Il Direttore Amministrativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Direttore Amministrativo"

Transcript

1 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO SMS V.PADULA IPSSCT Don MILANI CROSIA CSMM C.F SITO WEB:www.istitutomnicrosia.eu DISTRETTO SCOLASTICO N 26 TEL/FAX. O983/42309 Al Dirigente Scolastico Dell Istituto Omnicomprensivo di Crosia-Mirto PROPOSTA DEL PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE ATA PRESENTATO AL DIRIGENTE SCOLASTICO Anno Scolastico 2011/2012 Il Direttore Amministrativo VISTA la Direttiva di Massima del Dirigente Scolastico; SENTITO il Personale A.T.A convocato in Assemblea giorno02/09/2011; PROPONE al Dirigente Scolastico il presente Piano delle Attività del Personale A.T.A.. L elaborazione del Piano e stata preceduta da una riunione con il personale al fine di ottenere il coinvolgimento e la condivisione, tenendo conto delle risorse personali e materiali di cui si dispone e degli obiettivi indicati nel P.O.F.. Il piano delle attivita riguarda la ripartizione dei compiti tra il personale, le funzioni aggiuntive, la definizione dei turni di lavoro e l orario di servizio di ciascuno. Tale ripartizione si ispira al principio di equita. Il Dirigente Scolastico, adottera il Piano delle Attivita del Personale A.T.A. con formale decreto,tenendo conto delle modalita definite nella Contrattazione Integrativa e della presente proposta di Piano elaborata dal Direttore S.G.A. L attuazione del Piano e affidata alla diretta responsabilita del Direttore S.G.A. (art 52,C.C.N.L ) che ne predisporra gli atti di esecuzione per renderlo operativo, assegnando con apposita lettera di incarico a ciascun dipendente, i compiti e gli obiettivi individuali da perseguire.

2 In essa evidenziera altresi, la responsabilita per l attivita da svolgere nella posizione occupata, designando il Responsabile del Procedimento Amministrativo del settore specifico di servizio. Gli atti di esecuzione riguarderanno: La ripartizione dei compiti tra il personale; L assegnazione del personale ai turni di lavoro in relazione alle esigenze di servizio; La determinazione dell orario individuale di lavoro; L emanazione di direttive; Istruzioni sulle procedure e sulle modalita di esecuzione del lavoro. Cio premesso il Piano del personale A.T.A. in servizio nell Istituto Omnicomprensivo di Crosia Mirto, e cosi articolato: 1. individuazione dei Servizi Amministrativi e Generali strumentalmente collegati alle attivita del P.O.F.; 2. i criteri di preposizione del Personale ai servizi; 3. l utilizzo dell orario di lavoro; 4. le attività aggiuntive; 5. assegnazione : degli incarichi/mansioni, degli orari di lavoro, degli ambiti di responsabilita ; 6. Servizi minimi in caso di sciopero; 7. Attivita di Aggiornamento e di Formazione del Personale. 1.individuazione e articolazione dei servizi Servizi Amministrativi Gestione alunni amministrazione del personale gestione finanziaria servizi contabili archivio e protocollo gestione beni patrimoniali contabilità di magazzino organi collegiali supporto amministrativo e didattico affari generali.

3 Servizi ausiliari Come da proprio profilo professionale,stabilito dal C.C.N.L.,il Collaboratore Scolastico e addetto: A compiti di accoglienza e di sorveglianza nei confronti degli alunni e del pubblico; Alla collaborazione dei docenti; Ai servizi di pulizia e di carattere materiale inerenti l uso dei locali, degli spazi scolastici,degli arredi; Ai servizi generali di vigilanza sugli alunni, di custodia e sorveglianza ai locali scolastici e alle aule, in caso di assenza degli alunni; Al servizio di portineria con custodia e sorveglianza degli ingressi e loro apertura e chiusura; Alla pulizia dei locali scolastici, degli spazi scoperti,degli arredi e relative pertinenze,anche con l ausilio di mezzi meccanici; A compiti di carattere materiale compreso lo spostamento delle suppellettili,il trasporto e la sistemazione dei materiali scolastici,dei sussidi,audiovisivi ed attrezzature multimediali; All accompagnamento degli alunni in occasione del loro trasferimento dai locali della scuola ad altre sedi anche non scolastiche; All espletamento dei servizi esterni interni la qualifica; Al supporto di attività amministrative, didattiche e progettuali; Rapporti con gli alunni; Sorveglianza generica nei locali; Pulizia di carattere materiale; Particolari interventi non specialistici; Supporto amministrativo e didattico; Produzione di fotocopie docenti/alunni Servizi esterni - servizio di custodia. 2. Criteri di preposizione del personale ai servizi Nell assegnazione dei compiti del personale si terrà conto: Del criterio della rotazione,anche al fine di fare acquisire competenze specifiche a tutto il personale; Delle caratteristiche personali e professionali; Della posizione che il dipendente occupa nell organizzazione del servizio; Delle preferenze espresse dal personale;

4 Cercando di contemplare l uso del personale con l esigenza dell organizzazione, nonchè di trovare quel giusto equilibrio per rendere coerenti gli uni e gli altri. 4-Le attivita Aggiuntive Con il trasferimento di quasi tutte le funzioni dell Ufficio Scolastico Provinciale alle scuole,la mole di lavoro per l Ufficio di Segreteria e aumentata enormemente. Con l avvento dell autonomia, le scuole attuano tantissime attività (progetti) che richiedono maggiore impegno e lavoro per l Ufficio di segreteria. L adozione di sistemi informatici e l invio di quasi tutte le pratiche per via telematica fa si che un Assistente Amministrativo debba,necessariamente impiegare molte ore (e molti giorni) solo per il collegamento e per l immissione dei dati del computer. Oggi il lavoro e raddoppiato perchè, una volta trascritta su supporto cartaceo, la stessa pratica deve essere inserita e trasmessa per via telematica;in precedenza questo lavoro competeva al Provveditorato, a cui trasmettevano i documenti cartacei. L enorme numero di leggi, decreti, circolari, lettere, note esplicative,ecc. quotidianamente impiegano alla lettura ed interpretazione piu unita dell Ufficio di segreteria. Sono aumentati gli impegni,rispetto al passato,per tutte le riunioni degli Organi Collegiali inserite in un contesto di Istituto Omnicomprensivo con due Scuole di Tipologia Diversa, Scuola Media con Sede Associata I.P.S.S.C.T. i cui adempimenti gravano su un Ufficio di Segreteria unico che sempre con maggiori difficoltà opera su fronti diversi, con esigenze organizzative diverse che assorbono la maggior parte del turno antimeridiano con la necessità di effettuare più rientri nel pomeriggio per smaltire le pratiche amministrative. Occorre tener conto, infine,di tutta l organizzazione scolastica. Pertanto, in virtu di quanto considerato,si ritiene necessario incentivare le attivita aggiuntive con il fondo di istituto. La tipologia delle attivita e il relativo compenso orario,saranno definiti in relazione alla somma messa a disposizione per le attivita del Personale A.T.A. Le attivita incentivanti dovranno essere individuate in attivita diverse da quelle per le quali verranno assegnati gli Incarichi Specifici. Le attivita aggiuntive consistono in prestazioni di lavoro oltre l orario d obbligo ma possono configurarsi anche come intensificazione di lavoro ordinario. In particolare:

5 Per gli Assistenti Amministrativi Percorsi di approfondimento da programmare per il buon fine delle pratiche e per fornire adeguata risposta all utenza; Uso di sistemi di informatica, di cui la scuola e dotata o potra dotarsi,al fine dell efficienza,snellimento e rapidita del servizio (informatizzazione delle certificazioni,scrittura e stampati in genere, graduatorie,progressioni di carriera,elezioni,progettazioni,ecc.); Prestazioni aggiuntive necessarie per far fronte ad esigenze straordinarie (adempimenti conseguenti a disposizioni normative che riducono i tempi materiali utili per l espletamento delle pratiche,ritardo delle circolari e sovrapposizione di scadenze non programmabili): Attivita di cooperazione volte a migliorare la qualita delle prestazioni e a favorire il funzionamento dell ufficio in modo continuo ed omogeneo (interscambio delle informazioni sia sulla normativa che sull uso delle tecnologie); Sostituzione colleghi; Turnazione; Apertura prolungata dell ufficio al pubblico; Sostituzione del Direttore Amministrativo; Incarichi per progetti; Partecipazione a progetti etc., etc.; Turnazioni: possibilità di garantire la copertura massima dell orario di servizio con turnazioni: i criteri da osservare per l organizzazione del lavoro su turni sono i seguenti: si considera in turno il personale che si avvicenda in modo da coprire, a rotazione, l intera durata di servizio;la ripartizione del personale nei vari turni dovrà avvenire sulla base delle competenze necessarie per ciascun turno; l adozione dei turni può prevedere la sovrapposizione tra il personale subentrante e quello del turno precedente. Il turno serale, che vada oltre le 20.00, può essere attivato solo in presenza di casi specifici ed esigenze connesse all attività didattica. C) Ritardi Il recupero di ritardi avverrà cercando di contemperare le esigenze del servizio e quelle personali. D) Recuperi e riposi compensativi

6 Il recupero di eventuali ore aggiuntive prestate per esigenze di servizio dal personale, potranno essere retribuite compatibilmente con la disponibilità finanziaria, oppure recuperate con riposi compensativi, tenendo conto delle esigenze della scuola. 3- Utilizzo dell orario di lavoro A) Orario dei vari servizi e calendarizzazione delle attività: secondo quanto è definito e deliberato nel P.O.F; B) Orario di lavoro ( art. 51 C.C.N.L./ ) Orario ordinario: 36 ore settimanali, Assistenti amministrativi / Tecnico CAMPISCIANO L.Dina 7,30/14,50 (orario scivolato) giorno libero Sabato GRECO Vittoria 8,00/14,00-2 rientri pomeridiani Lunedì e Giovedì dalle ore 14,30 alle ore 17,30 giorno libero Venerdì MARINGOLO Giovanna 8,00/14,00-2 rientri pomeridiani Martedì e Venerdì dalle ore 14,30 alle ore 17,30 giorno libero Lunedì MARINGOLO Maddalena 8,00 /14,00 MARINO Chiarina 8,00/14,00-2 rientri pomeridiani Lunedì e Giovedì dalle ore 14,30 alle ore 17,30 giorno libero Mercoledì BRINDISI Francesco 8,00 /14,00 Collaboratori Scolastici SMS AMODEO Pietro CENA Domenico PRANTEDA Petronilla dalle ore 7,30 alle ore 13,30 FORCINITI Angelo TORDO Vincenzo SANTORO Vittoria SAPIA Francesco Da lunedì a Venerdì 1 turno dalle ore 8,00 alle ore 14,00 2 turno dalle ore 13,00 alle ore 19,00 Sabato dalle ore 8,00 alle ore 14,00 I.P.S.S.C.T. LE PERA Francesco dalle ore 8,00 alle ore 14,00 CHIARELLI Gaetano Corso Serale dalle ore 15,00 alle ore 21,00

7 RUSSO Antonio orario flessibile dalle ore 7,30 alle ore 13,30 TORDO Rosellina dalle ore 8,00 alle ore 14,00 Dall inizio della sesta ora di lezione il personale Collaboratore Scolastico in servizio effettuerà una mezz ora di servizio in più per effettuare le pulizie di dine giornata che confluirà nella banca ore ed utilizzata per eventuali permessi. Orario flessibile: consiste nel posticipare l orario di inizio del lavoro. Ovvero nell anticipare l orario di uscita o nell avvalersi di entrambe le facoltà. Tale flessibilità oltre a soddisfare la necessità dell utenza, mira al miglioramento dell efficienza dei servizi e al soddisfacimento delle esigenze del personale. Per i Collaboratori Scolastici: - attività di supporto alla segreteria: uso della fotocopiatrice, archiviazione dei materiale e dei documenti scolastici di fine anno, timbratura dei documenti, servizi esterni (Ufficio Postale, Istituti di Credito, Comune, Scuole, enti vari, famiglie, ecc.) pulizia giornaliera degli Uffici di Presidenza, Segreteria ( 4 stanze ampie ) bagno, corridoio, archivio, per la quale necessita un Collaboratore Scolastico che effettui il SOLO turno antimeridiano; - sistemazione arredamento: smontaggio, spostamento, montaggio e sistemazione di scaffalature, nonché spostamento e sistemazione di mobili e/o libri; - attività di sorveglianza agli alunni in situazione di handicap; - accoglienza e sorveglianza degli alunni: - interventi di piccola manutenzione: riparazione banchi, sedie, armadi, maniglie, termosifoni, rubinetti, attrezzature sportive ecc.; - supporto all attività didattica di laboratorio e palestra: lavori in collaborazione con gli insegnanti per la preparazione di mostre, saggi, recite, addobbi, esposizioni, concorsi, gare ed attività ginniche e sportive; - sostituzione dei colleghi assenti; - lavoro svolto dopo le 20,00, il sabato pomeriggio o in giorno festivo: protrarsi delle riunioni degli OO.CC., elezioni, riunioni dei genitori; - aggiornamento (fuori dall orario di servizio); - partecipazione a progetti, ecc.;

8 PERSONALE COLLABORATORE SCOLASTICO A) Collaboratori Scolastici con sede di servizio: Piano terra 1 CENA DOMENICO 2^A 3^B 2^ E CORRIDOIO- BAGNO PROFESSORI, BAGNO ALUNNE 2 TORDO VINCENZO 1^D 2^D 3^D- CORRIDOIO BAGNI RAGAZZI BAGNI ALUNNE- 3 SANTORO VITTORIA 3^ A 1^ A CORRIDOIO ATRIO INGRESSO- BAGNI ALUNNI BAGNO DISABILI Primo piano 4 AMODEO PIETRO 1^A- 2^C CORRIDOIO BAGNI RAGAZZI SCALA CENTRALE 5 FORCINITI ANGELO 1^C-2^B- BAGNO RAGAZZE SCALE ANTINCENDIO LAB. SCIENZE- 6 SAPIA FRANCESCO 1^E- 3^E- 3^C - CORRIDOIO BAGNI RAGAZZE ARCHIVIO PIANO SUPERIORE BAGNO DOCENTI DONNE- Uffici di Presidenza/Segreteria 1_PRANTEDA Petronilla CORRIDOIO BAGNO UFFICI- UFFICIO DOCENTI UFFICIO PROTOCOLLO-UFFICIO ALUNNI - UFFICIO D.S.G.A.- UFFICIO DIRIGENTE SCOLASTICO- CORRIDOIO. Il Collaboratore Scolastico FORCINITI Angelo svolge Funzioni di coordinamento del personale di pari profilo professionale per la Sede Centrale. SERVIZI IN COMUNE: APERTURA/CHIUSURA CANCELLI E INGRESSI EDIFICIO (con turnazione tra il personale), LABORATORIO DI CERAMICA, PULIZIA SPAZI ESTERNI, PULIZIA MENSA, PULIZIA LABORATORIO MULTIMEDIALE I PIANO, SALA DOCENTI, AULA SOSTEGNO I PIANO,ATRIO MENSA, SERVIZIO MENSA.

9 PERSONALE COLLABORATORE SCOLASTICO I.P.S.S.C.T. COMPITI I PIANO RUSSO ANTONIO : Centralino- Rapporti con i Docenti, Alunni, Genitori. Presidenza, Sala Docenti, Laboratorio Multimediale, bagni lato A e B, corridoio e scale lato A e B, Biblioteca, gestione fotocopiatrice. Il Coll. Scolastico RUSSO Antonio curerà la custodia del materiale di facile consumo e di pulizia in dotazione e vigilerà sulla corrispondenza tra le Bolle di consegna e il materiale fornito alla Sede dell I.P.S.S.C.T. tenendo un elenco aggiornato del materiale prelevato. II PIANO TORDO ROSELLINA: Aule lato B, corridoio e bagno di pertinenza, scale Lato B, sorveglianza lato A e B, Il Collaboratore Scolastico TORDO Rosellina ha il compito di collaborazione con gli Uffici di Segreteria e in particolare si occuperà della distribuzione e/o raccolta di eventuali Circolari, della ricezione della corrispondenza (che sarà, di volta in volta, consegnata al Collaboratore del Dirigente Scolastico), in caso di assenza, supplisce il Collaboratore Scolastico più anziano in servizio. III PIANO LE PERA FRANCESCO: Aule 3, corridoio lato A e B e bagni di pertinenza, scale lato A e B, sala TV, sorveglianza al piano. CORSO SERALE CHIARELLI GAETANO: Aule lato A 2 Piano, corridoio e bagno di pertinenza, scale lato A, aula Corso Serale ( 1 classe). IN COMUNE: Palestra: RUSSO Antonio, LE PERA Francesco. Spazi esterni: CHIARELLI Gaetano. Laboratori piano terra: TORDO Rosellina. Il Collaboratore Scolastico CHIARELLI Gaetano, impegnato nel Corso Serale, dalle ore 15,00 alle ore 16,00 (inizio lezioni) pulirà le aule di pertinenza e svolgerà il servizio di sorveglianza al piano terra. Il Collaboratore Scolastico TORDO Rosellina ha il compito di collaborazione con gli Uffici di Segreteria e in particolare si occuperà della distribuzione e/o raccolta di eventuali Circolari, della ricezione della corrispondenza (che sarà, di volta in volta, consegnata al Collaboratore del

10 Dirigente Scolastico), di collaborazione con i docenti ed alunni per l uso della fotocopiatrice; in caso di assenza, supplisce il Collaboratore Scolastico più anziano in servizio. Il Coll. Scolastico RUSSO Antonio curerà la custodia del materiale di facile consumo e di pulizia in dotazione e vigilerà sulla corrispondenza tra le Bolle di consegna e il materiale fornito alla Sede dell I.P.S.S.C.T. tenendo un elenco aggiornato del materiale prelevato. I Collaboratori Scolastici PRANTEDA Petronilla e FORCINITI Angelo hanno compiti di collaborazione con la Segreteria, con gli alunni e i Docenti per l uso delle fotocopiatrici. PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO B)Direttore dei Servizi Generali Amministrativi 1) MARINGOLO Carmela C)Assistenti Amministrativi: 1 CAMPISCIANO Leonarda Dina Responsabile Area Protocollo 2 GRECO Vittoria Responsabile Area Alunni IPSSCT 3 MARINGOLO Giovanna Responsabile Area Alunni SC.M. 4 MARINGOLO Maddalena Responsabile Area Retribuitivo/Fiscale 5 MARINO Chiarina Responsabile Area Personale B) Assistente Tecnico : 1) BRINDISI Francesco Responsabile Laboratori IPSSCT SERVIZI AMMINISTRATIVI Gestione Finanziaria Servizi Contabili Elaborazione Programma Annuale. Conto Consuntivo.Mandati di pagamento e Reversali di incasso. Stipula contratti, adempimenti connessi ai progetti, liquidazione fatture, compensi, accessori e indennità al personale. Direttore SS.GG.AA. Carmela Maringolo

11 Gestione Protocollo Gestione e custodia Albo Sede Centrale Responsabile chiavi bacheche Albo. Gestione corrispondenza in entrata e in Uscita. Scarico Corrispondenza Enti Ministeriali e Locali. Archiviazione atti e pratiche. Gestione assenze del personale, gestione Visite Fiscali- Decreti. Ass. Amm.va CAMPISCIANO Leonarda Dina Gestione Alunni IPSSCT Iscrizioni, movimenti in entrata e uscita esami, rilascio pagelle, attestazioni, certificati degli Alunni, diplomi, infortuni, assenze, tenuta fascicoli, registri, anagrafe. Rapporti con le famiglie, statistiche, rapporti di collaborazione col Docente Responsabile alunni diversamente abili Aggiornamento dati Portale Sidi Produzione corrispondenza. Ass. Amm.vo GRECO Vittoria Gestione Alunni SC. MEDIA Iscrizioni, movimenti in entrata e uscita esami, rilascio pagelle,attestazioni, certificati degli Alunni, diplomi, infortuni, assenze, tenuta fascicoli, registri, anagrafe. Rapporti con le famiglie, Servizio raccolta dati mensa, statistiche, rapporti di collaborazione col Docente Responsabile alunni diversamente abili. Rapporti con l Ente Locale Aggiornamento dati Portale Sidi Produzione corrispondenza. Ass. Amm.vo MARINGOLO Giovanna Amministrazione del Personale Stipula contratti, assunzioni in servizio, periodo di prova, documenti di rito, certificati di servizio, decreti, i inquadramenti economici contrattuali, riconoscimento servizi, gestione docenti, gestione graduatorie, produzione corrispondenza. Ass. Amm.vo MARINO Chiara

12 Gestione beni patrimoniali Gestione area fiscale Gestione economica malattie; tenuta inventari, discarico, passaggi consegne, tenuta registri impianto contabilità magazzino; Gestione area fiscale Gestione area retribuzioni Produzione di corrispondenza ; Ass. Amm.vo MARINGOLO Maddalena Per garantire la funzionalità dell Area Protocollo, nel giorno libero e in caso di assenza dell Ass. Amministrativo preposto, si osserverà una turnazione giornaliera tra il personale in servizio con inizio dall Assistente Amm.vo ultimo in graduatoria di Istituto ( a seguire tutti gli altri) che apporrà la propria firma, sul registro delle presenze, accanto a quella dell Ass. Amm.vo CAMPISCIANO Dina. L Assistente supplente garantirà lo scarico della posta fino alle ore 9,00 e protocollerà le eventuali pratiche prodotte dagli altri settori dalle ore 11,30 in poi. AREA TECNICA Ass. Tecnico BRINDISI Francesco Supporto Laboratori tecnici I.P.S.S.C.T COLLABORATORI SCOLASTICI Tutto il personale Collaboratore Scolastico, ai sensi del C.C.N.L. 2007/2009, esegue nell ambito di specifiche istruzioni e con responsabilità connessa alla corretta esecuzione del proprio lavoro, attività caratterizzata da procedure ben definite che richiedono preparazione professionale non specialistica. Il Personale Collaboratore Scolastico, è addetto ai servizi generali della scuola con compiti di accoglienza e sorveglianza nei confronti degli alunni e del pubblico, di pulizia e di carattere materiale, compiti inerenti l uso dei locali, degli spazi scolastici e degli arredi, di vigilanza sugli alunni, di custodia e sorveglianza generica sui locali scolastici, di collaborazione con i docenti. L individuazione del personale e la conseguente assegnazione degli incarichi di lavoro tengono conto, compatibilmente con le esigenze di funzionalità e di razionalizzazione dei servizi generali, amministrativi, contabili e tecnici e ausiliari, delle preferenze manifestate

13 dal personale interessato;, nel caso di più richieste, la scelta sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri: Particolari attitudini all incarico riconosciute dal Direttore dei S.G.A. Disponibilità degli interessati. Rotazione Orario di lavoro L orario di lavoro si articola di norma in 36 h. settimanali antimeridiane. L'articolazione dell'orario di lavoro del personale ha di norma durata annuale. In coincidenza di periodi di particolare intensità del lavoro è possibile una programmazione plurisettimanale dell orario di servizio mediante l effettuazione di un orario settimanale eccedente le 36 ore e fino ad un massimo di 42 per non più di tre settimane continuative. Tale organizzazione può essere effettuata di norma solo previa disponibilità del personale interessato. Le ore prestate eccedenti l orario d obbligo e cumulate sono recuperate, su richiesta del dipendente e compatibilmente con il numero minimo di personale in servizio, di preferenza nei periodi di sospensione dell attività didattica e comunque non oltre il termine del contratto per il personale a tempo determinato e il termine dell Anno scolastico per il personale a tempo indeterminato. L orario di lavoro deve essere rispettato. Orario di lavoro articolato su 5 giorni Compatibilmente con le esigenze didattiche, di servizio e organizzative l orario di lavoro potrà articolarsi (a richiesta del dipendente) in modo flessibile anche su 5 giorni con due rientri pomeridiani di 3 ore ciascuno o come da Piano delle Attività A.T.A. inserito nel P.O.F. Il giorno libero che può essere uno qualsiasi della settimana, dovrà comunque tenere conto delle esigenze di servizio. Si potranno inoltre cumulare i permessi in modo da usufruirne nei giorni pre-festivi e di sospensione delle attività didattiche. Il giorno libero non s intende goduto in coincidenza di una festività o altre cause. In tal caso il dipendente non dovrà effettuare i 2 (due) rientri pomeridiani di 3 (tre) ore ciascuno o in alternativa godrà di un credito di 6 (sei) ore che potrà utilizzare per permessi brevi o per giorni di ferie e/o di recupero. Qualora una festività o altre cause impediscano uno o più rientri pomeridiani il dipendente avrà un debito di tre o più ore che dovrà recuperare entro i sessanta giorni successivi concordando la data con il DSGA. Flessibilità La flessibilità dell orario è permessa se favorisce e/o non contrasta con l'erogazione del servizio; L'orario flessibile consiste, di norma, nel posticipare l orario di inizio del lavoro o anticipare l orario di fine di uscita o di avvalersi di entrambe le facoltà. L'eventuale periodo non lavorato

14 verrà recuperato mediante rientri pomeridiani per non meno di 3 ore di completamento dell orario settimanale; Qualora le unità di personale richiedente siano quantitativamente superiori alle necessità si farà ricorso alla rotazione fra il personale richiedente; Sostituzione colleghi assenti In caso di assenza per malattia di un collega per meno di 10 giorni, la sostituzione verrà fatta da altro personale, previo riconoscimento di un compenso aggiuntivo pari a 1 ore (una) da usufruire in riposo compensativo; Chiusura prefestiva Nei periodi di interruzione dell attività didattica e nel rispetto delle attività programmate dagli organi collegiali è possibile la chiusura dell'unità scolastica nelle giornate prefestive; Tale chiusura è disposta dal Dirigente Scolastico quando è richiesta dal 75% del personale in servizio. Il relativo provvedimento di chiusura deve essere reso pubblico all Albo della Scuola e comunicato alle RSU; Le ore di servizio non prestate devono essere recuperate, tranne che il personale intenda estinguere tali debiti di lavoro, con: a. giorni di ferie o festività soppresse; b. ore di lavoro straordinario non retribuite; c. recuperi pomeridiani durante i periodi di attività didattica. Crosia Mirto 23/09/2011 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Carmela MARINGOLO

ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA

ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA Atti preliminari ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA All inizio di ogni anno scolastico e comunque prima dell inizio delle lezioni, sulla base del POF e delle attività ivi previste:?? Il

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASALE SUL SILE Piazza All arma dei Carabinieri, 7/a 31032 Casale sul Sile (TV) AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Tutti i servizi di segreteria sono informatizzati. Gli uffici di segreteria,

Dettagli

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO G. GAVAZZENI Via Combattenti e Reduci 70 TALAMONA (Sondrio) Tel. e Fax 0342/670755 - e.mail: segreteria@ictalamona.it Anno

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie

Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie Prot. n. 3631/C16 Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie 35136 PADOVA - Via delle Cave, 174 Tel. 049/720744 - Fax 049/8685112

Dettagli

INFORMATIVA SU MODALITA DELL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ORARIO DI SERVIZIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA ANNO SCOLASTICO 2011/2012

INFORMATIVA SU MODALITA DELL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ORARIO DI SERVIZIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO STATALE GIUSEPPE PEANO 00142 Roma - Via Francesco Morandini, 38 - XIX Distretto e-mail:

Dettagli

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata LICEO CLASSICO STATALE N. FORTEGUERRI LICEO STATALE DELLE SCIENZE UMANE A. VANNUCCI Corso Gramsci, 148 - PISTOIA - Tel. 0573/20302-22328-Fax 0573/24371 Modalità di organizzazione del personale docente

Dettagli

PIANO ANNUALE delle ATTIVITÀ

PIANO ANNUALE delle ATTIVITÀ Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Sermide Via Zambelli, 2 46028 Sermide (MN) Tel. 0386 61101 Fax. 0386 960476 email: mnic82200r@istruzione.it - info@icsermide.it

Dettagli

Tel. 0521/282115 - Fax 0521/385159 E-mail : ssromagn@scuole.pr.it

Tel. 0521/282115 - Fax 0521/385159 E-mail : ssromagn@scuole.pr.it LICEO GINNASIO STATALE "G.D.ROMAGNOSI" Viale Maria Luigia, 1-43100 Parma Tel. 0521/282115 - Fax 0521/385159 E-mail : ssromagn@scuole.pr.it PROT. N.2596/1 Parma 02.10.2013 OGGETTO : Adozione piano di lavoro

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 Allegato n. 2 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Unità di personale assegnato in Organico n. 8 Personale ITI: N. 8 Personale ITD: N. 0 ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO L orario di funzionamento

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

CAPO III ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DEL PERSONALE A.T.A.ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO - 1 -

CAPO III ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DEL PERSONALE A.T.A.ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO - 1 - CAPO III ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DEL PERSONALE A.T.A.ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO - 1 - PREMESSA Al fine di evitare equivoci di sorta, a tutto il personale ATA viene consegnata copia individuale dell

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. 35020 Albignasego (PD)

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. 35020 Albignasego (PD) I criteri per le determinazioni del dirigente riferiti a l organizzazione degli uffici e le misure inerenti alla gestione dei rapporti di lavoro ex art. 5, comma 2, del Dlgs n. 165/2001 come novellato

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 Tel 0931-941385 Fax 0931-940906 www.quasimodofloridia.it sric824002@istruzione.it sric824002@pec.istruzione.it

Dettagli

CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA

CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA CRITERI E MODALITA RELATIVI ALL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DELL ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE DOCENTE E ATA Art. 1 Criteri di assegnazione del personale docente ai corsi e alle classi 1. Il

Dettagli

Mansioni del personale

Mansioni del personale FUNZIONIGRAMMA PERSONALE ATA Personale di segreteria in servizio MARCHEZZOLO PAOLA Direttore Amministrativo T.I. FONTANA ISABELLA MAGRI VALENTINA STORTI RAFFAELA TREVISAN LUCIANA BRUNI ROBERTA Assistente

Dettagli

Prot. N 7414 Del 12/09/2014 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo

Prot. N 7414 Del 12/09/2014 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo Prot. N 7414 Del 12/09/2014 / C1 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo Oggetto : disposizioni relative alla prestazione dell orario di lavoro e attribuzione dei compiti del personale

Dettagli

INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DEGLI UFFICI

INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DEGLI UFFICI Prot. n. 4369/A 26 Concordia Sagittaria, 24 novembre 2015 Ai rappresentanti sindacali Al personale dell Istituto All albo dell Istituto INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale LICEO ERASMO DA ROTTERDAM Gestione del personale Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo Erasmo da Rotterdam PQ04gestione del personale_11_2010rev2 INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15. Competenze ed Orario dei collaboratori scolastici

PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15. Competenze ed Orario dei collaboratori scolastici IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) :: 070969005 : 0709661226 : caic874006@istruzione.it PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15 Visti gli articoli 47 51 e

Dettagli

dispone per l anno scolastico 2013/2014 la seguente ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

dispone per l anno scolastico 2013/2014 la seguente ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO Prot. n. 6173 del 20/11/2013 Il Dirigente Scolastico Visto il D.Lgs 297/1994; Vista la Legge 59/1997 art. 21; Visto il DPR 275/1999 art. 14; Visto il D.Lgs 165/201 art. 25; Visto il CCNL 2006/2009; Visto

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO A. S. 2014-2015

FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO A. S. 2014-2015 FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO A. S. 2014-2015 ATA Assegnazione ambiti, orario e carichi di lavoro Gestione alunni iscrizioni, frequenze, certificazioni, trasferimenti, statistiche, documentazioni e concorsi,

Dettagli

Sedita/Frisella/Gaglio 1

Sedita/Frisella/Gaglio 1 ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI I GRADO E SECONDARIA DI II GRADO LICEO SCIENTIFICO VIA ENNA n 7 - Tel. e Fax 0922/970439 92010 - LAMPEDUSA E LINOSA (AG)

Dettagli

PARTE GENERALE PROCEDURE PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA

PARTE GENERALE PROCEDURE PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE ATA (ai sensi dell art. 3, comma 1, lettera f del CCNL 15/03/2001) L anno 2002 il mese

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Informazioni generali: direzione, amministrazione e segreteria 51 10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Dirigente scolastico Dott. Barca Daniele Tel. 059 358161 Fax 059 299126

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty ISTITUTO COMPRENSIVO uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui ROMOLO ONOR opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiop

Dettagli

Fondo dell Istituzione Scolastica

Fondo dell Istituzione Scolastica MINISTERO DELL ISTRUZIONE UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, 38-00186 ROMA tel. 0668806226- fax. 0668300813 www.liceoclassicovirgilio.it

Dettagli

LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61

LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61 Il passato del futuro LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61 Viale Maria Luigia, 1-43125 Parma - Tel. 0521.282115 - Fax. 0521.385159 www.liceoromagnosi.org - ssromagn@scuole.pr.it - codice MIUR PRPC010001

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014 AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO ALBINIA OGGETTO: PROPOSTA PIANO DELLE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS) Prot.n. 2143/B10 Al Dirigente Scolastico - Sede - OGGETTO : Proposta piano di lavoro a.s. 2011/12 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro e l attribuzione degli incarichi di natura organizzativa.-

Dettagli

I.T.S. E.MATTEI DI DECIMOMANNU

I.T.S. E.MATTEI DI DECIMOMANNU I.T.S. E.MATTEI DI DECIMOMANNU ACCORDO A LIVELLO DI ISTITUZIONE SCOLASTICA IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE ATA L anno 2015, nel mese di MAGGIO, il giorno

Dettagli

CITTA DI PISTICCI. (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale nr. 138 del 20 maggio 2004) (Provincia di Matera)

CITTA DI PISTICCI. (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale nr. 138 del 20 maggio 2004) (Provincia di Matera) CITTA DI PISTICCI (Provincia di Matera) R E G O L A M E N T O O R A R I O D I S E R V I Z I O E D I A C C E S S O D E L P U B B L I C O (Approvato con deliberazione di Giunta Comunale nr. 138 del 20 maggio

Dettagli

DIRETTIVE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE.

DIRETTIVE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. DIRETTIVE PER LA GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE. ART. 1 NORME DI PRINCIPIO 1. Le presente direttive vengono adottate al

Dettagli

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA PERSONALE A.T.A. VERBALI D'INTESA ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FRANCESCO ANGUILLARA SABAZIA

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA PERSONALE A.T.A. VERBALI D'INTESA ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FRANCESCO ANGUILLARA SABAZIA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA PERSONALE A.T.A. VERBALI D'INTESA ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FRANCESCO ANGUILLARA SABAZIA Il giorno 13 dicembre 2010 alle ore 14,15 si riuniscono per la contrattazione integrativa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo "Dante"

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Dante Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo "Dante" Via Rusnati,1 21013 Gallarate (VA) C.F. 91055810120 Cod. Meccanografico VAIC878006 Tel. 0331.792428 - Fax 0331.774924

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO GRAMSCI con annesso 21 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE per l istruzione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto Via Tunisi, 37-91100 TRAPANI Tel 0923 20398 Telefax 0923 20106 CF: 80004160810 - C.M.: TPIC836004 e-mail tpic836004@istruzione.it - www.istitutociacciomontalto.it

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA DI CODROIPO (UD) Via Friuli, 14 33033 CODROIPO

DIREZIONE DIDATTICA DI CODROIPO (UD) Via Friuli, 14 33033 CODROIPO DIREZIONE DIDATTICA DI CODROIPO (UD) Via Friuli, 14 33033 CODROIPO E-mail Intranet: UDEE057002@istruzione.it Tel. 0432-906427 Fax 0432-906436 E-mail Internet: cdcodroipo@cdcodroipo.it CONTRATTO INTEGRATIVO

Dettagli

Contratto Integrativo di Istituto a.s. 2014/2015. Organizzazione del lavoro e articolazione dell orario del personale A.T.A.

Contratto Integrativo di Istituto a.s. 2014/2015. Organizzazione del lavoro e articolazione dell orario del personale A.T.A. Contratto Integrativo di Istituto a.s. 2014/2015 Organizzazione del lavoro e articolazione dell orario del personale A.T.A. VISTO il CCNL 2006/2009 e successive modificazioni ed integrazioni Art.1 Riunione

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 L articolazione dei servizi amministrativi e generali che di seguito si propone, è stata predisposta prendendo in considerazione le funzioni

Dettagli

Regolamento Civica Scuola di Lingue

Regolamento Civica Scuola di Lingue Regolamento Civica Scuola di Lingue Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. xx del xx.xx.xxxx In vigore dal xxxxxxxxx I 20099 Sesto San Giovanni (MI), Piazza della Resistenza, 20 A cura del

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA Sallustio Bandini Istituto Tecnico Statale Programmatori Ragionieri Geometri Lingue Straniere Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELVETRO Via Palona, 11/B 41014 CASTELVETRO DI MODENA (MO)

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELVETRO Via Palona, 11/B 41014 CASTELVETRO DI MODENA (MO) ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELVETRO Via Palona, 11/B 41014 CASTELVETRO DI MODENA (MO) Prot. n. 4051 /A 01 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il CCNL; VISTO il Piano dell offerta formativa deliberato dal Consiglio

Dettagli

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE A.T.A. A seguito della proposta del DSGA, viene definito il piano di lavoro e delle attività del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, per l a.sc. 2014/15. 1. Individuazione

Dettagli

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto)

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Istituto Comprensivo E. Curti di Gemonio Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Codice PQ 043 Modalità di distribuzione Copia non controllata Copia controllata numero 1 consegnata a: Dirigente

Dettagli

INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE. PERSONALE DOCENTE. Organizzazione del lavoro.

INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE. PERSONALE DOCENTE. Organizzazione del lavoro. INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE. PERSONALE DOCENTE - Struttura organizzativa dei docenti Organizzazione del lavoro. 1- Il Dirigente Scolastico sceglie e incarica

Dettagli

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15 Unione Europea -Con l Europa investiamo nel vostro futuro M IUR ISTITUTO COMPRENSIVO AD INDIRIZZO MUSICALE CARMIANO (LE) LEIC88600A SCUOLA INFANZIA- PRIMARIA SECONDARIA DI I GRADO Via Stazione, 56 CARMIANO

Dettagli

Prot. N. 1551/C14 Abbiategrasso, 18 settembre 2015. Il Dirigente Scolastico

Prot. N. 1551/C14 Abbiategrasso, 18 settembre 2015. Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1551/C14 Abbiategrasso, 18 settembre 2015 Oggetto: Piano di lavoro personale A.T.A. a.s. 2015/16 Agli interessati e p.c. Alla RSU Atti Albo Il Dirigente Scolastico VISTO il CCNL 2006/09, con riferimento

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO "MACEDONIO MELLONI" ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s.

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO MACEDONIO MELLONI ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. 2013/2014 DSGA VECCHIONE ROBERTO Il DSGA sovrintende ai servizi generali amministrativocontabili e ne cura l organizzazione.

Dettagli

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 -

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - ART. 19 Orario 1. All inizio dell anno scolastico vene definito l orario

Dettagli

INFOMAZIONE PREVENTIVA IN RELAZIONE ALL'ART. 6 DEL CCNL 2006-2009 ANNO SCOLASTICO 2011-2012

INFOMAZIONE PREVENTIVA IN RELAZIONE ALL'ART. 6 DEL CCNL 2006-2009 ANNO SCOLASTICO 2011-2012 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Via Garibaldi,29 43058 SORBOLO (PR) Tel 0521/697705 Fax 0521/698179 Sito internet: http://icsorbolomezzan.scuolaer.it e-mail: pric81400t@istruzione.it Prot. n. 4918/C14

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995)

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995) CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995) La Carta dei servizi è il documento, espressione dell autonomia progettuale della scuola, che definisce e rende noti all utenza le finalità,

Dettagli

Prot. n. 3020 Piedimonte Matese, lì 17/09/2013

Prot. n. 3020 Piedimonte Matese, lì 17/09/2013 Prot. n. 3020 Piedimonte Matese, lì 17/09/2013 Al Dirigente Scolastico Sede - OGGETTO: Proposta piano di lavoro a.s. 2014/15 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro, l attribuzione degli incarichi

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ORARIO DI LAVORO (emanato con decreto rettorale 12 gennaio 2004, n. 178) INDICE

REGOLAMENTO DELL ORARIO DI LAVORO (emanato con decreto rettorale 12 gennaio 2004, n. 178) INDICE REGOLAMENTO DELL ORARIO DI LAVORO (emanato con decreto rettorale 12 gennaio 2004, n. 178) INDICE Articolo 1 (Orario ordinario di lavoro e di servizio. Definizioni) Articolo 2 (Articolazione dell orario)

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE A.T.A. A.S. 2014/2015

CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE A.T.A. A.S. 2014/2015 CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE A.T.A. A.S. 2014/2015 Il giorno 02/03/2015 alle ore 10,00 presso la sede dell Istituto Comprensivo

Dettagli

Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12

Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12 Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12 Lettera c): criteri di attuazione dei progetti nazionali, europei e territoriali Sono inseriti

Dettagli

ALLEGATO 1 DETERMINAZIONI DEL DIRIGENTE IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO VISTO VISTA VISTA VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA

ALLEGATO 1 DETERMINAZIONI DEL DIRIGENTE IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO VISTO VISTA VISTA VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA ALLEGATO 1 DETERMINAZIONI DEL DIRIGENTE IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO VISTO il CCNL Comparto Scuola 2006-2009; VISTA la Sequenza Contrattuale Docenti dell 8.04.2008; VISTA la Sequenza Contrattuale

Dettagli

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO VIA ROMANA N. 32 GORIZIA FRAZ. LUCINICO TEL. E FAX 0481 390161 E-MAIL goic81000r@istruzione.it MANSIONARIO DEL PERSONALE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale "G. Giusti Sinopoli AGIRA

Istituto Comprensivo Statale G. Giusti Sinopoli AGIRA Istituto Comprensivo Statale "G. Giusti Sinopoli AGIRA Piazza Europa, 3-94011 - Tel. 0935691021 fax 0935690326 Codice fiscale: 91049610867 Email: enic81900n@istruzione.it PEC: enic81900n@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE. Grimaldi Pacioli. Prot. n. 9423 /C/23 Catanzaro, 13/11/2013. Al Personale ATA SEDE

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE. Grimaldi Pacioli. Prot. n. 9423 /C/23 Catanzaro, 13/11/2013. Al Personale ATA SEDE ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE Grimaldi Pacioli ITC Fra Luca Pacioli : via Sebenico, 39-88100 Catanzaro - Tel. 0961-31711 fax: 0961-737393 (Sede Uffici) ITC Grimaldi : Via A. Turco, 32-88100 Catanzaro Tel.

Dettagli

INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE A.S.2014/15 PERSONALE DOCENTE. Organizzazione del lavoro.

INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE A.S.2014/15 PERSONALE DOCENTE. Organizzazione del lavoro. INFORMAZIONE DISPOSIZIONI SULL ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE A.S.2014/15 PERSONALE DOCENTE - Struttura organizzativa dei docenti Organizzazione del lavoro. 1- Il Dirigente Scolastico sceglie

Dettagli

NORME COMUNI. Art. 1 Obiettivi del contratto integrativo

NORME COMUNI. Art. 1 Obiettivi del contratto integrativo MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO III ISTITUTO STATALE D ARTE Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Telefono e fax 067480609 - E-mail: info@terzoisa.org Distretto

Dettagli

COMUNE DI GRICIGNANO DI AVERSA

COMUNE DI GRICIGNANO DI AVERSA COMUNE DI GRICIGNANO DI AVERSA Provincia di Caserta REGOLAMENTO COMUNALE DELL ORARIO DI SERVIZIO, DI LAVORO E APERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI E SERVIZI DELL ENTE Approvato con delibera di Giunta Municipale

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE P. RUFFINI Scuola dell Infanzia - Primaria Secondaria I grado Via del Poggio,

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO STATALE "ALBANO/PAVONA" 00040 Albano/Pavona (Roma) Via Pescara snc - Tel. 06/9315989 Fax 06/93160268 Distretto 42 RMIC8AX006 C.F. 90049510580

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI Informazione utenza interna ed esterna - iscrizioni alunni- Tenuta fascicoli documenti alunni- Richiesta o trasmissione documenti -

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 PROCEDURA DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA 35 E VIA CALABRIA 56. CIG: 5066492974

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/201

PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/201 PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2015/201 /2016 Il Direttore dei servizi generali ed amministrativi Visto il CCNL 24.07.2003, con particolare riferimento agli artt. 46,47,50,52, 54,

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2013-2014

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2013-2014 Viale Papa Giovanni XXIII, 25 10098 Rivoli tel. 0119586756 fax 0119589270 SCIENTIFICO - LINGUISTICO SCIENZE UMANE - ECONOMICO SOCIALE sede di SANGANO 10090 Via S. Giorgio Tel. e fax 0119087184 email: darwin@liceodarwin.rivoli.to.it

Dettagli

Il Direttore S.G.A. A T T R I B U I S C E

Il Direttore S.G.A. A T T R I B U I S C E ALLEGATO 1 PIANO INDIVIDUALE DELLE ATTIVITA Il Direttore S.G.A. Visto il piano di lavoro e delle attività del personale amm.vo ed ausiliario per l a.s.2013/2014, disposto dal Dirigente Scolastico con formale

Dettagli

TABELLA A PROFILI DI AREA DEL PERSONALE ATA (Tabella A del C.C.N.L. 24/07/03)

TABELLA A PROFILI DI AREA DEL PERSONALE ATA (Tabella A del C.C.N.L. 24/07/03) TABELLA A PROFILI DI AREA DEL PERSONALE ATA (Tabella A del C.C.N.L. 24/07/03) 1.L unità dei servizi amministrativi è costituita dalle professionalità articolate e i profili di AREA del personale ATA individuati

Dettagli

- CIRCOLO DIDATTICO STATALE

- CIRCOLO DIDATTICO STATALE - CIRCOLO DIDATTICO STATALE Via Acquasantianni - 86029 TRIVENTO (CB) C.F.: 80007550702- (tel.0874/873059-871821 ) E-Mail: cbee12500e@istruzione.it - E-Mail certificata cbee12500e@pec.it www.circolodidatticotrivento.it

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13 L i c e o C l a s s i c o St. M. M i n g h e t t i Via Nazario Sauro n. 18-40121 Bologna Centralino 051 2757511 Fax 051 230145 e-mail minghetti@iperbole.bologna.it C. F. 80074710379 pec: amministrazione@pec.liceominghetti.it

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE

PIANO DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE ISTITUTO COMPRENSIVO DI CANNETO SULL OGLIO VIA FERRANTE APORTI N. 5 46013 CANNETO SULL OGLIO (MN) -------------------------------------------------------- 0376/70171 0376/724087 iccanneto@virgilio.it codice

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA I GRADO DANTE ALIGHIERI CERTIFICAZIONE QUALITA UNI - EN - ISO 9004:2009 Via San Francesco, 64-80034 Marigliano (Na)

SCUOLA SECONDARIA I GRADO DANTE ALIGHIERI CERTIFICAZIONE QUALITA UNI - EN - ISO 9004:2009 Via San Francesco, 64-80034 Marigliano (Na) Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo sviluppo (FSE) P.O.N. Ambiente per l apprendimento (FESR) Repubblica Italiana POLO QUALITA DI NAPOLI USR PER LA CAMPANIA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO STATALE P. GOBETTI Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico sez. Coreutica Liceo Scienze Umane Liceo Scienze Umane Economico Sociale Via Spinola di S.Pietro, 1-16149 Genova - Tel.0106469787 -Fax

Dettagli

75015 - P I S T I C C I - (MT)

75015 - P I S T I C C I - (MT) ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO da PIETRELCINA Cod. Min. MTIC810001 - Via M. Polo snc Tel. 0835 58.15.07 Fax. 0835 44.69.03 - Cod. Fisc. 90007100770 mtic810001@istruzione.it mtic810001@pec.istruzione.it

Dettagli

1 - Approvazione verbale seduta precedente

1 - Approvazione verbale seduta precedente Delibere Consiglio Istituto del 16 Ottobre 2013 All appello nominale risultano: Dirigente scolastico: Prof.ssa Maria Antonella Angerilli Docenti: Benedetti Sergio Bisacci Riccardo Bonifazi Loretta Belluccini

Dettagli

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015)

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015) MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA TRE Via San Lorenzo, 4-26100 Cremona Tel. 0372 27786 - Fax 0372 534835 e-mail: CRIC82000X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI  G. G A L I L E I  http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " Via G.B. Nicol, 35-10051 AVIGLIANA (TO) - TEL. 011-9328042 - FAX 0119320988 http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it Relazione

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO Pagina 1 di 5 SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RESPONSABILITÀ...2 3 FLOW ATTIVITÀ...ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 4 RACCOLTA DATI E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONEERRORE. IL SEGNALIBR

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola.

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER. Oggetto : Informazioni e disposizioni sulla vita della scuola. ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER ISTITUTO TECNICO : Elettrotecnica, Informatica, Meccanica e Meccatronica LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE Via Berchet 2-20900 Monza 039324607 - Fax 039322122

Dettagli

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI Prot. n. 4354 /B8 Magliano Sabina,22/09/2015 AL DIRIGENTE SCOLASTICO Oggetto: piano di lavoro a.s. 2015/2016 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro, l attribuzione degli incarichi di natura organizzativa

Dettagli

Prot. N 4349/A32 Cagliari, 31.07.2014

Prot. N 4349/A32 Cagliari, 31.07.2014 ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI Ottone Bacaredda Via Grandi - 09131 - Cagliari - ( - 070/494354 - Fax 070/403289 Cod. Fisc. 80016290928 - Email: geometribacaredda@tiscali.it Prot. N 4349/A32 Cagliari,

Dettagli

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE M i n i s t e r o I s t r u z i o n e U n i v e r s i t à e R i c e r c a ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 4 A. Frank Via Carnia, 155 21100 VARESE Tel. 0332261238 Fax 0332341647 C.M. VAIC87100B C.F. 80014800124

Dettagli

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori

19 ottobre Elezione rappresentanti di sezione dei genitori 21 ottobre Elezione rappresentanti di classe dei genitori Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Vito Fabiano di Latina Via Don Vincenzo Onorati s.n.c., Borgo Sabotino, 04100 Latina

Dettagli

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DI ISTITUTO PER L ANNO SCOLASTICO 2011 2012

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DI ISTITUTO PER L ANNO SCOLASTICO 2011 2012 CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DI ISTITUTO PER L ANNO SCOLASTICO 2011 2012 CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA DI ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 L anno 2011 il giorno 19 del mese di dicembre alle ore 10,00 nei

Dettagli

COSA OFFRE IL PASCAL?

COSA OFFRE IL PASCAL? I. INDICE RAGIONATO COS E IL PASCAL? UN ISTITUTO ORGANIZZATO IN: 4 indirizzi sperimentali: - Informatico (Indirizzo Tecnico) - Linguistico (Indirizzo Tecnico) - Grafico-Beni Culturali (Liceo artistico)

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015

Scuola Secondaria di Primo Grado M.E.Lepido. Presenza dei genitori a scuola anno scolastico 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO "MARCO EMILIO LEPIDO" Via Premuda 34 - REGGIO EMILIA Tel. e Fax. 0522/301282-0522/300221 E-mail: segretlep@tin.it (segreteria) - Sito internet: www.iclepido.gov.it Scuola Secondaria

Dettagli

COMUNE DI LIBRIZZI (Provincia di Messina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO

COMUNE DI LIBRIZZI (Provincia di Messina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO COMUNE DI LIBRIZZI (Provincia di Messina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ORARIO DI SERVIZIO E DI LAVORO Approvato con Deliberazione di GIUNTA MUNICIPALE n. 53 del 28/05/2010 1 REGOLAMENTO

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

C O M U N E D I B R I N D I S I Settore Sviluppo Risorse Umane

C O M U N E D I B R I N D I S I Settore Sviluppo Risorse Umane C O M U N E D I B R I N D I S I Settore Sviluppo Risorse Umane Regolamento per la disciplina dell'orario degli uffici e dei servizi comunali e delle attività didattico/educative di pertinenza comunale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA DUE Via Trebbia, 1-26100 CREMONA Tel: 0372/28270 - Fax: 0372/457306 e-mail: CRIC824007@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA DUE Via Trebbia, 1-26100 CREMONA Tel: 0372/28270 - Fax: 0372/457306 e-mail: CRIC824007@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA DUE Via Trebbia, 1-26100 CREMONA Tel: 0372/28270 - Fax: 0372/457306 e-mail: CRIC824007@istruzione.it PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 AL DIRIGENTE

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE A.T.A. Predisposto dal Direttore dei Servizi Generali ed amministrativi. Anno scolastico 2012/13

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA DEL PERSONALE A.T.A. Predisposto dal Direttore dei Servizi Generali ed amministrativi. Anno scolastico 2012/13 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO VIA MARTIRI DI VIA FANI 18 01015 Sutri (VT) Codice Fiscale: 90056860563

Dettagli

Polo Universitario della Provincia di Agrigento

Polo Universitario della Provincia di Agrigento Polo Universitario della Provincia di Agrigento DIRETTIVA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG. N. 3 del _15/02/2013_ OGGETTO: GESTIONE DELL ORARIO DI LAVORO, DEI PERMESSI, DEL LAVORO STRAORDINARIO E DELLE

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE ARCHIVIO PROTOCOLLO AREA E PROGETTI DIDATTICI GESTIONE BENI PATRIMONIALI E ACQUISTI Informazione utenza

Dettagli