Relatore: Marco Tabanella Head of Wealth Segment ishares Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Relatore: Marco Tabanella Head of Wealth Segment ishares Italia"

Transcript

1 Relatore: Marco Tabanella Head of Wealth Segment ishares Italia

2 Agenda Trend e scenari nell industria del risparmio Benefici degli ETF e principali applicazioni Gli ETF nei prodotti di risparmio gestito 2

3 La leadership di ishares La differenza di ishares ishares è il leader mondiale, europeo ed italiano nel settore degli ETF con $ miliardi in gestione e una quota di mercato a livello globale pari al 38% (1) ishares e leader in Italia con patrimoni in gestione superiori ai 16 miliardi (2) (53% delle masse complessive su Borsa Italiana) ishares è leader nell offerta di ETF a replica fisica ishares è parte di BlackRock, leader globale nel settore del risparmio gestito con attivi in gestione di $4.033 miliardi (1) BlackRock è un gestore puro e indipendente, senza alcun azionista di maggioranza Una solida piattaforma di gestione del rischio: oltre professionisti dedicati alla gestione e analisi del rischio, con più di stress test settimanali effettuati sui portafogli Oltre 700 ETF a livello globale 120 team di investimento in 27 paesi Asset gestiti Lyxor; 2% Deutsche AWM; 2% PowerShares 4.1% ishares in sintesi Quota del mercato globale Nr. di ETF domiciliati in Europa Patrimonio Globale ETP Altri; 23% $ mld 38% 269 ishares; 38% ¹ Fonte: BlackRock al 31 luglio ² Dati Borsa Italiana al 31 agosto Vanguard; 15% State Street; 16% 3

4 L allineamento di diversi trend ha permesso la rapida adozione degli ETF europei... Crescita degli ETF in Europa trainata dalla confluenza di una serie di importanti trend di mercato Assets US$ Bn 400 Crescita del mercato degli ETF in Europa # Products Fattori di domanda Fattori di offerta Caratteristiche dei prodotti: trasparenza, liquidità, costi contenuti Normativa: ha enfatizzato aspetti di trasparenza e informativa Le difficoltà del mercato: hanno modificato la propensione al rischio degli investitori dic-13 ETF Equity Assets ETF Fixed Income Assets ETF Commodity Assets Other ETP Assets # Other ETPs # ETFs Fonte: ETF Landscape, dicembre Note: solo prodotti domiciliati in Europa 4

5 ma in Italia l ETF resta uno strumento da addetti ai lavori Conoscenza degli ETF da parte dell investitore Su quali siti web si parla di ETF? Sa cos è un ETF? 88% 81% 7% 5% 11% 1% 8% 0% Non so E' un prodotto passivo E' un investimento estero Siti di finanza Blog News Twitter Altro Presenza limitata sui media generalisti Fonte: ilsole24ore, IPR Marketing, PWC 5

6 Interessanti evoluzioni sono attese su tutti i principali mercati con presenza di reti distributive... Principali possibili implicazioni By 2020, virtually all major territories with distribution networks will have introduced regulation to better align interests for the endcustomer, and most will be through some form of prohibition on having the asset manager allocate to distributors as evidenced in the UK s Retail Distribution Review (RDR) and MiFID II - PWC: Asset Management 2020: A Brave New World - Aumento dei servizi self-direct da parte degli operatori finanziari Aumento nel numero di piattoforme online retail Rimozione di ogni forma di incentivo per i distributori a vendere prodotti a costo elevato senza valore aggiunto ulteriore apertura del mercato a prodotti passivi/ low-cost come gli ETF Prevalenza di prodotti semplici-daspiegare Maggiore attenzione all educazione finanziaria in particolare per il distributore nello spiegare il valore aggiunto della consulenza Fonte: PWC - Asset Management 2020: A Brave New World 6

7 ... che porteranno ad un peso sempre maggiore per prodotti passivi come gli ETF e asset class alternative AUM USD Trl 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Attivo Alternativo Passivo Fonte: PWC - Asset Management 2020: A Brave New World 7

8 Un nuovo scenario di mercato Veri alpha players La Media nel mezzo Veri beta players Attivo Mercato Passivo Earlier generations of investors were prepared to believe that the returns achieved by fund managers were down to skill. Now it has become clear that the returns were the result of factors that can be replicated. That may put many active managers out of a job The Economist Gli investitori si stanno spostando sempre di piu verso i due estremi Fonte: BlackRock 8

9 Agenda Trend e scenari nell industria del risparmio Benefici degli ETF e principali applicazioni Gli ETF nei prodotti di risparmio gestito 9

10 Che cos e un ETF? L unione di due grandi idee di investimento Flessibilità nel trading Semplicità Pricing Intraday Quotazione Possibilità di dare/prendere a prestito Flessibilità sulla size Varietà di strategie Azione Negoziabile durante il giorno Fondo di Investimento Diversificato Regolamentato e segregato Trasparenza Risk control Controllo dei costi Consistenza dei rendimenti Diversificazione Fondo comune Fondo aperto ETF OICR con l obiettivo di replicare la performance di un indice di mercato Fonte: BlackRock 10

11 Perche vengono utilizzati gli ETF? Return Rendi mento Total Performance Risk Rischio Costs (and Costi taxes) Ottenere rendimento obiettivo Ricerca rendimento attraverso asset allocation Mattoncini per costruire portafoglio Gestire il rischio Diversificazione Flessibilita Transparenza Spendere meno Maggiore efficienza nei costi Fonte: BlackRock 11

12 I benefici della diversificazione tramite ETF a replica fisica Gestire il rischio Esempio offerta Corporate di ishares # di obbligazioni sottostanti Asset class Denominazione bond sottostanti ETF # di partecipazioni `nell ETF corrispondente GLOB ishares Global Corporate Bond Investment Grade EUR ishares Euro Corporate Bond USD ishares $ Corporate Bond UCITS ETF GLOB ishares Global HY Corporate Bond Investire solo nei primi 10 bond dell indice Barclays Euro Corporate costerebbe High Yield EUR ishares Euro High Yield Corporate Bond 406 USD ishares $ High Yield Corporate Bond 901 EM USD ishares $ Emerging Markets Bond Con l acquisto di 7 ETF il cliente viene a detenere + di titoli obbligazionari sottostanti 523 Gli ETF obbligazionari consentono all investitore di agire sui medesimi driver di selezione dei singoli bond (rendimento a scadenza, duration/scadenza, rating medio) e attraverso molteplici possibilita di distribuzione delle cedole sottostanti (semestrale, trimestrale, mensile) permettono di costruire profili reddituali ad hoc semplificandone la gestione (tempo impiegato nella selezione dei titoli, superamento del limite dei lotti minimi,...) Fonte: BlackRock. Dati al fine (1) Dati al 20/05/

13 Trasparenza grazie alla visibilita giornaliera dei sottostanti Esempi di dati a disposizione sugli ETF Gestire il rischio Piena visibilita degli hodings su base giornaliera Allocazione per paese e scadenza Allocazione settoriale 13

14 L efficienza nei costi Maggiore efficienza nei costi Investimento di al 6% per 30 anni TER 25bps TER 150bps My advice could not be more simple: put 10% of the cash in short-term government bonds and 90% in a very low-cost S&P 500 index fund. Fonte: BlackRock In particolare nel lungo periodo, i benifici di un investimento a basso costo crescono in modo esponenziale 14

15 3 approcci all utilizzo degli ETF 1 Blending con fondi attivi Combinare il meglio di attivo e passivo mediante strategie core-satellite Overlay Portfolio completion 2 Portafogli in ETF Costruzione di portafogli strategici/ tattici Mantenendo un elevato livello di diversificazione e trasparenza concentrandosi su asset allocation vs fund picking (es. valutazione e monitoraggio della strategia del gestore attivo, style drifts) 3 Spostamento di masse da amministrato Possibilità di soddisfare i medesimi bisogni dell investitore in titoli (ytm, rating, duration) con riduzione del rischio idiosincratico Possibilità di replica/ costruzione di profili reddituali (cedole, dividendi) superando il problema dei lotti minimi 15

16 Strategie di blending: Overlay Obiettivo Intervento su portafoglio blended Output 1 Blending con fondi attivi Portafogli in ETF Spostamento di masse da amministrato Aspettativa di rialzo mercato azionario globale 100% Fondo attivo con approccio conservativo e benchmark MSCI World (hp: β=0.4) 60% Fondo attivo benchmark MSCI World (β=0.4) 40% ETF MSCI World (β=1) β = 0.64 Aggiustamento del Beta per sfruttare reattivamente rialzo di mercato 100% Fondo attivo con forte peso su small cap e benchmark MSCI Europe (hp:β=1.5) Riallineamento profilo di rischio 55% Fondo attivo benchmark MSCI Europe (β=1.5) 45% ETF MSCI Europe (β=1) β = 1.28 Riduzione del Beta/ volatilita vs. benchmark A scopo illustrativo. 16

17 Mattoncini nell Asset Allocation strategica e tattica 2 Blending con fondi attivi Portafogli in ETF Tema d Investimento Soluzione in ETF Tema d Investimento Soluzione in ETF Spostamento di masse da amministrato Esposizione immediata all azionario Europa ishares EURO STOXX 50 UCITS ETF ishares DAX UCITS ETF (DE) ishares FTSE MIB UCITS ETF Rischio rialzo dei tassi: Diversificare con interest rate hedged ETF ishares Euro Corporate Bond Interest Rate Hedged UCITS ETF ishares $ Corporate Bond Interest Rate Hedged UCITS ETF Dividendi per la ricerca di income in periodi di rendimenti bassi Japan con e senza rischio JPY ishares EURO Dividend UCITS ETF ishares Emerging Markets Select Dividend UCITS ETF ishares MSCI Japan EUR Hedged UCITS ETF ishares MSCI Japan UCITS ETF Rendimenti attraenti nella parte Emerging Markets Miglioramento della qualità di credito per le aziende dei paesi emergenti ishares EM Local Govt Bond UCITS ETF ishares Emerging Asia Local Govt UCITS ETF ishares JPMorgan $ EM Bond UCITS ETF ishares $ Emerging Markets Corporate Bond UCITS ETF Emerging Markets Equities ishares MSCI Emerging Markets UCITS ETF ishares China 25 Large Cap UCITS ETF ishares MSCI Korea UCITS ETF Copertura di rischi inflattivi: inflation linked exposure ishares $ TIPS UCITS ETF ishares Global Inflation-Linked Government Bond UCITS ETF Property (per diversificazione e rendimento) ishares Asia Property Yield UCITS ETF ishares Developed Markets Property Yield UCITS ETF ishares UK Property UCITS ETF ishares US Property UCITS ETF ishares European Property UCITS ETF Rendimento aggiuntivo rispetto a titoli investment grade e governativi Diversificazione: Focus su amplie esposizioni ishares $ High Yield Corporate Bond UCITS ETF ishares Euro High Yield Bond UCITS ETF ishares Global High Yield Corp Bond UCITS ETF ishares Euro Aggregate Bond UCITS ETF ishares US Aggregate Bond UCITS ETF ishares Global Corporate Bond UCITS ETF Cogliere in maniera rapida ed efficiente temi macro di mercato 17

18 Come coprire l Azionario Europa? da indici broad a combinazioni di ETF 2 Blending con fondi attivi Portafogli in ETF Spostamento di masse da amministrato ishares Stoxx Europe 600 ishares MSCI Europe ishares MSCI EMU Sector Region Size 7% 6% SX7PEX 19% SXDPEX 18% 8% 8% 11% 11% 16% 14% SXNPEX SX3PEX SXEPEX SXIPEX SXQPEX SX4PEX SX6PEX 54% 32% 14% CUKX SMIEX CSSX5E 82% EMUL EMUM ishares STOXX Europe 600 Banks ishares STOXX Europe 600 Health Care ishares STOXX Europe 600 Industrial Goods & Services ishares STOXX Europe 600 Food & Beverage ishares STOXX Europe 600 Oil & Gas ishares STOXX Europe 600 Insurance ishares STOXX Europe 600 Personal & Household Goods ishares STOXX Europe 600 Chemicals ishares STOXX Europe 600 Utilities ishares Core FTSE 100 (UK) ishares SLI (DE) (Switzerland) ishares Core EURO STOXX 50 (Eurozone) ishares MSCI EMU Large Cap ishares MSCI EMU Mid Cap Un approccio specializzato consente maggiore personalizzazione e flessibilità nello stile di gestione 18

19 Ricerca di rendimento: ottimizzare un portafoglio di azioni value per ottenere uno yield target Da un portafoglio tradizionale di azioni ad un ETF alto dividendo 3 Blending con fondi attivi Portafogli in ETF Spostamento di masse da amministrato ATL IM ENI IM ENEL IM ISP IM G IM ishares STOXX Europe Select Dividend 30 SD3PEX IM *Ipotesi: portafoglio equipesati con ribilanciamento settimanale. % of ETF vs stocks 0% 50% 100% DIVIDEND YIELD STANDARD DEVIATION 5.6% 27.8% 5.7% 20.7% 5.8% 15.6% DRAWDOWN -38.6% -28.8% -19.4% RETURN 6.0% 7.1% 8.2% ** Dati a 5 anni annualizzati (al 22 agosto 2014). 19

20 Agenda Trend e scenari nell industria del risparmio Benefici degli ETF e principali applicazioni Gli ETF nei prodotti di risparmio gestito 20

21 Alcuni esempi di prodotti di Asset Allocation in ETF Cliente Prodotto PRIVATE BANKING / RETE PROMOTORI Prodotto Unit Linked Costruzione di un portafoglio integrato con fondi a gestione attiva Selezione di ETF ishares utilizzabile come fondo esterno alla unit linked. PRIVATE BANKING Gestioni Patrimoniale in ETF Differenti livelli di garanzia a disposizione del cliente (90%, 85%, 80%) con un protezione dinamica giornaliera. PRIVATE BANKING Gestione Patrimoniale ETF per dare al portafoglio un impostazione per asset class, geografica, settoriale e per segmento di credito dinamica nel tempo e in linea con le strategie d investimento di UBS. BANCHE RETAIL Soluzione d investimento assicurativa Prodotto assicurativo multiramo in cui la componente finanziaria verrà costruita utilizzando un portafoglio di ETF ampiamente diversificato e a rischio controllato. 21

22 Riferimenti Marco Tabanella Head of Wealth Segment ishares Italy Andrea Favero, CFA Relationship Manager ishares Italy 22

23 Il regime fiscale degli ETF per investitori persone fisiche Tutti gli ETF quotati sul mercato ETFplus di Borsa Italiana sono organismi di investimento collettivo (OICR) armonizzati. Il decreto legislativo 44 del 4 marzo 2014 ha modificato il trattamento fiscale di questi strumenti: a partire dal 9 aprile 2014 tutti i proventi (positivi) sono trattati come reddito di capitale mentre tutte le minusvalenze sono trattate come reddito diverso. 1. Dividendi I proventi periodici distribuiti dagli ETF costituiscono redditi di capitale e sono accreditati all investitore al netto di una ritenuta d imposta, effettuata dall intermediario presso cui si ha il conto titoli, del 20% o del 12,5% (in caso di titoli white list). 2. Delta prezzo Se la differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto è positiva, questa produce un reddito di capitale, accreditato all investitore al netto di una ritenuta d imposta del 20% o del 12,5% (in caso di titoli white list). Il regime fiscale attuale non consente di compensare le minusvalenze pregresse su azioni con i redditi da capitale realizzati con gli ETF in quanto non è permesso compensare i redditi diversi con i redditi di capitale. Se la differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto è negativa, questa produce un reddito diverso. Le perdite derivanti dalla negoziazione degli ETF sono utilizzabili in compensazione con redditi diversi futuri come quelli derivanti dalla negoziazione delle azioni. Nel caso la posizione si sia formata sulla base di molteplici acquisti, il prezzo di acquisto è calcolato come prezzo medio ponderato per la quantità, ovvero sulla base dei prezzi di acquisto realizzati sul mercato e ponderati per le quantità. Proventi positivi e minusvalenze vengono calcolati sulla differenza tra prezzo di vendita e prezzo di acquisto dell ETF, indipendentemente dal valore del NAV che non risulta piu rilevante ai fini fiscali 23

24 Tassazione agevolata redditi di natura finanziaria A partire dal 1 gennaio 2012 (d.l. 138/2011 e coordinata legge di conversione 148/2011) su tutti i redditi di natura finanziaria percepiti da investitori residenti persone fisiche è prevista l applicazione di un aliquota del 20%. Tale regola non si applica ai redditi derivanti da investimenti in Titoli di Stato italiani ed equiparati (obbligazioni e altri titoli di cui all art. 31 DPR 601/1973), nonchè ai redditi derivanti da Titoli di Stato esteri appartenenti alla white list. Ad essi continua ad applicarsi l aliquota del 12,5% (ottenuta applicando l aliquota del 20% a una base imponibile ridotta al 62,5%). Calcolo dell aliquota ridotta L aliquota ridotta del 12,5% si applica alla quota mediamente investita in titoli white list ed è calcolata utilizzando le informazioni contenute nei prospetti contabili più recenti (semestrali o annuali) redatti entro il semestre solare anteriore alla data di distribuzione dei proventi, di riscatto, cessione o liquidazione delle quote Il ruolo di sostituto d imposta nella tassazione degli ETF è posto a carico dell intermediario sia per l applicazione della ritenuta sui redditi di capitale sia per l applicazione dell imposta sostitutiva sui redditi diversi, qualora l investitore abbia optato per il regime di risparmio amministrato Per rendere agevole il reperimento delle informazioni riguardanti la percentuale media investita in titoli white list, ishares ha predisposto una pagina dedicata che riassume il calcolo per ciascuno strumento quotato: Visibilita giornaliera Replica passiva (stabilita nella composizione dell indice) + Replica fisica (1) (1) Nel caso di ETF a replica sintetica l aliquota agevolata potrebbe non essere applicabile. Tale aliquota, infatti, è da assoggettare al paniere collaterale dello swap, che generalmente non coincide con la composizione geografica dell indice di riferimento. 24

25 Tassazione agevolata imposta di successione Gli ETF obbligazionari rientrano nella normativa che prevede l applicazione di un aliquota agevolata del 12,5% sulla percentuale investita in Titoli di Stato italiani ed equiparati (DLGS n /10/1990 DL /10/2006 convertito in L /11/2006 e L /12/2006), ai fini del calcolo dell imposta di donazione e successione. Ai fini del calcolo della quota assoggettabile ad aliquota ridotta, è necessario considerare il portafoglio dell ETF alla data del decesso del cliente Per reperire questa informazione, è sufficiente osservare l elenco delle partecipazioni disponibili giornalmente sul sito Esempi Composizione % ETF 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Spagna Olanda Italia Germania Francia ishares Euro Government Bond 1-3yr Aliquota agevolata per il 52% dell investimento ishares Italy Government Bond Aliquota agevolata per il 100% dell investimento Visibilita giornaliera Replica passiva (stabilita nella composizione dell indice) + Replica fisica (1) (1) Nel caso di ETF a replica sintetica l aliquota agevolata potrebbe non essere applicabile. Tale aliquota, infatti, è da assoggettare al paniere collaterale dello swap, che generalmente non coincide con la composizione geografica dell indice di riferimento. 25

26 Disclaimer PRIMA DELL INVESTIMENTO LEGGERE IL PROSPETTO, IL KIID E IL DOCUMENTO DI QUOTAZIONE DISPONIBILI SU e sul sito di Borsa Italiana. Informativa di Legge BlackRock Advisors (UK) Limited, società autorizzata e disciplinata dalla Financial Conduct Authority ( FCA ), rilascia il presente documento esclusivamente per uso da parte di intermediari e investitori professionali in Italia, pertanto, il medesimo non può essere destinato a soggetti diversi da quelli sopra citati. ishares plc, ishares II plc, ishares III plc, ishares IV plc, ishares V plc, ishares VI plc e ishares VII plc (di seguito le Società ) sono società di investimento collettivo a capitale variabile, con passività segregate tra comparti, organizzate ai sensi delle leggi irlandesi e autorizzate dal Financial Regulator in Irlanda. ishares (LUX) è fondo comune d investimento multi-comparto di diritto lussemburghese gestito dalla società di gestione BlackRock (Luxembourg) S.A., autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del Lussemburgo. I fondi domiciliati in Germania (di seguito, insieme ai comparti di ishares (LUX), i Fondi ) sono organismi di investimento collettivo del risparmio in conformitá con le direttive, secondo la legge tedesca sugli investimenti. Questi fondi sono gestiti da BlackRock Asset Management Deutschland AG che é autorizzata e regolata da Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht. Per gli investitori in Italia Le Società e i Fondi sono OICR esteri armonizzati aventi natura di Exchange Traded Funds (ETF), sono ammessi alla commercializzazione in Italia nei confronti dei soli investitori qualificati e sono quotati sul Mercato ETFPlus di Borsa Italiana S.p.A. dove le rispettive azioni possono essere acquistate - tramite intermediari abilitati - anche da investitori privati. La pubblicazione del documento di quotazione relativo agli ETF non comporta alcun giudizio della Consob sull'opportunità dell'investimento proposto. L elenco dei comparti delle Società e dei Fondi quotati in Italia, il Prospetto, il Documento con le informazioni chiave per gli investitori ( KIID ), il Documento di quotazione, delle Società e dei Fondi sono pubblicati (i) sul sito web (dove sono altresì pubblicati l ultimo bilancio annuale certificato e l ultima relazione semestrale non certificata) e (ii) sul sito web di Borsa Italiana S.p.A. Qualsiasi decisione di investimento deve essere basata unicamente sulle informazioni contenute nel Prospetto, nel KIID e nell ultima versione disponibile della relazione e bilancio annuale certificato o della relazione e bilancio semestrale non certificata. È necessario che gli investitori leggano i rischi specifici del comparto o Fondo in cui intendono investire, riportati nel Prospetto, nel KIID e nel Documento di quotazione. Per informazioni dettagliate sugli oneri e sulle commissioni applicabili si rimanda al Prospetto, ai KIID e al Documento di quotazione dei singoli comparti delle Società/Fondi. Restrizioni agli investimenti Il presente documento ha finalità puramente informativa e pubblicitaria e le informazioni in esso riportate non devono essere considerate un'offerta di acquisto o di vendita né una sollecitazione all'investimento in alcun prodotto finanziario citato. In nessun caso le informazioni fornite devono essere intese quali raccomandazioni di investimento. Il presente documento non è destinato - e non deve essere inteso come messaggio promozionale rivolto - a persone residenti negli Stati Uniti, in Canada o in qualsiasi provincia o territorio appartenente agli Stati Uniti o al Canada, né a soggetti residenti in paesi in cui le azioni delle Società/Fondi non sono autorizzate o registrate per la distribuzione o in cui il Prospetto non è stato depositato presso le competenti autorità locali. Le azioni delle Società/Fondi non possono essere acquistate, appartenere o essere detenute nell ambito di un Piano ERISA. Rischi Le azioni dei Fondi e delle Società possono non essere adatte a tutti i tipi di investitori. BlackRock Advisors (UK) Limited non garantisce i rendimenti delle azioni. Il prezzo degli investimenti detenuti dai comparti/fondi (e che possono essere trattati in mercati ristretti) può salire o scendere e gli investitori potrebbero non recuperare l intero capitale investito. Il reddito generato da tali investimenti non è fisso e può essere soggetto ad oscillazioni. I rendimenti passati non possono considerarsi indicativi dei risultati futuri. Il valore degli investimenti che comportano un esposizione in valute estere può variare a seconda dei movimenti dei cambi. Si fa presente che le aliquote d imposta, la base imponibile e le esenzioni fiscali sono soggette a modifica. Le consociate di BlackRock Advisors (UK) Limited possono operare direttamente sui mercati trattando i titoli menzionati nel presente documento per conto proprio. Inoltre, BlackRock Advisors (UK) Limited e/o le consociate e/o i rispettivi dipendenti possono, di volta in volta, detenere azioni o partecipazioni nei titoli sottostanti o opzioni su qualsiasi strumento menzionato nel presente documento e acquistare o vendere titoli sia in qualità di mandanti che di agenti BlackRock, Inc. Tutti i diritti riservati. BLACKROCK, BLACKROCK SOLUTIONS, ALADDIN, ishares, LIFEPATH, SO WHAT DO I DO WITH MY MONEY, INVESTING FOR A NEW WORLD, e BUILT FOR THESE TIMES sono marchi commerciali registrati o non registrati di BlackRock, Inc. o delle sue associate negli Stati Uniti ed altrove. Tutti gli altri marchi sono dei rispettivi proprietari. 26

27

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di pag. 0 1 In un piano di rimborso di un mutuo a tasso fisso, basato su uno schema di ammortamento alla francese: la rata è costante la quota capitale è costante la quota interessi è costante la rata è decrescente

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Tipologie di strumenti finanziari

Tipologie di strumenti finanziari Tipologie di strumenti finanziari PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI: Azioni Obbligazioni ETF Opzioni 1 Azioni: definizione L azione è un titolo nominativo rappresentativo di una quota della

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli