Decision Support System Manuale Utente (versione light)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Decision Support System Manuale Utente (versione light)"

Transcript

1 Decision Support System Manuale Utente (versione light) Edizione 1 Revisione n 4 Data 13/03/12 Dettagli Nuova release DSS Revisione eseguita da Elena Levratti

2 INDICE COME ACCEDERE AL DSS... 2 FUNZIONALITÀ DEL MODULO DSS... 3 MODULI DEL DSS HOME PAGE CC CLI HELPDESK Contatti Archivio STATISTICHE Ricerca Chiamate Ricerca attività da svolgere Ricerca attività sospese e concluse MULTIMEDIA RIFERIMENTI Pagina 1 di 17

3 1. COME ACCEDERE AL DSS Per accedere al DSS (Decision Support System) l utente deve eseguire l apposita procedura di Login dalla pagina di accesso ad IctCenter, all indirizzo Ricordiamo che il DSS è completamente accessibile via internet e non richiede l installazione di alcuna applicazione particolare. All interno del portale IctCenter, dopo aver eseguito correttamente il login, vengono mostrati nella pagina web i vari moduli a cui può accedere l utente: tra questi DSS. Figura 1 - Accesso al portale IctCenter Figura 2 Accesso al DSS Pagina 2 di 17

4 2. FUNZIONALITÀ DEL MODULO DSS Il DSS (Decision Support System) è uno strumento di analisi e di supporto alle decisioni che permette all utente, in maniera molto semplice e intuitiva, di organizzare, visualizzare ed esaminare i dati relativi ad un servizio integrato e ad una gestione patrimoniale. Il DSS comprende le seguenti applicazioni software: Gestione dinamica del patrimonio tramite «CC Cli» Gestione dinamica delle segnalazioni «helpdesk» Gestione report e filtri «statistiche» Gestione dinamica documenti e sinottici «multimedia» 3. MODULI DEL DSS 3.1 HOME PAGE Figura 3 - Home Page a) Dalla home page, tramite il menù in alto o da menù centrale, è possibile accedere a tutte le funzionalità del DSS: Helpdesk Statistiche Multimedia b) Selezionando invece uno dei tab verticali sulla sinistra si apre il menù con la visualizzazione semplificata degli impianti così come caricata nel modulo di gestione Contact Center (dal tab CC Cli ). Ciascun utente in base ai permessi accreditati potrà accedere a funzionalità ed a clienti diversi, selezionando dalla tendina quello che desidera visualizzare. Pagina 3 di 17

5 3.2 CC CLI Figura 4 - Visualizza Menu In questa sezione sono presenti tutti i dati relativi alle utenze inserite sul modulo Contact Center con i relativi impianti, a partire dall anagrafica cliente, l anagrafica utenza, l anagrafica impianti, sino ad arrivare ad ottenere l elenco delle attività pianificate associate ad ogni sistema. Cliccando su Dati Cliente all interno dell albero del cliente si ottiene l anagrafica del cliente: Figura 5 - Dati Cliente I dati del cliente sono suddivisi su tre tab distinti ( cliente, riferimenti, manutenzione). Aprendo poi i nodi dell albero è possibile visualizzare l anagrafica dell utenza, del sistema, del componente, e le relative attività associate: Pagina 4 di 17

6 Figura 6 - Dati utenza Figura 7 - Dati sistema Da ogni nodo del CC Cli è possibile aprire dirttamente una richiesta d intervento o d informazione, cliccando sulla voce desiderata nel menù Helpdesk a destra (come evidenziato nell immagine precedente): in questo modo la segnalazione viene aperta in modo preciso sull oggetto desiderato. Cliccando invece, ad ogni livello, sul tab attività associate, è possibile visualizzare tutte le attività preventive associate all oggetto selezionato (sia esso un utenza, sistema, coponente od elemento). Pagina 5 di 17

7 Figura 8 - Elenco dettagliato delle attività di manutenzione previste per ogni specifico impianto 3.3 HELPDESK Dal menù Helpdesk è possibile accedere a due funzionalità: Contatti ed Archivio CONTATTI Tale funzione consente di inserire direttamente le richieste e le segnalazioni via web: è una valida alternativa alle altre modalità di inoltro segnalazioni usate di consueto (mail, telefonate, fax), in quanto consente di inviare i dati in modo completo, nel formato corretto, e soprattutto in modo tempestivo al contact-center per essere così immediatamente processate. Figura 9 Modulo richiesta intervento Pagina 6 di 17

8 Basta compilare correttamente i campi elencati e dettagliare il più possibile il problema; cliccando su conferma la segnalazione viene immediatamente inviata al contact-center. In alternativa è possibile cliccare su conferma e genera pdf, per archiviare in formato pdf la segnalazione inserita. E possibile accedere al questa funzionalità anche da un nodo dell albero del CC Cli. Figura 10 - Nuovo contatto da nodo CC Cli ARCHIVIO In questa sezione sono archiviate a sistema tutte le richieste web precedentemente inserite. Figura 11 - archivio richieste web Pagina 7 di 17

9 Cliccando su Archivio da menù centrale o dal menù in alto è possibile selezionare l utenza su cui sono state inserite richieste ed il mittente che le ha inserite per effettuare la ricerca. Una volta ottenuto l elenco dei messaggi inseriti, cliccando sul link Dettaglio, è possibile visualizzare il contenuto del messaggio inserito. Figura 12 - Dettaglio messaggio inserito E possibile accedere all archivio anche da uno specifico nodo del CC Cli. Figura 13 - Archivio segnalazioni web da nodo CC Cli Pagina 8 di 17

10 3.4 STATISTICHE È possibile accedere all area statistiche dalla voce statistiche nel menù centrale o dal menù in alto del DSS: all insieme dei dati contenuti nel DSS possono essere applicate delle ricerche attraverso la possibilità di raggruppare le informazioni per tipologia di attributo ed eseguire funzioni di aggregazione estremamente versatili e facilmente definibili con un interfaccia basata sul linguaggio naturale ( cerca, filtra, ecc ). Su qualsiasi tipologia di dato, o elenco di dati (ottenuto o no da una ricerca con filtro), è poi possibile applicare una funzione di reporting in modo da ottenere report standard o personalizzati (tramite esportazione su files di excel). Entrando nell area statistiche si visualizza una nuova pagina web da cui è possibile ricercare: Chiamate Richieste Attività da svolgere Attività sospese e concluse Utenze Sistemi Componenti Elementi relativamente alle viste ed agli oggetti a cui l utente ha accesso. Vediamo nello specifico le statistiche relative a chiamate, attività da svolgere e attività sospese e concluse RICERCA CHIAMATE Tale ricerca permette di visualizzare tutte le tipologie di segnalazione inoltrate verso il Contact Center, e gestite dagli operatori contact. maschera di ricerca chiamate Figura 14 - Ricerca Chiamate Pagina 9 di 17

11 E possibile anche ricercare da tale statistica un messaggio web attraverso il relativo numero ed ottenere così il ticket associato. I risultati di tale ricerca sono esportabili in excel o visualizzabili in elenco: Figura 15 - Risultati ricerca RICERCA ATTIVITÀ DA SVOLGERE Con attività ancora da svolgere si intendono tutte le attività a calendario, comprese le attività a guasto, che sono ancora da eseguire. È possibile ricercare le attività ancora da svolgere per: Periodo Tipo di attività (guasto, programmata, ) TroubleTicket Numero Interno richiesta Utenza Indirizzo Città Provincia Cap Eventualmente raggruppando per: utenza tipo di attività Procedendo con la ricerca viene visualizzato l elenco delle schede descrittive delle attività, che soddisfano il criterio di ricerca prescelto. Le informazioni visualizzate per ciascuna attività sono tutte quelle che il sistema conosce relativamente a quella attività. Pagina 10 di 17

12 Figura 16 - Esempio visualizzazione ricerca attività da svolgere Figura 17 - risultato attività da svolgere Prendendo come riferimento la prima attività visualizzata analizziamo le seguenti voci: Oggetto: riporta l oggetto a cui è associata l attività (quindi su cui deve essere svolta), in tal caso il sistema centrale termica. Attività: specifica quale attività deve essere svolta Tipo: specifica la tipologia di attività, a scelta tra standard, ispezione, guasto, altro Utenza, indirizzo, Cod. commessa ecc: specifica l utenza presso cui deve essere svolta l attività, con il relativo codice commessa e indirizzo Manutentore: specifica il nome del manutentore (o della ditta manutentrice) che si occuperà di svolgere l attività Dal..al: specifica il periodo in cui l attività può essere svolta (per i guasti la periodicità non è specificata perché il sistema prevede che siano svolti in giornata). Nell esempio riportato l attività può essere svolta dal 27/02 al 16/03. La frequenza con cui l attività deve essere svolta. Pagina 11 di 17

13 Dati chiamata: nel caso l attività debba essere svolta a seguito di una richiesta telefonica pervenuta al call center, sono riportate le informazioni inserite dall operatore del call center. Assegnato da, in data e alle ore: da chi è stata assegnata l attività, in che data e a che ora, utile per sapere quando è stato preso in carico il guasto. Per le attività programmate è presente anche il link all elenco delle sotto attività RICERCA ATTIVITÀ SOSPESE E CONCLUSE Con attività sospese e concluse si intende tutte le attività a calendario che risultano essere nello stato sospeso o concluso. Analizziamo la maschera di ricerca: Svolta Svolta(attesa di ispezione) Sospesa Nome dell attività, per es. ISTE.M.11.AA Programmata Ispezione Guasto Altro Il simbolo # indica che non è stata scelta alcuna data Possibilità di scegliere qualsiasi periodo di visualizzazione Figura 18 - Maschera di ricerca attività sospese e concluse I criteri di ricerca/selezione, come si evince dalla maschera sopra riportata, sono molteplici e possono essere scelti in combinazione tra loro, in modo da poter ottenere una selezione di informazioni quanto più precisa e vicina alle esigenze del cliente possibile. Elenchiamo di seguito tutti i criteri di ricerca: Stato dell attività: svolta, svolta (in attesa di ispezione), sospesa Tipo di attività: standard, ispezione, guasto, altro Tipo di attività standard: sta ad indicare il nome dell attività standard, per es. controllo mensile caldaia. Se viene scelto usciranno solo le attività di tipo standard con quel nome. Trouble ticket e Numero interno richiesta Codice della commessa Pagina 12 di 17

14 Utenza: indica il nome dell utenza. Tipo utenza: indica la tipologia dell utenza, per esempio appartamento, oppure struttura ospedaliera. Indirizzo utenza, Città, provincia, Cap: dati relativi all anagrafica dell utenza. Telecontrollo: è possibile indicare se si vuole o meno nella selezione la presenza del telecontrollo. Data: si può indicare qualsiasi periodo di selezione attività. Le attività selezionate in base ai criteri di ricerca, sono visualizzate come elenco di schede descrittive in cui sono specificate tutte le informazioni relative a ciascuna attività e al suo stato. In calce all elenco di schede si trovano dei valori statistici riferiti alle attività visualizzate: Numero attività visualizzate Parte delle informazioni visualizzate coincidono con quelle delle attività già svolte, sopra descritte, quelle aggiuntive sono riferite allo svolgimento totale o parziale dell attività: Data di svolgimento dell attività. Stato: stato attuale dell attività, che può essere: svolta, svolta in attesa di ispezione, sospesa. Riscontro: principali operazioni effettuate per lo svolgimento dell attività. Oltre a queste statistiche sono presenti altre estrazioni di carattere anagrafico, come la ricerca di utenze, sistemi, componenti, elementi. Pagina 13 di 17

15 3.5 MULTIMEDIA Nel DSS è presente un area che consente di gestire tutte le tipologie di documenti presenti per un certo cliente, attraverso un vero e proprio sistema di gestione documentale. Infatti a ciascun oggetto del patrimonio impiantistico, catalogato in anagrafica, è possibile associare: documenti di vari formati (pdf, doc, xls ) foto mappe e schemi funzionali (dwf, ) computi metrici ecc. L applicativo multimedia permette la gestione avanzata e l archiviazione di tutta la documentazione e le informazioni sopra elencate e si occupa anche della gestione dei documenti tecnici, amministrativi e burocratici degli impianti (libretti, certificati revisione, ecc). La gestione dei documenti, implementata nell area multimedia, è una gestione strutturata e in digitale dei documenti, finalizzata all espletamento di pratiche burocratiche con work-flow personalizzato per tipologia. È possibile accedere all area multimedia, cliccando su Multimedia, secondo due modalità differenti: dal menù centrale e dal menù in alto del DSS (in tal caso viene visualizzata la maschera di ricerca relativa ai multimedia di una vista/cliente) attraverso il link Gallerie Figura 19 - Multimedia - Gallerie Pagina 14 di 17

16 L elenco visualizzato riporta per ciascun multimedia una serie di informazioni che danno una breve presentazione del file, quali il nome, il titolo, il formato ecc: Nome del multimedia Figura 20 - dati presentazione file Le due funzioni apri file e scarica file permettono reciprocamente di aprire l originale del multimedia nel formato digitale adeguato e di scaricare il multimedia sul proprio computer. In generale per i file.pdf non compare la funzione scarica file, perché è sufficiente aprire il file e salvarlo. Cliccando sul nome del file si apre la scheda descrittiva approfondita: Figura 21 - Scheda descrittiva multimedia I multimedia già dalla fase di caricamento dati possono essere suddivisi in categorie: documenti foto mappe contabilità Pertanto selezionando la categoria, vengono visualizzati solo i multimedia appartenenti a quella categoria. È possibile ricercare uno o più documenti in base a: testo utenza, sistema, componente, elemento tipologia, per esempio agibilità, idoneità sanitaria, fotografia, elaborati grafici etc. scadenza della pratica, è possibile considerare più date di scadenza inizio/fine chiavi di ricerca Pagina 15 di 17

17 ente emittente redattore oppure selezionando cerca, senza specificare alcun parametro, viene visualizzata la lista di tutti i file multimedia caricati (se siamo all interno della vista, per quella vista, se siamo all interno di un nodo, per quel nodo). Anche in questo caso l elenco visualizzato riporta per ciascun multimedia una serie di informazioni che danno una breve presentazione del file, quali il nome, il titolo, il formato ecc. Pagina 16 di 17

18 RIFERIMENTI I riferimenti per informazioni e/o chiarimenti sull utilizzo del DSS sono: IctCenter Team Tel Pagina 17 di 17

Decision Support System Manuale Utente

Decision Support System Manuale Utente Decision Support System Manuale Utente Edizione 1 Revisione n 4 Data 15/07/14 Dettagli Nuova release DSS Revisione eseguita da Elena Levratti INDICE 1. COME ACCEDERE AL DSS... 3 2. FUNZIONALITÀ DEL MODULO

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

Come fare per. Richiesta certificato anagrafico con timbro digitale

Come fare per. Richiesta certificato anagrafico con timbro digitale Come fare per. Richiesta certificato anagrafico con timbro digitale Selezionare la voce demografici dal menu richieste Selezionare la voce certificati di anagrafe e stato civile online [con timbro digitale]

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Contact Center Manuale CC_Contact Center

Contact Center Manuale CC_Contact Center Contact Center Manuale CC_Contact Center Revisione del 05/11/2008 INDICE 1. FUNZIONALITÀ DEL MODULO CONTACT CENTER... 3 1.1 Modalità di interfaccia con il Contact Center... 3 Livelli di servizio... 4 1.2

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni

ControlloCosti. Manuale d istruzioni. Controllo Costi Manuale d istruzioni ControlloCosti Manuale d istruzioni Manuale d istruzioni Informazioni generali ed accesso al sistema ControlloCosti si presenta agli utenti come un applicativo web ed è raggiungibile digitando l indirizzo

Dettagli

CONTACT CENTER MANUTENTORE

CONTACT CENTER MANUTENTORE Manuale Operativo CONTACT CENTER PER MANUTENTORE Edizione 1 Revisione 3 Data 11/04/2011 Pag. 1 di 44 Revisione eseguita da Elena Levratti INDICE INDICE 2 INTRODUZIONE 3 1. MODALITÀ DI ACCESSO AL SISTEMA

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Manuale operativo TICKET ASSISTENZA. 01/09/2015 Versione 1.0

Manuale operativo TICKET ASSISTENZA. 01/09/2015 Versione 1.0 Manuale operativo TICKET ASSISTENZA 01/09/2015 Versione 1.0 La seguente Nota Tecnica ha lo scopo di illustrare il funzionamento e le potenzialità dello strumento denominato Ticket assistenza. INSERIRE

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

GNred Ver1.5 Manuale utenti

GNred Ver1.5 Manuale utenti GNred Ver1.5 Manuale utenti [ultima modifica 09.06.06] 1 Introduzione... 2 1.1 Cos è un CMS?... 2 1.2 Il CMS GNred... 2 1.2.1 Concetti di base del CMS GNred... 3 1.2.2 Workflow... 3 1.2.3 Moduli di base...

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB)

MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB) 1 di 11 MANUALE RAPIDO INSERIMENTO CHIAMATE ASSISTENZA PORTALE SELF-SERVICE (IWEB) Data: Marzo 2015 Manuale Rapido Inserimento Ticket da Portale WEB 2 di 11 COME INSERIRE UNA NUOVA RICHIESTA IN MODALITA

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc

AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc AlfaDesk Il Gestionale per Android e Pc Documentale Aggiornamenti ver. 2.70 Lascia un commento su GooglePlay..non ti costa nulla Sostieni le modifiche con delle ricariche libere Dalla 2.70 AlfaDesk cambia

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

LITESTAR 4D v.2.01. Manuale d Uso. WebCatalog Catalogo Elettronico interattivo su Internet. Luglio 2013

LITESTAR 4D v.2.01. Manuale d Uso. WebCatalog Catalogo Elettronico interattivo su Internet. Luglio 2013 LITESTAR 4D v.2.01 Manuale d Uso WebCatalog Catalogo Elettronico interattivo su Internet Luglio 2013 Sommario Webcatalog Catalogo Elettronico interattivo su Internet... 3 Introduzione e Accesso... 3 Metodi

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Progetto Monitoraggio

Progetto Monitoraggio MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE ECONOMICA Progetto Monitoraggio Sistema Gestione Progetti Query (SGPQ) Manuale Utente Report Operativi Contenuti 1. Premessa...

Dettagli

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Premessa Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Il Portale RAD-R nasce dall esigenza di fornire uno strumento

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

Guida alla gestione dei Verbali d esame online

Guida alla gestione dei Verbali d esame online Guida alla gestione dei Procedura informatica ESSE3 Versione 2.2 Autore Stato Revisore Data 31/01/2014 Distribuito a: Gruppo di lavoro ESSE3 Docenti dell Ateneo Sommario Introduzione... 1 1 Accesso all

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

Estratto. Manuale Utente

Estratto. Manuale Utente Estratto Manuale Utente Versione 3.0 del 21 novembre 2013 1 INTRODUZIONE - Accesso al Portale Ares 1.1 HOMEPAGE ARES è il portale per il Sistema informativo dell Archivio fotografico e per la documentazione

Dettagli

GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C.

GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C. GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C. Il sito G.I.D.D.C. Gruppo Italiano Docenti di Diritto Canonico (Associazione Canonistica Italiana) consente di gestire i contributi e le informazione relative. L indirizzo

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate. Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0

START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate. Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0 START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0 Premessa... 1 Accesso al sistema e presentazione offerta... 1 Le comunicazioni fra l Ente ed il Concorrente...

Dettagli

SIPITEC2 SERVIZI DI DATAWAREHOUSING

SIPITEC2 SERVIZI DI DATAWAREHOUSING SIPITEC2 SERVIZI DI DATAWAREHOUSING MANUALE D USO 1 Indice Indice... 2 1. Accesso ai servizi di Datawarehousing... 3 2. La Home Page... 4 3. L accesso agli Archivi... 6 4. I Report... 8 4.1 I Report Dinamici...

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA

INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA INVIO DEL REGISTRO GIORNALIERO DI PROTOCOLLO IN CONSERVAZIONE A NORMA Il DPCM 3 Dicembre 2013 del Codice dell Amministrazione Digitale stabilisce l 11 Ottobre 2015 come termine ultimo per adeguare la segreteria

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it

Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it Manuale procedurale CRM Swiftdoc.it Help Desk on-line Apua Software Introduzione... 2 Accesso area riservata CRM Swiftdoc.it... 3 Descrizione del contenuto della schermata di avvio (Log-In):... 3 Avviso

Dettagli

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE Il servizio per l invio di circolari alle aziende clienti è stato attivato automaticamente nel menù configurazione. Questo modulo permette di inviare documenti in

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O Guida rapida per l utilizzo del servizio HDA - Web Versione 1.0 Giugno 2004 SOMMARIO 1 Introduzione... 2 1.1 Scopo... 2 2 Modalità di inoltro di

Dettagli

Software presenze allenamenti

Software presenze allenamenti Software presenze allenamenti La gestione delle presenze tramite il portale della FIDAF rappresenta il modo ideale per automatizzare i processi di rilevazione, controllo e gestione dei dati relativi a

Dettagli

Portale ART. (Accesso Reti Trentino) MANUALE OPERATIVO

Portale ART. (Accesso Reti Trentino) MANUALE OPERATIVO Portale ART (Accesso Reti Trentino) 27/01/2015 Manuale Operativo Clienti Finali Pagina: 1 di 16 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AI SERVIZI... 4 3. INTERROGAZIONI... 5 4. DOCUMENTI CLIENTE FINALE...14

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010 2010 Progetto Istanze On Line Presentazione istanza revisori dei conti 07 ottobre 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Aggiornamento database versione 2.3.3.26. Aggiornamento procedure:

Aggiornamento database versione 2.3.3.26. Aggiornamento procedure: Aggiornamento database versione 2.3.3.26 Aggiornamento procedure: - SD.98 (Anagrafe / Elettorale) versione 2.0.4.27 - STC versione 2.0.5 - SAIA-AP5 versione 3.0.1 Teramo, 18 giugno 2015 INDICE 1 DOWLOAD

Dettagli

1 Premessa... 2. 1.1. A cosa serve il servizio... 2 1.2. Chi usa il servizio... 2

1 Premessa... 2. 1.1. A cosa serve il servizio... 2 1.2. Chi usa il servizio... 2 Indice 1 Premessa... 2 1.1. A cosa serve il servizio... 2 1.2. Chi usa il servizio... 2 2 Accesso al servizio... 3 2.1 Configurazione minima per l utilizzo... 3 2.2 Accesso alla home page del servizio...

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB

CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB CENTRO ASSISTENZA CLIENTI OMNIAWEB GUIDA ALL USO Per facilitare la gestione delle richieste di assistenza tecnica e amministrativa Omniaweb da oggi si avvale anche di un servizio online semplice, rapido

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA Sulla pagina personale di ciascun docente, nell area intranet visibile dopo aver effettuato l autenticazione con login e password personali, è presente

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente Pag. 1 di 15 VERS V01 REDAZIONE VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA A. Marchisio C. Pernumian 29/12/2014 M. Molino 27/02/2015 M. Molino

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 Manuale Utente Gestione Presenze Volontari Versione 1.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. GESTIONE PRESENZE VOLONTARI... 6 3.1. Inserimento Presenze/Assenze volontari...

Dettagli

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015]

Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Manuale d uso [del 07/08/2015] Gestione progetti e ore lavoro Web Ver. 1.0.1 per [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Come utilizzare il programma... 2 Account

Dettagli

Guida all utilizzo di Cesarnet

Guida all utilizzo di Cesarnet Guida all utilizzo di Cesarnet 17/03/2009 Edizione 03/09 1 Sommario 1) Introduzione: cos è Cesarnet pag. 3 2) Entry Page pag. 5 3) Home Page: pagina di benvenuto pag. 7 4) Anagrafica pag. 10 5) Ordini

Dettagli

Presentazione della release 3.0

Presentazione della release 3.0 ProgettOrchestra 2.2 diventa Smart+ERP 3.0 Presentazione della release 3.0 La nuova versione di ProgettOrchestra prende il nome di Smart+ERP e viene rilasciata già nella versione 3.0 consecutiva alla versione

Dettagli

La procedura informatica del sistema di Incident Reporting. Manuale d uso a cura di Renata De Candido

La procedura informatica del sistema di Incident Reporting. Manuale d uso a cura di Renata De Candido La procedura informatica del sistema di Incident Reporting Manuale d uso a cura di Renata De Candido L ARSS ha implementato una procedura informatica che consente la registrazione e l archiviazione dei

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA MultiService S.p.A. Via De Marini, 53 16149 Genova (Italy) Tel.010.64828.1 - Fax 010.6014399 e-mail: seg@multiservice.ge.it Comune di Genova Ufficio Controllo Impianti Termici GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO

Dettagli

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag.

Guida operativa servizi online. Versione: 1.00 del 30/9/2011. ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. Guida operativa servizi online Versione: 1.00 del 30/9/2011 ATHENA PORTAL Software Amministrazione Associazioni Sportive Dilettantistiche Pag. 1 INDICE PREMESSA... 3 SCOPO DEL MANUALE... 3 COS È ATHENAPORTAL...

Dettagli

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER SOFTWARE PER LA GESTIONE E P SOFTWARE PER LA due. CRM è lo strumento dedicato alla gestione e pianificazione delle azioni di

Dettagli

http://www.orsamaggiorevallarsa.it ORSA MAGGIORE VALLARSA WEB VERSIONE PRELIMINARE!!!!

http://www.orsamaggiorevallarsa.it ORSA MAGGIORE VALLARSA WEB VERSIONE PRELIMINARE!!!! http://www.orsamaggiorevallarsa.it ORSA MAGGIORE VALLARSA WEB VERSIONE PRELIMINARE!!!! Pag. 1 di 14 INDICE INDICE 2 PREMESSA 3 HOME PAGE 4 CONTATTI 5 MANUALE 6 AREA RISERVATA 7 INFO ORSA MAGGIORE 8 ACCESSO

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144 144 - Ve.Net.energia-edifici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Nome doc.: Manuale Utente 144 Ve.Net. Energia-edifici

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti...

Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti... Introduzione...3 Accesso al sistema...3 Interrogazione Base Dati...4 Come ottenere i dati...5 Filtri...6 Raggruppamenti...7 Criteri di ordinamento...7 Applicare le impostazioni richieste...8 Esportare

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI. Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DOCUMENTI Aggiornato alla versione 2015I CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Se l utente intende gestire la conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti a livello fiscale differenti

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE

HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE HELPDESK/TICKETING MANUALE UTENTE Ver 1.0 23/03/2011 1 PREMESSA Per ottemperare alle procedure ed agli standard del Sistema di Gestione della Qualità introdotto in Nettuno e conforme alle norme ISO 9001:2008,

Dettagli

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie)

DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI. Manuale Utente. (Farmacie) DISTRIBUZIONE PRESIDI PER CELIACI Manuale Utente (Farmacie) SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Accesso al Sistema... 3 3. Erogazione... 7 4. Riepilogo Erogazioni... 10 5. Uscita dal Sistema... 12 6. Riferimenti

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

Sistema Crediti Sanitari

Sistema Crediti Sanitari Sistema Crediti Sanitari Manuale Utente Fornitori Versione del 28 settembre 2011 Indice Indice... 2 Indice delle Figure... 3 1 Premessa... 4 1.1 Fasi dell operazione... 4 1.2 Organizzazione del documento...

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave

Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave Manuale Utente Ver. Pro WebGIS Informcity Bim Piave 1 ACCESSIBILITA AL SISTEMA 3 2 VISUALIZZAZIONE ED ATTIVAZIONE DEI LIVELLI CARTOGRAFICI 4 2.1 Visualizzazione del singolo livello cartografico 4 2.2 Accensione/spegnimento

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli