presenta come un laboratorio informatico,

Dettagli

DURATA 14 ORE. Art. 34 commi 2 e 3 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

DURATA 14 ORE. Art. 34 commi 2 e 3 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C008 Corso di aggiornamento per Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti

Dettagli

OGGETTO: Indizione Corso Provinciale per Allenatore di 1 G rado

OGGETTO: Indizione Corso Provinciale per Allenatore di 1 G rado Agli Allievi Allenatori aventi diritto Alle Società della Provincia di Messina Loro sedi OGGETTO: Indizione Corso Provinciale per Allenatore di 1 G rado Il Comitato Provinciale di Messina in collaborazione

Dettagli

SYLLABUS. che. Fine. Docenti. @garr.it. E-tutor

SYLLABUS. che. Fine. Docenti. @garr.it. E-tutor Progetto Sistema Sapere e Crescita Piano degli interventii 2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziendee SYLLABUS Progettazione, Realizzazione e Gestione di una Rete Aziendale Wireless Edizione

Dettagli

Sistema di videoconferenza ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7 & B203 e Aula magna

Sistema di videoconferenza ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7 & B203 e Aula magna Sistema di videoconferenza ADOBE ACROBAT CONNECT PRO 7 & B203 e Aula magna 1 Cos' è? E' una applicazione server di Adobe che è stata installata su una macchina dedicata del Dipartimento Funziona con qualunque

Dettagli

Autore prof. Antonio Artiaco. prima dispensa

Autore prof. Antonio Artiaco. prima dispensa 1 Autore prof. Corso di formazione prima dispensa Comitato Tecnico Scientifico: Gruppo Operativo di Progetto CerticAcademy Learning Center, patrocinato dall assessorato al lavoro e alla formazione professionale

Dettagli

Software SMART Sync 2011

Software SMART Sync 2011 Confronto Software SMART Sync 2011 SMART Sync classroom management software consente agli insegnanti di osservare e guidare gli studenti dai loro computer.una classe di diversi sistemi comprende utenti

Dettagli

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati

I nostri clienti possono utilizzare servizi come: Connettività Internet xdsl Connettività Internet Wireless Linee telefoniche su rete dati SSERV IIZ II E SSOLUZ IION II D II CONNETT IIV IITA VOCE E DAT II Le soluzioni di Internet Comunication del gruppo S.T. permettono al cliente la realizzazione di infrastrutture voce-dati adeguate alle

Dettagli

Affidabilità dei servizi informatici aziendali

Affidabilità dei servizi informatici aziendali Progetto Speciale Multiasse La Società della Conoscenza in Abruzzo PO FSE Abruzzo 2007-2013 Piano degli interventi 2011-2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS Affidabilità dei

Dettagli

Unified Communications

Unified Communications Unified Communications UNA COLLABORAZIONE EFFETIVA E CONVENIENTE - LA POTENZA DEI MEETING ONLINE Weblive è un ambiente integrato che combina Web, Mobile, e PC dando vita ad una soluzione completa per la

Dettagli

Videoconferenza desktop Aditech

Videoconferenza desktop Aditech Ci prendiamo cura della salute...ovunque Videoconferenza desktop Aditech E-works è una piattaforma integrata e "software only" per la videocomunicazione professionale e per la condivisione di dati e documenti

Dettagli

TIC & didattica: Seminari 2015. Michele Capalbo

TIC & didattica: Seminari 2015. Michele Capalbo TIC & didattica: una pluralità di relazioni Seminari 2015 Michele Capalbo Progetto: POF 2015\2016 L.S. E. Fermi (CS) Percorso: Orientiamoci sulle TIC nella didattica curriculare Facciamo conoscenza epub

Dettagli

Guida Moderatori e Conduttori

Guida Moderatori e Conduttori STEP ONE: Login to OnSync Guida Moderatori e Conduttori Guida Moderat ori e Condutt ori pag. Ultimo aggiornamento 10/2012 STEP ONE: Login to OnSync Cap. I - Quick Start Guide Guida Moderat ori e Condutt

Dettagli

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone.

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone. Muoviamo le idee, non le persone. Unified Communication made in Italy easymeeting è l'innovativa soluzione completamente software sviluppata da Feedback Italia e dedicata alla videocomunicazione interattiva.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE

CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT Civil Protection and Emergency Academy CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015 Corso per i volontari sulle

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

OGGETTO: Indizione Corso Allievo Allenatore - Primo Livello Giovanile

OGGETTO: Indizione Corso Allievo Allenatore - Primo Livello Giovanile A tutte le Società della Provincia Loro sedi OGGETTO: Indizione Corso Allievo Allenatore - Primo Livello Giovanile Il Comitato Provinciale di Messina in collaborazione con il Centro di Qualificazione Provinciale

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal

Dettagli

Note sul tema SIMPLE E-LEARNING. Newits 2010

Note sul tema SIMPLE E-LEARNING. Newits 2010 Note sul tema SIMPLE E-LEARNING Le motivazioni di un servizio La contingenza economica deve portare ad un cambiamento delle politiche commerciali. Vendere combattendo solo sul prezzo non può più funzionare.

Dettagli

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone.

easymeeting Muoviamo le idee, non le persone. Muoviamo le idee, non le persone. Unified Communication made in Italy easymeeting è l'innovativa soluzione completamente software sviluppata da Feedback Italia e dedicata alla videocomunicazione interattiva.

Dettagli

Versione: 18/11/2013

Versione: 18/11/2013 Offerta Versione: 18/11/2013 1 Indice La piattaforma Sèmki-RV 3 Gli strumenti di comunicazione 4 Funzionalità in breve degli utenti del nuovo sistema Sèmki 6 Report e statistiche 9 Prerequisiti 10 Quotazione

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

WEBCONFERENCE Platform

WEBCONFERENCE Platform Scopri di più WEBCONFERENCE Platform 1 Formazione on line, seminari «live», riunioni virtuali (con integrazione sistema di Adobe Connect) DEV4U propone Adobe Connect come soluzione di webconferenza. E'

Dettagli

Sistemi di Encoder per Streaming Live su reti Intranet o Internet

Sistemi di Encoder per Streaming Live su reti Intranet o Internet Sistemi di Encoder per Streaming Live su reti Intranet o Internet SKOD6000 1 La tecnologia utilizzata Per poter inviare un audiovisivo su rete Intranet (rete interna) o in Internet, è necessario procedere

Dettagli

Italia Startup Visa:

Italia Startup Visa: Italia Startup Visa: la politica del Governo italiano per attrarre imprenditori innovativi stranieri e le procedure di attuazione Seminario di aggiornamento professionale per Consulenti del lavoro e Commercialisti

Dettagli

C033 Corso di formazione per dirigenti e preposti

C033 Corso di formazione per dirigenti e preposti Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C033 Corso di formazione per dirigenti e preposti DURATA 24 ORE Art. 37 del D.Lgs

Dettagli

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet

Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet Oggetto: richiesta di accreditamento di programma di formazione di gruppo via Internet secondo le Norme di attuazione sull applicazione delle tecnologie di e-learning alle attività formative, emanate dal

Dettagli

Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio

Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio Progetto Sistema Sapere e Crescita Piano degli interventi 2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio Informazioni generali

Dettagli

Teleskill. Teleskill. challenging distances. challenging distances. www.teleskill.net

Teleskill. Teleskill. challenging distances. challenging distances. www.teleskill.net Teleskill challenging distances Teleskill challenging distances www.teleskill.net Teleskill Italia Srl - V.le B. Buozzi, 60-00198 Roma - Tel. +39.06.45.43.84.03 - Fax: +39.06.45.43.90.90 www.teleskill.net

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER I SINDACI E AMMINISTRATORI LOCALI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015

CORSO DI FORMAZIONE PER I SINDACI E AMMINISTRATORI LOCALI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015 Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT Civil Protection and Emergency Academy CORSO DI FORMAZIONE PER I SINDACI E AMMINISTRATORI LOCALI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015 1.OBIETTIVI

Dettagli

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio spazio sarà riservato ad approfondimenti di software base,

Dettagli

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI Via Bonomea n.265-34136 Trieste (Italy) Tel.: 0403787536 telefax: 0403787249 Sistema Informatico

SCUOLA INTERNAZIONALE SUPERIORE DI STUDI AVANZATI Via Bonomea n.265-34136 Trieste (Italy) Tel.: 0403787536 telefax: 0403787249 Sistema Informatico FORNITURA E POSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI APPARATI MULTIMEDIALI, COMPRENSIVO DELLA REALIZZAZIONE DELLE RELATIVE RETI, NELLA SEDE DELLA SISSA DI VIA BONOMEA 265 TRIESTE CIG:1360267FD2 Documento Illustrativo

Dettagli

Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System)

Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System) Learning and Management System Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System) Linee guida: 1. StartUp sistema videoconferenza in piattaforma

Dettagli

e-verywhere e-veryone

e-verywhere e-veryone L e-formazione a portata di clic e-verytime I crediti formativi seduti comodamente al proprio PC! e-verywhere e-veryone Sommario Cos è l e-learning Presentazione del servizio Vantaggi dell e-learning Punti

Dettagli

Aspetti tecnici: usare breeze. funzioni base

Aspetti tecnici: usare breeze. funzioni base Aspetti tecnici: usare breeze funzioni base Moderatore (host) Come si presenta ad inizio sessione l ambiente sincrono di comunicazione Breeze Meeting. Corsista (participant) Chat testuale Spazio per eventuali

Dettagli