RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA. Appalto cod. 27_11 CREAZIONE SPORTELLO APPALTI IMPRESE IN SARDEGNA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA. Appalto cod. 27_11 CREAZIONE SPORTELLO APPALTI IMPRESE IN SARDEGNA"

Transcript

1 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Appalt cd. 27_11 CREAZIONE SPORTELLO APPALTI IMPRESE IN SARDEGNA 1. Premessa. Prima analisi delle fnti secndarie di dati. Da un prim accertament si è cnstat che gli peratri ecnmici sardi, cmprendend cn tale termine le micr, piccle e medie imprese cn sede legale e perativa sul territri reginale, trvan difficltà ad perare sul mercat degli appalti pubblici per questini ricnducibili a numerse prblematiche tra le quali spiccan: - insufficiente cnscenza delle dispsizini legislative e degli istituti che ne derivan, che reglamentan la materia degli appalti; - cnscenza inferire rispett ai cmpetitr cn sede in altre Regini, di strumenti nrmativi e tecnlgici che facilitan l ingress nel mercat degli appalti (vd. Acquisti dinamici, Mercat elettrnic, acquisti in ecnmia, ecc.) e il raggiungiment di territri extra reginali; - assenza di imprese sarde per alcuni settri mercelgici per i quali le stazini appaltanti indicn appalti; - insufficiente cnscenza degli elementi di valutazine cn impatt sul valre tecnic qualitativ ltre che quantitativ (prezz) dve le imprese sarde ancra pc si cimentan; - bassa prpensine delle micr e delle piccle imprese, alla partecipazine alle gare indette da stazini appaltanti esterne al prpri ristrett cntest territriale; - ecc. Sebbene i dati statistici racclti dall Autrità di Vigilanza sui Cntratti Pubblici (AVCP) riguardin cn maggire certezza gli appalti di lavri piuttst che di frniture e servizi grazie all attività, si può affermare che tale mercat mstra ulteriri margini di crescita e può essere sfruttat cme mercat di sbcc anche dalle imprese sarde. A cnferma delle ptenzialità del mercat dei cntratti e appalti pubblici, sfruttabile dal tessut imprenditriale sard pssiam riprtare i seguenti dati: Imprtanza degli appalti pubblici di frniture e servizi Spesa pubblica Increment fette di mercat Iptesi sul numer delle imprese peranti sul mercat degli appalti E il numer di stazini appaltanti in Italia che effettuan acquisti. La dimensine del public prcurement si è attestata intrn al 7,8% del PIL nel Tale numer ptrebbe aumentare a circa se si aggiungn anche le scietà in huse e le scietà a partecipazine pubblica. Gli appalti pubblici di frniture e servizi cnsuman da sli ltre il 60% delle risrse cmplessive impegnate in appalti (il 37% affidamenti di servizi ed il 27% l acquisizine di beni). Peraltr, la frte crescita, di ltre il 20% registrata nel 2010 rispett al valre dei cntratti di servizi dell ann precedente induce a riflettere sugli imprtanti cambiamenti in att press le pubbliche amministrazini e sul lr divers rientament e rul: esse infatti tendn ad affidare sempre più all estern le prestazini di servizi, adeguandsi ai prcessi di ammdernament in crs. Il valre ecnmic della dmanda pubblica nel 2009 ammntava a 79,3 miliardi di eur mentre nel 2008 ammntava a 76 miliardi di eur (Relazine AVCP). Nel 2010 l imprt cmplessiv degli appalti ammntava a cmplessivi 189 miliardi di eur (suddivisi in 87 miliardi per gare di imprt superire a eur e 102 miliardi per gare di imprt inferire a ) Il prim trimestre del 2010 ha registrat un increment dell imprt relativ alle prcedure pari all 11% di quant spes nel prim trimestre del Il numer delle prcedure, nell stess trimestre, ha avut un increment pari al 3,7%, facend presumere l aument delle pssibilità per gli peratri ecnmici di vedersi aggiudicare almen una prcedura di gara. In Italia esistn circa imprese attive nel settre dei lavri pubblici e circa peranti negli appalti di frniture e servizi. Quest ultim dat risulta sicuramente sttdimensinat per il fatt che nn esistn cme per il settre dei lavri pubblici, Enti Istituti che qualifican e all stess temp mappan le imprese peranti nel

2 camp degli appalti pubblici di frniture e servizi Categrie mercelgiche di maggire interesse per imprt e vlumi apparecchiature mediche, prdtti farmaceutici e per la cura persnale per un valre cmplessiv da appaltare pari al 65% del ttale; attrezzature di sicurezza, antincendi, per la plizia e la difesa; attrezzature di trasprt e prdtti ausiliari per il trasprt; prdtti derivati dal petrli, cmbustibili, elettricità e altre fnti di energia; macchine per uffici ed elabratri elettrnici, attrezzature e frniture; servizi fgnari, di racclta rifiuti; pulizia e ambientali; servizi per le imprese, giuridici, di marketing, di cnsulenza, ecc; servizi sanitari e di assistenza sciale; servizi alberghieri, di ristrazine e di vendita al dettagli servizi di riparazine e manutenzine L Autrità di Vigilanza sui Cntratti Pubblici cn la sua ultima relazine relativa all andament del public prcurement per l ann 2010, presentata in Parlament nel mese di giugn 2011, ha cnfermat la seguente distribuzine del numer di prcedure di affidament di cntratti pubblici per frniture e servizi e del cnseguente imprt cmplessiv per tip di cntratt: Settre Tip di cntratt N. prcedure Imprt cmplessiv Servizi Ordinari Frniture Ttale Servizi Speciale Frniture Ttale Servizi Ttale Frniture Ttale Dati sempre più aggirnati sarann facilmente ttenibili nei prssimi anni per il fatt che rmai il sistema creat dall AVCP mnitra anche il mnd degli appalti di frniture e servizi a prescindere dall imprt della prcedura. Cme cnfermat dall Autrità di Vigilanza sui Cntratti Pubblici, l appalt è un strument d acquist sempre più cmpless e burcratizzat e l è ancra di più in seguit all entrata in vigre del nuv Reglament emanat cn DPR Gli sprtelli sui cntratti pubblici sinra esistenti, csì cme previsti dall articl 9 del D.lgs , sn stati intesi dalle single stazini appaltanti cme strument per aiutare gli peratri ecnmici a partecipare alle lr gare d appalt. Analghi sprtelli sn stati da temp cstituiti dalle diverse assciazini di categria per garantire ai lr assciati un supprt sugli appalti. Tale supprt, per richiesta delle imprese iscritte, viene quasi esclusivamente frnit in materia di appalti pubblici di lavri.

3 L sprtell che si intende istituire cn il presente appalt deve invece: 2. Scp del prgett. spingere gli peratri sardi alla pr attività; mirare a creare negli peratri ecnmici cn sede in Sardegna la cnscenza cncreta di un imprtante settre d investiment, quell dei cntratti pubblici in relativi alla frnitura di beni e di servizi, far sì che detti peratri ecnmici, anche per il tramite di appsita attività di animazine, pssan cncrrere ad armi pari cn i prpri cmpetitr nazinali; individuare e cnvgliare l attenzine degli peratri sardi sugli ambiti mercelgici rilevanti dve gli stessi peratri pssn esprimere le lr cmpetenze tecniche Date le ptenzialità del settre degli appalti indicate all articl 1 e dell peratività degli peratri ecnmici sardi, l scp dell attuazine del presente prgett prevede le seguenti azini e milestnes: frnire agli peratri ecnmici strumenti di natura ecnmic giuridic tecnica cn spiccata rilevanza pratica che facilitin e cnsentan l acquisizine di un bagagli perativ finalizzat all aggiudicazine di cmmesse pubbliche e più in generale l inseriment e maturazine nel mercat degli appalti pubblici; creare, mtivare e sviluppare la cstituzine di netwrk tra imprese peranti nel mercat degli appalti; cadiuvare Sardegna Ricerche nella mtivazinecaching e frmazine del persnale dell Ente che pererà nel prpri sprtell dei cntratti pubblici secnd una plicy ben definita cl fine di incentivare gli peratri ecnmici sardi all inseriment nel mercat in questine; valutare in md cstante i risultati del prgett in questine per cnsentire, in un ttica di lean philsphy, il cntinu miglirament crrezine e disseminazine dei risultati; trasmettere alle imprese sarde una cnscenza di base che permetta di valutare nuve pprtunità di investiment; frnire i sftware e tutti gli ulteriri strumenti infrmatici infrmativi che agevlerann e ttimizzerann l attività degli peratri ecnmici interessati al presente prgett e al cntemp agevlerann e ttimizzerann l attività di gestine, da parte di Sardegna Ricerche, dell Sprtell appalti pubblici, rendend pssibile, cstante e rapid il mnitraggi del settre degli appalti e il dialg e scambi di infrmazini cn gli peratri ecnmici interessati all argment in ggett. 3. Oggett dell appalt. Cn il presente appalt, cl fine di mtivare e facilitare gli peratri ecnmici ad accedere al mercat degli appalti pubblici di frniture e servizi, l appaltatre deve eseguire le seguenti attività: ATTIVITÀ 1 Analisi di mercat degli peratri ecnmici sardi che partecipan agli appalti pubblici di frniture e servizi e creazine del relativ sftware di Business Intelligence ATTIVITÀ 2 Sftware e mnitraggi. Realizzazine di un sftware dedicat per la racclta dei dati risultanti dall esecuzine della suindicata attività 1, il cstante aggirnament dei dati in fase di esecuzine del cntratt, il mnitraggi e la valutazine cstante dei dati sul rapprt tra imprese sarde e cntratti pubblici e del grad di sddisfazine del servizi ffert da Sardegna Ricerche per il tramite dell Sprtell Appalti Imprese in Sardegna. ATTIVITÀ 3 Animazine e divulgazine ATTIVITÀ 4 Crsi di frmazine ATTIVITÀ 5 Cnsulenza ON SITE ATTIVITÀ 6 Cnsulenza da remt ATTIVITÀ 7 Labratri per simulazine perativa di gare d appalt ATTIVITÀ 8 Prgett per l svilupp di relazini, partnership e netwrking tra peratri ecnmici ATTIVITÀ 9 Assistenza alla creazine dell Sprtell di Sardegna Ricerche per l assistenza alle MPMI (Micr Piccle Medie Imprese) sarde al mercat degli appalti ATTIVITÀ 10 Creazine, cncrdata cn Sardegna Ricerche, della plicy per l us dell strument in ggett da parte delle imprese sarde ATTIVITÀ 11 Supprt nei cntatti cn Cnsip per la presentazine della tematica Appalti pubblici del mercat elettrnic.

4 4. Descrizine single attività ATTIVITÀ 1 Analisi di mercat delle imprese sarde che partecipan agli appalti pubblici di frniture e servizi e creazine del relativ sftware di Business Intelligence. E tesa a definire una ftgrafia del sistema reginale delle imprese peranti nel mnd dei cntratti pubblici; rilevare la suddivisine degli peratri ecnmici distinti per categria mercelgica e territri rilevare gli ambiti di settre, nnché le categrie mercelgiche per i quali le imprese sarde partecipan agli appalti pubblici; identificare gli ambiti di settre, nnché le categrie mercelgiche per i quali le imprese sarde nn partecipan agli appalti pubblici; rilevare la percentuale di aggiudicazini di appalti a peratri ecnmici cn sede in Sardegna sul numer di appalti indetti dalle stazini appaltanti rilevare numer di gare extra Sardegna alle quali gli peratri ecnmici sardi partecipan; rilevare la percentuale di gare extra Sardegna sul ttale gare alle quali partecipan gli peratri ecnmici sardi; rilevare la percentuale delle imprese sarde per ciascuna gara distinta per ciascun settre mercelgic cme più avanti descritt; rilevare la percentuale delle imprese sarde che vendn partecipan agli appalti del mercat elettrnic della Pubblica Amministrazine; rilevare i mtivi di esclusine dalle prcedure d appalt frnire a Sardegna Ricerche, elementi infrmativi rdinati in un studi rganizzat per definire indicazini strategiche per il superament dei punti di deblezza e il raffrzament delle aree di vantaggi cmpetitiv e di eccellenza delle micr, piccle e medie imprese sarde che partecipan agli appalti pubblici cncessini attivan prgetti di partenariat pubblic privat (prject financing); rilevare, analizzare e verificare i bisgni e le prblematiche cui vann qutidianamente incntr le imprese sarde peranti sul mercat dei cntratti pubblici; censire le infrmazini esistenti individuandne limiti e prergative e sviluppare la racclta dei dati aggiuntivi e l analisi di dettagli sul territri; mappare gli appalti delle imprese sarde per territri e ambiti prduttiv mercelgici; svlgere attività di supprt ai lavri di Sardegna Ricerche, per la durata dell appalt, rispndendne per le parti di cmpetenza; prdurre gli elementi infrmativi, rdinati in un studi rganizzat, finalizzati alla definizine delle tematiche, delle attività e ambiti frmativi che si realizzerann lung l arc di esecuzine dell appalt eseguire nn men di: 7 interviste a stazini appaltanti di grandi dimensini e cmplessità presenti sul territri reginale; 7 interviste a stazini appaltanti di medie dimensini e cmplessità presenti sul territri reginale; 15 interviste a stazini appaltanti di piccle dimensini e cmplessità presenti sul territri reginale; cncludere indagini quantitative che interessin campini selezinati (distinti per territri e categrie mercelgiche di maggir riliev ecnmic in ambit reginalenazinale) di almen 30 imprese (se esistenti) peranti nella frnitura di beni per gnuna delle categrie mercelgiche relative alla frnitura di beni stabilite dalla TABELLA 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE cncludere indagini quantitative che interessin campini selezinati (distinti per territri e categrie mercelgiche di maggir riliev ecnmic in ambit reginalenazinale) di almen 30 imprese (se esistenti) peranti nella frnitura di servizi per gnuna delle categrie mercelgiche relative a servizi stabilite dalla TABELLA 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE; individuare, predisprre e attivare mdalità e strumenti di mnitraggi dei dati (Business Intelligence) tali da cnsentire in gni mment di individuare nuvi prcessi decisinali e di intervent in materia di cnsulenza alle MPMI sarde;

5 ATTIVITÀ 2 Sftware e mnitraggi. Realizzazine di un sftware dedicat per la racclta dei dati risultanti dall esecuzine della suindicata attività 1, il cstante aggirnament dei dati in fase di esecuzine del cntratt, il mnitraggi e la valutazine cstante dei dati sul rapprt tra imprese sarde e cntratti pubblici e del grad di sddisfazine del servizi ffert da Sardegna Ricerche per il tramite dell Sprtell Appalti Imprese in Sardegna. L appaltatre deve prgettare, implementare e cnsegnare a Sardegna Ricerche un Prtale e un insieme integrat di strumenti infrmatici tramite i quali raccgliere, trattare ed elabrare tutte le infrmazini relative all andament delle attività e percrsi del prgett Sprtell Appalti Imprese in Sardegna. Il Prtale e i sftware cnnessi devn essere l strument attravers cui Sardegna Ricerche, gestisce il prpri sprtell appalti in tutte le fasi di esecuzine del presente appalt csì cme nella fase successiva, crrispndente alla piena peratività in autnmia del citat sprtell. Dett strument infrmatic deve: Cnsentire che le estraplazini di dati in seguit alle interrgazini avvengan nei frmati di file più diffusi. Assicurare l integrazine cn i più diffusi sistemi di elabrazine dati (ffice, ecc.) Permettere l autcmpilazine e l autiscrizine al sistema da parte delle imprese e della Pubblica Amministrazine e più in generale di tutti gli attri previsti nel presente dcument. L elenc dei sggetti iscritti dvrà cmunque essere validat da Sardegna Ricerche prima di rendere pubblici i dati. La registrazine dei dati inseriti dvrà essere divisa in tre distinte. Prevedere l autcmpilazine da parte degli attri del prgett, di mduli di custmer satisfactin appsitamente creati. Permettere una gestine anagrafica degli peratri ecnmici per settri mercelgici (vd. TABELLA 1) di iscrizine e ambit territriale. Suddividere la registrazine di peratri ecnmici, assciazini di categria e pubblica amministrazine, che dvrann cmunque essere validate dal persnale di Sardegna Ricerche prima di essere resi visibili. La registrazine dei dati inseriti dvrà essere divisa in tre distinte sezini e permettere l estraplazineil mnitraggi dei dati in frazini di temp che sarann decisi da Sardegna Ricerche. Cntenere una funzinalità mdul di Business Intelligence (B.I.) che permetta di estrarre le infrmazini cntenute nel DB del sftware in ggett. Tali perazini devn essere pssibili sin dall avvi del prgett, a partire dai dati racclti cn l analisi di mercat (Attività 1) e i sui successivi aggirnamenti, ai fini di cmunicazine interna ed esterna a Sardegna Ricerche. Tale strument deve cnsentire agevlmente di effettuare in gni mment: analisi multidimensinale delle infrmazini e previsini dell evluzine delle ptenzialità del mercat degli appalti di frniture e servizi per gli peratri sardi, mediante la lettura di dati dinamici; simulazini e priezini sulle qute di mercat degli appalti e cntratti pubblici in genere (dati reginali e nazinali) acquisiti dagli peratri sardi; reprting, anche grafic, degli andamenti delle vci precedenti; Mnitrare ed estraplare i dati per range temprali su base mercelgica e territriale. Cnsentire che il singl peratre ecnmic pssa essere iscritt in 2 più categrie mercelgiche, ptend mdificare nel temp i dati relativi alla prpria iscrizine; Mantenere i dati strici e le eventuali variazini aggirnamenti relativi a ciascun attre inscritt al sistema. Cnsentire l integrazine e l eventuale esprtazine di dati sui più cmuni sistemi di scial netwrk. Cnsentire il Mnitraggi e valutazine cstante dei dati sul rapprt imprese sarde e cntratti pubblici secnd le mdalità di seguit più precisamente indicate Cnsentire il Mnitraggi cstante del grad di sddisfazine del servizi ffert per il tramite dell Sprtell Appalti Imprese in Sardegna secnd le mdalità di seguit più precisamente indicate; Cnsentire la racclta, trattament e analisi dei dati che andrann a cstituire gli Indicatri base, indicati nella seguente Tabella Indicatri sui quali mnitrare e valutare il grad di utilità ed efficacia delle attività dell Sprtell nnché valutare l esecuzine del cntratt da parte dell Appaltatre per il tramite di intervent degli stessi fruitri del servizi attes. Cnsentire l estraplazine di dati da pubblicare sul sit telematic ufficiale di Sardegna Ricerche. Appggiarsi a un sistema di hsting Si specifica inltre che le caratteristiche minime di servizi cllegat all strument infrmatic, all intern dell imprt d aggiudicazine, sn: Tiplgia di cntratt di assistenza: entr le 5 h lavrative dalla chiamata, 7 girni su 7; back-up dati e restre entr 5 re lavrative dalla richiestadal blcc; 2 Anni di assistenza; Frmazine sull utilizz del sftware e affiancament per tutta la durata dell appalt a favre degli addetti di Sardegna Ricerche; 2 anni di servizi di hsting clud cmputing. L appaltatre in esecuzine del cntratt d appalt, alla scadenza del cntratt di hsting, garantisce la cnfigurazine dell inter sistema, la migrazine nelle strutture infrmatiche di Sardegna Ricerche, la cnsegna delle passwrd e dei cdici srgente, l avvi al sistema e la frmazine di almen un tecnic dell Ente. Si specifica che i dati, il cdice srgente e la struttura del data-base rimane di esclusiva prprietà di Sardegna Ricerche.

6 La grafica dell strument infrmatic segue le caratteristiche dell immagine crdinata di Sardegna Ricerche e in tale ttica gni frmat e gli eventuali aggirnamenti e variazini devn essere preventivamente cncrdati cn l Ente. TABELLA INDICATORI Indicatri Oggett Descrizine Parametr valutazine I 1 suddivisine degli peratri ecnmici distinti per categria mercelgica e territri I 2 suddivisine per settre e categrie mercelgiche per le quali le imprese sarde partecipan agli appalti pubblici I 3 I 4 Ambit territriale e mercelgic individuazine dei settri e delle categrie mercelgiche per le quali le imprese sarde nn partecipan agli appalti pubblici Individuazine numer di gare extra Sardegna alle quali gli peratri ecnmici sardi partecipan; Individuazine della percentuale di gare extra Sardegna sul ttale gare alle quali partecipan gli peratri ecnmici sardi I 5 Numer e percentuale delle imprese sarde per ciascuna gara distinta per ciascun settre mercelgic cme più avanti descritt I 6 Percentuali Numer e percentuale delle imprese sarde che vendn partecipan agli appalti del mercat elettrnic della Pubblica Amministrazine I 7 I 8 I 9 I 10 I 11 Percentuali Numer e percentuale di imprese sarde che si aggiudican cntratti pubblici attivati da stazini appaltanti sarde. Numer e percentuale di imprese sarde che si aggiudican cntratti pubblici attivati da stazini appaltanti extra Sardegna. Numer e percentuale delle esclusini delle imprese sarde dalle gare d appalt. Numer e percentuale imprese sarde che partecipan ad appalti per categrie mercelgiche sin a quel mment nn utilizzate Numer e percentuale dei netwrk e partnership crrelate alle attività dell Sprtell La ricnducibilità del miglirament del dat alla partecipazine al prgett Sprtell viene cnsiderat secnd quant stabilit dall articl 8 Premi incentivante I 12 *Numer e Percentuale di partecipazine delle imprese esistenti alle iniziative del prgett Sprtell > 10% degli peratri ecnmici sardi I 13 Aggiudicazi ni appalti percentuale di aggiudicazini di appalti a peratri ecnmici cn sede in Sardegna sul numer di appalti indetti dalle stazini appaltanti I 14 Esclusini mtivi di esclusine dalle prcedure d appalt. Individuazine numeri e percentuali per gni categria di esclusine I 15 Partenariat Pubblic Privat * Individuazine numer e imprti cntratti di partenariat (cncessini di servizi, prject financing, ecc.) I 16 *Custmer * Vtazine media dei servizi fferti dall Sprtell Vtazine pari

7 satisfactin Superire ai 710 * Tali indicatri vengn utilizzati da Sardegna Ricerche anche quali indicatri della bntà di esecuzine del cntratt da parte dell appaltatre e della capacità di quest ultim di richiamare l attenzine e far partecipare gli peratri ecnmici al prgett. Resta intes che il cst relativ al crs di frmazine sull utilizz del B.I. e sfruttament delle sue ptenzialità rivlt a persnale di Sardegna Ricerche è cmpres nell imprt a base d asta. L appaltatre deve presentare un reprt mensile relativ ai suindicati dati e un reprt finale. Tali reprt riprtan le cnsiderazini, prspettive, analisi del mercat, valutazini e priezini su migliramentpeggirament sui dati macr ttenuti cn cadenza mensile. Ogni singl reprt sarà ggett di una valutazine di merit che ptrà prtare, ve necessari, a un aggirnament del prgramma di lavr senza che ciò cmprti csti aggiuntivi per Sardegna Ricerche. In tal sens, Sardegna Ricerche svrintende, accmpagna e rienta la fase di mnitraggi svlta dall appaltatre, valida definitivamente i risultati del lavr, revisina i principali strumentiprgrammi a dispsizine per l attuazine delle strategie, accmpagna l implementazine dei risultati raggiunti e dalle misurazini e valutazini dell Appaltatre. Alla scadenza del cntratt l impresa aggiudicataria del presente cntratt dvrà eseguire il passaggi di cnsegne del sftware al persnale di Sardegna Ricerche cmprese le passwrd, i cdici e l assistenza durante le fasi di avvi del sistema, cmpresa la frmazine del persnale intern che dvrà gestire il prgramma nel futur. ATTIVITÀ 3 Animazine e divulgazine. L attività di animazine e prmzine rappresenta un dei principali assets strategici del prgett Sprtell appalti. L appaltatre dvrà frnire un dettagliat pian perativ delle azini di animazine e prmzine che intenderà realizzare sul territri reginale, diretti alla Pubblica Amministrazine e istituti affini (es. CCIAA, Osservatri industriale, ecc.), al tessut prduttiv reginale cstituit principalmente da micr, piccle e medie imprese e alle Assciazini di categria, Cnsrzi industriali. Il pian perativ dvrà pertant indicare quali dvrann essere le linee strategiche che intenderà attuare l appaltatre per ttenere il cinvlgiment attiv dei principali attri testè enunciati, nnché della massiccia partecipazine degli peratri ecnmici e della PA alle iniziative di prmzine e divulgazine che si intenderann adttare sul territri reginale. In tal sens sarà data all appaltatre ttale libertà prgettuale per l applicazine delle sue strategie relazinali in Sardegna, in gni cas l attività di animazine e prmzine dvrà prevedere la realizzazine delle seguenti attività di divulgazine: Attività cnvegnistic cngressuale finalizzata alla presentazine, prpaganda e pubblicizzazine del prgett finalizzat al rendere cmpetitive le imprese e i prfessinisti sardi che già peran intendn perare nel mercat dei cntratti pubblici. Organizzazine di almen 5 eventi a : Cagliari, Sassari, Oristan, Nur e Olbia,vlti ad assicurare l aument dell interesse sul presente prgett. Gli appuntamenti cnvegnistici e cngressuali devn essere, inltre funzinali alla prmzine e presentazine dell Sprtell nnché all incentivazine all us delle nuve tecnlgie (firma digitale, palmari, psta elettrnica certificata PEC, ecc.), attravers l analisi dei vantaggi e dei minri csti derivanti da un lr crrett us. L appaltatre è tenut a garantire per ciascun event la partecipazine di almen 150 peratri individuarti nell ambit del tessut imprenditriale reginale e della PA. Attività di wrkshp e di frum finalizzata alla presentazine degli appalti indetti in crs di indizine ad pera di almen 7 delle principali stazini appaltanti sarde cl fine di incentivare e mtivare la partecipazine delle imprese sarde alle gare d appalt. Gli appuntamenti di wrkshp e di frum dvrann prevedere almen 4 eventi vlti ad assicurare l increment dell interesse sul presente prgett, finalizzati alla frmazine e svilupp delle cmpetenze delle imprese sarde necessarie alla partecipazine alle gare e delle prcedure di aggiudicazine degli appalti. Wrkshp e Frum devn essere, inltre, funzinali alla prmzine e presentazine dell Sprtell. L appaltatre dvrà garantire a ciascun event la partecipazine di almen 150 peratri. Attività di wrkshp e di frum finalizzata alla presentazine e incentivazine all utilizz degli appalti pubblici verdi (GPP), delle lr peculiarità e ptenzialità cme leva per l svilupp dei prduttri e distributri lcali. Gli appalti pubblici verdi rappresentan una mdalità d acquist di quei prdtti e servizi che hann un minre, ppure un ridtt, effett sulla salute umana e sull'ambiente rispett ad altri prdtti e servizi utilizzati all stess scp. Tra le peculiarità del GPP rientra il parametr di valutazine della qualità del prdtt csì dett del Km 0 che rimanda quindi al cncett di imprtanza di prduzine lcale.

8 In quest ambit l appaltatre sarà chiamat ad rganizzare almen 2 eventi vlti ad assicurare l incntr e l svilupp di interesse tra stazini appaltanti e imprese e assciazini cl fine di sviluppare l interesse reciprc di cllabrazine nell utilizz degli appalti pubblici verdi (GPP). ATTIVITÀ 4 Crsi di frmazine. L attività di frmazine dvrà prevedere almen quindici girnate cmplessive di attività d aula su ambiti tematici definiti e pubblicizzati e in parte richiamati nell attività quattr. L appaltatre dvrà individuare, nell ambit della girnata di frmazine, due distinti percrsi frmativi destinati alla dmanda e all fferta nel mercat degli appalti, rispettivamente la PA e gli peratri ecnmici reginali. I due crsi dvrann svlgersi parallelamente nel territri reginale vver in una delle sedi indicate dalla stazine appaltante e ciascuna girnata dvrà cncludersi cn una seduta cmune di incntr tra dmanda e fferta. Entrambi i crsi dvrann prevedere l applicazine metdlgica del prject financing, (finanza di prgett) attravers la quale le pubbliche amministrazini pssn affrntare l attuale crisi ecnmica cn la realizzazine di interventi il cui nere finanziari è parzialmente ttalmente a caric del privat, sulla base di un pian finanziari in grad di garantire l'autfinanziament, mentre gli peratri ecnmici pssn trvare nuve mdalità di business. L appaltatre alla cnclusine degli interventi frmativi destinati alle micr, piccle e medie imprese e alla PA, prgrammerà ulteriri quindici girnate di frmazine da destinarsi al persnale di Sardegna Ricerche cinvlt nel prgett di creazine dell Sprtell appalti e alle stazini appaltanti presenti nel Parc scientific - Plaris. In particlare l attività crsuale destinata al persnale di Sardegna Ricerche, sarà fcalizzata sulle prblematiche specifiche presentate dagli peratri ecnmici reginali e della PA durante l svlgiment dei crsi frmativi, wrkshp, cnvegni e cngressi. ATTIVITÀ 5 Cnsulenza ON SITE. L Appaltatre metterà a dispsizine un team di cnsulenti di cmprvata esperienza per almen 25 girni, press una delle sedi di Sardegna Ricerche; tale presenza è finalizzata a riunini, presentazini e incntri cn gli imprenditri che hann fatt richiesta in tal sens a Sardegna Ricerche per la discussine e sluzine di prblematiche definite ricadenti all intern delle seguenti tematiche minime: La dcumentazine amministrativa da presentare in sede di gara Raggruppamenti, Avvaliment e altri istituti per la partecipazine alle gare Cmpilazine della dcumentazine per la partecipazine alle gare Cme presentare fferta (prezz più bass e fferta ecnmicamente più vantaggisa) Benchmarking: realtà vincenti nel territri italian L fferta ecnmicamente più vantaggisa Access agli atti Privativa industriale Strumenti perativi per la riscssine dei crediti nei cnfrnti delle stazini appaltanti Prject financing cme vlan per la crescita ecnmica. Stimlare e incentivare la presentazine di prgetti per frniture e servizi nn prgrammati dalle stazini appaltanti Obblighi e aspetti fiscali in materia di appalti di frniture e servizi Tutela dell ambiente Sicurezza e cndizini di lavr Le date delle girnate di presenza verrann di vlta in vlta cncrdate cn Sardegna Ricerche, cn un temp di preavvis minim di 7 girnate lavrative. Si fa presente che pssn accedere ai servizi di cnsulenza n line e n site gli peratri ecnmici iscritti al prgett in ggett che partecipan cstantemente alle iniziative in prgramma. L appaltatre, cl fine di incentivare la partecipazine delle imprese al prgramma, deve presentare un metd efficace di calcl e misurazine della partecipazine della singla impresa (es. stabilend un punteggi minim a partire dal quale la singla impresa accede a una gamma di servizi gratuiti cme quella degli sprtelli n line e n site).

9 ATTIVITÀ 6 Cnsulenza da remt. Apertura sprtell remt anche strutturat cn l utilizz delle nuve tecnlgie per il rapprt cn le imprese sarde e la sluzine delle lr prblematiche all intern delle seguenti tematiche minime: La dcumentazine amministrativa da presentare in sede di gara Raggruppamenti, Avvaliment e altri istituti per la partecipazine alle gare Cmpilazine della dcumentazine per la partecipazine alle gare Cme presentare fferta (prezz più bass e fferta ecnmicamente più vantaggisa) Benchmarking: realtà vincenti nel territri italian L fferta ecnmicamente più vantaggisa Access agli atti Privativa industriale Strumenti perativi per la riscssine dei crediti nei cnfrnti delle stazini appaltanti Prject financing cme vlan per la crescita ecnmica. Stimlare e incentivare la presentazine di prgetti per frniture e servizi nn prgrammati dalle stazini appaltanti Obblighi e aspetti fiscali in materia di appalti di frniture e servizi Tutela dell ambiente Sicurezza e cndizini di lavr Le rispste devn essere frmulate entr 5 girni lavrativi. Si fa presente che pssn accedere ai servizi di cnsulenza n line e n site gli peratri ecnmici iscritti al prgett in ggett che partecipan cstantemente alle iniziative in prgramma. L appaltatre, cl fine di incentivare la partecipazine delle imprese al prgramma, deve presentare un metd efficace di calcl e misurazine della partecipazine della singla impresa (es. stabilend un punteggi minim a partire dal quale la singla impresa accede a una gamma di servizi gratuiti cme quella degli sprtelli n line e n site). ATTIVITÀ 7 Labratri per simulazine perativa di gare d appalt. Labratri e wrk grup per la simulazine della partecipazine a gare d appalt. Almen 15 girnate per labratri e wrk grup vertenti sulle tematiche minime previste nell attività 4. ATTIVITÀ 8 Prgett per l svilupp di relazini, partnership e netwrking tra imprese. Presentazine delle mdalità e creazine di strumenti per l svilupp di relazini, partnership e netwrking tra imprese. L Appaltatre deve pter attrarre tutti gli attri presenti sul mercat reginale, incentivare l iscrizine alle attività dell Sprtell, al fine di sviluppare le relazini e le partnership. Le mdalità di intervent e l articlazine delle stesse nnché gli strumenti utilizzati a tal fine vengn specificati già in sede di fferta. L Appaltatre dvrà inltre evidenziare gli strumenti da utilizzare cn l biettiv di assicurare il manteniment delle relazini e delle partnership. ATTIVITÀ 9 Assistenza alla creazine dell Sprtell di Sardegna Ricerche per l assistenza alle MPMI sarde al mercat degli appalti. Le attività ggett del presente appalt, verrann curate direttamente da un appsit sprtell dell Ente a seguit della perfetta esecuzine del cntratt dell appalt in ggett. L appaltatre è quindi chiamat a frmare e assistere l Ente nelle attività cnseguenti a tale scelta, Frmare e guidare cn attività di affiancament, tutraggi, frmazine e supprt dei dipendenti di Sardegna Ricerche esplicitamente individuati dal Respnsabile del prcediment a seguit della stipula della presente cnvenzine cn appsita dispsizine, al fine di trasmettere il knw hw, tecnic, giuridic ed ecnmic finanziari indispensabile alla gestine dell sprtell. Nell ambit dei cicli di frmazine devn essere previste almen due girnate di caching e prgrammazine neurlinguistica (PNL) cn finalità perative legate alla ricerca della mtivazine e success nella gestine dell Sprtell e dei rapprti cn tutti gli peratri che si intende cinvlgere nell attività del prgett. ATTIVITÀ 10 Creazine, cncrdata cn Sardegna Ricerche, della plicy per l us dell strument in ggett da parte delle imprese sarde. Definizine di csa, cme ed entr che limiti gli peratri ecnmici sardi, inclusi i prfessinisti, pssn utilizzare l sprtell di cnsulenza n line e n site e i

10 prdtti derivanti dall access al servizi in ggett. I dati, nessun esclus, anche a seguit di trattament ed elabrazine, ttenuti per e durante l esecuzine del presente appalt, sn di prprietà esclusiva di Sardegna Ricerche. L utput di tale attività è cstituit dalla stesura di un reglament per l us dell strument Sprtell, il quale dvrà abbracciare tematiche di carattere giuridic, ecnmic e infrmatic. ATTIVITÀ 11 Supprt nei cntatti cn Cnsip per la presentazine della tematica Appalti pubblici del mercat elettrnic. Sardegna Ricerche intende far partecipare al prgett in questine la scietà pubblica Cnsip per presentare e curare gli aspetti legali e perativi legati al mercat elettrnic. L appaltatre, nell rganizzare le prprie attività, dvrà integrare, agevlare e ttimizzare gli interventi della CONSIP all intern del prgett Sprtell appalti. 5. Attri cinvlti nel prgett Operatri ecnmici sardi interessati alla partecipazine ad appalti pubblici di frniture e servizi. Si chiarisce che per peratri ecnmici sardi ci si riferisce al fatt che l peratre debba avere sede legale e perativa in Sardegna; Dipendenti uffici specifici di Sardegna Ricerche chiamati a frnire un cntribut in materia di appalti e che ptenzialmente seguirann le attività dell Sprtell a regime, in seguit alla perfetta esecuzine del presente appalt; Assciazini enti specifici che rappresentan le piccle e medie imprese gli peratri ecnmici che peran nel mercat degli appalti pubblici di frniture e sevizi; Stazini appaltanti che ne faccian richiesta a Sardegna Ricerche. 6. Mercati di interesse Appalti pubblici di beni e servizi Appalti pubblici per incarichi di ingegneria e architettura Mercat Elettrnic e cnvenzini Cnsip Cncessini e rapprti di Partenariat Pubblic Privat in Genere 7. Tempi di esecuzine dell appalt L appalt in ggett deve essere eseguit nel rispett della frmula (0, ) mesi dve: 0,5 mesi (15 girni naturali e cnsecutivi dalla stipula del cntratt) sn fissati per la presentazine del pian di lavr; 2 mesi, decrrenti dall apprvazine del pian di lavr, sn fissati per: l esecuzine dell attività indicata al punt 1 Analisi di mercat degli peratri ecnmici sardi che partecipan agli appalti pubblici di frniture e servizi dell articl 3 della presente relazine tecnica La creazine del sftware di cui all attività 2 illustrata all articl 3 della presente relazine tecnica 10 mesi, decrrenti dall apprvazine della suindicata Analisi di mercat, sn fissati per il cmpletament del attività 2 e l avvi del mnitraggi, cn prduzine di reprt e relazini cllegate, previst cn cadenza mensile, nnché per l esecuzine delle attività indicate dal punt 3 al punt 11 dell articl 3 della presente relazine tecnica. Il suindicat pian di lavr, che deve essere presentat entr 15 girni naturali e cnsecutivi la stipula del cntratt d appalt, deve essere redatt nel rispett del cntenut dell fferta tecnica presentata in sede di gara dall Appaltatre, nnché delle indicazini e richieste di adeguament stabilite da Sardegna Ricerche per pera del respnsabile del prcediment e deve descrivere dettagliatamente: il quadr delle attività da eseguirsi nell ambit dell incaric; la strategia adttata per la realizzazine dell appalt in questine; il crnprgramma; gli strumenti tecnlgici, infrmatici e infrmativi che verrann utilizzati per gvernare la fase attuativa del prgett; i gruppi di lavr (esplicitazine e cnferma dei nminativi dei prfessinisti che pererann per l Appaltatre in fase esecutiva); interazine dcumentale e infrmativa cn gli uffici e i referenti di Sardegna Ricerche; gni altr element derivante dalla declinazine dell fferta tecnica presentata dall Appaltatre in

11 sede di gara; 8. Requisiti minimi per la partecipazine all appalt. Pssn partecipare alla prcedura in ggett gli peratri ecnmici indicati agli articl 34 e ss. Del D.lgs Gli peratri ecnmici devn pssedere, a pena di esclusine i seguenti requisiti tecnic ecnmici: Essere iscritti alla Camera di Cmmerci per attività analghe a quella in ggett; Aver cnseguit negli ultimi tre esercizi una cifra d affari relativa a servizi nel settre ggett della gara pari almen a 1,5 vlte l imprt a base d asta dell appalt in questine; Aver eseguit nell ultim trienni a far data dalla presentazine dell fferta, almen un cntratt analg a quell in ggett (ergazine di servizi integrati di frmazine, infrmatica, analisi di mercat, cnvegnistica). 9. Premi incentivante Il premi viene assegnat all appaltatre sulla base delle seguenti prprzini e biettivi perseguiti: Target Imprese sarde che si aggiudican appalti pubblici in camp nazinale e internazinale, cmpres il mercat elettrnic, cncessini e partenariat pubblic privat increment pari < alla sglia minima pari al 10% di imprese sarde che si aggiudican cntratti pubblici. Il dat è misurat sulla base di quell di partenza risultante dall Analisi di mercat iniziale apprvat da Sardegna Ricerche increment > alla sglia minima pari al 10% di imprese sarde iscritte alle attività dell sprtell, che si aggiudican cntratti pubblici. Il dat è misurat sulla base di quell di partenza risultante dall dall Analisi di mercat (attività 1) iniziale apprvat da Sardegna Ricerche e deve essere direttamente cllegat cn la partecipazine al prgett Sprtell. La dimstrazine di tale ricnducibilità deve trvare cnferma nelle interviste e mduli di custmer satisfactin che l Appaltatre sttprrà alle imprese sarde iscritte alle attività dell sprtell. Diminuzine percentuale delle esclusini delle imprese sarde iscritte alle attività dell sprtell dalle gare d appalt. Il dat è misurat sulla base di quell di partenza risultante dall Analisi di mercat (attività 1) iniziale apprvat da Sardegna Ricerche e deve essere direttamente cllegat cn la partecipazine al prgett Sprtell. La dimstrazine di tale ricnducibilità deve trvare cnferma nelle interviste e mduli di custmer satisfactin che l Appaltatre sttprrà alle imprese sarde. increment > alla sglia minima pari al 15% di imprese sarde iscritte alle attività dell sprtell che partecipan ad appalti per categrie mercelgiche sin a quel mment nn utilizzate Increment dei netwrk e partnership tra peratri ecnmici sardi iscritti alle attività dell sprtell rispett alla sglia minima di 100. E necessari che tale sglia sia direttamente cllegata cn la partecipazine al prgett Sprtell. La dimstrazine di tale ricnducibilità deve trvare cnferma nelle interviste e mduli di custmer satisfactin che l Appaltatre sttprrà alle imprese sarde Incentiv (Gli incentivi nel lr cmpless nn pssn superare la smma resasi dispnibile dall applicazine del ribass percentuale presentat dall appaltatre in sede di gara sull imprt a base d asta) per gni 3 punti percentuali di increment di detta sglia minima. Il premi incentivante nel cmpless nn può eccedere la smma resasi dispnibile dall applicazine del ribass percentuale presentat dall appaltatre in sede di gara sull imprt a base d asta per gni 3 punti percentuali di decrement di detta sglia minima. Il premi incentivante nel cmpless nn può eccedere la smma resasi dispnibile dall applicazine del ribass percentuale presentat dall appaltatre in sede di gara sull imprt a base d asta per gni 3 punti percentuali di increment di detta sglia minima. Il premi incentivante nel cmpless nn può eccedere la smma resasi dispnibile dall applicazine del ribass percentuale presentat dall appaltatre in sede di gara sull imprt a base d asta per gni 3 punti percentuali di increment di detta sglia minima. Il premi incentivante nel cmpless nn può eccedere la smma resasi dispnibile dall applicazine del ribass percentuale presentat dall appaltatre in sede di gara sull imprt a base d asta

12 La prima verifica dei risultati derivanti dall esecuzine del cntratt d appalt viene effettuata dal respnsabile del prcediment dp il sessantesim girn decrrente dall apprvazine dell audit indicat all attività 1 facente parte dell Oggett dell appalt. Il respnsabile del prcediment, cui è affidata la funzine di direttre dell esecuzine, verifica cn cadenza mensile il raggiungiment dei risultati dell appalt in ggett attravers i dati risultanti dall attività 2 per ciò che cncerne il Mnitraggi e valutazine cstante dei dati sul rapprt tra imprese sarde e cntratti pubblici per accertare l andament in fase esecutiva dell appalt, prmuvere il cntinu miglirament dei risultati cnseguiti e ve spettante, prevedere l ergazine degli incentivi.

13 TABELLA 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE Frnitura di beni Frnitura macchine per uffici ed elabratri elettrnici, attrezzature e frniture, HW e SW esclusi i 1F mbili (PC, ftcpiatri, stampanti, ecc., pacchetti SW) 2F 3F 4F 5F 6F 7F 8F 9F 10F 11F Frnitura mbili (inclus mbili da uffici), arredament, apparecchi elettrdmestici (esclus illuminazine) Frnitura stampati e prdtti affini (libri, qutidiani, riviste, stampati anche in frmat elettrnic) Frnitura cancelleria Frnitura prdtti tipgrafici e gadget Frnitura attrezzature per radidiffusine, televisine, cmunicazine, telecmunicazine e affini (telecamere, TV, telefni,) Frnitura materiali da cstruzine Frnitura sstanze chimiche (Gas, azt, reagentari chimici ecc.) Frnitura apparecchiature mediche, prdtti farmaceutici e per la cura persnale Frnitura attrezzature da labratri, ttiche e di precisine (esclus vetri) Frnitura vetri e reagenti da labratri 12F Frnitura attrezzature e articli di cnsum elettrici e per l'illuminazine 13F 14F 15F 16F 17F 18F 19F Frnitura macchinari industriali, macchine e apparecchi, apparecchiature elettrniche e micrelettrniche Frnitura macchine utensili e accessri Frnitura autmezzi Frnitura indumenti ad us prfessinale, indumenti speciali da lavr e accessri Frnitura attrezzature di sicurezza e antincendi Frnitura di banche dati (brevetti, dcumentazine tecnica, ecc...) Frnitura nline, digitale analgica di immagini, illustrazini, filmati, vide, musica altr prdtt audi di stck

14 Servizi 1 S Servizi architettnici, ingegneria e ispezine 2 S Servizi di frmazine 3 S Servizi infrmatici: cnsulenza infrmatica, svilupp sftware, internet e supprt 4 S Servizi legati alla ricerca e svilupp nnché servizi di cnsulenza affini 5 S Servizi pubblicitari 6 S Servizi di cnsulenza di materia di prprietà intellettuale (brevetti, marchi, design, cpyright, licensing,.ecc..) 7 S Servizi di editria, cmpsizine e prgettazine grafica, rilegature, finitura libri e riviste e assimilabili 8 S Servizi di rganizzazine di mstre, fiere e cngressi, eventi, seminari, servizi di marketing, ecc 9 S Servizi di traslc, mvimentazine e magazzinaggi 10 S Servizi di agenzie di viaggi, peratri turistici e servizi di assistenza turistica 11 S Servizi di ristrazine e di vendita al dettagli 12 S Servizi di spedizine tramite crriere 13 S Servizi sanitari spedalieri e affini 14 S Servizi finanziari e assicurativi 15 S Servizi immbiliari (affitt, vendita, acquist, ecc.) 16 S Servizi cinematgrafici e videservizi 17 S Servizi fgnari, di racclta dei rifiuti, di pulizia e ambientali 18 S Servizi di manutenzine e riparazine autmezzi 19 S Servizi di riparazine, manutenzine e gestine impianti 20 S Servizi di rendicntazine e cntabilità 21 S Servizi di gestine del persnale 22 S Servizi di interpretariat e traduzine 23 S Servizi tipgrafici, ideazine gadget e cpisteria 24 S Servizi di riparazine manutenzine e assistenza di apparecchiature da labratri 25 S Servizi di vigilanza

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente BANDO DI GARA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente - indirizzo postale:

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100

VERDE COMPRA DALL IMPRESA SI TOTALE KG CO2-2.600. Kg CO2-200 -300-200 -800-1.100 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Province di: Cagliari Carbonia Iglesias Medio Campidano Nuoro Ogliastra Olbia Tempio Oristano Sassari ACQUA

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant trplgia Ann 8 numer 9-10 ta da Ug abietti...,;tt't' '',:lt: t,, ::i Vilena Rbert Beneduce Rmain Bertrand hilippe Burgi Achille Mbembe Jhan Pttier Cristina Vargas Lic Wacquant E ;su Antrplgia Annuari dirett

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata

Gli acciai inossidabili resistenti all'urto alle basse temperature, impiegati nella costruzione di caldareria saldata Gli acciai inssidabili resistenti all'urt alle basse temperature, impiegati nella cstruzine di caldareria saldata dr. ing- Gabriele DI CAPRIO dirìgente del servizi tecnic del Centr Inx O Le applicazini

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

L offerta economicamente più vantaggiosa. Alessandro Simonetta Consulenza per l Innovazione Tecnologica alessandro.simonetta@gmail.

L offerta economicamente più vantaggiosa. Alessandro Simonetta Consulenza per l Innovazione Tecnologica alessandro.simonetta@gmail. L offerta economicamente più vantaggiosa Alessandro Simonetta Consulenza per l Innovazione Tecnologica alessandro.simonetta@gmail.com 1 Quadro Legislativo D.P.R. n.544/99 D.Lgs n.163/06 e s.m.i. D. Lgs

Dettagli

Consigli per la risoluzione dei problemi

Consigli per la risoluzione dei problemi Cnsigli per la risluzine dei prblei Una parte fndaentale di gni crs di Fisica è la risluzine di prblei. Rislvere prblei spinge a raginare su idee e cncetti e a cprenderli egli attravers la lr applicazine.

Dettagli

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE

DIODO E RADDRIZZATORI DI PRECISIONE OO E AZZATO PECSONE raddrzzar ( refcar) sn crcu mpega per la rasfrmazne d segnal bdreznal n segnal undreznal. Usand, però, dd per raddrzzare segnal, s avrà l svanagg d nn per raddrzzare segnal la cu ampezza

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli