Questo documento contiene informazioni riservate ai clienti professionali e non è destinato a clienti al dettaglio o potenziali clienti al dettaglio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Questo documento contiene informazioni riservate ai clienti professionali e non è destinato a clienti al dettaglio o potenziali clienti al dettaglio"

Transcript

1 1

2 Fidelity Obiettivo Reddito Giugno 2014

3 Agenda 1 Il quadro Macro Perchè Obiettivo Reddito L esperienza di Fidelity Le soluzioni Domande e risposte 3

4 Il contesto globale Principali dati macro attuali ed attesi per il USA Crescita PIL 1.9% 2.8% 3.0% Inflazione 1.5% 1.4% 1.6% Disoccupazione 7.4% 6.4% 6.2% EUROZONA Crescita PIL -0.5% 1.2% 1.5% Inflazione 1.3% 0.9% 1.2% Disoccupazione 12.1% 11.9% 11.6% Crescita PIL 1.5% 1.4% 1.0% GIAPPONE Inflazione 0.4% 2.8% 1.7% Disoccupazione 4.0% 3.9% 3.9% Crescita PIL 7.7% 7.5% 7.3% CINA Inflazione 2.6% 3.0% 3.0% Disoccupazione 4.1% 4.1% 4.1% Crescita PIL 4.7% 4.9% 5.3% PAESI EMERGENTI Inflazione 5.8% 5.5% 5.2% Disoccupazione ND ND ND Crescita in accelerazione nei Paesi Sviluppati (USA ed Eurozona) e nei Paesi Emergenti Crescita cinese stabilmente oltre il 7% Mercato del lavoro in ripresa Inflazione sotto controllo Un contesto complessivamente favorevole per i mercati Fonte: FIL Limited, Bloomberg, IMF World Economic Outlook (aprile 2014). Previsioni di crescita del PIL espresse in termini reali. 4

5 Mercati azionari Andamento degli utili Profitti delle aziende USA (in % del PIL) Le aziende USA stanno registrando utili record Fonte: FIL Limited, Societe Generale, US BEA, Datastream, profitti trimestrali delle aziende US al netto della fiscalità come % del PIL US, dati al 30/06/

6 Q Q Q Q Q Q Q Q Q Q Q Q Q Q USD Bn. Mercati azionari La situazione dei bilanci aziendali Liquidità nei bilanci Spesa per buy-back e dividendi MSCI US ex-financials cash on balance sheet (US$bn) Buyback Dividend Grande liquidità disposizione Fonte: FIL Limited, Datastream, JP Morgan, Bloomberg, con dati disponibili al 09/01/2014 6

7 Adjusted R-Squared Mercati azionari Fattori che guidano l andamento dei valori di borsa I fattori che determinano i rendimenti* azionari globali Co 100% Fattori 90% Countr Geografici Sto 80% Fattori Settoriali 70% 60% 50% 40% Fattori Stock-specific 30% 20% 10% 0% Dec-95 Dec-97 Dec-99 Dec-01 Dec-03 Dec-05 Dec-07 Dec-09 Dec-11 Dec-13 La selezione dei singoli titoli è importante come mai prima Fonte: FIL Limited, Citi Research, Dispersion, Correlation & Diversification, MSCI, DataStream su dati globali (MSCI World), * variazione % dei rendimenti, dati al 25/02/2014 7

8 Mercati obbligazionari Obbligazionario Alto Rendimento (High Yield) Spread Rendimenti Spread, Bp punti base Yield, % Globale USA Europe Europa Asia Historic Spread spread minimo storico tights 314 Potential Restringimento compression potenziale Ancora spazio per restringimento degli spread % 5.6% USA: 5.6% 5 Europa: 4.6% Asia: 8.5% Global HY Globale HY...ma rendimenti ai minimi storici C e ancora valore ma con meno spazio per gli errori Fonte: FIL Limited, BofA Merrill Lynch Bond Indices, Bloomberg, dati al 31/03/

9 Mercati obbligazionari Debito Emergente Il credito nei Paesi emergenti (Rating) 100% 90% 80% 70% 61% 52% 47% 43% 38% 36% 35% 35% 33% 32% 31% 32% 29% 30% 60% 50% 40% 30% 20% 39% 48% 53% 57% 62% 64% 65% 65% 67% 68% 69% 68% 71% 70% 10% 0% Current Investment Grade High Yield Un mercato sempre più di qualità Fonte: FIL Limited, dati al 31/03/

10 Il contesto globale Le Banche Centrali: quello che hanno fatto fino ad oggi Massa monetaria USD bln Crescita della massa monetaria a livello globale senza precedenti: Fed: tapering graduale e legato al miglioramento dell economia reale BOJ: avviato un easing qualitativo e quantitativo aggressivo Fed M2 BoJ M3 ECB M3 BOE M3 PBoC M2 BCE: pronta a «misure non convenzionali» se necessario Le Banche Centrali mantengono un atteggiamento «market friendly» Fonte: FIL Limited, Bloomberg, dati disponibili al 31/03/

11 Il contesto globale e quello che faranno da qui in poi La politica monetaria della BCE Le Banche Centrali rimangono focalizzate sul sostegno all economia e i tassi scendono ancora Fonte: FIL Limited, Repubblica, News 24, Radiocor, Reuters Italia, ASCA. 11

12 % L impatto delle misure sui mercati obbligazionari Andamento dei tassi di interesse Rendimenti dei Titoli di Stato decennali Media rendimenti Titoli di Stato USA /08 07/08 01/09 07/09 01/10 07/10 01/11 07/11 01/12 07/12 01/13 07/13 01/14 UK 10 anni GiltsUK German 10 anni Bunds Germania US 10 Treasuries anni USA I rendimenti hanno subito una forte riduzione Fonte: FIL Limited, Bloomberg, febbraio I dati rappresentano i rendimenti decennali sui titoli di Stato. 12

13 Agenda 1 Il quadro Macro Perchè Obiettivo Reddito L esperienza di Fidelity Le soluzioni Domande e risposte 13

14 Il contesto italiano Quali alternative per dare risposta alla domanda di Reddito I 3 pilastri che sostengono il tenore di vita delle famiglie Reddito da lavoro Beni immobili Ricchezza finanziaria Disoccupazione al 13% Crescita salariale ai minimi da 30 anni Scambi e prezzi in calo (effetto ricchezza) Canoni di locazione in calo (effetto reddito) Rendimenti dei Titoli di Stato ai minimi L importanza dei pilastri è cambiata nel tempo Fonte: FIL Limited, Bloomberg, dati al 31/03/

15 Il contesto italiano Il mercato del lavoro Tasso di occupazione (%) Crescita salariale (% anno su anno) Tasso di occupazione ai minimi degli ultimi 10 anni (55%) La crescita annua dei salari è al minimo degli ultimi 30 anni (1.4%) 22 milioni di occupati: lavora un italiano su due (nella forza lavoro) Il contesto attuale rende necessario integrare il reddito da lavoro Fonte: FIL Limited, Bloomberg, dati al 31/03/

16 Il contesto italiano Il mercato immobiliare Valore Il mattone offre meno «rifugio» che in passato Fonte: FIL Limited. 16

17 Il contesto italiano Il mercato immobiliare - Rendita Canoni di locazione Aspetti chiave Aspetto da considerare Implicazione Tassazione IMU Irpef Cedolare secca IVA Imposta registro Imposta catastale Imposta ipotecaria Regolarità pagamenti Incerta * NORD CENTRO SUD Trasparenza prezzi Incerta Liquidabilità Incerta In calo non solo il valore, ma anche il reddito da immobili Fonte: FIL Limited, Ufficio Studi Tecnocasa, *dati al 30/06/

18 Il contesto italiano I Titoli di Stato Rendimento annuo a scadenza del BTP marzo mld di Euro di Titoli di Stato detenuti dalle famiglie (Il Sole 24 Radiocor) Roma, 8 maggio Chiusura di seduta con rendimenti ai minimi storici per i BTp decennale, a quota 2,95%. 2.95% BTP: rendimenti ai minimi e non esenti da rischi in caso di rialzo dei tassi Fonte: FIL Limited, Il Sole 24 Radiocor, Bloomberg, dati al 08/05/2014, Banca D Italia (Supplementi al Bollettino Statistico Febbraio 2014). 18

19 Titoli di Stato Impatto di un aumento dei tassi di interesse I rendimenti potrebbero salire per: Politica Monetaria (Tassi BCE attualmente ai minimi storici) Allargamento dello spread (Spread attuali su livelli compressi) Aumento dei rendimenti generato dalle aspettative di crescita/inflazione (Stime IMF su Italia: crescita media 2014/18 all 1.2% vs -1.8% nel 2013, inflazione media 2014/18 1.3% vs 1.2% nel 2013) Prezzo attuale Impatto sul prezzo del BTP decennale*: Rendimento attuale Variazione rendimento Prezzo finale Plus/Minus % % +1% % % +2% % % +3% % Un aumento dei tassi anche contenuto potrebbe tradursi in perdite significative sui Titoli di Stato Italiani Crisi delle soluzioni tradizionalmente deputate alla generazione di Reddito Fonte: FIL Limited, Bloomberg, *BTP 4.5% 01/03/2024, dati al 13/05/

20 Milioni di Euro La raccolta conferma l orientamento al reddito Andamento raccolta fondi in Italia 30,000.0 Vendite fondi in Italia (Assogestioni I trimestre 2014) 25, ,000.0 Azionari Bilanciati 15, , , Obbligazionari Flessibili Hedge Liquidità Non classificati -5, I TRIM 2014 I flussi continuano a premiare soluzioni multi asset Fonte: FIL Limited, Assogestioni, dati al 31/03/

21 US$ Alla ricerca di Reddito Azionario Mercato US 1,000 Mercato US ( ) Total return reale dividendi inclusi Rend. annuo: +6.3% Valore finale: $ Total return reale dividendi esclusi Rend. annuo: +1.9% Valore finale: $ I dividendi sono i principali contributori al rendimento di lungo periodo Fonte: FIL Limited, Elroy Dimson, Paul Marsh and Mike Staunton, Triumph of the Optimists: 101 years of Global Investment Returns, Princeton University Press 2002, Credit Suisse Global Investment Returns Sourcebook

22 Alla ricerca di Reddito Azionario Prospettiva globale Principali mercati ( ) UK US France Germany Australia Canada Japan Dividend Yield Dividend growth Multiple expansion Total annualised returns Dividend yield Crescita dei dividendi Espansione dei multipli Rendimento complessivo annualizzato La regola vale anche per gli altri mercati Fonte: Fil Limited, SG Cross Asset Research The decomposition of real equity returns since 1970, rendimenti in USD di indici MSCI all 11/02/

23 E nell Obbligazionario? Obbligazionario societario globale Indice di rendimento complessivo cumulativo (rivalutato) Jul-2003 Jul-2004 Jul-2005 Jul-2006 Jul-2007 Jul-2008 Jul-2009 Jul-2010 Jul-2011 Jul-2012 Jul-2013 Coupon Rendimento Returns Price Rendimento Returns Total Rendimento Returns cedolare sul prezzo complessivo Nel lungo termine il 100% del rendimento è dovuto alle cedole Fonte: FIL Limited, BofA Merrill Lynch, ottobre

24 Rendimento annualizzato Alla ricerca di Reddito Obbligazionario Obbligazionario Alto Rendimento (High Yield) 14% 12% Componenti di rendimento a lungo termine 10% 8% 6% 11.55% 8.49% 8.86% 4% 2% 0% 4.05% -2% -4% -6% -8% Contrazione Crescita lenta Espansione Tutti i periodi Contraction Slow Growth Expansion All Periods Price Return Income Return Total Return Rendimento sul prezzo Rendimento da reddito Rendimento complessivo Contributo positivo e sostanziale delle cedole nelle diverse congiunture economiche Fonte: FIL Limited, NBER, Merrill Lynch, settembre Performance rappresentata dall'indice BofA Merrill Lynch US High Yield dal 4 trimestre 1986 al 2 trimestre Contrazione: crescita del PIL <0%; crescita lenta: crescita del PIL compresa tra 0% e 2%; espansione: crescita del PIL > 2%. 24

