Sistemi modulari per l automazione Del punto vendita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi modulari per l automazione Del punto vendita"

Transcript

1 Una soluzione esiste Sistemi modulari per l automazione Del punto vendita Manuale d installazione registratori di cassa aggiornato il 22 marzo

2 INDICE Installazione di Dynamic Pag. 3 Avvertenze Pag. 4 CUSTOM emulazione tastiera, Big / Thea / Kube / X Kube F Pag. 5 DATAPROCESS emulazione tastiera, Saturno / 40 Silver Pag. 6 DATAPROCESS Delphis Alfa, On line Pag. 7/8 DITRON emulazione tastiera, on line / off line Pag. 9/10/11/12 MICRELC emulazione tastiera, off line Pag. 13/14 OLIVETTI emulazione tastiera Logic, Nettuna 200/400/500/600 / ORS 6600 Pag. 15/16/17/18 OLIVETTI On line ORS 6600 Pag. 19 OLIVETTI Off line ORS 6600 Pag. 20 OLIVETTI Collegamento remoto ORS 6600 Pag. 21/22 OLIVETTI On line Logic Pag. 23/24 OLIVETTI On line Nettuna 400/500/600/700 Pag. 25/26 FASY Emulazione di tastiera, Mistral / Ghibli / Zephir /Zephir Lite-plus/ Chamal Pag. 27 FASY On line, Mistral / Ghibli / Zephir lite - plus / Chamal Pag. 28 FASY Off line, Ghibli / Chamal Pag. 29 FASY Collegamento remoto, Ghibli Pag. 30/31 FASY Emulazione di tastiera, Libeccio / Scirocco Pag. 32 SUPREMA / OMEGA On line, Suprema Felix / Omega Ellisse Pag. 33 SUPREMA / OMEGA Off line, Suprema Felix / Omega Ellisse Pag. 34 SUPREMA Emulazione di tastiera, Suprema Capri / Omega Sax Pag. 35 SUPREMA Emulazione di tastiera, S 1000 Pag. 36 SWEDA Emulazione di tastiera, Mikropos / Mouse / Labor Pag. 37 3i s.r.l. Emulazione di tastiera tutti i modelli Pga. 38 FRONT STORE DA PAG. 39 A PAG. 47 Utilizzo di Dynamic in rete Pag. 48/49 2

3 Installazione Di Dynamic Speed Cash Inserire il CD di Dynamic nell unità CD ROM. Il programma si avvierà automaticamente. Appare la figura accanto, il programma Dynamic speed cash è gia selezionato. Selezionare in elenco il driver di collegamento con il registratore di cassa che s intende collegare. Cliccare su installazione per dare avvio all installazione. Installazione Windows Vista, seguire le istruzioni riportate nel CD d installazione di Dynamic. Appare il seguente messaggio: Riportando in elenco i moduli selezionati, cliccare su SI per dare avvio all installazione. Appare il seguente messaggio: Cliccare su OK per continuare. Cliccare sull icona che raffigura il computer se si vuole installare Dynamic nella directory: C:\programmi\Dynamic32e\ Se invece si vuole installare Dynamic su una directory diversa cliccare su cambia directory e specificare la nuova directory. Installazione manuale a video, al termine dell installazione si richiede di installare il manuale a video, cliccare su SI e seguire le istruzioni a video. 3

4 AVVERTENZA: Il presente manuale riporta la procedura per l installazione del programma Dynamic, la programmazione dei registratori di cassa e come fare il cavo di collegamento tra registratore di cassa e personal computer. Il collegamento tra registratore di cassa e personal computer avviene attraverso l utilizzo delle porte com. Se il vostro computer non dispone di uscite seriali occorre effettuare il collegamento utilizzando una porta USB e cavo convertitore di segnale da USB a RS 232. I registratori di cassa del produttore 3i prevedono già il collegamento da USB. Corre l obbligo segnalarvi che in alcuni casi i convertitori di segnale non svolgono bene il proprio lavoro. E successo che il collegamento tra cassa e computer s interrompe apparentemente senza nessun motivo, in questo casa è necessario spegnere il computer e riavviare per ripristinare il collegamento. NUOVO MODULO DI COLLEGAMENTO FRONT STORE Dalla versione abbiamo sviluppato un nuovo modulo di vendita collegabile a registratori di cassa (FRONT STORE EMULAZIONE DI TASTIERA). Qui di seguito riportiamo i marchi dei registratori di cassa che possono essere utilizzati con il nuovo modulo vendite FRONT STORE. E possibile comunque utilizzare il nuovo modulo anche per i registratori di cassa ormai fuori produzione ma non tutte le caratteristiche del nuovo front store potranno essere funzionanti. Custom Dataprocess Ditron Fasy Micrelec Olivetti Suprema Sweda Ei L utilizzo del front store è simile per tutti i registratori di cassa che possono essere collegati in emulazione di tastiera. Vedi istruzioni da pag. 39 a pag. 47 4

5 CUSTOM Big / 2* Thea Kube X Kube F Tipo di collegamento, Emulazione di tastiera. Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 3) selezionare dall elenco ( CUSTOM DLL EMULAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 19200, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione registratore di cassa: tasto funzioni Digitare password (cinque volte zero) + TASTO INVIO Selezionare CUSTOM DLL + TASTO INVIO per confermare Premere ESC per uscire dalla programmazione finche non appare PRONTO. La programmazione sopra descritta vale per tutti i registratori di cassa. ( lasciare la velocità del registratore di cassa a 19200) Cavo di collegamento RS 232 utilizzare quello fornito dalla Custum. Programmazione KUBE F, per collegamento a PC SET VARI *Attenzione il modello Big J non è collegabile in emulazione di tastiera. Per il collegamento in emulazione di tastiera utilizzare il modello Big o Big2. Ultimo collaudo effettuato 19 novembre 2009 Big 2 5

6 DATAPROCESS modalità di collegamento emulazione di tastiera. 40 Silver Saturno Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (DATAPROCESS EMULAZIONE DI TASTIERA) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = oppure 38400, parità = o, bits 7, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Per 270 GE Bps = Programmazione registratore di cassa in emulazione di tastiera tasto chiave, digitare 18 premere X per scegliere la connessione al PC ( sul display del reg. cassa PER COMPUTER ) premere CONTANTI PER CONFERMARE. Premendo X scegliere ( per 270 GE ) + CONTANTE / premendo X scegliere ODD + CONTANTE / premendo X scegliere 7 + CONTANTE / premendo X scegliere 1 + CONTANTE tasto chiave, digitare 14 appare scelta funzioni premere contanti fino alla funzione 10 (sul display del reg. cassa PC ON LINE ) premere X scegliere NO. Nella funzione 29 (stampa fine transazione) scegliere SI. CAVO COLLEGAMENTO CASSA PC LATO REG. CASSA RJ 45 LATO PC 9 POLI FEMMINA 6 TX 2 5 RX 3 7 CTS 7 8 RTS 8 4 GND 5 ATTENZIONE PER IL COLLEGAMENTO IN EMULAZIONE TASTIERA OCCORRE INSTALLARE SUI REGISTRATORI DI CASSA L ULTIMA RELAISE ( ) IN CASSSA. Se versione precedente non stampa lo scontrino quando si preme contanti ma apre solo il cassetto. 6

7 Delphis Alpha: modalità di collegamento, On line. Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni a pag.2) portarsi in Avvio / Start di Windows, scegliere programmi, cliccare sul driver di collegamento del registratore di cassa, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. Selezionare con un clic l uscita seriale che si intende utilizzare. (si possono collegare max 4 registratori di cassa in rs 232), se vi sono più registratori di cassa da collegare, rendere attive le uscite seriali in base al numero di registratori di cassa da collegare. Marcando il campo collega all avvio, non sarà più necessario attivare le COM nei successivi collegamenti, sarà sufficiente attivare il modulo di collegamento alle casse. codice articolo della bilancia. Preferenze Le preferenze di collegamento danno la possibilità di selezionare alcuni parametri in base all esigenza del cliente. Codice magazzino, 00 magazzino principale, è possibile selezionare un magazzino diverso da 00 con i prezzi da inviare alle casse Listino, 1 impostato per defoult, è possibile selezionare uno dei quattro listini disponibili Descrizione breve, se marcato utilizza la descrizione breve dell articolo Abilitazione codici bilancia, se marcato campo verranno letti i codici a barre dei prodotti freschi o preconfezionati. Cifre codice prodotto, selezionare la cifra del codice prodotto riportato sullo scontrino delle bilance, 5/6 cifre che corrispondono al ATTENZIONE: il codice a barre emesso dalle bilance dopo il 2 deve tassativamente iniziare con un numero es. 1, se inizia con 0 (zero) il codice a barre delle bilance bob viene letto dal registratore di cassa. Punti fedeltà. Consente di abilitare o disabilitare la gestione dei punti premio. Se abilitato inserire il valore del singolo punto. Programmazioni su Dynamic. Dal menù FILE scegliere preferenze, nel settaggio di comunicazione con ECR inserire i seguenti valori, BPS = 38400, PARITA =O (ODD), BITS = 7, STOP = 1 7

8 Programmazione del registratore di cassa modalità ON LINE: Sulla tastiera della cassa digitare: tasto chiave Digitare il canale che s intende utilizzare per il collegamento: 17 per canale seriale CH0 18 per canale seriale CH1 19 per canale seriale CH2. lettore codici a barre, selezionare bar code rider e confermare con contanti. 9600/N/8/1 Premere (X) e selezionare la connessione al PC (sul display PERS. COMPUTER) premere CONTANTI per conferma. Premendo X scegliere CONTANTE Premendo X scegliere ODD + CONTANTE Premendo X scegliere 7 + CONTANTE Premendo X scegliere 1 + CONTANTE Al termine uscire dalla programmazione. Attivare il collegamento ON LINE tasto chiave Digitare 14 + CONTANTE Premere contante fino alla posizione 10, scegliere SI + CONTANTE per confermare. CAVO COLLEGAMENTO A PC LATO REG. CASSA RJ 45 LATO PC 9 POLI FEMMINA 6 TX 2 5 RX 3 7 CTS 7 8 RTS 8 4 GND 5 CAVO COLLEGAMENTO A LETTORE CODICI A BARRE LATO REG. CASSA RJ 45 ADATTATORE 9 POLI 4 GND 5 5 RX 2 8 RTS 7 7 CTS V 9 no alimentazione esterna Note. Ultimo collaudo effettuato modalità on line, il

9 REGISTRATORI DI CASSA DITRON COLLEGAMENTO ON LINE, OFF LINE, EMULAZIONE DI TASTIERA MODALITA DI COLLEGAMENTO ON LINE Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni a pag. 2 ) portarsi in AVVIO / START di Windows, scegliere programmi, cliccare sul pannello delle porte seriali, appare la seguente finestra Programmazione su Dynamic. Dal menù FILE scegliere preferenze, nel campo, settaggio di comunicazione con ECR inserire i seguenti valori : BPS = PARITA = N BITS = 8 STOP = 1 Programmazione registratore di cassa, modalità ON LINE. Posizionare la cassa in chiave P premendo (4 + chiave). Premere 9 + tasto scelta sul visore appare (porta seriale 1) premere CONFERMA. VARIARE I VALORI COME DI SEGUITO DESCRITTI. AL TERMINE PREMERE 2 VOLTE FINE PER CONFERMARE I VALORI PROGRAMMATI. TIPO = HOST PC PROTOCOLLO = FILES ESTERNI = SI EMULAZ. TAST. = NO DATA COLLECT = SI MON. STAMPA = NO AGG. FILES EXT = NO INDIRIZZO = 0 ABILITAZIONE / DISABILITAZIONE COMUNICAZIONE SERIALE Per porre la cassa in modalità di connessione posizionarsi in assetto P e digitare 101 (CONFERMA) Per disconnettere la cassa 100 (CONFERMA) Per uscire dalla programmazione e porre il reg. di cassa in stato REG. digitare 1 + tasto chiave. 9

10 ATTIVAZIONE COLLEGAMENTO ON LINE Cliccare su COM 1 per rendere attivo il collegamento con il registratore di cassa attraverso l uscita seriale COM 1 del computer. Se vi sono più registratori di cassa da collegare cliccare sulle altre COM, il driver di comunicazione è in grado di stabilire quante porte sono attive sul computer. Si possono collegare max 4 registratori per singolo computer. Marcando il campo collega all avvio, nel successivo collegamento renderà automaticamente attiva la comunicazione con i registratori di cassa. Cliccando su preferenze appare la seguente finestra Programmazione preferenze: Codice magazzino, definire il codice del magazzino da destinare al registratore di cassa. Listino, è possibile selezionare uno dei 4 listini da inviare al registratore di cassa. Descrizione breve, marcare il campo se si vuole ottenere la stampa della descrizione breve sugli scontrini ( 16 caratteri) Attivazione codici bilancia, marcare il campo se si vogliono leggere i codici a barre delle bilance. Cifre codice prodotto, selezionare se il codice articolo dei prodotti freschi o preconfezionati è composta da 5 cifre o 6 cifre. PROGRAMMAZIONE TASTI: CLIENTI E FATTURA. Per poter attribuire un cliente allo scontrino ed eventualmente emettere una fattura operando direttamente sulla cassa, è necessario abilitare i tasti CLIENTE e FATTURA. Nell esempio seguente vengono modificati i tasti REP: 20 (clienti) e REP. 19 (fattura) Posizionare la cassa in chiave P e digitare 52 CONFERMA alla richiesta N. tasto digitare 5 CONFERMA. Alla richiesta COD. FUNZIONE DIGITARE 41 (CONFERMA). Alla successiva richiesta NUM. TASTO digitare 10 (CONFERMA). Alla richiesta COD. FUNZIONE DIGITARE 242 (CONFERMA) Premere FINE. Cavo collegamento Cassa / PC LATO PC 9 Pin / Fem. Lato Cassa Plug RJ 45/ /8 ponticello LETTURA CODICI A BARRE SCONTRINI BILANCE: in PREFERENZE DEL DRIVER DI COMUNICAZIONE, abilitare CODICI BILANCIA, in anagrafica articoli del programma Dynamic programmare il codice delle bilance nel seguente modo. 1 cifra 2 indica i prodotti freschi o preconfezionati 2 cifra tra 0 e 7 rappresenta un prezzo, se 8 o 9 il codice è un peso in grammi 3 /4 /5 /6 queste quattro cifre codificano il plu delle bilance dalla 7 alla 12 cifra impostare tutti 0 (zero) è il prezzo variabile delle pesate 13 cifra, verrà creata premendo F5 calcolo del check digit. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un prezzo. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un peso. 10

11 MODALITA DI COLLEGAMENTO OFF LINE Installazione del driver di comunicazione OFF LINE. Come da istruzioni riportate a pag. 2, scegliere in elenco, collegamento Ditron off line, effettuata l installazione occorre posizionarsi nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE inserire i seguenti parametri in settaggio di comunicazione con ECR Bps = / Parità = n / Bits = / 8 Stop = 1. Funzionalità: Dynamic, invia al registratore gli articoli presenti in anagrafica articoli e relative offerte se generate. Successivamente quando lo si ritiene necessario si possono ricevere i dati di vendita, con il conseguente aggiornamenti dei valori contabili degli articoli di magazzino. Attivazione del collegamento: Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Procedura per l invio degli articoli alla cassa. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla cassa. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati al registratore di cassa solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inviare al registratore di cassa l intera anagrafica articoli, oppure attraverso i parametri di selezione inviare solo articoli che appartengono ad una determinata famiglia, oppure a un determinato fornitore Prima di avviare la procedura di trasferimento degli articoli occorre predisporre il reg. di cassa in modalità di connessione, posizionarsi in assetto P (4+tasto chiave) digitare tasto conferma. 1+tasto chiave per uscire dalla programmazione. Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su trasmissione ricezione con cassa, il programma inizia lo stato di connessione. Conclusa l operazione di invio si può dare inizio alle operazioni di vendita. Tutti gli articoli venduti saranno memorizzati nella memoria ram del registratore e tenuti a disposizione fino al successivo collegamento. E possibile ricevere dal registratore di cassa i movimenti di vendita senza effettuare l invio degli articoli cliccare su trasmissione ricezione con cassa la procedura consentirà di ricevere solo il venduto. Dopo aver effettuato la trasmissione dei dati occorre disattivare la modalità di connessione (4+tasto chiave) conferma. Se non si esegue questa procedura il registratore di cassa risulta lento nelle operazioni di vendita. AL TERMINE DI OGNI TRASFERIMENTO O RICEZIONE SPEGNERE E RIACCENDERE IL REGISTRATORE DI CASSA. Programmazione registratore di cassa, modalità OFF LINE Posizionare la cassa in chiave P premendo (4 chiave) digitare (9 scelta) sul visore appare (porta seriale 1) premere CONFERMA. Impostare le seguenti voci col relativo valore, utilizzando il tasto (SCELTA) per cambiare i valori. E il tasto (CONFERMA) per passare all impostazione successiva. TIPO = HOST PC PROTOCOLLO = FILES ESTERNI = NO EMULAZ. TAST. = NO DATA COLLECT = NO MON. STAMPA = NO INDIRIZZO = 0 Al termine della programmazione premere fine 2 volte. INIZIALIZZAZIONE SCHEDA espansione reg. cassa, 4 CHIAVE conferma, 120 conferma, confermare tutti i valori di default. Abilitare la scheda di espansione, digitando sempre in chiave P conferma. Scegliere SI con tasto (scelta) e confermare premendo (conferma). Il registratore di cassa senza scheda di espansione può gestire circa 1.000, con scheda circa Cavo di collegamento uguale a ON LINE. 11

12 MODALITA COLLEGAMENTO EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco ( DITRON EMILAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps =38400, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione registratore di cassa, modalità emulazione di tastiera Posizionare la cassa in chiave P premendo (4 chiave) digitare (9 scelta) sul visore appare (porta seriale 1) premere CONFERMA. Impostare le seguenti voci col relativo valore, utilizzando il tasto (SCELTA) per cambiare i valori. E il tasto (CONFERMA) per passare all impostazione successiva. TIPO = HOST PC PROTOCOLLO = FILES ESTERNI = NO EMULAZ. TAST. = SI DATA COLLECT = SI MON. STAMPA = SI INTERATTIVITA = SI INDIRIZZO = 0 ABILITAZIONE COMUNICAZIONE SERIALE Per porre la cassa in modalità di connessione posizionarsi in assetto P e digitare 101+ (CONFERMA) 1+ tasto chiave per uscire dalla programmazione. Cavo collegamento Cassa / PC LATO PC 9 Pin / Fem. Lato Cassa Plug RJ 45/ /8 ponticello 12

13 MICRELEC MICRELEC SERIE M EMULAZIONE DI TASTIERA EDIPOS EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (MICRELEC EMULAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: SERIE M.. =Bps = 9600/ parità = n / bits = 8 / stop =1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. EDIPOS =Bps = , parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione registratore di cassa serie M Lasciare le programmazioni di default. Comunque verificare la programmazione ON LINE ATTIVO, deve essere NO. Programmazione registratore di cassa Edipos Usa translator = NO / On line attivo = SI / usa promozioni = SI / usa Extender = NO Cavo collegamento cassa PC Lato PC 9 poli femmina Lato cassa RJ 45 6 pin Nota bene: In fase di caricamento articoli in Dynamic, nel campo descrizione dell articolo non inserire caratteri del tipo ( / *$&# ecc.) in quanto questi caratteri non sono riconosciuti dal registratore di cassa e potrebbero essere causa di blocco tra collegamento cassa / PC. 13

14 MODALITA DI COLLEGAMENTO OFF LINE CON MICRELEC EDIPOS Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (MICRELEC EMULAZIONE EDIPOS OFF LINE) Dal menù FILE di Dynamic scegliere preferenze per programmare il collegamento al registratore di cassa. Settaggio di comunicazione per EDIPOS, Bps = / Parità = n / Bits = 8 / Stop = 1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione registratore di cassa: EDIPOS, usa Translator = NO / On line attivo = NO / usa Promozioni = SI / usa Extender = NO Attivazione del collegamento off line Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Prima fase. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica articoli di magazzino saranno inviati alla cassa. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa, al termine appare il messaggio: sono stati elaborati complessivamente n.. Articoli. Dopo aver effettuato la preparazione dati, cliccare su trasmissione ricezione con cassa si avvierà la procedura di invio articoli al registratore di cassa. Dopo questa prima fase, il registratore di cassa ha memorizzato gli articoli e si può dare avvio alle vendite. Successivamente al primo collegamento sarà possibile inviare al registratore di cassa solo gli articoli nuovi o variati e non l intero invio come per la prima volta. Immettendo una data nel campo solo articoli variati saranno trasmessi al registratore di cassa solo gli articoli variati dalla data immessa. E possibile inoltre inviare al registratore di cassa solo determinate famiglie di articoli o selezionando un fornitore solo gli articoli che appartengono a quel fornitore. Seconda fase E possibile ricevere dal registratore di cassa i movimenti di vendita senza effettuare l invio degli articoli cliccare su trasmissione ricezione con cassa la procedura consentirà di ricevere solo il venduto. Vendite promozionali (offerte). E possibile gestire le vendite promozionali del tipo MxN compri 3 e paghi 2, sconto in % sugli articoli, prezzo offerta, punti premio. Per programmare le promozioni fare riferimento al menù tabelle del programma Dynamic promozioni casse. 14

15 OLIVETTI Olivetti Logic Underwood Format Royal Dialog, EMULAZIONE TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (OLIVETTI EMULAZIONE DI TASTIERA LOGIC / RJ / PJ ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Cavo collegamento tra registratore di cassa e P.C. Programmazione registratore di cassa. CHIAVE IN POSIZIONE SET. Programmazione 920 = premere X fino ad ottenere sul diplay questi dati, A: PC B:BC C: SP Programmazione 921 = premere X impostare i seguenti parametri A=1 / B=0 / C=2 / D=1 / E=100 / F=100 / G=0 Programmazione 922 = premere X. A=1 / B=0 / C=2 / D=1 / E=100 / F=100 / G=0 Al termine di ogni programmazione confermare con X, spegnere e riaccendere il registratore di cassa. 15

16 NETTUNA 200 EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco ( NETTUNA 200 EMULAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazioni su registratore di cassa Programmazione modalità di lavoro, 353 (modalità di lavoro in connessione a HOST) il cui valore deve essere 2 modo misto. Cavo di connessione Nettuna 200. Lato registratore plug RJ45 lato PC D-sub 9 vie fem

17 NETTUNA 300/400/500/600/700 EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco ( NETTUNA EMULAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazioni su registratore di cassa Programmazione modalità di lavoro, 353 (modalità di lavoro in connessione a HOST) il cui valore deve essere 2 modo misto. Programmazione 903 impostare il valore STOP BITS (0) che corrisponde a (1 BIT). Nota: occorre assolutamente aggiornare il firmware del registratore di cassa alla versione 1.31, in quanto con la precedente versione 1.30 si verificavano inconvenienti che in alcuni casi portavano al blocco del registratore di cassa, soprattutto nella modalità On line. Cavo di connessione Nettuna 400/500, deve essere collegato all uscita seriale 2 del registratore, la seriale 1 è disponibile per collegare il lettore di codici a barre. Lato registratore plug RJ45 lato PC D-sub 9 vie fem

18 OLIVETTI ORS 6600 UNDERWOOD USF 60 ROYAL CMS 1600 EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco ( ORS 6600 EMULAZIONE DI TASTIERA ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. ATTENZIONE: Nella modalità di collegamento emulazione di tastiera, non tutte le funzionalità del FRONT STORE possono essere attive, in quanto si tratta di un registratore di cassa fuori produzione. Programmazione del registratore di cassa 921 Tempo timeout = Max ritrasmissioni = Liv. interattività = Liv. trasm. storico = Velocità per com 1 = Freq. Messaggio hello Hello norm. Sec. 999 Hello fast sec. 999 Hello slow sec Fleg comunicazioni = Archivi locali = Attivazione fleg reparto = ( per attivare le vendite frazionate es. 1,5 si deve impostare 1 il fleg B) Cavo di collegamento Reg. cassa, computer. Casse 15 POLI P.C. 9 POLI RX 2 3 TX TX 3 2 RX GND 5 5 GND Ponticello tra ¼/6 Ponticello tra 7/8 18

19 OLIVETTI ORS 6600 / UNDERWOOD USF 60 / ROYAL CMS 1600 ON LINE Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni pag. 2) portarsi in Avvio/start di Windows, scegliere programmi, cliccare sul driver di collegamento del registratore di cassa, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. Selezionare con un clic l uscita seriale che si intende utilizzare. (si possono collegare max 4 registratori di cassa in rs 232), se vi sono più registratori di cassa da collegare, rendere attive le uscite seriali in base al numero di registratori di cassa da collegare. Marcando il campo collega all avvio, non sarà più necessario attivare le COM nei successivi collegamenti, sarà sufficiente attivare il modulo di collegamento alle casse. PROGRAMMAZIONE DEL REGISTRATORE DI CASSA, modalità on line. Disporre la cassa su stato di programmazione (P) Flag di comunicazione P911 = Flag di comunicazione P915 = Messaggio di Hello P922 Hello normal 3 Hello fast 1 Hello slow 5 Timeout (P921) 5 Max ritrasmissioni (P923) 3 Liv. Interattività (P910) 3 Liv. Istory (P930) 1 Speed (P912) 9600 Per la vendita dei prodotti a peso o prodotti preconfezionati, abilitare: linea 213, opzione 0 impostare 1 linea 210 Fleg record PLU = Configurazione tastiera per stampe: Fattura immediata da scontrino Fattura differita da scontrino Documento di trasporto da scontrino Disporre la cassa su stato di programmazione (P) P014 + tasto subtotale; = gestione clienti = stampa fatture / documenti di trasporto. Cavo di collegamento Reg. cassa, computer. Per on line, off line, emulazione di tastiera. Casse 15 POLI P.C. 9 POLI RX 2 3 TX TX 3 2 RX GND 5 5 GND Ponticello tra ¼/6 Ponticello tra 7/8 Preferenze Le preferenze di collegamento danno la possibilità di selezionare alcuni parametri in base all esigenza del cliente. Tipo codice, EAN impostato per defalut, codice interno Codice magazzino, 00 impostato per defoult Listino, 1 impostato per defoult Descrizione breve, se marcato utilizza la descrizione breve dell articolo Barre bilancia, se marcato verranno letti i codici a barre dei prodotti freschi o preconfezionati. 19

20 OLIVETTI ORS 6600 / UNDERWOOD USF 60 / ROYAL CMS 1600 OFF LINE Installazione del driver di comunicazione OFF LINE. Come da istruzioni riportate a pag. 2, scegliere in elenco, collegamento off line/remoto. Funzionalità: Dynamic, invia al registratore gli articoli presenti in anagrafica articoli e relative offerte se generate. Successivamente quando lo si ritiene necessario si possono ricevere i dati di vendita, con il conseguente aggiornamenti dei valori contabili degli articoli di magazzino. Attivazione del collegamento: Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Procedura per l invio degli articoli alla cassa. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla cassa. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati al registratore di cassa solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inviare al registratore di cassa l intera anagrafica articoli, oppure attraverso i parametri di selezione inviare solo articoli che appartengono ad una determinata famiglia, oppure a un determinato fornitore Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su trasmissione ricezione con cassa, il programma inizia lo stato di connessione con il registratore di cassa, al termine verrà stampato un scontrino con il numero degli articoli inviati al registratore di cassa. Conclusa l operazione di invio si può dare inizio alle operazioni di vendita. Tutti gli articoli venduti saranno memorizzati nella memoria ram del registratore e tenuti a disposizione fino al successivo collegamento. E possibile ricevere dal registratore di cassa i movimenti di vendita senza effettuare l invio degli articoli cliccare su trasmissione ricezione con cassa la procedura consentirà di ricevere solo il venduto. AL TERMINE DI OGNI TRASFERIMENTO O RICEZIONE SPEGNERE E RIACCENDERE IL REGISTRATORE DI CASSA. Programmazione registratore di cassa 930 Liv. Trasm. Storico = Abil. Max num. Offerte = Velocità per com 1 = Freq. Messaggio hello = hello norm. Sec Fleg comunicazioni = hello fast sec Max ritrasmissioni = 3 hello slow sec Archivi locali = programmazione n. cassa, serve per ottenere i movimenti 910 Liv. Interattività = 3 di vendita per singola cassa. 921 Tempo timeout = 5 Cavo di collegamento come per ON LINE. 210 Fleg plu/offerte = PS Con il collegamento OFF LINE non è possibile effettuare fatture da scontrino. 20

21 OLIVETTI ORS 6600 / UNDERWOOD USF 60 / ROYAL CMS 1600 COLLEGAMENTO REMOTO Installazione del driver di comunicazione remoto, come da istruzioni riportate a pag. 2, scegliere in elenco collegamento off line/remoto. Il programma Dynamic remoto può gestire fino a 99 punti vendita. Occorre creare un magazzino principale (è consigliabile utilizzare il magazzino 00 come base), una volta inseriti tutti gli articoli nel magazzino 00, occorre creare i magazzini dei negozi a cui si vogliono inviare gli articoli. Per creare nuovi magazzini dal menù archivi, cliccare su utility magazzino articoli, scegliere in elenco creazione nuovo magazzino, appare la seguente maschera: Inserire nel campo codice nuovo magazzino il codice del magazzino 01 che sarà il negozio n.1, cliccare su esegui. Questa procedura consente di creare fino a 99 magazzino. Dopo la prima creazione se verranno effettuate delle variazioni al magazzino principale 00, sarà sufficiente marcare aggiorna magazzini esistenti e tutti i magazzini saranno modificati in base alle ultime variazioni effettuate sul magazzino 00. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla casse. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inoltre selezionare dalla maschera di comunicazione dei parametri che sono attivabili in base alle proprie esigenze. Se vogliamo trasmettere l intera anagrafica articoli non selezionare alcun parametro. Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Esclude gli articoli che non hanno il codice a barre. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Annotare gli articoli errati per la correzione, cliccando su copia ed incollando su un programma di video scrittura vengono riportati gli articoli errati. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su connessione ai punti vendita, il programma inizia lo stato di connessione con i registratori di cassa, al termine della trasmissione sul registratore di cassa verrà stampato uno scontrino con il numero degli articoli ricevuti. E possibile escludere la connessione con punti vendita ove non è necessario inviare degli articoli, per escludere fare doppio clic su X in questo modo si smarca il numero di telefono da chiamare. Dopo l invio dei dati ogni negozio possiede nella memoria del registratore di cassa gli articoli inviati e sono disponibili per le operazioni commerciali. Volendo scaricare solo gli articoli venduti a fine giornata cliccare su connessione ai punti vendita lasciando inserita la data del giorno, in questo modo verranno inviati al computer tutti gli articoli movimentati con il conseguente aggiornamento dei movimenti di vendita. Gestione delle offerte vedi manuale a video, (promozioni). PS Con il collegamento remoto non è possibile effettuare fatture da scontrino. 21

22 Modem utilizzabili per il funzionamento del modulo remoto. Modem su computer: Digicom botticelli web C Modem su registratore di cassa: 3COM U.S. ROBOTICS 56 K Programmazione registratori di cassa Linea 912 velocità, 9600 Linea 911 Flag comunicazione, Linea 915 Abilitazione archivi locali, Linea 923 max n. ritrasmissioni, 3 Linea 910 liv. interattività, 3 Linea 930 liv. trasm. storico, 0 Linea tempo timeout, 50 Linea hello norm sec. 999 / hello fast sec. 999 / hello slow sec. 999 Linea 210 flag plu / offerte, flag record plu, Linea 216 abil. Max num. Offerte, da 1 a 30 Cavo connessione, modem / registratore di cassa Lato modem (25 poli maschio) Lato reg. cassa (15 poli maschio) REGISTRAZIONE DEL PROGRAMMA Al primo tentativo di connessione, il programma effettua un controllo sui numeri telefonici inseriti e richiede un codice di attivazione per rendere definitivamente attivo il programma. Per ottenere il codice di attivazione occorre segnalarci il codice PC, ID: IN QUESTO CASO vedi figura sopra (se davanti al numero c è anche un trattino - và segnalato anche il trattino) Il codice di attivazione e la relativa licenza d uso sarà rilasciata in base alla segnalazione del codice sopra indicato. Le licenze saranno rilasciate a gruppi di cinque numeri telefonici, fino a 20 numeri, successivamente dal 20 in poi fino a 99 a gruppi di 10. Il codice da noi fornito verrà scritto nel campo dove lampeggia il cursore, in questo caso per 5 utenti Il codice deve essere inserito compreso i trattini. Nel caso in cui si rendesse necessario aumentare il numero utenti da connettere occorre richiedere un nuovo codice d attivazione. 22

23 OLIVETTI LOGIC / UNDERWOOD FORMAT / ROYAL DIALOG ON LINE Effettuata l installazione del driver ( vedi istruzioni a pag. 1/2 ) ad ogni computer si possono collegare 4 registratori di cassa. Per attivare il collegamento, portarsi in Avvio di Windows, scegliere programmi, cliccare su Ela on line, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. Prima di lanciare il collegamento Logic On Line aprire Dynamic, parcheggiare Dynamic, lanciare il collegamento, vedi figura sotto. Riprendere Dynamic. Cliccare su com 1 per rendere attivo il collegamento con il registratore di cassa attraverso l uscita seriale 1, se vi sono più registratori di cassa collegati ripetere l operazione per tutti gli altri registratori. Marcando il campo collega all avvio, nel successivo collegamento renderà automaticamente attiva la comunicazione con i registratori di cassa. Cliccando su preferenze appare la seguente finestra: Attraverso le preferenze è possibile attivare alcune funzioni del driver di comunicazione. Numerazione delle casse, stabilite per defoult dal driver. Lettura articoli di magazzino, è possibile utilizzare uno dei 100 magazzini di Dynamic, indicare con quale magazzino s intende operare. Listino, indicare con quale listino si devono effettuare le vendite dei prodotti, da 1 a 4 listini presenti in anagrafica articoli, per defoult listino 1. Usa descrizione breve, marcando questo campo sullo scontrino verrà stampata la descrizione breve del prodotto presente in anagrafica articoli di magazzino, se non marcato utilizza la descrizione lunga. Programmazione registratore di cassa. CHIAVE IN POSIZIONE SET. Programmazione 920 = premere X fino ad ottenere sul diplay questi dati, A: PC B:BC C: SP Programmazione 921 = premere X impostare i seguenti parametri A=1 / B=0 / C=2 / D=1 / E=100 / F=100 / G=0 Programmazione 922 = premere X. A=1 / B=0 / C=2 / D=1 / E=100 / F=100 / G=0 Al termine di ogni programmazione confermare con X, spegnere e riaccendere il registratore di cassa. 23

24 CAVO DI COLLEGAMENTO PER ON LINE USCITA A - CAVO DI COLLEGAMENTO TRA COMPUTER E REGISTRATORE DI CASSA USCITA B - LETTORE DI CODICI A BARRE USCITA C - SLIP PRINTER OPERATIVITA PARTICOLARI FATTURA DA SCONTRINO, è possibile ottenere la stampa di una fattura da scontrino fiscale, dopo aver impostato o letto i codici a barre, prima di chiudere lo scontrino fiscale, digitare il codice del cliente ( il cliente deve essere inserito in anagrafica clienti ) premere il tasto DUPL, digitare il codice fattura (1) poi premere il tasto FATT, verrà stampata immediatamente la fattura. Esiste inoltre la possibilità di emettere una fattura da scontrino anche in un periodo successivo all emissione dello scontrino es. il giorno successivo. Per maggiori dettagli vedi istruzioni a pag. 21. FATTURE RIEPILOGATIVE DA SCONTRINO, è possibile emettere una fattura riepilogativa da scontrini, prima di chiudere la vendita digitare il codice del cliente ( il cliente deve essere inserito in anagrafica clienti ) e premere il tasto DUPL, per maggiori dettagli vedi istruzioni in dettaglio a pag. 21. STAMPA DOCUMENTO DI TRASPORTO DA SCONTRINO FISCALE, è possibile ottenere la stampa di un DDT, dopo aver impostato o letto i codici a barre, prima di chiudere lo scontrino fiscale, digitare il codice del cliente, digitare il codice DDT (2) poi premere il tasto FATT, verrà stampato immediatamente il documento di trasporto. FUNZIONALITA DI OLIVETTI LOGIC SCONTO IN % SU SINGOLO ARTICOLO: impostare o leggere con un lettore il codice PLU impostare la % di sconto e premere il tasto %, si otterrà lo sconto sul singolo articolo. SCONTO IN % SU TOTALE MERCE: al termine delle letture PLU premere SUB TOTALE impostare la % di sconto, premere SHIFT + tasto % premere CONTANTE per la chiusura dello scontrino. ANNULLO SCONTRINO: per annullare uno scontrino errato premere SHIFT + tasto ANNULLO SCONTRINO. BONIFICO: al termine delle letture PLU premere SUB TOTALE, impostare la cifra da bonificare, premere BONIFICO, premere CONTANTE per la chiusura dello scontrino. RIPETIZIONE PLU: impostare o leggere il codice PLU per la prima volta, successivamente premere il tasto PLU per la ripetizione del PLU. VENDITA CON PREZZO (0 zero): se un articolo caricato in anagrafica articoli non ha prezzo sul visore del registratore appare la scritta PREZZO? impostare il prezzo manualmente e premere il tasto VALUTA EURO. MOLTIPLICAZIONE: impostare la quantità del PLU, premere il tasto X impostare o leggere il codice PLU. RESO MERCE / STORNO: dopo aver impostato o letto il codice PLU, premere SHIFT + TASTO RESO MERCE, impostare o leggere il PLU si otterrà la sottrazione del codice letto. Storno ultima battuta, per annullare l ultima battuta premere il tasto CORREZIONE, è possibile ripetendo in sequenza la pressione del tasto correzione eliminare tutte le vendite. FINE CARTA: quando la carta è finita appare sul visore del registratore di cassa ERRORE CARTA sostituire il rotolo, chiudere lo scontrino oppure continuare con le vendite, è ovvio che vi saranno due pezzi di scontrino la parte iniziale più il secondo pezzo di scontrino ove appare il totale dello scontrino. LETTURA CODICI A BARRE SCONTRINI BILANCE: in PREFERENZE DEL DRIVER DI COMUNICAZIONE, abilitare CODICI BILANCIA, in anagrafica articoli del programma Dynamic programmare il codice delle bilance nel seguente modo. 1 cifra 2 indica i prodotti da bilance 2 cifra tra 0 e 7 rappresenta un prezzo, se 8 o 9 il codice è un peso in grammi 3 /4 /5 /6 queste quattro cifre codificano il plu delle bilance dalla 7 alla 12 cifra impostare tutti 0 (zero) è il prezzo variabile delle pesate 13 cifra, verrà creata premendo F5 calcolo del check digit. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un prezzo. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un peso. Occorre inoltre abilitare la gestione dei codici bilancia anche sul registratore di cassa. Per defoult il registratore è programmato in modo da non gestire la lettura dei codici bilancia. Per programmare il registratore alla lettura dei codici bilancia: Chiave in set, 326 x inserire (1) per abilitare la lettura dei codici barre. 24

25 OLIVETTI NETTUNA 400/500 ON LINE NETTUNA 600/700 ON LINE Installazione del driver di comunicazione On Line, come da istruzioni riportate a pag. 2 scegliere in elenco Nettuna On Line. Selezionare il modello di registratore di cassa di cui s intende effettuare il collegamento e cliccare su OK per confermare. Programmazioni su registratore di cassa L unica programmazione da effettuare è la 353 (modalità di lavoro in connessione a HOST) il cui valore deve essere 2 modo misto. Per attivare il collegamento con il registratore di cassa, da START o AVVIO di Windows scegliere programmi cliccare su ELA ON LINE si apre la finestra accanto, cliccare su COM 1 per rendere attivo il collegamento con il registratore di cassa attraverso l uscita seriale 1, (marcando il campo collega all avvio) nel successivo collegamento renderà automaticamente attiva la comunicazione con il registratore di cassa. Attraverso l utilizzo delle preferenze è possibile attivare alcune funzioni del driver di comunicazione. Codice magazzino, è possibile inviare anche magazzini diversi dallo 00 come vendite alle casse. Listino, Si può stabilire quale dei quattro listini indirizzare ai registratori di cassa Usa descrizione breve, se marcato questo campo sullo scontrino viene stampata la descrizione breve, max 16 caratteri. La descrizione breve deve essere inserita negli articoli di magazzino. Abilitazione codici bilancia, se marcato questo campo il registratore di cassa sarà in grado di leggere i codici a barre delle bilance. Cifre codice prodotto, impostare in questo campo la lunghezza del codice dei prodotti freschi o preconfezionati. Il codice può essere di 5 cifre o 6 cifre, in base alle necessità variare questo valore. Al termine cliccare su conferma per rendere attive le nuove impostazioni. Cavo di connessione Nettuna 400/500, deve essere collegato all uscita seriale 2 del registratore, la seriale 1 è disponibile per collegare il lettore di codici a barre. Lato registratore plug RJ45 lato PC D-sub 9 vie fem

26 Fattura da scontrino, è possibile ottenere la stampa di una fattura da scontrino fiscale, dopo aver impostato o letto i codici a barre, prima di chiudere lo scontrino fiscale, digitare il codice del cliente (il cliente deve essere presente in anagrafica dei clienti) e premere il tasto che sulla tastiera del registratore corrisponde a cod. fisc. Successivamente premere 1 + il tasto v.t. cassa. Chiudere la vendita con il tasto CONTANTE. Attenzione, per poter eseguire la stampa della fattura immediata tutte le maschere del programma Dynamic devono essere chiuse. Fatture riepilogative da scontrino, è possibile emettere una fattura riepilogativa da scontrini, prima di chiudere la vendita digitare il codice del cliente ( il cliente deve essere inserito in anagrafica dei clienti) premere il tasto Cod. fisc. Chiudere la vendita con il tasto CONTANTE. LETTURA CODICI A BARRE SCONTRINI BILANCE: in PREFERENZE DEL DRIVER DI COMUNICAZIONE, abilitare CODICI BILANCIA, in anagrafica articoli del programma Dynamic programmare il codice delle bilance nel seguente modo. 1 cifra 2 indica i prodotti da bilance 2 cifra tra 0 e 7 rappresenta un prezzo, se 8 o 9 il codice è un peso in grammi 3 /4 /5 /6 queste quattro cifre codificano il plu delle bilance dalla 7 alla 12 cifra impostare tutti 0 (zero) è il prezzo variabile delle pesate 13 cifra, verrà creata premendo F5 calcolo del check digit. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un prezzo. Esempio F5 per il calcolo del check digit, in questo modo il codice rappresenta un peso. Occorre inoltre abilitare la gestione dei codici bilancia anche sul registratore di cassa. Per defoult il registratore è programmato in modo da non gestire la lettura dei codici bilancia. Per programmare il registratore alla lettura dei codici bilancia: Chiave in set, 326 x inserire (1) per abilitare la lettura dei codici barre. 26

27 FASY ZEPHIR LITE-PLUS EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco il modello desiderato. Effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione del registratore di cassa 921 Tempo timeout = Max ritrasmissioni = Liv. interattività = Liv. trasm. storico = Velocità per com 1 = Freq. Messaggio hello Hello norm. Sec. 999 Hello fast cec. 999 Hello slow sec Flags comunicazioni = Archivi locali = Attivazione flags reparto = ( per attivare le vendite frazionate es. 1,5 si deve impostare 1 il fleg B) Cavo di collegamento Reg. cassa, computer Casse 15 POLI P.C. 9 POLI RX 2 3 TX TX 3 2 RX GND 5 5 GND Ponticello tra ¼/6 Ponticello tra 7/8 Programmazione ZEPHIR LITE - PLUS 911 Flags comunicazioni banco flags 1 = / banco flags 2 = / banco flags 3 = Tutte le altre programmazioni restano invariate. Per predisporre il registratore di cassa in modalità di collegamento, in posizione di lavoro R impostare tasto chiave, appare sul visore del reg. di cassa la scritta REMOTE. Per disattivare il collegamento 1 + tasto chiave. Il collegamento è attivo quando la spia ONL del registratore di cassa è accesa. Per ottenere nella chiusura fiscale i totali non riscossi programmare il reg. di cassa nel seguente modo: In chiave P programmazione impostare il flags sub totale impostare il flags descrizione CREDITO CAVO COLLEGAMENTO RS 232 LATO CASSA LATO PC Plug 6 pin DB 9 pin 2 TX 2 RX 3 RX 3 TX 5 GND 5 GND Dopo aver installato il programma ed il relativo driver, dal menu VENDITE, aprire e chiudere il front store, riavviare il computer. 27

28 Collegamento ON LINE - GHIBLI / MISTRAL / CHAMAL / ZEPHIR LITE - PLUS Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni pag. 2) portarsi in Avvio/start di Windows, scegliere programmi, cliccare sul driver di collegamento del registratore di cassa, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. PROGRAMMAZIONE DEL REGISTRATORE DI CASSA, modalità on line. Disporre la cassa su stato di programmazione (P) Flag di comunicazione P911 = Flag di comunicazione P915 = Messaggio di Hello P922 Hello normal 999 Hello fast 999 Hello slow 999 Timeout (P921) 50 Max ritrasmissioni (P923) 3 Liv. Interattività (P910) 3 Liv. Istory (P930) 1 Speed (P912) 9600 Per la vendita dei prodotti a peso o prodotti preconfezionati, abilitare: linea 213, opzione 0 impostare 1 linea 210 Fleg record PLU = Configurazione tastiera per stampe: Fattura immediata da scontrino Fattura differita da scontrino Documento di trasporto da scontrino Disporre la cassa su stato di programmazione (P) P014 + tasto subtotale; = gestione clienti = stampa fatture / documenti di trasporto. Cavo di collegamento Reg. cassa, computer Casse 15 POLI P.C. 9 POLI RX 2 3 TX TX 3 2 RX GND 5 5 GND Selezionare con un clic l uscita seriale che si intende utilizzare. (si possono collegare max 4 registratori di cassa in rs 232), se vi sono più registratori di cassa da collegare, rendere attive le uscite seriali in base al numero di registratori di cassa da collegare. Marcando il campo collega all avvio, non sarà più necessario attivare le COM nei successivi collegamenti, sarà sufficiente attivare il modulo di collegamento alle casse. PREFERENZE: Preferenze Le preferenze di collegamento danno la possibilità di selezionare alcuni parametri in base all esigenza del cliente. Tipo codice, EAN impostato per defalut, codice interno Codice magazzino, 00 impostato per default Listino, 1 impostato per default Descrizione breve, se marcato utilizza la descrizione breve dell articolo Barre bilancia, se marcato verranno letti i codici a barre dei prodotti freschi o preconfezionati. Cavo collegamento Zephir lite / plus, come emulazione di tastiera 28

29 Collegamento OFF LINE GHIBLI / CHAMAL / MISTRAL Installazione del driver di comunicazione OFF LINE. Come da istruzioni riportate a pag. 2, scegliere in elenco, collegamento off line/remoto. Funzionalità: Dynamic, invia al registratore gli articoli presenti in anagrafica articoli e relative offerte se generate. Successivamente quando lo si ritiene necessario si possono ricevere i dati di vendita, con il conseguente aggiornamenti dei valori contabili degli articoli di magazzino. Attivazione del collegamento: Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Procedura per l invio degli articoli alla cassa. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla cassa. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati al registratore di cassa solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inviare al registratore di cassa l intera anagrafica articoli, oppure attraverso i parametri di selezione inviare solo articoli che appartengono ad una determinata famiglia, oppure a un determinato fornitore Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su trasmissione ricezione con cassa, il programma inizia lo stato di connessione con il registratore di cassa, al termine verrà stampato un scontrino con il numero degli articoli inviati al registratore di cassa. Conclusa l operazione di invio si può dare inizio alle operazioni di vendita. Tutti gli articoli venduti saranno memorizzati nella memoria ram del registratore e tenuti a disposizione fino al successivo collegamento. E possibile ricevere dal registratore di cassa i movimenti di vendita senza effettuare l invio degli articoli cliccare su trasmissione ricezione con cassa la procedura consentirà di ricevere solo il venduto. AL TERMINE DI OGNI TRASFERIMENTO O RICEZIONE SPEGNERE E RIACCENDERE IL REGISTRATORE DI CASSA. Programmazione registratore di cassa 930 Liv. Trasm. Storico = Abil. Max num. Offerte = Velocità per com 1 = Freq. Messaggio hello = hello norm. Sec Fleg comunicazioni = hello fast sec Max ritrasmissioni = 3 hello slow sec Archivi locali = programmazione n. cassa, serve per ottenere i movimenti 910 Liv. Interattività = 3 di vendita per singola cassa. 921 Tempo timeout = 5 Cavo di collegamento come per ON LINE. 210 Fleg plu/offerte = Ultimo collaudo effettuato con Mistral off line 23 novembre 2009 PS Con il collegamento OFF LINE non è possibile effettuare fatture da scontrino. 29

30 Collegamento REMOTO - GHIBLI Installazione del driver di comunicazione remoto, come da istruzioni riportate a pag. 2, scegliere in elenco collegamento off line/remoto. Attivazione del collegamento: Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Il programma Dynamic remoto può gestire fino a 99 punti vendita. Occorre creare un magazzino principale (è consigliabile utilizzare il magazzino 00 come base), una volta inseriti tutti gli articoli nel magazzino 00, occorre creare i magazzini dei negozi a cui si vogliono inviare gli articoli. Per creare nuovi magazzini dal menù archivi, cliccare su utility magazzino articoli, scegliere in elenco creazione nuovo magazzino, appare la seguente maschera Inserire nel campo codice nuovo magazzino il codice del magazzino 01 che sarà il negozio n.1, cliccare su esegui. Questa procedura consente di creare fino a 99 magazzino. Dopo la prima creazione se verranno effettuate delle variazioni al magazzino principale 00, sarà sufficiente marcare aggiorna magazzini esistenti e tutti i magazzini saranno modificati in base alle ultime variazioni effettuate sul magazzino 00. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla casse. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inoltre selezionare dalla maschera di comunicazione dei parametri che sono attivabili in base alle proprie esigenze. Se vogliamo trasmettere l intera anagrafica articoli non selezionare alcun parametro. Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Esclude gli articoli che non hanno il codice a barre. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Annotare gli articoli errati per la correzione, cliccando su copia ed incollando su un programma di video scrittura vengono riportati gli articoli errati. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su connessione ai punti vendita, il programma inizia lo stato di connessione con i registratori di cassa, al termine della trasmissione sul registratore di cassa verrà stampato uno scontrino con il numero degli articoli ricevuti. E possibile escludere la connessione con punti vendita ove non è necessario inviare degli articoli, per escludere fare doppio clic su X in questo modo si smarca il numero di telefono da chiamare. Dopo l invio dei dati ogni negozio possiede nella memoria del registratore di cassa gli articoli inviati e sono disponibili per le operazioni commerciali. Volendo scaricare solo gli articoli venduti a fine giornata cliccare su connessione ai punti vendita lasciando inserita la data del giorno, in questo modo verranno inviati al computer tutti gli articoli movimentati con il conseguente aggiornamento dei movimenti di vendita. Gestione delle offerte vedi manuale a video, (promozioni). 30

31 Modem utilizzabili per il funzionamento del modulo remoto. Modem su computer: Digicom botticelli web C Modem su registratore di cassa: 3COM U.S. ROBOTICS 56 K Programmazione registratori di cassa Linea 912 velocità, 9600 Linea 911 Flag comunicazione, Linea 915 Abilitazione archivi locali, Linea 923 max n. ritrasmissioni, 3 Linea 910 liv. interattività, 3 Linea 930 liv. trasm. storico, 0 Linea tempo timeout, 50 Linea hello norm sec. 999 / hello fast sec. 999 / hello slow sec. 999 Linea 210 flag plu / offerte, flag record plu, Linea 216 abil. Max num. Offerte, da 1 a 30 Cavo connessione, modem / registratore di cassa Lato modem (25 poli maschio) Lato reg. cassa (15 poli maschio) REGISTRAZIONE DEL PROGRAMMA Al primo tentativo di connessione, il programma effettua un controllo sui numeri telefonici inseriti e richiede un codice di attivazione per rendere definitivamente attivo il programma. Per ottenere il codice di attivazione occorre segnalarci il codice PC, ID: IN QUESTO CASO vedi figura sopra (se davanti al numero c è anche un trattino - và segnalato anche il trattino) Il codice di attivazione e la relativa licenza d uso sarà rilasciata in base alla segnalazione del codice sopra indicato. Le licenze saranno rilasciate a gruppi di cinque numeri telefonici, fino a 20 numeri, successivamente dal 20 in poi fino a 99 a gruppi di 10. Il codice da noi fornito verrà scritto nel campo dove lampeggia il cursore, in questo caso per 5 utenti Il codice deve essere inserito compreso i trattini. Nel caso in cui si rendesse necessario aumentare il numero utenti da connettere occorre richiedere un nuovo codice di attivazione. 31

32 Collegamento EMULAZIONE DI TASTIERA LIBECCIO / SCIROCCO Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (FASY LIBECCIO / SCIROCCO ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazioni da effettuarsi sul registratore di cassa: Chiave in P 40 sub totale 017 TOTALE Trasmette car. Sincroni sm 153 TOTALE - Dimensione History Cavo collegamento: Lato Reg. cassa 6 pin (telefonico) Lato PC 9 poli femmina 2 TX 2 RX 3 RX 3 TX 5 GND 5 GND 32

33 SUPREMA FELIX / OMEGA ELLISSE ON LINE I registratori di cassa di seguito elencati utilizzano le stesse istruzioni per essere collegati al computer. Suprema Felix Omega Ellisse Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni pag. 1/2) portarsi in Avvio/start di Windows, scegliere programmi, cliccare sul driver di collegamento del registratore di cassa, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. NOTA: I codici a barre presenti sui prodotti il cui numero iniziale è 0 in fase di inserimento in anagrafica articoli il numero 0 non và inserito. MODALITA ON LINE Cliccare su com 1 per rendere attivo il collegamento con il registratore di cassa attraverso l uscita seriale 1, se vi sono più registratori di cassa collegati ripetere l operazione per tutti gli altri registratori. Marcando il campo collega all avvio, nel successivo collegamento renderà automaticamente attiva la comunicazione con i registratori di cassa. Attraverso le preferenze è possibile attivare alcune funzioni del driver di comunicazione. Numerazione delle casse, stabilite per defoult dal driver. Lettura codici a barre articoli di magazzino, è possibile utilizzare uno dei 100 magazzini di Dynamic, indicare con quale magazzino s intende operare. Listino, indicare con quale listino si devono effettuare le vendite dei prodotti, da 1 a 4 listini presenti in anagrafica articoli, per defoult listino 1. Abilitazione codici bilance Usa descrizione breve, marcando questo campo sullo scontrino verrà stampata la descrizione breve del prodotto presente in anagrafica articoli di magazzino, se non marcato utilizza la descrizione lunga. Programmazione registratore di cassa Posizione chiave in SERVICE digitare 82, per ottenere la comunicazione ON LINE scegliere PC ESTESO = SI CONFERMA TASTI DA PC = NO BAUD = 9600 PLU ESTERNI = SI A tutte le altre richieste rispondere NO Schema cavo collegamento PC 9 POLI FEMM. PORTA 1 RJ 8 POLI

34 SUPREMA FELIX / OMEGA ELLISSE OFF LINE I registratori di cassa di seguito elencati utilizzano le stesse istruzioni per essere collegati al computer. Suprema Felix Omega Ellisse Effettuata l installazione del driver (vedi istruzioni pag. 1/2) portarsi in Avvio/start di Windows, scegliere programmi, cliccare sul driver di collegamento del registratore di cassa, si apre una finestra con le uscite seriali disponibili del computer. NOTA: I codici a barre presenti sui prodotti il cui numero iniziale è 0 in fase di inserimento in anagrafica articoli il numero 0 non và inserito. Installazione del driver di comunicazione OFF LINE. Come da istruzioni riportate a pag. 1/2, scegliere in elenco, collegamento off line/remoto. Funzionalità: Il computer, invia al registratore gli articoli presenti in anagrafica articoli e relative offerte, es. 3x2 o prezzo offerta. Successivamente quando lo si ritiene necessario si possono ricevere i dati di vendita, con il conseguente aggiornamenti dei valori contabili degli articoli di magazzino. Gestione offerte, alla scadenza della data programmata il programma avvisa che la data delle offerte è scaduta e chiede se si vogliono cancellare. E possibile confermare la cancellazione se le offerte non devono più essere ripetute, altrimenti si possono lasciare per un successivo periodo, ovviamente reimpostando la nuova data delle offerte. Nel caso in cui non s intende più utilizzare le offerte in corso queste devono essere anche cancellate da utility magazzino articoli cancellazione promozioni. Attivazione del collegamento: Dal menù vendite cliccare su collegamento ECR appare la seguente maschera. Procedura per l invio degli articoli alla cassa. Al primo collegamento occorre cancellare la data solo articoli variati dal in questo modo tutti gli articoli presenti in anagrafica saranno inviati alla cassa. Successivamente al primo collegamento inserendo una data es verranno inviati solo gli articoli nuovi o articoli che hanno avuto una variazione es. prezzo di vendita. E possibile inoltre selezionare dalla maschera di comunicazione dei parametri che sono attivabili in base alle proprie esigenze. Se vogliamo trasmettere l intera anagrafica articoli non selezionare alcun parametro. Prima fase. Cliccare su preparazione dati per la trasmissione. Il programma effettua un controllo sugli articoli da inviare alla cassa. Segnala eventuali articoli nella cui descrizione vi sono dei simboli o caratteri diversi da quelli riconosciuti dal registratore di cassa. Al termine appare la scritta sono stati elaborati complessivamente n. articoli, cliccare su OK. Seconda fase Cliccare su trasmissione alla cassa, il programma inizia lo stato di connessione con il registratore di cassa, al termine verrà stampato un scontrino con il numero degli articoli inviati al registratore di cassa. Conclusa l operazione di invio si può dare inizio alle operazioni di vendita. Tutti gli articoli venduti saranno memorizzati nella memoria ram del registratore e tenuti a disposizione fino al successivo collegamento. Volendo scaricare solo gli articoli venduti a fine giornata cliccare su trasmissione alla cassa, in questo modo verranno inviati al computer tutti gli articoli movimentati con il conseguente aggiornamento dei movimenti di vendita. Gestione delle offerte vedi manuale a video, (promozioni). Per abilitare il collegamento OFF LINE con felix. CHIAVE IN SERVICE, APRIRE CON 82 - SELEZIONARE PC OFF LINE BAUD Per attivare le vendite CODICI EAN A PESO CHIAVE IN SERVICE APRIRE CON 78 CONFERMARE CON SI CODICI EAN A PESO, CIFRA EAN 0 SI. APRIRE CON 85 SELEZIONARE IMPORTO 5 CIFRE. PER ABILITARE SCANNER APRIRE CON 83 BB SCANNER SI 34

35 SUPREMA CAPRI OMEGA SAX / IN EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (SUPREMA CAPRI / OMEGA SAX ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazioni su registratore di cassa Chiave in service, premere SI inserire password Digitare 82, selezionare PROTOCOLLO PC e premere SI. Premere CHIAVE per uscire Il cavo collegamento Pc cassa va collegato alla porta B. Cavo di collegamento tra ECR e PC Connettore ECR plug 8 pin Connettore P.C. 9 pin femmina 2 TX 2 RX 3 RX 3 TX 7 GND 5 GND 35

36 SUPREMA S 1000 / MW-CR100 IN EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (il driver interessato al collegamento con ECR ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 2400, parità = e, bits 8, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione reg. cassa. Linea 109 valori confermare con sub totale. Linea 110 valori Linea 114 valori Cavo collegamento cassa / PC Lato ECR RJ 8 poli Lato PC 9 poli femmina 2 TX 2 RX 3 RX 3 TX 7 GND 5 GND Per attivare il collegamento con il P.C. digitare sul registratore di cassa sub totale. Per disattivare il collegamento con il P.C. digitare 794 * sub totale 36

37 SWEDA MIKROPOS, MOUSE, LABOR EMULAZIONE DI TASTIERA Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco (il driver interessato al collegamento con ECR) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 2400, parità = E, bits 7, stop1. Occorre inoltre selezionare la porta seriale del P.C. (porta com) per il collegamento al registratore di cassa. Es. porta seriale 1 se com 1. Programmazione reg. cassa. Linea 109 valori confermare con sub totale. Linea 110 valori Linea 114 valori Per attivare il collegamento con il P.C. digitare sul registratore di cassa sub totale. Per disattivare il collegamento con il P.C. digitare 794 * sub totale Cavo collegamento cassa / PC Lato ECR RJ 8 poli 2 TX 2 RX 3 RX 3 TX 7 GND 5 GND Lato PC 9 poli femmina 37

38 3i s.r.l. Tutti i modelli modalità emulazione di tastiera. Per effettuare l installazione del driver, (vedi istruzioni a pag. 2) selezionare dall elenco ( 3i ) effettuata l installazione occorre posizionarsi: nel menù FILE di Dynamic scegliere PREFERENZE, inserire i seguenti parametri in settaggio comunicazioni con ECR: Bps = 9600, parità = n, bits 8, stop1. Collegare il reg. di cassa ad una porta USB ed accendere il reg. cassa, apparirà la seguente figura. Cliccare su avanti. Cliccare su avanti Cliccare su fine Impostare la porta USB che serve per attivare il collegamento con il reg. di cassa. In menu FILE preferenze. Programmazione sul reg. cassa: 4 + tasto menù premere Sub Totale fino a VARIE + Totale per confermare. Premere Sub Totale fino a TX FOOTER + Totale per confermare, premere Sub Totale fino a SI + Totale per confermare. Premere il tasto credito 3 volte per uscire dalla programmazione. In caso di anomalie su ECR spegnere e riaccendere il reg. di cassa per ripristinare il collegamento. 38

39 UTILIZZO DEL MODULO VENDITE FRONT STORE Per attivare il collegamento, dal menù vendite selezionare la voce FRONT STORE vedi figura: Attraverso l utilizzo del monitor TOUCH SCREEN, si ha la possibilità esercitando una pressione sui pulsanti di impostare la vendita dei prodotti, oppure utilizzando un lettore di codici a barre in emulazione di tastiera. Lo scontrino fiscale viene creato a video e al termine ESERCITANDO UNA PRESSIONE su contanti si ottiene la stampa dello scontrino. Qualora non si avesse a disposizione un monitor TOUCH SCREEN è comunque possibile utilizzare un monitor normale usando il mouse per l impostazione dello scontrino. Per facilitare il compito dell operatore, in fase di vendita con monitor normale abbiamo abbinato ai tasti funzione della tastiera le operatività del front store. CORRISPONDENZA DEI TASTI FUNZIONE DELLA TASTIERA DEL PERSONAL COMPUTER, CON FRONT STORE DI DYNAMIC F1 = REPARTO 1 F2 = REPARTO 2 F3 = REPARTO 3 F4 = REPARTO 4 F5 = BONIFICO F6 = BONIFICO BATTUTA F7 = SCONTO ARTICOLO F8 = SCONTO SUB TOTALE F9 = SUB TOTALE F10 = RESO F11 = CREDITO F12 = CARTA DI CREDITO CTRL + INVIO CHIUSURA SCONTRINO CTRL + TASTO X MOLTIPLICA INVIO = A PLU ARTICOLO DELETE = CANCELLA VERSO SINISTRA CANC = PULISCE IL VIDEO 39

40 Disposizione dei pulsanti, Il front store è suddiviso in tre zone. La prima zona visualizza gli articoli caricati in anagrafica articoli, attraverso le frecce < > sinistra e destra si possono far scorrere gli articoli abbinati ad una famiglia. La seconda zona (LATERALE) visualizza le famiglie, selezionando una famiglia verranno visualizzati gli articoli corrispondenti alla famiglia. Anche in questo caso attraverso le frecce < > sinistra e destra si possono visualizzare le famiglia caricate. La terza zona in basso è simile alla tastiera di un registratore di cassa e può essere utilizzata per impostare uno scontrino nel caso in cui il prodotto è sprovvisto di codice a barre oppure non ancora codificato, impostare la cifra desiderata premere un reparto e concludere la vendita con il pulsante CONTANTE. Apri cassetto, cliccando su apertura cassetto determina l apertura del cassetto Preleva da terminale, avendo a disposizione un terminale portatile o palmare sarà possibile scaricare nel modulo vendite i dati prelevati dal terminale. Ricerca PLU, questo pulsante può essere utile in caso di guasto del lettore di codici a barre, sarà possibile selezionare gli articoli da vendere. Ripeti PLU, cliccando su questo pulsante viene ripetuto il prodotto da vendere Cliccando su questo pulsante si possono variare i prezzi di vendita dei prodotti. Nell anagrafica degli articoli si ha la possibilità di assegnare ad ogni articoli 4 prezzi diversi. L utente qualora ne abbia la necessità potrà variare il prezzo di vendita in base al listino selezionato. Cliccando sul pulsante codice fiscale si attiva la possibilità di stampare sullo scontrino fiscale il codice fiscale del cliente. Operatore, si possono gestire gli incassi suddivisi per operatori. Prima di aprire una vendita inserire il codice dell operatore e cliccare sul pulsante OPERATORE, appare una finestra in cui si deve inserire la password dell operatore ( se non è stata assegnata nessuna password ) premere OK. Dal Menù tabelle selezionare la tabella operatori ed inserire il codice operatore, e la password, la password può essere lo stesso codice dell operatore. Quando si vorrà sarà possibile stampare gli incassi suddivisi per operatore. Da Menù vendite selezionare STAMPE > stampe controllo movimenti di magazzino > inserire il codice dell operatore > in tipo di stampa, selezionare stampa controllo movimenti per operatore è possibile inserire anche la data di cui si vuole ottenere il controllo dei movimenti. 40

41 Il pulsante Vendita ha una doppia funzione, VENDITA e PREVENTIVO. Lasciando attiva la funzione vendita vengono emessi scontrini fiscali. Cliccando sul pulsante appare la scritta preventivo in questo caso verranno emessi scontrini non fiscali. Questa funzione può essere utile per consegnare al cliente un preventivo di spesa. Attenzione sullo scontrino in testa ed in coda sarà stampata la scritta non fiscale. E possibile scaricare gli articoli utilizzando la funzione PREVENTIVO su un magazzino diverso da quello principale es. (00) vedi pag. 44. Gestione clienti, esiste la possibilità di emettere uno scontrino con sconto prefissato per il cliente selezionato. Prima di iniziare la transazione si digita il codice del cliente e si preme il pulsante codice cliente il programma riconosce lo sconto che deve applicare per quel cliente quindi tutti gli articoli saranno scontati della % applicata. E inoltre possibile emettere fatture immediate o riepilogative per il cliente selezionato. Selezionare il cliente, inserire gli articoli al termine cliccare sul pulsante fattura, verrà emessa una fattura contemporaneamente allo scontrino. Per emettere una fattura riepilogativa selezionare il cliente e al termine della transazione cliccare su contanti. Successivamente dal menù vendite in fatture differita selezionare il cliente e stampare la fattura differita. Ticket, è possibile eseguire la cessione dei prodotti il cui pagamento comporta una quota assegnata ai TICKET. Es. importo totale 25 di cui 5 di ticket. Premere il tasto SUB TOTALE digitare 5 e premere il tasto TICKET per chiudere lo scontrino premere il tasto CONTANTI. A fine giornata sarà possibile attraverso il rapporto pagamenti stabilire quanto è stato incassato di TICKET. Nel caso in cui l importo totale della transazione è dello stesso valore del TICKET premere il pulsante TICKET per finalizzare la vendita. Prezzo, se nell articolo non è stato inserito il prezzo in fase di vendita appare il messaggio prezzo nullo impostare l importo e premere il tasto prezzo, cliccare su OK, digitare il prezzo del prodotto in tastiera e premere il tasto prezzo. Bonifico battuta, è possibile effettuare un bonifico su ogni singola battuta, dopo aver inserito l articolo impostare la cifra da bonificare e premere il pulsante bonifico battuta. Bonifico sul sub totale, è possibile effettuare un bonifico sull intera transazione, premere il tasto sub totale impostare l importo da bonificare e chiudere la transazione. ATTENZIONE l importo bonificato sarà spalmato su tutti gli articoli. Sconti, sconto in % sul singolo articolo, selezionare l articolo, impostare la % di sconto e premere il pulsante sconto battuta. Sconto in % sull intera transazione, dopo aver premuto il pulsante sub totale impostare la % di sconto e premere il pulsante sconto sub totale. Carta di credito, premendo il pulsante carta di credito viene stampato lo scontrino con la dicitura che il pagamento è stato effettuato con carta di credito. Bancomat, premendo il pulsante bancomat viene stampato lo scontrino con la dicitura che il pagamento è stato effettuato con bancomat Storno, è possibile stornare l ultima transazione oppure una precedente. Per effettuare uno storno, selezionare l articolo interessato e premere il pulsante correz./storno. Annulla scontrino, è possibile annullare l intera transazione cliccando su annulla scontrino. Credito, premendo il pulsante credito viene stampato lo scontrino con la dicitura credito. Assegno, premendo il pulsante assegno viene stampato lo scontrino con la dicitura assegno. Reso merce, è possibile effettuare un reso merce all interno di una transazione, l importo dello scontrino deve essere pari a (zero) o superiore non è possibile emettere uno scontrino negativo. Il cliente rende la merce, sostituendola con un nuovo prodotto, operatività: leggere il codice a barre del nuovo prodotto, premere il tasto reso, leggere il codice a barre del prodotto che viene reso, se lo scontrino è pari a zero o superiore si può chiudere la vendita. 41

42 Premendo il tasto chiave si ha accesso alle programmazioni di alcune funzioni che possono essere abilitate o disabilitate. La password per default è 1234 che sarà possibile variare. Selezionare con un clic la voce e cliccare su modifica. Programmazione descrizione tasti reparti, selezionare dalla lista che appare programmazione tastiera doppio clic su programmazione tastiera, appare il messaggio che dopo aver modificato la descrizione dei reparti occorre uscire dal programma e rientrare. Esempio, se si vuole variare la descrizione del reparto 4, cliccare sul reparto 4, appare la finestra sotto. Al posto della scritta Rep. 4, scrivere la scritta desiderata e cliccare su OK per confermare la nuova scritta. La nuova descrizione verrà stampata sullo scontrino. Numero cassa, fare clic sulla voce, inserire il numero cassa e cliccare su modifica. Il numero cassa va sempre programmato nel caso in cui viene creato un sistema di rete con più casse in funzione. In questo caso sarà possibile consultare i movimenti di vendita per singola cassa. Codici bilancia, consente di abilitare o disabilitare la lettura dei codici a barre dei prodotti a peso. Cambia password, fare clic sulla voce, ogni utente ha la possibilità di programmare la password desiderata. La password iniziale per default è Inserire la nuova password e cliccare su modifica. Programmazione smart card, se installata si potrà gestire la smart card prepagata. Per installare la smart card fare riferimento alla procedura d installazione, selezionare smart card e seguire le istruzioni a video per completare l installazione. Il lettore da noi provato è TOWITOKO, CHIPDRIVE MICRO

43 Programmazione bar code clienti Questa programmazione consentirà al programma Dynamic di riconoscere come codice cliente i codici a barre che incominciano con 0, o diverso da 0 (da 0 a 9). Stampa delle etichette dei codici a barre dei clienti. Esempio di stampa dei codici a barre dei clienti. Nota: ricordarsi di programmare il lettore di codici a barre per la lettura dello 0 iniziale, se questo viene utilizzato come cifra iniziale. Dal menù Archivi scegliere clienti cliccare sull icona stampa nei criteri di selezione nel campo codice impostare da codice iniziale es. 1 a codice finale es. 100 verranno stampate n. 100 etichette di codici a barre clienti. Punti clienti Marcare il campo Abilitato Assegnare il valore del singolo punto Cliccare su conferma Fase operativa. Prima di dare avvio alla lettura dei prodotti LEGGERE IL CODICE A BARRE DEL CLIENTE, al termine sullo scontrino verrà stampato: - Il nome del cliente - Punteggio precedente - Punti scontrino - Punteggio totale Esiste la possibilità di effettuare una stampa del punteggio clienti, dal menù Archivi scegliere clienti cliccare sull icona stampante selezionare il campo punteggio cliccare su anteprima oppure stampa. Vendita articoli con esistenza 0 (zero), attivando questa opzione il programma segnala che l articolo che state per vendere è a esistenza 0, viene comunque venduto il prodotto generando una vendita con esistenza negativa. Tasti colorati, disattivando l opzione tasti colorati si ottiene una diversa visualizzazione del front store. Stampa scontrino non fiscale per prodotti iva esente o preventivi attivando questa opzione si otterrà la stampa di uno scontrino non fiscale per la vendita dei tabacchi, giornali, tessere telefoniche ecc. o prodotti iva esente. Il programma emette due scontrini uno fiscale per i prodotti con iva e uno non fiscale per i prodotti iva esente, con il totale della spesa. Doppio scontrino, attivando questa opzione si ha la possibilità di stampare un doppio scontrino, il secondo scontrino sarà non fiscale. Converti punti clienti in sconto, attivando questa opzione si ha la possibilità di convertire i punti clienti in sconto. Es. se viene venduto un prodotto il cui importo è di 275 e nei punti clienti viene inserito il valore 10 = 10 dallo scontrino viene praticato automaticamente uno sconto di

44 Magazzino preventivi, è possibile determinare su quale magazzino generare lo scarico dei prodotti. Inserendo es. codice magazzino 01 e cliccando sul pulsante preventivi prima di concludere la transazione tutti i prodotti saranno scaricati dal magazzino 01. Non attivando il pulsante preventivi i prodotti saranno scaricati dal magazzino prestabilito. Per poter effettuare questa procedura occorre generare il magazzino es. 01. Dal menù archivi scegliere utility magazzino articoli selezionare creazione nuovo magazzino Il codice del magazzino da copiare è quello prestabilito 00, inserire il codice del nuovo magazzino es. 01 e confermare. L utente potrà caricare o modificare gli articoli del magazzino principale, il programma in modo completamente automatico andrà ad aggiornare anche il magazzino 01, 02, 03 ecc Per avere la possibilità di aggiornare i magazzini secondari occorre marcare con un segno di spunta su: Aggiorna tutti i magazzini su inserimento o modifica magazzino 00. Questa operazione si esegue dal menu file selezionando preferenze. Vendite a display, attivando questa funzione (solo su alcuni registratori di cassa predisposti) con torretta, si ha possibilità di far visualizzare sul display lato cliente i prodotti selezionati. Consente di scaricare il prodotto iva esente ma non stampa lo scontrino, se OFF, permette la stampa di uno (scontrino non fiscale) dei prodotti con iva esente, se ON, non stampa lo scontrino ma scarica ugualmente il prodotto dal magazzino. Personalizza tabulati ricevuta fiscale / fatture / Preconto, la stampa da registratore di cassa delle fatture, ricevute fiscali, preconto sono già impostate, è comunque possibile apportare delle variazioni in base alle proprie esigenze. Usa il registratore di cassa per stampare ricevute / Fatture, attivando questa opzione sarà possibile effettuare la stampa di: ricevute fiscali, fatture, preconto. PER POTER UTILIZZARE QUESTA PROCEDURA OCCORRE ACQUISTARE IL MODULO RISTORANTI. 44

45 Scarica da impegno con stesso cliente, attivando questa opzione (ON) consente di scaricare i prodotti dal corpo impegno se generato. Utile es. per liste nozze ecc. Lunghezza codici bilancia 5/6, inserendo il valore 5/6 sarà possibile far leggere dal programma il codice articolo emesso dalle bilance che può essere di lunghezza variabile, 5 o 6 numeri. Trasforma sconto % in bonifico, attivando questa opzione il programma gestisce direttamente gli sconti in % trasformando lo sconto in % in bonifico. Si è reso necessario adottare questo metodo in quanto alcuni registratori di cassa arrotondavano in modo diverso lo sconto in % rispetto al programma, determinando il blocco dello scontrino. Questa opzione va attivata solo se si presenta l incoveniente. A fine giornata sarà possibile stampare la chiusura fiscale giornaliera, cliccare su chiusura fiscale e cliccare su esegui. Verrà stampata la chiusura fiscale del giorno. E possibile ottenere la stampa dei rapporti: Vendite per reparto Rapporto dei pagamenti Il rapporto vendite per reparto suddivide gli incassi per aliquota iva, è necessario in fase di caricamento degli articoli abbinare l articolo ad una aliquota iva. Esempio, Reparto 1 = a iva 4% / reparto 2 = a iva 10% / reparto 3 = a iva 20%. Per i tabacchi abbinare reparto 0 (zero) ad un codice iva esente. Rapporto dei pagamenti, è possibile ottenere la stampa degli incassi suddivisi per tipo di pagamento. 45

46 UTILIZZO DEL FRONT STORE PER RISTORANTI, SELF SERVICE, PIZZERIE ecc. Permette la gestione e l emissione di Scontrini Ricevute fiscali Fatture fiscali Fatture verso i gestori dei Ticket E inoltre possibile emettere un pre conto che potrà essere successivamente richiamato per l emissione di documento fiscale. Dopo aver selezionato i prodotti da inserire nella lista, occorre selezionare il tipo di pagamento, successivamente si apre la finestra dove sarà possibile selezionare quale documento emettere, cliccando su conferma avverrà la stampa del documento selezionato. La stampa del preconto può essere successivamente utilizzato per ottenere la stampa di un documento fiscale. Inserire il numero del pre conto composto da 6 numeri ( ) che corrispondono all ora, minuti, secondi di quando è stato stampato il pre conto e cliccare su OK. Tutti gli articoli presenti sul preconto verranno riportati nel fron store per stampare il documento richiesto. Per rendere attivo il preconto occorre generare un magazzino es. 01 vedi istruzioni a pag. 44 magazzino preventivi. 46

47 Per rendere attivo il modulo ristoranti occorre richiedere una licenza di Dynamic più il modulo ristoranti. Dal Menù FILE selezionare impostazione stampanti marcare con un segno di spunta il campo stampa diretta Stampante principale, lasciare sempre predefinita Stampante per vendita, predefinita Stampante per vendita al banco, marcare con un segno di spunta il campo stampa diretta, inserire la porta COM che gestisce la stampante per fatture ricevute, inserire i parametri di stampa es. per stampante EPSON TM U 295, 9600 N 8 1 Cliccare su salva per confermare. Personalizza tabulato stampa fattura / ricevuta fiscale, vedi istruzioni figura seguente. ATTENZIONE TUTTE LE SCRITTE CHE COMINCIANO CON IL CARATTERE ( $ ) NON POSSONO ESSERE MODIFICATE. Intestazione personalizzabile, o spazio vuoto destinato all intestazione prestampata. E possibile aumentare o diminuire questo spazio. Posizionarsi con il cursore sopra il campo doc. n. con INVIO aumentano gli spazi, con freccia indietro diminuiscono. Max righe = determina il numero righe articoli, lasciare zero DA] = 18 corrisponde al numero dei caratteri relativi alla descrizione del prodotto. [UM] = unità di misura [QT] = quantità [PU] = prezzo unitario [IM] = Importi Per ottenere la stampa di una riga in doppia altezza occorre far precedere la riga interessata dal carattere <B> e terminare con </B> mettere anche le freccette Totale importo del documento Sezione iva scorpora l iva dal totale importo Descrizione del pagamento ( contanti, assegno, bancomat, ticket ecc) Fine scontrino personalizzabile. STAMPANTI COLLAUDATE PER STAMPA FATTURE RICEVUTE. OLIVETTI PR4 SL EPSON TM-U295 CAVO COLLEGAMENTO RS PIN MASCHIO 9 PIN F ponticello tra 6 e 8 47

48 Utilizzo di Dynamic in rete Una rete è costituita da un gruppo di computer connessi tra di loro in modo da poter condividere le risorse disponibili. I computer che utilizzano le risorse condivise sono denominati client, mentre il computer centrale che contiene le informazioni condivise è denominato server. I passaggi principali per la configurazione di un computer in rete consistono nell installazione dell hardware e del software di rete. Prima di installare il software, assicurarsi che l hardware sia installato correttamente. L hardware comprende la scheda di rete (o dispositivo analogo) e cavi. Il software di rete è composto da appositi programmi che consentono al computer di comunicare con altri computer connessi in rete. Per quanto riguarda l installazione dell hardware e del software, fare riferimento alle istruzioni dei prodotti che s intendono utilizzare. L installazione di un impianto di rete deve essere eseguito da Persona esperta. Un impianto non perfettamente realizzato può determinare inconvenienti che compromettono l utilizzo di software. Dynamic è stato ampiamente collaudato per questo scopo. Per realizzare un buon impianto di rete utilizzare SWITCH di buona qualità, nel nostro caso ci siamo serviti di uno switch ZYXEL, con 5 posti lavoro. Cavi di rete standard, (non crociati). Pertanto l Utente deve valutare con attenzione il sistema hardware che intende installare. E assolutamente indispensabile dotarsi di un computer server le cui caratteristiche possano soddisfare le esigenze attuali e quelle future. Il risparmio iniziale sull acquisto di un prodotto al limite delle esigenze, sicuramente in seguito si tradurrà in costi aggiuntivi e disagi sul lavoro. Relazione delle prove effettuate in data 18 Marzo 2010 Configurazione Hardware, sono stati utlizzati n. 5 computer connessi in rete. Un server + 4 client. Sistema operativo utilizzato per le prove su computer server: Windows XP Sistemi operativi utilizzati per le prove su computer client: Windows Vista e Windows 7 PROVE REALIZZATE: è stato utilizzato un archivio con articoli di magazzino e movimenti di magazzino in totale 180 MB di dimensione. Il computer server che normalmente non è impiegato a svolgere attività, nel nostro caso è stato impegnato a svolgere lavori come un computer client. Per aumentarne il carico di lavoro lo abbiamo impiegato in una ricerca di movimenti di magazzino, visto la quantità di movimenti da ricercare l operazione ha richiesto circa 20 minuti. Nel frattempo: 1 computer client è stato utilizzato per le vendite con registratore di cassa collegato in emulazione di tastiera, con emissione di scontrini fiscali. 1 computer client è stato utilizzato per emissioni di bolle e fatture. 1 computer client è stato utilizzato in ricerca ed inserimento nuovi articoli 1 computer client in stampe listini, stampa statistiche ecc. 48

49 Configurazione dei computer in rete. Dal menù file selezionare preferenze e definire il percorso server, vedi figura: Percorso client, sempre in dati postazione di lavoro per il percorso CLIENT inserire: \\SERVER\DYNAMIC32E\ Utilizzo della rete: ACCENSIONE, Accendere il computer server, e successivamente i computer client. SPEGNIMENTO, spegnere prima i computer client e poi il computer server. COPIE DI SALVATAGGIO, dopo aver spento tutti i computer client, effettuare le copie di salvataggio. In caso di accensione di un computer client, mentre il server è ancora spento, appare il seguente messaggio: SI E VERIFICATO UN ERRORE DURANTE L ELABORAZIONE NASCOSTA: 52 NOME O NUMERO DI FILE NON VALIDO. Cliccare su OK. Appare la figura: Cliccare su termina. Accendere il computer server e riavviare il computer client. 49

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso

NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso REGISTRATORE DI CASSA NETTUNA 250 Istruzioni per l'uso Pubblicazione emessa da: Olivetti S.p.A. Gruppo Telecom Italia Via Jervis, 77-10015 Ivrea (TO) Copyright 2009, by Olivetti Tutti i diritti riservati.

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3

Nucleo. Manuale Operativo RCH. Rel 06/04 HW3 Nucleo Manuale Operativo RCH Grazie per aver scelto il nostro prodotto, RCH garantisce che il prodotto è stato costruito nel rispetto degli standard di sicurezza vigenti: direttive LVD ed EMC. Il prodotto

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE:

MANUALE D ISTRUZIONE: SOFTWARE MANUALE D ISTRUZIONE: Versione 2.1.0-2001-2004 DESCRIZIONE PRODOTTO: Questo software è stato appositamente costruito per l utilizzo su macchine CNC come sistema di trasmissione e ricezione dati,

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

MANUALE D USO RTSDOREMIPOS

MANUALE D USO RTSDOREMIPOS MANUALE D USO RTSDOREMIPOS PROGRAMMA DI GESTIONE SCAMBIO IMPORTO E ALTRE FUNZIONI TRA APPLICATIVO GESTIONALE E POS INGENICO PER PAGAMENTO ELETTRONICO (prot. 17) Versione 1.0.0.0 INDICE INDICE... 2 LEGENDA...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0

ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 ascom Ascotel Office 25 Istruzioni per l'uso con norme di sicurezza www.ascom.com/ec/documents 20321611it_ba_b0 1 2 3 4 Elementi di comando e visualizzazione Elementi di comando e visualizzazione 11 12

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli