Sommario. Il marchio Il brand Audit Brand identity Brand equity Strategie di branding Posizionamento Strategia di comunicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario. Il marchio Il brand Audit Brand identity Brand equity Strategie di branding Posizionamento Strategia di comunicazione"

Transcript

1

2 Sommario Il marchio Il brand Audit Brand identity Brand equity Strategie di branding Posizionamento Strategia di comunicazione

3 Il marchio è una persona Ha un nome: italiano (Paolo), straniero (Victor), storico (Vittoria), legato a una fiction (Salvo),... PAOLO EUKANUBA

4 Con un aspetto Alto, longilineo, con capelli castani,...

5 Con un carattere Estroverso, allegro, diretto, simpatico,...

6 Ha un età Bimbo, ragazzino, adulto,...

7 Vive in un contesto Quotidiano, istituzionale, amichevole,...

8 Ma che cosa è un marchio? Un segno? Un elemento grafico che attrae attenzione.

9 Un logotipo? Una scritta? dell azienda/prodotto/servizio.

10 Entrambi? Un marchio, meglio se arricchito con payoff, è un segno distintivo tipico di un azienda, di un ente o di una organizzazione e ha la funzione di consentire al consumatore, o al pubblico in generale, di distinguere

11 O parliamo di una marca? Brand (marca). Il brand, o marca, fa riferimento a un campo di valori ampio, una sorta di pacchetto di elementi atto a colpire e soddisfare le necessità e preferenze del nostro target.

12 Costituiscono il marchio (almeno) 3 elementi 1. Il marchio icona, simbolo, segno - che rappresenta il nostro prodotto/azienda. È caratterizzato da stile, colore, segno grafico. 2. Il logotipo 3. Il pay-off: dal pubblico tanto da non necessitare più presentazioni, il pay-off si evolve trasmettendo la vision dell azienda/prodotto.

13 Analisi del naming Un esempio dell origine del naming di un azienda famosa: Eukanuba. Negli anni 40 il jazz aveva sviluppato un linguaggio unico. Una parola sviluppatasi all interno di questo linguaggio è "You-Kan-Noo-Bah". Era una parola riservata a qualcosa di supremo, migliore. Nel 1969, il fondatore di Eukanuba ha scelto di sviluppare questo naming a partire da questa espressione, per creare un nome facilmente memorizzabile, che comunicasse una qualità superiore del prodotto. You-Kan-Noo-Bah < Valore (Eu)

14 Naming, regole base essere raccontata! Es. Pleiadi-Yixing 2. Se si sceglie un nome proprio (spesso dell imprenditore) è indispensabile costruire una storia sovrapposta fra l uomo e il prodotto/servizio, presentarlo sempre con un payoff e lavorare da subito sul logotipo. Es. Filicori 3. Un nome originale, è bene segua le principali regole di fonetica. Ad es. è meglio abbia come prima lettera una labiale (π, β, μ), rispetto a gutturali (γ), sibilanti (σ), aspirate (φ). Es. Mamma Es. Smart inglese, spagnolo e cinese, russo, arabo) perché viviamo in un mondo multietnico. Es. Pleiadi-Yixing

15 I naming nel mondo In Cina i nomi racchiudono un significato profondo. Non tenerne conto equivale a votarsi al fallimento, umano, professionale e finanziario. L errore piu comune e tradurre foneticamente nome e marchio in mandarino. accidente, un caso, o un capriccio familiare, come in Occidente. La questione è talmente importante che oggi si assiste al boom del business di società di consulenza che vendono nomi adatti a individui e aziende che decidono di superare la Grande Muraglia. Esempi vincenti: Coca Cola Colgate Citybank Marriot Heineken Kekoukele Gao Lu Jie Hua Qi Yinhang Wan Hao Li Xi

16 I naming nel mondo La maggioranza pero, continua a non dare importanza alla intermediazione culturale necessaria per localizzare il nome del proprio brand. Non a caso Monica Lee, direttrice della prima società di consulenza fonetica di Pechino, sostiene che inseguire i suoni condanna gli stranieri a essere immediatamente riconosciuti come tali, consegnandoli a preterintenzionali discriminazioni, comuni in ogni continente. Esempi errati: Microsoft mantiene il proprio motore di ricerca con il nome Bing (virus, malattia) diventa Biao Zhi (prostituta) Rolls-Royce Cadillac Hilton Laosi-Laisi Ka Di La Ke Xi Er Dun

17 Quindi:

18 Costituiscono il brand (almeno) i seguenti elementi: Il prodotto, venduto con il brand La confezione Il prezzo del prodotto La sua distribuzione La consistenza dei concorrenti l azienda produttrice che lo certifica La consistenza delle azioni di comunicazione e di promozione Le preferenze, lo stile di vita e le motivazioni degli acquirenti del prodotto.

19 I settori di analisi Politiche di pricing Il packaging adottato Filiera di produzione Elementi di positioning Elementi di positioning Le preferenze, lo stile di vita e le motivazioni degli acquirenti del prodotto. Consistenza imprenditoriale Strategic planning Aspetto emozionale strettamente legato allo strategic planning

20 Concetto di proprietà Il marchio appartiene al prodotto, e viceversa. Ogni elemento attraverso cui si esprime deve sistematicamente rafforzare i valori che vogliamo esaltare del prodotto, rassicurando l acquirente. Prodotto Azienda produttrice Confezione Blu codice pack Rafforzamento Glocal Confezione comoda, originale, pratica (vetro)

21 Concetto di fiducia Azienda produttrice Azioni di comunicazione Distribuzione

22 Concetto di fidelizzazione Il consumatore tende a scegliere per brand/marca perché il processo di scelta attraverso essa è semplificato, grazie alle comunicazioni/rassicurazioni che la marca dona al prodotto. Questo facilita la creazione di un processo di fidelizzazione che, ovviamente sarebbe bene curare perché supporta nei momenti di crisi di mercato e consente migliori risposte/accettazioni in situazioni di variazione nelle politiche di pricing. Azioni di comunicazione Preferenze, stili di vita

23 Concetto di obsolescenza Concetto di obsolescenza Prodotto Distribuzione Concorrenza Preferenze, stile di vita 1. obsolescenza funzionale: anni 30 produzione macchine da scrivere anni 80 arrivo dei personal computer anni 60 passaggio di proprietà dell azienda da padre a figlio

24 determinata da cambio di focus nella produzione, cessazione di attività, mancati risultati economici, Anni 60 produzione di raffinazione del petrolio Logo attuale sguardo green e più vicino all ambiente

25 Le cromie: che cosa ci distingue Cosa dicono i colori del tuo marchio riguardo la tua azienda. Scelte più frequenti Quantità di colori Rapporto testo segno all acquisto che il colore esercita sull acquirente. I colori più usati dalle aziende nel mondo. Predominanza di utilizzo di uno o al massimo due colori. Il 50% usa testo e segni grafici. Il 41% usa solo testo. Il 9 % non fa figurare il nome dell azienda all interno del proprio marchio. fonte: Nielsen 2012

26 I colori neutri BIANCO Puro Nobile Pulito Morbido Il bianco rappresenta la purezza (es.l abito da sposa) e pulizia (es. il camice da dottore). Grazie a questi aspetti è scelto ampiamente per la sanità e i prodotti per l infanzia. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: NERO Prestigio Valore Senzatempo Sofisticazione Il nero è usato da aziende che vogliono essere sofisticate e classiche. È particolarmente utilizzato per prodotti di costo elevato. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: MARRONE Naturale Collegato alla terra Semplice Duraturo Il marrone parla di semplicità che viene dalla terra, così come forza e durata nel tempo. Ha comunque anche una connotazione negativa, data dalla componente nera del colore. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per:

27 I colori caldi ROSSO Aggressivo Energetico Provocatorio Attrattivo Il rosso suscita una risposta passionale e profonda. Questo colore accelera il battito cardiaco e la frequenza del respiro dell osservatore, stimolando l adrenalina. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: ARANCIO Vitalità Divertimento Giocosità Esuberanza L arancio combina la luminosità e positività del giallo con l energia e la forza del rosso, rendendolo un colore pieno di vita. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: GIALLO Positività Luce Calore Motivazione Creatività Il colore giallo ricorda il sole, comunicando speranza e ottimismo. Questo colore stimola la creatività e l energia e la sua luminosità è utile per catturare l attenzione del consumatore. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per:

28 I colori freddi VIOLA Spiritualità Regalità Sofisticazione Nostalgia Mistero Il viola è un colore sofisticato e misterioso. La ricchezza di questo colore ha collegamenti con la regalità e l eleganza. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: BLU Affidabilità Fiducia Sicurezza Responsabilità Il blu è il colore più scelto per i marchi aziendali. Questo colore mette le persone a proprio agio, ricordando i colori del cielo e del mare. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per: VERDE Salute Benessere Prestigio Serenità Natura Il verde è sinonimo di calma, freschezza e salute.tonalità di verde scuro esprimono abbondanza, mentre tonalità più chiare comunicano serenità. Infine non può essere dimenticata l automatica associazione verde-natura. Popolare per: Meno usato per: Poco usato per:

29

30

31

32 Fonte: District Vision Lab

33 Che cosa esprime il tuo marchio: modelli di audit I 5 principali driver per analizzare, e conoscere, il valore del proprio brand sono: 1. La qualità del prodotto che rappresenta 2. Riconoscibilità, differenziazione 3. Diffusione 4. Affidabilità 5. Fidelizzazione

34 Indipendentemente da tutto, il successo di un brand può essere concepito solo ed esclusivamente se il prodotto/servizio che rappresenta è valido.

35 Modelli di audit, la qualità del prodotto La qualità percepita A. attributi relativi al prodotto:

36 Modelli di audit, la qualità del prodotto A. attributi relativi al prodotto B. Attributi non riguardanti direttamente il prodotto,

37 Modelli di audit, la qualità del prodotto A. attributi relativi al prodotto B. Attributi non riguardanti direttamente il prodotto C. Benefici determinati dalle associazioni che fanno riferimento a che cosa il prodotto può offrire al consumatore in termini di prestazioni offerte, benefici simbolici, benefici affettivi. I m a PC I m a Mac Qualità del prodotto: conosciamo e sappiamo trasmettere i nostri valori, reali e intangibili?

38 Modelli di audit: 2. Riconoscibilità, differenziazione Il simbolo, icona, rappresentazione del nostro prodotto/servizio/azienda deve essere facilmente identificabile, memorizzabile, riconoscibile. Infatti, lo spazio che riuscirà a conquistarsi nel mercato sarà direttamente proporzionale alla misura in cui riuscirà a distinguersi dagli altri mercati del settore. Ovviamente eccezion fatta per chi desidera proporre su un mercato un prodotto che goda di similitudine con il diretto competitor, attuando una politica di distinzione sul prezzo o sul posizionamento. Che cosa distingue e personalizza la nostra marca?

39 Modelli di audit: 3. Diffusione Dove e come parla la nostra marca sul mercato?

40 Per meglio mantenere la notorietà del marchio ottenuta con gli sforzi commerciali, mkg e di comunicazione, occorre garantire una durata nel tempo dei cardini grafici e visivi con cui il prodotto si è presentato e ha conquistato il proprio pubblico. primi del 900 anni 50 anni dal 2009 a oggi È consistente negli anni la nostra marca?

41 Il termine fedeltà significa una maggiore attrazione, razionale o irrazionale, del nostro consumatore nei riguardi del marchio. Considerando 5 livelli di fedeltà crescente, da conquistare, dovranno essere valutate e attuate 5 differenti politiche di branding: Consumatori infedeli genericamente attenti a politiche di prezzo abituali che tradiscono il prodotto solo a fronte di benefici addizionali concreti e specifici soddisfatti e fedeli che tradiscono solo davanti a un beneficio davvero importante amici del brand familiare, frutto quasi di esperienze personali coinvolti prodotto perché il marchio che lo rappresenta conferisce benefici in termini di immagine, o funzionali

42 Modelli di audit: fidelizzazione Consumatori infedeli genericamente attenti a politiche di prezzo

43 Modelli di audit: fidelizzazione Consumatori abituali che tradiscono il prodotto solo a fronte di benefici addizionali concreti e specifici

44 Modelli di audit: fidelizzazione Consumatori soddisfatti e fedeli che tradiscono solo davanti a un beneficio davvero importante

45 Modelli di audit: fidelizzazione Consumatori amici del brand che considerano il marchio come un valore familiare, frutto quasi di esperienze personali

46 che acquistano il prodotto perché il marchio che lo rappresenta conferisce benefici in termini di immagine, o funzionali, ad esempio eticità

47 Parliamo la giusta lingua? Con il giusto tono di voce?

48 Parliamo la giusta lingua? Con il giusto tono di voce? La scelta degli strumenti

49 Parliamo la giusta lingua? Con il giusto tono di voce? Interazione con i visitatori (dimensione social) Brand awareness (diffusione del brand sui media digitali) Loyalty (fidelizzazione dei propri visitatori) Massimizzazione della visibilità sui motori di ricerca Servizi per gli associati Acquisizione di prospect e clienti (tramite attività SEO e web marketing)

50 Un esempio di forte branding digitale: Diesel. Diesel mostra un applicazione strutturata e coerente dell immagine del brand e dell identità che vuole esprimere l azienda, declinandolo su svariate piattaforme digitali e social e utilizzando anche strumenti di marketing virale.

51 Parliamo la giusta lingua? Con il giusto tono di voce? È importante sempre avere sensibilità verso le correnti di pensiero e le manifestazioni di stile del contesto e del tempo all interno del quale il nostro marchio parla.

52 Parliamo la giusta lingua? Con il giusto tono di voce?

53 Positioning: gli strumenti 1. Identità 2. Servizi 3. Promozione 4. Comunicazione online

54 pd for Consulenza Direzionale via Giuseppe Brini, Bologna - Tel.: Studio Pleiadi Via Cairoli Cesena (FC), ItalyTel Fax

La comunicazione degli eventi

La comunicazione degli eventi La comunicazione degli eventi 1 2 Gli strumenti di comunicazione 3 4 Immagine e branding 5 Il branding è l insieme delle attività strategiche e operative relative alla costruzione della marca. Definizione

Dettagli

COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA

COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA In collaborazione con Milano, 17 aprile 2008 Questo materiale è di proprietà intellettuale di VVA-Valdani Vicari & Associati S.r.l. Non può essere utilizzato

Dettagli

Branding. Cos è e perché è così importante. Antonio Tresca, 2006

Branding. Cos è e perché è così importante. Antonio Tresca, 2006 Branding Cos è e perché è così importante Antonio Tresca, 2006 1 Agenda Definizioni: cos è il Brand Anatomia del Brand: le componenti della Brand Equity Perché costruire un Brand forte 2 Definizioni: cos

Dettagli

MANUALE D USO Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Italiangas

MANUALE D USO Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Italiangas MANUALE D USO Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Italiangas Uso del Manuale Il nuovo Manuale fornisce ai vari settori le indicazioni riguardanti le applicazioni per un uso corretto

Dettagli

VIAGGIO NEL TV BRAND 1 1. L INNOVAZIONE DEL MERCATO TELEVISIVO: LA FORZA DEL TV BRAND

VIAGGIO NEL TV BRAND 1 1. L INNOVAZIONE DEL MERCATO TELEVISIVO: LA FORZA DEL TV BRAND VIAGGIO NEL TV BRAND 1 1. L INNOVAZIONE DEL MERCATO TELEVISIVO: LA FORZA DEL TV BRAND Nello scenario che è stato descritto nella prima parte, conquistare la scelta di visione del telespettatore diventa

Dettagli

Il posizionamento di Radio Deejay e il valore della sua audience

Il posizionamento di Radio Deejay e il valore della sua audience Il posizionamento di Radio Deejay e il valore della sua audience BRAND STATUS - Un estratto da una ricerca di icon intermatrix italia - Indice La ricerca La metodologia Il profilo di Radio Deejay e le

Dettagli

Social media e btb: un binomio possibile? Prima parte Relatore: Federico Rossi

Social media e btb: un binomio possibile? Prima parte Relatore: Federico Rossi Social media e btb: un binomio possibile? Prima parte Relatore: Federico Rossi Prima parte - Parleremo di evoluzione della comunicazione btb Ma le aziende btb comunicano? Come cambia la comunicazione btb

Dettagli

REALIZZAZIONE SITI WEB

REALIZZAZIONE SITI WEB COMPANY CREDENTIALS CHI SIAMO Siamo una Web Agency che ha come mission quella di dare massimo supporto e disponibilità al cliente per ogni esigenza che voglia creare. I nostri servizi di realizzazione

Dettagli

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! MONDO GRAFICA 7mas ti aiuta a entrare nel mondo della grafica PASSO DOPO PASSO! IL MATTONE di ogni comunicazione Grafica La pubblicità è quella forma di comunicazione che raggruppa la diffusione di messaggi

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Naming Il nome giusto per un brand vincente

Naming Il nome giusto per un brand vincente Naming Il nome giusto per un brand vincente Salone della Proprietà Industriale Centro Congressi Palacassa Fiera di Parma Parma, 24 settembre 2012 Relatore: Gianluca Billo - Nomen Italia Nomen Italia 2012

Dettagli

1000 Griesser Colors.

1000 Griesser Colors. 1000 Griesser Colors. 1000 Griesser Colors. Perché i vostri quadri non si sciolgano. 100 colori standard GriColors I colori sottolineano il carattere di un edificio o di un locale. Creano atmosfere. Influenzano

Dettagli

Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato. l innovativo sistema per l emissione di buoni online

Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato. l innovativo sistema per l emissione di buoni online l innovativo sistema per l emissione di buoni online Il valore aggiunto per i tuoi clienti, una possibilità in più per incrementare il tuo fatturato in collaborazione con Vuoi incrementare il tuo fatturato

Dettagli

chi siamo vision mission

chi siamo vision mission Company Profile chi siamo Siamo un agenzia nuova, innovativa e tecnologicamente avanzata, creata sulla base di oltre quindici anni di esperienza. Offriamo ai nostri clienti le più evolute competenze per

Dettagli

deal mente comunicazione & visual io sono, comunico

deal mente comunicazione & visual io sono, comunico deal mente comunicazione & visual io sono, comunico INDICE 01 chi siamo 02 mission 03 comunicazione 04 servizi 05 brand identity 06 logo type 07 web design 08 responsive 09 social media 1 0 statistiche

Dettagli

IL POSIZIONAMENTO ON-LINE: Come vogliamo

IL POSIZIONAMENTO ON-LINE: Come vogliamo LA STRATEGIA DI POSIZIONAMENTO ON-LINE IL POSIZIONAMENTO ON-LINE: Come vogliamo collocare il prodotto/servizio nel sistema di percezioni degli utenti rispetto alle varie alternative di scelta percepite

Dettagli

LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO

LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. L IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO Fonte: Reputation Institute LA MARCA: DALLA COMUNICAZIONE ALLA

Dettagli

MENU SERVIZI. marketing esperienziale

MENU SERVIZI. marketing esperienziale MENU SERVIZI marketing esperienziale Le ultime tendenze e studi nel mondo del marketing e della comunie hanno decretati una sempre maggiore diffusione del Marketing Esperienziale. Un esperienza ricca di

Dettagli

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche Fondazione Minoprio - corso ITS Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche I social media Facebook La maggior parte dei proprietari di piccole aziende hanno dichiarato

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Come comunicare con i colori e la tipografia. Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it

Come comunicare con i colori e la tipografia. Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it Come comunicare con i colori e la tipografia Ferdinando Signorelli www.marketingadvsignorelli.it ADV A cura di Ferdinando Signorelli Web marketer con circa 10 anni di esperienza tra agenzie pubblicitarie

Dettagli

promozione comunicazione per la tua azienda sono un grafico freelance, con il marchio emmeline advertising, mi occupo di progetazione grafica.

promozione comunicazione per la tua azienda sono un grafico freelance, con il marchio emmeline advertising, mi occupo di progetazione grafica. INFO e CONTATTI: www.emmeline-advertising.it email: zoccaratom@emmeline-advertising.it --- mobile: 335 23 78 47 e meline advertising Progettazione grafica sono un grafico freelance, con il marchio emmeline

Dettagli

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione Il lavoro di MCS è promuovere, attraverso strategie di marketing mirate, il business di un azienda, ovvero il suo prodotto o servizio. Tu sei il centro della comunicazione, noi ti forniamo tutti gli strumenti

Dettagli

Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili. Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi

Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili. Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi LA STRATEGIA DI INTERNET FASI DELLA STRATEGIA Analisi MARKETING Segmentazione: identificazione di gruppi omogenei di consumatori con bisogni simili Targeting: scelta dei segmenti cui rivolgersi Posizionamento:

Dettagli

Natura ed evoluzione dei canali di marketing tradizionali e digitali. Marco Roccabianca

Natura ed evoluzione dei canali di marketing tradizionali e digitali. Marco Roccabianca Natura ed evoluzione dei canali di marketing tradizionali e digitali Marco Roccabianca pagina 1 di 10 La scelta del canale di marketing Uno dei fattori critici di successo per la realizzazione ottimale

Dettagli

SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN

SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN s.a.s. PROGETTAZIONE GRAFICA Parma: 43036 Fidenza - Via Cardano, 13 s.n.c. Tel. +39 0524.84289 - Tel. e Fax +39 0524.525544 info@graficamalvisi.it - www.graficamalvisi.it SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN PROGETTAZIONE

Dettagli

Marchio e brand: tutela e valore

Marchio e brand: tutela e valore Camera di Commercio di Genova Marchio e brand: tutela e valore Martedì 13 ottobre 2009 ore 14.30 Via Garibaldi 4, Sala del Bergamasco MARCHIO E BARND: TUTELA E VALORE 13 Ottobre 2009 Camera di Commercio

Dettagli

Parte IV Il communication mix

Parte IV Il communication mix Parte IV Il communication mix Cap.11 Advertising Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 11 Advertising Cos è la pubblicità Storicamente

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA

SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA info@nonickname.it 02 INDICE 1. CRESCONO I CONSUMATORI MULTICANALE 2. NUOVE STRATEGIE AZIENDALI 3. SOCIAL MEDIA MARKETING PER LE AZIENDE 4. L

Dettagli

CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING

CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING Dalla fine degli anni 70 la distribuzione commerciale italiana è stata protagonista di un imponente processo di cambiamento

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Project Work Ogni gruppo lavorerà come se fosse un agenzia di consulenza incaricata di valutare le attività

Dettagli

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia BRAND MANAGEMENT Prodotto vs. Brand Un prodotto si fabbrica Un brand si compra (fiducia) Un prodotto si copia Un brand (se ben costruito) è unico Un prodotto diventa obsoleto Un brand di successo vive

Dettagli

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE ECONOMY WEB CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING SITI RESPONSIVE GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE PRESENTAZIONE DELL AGENZIA CHI SIAMO La nostra passione é creare, inventare, stupire e dare emozioni attraverso

Dettagli

incrementa il tuo business

incrementa il tuo business incrementa il tuo business 1 mission L attività di marketing si concretizza attraverso l elaborazione di un progetto specifico proposto ai nostri partners. L intento? Quello di raggiungere maggior successo,

Dettagli

Il consulente è e rimarrà il fattore critico

Il consulente è e rimarrà il fattore critico COVERSTORY Il consulente è e rimarrà il fattore critico di successo del business della distribuzione del settore finanziario - assicurativo - previdenziale. Ciò a dispetto della comparsa di diversi canali

Dettagli

Comunicare benessere. Health Communication

Comunicare benessere. Health Communication Health Communication via G. Leopardi 6, 40122 Bologna, Italy Tel. +39 0512966411 Fax +39 051272790 info@bioikos.it www.bioikosforum.it Comunicare benessere Health Communication Il nostro target è il benessere,

Dettagli

ETICA VISIONE COMPETENZA CLIENTE CULTURA

ETICA VISIONE COMPETENZA CLIENTE CULTURA OBIETTIVI La nostra storia di consulenti indipendenti si sviluppa negli anni attraverso progetti di Branding e Brand Research. Nasciamo per costruire, gestire la marca, dare innovazione alle strategie

Dettagli

Cap.5 La comunicazione di marketing. Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.

Cap.5 La comunicazione di marketing. Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb. Cap.5 La comunicazione di marketing Corso di Comunicazione d impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it La comunicazione di marketing: definizione Strumento di governo delle

Dettagli

DECRETA IL TUO SUCCESSO ENTRA A FAR PARTE DEL PROGRAMMA DI INGREDIENT BRANDING

DECRETA IL TUO SUCCESSO ENTRA A FAR PARTE DEL PROGRAMMA DI INGREDIENT BRANDING DECRETA IL TUO SUCCESSO ENTRA A FAR PARTE DEL PROGRAMMA DI INGREDIENT BRANDING IL PROGRAMMA DI INGREDIENT BRANDING INTRODUZIONE Il nome Swarovski è sinonimo del cristallo più pregiato Il marchio Swarovski

Dettagli

Marca, Mercato e Creazione di Valore

Marca, Mercato e Creazione di Valore Marca, Mercato e Creazione di Valore di Ivo Ferrario e Roberto Bucaneve* Viviamo in un mondo di loghi, ma non tutti i segni grafici che ci circondano identificano una marca nel senso pieno del termine.

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE SCHEDA TECNICA Campagne mirate di e-mail marketing. L e-mail marketing è un mezzo che consente di ottenere in modo continuo nuovi flussi di contatti commerciali qualificati e mirati (ovvero

Dettagli

Advertising Sinonimo di "Pubblicità". Altri sinonimi, non più utilizzati attualmente, sono: reclame e propaganda.

Advertising Sinonimo di Pubblicità. Altri sinonimi, non più utilizzati attualmente, sono: reclame e propaganda. Above the line Espressione inglese che definisce tutte le attività di comunicazione veicolate attraverso i media classici, ad esempio TV, radio, stampa, affissioni. Advertising Sinonimo di "Pubblicità".

Dettagli

Essere imprenditori Oggi

Essere imprenditori Oggi Essere imprenditori Oggi Siamo in un mondo di competitori Ancona, 28 Novembre 2010 Gaetano Ascenzi LA MIA STORIA 1996 Inizio della storia professionale: decido che il mio hobby deve diventare la professione

Dettagli

Lezione 19: Comunicazione di Marketing Stella Romagnoli

Lezione 19: Comunicazione di Marketing Stella Romagnoli Lezione 19: Comunicazione di Marketing Definizione Target e contenuto della comunicazione di marketing Gli obiettivi Il processo di apprendimento I principali strumenti di comunicazione La promozione delle

Dettagli

ACCOUNT MANAGEMENT nell ICT

ACCOUNT MANAGEMENT nell ICT ACCOUNT MANAGEMENT nell ICT Maturità di molte applicazioni su cliente, interlocutori sempre più tecnicamente preparati e esigenti, banalizzazione di know how e di processo nelle diverse offerte spingono

Dettagli

LE STRATEGIE DI MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero 1

LE STRATEGIE DI MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero 1 LE STRATEGIE DI MARKETING Prof. Giancarlo Ferrero 1 STRUTTURA DEL PIANO DI MARKETING SOMMARIO ANALISI SCELTE STRATEGICHE PROGRAMMI OPERATIVI CONTO ECONOMICO CONTROLLI Prof. Giancarlo Ferrero 2 LA SEGMENTAZIONE

Dettagli

Sviluppare il piano di internet marketing:

Sviluppare il piano di internet marketing: Sviluppare il piano di internet marketing: concretizzare gli obiettivi ponderando i costi e Academy Milano, 20 Ottobre 2005 d.ssa Barbara Bonaventura barbara.bonaventura@mentis.it Mentis innovazione e

Dettagli

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari LA TEORIA DEL COLORE Alcune nozioni di teoria del colore sono necessarie per chi si dedica al lavoro creativo del Patchwork. Esse servono per acquisire sempre maggior sicurezza nel decidere l effetto che

Dettagli

WINEBRAND il valore parte da qui

WINEBRAND il valore parte da qui BUILDING & ARCHITECTURE CONSULTANTS WINEBRAND il valore parte da qui TM Architettura / Branding / Contaminazione Ogni cantina ha una storia da raccontare, ogni vino ha un carattere unico da trasmettere

Dettagli

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Viale Stazione,43-02013 Antrodoco (Rieti) Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing

Dettagli

un mercato ormai saturo di concorrenza, di pubblicità: di migliaia di prodotti che lottano per

un mercato ormai saturo di concorrenza, di pubblicità: di migliaia di prodotti che lottano per Introduzione L importanza dell'immagine aziendale. Nella società moderna, soprattutto dagli ultimi trent'anni a questa parte, le imprese lavorano in un mercato ormai saturo di concorrenza, di pubblicità:

Dettagli

You need the blue way to grow your business

You need the blue way to grow your business You need the blue way to grow your business COMUNICAZIONE GRAFICA ORGANIZZAZIONE EVENTI A SCOPO BENEFICO Un team di professionisti, a disposizione delle organizzazioni NO PROFIT, in grado di farsi carico

Dettagli

di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management www.intesasanpaoloimprese.com

di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management www.intesasanpaoloimprese.com IL RUOLO DEL BRAND di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management Sommario Introduzione...3 Definizione di marchio...4 Che cosa rende un marchio forte...4 Marchio e pubblicità...5 Monitoraggio...6

Dettagli

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing

Alessandro De Nisco. Università del Sannio. Corso di Marketing LEZIONI N. 9 e 10 Le Politiche di Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELLA LEZIONE SPIEGARE IN COSA CONSISTE UN PRODOTTO E ILLUSTRARE LE PRINCIPALI CLASSIFICAZIONI

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15 Indice 5 6-7 8-11 12-13 14-15 ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 2 3 TRAVELLING Il portale delle esperienze. Vivi momenti indimenticabili

Dettagli

BRAND TRAINING DAY. Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione?

BRAND TRAINING DAY. Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione? Brand Training Day Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione? BRAND TRAINING DAY Davvero i potenziali clienti scelgono un prodotto sulla base del prezzo e della qualità? Come

Dettagli

LA STORIA NEL FUTURO Cosmesi italiana: Competere nel mercato internazionale

LA STORIA NEL FUTURO Cosmesi italiana: Competere nel mercato internazionale LA STORIA NEL FUTURO Cosmesi italiana: Competere nel mercato internazionale Relatore: Dott. Alberto Pollini- Direttore Commerciale e Marketing Mirato S.p.A. CHI E MIRATO Mirato è uno dei principali protagonisti

Dettagli

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web

David Berti. davebe@inbox.com. Comunicarsi sul Web David Berti davebe@inbox.com Comunicarsi sul Web Comunicare?? Comunicare deriva dal verbo di origine latina communicare che significa condividere Comunicare Condividere dati linguistici (informazione)

Dettagli

La qualitàdel accoglienza turistica

La qualitàdel accoglienza turistica La qualitàdel accoglienza turistica Turismopertutti: l accoglienzadiqualitàel eccelenzadeiservizi Ciclodiseminariinfo-formativi Roma Febbraio-Luglio2014 Laqualitàpercepitadaicitadininelvivereilteritorio

Dettagli

UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE

UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE UN PRODOTTO CHE NASCE DA UNA PASSIONE UNICA PER IL PROPRIO MESTIERE 1 2 [1962] UNA STORIA FATTA D ESPERIENZA 3 Il legno: una passione diventata arte e tradizione di famiglia. Gesti che si ripetono all

Dettagli

SERVIZI WEB MARKETING & GRAFICA. ADWORDS partner certificato. 100% magenta 100% giallo. 6 a. 8 a

SERVIZI WEB MARKETING & GRAFICA. ADWORDS partner certificato. 100% magenta 100% giallo. 6 a. 8 a SERVIZI WEB MARKETING & GRAFICA 100% magenta 100% giallo 6 a 8 a ADWORDS partner certificato WEB MARKETING Il Web non si limita a collegare macchine, connette delle persone. Tim Berners-Lee seo.sem info

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

IL COMPORTAMENTO DEL CONSUMATORE (Teorie e casi di studio)

IL COMPORTAMENTO DEL CONSUMATORE (Teorie e casi di studio) IL COMPORTAMENTO DEL CONSUMATORE (Teorie e casi di studio) Università di Urbino Corso di marketing progredito Progetto di: Andrisani Michela Galasso Donato Grifoni Giorgia Maiolini Federica Maldoni Serena

Dettagli

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita

È il corso ideale per: Le Nuove Frontiere della Vendita Le dinamiche di Vendita negli ultimi tempi sono cambiate: dal tradizionale approccio push mirato a spingere con forza il prodotto verso il cliente ci si è evoluti verso strategie più pull, ovvero incentrate

Dettagli

TU SEI LA MARCA DI TE STESSO

TU SEI LA MARCA DI TE STESSO GIOVEDÌ 13 MARZO 2014 - PALAZZINA VALITUTTI VIALE CARLO MANUALI 3 AULA B - ORE 17:00 Relatori: Manuel Schneer: Direttore e Fondatore Axios Business Consultants Adriana Velazquez: Direttrice AXIOS EUROPA

Dettagli

Marketing turistico. L acquisto ed il consumo dei servizi turistici. Prof. ROBERTO PAPA 18

Marketing turistico. L acquisto ed il consumo dei servizi turistici. Prof. ROBERTO PAPA 18 Marketing turistico L acquisto ed il consumo dei servizi turistici Prof. ROBERTO PAPA 18 Comportamento turistico leisure Distacco e ritorno Solo il turismo implica un allontanamento fisico dalle località

Dettagli

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved BRAND IDENTITY Diamo Colore ALLA tua identità Brand Identity Indice Diamo colore alla tua identità Segmentazione, Targeting, Posizionamento pagina 3 Narrazione Aziendale Mission e Vision nella strategia

Dettagli

BRIEF. Eventi Non Convenzionali

BRIEF. Eventi Non Convenzionali ALL. 1 BRIEF Eventi Non Convenzionali Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha l esigenza di individuare una società specializzata cui affidare la realizzazione di eventi non convenzionali secondo le modalità

Dettagli

IL POSIZIONAMENTO. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino

IL POSIZIONAMENTO. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing Università di Urbino IL POSIZIONAMENTO 1 Il processo di creazione del valore Analisi per l identificazione del valore La pianificazione del processo e delle attività Progettazione del valore Produzione del valore Comunicazione

Dettagli

Intangibilità. Inseparabilità. Contestualità. Variabilità. Deperibilità

Intangibilità. Inseparabilità. Contestualità. Variabilità. Deperibilità 1 2 Intangibilità Inseparabilità Contestualità Variabilità Deperibilità 3 I servizi, a differenza dei beni fisici, non sono visibili e valutabili qualitativamente prima del processo di erogazione; non

Dettagli

A Z TROVA PROFESSIONISTI ITALIANI ONLINE E OTTIENI RISULTATI DI QUALITÀ C Y E V WEB MARKETING SITO WEB BANNER LOGO NAMING PROGRAMMAZIONE SVILUPPO

A Z TROVA PROFESSIONISTI ITALIANI ONLINE E OTTIENI RISULTATI DI QUALITÀ C Y E V WEB MARKETING SITO WEB BANNER LOGO NAMING PROGRAMMAZIONE SVILUPPO TROVA PROFESSIONISTI ITALIANI ONLINE E OTTIENI RISULTATI DI QUALITÀ WEB MARKETING SITO WEB BANNER LOGO B O F D X G J U C Y S NAMING PROGRAMMAZIONE A Z K I Q L N E V SVILUPPO TRADUZIONI STARBYTES Starbytes

Dettagli

Soluzioni per il Futuro

Soluzioni per il Futuro srls Soluzioni per il Futuro IL NOSTRO IMPEGNO In un sistema economico sempre più complesso, ed in continua e rapida evoluzione, la capacità per l Impresa di operare con successo sul mercato dipende, in

Dettagli

NewsCityGeo - gioco di simulazione di gestione di città reali

NewsCityGeo - gioco di simulazione di gestione di città reali BUSINESS PLAN NewsCityGeo - gioco di simulazione di gestione di città reali Via Ludovico Ariosto, 2 INT 2 Villorba-Treviso (TV) Italia Telefono: (39) 0442 91 18 67 Sviluppato da: Seabra, Geraldo Augusto

Dettagli

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING.

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. MULTIMEX Multimedia Direct Marketing Siamo in una delle epoche più innovative della storia: CAMBIA IL MODO DI INTERAGIRE,

Dettagli

Glossario di Marketing

Glossario di Marketing Viale Atlantici, 65/a - 82100 Benevento Tel: +39.0824.334189 Fax: +39.06.23318693 www. info@ www. Glossario di Marketing Advertising O pubblicità. E il termine che indica le forme e i servizi di comunicazione

Dettagli

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line.

PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. PUBBLICITA ON LINE SEMPRE PIU ESPERIENZIALE - Un modello interpretativo delle tendenze più evolute della comunicazione d impresa on line. Introduzione Gli investimenti pubblicitari delle aziende si stanno

Dettagli

Email Marketing Vincente

Email Marketing Vincente Email Marketing Vincente (le parti in nero sono disponibili nella versione completa del documento): Benvenuto in Email Marketing Vincente! L email marketing è uno strumento efficace per rendere più semplice

Dettagli

CLIENTE GARANTITO. Siediti al tavolo di lavoro di 30 direttori di azienda. Servizi di Telemarketing Presa Appuntamenti

CLIENTE GARANTITO. Siediti al tavolo di lavoro di 30 direttori di azienda. Servizi di Telemarketing Presa Appuntamenti CLIENTE GARANTITO Siediti al tavolo di lavoro di 30 direttori di azienda Servizi di Telemarketing Presa Appuntamenti Il Telemarketing funziona ancora? Ogni giorno, le case e le aziende sono prese di assedio

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera

SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII. Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 1 di 8 SCUOLA DELL INFANZIA GIOVANNI XXIII Progetto Pedagogico della Sezione Primavera Pagina 2 di 8 1. PREMESSA La scelta pedagogica di istituire la sezione Primavera, all interno della Scuola

Dettagli

La fidelizzazione dei clienti...

La fidelizzazione dei clienti... La fidelizzazione dei clienti... Ieri era diverso... Fino a ieri, la tendenza è stata quella di considerare le attività di fidelizzazione partendo dalla vendita... poteva andar bene......ma oggi tutto

Dettagli

VIRAL MARKETING PRESENTAZIONE

VIRAL MARKETING PRESENTAZIONE VIRAL MARKETING PRESENTAZIONE 2015 CHI SIAMO 1 BloggerItalia è un aggregatore di Blogger, una piattaforma capace di mettere in contatto le Aziende che intendono far conoscere e promuovere brand, iniziative,

Dettagli

4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione

4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione 4.1.4 Il marketing mix nella pubblica amministrazione La pianificazione strategica si sviluppa su più piani e individua gli strumenti in grado di soddisfare i bisogni dei segmenti obiettivo Nell ambito

Dettagli

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising

Comunicazione e Marketing. per il Fund Raising Comunicazione e Marketing per il Programma Il marchio e il posizionamento nel non profit Confronto tra comunicazione profit e non profit L immagine coordinata Il piano operativo Comunicazione interna ed

Dettagli

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 GLI ATTORI DELLA COMUNICAZIONE 1 MEDIA MODERNI, CONTEMPORANEI E UGC: il bombardamento

Dettagli

PRESENTAZIONE Firenze 2014

PRESENTAZIONE Firenze 2014 PRESENTAZIONE Firenze 2014 INDICE Presentazione generale del progetto... pg 3 Obiettivi... pg 3 Le caratteristiche del nuovo sito e-commerce... pg 3 Strumenti di promozione del progetto web.... pg 4 I

Dettagli

Principi di marketing turistico Prof. M. UGOLINI - a.a. 2011-12 Ripasso mirato del programma 1

Principi di marketing turistico Prof. M. UGOLINI - a.a. 2011-12 Ripasso mirato del programma 1 Principi di marketing turistico Prof. M. UGOLINI - a.a. 2011-12 Ripasso mirato del programma 1 Di che cosa si occupa il marketing? Qual è l obiettivo del marketing? Si spieghi la differenza tra consumatori

Dettagli

Le marche su Internet: una conversazione che ha già luogo

Le marche su Internet: una conversazione che ha già luogo CAPITOLO 1 Le marche su Internet: una conversazione che ha già luogo Le origini della conversazione Internet ha dato alle persone una possibilità tanto semplice quanto potente. Quella di farsi ascoltare.

Dettagli

Corso di Marketing Industriale

Corso di Marketing Industriale U N I V E R S I T A' D E G L I S T U D I D I B E R G A M O Corso di Prof Ferruccio Piazzoni ferruccio.piazzoni@unibg.it Il I Mktg-L02 Marketing B2C vs Marketing B2B Business to Consumer (B2C): l acquirente

Dettagli

Ancora Più emozionante e coinvolgente

Ancora Più emozionante e coinvolgente Il nuovo Focus in edicola dal 20 giugno lanciato nel futuro Scoprire e capire il mondo LUGLIO 2013 3,90 in Italia 249 Ancora Più emozionante e coinvolgente Sempre più in profondità sui fatti È nato il

Dettagli

Marketing per lo sport. A cosa serve il marketing per le società sportive

Marketing per lo sport. A cosa serve il marketing per le società sportive Marketing per lo sport A cosa serve il marketing per le società sportive Cosa e il marketing e a cosa serve? Molti confondono il marketing con le attività promozionali, altri con la vendita. Proviamo a

Dettagli

L azienda e la pianificazione del communication mix

L azienda e la pianificazione del communication mix L azienda e la pianificazione del communication mix 1. Ruoli e figure aziendali 2. Il processo: dai desiderata alla realizzazione della comunicazione 3. Gli obiettivi della comunicazione 4. Come scegliere

Dettagli

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013 DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI 2013 dos-media.net #1 DOS MEDIA PROFILO & VISION 2013 dos-media.net è un progetto ispirato ad una filosofia Open che fornisce prodotti e servizi di comunicazione digitale

Dettagli

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO

IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO IL CLUB DI PRODOTTO PER CONQUISTARE IL MERCATO CICLOTURISTICO Cagliari Oristano Olbia agosto 2014 BUONGIORNO Mi presento Consulenza turistiche Formazione Ricerca Progetti Studi di mercato www.teamwork-rimini.com

Dettagli

Le ricerche di marketing Cap. 4

Le ricerche di marketing Cap. 4 Le ricerche di marketing Cap. 4 Le Ricerche di Mercato Introduzione Per prendere decisioni efficaci i responsabili Marketing hanno bisogno di informazioni aggiornate, attendibili e utili. Di qui la necessità

Dettagli

VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE

VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE LOYALTY PROGRAM Le fasi di definizione di un programma fedeltà Di Marco Di Dio Roccazzella Partner di Value Lab marcodidio@valuelab.it 2 Numerose aziende si

Dettagli

GRUPPO SWD. lo sparring partner per la tua azienda

GRUPPO SWD. lo sparring partner per la tua azienda I nostri servizi sono progettati per completarsi a vicenda, o essere altrettanto efficaci singolarmente. Qualunque sia il tuo progetto, desiderio o passione siamo in grado di adeguare la nostra offerta

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli