Il bollettino di Microsoft per l IT Management delle grandi organizzazioni italiane FUTURO SEMPLICE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il bollettino di Microsoft per l IT Management delle grandi organizzazioni italiane FUTURO SEMPLICE"

Transcript

1 I TN. Enterprise Il bollettino di Microsoft per l IT Management delle grandi organizzazioni italiane 12, 2005 Comparing Windows with Linux and UNIX Da un executive di Steve Ballmer ai clienti Una piattaforma open source garantisce veramente un vantaggio economico a lungo termine rispetto a Windows? Quale piattaforma offre l ambiente IT più sicuro? Data la crescente preoccupazione tra i clienti circa l indennizzo della proprietà intellettuale, qual è il modo migliore per minimizzare il rischio? Se si decide di migrare da una piattaforma UNIX costosa, qual è la migliore alternativa? I clienti desiderano informazioni concrete in modo da prendere le decisioni migliori su questi aspetti. Circa un anno fa è stato creato un team di esperti Microsoft, guidato dal General Manager Martin Taylor, per delineare in che modo avremmo potuto aiutare i clienti a valutare i nostri prodotti confrontandoli con soluzioni alternative, quali Linux/open source e UNIX proprietario. Il team ha lavorato con numerosi e importanti analisti che hanno realizzato report indipendenti sul costo di acquisizione, il costo totale di possesso, la sicurezza e l indennizzo. Alcuni di questi studi sono stati commissionati da Microsoft, mentre altri sono stati avviati e realizzati dagli analisti. In entrambi i casi, la metodologia di ricerca, i risultati e le conclusioni sono stati l unico ambito di interesse degli analisti. Contemporaneamente, stiamo lavorando con i clienti per comprendere le loro esigenze e creare un ciclo di feedback con i nostri team di sviluppo dei prodotti che ci consenta di offrire soluzioni integrate che supportino gli scenari reali dei clienti e risolvano in modo completo i problemi, quali gestibilità, facilità di utilizzo e affidabilità. Mi rivolgo ai decisori e ai professionisti IT per condividere alcuni dei dati relativi a questi problemi chiave e per fornire esempi di clienti che hanno scelto la piattaforma Windows anziché Linux o UNIX e per vedere come questa piattaforma funzioni concretamente. continua a pagina 2 POSTE ITALIANE E MICROSOFT: FUTURO SEMPLICE Alla presenza di Massimo Sarmi, Amministratore Delegato di Poste Italiane, e di Bill Gates, Chairman e Chief Software Architect di Microsoft, le due aziende hanno annunciato la loro partnership con l obiettivo di rendere accessibili ai cittadini, alle aziende e alle amministrazioni pubbliche nuovi servizi che si integrano con l attuale offerta di Poste Italiane: dai servizi postali a quelli finanziari, di logistica e di e-government. Microsoft e Poste Italiane svilupperanno uno specifico add-on per consentire ai clienti di usufruire dei servizi postali direttamente da Microsoft Office. I clienti potranno scaricare dai siti di Poste Italiane e di Microsoft questo componente aggiuntivo per accedere, dal proprio PC di casa o dell ufficio, ai numerosi servizi on line messi a disposizione da Poste Italiane. a pagina 8 UN PROGRAMMA DI SICUREZZA PER IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Il Ministero della Giustizia e Microsoft iniziano una collaborazione sulle tematiche della sicurezza informatica in ambito IT. L intesa apre la strada per la firma da parte del Ministero del Government Security Program (GSP). a pagina 4 IL TABLET PC SCRIVE IN ITALIANO UNA NUOVA VISIONE DELL HOME ENTERTAINMENT Microsoft Windows Media Center è il sistema per l home entertainment che permette di accedere in modo semplice e immediato ai diversi contenuti digitali (fotografie, musica, DVD, televisione, radio, internet) direttamente dalla TV di casa e con l utilizzo di un unico telecomando. Le funzionalità di riconoscimento della scrittura in italiano per Tablet PC sono disponibili nella nuova versione del sistema operativo Microsoft Windows XP Tablet PC Edition 2005 in versione preinstallata sui nuovi Tablet PC delle diverse case produttrici. Gli utenti delle versioni precedenti e con sistema operativo in lingua inglese possono comunque aggiornare il proprio Tablet PC installando il Service Pack 2 in inglese e il riconoscimento specifico per la calligrafia italiana, tramite download gratuito dal sito Microsoft. La capacità del software di riconoscere la scrittura in italiano e convertirla in testo digitato rende il Tablet PC uno strumento ancora più versatile e produttivo. Per informazioni:

2 WINDOWS O LINUX? COMPARING WINDOWS WITH LINUX AND UNIX continua dalla prima pagina Costo totale di possesso e costi di acquisizione A chi non piace l idea di un sistema operativo gratuito che chiunque può armeggiare? Tuttavia, come Yankee Group ha commentato in uno studio globale indipendente, non sponsorizzato, condotto su manager e amministratori IT mettendo a confronto il TCO di Linux, UNIX e Windows, le cose non sono sempre come appaiono: Tutti i principali fornitori e distributori di Linux, tra cui Hewlett- Packard, IBM, Novell [SUSE e Ximian] e Red Hat, hanno iniziato a definire prezzi elevati per alcuni aspetti chiave, quali il servizio e l assistenza tecnica, le garanzie dei prodotti e l indennizzo di licenze. Lo studio di Yankee ha concluso che, nelle aziende di grandi dimensioni, un implementazione significativa di Linux o il passaggio totale da Windows a Linux sarebbe da tre a quattro volte più costoso e richiederebbe il triplo del tempo per essere implementato rispetto a quello necessario per passare da una versione di Windows a una più recente. Nove clienti aziendali su 10 hanno dichiarato che tale cambiamento non garantirà profitti tangibili per l azienda. Yankee ha anche osservato che per le organizzazioni più grandi con reti informatiche complesse è importante non soffermarsi sul basso costo di investimento iniziale di Linux e considerare tutti i fattori del TCO e del ROI. Un altro studio indipendente di Forrester, intitolato The Costs and Risks of Open Source, è giunto a una conclusione simile: Il fascino del software gratuito sta accelerando l implementazione di piattaforme open source, ma l open source non è gratuito e può in realtà aumentare i rischi aziendali e finanziari. Nei primi mesi del 2004 Forrester ha condotto analisi approfondite con 14 società che disponevano di piattaforme Linux da più di un anno per vedere quali erano realmente i costi. Sono emersi numerosi aspetti significativi: Poche società sanno realmente quello che spendono. Solo cinque delle 14 società seguivano metriche dettagliate e ciascuna delle cinque trovava Linux più costoso (dal 5% al 20%) dei loro attuali ambienti Microsoft. Le attività di preparazione e pianificazione richiedevano dal 5% al 25% in più di tempo per Linux rispetto a Windows. Linux rispetto a Windows richiedeva una formazione dei dipendenti IT significativamente maggiore ed era in media il 15% più costosa. Le ragioni: il materiale per la formazione era più difficile da reperire e i clienti richiedevano tempi di formazione più lunghi per compensare la mancanza di conoscenza interna di Linux. Tutte le 14 società hanno affermato che era difficile trovare sul mercato personale qualificato con conoscenze di Linux che li aiutasse a portare avanti i loro progetti. Quando riuscivano a trovare terze parti che offrivano il loro supporto, avevano meno potere di negoziazione sulle tariffe rispetto a quello che avevano con le risorse di consulenza su Windows. Sicurezza Circa tre anni fa ci siamo posti come obiettivo principale la sicurezza del software. Ritengo sia giusto affermare che nessun altra piattaforma software ha investito altrettanto nella ricerca e nello sviluppo della sicurezza, nei miglioramenti del processo e nella formazione del cliente come è stato fatto in Microsoft. Tuttavia, Linux è stato spesso presentato come una piattaforma più sicura. In parte, ciò è giustificato dall idea che correla il numero di sviluppatori che guardano il codice open source al numero di errori trovati e risolti. Mentre tutto ciò è sotto certi aspetti valido, non è necessariamente il modo migliore per sviluppare software sicuro. Crediamo nell efficacia di un processo strutturato di sviluppo del software che preveda una profonda attenzione alla qualità, agli avanzamenti tecnologici e ai test per rendere il software più sicuro. In un recente studio indipendente di Forrester, realizzato con l obiettivo di comprendere se Linux sia più sicuro di Windows, emerge che le quattro maggiori distribuzioni di Linux hanno un maggior numero di vulnerabilità con una gravità più elevata e sono più lente di Microsoft a fornire aggiornamenti di protezione. Secondo Forrester, Microsoft lascia passare meno tempo tra la scoperta di una vulnerabilità e il rilascio di una patch. È inoltre emerso come Microsoft abbia risolto tutti i 128 problemi di sicurezza di Windows, annunciati pubblicamente nel periodo di 12 mesi preso in esame e che i suoi aggiornamenti per la protezione anticipavano le maggiori epidemie in media di 305 giorni. Altri studi indipendenti giungono a simili conclusioni. In base a statistiche pubblicate sul sito Web relativo alla protezione Secunia, Red Hat Enterprise Linux 3 ha ottenuto una media di 7,4 avvisi di sicurezza al mese contro i soli 1,7 per Windows Server TM Yankee Group ha osservato nel suo studio relativo al confronto tra il TCO di Linux, UNIX e Windows che i worm e i virus di Linux stanno diventando sempre più dannosi di quanto lo siano quelli di UNIX e Windows e in molti casi sono molto più nascosti. Indennizzo Sempre di più sentiamo affermare dai clienti che un altro fattore che viene preso in considerazione quando valutano le piattaforme software è l indennizzo. Nel 2003 abbiamo analizzato i nostri contratti di volume licensing per capire quali azioni intraprendere per incrementare la soddisfazione dei clienti e la questione più importante che è emersa riguardava l indennizzo del brevetto, che in quel momento copriva l importo che il cliente aveva pagato per il software. Di conseguenza lo stesso anno, dopo qualche mese, abbiamo innalzato il livello di copertura per i nostri clienti volume licensing, che costituiscono l obiettivo più probabile 2

3 di eventuali azioni legali contro la proprietà intellettuale. Oggi, quando un cliente volume licensing un azienda o un organizzazione che dispone di una quantità di computer che può variare da cinque a diverse migliaia acquista la licenza per un prodotto Microsoft, offriamo una protezione illimitata per i costi legali associati a una domanda di indennizzo per brevetti, copyright, marchi registrati o segreti commerciali che evidenziano una violazione da parte di un prodotto Microsoft. Ci comportiamo in questo modo in quanto siamo orgogliosi di seguire passo passo i nostri prodotti e perché capiamo che trovarsi dalla parte sbagliata di una questione legale relativa a un brevetto software potrebbe costare a un cliente milioni di dollari e costituire una grave interruzione della sua attività. Nessun fornitore segue oggi passo passo Linux con un completo indennizzo IP. Infatti, è raro che il software open source fornisca ai clienti un indennizzo. Riteniamo che l indennizzo di Microsoft sia già uno dei migliori offerti dai principali rappresentanti nel settore dei clienti volume licensing e stiamo cercando altri modi per estenderlo a un gruppo ancora più ampio di clienti. Migrazione a UNIX Uno degli argomenti d attualità tra coloro che prendono decisioni all interno di un azienda riguarda i costi e i vantaggi che possono derivare dalla migrazione dei sistemi ERP dai costosi ambienti UNIX proprietari a Windows o ad altre piattaforme. Un sondaggio qualitativo indipendente su aziende che hanno di recente completato la migrazione dei loro sistemi SAP o PeopleSoft da un ambiente UNIX alla piattaforma Microsoft Windows Server ha riscontrato una riduzione superiore al 20% nel numero di server necessari rispetto a UNIX. Il sondaggio, condotto da META Group, ha rivelato che in una grande società di telecomunicazioni il consolidamento su Windows aveva permesso una riduzione superiore al 50 percento del numero di server necessari. La ricerca ha anche evidenziato un miglioramento di oltre il 50 percento in aree quali l affidabilità, l accessibilità e la scalabilità; risparmi significativi nella gestione dei costi, nello staff dedicato all IT, nel monitoraggio delle prestazioni e nella gestione dei fornitori e risparmi misurabili nel supporto e nella formazione tecnici. Più della metà dei decisori ha notato significativi miglioramenti in aspetti quali coerenza, precisione, miglioramento dei report e prestazioni. Windows è ora un opzione mainstream per la stragrande maggioranza di progetti ERP" ha concluso META Group. Per concludere... I fatti mostrano chiaramente come Windows garantisca un costo totale di possesso inferiore rispetto a Linux, che il numero di vulnerabilità alla sicurezza sia minore in Windows, che la risposta di Windows per quanto riguarda la sicurezza sia migliore rispetto a Linux e infine che Microsoft offra un indennizzo IP dei suoi prodotti, mentre nessuna offerta così completa è disponibile per Linux o l open source. La visione e i benefici di una piattaforma integrata sono ciò che distingue l approccio di Microsoft verso il software. La piattaforma Windows offre un valore elevato, disponibilità applicazioni, semplicità, sicurezza e produttività senza uguali. È importante che quando i clienti si trovano a dover prendere decisioni critiche relative all IT abbiano a disposizione tutte le informazioni necessarie. Steve Ballmer CEO Microsoft Corporation Se i dati riportati sul sito Web non sono sufficienti a dimostrare i benefici e il valore della piattaforma Microsoft, desideriamo conoscere la vostra opinione, in modo da potervi fornire tali informazioni. Per conoscere ulteriori approfondimenti sulle esigenze IT della vostra azienda, potete inviare un messaggio di posta elettronica a Pier Paolo Boccadamo all indirizzo Testimonianze in Italia Fondazione ENASARCO I risparmi sui costi di esercizio ottenuti con la piattaforma Microsoft, comparati con Linux, portano ENASARCO alla progressiva dismissione degli ambienti Unix. La valorizzazione delle competenze interne per lo sviluppo e la gestione dei sistemi, insieme alla maggiore affidabilità e sicurezza di Windows Server 2003 determinano la scelta della migrazione. ENASARCO utilizza il software Microsoft nel quadro di un contratto di Licensing Microsoft Enterprise Agreement, una soluzione che permette di mantenere i sistemi costantemente aggiornati in linea con l evoluzione del software, senza costi aggiuntivi. Bennet Bennet, catena di 39 ipermercati che impiega oltre 6500 persone, ridefinisce i livelli dei servizi di messaging riducendo complessità e costi grazie alla migrazione dai server Linux alla piattaforma Microsoft Exchange Le più recenti scelte tecnologiche del management di Bennet hanno portato alla migrazione da un sistema di posta elettronica basato su Linux alla piattaforma Microsoft Exchange Le analisi condotte e l evidenza operativa riscontrata in tre anni di utilizzo del sistema open source hanno dimostrato come la tecnologia Microsoft risulti nettamente superiore in termini di risparmio sui costi di gestione, di prestazioni, funzionalità e riduzione della complessità nel data center. Per ulteriori informazioni: 3

4 SICUREZZA 4 Linux è più sicuro di Windows? Molti pensano che Linux sia un ambiente più sicuro di Windows. La realtà è un po diversa. Forrester Research ha raccolto e verificato una grande quantità di informazioni sui dati di vulnerabilità resi noti nell arco di un anno, tra il 2002 e il Per quantificare le differenze tra le diverse piattaforme relativamente alla sicurezza Forrester ha seguito tre criteri: la risposta alle vulnerabilità, la gravità delle vulnerabilità riscontrate e il grado di completezza dei rimedi forniti. In altre parole, con quale rapidità vengono risolte le vulnerabilità riscontrate, di quale gravità sono i problemi riscontrati, che livello di completezza hanno i rimedi resi disponibili? Capacità di risposta: in media, Microsoft ha reso disponibile un aggiornamento 25 giorni dopo che un problema di sicurezza era stato reso noto pubblicamente. La distribuzione Linux RedHat in media ha reso disponibile l aggiornamento 57 giorni dopo la pubblicazione della vulnerabilità, mentre SUSE ha un tempo medio di risposta di 74 giorni. Quando si tratta di rispondere a vulnerabilità di sicurezza note, Microsoft dimostra una migliore capacità di risposta. Gravità: Windows ha accusato il minor numero di vulnerabilità, e in particolare di vulnerabilità gravi, nel periodo considerato. Linux RedHat ha avuto il 48% di vulnerabilità in più rispetto a Windows. In conclusione, ogni software ha un certo grado di vulnerabilità potenziale, ma sicuramente quello di Windows è minore di quello delle distribuzioni Linux considerate. Completezza: Microsoft è l unico vendor ad aver corretto il 100% delle vulnerabilità conosciute nell arco di tempo considerato dallo studio. La distribuzione Linux Debian ha mancato di correggere 11 delle vulnerabilità segnalate, SUSE ha mancato di correggerne 4 e a RedHat ne è mancata una. Quando si parla di completezza della risposta alle vulnerabilità di sicurezza, la risposta di Microsoft è più completa e affidabile. Per ulteriori informazioni e per consultare lo studio di Forrester: stem/facts/analyses/vulnerable UN PROGRAMMA DI SICUREZZA PER IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Maggiore sicurezza per la Pubblica Amministrazione Centrale. È questo l obiettivo dell accordo tra Ministero della Giustizia e Microsoft, un intesa che prevede una serie di iniziative per aumentare la sicurezza dei sistemi informativi del Ministero e apre la strada per la firma del Government Security Program (GSP), un programma promosso da Microsoft a livello mondiale che permette l accesso gratuito al codice sorgente del proprio software e la possibilità per i tecnici dell amministrazione del Ministero di studiare direttamente il software e le sue varie applicazioni. Il protocollo d intesa segna l inizio di una collaborazione a lungo termine, mirata al trasferimento di know-how su alcune delle più diffuse tecnologie software che oggi vengono utilizzate su personal computer e server. Oltre all accesso ai codici sorgenti, l accordo prevede l analisi dei processi di sviluppo, di testing e di installazione delle componenti software fondamentali, nonché incontri scientifici presso i laboratori di Ricerca e Sviluppo Microsoft a Redmond (USA) per confrontarsi e interagire direttamente con i tecnici e gli sviluppatori sui progetti in corso e su quelli futuri. L attività consentirà al Ministero di disegnare politiche di prevenzione degli attacchi informatici e di gestione delle crisi in caso di attacchi. MICROSOFT E CISCO: ALLEANZA SUL FRONTE DELLA SICUREZZA IT Cisco Systems e Microsoft hanno siglato un accordo a lungo termine per condividere e integrare le rispettive tecnologie che consentono di rendere e mantenere sicure le reti aziendali. Obiettivo dell accordo è fornire soluzioni che aiutino i clienti a contrastare le crescenti minacce di sicurezza. In base all accordo, Cisco e Microsoft condivideranno informazioni sulle rispettive tecnologie per perseguire una compatibilità a livello di soluzione tra il Cisco Network Admissions Control (NAC) e il Microsoft Network Access Protection (NAP), i due approcci per la protezione dei sistemi finali e il rispetto della conformità con le policy aziendali nella gestione degli accessi alle risorse di rete. Questo approccio coordinato consentirà ai clienti di integrare le funzionalità di sicurezza intrinseche alle infrastrutture di rete Cisco con quelle di Microsoft Windows, rendendo così possibile selezionare le singole componenti seppur nell ambito di un unica soluzione integrata. Le due aziende, inoltre, promuoveranno la definizione di standard di mercato nell ambito delle connessioni alle reti e del controllo degli accessi al fine di promuoverne la diffusione sul mercato. WINDOWS SERVER 2003 SERVICE PACK 1 Windows Server 2003 Service Pack 1, il cui rilascio è previsto per la prima metà del 2005, è disponibile per il download gratuito nella versione Release Candidate 1. Gli aggiornamenti riguardano tecnologie di protezione server e una procedura per la configurazione che consente di aumentare la sicurezza dei server in diversi scenari. Per informazioni: In anticipo i bollettini per la sicurezza prima del rilascio Per rispondere alle richieste dei clienti, Microsoft ha annunciato la disponibilità del programma Security Bulletin Advance Notification, per fornire in anticipo a tutti i clienti informazioni generali sugli aggiornamenti per la sicurezza rilasciati mensilmente. Continuano inoltre i Webcast sulla sicurezza, che si tengono ogni secondo venerdì del mese, successivamente all emissione dei bollettini. Per seguire i seminari Web già trasmessi:

5 SOLUZIONI HUB-AND-SPOKE : QUANDO MENO SIGNIFICA DI PIÙ Molte grandi aziende presentano una struttura organizzativa in cui un nucleo centrale interagisce con diversi dipartimenti periferici: sedi o unità operative che possono essere dislocate anche in diverse aree geografiche. Microsoft ha identificato una strategia ERP per le esigenze delle organizzazioni che interagiscono con diverse sedi. In questo scenario, denominato convenzionalmente hub-and-spoke, l azienda ha implementato un sistema ERP centrale, ma si trova nella necessità di estenderne le funzionalità alle sedi periferiche. Questa sfida caratterizza molte organizzazioni che adottano una politica di espansione tramite acquisizioni, che hanno business unit con compiti molto differenziati o che semplicemente dispongono di numerose sedi locali. Le aziende che adottano sistemi ERP, in molti casi scoprono che ciò che funziona per la sede centrale non necessariamente è valido anche per le divisioni. Il punto forte dei sistemi ERP di grandi dimensioni, il fatto di imporre una standardizzazione a livello di azienda, si rivela spesso controproducente per le divisioni, la cui vera forza sta in processi proprietari ben consolidati. È uno scenario che può interessare le imprese con filiali o divisioni di una certa dimensione e complessità, ma anche quelle realtà aziendali più piccole che per missione non ampliano la struttura societaria, ma operano attraverso partnership commerciali o in regime di partecipazione o controllo. L esigenza è quella di informatizzare la periferia con sistemi gestionali che valorizzino le caratteristiche di snellezza e di singolarità organizzativa che sono alla base del successo di queste aziende, attraverso il supporto dei processi esistenti e la capacità di seguirne con flessibilità le possibile future modificazioni. La strategia Microsoft hub-and-spoke preserva gli asset importanti delle aziende, che hanno così la possibilità di implementare sistemi ERP più facili da gestire ed eseguibili su piattaforme meno costose ma comunque in grado di condividere informazioni con i sistemi centrali. Microsoft Business Solutions Axapta e Microsoft Business Solutions Navision sono le soluzioni offerte per questo scenario, già integrate con Microsoft BizTalk Server e in grado di scambiare informazioni con qualsiasi fonte esterna, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata. Microsoft Axapta copre tutte le aree aziendali, anche per le necessità più complesse in ambito Finance, Business Analysis (OLAP), CRM, HRM, Sales & Purchase, Distribution, Supply Chain Management, Manufacturing con Shop Floor Management, e-business, Project Management, e può operare da un unico database comprendente tutte le localizzazioni e versioni dei processi delle filiali coinvolte. Microsoft Navision, invece, è un sistema gestionale molto flessibile e facilmente personalizzabile, completo di funzionalità di Relationship Management, e-business, Supply Chain Management, Manufacturing. In conclusione, per le organizzazioni che stanno passando alla filosofia hub-and-spoke, la strategia ERP di Microsoft mantiene il sistema ERP centrale come hub informativo gestionale e promuove gli ERP Microsoft Business Solutions come spoke provvisti di soluzioni autonome e specifiche, ma anche integrate ed efficienti nella condivisione delle informazioni con l hub. Esempi concreti di questo tipo di scelta non mancano. Boehringer Ingelheim, la nota casa farmaceutica tedesca, ha equipaggiato con Microsoft Axapta le proprie divisioni nei Paesi nordici (Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia), mantenendo SAP per la sede centrale in Germania. Il progetto è costato meno della metà di quanto era stato previsto per estendere alla periferia il sistema preesistente, con un costo operativo che si è mantenuto al di sotto dei 3000 dollari per utente. IKEA, invece, aveva l esigenza di connettere la rete internazionale dei negozi al sistema ERP centrale, migliorando l efficienza della catena distributiva. Attraverso l implementazione di Microsoft Navision, IKEA ha potuto realizzare un collegamento dei punti vendita all ERP con un sistema integrato per la gestione dell operatività sul punto vendita, con funzionalità quali selezione dell assortimento, gestione degli ordini, report di vendita, forecast, catalogo dei prodotti, spedizioni. Sika Engineer Silicones, azienda svizzera operante nel settore dei sigillanti siliconici per l edilizia, ha adottato Microsoft Navision per tutti gli aspetti di gestione della produzione, magazzino, contabilità e pianificazione della sede italiana, con una flessibilità che ha permesso di realizzare la fase prettamente ERP del progetto in soli quattro mesi. Microsoft Business Solutions Navision versione 4.0 Microsoft Navision 4.0 offre gli strumenti necessari per coordinare e controllare in maniera semplice e immediata tutte le attività relative a gestione finanziaria e amministrativa, produzione, distribuzione, rapporti con la clientela e con i fornitori, analisi e reportistica, e-commerce. Interfaccia familiare. La nuova interfaccia di Microsoft Navision 4.0, creata sulla base di Microsoft Office Outlook 2003, offre agli utenti un ambiente di lavoro familiare e la possibilità di creare un menu di funzioni personalizzato. Gli utenti possono inoltre accedere direttamente ad applicativi o dati esterni. Maggiore comprensione delle informazioni e dei dati strategici. In Microsoft Navision 4.0 gli indicatori di prestazioni chiave (KPI, Key Performance Indicator) e gli strumenti di analisi sono stati migliorati con l aggiunta di grafici commerciali che consentono agli utenti di analizzare in modo più approfondito le informazioni fondamentali per la gestione delle proprie attività. Integrazione. Grazie all integrazione con Microsoft SQL Server Notification Services, con la tecnologia Microsoft di infrastruttura e con lo standard XML, Microsoft Navision 4.0 include funzionalità di notifica che migliorano la comunicazione tra l azienda e i clienti, i partner, i dipendenti e i fornitori. Riduzione del Costo Totale di Possesso. Microsoft Navision 4.0 genera automaticamente il set up del sistema attraverso le risposte a un questionario di analisi dei processi aziendali già declinato per i principali settori industriali, riducendo drasticamente i tempi di implementazione e contribuendo quindi a limitare il costo totale di possesso (TCO, Total Cost of Ownership). Gestione dei processi produttivi. Microsoft Navision 4.0 include funzionalità specifiche per le aziende di produzione di piccole e medie dimensioni, tra cui il diagramma di Gantt interattivo, che consente di visualizzare e modificare facilmente la pianificazione della produzione. Per informazioni: BusinessSolutions/ 5

6 PARTNERSHIP & NEWS 6 Due progetti congiunti Telecom Italia Wireline collabora con HP e Microsoft per fornire servizi Web a valore aggiunto dalla posta elettronica all outsourcing di capacità complesse sul mercato delle aziende italiane. In particolare, Intra Way è un servizio intranet pronto all uso, parzialmente preassemblato, che può essere configurato per soddisfare le esigenze specifiche di singoli o gruppi di utenti. Per lo sviluppo della proposta Intra Way, Telecom si è avvalsa della collaborazione di HP e Microsoft. Spiega Simone Battiferri, Marketing Manager per i Servizi Web di Telecom Italia Wireline: Eravamo interessati alla possibilità di integrare applicazioni di altri produttori per rendere la nostra proposta ancor più dinamica e interessante. Grazie all uso del framework Microsoft.NET proposto da HP e Microsoft, l integrazione e la configurazione di applicazioni specifiche sono state rese notevolmente più semplici, assicurandoci la flessibilità indispensabile per soddisfare le richieste dei singoli clienti. Il Progetto MARTE Il progetto MARTE (Moduli di Apprendimento su Rete Tecno Educativa), mira a creare e testare un infrastruttura tecnologica a supporto del lavoro didattico in Sardegna. Basata sul framework.net, la soluzione di e-learning sviluppata da HP Consulting & Integration fornisce servizi didattici a studenti e docenti e offre una piattaforma di gestione documentale e un portale Internet. La scelta dei sistemi, delle applicazioni e dei servizi Microsoft, unita al supporto e al lavoro di integrazione offerto da HP, permette ai docenti e agli studenti di concentrarsi unicamente sull attività didattica e non su questioni attinenti la tecnologia. La nuova infrastruttura permette a docenti di condividere conoscenze ed esperienze grazie a una piattaforma comune, ha dichiarato Piero Iacuzzi, responsabile tecnico per il progetto MARTE. A studenti, invece, è offerta l opportunità di sfruttare strumenti innovativi per l apprendimento interattivo e collaborativo. HP E MICROSOFT: I RISULTATI DELL INIZIATIVA.NET Due anni or sono HP e Microsoft hanno annunciato un accordo di collaborazione a livello mondiale con l obiettivo di offrire alle aziende enterprise soluzioni innovative in grado di integrare fra loro persone, informazioni, sistemi e dispositivi allo scopo di ridurre i costi, aumentare la flessibilità e raggiungere nuovi livelli di competitività attraverso le tecnologie.net e gli XML Web service. L iniziativa, denominata.net Results, unisce le soluzioni e i servizi Adaptive Enterprise di HP con le tecnologie.net di Microsoft. Il team HP Services messo in campo è una delle più grandi squadre di consulenti esperti e architetti specializzati sulle tecnologie.net in grado di offrire soluzioni end-to-end in ambito enterprise pienamente integrate con la più ampia scelta di piattaforme tecnologiche. Microsoft ha assegnato a HP la qualifica di prime integrator mondiale per le tecnologie.net. Quattro sono i principali ambiti di integrazione su cui l iniziativa.net è focalizzata: Enterprise Application Development & Integration, Collaborative & Enterprise Portal Solutions, Internet Business Solutions e Business Intelligence Solutions. L offerta è rivolta a grandi organizzazioni nei settori Manifatturiero, Finanziario, Telecomunicazioni e Pubblica Amministrazione. L offerta di HP basata su.net comprende sia soluzioni trasversali sia applicazioni per specifici mercati verticali. Queste soluzioni integrano le principali tecnologie Microsoft, quali Windows Server 2003,.NET Framework, BizTalk Server 2004, SQL Server 2000 e SharePoint TM Portal Server, e operano su server HP ProLiant, HP Integrity basati su processore Intel Itanium 2, server blade HP ProLiant come parte di HP BladeSystem e sistemi HP StorageWorks. Le soluzioni.net sono progettate, implementate e supportate da HP Services. Soluzioni.NET orizzontali L offerta di soluzioni e prodotti HP basati su.net comprende soluzioni orizzontali, tra cui portali aziendali, portali per l e-learning, EAI (Enterprise Application Integration), gestione documentale, enterprise collaboration e business intelligence. Soluzioni.NET per specifici mercati verticali Nell ambito dell iniziativa.net, HP e Microsoft si sono impegnate nello sviluppo di soluzioni per specifici settori verticali quali bancario, manifatturiero e telecomunicazioni. A titolo di esempio, i prodotti sviluppati comprendono: - HP CBI.NET, una soluzione per infrastrutture aziendali collaborative che consente ai produttori di scambiare più rapidamente le informazioni con i partner lungo tutta la supply chain, con significativi risparmi di tempo, processi operativi più efficienti e costi ridotti. -HP ISM.NET permette ai service provider di erogare e gestire nuovi servizi in grado di generare redditività. Ne sono un esempio i servizi dati wireless con particolare riferimento ai servizi GPRS 2.5G (General Packet Radio Service) e 3G, i servizi wireless su rete fissa, la distribuzione dei contenuti, i servizi di rete e i servizi di hosting, come quelli di hosting applicativo. Per ulteriori informazioni sulle soluzioni.net sviluppate da HP e sull alleanza con Microsoft: Disponibili sul Web i visualizzatori di Excel e Word I visualizzatori consentono di aprire, visualizzare e stampare cartelle di lavoro di Excel e documenti Word anche se non si dispone di Excel o di Word. Inoltre questa versione dei visualizzatori implementa la funzionalità di controllo della firma digitale. I sistemi operativi supportati sono Windows 2000 Service Pack 4, Windows Server 2003, Windows XP. Per trasferire i visualizzatori dal sito Office on line:

7 I CLIENTI ENTERPRISE RACCONTANO GRUPPO MPS: UNA PIATTAFORMA INTEGRATA PER LA GESTIONE DELLA CONOSCENZA IN BANCA Monte dei Paschi di Siena è il primo gruppo bancario dell Italia centrale, con circa dipendenti, più di 2000 filiali e oltre 4 milioni di clienti. Il Consorzio Operativo Gruppo MPS è il centro di sviluppo e gestione dei sistemi informativi e informatici per tutte le società del Gruppo. Le soluzioni intranet utilizzate dalle società del Gruppo presentavano alcune criticità che era necessario risolvere rapidamente. Il gruppo di progetto ha definito le linee guida di una piattaforma corporate portal in grado di fornire a utenti interni ed esterni un punto di accesso integrato, personalizzabile e sicuro alle informazioni, alle relazioni e ai processi di generazione del business. Sotto l aspetto tecnico gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti dal team di sviluppo del Consorzio Operativo, che ha compiuto una scelta precisa nella direzione del Framework Microsoft.NET. La flessibilità della piattaforma e la ridefinizione delle modalità di produzione dei contenuti permette a ciascun centro di competenza di erogare servizi per le altre strutture, creando un efficace interazione fra i portali del Gruppo, pur rispettando le esigenze di ciascuna organizzazione. I vantaggi riguardano la produttività su tutti i livelli, ottenuta grazie alle sinergie raggiunte fra le varie componenti aziendali e di Gruppo, che hanno determinato un informazione mirata per ciascun ruolo professionale, l eliminazione dei flussi superflui e ridondanti, una maggiore qualità e reperibilità delle informazioni, l ottimizzazione dei processi operativi. Completano il quadro semplicità di sviluppo e gestione dei servizi applicativi, aumento della produttività su tutti i livelli, personalizzazione delle interfacce operative e della fruizione di informazioni, eliminazione di flussi ridondanti, ottimizzazione dei processi operativi e nuove opportunità di business nell offerta di servizi innovativi Web based. AL COMUNE DI CARRARA LE IMPRESE CADONO NELLA RETE! Per facilitare l incontro tra imprese e amministrazione pubblica, il Comune di Carrara ha deciso di realizzare un progetto di Sportello Unico virtuale per le Attività Produttive. Il portale, indispensabile per semplificare e uniformare le procedure, serve per raccogliere ed erogare i servizi degli sportelli di maggiore contatto con il pubblico, ridurre i costi amministrativi, contribuire allo sviluppo territoriale, creare una rete efficiente di enti locali. Basato su Microsoft Windows Server 2003, SQL Server e il framework.net, il servizio permette il rilascio di 60 tipologie diverse di autorizzazioni, il pagamento via Web, l autenticazione attraverso smart card, la firma digitale dei documenti amministrativi. Al servizio sono interessati oggi 36 enti territoriali, compresi i Comuni della provincia, Comuni limitrofi toscani e liguri, ASL, Prefetture, Ordini professionali e Associazioni di categoria, ma è una soluzione aperta a nuove adesioni. La tecnologia impiegata garantisce il riuso della soluzione su scala territoriale e permette semplicità di sviluppo dei servizi, sicurezza nella gestione di livelli di accesso, scalabilità, facile manutenibilità e l integrazione con applicazioni esterne. Tutti questi vantaggi permettono la semplificazione amministrativa, la cooperazione tra gli enti, l uniformità dei processi e il risparmio di tempo e di costi da parte degli utenti. Per approfondire: UNIPOL CONSOLIDA SU MICROSOFT Unipol Assicurazioni si colloca al quarto posto tra i gruppi presenti in Italia. Le società Unipol offrono servizi finanziari, assicurativi, di private e merchant banking. Negli ultimi anni il gruppo ha conosciuto una crescita esponenziale con importanti operazioni societarie. Nel mondo assicurativo, l ambiente mainframe conserva ancora la gestione dei processi core ma il processo di rinnovamento vede affermarsi lo sviluppo di piattaforme e applicazioni su tecnologie in grado di integrare sistemi legacy e di semplificare lo sviluppo funzionale. Ciascuna delle società del gruppo vanta un proprio modello operativo e un grande patrimonio di informazioni da valorizzare: la necessità di piattaforme, processi e sistemi applicativi omogenei ha richiesto un chiaro piano di razionalizzazione dell infrastruttura IT. La piattaforma integrata Microsoft Windows Server System e Office System è stata individuata come tecnologia centrale per il raggiungimento degli obiettivi di qualità dei servizi e di riduzione dei costi di gestione IT. L implementazione della nuova infrastruttura ha permesso di realizzare sistemi aperti e capaci di rispondere meglio alle attuali esigenze di competitività ed economia di esercizio. Le società del gruppo Unipol condividono oggi all interno di un modello collaborativo integrato tutti i dati e i servizi applicativi realizzati su Microsoft Windows Server Le informazioni utili a livello di gruppo, prima relegate su domini chiusi, risultano oggi pienamente condivise grazie ai Web service, garantendo integrità dei dati e immediata fruibilità delle informazioni. La centralizzazione degli strumenti di gestione IT ha permesso di contenere i costi di esercizio con significativi risparmi sul medio periodo, mentre l evoluzione funzionale sui nuovi sistemi client/server è semplificata rispetto agli ambienti mainframe. 7

8 APPUNTAMENTI 8 Futuro semplice continua dalla prima pagina Un esempio concreto dei nuovi servizi offerti da Poste Italiane nei prossimi mesi è rappresentato dalla raccomandata on line. Scrivendo semplicemente un documento con Microsoft Office si potrà inviarlo direttamente come raccomandata attraverso uno specifico servizio on line sviluppato da Poste Italiane. L ambiente familiare e l interfaccia intuitiva di Microsoft Office permettono a tutti i clienti di Poste Italiane di effettuare operazioni anche complesse, fornendo loro un canale alternativo ai servizi offerti dal tradizionale sportello. Il servizio di raccomandata on line rappresenta solo il primo passo di un progetto di sviluppo congiunto di una piattaforma integrata e aperta per l erogazione di servizi on line a supporto delle attività lavorative, del tempo libero e degli adempimenti e obblighi sociali di cittadini, imprese e amministrazioni pubbliche. Questo accordo offre anche nuove opportunità di business all industria italiana dell Information Technology, dalle software house agli Independent Software Vendor, che potranno utilizzare gli strumenti e la piattaforma tecnologica messa a disposizione dalle due aziende per creare nuove applicazioni, consentendo alle imprese di accedere in un modo nuovo e in maniera più semplice e produttiva ai servizi postali e finanziari di Poste Italiane Microsoft. Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione è puramente informativa. Informiamo i gentili Clienti che i contenuti di questo documento hanno una valenza meramente indicativa, senza pretesa d esaustività o assenza d imprecisioni. Preghiamo i Clienti pertanto di farne oggetto d attenta verifica e analisi. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Microsoft - Centro Direzionale S. Felice - Pal. A Via Rivoltana, Segrate (MI) Visitateci su Internet Servizio Clienti EXECUTIVE WEBCAST: APPUNTAMENTO ON LINE PER GLI IT MANAGER I Microsoft Executive Webcast sono la nuova frontiera dell informazione e aggiornamento professionale che Microsoft dedica agli IT Manager delle grandi Aziende. Ogni Executive Webcast è costituito da una trasmissione interattiva monografica sui temi più rilevanti per l IT di una grande organizzazione, ed è quindi lo strumento ottimale per ottenere spunti di riflessione sulle priorità dell IT e per trovare insieme le risposte giuste. I Microsoft Executive Webcast consentono di ricevere i contenuti più aggiornati senza bisogno di muoversi dalla propria sede e quindi guadagnando tempo prezioso: bastano un PC con un browser e una connessione Internet. Il prossimo appuntamento è per il 26 gennaio con il CRM di Microsoft. Per ulteriori informazioni, calendario completo e registrazioni, visitare il sito: IDC CONTENT MANAGEMENT & PORTALS CONFERENCE 2005 L evento IDC, previsto per il prossimo 27 gennaio a Milano e per il 31 gennaio a Roma, tratterà il tema della gestione di documenti e contenuti nella sua più ampia valenza, per rispondere all esigenza di aziende e Pubblica Amministrazione di disporre di un quadro il più possibile esaustivo sul tema e, di conseguenza, di trarre indicazioni utili ai fini delle iniziative in corso o previste. Per informazioni: MICROSOFT A SAPFORUM 2005 Esperienza. Visione. Innovazione, recita il titolo di SAPFORUM Da circa dieci anni Microsoft e SAP collaborano per massimizzare l affidabilità delle soluzioni SAP sulla piattaforma Microsoft e Intel. Questo impegno ha richiesto grandi investimenti per garantire ai sistemi caratteristiche di affidabilità, sicurezza, scalabilità e integrazione. Sono investimenti che hanno dato risultati concreti: oggi puntare sulla piattaforma Windows/SQL su architetture Intel per i sistemi SAP significa massimizzare l investimento aziendale in tecnologia. Ne parleremo in occasione di SAPFORUM, il 23 e 24 febbraio alla Fiera di Milano, Padiglione 14: Microsoft e Intel saranno presenti alla manifestazione con uno stand congiunto. Microsoft Technical Conference 2004 Il 18 novembre scorso si è tenuta a Milano la Microsoft Technical Conference, uno dei più grandi eventi dedicati ai professionisti IT e agli sviluppatori. Gli oltre 3000 partecipanti hanno potuto visitare un ampia area espositiva dedicata alle soluzioni di 18 partner Microsoft, e seguire alternativamente 16 sessioni tematiche focalizzate su differenti aree tecnologiche: Gestione dell infrastruttura di rete, nel corso della quale sono state illustrate le modalità e gli strumenti per una corretta gestione delle reti aziendali e per il consolidamento e la migrazione di server e applicazioni; Smart Client: la potenza del PC e la connettività del Web, in cui sono state approfondite tematiche relative allo sviluppo di applicazioni per il Web e per Windows, alla gestione off line e on line dei dati, alla sicurezza, alla distribuzione del proprio software, alle novità introdotte in Visual Studio 2005 e agli strumenti per la gestione del ciclo di vita del software; Gestione dell infrastruttura dei sistemi per la produttività aziendale, nel corso della quale sono state presentate le modalità per una corretta gestione e implementazione dei sistemi di produttività aziendale, in particolare Office System, tenendo in considerazione le esigenze delle aziende di diverse dimensioni, dalle piccole imprese alle grandi organizzazioni; Sicurezza e interoperabilità, nel corso della quale si sono illustrate le linee guida per l implementazione di una rete sicura, con particolare focus sulle funzionalità di Windows XP Service Pack 2. Per rivedere l intervento di Bill Gates via Webcast:

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market.

Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. Sage ERP X3. Naturalmente mid-market. ENERGIA GESTIONALE Contenuti LA SOLUZIONE Sage ERP X3 La soluzione ERP per il mid-market 1 La soluzione che supporta la crescita della vostra azienda 3 Una presenza

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli