IL DISTRETTO SOCIO SANITARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DISTRETTO SOCIO SANITARIO"

Transcript

1 IL DISTRETTO SOCIO SANITARIO Il Distrett Sci Sanitari è la struttura di gestine e di crdinament perativ ed rganizzativ dei servizi scisanitari primari, vlti al sddisfaciment della dmanda di assistenza della pplazine. Medicina generale e pediatria di libera scelta Il medic di medicina generale e il medic pediatra di libera scelta hann la respnsabilità cmplessiva della tutela della salute degli assistiti che li hann scelti: essi hann cmpiti diagnstici, terapeutici, riabilitativi individuali e di educazine sanitaria. I principali cmpiti dei medici di medicina generale e dei medici pediatri di libera scelta sn: a) visite ambulatriali e dmiciliari; b) cnsult cn l specialista e access press le strutture nelle quali sn ricverati i prpri pazienti (spedali, case di cura, case di rips, etc.) c) la tenuta e l'aggirnament della scheda sanitaria di ciascun paziente; d) assistenza prgrammata al dmicili dell'assistit, anche in frma integrata cn l'assistenza specialistica, infermieristica riabilitativa e sciale; e) quand necessari, prescrizine di farmaci, richiesta di visita esami specialistici, prpsta di ricver spedalier, certificazine di legge. L'attività medica viene prestata nell studi del medic al dmicili dell'assistit. La visita dmiciliare, qualra ritenuta necessaria secnd la valutazine del medic, deve essere effettuata nella girnata, se richiesta entr le re 10 del mattin, mentre la richiesta dp tale rari può essere sddisfatta entr le re 12 del girn successiv. La chiamata urgente recepita dal medic deve essere sddisfatta entr il più breve temp pssibile. Il rapprt tra assistit e medic è fndat sulla fiducia e la libera scelta del medic avviene nei limiti ggettivi dell'rganizzazine sanitaria prevista dalle leggi vigenti. Per essere assistiti da un medic di medicina generale da un medic pediatra di libera scelta è sufficiente recarsi press gli sprtelli amministrativi distrettuali di Adria, Prt Tlle, Prt Vir e Tagli di P, e scegliere il medic tra quelli in grad di accgliere nuve iscrizini in quell'ambit territriale. Qualra si intenda scegliere un medic al di furi del prpri ambit territriale di residenza, ccrre presentare una dmanda mtivata all'ulss. Nell ambit dell Azienda Ulss, qualra un assistit cambi residenza può mantenere l stess medic di medicina generale, previ assens di quest ultim. I genitri dei bambini tra zer e sei anni cmpiuti devn scegliere un medic pediatra di libera scelta, quelli tra sette e quattrdici anni cmpiuti pssn scegliere tra un medic di medicina generale un medic pediatra di libera scelta, mentre chi ha più di 14 anni deve scegliere un medic di medicina generale. In casi particlari, il genitre può chiedere, al Cmitat Aziendale, il prlungament dell assistenza pediatrica fin al cmpiment del 16 ann di età. La richiesta deve essere accmpagnata dall attestazine del pediatra e dalla sua accettazine. L'assistit può, in qualsiasi mment, revcare la prpria scelta e cambiare medic, senza mtivare la decisine. Pure il medic, ma slamente per eccezinali ed accertati mtivi di incmpatibilità, può cmunicare all'azienda Ulss 19 che nn intende più prestare la prpria pera a favre di un assistit. Ogni medic determina in maniera autnma l'rari di apertura al pubblic ed è tenut ad esprl all'ingress del prpri studi. Tale rari deve essere articlat su almen cinque girni la settimana e deve cnsentire un assistenza efficace ed efficiente a tutti gli assistiti. Nella girnata

2 di sabat il medic può nn svlgere attività ambulatriale, ma è tenut ad effettuare le visite dmiciliari richieste entr le re 10 il girn precedente. Il medic di medicina generale può realizzare frme assciative cn altri medici cnvenzinati cn l Azienda Ulss 19 al fine di facilitare il rapprt cl cittadin. In tali casi deve esprre nell ambulatri un cartell cn gli rari di tutti i medici assciati. Il medic di medicina generale rilascia gratuitamente i seguenti certificati: 1. certificat di malattia 2. certificat di riammissine agli asili nid, alle scule materne, alle scule dell'bblig e secndarie superiri 3. certificat di idneità sprtiva nn agnistica sia per le attività sprtive sclastiche, sia per quelle rganizzate dal Cni 4. certificat di guarigine degli addetti alle industrie alimentari Sn attive due Utap (Unità territriali di assistenza primaria) in Bassplesine: Utap di Tagli di P press il centr sci sanitari Ulss 19 sit in via Clldi n.2 a Tagli di P dve pssn accedere i cittadini assistiti dai medici di medicina generale Aureli Crestale, Giuseppe di Trapani, Matte Lazzarin, Vit Schiavi e Michele Valente cn segreteria centralizzata aperta dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabat dalle 8 alle 10, cn numer telefnic Utap di Arian Plesine e di Crbla cn l assciazine di cinque medici di medicina generale Antni Camistti, Riccard Zanella, Marc Tagliati, Maria Cristina Maddalena e Rssan Beltrame e le seguenti sedi ambulatriali - Cmune di Arian nel Plesine ambulatri di Arian sede centrale - via Verdi n.4 cn gli ambulatri del dttr Camistti e del dttr Zanella ambulatri di Rivà via Rmea n.37/d dttr Tagliati ambulatri di Pian via Rmea n.451 dttr Tagliati - Cmune di Crbla ambulatri via Nenni n.136 dtt.ssa Maddalena ambulatri via Rmea n.334 dttr Beltrame Nella sede principale di Arian Plesine vi è la segreteria centralizzata aperta dalle re 8 alle 20 dal lunedì al venerdì, il sabat dalle re 8 alle 10, cn numer telefnic Assistenza specialistica ambulatriale L'Azienda Ulss 19 garantisce l'assistenza specialistica ambulatriale che cmprende le visite, le prestazini specialistiche e di diagnstica strumentale e di labratri, nnché le altre prestazini previste nell'appsit "Nmenclatre tariffari reginale delle prestazini specialistiche ambulatriali e di diagnstica di labratri" che cntiene l'elenc delle prestazini eseguibili e l'ammntare della tariffa vigente ai fini del ticket. Press la struttura che erga le prestazini specialistiche ambulatriali è tenut inltre il registr delle prentazini. L'assistenza specialistica ambulatriale viene ergata dall'azienda Ulss 19 nelle seguenti sedi: Sedi di ergazine delle prestazini specialistiche Pliambulatri spedalier di Adria Piazza degli Etruschi Centr Scisanitari Prt Tlle Via Mattetti Centr Scisanitari Prt Vir Via Mazzini Centr Scisanitari Tagli di P Via Clldi

3 Casa di cura "Madnna della salute" di Prt Vir Via Badalni Per ttenere una visita un'altra prestazine specialistica diagnstica il cittadin deve rivlgersi ad una delle sedi del Centr Unificat di Prentazine (CUP) prvinciale munit della richiesta del medic di medicina generale specialista su ricettari nazinale e tessera sanitaria cdice fiscale. La prentazine può essere effettuata sia direttamente agli sprtelli sia telefnicamente cmunicand il cdice fiscale, il prpri nme e cgnme, le prestazini richieste, il nme del medic che ha prescritt l'indagine, il numer dell'impegnativa e la classe di prirità stabilita dal medic prescrittre. Il medic di medicina generale il medic specialista, in base alle cndizini di salute necessità diagnstic-terapeutiche, cntrassegna le richieste di visite e prestazini cn un cdice di prirità dand indicazine del temp massim d attesa entr cui la prestazine deve essere ergata: classe Urgente (riguarda sl le visite e vann effettuate entr le 24 re) classe Breve (visita prestazine diagnstica entr 10 girni) classe Differita (visite entr 30 girni - prestazini diagnstiche entr 60 girni) classe Prgrammata (entr 180 girni) Si ricrda che qualsiasi prentazine per visite specialistiche, esami di radilgia e prestazini specialistiche ambulatriali press l spedale di Adria e i pliambulatri di Adria, Prt Vir, Tagli di P e Prt Tlle, può essere effettuata indifferentemente ai diversi punti CUP. Lcalità CUP Ospedale vecchi di Adria piazza degli Etruschi 9 Centr sci sanitari di Prt Tlle via Mattetti 194 Centr sci sanitari di Prt Vir Via Mazzini, 83 Centr sci sanitari di Tagli di P via Clldi 2 Centr unic di prentazine (CUP) prvinciale Prentazini all sprtell Dal lunedì al venerdì: 8 13 Sabat: 8 12 Dal lunedì al venerdì: martedì pmeriggi: sabat: 9 11 Dal lunedì al venerdì: 8 12 martedì e mercledì pmeriggi: sabat: 9 11 Dal lunedì al venerdì: lunedì e venerdì pmeriggi: Sabat: 9 12 Prentazini telefniche Numer verde gratuit per le chiamate da telefn fiss dal lunedì al venerdì: 8-18 sabat: 8-12 per annullare una prentazine il servizi autmatic è attiv tutti i girni, festivi cmpresi, 24 re su 24 Per le chiamate da cellulare dal lunedì al venerdì: 8-18 sabat: 8-12

4 Alla prentazine della visita della prestazine diagnstica l'utente riceverà un fgli di cnferma che indica il girn, l'ra e il lug di effettuazine della prestazine, l'imprt della tariffa del ticket da pagare, e le eventuali istruzini e indicazini necessarie. Per le prentazini telefniche tali dati sn cmunicati verbalmente. L'effettuazine della visita della prestazine avviene, di nrma, entr 30 minuti dall'rari previst nel fgli di prentazine. Sl per spravvenuti e nn prgrammabili mtivi d'urgenza e di emergenza la prestazine ptrà subire un slittament maggire. In quest cas il cittadin sarà avvisat tempestivamente. L'Azienda Ulss 19 si impegna ad avvisare telefnicamente gli utenti, qualra nn sia in grad di ergare la prestazine nella data prentata. Per il temp intercrrente tra la prentazine e l'esecuzine di gni prestazine si fa riferiment ai tempi di attesa indicati nel Registr delle prestazini specialistiche ambulatriali cn l'impegn di rispettare i tempi medi d'attesa registrati nell'ambit della Regine Venet, anche attravers il nuv sistema delle diverse prirità delle prestazini attivat nel L utente che nn si presenti, che nn cmunichi la prpria impssibilità a fruire della prestazine prentata, è tenut al pagament della quta di partecipazine alla spesa sanitaria (ticket), anche se esente. Per nn incrrere nella sanzine prevista l utente dvrà cmunicare la disdetta della prestazine nn ltre i due girni feriali antecedenti la visita l esame. Assistenza Prtesica Per le persne affette da minrazini fisiche, psichiche e sensriali, è prevista la frnitura, cn neri a caric dell'azienda Ulss 19, di presidi di ausili tecnici atti al lr recuper funzinale e sciale, secnd quant dispst dal Decret Ministeriale del 27 agst 1999 n.332 "Reglament recante nrme per le prestazini di assistenza prtesica ergabile nell'ambit del Sistema Sanitari Nazinale". I sggetti che pssn usufruire di tale diritt sn: invalidi civili invalidi di guerra invalidi di servizi nn vedenti srdmuti minri di anni 18 che necessitan di intervent di prevenzine, cura e riabilitazine di un'invalidità permanente L'ergazine avviene previa prescrizine di un Medic Specialista, dipendente cnvenzinat cn l Azienda Ulss, su appsita mdulistica che va presentata press il punt accglienza spedale vecchi all sprtell amministrativ dei centr sci sanitari di Prt Tlle, Prt Vir e Tagli di P. Per i presidi per l'incntinenza (pannlni) e per gli stmizzati è necessaria la prescrizine dell specialista sl per la prima frnitura. Tutte le prescrizini successive pssn essere fatte dal Medic di Medicina Generale. L'Azienda Ulss 19 garantisce un servizi di cnsegna a dmicili di pannlni mediante una ditta specializzata. Servizi di Cntinuità Assistenziale (Guardia Medica) Il Servizi di cntinuità assistenziale, ex Guardia medica, garantisce l'assistenza medica a dmicili in situazini a carattere d'urgenza che si verifican durante le re ntturne nei girni prefestivi e festivi, e ciè: dalle re 20 alle re 8 di tutti i girni feriali, prefestivi e festivi

5 dalle re 10 alle re 20 del sabat altr girn prefestiv dalle re 8 alle re 20 della dmenica altr girn festiv I medici di Cntinuità assistenziale hann il cmpit di intervenire al più prest su richiesta diretta dell'assistit che cntatta il numer telefnic 118. Il medic di Cntinuità assistenziale può prescrivere farmaci, ma sl quelli indicati per terapia d'urgenza, nella quantità sufficiente a cprire un cicl di terapia massim di tre girni nella cnfezine minima in cmmerci. Può rilasciare certificat di malattia, ma sl in cas di necessità per un perid massim di tre girni, può prprre il ricver spedalier urgente ppure può frnire cnsigli telefnici di natura clinica. Servizi di medicina turistica Nelle zne balneari di interesse turistic l'assistenza sanitaria di base ai villeggianti viene integrata cn il Servizi di medicina turistica, che garantisce ai nn residenti di quelle lcalità le prestazini ergabili dal medic di medicina generale. Il Servizi di medicina turistica viene garantit ai nn residenti che frequentan, nel perid estiv, le lcalità balneari di Rslina Mare (presenza girnaliera di un medic) e Bnelli di Prt Tlle (presenza di un medic nei girni prefestivi e festivi). Le prestazini del Servizi di medicina turistica sn a pagament, le tariffe sn determinate annualmente dalle Regini e differiscn in relazine al tip di visita: ambulatriale, dmiciliare e prestazine ripetuta mnitraggi senza visita. Secnd le indicazini della Regine Venet, i cittadini residenti nell'ulss 19 che usufruiscn del Servizi di medicina turistica press altre Ulss, hann diritt al rimbrs delle smme pagate se appartengn alle seguenti categrie: minri di 12 anni cittadini di età superire agli anni 60 lavratri e studenti dimranti, per ragini cnnesse all'attività lavrativa e di studi, furi dal prpri dmicili cittadini prtatri di handicap il cui grad di menmazine è superire all'80% ai fini dell'attività lavrativa. Le persne che hann diritt ad ttenere il rimbrs devn presentare, press gli sprtelli distrettuali di Adria, Prt Tlle, Prt Vir e Tagli di P, dmanda di rimbrs su appsit stampat, allegand l'riginale della ricevuta rilasciata dal medic che ha eseguit la prestazine, nella quale deve risultare l'imprt pagat. E' impegn dell'azienda dare adeguata pubblicità a quest servizi, frnend le indicazini sulle date di avvi, sulle mdalità di ergazine e sui limiti d'access. Le tariffe sn: visita ambulatriale 21, visita dmiciliare 31, altre prestazini (es.: misurazine pressine arterisa etc.) 5. Dall estate 2010, il servizi di medicina turistica press Rslina Mare è stat integrat cn la guardia ntturna dalle re 20 alle 8 del mattin successiv. Assistenza a cittadini italiani che si recan all ester a scp di turism A clr che si recan all ester per un temprane sggirn, per mtivi di turism di svag l assistenza sanitaria garantita è diversa in base alle lcalità prescelte: Stati dell Unine Eurpea (UE), dell Spazi Ecnmic Eurpe (SEE) e Svizzera: hann generalmente diritt all assistenza sanitaria ergata dall Stat di sggirn previa presentazine della Tessera Eurpea di Assicurazine Malattia (TEAM)

6 Stati cnvenzinati cn l Italia (Crazia, Cap Verde, Tunisia, Principat di Mnac ecc): l assistenza sanitaria cambia in base alla cnvenzine stipulata dall Italia cn l Stat Ester prescelt Paesi nn cnvenzinati: i cittadini tempraneamente in quest stat per mtivi diversi da lavr e studi nn hann diritt al rimbrs delle spese sanitarie sstenute per cure mediche urgenti. Bisgnerà quindi che il cittadin si tuteli cntr imprevisti sanitari cn una plizza assicurativa privata. NOTA BENE: Prima di intraprendere un viaggi all ester è bene infrmarsi press il distrett per cnscere se nell stat ester prescelt esiste n il ricnsciment dell assistenza sanitaria a caric dell Stat Italian Assistenza a cittadini italiani all ester per cure di alta specializzazine L assistenza sanitaria è garantita ai cittadini italiani che si devn recare all ester per ttenere cure in Centri di Altissima Specializzazine che nn sian ttenibili nel nstr paese tempestivamente in frma adeguata alla particlarità del cas clinic (Frmulari E112): L interessat dvrà presentare dmanda al Centr Sci-Sanitari di Adria crredata dalla prpsta di un medic specialista e da ulterire dcumentazine medica L Azienda Ulss19 prvvederà alla trasmissine della dmanda e della dcumentazine al Centr Reginale di Riferiment Il Centr Reginale di Riferiment valutata la dcumentazine e la sussistenza dei presuppsti per usufruire delle cure all ester, cmunicherà all Azienda Ulss il prpri parere L Azienda ULSS 19, acquisit il parere del Centr, prvvederà (dand cmunicazine all interessat): 1. al rilasci del Frmulari E112 se la struttura è in un Stat UE Cnvenzinat e se la struttura è pubblica privata cnvenzinata. 2. Al rilasci dell autrizzazine scritta se la struttura è privata NOTA BENE: le cure/visite di cntrll successive alla prima autrizzazine, devn essere sempre preventivamente autrizzate dal Centr di Riferiment Reginale, per cui. Ogni qualvlta si necessiti di cntrlli nella struttura estera, deve essere presentata dmanda di autrizzazine secnd le prcedure spra indicate. Per infrmazini rivlgersi al PUNTO ACCOGLIENZA dell Ospedale Vecchi- Pian Terra Tel. 0426/ Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle sabat dalle 9.00 alle Oppure all UFFICIO GESTIONE RICOVERI E CURE AMBULATORIALI sit al I Pian dell Ospedale Vecchi Piazza degli Etruschi, 9 Tel 0426/ Fax 0426/ Assistenza a cittadini italiani all ester per lavr A clr che si recan all ester per lavr, l assistenza sanitaria (per sé e per i familiari a caric) viene garantita in md divers in base all Stat in cui viene prestata l attività lavrativa NOTA BENE: trattandsi di cndizini mlt diverse da Stat a Stat è pprtun rivlgersi al CENTRO SOCIO- SANITARIO di residenza

7 Assistenza a cittadini italiani all ester per studi A clr che si recan all ester per studi, l assistenza sanitaria viene garantita in md divers in base all Stat in cui ci si reca NOTA BENE: trattandsi di cndizini mlt diverse da Stat a Stat è pprtun rivlgersi al CENTRO SOCIO- SANITARIO di residenza Assistenza sanitaria a cittadini stranieri prvenienti dagli Stati dell Unine Eurpea, della SEE e dalla Svizzera Nel cas in cui, durante un temprane sggirn in Italia i cittadini stranieri, che hann diritt alle prestazini in natura per malattia secnd la legislazine dell Stat dell Unine Eurpea Stati SEE di residenza, hann necessità di far ricrs a cure sanitarie medicalmente necessarie, pssn ttenere le prestazini press le strutture pubbliche e private cnvenzinate in frma diretta presentand la TESSERA EUROPEA DI ASSICURAZIONE MALATTIA (TEAM). Per prestazini in frma diretta si intendn le cure sanitarie frnite a titl gratuit, salv il pagament di un ticket che resta a caric dell assistit a parità cn il cittadin italian. Per ulteriri infrmazini rivlgersi al CENTRO SOCIO-SANITARIO di residenza Assistenza sanitaria a cittadini extracmunitari reglarmente sggirnanti Pssn iscriversi al Servizi Sanitari Nazinale tutti i cittadini extracmunitari che: sian in pssess di permess di sggirn di ricevuta di rinnv per: lavr subrdinat lavr autnm mtivi familiari asil plitic asil umanitari richiesta di asil in attesa di adzine e/ affidament acquisizine della cittadinanza italiana detenuti internati dnne in stat di gravidanza cn Permess di Sggirn per Cure Mediche e per i sei mesi successivi alla nascita del figli cui prvvedn L assistenza sanitaria spetta anche ai familiari a caric reglarmente sggirnanti e fin dalla nascita ai minri figli di extracmunitari reglarmente iscritti al SSN. NOTA BENE: Si invitan i cittadini che sn in pssess dei requisiti spra descritti a recarsi all ULSS di residenza per frmalizzare sempre l iscrizine al SSN il rinnv della Tessera Sanitaria. Per ulteriri infrmazini rivlgersi al CENTRO SOCIO-SANITARIO di residenza Assistenza sanitaria a cittadini extracmunitari irreglarmente presenti Ai cittadini extracmunitari presenti sul territri nazinale, nn in regla cn le nrme relative all ingress ed al sggirn, vengn assicurate nelle strutture sanitarie pubbliche:

8 1) le cure ambulatriali ed spedaliere urgenti cmunque essenziali, ancrché cntinuative per malattia ed infrtuni 2) gli interventi di medicina preventiva e prestazini di cura a salvaguardia della salute individuale e cllettiva e precisamente: la tutela della gravidanza e della maternità a parità di trattament cn le cittadine italiane le vaccinazini bbligatrie nell ambit di interventi di prevenzine cllettiva gli interventi di prfilassi internazinale la prfilassi, la diagnsi, la cura di malattie infettive ed eventuale bnifica dei relativi fclai Le prestazini rese a sggetti privi di risrse ecnmiche sufficienti sn ergate senza neri a caric del richiedente fatta salva la quta di partecipazine alla spesa (ticket) dve prevista. Unità Valutativa Multidimensinale (UVMD) Quest unità perativa, nata nel 1997, ha il cmpit valutare i casi segnalati dai Cmuni, dai medici e dai cittadini, per sddisfarne i bisgni sci sanitari e prprre l attivazine dei servizi apprpriati: in particlare sn valutate tutte le dmande di access all ADIMED (assistenza dmiciliare sci sanitaria effettuata cn l integrazine fra medici di medicina generale, servizi dmiciliare infermieristic e sciale, medici specialisti) alle strutture residenziali per anziani, disabili, minri, pazienti psichiatrici persne cn prblemi di dipendenza. L UVMD realizza, cn metd multidimensinale e multiprfessinale, un prgett assistenziale e riabilitativ persnalizzat cinvlgend la rete dei servizi presente nel territri, identificand per gni cas il respnsabile della fase perativa. Ha pi il cmpit di seguire l'esecuzine e verificare l'attuazine di tali prgetti assistenziali, valutandne i risultati a distanza e cnservandne la dcumentazine relativa. L U.V.M.D. dipende rganizzativamente dalla direzine del distrett sci sanitari ed è cmpsta dal: - respnsabile dell U.V.M.D che è il direttre del distrett sci sanitari un su delegat - il medic curante - l assistente sciale pssn inltre essere invitati a secnda del cas: - medici specialisti (geriatra, psichiatra, ecc.) ed altre figure prfessinali sanitarie e sciali che sian ritenute utili per la valutazine per la presa in caric del cas - assciazini di vlntariat sciale, rappresentanti delle frze dell rdine, vicini familiari qualra sia richiesta una lr cmplementare integrazine cn la rete dei servizi per la valutazine per la gestine del cas. L uffici amministrativ dell U.V.M.D. è ubicat nel centr sci sanitari di Adria in via Badini n.23 cn numeri telefnici e fax La segreteria dell UVMD ha il cmpit di curare le cnvcazini e l agenda delle UVMD curare la predispsizine della graduatria unica di access nelle strutture residenziali (case di rips) per l aggirnament mensile del Registr unic di access alle strutture prtette, access che viene gestit perativamente da appsit Uffici istituit press la Segreteria Generale. Case di rips

9 - L'Azienda Ulss 19 svlge una cmplessa serie di attività per i prpri assistiti spiti nn autsufficienti nelle Case di rips cnvenzinate di Adria, Arian Plesine, Crbla, Papzze, Prt Vir e Tagli di P L'impegn dell'ulss 19 si cncretizza, inltre, mediante: assistenza medica attravers cnvenzine stipulata tra l Ulss 19 e i Medici di Medicina generale frnitura di prtesi, ausili, farmaci, prdtti per l alimentazine artificiale inclusi nel prntuari terapeutic reginale per le strutture sanitarie prtette attività medic specialistica, assicurand nella struttura residenziale le prestazini diagnstiche specialistiche effettuabili press la struttura, ppure garantend percrsi priritari per l access alle prestazini ergate dai servizi dell Azienda Ulss 19 attività riabilitativa mtria e lgpedica attività di crdinament effettuata dal Medic crdinatre che è incaricat di garantire: - la prgrammazine e verifica degli interventi assistenziali e riabilitativi mediante la U.O.I., unità perativa interna, rganism multidisciplinare di supprt al Direttre della struttura - il rispett dell attività medica prestata dai medici di Medicina generale secnd gli impegni cntrattuali, l attivazine dei prtclli di assistenza prgrammata per gni spite nn autsufficiente e la crretta tenuta dei diari clinici dei singli spiti - il cntrll degli elenchi mensili degli spiti per il rimbrs delle spese sanitarie e il rispett del numer massim di spiti ammessi al cntribut, riferend peridicamente sul rispett degli standard rganizzativi dichiarati - l attuazine dei prgetti assistenziali e sanitari- riabilitativi e la prmzine della piena integrazine tra il medic di Medicina generale e l rganizzazine interna della struttura - le attività preventive, diagnstiche, specialistiche, e la frnitura di farmaci, prdtti nutritivi artificiali, disinfettanti, prtesi e ausili. Assistenza Dmiciliare Prgrammata (ADP) Per i pazienti impssibilitati a muversi l'assistenza sanitaria di base è effettuata al dmicili persnale del paziente, assicurand la presenza effettiva peridica del medic in relazine alle esigenze del paziente. La segnalazine del cas che ha bisgn di assistenza dmiciliare può essere effettuata dal medic di medicina generale e dai servizi sanitari e sciali. Il medic trasmette la prpsta mtivata d'intervent cn precisazine del numer degli accessi, (da un a quattr il mese), della diagnsi e di gni altra indicazine utile a cnfermare l'ggettiva impssibilità di access del paziente all studi del medic. L'autrizzazine del prgramma prpst dal medic di medicina generale, viene garantita dal Dirigente medic del Distrett entr 15 girni dalla segnalazine. Assistenza Dmiciliare Integrata Medica (ADIMED) L ADIMED è un servizi rivlt al cittadin cn gravi patlgie che richiedn particlare intensità assistenziale al fine di cnsentirgli di rimanere al prpri dmicili evitand il ricver spedalier. A tale scp viene definit un pian assistenziale dmiciliare, prpst dal medic di Medicina generale (medic di famiglia) al Dirigente Medic del Distrett ed effettuat in cllabrazine cn i servizi dmiciliari infermieristici e sciali e cn la cnsulenza di medici specialisti dell Azienda Ulss 19. Presuppst per l attivazine del pian assistenziale è la dispnibilità della rete familiare e l idneità dell allggi.

10 Assistenza Dmiciliare Integrata (ADI) L'Assistenza dmiciliare integrata (ADI) rappresenta un'pprtunità sci- assistenziale e sanitaria che ha l scp di miglirare la qualità della vita del cittadin in cndizini di sfferenza e di ttale dipendenza. Il fine è di permettere all'assistit di rimanere al prpri dmicili evitand, csì, il ricver spedalier. A tale scp viene definit un pian assistenziale dmiciliare, prpst dal medic di Medicina generale (medic di famiglia) ed effettuat in cllabrazine cn l'azienda Ulss 19, la quale mette a dispsizine le prprie risrse prfessinali. Presuppst per l attivazine del pian assistenziale è la partecipazine della famiglia. Per accedere a quest servizi il cittadin si deve rivlgere al medic di famiglia, il quale, dp avere valutat la situazine, può attivare la prcedura necessaria in accrd cn l'azienda Ulss. L Azienda Ulss 19 interviene cn prestazini infermieristiche e sci assistenziali dmiciliari sulle persne ttalmente incapaci di deambulare, al fine di: prevenire l aggravament del dann fisic nelle malattie crniche recuperare l autnmia fisica dei sggetti nn autsufficienti recuperare e reinserire scialmente anziani e disabili effettuare prestazini infermieristiche e/ sci- assistenziali sulle persne nn autsufficienti cmpilare la scheda S.V.A.M.A. attinente l access in ADI e nelle strutture prtette Per gli interventi infermieristici il cittadin si deve rivlgere al medic di Medicina generale (medic di famiglia), il quale, per la presa in caric del paziente, dvrà cmpilare l appsita scheda che va cnsegnata al servizi del Territri di appartenenza. Per gli interventi sci- assistenziali la richiesta va rivlta all assistente sciale del Territri di cmpetenza e può pervenire dal cittadin stess, dai familiari, dal Cmune, ecc.. Punti di cntatt Persnale infermieristic Assistente sciale Centr sci sanitari di Adria: via Badini 23 Centr sci sanitari di Prt Tlle: via Mattetti 194 Centr sci sanitari di Prt Vir: Via Mazzini 83 Centr sci sanitari di Tagli di P: via Clldi 2 Cnsultri Familiare Dal lunedì al venerdì re > tel Dal lunedì al venerdì re > tel Dal lunedì al venerdì re > tel Dal lunedì al venerdì: re > tel Martedì e givedì Ore 10,30 12,30 > tel Lunedì e givedì re > tel Martedì e venerdì re > tel Mercledì re ,30 > tel Il Cnsultri Familiare, istituit cn la legge n.405 del 29 lugli 1975, è un servizi vlt al benessere psic- fisic e sciale del singl, della cppia e della famiglia. Le figure prfessinali che vi peran sn l'assistente sciale, l psiclg, il medic gineclg, l'stetrica, l'infermiera prfessinale, l'educatre prfessinale. Il lavr integrat di questi prfessinisti ha cme biettiv la tutela della famiglia, e della maternità e paternità respnsabile, e cmprende cnsulenze al singl e alla cppia mediante prestazini: sanitarie sterilità cntraccezine e cnsulenza precncezinale gravidanza- pst partum

11 cnsulenza genetica sciali adzine e affid familiare tutela minri (Delega DPR 616) separazini sstegn e supprt per richieste di interruzine vlntaria di gravidanza sstegn a genitri unici Psiclgiche cnsulenza al singl e alla cppia cllqui di cppia e familiari cnsulenza e cllqui per prblemi sessuali Sn rganizzati peridicamente Crsi di preparazine alla genitrialità e alla nascita, rivlti alla dnna gravida e ai sui familiari, cn l scp di frnire infrmazini utili sulla gravidanza, il part e la relazine cn il figli. Gli incntri sn tenuti da gineclgi, pediatri, psiclgi, assistenti sciali, stetriche e persnale infermieristic. Viene prpst, inltre, quale tecnica di rilassament il Training Autgen Respiratri che cnsente la distensine e l'autdistensine. Sn rganizzati dal 2002 Crsi di frmazine- infrmazine per cppie aspiranti all adzine internazinale cme previst dalla legge 476/98. Un crdinament prvinciale delle equipe adzini dei Cnsultri Familiari permette alle cppie interessate di frequentare il crs a Rvig ad Adria. Tali crsi, tenuti dagli peratri delle équipe adzini, sn rganizzati cn scadenza bimestrale e cnsistn in quattr incntri di tre re ciascun, durante i quali sn affrntate le tematiche inerenti all adzine internazinale. Dal mese di settembre 2004 è attiv un Percrs pst-adzine : l iniziativa, individuata nell ambit delle azini previste dal prtcll reginale in materia di adzine internazinale, vule ffrire alle cppie adttive un percrs di sstegn e accmpagnament per favrire il prcess di affiliazine tra cppia/ famiglia e figli/a adttiv. Il percrs ha scadenza annuale e sn previsti quattr incntri nell arc dell ann durante i quali sarann trattate tematiche individuate in cllabrazine cn le famiglie adttive. E stat istituit dal giugn 2006, dp un percrs di frmazine durat due anni, il Grupp di aut mutu aiut per le cppie adttive cn sede ad Adria. Ne fann parte le cppie che hann adttat negli ultimi anni e le nuve cppie adttive che cncludn gni ann il percrs pstadzine. L'attività del Cnsultri Familiare si svlge press i Centri Scisanitari di Adria, Prt Vir, Prt Tlle e Tagli di P. Il cittadin può accedere direttamente al servizi previ appuntament. Sedi del Cnsultri Familiare Centr Scisanitari di Adria Via Badini 23 Centr Scisanitari di Prt Tlle Via Mattetti 194 Centr Scisanitari di Prt Vir /7 Via Mazzini Centr Scisanitari di Tagli di P Via Clldi 2

12 E attiv anche il Cnsultri per adlescenti, riservat ai givani tra i 13 e i 20 anni, apert il martedì pmeriggi, dalle 14 alle 16, al Centr Sci Sanitari di Adria. L access è liber, senza appuntament e senza impegnativa del medic di Medicina generale. Sn a dispsizine un medic gineclg, un infermiere prfessinale, un psiclg e un assistente sciale. Il Cnsultri adlescenti si rivlge, inltre, al mnd degli adulti (scula, genitri, educatri, respnsabili di gruppi educativi) che si ccupan di givani e di aggregazine givanile. Vengn rganizzati Crsi di Educazine alla Relazine e all'affettività, cn scadenza annuale e rivlti a tutte le scule secndarie di I grad del Bassplesine. Dipartiment per le dipendenze Il Dipartiment per le dipendenze è l strument rganizzativ che mira a garantire l integrazine di tutti gli interventi nell ambit della cmplessa prblematica relativa all us e alla dipendenza da sstanze psicattive cl gic d azzard patlgic. Crdina le attività di prevenzine, cura e riabilitazine, svlte in cllabrazine ed integrazine cn altri servizi aziendali quali il Cnsultri familiare, servizi Riabilitazine età evlutiva, servizi Inseriment lavrativ, Assistenza dmiciliare, servizi Educazine e prmzine della salute, Dipartiment di salute mentale, Dipartiment di medicina e cardilgia, Dipartiment matern infantile e unità di Prnt sccrs. Altre cllabrazini sn cn i medici di Medicina generale (medici di famiglia) i Cmuni, la Scula, la Prefettura, l Uffici esecuzini pene esterne del Minister di Giustizia, le Assciazini di vlntariat e le Cperative sciali. Le strutture del Dipartiment per le dipendenze sn: Servizi per le Dipendenze (Ser.D.) si ccupa della prevenzine, cura e riabilitazine delle prblematiche crrelate all us di drghe illegali, alcl e gic d azzard, grazie ad un équipe di peratri esperti nell ambit delle dipendenze: (medic, psiclg, assistente sciale, educatre, infermiere e amministrativ), che pssn frnire rispste specialistiche adeguate alle diverse necessità. Le attività del Sert cnsistn in infrmazini, cnsulenze, visite mediche, analisi tssiclgiche, cure farmaclgiche, psicterapie individuali familiari di grupp, interventi sci- riabilitativi e rieducativi, sstegn psiclgic e sciale, realizzazine di inserimenti in cmunità terapeutiche, prgrammi di prevenzine e di educazine alla salute rivlti alla scula, al mnd del lavr e alla cmunità lcale. La sede è a Tagli di P in via Mattetti 14 tel fax L access al servizi è gratuit e può avvenire direttamente, negli rari di apertura al pubblic, su appuntament telefnic. ACAT (Assciazine dei Club Alclgici Territriali- Bass Plesine) è un assciazine che riunisce i club alclgici territriali, i quali lavran secnd l apprcci eclgic- sciale ai prblemi alclcrrelati e cmplessi, ideat dal Prf. Vladimir Hudlin. Ogni club è un grupp (cmunità multifamigliare) in cui vi sn persne e famiglie accmunate dai prblemi derivanti dall us di alcl e altre drghe. Oltre alle famiglie c'è un peratre (servitre- insegnante), adeguatamente preparat per lavrare al servizi delle famiglie mettend a dispsizine le prprie cnscenze per il superament dei prblemi cllegati all us di alcl e altre sstanze, e prmuvend mmenti di frmazine e di sensibilizzazine delle famiglie del club e della cmunità. Le attività sn svlte in stretta cllabrazine cn il Ser.D. e sn reglate da una cnvenzine cn l Azienda Ulss 19. L Acat Bass Plesine riunisce attualmente 14 club diffusi in tutti i cmuni del territri e cllabra nell ideare e sstenere prgetti di prmzine della salute e di prevenzine ai prblemi alclcrrelati e cmplessi. Inltre l ACAT sstiene, tramite

13 un peratre adeguatamente frmat, l attività di due gruppi di aut-mutu-aiut per persne e rispettive famiglie cn prblemi legati al gic d Azzard. Gli incntri dei gruppi si tengn press la sede dell ACAT. La sede è a Tagli di P Piazza Venezia 3 tel Cmunità terapeutica e centr diurn Slidarietà Delta spita persne, in frma residenziale e semiresidenziale, cn prblemi cllegati all us e dipendenza da alcl e drga. La cmunità terapeutica (ricnsciuta dalla regine Venet dal marz 2006) si definisce di prnta accglienza in quant accglie persne che necessitan di essere spitate al più prest in una struttura, una casa in cui pter trvare un sstegn uman, all intern di un rapprt cllabrativ e famigliare per un breve perid. L spitalità press la cmunità permette, csì, alla persna di avere un prpri spazi e del temp per rganizzare, in cllabrazine cn gli peratri del Ser.D., un prgramma di trattament per affrntare in md più strutturat i prblemi cllegati all us e dipendenza da alcl e drga. L inseriment nel centr diurn ha l biettiv, tramite attività di labratri, di facilitare l emergere delle diverse ptenzialità delle persne sviluppand e recuperand abilità persnali, al fine di una maggire integrazine sciale ed una miglire capacità prgettuale a livell persnale. La sede è a Prt Tlle via Mattetti 40 tel/fax Ambulatri per smettere di fumare ffre un intervent specialistic mirat al trattament della dipendenza dal fum di tabacc, sia a livell individuale sia di grupp. L ambulatri attiva interventi di valutazine medica e psiclgica della dipendenza tabagica, di terapia farmaclgia, di terapia psiclgica- cmprtamentale (individuale di grupp), cnsulenze e interventi in pazienti degenti in spedale in cllabrazine cn gli peratri sanitari. Ci si rivlge all'ambulatri previ appuntament e, pssibilmente, cn l'impegnativa del medic di famiglia per "Visita specialistica ambulatri fum". È previst il pagament del ticket di prima visita. L ambulatri ha sede a Tagli di P in via Mattetti Tel Fax La sede del Dipartiment per le dipendenze è a Tagli di P via Mattetti 14 tel fax Handicap adult e SIL L unità perativa pera nel territri del Bassplesine e tratta le prblematiche relative alla disabilità adulta nelle sue diverse tiplgie: disabilità fisica, psicfisica, sensriale e per cause acquisite. Offre un ampi spettr di servizi secnd la gravità e della tiplgia dell handicap. Per gni persna disabile che ha più di 18 anni svlge un azine di valutazine e rientament, a seguit della quale viene elabrat un pian educativ e riabilitativ persnalizzat. Per disabili adulti (18-64 anni), in cndizini di nn autsufficienza, cn prblematiche sciali e sanitarie, privi del nucle famigliare cn nucle famigliare inadeguat è attiva la struttura abitativa di tip RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale) Il Gabbian. Per le situazini di handicap grave gravissim vi sn: un Centr Diurn ad Adria un Centr Diurn a Tagli di P all intern dei quali sn svlte attività educativ- assistenziali vlte al manteniment delle abilità e alla scializzazine, all igiene e alla cura della persna. I servizi inerenti alla gestine dei Centri Diurni, sn attuati in regime di cntratt a seguit dell aggiudicazine della gara d appalt cn l ATI Delta Disabilità ; la titlarità del prgett generale, le linee di indirizz e la vigilanza sul

14 funzinament dei servizi e della struttura sn in cap all Unità Operativa Handicap Adult, mentre la direzine delle attività e il crdinament ricadn sulla respnsabilità dell ATI. È stata avviata, nel gennai 2012 una Cmunità Allggi di sei psti lett, più due di prnta accglienza a Tagli di P. E destinata a quelle persne disabili impssibilitate, per diverse ragini a rimanere nel nucle familiare d rigine e cmunque a cndurre una vita autnma. Per la disabilità lieve e medi-lieve vengn adttati prgetti di inseriment sciale in cntest lavrativ e di avvi al lavr, in ttemperanza alla D.G.R.V. 1138, favrend le capacità persnali, l integrazine nel cntest sciale, l autnmia e la realizzazine persnale, facilitand il prcess di incntr tra dmanda e fferta nel mercat del lavr. In base alle nuve linee guida reginali, si attuan nve tiplgie di prgetti: sservazine e rientament frmazine in situazine mediazine al cllcament manteniment del pst di lavr supprt alla ricerca attiva del pst di lavr cntinuità scula lavr alternanza struttura prtetta-lavr integrazine lavrativa della persna in situazine di svantaggi sciale su delega dei Cmuni integrazine sciale in ambiente lavrativ Inltre è stat stabilizzat il prgett di rtterapia Elicris a favre di disabili di grad lieve medi-lieve.la titlarità del prgett, le linee di indirizz, csì cme la supervisine sn in cap all U.O.Handicap Adult, mentre la gestine delle attività sn in cap all ATI Delta Disabilità. Il prgett si pne cme finalità la riabilitazine e la terapia, attravers attività attinenti all ambit agricl. Vengn inltre realizzati interventi sci-educativi anche mediante un cntinu lavr di rete, svlt attravers cnvenzini prtclli cn: Amm.ne Prvinciale (per l attuazine della legge 68/99 sul cllcament bbligatri), aziende pubbliche e private, enti di frmazine, assciazini di vlntariat, assciazini di categria, assciazini sprtive, cperative. E attiv da ltre un decenni il grupp di aut-aiut per famigliari persne disabili. E stata data cntinuità, anche al Labratri Infrmatic cn sede a Prt Tlle per persne cn esiti da trauma cranic altre disabilità di grad lieve. Cn il Lice Classic Bcchi di Adria, cntinua la cllabrazine per l attività di teatr cn l integrazine di persne disabili. L unità perativa gestisce, inltre, un sprtell Infrma- Handicap quale punt di infrmazine sulla disabilità, apert il martedì e givedì dalle 9 alle 12 e all intern del quale è in att anche un prgett di telelavr. L unità perativa Handicap adult e Sil ha instaurat il metd della buna prassi cn il mnd del vlntariat e dell assciazinism. Ha istituit, inltre, numerse cllabrazini cn le agenzie educative, il mnd del lavr pubblic e privat, e le assciazini di categria, cnslidand il lavr in rete nel sciale. All unità perativa Handicap adult e Sil si accede previ appuntament. La sede è a Adria in Via Badini 23 cn recapit telefnic / 213/214 /215/216. fax e- mail: Servizi Riabilitazine Età Evlutiva Quest servizi si ccupa della diagnsi, cura e riabilitazine dei disturbi neurlgici, psichiatrici, psiclgici, neurpsiclgici dell infanzia e dell adlescenza diagnsticabili senza particlari accertamenti strumentali che richiedan ricver. Assicura, inltre, l intervent ambulatriale

15 riabilitativ agli utenti disabili in età evlutiva che, per il lr grad di autsufficienza, nn necessitan di essere acclti in strutture residenziali. Frnisce attività di cnsulenza del neurpsichiatria infantile, svlta nella sede del centr scisanitari di Adria, e di psiclgi previ appuntament telefnic ai numeri e negli rari sttindicati. Si ccupa inltre di: - integrazine sclastica dei minri cn disabilità certificata in base alle vigenti dispsizini legislative - prescrizine di prtesi, ausili tecnici e lr adattament individuale per cmpensare le difficltà degli utenti cn menmazini fisiche e sensriali - invi in strutture residenziali per i casi nei quali si rende necessari. - attività di accmpagnament e sstegn alle famiglie nei rapprti cn gli Enti territriali cinvlti nella prblematica della disabilità all intern di un lavr di rete cme previst dalla vigente nrmativa nazinale e reginale. Cllabra, all intern dell Azienda, cn le Unità Operative Cnsultri Familiare, Handicap Adult e SIL, Cure Primarie, Tssicdipendenze (Ser.T), Pediatria e Dipartiment di Salute Mentale e cn centri specializzati nella gestine di alcuni casi. L unità perativa è dislcata nelle quattr sedi territriali di: Adria (per i cmuni di Adria, Papzze e Pettrazza Grimani) Prt Vir (per i cmuni di Lre, Prt Vir e Rslina) Prt Tlle (per il cmune di Prt Tlle) Tagli di P (per i cmuni di Arian nel Plesine, Crbla e Tagli di P) Il cittadin può accedere al servizi previ appuntament dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 Adria * * Via Badini 23 Prt Tlle lunedì mercledì # Via Mattetti 194 lunedì, martedì, givedì e venerdì Prt Vir * 310* 312* - 313* - 311# Via Mazzini 83 Tagli di P Via Clldi 4 Arian nel Plesine (Sede distaccata di Tagli di P ) Via Verdi n 5 (Ex ambulatri dr. A. Camistti attigu sede UTAP) *dtati di segreteria telefnica martedì, givedì #; Ambulatri di lgpedia: martedì, givedì ; venerdì Ambulatri di lgpedia: martedì, givedì ; venerdì #centralin centr sci sanitari

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi Allegato B REGOLAMENTO PER LA PREDISPOSIZIONE E PER IL FINANZIAMENTO DELLE IMPEGNATIVE DI CURA DOMICILIARE PER PERSONE CON GRAVE DISABILITÀ PSICHICA ED INTELLETTIVA (ICDp) 1. Premessa La normativa nazionale

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi La presente Carta dei servizi è stata realizzata a cura di: - Qualità e Accreditamento dell

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE I Progetti Personalizzati sono rivolti a minori e adulti con disabilità, residenti nel territorio dell Azienda ULSS n.

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Legge Regionale 23 Novembre 2006, n. 20. Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza. (BUR N. 34 del 9 dicembre 2006)

Legge Regionale 23 Novembre 2006, n. 20. Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza. (BUR N. 34 del 9 dicembre 2006) Legge Regionale 23 Novembre 2006, n. 20. Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza. (BUR N. 34 del 9 dicembre 2006) Art.1 (Oggetto e finalità) 1. La Regione con la presente legge, in armonia

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Carta dei Servizi - Azienda U.L.S.S. N 13 Mirano (VE)

Carta dei Servizi - Azienda U.L.S.S. N 13 Mirano (VE) aggiornata ad Ottobre 2014 Indice pag. n. aggiornata ad Ottobre 2014 sanitarie che vengono offerte. Esiste un patto di solidarietà e fiducia che lega le strutture del Servizio Sanitario pubblico e il cittadino:

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PIANO DISTRETTUALE DEGLI INTERVENTI del Distretto socio-sanitario di Corigliano Calabro Rif. Decreto Regione Calabria n. 15749 del 29/10/2008 ANALISI DELBISOGNO

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Delibera di Giunta - N.ro 1999/1378 - approvato il 26/7/1999 Oggetto: DIRETTIVA PER L' INTEGRAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI E SANITARIE ED A RILIEVO SANITARIO A FAVORE DI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ASSISTITI

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU32 09/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 30 luglio 2012, n. 45-4248 Il nuovo modello integrato di assistenza residenziale e semiresidenziale socio-sanitaria a favore delle

Dettagli