MANSIONARIO. ALL. 06 Rev.00 Settembre 2007 Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANSIONARIO. ALL. 06 Rev.00 Settembre 2007 Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO"

Transcript

1 Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO partecipare e concorrere al processo di realizzazione dell'autonomia scolastica assicurare la gestione unitaria dell'istituzione scolastica e finalizzarla all'obiettivo della qualità dei processi formativi predisporre gli strumenti attuativi del piano dell'offerta formativa. garantire la copertura dei budget di spesa autorizzare i progetti verificare la qualità del sistema ( certificazione ISO 9001 ) mantenere i rapporti con gli Enti esterni alla scuola convocare i consigli nominare gli eletti negli organi collegiali convocare il Collegio Docenti convocare le aree disciplinari DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI AMMINISTRATIVI - DSGA sovrintendere con autonomia operativa ai servizi generali e amministrativo contabili e curarne l'organizzazione svolgere funzioni di coordinamento e promozione delle attività del personale ATA e verificare I risultati conseguiti consentire l'unitarietà della gestione dei servizi amministrativi generali della scuola autorizzare le spese e le liquidazioni STAFF DEI COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO svolgere la funzione di vicario svolgere la funzione di collaborazione generale svolgere la funzione di supporto agli studenti svolgere la funzione di coordinamento e supporto ai docenti svolgere la funzione di supporto agli uffici amministrativi per gli aspetti didattici tutti i collaboratori concorrono a: organizzare l attività didattica generale formulare l orario delle lezioni, con l eventuale collaborazione di una commissione gestire sostituzioni e supplenze formulare proposte e organizzare le attività parascolastiche controllare l andamento disciplinare FUNZIONI STRUMENTALI GESTIONE POF coordinare l attività didattica e formativa nonché l attività relativa ai progetti stimolare la comunicazione tra i docenti curare l inserimento della programmazione dei dipartimenti disciplinari all interno del POF curare che ogni aspetto extracurriculare abbia le necessarie specifiche curare la documentazione ufficiale di Istituto: POF - Regolamento interno - Carta dei Servizi - Documento sicurezza coordinare le attività di monitoraggio esterne (Invalsi) ed interne CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ stimolare l attuazione del Progetto Qualità coordinare il Nucleo Qualità e attuare il progressivo coinvolgimento di tutto il personale 1

2 Pag. 2 di 8 razionalizzare le procedure che regolano l attività della scuola attuare iniziative per la diffusione dei concetti legati alla Qualità a tutti i soggetti interessati (personale e famiglie) attuare iniziative di monitoraggio richiedere la certificazione di qualità EVENTI E CURA DELLA BIBLIOTECA scegliere e proporre all attenzione di docenti e alunni eventi cinematografici, teatrali e musicali scegliere e proporre all attenzione di docenti e alunni abbonamenti teatrali pomeridiani raccogliere adesioni per partecipare agli spettacoli pomeridiani del teatro dell opera definire l orario di apertura della biblioteca assegnare i compiti ai singoli componenti della commissione inventariare e catalogare il materiale in entrata gestire il prestito dei libri gestire il piano acquisti promuovere progetti per incentivare la lettura RAPPORTI CON MUSEI E ACCADEMIE progettare uscite sul territorio catalogare il materiale prodotto dagli alunni organizzare una banca dati preparare un indirizzario enti disponibile per le manifestazioni organizzate dalla scuola PROGETTI analizzare i progetti per valutarne la coerenza con le finalità dell istituto analizzare le schede finanziarie verificare in itinere la partecipazione dell utenza ai progetti attuare il monitoraggio finale costituire all interno dei dipartimenti gruppi di supporto alle esigenze dei progetti RAPPORTO CON GLI ENTI LOCALI E LA RETE DI SCUOLE ATTIVE CON REGOLARE PROTOCOLLO E CON IL X MUNICIPIO promuovere una visibilità esterna dell istituto valutare la coerenza delle iniziative sollecitate dall esterno con le finalità dell istituto espresse nel POF,ai fini di una eventuale adesione alle stesse attivare e realizzare progetti di ambito territoriale sul piano culturale, operativo e finanziario ORIENTAMENTO IN ENTRATA ottimizzare e divulgare il materiale informativo prodotto dall istituto prendere contatti con le istituzioni scolastiche della scuola primaria di secondo grado organizzare visite all istituto di classi di alunni della scuola primaria di secondo grado organizzare i giorni di apertura al pubblico dell istituto per l orientamento tenere i contatti con tutti gli enti che offrono servizi di orientamento ( comune, provincia ecc. ) ORIENTAMENTO IN USCITA orientare gli alunni che conseguono il diploma di maestro d arte verso il lavoro nelle aziende di settore orientare gli alunni che conseguono il diploma di maestro d arte allo studio per il conseguimento di diplomi di specializzazione ( istituti superiori per la grafica, la fotografia, la moda ecc. ) 2

3 Pag. 3 di 8 favorire e organizzare la partecipazione dei maturandi ad iniziative quali università aperte organizzare interventi nell istituto di responsabili di dipartimento universitari orientare gli alunni che conseguono il diploma di arte applicata nel proseguimento degli studi INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI E RAPPORTI CON GLI ENTI COMPETENTI assegnare cattedre di sostegno definire l orario specifico del sostegno coordinare l attività degli insegnanti di sostegno controllare la documentazione specifica tenere rapporti con le famiglie degli alunni diversamente abili coordinare l attività degli assistenti alla comunicazione e degli assistenti agli alunni COMMISSIONI E GRUPPI DI LAVORO COMMISSIONE FLESSIBILITÁ E AUTONOMIA FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO operare in regime di autonomia utilizzare la quota flessibile dell orario (max 20%) per iniziative coerenti al POF promuovere l aggiornamento dei docenti predisporre un piano di formazione COMMISSIONE POF curare il monitoraggio collegiale del POF provvedere alla revisione e all aggiornamento del POF in relazione alle esigenze ed ai bisogni COMMISSIONE TECNICA- ACQUISTI raccogliere e valutare le richieste dei docenti e del personale ATA effettuare scelte e favorire gli acquisti curare le procedure per gli acquisti COMITATO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO valutare il personale nell anno di prova COMMISSIONE FORMAZIONE CLASSI raccogliere le informazioni sugli alunni iscritti formulare proposte di formazione delle classi prime secondo i criteri fissati dal C.d.D. applicare i criteri espressi dal C.d.D. per la formazione di classi equilibrate ed omogenee COMMISSIONE ORARIO collaborare con la Dirigenza per la formulazione dell orario delle lezioni coerentemente con i criteri espressi dal C.d.D. dal C.d.I. e dai singoli docenti COMMISSIONE ELETTORALE predisporre gli atti necessari al regolare svolgimento dei momenti elettorali per le elezioni degli organi di durata annuale e triennale 3

4 Pag. 4 di 8 COMMISSIONE BIBLIOTECA garantire l attuazione dell orario di apertura della biblioteca inventariare e catalogare il materiale in entrata gestire il prestito dei libri gestire il piano acquisti promuovere progetti per incentivare la lettura COMMISSIONE VIAGGI predisporre gli atti necessari per l effettuazione di visite culturali e viaggi di istruzione nel rispetto della normativa vigente COMMISSIONE MOSTRA DI FINE ANNO valorizzare i prodotti dell attività didattica e progettuale svolta favorire la conoscenza dell attività dell istituto all interno e all esterno di esso COMMISSIONE GRADUATORIE INTERNE predisporre la modulistica raccogliere le richieste dei docenti e valutare i titoli formulare graduatorie provvisorie e definitive COMMISSIONE CERTIFICAZIONE QUALITÁ stimolare l attuazione del Progetto Qualità razionalizzare le procedure che regolano l attività della scuola attuare iniziative per la diffusione dei concetti legati alla Qualità a tutti i soggetti interessati (personale e famiglie) attuare iniziative di monitoraggio predisporre la certificazione di qualità COORDINATORI DIPARTIMENTI DISCIPLINARI coordinare le iniziative a livello disciplinare coordinare il monitoraggio periodico dell attività disciplinare formulare proposte e coordinare le iniziative di promozione degli apprendimenti disciplinari promuovere iniziative di innovazione della metodologia didattica gestire i laboratori legati alle discipline COORDINATORI CONSIGLI DI CLASSE coordinare le attività educative e didattiche attuare iniziative di tutoraggio degli alunni curare la documentazione del percorso formativo degli alunni orientare gli alunni nella scelta delle attività opzionali curare le relazioni con le famiglie RESPONSABILI DEI LABORATORI effettuare la ricognizione del materiale didattico, tecnico e scientifico e delle macchine dare comunicazione scritta al DSGA dell eventuale mancanza di materiale rispetto all inventario 4

5 Pag. 5 di 8 controllare che l uso e la custodia delle macchine siano effettuati correttamente predisporre un piano orario di utilizzo del laboratorio sulla base dell orario delle lezioni esprimere pareri in merito alle richieste di acquisto di sussidi didattici proposte dai singoli docenti inoltrare le richieste di acquisto alla commissione preposta effettuare la manutenzione e verificare il funzionamento delle macchine e degli strumenti INCARICHI DI LAVORO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Il servizio amministrativo è organizzato in aree distinte di attività e funzioni strumentali al piano dell offerta formativa Area didattica Gestione pratiche alunni: iscrizioni, nulla osta, statistiche Adempimenti previsti in caso di infortuni alunni denuncia all assicurazione e all INAIL Distribuzione ai docenti dei registri e del materiale necessario agli scrutini ed agli esami di Licenza di maestro d arte Adempimenti previsti per gli esami di stato e integrativi Rilascio pagelle, diplomi di qualifica e di maturità Predisporre i VERBALI PER LE RIUNIONI PER MATERIE Predisporre i VERBALI RIUNIONI CONSIGLI DI CLASSE Tenuta registro iscrizioni, assenze etc. relativi agli alunni Stampa quadri finali; Abbonamenti trasporti Richiesta e invio notizie relative agli alunni Tenuta fascicoli degli alunni Calcolo per formulare l apposita richiesta delle schede di valutazione e dei diplomi Adempimenti previsti per l esonero dalle tasse scolastiche, la concessione di buoni libro e borse di studio Rilascio nullaosta per il trasferimento degli alunni e spedizione notizie delle unità trasferite Rilascio certificati e attestazioni varie Pubblicizzare i libri in adozione Area amministrativa Adempimenti legati alla stipula dei contratti di lavoro e all assunzione in servizio del personale docente e ATA con contratto a tempo indeterminato e determinato, annuale e temporaneo con nomina del Dirigente Scolastico Trasmissione dei contratti completi dell assunzione alla Ragioneria Provinciale dello Stato Trasmissione dei contratti completi dell assunzione di servizio e del Mod. C1 all D.P.T. Adempimenti previsti dalla normativa vigente per il periodo di prova del personale scolastico Archiviazione domande di supplenza Richiesta dei documenti di rito al personale scolastico neo assunto Rilascio di certificati, attestazioni di servizio e certificati storici Autorizzazioni all esercizio della libera professione Decreti di congedo, aspettativa, astensione facoltativa e obbligatoria Gestione e rilevazione delle assenze, permessi e ritardi Richiesta di visite fiscali per il personale assente per motivi di salute Trasmissione delle istanze per riscatto dei periodi lavorativi ai fini pensionistici e della buonuscita Inquadramenti economici contrattuali; Riconoscimento dei servizi di carriera pre-ruolo e ricongiunzione dei servizi prestati Procedimenti pensionistici (collocamento a riposo, dimissioni e proroga della permanenza in servizio) Adempimenti per trasferimenti, assegnazioni e utilizzazioni provvisorie del personale Pratiche per la concessione del piccolo prestito INPDAP e cessione del quinto dello stipendio Rilevazione dell anagrafe delle prestazioni dei dipendenti della P.A. 5

6 Pag. 6 di 8 Adempimenti relativi alla gestione amministrativa degli insegnanti di religione Tenuta dei fascicoli, del registro delle assenze e dello stato del personale dei dipendenti Stampa elenco del personale con indirizzi e numero di telefono costantemente aggiornati Legge 104 e diritto allo studio del personale Infortuni personale denuncia all assicurazione e all INAIL e intranet giornaliere Albo; Gestione delle circolari Consegna dei cedolini degli stipendi Rapporti con l utenza; Invio dati adesione sciopero Inserimento dati al SIWEB e intranet giornaliere Eventuali pratiche piccolo prestito e cessione dello stipendio Tenuta in ordine dei fascicoli relativi al personale docente Spedizione e richiesta notizie dei docenti trasferiti Disbrigo dell ordinaria corrispondenza Controllo espletamento mansioni dei collaboratori scolastici Conteggio mensile ore eccedenti personale Predisposizione graduatorie supplenti Predisposizione elenchi elettori e materiale per la commissione elettorale Modello disoccupazione Area contabile Liquidazione delle competenze mensili, dei compensi accessori per le ore eccedenti l orario di servizio spettanti ai docenti di ruolo e non di ruolo Liquidazione delle indennità varie da corrispondere al personale Registrazione di fatture in ingresso e loro predisposizione per la liquidazione Liquidazione degli incarichi affidati agli esperti esterni e pagamento delle fatture ai fornitori Liquidazione delle retribuzioni mensili al personale supplente Liquidazione per ferie non godute Adempimenti fiscali, erariali e previdenziali Stesura delle denunce dei contributi INPS mensili e annuali Stesura delle certificazioni fiscali (mod. CUD) Riepilogo delle ritenute fiscali operate e versate (mod. 770, mod. IRAP) Comunicazione alla D.P.T. per eventuali conguagli fiscali del personale Mod. TFR Emissione dei decreti di liquidazione delle ferie al personale a T.D. per la D.P.T. e la R.P.S. Invio documenti fiscali per contratti a T.D.: Detrazioni, accredito stipendio, assegno nucleo familiare Conguaglio fiscale di fine anno da inviare alla Direzione provinciale dei Servizi Vari del Tesoro Trasmissione dati al SMPI Liquidazione attività del FIS Area finanziaria Tenuta del registro del c.c.p. Elaborazione e predisposizione del programma annuale Elaborazione, predisposizione e conservazione del conto consuntivo agli atti della scuola Emissione e conservazione dei mandati di pagamento e delle riversali d incasso Adempimenti inerenti l attività negoziale dell istituzione scolastica Adempimenti connessi ai progetti previsti dal P.O.F. Variazioni di bilancio Adempimenti connessi alla verifica di cassa Tenuta del partitario delle entrate e delle spese, del registro dei residui attivi e passivi, del giornale di cassa del registro delle spese minute 6

7 Pag. 7 di 8 Tenuta del registro dei contratti stipulati dall istituzione scolastica Tenuta della documentazione inerente l attività contrattuale e rilascio delle copie relative Tenuta delle scritture contabili relative alle attività per conto terzi Rilascio dei certificati di regolare prestazione per la fornitura dei servizi periodici Tenuta dei verbali dei revisori dei conti e adempimenti relativi Aggiornamento cartelle Conto consuntivo delle attività e dei progetti; Gare di appalto. Tenuta Registro contratti e registro fornitori Area patrimonio Gestione dei beni patrimoniali Tenuta degli inventari dei beni immobili, dei libri e materiale bibliografico e dei beni mobili Discarico inventariale Adempimenti inerenti il passaggio di consegne tra consegnatari di beni Affidamento di laboratori a personale docente con apposito decreto; Aggiornamento dell elenco del materiale fuori uso ed eventuale pratica di discarico; Consegna annuale del materiale inventariato; Ricognizione del materiale Aggiornamento dell elenco del materiale fuori uso Richiesta di interventi alla provincia per riparazioni Area magazzino Custodia, verifica e registrazione delle entrate e delle uscite del materiale in giacenza in magazzino Tenuta della contabilità di magazzino Tenuta dei registri di magazzino e del facile consumo Ordinazione materiali Area affari generali Tenuta del registro e del protocollo Archiviazione degli atti e dei documenti Tenuta dell archivio e catalogazione informatica Attivazione delle procedure per predisporre il protocollo informatico INCARICHI DI LAVORO DEI COLLABORATORI SCOLASTICI Ogni anno il Direttore S.G.A. ripartisce gli incarichi tra i collaboratori scolastici. 7

8 Pag. 8 di 8 ORGANI COLLEGIALI (Testo Unico D.L. 16 Aprile 1994 n. 297) Organo Collegiale Composizione Competenze principali CONSIGLIO DI CLASSE CONSIGLIO D ISTITUTO GIUNTA ESECUTIVA COLLEGIO DEI DOCENTI ASSEMBLEE DEI GENITORI (di classe e d istituto) COMITATO DEI GENITORI COMITATO DI VALUTAZIONE SERVIZIO INSEGNANTI ASSEMBLEE DEL PERSONALE ATA Dirigente scolastico Docenti della classe Due rappresentanti eletti dai genitori Dirigente Scolastico Sei rappresentanti eletti dai docenti Tre rappresentanti eletti dai genitori ( presidente ) Tre rappresentanti eletti dagli alunni Un rappresentante eletto dal personale non insegnante Dirigente Scolastico DSGA Un docente Un non docente Un genitore ( presidente ) Uno studente maggiorenne Dirigente scolastico Tutti i docenti in servizio nella scuola I genitori degli allievi di una classe I genitori degli allievi di tutto l istituto (possono partecipare il Dirigente Scolastico e i docenti della classe o dell istituto) Rappresentanti dei genitori nei consigli di classe Quattro docenti membri Due docenti membri supplenti DSGA Tutto il personale ATA Coordinamento didattico e rapporti interdisciplinari Proposte di azioni educative e didattiche e di sperimentazione Pareri sulle iniziative di sperimentazione in atto nelle classi Agevolazione dei rapporti tra docenti, genitori e alunni Pareri sulla scelta tecnica di attrezzature e sussidi Proposte, valutazione e approvazione di attività integrative ed extracurricolari Pareri sui libri di testo Eventuali sanzioni disciplinari agli alunni Delibera il bilancio finanziario dell'istituto e la sua ripartizione Delibera le iniziative previste dal P.O.F. Delibera l organizzazione e la programmazione dell attività della scuola: regolamento interno acquisto attrezzature e sussidi calendario scolastico criteri generali per programmazione attività extrascolastiche collaborazioni e contatti con altre scuole partecipazione ad attività sportive, culturali, ecc. Prepara i lavori del Consiglio d'istituto Definisce tempi e modi per l'esecuzione delle delibere del Consiglio Prende eventuali provvedimenti disciplinari Deliberazioni e valutazioni sul funzionamento didattico della scuola, in particolare circa la programmazione didattica Elaborazione e approvazione del POF Approvazione programmi di sperimentazione metodologica e didattica Adozione dei libri di testo Promozione dell'aggiornamento dei docenti Deliberazione del piano delle attività integrative ed extracurricolari dell'istituto Suddivisione dell'anno scolastico Non sono previste competenze specifiche; possono trattare qualsiasi argomento inerente l ambito istituzionale. Possono esprimere richieste, osservazioni, ecc. da inoltrare attraverso i rappresentanti dei genitori eletti nei consigli di classe e d'istituto Può richiedere la convocazione dell'assemblea dei genitori (con la sottoscrizione della maggioranza dei componenti del comitato) Valuta il servizio dei docenti Esprime un parere sul periodo di prova dei docenti Discute in merito all organizzazione, agli incarichi affidati, alle competenze e alle responsabilità di tutto il personale 8

9 Pag. 9 di 8 9

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto Via Tunisi, 37-91100 TRAPANI Tel 0923 20398 Telefax 0923 20106 CF: 80004160810 - C.M.: TPIC836004 e-mail tpic836004@istruzione.it - www.istitutociacciomontalto.it

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BURLANDO Via Montaldo, 61-16137 GENOVA Tel.: 010.8461599 - Fax: 010.812933 C.F. 95131430100 e-mail: geic829009@istruzione.it - p.e.c.: geic829009@pec.istruzione.it www.icburlando.gov.it

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

Incarichi e compiti del personale amm.vo

Incarichi e compiti del personale amm.vo Incarichi e compiti del personale amm.vo N. DIPENDENTE STATUS QUALIFICA 1 FOIS NICOLETTA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 2 MAINARDI PAOLA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 3 PERNICI

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 Allegato n. 2 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Unità di personale assegnato in Organico n. 8 Personale ITI: N. 8 Personale ITD: N. 0 ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO L orario di funzionamento

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI Informazione utenza interna ed esterna - iscrizioni alunni- Tenuta fascicoli documenti alunni- Richiesta o trasmissione documenti -

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE ARCHIVIO PROTOCOLLO AREA E PROGETTI DIDATTICI GESTIONE BENI PATRIMONIALI E ACQUISTI Informazione utenza

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 L articolazione dei servizi amministrativi e generali che di seguito si propone, è stata predisposta prendendo in considerazione le funzioni

Dettagli

_ Prot.n. 3472/Dir Data 25/09/2013

_ Prot.n. 3472/Dir Data 25/09/2013 Oggetto: assegnazione compiti Assistente amministrativo Al Sig. PRESTA Francesco Con riferimento al piano delle attività predisposto per l'anno scolastico 2013-2014 e in relazione alle necessità indicate

Dettagli

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO 1. Iscrizioni scuola secondaria di 1^ grado. 2. Iscrizioni alunni scuola dell Infanzia. 3. Iscrizioni scuola secondaria di 2^ grado. 4. Monitoraggio

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO"

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALDO MORO LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO" Via XX Settembre, 5-42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522/517384-0522/511699 - Fax 0522/ 922077 Cod. Fisc. 80016270359 - C.M. REPS03000B e-mail: dsga@liceomoro.gov.it - segreteria@liceomoro.gov.it

Dettagli

Articolazione degli Uffici

Articolazione degli Uffici Articolazione degli Uffici Dirigenza e Direzione Dirigente scolastico Chiara Riello Primo collaboratore del Dirigente Alessandra Brotto Direttore dei Servizi Generali e Amm.vi Stefania Vivian Uffici di

Dettagli

Organizzazione A. S. 2013/2014

Organizzazione A. S. 2013/2014 Pubblicato su I.T.C.G. "Manlio Capitolo" (http://www.itcgtursi.gov.it) Le tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio, le informazioni dettagliate sulla consegna di documenti, eventuali contatti,

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASALE SUL SILE Piazza All arma dei Carabinieri, 7/a 31032 Casale sul Sile (TV) AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Tutti i servizi di segreteria sono informatizzati. Gli uffici di segreteria,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ORGANIGRAMMA Dirigente scolastico prof.ssa Maristella Fortunato DSGA Dott.ssa Monia Colatriano Vice DSGA Rag. Biagio Di Blasio Assistenti amministrativi

Dettagli

ORGANIGRAMMA SERVIZI DI SEGRETERIA. Profilo Direttore dei servizi generali e amministrativi Area D

ORGANIGRAMMA SERVIZI DI SEGRETERIA. Profilo Direttore dei servizi generali e amministrativi Area D LICEO SCIENTIFICO e MUSICALE G. MARCONI Via Nanterre, 10 6 1122 PESARO centralino 0721/453136 segreteria 0721/453137 presidenza 0721/453138 fax 0721/414254 e mail: marconi@lsmarconi.it PEC: psps2000006@pecistruzion

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13 L i c e o C l a s s i c o St. M. M i n g h e t t i Via Nazario Sauro n. 18-40121 Bologna Centralino 051 2757511 Fax 051 230145 e-mail minghetti@iperbole.bologna.it C. F. 80074710379 pec: amministrazione@pec.liceominghetti.it

Dettagli

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO Direttore Servizi Generali Amministrativi Alessandra Ferrari Assistenti Amministrativi: AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale LICEO ERASMO DA ROTTERDAM Gestione del personale Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo Erasmo da Rotterdam PQ04gestione del personale_11_2010rev2 INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE

Dettagli

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE M i n i s t e r o I s t r u z i o n e U n i v e r s i t à e R i c e r c a ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 4 A. Frank Via Carnia, 155 21100 VARESE Tel. 0332261238 Fax 0332341647 C.M. VAIC87100B C.F. 80014800124

Dettagli

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali 1 Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali e di controllo Gestione finanziaria del programma

Dettagli

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II SERVIZI E COMPITI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO di VIA CARDUCCI SERVIZI GENERALI Sezione Un. Funzioni Compiti ARCHIVIO E PROTOCOLLO (Vieri Daniela ) Registro protocollo informatico Archiviazione informatica

Dettagli

Comitato di Valutazione

Comitato di Valutazione pag.1 di6 3.1- STRUTTURA ORGANIZZATIVA L' organizzazione dell Istituto, è illustrata nell organigramma riportato nella Fig. 3-1. I compiti e le responsabilità dei vari Enti-Funzioni sono definite nel paragrafo

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO Piano annuale di formazione del personale tecnico e amministrativo della Scuola Attivazione dei corsi di formazione

Dettagli

Dirigenza. Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini. Riceve su appuntamento

Dirigenza. Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini. Riceve su appuntamento Dirigenza Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini Riceve su appuntamento Legale rappresentante dell Istituto, ha responsabilità in ordine alla direzione, al coordinamento, alla promozione, alla valorizzazione

Dettagli

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO?

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO? LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA RAIC81900L@PEC.ISTRUZIONE.IT L'ufficio della Presidenza e della Segreteria sono ubicati presso la Scuola Media "Manara

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty ISTITUTO COMPRENSIVO uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui ROMOLO ONOR opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiop

Dettagli

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA Sig.ra Angela ROSINI Assume l incarico di Vicaria del DSGA e lo sostituisce nei casi di assenza; collabora con i colleghi nei casi di necessità e li sostituisce in caso di AREA ALUNNI Iscrizione alunni

Dettagli

75015 - P I S T I C C I - (MT)

75015 - P I S T I C C I - (MT) ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO da PIETRELCINA Cod. Min. MTIC810001 - Via M. Polo snc Tel. 0835 58.15.07 Fax. 0835 44.69.03 - Cod. Fisc. 90007100770 mtic810001@istruzione.it mtic810001@pec.istruzione.it

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze approvato dal Consiglio di Amministrazione il 28 marzo 2011 Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento

Dettagli

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Informazioni generali: direzione, amministrazione e segreteria 51 10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Dirigente scolastico Dott. Barca Daniele Tel. 059 358161 Fax 059 299126

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO Pagina 1 di 5 SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RESPONSABILITÀ...2 3 FLOW ATTIVITÀ...ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 4 RACCOLTA DATI E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONEERRORE. IL SEGNALIBR

Dettagli

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto)

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Istituto Comprensivo E. Curti di Gemonio Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Codice PQ 043 Modalità di distribuzione Copia non controllata Copia controllata numero 1 consegnata a: Dirigente

Dettagli

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 Tel 0931-941385 Fax 0931-940906 www.quasimodofloridia.it sric824002@istruzione.it sric824002@pec.istruzione.it

Dettagli

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE A.T.A. A seguito della proposta del DSGA, viene definito il piano di lavoro e delle attività del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, per l a.sc. 2014/15. 1. Individuazione

Dettagli

ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO

ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO DIRIGENTE SCOLASTICO REGGENTE DOTT.SSA ELEONORA NEGRINI STAFF DI DIRIGENZA Primo Collaboratore Prof. PIERLUIGI PEROSINI Secondo Collaboratore - collaborano

Dettagli

COSA OFFRE IL PASCAL?

COSA OFFRE IL PASCAL? I. INDICE RAGIONATO COS E IL PASCAL? UN ISTITUTO ORGANIZZATO IN: 4 indirizzi sperimentali: - Informatico (Indirizzo Tecnico) - Linguistico (Indirizzo Tecnico) - Grafico-Beni Culturali (Liceo artistico)

Dettagli

Procedimenti Amministrativi

Procedimenti Amministrativi Procedimenti Amministrativi Denominazione del procedimento Organismo interno di Valutazione Sistema di valutazione e valutazione della performance Piano della Performance Relazione sulla Performance Documento

Dettagli

Prot. n. 542/pr1 Del 16/1/2014 ORGANIZZAZIONE UFFICI AMMINISTRATIVI

Prot. n. 542/pr1 Del 16/1/2014 ORGANIZZAZIONE UFFICI AMMINISTRATIVI MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S.CECILIA 00187 ROMA - Via dei Greci, 18 C.F. 80203690583 Tel. 063609671-2-3 Fax.0636001800

Dettagli

Sedita/Frisella/Gaglio 1

Sedita/Frisella/Gaglio 1 ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI I GRADO E SECONDARIA DI II GRADO LICEO SCIENTIFICO VIA ENNA n 7 - Tel. e Fax 0922/970439 92010 - LAMPEDUSA E LINOSA (AG)

Dettagli

Direttore Servizi Generali Amministrativi

Direttore Servizi Generali Amministrativi Pubblicato su Convitto Nazionale Rinaldo Corso (http://www.convittocorreggio.gov.it) Direttore Servizi Generali Dott.ssa Maria Cristina Vainolo E-mail: dsga@convittocorreggio.gov.it Riceve tutti i giorni

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO "MACEDONIO MELLONI" ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s.

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO MACEDONIO MELLONI ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. 2013/2014 DSGA VECCHIONE ROBERTO Il DSGA sovrintende ai servizi generali amministrativocontabili e ne cura l organizzazione.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS) Prot.n. 2143/B10 Al Dirigente Scolastico - Sede - OGGETTO : Proposta piano di lavoro a.s. 2011/12 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro e l attribuzione degli incarichi di natura organizzativa.-

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITA MQ SEZ. O5 Allegato 3

MANUALE DELLA QUALITA MQ SEZ. O5 Allegato 3 1 di 6 Alta Direzione (DS) DS, nell'ambito dei poteri conferitigli dalla normativa vigente, esercita un'attività di coordinamento dei servizi erogati dall Istituto, in esecuzione delle politiche e degli

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16 Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 Staff del Dirigente e Funzioni strumentali al POF 2 FS1 - Qualità e valutazione di sistema Gestisce la documentazione relativa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE ANDREIS Via L. De Andreis, 10 20137 MILANO Tel 02/88447156 (CENTRALINO) - Fax 02/88447157

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE ANDREIS Via L. De Andreis, 10 20137 MILANO Tel 02/88447156 (CENTRALINO) - Fax 02/88447157 Prot. n. 6357/FF.PP. Milano, 17/09/2014 Agli Assistenti Amministrativi Agli Atti All Albo Sede di Via De Andreis Al sito web dell Istituto Alla componente R.S.U. d Istituto OGGETTO: PIANO DELLE ATTIVITA

Dettagli

28 C.D. GIOVANNI XXIII - NA Scuola Infanzia e Primaria

28 C.D. GIOVANNI XXIII - NA Scuola Infanzia e Primaria FUNZIONIGRAMMA Chi fa Cosa fa Quando 1 Collaboratore con Nominato dal Dirigente Scolastico, collabora con il DS con le funzioni vicarie seguenti funzioni e deleghe: Sostituzione del D.S., con delega alla

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI A) Stipendi (carichi voci stipendiali dipendenti e amministratori su sw elaborazione paghe conteggi e carichi su sw salario accessorio lavoro straordinario turno

Dettagli

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI Visto il C.C.N.L. 29.11.2007, con particolare riferimento agli artt. 46, 47,50,51,53,54,56, 88 e 89 in parte integrato dalla sequenza contrattuale del

Dettagli

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15 Unione Europea -Con l Europa investiamo nel vostro futuro M IUR ISTITUTO COMPRENSIVO AD INDIRIZZO MUSICALE CARMIANO (LE) LEIC88600A SCUOLA INFANZIA- PRIMARIA SECONDARIA DI I GRADO Via Stazione, 56 CARMIANO

Dettagli

NORME COMUNI. Art. 1 Obiettivi del contratto integrativo

NORME COMUNI. Art. 1 Obiettivi del contratto integrativo MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO III ISTITUTO STATALE D ARTE Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Telefono e fax 067480609 - E-mail: info@terzoisa.org Distretto

Dettagli

Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1968 al 1981. Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1982 al 2005

Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1968 al 1981. Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1982 al 2005 titolo descrizione Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1968 al 1981 Ricostruzioni di carriera personale A.T.A. e Docente dal 1982 al 2005 Pensioni provvisorie personale A.T.A. e Docente

Dettagli

personale della scuola docenti, educatori, personale Ata (amm.vo, tecnico, ausiliario)

personale della scuola docenti, educatori, personale Ata (amm.vo, tecnico, ausiliario) Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web personale della scuola docenti, educatori, personale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO LICEO SO'EH'TIPICO "SC1ENZE A"PPLICATE" 'WlBbln. "1Qa0J3. ~'~o~f,'m~cc,m5rf030qbg. c'edlfr:llita:ù6e~lstn..zloìjec.

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO LICEO SO'EH'TIPICO SC1ENZE APPLICATE 'WlBbln. 1Qa0J3. ~'~o~f,'m~cc,m5rf030qbg. c'edlfr:llita:ù6e~lstn..zloìjec. ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO LICEO SO'EH'TIPICO "SC1ENZE A"PPLICATE" 'WlBbln... nieo" ;Via Boma"250 -.98051 BARCELLO'NA P.O:oYIE) God~.'. eertlflcato '----.-.;.-. "1Qa0J3. ~'~o~f,'m~cc,m5rf030qbg c'edlfr:llita:ù6e~lstn..zloìjec.n

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI Organigramma P.O.F. 2011-2012 ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI - Staff direttivo. - Figure strumentali. - Servizio prevenzione e protezione dei rischi.

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA Allegato alla Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 8 del 15 settembre 2010 AREA AFFARI GENERALI Compiti di segreteria del Direttore Attività di segreteria

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

04 15/01/14 Inserimento cartella personale 03 15/10/13 Cambio intestazione 02 2/05/09 III edizione

04 15/01/14 Inserimento cartella personale 03 15/10/13 Cambio intestazione 02 2/05/09 III edizione I.S. PRU04 Pag. 1 di 9 Procedura GESTIONE DELLE RISORSE UMANE INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RIFERIMENTI 4. RESPONSABILITA 5. MODALITA OPERATIVE 6. MODULISTICA APPLICABILE REV. DATA MOTIVAZIONE

Dettagli

predispone i progetti compresi nel programma per l attuazione del P.O.F. (art. 2 c. 6);

predispone i progetti compresi nel programma per l attuazione del P.O.F. (art. 2 c. 6); Compiti e funzioni del Dirigente Scolastico, del Direttore dei servizi Generali ed Amministrativi e degli OO.CC. alla luce dei contratti vigenti e del D.I. n. 44/2001 Il Dirigente scolastico ha la legale

Dettagli

AREA RISORSE UMANE (AREA 4)

AREA RISORSE UMANE (AREA 4) Ricezione e smistamento della posta email in ingresso Nr. 2997 SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 4 (UOA 09) Monitoraggio, rielaborazione e comunicazione dati in possesso degli uffici dell'area Nr. 7 Supporto

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0002966.01-09-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI Nel presente documento si delinea la struttura amministrativa del Conservatorio di Torino, indicando i vari uffici e le loro rispettive funzioni. UFFICIO DELLA DIDATTICA Unità

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

Compiti e funzioni delle Funzioni Strumentali

Compiti e funzioni delle Funzioni Strumentali AREA 1: Gestione del piano dell Offerta Formativa e delle azioni di Autovalutazione* Coordinamento, monitoraggio e valutazione delle attività del POF Coordina la stesura, la gestione, l aggiornamento,

Dettagli

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI ORGANIZZAZIONE GENERALE DEL LAVORO D UFFICIO

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI ORGANIZZAZIONE GENERALE DEL LAVORO D UFFICIO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Giovanni Falcone Istituto Profess.le per i Servizi Commerciali, Turistici, Sociali e della Grafica Pubblicitaria

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA. Funzione e nominativo

FUNZIONIGRAMMA. Funzione e nominativo FUNZIONIGRAMMA e nominativo Compiti Dirigente scolastico Prof.ssa Anna De Zordi 1) Dirige l istituto IC Don Milani 2) Rappresenta legalmente l Istituto 3) Instaura e mantiene le relazioni con enti pubblici

Dettagli

Gestione amministrativa, della rendicontazione, della contabilità e del controllo economico (dei progetti finanziati)

Gestione amministrativa, della rendicontazione, della contabilità e del controllo economico (dei progetti finanziati) Doc.: PQ13 Rev.: 1 Data: 05/05/09 Pag.: 1 di 6 Gestione amministrativa, della rendicontazione, della contabilità e del controllo economico (dei progetti finanziati) EMESSA DA: VERIFICATA DA: APPROVATA

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE Alta Formazione Artistica e Musicale ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE Via Libertini, 3 cap. 73100 Tel. 0832/258611 Fax 0832/258636 accademialecce@libero.it / www.accademiabelleartilecce.com Prot. n. 5507/C11

Dettagli

Tempo massimo di svolgimento (gg.)

Tempo massimo di svolgimento (gg.) SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CECCHINI BARBARA, TEL 0573 621286- mail barbara.cecchini@comunesanmarcello.it Per informazioni: Servizio Personale - Via Pietro Leopodo n. 10/24 - tel

Dettagli

La Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA promulga. la seguente legge: Art.

La Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA promulga. la seguente legge: Art. La Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA promulga la seguente legge: Art. 1 Comma 1. Per affermare il ruolo centrale della scuola nella società

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA Prot. n. /b13 Pietraperzia, 15/09/2014 OGGETTO: Direttive al DSGA Alla DSGA Sig.ra Salvatrice FALCIGLIA Al Personale ATA Al WEB della scuola e per Conoscenza Ai Componenti dello staff del dirigente : Prof.

Dettagli

Prot.7767/A01 Correggio, 09/09/2013 Il Dirigente Scolastico

Prot.7767/A01 Correggio, 09/09/2013 Il Dirigente Scolastico Prot.7767/A01 Correggio, 09/09/2013 Il Dirigente Scolastico - Visto l art. 8, comma 7, del regolamento relativo all istruzione professionale (DPR 15/03/2010, n. 87) - Vista la Direttiva Ministeriale n.

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. TENUTO CONTO delle necessità connesse alle finalità ed agli obiettivi dell Istituzione Scolastica indicati nel POF;

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. TENUTO CONTO delle necessità connesse alle finalità ed agli obiettivi dell Istituzione Scolastica indicati nel POF; MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO XIII AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIALE DI BENEVENTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE RITA

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto FUNZIONIGRAMMA 2015/2016 COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Collaboratore (Vicario) Collaboratore * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto collaborazione con il DS

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI CHIMICA E FARMACIA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI CHIMICA E FARMACIA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI CHIMICA E FARMACIA Articolo 1 Oggetto e finalità 1. Il presente regolamento disciplina l'organizzazione e il funzionamento del Dipartimento

Dettagli

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015 Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia LORO SEDI e,p.c. All U. S. R. per la Calabria Via Lungomare 259 88100 CATANZARO

Dettagli

Funzionigramma d Istituto

Funzionigramma d Istituto Dirigente Scolastico Assicura la gestione unitaria dell istituzione È il rappresentante legale È responsabile della gestione delle risorse finanziare e strumentali e dei risultati del servizio Organizza

Dettagli

Il Consiglio di Circolo

Il Consiglio di Circolo DISTRETTO SCOLASTICO N. 49 - DIREZIONE DIDATTICA STATALE 77 CIRCOLO DIDATTICO ALDO MORO Via T. Eliot ex Via Madonnelle rione Incis - 80147 Napoli Tel/Fax 081 5615904 e-mail: presidenza@77circolonapoli.it

Dettagli

Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione

Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione 4 modulo Modelli organizzativi e governance dei fondi pensione Riferimento bibliografico: appendice del libro; Slide con la collaborazione di Stefano Castriglianò Ellegi consulenza Fondi pensione negoziali:

Dettagli

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO VIA ROMANA N. 32 GORIZIA FRAZ. LUCINICO TEL. E FAX 0481 390161 E-MAIL goic81000r@istruzione.it MANSIONARIO DEL PERSONALE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO "E. TOTI" Via Marconi, 3 ~ 30024 Musile di Piave (VE) 0421/54122 ~ Fax 0421/596993 Cod. Scuola VEIC82600X ~ Cod. Fiscale 84003920273 veic82600x@istruzione.it http://www.ictoti.it RELAZIONE

Dettagli

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia LORO SEDI e,p.c. All U. S. R. per la Calabria Via Lungomare 259 88100 CATANZARO

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA D'ISTITUTO a.s. 2015-2016 DIRIGENTE SCOLASTICO

FUNZIONIGRAMMA D'ISTITUTO a.s. 2015-2016 DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONTEBELLO Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado Via Montebello, 18/a - 43123 Parma Tel. 0521 252877 fax 0521 962435 Cod. Fisc. 80010890343 C.M.

Dettagli

ORGANIGRAMMA SEGRETERIA I.C. PORTO VIRO A.S. 2013/2014 N. 2 N. 3 UFFICIO. Ass. Amm.vo Rossi Marzia. Ass. Amm.vo Tessarin Mariella

ORGANIGRAMMA SEGRETERIA I.C. PORTO VIRO A.S. 2013/2014 N. 2 N. 3 UFFICIO. Ass. Amm.vo Rossi Marzia. Ass. Amm.vo Tessarin Mariella Porto Viro, 08.10.2013 - Agli Assistenti Amministrativi dell I.C. di Porto Viro - All Albo N. 1 UFFICIO DIREZIONALE E CONTABILE DSGA Claudia Furegato (36 ore su 36 di Zamana Malci (12 ore su 36 di ORGANIGRAMMA

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE P. RUFFINI Scuola dell Infanzia - Primaria Secondaria I grado Via del Poggio,

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA a.s. 2013/2014

FUNZIONIGRAMMA a.s. 2013/2014 FUNZIONIGRAMMA a.s. 2013/2014 DIREZIONE DIRIGENTE SCOLASTICO Dott. Stefano Gargioni SEDE DI SERVIZIO in reggenza: DIREZIONE DIDATTICA P.zza Libertà, 5 Legale Rappresentante/Responsabile della Direzione

Dettagli

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03

MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 MANSIONARIO DELL AGENZIA FORMATIVA ALL.03 Pagina 1 di 7 DATA I EMISSIONE: 12/01/2008 Resp. Redazione RGSQ Resp. Verifica RGSQ Resp. Approvazione DIR REVISIONI DATA MODIFICHE RESP. VERIFICA GESTIONE SISTEMA

Dettagli

INDICE 1.SCOPO 2.CAMPO DI APPLICAZIONE 3.RESPONSABILITÀ 4.DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ 5.INDICATORI DI PROCESSO 6.RIFERIMENTI 7.

INDICE 1.SCOPO 2.CAMPO DI APPLICAZIONE 3.RESPONSABILITÀ 4.DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ 5.INDICATORI DI PROCESSO 6.RIFERIMENTI 7. www.iacpignataromaggiore.it Proc.09 Stesura del POF INDICE 1.SCOPO 2.CAMPO DI APPLICAZIONE 3.RESPONSABILITÀ 4.DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ 5.INDICATORI DI PROCESSO 6.RIFERIMENTI 7.ARCHIVIAZIONI SCOPO Questa

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 La definizione del Programma Il Programma annuale è elaborato ai sensi del Regolamento concernente le istruzioni generali sulla gestione amministrativo -

Dettagli

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori.

ORGANIGRAMMA. STAFF ASP VALLONI allegato a delibera Cda n. 19 del 06.07.2012. Assemblea dei Soci. Collegio dei Revisori. ORGANIGRAMMA Collegio dei Revisori Assemblea dei Soci Cda - Presidenza Direzione Generale Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione Risorse Umane, Organizzazione e Qualità Appalti e Forniture Sistemi

Dettagli

U.O. n 2 Ufficio I. Prot. n 25937 Cosenza, 22 dicembre 2009. All Albo dell Ufficio - SEDE-

U.O. n 2 Ufficio I. Prot. n 25937 Cosenza, 22 dicembre 2009. All Albo dell Ufficio - SEDE- U.O. n 2 Ufficio I Prot. n 25937, 22 dicembre 2009 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia - LORO SEDI - e,p.c. U. S. R. per la Calabria Via

Dettagli

Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe

Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe Funzioni e competenze del Consiglio d Istituto e del Consiglio di classe Che cos è il Consiglio di Istituto? Il C.d.I. è l organo di indirizzo e di gestione degli aspetti economici e organizzativi generali

Dettagli