25 Cosa ci hanno detto i Clienti La soluzione a cedola ideale Essere proposta da una società grande e solida Mantenere la promessa della periodicità Difendere il capitale, anche dall inflazione Offrire un rendimento interessante Fidelity: il vostro miglior alleato nella ricerca del Reddito 25

26 Agenda 1 Il quadro Macro Perchè Obiettivo Reddito L esperienza di Fidelity Le soluzioni Domande e risposte 26

27 L eccellenza di Fidelity Morningstar Awards 2014 I Morningstar Awards costituiscono ormai da anni il riconoscimento più conosciuto e ambito nel mondo del risparmio gestito. I fondi sono valutati per: eccellenza nella gestione controllo del rischio trasparenza dell informativa al mercato Migliore società Multi Asset 2014 Fidelity Migliore società Azionaria Large 2014 Fidelity Fidelity è l unica casa ad aver vinto 2 dei 5 premi di categoria Fonte: FIL Limited, 30/04/

28 Fidelity in cifre Un partner con accesso alle migliori idee al mondo Londra Ogni giorno cerchiamo le migliori soluzioni per milioni di Clienti 73 Gestori 104 Ricercatori 22 Traders Tokyo 10 Gestori 24 Ricercatori Affiliati US 168 Gestori 343 Ricercatori (FMR) Hong Kong 24 Gestori 52 Ricercatori 18 Traders professionisti in 24 Paesi Fonte: FIL e FMR LLC. Dati al 31/03/2013. Oltre 340 miliardi gestiti / amministrati Più di 5 milioni di Clienti * Patrimonio in gestione e amministrato in USD. Dati al 31/03/2014. Fonte: FIL Investments International. I dati escludono la consociata americana FMR. 28

29 Fidelity e la generazione di Reddito Una leadership fondata sui fatti Storia Affidabilità Fondi a cedola mensile da oltre 10 anni Mai mancata una cedola 38 classi a cedola mensile Ampiezza Distribuzione solo dei coupon maturati Sostenibilità Il nostro valore al vostro servizio Fonte: FIL Limited, 30/04/

30 Agenda 1 Il quadro Macro Perchè Obiettivo Reddito L esperienza di Fidelity Le soluzioni Domande e risposte 30

31 FF Global Multi Asset Income Fund 31

32 Perchè il Multi Asset Income? Perchè... dalla diversificazione nascono buoni frutti 32

33 $ Cash 1 mth Cash 1 mth Cash 1 mth Cash 1 mth US 10Y Government Euro 10Y Government UK 10Y Government Japan 10Y Government US Corporate Bonds Euro Corporate Bonds UK Corporate Bonds Japan Corporate Bonds US HY European HY Asian HY Emerging Market Bonds US Equities European Equities UK Equities Japan Equities Un contesto di rendimenti compressi ed eterogenei Rendimenti delle principali asset class Cash Obbligazioni Governative Obbligazioni Invest.Grade Obbligazioni High Yield Debito EM Azioni 10% 8% 6% 4% 2% 0% Area colorata = rendimenti attuali Pre-Crisis: 30/06/2007 La ricerca di rendimento richiede diversificazione, flessibilità ed innovazione Fonte: Datastream, BofA Merrill Lynch Bond Indices - Redemption Yields, MSCI Equity Indices Dividend Yields (to 31 March 2014). 33

34 FF Global Multi Asset Income Fund (GMAI) Scheda prodotto Lead Portfolio Manager: Eugene Philalithis Basato a: Londra In carica: dal lancio Co-Portfolio Manager: Nick Peters Basato a: Londra In carica: dal lancio Data di lancio: 27 marzo 2013 Numero di titoli in portafoglio: 1488 Masse in gestione: 0,9 miliardi Eur (*) FF GMAI - Asset allocation strategica Track record del team di gestione (*) Primo quartile su tutti gli orizzonti temporali 1 anno 3 anni 5 anni Investment Grade Emerging Market Debt IG Government Bonds Cash High Yield Emerging Market Debt HYD Loans Equity Infrastructure REITs 0% 25% 50% 75% Fonte: FIL Limited, 31/03/

35 FF GMAI Fund La parola al gestore Per vedere il video di Eugene Philalithis visita il Media Center di Fidelity, nell area riservata ai Consulenti: 35

36 Un approccio multi asset per offrire rendimento ai clienti Un mix diversificato tra asset class tradizionali ed innovative Asset di tipo Crescita Equity Infrastrutture Immobiliare (REIT) Yield 3.6% Asset di tipo Reddito Titoli di Stato Investment Grade P.Svil. Invest. Grade P. Emerg. Liquidità Yield 4.8% Asset Ibridi High Yield Emerg. Market Debt (HY) Loans Yield 7.2% Cedola stabilizzata intorno al 5% Fonte: FIL Limited al 31/03/2014. Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 36

37 FF Global Multi Asset Income Fund Perchè è un opportunità per tutte le tipologie di clientela ESEMPIO Corp. Corporate Bonds bonds Local Govt Bonds bonds Global Multi Asset Income GMAI Euro Gov bonds Asian/Global Govt Bonds Equity 2 Equities 2 Govt bonds Bonds Global Multi Asset Income GMAI Equities Equity 1 Thematic/ Country Equities Equity Global Equity equities Global Multi Asset Income GMAI Regional Equities Portafoglio Prudente Portafoglio Bilanciato Portafoglio Dinamico FF GMAI: al centro dei portafogli dei clienti 37

38 FF Global Multi Asset Income Fund Perchè è un opportunità per i clienti con profilo Prudente Local Govt Bonds bonds Corp. Corporate Bonds bonds Global Multi Asset Income GMAI Asian/Global Euro Gov Govt Bonds bonds Portafoglio Prudente E adatto per i clienti che vogliono partecipare alla crescita ma hanno un approccio cauto verso i mercati azionari Perchè è un investimento non diretto sull azionario, cioè fa leva solo sulla quota investita dal gestore L esposizione azionaria può variare tra 0%-50% (ma storicamente è stata tra il 15% ed il 32%) Consente di avvicinarsi indirettamente ai mercati azionari 38

39 Una gestione bilanciata flessibile ad ampia dinamicità Evoluzione dell asset allocation nel tempo Asset di tipo Income APR 2013 AGO 2013 Europa 22% Nord America 21% Emergenti Other 10% 20% NOV 2013 GEN 2014 MAR % 20% 19% 23% 29% Investment Grade 15% 11% 11% 11% 16% Emer. Market Debt 15% 9% 8% 13% 13% Asset Ibridi 46% 46% 39% 42% 36% High Yield Bonds 40% 43% 35% 38% 32% Asset di tipo Crescita Loans 6% 3% 4% 4% 4% 24% 34% 40% 35% 35% Equity 15% 24% 31% 25% 25% Infrastructure 9% 10% 9% 10% 9% Property 1% 1% Elevato grado di diversificazione ed esposizione azionaria contenuta Fonte: FIL Limited 39

40 FF Global Multi Asset Income Fund Perchè è un opportunità per i clienti con profilo Bilanciato Govt bonds Bonds Global Multi Asset Income GMAI E adatto per i clienti che desiderano un investimento di medio termine indipendentemente dal ciclo economico Equity 2 Equities 2 Equities Equity 1 Portafoglio Bilanciato Perchè offre un approccio realmente flessibile e dinamico con ampia delega e può rappresentare una soluzione unica o principale di investimento La flessibilità è sfruttata dal gestore in modo dinamico per cogliere al meglio le opportunità offerte dalle diverse asset class nelle differenti fasi di mercato Approccio flessibile ad ampia delega 40

41 Allocazione % Andamento mercato FF GMAI: L importanza della flessibilità (1) Esposizione azionaria vs andamento del mercato azionario Allocazione: +17% Mercato: +11.5% Allocazione: -7% Mercato: -3.4% Approccio flessibile per catturare i trend di mercato Fonte: FIL Limited, Bloomberg. Indice Azionario Globale = MSCI AC World Daily TR Net Loc. Dati al 31/03/

42 Allocazione % Andamento mercato FF GMAI: L importanza della flessibilità (2) Esposizione al Debito EM vs andamento del mercato del Debito EM Allocazione: -7% Mercato: -4.1% Allocazione: +4% Mercato: +3.5% Delega al gestore per cogliere le opportunità nelle diverse fasi di mercato Fonte: FIL Limited, Bloomberg. Indice Debito Emergente = JPMorgan EMBI Global Total Return. Dati al 31/03/

43 FF Global Multi Asset Income Fund Perchè è un opportunità per i clienti con profilo Dinamico Global Equity equities Global Multi Asset Income GMAI Regional Equities Thematic/ Country Equities Equity Portafoglio Dinamico E adatto per i clienti alla ricerca di performance anche attraverso asset class non tradizionali sfruttando l esperienza e la ricerca di Fidelity Perchè consente di investire in asset class precluse ai clienti non istituzionali o che necessitano di approfondita analisi Le asset class innovative quali Infrastrutture, Loans, REITs, offrono rendimenti attraenti ed un andamento decorrelato dalle asset class tradizionali Offre l esposizione ad asset class innovative non investibili direttamente 43

44 Investire in asset class innovative Cosa significa investire in Infrastrutture? Dividend yield stabili Protezione dalla inflazione Bassa correlazione azionaria Contratti governativi Minore esposizione al ciclo economico Fonte: FIL Limited Significa... trasformare una necessità in un opportunità 44

45 FF Global Multi Asset Income Fund Performance (*) Fonte: FIL elaborazione interna al Su base NAV/NAV in USD, con rendimento lordo reinvestito ed escludendo la commissione di ingresso. (*) Classe A-ACC-USD Un rendimento ai vertici della sua categoria 45

46 Dal capitale alla cedola casi pratici FF Global Multi Asset Income Fund Q-Income CLIENTE 1 Importo investito (a): NAV (b) pari a 10 Quote acquistate (c=a/b): quote (c) * 136 bps (d) CLIENTE 2 Importo investito: NAV pari a 10,5 Quote acquistate: quote * 136 bps trimestrali (c*b) annuali trimestrali annuali Bps per azione effettivamente distribuiti a febbraio 2014 in valuta di denominazione del comparto. NAV a fini puramente illustrativi Fonte: FIL. Elaborazione interna 46

47 Dalla cedola al capitale casi pratici FF Global Multi Asset Income Fund Q-Income CLIENTE 1 CLIENTE 2 Reddito desiderato (a): trimestrali 136 bps per azione trimestrali (b) Quote da acquisire (c=a/b): NAV (d) pari a 10 Reddito desiderato: trimestrali 136 bps per azione trimestrali Quote da acquisire: NAV pari a 10,5 Capitale da investire (c*d): Capitale da investire: Bps per azione effettivamente distribuiti a febbraio 2014 in valuta di denominazione del comparto. NAV a fini puramente illustrativi Fonte: FIL. Elaborazione interna 47

48 Le 5 ragioni per avere il FF GMAI Fund Ricapitoliamo i vantaggi per il cliente 1. Fondo innovativo che riesce a conciliare una diversificata esposizione alla crescita con rendimenti elevati (reddito + crescita) 2. Rendimento cedolare intorno al 5% stabilizzato II 3. Gestione dinamica e flessibile con ampia delega al team di gestione ed utilizzo di asset class alternative con rendimenti interessanti e significativa stabilità 4. Prodotto adatto ad ogni momento di mercato e per ogni profilo di Cliente. 5. Casa riconosciuta come Migliore Società Multi Asset 48

49 FF Global Multi Asset Income Fund Le classi disponibili in Italia Classe ISIN Tipo Comm. di ingresso Comm. di gestione Comm. di distribuzione A - Acc USD LU Accumulazione Max 350 bps 125 bps -- A - Acc EUR Hdg LU Accumulazione Max 350 bps 125 bps -- A Mincome USD LU Dist.mensile stabilizzata Max 350 bps 125 bps -- A Qincome EUR Hdg LU Dist.trimestrale stabilizzata Max 350 bps 125 bps -- E Qincome EUR Hdg LU Dist.trimestrale stabilizzata bps 60 bps Fonte: FIL. Sulle classi M-income ii reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare a seconda delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. Gamma completa e diversificata 49

50 FF Global Dividend Fund 50

51 I dubbi dei clienti sull azionario La risposta di Fidelity: FF Global Dividend Fund Vorrei partecipare alla crescita dei mercati ma... STOP Ho avuto brutte esperienze con il fai da te su singoli titoli GO Affidarsi ad un team di grande esperienza per la selezione dei titoli migliori tra un universo estremamente diversificato STOP Ho accumulato perdite in conto capitale quando cercavo azioni sicure con dividendi interessanti GO Andare su un fondo che offra la massima diversificazione globale e che selezioni con grande cura azioni a stacco di dividendi STOP Vorrei la certezza di investire con un leader nel campo azionario GO Scegliere Fidelity, casa votata come # 1 dai professionisti del settore* e leader riconosciuto da Morningstar Fonte: *GfK Eurisko PF Monitor 2013 e PB Monitor 2013 Trasformare i dubbi del cliente in opportunità 51

52 FF Global Dividend Fund Scheda prodotto Fund Manager: Daniel Roberts Basato a: Londra In carica: dal lancio Data di lancio: 30 gennaio 2012 Benchmark: MSCI All Countries World Index Numero di titoli in portafoglio: Masse in gestione: 3.1 miliardi Eur Performance Fondo % di peers battuti Quartile 1 anno 13.76% anni 34.53% 88 1 Dal lancio 42.20% 89 1 Fonte: FIL Limited, dati Bloomberg, al 31/03/2014 dati al 31/03/2014, performance in EUR 52

53 FF Global Dividend Fund La parola al gestore Per vedere il video di Daniel Roberts visita il Media Center di Fidelity, nell area riservata ai Consulenti: 53

54 US$ Guardiamo al lungo periodo Da dove arrivano i rendimenti dell azionario? 1, Mercato USA Total return reale dividendi inclusi Rend. annuo: +6.3% Valore finale: $ Total return reale dividendi esclusi Rend. annuo: +1.9% Valore finale: $ I dividendi sono i principali contributori al rendimento di lungo periodo Fonte: FIL Limited, Elroy Dimson, Paul Marsh and Mike Staunton, Triumph of the Optimists: 101 years of Global Investment Returns, Princeton University Press 2002, Credit Suisse Global Investment Returns Sourcebook

55 L importanza dei dividendi I dividendi hanno un ruolo predominante in tutti i mercati 8.0 Composizione dei rendimenti UK US France Germany Australia Canada Japan 55 Dividend Yield Dividend growth Multiple expansion Total annualised returns L importanza di avere una soluzione globale Source: SG Cross Asset Research, MSCI real returns as at 11 February 2014, in US$. The decomposition of real equity returns since The chart demonstrates that the price you buy at is important and the compounding effects over time are a dominant force and fundamentals such as dividend growth and dividend yield become more important over time.

56 L importanza di saper scegliere Non tutti i dividendi sono uguali Crescita del listino (MSCI AC World) Crescita degli Aristocratici dei dividendi 180% 160% 140% 180% 160% 140% 155% 120% 100% 107% 120% 100% 94% 80% 60% 60% 80% 60% 40% 20% 17% 40% 20% 16% 0% Prezzo + Dividendo Solo Prezzo Volatilità Total Return Price Return Volatility 0% Prezzo + Dividendo Solo Prezzo Volatilità Maggiore rendimento e minore volatilità con gli Aristocratici dei dividendi Fonte: Citigroup al 31 Dicembre 2013 in USD. L'universo è diviso in dividendi aristocratici che sono le imprese che sono state in grado di crescere i propri dividendi per 10 anni. Questo viene confrontato con l'universo più ampio MSCI AC World, dove vengono calcolate le stesse cifre. 56

57 <4% 4%-5% 5%-6% 6%-7% 7%-8% 8%-9% 9%-10% 10%-15% 15%-20% Dividend yield (%) Quello che vogliamo evitare Dividend yield realizzati dalle aziende vs. dividend yield stimati Dividend yield realizzati Dividend yield stimati Azioni con dividendi attesi troppo elevati possono sorprendere al ribasso Fonte: Global developed dividends , Societe Generale Cross Asset Research 31 March

58 FF Global Dividend Fund Gli elementi distintivi Sostenibilità del livello di dividendo Visto l orizzone di investimento globale, è fondamentale non solo avere un dividendo elevato, ma anche sostenibile Contenimento della volatilità Attenzione alla conservazione del capitale. Selezioniamo titoli con un solido margine di sicurezza Significativo extra-rendimento in diverse condizioni di mercato Selezione di aziende in grado di distribuire dividendi in crescita come acceleratore di generazione di valore La risposta ai bisogni del cliente Fonte: FIL Limited 58

59 La soluzione: FF Global Dividend Fund Funziona? Tassi governativi decennali in discesa Rendimento del fondo 21.8% Tassi governativi decennali in salita Aumento dei tassi 74.7% 74.0% % Correzione dei tassi -13.5% -18.7% -26.4% rispetto al valore di partenza /05/13 02/07/13 02/09/13 02/11/13 02/01/14 FF Global Dividend US 10Y Yield German 10Y Yield UK 10Y Yield rispetto al valore di partenza 7.4% Rendimento del fondo Performance positiva sia in fase di discesa che di aumento dei tassi Fonte: FIL Limited, Bloomberg. FF Global Dividend classe A acc. Rendimenti in euro. Dati dal lancio della classe utilizzata (dal 04/05/2013 al 21/01/2014). 59

60 FF Global Dividend Fund Sa convincere anche i cassettisti FF Global Dividend Fund Enel ENI Telecom Italia Generali Performance complessiva 20.7% 5.0% 0.1% 8.5% 25.6% Dividendo 3.1% 3.8% 6.3% 2.5% 1.2% Max Drawdown -6.7% -25.7% -18.0% -34.1% -16.6% Volatilità 10.0% 26.7% 19.4% 46.2% 22.4% FF Global Dividend fa meglio Eccellente strumento anche per la conversione dell amministrato Fonte: FIL Limited, Bloomberg, Morningstar Direct dal al 31/12/2013. Performance in Euro. Volatilità e Max Drawdown calcolati sui rendimenti settimanali in Euro. 60

61 Rendimento* FF Global Dividend Fund Due cose da ricordare Rischio/rendimento vs peer group dal lancio 30 Allocazione geografica Fidelity Global Dividend A- MINCOME-USD MSCI ACWI NR Sector Average Circa il 50% investito sull Europa Rischio** + Rendimento - Rischio Possibilità di cavalcare la ripresa dell Europa senza rinunciare all esposizione agli USA Fonte: FIL Limited, Morningstar Direct, Base: nav-nav, reddito lordo reinvestito in dollari US al 31/03/2014. Performance / Rischio vs. Offshore Global Equity Income Sector, dati al 31/03/2014. * Rendimento Cumulato %, ** Volatilità annualizzata %. 61

62 Le 5 ragioni per avere il FF Global Dividend Fund Ricapitoliamo i vantaggi per il cliente 1. E il fondo leader della sua categoria 2. Ha ottenuto risultati sia nelle fasi positive di mercato che in quelle più controverse II 3. Favorisce la conversione dei clienti dai titoli a dividendo, favorendo il recupero di eventuali perdite pregresse 4. Si focalizza sui cosiddetti Aristocratici dei dividendi aziende che distribuiscono dividendi con continuità ed in crescita 5. Fondo azionario difensivo con focus sui paesi sviluppati che consente di avere esposizione all Europa senza rinunciare agli USA 62

63 FF Global Dividend Fund Le classi disponibili in Italia Classe A - Acc USD ISIN LU Tipo Accumulazione Comm. di ingresso Max 525 bps Comm. di gestione 150 bps Comm. di distribuzione -- A - Acc EUR Hdg LU Accumulazione Max 525 bps 150 bps -- A Mincome EUR LU Dist.mensile stabilizzata Max 525 bps 150 bps -- A Mincome USD LU Dist.mensile stabilizzata Max 525 bps 150 bps -- E Mincome EUR Hdg LU Dist.mensile stabilizzata bps 75 bps A Qincome EUR LU Dist.trimestrale stabilizzata Max 525 bps 150 bps -- A Qincome USD LU Dist.trimestrale stabilizzata Fonte: FIL. Sulle classi M-income ii reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare a seconda delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. Gamma completa e diversificata Max 525 bps 150 bps -- 63

64 FF Global Income Fund (GIF) 64

65 Per chi è il FF Global Income Fund? Per quei clienti che non vogliono sentir parlare di azionario, neanche indirettamente MA......vogliono cedole interessanti La risposta: FF Global Income Fund Solo obbligazionario con il 4% di cedola ottenuta distribuendo solo i coupon maturati sul sottostante Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 65

66 Crescita dell'indebitamento Valore di mercato in % illustrativo Valore di mercato in % illustrativo Ciclo creditizio Riduzione dell'indebitamento Valore di mercato in % illustrativo Valore di mercato in % illustrativo Molti clienti sono investiti principalmente nei Titoli di Stato Non in tutti gli scenari i Titoli di Stato sono la risposta migliore Tassi di default Tassi di default maggiori Tassi di default minori Mercati emergenti Tit. Stato High yield Tit. Stato Investment grade High yield Investment grade Mercati emergenti Mercati emergenti Tit. Stato High yield Investment grade Mercati emergenti High yield Tit. Stato Credito investment grade Fonte: FIL Limited, solo a scopo illustrativo. Occorre definire il mix ottimale per ogni situazione 66

67 USD EUR GBP USD EUR Core EUR Periph GBP USD EUR GBP Asia USD EUR Asia HC Sovereign HC Corporate Local Currency China RMB LC Inflation Linked La soluzione: FF Global Income Fund Selezione dei rendimenti più interessanti Rendimenti delle asset class obbligazionarie Rating: B+ / BB- BBB- / BBB+ Duration: yrs yrs Rendimento reale % Rendimento % Obbligazioni Infl-Linked Obbligazioni Governative Obblig. Societarie Investment Grade Obbligazioni High Yield Debito Paesi Emergenti Complemento ideale per i Titoli di Stato Fonte: FIL Limited, JPM, BofAML. Rendimento = redemption yield per indici JPM e BofA ML, yield to worst per indici High Yield, real yield per le obbligazioni indicizzate all inflazione. Dati allo 01/04/

68 FF Global Income Fund La parola al gestore Per vedere il video di Peter Khan visita il Media Center di Fidelity, nell area riservata ai Consulenti: 68

69 FF Global Income Fund Come è fatto? Mix di diverse tipologie di obbligazioni Investment grade Rischio minore vs. asset class con reddito maggiore Gestione di volatilità e rischio di ribasso, stabilizzazione dei rendimenti Contribuisce a mantenere un rating medio di portafoglio pari a BBB- ossia investment grade 50% 15% 35% High yield globale Reddito elevato Il rischio è mitigato dalla componente IG Debito corporate dei mercati emergenti Reddito superiore ai titoli IG dei mercati sviluppati Rendimento massimo ponderato per il rischio tra le asset class a reddito fisso Bilancia Difesa e Rendimento Fonte: FIL Limited Questo documento Questo documento contiene informazioni contiene informazioni riservate ai riservate clienti professionali ai clienti professionali e non è destinato e non è a destinato clienti al a dettaglio clienti al o dettaglio potenziali o potenziali clienti dettaglio clienti al dettaglio

70 Volatilità FF Global Income Fund Obiettivo: Stabilità dei rendimenti Volatilità annualizzata dei rendimenti complessivi (%) con copertura settimanale in Rendimento 0.8% Rendimento 4% 70 Il mix di asset di base offre una soluzione con grado di rischio inferiore Fonte: FIL Limited, Bloomberg, BofA Merrill Lynch, Mix iniziale di asset allocation di base costruito mediante analisi degli indici BofA Merrill Lynch usando dati mensili dal 31 dicembre 1998 al 30 aprile Indici utilizzati: German Government, Global Corporate, Global High Yield, Emerging Markets Corporate Plus. Titoli di Stato esclusi dalla costruzione del portafoglio al fine di ottenere il mix ottimale per un livello complessivo atteso bilanciato di rendimento e rischio, con una conseguente ripartizione dell'asset allocation di base iniziale pari a 50/35/15 tra debito corporate globale investment grade/globale high yield/mercati emergenti. Rendimento dei Bund tedeschi calcolato come rendimento effettivo. La volatilità annualizzata del mix iniziale di asset allocation di base (dal 31 dicembre 2007 al 25 ottobre 2013) è calcolata sui rendimenti complessivi storici settimanali a 5 anni con copertura in euro, presupponendo un'asset allocation statica. La ripartizione 50/35/15 viene usata come punto di partenza nella costruzione del portafoglio e le ponderazioni possono cambiare. Tale ripartizione non garantisce i livelli futuri di rendimento e volatilità del fondo.

71 FF Global Income Fund Migliore protezione dagli shock sul fronte tassi d'interesse Rendimenti ipotetici annualizzati dell'indice in vari orizzonti temporali 6.0% Impatto di un aumento dei tassi di 100 bp 4.0% 2.0% 0.0% -2.0% -4.0% -6.0% Anni Asset Allocation iniziale Titoli di Stato Globali Gli asset ad alto reddito assorbono le perdite potenziali più rapidamente dei Titoli di Stato Globali Fonte: FIL Limited, BofA Merrill Lynch (18/03/2014). SOLO PER SCOPI ILLUSTRATIVI: il primo anno registra una variazione dei tassi e del rendimento, negli anni successivi i tassi rimangono costanti e i rendimenti maturano. Universo d'investimento di riferimento: BofA Merrill Lynch 50% DM IG Corp, 35% DM HY Corp, 15% EM Corp. Le perdite in caso di default sono indicate a scopo illustrativo. Le variazioni di tali perdite possono incidere in misura significativa sugli scenari di recupero dei rendimenti. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri né garantiscono i livelli futuri di rendimento e volatilità del fondo. 71

72 FF Global Income Fund Migliore protezione dai «tail risks» Cosa sono i tail risks Letteralmente «rischi di coda*», sono rischi estremi generati ad esempio da shocks sistemici (inattesi es. crisi economico-finanziaria) Possono avere forti impatti negativi sui rendimenti di un portafoglio e possono impedire agli investitori di conseguire i propri obiettivi finanziari Come funziona Il modello suggerirà di andare long Risk (vendendo protezione su Xover) quando il sentiment è positivo, e di andare short Risk quando è negativo. Per implementare una posizione (o per cambiare il posizionamento attuale) sono necessari 5 valori consistenti sopra o sotto lo zero (si veda grafico sotto) Risk Sentiment 7 anni di storia Cos è il Risk Sentiment Indicator (RSI) L indicatore può oscillare tra i valori -100 (massima avversione al rischio) e (massima propensione al rischio) e misura il «sentiment» in diversi mercati come Azioni, Tassi, Forex e Swap Uno strumento prezioso ed efficace di protezione del protafoglio Fonte: FIL Limited 11/04/2014, Bloomberg; indicatore della propensione al rischio al 16/04/2014. *Sono chiamati così perchè situati all estremità (coda) sinistra di una distribuzione Normale o Gaussiana. 72

73 FF Global Income Fund Il Risk Sentiment Indicator in azione Simulazione di performance del portafoglio modello con gestione dinamica dei tail risks La differenza tra avere o non avere strumenti di protezione Fonte: FIL Limited,

74 FF Global Income Fund Performance (*) 4.5% 4.0% 3.9% 3.5% 3.0% 2.5% 3.1% 2.6% 2.0% 1.5% 1.0% 0.9% 0.5% 0.0% 1 mese YTD 1 anno dal lancio FF Global Income Fund Ottima performance anche in fasi di mercato controverse Fonte: FIL elaborazione interna al Su base NAV/NAV in Euro, con rendimento lordo reinvestito ed escludendo la commissione di ingresso. Data di lancio: 09/04/2013. (*) Classe A-ACC-Eur hedged 74

75 FF Global Income Fund Gestione veramente attiva Ripartizione per rating (valore di mercato %) Apr-13 Jun-13 Aug-13 Oct-13 Dec-13 Feb-14 AAA + cash AA/Aa A BBB/Baa BB/Ba B CC/Ca Not Rated Ripartizione regionale e per rating (ponderazione del rischio %) Apr-13 Jun-13 Aug-13 Oct-13 Dec-13 Feb-14 Cash Sov / Supra IG - DM IG - EM HY - DM HY-EM Flessibilità e controllo del rischio Fonte: FIL Limited, 31 marzo

76 FF Global Income Fund L income per il cliente che vuole obbligazioni Asset gestiti: 4 mld USD Oltre 18 anni di esperienza Gestore di portafogli Fidelity dal 2009 Peter Khan Gestore principale Oltre 13 anni di esperienza Gestore di portafogli Fidelity dal 2012 Kristian Atkinson Co-gestore di portafoglio Data di lancio: 9 aprile 2013 Gestori: Peter Khan e Kris Atkinson Obiettivo: reddito e rendimento tramite un portafoglio Investment Grade Portafoglio: ~200 titoli con il 50% almeno in titoli Investment Grade Un allocazione geografica equilibrata 4.4% 4.6% 12.2% 37.8% 41.8% USA Europa Asia America Latina EMEA Perchè FF Global Income Fund Cedola al 4% Rating medio: Investment Grade Grande flessibilità Elevato potere di difesa Fonte: FIL Limited, 31 Marzo Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 76

77 FF Global Income Fund Le classi disponibili in Italia Classe ISIN Tipo Comm. di ingresso Comm. di gestione Comm. di distribuzione A - Acc USD LU Accumulazione Max 350 bps 100 bps -- A - Acc EUR Hdg LU Accumulazione Max 350 bps 100 bps -- A M Dist USD LU Dist.mensile Max 350 bps 100 bps -- A Mincome USD LU Dist.mensile stabilizzata Max 350 bps 100 bps -- A Qincome EUR Hdg LU Dist.trimestrale stabilizzata Max 350 bps 100 bps -- E Qincome EUR Hdg LU Dist.trimestrale stabilizzata bps 60 bps Fonte: FIL. Sulle classi M-income ii reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare a seconda delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. Gamma completa e diversificata 77

78 Le 5 ragioni per avere il FF Global Income Fund Ricapitoliamo i vantaggi per il cliente 1. Fondo obbligazionario flessibile con rating medio investment grade 2. Cedola stabilizzata intorno al 4% 3. Allocazione prudenziale con obiettivo di contenimento della volatilità 4. Grande diversificazione (circa 200 titoli) 5. Allocazione massimamente flessibile Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 78

79 ipower: esempi di portafoglio per il secondo trimestre

80 Cedola attesa Gli esempi di portafoglio Modelli di portafoglio per raggiungere obiettivi concreti 5% Esempio di portafoglio Alto Rendimento 4% 3% Esempio di portafoglio Globale Esempio di portafoglio Alta Qualità Profilo di rischio 3 portafogli con cedola obiettivo crescente Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 80

81 Cedola attesa I casi pratici Modelli di portafoglio per raggiungere obiettivi concreti L alternativa ai titoli High Yield 5% Cedole vs mattone 4% Esempio di portafoglio Globale Esempio di portafoglio Alto Rendimento 3% L alternativa ai BTP Esempio di portafoglio Alta Qualità Profilo di rischio 3x2 portafogli con cedola obiettivo crescente Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 81

82 Esempio di portafoglio Alta Qualità per la conversione dei BTP 82

83 Btp: quali rischi? Impatto di un aumento dei tassi di interesse Impatto sul prezzo del BTP 2037: Impatto sul prezzo di BTP 2019/2021: Prezzo attuale Rendimento attuale Variazione rendimento Prezzo finale Plus/Minus % Prezzo attuale Rendimento attuale Variazione rendimento Prezzo finale Plus/Minus % % +1% % % +1% % % +2% % % +2% % % +3% % Prezzo attuale Rendimento attuale Rimborso a scadenza Plus/Minus % % % 83 Un aumento dei tassi contenuto potrebbe tradursi in perdite significative sui Titoli di Stato Italiani a media e lunga scadenza Sono aumentati gli elementi a supporto di una presa di profitto Fonte: FIL Limited, Bloomberg (dati al 09/05/2014).

84 ipower: un alternativa ai Btp Esempio di portafoglio Alta Qualità (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 84

85 ipower: un alternativa ai Btp Esempio di portafoglio Alta Qualità Euro Hedged (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 85

86 Esempio di portafoglio Globale come alternativa al mattone 86

87 Cedole contro mattone La situazione del mercato immobiliare italiano Fonte: Corriere della Sera. 10/03/2014 Fonte: Il Giornale. 10/01/2014 Fonte tabelle: Corriere della Sera, 17 Marzo 2014 su dati Tecnocasa 87

88 ipower: un alternativa al mattone Esempio di portafoglio Globale (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 88

89 ipower: un alternativa al mattone Esempio di portafoglio Globale Euro Hedged (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 89

90 Esempio di portafoglio Alto Rendimento per spostare i titoli High Yield in amministrato 90

91 L amministrato High Yield I rendimenti degli High Yield sono ai minimi storici 25 Yield, % % 5.6% 5 US: 5.6% Europe: 4.6% Asia: 8.5% Global HY I rendimenti ai minimi impongono selettività e diversificazione 91

92 ipower: un alternativa all amministrato HY Esempio di portafoglio Alto Rendimento (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 92

93 ipower: un alternativa all amministrato HY Esempio di portafoglio Alto Rendimento Euro Hedged (ultimi 36 mesi) Rendimento complessivo Rendimento cedolare annualizzato La proposta Volatilità 93

94 I casi pratici In sintesi 3% Esempio di portafoglio Alta Qualità L alternativa ai BTP Maggiori prospettive rispetto a BTP Approccio Multi Asset 4% Esempio di portafoglio Globale Cedole Vs Mattone Liquidità giornaliera Pagamenti regolari e costanti 5% Esempio di portafoglio Alto Rendimento L alternativa ai titoli High Yield Massima diversificazione Gestione attiva dei portafogli Rendimento target per le classi di azioni MINCOME e QINCOME, ovvero a reddito stabilizzato con distribuzione cedolare rispettivamente mensile e trimestrale. II reddito viene corrisposto agli azionisti. Il comparto cerca di mantenere un pagamento costante per azione, per quanto ragionevolmente possibile. Il pagamento non è fisso e può variare in funzione delle condizioni economiche e di altre circostanze, nonché della capacità del comparto di supportare pagamenti costanti senza un impatto negativo o positivo a lungo termine sul capitale. In alcuni casi ciò può comportare il pagamento del reddito a carico del capitale. Gli oneri vengono prelevati dal capitale. 94

95 Il Piano d accumulo come momento di relazione 95

96 Investire oggi nell azionario? I mercati rispetto ai massimi 2007 US vs. Europa vs. EM vs. Cina Per tornare sui massimi del 2007 quanto devono crescere i mercati rispetto ad oggi? MSCI USA: -16,2% US Europa MSCI Europe: + 21% EM MSCI EM: +32% Cina MSCI China: +69% Posizionare i clienti su temi non ancora scontati dal mercato Fonte: Bloomberg: dal 31/10/2007 al 14/04/2014. Delta calcolati in valuta locale. 96

97 I Piani d Accumulo La classica risposta al rischio Market Timing PAC Piano d Accumulo 97

98 Agenda 1 Il quadro Macro Perchè Obiettivo Reddito L esperienza di Fidelity Le soluzioni Domande e risposte 98

99 99

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Consulenza Finanziaria Indipendente

Consulenza Finanziaria Indipendente Consulenza Finanziaria Indipendente Investire per il lungo periodo GROUP Via Traversa Pistoiese 83-59100 Prato Tel: +39 0574 613447 email: info@kcapitalgroup.com www.kcapitalgroup.com L industria del risparmio

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di pag. 0 1 In un piano di rimborso di un mutuo a tasso fisso, basato su uno schema di ammortamento alla francese: la rata è costante la quota capitale è costante la quota interessi è costante la rata è decrescente

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset.

Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Diversificato, profittevole, senza rischi. Diamond investment asset. Indice Chi Siamo Azienda Conte Diamonds 2 Investire in Diamanti 3 Vantaggi dell investimento in Diamanti 5 Il Diamante. Un investimento

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli