Presentazione. Sistema integrato per la gestione dei laboratori d analisi chimiche e batteriologiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione. Sistema integrato per la gestione dei laboratori d analisi chimiche e batteriologiche"

Transcript

1 SOLUZIONI INFORMATICHE Via Danubio, Prato Tel web Sistema integrato per la gestione dei laboratori d analisi chimiche e batteriologiche Presentazione

2 Caratteristiche tecniche di Visual Lims Visual Lims è un programma di gestione per laboratori di analisi chimiche e microbiologiche progettato per integrare la gestione tecnica a quella amministrativa Realizzato con la collaborazione ed il contributo di importanti laboratori nazionali, trae frutto da molteplici e differenziate esigenze per acquisire le importanti caratteristiche di elasticità e flessibilità, consentendo una ampia ed esaustiva possibilità di personalizzazione e configurazione. Funzionante in rete locale od in rete geografica tramite internet o linee dedicate, senza limiti di postazioni di lavoro contemporanee, consente di adattarne la configurazione alle dimensioni ed esigenze del laboratorio. Visual Lims è conforme alle specifiche stabilite dalle Good Laboratory Practice (GLP). Visual Lims mette a disposizione dell'utente una completa serie di strumenti per ridurre i tempi di lavoro e garantire un elevatissimo standard di qualità, come previsto dalle "buone pratiche di laboratorio" (GLP). Visual Lims è conforme alle normative UNI EN ISO 9001:2000 ed UNI CEI EN ISO/IEC Rispetta completamente tutti gli standard richiesti per l accreditamento ACCREDIA, automatizzando tutte le procedure necessarie, ed in dotazione a vari laboratori che hanno avuto tali accreditamenti. L'interfaccia grafica, le indicazioni automatiche sensibili al contesto, i messaggi che appaiono nella barra di stato, la barra strumenti comune ad ogni funzione, le indicazioni grafiche, il controllo totale di ogni inserimento di dati e la completa coerenza di tutte le funzioni fanno si che l'apprendimento sia facile e rapido, che l'utente non possa commettere errori e che ogni passo da compiere sia intuitivo e sicuro. Visual Lims, pur essendo estremamente versatile ed in grado di adattarsi alle esigenze sia dei piccoli che dei medi e grandi laboratori, è nato per risolvere nel miglior modo le problematiche dei laboratori che effettuano analisi chimiche (pesticidi, fungicidi ecc.) sugli alimenti, con particolare attenzione ai laboratori che effettuano analisi per la Grande Distribuzione Organizzata. Questo fa si che sia in grado di gestire velocemente ed efficientemente una grossa mole di campioni giornalieri, con Programmi di Prova composti da centinaia ed anche migliaia di parametri. Col tempo si è però evoluto, in base alle richieste dei diversi laboratori nostri clienti, per coprire esigenze di vari settori specifici, tramite verticalizzazioni. Al momento il software copre, in maniera efficiente e puntuale, i seguenti settori: Chimico e microbiologico. Funzionalità generali ma anche mirate alla Grande Distribuzione Organizzata. Ambientale. Analisi acque, rifiuti, fumi, terreni. Enologico. Gestione specifiche per il controllo e per l esportazione. Tessile e manifatturiero. Con gestioni specifiche per prove su tessuti, pelli, cuoio. Alimentare. Gestioni specifiche per laboratori interni di industrie alimentari. A riprova dell efficienza e versatilità, Visual Lims è adottato dai più grandi laboratori italiani (ma anche da alcune multinazionali) dei vari settori, ma anche da medio piccoli nonché da laboratori interni alle aziende. 2

3 Le principali caratteristiche e punti di forza sono: Multi Ditta e Multi Sede. Visual Lims può essere configurato per gestire varie aziende e varie sedi di azienda in modo centralizzato e con un'unica base dati. Oppure può gestire basi dati diverse con collegamenti Wide Area. In questo modo è possibile perciò sia avere un sistema centralizzato, dove gli utenti possono accedere solo alle aziende / sedi abilitate, sia un sistema distribuito dove i responsabili possono controllare la situazione anche di sedi distaccate. Gestione Utenti evoluta. Uno dei punti principali alla base delle norme ISO9000 è relativo al controllo ed auditing del personale aziendale adibito alle operazioni. Un buon manuale della qualità deve stabilire le fasi di un processo produttivo (o gestionale), le persone assegnate ad esso con le rispettive qualifiche e le verifiche da effettuare per accertarsi che queste svolgano i loro compiti come previsto dal manuale della qualità medesimo. Visual Lims consente tutto questo in maniera semplice ed affidabile, infatti tutte le figure aziendali che possono accedere al programma devono essere inserite nella lista degli utenti, con una password personale, ed a ciascuna devono venir assegnati speciali privilegi d'accesso, che consentono di limitare le operazioni eseguibili. Inoltre tutte le operazioni effettuate (inserimenti, modifiche, cancellazioni ) vengono registrate, consentendo di verificare quanto avvenuto ad un campione od anagrafica. Completa parametrizzazione. Visual Lims mette a disposizione strumenti al tempo stesso semplici e potenti per personalizzare le funzionalità, i documenti, le procedure. Il programma si adatta ad ogni esigenza specifica e cresce con il crescere del laboratorio. Sono parametrizzabili i Reparti, le Sezioni operative, i Metodi, i Gruppi d'analisi e le Matrici. Si possono creare Profili di prova specifici per le matrici ed i clienti. Si può personalizzare i documenti (Rapporti di Prova, File di esportazione, Fatture...) sia per le specifiche del laboratorio sia adattandoli alle esigenze di particolari clienti. Gestione completa dell'iter di un campione. Il programma prende in carico il campione al momento dell'accettazione e ne segue tutte le fasi di lavorazione, sia tecniche (preparazione Programma di Prova, analisi, gestione stoccaggio, controllo risultati, emissione certificati e rapporti), sia amministrative (fatturazione automatica, emissione RiBa, anche elettroniche), guidando gli operatori nelle varie operazioni ed evitando inutili ripetizioni di inserimento dati. Automazione della generazione del Programma di Prova. Tramite la creazione delle tabelle di base delle analisi, con la possibilità di personalizzarle per Matrice d'analisi, Profilo analitico e Cliente, l'assegnazione delle analisi da effettuare su un determinato campione diventa rapida ed a prova d'errore. Inoltre il programma genera un'ampia casistica di documenti di lavoro da poter consegnare agli analisti. Distribuzione automatica del lavoro nei vari reparti del laboratorio. Tramite l'analisi dei Metodi d'analisi da applicare su un campione, il programma è in grado di distribuire il lavoro ai vari analisti del laboratorio. Tale distribuzione può avvenire tramite carta (il programma stampa fogli di lavoro personalizzati) od elettronica (ogni analista accede ad un terminale tramite proprio codice e password ed il programma visualizza il lavoro specifico). Elettronicamente avviene anche l'inserimento dei risultati e la validazione del lavoro da parte di uno o più responsabili. Gestione documentale. Il programma genera automaticamente sia i Certificati che i Rapporti di Prova (per emissione documenti a norme ACCREDIA), ed ottempera anche alla necessità di mantenere lo storico di tali documenti. In qualsiasi momento è infatti possibile ottenere una copia del documento, individuandolo tramite potenti funzioni di ricerca. I documenti inoltre possono essere generati anche in una lingua specifica richiesta dal cliente. Avanzato sistema di automazione calcolo. Ai metodi ed alle analisi è possibile abbinare non solo formule di calcolo ma anche veri e propri 3

4 programmi in grado di confrontare i diversi valori dei Parametri di prova di un campione, effettuare scelte ed azioni condizionate, calcolare risultati anche in base a tabelle parametriche. Completo sistema di Fatturazione e gestione amministrativa. Visual Lims consente fatturare in modo automatico e semi-automatico le analisi fatte. La gestione prevede inoltre l emissione di Riba elettroniche, la gestione dello scadenzario, solleciti e statistiche di fatturato. Un potente sistema di compilazione e generazione offerte consente inoltre di centralizzare la gestione delle offerte ai clienti che, oltre ad essere un documento da inviare ai clienti per l accettazione, sono immediatamente utilizzabili per automatizzare le procedure di accettazione campioni. Completo sistema di Emissione Ordini e Gestione Magazzino. La funzionalità consente di gestire Prodotti da acquistare (Reagenti, materiali di consumo ), fornitori, magazzini, e di emettere ordini anche in automatico in base alla gestione Sottoscorta. Gestisce inoltre l iter di ricezione merce, il carico di magazzino, lo scarico ed eventualmente lo scarico automatico in base alle analisi effettuate ed alle metodiche. Sistema integrato di Firma elettronica ed Archiviazione sostitutiva. Visual Lims consente di impostare i responsabili che debbono firmare i Rapporti di Prova in base ai reparti coinvolti, di gestire tutto l'iter di firma garantendone la completezza, di inviare automaticamente i documenti elettronici firmati e di archiviarli e custodirli secondo le norme AIPA per la gestione dell'archiviazione sostitutiva, consentendo di eliminare la produzione cartacea, l'invio per posta e la relativa conservazione degli originali. E-commerce. Con Visual Lims è disponibile un servizio di e-commerce che utilizza tecnologie di ultima generazione e che consente di: Rendere disponibili ai clienti, in tempo reale, lo stato d'avanzamento ed i risultati delle analisi. Predisporsi dei pacchetti di analisi personalizzati, e richiederne preventivi. Effettuare una pre-accettazione dei campioni, che il personale del laboratorio trasformare in accettazione reale alla ricezione dei campioni. Specifiche tecniche e Requisiti minimi di funzionamento Sistemi operativi Visual Lims funziona sotto sistema operativo Microsoft Windows XP, 2003 o superiori. È stato comunque completamente reingegnerizzato per sfruttare a pieno le potenzialità dei sistemi operativi e software di ultima generazione, come Windows Server 2008 e 20012, Windows 7 e 8, Microsoft Sql Server 2008 e Strumenti di sviluppo Visual Lims è interamente sviluppato con strumenti Microsoft di ultima generazione. L attuale release è stata sviluppata utilizzando l ambiente Microsoft Visual Studio, ed utilizzata come motore di database Microsoft SqlServer in modalità nativa ADO ed ADO.NET, e non tramite connettività ODBC, per ottimizzare e massimizzare le prestazioni. In conseguenza di ciò, il sistema lavora in modalità client/server, multiutenza e multisede, ed è completamente scalabile, semplicemente adeguando le risorse hardware della parte server ed adottando la versione di Microsoft SqlServer più adatta alle esigenze (Express, Standard, Enterprise). 4

5 Requisiti Hardware e Software PC server Ram Spazio su disco Hardware (in rif. al processore, clock,...) Sistema Operativo Data Base Prerequisiti software Supporto di installazione (floppy, CD Rom, nastro,...) Supporto e protocollo di rete Altre periferiche (multimedia, lettore CD,...) Min. 4Gb 50 Gb liberi Processore INTEL (Consigliati processori Xeon) Windows 2003 server, Windows 2008 server, Windows 2012 server Microsoft Sql Server 2005, 2008, 2012 Lettore CD TCP/IP unità di backup, Pc client CPU Sistema operativo Spazio su disco Ram Supporto di installazione (floppy, CD Rom, nastro,...) Scheda grafica (VGA, Super VGA, ecc.,...) Supporto e protocollo di rete Altre periferiche (multimedia, lettore CD,...) INTEL od AMD WIN XP o superiori 10 Gb Mb minimo Lettore CD Super VGA (800x600x256 colori) TCP/IP 5

6 Interfaccia utente Elementi dello schermo Lo schermo dell applicazione si divide in 4 parti. Barra dei menu Barra strumenti Area delle finestre di editazione Barra di stato La barra dei menu presenta tutte le funzioni del programma, raggruppate logicamente. Ogni funzione è disponibile solo se l'utente ha ricevuto gli specifici privilegi d'accesso. La barra degli strumenti presenta una serie di pulsanti con icone che ne indicano l uso. Questi pulsanti sono comuni a tutte le funzioni del programma e consentono di eseguire le varie operazioni di gestione. L area delle finestre di editazione è la zona dello schermo dove appaiono le varie finestre delle opzioni. Tali finestre consentono di passare da una finestra alle altre, o di aprirne di nuove, senza doverle prima chiudere. La barra di stato visualizza, oltre al nome dell utente che sta utilizzando il programma ed alla data ed ora, eventuali informazioni sulle funzioni che si stanno utilizzando, il significato dei vari campi di inserimento o pulsanti d azione ed altro ancora. 6

7 Funzionalità generali Procedura di accesso All avvio del programma viene visualizzata la finestra di inserimento dei dati di accesso dell utente: Per accedere a Visual Lims occorre inserire il Nominativo e la password assegnati all utente dall amministratore di sistema. La password non viene visualizzata, per motivi di sicurezza, ed al suo posto dei caratteri digitati vengono mostrati degli asterischi. I menu Una volta completata la procedura di accesso, all utente vengono visualizzate, nella barra dei menu, tutte le funzionalità per le quali è abilitato. Le funzioni disponibili da menu sono essenzialmente divise in 3 settori: Anagrafiche, Analisi ed Amministrazione. Dal menu Anagrafiche sono richiamabili tutte le funzioni che consentono di creare e modificare le tabelle di base necessarie per la gestione delle analisi Dal menu Analisi sono richiamabili tutte le funzioni che consentono la gestione delle analisi, dall Accettazione fino all emissione dei Certificati. Dal menu Amministrazione sono richiamabili tutte le funzioni che consentono la gestione dei clienti, delle procedure di fatturazione ed emissione Ricevute Bancarie e delle tabelle necessarie a tali funzioni. Sono inoltre presenti i menu di gestione dell applicazione e per funzionalità generali Gestione Programma, Finestre ed Aiuto. Dal menu Gestione Programma si accede a tutte le funzionalità che consentono di configurare il programma nei suoi aspetti generali, di gestire gruppi ed utenti con i privilegi d accesso, di creare e gestire le aziende e le sedi. Dal menu Finestre è possibile personalizzare le modalità di apertura e ridimensionamento delle finestre e delle barre degli strumenti. Dal menu Aiuto si accede alle informazioni generali, al manuale in linea ed ad altre opzioni di supporto. 7

8 Anagrafiche Da questo menu sono richiamabili tutte le funzioni che consentono di creare e modificare le tabelle di base necessarie per la gestione delle analisi, nonché anagrafiche di supporto per automatizzare varie operazioni: I dati di alcune anagrafiche consentono di configurare il programma adattandolo alle dimensioni, organizzazione ed esigenze di ogni laboratorio. Reparti validazione (per campione, reparto, per metodo, per utente..) ecc... In questa tabella vengono inseriti i Reparti nei quali è suddivisa l azienda. Ogni reparto avrà uno o più responsabili che provvederanno a stabilire le date di consegna degli esami ed a convalidare i risultati delle analisi. È possibile parametrizzare per ogni reparto il layout ed i dati da visualizzare sui Fogli di Lavoro, sul Rapporto di prova, e configurare varie opzioni, ad esempio chi è abilitato a firmare digitalmente un certificato, il tipo di 8

9 Sezioni In questa tabella vengono inserite le Sezioni operative del Laboratorio, ovverosia le singole fasi di elaborazione delle analisi in base ai metodi e per le quali si desidera che il programma generi i Fogli di lavoro. Tipicamente ci saranno: una o più sezioni dove i campioni verranno preparati per l analisi, una sezione per l analisi gascromatografica, una che utilizza un HPLC e così via. A seconda delle esigenze del laboratorio questa suddivisione può essere minuziosa, per ottenere la più capillare distribuzione del lavoro in modalità automatica, oppure concisa arrivando al limite di avere un unica sezione dove si inseriscono solamente i risultati che arrivano su carta. Per ogni sezione è possibile selezionare il tipo di Visualizzazione più adatto alle modalità operative. Ad esempio un una sezione Preparativa, dove serve conoscere solo i Metodi da fare per un determinato campione, si potrà optare per tale visualizzazione. In una sezione di analisi chimica dove si effettuano le analisi per metodo, ad esempio l analisi con HPLC, si potrà optare per una visualizzazione che mostri solo i campioni e le relative analisi di un determinato metodo. In sezioni di analisi Microbiologica si opterà invece per una visualizzazione che mostri tutti i campioni di propria competenza con tutte le analisi da fare. Sono possibili molte altre opzioni, che coprono tutte le possibili esigenze operative. 9

10 Metodi nell elaborazione. In questa tabella vengono inseriti tutti i metodi d analisi in uso al Laboratorio. Per metodo si intende la procedura, solitamente scritta e codificata, da seguire esattamente da parte degli analisti per effettuare una specifica analisi. Ad esempio indicherà come conservare il campione originale, come trattarlo, come prepararlo per consentirne l analisi, quali strumenti utilizzare per la determinazione e via dicendo. L opportuna codifica dei metodi consentirà al programma di distribuire correttamente il lavoro tra le sezioni, ed anche in questo caso si può effettuare un approccio semplice, inserendo solo la sezione finale che deve introdurre i risultati l analisi, oppure tutto il percorso tra le sezioni per ottenere una distribuzione capillare del lavoro. Nella codifica del metodo è possibile anche inserire la parametrizzazione del foglio di lavoro cartaceo, informazioni quali la Pesata ed il Sample Amount, che il software calcolerà e visualizzerà automaticamente all operatore, formule (script) specifici da eseguire nell elaborazione del metodo e molte altre informazioni che consentono al programma di supportare l operatore Compagnie, Gruppi di Utenti ed utenti È possibile configurare è gestire più di un laboratorio, sia con ragioni sociali diverse, sia come sedi diverse della medesima azienda. 10

11 Gli utenti del programma possono essere abilitati ad una o a più di una azienda / sede, ed avere assegnati privilegi uguali o diverse per ciascuna di queste. I Privilegi possono essere definiti a livello di gruppo, ed un utente eredita i privilegi dei gruppi ai quali è assegnato, oppure a livello singolo utente. Ogni funzionalità del programma è soggetta a privilegi, ed è possibile abilitare a singole azioni, quali la sola lettura, il solo inserimento ecc.. Per funzioni particolari sono disponibili ulteriori privilegi specifici, come nell immagine riportata: Si può quindi stabilire gli operatori delle varie sezioni d analisi, ed i responsabili dei vari reparti, con la possibilità di abilitare un utente anche a più sezioni e reparti. 11

12 Codifica Analisi e pacchetti analitici ogni informazione (composizione, metodi, limiti, unità misura ecc.) per ciascuna. Visual Lims consente, tramite una intuitiva interfaccia gerarchica che funziona molto similmente al programma Esplora Risorse di Windows, la codifica dei singoli Analiti, il raggruppamento di questi in Gruppi, la pacchettizzazione di gruppi ed analiti in Macrogruppi (profili) e l assegnazione del tutto a livello Matrice, con possibilità di personalizzazione di È possibile assegnare poi il tutto, con relativa personalizzazione, a livello di Committente delle analisi ed addirittura a livello di Gruppo di Committenti. Parametri In questa tabella vengono inseriti tutti i parametri analitici che il laboratorio è in grado di determinare. Importante precisare che si tratta della tabella di base, utile essenzialmente per impostare le caratteristiche standard di ogni parametro, caratteristiche che potranno però poi essere modificate quando in parametro viene assegnato ad un gruppo, una matrice od un cliente. Da notare che è possibile specificare se il parametro è Accreditato ACCREDIA, gli intervalli di incertezza, espressi in % che poi il programma provvederà a trasformare in valore assoluto rispetto al risultato dell analisi, i riferimenti di legge che il programma consente di assegnare automaticamente recuperandoli da apposita banca dati ed assegnandoli in base alla matrice dove il parametro viene rilevato, e molte altre informazioni. 12

13 Gruppi In molti casi un determinato test prevede la determinazione di molti parametri analitici. Per semplificare la generazione del programma di prova sia in termini di tempo e di certezza delle analisi da inserire, è possibile creare degli insiemi di parametri denominati, appunto, gruppi. Un esempio potrebbe essere quello degli Insetticidi Organofosforati, test che prevede decine di parametri analitici da determinare. Matrici Si tratta della tabella dove vengono codificate le matrici ed assegnate ad esse i parametri ed i gruppi, con le stesse modalità utilizzate per assegnare i parametri ai gruppi viste nella precedente sezione. In questa fase i Parametri ed i gruppi potranno essere personalizzati in ogni loro caratteristica. Per ogni Matrice possono essere specificate le sottomatrici, i giorni di stoccaggio di campione e controcampione, il raggruppamento delle medesime in MacroMatrici, sia a livello generale che specifiche per committente, utile ai fini statistici e di fatturazione. 13

14 Gestione Strumenti In Visual Lims è presente una completa gestione degli strumenti. Oltre alla codifica, è possibile assegnarli ai vari metodi analitici, ottenere statistiche d uso, assegnarli ai vari reparti. È Presente anche la gestione delle Manutenzioni e delle Tarature. Strumenti Per ogni strumento si possono impostare tutte le informazioni necessarie alla gestione, nonché se sono previste le attività di Manutenzione e Taratura con le relative frequenze, le istruzioni per svolgerle, le modalità di avviso agli operatori delle scadenze. Manutenzioni e tarature Il sistema visualizza automaticamente, agli operatori abilitati, le attività in scadenza, consentendo di svolgere l operazione ed impostare i dati di chiusura. Analoga funzione consente ai responsabili di controllare quanto avvenuto e convalidare le operazioni. Tutto lo storico è immediatamente consultabile. 14

15 Gestione Committenti In Visual Lims, oltre a codificare l anagrafica dei committenti delle analisi, è possibile parametrizzare per ciascuno il comportamento che deve tenere il programma in varie fasi della gestione. Ad esempio è possibile: personalizzare il layout del Rapporto di Prova e le informazioni da riportare; definire i dati di input da riportare in accettazione, i documenti da inviare al termine dell analisi, a quali destinatari e con quale metodo ( , fax, posta); appunti ed annotazioni specifiche che il programma visualizza agli operatori nelle varie fasi. Committenti Oltre alle normali informazioni anagrafiche, è possibile specificare anche le informazioni di carattere commerciale, per azioni di marketing; la lingua per produrre documenti tradotti appropriamene; uno o più contatti con i relativi recapiti; eventuali responsabili di aree diverse; specifiche Macromatrici con le relative matrici; condizioni particolari di fatturazione; i dati d accettazione; l eventuale abilitazione al servizio Internet, con IdUtente e Password; Annotazioni ed avvisi. È possibile specificare committenti alternativi per la fatturazione, spedizione fatture ed invio RiBa, in caso di Cooperative, Grande Distruzione Organizzata o casi similari, dove pur accettando campioni da diversi committenti la fatturazione è indirizzata alla sede centrale. 15

16 Per ogni committente è possibile stabilire campi personalizzati per l accettazione, con indicazione del tipo, valori predefiniti, obbligatorietà È possibile stabilire, per il committente ma anche per altri destinatari, quali documenti inviare tra i molti disponibili, compresi file di esportazione dati. È possibile stabilire di inviarli solo ad analisi completata od anche aggiornamenti continui ogni qualvolta avviene la validazione di parte delle analisi. Si può stabilire il metodo di invio. Un apposita funzionalità consente di inviare in automatico tutti i documenti previsti, eventualmente selezionando solo una parte di campioni, ed il programma provvederà a generare, anche in ore notturne, fax ed , nonché a stampare quanto richiesto. È possibile stabilire, tra tutte le informazioni stampabili nel Rapporto di Prova ma anche in altri documenti, quali effettivamente riportare per lo specifico committente, nonché il layout di stampa. È possibile abilitare i committenti al servizio Internet. Semplicemente impostando nel programma queste opzioni. Il servizio Web, integrato, si configurerà in base al committente che accede. 16

17 Per ogni committente e per ogni fase di elaborazione del campione, è possibile inserire annotazioni, con revisioni successive. Quando l operatore seleziona un campione del committente, se per quella fase operativa è previsto un Avviso, automaticamente lo visualizza, eliminando la necessità dei postit e di appunti manuali. 17

18 Analisi Da questo menu sono richiamabili tutte le funzioni per la gestione dei campioni e delle relative analisi. Un campione segue un iter che viene definito in successive fasi di avanzamento, chiamate Stati che hanno il seguente ordine: Nuovo (accettazione) Generato Programma di Prova In produzione (quando è in elaborazione nelle sezioni) Validato (dopo che il responsabile ha controllato i risultati) Emesso certificato (dopo preparazione del certificato) Stampato (dopo stampa del rapporto). Tali stati sono gestiti automaticamente dal programma. Può inoltre assumere, manualmente da parte di operatori abilitati, lo stato di Annullato, ed in tal caso non viene più visualizzato agli utenti. Accettazione Consente di inserire i campioni consegnati dal cliente ed assegnare a ciascuno un numero di codice univoco. L accettazione avviene per Commessa, ovverosia viene definito un codice univoco per raggruppare un insieme di campioni omogenee, per i quali ad esempio il cliente può desiderare ottenere tutti i risultati insieme, od un'unica. Poiché non necessariamente tutti i campioni di una commessa devono avere un codice progressivo, è possibile inserire campioni nella commessa ai più riprese ed i giorni successivi, pur aprendo nel frattempo altre commesse. 18

19 Il formato dei codici che il programma deve generare è parametrizzabile, tramite l opzione di configurazione, scegliendo tra vari formati disponibili, come meglio specificato nella descrizione della funzione di configurazione medesima. Da questa funzione è possibile, in base ai privilegi, inserire anche il Programma di prova, ovverosia le analisi da effettuare sul campione. Questo è il caso in cui il personale che accetta ha anche lo skill necessario per determinare le analisi. Altrimenti tale operazione può essere demandata ad altro personale, che opera tramite apposita funzione. Inserito un campione, ed eventualmente il programma di prova, è possibile duplicarlo con un semplice pulsante ed in pochi secondi, qualora (ed è il caso più frequente) ci siano molti campioni con medesima matrice e caratteristiche, dove varia solo il riferimento (lotto, data prelievo ). Da questa funzionalità è possibile stampare le etichette, il cui layout è completamente parametrizzabile, il modulo di accettazione, ed altra modulistica. 19

20 Programma di prova Consente di assegnare ai campioni accettati l insieme delle analisi che devono essere effettuate in base alle richieste del cliente. L operazione avviene accedendo all elenco dei campioni il cui stato è Nuovo, se non direttamente dall accettazione, è si può visualizzare per ciascuno la finestra delle analisi assegnate ed assegnabili: Il programma propone le analisi più idonee in base alla combinazione Cliente e Matrice, anche se è possibile assegnare anche analisi non previste per tali combinazioni: Importante: Avendo gli opportuni privilegi è possibile accedere al programma di prova da varie fasi dell iter di elaborazione del campione, ad esempio in Validazione ed in Emissione certificati, per consultarne la composizione e, sotto determinate condizioni (stato d avanzamento, fasi lavorative ), poterlo variare. Da questa funzione è possibile stampare varie tipologie di Fogli di Lavoro, anche con layout personalizzabile in base ai Metodi ed Analisi assegnati, nel caso si desideri mantenere una gestione della parte analitica su carta, anche se il programma consente di eliminare la carta e passare ad una gestione completamente elettronica. 20

21 Una volta assegnate le analisi, è possibile rendere disponibili i campioni per le fasi di analisi. Elaborazione Campioni In base alle informazione inserite nei Metodi il programma distribuisce automaticamente il lavoro nelle varie sezioni. Un analista che attiva questa funzione otterrà automaticamente la lista prestabilita delle analisi da effettuare da parte della sezione per cui è abilitato, nel formato di visualizzazione specificato per tale sezione. In base al tipo di visualizzazione previsto per la sezione, l utente otterrà varie informazioni sul campione, e potrà svolgere diverse funzioni. Essenzialmente comunque i tipi di visualizzazione sono: Elenco metodi dei campioni. Indicata per le sezioni operative dove non interessa conoscere i singoli analiti, bensì i metodi d analisi dei campioni (preparativa). Visualizza per ogni campione l elenco dei metodi, in colonna, consentendo di individuare un metodo e determinare tutti i campioni che lo prevedono: 21

22 Elenco dei soli campioni. Simile alla precedente, ma con una selezione del metodo sul quale si desidera lavorare ed diversa presentazione dei campioni: Elenco parametri dei campioni. Indicato per le fasi dove è necessario conoscere l elenco degli analiti, e dove può essere necessario inserire i risultati. È disponibile in 2 tipologie: Per Metodo, simile all elenco dei soli campioni, dove si lavora per metodo e si preferisce fare tutti i campioni di un determinato metodo prima di passare ad un metodo successivo (HPLC, Gascromatografo ; Per Campione, dove si lavora su tutti gli analiti di un campione (es. microbiologia). La colonna di stato, sia qui che nelle altre visualizzazioni, indica se il metodo del campione, nella sezione corrente è stato elaborato. Se è da elaborare ma esistono una o più sezioni, precedenti come successione, che devono ancora elaborare il metodo, il campo visualizzerà un a O barrata (Ø). Il colore è giallo solo in caso di elaborazione possibile, per facilitare l utente nella ricerca del lavoro da effettuare. 22

23 Validazione Terminato l iter di elaborazione nelle varie sezioni, le analisi effettuate per i campioni devono venir controllate e convalidate dai responsabili. Questo può avvenire sia in modo distinto per ogni reparto, predisponendo i vari responsabili, sia unificato nel caso ci sia una solo persona preposta a tale funzione. In questa fase il responsabile può decidere di Valicare un campione oppure di rimandarlo in Produzione, stabilendo se rifare l analisi dall inizio, ad esempio dalla preparativa, ripartire da una fase intermedia oppure ripetere solo la fase finale. È possibile inoltre inserire giudizi e commenti, sia manualmente sia recuperandoli dal database di testi prestabiliti. Firma Elettronica Visual Lims incorpora un avanzato sistema di gestione della Firma Elettronica ed Archiviazione sostitutiva, meglio descritto in seguito, che consente di parametrizzare le firme necessarie per autenticare il Rapporto di Prova di ogni campione in base ai metodi e reparti coinvolti, consentendo al programma di determinare automaticamente se un campione ha ricevuto tutte le firme rendendolo disponibile per stampa ed invio al cliente. Ogni responsabile per il quale è prevista l apposizione della firma, ottiene l elenco dei campioni da firmare. Può selezionare uno o più campioni, ed attivare la procedura di firma. Questa chiederà l inserimento della smartcard, la digitazione del pincode, controllerà che il certificato presente nella smartcard sia effettivamente quello assegnato al responsabile, e processerà i vari campioni, generando per ciascuno, se non già presente, l immagine del Rapporto di Prova su file in formato Adobe Acrobat (.pdf), ed apponendo la firma. Il sistema prevede e consente l inserimento di firme multiple nel documento, consentendo a chi poi controllerà l autenticità del documento di avere immediatamente l elenco dei firmatari. 23

24 La situazione e lo stato d avanzamento di un campione è sempre controllabile tramite la funzione di Gestione Stato Avanzamento Campioni, con la quale è possibile anche controllare le Firme digitali apposte ad un campione, consultare il file digitale, inviarlo per ed esportarlo. Tramite questa opzione è possibile vedere anche i reparti e le sezioni coinvolte nell analisi, ed il relativo stato d avanzamento percentuale. È possibile aprire direttamente il documento contenuto nel file firmato digitalmente (in questo caso il file.pdf con il Rapporto di Prova), oppure controllare la validità e l integrità delle firme. A tal scopo forniamo una nostra applicazione software, distribuibile gratuitamente e liberamente a chiunque riceva i Rapporti di Prova generati con Visual Lims. 24

25 Il programma mostra tutte le firme apposte, in questo caso 2, la validità delle medesime e dei certificati. Aprendo il documento incorporato si ottiene il Rapporto di Prova che è sempre un originale. 25

26 Questa funzionalità consente anche di effettuare degli Emendamenti ai Rapporti di Prova. In tal caso il programma provvede ad aggiungere apposito suffisso al numero del RdP ed a portare indietro lo stato d avanzamento del campione. L iter verrà ripetuto con nuova procedura di firma digitale, e Visual Lims manterrà la storia di tutte le versioni del RdP di un campione, con i relativi files firmati digitalmente, come è possibile notare nell immagine riportata. Con la firma elettronica, Visual Lims offre anche il sistema di archiviazione digitale sostitutiva, a norme AIPA. La normativa prevede che, per essere valida ai fini di legge, l archiviazione debba garantire che il documento è non modificabile, non sostituibile ed abbia Data Certa. Il primo requisito è soddisfatto direttamente dal meccanismo di firma digitale, che ne garantisce anche l autenticità. Gli altri 2 requisiti sono soddisfatti da apposita procedura automatizzata che consente di archiviare in un unico pacchetto i file di un certo periodo apponendo a questo pacchetto una Marca Temporale, fornita da un apposito servizio internet dell ente certificatore. Cosa importante, anche se un Rapporto di Prova è archiviato, sarà comunque visibile normalmente dalle procedure del Programma (Certificazione, Gestione Stato Avanzamento ecc.) grazie a meccanismi interni a Visual Lims che lo estraggono e rendono disponibile in tempo reale. Certificazione Questa funzione consente di gestire i certificati ed i rapporti di prova per i vari campioni. La generazione del certificato è automatica, sulla base dei risultati, commenti e giudizi inseriti dagli analisti e dai validatori, ma è possibile apportare ulteriori modifiche. L operatore ottiene un elenco dei campioni, che può includere la totalità dei campioni nel database o filtrarli per stato d avanzamento, committente ed altri parametri. Da questa finestra si può procedere direttamente alla stampa, selezionando uno o più campioni oppure utilizzare l invio automatico descritto in precedenza. È possibile inoltre verificare i dati del campione, accedendo alla scheda completa. In questo caso è possibile, avendone i privilegi, apportare alcune modifiche, ad esempio ai giudizi e commenti, oppure scegliere di ottenere il RdP in varie lingue. 26

27 Visual Lims mette a disposizione vari tipi di stampa dei dati di un campione, dal Rapporto di Prova a norme ACCREDIA, a riepiloghi per anticipare via fax od i risultati evidenziando solo i principi attivi rilevati, ad elenchi di confronto. Se un campione non è completamente validato, nei documenti verranno riportati solo i principi attivi validati, e verrà evidenziato tramite apposita dicitura personalizzabile che l analisi è ancora in corso. Con la procedura di Firma digitale attiva, fino a che tutte le firme richieste non sono state apposte, sarà possibile solo stampare il Rapporto di Prova provvisorio, ed anche l invio per genererà un documento.pdf provvisorio. Quando tutte le firme sono state inserite l invio per allegherà il file firmato digitalmente.p7m, e la stampa su carta o fax verrà effettuata leggendo il documento contenuto nel.p7m medesimo, evitando qualsiasi possibile manipolazione. 27

28 Esempi di stampe: Rapporto di Prova (quella riportata è solo un esempio del formato, il layout è intermente personalizzabile). 28

29 Stampa riepilogo risultati. Consente di avere un resoconto d assieme di tutti i campioni della commessa, con il loro esito. Stampa anticipi risultati. Concentra le informazioni essenziali dei campioni di una commessa, riportando solo i parametri con esito positivo. 29

30 Statistiche Visual Lims mette a disposizione un notevole numero di statistiche sull andamento del laboratorio, sulle analisi e sui committenti. determinata % del limite di legge e via dicendo: Un esempio per tutti, la statistica Parametri Analizzati nel periodo. Questa funzione consente di effettuare selezioni su praticamente tutti gli aspetti che riguardano i campioni ed i parametri, e decidere se ottenere tutti i parametri fuori dai limiti di legge, i positivi, quelli il cui valore è superiore ad una 30

31 In base alla selezione, la statistica riporta il resoconto delle analisi effettuate e della loro distribuzione tra positive ed irregolari, e quindi per ogni Principio Attivo ottenuto dalla selezione, l elenco delle Matrici dove è stato rilevato con Esito e Distribuzione: 31

32 elims Visual Lims integra un servizio Web che consente di estendere alcune funzionalità all utente internet. Attualmente queste funzionalità sono 3: Situazione Campioni. Consente ai committenti ed utenti registrati di ottenere in tempo reale la situazione dei propri campioni, con stato d avanzamento ed esiti, effettuare ricerche e statistiche, esportare i dati sul proprio PC in formato Excel, ottenere la copia in.pdf del proprio certificato / rapporto di prova, eventualmente firmata digitalmente. Il sistema consente ricerche, filtri, statistiche sull andamento delle analisi. Visualizza lo stato d avanzamento. Consente l integrazione con un eventuale proprio sistema di elaborazione dati. Preventivi e listini. Consente ai committenti ed utenti registrati di selezionare i pacchetti di analisi desiderati, ottenere tutte le informazioni necessarie sulle tipologie d analisi e richiedere preventivi mirati. Gli operatori Visual Lims addetti al commerciale otterranno automaticamente ed in tempo reale queste richieste, potranno compilare i preventivi ed offerte che saranno subito disponibili al richiedente su Internet. Il sistema prevede anche l invio automatico di di avviso della disponibilità del preventivo, nonché l eventuale invio del medesimo in allegato. Pre-Accettazione. Consente ai committenti ed utenti registrati di inserire i dati relativi ai campioni che invieranno al laboratorio, assegnare i pacchetti di analisi da effettuare, selezionandoli da eventuali preventivi presenti o dai pacchetti standard. Gli operatori Visual Lims dell accettazione otterranno automaticamente ed in tempo reale queste commesse temporanee, che potranno trasformare in reali commesse all arrivo dei campioni. 32

33 Dalla pagina di accesso principale è possibile accedere come utente registrato, oppure (opzionale) consentire ad un nuovo contatto di registrarsi ed accedere al solo servizio di consultazione analisi, prezzi e preventivi, fino a che non diventerà utente registrato. Importante sottolineare che non si tratta di un semplice servizio web costituito da singole pagine.asp collegate, ma da un programma con tecnologia Microsoft.Net che si configura dinamicamente, ed utilizza le più avanzate tecnologie disponibili per sistemi Web. Tutta la parte grafica è configurabile e parametrizzabile senza intervenire sul programma, e le varie opzioni di configurazione sono gestite direttamente in Visual Lims. Nella funzionalità Situazione Campioni si ottiene l elenco dei propri campioni, con possibili filtri di vario genere. La visualizzazione delle analisi si ottiene, come del resto in tutto Visual Lims, tramite liste gerarchiche che consentono di visualizzare solo quello di proprio interesse. Per ogni campione è possibile sia scaricare il certificato in formato.pdf (o.p7m se firmato digitalmente), sia eventuali allegati inseriti tramite Visual Lims dal personale del laboratorio (foto, documenti di vario genere), sia ottenere i dati su file formato Excel. Tramite finestre popup è possibile ottenere informazioni dettagliate sulle analisi 33

34 La funzione di Preventivi consente di ottenere l elenco di tutti i preventivi richiesti, con lo stato d avanzamento, e di richiederne ulteriori. Il committente può selezionare una o più matrici di interesse. Per ogni matrice selezionata il programma mostra i pacchetti di analisi previsti in Visual Lims, consentendo di assegnarli alla matrice. Terminata la richiesta il programma la renderà disponibile al reparto commerciale, con invio automatico di un di avviso dell inserimento richiesta. 34

35 La funzione di Pre-Accettazione, similmente a quella dei Preventivi, consente di ottenere l elenco di tutte le commesse inserite, con lo stato d avanzamento, e di inserirne ulteriori. Per i campioni il cui iter di analisi è già iniziato, è disponibile il collegamento diretto alla funzione di Situazione Campioni, mentre è possibile annullare le commesse non ancora iniziate. Selezionando una commessa, si ottengono tutte le informazioni sui campioni inseriti. In base alla matrice, il sistema mostra le analisi disponibili, che potranno essere assegnate al campione in maniera molto simile al normale funzionamento di Visual Lims. 35

36 36

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette.

Gestione Gas Metano. Inoltre sono state implementate funzioni come la gestione dei clienti idonei e la domiciliazione bancaria delle bollette. Gestione Gas Metano Introduzione Il bisogno di rispondere in maniera più efficace ed efficiente alle esigenze degli utenti, al continuo cambiamento delle normative e all incessante rinnovamento tecnologico

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Gestione Informatica dell archivio documenti. Computer software. Versione 7

Gestione Informatica dell archivio documenti. Computer software. Versione 7 Computer software Versione 7 Produttore MultiMedia it S.n.c. Distributore TeamSystem S.p.a. Caratteristiche Tecniche Linguaggio di Programmazione Sistema operativo client Sistema operativo server Occupazione

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli