CONFIGURAZIONE,TESTING E DEPLOYMENT DI UNA INFRASTRUTTURA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFIGURAZIONE,TESTING E DEPLOYMENT DI UNA INFRASTRUTTURA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA"

Transcript

1 POLITECNICO DI MILANO Facltà di Ingegneria dell Infrmazine POLO REGIONALE DI COMO Crs di Laurea Specialistica in Ingegneria Infrmatica CONFIGURAZIONE,TESTING E DEPLOYMENT DI UNA INFRASTRUTTURA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Relatre: Prf. Marc Brambilla Crrelatre: Ing. Flrian Daniel Tesi di laurea di: Maur Carl Angilini matr Ann Accademic 2006/2007

2 2

3 1. INTRODUZIONE Obiettivi dell stage Struttura della tesi DALLA RACCOMANDATA TRADIZIONALE ALLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA La raccmandata cartacea La raccmandata nline Csti della raccmandata tradizinale La Psta Elettrnica Certificata Caratteristiche della Psta Elettrnica Certificata I gestri di PEC Elementi di diritt e PEC Innvazine, pubblica amministrazine e diritt Psta Elettrnica Certificata : rigini e nrmative REGOLE TECNICHE DEL SERVIZIO DI TRASMISSIONE DI DOCUMENTI INFORMATICI MEDIANTE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA [5] Definizini Elabrazine dei messaggi Lgging Punt di access Cntrlli frmali sui messaggi in ingress Avvis di nn accettazine per eccezini frmali Ricevuta di accettazine Busta di trasprt Avvis di mancata cnsegna per superament dei tempi massimi previsti Punt di ricezine Ricevuta di presa in caric Busta di anmalia Avvisi relativi alla rilevazine di virus infrmatici Avvis di nn accetazine per virus infrmatic Avvis di rilevazine virus infrmatic Avvis di mancata cnsegna per virus infrmatic Punt di cnsegna Verifiche sui messaggi in ingress Ricevute di avvenuta cnsegna Ricevuta cmpleta di avvenuta cnsegna Ricevuta di avvenuta cnsegna breve Ricevuta sintetica di avvenuta cnsegna Avvis di mancata cnsegna Frmati Riferimenti temprali Frmat data/ra utente Specifiche degli allegati Crp del messaggi Messaggi riginale Dati di certificazine Schema dei dati di certificazine Schema indice dei gestri di PEC Aspetti relativi alla sicurezza Firma Autenticazine Cllqui sicur Virus Indice dei gestri di PEC Schema lgic di funzinament Interazine fra due dmini di psta certificata

4 Busta di trasprt crretta e valida cn cnsegna avente esit psitiv Busta di trasprt crretta cntenente virus infrmatic nn rilevat dal gestre mittente e cnsegna avente errre di cnsegna Messaggi riginale cn virus infrmatic rilevat dal gestre mittente e avvis di nn accettazine Interazine fra un dmini di psta cnvenzinale (mittente) ed un dmini di psta certificata (ricevente) Interazine fra un dmini di psta certificata (mittente) ed un dmini di psta cnvenzinale (ricevente) SVILUPPO E TEST DI UN'INFRASTRUTTURA DI SUPPORTO PER LA PEC Intrduzine al lavr svlt Descrizine preliminare del lavr Aspetti più significativi della messa in essere dell infrastruttura La virtualizzazine dell infrastruttura Micrsft Virtual Server Architettura delle macchine virtuali Architettura delle reti virtuali Funzinalità per la gestine e utilizz di Virtual Server Il labratri PEC Macchina 1 : Dmain Cntrller / lgging PEC Macchina 2 : Frntend di Exchange Macchina 3 4 : Ndi del cluster di Backend di Exchange L svilupp delle cmpnenti sftware Prcedura di deply Testing della sluzine Cnclusini e visini future METODO DI PROGETTO Metd di prgett a cascata ( Waterfall Mdel ) Definizine Fasi Punti di frza Punti di deblezza Metd di prgett a spirale ( Spiral Mdel ) Definizine Fasi Punti di frza Punti di deblezza MSF / MOF MSF MOF Elementi di MOF Il Team Mdel di MOF Principi fndamentali Gruppi di ruli del team mdel Il prcess mdel MOF Panramica Principi fndamentali Quadranti per il prcess mdel La disciplina di risk management MOF Panramica Principi fndamentali Prcess di gestine dei rischi APPENDICE MANUALE PER LA PROCEDURA DI DEPLOYMENT Cenni Preliminari Nmi di Dmini

5 1.3. Certificati Infrastruttura Utilizz di MAPI vs SMTP SQL Server e ORACLE ANTIVIRUS Versini del sftware, Patch e Service pack Descrizine di massima dell infrastruttura Prcedura di installazine infrastruttura Installazine sistemi perativi e sftware di base Certificati di rt e per Psta-Certificata Dppi Virtual Server SMTP sui Frnt End Mdifica dei file di cnfigurazine Installazine Applicativa Exchange BackEnd Exchange FrntEnd Database SQL Patch per PEC BIBLIOGRAFIA

6 6

7 1. INTRODUZIONE La presente tesi si ccuperà inizialmente di intrdurre al tema della Psta Elettrnica Certificata per pi prcedere in una dettagliata descrizine del lavr svlt durante l stage press Micrsft, descrivendne in maniera accurata le milestnes e i successivi affinamenti che hann permess di realizzare un implementazine funzinante di un labratri virtuale per la gestine del fluss di Psta Elettrnica Certificata. Trascurand il naturale entusiasm che può cmprtare il fatt di avere a dispsizine un strument versatile cme la raccmandata in frma elettrnica, è pprtun sttlineare cme il prgressiv raffinament delle tecnlgie infrmatiche, la massificazine delle stesse e l investiment in termini ecnmici da parte dell stat di adeguare la pubblica amministrazine al cntest abbia res pssibile l ideazine della PEC. Cntestualmente all apprvazine del decret legislativ relativ alla PEC, che cnsente di inviare aventi certificazine legale dell avvenuta cnsegna, alcune scietà hann iniziat ad ffrire il servizi a pagament rivlgendsi dapprima alle aziende e in secnd lug ai privati cittadini. Per pter ffrire tale servizi una scietà deve essere inserita nell elenc pubblic dei gestri: i requisiti per entrarne a far parte prevedn che la scietà dispnga di un capitale sciale di almen 1 miline di eur, vver Pubbliche Amministrazini (cn alcune limitazini). Inltre, il candidat Gestre viene valutat dal CNIPA rispett a requisiti di nrabilità, adeguatezza del persnale, prcessi di sicurezza, esperienza nell ergazine di servizi analghi, ridndanza e servizi di emergenza. stati più vlte rivisti e mdificati, cntestualmente all svilupp del percrs che ha prtat alla definizine del decret legge. Di fatt la barriera all ingress del livell minim di capitale sciale se da un lat limita il numer di enti che pssn svlgere il rul di certificatri ( ad ggi sn undici ), dall altr tutela gli utilizzatri rendend impssibile che qualcun si illustri fraudlentemente della carica di certificatre. Entrand nel merit delle scietà che hann cntribuit alla realizzazine del prgett PEC ccrre citare EDS, multinazinale perante nell ambit dell svilupp sftware, che dp aver vint nel Febbrai 1999 il band di gara dell AIPA (Autrità per l'infrmatica nella pubblica amministrazine, dal 30 giugn 2003 CNIPA, Centr nazinale per l'infrmatica nella pubblica amministrazine) per la frnitura dei servizi di interperabilità della PA, ha cstituit un appsita scietà avente cme ggett sciale esclusiv la frnitura dei servizi ggett della gara, EDSPA. EDS/EDSPA è un degli 11 certificatri PEC reglarmente iscritti all elenc e Micrsft, in cllabrazine cn il partner Tiq, si è ccupata di implementare la sluzine sftware per la 7

8 gestine della PEC utilizzata da EDS. Nel dettagli Micrsft si è ccupata della parte infrastrutturale della sluzine, affidand in utsurcing a Tiq l svilupp delle cmpnenti sftware necessarie per la gestine del fluss PEC. La sluzine è stata parallelamente messa in prduzine e utilizzata press EDS, che si è ccupata del testing e in parte dell svilupp, mantenend i cntatti cn il Cnipa per verificare la cnfrmità ai requisiti. I macr biettivi raggiunti nell ambit del prgett sn stati : Allestire un labratri di macchine per la gestine del fluss della PEC Allestire il labratri di macchine virtuali basandsi su tecnlgia Micrsft Installare e cnfigurare le cmpnenti sftware specifiche respnsabili del fluss PEC Effettuare il test di casi d us specifici Mantenere aggirnat il labratri cnsiderand il versining delle cmpnenti custm e degli aggirnamenti di sistema perativ e applicativi. Scrivere la dcumentazine relativa al deplyment della sluzine 1.1. Obiettivi dell stage L biettiv primari dell stage svlt è stat quell di realizzare un infrastruttura di Psta Elettrnica Certificata funzinante, adttabile in ambit prduttiv. Mlteplici e etergenee sn le skills sviluppate cllateralmente nel prtare a termine quest cmpit : da un lat si sn affinate abilità pratiche, crrelate cn la cnscenza delle mdalità e degli strumenti necessari per effettuare deplyment di sistemi perativi e sftware applicativi, dall altr si sn acquisite cmpetenze tecniche e cmmerciali sugli applicativi cinvlti. Inltre è stat pssibile cnstatare cme si lavra in un azienda di grandi dimensini, familiarizzand cn i wrkflw interni e le mdalità di lavr. Oltre a prdurre un labratri PEC funzinante, inseribile in ambit prduttiv, si è prvvedut a scrivere una dcumentazine di installazine per agevlare il trasferiment della cnscenza acquisita effettuand quest deplyment. La dcumentazine prdtta è cnsultabile in appendice Struttura della tesi Nel presente dcument si è decis di affrntare l argment della Psta Elettrnica Certificata in maniera prgressiva: dp un intrduzine al cntest generale della PEC e dp averne giustificate le rigini, anche dal punt di vista del diritt, si prcede cn la descrizine delle regle 8

9 tecniche sulla base delle quali è stat sviluppat il sftware custm adperat per la realizzazine del labratri. Si traccerann infine alcune linee guida per ulteriri sviluppi e migliramenti futuri. 9

10 2. Dalla raccmandata tradizinale alla Psta Elettrnica Certificata Per cmprendere cme si sia ptuti arrivare alla cncretizzazine della PEC e di quali sian i sui benefici rispett all utilizz della raccmandata tradizinale, ccrre entrare nel merit delle caratteristiche di quest ultima La raccmandata cartacea Cme il sit di Pste Italiane spiega, la psta raccmandata viene utilizzata quand ccrre dimstrare che la spedizine di una missiva è stata effettuata, dispnend della certificazine legale dell'avvenuta spedizine. Dal mment che ha valre legale è particlarmente adatta per tutte quelle cmunicazini critiche per le quali è necessaria la certezza dell avvenuta cnsegna, cme per esempi gare, cncrsi pubblici, usi amministrativi e giudiziari. La raccmandata cartacea può essere spedita esclusivamente recandsi press un uffici pstale e cmpiland un appsit mdul, una cpia del quale resta cme ricevuta al mittente. Una raccmandata cartacea ha delle dimensini fisiche da rispettare, il superament delle quali determina l impssibilità di effettuare la spedizine : Dimensini minime: 14 centimetri di base per 9 di altezza Dimensini standard: da 14 a 23,5 centimetri di base e da 9 a 12 centimetri di altezza. Il pes nn può superare i 20 grammi e l spessre nn può essere più di mezz centimetr Dimensini massime: 35,3 centimetri di base per 25 di altezza, 5 centimetri di spessre, 2 chili di pes La lettera raccmandata una vlta giunta a destinazine viene cnsegnata sl al destinatari a un su incaricat. Se nn c'è nessun a riceverla, bisgna ritirarla all'uffici pstale indicat nell'avvis. Entr 5 girni di depsit press l uffici pstale il ritir è gratuit, dal sest al 10

11 trentesim girn si paga una mra qutidiana ( 0,52 eur ). Dp trenta girni la raccmandata viene rispedita al mittente. Sn dispnibili alcune servizi aggiuntivi a pagament : 1. Avvis di Riceviment Necessari per ricevere la cnferma dell'avvenuta cnsegna a destinazine della spedizine, cnsta di una cartlina firmata dal destinatari da chi ha effettuat il ritir. L' avvis di riceviment priritari csta 0,60 eur ed è dispnibile anche l'avvis di riceviment rdinari al cst di 0,45 eur. 2. Cntrassegn Nel cas di cntrassegn la raccmandata viene cnsegnata sl se il destinatari paga la cifra stabilita. Se la cifra è inferire a 250,00 eur il destinatari può pagare in cntanti al prtalettere. Per cifre superiri, fin a un imprt massim di 3.000,00 eur, il ricevente deve andare all'uffici pstale indicat nell'avvis che gli viene cnsegnat La raccmandata nline Una variante della raccmandata cartacea tradizinale è la csiddetta raccmandata nline, un servizi di Pste Italiane che cnsente di inviare raccmandate direttamente dal cmputer: Pste Italiane prvvede alla stampa, all' imbustatura e alla cnsegna al destinatari tramite Psta Raccmandata. La ricevuta della spedizine, che ha l stess valre legale della ricevuta frnita cn la raccmandata tradizinale, viene inviata da Pste Italiane nella casella di psta elettrnica "Pst " del mittente. I dcumenti inviati sn autmaticamente cnservati per tre mesi in un archivi nline che il mittente può cnsultare in qualsiasi mment. Cme per la Raccmandata tradizinale è pssibile richiedere l'avvis di Riceviment, che verrà recapitat per Psta Ordinaria Priritaria. Il test della raccmandata può essere frnit scrivend direttamente nline mentre si è cllegati al sit (lunghezza massima: 2 pagine in frmat A4) ppure allegand un file già preparat e memrizzat sul cmputer (lunghezza massima: 18 pagine in frmat A4). Il file può essere in frmat dc, txt, tif, xls jpg e avere una dimensine massima di 3 MB. Successivamente la stampa della raccmandata viene effettuata in bianc e ner ed è pssibile effettuare il pagament nline. L stess dcument può essere inviat a più destinatari cn una sla perazine. Il numer massim degli invii varia in base alla mdalità di inseriment degli 11

12 indirizzi: mediante inseriment manuale si pssn inserire fin a 10 destinatari, mediante inseriment dalla rubrica fin a 200 destinatari. Una vlta spedita la raccmandata, sia che sia stata spedita a man via web, è pssibile effettuarne il tracking mediante il cdice di invi riprtat sulla ricevuta di spedizine, cnsegnata a man press l uffici inviat nella casella di psta elettrnica "Pst ". 12

13 2.3. Csti della raccmandata tradizinale Nella seguente tabella è pssibile visualizzare i csti per l invi di psta raccmandata tradizinale. Nrmale Nrmale + AR (rdinaria/priritaria) Online Online + AR (rdinaria/priritaria) Fin a 20 g. 2,80 eur 3,25 / 3,40 eur x x Fin a 20 g. (3 pagine frmat A4) x x 3,50 eur 3,90 / 4,10 eur Da 21 fin a 50g. Da 51 fin a 100g. Da 21 fin a 100g (da 4 a 18 pagine frmat A4 ) Da 100 fin a 250g. Da 250 fin a 350g. Da 350 fin a 1000g. Da 1000 fin a 2000g Da 2000 fin a 20000g 3,20 eur 3,65 / 3,80 eur x x 3,25 eur 3,70 / 3,85 eur x x x x 4,50 eur 4,90 / 5,10 eur 4,05 eur 4,50 / 4,65 eur x x 4,15 eur 4,60 / 4,75 eur x x 6,35 eur 6,80 / 6,95 eur x x 8,35 eur 8,80 / 8,95 eur x x 12,50 eur 12,95 / 13,10 eur x x Tabella 1 Csti per l invi di raccmandate tradizinali [4] 13

14 2.4. La Psta Elettrnica Certificata Nel crs dell ultim decenni la psta elettrnica è diventata sempre più un strument indispensabile per la cmunicazine tra privati, aziende e pubbliche amministrazini, seppur limitata dall assenza di caratteristiche di sicurezza e di tracciabilità dei messaggi che la rendan ppnibile a terzi nel cas di cntenzisi. Per quest fin ad ggi, per l invi di dcumenti frmali imprtanti, ci si è avvalsi esclusivamente delle raccmandate cn ricevuta di ritrn. Cn la creazine della Psta Elettrnica Certificata (PEC) si è vlut intrdurre un strument efficace, ecnmic e sicur per garantire alle cmunicazini via internet l stess livell di sicurezza e supprt legislativ che ggi hann le raccmandate, clmand quel gap caratteristic dell tradizinale. Per ttenere questi requisiti, è stat necessari reglamentare il meccanism di Psta Elettrnica Certificata cn appsite nrmative e ffrire un schema tecnic di supprt: in particlare il Test Unic sulla dcumentazine amministrativa (DPR 445/2000) e, più recentemente, il DPR 68/2005. Cn le regle tecniche emanate dal CNIPA ( Centr Nazinale per l Infrmatica nella Pubblica Amministrazine ) e la pubblicazine dell elenc pubblic dei gestri sn stati resi dispnibili tutti i presuppsti perché la PEC divenga perativa. La PEC cmpleta il cicl di vita del dcument infrmatic, dalla frmazine e sttscrizine, passand per la verifica della firma, la spedizine e ricevuta, il prtcll, per arrivare alla cnservazine : nn manca nulla per sstituire la carta a tutti gli effetti cn tutti i benefici che quest adeguament cmprta. Tecnicamente la PEC cnsta di un sistema di trasprt di dcumenti infrmatici fndat sul servizi di psta elettrnica tradizinale, a cui sn state aggiunte delle caratteristiche tali da frnire agli utenti la certezza dell invi e della cnsegna ( men) dei messaggi al destinatari. Può essere utilizzata per la trasmissine di tutti i tipi di infrmazini e dcumenti in frmat elettrnic e cnsente di certificare l invi, l integrità e l avvenuta cnsegna del messaggi scambiat tra il gestre di PEC del mittente e quell del destinatari. Dal punt di vista legale la PEC ha l stess valre della tradizinale raccmandata cn avvis di riceviment (garantend, quindi, l ppnibilità a terzi dell avvenuta cnsegna). In definitiva il servizi ha tutte le caratteristiche della raccmandata cn in aggiunte ntevli vantaggi sia in termini di temp che di csti. In particlare, nella PEC si riscntra: Semplicità ed ecnmicità di trasmissine, inltr e riprduzine Semplicità ed ecnmicità di archiviazine e ricerca Certificazine dell invi e della e cnsegna del messaggi; Oppnibilità a terzi rispett alle perazini di invi e ricezine di un messaggi. 14

15 Facilità di invi multipl, ciè a più destinatari cntempraneamente, cn csti estremamente più bassi rispett a quelli dei mezzi tradizinali Velcità della cmunicazine ed inltre nn è necessaria la presenza del destinatari per cmpletare la cnsegna Pssibilità di cnsultazine ed us anche da pstazini diverse da quella del prpri uffici abitazine (basta un qualsiasi PC cnness ad Internet e un nrmale brwser web), ed in qualunque mment grazie alla persistenza del messaggi nella casella di psta elettrnica. Livelli minimi di qualità del servizi e di sicurezza stabiliti dalla legge. Diversamente dalla raccmandata tradizinale, nella ricevuta di avvenuta cnsegna sn presenti anche i cntenuti del messaggi riginale (ppnibilità del cntenut inviat ). Semplice integrabilità cn sluzini applicative preesistenti. La pubblica amministrazine utilizza un servizi di psta elettrnica certificata già dal 2004 e la pubblica amministrazine lcale si è dtata del servizi in maniera prgressiva durante gli ultimi 2 anni Caratteristiche della Psta Elettrnica Certificata Prcedend nell analisi delle caratteristiche della PEC è necessari chiarire che la certificazine fferta è relativa ai sli eventi di invi e di cnsegna del messaggi nella casella del destinatari. Nn si certifica la lettura del messaggi da parte del destinatari, all stess md in cui nella cnsegna di una raccmandata tradizinale si assicura sl l avvenuta cnsegna della missiva e si assume che il destinatari la legga. La PEC è in grad di garantire l identità della casella mittente, in quant è assicurata l inalterabilità dell indirizz assciat alla casella dalla quale si effettua l invi del messaggi, csi cme è in grad di garantire l assciazine fra il titlare del servizi e la relativa casella di psta elettrnica certificata, infatti il sggett che intende richiedere un servizi di PEC, attivand una mailbx dedicata, deve presentare al Gestre di PEC, ltre che alla richiesta di attivazine del servizi, anche un dcument che attesti la sua identità diventand quindi titlare del servizi. Per queste ragini inviare mail di SPAM da un indirizz di PEC risulterebbe essere una pratica cntrprducente. 15

16 L invi e la ricezine di messaggi di PEC hann valre legale sl nel cas in cui il destinatari sia dtat di una casella di Psta Elettrnica Certificata: è sl mediante l invi attravers quest circuit privilegiat che vengn generate le ricevute necessarie alla certificazine. E pssibile inviare messaggi anche ai pssessri di una casella di psta elettrnica nn certificata, ma senza alcun valre legale : questi ultimi riceverann la mail imbustata cme se se fsse una mail certificata ma la generazine delle ricevute necessarie alla certificazine nn avrà lug. Dal mment che la nrmativa impne ai differenti gestri di PEC di garantire la piena interperabilità dei servizi fferti è pssibile inviare messaggi di Psta Elettrnica Certificata tra utenti che utilizzan Gestri di PEC differenti. Nel cas in cui un messaggi sia stat effettivamente cnsegnat, il destinatari nn può negarne l avvenuta ricezine, in quant la ricevuta di avvenuta cnsegna del messaggi, firmata ed inviata al mittente dal Gestre di PEC scelt dal destinatari, riprta la data e l ra in cui il messaggi è stat cnsegnat nella casella di PEC del destinatari, certificandne l avvenuta cnsegna. Se si smarrisce una ricevuta e ccrre ttenerne una cpia valida a fini legali bisgna rivlgersi al prpri Gestre di PEC il quale, per legge, è bbligat a "registrare" e archiviare tutte le perazini relative alle trasmissini effettuate per trenta mesi. Tali infrmazini sn cnservate nel file di lg, un registr infrmatic all intern del quale vengn memrizzate tutte le transazini relative alle trasmissini effettuate. Tale registr è indispensabile per la ricstruzine delle ricevute, nel cas di eventuale smarriment delle stesse. Per quel che cncerne la sicurezza e la privacy dei dati persnali dei titlari di caselle PEC, la nrma impne ai gestri di applicare tutte le prcedure atte a garantire la sicurezza e la privacy dei dati persnali. Analg livell di sicurezza è garantit anche per le infrmazini archiviate nel lg delle trasmissini I gestri di PEC Per richiedere e attivare il servizi di PEC ccrre rivlgersi ad un dei Gestri iscritti nell indice tenut dal CNIPA. Pssn ffrire tale servizi slamente le aziende e le Pubbliche Amministrazini che, presentata la dmanda di accreditament al Cnipa, superin l istruttria dimstrand di essere in pssess dei requisiti richiesti dalla nrmativa di riferiment. Tali sggetti, divenuti Gestri di PEC, sn iscritti in un appsit elenc pubblic tenut dal Cnipa. Per attivare la casella di PEC è necessari che l utente scelga (in funzine delle prprie esigenze/preferenze) il Gestre di PEC cn cui vule attivare la prpria casella e quindi seguire le istruzini cntenute nel manuale perativ del Gestre scelt. Dp aver sttscritt un cntratt 16

17 cn un Gestre di PEC si ttengn servizi di gestine di caselle di psta, ricevute ppnibili, access ai lg in cas di smarriment di una ricevuta cntestazini, livelli minimi di servizi garantiti dalla nrmativa. Per quant riguarda le imprese, nei rapprti tra lr intercrrenti, pssn dichiarare la esplicita vlntà di accettare l invi di Psta Elettrnica Certificata mediante indicazine nell att di iscrizine al registr delle imprese (http://www.infimprese.it/), specificand il prpri indirizz. Per diventare Gestri di PEC ccrre essere una scietà cn capitale di almen 1 miline di eur interamente versat, ppure una pubblica amministrazine (cn alcune limitazini), e naturalmente ccrre presentare dmanda di iscrizine nell appsit elenc pubblic al CNIPA[6]. Il candidat Gestre viene valutat dal CNIPA rispett a: Requisiti di nrabilità Adeguatezza del persnale Prcedure di sicurezza Esperienza nell ergazine di servizi analghi Ridndanza e servizi di emergenza I Gestri di PEC hann l bblig di rispettare i requisiti, le prescrizini tecniche e i livelli minimi di servizi. Inltre devn dtarsi della certificazine di qualità ISO 9000 per il prcess PEC, di una plizza assicurativa e devn cnsentire eventuali attività di vigilanza da parte di incaricati del CNIPA. Tale esercizi, dett vigilanza a regime, è effettuat dal Cnipa cn cntrlli peridici - su segnalazine - attravers l emissine di delibere e atti di indirizz, cn incntri peridici e attravers l acquisizine di infrmazini. Il CNIPA prima di accettare una dmanda di iscrizine all elenc dei Gestri di PEC effettua la verifica dei requisiti ggettivi e sggettivi, sulla base di quant richiest dalla nrma; in cas psitiv il nuv Gestre viene iscritt nell elenc pubblic e mess in cndizine di ergare il servizi. Le mdalità di accreditament nell'elenc pubblic dei gestri sn dettagliate nella Circlare del Cnipa 49/2005. Cnsultand l elenc pubblic dei Gestri di PEC è pssibile sapere chi sn i gestri di PEC: l elenc riprta la lista esaustiva dei gestri abilitati ad ffrire il servizi. Pst che il servizi ffert dai gestri deve rispettare numersi requisiti di base che sn stabiliti dalla nrmativa e cntrllati dal CNIPA all att dell iscrizine nell elenc pubblic dei Gestri, ciascun peratre abilitat può persnalizzare e valrizzare la prpria fferta ed è liber di fissare le prprie strategie cmmerciali e di prezz. Attravers Internet è pssibile visitare i siti dei diversi Gestri di PEC e cnfrntare le caratteristiche del servizi ed i prezzi, scegliend pi in funzine delle prprie esigenze. Tutti i Gestri di PEC sn tenuti a pubblicare sui lr siti il manuale perativ del 17

18 servizi che descrive tutte le principali caratteristiche tecniche dell fferta. I livelli minimi di qualità e cntinuità del servizi garantiti dai Gestri del servizi di PEC sn dettati dalla nrmativa di riferiment e apprfnditi nel seguente capitl. Esiste un servizi denminat "Indice delle Pubbliche Amministrazini" (IPA) cnsultabile n line che agglmera tutti gli indirizzi PEC delle PA all indirizz mentre per i privati la pubblicazine è pssibile sl in cas di cnsens esplicit Elementi di diritt e PEC L ingress delle nuve tecnlgie nel panrama giuridic ha presentat la necessità di rifrmare alcuni cncetti che sn alla base del Diritt Amministrativ e nn sl, prvcand un ripensament delle cnvinzini dttrinali alle quali per anni si è ispirata l azine amministrativa. Il prcess di smsi che ha vist cme attri tecnlgia e diritt ha dat vita a nuvi istituti giuridici che hann recentemente ricevut una frmale investitura da parte delle fnti nrmative italiane e cmunitarie, risultand essere tra i maggiri impulsi di rinnvament della pubblica amministrazine, bisgnsa di una rifrma vlta al miglirament della sua peratività. Attravers l analisi giuridica dei principali fattri innvativi legati al rinnv infrmatic della pubblica amministrazine e la dimstrazine della perfetta equiparazine giuridica tra le nuve figure figlie dell applicazine delle tecnlgie al diritt e i paralleli istituti classici, si pu presumere che l infrmatizzazine dell azine amministrativa prterà ad un sensibile miglirament del servizi pubblic, cnsentend l avvicinament dell amministrazine alle esigenze dei cittadini, per renderla più prnta nell asslviment dei prpri cmpiti istituzinali Innvazine, pubblica amministrazine e diritt Le principali nvità nel panrama giuridic sn rappresentate dal dcument infrmatic, vver la rappresentazine infrmatica di atti, fatti dati giuridicamente rilevanti, un att prdtt in frma elettrnica per mezz di sistemi infrmatici che in tale frma dispiega i prpri effetti, e la firma digitale, il risultat di una prcedura infrmatica che cnsente di rendere certa la 18

19 prvenienza e l integrità di un dcument infrmatic, emuland perfettamente la funzine della firma autgrafa e frnend maggire certezza e flessibilità. Questi due nuvi istituti giuridici, disciplinati cmpiutamente nel test unic sulla dcumentazine amministrativa (D.P.R. 445/2000), sn alla base della rifrma infrmatica della Pubblica Amministrazine e cnsentirann nn sl di snellire, prceduralizzare e standardizzare l attività amministrativa, ma anche di frnire maggiri garanzie per ciò che cncerne la certezza dei dcumenti amministrativi che, nella frma elettrnica, se rispndenti agli accrgimenti tecnici indicati nella nrmativa in materia, risultan più affidabili rispett ai classici atti prdtti in frma cartacea. La gestine dei flussi dcumentali e la relativa archiviazine rappresenta un dei cmpiti più nersi cui deve far frnte la pubblica amministrazine. Cn l intrduzine delle nuve figure giuridiche finalizzate alla digitalizzazine dell azine amministrativa è pssibile fare a men degli atti cartacei e dei relativi blli, marche e punzni, cnsentend la lavrazine delle pratiche, la lr archiviazine e prtcllazine su supprti elettrnici aventi il pregi di essere di dimensini ridtte e di pter cntare su una elevatissima flessibilità gestinale. Csi cme la trasmissine di atti, dcumenti e infrmazini tra uffici e tra amministrazini avviene su canali telematici, abbattend tempi e csti che hann stricamente appesantit il prcediment amministrativ, e cnsentend alle pubbliche amministrazini maggire funzinalità e razinalità. Il cammin intrapres mediante la cmparsa e la prgressiva adzine delle nuve tecnlgie cnduce a un sistema di teleamministrazine, vver di un amministrazine della csa pubblica cndtta cn l ausili dell infrmatica, vlta all scp di eliminare la carta cme strument fndamentale dell attività amministrativa a vantaggi di atti, dcumenti e firme elettrnici aventi il pregi di una maggire flessibilità, che cnsenta all amministrazine un ergazine dei servizi per mezz di cllegamenti infrmatici che pssan garantire una razinale e velce intercnnesine tra le varie amministrazini pubbliche e l fferta ai cittadini di una diretta partecipazine al prcediment amministrativ. Ha cncrs all estensine di queste nuve fuzinalità l intrduzine della carta d identità elettrnica (una tessera magnetica dtata di micr-chip), che ltre ad espletare le caratteristiche funzini di dcument di ricnsciment, è destinata a divenire una vera e prpria carta multifunzinale del cittadin, per mezz della quale l stess ptrà accedere telematicamente ai servizi fferti dalle amministrazini pubbliche. Una miglire efficienza dell amministrazine ed un razinale impieg delle risrse, grazie al prficu utilizz delle nuve tecnlgie nelle amministrazini dell Stat, prterà ad una sensibile diminuzine dei csti e dei tempi attualmente necessari per l svlgiment di perazini burcratic amministrative, cmpatibilmente cn i tempi di adzine e ambientament cn questi nuvi strumenti. La PEC cmpleta il cicl di gestine dcumentale elettrnica rendend pssibile l invi e la ricezine prvat a termini di legge di dcumenti elettrnici. 19

20 Psta Elettrnica Certificata : rigini e nrmative Vediam ra csa succede nel cas in cui sia il mittente che il destinatari sian entrambi attrezzati cn caselle di psta certificata. L art. 14 del Test Unic sulla dcumentazine amministrativa (D.P.R. n. 445/2000) indica i principi idnei a dare piena validità legale a tale fattispecie di trasmissine: La trasmissine del dcument infrmatic per via telematica, cn mdalità che assicurin l avvenuta cnsegna, equivale alla ntificazine per mezz della psta nei casi cnsentiti dalla legge. La nrma equipara, nei casi cnsentiti dalla legge, il valre giuridic della trasmissine di un dcument infrmatic (un messaggi , nel nstr cas), a quell della ntificazine pstale. La nrma dispne altresì una cndizine indispensabile affinché ciò accada, vver che la trasmissine debba essere effettuata cn mdalità che assicurin l avvenuta cnsegna: ecc il mtiv per cui è stata inventata la psta elettrnica certificata (PEC), vver un sistema di psta elettrnica che certifica sia il mment di avvenuta spedizine che quell di avvenuta cnsegna di un dcument infrmatic. Il D.P.R. 11 febbrai 2005 n. 68 [1] (Dispsizini per l'utilizz della psta elettrnica certificata, a nrma dell'articl 27 della legge 16 gennai 2003, n. 3) ha recentemente reglamentat l utilizz della psta elettrnica certificata, di seguit denminata PEC. Nel mment il cui il mittente invia un prpri messaggi di psta elettrnica riceve dal prpri gestre di psta una ricevuta che cstituisce prva dell avvenuta spedizine. Quand il messaggi perviene al destinatari il gestre di psta di quest ultim, invia al mittente la ricevuta di avvenuta cnsegna, che attesta che il messaggi è effettivamente pervenut, indicand anche il mment esatt in cui tale cnsegna è avvenuta. La ricevuta di avvenuta cnsegna, secnd quant stabilit dal cmma 5, viene rilasciata nel mment in cui il messaggi viene cnsegnat nella casella di psta elettrnica del destinatari a prescindere dalla avvenuta lettura del messaggi da parte del destinatari. Vi è quindi cntempraneità tra il rilasci della ricevuta di cnsegna al mittente e la cnsegna stessa del messaggi nella casella di psta elettrnica del destinatari. Insieme alla ricevuta di cnsegna, cme previst dal cmma 4, il gestre del destinatari può inviare al mittente anche la cpia cmpleta del test del messaggi, al fine di dimstrare che è effettivamente quell il messaggi cnsegnat. Le mdalità relative alla pssibilità tecnlgica che ltre alla ricevuta sia restituita al mittente la cpia cmpleta del test del messaggi sarann definite nelle regle tecniche di prssima emanazine. Il cmma 7 prevede pi che, nel cas in cui il mittente abbia smarrit le ricevute, la traccia infrmatica delle perazini svlte (lg) cnservata su un appsit registr infrmatic a cura dei gestri, secnd quant previst dall articl 11, cmma 2, ha il medesim valre giuridic delle ricevute ed è ppnibile ai terzi ai sensi dell articl 14 del D.P.R. n. 445/2000. E imprtante infine ntare che il meccanism della PEC nn attesta l avvenuta lettura 20

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata

Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata Pagina 1 di 48 INDICE 1 MODIFICHE DOCUMENTO...4 2 RIFERIMENTI...4 3 TERMINI E DEFINIZIONI...4

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica IL MINISTRO PER L'INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE - Visto l articolo 17

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

[05/05/2008 NOTA 11] Le note sono elencate dalla più recente alla meno recente.

[05/05/2008 NOTA 11] Le note sono elencate dalla più recente alla meno recente. Questo documento riporta delle note integrative ai documenti di riferimento della Posta Elettronica Certificata (PEC). Nello specifico le seguenti note fanno riferimento a: Decreto del Presidente della

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Comoda, sicura, conveniente. Legale.

Comoda, sicura, conveniente. Legale. Comoda, sicura, conveniente. Legale. 80.000 caselle attivate. E voi, cosa aspettate? InfoCert è il più importante gestore di Posta Elettronica Certificata. Legalmail è il servizio pensato per professionisti,

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata Gli acciai inssidabili resistenti all'urt alle basse temperature, impiegati nella cstruzine di caldareria saldata dr. ing- Gabriele DI CAPRIO dirìgente del servizi tecnic del Centr Inx O Le applicazini

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE 1.1 CARATTERISTICHE DEL SUPPORTO IMMODIFICABILE E SUO FILE-SYSTEM... 2 1.2 SICUREZZA

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

La posta elettronica certificata

La posta elettronica certificata La posta elettronica certificata Redazione a cura di Claudio Petrucci Marco Orazi Francesco Tortorelli Con la collaborazione di Progetto Europa Consulting Supplemento al n. 1/2007 del periodico Innovazione,

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina

Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina Ordine degli Ingegneri Provincia di Latina Commissione Ingegneria dell Informazione La Firma Digitale e La PEC Come Strumenti di Comunicazione Nell era digitale GdL:Ingg Luigi Di Santo Filippo Filippella

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Informazioni sul documento Redatto da Ruben Pandolfi Responsabile del Manuale Operativo Approvato da Claudio Corbetta Amministratore Delegato

Dettagli

Titolo I - AMBITO DI APPLICAZIONE, DEFINIZIONI ED ADEGUAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Titolo I - AMBITO DI APPLICAZIONE, DEFINIZIONI ED ADEGUAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI dalla G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013 Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis

Dettagli

Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi

Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi Manuale di Gestione del Protocollo, dei documenti e degli archivi Il presente manuale è adottato ai sensi dell art. 3, primo comma, lettera c) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

DigitPA. Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello

DigitPA. Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello DigitPA Dominio.gov.it Procedura per la gestione dei sottodomini di terzo livello Versione 3.0 Dicembre 2010 Il presente documento fornisce le indicazioni e la modulistica necessarie alla registrazione,

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli